Principale / Nutrizione

È possibile utilizzare le candele Polygynax durante la gravidanza

Nell'articolo discutiamo delle candele Polygynax durante la gravidanza. Ti parleremo della loro composizione, indicazioni per l'uso, se è possibile utilizzare il farmaco nel 1 °, 2 °, 3 ° trimestre. Troverai le istruzioni per l'uso, le recensioni delle donne in gravidanza, la presenza di controindicazioni e le possibili conseguenze.

Cos'è Polygynax

Polygynax è una capsula vaginale ovale con sfumature dal giallo pallido al beige. All'interno della capsula è presente una massa semiliquida omogenea dal giallo al marrone..

Foto del farmaco Polygynax

È un farmaco combinato che ha effetti antibatterici, antimicotici e battericidi. Ha un effetto battericida sui microrganismi gram-positivi e gram-negativi. Ha un effetto fungicida sui funghi patogeni, in particolare il genere simile al lievito Candida albicans, Cryptococcus, Hystoplasma. Ha un effetto positivo sui processi trofici nella mucosa.

Il farmaco è distribuito uniformemente sulla mucosa, fornendo un effetto fungicida e battericida locale. Allo stesso tempo, non viene quasi assorbito dalla superficie della mucosa.

Polygynax elimina efficacemente i germi e previene la diffusione dell'infezione. Prima di usare il farmaco, devi prima prendere uno striscio e condurre un'analisi batteriologica.

Composizione

Il farmaco contiene le seguenti sostanze:

  • La nistatina (100.000 UI) è un antibiotico altamente efficace nel combattere le infezioni. Una volta nel flusso sanguigno, il componente influisce negativamente sugli organi uditivi e sui reni. Le supposte vaginali hanno solo un effetto locale, quindi non hanno un effetto così negativo.
  • La neomicina (35.000 UI) è un antibiotico che elimina efficacemente vari virus fungini, inclusa la Candida.
  • Polimixina B (35.000 UI) - quando interagisce con la neomicina, previene la crescita di funghi e infezioni.
  • olio di soia idrogenato;
  • dimeticone 1000;
  • tefosi 63;
  • gelatina;
  • glicerolo;
  • dimeticone.

Sotto l'influenza della temperatura corporea, le candele iniziano a sciogliersi. Il pieno assorbimento dei principi attivi nella mucosa avviene 3-4 ore dopo l'introduzione del farmaco nella vagina.

Modulo per il rilascio

Il farmaco è disponibile in confezioni di cartone da 6 e 12 capsule per confezione.

Dove acquistare e prezzo

Il farmaco è venduto nelle farmacie e nella maggior parte dei negozi online. Prezzi medi:

  • Polygynax 6 capsule - 360 rubli;
  • Polygynax 12 capsule - 604 rubli;
  • Polygynax Virgo no. 6 emulsione di capsule per amministrazione intravaginale in capsule - 436 rubli.

Candele Polygynax dal mughetto

Indicazioni per l'uso

Polygynax è prescritto sia per il trattamento che per la prevenzione delle malattie fungine e infettive del sistema riproduttivo..

Le candele vengono utilizzate in questi casi:

  • cervicite;
  • vari tipi di vaginite;
  • prima dell'intervento chirurgico per prevenire complicazioni infettive durante gli interventi ginecologici;
  • prima del parto;
  • quando si installa uno IUD;
  • prima di un aborto;
  • con infiammazione della mucosa vaginale;
  • candidosi (mughetto);
  • prima e dopo la diatermocoagulazione della cervice;
  • con studi intrauretrale.

Posso usare durante la gravidanza

La gravidanza è un periodo importante durante il quale dovresti stare più attento alla tua salute. È necessario monitorare non solo quali prodotti la futura mamma include nella sua dieta, ma anche quali farmaci intende assumere.

La candidosi è un problema comune nella maggior parte delle donne in gravidanza. Alla ricerca di una cura per il suo trattamento, le future mamme si chiedono se sia possibile utilizzare le candele Polygynax, come possono influenzare il corso della gravidanza.

Secondo le istruzioni per l'uso, il farmaco non può essere utilizzato nel 1 ° trimestre di gravidanza. Tra le conseguenze dell'uso del farmaco nelle prime fasi del parto, si distingue lo spotting o anche l'aborto spontaneo.

È più sicuro usare le supposte Polygynax dal 2 ° trimestre di gravidanza, quando la placenta si è già formata e può proteggere il bambino dagli effetti dannosi dell'antibiotico.

Molto spesso, il farmaco viene prescritto alla fine della gravidanza come mezzo per prepararsi al processo di nascita. Le capsule vengono utilizzate per disinfettare il canale del parto. Rimuovono perfettamente infezioni e infiammazioni degli organi genitali femminili. L'uso di Polygynax nel 3 ° trimestre è sicuro sia per la donna che per il feto.

Se una donna incinta dubita che sia possibile utilizzare le supposte Polygynax durante il periodo di gravidanza, il medico curante può rispondere con certezza a questa domanda. Se necessario, possono essere prescritti analoghi del farmaco, a seconda del problema attuale:

Incinta all'appuntamento dal dottore

Istruzioni e dosaggio

Lo schema di utilizzo del farmaco Polygynax durante la gravidanza dipende dallo scopo per cui viene utilizzato il farmaco:

  1. Per le infezioni fungine e le infiammazioni comuni, le candele vengono inserite nella vagina 1 pezzo per 12 giorni.
  2. Per la riabilitazione e la prevenzione delle infezioni degli organi genitali, l'agente viene utilizzato per 6 giorni, 1 capsula vaginale al giorno.
  3. Dopo l'introduzione della supposta nella vagina, è necessario rimanere in posizione supina per 3-4 ore. Questa volta è sufficiente perché il medicinale si dissolva completamente e penetri nella mucosa. Di conseguenza, è consigliabile utilizzare le candele di notte. Si consiglia inoltre di utilizzare un tampone per non macchiare la biancheria..
  4. Le supposte non possono essere utilizzate contemporaneamente ad altri agenti spermicidi. Inoltre, durante il trattamento e la prevenzione, dovresti abbandonare l'uso dei preservativi in ​​lattice a causa della loro diminuzione dell'efficacia del farmaco. Se possibile, per tutta la durata della terapia, è consigliabile abbandonare completamente l'intimità..
  5. Il dosaggio esatto e la durata del trattamento possono essere prescritti solo da un medico, in base al grado della malattia e alle condizioni della donna incinta. Al fine di prevenire la resistenza dei virus alle supposte, è necessario astenersi dall'uso prolungato del farmaco.

Controindicazioni

È necessario rifiutare l'uso delle candele Polygynax in questi casi:

  • 1 trimestre;
  • periodo di allattamento;
  • allergia alle sostanze che compongono il farmaco.

