Principale / Analisi

7 cause di vertigini all'inizio della gravidanza e come salvarsi

Buona giornata a voi, future mamme!

Propongo di discutere oggi una questione importante. Perché le vertigini si verificano all'inizio della gravidanza e come affrontarle?

La testa spesso inizia a girare prima che la donna incinta sappia della sua posizione. Per circa ogni 10 donne, le vertigini sono il primo segno di gravidanza.

L'ho fatto. Durante la consulenza psicologica della ragazza su Skype, improvvisamente mi sono sentito stordito, mi sono ammalato molto e ho iniziato a soffocare. La conversazione doveva essere rimandata a un altro momento. Ciò è accaduto altre volte dopo quell'incidente, e solo allora ho scoperto il motivo.

La sensazione di nausea in sé, quando tutto "galleggia davanti ai nostri occhi", non è in pericolo di vita. Ma se non ce la fai in tempo, puoi svenire. E questo è più serio. Le future mamme non dovrebbero cadere.

Oggi voglio condividere ciò che so io stesso, dopo aver parlato con il medico e aver elaborato la massa di informazioni sull'argomento. Pronto ad armarti di conoscenza?

Allora vai avanti! Tutte le cause delle vertigini e come scappare in ogni caso, le aprirò in questo breve articolo-cheat sheet!

A proposito, il promemoria alla fine dell'articolo su cosa fare può essere stampato e tenuto a portata di mano..

Motivo 1, ossigeno basso

Assurdamente semplice. Una donna incinta ha bisogno di più ossigeno. Ha un metabolismo accelerato e un aumento del volume sanguigno.

Dove gli altri respirano con calma, potresti sentirti soffocante. La tua testa inizia a girare: questo è il cervello che segnala che hai bisogno di aria fresca. Un maggiore bisogno di aria fresca, come capisci, può verificarsi anche prima della conferma della gravidanza.

Cosa fare: Sì, apri la finestra. O vai fuori.

Motivo 2, pressione sanguigna bassa

Gli ormoni della gravidanza dilatano i vasi sanguigni. Pertanto, la pressione sanguigna all'inizio della gravidanza diminuisce..

La bassa pressione sanguigna porta a un flusso sanguigno ridotto al cervello, che porta a vertigini..

Cosa fare: nelle prime fasi, non è un peccato mangiare salato. Il sale trattiene il fluido nei vasi e la pressione aumenta. Mangia un pezzo di formaggio feta al mattino o aggiungi sale e erbe tritate al tuo solito kefir.

E anche la pressione normalizza l'educazione fisica, soprattutto il nuoto..

Causa 3, ipotensione ortostatica

Questo termine complicato significa questo. Quando ti alzi, i vasi delle gambe non hanno il tempo di restringersi e il sangue scorre giù dalla testa. Il cervello viene lasciato senza apporto di ossigeno e si verificano forti capogiri, che possono provocare svenimenti.

Questo accade spesso la mattina dopo essersi alzati dal letto. O di notte, quando andavi in ​​bagno.

Cosa fare:

Bere almeno 2 litri di liquidi al giorno.

  • Dormi con la testata del letto sollevata. Per fare ciò, posiziona qualcosa sotto la testata del letto per sollevarlo di circa 10 gradi. Se usi un cuscino grande o alzi solo la testiera, non ci sarà alcun effetto.
  • Mangia salato. Ora, all'inizio, non farà male.
  • Non alzarti bruscamente dal letto la mattina. Per prima cosa, abbassa i piedi sul pavimento e siediti per alcuni minuti..

Motivo 4, tossicosi precoce

Tutto è chiaro qui. Nausea, debolezza e vertigini. Dopo 12 settimane andrà via. Armati di pazienza.

A proposito, assicurati di leggere qui come aiutare te stesso con la tossicosi.!

Cosa fare: non alzarti dal letto la mattina prima di aver mangiato qualcosa. Yogurt, o un paio di cracker con succo, una banana... poi sdraiati per cinque minuti - e puoi alzarti!

Causa 5, ipoglicemia

Cioè, un basso livello di zucchero nel sangue. Il corpo di una donna incinta ha bisogno di molta energia. Le cellule del corpo ricevono questa energia assimilando il glucosio. E per l'assimilazione del glucosio, è necessaria l'insulina ormonale..

Pertanto, nelle donne in gravidanza, i livelli di insulina aumentano. E se non hai tempo di mangiare in tempo, lo zucchero nel sangue sotto l'influenza dell'insulina può diminuire drasticamente..

Quindi c'è una forte sensazione di fame, vertigini - e lì non è lontano dallo svenimento affamato.

Cosa fare:

  • Fai piccoli pasti 5-6 volte al giorno.
  • Meno carboidrati "veloci" - più quelli "lenti". Non servono focacce, biscotti e marmellata, ma cereali, verdure e pane grigio!
  • Porta il cibo con te ovunque. Frutta secca, mela, patatine ai cereali. E in caso di ipoglicemia - cioccolato o caramello alla menta.

Motivo 6, anemia

La diminuzione dell'emoglobina è più comune nelle fasi successive. Tuttavia, molte donne vivono con una lieve anemia. Se prima della gravidanza potresti non averlo notato, ora l'emoglobina bassa si manifestava in vertigini..

Cosa fare: consultare un medico, fare un esame del sangue e assumere integratori di ferro.

Motivo 7, malattie che erano prima della gravidanza

Emicrania, distonia vegetativa-vascolare, vertigine posizionale benigna, malattia di Meniere, ipertensione, malattie cardiache...

Durante la gravidanza, tutte queste malattie possono aggravarsi e manifestarsi come vertigini. Ma poi sto zitto e ti affido la supervisione di un medico. Senza di lui - non un passo!

Promemoria su come procedere

Congratulazioni! Abbiamo individuato le cause delle vertigini all'inizio della gravidanza!

Ed ecco il bonus promesso. Stampa questo promemoria e tienilo con te finché non avrai memorizzato l'intero algoritmo.

Cosa fare in caso di vertigini
· Se ti trovi in ​​una zona affollata, cerca di allontanarti dalla folla. Ideale per l'aria fresca. Non esitare a chiedere a qualcuno di aiutarti in questo se non sei sicuro delle tue capacità.!

Chiedere di aprire una finestra, se possibile, uscire all'aria aperta.

· Sbottonare la gonna o i pantaloni se sono stretti. Togliti il ​​cappello e la sciarpa, libera il collo.

