Principale / Nutrizione

Come scegliere l'acqua per latte artificiale, cucinare e bere: consigli per le neomamme

Un bambino è un corpo fragile e non ancora formato che richiede maggiore attenzione, cura e una dieta speciale accuratamente selezionata. Ti diciamo quale acqua cucinare cibo e miscele per il tuo bambino, nonché quale acqua devi bere per la salute e una rapida crescita.

Leggi in questo articolo:

Quale acqua è migliore per preparare il latte artificiale
Come diluire il latte artificiale
Come scegliere l'acqua del bambino per cucinare e bere

Quale acqua è migliore per preparare il latte artificiale?

Va notato subito che se è possibile allattare un bambino, è meglio non usare formule di latte già pronte. Sì, sono nutrienti, ma non sostituiscono mai completamente il vero latte materno. Inoltre, prima di acquistare miscele già pronte, è imperativo consultare un pediatra per escludere il verificarsi di possibili reazioni allergiche in un bambino. Le miscele vengono preparate sia con latte di mucca che con latte di capra o di soia. Per cominciare, si consiglia di somministrare al bambino la miscela in piccole quantità (a partire da 5-10 ml e osservando la reazione del bambino a questo prodotto). Se il benessere del bambino è improvvisamente peggiorato o se compaiono reazioni allergiche come eruzione cutanea e gonfiore, interrompere immediatamente la somministrazione di questa miscela e consultare un medico..

Poiché le miscele contengono una quantità sufficiente di proteine, non devono essere diluite con il latte: ciò può causarne un eccesso, che influirà negativamente sulla salute del bambino. Le più adatte per l'allevamento di miscele di latte in polvere sono le speciali acque in bottiglia per bambini, contrassegnate come "alimenti per neonati". Tale acqua ha maggiori requisiti di purezza e qualità, oltre a un controllo rigoroso sulla loro osservanza.

Un altro consiglio per le giovani madri: non provare a preparare in anticipo una miscela più grande (nel tempo, i batteri iniziano a svilupparsi al suo interno). Devi preparare le pappe appena prima di dargli da mangiare.

È meglio elaborare e concordare le modalità di alimentazione del bambino durante il giorno con il pediatra. Di solito i bambini mangiano latte in polvere fino a 2-3 anni.

Come diluire il latte artificiale?

La proporzione più comune è un misurino per 30 ml di acqua (di solito queste informazioni sono scritte nelle istruzioni per l'uso sulla confezione). Il cucchiaio deve essere sempre perfettamente asciutto e pulito..

Versare l'acqua del bambino preriscaldata in un biberon sterile. Molti genitori preferiscono far bollire l'acqua in bottiglia in anticipo per una disinfezione aggiuntiva. Riempi la miscela di latte secco, osservando le proporzioni dell'acqua e il numero di misurini. Chiudere la bottiglia e agitare bene fino a quando non si è sciolto e omogeneo (non dovrebbero esserci grumi). Non sarà superfluo controllare la temperatura del latte artificiale preparato - per questo, lascia cadere una piccola quantità sul polso. Per una misurazione più accurata, è possibile utilizzare un termometro. La temperatura ottimale dell'acqua per il latte artificiale è di 36-37 ° C (questa è una temperatura confortevole per il latte materno - è considerata ideale per un bambino).

Consigli: È meglio lavare il biberon subito dopo un pasto e tenerlo in un luogo pulito fino alla successiva poppata (il bambino potrebbe avere fame in qualsiasi momento e un biberon pulito sarà già a portata di mano).

Quale acqua dovrebbe essere usata per cucinare porridge e brodi per un bambino?

Come la miscela - su acqua perfettamente pulita e poco mineralizzata. È adatto per preparare brodi, minestre leggere e cereali per i bambini più grandi (che non mangiano più latte artificiale). L'acqua poco mineralizzata non lascia depositi di calcare se riscaldata (scaglie bianche) e ha un gradevole sapore neutro.

Come scegliere l'acqua del bambino per cucinare e bere?

Ricorda sempre che l'organismo delicato di un bambino (soprattutto un neonato) è molto suscettibile ai germi e alla comparsa di disturbi gastrointestinali, quindi ha bisogno di utilizzare esclusivamente prodotti di alta qualità e acqua pulita. In che modo l'acqua del bambino differisce dalla normale acqua per adulti? abbiamo scritto nell'articolo precedente.

L'opzione più ottimale e ideale è l'acqua glaciale di montagna della categoria di massima qualità (soddisfa tutti i requisiti per l'acqua dei bambini). Questi requisiti includono i marchi russi: "Dlya Lyal", "Arkhyzik" e "Elbrusinka". Tra le acque importate, molte mamme scelgono Evian e Vittel: questi marchi hanno una mineralizzazione e una purezza ottimali, oltre che piacevoli al gusto e facili da bere per i bambini piccoli.

Un consiglio in più alle madri di bambini piccoli: in nessun caso al bambino deve essere somministrata acqua medicinale da tavola e medicinale - è altamente mineralizzata ed è destinata al trattamento di alcune malattie, in dosi prescritte e raccomandate da un medico qualificato. L'uso incontrollato di acqua altamente mineralizzata può influire negativamente sulla salute.

Lascia che i bambini crescano sani!

© Rivista "Aqua Melody"

Data di pubblicazione: 19.07.2019

Come diluire e preparare adeguatamente una miscela per nutrire un neonato, quale acqua usare

La corretta scelta e preparazione di una formula per l'alimentazione di un bambino è la chiave per una buona salute, umore e crescita. La selezione di prodotti per la pappa è ampia. Le miscele corrispondono il più possibile alla composizione del latte materno e sono sicure per i bambini. Ma i bambini possono mangiare male anche la miscela più pregiata e costosa se preparata in modo improprio. Considera come preparare il latte artificiale in modo che si innamori del bambino e porti benefici per la salute.

Come diluire la miscela

Studiare le istruzioni fornite dal produttore di alimenti per l'infanzia ti aiuterà a creare il giusto mix. Cosa cercare durante la lettura del manuale:

  1. L'alimentazione è adatta all'età e alle caratteristiche del bambino (allergie, prematurità, ecc.).
  2. Va chiarito quanti grammi di prodotto sono necessari per un bambino alla sua età.
  3. Temperatura dell'acqua consigliata.
  4. Come conservare la confezione aperta e per quanto tempo la scatola può essere aperta. Per il controllo: scrivi sul pacchetto quando è stato aperto. Ciò è necessario nel caso in cui sia necessario posticipare l'alimentazione da questo contenitore e quindi tornare ad esso. Molti genitori, quando viaggiano o si spostano, lasciano un pacco aperto a casa e poi non riescono a ricordare quando è stato aperto.
  5. Rapporto miscela e acqua - Tipicamente 1 misurino a 30 ml.