In altri casi, è necessaria una consultazione preliminare con un ginecologo..

Tra gli effetti collaterali ci sono:

  • contatto eczema;
  • bruciore;
  • prurito.

Se si verificano tali segni, è necessario eliminare il rimedio e consultare il medico..

Recensioni

Nel 2 ° trimestre, ho usato le supposte Polygynax dal mughetto come prescritto da un medico. Dopo l'uso non sono state osservate perdite patologiche o effetti collaterali. Ma entro 2 settimane la candidosi è passata.

Prima del parto, il medico prescrisse il farmaco Polygynax per disinfettare il tratto genitale al fine di evitare l'infezione del bambino, poiché non molto tempo prima avevo un mughetto. Il bambino non è stato infettato da nulla, il parto è stato facile.

Nelle fasi successive della gravidanza, uno specialista mi ha prescritto supposte Polygynax per il trattamento del mughetto. Li ho usati per 12 giorni. All'inizio, ho sentito un leggero disagio dal farmaco sotto forma di prurito e bruciore, ma gradualmente questi sintomi sono scomparsi. L'uso del medicinale non ha influenzato in alcun modo la gravidanza.

Nel 1 ° trimestre, uno specialista mi ha prescritto Polygynax per il mughetto. Già il primo giorno ho avuto una dimissione di sangue, dopodiché sono stata portata in ospedale con la minaccia di aborto spontaneo. Non consiglio di usare questo rimedio all'inizio della gravidanza.

Polygynax è un rimedio efficace per il mughetto e la maggior parte delle altre malattie della zona genitale. Il suo utilizzo durante la gravidanza ha una serie di caratteristiche che devono essere rigorosamente osservate per evitare spiacevoli conseguenze. Ricorda, l'automedicazione con Polygynax è inaccettabile, altrimenti puoi aggravare il corso della gravidanza o danneggiare il feto.

Polygynax durante la gravidanza

Articoli di esperti medici

Polygynax durante la gravidanza è un farmaco antifungino con effetto antibatterico che aiuta a curare una serie di malattie spiacevoli che possono verificarsi durante la gravidanza. Diamo un'occhiata alle principali indicazioni per l'uso di Polygynax, metodi di applicazione e dosaggio, controindicazioni e possibili effetti collaterali.

La gravidanza è il momento più prezioso per ogni donna. Ecco perché tutte le malattie che si presentano durante questo periodo sono un potenziale pericolo per la salute del nascituro. Particolarmente spiacevoli sono le lesioni infettive della vagina, che sono causate da disturbi della flora e provocano la comparsa di mughetto. La candidosi è pericolosa sia per una donna che soffre dei sintomi dolorosi della malattia, sia per un nascituro che dovrà nascere attraverso il canale del parto infettato da infezioni fungine. Per una lotta rapida ed efficace contro infezioni e funghi, alle donne incinte viene prescritto Polygynax.

Polygynax è prodotto sotto forma di supposte, che vengono utilizzate per trattare le infezioni causate da microrganismi fungini, batteri gram-positivi e gram-negativi. Il farmaco è prescritto per la riabilitazione del canale del parto, cioè in preparazione all'aspetto del bambino. Polygynax è utilizzato anche per interventi chirurgici e chirurgici..

È possibile utilizzare polygynax durante la gravidanza?

È possibile utilizzare polygynax durante la gravidanza è una domanda che interessa le future mamme che hanno ricevuto una prescrizione per questo farmaco. Diamo un'occhiata alle caratteristiche di un agente antifungino e alla sicurezza del suo utilizzo durante la gravidanza. Quindi, nonostante Polygynax sia un farmaco topico, cioè non penetra nelle mucose e non entra nel flusso sanguigno, Polygynax è prescritto solo per ragioni mediche. Questa cautela è spiegata dal fatto che oggi non ci sono abbastanza dati clinici che confermerebbero la sicurezza del farmaco per la madre e il suo bambino non ancora nato..

La cautela quando si utilizza Polygynax è giustificata dal fatto che contiene sostanze non sicure per un bambino: polimixina e neomicina. Ma, nonostante ciò, Polygynax è prescritto per le donne incinte. Il farmaco deve essere utilizzato sotto controllo medico. Prima di utilizzare l'antibiotico, una donna incinta viene prelevata da una donna incinta per l'analisi batteriologica. Allo stesso tempo, i periodi di utilizzo del farmaco sono limitati. Ciò è necessario per prevenire l'emergere di resistenza all'azione del farmaco..

Si noti che nel primo trimestre di gravidanza è vietato l'uso di Polygynax, tuttavia, come la maggior parte dei farmaci. Ma l'uso del farmaco nel terzo trimestre è una garanzia di un trattamento efficace. Polygynax durante la gravidanza viene utilizzato anche appena prima del parto, al fine di riportare la flora della vagina alla normalità ed eliminare possibili minacce per il bambino.

Istruzioni per l'uso di polygynax durante la gravidanza

L'istruzione per il polygynax durante la gravidanza è una descrizione delle regole per l'uso del farmaco, delle sue caratteristiche, dei possibili effetti collaterali e di altre sfumature del farmaco che riguardano ciascun paziente. Polygynax durante la gravidanza, secondo le istruzioni, può essere utilizzato sia a scopo terapeutico che profilattico. Prescrivere il farmaco dopo i test di laboratorio per determinare la sensibilità della microflora ai principi attivi.

Se Polygynax viene utilizzato per la profilassi, la donna incinta deve utilizzare una supposta per sei giorni. Questo è necessario per preparare il canale del parto o prima di un taglio cesareo. Ma il periodo di trattamento con l'uso del farmaco non deve superare i 12 giorni. Polygynax è usato per trattare le lesioni infettive e infiammatorie degli organi genitali esterni. È vietato assumere polygynax senza prescrizione medica, poiché ciò può avere l'effetto opposto e distruggere la microflora naturale, aumentando l'infiammazione e la riproduzione della microflora patogena.

Indicazioni per l'uso di polygynax

Il farmaco è prescritto per il trattamento della cervicovaginite fungina, della vaginite aspecifica e mista, della vulvovaginite. Polygynax è efficace come agente profilattico prima di operazioni chirurgiche nell'area genitale, parto, procedure diagnostiche intrauterine, diatermocoagulazione della cervice.