Trova un fulcro: appoggiati a un muro, siediti su una panchina o sdraiati. Puoi accovacciarti e abbassare la testa.

· Stringi i pugni e tendi le braccia. Questa tecnica ti aiuta a non perdere conoscenza..

· Annusa qualcosa di odoroso. Balsamo "Golden Star" o... il tuo profumo preferito.

Bere acqua fredda.

Mangia un pezzo di cioccolato, zucchero o caramello.

È migliorato? Sei ben fatto!

Le vertigini passeranno presto e la gioia della maternità rimarrà per sempre!

Andiamo al parto insieme, passo dopo passo! Ho ancora molte informazioni utili per te. Fare clic sul pulsante per tenersi aggiornati su tutti gli aggiornamenti.

Se, oltre alle vertigini, hai iniziato a dormire male, leggi qui. L'insonnia non è un compagno raro già nel primo trimestre.

Vertigini all'inizio della gravidanza: cause, prevenzione, trattamento

Le vertigini che si verificano all'inizio della gravidanza si verificano per vari motivi. In alcuni casi, il malessere precede lo svenimento, il vomito.

Le ragioni

La causa principale del malessere è un brusco cambiamento nella posizione del corpo, che esercita un carico maggiore sull'apparato vestibolare. I seguenti fattori causano anche vertigini nelle prime fasi:

  • soggiorno prolungato in una stanza angusta;
  • diminuzione dei livelli di emoglobina;
  • attività fisica intensa;
  • osteocondrosi;
  • diminuzione della concentrazione di glucosio nel corpo;
  • tumori cerebrali;
  • bassa pressione sanguigna.

Le vertigini all'inizio della gravidanza sono anche provocate da motivi come emicranie, sovraccarico fisico. Il malessere è anche causato dalla disfunzione del cuore.

Sintomi di vertigini

Le vertigini che si verificano all'inizio della gravidanza sono accompagnate dai seguenti sintomi:

  • una sensazione di pulsazione nell'area del tempio;
  • il verificarsi di acufene;
  • grave debolezza;
  • diminuzione della chiarezza della vista;
  • sensazione di intorpidimento agli arti inferiori.

Vertigini come segno di gravidanza

Impotenza, debolezza, vertigini in una fase iniziale possono essere innescati da un cambiamento nei livelli ormonali nel corpo. Nel primo trimestre, i livelli di prolattina aumentano. Di conseguenza, le vertigini sono spesso considerate il primo segno di gravidanza..

Negli ultimi mesi di gravidanza, un utero ingrossato aumenta il carico sui vasi venosi. Il disagio è peggiore quando si è sdraiati. Di conseguenza, il volume del sangue che scorre al cuore diminuisce. Una quantità sufficiente di ossigeno e sostanze nutritive non penetra nel cervello. Questo fenomeno può provocare vertigini durante gli ultimi mesi di gravidanza..

Diagnostica

Per scoprire la causa delle vertigini, è necessario visitare un neurologo. Su raccomandazione di un ginecologo, è possibile eseguire un esame aggiuntivo, tra cui:

  • consegna di un esame del sangue;
  • l'uso della risonanza magnetica per immagini;
  • consegna dell'analisi delle urine.

Cosa fare con le vertigini all'inizio della gravidanza?

Se le vertigini all'inizio della gravidanza sono causate dall'anemia, è necessario modificare il menu giornaliero. La dieta include i seguenti alimenti:

  • mele;
  • piatti di grano saraceno;
  • granate;
  • piatti di fegato di manzo.

È stato anche dimostrato l'uso di preparati contenenti ferro. In alcuni casi, quando le vertigini e la nausea compaiono nelle prime fasi della gravidanza, vengono assunti prodotti a base di erbe ricchi di caffeina.

Trattamento

Se la causa delle vertigini in una fase iniziale è la distonia vegetativa-vascolare, vengono utilizzati farmaci con effetto sedativo:

  • "Valokardin";
  • "Persen";
  • "Novo-passit".

"Novo-Passit" va assunto una compressa alla volta. La frequenza di ammissione è tre volte al giorno. Questo farmaco è controindicato nella miastenia grave, sensibilità individuale ai componenti della "Novo-Passita".

Se, oltre alle vertigini, si verifica il vomito, la nausea viene presa "Cerucal". Le compresse vanno bevute trenta minuti prima di un pasto. La frequenza di utilizzo varia da tre a quattro volte al giorno. "Cerucal" viene lavato con una quantità sufficiente di liquido. Il medicinale è controindicato in presenza delle seguenti patologie:

  • perforazione intestinale;
  • emorragia interna;
  • funzionalità epatica compromessa;
  • grave malattia renale;
  • epilessia;
  • ipersensibilità ai componenti di "Cerucal".

Metodi tradizionali di trattamento

Esistono anche rimedi popolari efficaci per le vertigini, la tossicosi precoce delle donne incinte. Alcuni decotti e infusi medicinali sono presentati nella tabella corrispondente..

Nome dei fondiSchema di cotturaProcedura di richiesta
Tè a base di salvia40 grammi di fiori di piante vengono versati in 0,45 litri di acqua calda. Lo strumento viene insistito per 25 minuti, filtratoIl rimedio va assunto circa 30 minuti prima di un pasto. Puoi mettere una piccola quantità di miele nel tè finito
Infuso a base di radici di elecampane10 grammi di radici di elecampane vengono preparati con 0,2 litri di acqua bollente. Lo strumento è insistito per 30 minuti. Trascorso questo tempo, la bevanda deve essere filtrataL'infuso pronto aiuta a sbarazzarsi della fatica, riduce il carico sull'apparato vestibolare. Elecampane migliora l'assorbimento di vitamine sane. La pianta medicinale riduce la probabilità di malattie cardiache, attiva le funzioni del sistema ematopoietico. Elecampane aiuta ad abbassare lo zucchero nel sangue. L'infusione medicinale viene presa in 50 ml 2-3 volte al giorno. La durata dell'ammissione è fissata individualmente
Infuso di erbe di veronicaÈ necessario versare un cucchiaio di materiale vegetale con 250 ml di acqua bollente. Lo strumento viene insistito per 40 minuti, filtratoUn infuso preparato sulla base dell'erba di Veronica elimina la tensione nervosa, riduce la debolezza. Si prendono 80 ml tre volte al giorno, prima dei pasti. È necessario abbandonare l'uso dei fondi preparati sulla base di Veronica in caso di ipersensibilità ai componenti dell'impianto. Decotti e infusi medicinali sono controindicati in caso di bassa pressione sanguigna, aumento dell'acidità del succo gastrico
Infuso a base di fiori di biancospino50 grammi di materiali vegetali, è necessario versare 850 ml di acqua bollente. La miscela risultante viene infusa per 45 minuti. Successivamente, il prodotto viene filtratoBere 70 ml di infuso tre volte al giorno. Puoi aggiungere un po 'di miele alla bevanda finita. L'infusione viene utilizzata in presenza di malattie del sistema cardiovascolare
Decotto di trifoglio medicinale5 grammi di fiori di piante vengono versati con 150 ml di acqua bollente. Il prodotto viene cotto a fuoco lento per 5 minutiUn decotto medicinale di trifoglio elimina le vertigini, aumenta la forza dei vasi sanguigni. Assumere 50 ml di prodotto due volte al giorno. Il brodo si consuma 30 minuti prima dei pasti.