Tuttavia, il primo passo per una corretta alimentazione è scegliere un prodotto. Ecco un elenco delle formule per bambini più popolari:

  1. Nannie è prodotta con latte di capra in Nuova Zelanda. Il latte di capra presenta una serie di vantaggi rispetto al latte di vacca, è adatto a bambini con preferenze di gusto individuali ed è facile da digerire.
  2. Nutrilak è un prodotto arricchito con sostanze preziose, amminoacidi. Usato per l'anemia, accelera la crescita e lo sviluppo, è adatto a bambini deboli.
  3. Nan, Nestogen - Prodotti Nestlé. Sono di alta qualità, contengono prebiotici, Omega 3. Garantiscono il pieno sviluppo del bambino.
  4. Nutrilon - un intero gruppo di prodotti per bambini: neonati prematuri, con problemi nutrizionali, manifestazioni allergiche e sani.
  5. Le miscele per neonati sono di basso prezzo e di ottima qualità, amate da molte generazioni di bambini e dalle loro madri.

Il prodotto viene scelto su consiglio di un pediatra, in base al gusto del bambino e alle capacità dei genitori.

Preparare una formula per un neonato

Se devi organizzare il cibo per un neonato, prepara il prodotto con particolare attenzione. Il bambino è completamente impreparato ad affrontare un ambiente aggressivo: è necessario mantenere la sterilità, monitorare attentamente la pulizia delle mani, dei piatti, dell'acqua.

Punti salienti della preparazione della miscela:

  1. Devi iniziare a preparare il latte lavandoti le mani con il sapone.
  2. Gli utensili per l'alimentazione vengono sterilizzati in anticipo. Dovresti sempre tenere in magazzino alcuni biberon e tettarelle puliti e non sterilizzarli quando il bambino sta già urlando di fame.
  3. Il prodotto deve essere cotto subito prima dell'alimentazione. Versare l'acqua riscaldata alla temperatura richiesta (36-38 °) in una bottiglia pulita (idealmente, dovrebbe essere riscaldata di 2-3 ° più in alto, poiché il liquido si raffredda al contatto con la bottiglia e la polvere). Puoi riscaldare l'acqua direttamente nel contenitore di alimentazione.
  4. Il misurino non deve essere bagnato. Raccogliamo un cucchiaio pieno senza scivolo e lo introduciamo nell'acqua. Coprite con una tettarella e agitate bene per assicurarvi che tutta la polvere si sia sciolta.
  5. Un punto importante è controllare la temperatura del latte risultante prima di alimentarlo. Dal capezzolo, senza toccare la mano, gocciolare la miscela sul polso o sulla curva del gomito. La giusta miscela lascia un piacevole calore.

Il processo di cottura diventerà presto familiare e facile. Si noti che i produttori di alimenti e i pediatri non sono invitati a fare:

  1. Versare la polvere in acqua molto calda (se non indicato nelle istruzioni), quindi raffreddare ai parametri desiderati. I nutrienti nel latte vengono distrutti se esposti a temperature elevate. Inoltre, non puoi cucinare in polvere.
  2. Cambia le proporzioni. Diluire al di sotto della concentrazione raccomandata: il bambino avrà fame. Se c'è troppa polvere, è possibile un disturbo digestivo: rigurgito, coliche.
  3. Non dovresti calcolare in modo indipendente le norme nutrizionali per età, peso o altri indicatori. I volumi della miscela necessaria per i bambini sono ben calcolati dai pediatri sulla base di dati scientifici e molti anni di pratica..
  4. Cambia spesso le miscele. Il tratto digerente del tuo bambino non è ancora pronto per i normali cambiamenti di cibo. Per un cambiamento nella dieta, se necessario, è necessario scegliere un momento in cui il bambino sia sano, allegro e allegro. Dovresti anche consultare il tuo medico per selezionare il prodotto giusto. Tutte le aziende producono una vasta gamma di alimenti che soddisfano esigenze e condizioni di salute diverse.

Qualche altro consiglio per aiutare le mamme. Dispositivi speciali - uno sterilizzatore e un riscaldatore - saranno un buon aiuto nella preparazione e nella conservazione della sterilità. Renderanno la vita molto più facile alle madri, soprattutto se il bambino è completamente allattato artificialmente..

Importante: la stretta osservanza delle istruzioni per la cottura sulla confezione fornirà al bambino il latte il più vicino possibile nella composizione al latte materno, proteggerà dalle malattie e garantirà la crescita e lo sviluppo.

Come sterilizzare una bottiglia

Prima di iniziare la sterilizzazione, tutte le stoviglie per neonati devono essere ben pulite dai residui di latte. È meglio farlo subito in modo che la miscela non si secchi. Lavano i piatti usando detersivi speciali per neonati.

Biberon e tettarelle non possono essere lavati con detersivi per stoviglie. I piatti di plastica sono comodi e sicuri, i piatti di vetro sono ben lavati, resistenti e più facili da sterilizzare.

  1. Acqua bollente. Le bottiglie vengono riempite d'acqua e poste sul fornello. Tempo di ebollizione - 8-10 minuti.
  2. Sterilizzatore elettrico per stoviglie per neonati. Una buona opzione per le madri premurose che hanno fondi da acquistare.
  3. Forno a microonde con vaporiera. Un'opzione conveniente, soprattutto se è già in fattoria.
  4. Prodotti speciali - soluzioni, compresse. Questo metodo è buono in assenza di elettricità e possibilità di ebollizione. Sciogliere il prodotto in acqua e immergere le stoviglie per 30-60 minuti.

I genitori dovranno scegliere una delle opzioni in modo che il bambino riceva cibo da piatti sterili.

Quale acqua è meglio diluire la formula per i neonati

I produttori di alimenti per bambini si sono presi cura di acqua speciale per la preparazione del latte artificiale. Differisce dal solito:

  • alto grado di purificazione da sporco e microbi;
  • contenuto di minerali, ossigeno e altri componenti utili.

Devo far bollire l'acqua speciale per bambini? I produttori assicurano che non esiste tale necessità. Tuttavia, la saggezza popolare e molti anni di esperienza ti consigliano di andare sul sicuro. La maggior parte delle madri preferisce far passare tale acqua attraverso un filtro o, meglio ancora, farla bollire.

Quando si utilizza l'acqua del rubinetto normale, viene filtrata e quindi bollita. L'ebollizione lunga o ripetuta non è raccomandata, poiché l'acqua perde tutti i nutrienti.

Riferimento: l'acqua distillata non viene utilizzata per nutrire i bambini.

Come nutrire il tuo bambino con una formula diluita

La miscela viene preparata 5-10 minuti prima dell'alimentazione. Dovrebbe disperdersi bene in acqua. Non vale la pena conservare più a lungo il latte già pronto. Se la bottiglia è fredda, puoi immergerla in acqua calda..

Il foro nel capezzolo dovrebbe far gocciolare la miscela in modo che il bambino non si soffochi sul getto. Il bambino viene nutrito, sdraiato sulla sua mano, assicurandosi che la testa non si inclini all'indietro.

Il bambino deve mangiare l'intera porzione consigliata, è consentito il resto della dimensione di un quinto della norma. Se il bambino continua a succhiare quando la formula è finita, non è necessario che ingerisca aria. La bottiglia viene portata via, data un ciuccio o distratta con un giocattolo.

Le miscele rimanenti non possono essere conservate per l'alimentazione successiva. Non è consigliabile conservare il latte in frigorifero e riutilizzarlo.

Come nutrirsi di notte

Le poppate notturne devono essere organizzate correttamente, quindi la mamma può riposarsi bene. Non è necessario cucinare la miscela di latte la sera.

