Principale / Neonato

Quanto dovrebbe mangiare un bambino a 1 mese

Quando un bambino appare in una famiglia, sorgono molte domande e problemi con lui. I genitori sono preoccupati per le norme nutrizionali di un neonato fin dai primi giorni di vita. Se la giovane famiglia non è sicura del corretto regime alimentare, è meglio discutere di tutto con il pediatra. Quanto dovrebbe mangiare un bambino a 1 mese al giorno? Quanto spesso dovresti mangiare? Hai bisogno di acqua nei primi giorni di vita? Come determinare se un bambino è pieno o no?

Quanto dovrebbe mangiare un bambino a 1 mese

Gli standard dei pediatri del secolo scorso prescrivevano che all'età di un mese il bambino doveva assimilare fino a 900 grammi di latte materno o formula. Tenendo conto del diverso peso con cui nasce un bambino, tutti i neonati hanno le proprie esigenze nutrizionali..

Sfortunatamente, non tutti i bambini sono allattati al seno. Molti fin dai primi giorni di vita sono costretti a mangiare miscele. Alcuni bambini hanno un'alimentazione mista. Pertanto, conoscere le regole di alimentazione è il problema principale per i genitori, come calcolare la quantità ottimale di cibo per ogni alimentazione. Determinazione dei fattori per il calcolo: peso corporeo ed età in giorni.

Nei primi giorni della sua vita, un neonato ne mangia una piccola porzione. Lo stomaco è così piccolo che non può assorbire più di 20 ml di cibo. Ma entro il decimo giorno, il corpo in crescita è in grado di assimilare più cibo. Lo stomaco cresce, perché chi allatta il neonato mangia tranquillamente 80-90 ml.

Importante! Se il bambino è allattato al seno, non ha bisogno di acqua aggiuntiva. Soddisfa tutti i bisogni di liquidi con il latte della mamma. Se vuole mangiare o bere, il suo petto è sufficiente.

La formula pronta nella composizione è molto diversa dall'allattamento al seno. Il bambino ha bisogno di un po 'd'acqua. I pediatri raccomandano la quantità di acqua al giorno - il volume di una poppata. Se il bambino ha guadagnato circa 3800 grammi entro il mese di vita, ha bisogno fino a 100 ml di liquido aggiuntivo al giorno per la formula del latte.

Il bambino beve l'acqua

Regime di alimentazione infantile

Il tipo di alimentazione e quante volte il bambino mangia al giorno sono valori dipendenti. Se un bambino riceve formule di latte artificiale, mangia a intervalli di 31/2 ore durante il giorno. La pausa dura fino a 5-6 ore di notte.

Quando una madre allatta un bambino con latte materno su richiesta, riceve molto più cibo di quelli artificiali. È necessario tenere conto del fatto che il ragazzo allatta il seno più intensamente a 1 mese. Ma i bambini non dovrebbero essere applicati costantemente al seno. L'intervallo minimo consentito per l'allattamento al seno è di 2,5 ore.

In media, in 24 ore, il numero di applicazioni è compreso tra 10 e 12 volte. Anche il tempo del "mangiare" stesso è diverso. Il latte artificiale dal biberon viene mangiato più velocemente, il bambino ha bisogno di un massimo di 5-10 minuti. L'allattamento al seno è più lungo. I bambini di solito si nutrono per un massimo di 40 minuti..

Caratteristiche dell'allattamento al seno

Il latte materno per i neonati nel primo mese non è per niente chiamato il miglior cibo. È completamente assorbito da un piccolo organismo, fornendo crescita, sviluppo e immunità dalle malattie. Indipendentemente dal clima in cui i genitori vivono con il bambino, non ha bisogno di nessun altro cibo per esistere e crescere, tranne il latte.

Se pesare un bambino indica un aumento di peso insufficiente, possibili ragioni:

  • attaccamenti insufficienti al seno;
  • la durata di 1 poppata è inferiore a 15 minuti;
  • il bambino ha bisogno di aiuto per imparare a tenere correttamente il capezzolo;
  • possibile malessere, è necessaria la consulenza del pediatra;
  • Dieta ipocalorica della mamma.

Importante! Secondo le raccomandazioni dei pediatri, i neonati dovrebbero essere applicati al seno immediatamente dopo la nascita. Questo stimola la produzione di latte, aumenta il tasso di contrazione uterina.

Il colostro è salutare, contiene gli elementi necessari per proteggersi dalle infezioni. La postura corretta della madre e del bambino è di grande importanza:

  • il bambino è completamente rivolto verso la madre;
  • massima vicinanza tra di loro;
  • il bambino mangia con calma, è rilassato e non batte i piedi.

I manichini non dovrebbero essere somministrati tra le poppate. I movimenti e gli sforzi delle briciole con diversi metodi di alimentazione variano notevolmente. Il bambino potrebbe chiedere il seno meno spesso, il che ridurrà il flusso del latte materno.

Di quanto latte ha bisogno un neonato

Ogni giorno il bambino ha bisogno di sempre più cibo. Nei primi dieci giorni, il volume di cibo che il bambino è in grado di assimilare aumenta di 10 ml per 1 poppata.

Indicatori medi di quanto latte dovrebbe mangiare e di cui ha bisogno un bambino di un mese

Giorni di vitaTariffa per 1 poppata (gr.)Volume giornaliero (ml)
1 giornoA 10Fino a 100
2 ° giorno20200-240
2 ° giornotrenta300-340
7 giorni50-80400
14 giorni60-9020% in peso
30 giorni100-110600

Caratteristiche dell'alimentazione con miscele artificiali Una madre attenta stessa stima quanto beve il bambino per misurare il volume del latte materno durante il giorno.

Quando sei costretto a passare ai sostituti del latte materno, il compito principale è scegliere la formula giusta. Il prodotto per bambini deve essere altamente adattabile. I bambini sani di un mese di età dovrebbero avere una miscela contrassegnata con "1" nella loro dieta, sono chiamati quelli.

Non è raro che una madre che allatta abbia una diminuzione della produzione di latte materno. Non cercare di nutrire il tuo bambino con latte artificiale subito. Innanzitutto, dovresti prendere tutte le misure e seguire le raccomandazioni per aumentare l'allattamento. Per fare questo, i pediatri consigliano:

  • aumentare il numero di allattamento al seno;
  • garantire il contatto con la pelle tra mamma e bambino;
  • mamma che allatta per calmarsi, non cedere al panico.

Le misure semplici hanno una buona efficacia; in molti casi, le madri allattano solo per molto tempo.