Con la tossicosi precoce, anche le alghe aiutano. Le alghe migliorano l'immunità, purificano il corpo dalle sostanze nocive. Puoi consumare 5 grammi di alghe essiccate al giorno. La durata dell'assunzione di alghe dipende dalla gravità della tossicosi precoce.

Effetti

Le vertigini possono far perdere l'equilibrio a una donna. Ciò porta a lesioni, crea un pericolo per la salute del nascituro. La ragione del deterioramento della salute della futura mamma deve essere stabilita quando compaiono i primi segni di malessere. Le prime vertigini possono essere causate da gravi malattie del cervello, del cuore.

Prevenzione delle vertigini all'inizio della gravidanza

Per ridurre il rischio di vertigini, segui queste linee guida:

  • devi cambiare la posizione del corpo senza intoppi: non fare movimenti incuranti;
  • una donna incinta ha bisogno di mangiare spesso e frazionatamente. Se hai fame, puoi mangiare un po 'di frutta secca, crusca, uvetta;
  • per prevenire la comparsa di anemia da carenza di ferro, la dieta include succo di melograno, mele;
  • è necessario ventilare regolarmente l'appartamento, evitare luoghi affollati;
  • utile anche una doccia di contrasto. La procedura ha un effetto tonico sulle pareti dei vasi sanguigni.

Mal di testa alle tempie durante la gravidanza: cause, trattamento e prevenzione

Mal di testa allergico: cause, trattamento e prevenzione

Quali erbe aiutano con il mal di testa?

Mal di testa cronico: cause e trattamento

Rimedi popolari per il mal di testa per le donne incinte

Le vertigini sono pericolose all'inizio della gravidanza e cosa fare se compaiono?

Le vertigini durante l'inizio della gravidanza sono abbastanza comuni. Insieme ad altri sintomi spiacevoli, le vertigini possono anche causare disagio alla futura mamma..

Tuttavia, se la tua testa non gira molto e non spesso, non dovrebbe esserci motivo di preoccupazione: il corpo può adattarsi in modi diversi allo sviluppo di una nuova vita dentro di te.

Ti senti stordito dopo il concepimento??

Già dai primi giorni dopo il concepimento, i cambiamenti iniziano a verificarsi nel corpo di una donna. La prima notizia della nascita di una nuova vita potrebbe apparire pochi giorni prima dell'inizio previsto delle mestruazioni..

Qualsiasi cambiamento nel corpo è associato a cambiamenti nei livelli ormonali. Immediatamente dopo il concepimento di successo, il livello di estrogeni nel sangue della donna diminuisce e il progesterone inizia a essere prodotto in quantità maggiori..

Alcune donne possono avere le vertigini prima di conoscere la loro posizione "interessante". In alcuni casi, anche se piuttosto rari, le vertigini possono diventare uno dei primi segni di gravidanza anche prima del ritardo. Tuttavia, altri sintomi sono più comuni:

  • aumento della sensibilità, dolore al seno e aumento delle dimensioni;
  • l'aspetto della pigmentazione dei capezzoli;
  • il verificarsi di piccole emorragie spotting pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni (sanguinamento da impianto);
  • aumento della sonnolenza, affaticamento;
  • sbalzi d'umore improvvisi;
  • un leggero aumento della temperatura corporea (fino a 37,0-37,2 gradi), naso che cola a causa di una temporanea diminuzione dell'immunità;
  • una sensazione di pienezza nell'addome inferiore a causa della graduale crescita delle dimensioni dell'utero.

Tuttavia, tutti i sintomi della gravidanza elencati prima del ritardo, insieme alle vertigini, sono molto individuali e ogni futura mamma si manifesta in modo diverso o non si verifica affatto.

Questo sintomo è pericoloso durante il 1 ° trimestre di gestazione??

Le vertigini all'inizio della gravidanza possono essere normali. Ad esempio, la testa può iniziare a girare a causa dell'aria soffocante in una stanza o nell'abitacolo dei trasporti pubblici, quando il corpo non ha abbastanza ossigeno.

La stessa situazione può verificarsi quando fa caldo. I vasi del corpo nei climi caldi si restringono, abbassando la pressione sanguigna e portando a una mancanza di ossigeno nel cervello. Gli ormoni prodotti nel corpo di una donna nelle prime fasi della gravidanza portano allo stesso risultato..

Tuttavia, la ragione principale per il verificarsi di vertigini nelle prime fasi può essere la dipendenza del corpo femminile da nuove condizioni. Non tutti i corpi femminili accettano immediatamente la nuova vita che è sorta dentro, reagendo a questo con un compagno di gravidanza così comune come la tossicosi. Vertigini, debolezza, nausea non sono i sintomi più piacevoli, ma abbastanza comuni nel primo trimestre, che sono la norma.

Gravi capogiri e debolezza possono essere pericolosi all'inizio della gravidanza se si verificano insieme a loro spotting o sanguinamento dal tratto genitale. Questi sintomi possono indicare lo sviluppo di una gravidanza ectopica o la minaccia di aborto spontaneo. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico..

Insieme a vertigini e stanchezza nel primo trimestre, di solito compaiono altri sintomi:

  • per un periodo di 1-4 settimane - assenza di mestruazioni, piccole macchie pochi giorni prima dell'inizio previsto del ciclo, tenerezza del seno;
  • per un periodo di 4-6 settimane - aumento della temperatura corporea, sonnolenza costante, vomito mattutino, ingrossamento del seno, sbalzi d'umore, minzione frequente, mancanza di appetito;
  • per un periodo di 9-13 settimane - oltre ai sintomi di tossicosi (nausea, vomito, vertigini), bruciore di stomaco, lieve incontinenza urinaria, costipazione, possono comparire perdite vaginali piuttosto abbondanti (per maggiori informazioni su in quale fase della gravidanza inizia a sentirsi male e vertigini, come trattare, leggi Qui).