Controindicazioni

Le principali controindicazioni all'uso del farmaco sono associate all'azione del principio attivo. Poliginax è controindicato per l'uso in caso di reazioni allergiche ai componenti del farmaco. Il farmaco è controindicato per l'uso senza prescrizione medica durante la gravidanza e l'allattamento, soprattutto nel primo trimestre.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di polygynax si manifestano se la durata del farmaco ha superato il tempo raccomandato o se il dosaggio indicato non è stato osservato. Le supposte causano reazioni allergiche. Il trattamento delle reazioni avverse è sintomatico. •

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il metodo di somministrazione e le dosi di Polyginax durante la gravidanza sono individuali per ogni donna. Di norma, il corso profilattico è di 6 giorni e il corso del trattamento è di 12 giorni. Le supposte sono intese per uso intravaginale. Si consiglia di utilizzare polygynax prima di andare a letto, inserendo una candela in profondità nella vagina.

Supposte di Poliginax durante la gravidanza

Le supposte di Poliginax durante la gravidanza sono prescritte sia per il trattamento che per la prevenzione delle malattie infettive e batteriche degli organi genitali. Le supposte sono supposte antibatteriche efficaci con il principio attivo neomicina. Le principali indicazioni per l'uso di supposte durante la gravidanza: malattie infiammatorie e infettive della vulva, della cervice uterina, della vagina. Il farmaco viene utilizzato per prevenire lesioni fungine e infettive prima del parto, della chirurgia o dell'aborto.

Le supposte appartengono ad antibiotici combinati con azione antimicrobica. Polygynax ha un imballaggio morbido di forma ovale con una massa oleosa omogenea di colore giallastro o marrone. Le candele Polygynax sono attive contro molti microrganismi e funghi.

Quando una supposta viene inserita nella vagina, il farmaco viene distribuito uniformemente sulla mucosa, ma non entra nella circolazione sistemica. Se le candele vengono utilizzate immediatamente prima del parto, ciò è necessario per evitare che il bambino venga infettato da infezioni patogene dalla madre durante il passaggio attraverso il canale del parto. Le supposte di Poliginax durante la gravidanza non possono essere utilizzate senza test di laboratorio e le raccomandazioni del medico.

Polygynax all'inizio della gravidanza

Polygynax non viene utilizzato all'inizio della gravidanza, ciò è dovuto all'azione dei componenti attivi del farmaco. Con l'inizio della gravidanza, l'immunità di una donna diminuisce. Ciò è causato dall'influenza dei cambiamenti ormonali sul corpo, che fa di tutto per avere un bambino sano. È nelle prime fasi della gravidanza, quando il bambino si sta appena formando e il corpo femminile non è completamente ricostruito, la futura mamma è indifesa. Pertanto, il trattamento di qualsiasi malattia, infiammazione e infezione dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico..

I farmaci antisettici, tra cui Polygynax, sono controindicati all'inizio della gravidanza, poiché ciò influisce negativamente sul feto. Inoltre, poiché la forma di rilascio del farmaco sono supposte, il loro uso può causare aborto spontaneo o sanguinamento. Se il farmaco viene prescritto nel primo trimestre, solo su istruzioni mediche, quando il beneficio terapeutico per una donna è molto più importante del potenziale pericolo per il suo nascituro. In ogni caso, la donna incinta dovrebbe essere familiarizzata con gli effetti collaterali patologici del polygynax.

Polygynax durante la gravidanza nel 1 ° trimestre

Polygynax durante la gravidanza nel 1 ° trimestre è vietato, come tutti i farmaci. Polygynax può essere utilizzato dal secondo trimestre, cioè non prima di 4-5 mesi di gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che entro il secondo trimestre il processo di formazione fetale è quasi completo, quindi l'antibiotico non causerà patologie e anomalie nel bambino.

Se una donna ha paura di prendere il polygynax anche per motivi medici, il medico dovrebbe scegliere un analogo più sicuro con effetti collaterali minimi. Oggi sul mercato farmaceutico sono presenti molti farmaci con effetti antibatterici e antimicotici simili, ma con reazioni collaterali e controindicazioni meno pericolose..

Polygynax durante la gravidanza nel 2 ° trimestre

Polygynax durante la gravidanza nel 2 ° trimestre può essere utilizzato quando il beneficio per la donna è superiore al potenziale rischio per il bambino. Tali precauzioni sono spiegate dal fatto che il polygynax contiene sostanze pericolose per lo sviluppo di un nascituro: polimixina e neomicina. Se il farmaco viene utilizzato per scopi medici, viene utilizzato per trattare e prevenire infiammazioni e infezioni fungine che colpiscono i genitali.

Ma il polygynax ha anche proprietà positive, oltre a quelle medicinali principali. Quindi, il farmaco normalizza la flora vaginale, creando una barriera protettiva per varie infezioni fungine che possono verificarsi sullo sfondo di un'immunità indebolita e cambiamenti ormonali. La maggior parte delle donne che hanno utilizzato Polygynax durante la gravidanza conferma la sua efficacia e l'effetto terapeutico affidabile..

Polygynax durante la gravidanza nel 3 ° trimestre

Polygynax è usato molto spesso durante la gravidanza nel 3 ° trimestre. Il farmaco viene utilizzato per igienizzare il canale del parto, cioè per prepararli alla nascita di un bambino. Polygynax distrugge efficacemente infezioni, infezioni fungine e processi infiammatori che possono infettare un bambino durante il parto. Nel terzo trimestre di gravidanza, il farmaco è sicuro per madre e bambino..

Polygynax è utilizzato per il trattamento e la prevenzione di vaginiti, lesioni della vulva, della cervice e della vagina. Polygynax può essere utilizzato solo come indicato da un medico. Poiché è il medico curante che ti parlerà delle regole per l'uso delle supposte, della durata del trattamento e del dosaggio.

Il prezzo di polygynax durante la gravidanza dipende dal numero di supposte nella confezione del farmaco. Quindi, le capsule vaginali polygynax nella quantità di sei pezzi costeranno da 80 grivnie e supposte in un pacchetto di 12 pezzi - da 150 grivnie. Si prega di notare che il prezzo di 80 e 150 grivna è il costo approssimativo del farmaco nelle farmacie in Ucraina.

Recensioni su polygynax durante la gravidanza

Le recensioni di polygynax durante la gravidanza confermano l'efficacia del farmaco nella lotta contro le lesioni infettive, infiammatorie e fungine degli organi genitali. Prescrivendo il polygynax, il medico elabora un regime di trattamento e determina la durata della terapia, sulla base dei risultati dei test di laboratorio per la sensibilità della microflora e delle indicazioni per l'uso del farmaco.

Polygynax durante la gravidanza è un eccellente agente terapeutico e profilattico. Le principali controindicazioni al suo utilizzo sono il primo trimestre di gravidanza e l'intolleranza individuale ai principi attivi. Ma è possibile utilizzare le supposte vaginali Polygynax solo come indicato da un medico, poiché l'automedicazione può causare complicazioni della malattia e patologie nello sviluppo del nascituro.