Come calcolare la quantità di miscela

Puoi scoprire quanto latte artificiale dovrebbe mangiare un bambino in 1 giorno a 1 mese in modi diversi. Con l'alimentazione artificiale, è importante non esagerare con il volume della miscela. Il bambino deve essere ben nutrito, quindi si sviluppa normalmente e aumenta di peso. Quando si calcola la dose per 1 poppata, vengono presi in considerazione l'età (in giorni), il peso del bambino e il numero di poppate al giorno. Interruzioni tra le poppate durante il giorno - da 2,5 ore, di notte - non più di 6 ore.

Biberon con cucchiaio

Non insistere se il bambino non ha bevuto l'intera bottiglia. Ci sono due opzioni: chiedere al bambino di finire il pasto entro un'ora quando la miscela è stata diluita, oppure non insistere, ma attendere la successiva poppata. Un bambino affamato mangerà con grande appetito per la prossima poppata.

Piangere spesso dopo i pasti non sempre significa "ho fame". Più spesso, il bambino prova disagio a causa dell'aria intrappolata durante la suzione. Alcuni minuti di posizione eretta risolveranno il problema. Il bambino dovrebbe vomitare leggermente, l'aria uscirà, il dolore andrà via.

Posizione eretta dopo l'alimentazione

Il volume della miscela per i primi 10 giorni dalla nascita si trova dalla formula:

D x 10 = V (età in giorni moltiplicata per 10).

Ad esempio, se il bambino ha 7 giorni, sono necessari 70 ml della miscela per una poppata (7 x 10 = 70). Qui si tiene conto del peso, la dose giornaliera è 1/5 del peso.

Formule di calcolo per l'alimentazione fino a 1 mese

Per scoprire quanto dovrebbe mangiare un bambino nel 1 ° e nei mesi successivi di latte materno, è necessario fare dei calcoli. I pediatri consigliano di utilizzare formule per calcolare le calorie richieste nel latte, determinare la quantità di cibo al giorno e l'alimentazione una tantum.

1 via

Per calcolare le calorie necessarie per un bambino nel primo mese, è necessario conoscere il peso esatto del bambino. Ad esempio, un bambino ha un mese. Ha bisogno di 500 chilocalorie al giorno. Un litro di latte materno contiene circa 700 kcal. Quindi viene utilizzata la formula: (500 x 1000) / 700 = 710 ml.

2 vie

Utilizzando il metodo Geyner-Czerny, viene calcolato il volume giornaliero di qualsiasi alimento. Quindi, per età da 14 giorni a 2 mesi, il bambino dovrebbe mangiare un quinto del proprio peso. Pertanto, le poppate durante il giorno vengono divise in modo da soddisfare il rapporto tra i volumi della miscela e il peso del bambino. Gli standard calcolati in questo modo sono riportati nella tabella.

Nutrizione quotidiana

Età del neonatoNumero di poppate al giorno
La prima settimana9-10 volte
Seconda settimana8-9 volte
Terza settimana alla fine di 1 mese di vita7-8 volte

In media, entro il primo mese, il bambino è in grado di mangiare 90-100 ml della miscela.

3 vie

È in corso il calcolo del volume di 1 mangime. Questo valore dipende direttamente dal numero di attacchi al seno o al capezzolo con latte artificiale. Il volume una tantum si ottiene dividendo la quantità giornaliera richiesta per il numero di poppate. I bambini di 1 mese devono essere nutriti almeno 6-7 volte in 24 ore. Pausa diurna - 3-3,5 ore, intervallo notturno in più (6-6,5 ore).

Come determinare se un bambino è pieno o no

Quando il bambino è calmo, piange poco e non è quasi capriccioso, questi sono segni sicuri della sua sazietà. Il costante aumento di peso conferma che la piccola persona mangia a sazietà. Accade spesso durante l'allattamento che dopo due seni il bambino chieda di mangiare in un'ora o un'ora e mezza. Se difficilmente aumenta di peso, devi pensare seriamente agli alimenti complementari..

I negozi specializzati offrono molto latte artificiale di diversi produttori. È meglio consultare un pediatra per aiutarti a scegliere cibo aggiuntivo. Nella selezione degli alimenti complementari, lo specialista tiene conto dei fattori:

  • numero di giorni (settimane) dalla nascita;
  • la massa del neonato;
  • bambino fisico.

Tutto ha bisogno di una via di mezzo. Dall'eccesso di cibo, il bambino avrà mal di pancia e inizierà il vomito. Di solito, la quantità di cibo consumato dipende dall'ora del giorno. Al mattino, il bambino beve 100 grammi, all'ora di pranzo avrà bisogno di quasi 150 grammi.

Il modo migliore per determinare se un bambino sta mangiando o meno sta pesando. Le procedure di controllo vengono solitamente eseguite mensilmente in istituzioni mediche specializzate. Una buona notizia è il fatto che il bambino ha guadagnato un quinto del suo peso iniziale in un mese..

Bilancia domestica

Per scoprire esattamente quanto mangia un bambino di un mese in una poppata, la procedura per il controllo del peso prima e dopo i pasti aiuterà. La differenza aritmetica tra gli indicatori di peso sarà la quantità di latte consumata desiderata. Se ripeti i passaggi più volte, puoi confrontare i valori ottenuti con la norma per età.

Ci sono momenti in cui la madre ha molto latte, il bambino succhia attivamente il seno. Ma allo stesso tempo:

  • brevi pause tra le poppate;
  • l'aumento è insufficiente;
  • il bambino piange o è cattivo senza una ragione apparente.

In questo caso, la madre deve rivedere la sua dieta. Forse non sta mangiando abbastanza o gli alimenti che sta consumando sono a basso contenuto di calorie. Prima una madre che allatta colma le lacune nel cibo, prima il bambino sarà soddisfatto, ben nutrito e di buon umore. Aumentare l'intervallo tra le poppate porterà a una maggiore sazietà, il latte sarà più grasso e più nutriente. Lo sviluppo e la salute del bambino saranno in ordine.

Sonno sano dopo aver mangiato

Importante! Una madre che allatta deve essere molto empatica per non perdere alcun segno dell'ansia del suo bambino. Se il bambino è costantemente nervoso, non dorme bene, è capriccioso e aumenta lentamente di peso, si precipita violentemente sul petto o sul biberon, allora ha evidenti problemi di nutrizione. Si consiglia la consultazione del pediatra.

Quando iniziare l'alimentazione artificiale di un neonato

Indicazioni per il passaggio prematuro a IV

In assenza di indicazioni, si raccomanda ai neonati di ricevere il latte materno, che contiene tutti i nutrienti e gli anticorpi necessari coinvolti nella formazione dell'immunità del bambino. Tuttavia, in alcuni casi è necessario passare all'IoT.