Pronto soccorso per donne incinte

Se una donna incinta sente che la sua testa inizia a girare, ha bisogno di:

  1. cercare di sedersi o sdraiarsi immediatamente, assumendo la posizione più comoda e sicura;
  2. chiedere alle persone vicine di aprire le finestre di un appartamento o di un'altra stanza per ventilarlo;
  3. è necessario rimuovere o allentare gli indumenti stretti;
  4. chiudi gli occhi e fai alcuni respiri profondi;
  5. per aiutare le vertigini a passare più velocemente, puoi bere un tè dolce o mangiare un pezzo di cioccolato.

Quando vedere un dottore?

È necessario consultare un medico se le vertigini sono accompagnate da:

  • successivo svenimento;
  • sanguinamento vaginale;
  • dolore addominale acuto;
  • mal di testa, visione offuscata, aumento della frequenza cardiaca.

Tutti questi sintomi possono indicare una varietà di problemi di salute, che vanno dall'anemia alla minaccia di aborto spontaneo, quindi sarà necessaria un'attenzione medica tempestiva..

Metodi diagnostici

Nel caso in cui sia davvero necessario, il tuo ginecologo può prescriverti una serie di test ed esami:

  • analisi delle urine per zucchero, proteine, presenza di corpi chetonici e leucociti;
  • analisi del sangue per lo zucchero, il livello di emoglobina e la biochimica;
  • a seconda della presenza di altri sintomi, gli specialisti possono prescrivere un'ecografia, una radiografia del rachide cervicale, una risonanza magnetica.

Trattamento

Fondamentalmente, le vertigini durante la gravidanza nel primo trimestre non richiedono farmaci. Tuttavia, il medico può prescrivere farmaci sicuri durante la gravidanza ed eliminare la causa delle vertigini della donna..

Questi includono:

  • Cerucal e analoghi (se il capogiro è causato da tossicosi ed è accompagnato da vomito abbondante).
  • Sorbifer e analoghi (se il capogiro è causato dall'anemia).
  • Pantocrinum e analoghi (se le vertigini sono causate da bassa pressione sanguigna).

Cosa fare per la prevenzione?

Esistono diversi metodi di prevenzione semplici ma efficaci che possono aiutare una donna incinta a evitare le vertigini..

  1. Sii più all'aperto, cammina per fornire al tuo corpo ossigeno sufficiente.
  2. Cerca di evitare luoghi affollati, stanze soffocanti.
  3. Bere abbastanza acqua per evitare la disidratazione, il cui pericolo è notevolmente aumentato dal vomito durante la tossicosi.
  4. Mangia bene, non morire di fame. Rimuovere dalla dieta un'abbondanza di prodotti a base di farina contenenti carboidrati semplici. Aggiungi più proteine ​​animali e vegetali, oltre a carboidrati complessi, come cereali o frutta secca.
  5. Sostituisci il bagno caldo con una doccia di contrasto.
  6. Non rimanere nella stessa posizione per molto tempo e non assumere posizioni scomode. È altrettanto importante cambiare pose anche in sogno..
  7. Muoviti il ​​più possibile e non escludere un'attività fisica moderata.

Le vertigini di per sé non sono un sintomo allarmante all'inizio della gravidanza. Forse è così che il tuo corpo reagisce alla nascita di una nuova vita. Dagli un po 'di tempo per abituarsi e vedrai come presto diventerà più facile per te. Tuttavia, se le vertigini sono accompagnate da altri sintomi pericolosi, è meglio agire e consultare un medico..

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Cause di vertigini in diversi momenti della gravidanza

Le future mamme dovranno incontrare varie sorprese, comprese quelle spiacevoli. Sotto l'influenza dei colossali cambiamenti in atto nel suo corpo, tutto può succedere. Frequenti e vertigini durante la gravidanza, che possono indicare il decorso di qualsiasi malattia e apparire a causa di soffocamento o affaticamento. Cos'altro può causare questo sintomo e cosa fare?

Cause di vertigini nelle donne in gravidanza

- primo trimestre

Dai primi giorni di gravidanza, i cambiamenti iniziano a verificarsi a diversi livelli. Si applicano anche al sistema circolatorio, il cui lavoro cambia in modo significativo. C'è un afflusso di sangue attivo all'utero e agli organi pelvici, che acquisiscono nuovi vasi sanguigni. Per il pieno funzionamento di tutti i vasi, è necessario un numero maggiore di cellule del sangue, il che significa che il volume totale del sangue aumenta.

In questo caso, l'onere principale ricade sul cuore. Ha bisogno di "pompare" più sangue. Molte donne sentono il suo lavoro intensificato molto acutamente, perché il corpo non ha il tempo di adattarsi così rapidamente al nuovo ritmo del suo lavoro..

A causa della mancanza di coordinazione nel lavoro del cuore e di altri organi e sistemi, si verifica la carenza di ossigeno delle cellule. In questo caso, una donna può provare debolezza, nausea e vertigini..

Un'altra causa di vertigini nelle prime fasi è la tossicosi. Nausea e vomito danno al corpo una vera scossa, con conseguente mancanza di appetito e disidratazione. La debolezza dovuta alla mancanza di energia fornita dal cibo può manifestarsi sotto forma di vertigini, perché a volte le donne incinte a causa della tossicosi non possono mangiare nulla.

- secondo trimestre

Nel secondo trimestre, l'utero inizia ad aumentare di dimensioni. Sposta gli organi adiacenti e schiaccia i vasi sanguigni, il che fa sì che il sangue circoli peggio e alcuni tessuti mancano di ossigeno. La carenza di ossigeno è una minaccia per il cuore, il che significa che il cervello non riceve un'alimentazione adeguata. Per questo motivo, una donna incinta può avvertire vertigini, soprattutto dopo un brusco cambiamento nella postura del corpo nello spazio..

La mancanza di ossigeno può verificarsi sullo sfondo dell'anemia, che spesso si sviluppa nelle donne in gravidanza.

Un'altra causa di vertigini è un forte calo di zucchero nel sangue. Di solito è associato a una dieta povera - consumo eccessivo di dolci e carboidrati veloci (prodotti da forno).