In una bottiglia sterile è necessario misurare l'acqua e preparare la polvere nella quantità richiesta.

Se c'è un riscaldatore, l'acqua viene trattenuta. Per evitare di riscaldare l'acqua, puoi usare un thermos. In assenza di questi utili dispositivi, il liquido dovrà essere riscaldato.

Dopo l'alimentazione, è meglio immergere immediatamente tutte le stoviglie in acqua per facilitare il lavaggio al mattino.

Come nutrirsi durante il viaggio

La maggior parte dei bambini compie i primi viaggi durante l'infanzia. Sulla strada, è necessario fare scorta della giusta quantità di cibo, piatti sterili, capezzoli, in modo da non aumentare lo stress del bambino dalla perdita della sua culla nativa con cibo cattivo.

La regola pratica di base durante l'alimentazione è preparare la miscela prima dell'uso. Quindi prendi l'acqua e conserva la polvere di diluizione in un sacchetto pulito e sigillato.

Puoi portare una borsa termica sulla strada; quando viaggi in auto, usa un riscaldatore da un accendisigari. Sul treno puoi riscaldare l'acqua usando il titanio. Durante i lunghi viaggi, molti vengono salvati dall'acqua pronta per preparare le pappe..

Per aiutare i viaggiatori, vendono miscele diluite già pronte in contenitori sterili. Se fidarsi di un prodotto del genere dipende dai genitori.

Come conservare per dopo l'alimentazione del bambino

Le confezioni aperte di alimenti per l'infanzia vengono solitamente conservate per un breve periodo, circa 3 settimane. In questo caso, è necessario osservare le condizioni raccomandate: umidità, temperatura. Altrimenti, la polvere assorbirà l'umidità, gli odori, si trasformerà in una massa grumosa..

Il latte preparato deve essere somministrato al bambino entro 2 ore. Meglio subito dopo la miscelazione. È vietato lasciare i resti della miscela fino alla successiva alimentazione. Non puoi fare scorta di alimenti per bambini e conservarli in frigorifero, riscaldandoli solo se necessario..

Il latte materno è il miglior alimento per i bambini. Ma riescono a cavarsela solo molto raramente. La maggior parte delle madri è costretta a nutrire i propri bambini con il latte artificiale. Molti bambini forti e sani sono cresciuti con gli alimenti per neonati. Le formule del latte sono un metodo affidabile e collaudato da molte generazioni per garantire la piena crescita e sviluppo del tuo bambino.

Come diluire correttamente il latte artificiale

Prepara correttamente la formula: sembrerebbe che sia più facile, leggi le istruzioni sulla scatola e fai come è scritto. Ma a volte le cose più semplici, soprattutto quando riguardano un neonato, possono semplicemente confondere i genitori..

Soddisfare

  • Come diluire adeguatamente la miscela
  • Come preparare correttamente una formula per un neonato
  • Quanto latte artificiale diluito è immagazzinato
  • Quale acqua diluire il latte artificiale
  • Temperatura dell'acqua per alimenti per neonati
  • Preparare una miscela per l'alimentazione notturna
  • Formula per neonati in viaggio

Dovresti sapere che nessuno, anche la formula più moderna adattata, può sostituire completamente il latte materno. Il trasferimento di un bambino all'alimentazione artificiale dovrebbe essere un passo cosciente e forzato, e non il consiglio di un amico e il desiderio di rendere la vita un po 'più facile per te stesso, avere libertà di movimento o le tue ipotesi e supposizioni che il latte materno non sia sufficiente. La carenza che si forma nel corpo di un bambino senza latte materno non può essere compensata con nulla.

Come diluire adeguatamente la miscela

La prima cosa da fare è leggere le istruzioni del produttore. Descrive sempre come preparare il latte artificiale. Vale la pena prestare attenzione ai seguenti punti importanti:

  • in quale proporzione diluire la miscela di latte (spesso, un misurino a 30 ml di acqua)
  • a che temperatura viene preparata la miscela
  • la quantità consigliata di formula pronta per l'uso per bambini di età diverse
  • per quanto tempo e in quali condizioni un pacco aperto può essere conservato

Come preparare correttamente una formula per un neonato

L'intestino e la cavità orale di un bambino sano sono sterili. Il compito del genitore è quello di dare al bambino l'opportunità di adattarsi gradualmente allo spazio circostante, prima di iniziare a familiarizzare con la microflora patogena (in altre parole, i microbi).

In tutti i casi di contatto con le cose dei bambini, il cibo e il bambino stesso, assicurati e sempre: lavati le mani con acqua e sapone. Certo, in ogni caso, il bambino dovrà familiarizzare con i microrganismi circostanti, ma quando ha pochi giorni, è troppo presto.

Dal momento che devi preparare la miscela appena prima di nutrirti, preparati al fatto che dovrai farlo sotto le urla strazianti di un bambino affamato. Forse, in tali condizioni, la preparazione a sangue freddo di bottiglie sterili non funzionerà: è meglio e più conveniente averne almeno due..

È meglio prepararsi in anticipo e coprire una bottiglia pulita con un asciugamano asciutto piuttosto che correre per casa e di corsa ricordarsi dove dopo averlo nutrito, quando il bambino piange dalla fame. Ovviamente, in teoria, devi lavare il biberon subito dopo l'allattamento, ma in pratica, i bambini miracolosamente apportano le proprie modifiche al tuo programma..

Quindi, quando vengono effettuati tutti i preparativi necessari, determiniamo il rapporto richiesto di acqua e miscela secca in base all'età del tuo bambino secondo le istruzioni. Versare l'acqua della temperatura richiesta in una bottiglia sterile o portarla al riscaldamento richiesto nella bottiglia. Versare il numero richiesto di misurini, dopo aver rimosso il vetrino da essi (è possibile utilizzare la parte posteriore del coltello).

Chiudiamo la bottiglia con un coperchio e la agitiamo molto bene in modo che non rimangano grumi nella miscela (puoi controllare la luce). Per ogni evenienza, controlliamo la temperatura della miscela facendola cadere sul polso. Dopo l'alimentazione, versare il resto della miscela.

Alcune madri, cercando di nutrire meglio il bambino, aumentano la concentrazione della miscela secca nell'acqua. Ciò è severamente vietato. Questo può portare all'obesità o ad altri disturbi metabolici nel bambino.

Qualcuno, forse, queste misure sembreranno superflue e, ovviamente, nessuno può costringerti a farlo. Ma non dimenticare che i primi tre mesi di vita del bambino complicheranno le coliche e aggraveranno la situazione con bottiglie lavate frettolosamente, credimi, non ne vale la pena.

Per quanto tempo può essere conservato il latte artificiale diluito

Una domanda molto comune che interessa tutti i genitori: quanto puoi conservare il latte artificiale preparato? Idealmente, la miscela di latte finita viene consumata immediatamente e non conservata. Più lunga è la miscela preparata, maggiori sono le possibilità di moltiplicare i microbi dannosi che amano l'ambiente caldo e lattiginoso. E non solo i bifidobatteri necessari, che hai creato amorevolmente alla temperatura ottimale. Il tempo di conservazione del latte artificiale diluito deve essere ridotto al minimo. Ricorda che la miscela di latte preparata non può essere conservata nemmeno in frigorifero..