Le indicazioni per l'alimentazione artificiale in così tenera età includono:

  • La condizione di una donna dopo una gravidanza e un parto difficili. In questo caso, l'allattamento al seno dovrebbe essere abbandonato in modo che la madre possa riprendersi completamente..
  • La necessità per una donna di utilizzare farmaci per i quali l'allattamento al seno è controindicato.
  • La presenza di malattie infettive trasmesse attraverso il latte materno.
  • Mancanza di allattamento o secrezione di latte insufficiente. La sua mancanza può essere determinata dalla misurazione di controllo del peso corporeo dopo l'alimentazione.
  • Altri motivi, come l'assenza temporanea della madre, la mancanza di condizioni per una corretta conservazione del latte estratto.

Quando una donna ha un'attività insufficiente delle ghiandole mammarie, la terapia farmacologica è indicata utilizzando farmaci che stimolano l'allattamento. Se tale trattamento è inefficace, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale..

Se la madre ha una lattazione insufficiente, si consiglia di passare prima all'alimentazione mista. Nelle fasi iniziali, il bambino dovrebbe ricevere anche una piccola quantità di latte materno insieme alla formula. Ciò contribuirà a fornire al tuo bambino i nutrienti di cui ha bisogno. Ridurrà anche il carico sul suo sistema digestivo associato ai cambiamenti nella dieta..

Come scegliere la formula per l'alimentazione

Per nutrire un bambino piccolo, è necessario fare elevate esigenze sulla formula. Prima di tutto, si consiglia di consultare un pediatra su quali rimedi sono più adatti per un neonato, a seconda delle sue caratteristiche individuali. Inoltre, il peso corporeo gioca un ruolo importante nella scelta delle miscele..

In generale, quando si sceglie l'alimentazione artificiale, è necessario considerare quanto segue:

  • Età del bambino. Per i neonati, l'uso di fondi che contengono componenti del latte fermentato è controindicato, poiché ciò può provocare frequenti rigurgiti. Per i bambini a partire da due settimane di età, tale cibo può essere aggiunto gradualmente alla dieta..
  • Per neonati e bambini che stanno ingrassando male, si consiglia di utilizzare una miscela altamente adattabile, che è la composizione più vicina al latte materno naturale..
  • L'alimentazione artificiale di un neonato a base di kefir e latte intero è consentita solo da sei mesi. In età precoce, il kefir intero può essere somministrato a un bambino solo se ci sono segni di indigestione o disbiosi. Dovrebbe essere aggiunto alle pappe in piccole quantità..

Durante l'alimentazione, il bambino chiarirà in modo indipendente quanto il nutriente è adatto a lui. Se lo succhia volentieri, allora gli piace. Altrimenti, è meglio cambiare la miscela con una simile contattando prima il pediatra. Va anche ricordato che ci sono momenti in cui il bambino rifiuta miscele altamente adattive, dando la preferenza a formulazioni con meno adattamento.

La sostituzione dei fondi può essere richiesta in altri casi, ad esempio:

  • La miscela contiene sostanze che causano allergie in un neonato.
  • Il bambino cresce e le sue preferenze alimentari cambiano, così come la necessità di alcuni componenti nutrizionali.
  • Se il bambino è malato, la miscela deve essere sostituita con una medicinale. Dovresti anche scegliere un rimedio con l'aiuto di un pediatra..
  • Dopo il recupero, il bambino viene nuovamente trasferito al cibo normale.

Quando scegli un mezzo per l'alimentazione artificiale, dovresti sempre essere guidato da quanto bene il bambino lo mangia. Vale anche la pena ricordare che nessuna miscela in tenera età può sostituire completamente il latte materno, quindi, se possibile, è meglio dare la preferenza all'alimentazione mista..

Tasso di alimentazione artificiale

Prima di iniziare la transizione alla flebo, è necessario determinare la quantità richiesta di alimenti per bambini. L'importo giornaliero dei fondi dipende dall'età del bambino:

  • Nei bambini di età inferiore a 2 mesi, la nutrizione è 1/5 del peso corporeo, ovvero 700-750 ml al giorno..
  • All'età di 2-4 mesi, il volume di alimentazione raggiunge 750-800 ml, ovvero 1/6 del peso.
  • Da 4 a 6 mesi, la proporzione viene aumentata a 1/7 - 800-900 ml al giorno.
  • I bambini dai sei mesi hanno bisogno di 1000-1100 ml di miscele al giorno, che equivalgono a 1 / 8-1 / 9 del suo peso.

Questi sono i valori medi della quantità giornaliera di pappe. Puoi scegliere la quantità esatta di alimentazione artificiale per mesi, a seconda delle caratteristiche di sviluppo del bambino, dal pediatra.

Il numero raccomandato di poppate è determinato anche dall'età del bambino: più il bambino è grande, meno spesso deve essere nutrito. Un neonato dovrebbe avere fino a dieci pasti. La quantità di fondi per alimentazione può essere determinata semplicemente dividendo la razione giornaliera per il numero di poppate. Quindi, si consiglia ai neonati di dare cibo per bambini 10 volte al giorno, 70-75 ml..

Va notato che l'alimentazione artificiale per mese in questa tabella tiene conto solo del volume della soluzione. Bere acqua bollita per un bambino non è considerato un pasto..

Conservazione del prodotto preparato

Dopo la fine della poppata, quando il bambino si addormenta, il resto del prodotto deve essere versato dal biberon. Una miscela non finita non dovrebbe essere data al bambino per il pasto successivo, in quanto ciò può portare alla rottura del suo intestino. Sciacquare sempre bene il biberon e la tettarella prima di allattare, assicurandosi che non vi siano residui di alimenti per l'infanzia su di essi. Dopodiché, gli accessori vengono sterilizzati, indossati un asciugamano pulito e attendi che si raffreddino a temperatura ambiente.

Tali procedure dovrebbero essere eseguite durante il primo mese di vita di un bambino. In età avanzata, puoi limitarti a sciacquare accuratamente il biberon e la tettarella.

Regole per l'alimentazione del bambino

In genere, i bambini a cui vengono somministrate immediatamente formulazioni artificiali invece del latte materno sono più pesanti dei bambini allattati al seno. Ciò influisce negativamente sulla salute del bambino, poiché porta allo sviluppo dell'obesità e all'accumulo di peso corporeo in eccesso. A loro volta, questi fattori contribuiscono alla comparsa di varie malattie in futuro..