Anche nel secondo trimestre, se cade nella stagione estiva, possono verificarsi vertigini dovute a caldo estremo o afa, ad esempio sui mezzi pubblici.

- terzo trimestre

Nel terzo trimestre, le cause delle vertigini sono le stesse del secondo. Nelle fasi successive, i vasi vengono compressi ancora di più a causa dell'utero allargato, quindi, è nel terzo trimestre che le donne incontrano spesso questo sintomo, soprattutto se dormono o si sdraiano sulla schiena.

Anche la tossicosi tardiva, o gestosi, spesso provoca vertigini. I fattori provocatori sono nausea, disturbi del flusso sanguigno e ipertensione. Allo stesso tempo, una donna può notare visione offuscata e tinnito..

Cosa fare in caso di vertigini durante la gravidanza?

Le vertigini durante la gravidanza non sono rare. Ma vale la pena preoccuparsi di questo sintomo non così piacevole? Naturalmente, ogni futura mamma dovrebbe essere attenta al suo benessere sia all'inizio che durante la gravidanza. Tuttavia, le vertigini lievi e di breve durata sono una variante della norma in presenza di una "posizione interessante". Ad esempio, se una donna si trova in un luogo affollato, soffocante o cambia bruscamente la posizione del suo corpo da orizzontale a verticale. Vale la pena cercare immediatamente un aiuto medico se le vertigini sono persistenti, impediscono il movimento ed sono accompagnate da svenimenti.

Cause di vertigini

Il malessere durante la gravidanza, accompagnato da una sensazione di instabilità del proprio corpo, è associato a un cambiamento in tutti i processi fisiologici nel corpo della futura mamma. In larga misura, le vertigini possono causare la ridistribuzione del sangue, perché una quantità significativa di esso è concentrata nell'utero. Nelle prime settimane dopo il concepimento, appare un flusso sanguigno aggiuntivo, che garantisce l'attività vitale del feto, e il cervello della madre potrebbe non avere abbastanza ossigeno, motivo per cui si verificano le vertigini.

Inoltre, se prima dell'inizio della gravidanza, la ragazza era accompagnata da disturbi neurologici, oltre a problemi al collo, alla schiena, le vertigini possono essere più pronunciate a causa di tutta una serie di fattori che causano disagio. Sarà possibile far fronte alla malattia solo eliminando le sue cause alla radice..

Le ragioni per le vertigini della futura mamma in qualsiasi momento includono:

  • osteocondrosi;
  • funzionamento errato dell'apparato vestibolare;
  • problemi con il sistema cardiovascolare;
  • una piccola quantità dell'ormone serotonina;
  • diminuzione dei livelli di glucosio e dell'emoglobina nel sangue;
  • tossicosi;
  • meteosensibilità;
  • influenza, SARS;
  • surriscaldamento al sole;
  • stato psico-emotivo depresso.

Segni di vertigini

Prima che compaiano le vertigini, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • rumore nelle orecchie;
  • difficoltà nel coordinare i movimenti;
  • oscurità davanti agli occhi;
  • debolezza, sensazione di freschezza nel corpo;
  • a volte - perdita di sensibilità agli arti, alle dita.

Diagnostica

Per diagnosticare le cause di vertigini frequenti e gravi, è necessario consultare un neuropsichiatra, neuropatologo. Si consiglia di farlo nei primi giorni dopo la comparsa dei reclami. Il medico prescriverà un esame del sangue biochimico e generale, un esame delle urine generale, un ECG, un'ecografia del cuore e del cervello e probabilmente chiederà anche di scattare una foto della colonna vertebrale (colonna cervicale). Una risonanza magnetica può essere eseguita solo dopo l'approvazione del ginecologo che conduce la gravidanza.

Metodi di trattamento e pronto soccorso per le vertigini

Dopo l'esame e il test, il medico prescriverà un trattamento individuale, a seconda delle patologie identificate che causano vertigini.

Se hai forti capogiri, all'inizio o alla fine della gravidanza, devi essere in grado di prestarti il ​​primo soccorso. Se improvvisamente senti un rumore nelle orecchie, si oscura davanti ai tuoi occhi, quindi devi assumere una posizione reclinata il prima possibile. La testa e le spalle dovrebbero essere leggermente al di sopra del livello del corpo. Puoi mettere qualcosa di fresco in testa se non sei allergico al freddo. Per evitare svenimenti, puoi annusare l'ammoniaca e strofinare leggermente il whisky con il balsamo "Zvezdochka". Gli odori forti ti aiuteranno a mantenerti cosciente. La stanza deve essere ben ventilata. Nel caso in cui fuori faccia caldo, è meglio chiudere le finestre accendendo il condizionatore o il ventilatore.

Rimedi popolari per le vertigini

Puoi provare a sbarazzarti del malessere con rimedi popolari. Erbe come la melissa e la menta possono aiutare in questo. Hanno un effetto calmante e riparatore. Possono essere preparati come il tè e bevuti più volte al giorno. Oppure, in alternativa, usalo per l'aromaterapia, dopo aver tagliato le foglie essiccate e riposte in un sacchetto di stoffa. Puoi portare questa bustina con te nella borsa o anche metterla in un armadio con lenzuola. Così puoi respirare il profumo benefico di menta e melissa per tutta la notte e ridurre il rischio di vertigini..

Tuttavia, utilizzando anche metodi così semplici per trattare i disturbi, consultare il proprio medico. Durante la gravidanza, è il tuo migliore amico. E fagli sapere il più possibile di te e delle tue azioni..

Prevenzione delle vertigini

Cosa fare per prevenire il verificarsi di vertigini nelle donne durante la gravidanza? Esistono diverse buone abitudini per il benessere:

  • evitare luoghi soffocanti e non ventilati;
  • non stare al sole per molto tempo;
  • trovare la pace interiore;
  • mantenere la salute della colonna vertebrale;
  • assumere solo posture comode che non disturbino i processi fisiologici;
  • non permettere la sensazione di fame - ce n'è un po 'ogni 2-3 ore;
  • evitare movimenti improvvisi;
  • fare esercizio fisico di base con moderazione.

Seguendo queste semplici regole, ridurrai significativamente il rischio di vertigini e noterai che hai iniziato a sentirti molto meglio. Prenditi cura della tua salute e della salute del futuro bambino, perché questa è ora la cosa più importante!

Cosa significano le vertigini durante la gravidanza?

PrincipaleNeurologia Vertigini Cosa significa capogiro durante la gravidanza?