Il biberon e la tettarella devono essere lavati e sterilizzati prima di ogni preparazione della miscela. Puoi saperne di più sulla sterilizzazione dei biberon.

Quale acqua diluire il latte artificiale

Una domanda urgente per i genitori: è possibile diluire la miscela con l'acqua del bambino? Per decenni è stata utilizzata acqua bollita per preparare la miscela. Ora hanno iniziato a pensare che l'ebollizione uccida l'acqua, priva l'ossigeno e altri oligoelementi. Oggi non sorprenderai nessuno con acqua per bambini speciale per bere e preparare una miscela. Non necessita di bollitura, è sufficiente riscaldarlo fino alla temperatura ottimale.

Quali sono i vantaggi dell'acqua per bambini?

  • in tutte le fasi della raccolta, l'acqua è sottoposta a un rigoroso controllo sanitario
  • la pulizia utilizza un sistema di filtri a più stadi
  • a differenza del bollito, non è privo di ossigeno e altri oligoelementi benefici
  • nell'acqua del bambino, la mineralizzazione diminuisce (nelle miscele secche cercano di scegliere il rapporto ottimale di oligoelementi e l'acqua con una maggiore mineralizzazione può violare queste proporzioni)

Se si desidera utilizzare l'acqua di un pozzo, è meglio sottoporla prima all'analisi alla stazione sanitario-epidemiologica..

Temperatura dell'acqua per alimenti per neonati

Di fondamentale importanza per la preparazione dell'impasto è la temperatura dell'acqua, che è necessariamente indicata sulla confezione. Quasi tutte le miscele ora contengono bifidobatteri, utili per l'intestino del bambino. E i batteri benefici, a differenza di quelli dannosi, sono microrganismi piuttosto delicati. Ad una temperatura superiore a quella indicata nelle istruzioni, muoiono semplicemente.

Inoltre, ovviamente, la temperatura dell'acqua deve solo essere confortevole per il bambino, 36 - 37 ºC. Questa è la temperatura del latte materno. Pertanto, se possibile, utilizzare un termometro per preparare il latte artificiale. Fortunatamente, la gamma di negozi per bambini è ora piena di prodotti che semplificano la vita alle mamme. Ebbene, se non c'è il termometro, non importa. Metti alcune gocce della miscela pronta per l'uso sul polso. Se la temperatura della miscela è ottimale, non la sentirai al polso.

Non è consigliabile riscaldare la miscela finita. Il latte artificiale adattato non è un prodotto che può essere riscaldato e raffreddato in modo sicuro. Ci sono batteri buoni lì dentro, ricordi? E non solo. Ma se è successo che mentre ti stavi preparando per l'alimentazione, la miscela si è raffreddata, scaldala sotto l'acqua corrente calda.

Formula per la notte

L'opzione più sicura per un bambino e parsimoniosa per una madre è versare l'acqua in una bottiglia sterile la sera e metterla in uno scaldino. La maggior parte degli scaldini è in grado di mantenere una temperatura impostata costante nella bottiglia. Versare la miscela secca nel dispenser della miscela secca.

Ora puoi preparare la miscela di notte con il pilota automatico. Non resta che uscire dal dispenser nella bottiglia e mescolare accuratamente. Assicurati di controllare la temperatura della miscela per ogni evenienza. Fatto. Puoi iniziare a nutrire un bambino affamato.

Formula per neonati in viaggio

Tutti i genitori moderni vogliono essere mobili. Dobbiamo rendere omaggio ai produttori di articoli per bambini: è diventato molto più facile fornire cibo a un bambino in viaggio ora rispetto, ad esempio, nel secolo scorso. Suona divertente, ovviamente, ma è stato solo quindici anni fa.

Se stai andando in viaggio con un bambino piccolo, porta con te separatamente acqua e miscela di latte in polvere. I riscaldatori sono già stati inventati per le auto, che funzionano in macchina dall'accendisigari. Comode borse speciali-thermos, dove puoi mettere una bottiglia con acqua leggermente più calda del necessario. Se non c'è abbastanza tempo per stare al caldo nell'apposita sacca, puoi scaldare il biberon posizionandolo in un altro contenitore di acqua calda, come il titanio, se viaggi in treno..

Ricorda, il tuo compito è tenere separati l'acqua e la miscela secca il più a lungo possibile, unendoli appena prima di nutrirli. Naturalmente, sono disponibili per la vendita anche miscele diluite già pronte in confezioni tetra, ma per usarle o meno, ogni madre decide da sola.

Mescola per neonati, come allevare e conservare?

Per poter utilizzare comodamente sostituti, il produttore ha adottato una serie di misure. Ogni contenitore con il prodotto contiene istruzioni dettagliate, in cui il processo di preparazione della miscela viene descritto passo dopo passo.

L'istruzione contiene anche una tabella che indica le proporzioni standard di sostituto liquido e secco per diverse fasce d'età di bambini. Insieme alla miscela secca, viene fornito uno speciale misurino, è conveniente per misurare la quantità richiesta di sostituto durante l'allevamento di alimenti complementari.

Si noti che il sostituto finito ha una consistenza diversa, dipende dai componenti del cibo.

Attenzione! Attenersi rigorosamente alle raccomandazioni fornite dal produttore nella tabella delle istruzioni.

Occorrono circa tre minuti per diluire il latte artificiale..