Per evitare ciò, la sovralimentazione del bambino è controindicata. Si consiglia di seguire le regole:

  • Se il bambino sta ancora allattando, la miscela artificiale deve essere somministrata attraverso un cucchiaio..
  • Dopo che la proporzione di IV raggiunge i due terzi dell'intera dieta del bambino, è necessario scegliere una bottiglia. Si consiglia di prendere un capezzolo con un'apertura stretta per facilitare lo svezzamento del bambino dal seno. Il volume di un biberon neonato dovrebbe essere compreso tra 80 e 150 ml.
  • Se il bambino non vuole mangiare da un cucchiaio e una bottiglia, puoi inserire la miscela diluita con una siringa medica senza ago. Per evitare che il bambino si soffochi, dovrebbe infondere cibo in piccole porzioni..

Per prevenire complicazioni associate a un'alimentazione scorretta, si consiglia di seguire queste regole:

  • Il bambino dovrebbe essere in posizione eretta o quasi eretta mentre mangia. Questo lo aiuterà a non soffocare mentre succhia..
  • La miscela diluita deve sovrapporsi completamente alla tettarella. Allo stesso tempo, l'aria si accumula sul fondo del biberon quasi verticale, in modo che non entri nello stomaco del bambino quando il latte viene ingerito.
  • Dopo la fine della poppata, il bambino dovrebbe essere in posizione eretta per circa dieci minuti. Questo è necessario per far uscire l'aria che potrebbe entrare nello stomaco..

Il rispetto delle regole sopra elencate contribuirà a facilitare il passaggio all'alimentazione artificiale per il bambino..

Alimentazione gratuita

La routine quotidiana del bambino determina il suo bisogno di cibo, quindi, durante il giorno, il bambino può richiedere una quantità diversa di pappe. L'alimentazione libera tiene conto di queste caratteristiche, motivo per cui consente di ottenere un aumento di peso migliore rispetto all'assunzione di cibo rigorosamente dosato..

Tuttavia, i pediatri raccomandano di attenersi a un'alimentazione parzialmente gratuita. In questo caso, in determinate ore, la miscela viene somministrata secondo un programma, altre volte, a seconda del desiderio del bambino..

Per fare ciò, si consiglia di versare 20-30 ml di soluzione nutritiva in più in un contenitore e somministrarli a orari prestabiliti con una diffusione consentita di 30 minuti. Se il bambino non succhia completamente la miscela, l'alimentazione viene interrotta. Nel caso in cui il bambino mangi l'intera quantità di cibo, la bottiglia non viene riempita. In questo modo è possibile ottimizzare la quantità di pappe consumate durante il giorno..

L'alimentazione artificiale di un neonato consente di fornire al bambino tutte le sostanze necessarie se è impossibile utilizzare il latte materno della madre. Si consiglia di attenersi a un programma parzialmente libero quando la quantità di cibo consumata è adatta alla routine quotidiana del bambino. Durante l'alimentazione, è necessario osservare i principi indicati nell'articolo, che renderanno il pasto per il bambino il più comodo e sicuro..

Leggi il prossimo articolo: Tutto sugli alimenti per l'infanzia

Quanto mangia un neonato per poppata: tavola

Il volume di latte materno o di latte artificiale che un bambino mangia in una poppata è un indicatore con cui puoi determinare se il tuo bambino sta mangiando a sufficienza e se ha un buon appetito. Pertanto, è importante che le madri conoscano le norme generalmente accettate, che ne siano guidate, ma allo stesso tempo tengano conto delle caratteristiche del loro bambino.

Lo sviluppo del bambino, il suo benessere fisico ed emotivo dipendono da una corretta e completa alimentazione. Quando il bambino è appena nato, è difficile per la mamma determinare quanto dovrebbe mangiare per essere sazio. Non è facile capirlo dal pianto di un bambino: ha fame, è irritato o gli fa male la pancia. In questo caso, le norme approssimative per un'alimentazione, che sono state sviluppate dai pediatri, aiutano. Sulla base di essi, le madri, nel tempo, sviluppano il proprio programma e il volume di alimentazione che meglio si adatta al loro bambino..

Quanto mangia un bambino nei primi dieci giorni

Nei primi giorni di vita, lo stomaco del bambino è molto piccolo. Non c'è bisogno di preoccuparsi che il bambino non riceverà abbastanza latte e avrà fame. Dopo il parto, il corpo della madre produce colostro nutriente - contiene molte sostanze utili. Il colostro aiuta a formare l'immunità del bambino, la capacità di resistere alle malattie. Anche una piccola quantità di colostro è sufficiente per mantenere il bambino soddisfatto..

Quanto mangia un neonato, tavola:

Giorno dopo la nascitaVolume latte per poppata, ml
1dieci
220
3trenta
440
cinque50
660
770
880
nove90
diecicento

Nei primi giorni, è importante che le madri mantengano la calma interna, non si preoccupino: lo stress e l'ansia influenzano l'allattamento e la qualità del latte materno.

Norme per il volume di latte per chi allatta con l'allattamento al seno

Se prima si consigliava di nutrire i bambini ogni 3 ore, ora i pediatri parlano sempre di più di alimentazione su richiesta. È importante concentrarsi su tuo figlio, sulla sua salute, condizioni fisiche, temperamento. Quando la madre ha molto latte, è grassa: il bambino può mangiare rapidamente e per molto tempo. Se il latte è a basso contenuto di grassi, non ce n'è molto, il bambino starà al seno per molto tempo e chiederà spesso di mangiare. Sono state sviluppate norme generali per un singolo volume di latte per un bambino allattato al seno.

Tabella di quanto dovrebbe mangiare un neonato con HB:

Età del bambinoQuantità di latte per poppata, ml
3-4 giorni20-60
Settimana 150-80
2 settimane60-90
1 mese100-110
Due mesi120-150
3 mesi150-180
4 mesi180-210
5-6 mesi210-240
7-12 mesi210-240

La norma della miscela per un'alimentazione per bambini con alimentazione artificiale

Per calcolare la quantità di latte artificiale che devi dare al tuo bambino per poppata, è importante conoscere il peso del bambino. Innanzitutto, la norma giornaliera della miscela di latte viene calcolata in base all'età.

Alimentazione artificiale: quanto dovrebbe mangiare un bambino, tavola per mese:

Età del bambinoTasso giornaliero di latte artificiale (dal peso corporeo)
10 giorni - 1,5 mesi1/5
1,5-4 mesi1/6
4-6 mesi1/7
6-8 mesi1/8
8 mesi - 1 anno1/9

Quindi il volume giornaliero risultante viene diviso in porzioni, a seconda del numero di poppate al giorno..