Circa l'80% delle ragazze e delle donne in una posizione interessante inizia ad avere le vertigini. Da un lato, questo è uno dei segni di accompagnamento della gravidanza e, dall'altro, sorge la domanda: è normale e danneggia il nascituro? Questo articolo ti aiuterà a capire questo argomento..

Sintomi che precedono le vertigini

Di solito le vertigini durante la gravidanza sono precedute da visione offuscata, aumento della sudorazione, instabilità e instabilità, debolezza, sensazione di nausea, sensazione di pulsazioni alle tempie o alle orecchie, tachicardia e pesantezza nella parte posteriore della testa. Possono comparire improvvisamente ansia inspiegabile, diminuzione della temperatura corporea, intorpidimento degli arti e persino la voglia di vomitare.

Le principali cause di vertigini durante la gravidanza

Le cause delle vertigini durante la gravidanza sono di tre tipi: fisiologiche, non sistemiche e sistemiche.

Il primo è l'impatto sull'apparato vestibolare dall'esterno. Ad esempio, viaggiare con i mezzi pubblici, cambio di posizione improvviso.

Il secondo - problemi psicologici (stato depressivo o stressante)

Il terzo - patologie dell'interazione del sistema vestibolare con il cervello (ipossia cerebrale, malattie infiammatorie croniche delle orecchie).

I fattori specifici che causano vertigini in una donna incinta sono:

  1. Abbassare la pressione sanguigna. Sotto l'influenza di alcuni ormoni, i vasi sanguigni di una donna si espandono, quindi gli indicatori della pressione sanguigna diminuiscono. Ciò porta a un insufficiente apporto di ossigeno al cervello..
  2. Stanza poco ventilata.
  3. Cambio rapido della posizione del corpo da orizzontale a verticale.
  4. Una storia di osteocondrosi delle vertebre cervicali o altre malattie del rachide cervicale.
  5. Basso livello di glucosio plasmatico.
  6. Gravi capogiri si verificano con una gravidanza ectopica o congelata, morte fetale nell'utero.
  7. Vertigini.

Nelle prime fasi

Un leggero capogiro nelle prime fasi del parto è naturale. In questo modo, il corpo si adatta a un nuovo stato..

Inoltre, le donne in gravidanza hanno una maggiore richiesta di ossigeno a causa dell'aumento del metabolismo e dell'aumento del volume sanguigno..

Le vertigini all'inizio della gravidanza causano il precedente ritmo attivo della vita. Una grande quantità di stress sul lavoro, un'eccessiva attività fisica o, al contrario, uno stile di vita sedentario, un sonno insufficiente provocano uno stato di vertigini. La testa può essere stordita a causa di una grande folla di persone in una piccola stanza, condizioni meteorologiche mutevoli, grave surriscaldamento o bassi livelli di emoglobina nel sangue.

Vale la pena contattare un ginecologo se la testa gira troppo e spesso, poiché questo può essere un sintomo di malattie più gravi o anomalie nel corso della gravidanza.

In un secondo momento

A 6-9 mesi, il flusso sanguigno al sistema riproduttivo aumenta, quindi il cervello non riceve abbastanza ossigeno. A causa di ciò che la testa inizia a girare. Se è breve, non c'è nulla di cui preoccuparsi..

Nelle fasi successive, a volte si verificano capogiri in posizione orizzontale. Ciò è dovuto al fatto che l'utero con il bambino in crescita esercita una forte pressione sulla vena cava inferiore. Di conseguenza, la circolazione sanguigna è compromessa e il cuore non è sufficientemente rifornito di sangue e ossigeno. Questo riduce la pressione, provocando svenimenti e vertigini..

Vertigini in un secondo momento provocano una prolungata permanenza in una posizione, presenza di distonia vascolare vegetativa, edema, PTH (ormone paratiroideo), consumo eccessivo di cibo a base di carboidrati veloci, problemi nel lavoro del sistema cardiovascolare.

Se lo sospetti, dovresti consultare immediatamente un medico..

Le ragazze e le donne durante la gravidanza dovrebbero ricordare che se le vertigini nel periodo tardivo sono accompagnate da forti dolori addominali, sanguinamento, febbre, diabete di qualsiasi tipo, pressione sanguigna costantemente alta, è necessario consultare immediatamente un medico. Se ciò non viene fatto in tempo, c'è il rischio di perdere il bambino..

Malattie che provocano vertigini

Le vertigini durante la gravidanza possono essere un sintomo di altre gravi condizioni mediche.

Pertanto, non dovresti ignorare questo sintomo se ti dà fastidio spesso e continua per molto tempo..

Le malattie che causano vertigini sono:

  • Emicrania;
  • La malattia di Meniere;
  • Infezione da infezioni virali;
  • Tumori cerebrali benigni o maligni;
  • Osteocondrosi delle vertebre cervicali;
  • Anemia;
  • Distonia vegetovascolare
  • Malattie del cuore e del sistema cardiovascolare;
  • Gravidanza extrauterina;
  • Gravidanza congelata.

Quanto sono pericolose le vertigini per il feto?

Il pericolo per il feto non risiede tanto nelle vertigini durante la gravidanza stessa, ma nelle sue cause e conseguenze. Cadute, lesioni, mancanza di ossigeno o una malattia che causa questo sintomo possono danneggiare il tuo bambino..

Ad esempio, sviluppo embrionale compromesso, aborto spontaneo, parto prematuro, complicazioni durante il travaglio e suo decorso anormale.

Pronto soccorso per le vertigini

Se si verificano improvvisi capogiri o svenimenti durante la gravidanza, gli altri dovrebbero fare quanto segue:

  1. Metti la donna incinta in modo che gli arti inferiori siano sollevati. Puoi posizionare un rullo o un cuscino sotto di loro. In assenza di tale opportunità, siediti e abbassa la testa. Se non c'erano persone nelle vicinanze, la donna incinta ha bisogno di trovare un qualsiasi punto di appoggio: un letto, una sedia, un muro, una panchina. Ciò contribuirà a prevenire una caduta e, di conseguenza, la minaccia di danni a un nascituro..
  2. Rilascia la pressione dal colletto o da altri indumenti sul collo.
  3. Apri la finestra. Questo creerà un rapido flusso di ossigeno nella stanza in cui si trova la donna incinta..
  4. Pulisci il viso con un tovagliolo imbevuto di acqua fredda.
  5. Portare ammoniaca o altri oggetti dall'odore intenso al naso per prevenire la perdita di conoscenza.
  6. Se si sente meglio, dalle una tisana con lo zucchero per aumentare la glicemia.
  7. Se dopo 5-10 minuti non ci sono miglioramenti o la donna peggiora, è necessario chiamare un'ambulanza.
  8. Prima dell'arrivo dei medici, osserva la coscienza e la pressione.