È possibile Polygynax durante la gravidanza

Durante la gravidanza, molte donne portano malattie infettive che hanno molti sintomi spiacevoli e possono essere pericolose per il nascituro. Per combattere le malattie infettive, alle donne possono essere prescritte supposte di Poliginax durante la gravidanza. Aiutano ad alleviare la condizione e prevenire conseguenze negative per il bambino..

Polygynax è un agente antifungino antibatterico di tipo combinato. Gli esperti lo considerano un ottimo rimedio per il trattamento e la prevenzione dell'infiammazione vaginale. Il farmaco viene utilizzato per il trattamento locale di infezioni vaginali, cervicovaginali, vulvovaginali, batteriche e miste causate da microflora sensibile.

Indicazioni per l'uso:

  • vulvovaginite, cervicovaginite;
  • vaginite mista;
  • vaginite batterica aspecifica;
  • vaginite fungina;
  • prima dell'endoscopia dell'utero.

Dalle malattie infettive

Polygynax viene anche utilizzato durante la gravidanza prima dell'intervento chirurgico sui genitali (come la cauterizzazione della cervice, ecc.).

Polygynax è un farmaco locale, praticamente non entra nel flusso sanguigno. Tuttavia, è prescritto con estrema cautela. Ciò è dovuto al fatto che non sono stati effettuati studi sufficienti sul farmaco per confermarne l'assoluta sicurezza..

Sono solo la donna incinta e il suo ginecologo curante a decidere se usare Polygynax o meno. Sebbene tali fondi non siano raccomandati per la gestazione, molti ginecologi sono sicuri che il trattamento del mughetto con farmaci come il polygynax o il terzhinan durante la gravidanza sia molto meglio che non essere trattati affatto. Credono che il rischio di malattie infettive superi di gran lunga il rischio non confermato dell'uso di droghe.

Contiene sostanze che potrebbero non essere sicure per la futura mamma, bambino. Nonostante ciò, molti esperti prescrivono l'uso del farmaco alle donne durante la gravidanza. Deve essere utilizzato solo su consiglio di uno specialista..

Il farmaco contiene le seguenti sostanze:

  • nistatina - un antibiotico contro le infezioni fungine, è attivo contro i funghi simili a lieviti, che è eccellente per sbarazzarsi del mughetto durante la gravidanza;
  • la neomicina è un antibiotico degli aminoglicosidi, questo componente del polygynax è attivo contro molti batteri gram-negativi e gram-positivi, è tossico se entra nel flusso sanguigno, può influire negativamente sull'udito, sulla funzione renale (se usato correttamente, non entrerà nel flusso sanguigno);
  • la polimixina B, anche un antibiotico attivo contro molti batteri, in combinazione con la neomicina può sopprimere eventuali malattie infettive della microflora;
  • gel dimetilpolisilossano - un componente aggiuntivo che ha una funzione antipruriginosa e avvolgente.

Scopo e caratteristiche del farmaco

Date di gravidanzaIndicazioni per l'usoLe principali controindicazioni del farmaco
Primo trimestrePolygynax non viene utilizzato nel 1 ° trimestre di gravidanza. Prescritto solo per esigenze mediche estreme, quando il beneficio terapeutico per la donna incinta è molto più importante del potenziale pericolo per il bambino.Vietato così come molti farmaci fino al quarto mese di gravidanza. L'uso di polygynax può portare a aborto spontaneo, ritardo nello sviluppo di organi o patologie del bambino.
Secondo trimestreIl farmaco può essere utilizzato per il trattamento, la prevenzione di processi infiammatori, infezioni fungine che colpiscono i genitali di una donna. Polygynax durante la gravidanza, è in grado di normalizzare la flora della vagina, creare una barriera per varie infezioni fungine che si verificano sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito.In alcuni casi, può causare effetti collaterali, quindi, come nel primo trimestre, viene prescritto se c'è un'urgente necessità di curare una donna incinta. Il medicinale contiene sostanze che possono danneggiare un nascituro. Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di uno specialista.
Terzo trimestreIl polygynax più comunemente usato. È prescritto per la riabilitazione del canale del parto, per prepararsi alla nascita di un bambino. Il farmaco uccide efficacemente infezioni, lesioni fungine, processi infiammatori che possono danneggiare un nascituro durante il parto. Il trattamento e la prevenzione delle malattie infettive con Polygynax sono più sicuri nel 3 ° trimestre di gravidanza.Il farmaco è sicuro per la futura mamma e il bambino.

Principali vantaggi e svantaggi

Beneficisvantaggi
Il farmaco ha proprietà antifungineIl rimedio non è completamente compreso
Trattamento efficace e veloceControindicato nel primo trimestre di gravidanza
Comodo utilizzoLa composizione include componenti che non è desiderabile assumere durante la gravidanza
Prezzo accettabileUtilizzare solo dopo appuntamento specialistico
Aiuta a proteggere il bambino dalle malattie infettive durante il parto.Non raccomandato per l'uso durante l'allattamento
Uso sicuro nel terzo trimestre

Istruzioni e possibili rischi

Effetti collaterali che sono stati notati:

  • la comparsa di una reazione allergica (sono possibili eruzioni cutanee, arrossamenti, eczema da contatto e altri sintomi);
  • con l'uso prolungato del farmaco Polizinax durante la gravidanza, possono verificarsi effetti collaterali degli aminoglicosidi, dipendenza dalla sostanza.

Ci sono poche controindicazioni, queste sono:

  • ipersensibilità o reazioni allergiche ai componenti di Polygynax;
  • funzione renale compromessa.

Nel secondo caso, utilizzare secondo le istruzioni. In caso di sovradosaggio, il farmaco può avere un effetto tossico sul corpo.

Secondo le istruzioni, le supposte Polygynax vengono somministrate per via intravaginale. È necessario sdraiarsi sulla schiena, iniettare una capsula in profondità nella vagina durante la notte.

Il corso del trattamento di solito dura 12 giorni (ma il medico può prescrivere individualmente per ogni donna incinta). Come ausilio preventivo, il corso dura non più di una settimana. Se è successo che durante il trattamento con Polygynax durante la gravidanza, il farmaco è stato perso, è necessario riprendere il corso senza superare il dosaggio.

Non auto-medicare

Non puoi usare il farmaco da solo, perché può causare l'effetto opposto e aggravare le condizioni della donna incinta. Puoi sopprimere la microflora naturale del corpo e quindi accelerare la moltiplicazione dei batteri patogeni e aumentare l'infiammazione. Molti esperti parlano positivamente delle candele Polygynax. Sostengono che una malattia infettiva è molto più pericolosa per un bambino e molte donne incinte concordano con questo..