Quanto dare una miscela a un neonato, tavola:

Età (mesi)La quantità di miscela per alimentazione, mlNumero di poppate
Fino a un mese80-1008-7
Da 1 a 2 mesi110-1407-6
Da 2 a 4 mesi140-1606
4-6 mesi160-1806-5
Da 6 a 9 mesi180-200cinque
Da 9 a 12 mesi200-2405-4

Come sapere se il tuo bambino ha abbastanza cibo

Il bambino può mangiare più o meno delle norme generali. È importante prestare attenzione alla sua salute e alle sue condizioni per essere sicuro di fare tutto bene. Segni con cui puoi capire che il bambino ha abbastanza cibo:

  • il bambino è calmo (può essere capriccioso e piangere non a causa della fame, ma a causa delle coliche nella pancia);
  • il sonno del bambino è profondo e lungo;
  • il bambino fa la pipì regolarmente (da 12 volte al giorno) e fa la cacca;
  • alla visita mensile dal pediatra, il medico nota un aumento di peso sufficiente.

Ogni bambino è diverso, può saltare un po 'di poppata a causa di malessere temporaneo o cattivo umore. E un'altra volta, dopo i giochi attivi, forse, al contrario, mangia più del solito. Fai attenzione e nel tempo capirai quale norma è giusta per tuo figlio..

Quanti grammi di latte artificiale dovrebbe mangiare un neonato

Tempo di lettura 6 minuti

Una donna si abitua al ruolo di madre nei primi mesi di vita di un bambino. Durante questo periodo, non conosce ancora tutte le sottigliezze nel crescere e nel rivolgersi al bambino. Inizia ad avere molte domande che riguardano il bambino, oltre a prendersi cura di lui. Una delle domande più frequenti è "Quanti grammi di latte artificiale dovrebbe mangiare un neonato?".

In questo articolo cercheremo di darvi risposte a tutte le domande che riguardano l'alimentazione del bambino, compresa la domanda "Quanti grammi di latte artificiale dovrebbe mangiare un neonato?" Ogni madre dovrebbe stare molto attenta all'alimentazione, poiché questo è un aspetto molto importante nella vita di ogni persona, specialmente di un neonato. Infatti, grazie a un'alimentazione normale, corretta e tempestiva, lo sviluppo dipende.

Quanto spesso e quanto mangia un neonato al giorno

Se la madre nutre il bambino con il suo latte, allora mangerà quanto il suo corpo richiede, ma non più di una volta ogni ora e mezza. È considerato normale se il bambino mangia circa 10-12 volte, ogni 2-3 ore.

Se per qualche motivo il bambino viene nutrito artificialmente, non dovrebbe essere nutrito più di 8 volte al giorno.

Quanto tempo mangia il bambino?

Quanti grammi della miscela dovrebbe mangiare un neonato, considereremo un po 'più tardi e quanto tempo impiega una poppata, lo scoprirai subito. Tutti i bambini sono completamente diversi, alcuni di loro mangiano il latte abbastanza intensamente, quindi si ingozzano in 5-7 minuti. Altri bambini possono mangiare per circa un'ora e non ingozzarsi. In media, una poppata può durare circa 10-30 minuti.

Di quanto cibo hai bisogno?

Quanto dovrebbe mangiare un neonato alla volta? Nota che la quantità di cibo dipende esclusivamente da ciò che dai da mangiare al tuo bambino: l'allattamento al seno o una formula speciale.

Come calcolare il tasso di formula per un neonato? Per un bambino che è in alimentazione artificiale, che non ha ancora dieci giorni, la quantità di una poppata può essere calcolata come segue. Il giorno della vita dovrebbe essere moltiplicato per dieci. Ad esempio, moltiplichiamo due giorni per dieci, ne risulta 20, ecc., Aumentando la dose ogni giorno..

Il volume giornaliero può essere calcolato utilizzando due formule, a seconda di quanto pesa il bambino.

La norma della miscela per un neonato di mesi è calcolata come segue:

  • Peso neonato fino a 3200 - 70 * età del bambino in giorni. Ad esempio, un bambino ha cinque giorni e il suo peso è di 3000 grammi, quindi 70 * 5 = 280 millilitri. Il bambino dovrebbe mangiare questo volume in un giorno..
  • Peso del bambino oltre 3200 - 80 * età del bambino in giorni. Ad esempio, un neonato ha 7 giorni e il suo peso è 3700, quindi 80 * 7 = 560 millilitri.

I bambini che hanno più di 10 giorni e fino a un anno hanno bisogno di una quantità di cibo completamente diversa per uno sviluppo e una crescita normali:

  • Da 10 giorni a 6 settimane: un quinto del peso del bambino
  • Da 6 settimane a 6 mesi: un sesto del peso corporeo
  • da 6 a 8 mesi - un ottavo del peso del bambino
  • Da 8 a 12 mesi - un nono di peso

Ad esempio, a quattro mesi, un bambino pesa 5600 grammi, ovvero la sua assunzione giornaliera di cibo è: 5600/6 = 930-935 millilitri.

Se il bambino viene nutrito artificialmente, il compito principale non è quello di sovralimentarlo. Questo può portare a mal di stomaco. La pausa tra ogni poppata dovrebbe essere di almeno tre ore durante il giorno e almeno cinque ore di notte. La miscela è un alimento abbastanza nutriente per i bambini, la digestione è piuttosto lenta, quindi il bambino sarà pieno molto più a lungo rispetto a quando si allatta con il latte materno.

Quindi, per un neonato che mangia latte materno, è necessaria una quantità di cibo completamente diversa. Un neonato dovrebbe mangiare latte materno alla volta:

  • il primo giorno, per il bambino sarà sufficiente un solo cucchiaino
  • il secondo giorno, il bambino ha bisogno di mangiare 2-3 cucchiai
  • il terzo giorno, quando il colostro nutriente della madre scompare, il bambino ha bisogno di mangiare 35-40 millilitri alla volta
  • il quarto giorno - 60-70 millilitri
  • il quinto giorno, la norma è di 70-75 millilitri

Entro la fine della seconda settimana, il bambino può mangiare circa 500 millilitri e entro sei mesi questo volume aumenta a 700-1000 millilitri.

Va notato che il tasso di latte materno per tutti i bambini è diverso, poiché hanno tutti peso, altezza e fisico diversi. Alcuni bambini mangiano molto e per alcuni la norma è molto meno. Tutti i bambini mangeranno quanto il loro corpo richiede. Se il bambino si rifiuta di mangiare, non dovresti costringerlo, richiederà il seno esattamente quando ha fame.

Se, quando si alimenta un neonato con una miscela, è abbastanza semplice scoprire la quantità mangiata, è necessario sottrarre dal volume totale ciò che rimane. Di conseguenza, riceverai il volume di cibo mangiato..