Quindi, considera l'algoritmo corretto per l'allevamento di alimenti per l'infanzia:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone e asciugarle bene con un panno pulito.
  2. Pulire accuratamente le stoviglie (biberon, coperchio con tettarella) da tracce di uso precedente e altri contaminanti. I pediatri consentono l'uso di prodotti per la pulizia speciali per bambini per questi scopi: non includono sostanze discutibili e non sicure per il bambino. Ma non è categoricamente necessario utilizzare una macchina speciale per pulire i piatti dei bambini, sebbene ciò sia raccomandato da alcuni produttori. I consumatori notano la qualità insoddisfacente della pulizia dei contenitori per alimenti per bambini, dovuta alla sua forma originale. È preferibile utilizzare spazzole speciali mirate specificamente a garantire una lavorazione di alta qualità dei contenitori per alimenti per bambini.
  3. Risciacquare accuratamente il contenitore del bambino sotto acqua corrente calda per rimuovere eventuali tracce di detergenti. Bollire tutti i piatti per neonati in una casseruola con acqua bollente per 5-10 minuti.
  4. Designare un posto in cucina specifico per la preparazione degli alimenti per bambini, non collocare oggetti non necessari e tenerlo pulito.
  5. È necessario evidenziare una singola casseruola: usala rigorosamente come contenitore per riscaldare l'acqua, necessaria quando si diluisce un sostituto. Versare l'acqua nella pentola: si consiglia di utilizzare acqua per bambini speciale. Portare a ebollizione, continuare a cuocere a fuoco lento per 5-10 minuti. Verificare con le raccomandazioni del produttore, se non vengono forniti passaggi aggiuntivi: rimuovere la padella dal fuoco, riposare per mezz'ora.
  6. Secondo la tabella del produttore, determinare la quantità di acqua bollita necessaria, versarla in un biberon pastorizzato. Non è possibile mescolare acqua bollita e normale per ottenere la temperatura richiesta: ciò può portare a conseguenze negative per il corpo del neonato!
  7. Determina dalla tabella la quantità di latte artificiale per neonati necessaria per la fascia di età di tuo figlio. Misurare la quantità corretta utilizzando il misurino fornito con la pappa. Il numero di cucchiai è indicato senza diapositive, la miscela in eccesso dal cucchiaio può essere rimossa utilizzando un apposito dispositivo sul contenitore con il prodotto o utilizzando un coltello pulito. Un misurino contiene 4,3 grammi di miscela secca.
  8. Mescolare la miscela secca e l'acqua bollita. Si consiglia di mettere 1 cucchiaio di latte artificiale secco su 30 millilitri di acqua bollita. Le proporzioni esatte devono essere determinate dalla tabella del produttore. ATTENZIONE: versare prima nella bottiglia la quantità necessaria di acqua bollita, quindi aggiungere la quantità necessaria di sostituto secco e non viceversa!
  9. Mescolare il sostituto secco con acqua agitando leggermente fino ad ottenere un prodotto di consistenza uniforme, senza inclusioni grumose. Non agitare il prodotto diluito in quanto produrrà schiuma..
  10. Prima di dare da mangiare a un bambino, è necessario controllare attentamente che la sua temperatura non superi i 37 gradi. Metti un paio di gocce della miscela all'interno del polso: non dovrebbe esserci disagio. Quando la temperatura del cibo è notevolmente superiore a quella richiesta, è consentito posizionare la bottiglia sotto un getto di acqua corrente fredda. Ciò consente di raffreddare la miscela in modo rapido e sicuro alla temperatura desiderata..
  11. È importante che la posizione di alimentazione sia comoda per entrambi: l'infermiera e il bambino. Stabilisci un contatto visivo con il neonato e mantienilo durante l'intero processo. Accarezza tuo figlio, parlagli. Fai scorta di tovaglioli, ti aiuteranno a sbarazzarti facilmente della miscela in eccesso. ATTENZIONE: non lasciare il bambino da solo con il biberon, potrebbe soffocare!
  12. Se c'è ancora miscela nel biberon dopo la poppata, scartala..

L'allevamento del latte in polvere è un processo delicato con molti dettagli. La conoscenza di ciò che è importante per i genitori, ti consente di organizzare ed eseguire correttamente l'alimentazione del neonato:

  • è vietato preparare pappe utilizzando la normale acqua del rubinetto, senza il suo trattamento preliminare;
  • subito dopo la fine della poppata, il neonato deve essere spostato nella posizione "colonna" - questo consente di rimuovere l'aria dallo stomaco che è arrivata lì con il cibo;
  • diluire le pappe solo prima di utilizzarle direttamente;
  • non conservarlo per più di 60 minuti dopo la preparazione, smaltire i residui di prodotto dopo aver allattato il bambino;
  • attenersi scrupolosamente alle proporzioni raccomandate dal produttore di miscela secca e acqua, sono riportate nella tabella sulla confezione del prodotto o nell'inserto;
  • quando si preparano le pappe, non si dovrebbe usare un forno a microonde, il suo uso è irto di una maggiore grumosità del cibo finito e l'eterogeneità della sua temperatura - che rappresenta un potenziale pericolo per il bambino;
  • attenersi scrupolosamente alle regole per la conservazione dei contenitori non imballati con un sostituto asciutto;
  • dopo aver determinato un'opzione sostitutiva accettabile, assicurati di coordinarla con un pediatra che conosce le caratteristiche del bambino;
  • dopo aver introdotto la miscela nella dieta del bambino, monitorare attentamente la reazione del suo corpo, se si verificano reazioni negative, contattare urgentemente il pediatra leader.

Seguire queste raccomandazioni aiuta a prevenire il verificarsi di intossicazioni alimentari, reazioni allergiche e altri sintomi dolorosi..

Come diluire una formula per neonati: proporzioni, regole per la preparazione e la conservazione di cibi pronti

Per un neonato, non c'è niente di più utile del latte materno. A causa delle circostanze, le donne ricorrono all'uso della nutrizione artificiale. A causa di malattie o di una banale mancanza di latte materno, il bambino deve essere passato a miscele secche o liquide a base di latte vaccino o caprino. Le proprietà di questo alimento non possono essere paragonate ai benefici dell'HS. Tuttavia, i produttori si stanno impegnando per avvicinare la composizione dei componenti della nutrizione artificiale al latte umano. È importante che i giovani genitori sappiano come allevare il latte artificiale per neonati, perché il rapporto proporzionale tra acqua e sostanza secca influisce direttamente sulla salute e sul benessere del bambino.

Perché è così importante diluire adeguatamente il latte artificiale?

Pensando a come preparare adeguatamente la miscela, è importante capire perché i pediatri moderni spesso si concentrano sull'osservanza delle regole di questo processo quotidiano. Se la formula è troppo sottile, il bambino sarà malnutrito. Ciò comporterà gravi conseguenze per il suo corpo. I possibili problemi che si dovranno affrontare se si allatta il bambino con una miscela in concentrazione inferiore a quella che dovrebbe essere per età sono i seguenti:

  • risvegli frequenti e problemi di sonno;
  • mancanza di aumento di peso;
  • ritardo dello sviluppo;
  • avitaminosi;
  • rachitismo e altre malattie.

In determinate situazioni, i genitori aumentano deliberatamente la concentrazione di sostanza secca nel tentativo di dare al bambino un prodotto nutriente, senza prestare attenzione alla ricetta e ai consigli di preparazione. Rendendo la miscela più densa, i genitori danneggiano anche il piccolo. La miscela concentrata è più difficile da digerire nel fragile stomaco di un neonato. La sovralimentazione spesso provoca:

  • colica;
  • rigurgito;
  • problemi alle feci;
  • interruzioni del metabolismo;
  • la comparsa di eccesso di peso e, di conseguenza, disturbi nel lavoro degli organi interni e del sistema muscolo-scheletrico.

Il rispetto delle proporzioni e delle raccomandazioni è un prerequisito per la salute del bambino. Non essere negligente nelle raccomandazioni sulla confezione. Sono sviluppati da produttori, pediatri, tenendo conto delle esigenze del corpo del bambino in base alle caratteristiche dell'età. Se la mamma segue i requisiti di cottura, ma il bambino continua a esprimere ansia durante il pasto o dopo l'allattamento, è meglio consultare un medico. Il medico calcolerà individualmente la porzione per il bambino.

Istruzioni dettagliate per cucinare

È necessario acquistare una miscela di latte per briciole solo di alta qualità. Affidati a produttori affidabili e affidabili. I prodotti "Nutrilon", "Nestogen", "Nutrilak", "Baby", "Nan", "Similak Premium" e "Bellakt" si sono dimostrati molto efficaci. Un'attenzione particolare dei genitori merita la durata di conservazione del prodotto e le caratteristiche della sua conservazione. Quando acquisti un nuovo prodotto, assicurati che la formula sia giusta per tuo figlio..