Recensioni di donne incinte

Ho iniziato a provare disagio da mughetto nel mezzo della mia gravidanza. All'inizio non volevo prendere droghe o pillole. È stato trattato con rimedi popolari. I sintomi sono tornati e il prurito e il bruciore erano insopportabili. Sono andato alla clinica prenatale, mi hanno prescritto un rimedio per 3.500 rubli, ho inserito candele per diversi giorni, niente ha aiutato, i sintomi persistevano. Poi il medico mi ha detto che Polygynax aiuta ancora in gravidanza bene, mi ha avvertito delle conseguenze. Dopo la prima candela ho provato sollievo, a poco a poco tutto è andato via. Finora, non ci sono conseguenze spiacevoli per il bambino.

Una controindicazione come la gravidanza non dovrebbe impedirti di prendere il farmaco. Ho una storia del genere. Di conseguenza, durante la gravidanza, la colpite è iniziata: la gardnerellosi. Il ginecologo mi ha prescritto un polygynax. Ho pensato a lungo, ho cercato recensioni su Internet. Di conseguenza, ho trovato molte informazioni, pro e contro. Tuttavia, ha subito un ciclo di trattamento. Dopo un po 'alla reception, la macchia è diventata buona. Ha partorito in 40 settimane. Non ci sono state conseguenze per il bambino. Pertanto, credo che sia necessario ascoltare l'opinione dei medici, seguire le istruzioni per l'uso e quindi assumere farmaci come il polygynax trarrà beneficio solo durante la gravidanza.

Ho anche avuto un problema con infezioni fungine. Le candele mi furono prescritte al 7 ° mese di gravidanza, dissero che non era pericoloso per il bambino, poiché tutti gli organi vitali erano già formati. Era necessario fare il corso, altrimenti durante il parto potrebbe essere infettato durante il passaggio attraverso il canale del parto. Mi sono fidato del ginecologo e ho dato alla luce un bambino sano.

Circa l'autore: Borovikova Olga

Polygynax durante la gravidanza per il trattamento del mughetto

Le donne incinte sono inclini a mughetto e vaginite a volte anche più delle donne che non stanno portando un bambino. Ciò è dovuto al fatto che le difese del corpo diminuiscono naturalmente durante questo periodo. Influisce negativamente sull'ambiente vaginale e sullo stress e sull'uso di farmaci antibatterici. Polygynax è noto a molti perché la candidosi vaginale non è un problema così raro. Ma quanto è sicuro il farmaco durante la gravidanza??

Polygynax e gravidanza

Al momento della registrazione per la gravidanza, alla trentesima settimana e prima del parto, viene prelevata una macchia da una donna. Se ci sono complicazioni o lamentele di disagio e dimissione, lo studio può essere eseguito in qualsiasi momento. L'analisi degli escrementi fornisce informazioni sull'ambiente e sulla flora microbica della mucosa. Esistono 4 gradi di pulizia vaginale: il primo e il secondo non richiedono trattamento e il terzo (disbiosi) e il quarto (vaginite) richiedono terapia farmacologica.

Il giorno prima di fare uno striscio, è consigliabile astenersi dal rapporto sessuale, non è necessario fare la doccia e usare medicinali locali. Immediatamente prima dell'esame, il lavaggio deve essere effettuato senza prodotti per l'igiene e sapone..

Se vengono rilevati microflora patogena, lesioni fungine o qualsiasi segno di infiammazione, il ginecologo prescrive un trattamento appropriato. A una donna incinta vengono solitamente raccomandati farmaci topici, ad esempio Polygynax, al fine di ridurre il possibile effetto sistemico dei farmaci sulla madre e sul bambino..

Polygynax - capsule antibatteriche topiche

Polygynax è un antibiotico locale. La confezione contiene capsule vaginali da 6 o 12 pezzi.

Azione farmacologica

Polygynax contiene tre ingredienti attivi:

  • la neomicina solfato è una sostanza che inibisce la crescita e lo sviluppo di vari tipi di batteri, ma non influenza i funghi patogeni, i virus e la flora anaerobica. La resistenza dei microrganismi ad esso praticamente non si sviluppa;
  • la polimixina B solfato ha un effetto battericida sui microrganismi ostili che vivono nella vagina;
  • la nistatina è altamente attiva contro i funghi simili a lieviti appartenenti al genere Candida. Sufficientemente efficace per il mughetto.

Una tale composizione di una preparazione complessa provoca effetti antibatterici, battericidi e antimicotici..

L'uso di capsule in diversi trimestri

Se una donna ha riscontrato sintomi di un processo infiammatorio o altra lesione della mucosa genitale, è necessario contattare un ginecologo per una diagnosi accurata. Va ricordato che non tutti i microrganismi patogeni sono sensibili a Polygynax. Quindi, la terapia con questo farmaco può diventare inutile e persino avere conseguenze negative. Il suo utilizzo durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre è consentito solo su indicazione di un ostetrico-ginecologo.

Nel primo trimestre di gravidanza, l'uso di Polygynax è controindicato..

Polygynax può essere utilizzato dal secondo trimestre di gravidanza

Mughetto e altre indicazioni per l'uso di Polygynax durante la gravidanza

Polygynax è prescritto alle donne in gravidanza dal secondo trimestre per il trattamento di malattie causate da microrganismi sensibili ad esso. Il farmaco viene utilizzato per:

  • candidosi - mughetto, altrimenti infezione fungina della mucosa vaginale;
  • vaginite aspecifica - infiammazione della mucosa vaginale;
  • vulvovaginite: l'infiammazione si diffonde alla mucosa vaginale, alle grandi labbra e alle piccole labbra;
  • cervicovaginite: il processo infiammatorio si diffonde anche alla cervice.

Ognuna di queste malattie è solitamente accompagnata da disagio e scarica caratteristica..

Inoltre, Polygynax può essere utilizzato a scopo profilattico prima del parto, in modo che il bambino, passando attraverso il canale del parto, non venga infettato dalla microflora patogena della madre.

Recensioni di medici sull'efficacia del farmaco Polygynax

Gli effetti collaterali sono normali. L'efficienza è eccellente. Prezzo / qualità - buono.

Professionisti. Un farmaco molto efficace per il trattamento della vaginosi batterica causata da flora opportunistica, soprattutto durante la semina con stafilococchi ed Escherichia coli. Allo stesso tempo, un vantaggio importante che non influisce sulla lattoflora.

Svantaggi. Molto gocciolante. In fase di applicazione è necessario indossare gli assorbenti, poiché sono molte le lamentele da parte dei pazienti sulla sensazione di fastidio proprio a causa dell '"alta umidità".

Shtyrlova O. V. Ginecologa, 12 anni di esperienza

https://protabletky.ru/polygynax/

Gli effetti collaterali sono negativi. L'efficienza è eccellente. Prezzo / qualità - buono.