Quando si alimenta un bambino con il latte, è un po 'più difficile calcolare quanto ha mangiato in una poppata. Per determinare la quantità mangiata, avrai bisogno di una bilancia pesaneonati. È meglio acquistare bilance elettroniche, poiché mostrano dati più precisi e sono più facili e convenienti da utilizzare. Quindi, devi pesare il bambino prima di nutrirlo e poi dopo l'allattamento. Inoltre, un altro modo altrettanto popolare per scoprire quanto ha mangiato il bambino è estrarre il latte materno, versarlo in un biberon e nutrirlo..

Il bambino ha abbastanza latte materno

Se una madre conosce la norma del latte per un neonato, ma non è sicura che il bambino lo stia mangiando, l'unica via d'uscita in una situazione del genere è monitorare il comportamento e le condizioni generali del bambino. I primi segni che il bambino ha abbastanza latte materno è un eccellente aumento del suo peso corporeo. Inoltre, se il bambino ha abbastanza cibo, lo vedrai dormire bene. Il bambino dovrebbe essere svuotato non meno di tre o quattro volte al giorno. Vale la pena notare che se il bambino ha fino a dieci giorni, può fare la cacca quasi dopo ogni poppata.

Per ogni madre, l'alimentazione del neonato è di grande importanza. Ma affinché il latte della mamma abbia molte vitamine e minerali, lei stessa deve aderire a una corretta alimentazione. La mamma non dovrebbe seguire una dieta, poiché il suo latte non avrà abbastanza grasso e il bambino rimarrà affamato dopo l'allattamento. E se il neonato non mangia la formula? Considereremo questo problema un po 'più tardi..

Quanto dovrebbe mangiare un neonato?

La domanda più urgente per i nuovi genitori è "Quanti grammi di latte artificiale dovrebbe mangiare un neonato?" Nota che il bambino mangia quanto il suo corpo richiede. Tuttavia, non bisogna dimenticare che un bambino si svilupperà completamente se consuma una quantità sufficiente di cibo. I genitori devono controllare rigorosamente tutte le poppate. Se nel corso di diversi giorni hai notato che il bambino ha iniziato a mangiare peggio, è diventato irrequieto, allora dovresti contattare il pediatra. Il medico, a sua volta, esaminerà il bambino, se c'è qualche sospetto, il bambino può essere inviato per i test.

Quando si alimenta con il latte artificiale, è abbastanza facile per ciascuna madre determinare quanto sta mangiando il bambino. Inoltre, non dimenticare che il bambino non dovrebbe essere sovralimentato, quindi dovresti monitorare rigorosamente la quantità di cibo. A causa dell'individualità di ogni bambino, è molto difficile determinare la norma nutrizionale. Ma i dati approssimativi possono essere trovati nella tabella seguente:

Età del bambinoLa quantità di latte consumata per poppata, mlLa quantità di latte consumata al giorno
3-4 giorni20-60200-300 ml
Settimana 150-80400 ml
2 settimane60-901/5 del peso del bambino
1 mese100-110600 ml
Due mesi120-150800 ml
3 mesi150-1801/6 del peso del bambino
4 mesi180-2101/6 del peso del bambino
5-6 mesi210-2401/7 del peso di un bambino (800-1000 ml)
7-12 mesi210-2401 / 8-1 / 9 peso del bambino

Oggi esistono diversi metodi che consentono di calcolare l'apporto nutrizionale richiesto. Ne abbiamo trattati alcuni in precedenza. Ma c'è un'altra tecnica che non è meno rilevante. Sta nel fatto che il peso del bambino deve essere diviso per cinque, cioè se il tuo bambino pesa 4000 grammi, allora 4000/5 = 800 millilitri dovrebbe essere. Ricorda che questo metodo è rilevante per i bambini fino a un mese di età..

Se per qualche motivo non riesci a determinare la norma per l'alimentazione e il bambino mangia sempre troppo, controlla il buco nella bottiglia. Per fare questo, dovresti capovolgere la bottiglia, la miscela dovrebbe gocciolare lentamente sulla tua mano, in nessun caso deve versare.

Come capire se il tuo bambino sta mangiando abbastanza cibo?

Un bambino sano che mangia abbastanza cibo:

  1. È mobile e risponde adeguatamente ad alcuni stimoli.
  2. Aumenta costantemente il peso corporeo.
  3. Dormire pacificamente.
  4. Difetta regolarmente e fa pipì nel pannolino.

Quanta acqua dovrebbe bere un neonato

Secondo le norme e le raccomandazioni, il latte materno è in grado di coprire completamente il fabbisogno di acqua potabile. Tuttavia, questo è rilevante solo prima dell'introduzione di alimenti complementari. È indispensabile innaffiare il bambino se ha diarrea, vomito, tempo caldo all'aperto o se il bambino ha una temperatura corporea elevata. Nelle prime quattro settimane, il bambino dovrebbe consumare circa 35 millilitri di acqua al giorno..

In questo articolo, abbiamo discusso con voi una serie di questioni molto importanti relative all'alimentazione di un neonato. Vale a dire: "Quanti grammi di latte artificiale dovrebbe mangiare un neonato?", "Come capire che il bambino è pieno?", E anche "Come calcolare il latte artificiale per un neonato?", Ecc. Ci auguriamo che tu abbia ricevuto tutte le informazioni di cui hai bisogno..

Va ricordato che se dubiti che tuo figlio sia pieno o affamato e non possa calcolare la tariffa da solo, assicurati di contattare il pediatra. Ricorda che il bambino deve avere una dieta equilibrata per uno sviluppo attivo..

Come l'articolo, dillo ai tuoi amici

SALID © In caso di copia totale o parziale del materiale, è richiesto un link alla fonte.

Trovato un errore nel testo? Evidenzia il frammento desiderato e premi ctrl + invio

Norme di latte e latte artificiale per un neonato o quanto dovrebbe mangiare un bambino a 1 mese

I bambini crescono e si sviluppano rapidamente. In questo momento, hanno bisogno di reintegrare costantemente le riserve di energia nutrendosi.

I genitori premurosi sono interessati a quanto dovrebbe mangiare un neonato. È importante che il bambino sia pieno, ma non sovralimentato..

Modalità di alimentazione del bambino a ore

Ci sono due opzioni per nutrire un neonato: un programma gratuito ea ore. Nel primo caso, al bambino viene dato cibo su richiesta, nel secondo - in un momento specifico. Per il primo mese, il bambino allatta ogni 2-3 ore e succhia per circa 30 minuti Invecchiando, gli intervalli tra i pasti aumentano e la durata dell'alimentazione diminuisce..

Per un po 'di tempo dopo la nascita, il bambino ha bisogno di essere nutrito di notte. Quindi viene trasferito solo ai pasti diurni. Le pause massime tra i pasti dovrebbero essere di 6 ore. Il regime alimentare cambia man mano che il bambino cresce.