Diagnostica

Con vertigini prolungate e frequenti durante la gravidanza, il ginecologo prescrive una serie di esami per il paziente:

  • Analisi del sangue generale e biochimica;
  • Analisi delle urine;
  • ECG;
  • Ultrasuoni del cuore;
  • MRI;
  • Un'istantanea delle vertebre cervicali;
  • Consultazione endocrinologica;
  • Consultazione con un neurologo o uno psiconeurologo;
  • Consultazione del terapeuta.

Trattamento

Prescrivi alcuni farmaci o rimedi popolari.
Per l'anemia sono indicati integratori di ferro e assunzione alimentare.

Con VSD - sedativi.

Se le vertigini sono accompagnate da tossicosi e vomito, sono indicati farmaci antiemetici.

In caso di pressione disturbata - stimolanti del sistema nervoso.

Per il mal di testa - antispastici.

In generale, la terapia dipende dalla gravità e dalla causa del sintomo disturbante..

Come puoi prevenire le vertigini? Misure di prevenzione

Le ragazze e le donne incinte sono in grado di prevenire attacchi di vertigini. Per questo hai bisogno di:

  • Cerca di dormire non sulla schiena, ma su un fianco, in modo che l'utero con il feto non schiacci la vena cava;
  • Modificare gradualmente la posizione in modo da non causare squilibri nell'apparato vestibolare;
  • Non prendere trattamenti con acqua calda durante la gravidanza;
  • Cammina all'aria aperta per almeno mezz'ora;
  • Vale la pena ricordare che le donne incinte hanno un maggiore bisogno di ossigeno a causa del metabolismo accelerato e dell'aumento del volume sanguigno..
  • Mangia spesso, ma poco a poco, in modo che il livello di glucosio sia stabile;
  • Nelle prime fasi, si consiglia di mangiare cibi salati per normalizzare la pressione sanguigna;
  • Evita le situazioni stressanti;
  • Esercizio, nuoto per normalizzare la pressione sanguigna. Ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un medico;
  • In assenza di edema, bere circa 2 litri di acqua al giorno;
  • Ventilare regolarmente la stanza;
  • Non dimenticare di fare periodicamente una doccia di contrasto;
  • Evita i luoghi stretti e affollati;
  • Mantieni uno stato psicologico calmo e positivo. È questo che determina l'esito di tutte le malattie e condizioni del 90%..

Un leggero capogiro a breve termine durante la gravidanza è una reazione naturale del corpo di una donna al suo stato alterato. Ma convulsioni a lungo termine e frequenti sono la ragione di una visita urgente dal medico, poiché possono indicare la presenza di gravi patologie e comportare lesioni e interruzioni nello sviluppo del nascituro..

Vertigini durante la gravidanza

Le vertigini durante la gravidanza sono una condizione spiacevole comune. Provoca una sensazione di perdita di orientamento nello spazio. Una tale violazione può essere innescata da molte ragioni che la futura mamma deve conoscere..

  1. Cos'è
  2. Le ragioni
  3. Sintomi
  4. Quando sorge
  5. Qual è il pericolo
  6. Come prevenire
  7. Quando e quale medico contattare
  8. Diagnostica e trattamento
  9. Trattamento e prevenzione

Cos'è

Le vertigini durante la gravidanza si manifestano all'improvviso. La futura mamma sperimenta qualcosa di simile a una scossa e inizia a "guidarla" da una parte all'altra. In altri casi, potrebbe esserci una sensazione di movimento di oggetti familiari..

Lo stato raggiunge un punto critico e per rimanere in piedi devi aggrapparti agli oggetti.

La patologia si manifesta in 2 tipi.

  1. Polmone. La futura mamma sente un disagio che va via da solo. Per facilitarne il flusso, è sufficiente uscire all'aria aperta..
  2. Forte. È accompagnato da nausea, mancanza di coordinazione e persino perdita di coscienza.

Molto spesso, la violazione provoca l'essere in una stanza soffocante o cambiamenti nella pressione atmosferica. Mentre trasporta un bambino, una donna sente i cambiamenti del tempo e il solito ritmo della vita può causare disagio.

Le ragioni

Una manifestazione debole non dovrebbe causare panico. La sua ragione è l'ansia della futura mamma, così come i cambiamenti nel corpo. Se ti senti spesso o fortemente stordito durante la gravidanza, questo è un motivo per consultare un medico..

Le cause delle vertigini durante la gravidanza sono diverse per ogni trimestre. Ma, per ogni periodo del personaggio, uno di loro, un grande flusso di sangue circolante. Alla fine della gestazione, il volume del sangue aumenta al 20%.

Le vertigini all'inizio della gravidanza sono normali. La futura mamma inizia a sentirsi male in una stanza non ventilata e diventa insensibile anche durante il trasporto. La condizione peggiora quando fa caldo.

Anche le vertigini durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre sono accettabili. Ma, se accompagnato da un oscuramento degli occhi, questo è un sintomo allarmante. A volte è innescato da una postura scomoda o da movimenti improvvisi. Anche l'alimentazione scorretta è la ragione. Con una dieta inadeguata, i livelli di glucosio nel sangue diminuiscono.

Prima del parto, può verificarsi anche questa sensazione. Ciò è spiegato dalla ristrutturazione del corpo e dalla sua preparazione al parto. Il sangue scorre verso gli organi pelvici, dai quali la corteccia cerebrale sperimenta la carenza di ossigeno.

Nella terminologia medica, ci sono 3 cause di disturbo.

  1. Fisiologico. Questo motivo, lo stesso, risiede nei movimenti improvvisi, una sensazione di soffocamento nell'aria e viaggi nel trasporto. Spesso i viaggi in trasporto terminano con un attacco di vomito.
  2. Non sistemico. È accompagnato da maggiore ansia e depressione. La futura mamma, mentre trasporta un bambino, è costantemente stressata e preoccupata per l'esito del parto..
  3. Sistemico. Questo motivo è il più pericoloso e richiede una consulenza specialistica. Provocato dalla presenza di malattie latenti o lente.

In ogni caso, sembra che le vertigini durante la gravidanza compaiano senza motivo.

Sintomi

Una leggera torbidità non rappresenta un pericolo per la salute. Ma si consiglia di sapere cosa viene provocato per proteggersi.