Il tratto gastrointestinale nei bambini è imperfetto. La microflora nell'intestino si sta appena formando, quindi è importante impedire che batteri e microbi patogeni entrino nel corpo. Tradizionalmente, la preparazione di una miscela alimentare inizia con la preparazione di piatti:

  • il biberon, la tettarella, il misurino vengono lavati accuratamente subito dopo il completamento dell'alimentazione;
  • è possibile utilizzare prodotti speciali per bambini, l'uso del bicarbonato di sodio sarà un'opzione economica;
  • prestare particolare attenzione ai luoghi difficili da raggiungere, intagliare;
  • per pulire i contenitori utilizzare una spazzola e apposite spazzole che verranno utilizzate esclusivamente per le stoviglie per neonati;
  • il biberon e la tettarella sono soggetti a sterilizzazione obbligatoria. Per fare questo, fai bollire gli accessori o usa uno sterilizzatore. Quando si sceglie il primo metodo, il contenitore bollente viene utilizzato solo per i piatti dei bambini;

È necessario preparare gli accessori in anticipo per non perdere tempo a lavorarli nel momento in cui un bambino affamato chiede di mangiare. Prima di cucinare, la mamma si lava accuratamente le mani con il sapone e determina anche il rapporto tra acqua e polvere.

Gli indicatori e le proporzioni dei diversi produttori sono approssimativamente gli stessi, poiché sono calcolati in base all'età e al peso dei bambini. Lo standard è 1 misurino di polvere in 30 millilitri di acqua. Il tasso di alimentazione una tantum viene calcolato dividendo la quantità giornaliera di cibo per il numero di poppate.

Raccomandazioni di miscelazione
EtàNumero di misurini per 1 poppataVolume d'acqua (ml)Numero di poppate al giorno
Da 0 a 2 settimane3906-7
3-8 settimane41206-7
Due mesicinque1506
3-4 mesi6180cinque
5 mesi72104-5
6 mesi72103-4

La polvere viene posta in una bottiglia d'acqua, piuttosto che versare il liquido in un contenitore con un pezzo asciutto. Ciò eviterà grumi durante la dissoluzione..

Dopo aver posizionato i componenti, la bottiglia viene chiusa con un separatore di plastica, quindi una tettarella e un cappuccio protettivo. Agitare energicamente il contenuto fino a quando i componenti sono completamente miscelati.

Successivamente, il separatore viene rimosso. Controllare organoletticamente la temperatura del liquido nutritivo. Offri un prodotto a un bambino.

Diverse regole importanti per preparare e conservare la miscela

Ci sono consigli su quale acqua è la migliore per diluire la miscela. La polvere deve essere diluita con acqua per bambini in bottiglia. Non ha bisogno di essere bollito per fare una miscela. Il liquido è appositamente progettato per l'alimentazione dei bambini. Se non è possibile acquistare l'acqua, e devi prenderla da altre fonti, assicurati di farla bollire e raffreddare a temperatura ambiente prima della cottura.

La temperatura ottimale dell'acqua in cui va diluita la polvere per pappe è di 35-36 gradi.

È molto importante considerare la preparazione dei pasti se viaggi con il tuo bambino. Assumere sempre acqua e polvere in contenitori separati. Mescolali solo poco prima di nutrirli. Se stai andando a fare una passeggiata nel parco, porta con te una borsa termica, dove verrà conservata l'acqua calda preparata. Nel caso di un viaggio in treno, riscaldare l'acqua in bottiglia per cucinare è facile. Devi prendere l'acqua bollente dal titanio e immergerci una bottiglia d'acqua. Quando viaggi in auto, acquista un riscaldatore portatile per accendisigari.

Le poppate notturne sollevano sempre molte domande per le mamme. La cosa principale da ricordare è che non è necessario farlo in anticipo! È conveniente preparare in anticipo gli accessori per diluire rapidamente la polvere durante la notte e nutrire le briciole:

  • la sera, dosare la quantità richiesta di polvere secca;
  • preparare una bottiglia sterile, versarvi dell'acqua;
  • cercare di mantenere il liquido caldo utilizzando un thermos o una stufa elettrica.

Avendo preparato tutto in anticipo, avrai bisogno di un minimo di tempo per preparare le pappe.

Quanto latte artificiale diluito è immagazzinato

Spesso le madri pensano a quanto tempo può essere conservata la miscela, soprattutto se la mollica non mangia abbastanza della porzione preparata. Gli esperti notano che la polvere diluita non può resistere a lungo, anche in frigorifero. Il tempo di conservazione consigliato non è superiore a 2-3 ore. Il liquido è un mezzo eccellente per lo sviluppo di microrganismi, quindi è meglio non risparmiare denaro e, dopo l'alimentazione, versare i resti, sciacquare e far bollire la bottiglia.

Se noti che tuo figlio non mangia regolarmente la giusta quantità, prova a cucinarne una piccola porzione. Ciò è particolarmente vero per i bambini alimentati misti. Forse il latte del bambino è sufficiente.

Va notato che oggi esiste un'alternativa all'alimentazione artificiale sotto forma di banche del latte dei donatori. Naturalmente, questo tipo di alimentazione non soddisferà tutte le esigenze vitali di un bambino, perché solo il corpo della madre produce un fluido nutriente, che ha una proprietà di trasformazione unica, tenendo conto delle esigenze del suo bambino. Tuttavia, questa è un'opzione eccellente perché il latte umano, in termini di composizione degli elementi principali, è comunque più vicino al bambino rispetto al cibo (seppur adattato) destinato all'alimentazione dei vitelli.

Come diluire il latte artificiale

Il latte materno è l'ideale per nutrire i neonati, ma ci sono molti bambini allattati con latte artificiale, quindi i genitori dovranno conoscere esattamente la formula per preparare la formula e elaborarla "per automatismo".

È necessario studiare le istruzioni per la preparazione del prodotto dal produttore e ricordare chiaramente il rapporto tra acqua e miscela secca.

Allora tutto è semplice:

  • Lavati le mani con il sapone.
  • Versare la quantità d'acqua richiesta in una bottiglia pulita (è preferibile sterilizzarla).
  • Versare un misurino di miscela secca senza scivolo nell'acqua (si rimuove con il dorso del coltello).
  • Chiudere la bottiglia e agitare bene il prodotto per 30 secondi.
  • Controlliamo la temperatura della miscela e assicuriamo che non ci siano grumi.

Riscaldare l'acqua per preparare la miscela a 36-37 gradi ed è meglio non farlo in un forno a microonde - le controversie sui benefici / pericoli di questo elettrodomestico continuano ancora oggi, medici e scienziati non sono giunti ad alcun consenso, ma in questo caso non hanno corso rischi di valore.

In quali proporzioni diluire la miscela per i neonati

Di norma, le proporzioni sono 1 misurino della miscela per 30 ml di acqua calda, ma è comunque necessario seguire le raccomandazioni del produttore. Se il prodotto finito è troppo "liquido", il bambino rimarrà affamato, ma una soluzione troppo satura può provocare coliche intestinali, stitichezza e disturbi metabolici.

Il neonato deve diluire la miscela immediatamente prima di nutrirsi e immediatamente nella quantità richiesta. Come determinare questo indicatore? Molti suggeriscono di concentrarsi sull'età del bambino, ma i bambini hanno pesi diversi e quindi è possibile un errore.

I pediatri suggeriscono di seguire queste linee guida:

  • da 10 giorni a 2 mesi - 1/5 del peso del bambino;
  • 2-4 mesi - 1/6 del peso del bambino;
  • 4-6 mesi - 1/7 della massa;
  • 6-12 mesi - 1/8 del peso.

Nota: le proporzioni indicate si riferiscono alla quantità giornaliera di latte artificiale per biberon. Ad esempio: un bambino ha 3 mesi e pesa 6 kg, il che significa che la sua assunzione giornaliera della miscela non deve essere superiore a 1 litro.

Passaggio successivo: distribuire l'indennità giornaliera del prodotto su più poppate.

Per fare questo, devi sapere quante volte al giorno mangia un bambino di una certa età:

  • nei 3 primi mesi di vita - 7-8 volte al giorno;
  • all'età di 3 anni - 6 mesi - 6-7 volte al giorno;
  • per sei mesi - 5 volte al giorno.

Calcola una singola dose della miscela per un bambino di età inferiore a 10 giorni moltiplicando il numero di giorni vissuti per 10. Ad esempio, un neonato ha 4 giorni, il che significa che in una poppata dovrebbe ricevere 40 ml della miscela finita.

Tutte le proporzioni e le quantità di formula indicate per poppata si basano su un neonato sano a termine..

Se il bambino nasce prematuramente, ha alcune patologie congenite, il pediatra dovrebbe selezionare il programma di alimentazione e le proporzioni adeguate di prodotto secco e acqua..

Sarà necessario l'aiuto di uno specialista se il bambino diventa nervoso dopo aver consumato la dose prescritta della miscela, piange e richiede un'integrazione.

Quale acqua è meglio diluire la formula per i neonati

C'è un'acqua speciale per la preparazione degli alimenti per bambini in vendita: è una priorità nella scelta.

Ci sono diverse spiegazioni per questo:

  • l'acqua è rigorosamente testata per il contenuto di sali, minerali;
  • l'acqua speciale per l'alimentazione dei neonati ha la giusta quantità di ossigeno;
  • richiede il passaggio obbligatorio di pulizia multilivello.

Molti genitori danno la preferenza all'acqua di un rubinetto o di un pozzo, dopo averla bollita in precedenza. I pediatri affermano che in questo caso c'è il pericolo di un aumento del contenuto di minerali nella miscela finita e la saturazione di ossigeno di tale acqua non sarà completa. Ma se si suppone di preparare una miscela in tale acqua bollita, è necessario prima inviare una piccola porzione per la ricerca di laboratorio e assicurarsi che sia sicura per il bambino.

Come nutrire correttamente il tuo bambino con una formula diluita

È necessario preparare una miscela per un neonato 10-15 minuti prima di nutrirsi. Alcuni produttori affermano che puoi conservare il prodotto finito per 2 ore - non dovresti farlo: una formula di latte adattata è un terreno fertile favorevole per i microrganismi patogeni.

I genitori dovrebbero capire che l'alimentazione artificiale implica il rispetto di alcune regole della "procedura":

  • l'alimentazione avviene utilizzando un biberon e un capezzolo - quest'ultimo dovrebbe essere con un piccolo foro e la portata di prodotto più bassa possibile;
  • controlla come la miscela scorre dal capezzolo - questo dovrebbe essere gocciolante;
  • durante l'alimentazione, il biberon deve essere posizionato ad angolo in modo che il capezzolo sia pieno per metà della miscela - questo impedirà l'ingestione di aria e il successivo rigurgito;
  • la testa del neonato dovrebbe essere posizionata sull'avambraccio della madre, il viso rivolto al petto;
  • non dovrebbe essere consentito che la testa del bambino venga ribaltata durante l'alimentazione;
  • dopo la fine della poppata, il bambino deve essere tenuto in posizione eretta - l'aria ingerita dovrebbe fuoriuscire (eruttazione).

Prima di iniziare a nutrire un neonato, devi indossare un bavaglino e in qualche modo attirare la sua attenzione - ad esempio, puoi far cadere la miscela sulle tue labbra o semplicemente accarezzarla sulla guancia.

Direttamente durante l'allattamento, non permettere al bambino di addormentarsi: parlagli, accarezzagli la guancia o la testa, sorridi, canta canzoni.

È necessario assicurarsi che il bambino mangi la quantità prescritta di miscela, ma la malnutrizione è consentita con un massimo di 20 ml di prodotto.

Immediatamente dopo la fine della poppata, devi prendere il biberon e se il bambino non vuole darlo via, devi solo distrarlo con un giocattolo o un ciuccio.

Se l'alimentazione artificiale viene eseguita secondo tutte le regole, il neonato si sviluppa senza alcuna deviazione, ingrassa bene e non rimane affamato.

Come conservare il latte artificiale diluito

Suggerimenti utili:

  1. Non riscaldare la miscela in un forno a microonde, poiché riscalda il liquido in modo non uniforme.
  2. Se stai andando a fare una passeggiata o un viaggio, prendi l'acqua calda in un thermos e separatamente il latte in polvere e prepara il cibo per il bambino appena prima di nutrirlo.

Seguire queste semplici regole aiuterà a mantenere il bambino in buona salute.!

Il tuo bambino

  • Facebook
  • Youtube
  • Twitter
  • Instagram

A chi quali cibi complementari? Introduciamo alimenti complementari in accordo con gli indicatori del bambino

Il grande supporto inizia con un cucchiaino

5 motivi per cui compro le pappe in negozio: le rivelazioni di mamma

Come scegliere la pappa per il tuo bambino? Ricorda 5 regole

Perché tuo figlio ha bisogno di postbiotici??

Calendario delle vaccinazioni

Calendario di gravidanza

Tavolo di alimentazione complementare

Il tuo bambino

"Your Malysh" - una rivista ucraina unica per i genitori moderni.
Sulle sue pagine troverai le informazioni qualitative più complete su gravidanza e parto.,
prendersi cura di neonati e bambini piccoli.

  • casa
  • Primo anno
  • Nutrizione e alimenti complementari

Come preparare una miscela per evitare errori importanti: consigli per la mamma

Se il tuo bambino è allattato artificialmente, devi imparare come preparare correttamente la miscela. Gli errori in questa materia possono avere conseguenze pericolose per la salute del bambino..

Ogni madre sa che il miglior cibo per un bambino è il latte materno. Tuttavia, se, per un motivo o per l'altro, il bambino è stato trasferito all'alimentazione con una formula adattata, è importante imparare tutto sulla sua preparazione..

Studiamo le istruzioni sulla confezione

Il primo passo è studiare la confezione. Anche se sei una mamma esperta, vale comunque la pena leggere le informazioni del produttore per aggiornarle di nuovo in memoria. La confezione indica quale temperatura deve essere l'acqua, quanta ne serve (in millilitri) per diluire la miscela secca e quanta parte della formula stessa per l'alimentazione di un neonato necessita per pasto in misurini..

Mantieni il mix giusto!

Un barattolo o una scatola aperta con la miscela deve essere conservata secondo le regole. Riponete la confezione in un luogo asciutto e fresco, ma non in frigorifero, altrimenti il ​​composto diventerà umido e non si scioglierà bene. Non utilizzare mai una miscela di una confezione aperta più di tre settimane fa..

Bottiglie pulite

I biberon possono essere di plastica o di vetro. Entrambi possono lavare, bollire e sterilizzare. Dovresti scegliere un detersivo speciale per lavare i piatti del bambino, così come spazzole o spazzole per biberon e tettarelle. Prova a lavare i biberon subito dopo l'alimentazione, altrimenti sarà difficile lavare la miscela dalle pareti.

Non è necessario far bollire o sterilizzare biberon e tettarelle dopo ogni poppata. Basta lavarli accuratamente, sciacquarli per eliminare il minimo residuo di detersivo e asciugarli.

L'acqua conta

È meglio usare acqua per bambini speciale per preparare la miscela. Ha meno mineralizzazione di una mensa normale. Per preparare la miscela, l'acqua non deve essere bollita, ma solo riscaldata a circa 40 ° C. Ci sono miscele che, secondo le istruzioni, dovrebbero essere riempite con acqua più calda. Presta particolare attenzione a questo! Prova a dare al bambino una miscela vicina a 37 ° C (temperatura corporea).

Controllalo sempre ulteriormente prima di alimentarlo facendo cadere il prodotto finito sul dorso della mano - il liquido dovrebbe essere appena sentito. Se la temperatura della miscela è superiore a quella desiderata, puoi raffreddare la bottiglia in acqua fredda. Esistono anche biberon speciali che hanno un indicatore di temperatura..

Caldo ma non caldo!

È possibile ottenere la temperatura dell'acqua desiderata mescolando acqua calda con acqua refrigerata (non mescolare acqua bollita e non acqua bollita, anche se acquistata, imbottigliata). Puoi tenere una bottiglia d'acqua nello scaldino prima di allattare (assicurati di rimuovere il capezzolo). Un thermos o thermopot di alta qualità è molto conveniente per questi scopi, che mantiene una temperatura elevata..

Cucinare il cibo: passo dopo passo

Non dimenticare di riempire prima la bottiglia con acqua e poi la formula per l'alimentazione artificiale. In questo caso, si dissolverà meglio e sarà più facile per te monitorare chiaramente il rapporto tra acqua e polvere. Non importa quanto vorresti "nutrire" il bambino, versa esattamente la quantità di prodotto di cui il bambino ha bisogno secondo le istruzioni. Una miscela troppo densa può causare problemi alle feci o al sovrappeso. Utilizzare solo il misurino "nativo" contenuto nella confezione. Versare piatto: rimuovere l'eccesso con il dorso di un coltello pulito e asciutto.

Agitare energicamente la bottiglia per circa 30 secondi per sciogliere bene la miscela. Di conseguenza, dovrebbe diventare assolutamente uniforme. Ma tieni presente che alcune miscele anti-coliche o anti-reflusso possono contenere piccoli grumi (ma non ostruire i capezzoli)..

Cosa non dovrebbe essere fatto in nessuna circostanza

1. Non mescolare mai due miscele, anche se dello stesso produttore. Non dimenticare questa regola anche quando passi da una miscela all'altra. Ricorda il principio: 1 bottiglia - 1 miscela.

2. Non preparare la miscela per più di 10-20 minuti prima di alimentarla. È un ottimo terreno fertile per microbi patogeni.

3. È meglio non conservare affatto la miscela. Se è assolutamente necessario, conservare la miscela preparata in frigorifero per non più di 2 ore. Per gite, passeggiate, escursioni, porta con te non una bottiglia già pronta, ma una porzione della miscela secca e acqua in un thermos o in un thermos per la sua diluizione.

4. Non riscaldare mai la miscela. Se il bambino non ha finito di mangiare, assicurati di scartare il resto della miscela o di usarlo per alcuni piatti per adulti, ad esempio i pancake..

Nel mezzo della notte

Come nutrire un bambino con latte artificiale di notte? Per l'alimentazione notturna si consiglia di preparare tutto in anticipo. Lo scaldabiberon è molto comodo, mantiene la giusta temperatura. Puoi mettere una bottiglia con la giusta quantità di acqua e accanto ad essa - una parte della miscela secca. Poi di notte non resta che versare il composto nell'acqua, mettere una tettarella sulla bottiglia e agitare energicamente il cibo. Puoi versare acqua calda in un thermos o conservare

acqua bollente in un thermos per aggiungerla a una bottiglia di acqua fredda. Cerca di misurare con precisione la giusta quantità di miscela e acqua, in modo da non doverlo fare nel cuore della notte. E in nessun caso lasciare la miscela pronta nel riscaldatore per diverse ore! Prima di nutrire, assicurati di far cadere la miscela preparata all'interno della tua mano: devi assicurarti che la miscela non bruci il bambino. Non preoccuparti, molto presto tutte le tue azioni diventeranno un'abitudine.

Attenzione!

Non utilizzare mai un forno a microonde per preparare o riscaldare il latte artificiale. Gli alimenti vengono spesso riscaldati in modo non uniforme nel microonde, quindi parte della miscela potrebbe essere troppo calda per il bambino..

Tre suggerimenti

1.Cosa succede se la miscela è troppo fredda e non c'è il riscaldatore? La formula del latte preparata può essere riscaldata prima della poppata mettendo il biberon con la formula in un contenitore di acqua calda, o semplicemente tenerla sotto l'acqua corrente calda per un po '. Per riscaldare la miscela in modo uniforme, è necessario scuotere o ruotare periodicamente la bottiglia. Assicurati che non entri acqua!

2. Come scegliere un ciuccio per un neonato? Le tettarelle sono disponibili in varie forme e dimensioni, con portate regolabili. Per un neonato, utilizzare la dimensione della tettarella più piccola e la portata più bassa. Il liquido dal capezzolo non dovrebbe fuoriuscire, ma gocciolare lentamente.

3. Bollire o sterilizzare? Se non hai uno sterilizzatore per biberon, puoi semplicemente far bollire biberon e tettarelle in una casseruola per 3-5 minuti. Asciugare biberon e tettarelle e conservarli in un contenitore sigillato.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Segreto per le future mamme: sbarazzarsi facilmente della forfora!

Concezione

La forfora durante la gravidanza è doppiamente spiacevole, poiché in questo momento una donna vive molte situazioni scomode e aggiungerne un'altra non avrà un carattere positivo.

Interazione tra Riboxin e Trental durante l'assunzione.

Neonato

I nostri algoritmi hanno analizzato automaticamente le istruzioni per l'uso dei farmaci selezionati e hanno rilevato gli effetti terapeutici e gli effetti collaterali dell'uso simultaneo di Riboxin e Trental.

L'uva può essere per le donne incinte e come è utile??

Concezione

L'uva è una bacca molto gustosa e sana. Contiene molte vitamine e minerali utili che hanno un effetto positivo sul corpo. Ma non vale la pena esagerare con l'uso dell'uva durante la gravidanza.

Può essere utilizzato per una madre che allatta

Infertilità

La tosse è il sintomo principale del raffreddore, nonché una manifestazione di malattie polmonari croniche, patologie metaboliche. I farmacologi offrono una vasta gamma di medicinali per trattare questa manifestazione.