Nutrire un neonato a ore ha i seguenti vantaggi:

  • consente ai genitori di pianificare la loro giornata. La madre sa quando ha tempo per le faccende domestiche e il riposo;
  • ti permette di crescere un bambino sano. Si ritiene che l'alimentazione a ore riduca al minimo la probabilità di sviluppare diatesi, obesità e allergie. Se applichi il bambino al seno su sua richiesta, questo può portare a eccesso di cibo e malfunzionamento del tratto digestivo. Alcuni pediatri notano che l'alimentazione secondo il regime migliora la digestione, l'assimilazione del cibo grazie alla produzione tempestiva di succo gastrico;
  • disciplinare il bambino. Il bambino sviluppa una routine chiara a cui aderisce. Una persona si abitua a vivere la giornata secondo i piani. Da adulto, aiuta nella vita personale, nello studio e nello sviluppo della carriera..

Un esempio della nutrizione di un bambino nella tabella:

AlimentazioneL'età del bambino in mesi
1-33-66-12
Prima colazione6:006:006:00
Pranzo9:009:3010:00
Pranzo12:0013:0014:00
Spuntino15:0016:30-
Cena18:0020:0018:00
Mangiare prima di andare a letto21:00-22: 00-24: 00
Alimentazione notturna23: 00-3: 0023: 50-2: 00-
Numero totale di poppate76cinque

Un esempio di alimento artificiale secondo il programma in tabella:

AlimentazioneL'età del bambino in mesi
1-33-66-12
Prima colazione6:006:006:00
Pranzo9:3010:0010: 30-11: 00
Pranzo13:0014:0015: 00-15: 30
Spuntino16:30--
Cena20:0018:0022: 00-24: 00
Mangiare prima di andare a letto-22:00-
Alimentazione notturna23: 50-2: 00--
Numero totale di poppate6cinque4

Soprattutto il regime di alimentazione oraria è raccomandato per queste categorie di bambini:

  • precoce. Questi bambini potrebbero non capire quando hanno fame. Dovrebbero ricevere cibo secondo un programma specifico. È importante che un bambino prematuro aumenti di peso, cresca e si sviluppi correttamente;
  • all'artificiale. Le formule adattate sono considerate più caloriche rispetto al latte materno. Se dai da mangiare a una persona artificiale su sua richiesta, c'è un'alta probabilità di sovralimentarlo, lo sviluppo dell'obesità.

Come insegnare a mangiare al tuo bambino?

Immediatamente dopo la nascita, non dovresti nutrire il tuo bambino rigorosamente nei tempi previsti. Nascere e adattarsi al mondo esterno è un certo stress per il bambino. E se inizi ad abituarti al regime durante questo periodo, allora questo può peggiorare lo stato psico-emotivo. Il processo di formazione della routine quotidiana di un bambino per la maggior parte dei genitori è accompagnato da alcune difficoltà..

Per facilitare l'assuefazione al regime, è necessario tenere conto del ritmo biologico del bambino. Pertanto, gli psicologi raccomandano di osservare il bambino dalla nascita. Ad esempio, se si sveglia alle 7:00, non è consigliabile svegliarlo alle 6:00 per nutrirlo. Il programma della giornata dovrebbe iniziare alle sette del mattino..

Raccomandazioni di esperti su come abituare un bambino a una dieta:

  • se il bambino sta piangendo e l'ora della poppata non è ancora arrivata, puoi dargli dell'acqua. Forse vuole solo essere prestato attenzione. Pertanto, devi prenderlo tra le braccia, parlare, giocare con lui;
  • se il bambino rifiuta di mangiare all'ora stabilita dal programma, è necessario rivedere il regime di alimentazione. Forse il bambino è cresciuto e ha bisogno di cibo più raro. È importante prestare attenzione al benessere del bambino. Lo scarso appetito è probabilmente dovuto alla malattia. La cosa principale è che il bambino guadagna peso normale;
  • per svezzare il tuo bambino dall'alimentazione notturna, devi chiarire che le persone riposano di notte. Pertanto, è meglio offrirgli dell'acqua invece del latte, parlargli in un sussurro. Un bambino può piangere a causa del fatto che ha fatto un brutto sogno. In questo caso, devi calmarlo scuotendolo tra le tue braccia..

Quanto dovrebbe mangiare un bambino di un mese?

Giovani madri che monitorano la salute e lo sviluppo del loro bambino, sorge la domanda su quanto un bambino di un mese dovrebbe mangiare alla volta e al giorno. È impossibile dare una risposta esatta a questa domanda. In primo luogo, è necessario tenere presente che tutti i bambini sono diversi..

Pertanto, in caso di deviazioni dagli standard, il pediatra può consigliarti di modificare il volume di una singola porzione e cibo al giorno. In secondo luogo, è di grande importanza il tipo di alimentazione del bambino..

I bambini che allattano al seno hanno bisogno di più latte per la saturazione rispetto alle formule artificiali adattate. Mangiano meno spesso e consumano meno cibo al giorno. Quanto un bambino dovrebbe mangiare in 1 mese, è meglio consultare un pediatra. Il medico selezionerà la quantità ottimale di cibo per un determinato bambino.

Esistono anche formule speciali (Reich, Heybern), grazie alle quali la madre può calcolare autonomamente il volume di una singola porzione e cibo al giorno. Presumono che l'altezza e il peso del bambino siano presi in considerazione. Secondo il metodo Reich, la quantità giornaliera di cibo può essere determinata dividendo il peso corporeo, espresso in grammi, per la lunghezza in centimetri, e poi moltiplicando la cifra risultante per 7.

Per calcolare il volume di una singola porzione, è necessario dividere il risultato per il numero di poppate in base al regime. Secondo il metodo Heybern, la dose giornaliera di latte o una formula adattata è pari a 1/6 del peso del bambino.

Entrambe le formule danno risultati diversi, ma sono considerate corrette. Ciò dimostra il fatto che tutte le norme per la quantità di cibo mangiato da un bambino sono di natura consultiva..

Molte madri non possono decidere cosa nutrire il loro bambino: latte materno o una formula adattata. L'allattamento al seno è preferito. Il latte materno ha una composizione unica. È molto nutriente, contiene tutte le sostanze necessarie per la normale crescita e sviluppo. Ma non è sempre possibile mantenere l'allattamento..

A volte una donna ha determinati problemi di salute, deve assumere farmaci, la maggior parte dei quali sono incompatibili con l'allattamento al seno. Ci sono momenti in cui il latte scompare a causa del superlavoro, dello stress. Alcune donne decidono di interrompere l'allattamento perché temono che rovini la forma del loro seno..

Formule adattate: un'alternativa decente al latte materno

Se per qualche motivo la madre non può nutrire il bambino con il suo latte, viene utilizzata la sua alternativa: latte artificiale adattato. Questo alimento è venduto in molti supermercati e negozi specializzati. È importante dare la preferenza a prodotti di alta qualità.

Tasso di latte materno

Il periodo più difficile per l'allattamento al seno è la prima settimana. In questo momento, il bambino e la madre stanno solo imparando a capirsi..

I neonati mangiano molto poco. Ciò è dovuto al fatto che hanno un piccolo stomaco, un riflesso di suzione poco sviluppato, si stancano rapidamente. Il corpo della madre produce prima il colostro, che è grasso e nutriente.

Solo pochi giorni dopo il parto una donna ha il latte. Man mano che cresce e si sviluppa, il bambino ha bisogno di più cibo..

Tasso di latte materno nella tabella:

EtàTasso di latte materno, ml
Una voltaquotidiano
Fino a un mese80-100600-700
1 mese100-140700-900

Tasso di miscelazione

Le miscele adattate sono ricche di proteine. Pertanto, una porzione più piccola è sufficiente per saturare il bambino. Inoltre, la digestione degli alimenti per bambini richiede più tempo rispetto al latte materno.

Formule adattate per neonati

Tasso di miscela per artificiale nella tabella:

EtàTasso di formula del latte adattato, ml
Una voltaquotidiano
Fino a un mese70-90500-600
1 mese100-110700-750

È molto facile per le persone artificiali sovralimentarsi o sottoalimentare.

Segni che un bambino non riceve abbastanza latte artificiale:

  • scarso aumento di peso. Un bambino sano guadagna circa 450-600 grammi ogni mese;
  • feci rare. Il giorno, il bambino dovrebbe svuotare l'intestino 2-3 volte;
  • ansia, malumore del bambino durante o dopo l'alimentazione;
  • diminuzione della produzione giornaliera di urina. Il bambino dovrebbe svuotare la vescica circa 15-25 volte al giorno..

Segni di eccesso di cibo la formula adattata:

  • rigurgito abbondante e ripetuto dopo l'alimentazione;
  • malumore e pianto a causa del dolore addominale;
  • l'aumento di peso supera il tasso stabilito;
  • gonfiore.

Cosa fare se un bambino di 1 mese mangia poco?

Molti genitori giudicano la loro salute dall'appetito del loro bambino. Se il bambino mangia meno cibo, le madri iniziano a preoccuparsi. Per capire se suonare l'allarme, bisogna scoprire il motivo per cui il bambino mangia poco. Possono essere fisiologici, a causa delle caratteristiche individuali del corpo, e patologici, causati da una malattia..

Il primo gruppo di fattori di scarso appetito include:

  • capezzoli troppo duri della madre (se il bambino è allattato al seno) o capezzolo sbagliato (per artificiale);
  • al bambino non piace il sapore del cibo. Se si nutre di latte materno, ciò potrebbe essere dovuto al mancato rispetto della dieta da parte della donna. Ad esempio, cipolle, aglio, varie spezie rovinano il gusto del latte. Alcune formule potrebbero non essere adatte al tuo bambino;
  • passività del bambino. Più bassa è l'attività del bambino, meno energia spende. Pertanto, una piccola porzione di cibo è sufficiente per reintegrare l'energia;
  • metabolismo rallentato. In questo caso, il cibo viene digerito a lungo..

Se il bambino è allegro, sta ingrassando normalmente, ha un sonno ristoratore, allora questo significa che la saturazione con una piccola quantità di cibo è dovuta alle caratteristiche del suo corpo ed è una variante della norma. Capricciosità, perdita di peso, disturbi del sonno, letargia indicano che il bambino non sta bene con la salute.

Le ragioni patologiche del fatto che il bambino mangia poco possono essere:

  • gastrite;
  • diabete;
  • pancreatite;
  • patologie infettive e virali (influenza, ARVI, rosolia);
  • colica;
  • fatica;
  • allergia;
  • stomatite;
  • avvelenamento;
  • freddo;
  • malfunzionamenti del tratto digestivo.

In questo caso, oltre allo scarso appetito, ci saranno segni della malattia. Questi includono: febbre, feci molli, vomito, eruzione cutanea. Il pediatra può determinare il motivo per cui il bambino mangia poco. Molto spesso, i bambini mensili mangiano male a causa del dolore parossistico all'addome sullo sfondo di una maggiore produzione di gas.

La colica tormenta i bambini fino a 3-4 mesi. Per aiutare il bambino, i pediatri consigliano il massaggio. Se lo scarso appetito è dovuto alla patologia, è necessario visitare un pediatra, sottoporsi a esame e trattamento. Non puoi dare al tuo bambino alcun farmaco da solo..

Se la madre ha i capezzoli troppo duri ed è difficile per il bambino succhiare il latte, è necessario nutrirlo dal biberon. Se il bambino è passivo, vale la pena aumentare la sua attività fisica..

Si consiglia di fargli un massaggio, fare ginnastica, giocare di più. È vantaggioso per tutti i bambini per una crescita e uno sviluppo normali. Anche le passeggiate all'aperto aumentano l'appetito..

Se l'assunzione di cibo è inferiore alla norma a causa del fatto che al bambino non piace il latte materno, la donna deve apportare modifiche alla sua dieta. Se la miscela adattata ha un cattivo sapore, vale la pena sostituirla..

Video collegati

Quanto dovrebbe mangiare un bambino a 1 mese? La risposta nel video:

Pertanto, quanto dovrebbe mangiare un neonato dipende da una serie di fattori. Ci sono tassi di consumo di cibo per neonati e persone artificiali. Ma dovresti capire che questi dati sono approssimativi.

È necessario tenere conto delle caratteristiche individuali del bambino. Se il bambino sta ingrassando bene, allegro, calmo e attivo, significa che la madre ha scelto la modalità e la quantità di alimentazione ottimali.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Quando iniziano le mestruazioni dopo il taglio cesareo con l'allattamento artificiale e l'allattamento

Concezione

L'articolo discute le mestruazioni dopo un taglio cesareo. Ti diremo quando inizieranno con l'allattamento al seno e l'allattamento artificiale, perché lo scarico è abbondante o scarso.

Tira lo stomaco nelle prime settimane di gravidanza

Analisi

Perché l'addome inferiore si tira nelle prime settimane di gravidanza?Tira lo stomaco nelle prime settimane di gravidanza per molte future mamme. Questo è uno dei segni della fecondazione delle uova.

32 settimane di gravidanza

Analisi

Inizia la vera preparazione per la pubblicazione. Entro la fine delle 32-33 settimane di gravidanza, il bambino è in una posizione in cui si muoverà verso questo mondo. Sarebbe molto bello se fosse una presentazione principale..