Professionisti. Una vasta gamma di azioni, compreso l'effetto antifungino; la possibilità di utilizzare in ginecologia pediatrica; rapporto qualità-prezzo.

Svantaggi. Reazioni allergiche.

Un buon farmaco che uso nella mia pratica, anche nel trattamento di bambini e adolescenti. Ottimo per il trattamento della vulvovaginite.

Kondratenko O. V. Ginecologo 3 anni di esperienza

https://protabletky.ru/polygynax/

Gli effetti collaterali sono buoni. L'efficienza è buona. Prezzo / qualità - buono.

Nessuna qualità negativa trovata.

Professionisti. Polygynax è il farmaco di scelta nel mio salvadanaio per il trattamento di vaginiti e disbiosi. Il farmaco è ben tollerato, non causa effetti collaterali, non causa dipendenza.

Popova E.I. Ginecologa 13 anni di esperienza

https://protabletky.ru/polygynax/

Gli effetti collaterali sono buoni. L'efficienza è eccellente. Prezzo / qualità - eccellente.

Professionisti. Farmaco combinato ad ampio spettro per il trattamento di vaginiti e disbiosi aspecifiche. Ha un effetto soppressivo minimo sulla normale microflora della vagina durante il trattamento.

Svantaggi. Non trovato.

Strelina A.V. Ginecologa 9 anni di esperienza

https://protabletky.ru/polygynax/

Polygynax - video

Controindicazioni e possibili effetti collaterali descritti nelle istruzioni

Come risultato del fatto che Polygynax è un farmaco topico, ci sono molte meno controindicazioni per il suo utilizzo rispetto a quando si usano antibiotici all'interno. Le istruzioni indicano quanto segue:

  • ipersensibilità a qualsiasi componente della composizione;
  • Io trimestre di gravidanza;
  • periodo di allattamento.

Effetti collaterali che possono derivare dalla terapia:

  • reazioni allergiche;
  • bruciore, prurito;
  • irritazione nella vagina;
  • eczema allergico da contatto.

La categoria di azione sul feto degli antibiotici che compongono Polygynax, secondo la FDA per uso sistemico, è D, cioè vi è evidenza di rischio per il feto umano. Ma poiché il farmaco viene utilizzato solo localmente, gli effetti negativi sono ridotti al minimo o del tutto assenti..

Al fine di evitare il possibile effetto negativo di Polygynax sul feto, non è consigliabile prescriverlo fino a quando la placenta non è completamente formata, cioè nella prima metà della gravidanza.

Se il farmaco viene utilizzato in modo incontrollabile per un lungo periodo, possono comparire i suoi effetti collaterali indesiderati, caratteristici degli aminoglicosidi:

  • danno renale tossico;
  • danni all'udito e all'apparato vestibolare;
  • blocco neuromuscolare.

Raccomandazioni per l'uso delle candele

Di solito, un ostetrico-ginecologo consiglia a una donna incinta di utilizzare 1 capsula di Polygynax al giorno per 6-12 giorni. Sono inseriti in profondità nella vagina. Le mani devono essere lavate prima di questo..

Si consiglia di utilizzare il farmaco durante la notte, la donna dovrebbe essere in posizione orizzontale. Una volta in vagina, la capsula si scioglie e si trasforma in uno stato liquido, i principi attivi avvolgono la mucosa. Alcuni prodotti potrebbero fuoriuscire. Per comodità, si consiglia di utilizzare un tampone dopo l'inserimento.

Se la futura mamma ha saltato l'introduzione di una o più capsule, il trattamento deve essere continuato, attenendosi alle stesse raccomandazioni, senza aumentare la dose.

Cosa può sostituire Polygynax durante la gravidanza

Se una donna avverte prurito, bruciore, compare una reazione allergica, l'uso di Polygynax deve essere interrotto e deve essere consultato un ginecologo. Il medico può sostituire il farmaco con un altro, la cui azione si estende alla microflora patogena della donna.

Con la vaginite nelle donne in gravidanza, i medici prescrivono quasi sempre farmaci topici

Polygynax non ha analoghi completi. Esistono medicinali con indicazioni simili. Abbastanza spesso, i ginecologi prescrivono compresse vaginali di Terzhinan ai loro pazienti..

Terzhinan è usato per trattare vaginiti, candidosi e tricomoniasi vaginale. Oltre alla neomicina e alla nistatina, contiene ternidazolo (un agente antimicotico con azione Trichomonacid) e prednisolone (una sostanza ormonale sintetica che riduce il livello delle secrezioni, riduce le manifestazioni allergiche, sopprime l'infiammazione).

Supposte vaginali Polygynax e loro uso durante la gravidanza

Quando si trasporta un bambino, il sistema immunitario di una donna si indebolisce. Per nove mesi, il corpo femminile è particolarmente suscettibile a varie infezioni, comprese le malattie genitali. Una donna su quattro nella posizione ha la candidosi (mughetto). Questa malattia deve essere trattata, poiché minaccia non solo la donna incinta, ma anche il feto, che passerà attraverso il canale del parto infetto. In caso di mughetto durante la gravidanza, i medici prescrivono spesso Polygynax.

L'uso di farmaci durante il trasporto di un bambino può mettere in pericolo la vita della madre e del feto. Questo è il motivo per cui non dovresti fare il trattamento da solo, in modo da non complicare la situazione..

Prima di usare il farmaco, è necessario consultare un ginecologo.

Caratteristiche del farmaco

Polygynax è una capsula vaginale con proprietà antimicotiche e antisettiche. Il farmaco è incluso nella categoria degli antibiotici combinati per uso topico. Non vengono praticamente assorbiti dal sangue, quindi non hanno alcun effetto sullo stato del corpo nel suo complesso..

Le capsule vaginali sono prescritte non solo per il trattamento, ma vengono utilizzate per prevenire malattie infettive del sistema riproduttivo. Polygynax elimina virus e funghi nella vagina (compresa la candida), allevia il prurito e l'infiammazione.

Durante la gravidanza, le supposte Polygynax vengono utilizzate anche pochi giorni prima del parto per igienizzare il canale del parto in modo che il bambino non subisca un'infezione infettiva durante il parto. Per saperne di più: mughetto durante la gravidanza →

Composizione e meccanismo d'azione

Polygynax elimina efficacemente i germi e previene la diffusione dell'infezione.

Il prodotto contiene principi attivi:

  1. La neomicina (35.000 UI) è un antibiotico che elimina efficacemente le infezioni. Se entra nel flusso sanguigno, questa sostanza ha un effetto negativo sugli organi uditivi e sui reni. Nelle supposte vaginali, c'è solo un effetto locale.
  2. La nistatina (100.000 UI) è un antibiotico che elimina vari virus fungini, inclusa la candida.
  3. Polimixina B (35.000 UI) - in combinazione con neomicina previene la crescita di infezioni e funghi.
  4. Gel di dimetilpolisilossano - contribuisce alla distribuzione uniforme delle sostanze sulle mucose dell'organo. Ha una proprietà avvolgente, elimina il prurito.

I componenti ausiliari sono:

  • acqua purificata;
  • olio di semi di soia;
  • demithicon;
  • gelatina;
  • glicerolo;
  • tefosi.


Le candele iniziano a sciogliersi a temperatura corporea. Il completo assorbimento dei principi attivi nella mucosa viene effettuato 3-4 ore dopo l'introduzione della capsula nella vagina.

Indicazioni per l'uso

Polygynax è prescritto non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione di malattie fungine e infettive del sistema riproduttivo..

Le capsule vaginali sono utilizzate nei casi:

  • vaginite aspecifica e fungina;
  • vulvite;
  • candidosi;
  • vulvovaginite;
  • cervicovaginite;
  • infiammazione della mucosa vaginale;
  • intervento chirurgico nei genitali;
  • diagnostica della cavità uterina;
  • prima e dopo la diatermocoagulazione della cervice;
  • riabilitazione del canale del parto;
  • prima della procedura di aborto;
  • prima e dopo l'introduzione della spirale nella cavità uterina. Maggiori informazioni sullo IUD →


L'istruzione non proibisce l'uso di Polygynax durante la gravidanza. Per una donna, queste candele sono sicure. Ma l'effetto del farmaco sul bambino nel grembo materno non è completamente compreso..

Modulo di rilascio e prezzo

Polygynax è prodotto sotto forma di candele rotonde e ovali (capsule). La confezione può contenere 1-2 piastre da 6 capsule.

Il costo del farmaco dipende dal produttore e dal numero di supposte. In media in Russia, il costo di Polygynax è di 450 rubli per 6 supposte vaginali.

Posso usare durante la gravidanza

Durante la gestazione, al 30% delle future mamme viene diagnosticata la candidosi (mughetto). Secondo le istruzioni, le supposte vaginali Polygynax durante la gravidanza possono essere utilizzate solo se il beneficio per la madre è maggiore del potenziale rischio per il bambino..

Prima dell'uso, assicurati di consultare un medico per non danneggiare il feto..

I componenti attivi di Polygynax nel 1 ° trimestre possono contribuire a sanguinamento o aborto spontaneo, pertanto, durante questo periodo di gravidanza, è necessario astenersi dall'utilizzare il farmaco.

Si consiglia di introdurre capsule vaginali dal 2 ° trimestre, quando si forma il feto, e l'antibiotico non influirà sul suo sviluppo.

Spesso, Polygynax viene prescritto nel 3 ° trimestre come mezzo per prepararsi al processo di nascita. Le capsule vengono utilizzate per disinfettare il canale del parto. Eliminano efficacemente le infezioni e l'infiammazione degli organi genitali femminili. Il farmaco in questo momento è sicuro per la madre e il feto..

È possibile utilizzare Polygynax durante la gravidanza in un caso specifico, te lo dirà il ginecologo. Se una donna ha paura di iniettare queste particolari supposte vaginali, il medico può raccogliere analoghi antifungini con la stessa proprietà terapeutica..

Dosaggio in gravidanza

Con infiammazioni comuni e infezioni fungine, il trattamento Polygynax viene effettuato per 12 giorni. Per la prevenzione e la riabilitazione dei genitali, il farmaco viene somministrato per 6 giorni, 1 capsula al giorno.

Dopo l'introduzione della candela nella vagina, è necessario rimanere in posizione orizzontale per altre 3-4 ore. Durante questo periodo, il farmaco penetra completamente nella mucosa. Pertanto, è meglio per una donna incinta applicarlo la sera prima di andare a letto..

Si sconsiglia di somministrare supposte contemporaneamente ad altri agenti spermicidi. Inoltre, durante la profilassi, è impossibile usare i preservativi in ​​lattice, che riducono l'effetto del farmaco. E durante il periodo di trattamento, generalmente non è consigliato avere rapporti sessuali..

Durante la gravidanza, il dosaggio è determinato dal medico, in base alla gravità della malattia e alle condizioni della donna. Ogni donna incinta ha bisogno di un approccio individuale al trattamento. Per prevenire la resistenza dei virus alle supposte, la durata del trattamento e della prevenzione dovrebbe essere limitata.

Controindicazioni ed effetti collaterali

La principale controindicazione all'uso del farmaco Polygynax è l'intolleranza individuale dei suoi componenti. Prima di utilizzare le capsule, il medico prende uno striscio per assicurarsi che non vi sia allergia ai componenti del farmaco.

La neomicina nella composizione può avere un effetto negativo sui reni. Pertanto, in caso di problemi con loro, il farmaco deve essere sostituito con un analogo.

Effetti collaterali dopo l'introduzione di Polygynax:

  • prurito e bruciore della mucosa vaginale;
  • arrossamento delle mucose;
  • eczema allergico.

Se compaiono questi segni, è necessario consultare un medico. Se una donna è allergica alla soia o alle arachidi, è meglio rifiutare l'introduzione di queste supposte, poiché contengono olio di soia.

Polygynax - supposte vaginali antimicotiche e antisettiche usate per trattare le infezioni genitali e prevenirle. In ostetricia, il farmaco viene spesso prescritto nel 3 ° trimestre per disinfettare il canale del parto. Nel 1 ° trimestre, il suo uso è controindicato..

L'effetto di Polygynax sul feto non è completamente compreso, quindi solo un medico dovrebbe prescriverlo, soppesando tutti i pro e i contro.

Autore: Khatuna Gabelia, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Quando puoi usare le candele Polygynax durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, c'è una diminuzione naturale dell'immunità. Pertanto, durante questo periodo, la futura mamma è spesso infastidita da varie infezioni. In particolare, la microflora sana della vagina può essere disturbata, a seguito della quale si sviluppa una colpite fungina o batterica. Polygynax può essere utilizzato durante la gravidanza per trattare queste malattie?

Le infezioni causate dalla microflora opportunistica si sviluppano, di regola, in uno sfondo di ridotta immunità. Questo è il motivo per cui alle donne incinte viene spesso diagnosticata la candidosi o la vaginosi batterica. Come trattare questa malattia, perché la maggior parte degli antibiotici e degli agenti antifungini non possono essere assunti durante la gravidanza?

  1. Che tipo di droga?
  2. Indicazioni
  3. Può essere assegnato a una futura madre?
  4. Composizione
  5. Applicazione
  6. Potenziali rischi

Che tipo di droga?

Polygynax è un farmaco utilizzato in ginecologia, ha effetti antibatterici e antimicotici, attività contro la microflora gram-positiva e gram-negativa, migliora il trofismo dei tessuti. Disponibile sotto forma di supposte vaginali.

Indicazioni

Il farmaco è prescritto per il trattamento delle malattie infiammatorie degli organi genitali esterni femminili. Inoltre, le supposte possono essere utilizzate per disinfettare il tratto genitale prima del parto o dell'intervento chirurgico. Le principali indicazioni per l'appuntamento:

  • processi infiammatori che coprono la cervice;
  • infiammazione nella vulva e nella vagina;
  • infezioni parassitarie, fungine o batteriche del tratto genitale.

Può essere assegnato a una futura madre?

Polygynax è ampiamente usato per trattare malattie ginecologiche, ma è consentito usare questo farmaco durante la gravidanza? Da un lato, questo è un agente locale, cioè i suoi componenti attivi praticamente non entrano nel flusso sanguigno..

Cioè, in teoria, Polygynax durante la gravidanza non può fare del male. Tuttavia, l'istruzione dice che l'uso di questo rimedio durante la gravidanza è consentito con estrema cautela. Cosa significa questa spiegazione?

Il fatto è che ad oggi non c'è stato un numero sufficiente di studi che potrebbero confermare o negare la completa sicurezza dell'uso del farmaco durante la gravidanza. Pertanto, se è in corso il primo trimestre, questo farmaco di solito non viene prescritto..

Consigli! Il primo trimestre è un periodo speciale, poiché, in primo luogo, questo è il momento in cui avviene la deposizione dei principali organi e sistemi del feto e qualsiasi interferenza esterna può causare danni irreparabili. In secondo luogo, il primo trimestre è il momento per la formazione della placenta, cioè il feto durante le prime settimane non è protetto dalla barriera placentare.

Ma, se è arrivato il secondo trimestre, è possibile prescrivere supposte Polygynax se diventa necessario trattare il mughetto o la vaginosi batterica. Il fatto è che i ginecologi ritengono che l'uso della terapia locale per questa malattia causerà molto meno danni rispetto all'assenza di trattamento. Dopotutto, l'infezione può diffondersi ulteriormente, rappresentando una minaccia per il feto..

Molto spesso, Polygynax è prescritto per le donne in gravidanza se il terzo trimestre sta volgendo al termine. Lo scopo dell'appuntamento è quello di igienizzare il canale del parto per prevenire l'infezione del bambino durante il parto. Durante questo periodo, il farmaco è completamente sicuro..

Composizione

Prima di iniziare l'uso di qualsiasi farmaco durante la gravidanza, sarà utile che la futura mamma familiarizzi prima con la sua composizione. Come parte del prodotto complesso Polygynax:

  • La neomicina è un agente antibatterico attivo contro un gran numero di microrganismi patogeni

Consigli! La neomicina può essere dannosa per il feto se entra nel flusso sanguigno. Se applicato localmente, la probabilità che la sostanza entri nel sangue è minima, ma se è in corso il primo trimestre di gravidanza, è meglio non usare l'agente.

  • Polimiixina B.Questo è un altro antibiotico che, in combinazione con la neomicina, sopprime quasi ogni microflora patogena.
  • Nistatina. È un agente antifungino che inibisce la crescita di funghi del genere Candida.
  • Dimetilpolisilossano. Questo componente avvolge, allevia l'irritazione della mucosa infiammata. Grazie a questo componente, dopo la somministrazione del farmaco, il sollievo arriva rapidamente: prurito, bruciore, dolore scompaiono.

Applicazione

Le supposte Polygynax vengono inserite in profondità nella vagina mentre si è sdraiati la sera. La durata del corso dipende dai compiti a portata di mano. Se viene eseguita l'igiene, è sufficiente assumere il rimedio per 6 giorni. Per il trattamento del mughetto o delle infezioni batteriche, il corso è raddoppiato. Se, per qualche motivo, si è perso il farmaco, è necessario continuare il corso iniettando il farmaco nella dose abituale (una capsula al giorno).

Consigli! C'è un'altra forma: Polygynax Virgo. La sua differenza è la forma delle capsule, hanno un'estremità appuntita. Prima dell'introduzione, la punta della capsula viene tagliata con le forbici e il gel terapeutico viene iniettato invaginalmente. Questo modulo è destinato al trattamento delle vergini, il suo uso durante la gravidanza è consentito, ma poco pratico, poiché è più conveniente iniettare supposte ordinarie.

Potenziali rischi

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, è necessario studiare le istruzioni allegate. Ci sono poche controindicazioni all'uso di Polygynax, queste sono:

  • il periodo iniziale di gravidanza (fino a 12 settimane);
  • intolleranza ai componenti del farmaco;
  • grave insufficienza renale.

Le reazioni avverse avverse non sono comuni, tuttavia è possibile che:

  • reazioni cutanee allergiche sotto forma di orticaria;
  • sensazione di bruciore nella vagina.

Con l'uso prolungato, è possibile la dipendenza dai principi attivi, grazie alla quale l'efficacia del farmaco sarà ridotta. Durante la gravidanza, l'uso indipendente del farmaco è inaccettabile. L'appuntamento viene effettuato esclusivamente da un medico dopo i test. Se utilizzato in modo errato, è possibile l'effetto opposto, ovvero la soppressione della normale microflora, che favorisce la crescita di microrganismi patogeni.

Quindi, se ci sono indicazioni, Polygynax durante la gravidanza può essere prescritto a partire dal secondo trimestre. Nonostante il fatto che quando applicato localmente, il farmaco sia relativamente sicuro, non puoi auto-medicare con esso. Ciò può danneggiare la salute della donna stessa e influire negativamente sullo sviluppo del feto..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Candele in rilievo durante la gravidanza

Concezione

Spesso, le donne che soffrono di emorroidi richiedono supposte di soccorso durante la gravidanza. L'utero è in costante crescita, tutti i sistemi e gli organi provano disagio e i vasi degli organi pelvici sono compressi.

Carta di scambio incinta nel 2019: cosa include al momento del rilascio

Infertilità

Carta di scambio incinta nel 2019: cosa include al momento del rilascioUna carta di scambio è un documento temporaneo rilasciato a una donna durante la gravidanza.

Riduce le gambe durante la gravidanza

Analisi

Molte mamme, che una volta portavano un bambino, potrebbero incontrare una situazione in cui ti svegli nel cuore della notte per un dolore insopportabile: il muscolo del polpaccio sembra una pietra, non puoi muovere la gamba, il dolore è tale che persino un lupo ulula.

Test di gravidanza con soda

Infertilità

Bicarbonato di sodio come reagente per i test di gravidanza domesticiLa reazione chimica del bicarbonato di sodio e dell'urina è il precursore del localizzatore di macchie a strisce.