L'inizio di un attacco è accompagnato da una serie di sintomi:

  • palpitante nelle orecchie e nelle tempie;
  • la visione diventa "sfocata";
  • dolce freddo;
  • debolezza;
  • intorpidimento.

Se si riscontrano sintomi, si consiglia di assumere una posizione orizzontale e sollevare le gambe. Ciò consentirà al sangue di fluire al cervello e farà sentire meglio la futura mamma..

Quando sorge

Tra i fattori provocatori, vengono considerati i seguenti.

  1. Emoglobina bassa. Un livello insufficiente provoca la perdita di coscienza. Per riportarlo alla normalità, è necessario consultare un medico che possa prescrivere una terapia.
  2. Tossicosi. Questo fenomeno è considerato comune. Secondo le statistiche, una donna su due deve affrontare la tossicosi. Di solito scompare entro la metà del secondo trimestre..
  3. Bassa pressione sanguigna e debolezza con vomito.
  4. Livelli di glucosio abbassati. Provoca un'alimentazione irregolare o spuntini dolci.
  5. Esposizione prolungata al sole. Questa azione provoca il surriscaldamento del corpo, che porta a una sensazione di perdita nello spazio..
  6. Periodo di gestazione tardo, quando l'utero è aumentato di dimensioni e preme sugli organi.

Qual è il pericolo

Poiché le vertigini e la nausea durante la gravidanza sono un compagno costante delle donne, dovresti sapere se questo è pericoloso per la salute della futura mamma e del bambino. Il pericolo principale è la perdita di coscienza.

Succede all'improvviso, a seguito del quale la donna perde l'equilibrio e cade. Se cadi, c'è il rischio di danneggiare il feto.

È necessario consultare un medico se la condizione è accompagnata da:

  • alta pressione;
  • diabete mellito;
  • un aumento della temperatura corporea;
  • perdite vaginali sanguinolente;
  • dolore addominale.

Come prevenire

Il suo decorso lieve non rappresenta un pericolo per la salute. Ma si consiglia di sapere come prevenire tale disturbo..

Al primo segno di malattia, una donna ha bisogno di sdraiarsi e sollevare le gambe. Se non è possibile assumere una posizione orizzontale, dovresti sederti.

In posizione seduta, devi abbassare la testa il più in basso possibile. Questa azione migliorerà il tuo benessere..

Prevenire un attacco non è difficile. È sufficiente evitare stanze soffocanti, ma se ciò non è possibile, esci più spesso.

Anche l'aerazione della stanza aiuterà. Se una donna incinta trova vertigini sui mezzi pubblici, dovresti chiedere di rinunciare al tuo posto.

Se la donna sa di avere la pressione sanguigna bassa, può essere presa una bevanda a base di caffeina. Poiché il caffè è dannoso per le donne incinte, dovresti consultare un ginecologo.

Quando e quale medico contattare

La patologia può essere sospettata nella fase iniziale. Tuttavia, lievi perdite non sono un motivo per cercare l'aiuto di uno specialista. In caso di decorso più severo, è richiesta la consultazione di un terapista o neurologo.

Il trattamento consiste in un esame approfondito e nella selezione dei farmaci. Le procedure sono richieste previa consultazione con uno specialista.

Diagnostica e trattamento

Poiché lo svenimento può accompagnare la condizione spiacevole, esiste il rischio di danni alla salute del bambino. Questo può accadere se cadi su una superficie dura e subisci un forte impatto. Con una ricorrenza regolare del fenomeno, è necessario consultare un medico per la diagnosi e il trattamento.

All'appuntamento, il medico scriverà un rinvio, che includerà:

  • donare sangue per analisi;
  • condurre un elettrocardiogramma;
  • Ultrasuoni del cuore e del cervello.

Se è necessaria una diagnosi più approfondita, il medico ti indirizzerà per un consulto ad altri specialisti. In ogni caso, il complesso del trattamento dovrebbe avvenire su raccomandazione di un medico..

Se l'attacco finisce con uno svenimento, è necessario il primo soccorso. È necessario adagiare la donna sulla schiena e sollevare le gambe verso l'alto. Quindi, allenta i vestiti e spruzza l'acqua sul viso.

Per alleviare la condizione, puoi pulire il viso con un asciugamano umido o annusare l'ammoniaca. Dopo che una donna ha ripreso conoscenza, è consigliabile che lei prenda valeriana o Corvalol.

Se si è verificato uno svenimento a causa del salto dei pasti, è necessario bere un tè dolce e sdraiarsi. In presenza di distonia vegetativa è consentito bere tisane lenitive. Per l'anemia, agire per aumentare i livelli di emoglobina.

Trattamento e prevenzione

Non è difficile evitare la condizione. È sufficiente seguire le raccomandazioni generali.

  1. Quando si è seduti o sdraiati, non alzarsi improvvisamente. Devi alzarti gradualmente, prima abbassarlo sulla superficie della gamba e poi, dopo pochi secondi, alzarti.
  2. Se devi passare molto tempo seduto o in piedi, allora devi fare esercizi.
  3. Evita le folle.
  4. Predisporre la ventilazione della stanza.
  5. Ci sono più volte al giorno, pur non consentendo una lunga pausa nei pasti.
  6. Il giorno stabilito, vieni dal ginecologo per un appuntamento per controllare il corso della gestazione.
  7. Evita di fare il bagno.
  8. Con la tossicosi, fai uno spuntino al mattino, prima di dover alzarti dal letto.
  9. Nel terzo trimestre, non sdraiarsi sulla schiena per molto tempo o nella stessa posizione.
  10. Trascorri del tempo all'aperto.

Pertanto, le vertigini durante la gravidanza possono essere innescate da molti fattori. Per evitarlo, devi stare attento alla tua salute. E la cosa principale da ricordare è che il futuro del bambino dipende dalla salute della madre..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Farmaci durante il parto

Nutrizione

& nbsp & nbspLabor è un momento cruciale non solo per il bambino e sua madre, ma anche per i medici. I medici sono direttamente coinvolti in questo processo. Da osservatori passivi, a volte si trasformano in aiutanti attivi.

Sgombro durante la gravidanza

Nutrizione

Il gusto eccellente e l'alto valore nutritivo fanno dello sgombro uno dei pesci più apprezzati. Nel ricettario di ogni casalinga, puoi trovare molte ricette di sgombro fresco, salato, affumicato o in salamoia.

Fungo durante la gravidanza

Concezione

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica.