Principale / Infertilità

Polysorb per neonati con ittero

Un problema comune dei neonati è l'ittero e per affrontarlo i medici prescrivono ai bambini un farmaco efficace "Polysorb". Questo medicinale ha molti vantaggi e uno di questi è la massima sicurezza per un piccolo organismo, che consente il trattamento immediatamente dopo la nascita di un bambino. Il principio di base dell'azione di "Polysorb" è la capacità di legare composti tossici e rimuoverli dal corpo insieme alle feci. Utilizzare farmaci per neonati con ittero deve essere prescritto solo da un medico specializzato.

Informazione Generale

Enterosorbent medico, che è "Polysorb", penetra nelle pareti del tratto gastrointestinale, ma, non essendo assorbito in esse, inizia il lavoro attivo. Il medicinale combina ed esporta in modo assolutamente indolore sostanze tossiche e velenose dal corpo. Gli allergeni, l'urea in eccesso, la bilirubina e il colesterolo "cattivo" sono suscettibili ai suoi effetti. Inoltre, "Polysorb" può agire come agente anti-temperatura.

Indicazioni

Il più potente assorbente della nuova generazione "Polysorb" mostra un'elevata efficienza nel trattamento di patologie quali:

  • avvelenamento di varia origine;
  • feci molli frequenti;
  • allergie a medicinali, cibo;
  • tossicosi;
  • sindrome da sbornia.

A scopo preventivo, si consiglia di utilizzare Polysorb per le persone che vivono in aree con scarsa ecologia e lavorano in aziende con maggiore pericolosità..

Il farmaco in questione è ampiamente utilizzato per purificare il corpo e rimuovere un eccesso di bilirubina dal sangue dei neonati. Il contenuto sovrastimato del pigmento biliare unico provoca ittero, che si esprime in diverse intensità in ogni bambino. Di solito, questa condizione patologica scompare da sola dopo 1-1,5 settimane e non richiede un intervento medico. Ma a volte l'ittero dura più a lungo e quindi i genitori possono notare che il loro bambino è diventato letargico, piagnucoloso, l'appetito del bambino è peggiorato e le feci sono diventate incolori. In questo caso, è importante sottoporsi a un ciclo di trattamento utilizzando il farmaco "Polysorb".

Forma e composizione del rilascio

Il farmaco "Polysorb" viene venduto sotto forma di una polvere bianca con una tinta bluastra, destinata alla preparazione di una sospensione acquosa. La massa polverosa è confezionata in bustine usa e getta o barattoli di plastica. Il componente principale di "Polysorb" è il biossido di silicio colloidale.

Come applicare e dosi?

Per il trattamento dell'ittero, ai neonati viene prescritto Polysorb in un dosaggio che dipende dal peso corporeo del bambino. È calcolato sulla base di 0,15 g di polvere per chilogrammo di peso. Ai bambini fino a un anno al giorno viene somministrato 1 g di medicinale o 1 cucchiaino. con uno scivolo. La polvere viene preliminarmente diluita in ¼ di bicchiere di liquido. La soluzione preparata viene suddivisa in più passaggi e versata nella guancia del neonato con una siringa senza ago. La durata del trattamento per l'ittero dura in media 12 settimane. È importante osservare una pausa tra l'uso di Polisorb e un pasto di 1,5 ore.

Mezzi simili

Se necessario, "Polysorb" può sostituire i farmaci che hanno un effetto simile. Questi includono:

    Uno degli analoghi del farmaco è "Smecta".

"Carbactin";

  • UltraAdsorb;
  • Sorbex;
  • Lignina;
  • "Karbosorb";
  • "Polyfan";
  • Enterodez;
  • "Smecta";
  • "Diosmectite".
  • Torna al sommario

    Controindicazioni e reazioni avverse

    Polysorb non è prescritto per il trattamento dell'ittero nei neonati se sono state identificate le seguenti condizioni patologiche:

    • lesione ulcerosa dello stomaco e del duodeno nella fase acuta;
    • intolleranza personale ai componenti del farmaco;
    • diminuzione del tono intestinale;
    • sanguinamento dal sistema digestivo.

    Il farmaco è ben tollerato, quindi gli effetti collaterali sono estremamente rari durante l'assunzione. "Polysorb", utilizzato per l'ittero nei neonati, può provocare stitichezza, così come la mancanza di vitamine e calcio nel corpo. Per prevenire problemi con le feci, i medici raccomandano di bere fino a 3 litri di liquidi al giorno. E per preservare i microelementi e le vitamine importanti per l'organismo, insieme alla sospensione "Polysorb" è opportuno assumere integratori o preparati contenenti vitamine appropriati. Se si verificano conseguenze indesiderabili, è necessario informare il medico..

    Condizioni di vendita e conservazione

    Dispensato da farmacie senza prescrizione medica. La polvere può essere conservata per 3 anni nella bottiglia originale con un tappo ben chiuso e ad una temperatura non superiore a 25 ° C. La sospensione preparata deve essere conservata in un luogo dove la temperatura sia compresa tra 8-15 ° C e non più di 24 ore. È importante che i bambini piccoli non abbiano accesso al medicinale.

    Polysorb con ittero dei neonati

    Ragazze, qualcuno ha dato ai bambini? aiutato?

    Commenti degli utenti

    Ho somministrato al bambino polisorb con feci molli, ma non so se c'è ittero, consultare un medico.

    Cosa hai preso? cosa ha aiutato alla fine?

    Aiutava le guardie su richiesta e camminava al sole. Non ho fatto nulla ♀️. Ma la bilirubina era controllata.

    In generale, è passato da solo: se non è un segreto, a che età il bambino è diventato bianco? e quali numeri avevi inizialmente la bilirubina?

    Dalla nascita era un po 'gialla. Sono stato dimesso dall'ospedale senza problemi. Poi guardo giallo, mi sono rivolto al pediatra, sono andato al test bilite, ne ha mostrati circa 200 da qualche parte, non ricordo esattamente. Hanno dato un rinvio all'ospedale pediatrico 4, io non sono andato. Poi misuravo tutto ogni settimana, poi mi hanno donato il sangue di Vienna per scoprire esattamente la bilirubina, perché mia figlia è scura e il più piccolo ha detto che non si mostra così accuratamente. Sono andato quando alle 4 per controllare, la bilirubina era 160, mi è stato detto che tutte le norme stavano diminuendo. A circa 2,5 mesi tutto è passato completamente.

    Polysorb per neonati e bambini: istruzioni per l'uso

    "Polysorb" è uno degli assorbenti più popolari, che viene spesso prescritto agli adulti per rimuovere un'ampia varietà di sostanze tossiche, tossine, allergeni e altri composti nocivi dal corpo, con cui, a giudicare da numerose recensioni, se la cava molto bene. Non è meno popolare nel trattamento dei bambini, compresi anche i neonati..

    Ufficialmente, il farmaco si chiama "Polysorb MP", ma nelle conversazioni medici e genitori spesso omettono queste lettere, quindi dovrebbe essere chiaro che "Polysorb MP" e "Polysorb" sono la stessa medicina. Ha un ambito di utilizzo molto ampio: da disturbi digestivi e patologie degli organi interni a raffreddori e avvelenamenti. Questo è il motivo per cui i medici consigliano di includere un tale farmaco nell'armadietto dei medicinali di casa di tutti i giovani genitori..

    Forma e composizione del rilascio

    L'unica forma di "Polysorb" è una polvere, che viene miscelata con un liquido per formare una sospensione, presa internamente. Questa polvere ha un colore bianco (a volte con una sfumatura blu) e non ha alcun odore. È venduto in bustine da 3 grammi o in barattoli di plastica che contengono da 15 a 50 grammi di farmaco..

    Il suo unico componente è il biossido di silicio colloidale. La dose di questo composto corrisponde alla quantità di polvere nella confezione acquistata, poiché non ci sono altre sostanze nella bustina o lattina. Sotto forma di compresse, paste, capsule o altre forme, "Polysorb MP" non è disponibile.

    Principio operativo

    La polvere è basata su un composto inorganico con elevate proprietà di assorbimento. Agisce in modo aspecifico, cioè lega una varietà di sostanze che sono entrate nel corpo dall'esterno e si sono formate all'interno del corpo. Allo stesso tempo, il biossido di silicio stesso non subisce alcun cambiamento nel corpo e non è in grado di essere assorbito nell'intestino, ma lascia insieme alle feci, portando con sé sostanze nocive..

    "Polysorb" può adsorbire:

    • microbi patogeni che hanno provocato un'infezione intestinale;
    • eccesso di bilirubina, creatinina, colesterolo e altri composti;
    • medicinali, compreso il sovradosaggio;
    • allergeni alimentari;
    • virus e funghi che causano diarrea e altri segni di infezione intestinale;
    • tossine prodotte da batteri che sono entrati nel tratto digestivo;
    • alcool etilico, metalli pesanti e altre sostanze tossiche;
    • composti che compaiono nel corpo a causa dell'intossicazione.

    È prescritto a neonati e bambini?

    Non ci sono limiti di età per l'utilizzo di Polisorb nei bambini. Questo sorbente è prescritto anche per i bambini appena nati, così come per i bambini fino a un anno. Il medicinale non è vietato durante l'allattamento, poiché non influisce in alcun modo sul bambino che la madre sta allattando.

    Tuttavia, l'uso di tale polvere in tenera età richiede che siano soddisfatte determinate condizioni:

    • il farmaco può essere somministrato solo dopo la visita di un medico, poiché ci sono alcune controindicazioni, che sono difficili da valutare per i genitori senza uno specialista;
    • nei neonati il ​​farmaco viene utilizzato sporadicamente per non pregiudicare l'assorbimento di nutrienti benefici e per non peggiorare la composizione della microflora.

    Indicazioni

    "Polysorb" è richiesto nel trattamento dei bambini di età inferiore a un anno in questi casi:

    • se il bambino ha qualche intossicazione, i cui segni sono vomito, febbre, diarrea e altri sintomi;
    • se al bambino è stata diagnosticata la disbiosi;
    • se la mollica è stata infettata da virus o batteri patogeni (non solo con infezione intestinale, ma anche con influenza e altre malattie);
    • se il livello di bilirubina nel sangue di un neonato è molto alto o l'ittero non scompare per molto tempo;
    • se il bambino è avvelenato da qualsiasi sostanza velenosa, ad esempio un medicinale in una dose accidentalmente superata o alcol etilico;
    • se viene diagnosticata una reazione allergica, nonché con diatesi e aumento del rischio di allergie;
    • se le briciole hanno una malattia renale, in cui la funzione di questo organo è gravemente compromessa.

    Controindicazioni

    "Polysorb" non deve essere somministrato a pazienti con ipersensibilità a tale farmaco, così come con gravi malattie gastrointestinali (sanguinamento, atonia e altri), quindi notiamo ancora una volta che è necessaria una visita medica prima di trattare un bambino.

    Effetti collaterali

    Alcuni bambini sviluppano sintomi di allergia dopo aver usato la polvere. L'assunzione occasionale di Polisorb può anche causare stitichezza in un bambino. In questo caso, il medicinale deve essere immediatamente cancellato e, dopo aver consultato un medico, sostituito con un analogo a cui il corpo delle briciole reagirà normalmente.

    Istruzioni per l'uso

    Dopo aver aperto la confezione di "Polisorb", è necessario raccogliere con cura la quantità di polvere richiesta (la massa è amorfa e si solleva facilmente nell'aria), quindi diluita con acqua naturale. Se il farmaco viene somministrato a un neonato, è consentito diluirlo con il latte materno o il suo sostituto. Per i bambini che hanno già provato alimenti complementari, puoi combinare la polvere con composta o succo in modo che il piccolo paziente beva il farmaco più prontamente.

    Il tempo di assunzione del farmaco dovrebbe essere coordinato con la dieta del piccolo. Dare "Polysorb" al bambino un'ora e mezza dopo le poppate o un'ora prima di loro. Se un tale assorbente è prescritto per la dermatite atopica e altre manifestazioni di allergie alimentari, viene somministrato ai bambini durante i pasti..

    Di solito "Polysorb" viene somministrato tre volte al giorno e per calcolare un singolo dosaggio, è necessario conoscere il peso del bambino. Se il bambino pesa meno di dieci chilogrammi, vengono presi 0,5 cucchiaini di polvere in una volta. Per i bambini che pesano più di 10 kg, una singola porzione di "Polisorb" sarà un cucchiaio pieno, preso senza "scivolo". Per diluire una dose del farmaco, utilizzare da 30 a 50 ml di liquido: questo volume è raccomandato dal produttore per i bambini che pesano meno di 20 kg. Questo è indicato nella tabella delle istruzioni..

    La durata del trattamento con "Polysorb" per ogni bambino è determinata individualmente, poiché è influenzata dal motivo dell'uso della polvere e dalla risposta al trattamento del corpo del bambino. Se un farmaco è stato prescritto per disturbi digestivi o intossicazione, spesso viene somministrato al bambino solo per pochi giorni. In caso di patologie gravi (malattie renali, infezioni, allergie), il medico può prescrivere Polysorb per corsi più lunghi, ma solitamente non superano le 2 settimane, in modo da non provocare reazioni negative.

    Overdose

    "Polysorb" è considerato innocuo e non si sono ancora verificati casi di sovradosaggio di polvere. In teoria, se un bambino prende accidentalmente troppo di questo farmaco, potrebbe portare a una reazione allergica o stitichezza. In una situazione del genere, è necessario contattare il proprio medico..

    Interazione con altri farmaci

    Per evitare che Polysorb comprometta l'assorbimento e l'effetto terapeutico di altri farmaci, non è consigliabile utilizzarlo, come altri sorbenti, contemporaneamente a qualsiasi farmaco. Ci deve essere una pausa di almeno un'ora tra l'assunzione della polvere e altri prodotti..

    Condizioni di vendita e conservazione

    L'acquisto di "Polisorb MP" in una farmacia non causa alcuna difficoltà, poiché questo assorbente è classificato come farmaco da banco. Ma non dovresti comprarlo per un bambino senza la prescrizione del medico. Il prezzo della polvere dipende dalla sua quantità nella confezione. Ad esempio, per un barattolo contenente 50 grammi di fondi, è necessario pagare circa 350 rubli e una bustina con 3 grammi di medicinale in diverse farmacie costa da 40 a 80 rubli.

    Puoi conservare il medicinale a casa a temperatura ambiente e il barattolo deve essere ben chiuso. La durata di conservazione della preparazione non diluita è di 5 anni. Dopo la diluizione con liquido, la sospensione può essere conservata fino a 48 ore, ma per i bambini è meglio diluire una nuova porzione con ogni dose successiva..

    Recensioni

    Sull'uso di "Polisorb" nei neonati, puoi vedere recensioni per lo più positive. Confermano l'efficacia di un tale assorbente contro diarrea, dermatiti, coliche, ittero, con disbiosi e molti altri problemi..

    Gli svantaggi del farmaco includono principalmente il suo gusto non molto gradevole, a causa del quale può essere difficile somministrare il farmaco a un bambino.

    Analoghi

    Se necessario, sostituire "Polysorb" con un altro enterosorbente per il bambino, è possibile utilizzare altri mezzi simili.

    • Enterosgel. Questa pasta bianca è venduta in bustine e tubi. Funziona su una base di silicone poroso e può essere prescritto dalla nascita. Una tale pasta è insapore, ma esiste anche una versione dolce, tuttavia, tale "Enterosgel" non viene utilizzato nei bambini di età inferiore a un anno..
    • "Smecta". Questo popolare assorbente a base di smectite è sicuro per i neonati, è di origine naturale ed è disponibile in bustine porzionate. Per un bambino, puoi acquistare sia la polvere che la sospensione pronta..
    • Enterodez. Questo medicinale è disponibile anche in polvere confezionato in bustine. Il suo ingrediente attivo è il povidone. Questa sostanza assorbe attivamente vari composti tossici, quindi viene utilizzata negli stessi casi di "Polysorb".

    Tutto sul farmaco "Polysorb", guarda il prossimo video.

    Polysorb per un neonato da ittero

    Un efficace e potente assorbente che permette di purificare il corpo da tossine, veleni e altre sostanze nocive è "Polysorb". A causa della massa di vantaggi e velocità, "Polysorb" è prescritto ai neonati con ittero. Penetrando nel tratto digerente, un assorbente medico lega i composti tossici e li rimuove naturalmente dal corpo.

    Descrizione

    Polysorb è un enterosorbente medico. Il compito principale è legare e rimuovere sostanze nocive, veleni e tossine dal sangue e dal corpo nel suo insieme. Il farmaco agisce nel tratto digestivo, ma non viene assorbito nella parete intestinale. In questo caso, i composti tossici vengono escreti naturalmente insieme a un assorbente invariato..

    Grazie alla sua composizione sicura e al principio di azione, "Polysorb" viene utilizzato attivamente a qualsiasi età e in pazienti con vari disturbi. Il farmaco è efficace nel combattere componenti dannosi come:

    1. polline di piante e altri allergeni;
    2. prodotti di scarto prodotti da batteri, funghi, parassiti;
    3. urea in eccesso, bilirubina, colesterolo e altri prodotti metabolici;
    4. tossine in caso di avvelenamento con veleni e overdose di droga;
    5. sostanze radioattive accumulate e sali di metalli pesanti.
    "Polysorb" rimuove indolore le sostanze nocive dal corpo senza assorbimento nell'intestino.

    • con disbiosi, sviluppata sullo sfondo di un'infezione intestinale;
    • con diarrea causata da avvelenamento;
    • con ittero fisiologico nei neonati.

    La formula attiva del farmaco, costituita da biossido di silicio, è dotata di una capacità unica di legarsi con molecole organiche per formare un colloide insolubile, che viene poi escreto dall'organismo. Il principio attivo agisce nel lume intestinale, non viene assorbito nelle sue pareti e quindi non si accumula nel corpo. Il colloide di biossido di silicio viene escreto all'esterno insieme alle tossine adsorbite nelle feci.

    Composizione, confezione

    La formula attiva è a base di biossido di silicio colloidale. Il farmaco è disponibile in una forma: una polvere biancastra con una tinta bluastra per la preparazione di una sospensione acquosa. Il medicinale è confezionato in sacchetti usa e getta con una dose per adulti di 3 g. Viene offerto il confezionamento in lattine di plastica con una capacità di 12, 25, 50 g..

    Indicazioni

    "Polysorb" è ampiamente utilizzato per rimuovere l'eccesso di bilirubina dal sangue dei neonati, che provoca lo sviluppo di ittero fisiologico. Il farmaco viene prescritto quando tali condizioni patologiche vengono rilevate in un bambino o un adulto, come ad esempio:

    "Polysorb" è consigliato per la prevenzione ai residenti di aree con scarsa ecologia e ai dipendenti di industrie pericolose.

    Effetti

    "Polysorb" è un adsorbente inorganico con una capacità di assorbimento indiscriminata, cioè in grado di assorbire e rimuovere diverse classi di sostanze. Il farmaco è in grado di fornire due principali effetti terapeutici: assorbimento e disintossicazione. Il biossido di silicio nella base della formula attiva lega sostanze chimiche, tossine, prodotti biologici dell'attività vitale dei patogeni, degradazione dei tessuti e sostanze ottenute durante i processi metabolici. "Polysorb" è ugualmente efficace contro i provocatori di intossicazione del corpo esogeni ed endogeni. "Polysorb" rimuove bilirubina, urea, colesterolo, complessi lipidici. Spesso, l'assorbente viene prescritto per influenza o raffreddore per alleviare dolori muscolari e articolazioni doloranti, debolezza, apatia, vertigini, che sono sintomi di intossicazione. In alcuni casi, il medicinale agisce come antipiretico e accelera il processo di guarigione..

    Polysorb per l'ittero nei neonati

    Ogni neonato ha l'ittero, ma si manifesta con vari gradi di intensità. In ogni caso, questo fenomeno è considerato la norma per i neonati a termine e per il 75% dei neonati prematuri. L'ittero fisiologico di solito si risolve in 7-10 giorni e non richiede intervento.

    Ma a volte compare l'ittero patologico, che dura più di 2 settimane. In questo caso, le condizioni generali del neonato sono disturbate. È letargico, piagnucoloso, urla finché la sua voce è roca, non mangia, le feci sono scolorite. L'ittero in questo caso è pronunciato..

    A volte la sindrome itterica compare con l'allattamento al seno. Ciò è dovuto all'azione di un enzima specifico nel latte materno, che accelera il riassorbimento del pigmento biliare dall'intestino. La patologia si manifesta il 7-10 ° giorno e scompare dopo 2 mesi.

    Polysorb può aiutare il corpo di un bambino con qualsiasi forma di ittero. Il farmaco ha una composizione sicura, quindi è approvato per l'uso nei neonati. L'assorbente lega rapidamente la bilirubina in eccesso e le sostanze tossiche, rimuovendole dal corpo. Di conseguenza, l'ittero scompare gradualmente nel bambino e i sintomi di accompagnamento come debolezza, nausea e prurito scompaiono. Il biossido di silicio assorbe contemporaneamente il pigmento colorante in eccesso dal sangue, neutralizzando infine l'azione degli agenti nocivi.

    Dosi e modalità di somministrazione

    La quantità terapeutica di "Polisorb" viene selezionata in base al peso del bambino in ragione di 0,15 g di polvere per 1 kg di peso. Va notato che in 1 cucchiaino. 1 g di polvere viene posto con una collina e in 1 cucchiaio. l. con una fetta - 2,5-3 g.

    Calcolo approssimativo del dosaggio per bambini di età diverse:

    1. Neonati - da 0 a 12 mesi. La dose giornaliera è di 1 g al giorno (o 1 cucchiaino. Con uno scivolo). La polvere viene diluita in 50 ml di acqua, composta o succo non concentrato. La sospensione finita è divisa in 3-4 dosi. Per rendere più conveniente dare la soluzione al bambino, puoi usare una siringa senza ago. È importante mantenere una pausa di 1-1,5 ore tra i pasti e altri farmaci.
    2. Bambini piccoli - da 1 a 2 anni. Dovresti diluire 1 cucchiaino di polvere senza vetrino in 50 ml di acqua, succo di frutta, tè e dare al bambino da bere alla volta.
    3. I bambini di 2-7 anni prendono 1 cucchiaino. polvere con un vetrino in 70 ml di liquido. La soluzione si beve tutto d'un fiato.
    4. I bambini di età compresa tra 7 e 14 anni dovrebbero bere una dose di 2 cucchiaini. con un vetrino in 100 ml di acqua.

    La soluzione preparata viene conservata per non più di un giorno. Il corso generale del trattamento varia da 7-14 giorni.

    Tabella: Schema di utilizzo di "Polisorb" a seconda del peso del bambino:

    "Polysorb" viene dosato in base al peso del bambino.

    Nonostante la sicurezza del farmaco, prima dell'uso nei bambini, specialmente nei neonati e nei bambini, è necessaria la consultazione di un medico..

    Controindicazioni

    Un assorbente inorganico non è raccomandato per il trattamento di bambini e adulti se ci sono disturbi gravi come:

    • ulcera gastrica e ulcera duodenale nella fase acuta;
    • sanguinamento dal tratto digestivo;
    • diminuzione della peristalsi e perdita del tono intestinale;
    • intolleranza alla formula attiva del farmaco.
    Torna al sommario

    Interazione

    Si sconsiglia di assumere Polysorb contemporaneamente ad altri farmaci a causa del rischio di ridurne l'efficacia terapeutica. Per fare questo, dovresti separare l'assunzione di assorbente dal resto dei farmaci. L'intervallo dovrebbe essere di 1,5-2 ore.

    Reazioni avverse

    Polysorb provoca raramente effetti collaterali. Il più comune di questi è lo sviluppo della stitichezza, a condizione che vi sia la tendenza a indurire le feci con difficoltà a lasciarle. Ridurre il rischio di stitichezza aiuterà a garantire una bevanda abbondante - fino a 3 litri al giorno.

    Il trattamento a lungo termine con Polysorb aumenta la probabilità di sviluppare una carenza di vitamine e calcio nel corpo, poiché il biossido di silicio è in grado di legare e rimuovere le sostanze utili elencate. Contemporaneamente all'assunzione del sorbente, si consiglia un ciclo di integratori alimentari o vitamine corrispondenti.

    Analoghi

    Un'alternativa a "Polisorb" in termini di meccanismo d'azione sono farmaci e integratori alimentari come:

    • "Atoxil";
    • "Filtrum-sti;
    • Enterosgel (specifico per disfunzione epatica e disturbi del sistema urinario);
    • "Polyphepan";
    • Ultrasorb;
    • Siliks;
    • Lactofiltrum;
    • "Carbone attivo";
    • "Smecta", "Neosmectin".

    Polysorb per neonati

    Vari disturbi sono comuni nei bambini nel primo anno di vita. Un piccolo organismo si abitua gradualmente alle condizioni di vita che lo circondano. I genitori sono interessati a sapere se è possibile somministrare Polysorb ai bambini, se è pericoloso per loro.

    Cos'è Polysorb e forme di rilascio

    Il compito dell'agente enterosorbente Polysorb è quello di eliminare le sostanze tossiche nocive dal corpo umano, che sono il prodotto di decadimento di microrganismi patogeni. Inoltre, il farmaco rimuove allergeni, farmaci e veleni. Il principale ingrediente attivo di questo medicinale è il biossido di silicio colloidale, che viene isolato dalla silice tramite una reazione chimica.

    Quando passa attraverso il tratto gastrointestinale, l'assorbente lega i componenti tossici e tossici e li rimuove dal corpo.

    Polysorb è prodotto sotto forma di una polvere bianca con una sfumatura bluastra, non ha odore. Il prodotto è confezionato in sacchetti di carta da 3 go in contenitori di polimero da 12, 25 o 50 ml. Dalla polvere viene preparata una sospensione, che viene data ai bambini da bere come prescritto dal pediatra.

    Questo assorbente è prescritto per reazioni allergiche, diatesi, avvelenamento e altre malattie del tratto intestinale..

    Intossicazione, avvelenamento e infezioni intestinali

    I neonati spesso soffrono di infezioni intestinali e avvelenamento, che sono accompagnati da vomito e diarrea. La temperatura del bambino aumenta, si comporta in modo irrequieto, il sonno e l'appetito sono disturbati e appare una debolezza generale. In questo momento, è particolarmente importante purificare lo stomaco da microrganismi dannosi e tossine in modo che non si diffondano in tutto il corpo e Polysorb aiuterà in questo..

    Allergia

    Prescrivere Polysorb ai neonati e in caso di reazione allergica, che può essere accompagnata da eruzione cutanea rossa, edema e prurito. Gli allergeni entrano nel corpo del bambino insieme al latte materno se la madre ha mangiato un nuovo prodotto. Gli allergeni vengono rapidamente assorbiti dall'intestino e si diffondono in tutto il corpo.

    Dysbacteriosis

    Ai bambini viene spesso diagnosticata la disbiosi, poiché è difficile per un corpo immaturo far fronte ai batteri patogeni che si trovano nell'ambiente. Per normalizzare il lavoro dell'intestino dei bambini, il pediatra prescrive l'assunzione di sospensione di Polysorb.

    Polysorb dall'ittero nei neonati

    Polysorb viene prescritto a un neonato quando ha l'ittero. Quando nasce un bambino, la composizione del sangue cambia, il che porta al rilascio di bilirubina. È una sostanza gialla che viene metabolizzata dal fegato ed escreta nelle urine. L'eccesso di questa sostanza entra nel flusso sanguigno e macchia di giallo la pelle del neonato.

    Come dare Polysorb a un bambino ?

    In caso di avvelenamento o infezione intestinale, il medico prescrive di assumere il farmaco da 3 a 5 giorni, a seconda della gravità della condizione. Il primo giorno, la dose giornaliera deve essere suddivisa in 5 dosi, la sospensione viene somministrata al bambino con un intervallo di 1 ora. Il secondo giorno, la dose giornaliera è divisa in 4 parti, il terzo giorno - in 3 parti, il giorno 4 - in 2 parti.

    L'assunzione del farmaco secondo questo schema purificherà il corpo del bambino di quasi il 90%.

    La quantità giornaliera di sorbente con un bambino che pesa fino a 10 kg è ½ parte di un cucchiaino. Con un peso fino a 20 kg - 1 cucchiaino. senza scivolo, oltre 20 kg - 1 cucchiaino. con uno scivolo. Diluire una porzione della polvere in 50 ml di acqua bollita. Per rendere più facile per il bambino bere la sospensione, la polvere può essere diluita con latte materno fino a sei mesi.

    Per i bambini più grandi, viene preparata una sospensione con succo o composta. Puoi anche mescolare la polvere insolubile con brodo o purea, l'efficacia non verrà ridotta. Si consiglia di bere una sospensione in caso di avvelenamento un'ora prima di un pasto..

    Esistono controindicazioni per i bambini?

    Se usi questo farmaco secondo le istruzioni, non ci sono problemi, ma in alcuni casi questo rimedio è controindicato. Non può essere utilizzato quando:

    • emorragia interna associata a malattie dell'ulcera peptica del tratto gastrointestinale;
    • debole peristalsi del tratto intestinale;
    • intolleranza individuale ai farmaci.

    Gli effetti collaterali di Polysorb possono manifestarsi sotto forma di stitichezza; bere abbondantemente aiuterà a far fronte a questo problema. Con carenza di vitamine e carenza di calcio, i preparati multivitaminici dovrebbero essere assunti contemporaneamente.

    Analoghi

    Il vantaggio di Polysorb è che può essere assunto immediatamente dopo la nascita. Ma in alcuni casi, il medico prescrive farmaci simili, questi includono Enterosgel, Smecta, Ultrasorb, carbone attivo, ecc. Gli analoghi di Polysorb hanno un effetto simile, ma non puoi auto-medicare. Si consiglia di assumere tutti i farmaci solo come indicato da un medico..

    Polysorb per neonati

    Una tappa importante nel percorso di recupero e rafforzamento dell'immunità del bambino è la pulizia del suo corpo da sostanze nocive e tossiche, prodotti di decomposizione di microrganismi patogeni. Polysorb, un assorbente di nuova generazione, si adatta perfettamente a questo compito. Nell'articolo ti diremo tutto su Polysorb per neonati: quando viene prescritto, come somministrarlo correttamente e cosa può essere sostituito.

    Cos'è Polysorb e forme di rilascio

    Il prodotto medico Polysorb è un agente enterosorbente, il cui compito è eliminare sostanze tossiche e microrganismi, batteri, allergeni, nonché farmaci e veleni dal corpo umano. L'elemento base del preparato è una sostanza ottenuta da materie prime naturali: il silicio. La sua azione si basa sul legame di componenti velenosi e tossici durante il passaggio attraverso gli organi digestivi (stomaco e intestino). Polysorb non viene scomposto o assorbito nel tratto gastrointestinale, quindi il farmaco viene escreto dal corpo nella sua composizione originale.

    Il farmaco stesso è una polvere bianca o bluastra, inodore. Da esso viene preparata una sospensione per somministrazione orale. Il preparato farmaceutico è confezionato in lattine di polimero del volume di 12, 25 e 50 ml o in sacchetti di carta del peso di 3 grammi. In una forma chiusa, Polysorb viene conservato per un massimo di 5 anni a una temperatura non superiore a + 25 ° C, dopo l'apertura la polvere deve essere conservata in un barattolo ben chiuso per 7-10 giorni, la sospensione finita può essere conservata in un contenitore ben chiuso per non più di 48 ore.

    Polysorb viene dispensato in farmacia senza prescrizione medica, ma il suo utilizzo per i neonati deve essere coordinato con un pediatra.

    Indicazioni per l'uso

    Polysorb per bambini è efficace in questi casi:

    • intossicazione di qualsiasi origine;
    • infezioni intestinali accompagnate da diarrea, vomito, rotavirus;
    • avvelenamento del cibo;
    • disbiosi;
    • avvelenamento con veleni o sostanze potenti (compresi farmaci, ad esempio, in caso di sovradosaggio);
    • per reazioni allergiche a farmaci, cibo e sostanze irritanti esterne (polline, polvere, lanugine, peli di animali), diatesi;
    • infezione virale respiratoria acuta, che è accompagnata da intossicazione;
    • aumento dei livelli di bilirubina nell'epatite virale o nell'ittero.

    È importante sapere! Quasi tutti i neonati mostrano l'ittero fisiologico, solo che è espresso, di regola, a vari livelli. La patologia si sviluppa ugualmente spesso sia nei neonati a termine che nei prematuri e di solito dura da 7 a 10 giorni. Con ittero fisiologico, si consiglia di somministrare polisorb ai neonati come assorbente che riduce significativamente la gravità della sindrome.

    Se il tuo bambino presenta uno dei sintomi sopra indicati, contatta immediatamente il pediatra.

    Nella stagione calda, il rischio di contrarre un'infezione è molto maggiore. Pertanto, se stai pianificando una vacanza in campagna, è meglio discutere in anticipo con il pediatra le opzioni di intervento quando il bambino mostra segni di allergia, dermatite, diarrea. Inoltre, il medico consiglierà quando e quanto somministrare il sorbente al bambino..

    Intossicazione, avvelenamento e infezioni intestinali

    Molti bambini sono inclini a infezioni intestinali e avvelenamento, che si manifestano con vomito, diarrea, febbre, intossicazione corporea, disturbi del sonno, mancanza di appetito e debolezza generale. Questi sintomi compaiono a causa dell'effetto di microrganismi negativi e tossine sull'intestino. In questo caso, è necessario aiutare lo stomaco e il sistema circolatorio a liberarsi dagli agenti negativi il più rapidamente possibile, senza dare alle sostanze velenose la possibilità di diffondersi ulteriormente nel corpo..

    Polysorb lega le tossine e impedisce loro di entrare nel flusso sanguigno, quindi le rimuove in modo sicuro dall'intestino.

    Il primo giorno di utilizzo di Polysorb, è necessario dividere la dose giornaliera in cinque parti e assumere il medicinale a intervalli di un'ora. Il giorno successivo, la dose giornaliera è divisa in quattro dosi, la terza - in tre, il secondo giorno - in due parti, ogni volta che il farmaco viene assunto con un intervallo di 1-1,5 ore, ma non meno. Devi bere il farmaco da tre a cinque giorni, a seconda della gravità della malattia. Durante questo periodo, di regola, il corpo viene liberato al 90% dalle tossine dannose..

    Succede che Polysorb viene prescritto ai neonati per influenza o raffreddore al fine di alleviare e alleviare i sintomi di intossicazione, che spesso si sviluppano con tali malattie. Questi includono non solo nausea e diarrea, ma anche debolezza con vertigini, dolori muscolari e articolari e mal di testa. E in alcuni casi, può agire come antipiretico, che accelera e facilita il recupero..

    Allergia

    Un altro problema comune nei bambini è la manifestazione di reazioni allergiche sulla pelle, caratterizzate da gonfiore, prurito, eruzione cutanea e arrossamento. L'allergia si sviluppa a causa della penetrazione (con il latte materno, se la madre ha mangiato cibi "allergici" o con una miscela) nel corpo del bambino di allergeni, che vengono assorbiti nel flusso sanguigno attraverso le pareti intestinali e si diffondono in tutto il corpo.

    Per neutralizzare gli allergeni nell'intestino e rimuoverli dal sangue, viene utilizzato Polysorb. Rimuove gli agenti ostili dall'intestino, aiutando così a pulire la pelle e prevenire lo sviluppo di orticaria.

    L'azione di Polysorb è finalizzata alla pulizia del corpo dagli allergeni facendo passare i componenti attivi del farmaco attraverso l'intestino e legando sostanze nocive e tossiche per impedirne l'assorbimento nel sangue, pertanto è efficace anche per altri tipi di allergie, ad esempio, raffreddore da fieno (una reazione allergica al polline delle piante), asma e dermatite.

    Dysbacteriosis

    I neonati occupano un posto speciale nella classifica dei pazienti con diagnosi di disbiosi. Come arriva ai neonati? Va ricordato che il lavoro di tutti gli organi (compreso l'intestino) di un bambino non è ancora coordinato e vulnerabile. I batteri patogeni si trovano sia nell'ambiente che sulla pelle dei genitori. Il corpo adulto attiva le sue funzioni protettive di fronte ad agenti ostili ed è difficile per un bambino affrontarli.

    Ittero fisiologico

    Spesso i neonati sviluppano ittero. Il motivo della sua comparsa risiede nell'immaturità dell'organismo, incapace di far fronte agli elementi patologici che compaiono durante la disgregazione dell '"emoglobina infantile". Da dove viene? Il fatto è che durante lo sviluppo intrauterino, il bambino ha una speciale composizione del sangue con emoglobina "non vivente", chiamata "neonato". Dopo la nascita di un bambino, la composizione del suo sangue cambia rapidamente, appare l'emoglobina "viva" e "inanimata" diventa inutile e si disintegra.

    Quando si disintegra, la sostanza bilirubina viene rilasciata. Questo pigmento è di colore giallo e viene elaborato dal fegato del neonato e quindi escreto nelle urine. Ma molto spesso gli enzimi epatici in un bambino della prima settimana di vita non sono ancora sufficienti, quindi la bilirubina non trattata in eccesso entra nell'intestino e da lì viene assorbita nel sangue. Il sangue lo trasporta ai tessuti, che conferisce un colore giallo alla pelle e alle mucose. La bilirubina penetra anche nel sistema nervoso, che è già pericoloso. Con un grande eccesso della norma, la bilirubina è tossica e deve essere neutralizzata. Questo può essere aiutato da Polysorb, che lega la bilirubina e la rimuove dal tratto gastrointestinale, riducendo così la durata della permanenza dell'agente nocivo nel corpo del neonato e ammorbidisce il decorso dell'ittero. Va notato che i pediatri prescrivono il farmaco ai bambini, poiché non ha un effetto negativo sul loro sviluppo..

    Esistono controindicazioni per i bambini

    Polysorb è indicato per i bambini dalla nascita e di solito i neonati non hanno problemi associati all'assunzione del farmaco. Tuttavia, secondo le istruzioni per l'uso, ci sono momenti in cui l'uso di questo farmaco è controindicato:

    • sanguinamento associato al tratto digestivo;
    • debole peristalsi intestinale e perdita del tono;
    • intolleranza al principio attivo del farmaco.

    Numerose recensioni di pediatri e genitori confermano che dopo l'assunzione di Polysorb, le manifestazioni di reazioni allergiche (solitamente sotto forma di prurito e arrossamento della pelle) scompaiono rapidamente, intossicazione alimentare, intossicazione e diarrea e rinite scompaiono in breve tempo e senza effetti collaterali. Bere molti liquidi aiuta a prevenire la stitichezza..

    Come somministrare il sorbente ai bambini di età inferiore a un anno

    I genitori, naturalmente, sono preoccupati per la domanda su come somministrare Polysorb a un neonato. È importante ricordare che la sicurezza del farmaco risiede anche nel dosaggio corretto! Per i bambini, le istruzioni per l'uso consigliano di somministrare il farmaco da 0,5 a 1,5 cucchiaini al giorno in più dosi (da 5 a 2), mentre la polvere viene diluita con acqua in una quantità da 30 a 70 ml.

    Peso corporeo del paziente

    Dosaggio giornaliero del farmaco

    Volume dell'acqua di diluizione

    0,5 cucchiaini

    1 cucchiaino raso

    1 cucchiaino rotondo

    Poiché Polysorb deve essere assunto in più dosi, è necessario calcolare in anticipo la quantità di polvere richiesta per un uso una tantum, per il quale la dose giornaliera deve essere divisa per il numero di dosi. Alcuni pediatri preferiscono calcolare in base al peso esatto del bambino. In questo caso, il peso viene diviso per 10, questo indicatore è in milligrammi e viene preso come dose giornaliera stimata.

    Importante! Per le allergie alimentari, Polysorb deve essere assunto immediatamente prima dei pasti..

    Per rendere più facile per i bambini bere l'assorbente, Polysorb può essere diluito non con acqua, ma con latte materno estratto.

    Come somministrare un assorbente ai bambini da sei mesi, quando il bambino può già rifiutare la sospensione nel latte è una domanda a parte per molte madri. Di solito aggiunga la polvere a composte, succhi e gelatina e "tratti" il bambino da un cucchiaio o una ciotola per bere. L'obiettivo principale è dare la polvere in modo che il bambino la ingoi completamente..

    Succede anche che non sia possibile "versare" il medicinale in alcun modo e alcune madri sono interessate all'opportunità di somministrare Polysorb in forma secca. Ma non puoi dare polvere secca in alcun modo. In alternativa, puoi provare a mescolarlo in brodo o purea liquida, quindi c'è la possibilità che il bambino non si accorga affatto del medicinale.

    Non dimenticare che il sorbente, entrando nel corpo, lega non solo sostanze negative, ma anche vitamine, minerali utili e altri farmaci prescritti dal pediatra per eliminare la malattia. Pertanto, si consiglia di somministrare Polysorb con un intervallo di 1,5-2 ore prima o dopo l'assunzione di altri farmaci..

    Analoghi

    È necessario utilizzare un assorbente per il trattamento della diarrea e delle allergie in un bambino, ma non bisogna dimenticare che il sorbente rimuove solo i composti pericolosi dal corpo, mentre né Polysorb né i suoi analoghi hanno un effetto terapeutico diretto, ma per eliminare la malattia stessa come causa dei sintomi possibile solo con l'aiuto di speciali preparati medicinali. Il fatto che dopo l'assunzione di Polisorb o dei suoi analoghi scompaiano i sintomi della malattia è indubbiamente piacevole, ma è impossibile interrompere prematuramente il trattamento, soprattutto se il medico ha prescritto farmaci concomitanti al neonato.

    Tra gli analoghi di Polisorb, vale la pena menzionare quanto segue:

    • enterosgel;
    • smecta;
    • Carbone attivo;
    • atoxil;
    • enterofuril;
    • ultrasorb.

    Il vantaggio di Polysorb è che il suo utilizzo è consentito dalla nascita. Ma la cosa principale da imparare è che non puoi auto-medicare! Tutti i bambini sono diversi con diversi livelli di resistenza agli allergeni e sensibilità al trattamento. Solo un consulto con un pediatra e un trattamento corretto porterà il bambino alla guarigione..

    Enterosorbents Polysorb MP - recensione

    L'uso di Polysorb per le allergie ai bambini, con ittero dei neonati, con tossicosi delle donne in gravidanza, per purificare il corpo. Cosa può essere sostituito se Polysorb non è in farmacia? Qual è il pericolo nell'usare Polisorb? Istruzioni complete per l'uso.

    Conosciamo l'enterosorbente "Polysorb" da molto tempo e, nonostante il fatto che di tanto in tanto ho cercato di trovarne un sostituto, continuo a tornare su questa polvere ancora e ancora. I tentativi di sostituirlo con altri farmaci non erano in alcun modo legati al fatto che Polysorb non funziona bene o che ha un sapore così cattivo che è completamente impossibile usarlo. Vedo solo un inconveniente in esso, che mi dà fastidio durante l'uso, ma questi sono puramente i miei problemi.

    Quindi Polysorb.

    Polysorb MP è un enterosorbente universale di nuova generazione. La capacità di assorbimento di Polysorb MP è di 300 mg / g, che è significativamente superiore a quella della maggior parte degli enterosorbenti disponibili sul mercato russo ed estero..

    Polysorb MP è un assorbente di nuova generazione con un ampio spettro di azione

    • Rimuove le tossine, gli allergeni, i microrganismi nocivi dal corpo
    • Consentito per bambini dalla nascita, donne in gravidanza e allattamento
    • Inizia ad agire in 1-4 minuti dopo l'ingestione

    Polysorb è prodotto in Russia, il che è particolarmente piacevole, nella mia piccola patria.

    COMPOSIZIONE:

    Polvere per la preparazione della sospensione orale; chiaro, bianco o bianco con una sfumatura bluastra, inodore; quando agitato con acqua forma una sospensione.

    Ingredienti: biossido di silicio colloidale.

    Il farmaco appartiene al gruppo degli enterosorbenti, come indicato dal suo nome.

    Polysorb è prodotto in diverse opzioni di confezionamento:

    - bustine singole da 3 grammi, 10 pezzi per confezione (alcune farmacie possono condividere anche confezioni intere, è possibile acquistare ad esempio 3 bustine. Ma perché, se è richiesto un corso di trattamento?)

    - lattine di polietilene da 12, 25 e 50 grammi di polvere.

    Il barattolo è chiuso con un tappo a vite, su cui è presente un'incisione a forma di lettera P, tutte le informazioni sono sull'etichetta, ma in farmacia sono attaccate anche le istruzioni cartacee con un elastico.

    Dopo il primo appuntamento dal medico del farmaco, l'ho comprato subito in banca, di solito da 25 grammi l'uno. Ho pensato che avrei provato a prenderne un po ', beh, ciò che è 25 grammi, improvvisamente non funzionerà. Ma qual è stata la mia sorpresa quando si è scoperto che si trattava di una quantità abbastanza decente, che è stata sufficiente per molto tempo. Da allora ne sono state acquistate più di una lattina, ma ogni volta che la utilizzo mi assicuro che non la comprerò più.

    Polysorb è una polvere bianca fine, senza peso, inodore, simile alla neve appena caduta.

    È molto leggero, arioso, e quindi ogni volta dopo aver aperto il barattolo si sforza di volare fuori da esso, inoltre, si sfalda e si allontana. Mentre stai portando un cucchiaio di polvere in un bicchiere d'acqua, una certa quantità riesce a riempire l'ambiente, una parte della polvere rimane sulle pareti esterne della lattina, e poi sulle tue mani, dopo che la lattina è ben chiusa e nascosta nell'armadio dal peccato lontano.

    Non c'è voglia di pulire ogni volta il barattolo, ma c'è un forte desiderio di lavarsi le mani, perché rimane la sensazione che siano ricoperte di polvere gessosa.

    Ho associazioni con le sensazioni che rimangono sulle mani dopo i pastelli con cui disegnano sulla lavagna o sull'asfalto. La pelle è secca, ricoperta da un sottile strato di polvere, che scricchiola, in modo così disgustoso. Ancora una volta, non voglio tirare fuori il barattolo, perché è sempre in questa polvere, come se la polvere stesse lentamente filtrando attraverso il coperchio. Che si tratti di Enterosgel: ha spremuto così tanta pasta, l'ha mescolata, le mani rimangono pulite. Tuttavia, per l'effetto che ha Polysorb, sono pronto a perdonarlo per questa fastidiosa caratteristica..

    INDICAZIONI D'USO:

    - intossicazione acuta e cronica di varie eziologie nei bambini e negli adulti;

    - infezioni intestinali acute di varie eziologie, comprese le tossicoinfezioni di origine alimentare, nonché la sindrome diarroica di origine non infettiva, la disbiosi (come parte della terapia complessa);

    - malattie purulente-settiche, accompagnate da grave intossicazione;

    - avvelenamento acuto con sostanze potenti e velenose, incl. droghe e alcol, alcaloidi, sali di metalli pesanti;

    - allergie alimentari e farmacologiche;

    - iperbilirubinemia (epatite virale e altro ittero) e iperazotemia (insufficienza renale cronica);

    - residenti di regioni ecologicamente sfavorevoli e lavoratori di industrie pericolose al fine di prevenire.

    Le indicazioni per l'uso presentate nel sito sono più quotidiane di quelle indicate nelle istruzioni.

    Ad esempio, nelle istruzioni ufficiali sulla tossicosi delle donne in gravidanza, non viene detta una parola, ma il sito suggerisce di utilizzare Polysorb per eliminare i sintomi di intossicazione nelle prime fasi della gravidanza.

    La prima conoscenza con il farmaco Polysorb è avvenuta a causa del fatto che mi sono rivolto al nostro pediatra locale perché mia figlia appena nata all'età di 1 mese era quasi completamente ricoperta di croste. Sembrava semplicemente orribile.

    Le croste coprivano tutto il viso, il bambino le pettinava costantemente, l'icore scorreva dai graffi, soprattutto erano espressi nelle guance e nelle sopracciglia. Sul cuoio capelluto sono state osservate anche croste simili, che coprivano quasi completamente la testa del bambino come un guscio per un mese e mezzo. Abbiamo usato uno shampoo speciale per le croste seborroiche, e poi le abbiamo pettinate fuori dalla nostra testa per circa mezz'ora due volte a settimana. Nei punti in cui le croste si staccavano, era visibile la pelle rosa chiaro, fresca e sottile, che era danneggiata a causa della pettinatura delle croste adiacenti.

    Alla mia domanda di cosa si tratta e se andrà via, il medico ha risposto solo che molto probabilmente non sto mangiando correttamente, non sto seguendo la dieta di una madre che allatta, a causa della quale il bambino è allergico al mio latte. "E in generale, dovresti purificare il tuo corpo" - ha detto il dottore, dopo aver pubblicato un volantino con una pubblicità per Polisorb. Al bambino sono state prescritte gocce antiallergiche ("Fenistil" o "Zyrtek"), pomate antinfiammatorie e assorbenti, ho fatto una dieta e "purificare il corpo". Probabilmente avrei acquisito autonomamente l '"Enterosgel" già familiare come assorbente, ma poiché il bambino era il primo, mia madre era ansiosa e faceva tutti gli appuntamenti dal medico in modo responsabile, quindi sono corso in farmacia per il non familiare Polisorb.

    Così, mia figlia e io abbiamo imparato due punti di testimonianza contemporaneamente. ALLERGIA e PULIZIA CORPO.

    ALLERGIA:

    - Elimina la vera causa delle allergie rimuovendo gli allergeni

    - Allevia i sintomi dell'allergia

    - Migliora rapidamente il benessere

    - Accelera il recupero

    - Disponibile farmaco senza prescrizione in tutte le farmacie del paese.

    Al bambino è stato assegnato un corso per 7 giorni. Insieme ad altri farmaci, avrebbe dovuto esserci un miglioramento, in base ai risultati del trattamento, è stata decisa la questione della continuazione dell'allattamento al seno, a condizione che anch'io avessi rispettato tutte le esigenze del medico.

    Prima dell'uso, la polvere di Polysorb deve essere sciolta in un piccolo volume di acqua.

    La polvere si dissolve bene, con la formazione di una sospensione torbida, insapore, ma sulla lingua si notano leggermente piccole particelle di polvere, il che rende la soluzione astringente.

    Approssimativamente lo stesso "gusto" di "Enterosgel" e del famoso "Smekta".

    Se lasci riposare la soluzione, si forma un precipitato sul fondo, quindi devi scuotere la soluzione ogni volta se qualcosa distrae e non finisce.

    Le istruzioni, che erano legate alla banca con un elastico da farmacia, descrivono in dettaglio tutti i dosaggi per età diverse.

    Al bambino doveva essere somministrato solo mezzo cucchiaino della polvere sciolta in 30 ml di acqua bollita una volta al giorno. Ma anche questa quantità era problematica per nutrire sua figlia. Si rifiutava categoricamente di bere la soluzione, doveva berlo con difficoltà da una pipetta, mentre ogni volta mescolava queste gocce per ottenere una sostanza omogenea. Al bambino non è piaciuta la soluzione, che, in generale, è logica. Questo non è il latte materno dolce, ma la sporcizia fresca. Mia figlia ha cercato di sputare, ma io l'ho bevuta con insistenza con la soluzione di Polysorb.

    Dopo 3 giorni, il bambino soffriva di stitichezza. Prima di allora, aveva problemi con lo svuotamento dell'intestino e quindi, quasi a giorni alterni, le mettevo un tubo del gas e le massaggiavo la pancia e spremevo il contenuto dell'intestino crasso. A volte ho usato microclittori Mikrolax. Questa volta la sedia si è rivelata più densa ed era semplicemente impossibile spremerla. Non riponevo grandi speranze sullo sciroppo Duphalac, non mi ha aiutato molto durante la gravidanza, quindi non l'ho comprato nemmeno per il bambino, soprattutto perché era necessario intervenire con urgenza, il bambino soffriva di dolori di stomaco. Sono dovuto correre in farmacia per le candele alla glicerina per i bambini. Di conseguenza, il bambino è riuscito a cavalcare e ho deciso di non dare più Polysorb al bambino, almeno in così giovane età, mi sono limitato a usare gocce antiallergiche e agenti esterni.

    Ma quando mia figlia è cresciuta, ho dovuto darle di nuovo Polysorb, poiché un bambino allergico è un rischio quotidiano di contrarre numerose eruzioni cutanee.

    Dopo un altro attacco di una reazione allergica alla cagliata "Rastishka", che la nonna ha nutrito generosamente al bambino, non sapendo che il bambino aveva l'atopia, abbiamo avuto una tale reazione sulla pelle. L'intero corpo era coperto di placche e pruriginoso.

    All'età di 2,5 anni, il bambino può già essere spiegato perché le do questa soluzione torbida e perché è necessario bere più acqua e succhi.

    Questa volta non ci sono stati problemi con le feci, ma le eruzioni cutanee sono state risolte abbastanza rapidamente, tutti gli allergeni "rastishkin" sono stati rimossi dal corpo del bambino entro una settimana. Naturalmente, per il trattamento sono stati utilizzati anche altri farmaci..

    Come mezzo per il trattamento complesso delle reazioni allergiche, Polysorb è perfetto. E il resto della testimonianza?

    PULIZIA CORPO:

    - Pulisce il corpo dalle tossine e dalle tossine

    - Lancia la lotta all'eccesso di peso

    - Rafforza l'immunità e aumenta la resistenza alle malattie

    - Dona un aspetto fresco al viso: deterge le zone problematiche e leviga la pelle

    - Disponibile farmaco senza prescrizione in tutte le farmacie del paese

    Volendo che la pelle del bambino pulisse queste terribili croste il prima possibile, ho iniziato a monitorare rigorosamente la mia dieta, limitare il consumo di cibi che potrebbero teoricamente causare reazioni allergiche e ho anche iniziato a prendere Polysorb da solo. Per me, ho usato il dosaggio appropriato, che è indicato nelle istruzioni..

    Ad essere sincero, non so quanta droga dovrebbe essere utilizzata per iniziare la lotta contro l'eccesso di peso, rafforzare il sistema immunitario e migliorare la carnagione. Prendendo Polysorb per due settimane, non ho notato nulla di speciale nella mia salute e nel mio aspetto.

    Il mio peso è leggermente diminuito, ma questo è dovuto al fatto che ho smesso di mangiare dolci e pasticcini, perché è probabile che fosse per questo che il bambino aveva tutti questi problemi di pelle. La pelle non aveva un aspetto migliore, ma è persino diventata un po 'più secca, apparentemente Polysorb stava assumendo parte dell'acqua, e forse gran parte del fluido corporeo è stato speso per la produzione di latte, questa è una questione controversa, ma ho notato un aumento della secchezza della pelle proprio nel momento in cui ha preso questo assorbente. Rafforzare l'immunità e aumentare la resistenza del corpo? Con quali mezzi? Essendo un enterosorbente, Polysorb, al contrario, rimuove le vitamine dal corpo, che possono portare a carenze vitaminiche, quindi il suo uso prolungato può essere pericoloso per la salute.

    Questo è ciò che dice l'istruzione:

    Con l'uso prolungato del farmaco Polysorb MP (più di 14 giorni), l'assorbimento di vitamine e calcio può essere compromesso e pertanto si consiglia di assumere preparati multivitaminici profilattici e preparati contenenti calcio.

    Se una persona beve vitamine durante l'utilizzo di Polisorb, l'assunzione di questi farmaci dovrebbe essere separata da un periodo di tempo abbastanza decente, circa 2 ore.

    È quasi impossibile dimostrare che Polysorb in qualche modo abbia influenzato la pulizia del corpo, quindi, per me personalmente, questa indicazione è molto dubbia.

    AVVELENAMENTO:

    - Elimina la causa stessa dell'avvelenamento, rimuove veleni e microrganismi pericolosi dal tratto digestivo

    - Funziona in 1-4 minuti dopo l'ingestione
    - Arresta la diarrea e allevia l'intossicazione in breve tempo
    - Accelera il recupero e migliora il benessere
    - Disponibile farmaco senza prescrizione in tutte le farmacie del paese

    Non posso che essere d'accordo sul fatto che per qualsiasi tipo di avvelenamento è semplicemente necessario assumere assorbenti. In termini di facilità d'uso, Polysorb non è inferiore a Enterosgel o Smekta; le preparazioni sono simili nel gusto (Smekta ha anche polveri al gusto di frutta). Sfortunatamente, è impossibile controllare la capacità di assorbimento sul proprio corpo, quindi devi solo prendere la parola del produttore che Polisorb è davvero più alto.

    Ho dovuto usare Polysorb quando ho bevuto kefir raffermo, che, come si è scoperto, era già in una scatola aperta da qualcun altro. Dato che la scatola era piena, non mi è mai venuto in mente che fosse già stata aperta e, forse, rimase in piedi per diversi giorni, considerai il kefir fresco e volentieri "cenato" su di esso, quindi andai a letto. Cosa è iniziato a succedere nel mio stomaco in un'ora! Sono riuscito ad addormentarmi solo al mattino, dopo aver bevuto un bicchiere di Polisorb sciolto nel cuore della notte. Il sorbente ha eliminato rapidamente la perforazione e ha fermato il lavoro eccessivo degli intestini, volto ad espellere il prodotto stantio del loro corpo.

    Si è scoperto che in questa situazione ho avuto la possibilità di valutare un'ulteriore indicazione per l'uso di Polisorb.

    DIARREA:

    - Elimina la vera causa della diarrea, rimuove veleni e microrganismi pericolosi dal tratto gastrointestinale

    - Funziona in 1-4 minuti dopo l'ingestione

    - Arresta la diarrea in breve tempo

    - Accelera il recupero e migliora il benessere

    - Disponibile farmaco senza prescrizione in tutte le farmacie del paese

    Come sapete, è impossibile fermare la diarrea con farmaci che inibiscono la peristalsi (come Imodium, Loperamide, Lopedium), perché fissando le feci, questi farmaci impediscono al corpo di liberarsi della flora patogena e delle tossine che hanno causato la diarrea. Questi farmaci possono essere utilizzati solo se la diarrea non è infettiva (ad esempio, con la sindrome dell'intestino irritabile).

    Il giorno dopo, dopo aver consumato lo sfortunato kefir, ho avuto problemi con le feci, ma l'assunzione ripetuta di Polisorb li ha risolti e la sera mi sono sentito benissimo, come se questo incidente non fosse accaduto.

    Non molto tempo fa ho dovuto somministrare Polysorb ai miei figli a causa di un'infezione da rotavirus che mia figlia ha portato dall'asilo e l'ha condivisa con mio fratello minore. Più tardi ho saputo che in pochi giorni l'intero gruppo si è ammalato, questa è un'infezione così aggressiva.

    Arrivando dall'orto, mia figlia si è rifiutata di mangiare la sera, ha cercato di sdraiarsi, questo comportamento non era naturale per lei. Mettendo a letto la mia figlia più piccola in camera, ho sentito che mia figlia vomitava in cucina. È così che è iniziata la nostra notte insonne, perché gli attacchi di vomito si ripetevano ogni 40 minuti. Dopo il primo episodio, sono subito corso al barattolo con Polisorb e ho dato al bambino una soluzione pronta da bere. Non so quanto il farmaco abbia avuto il tempo di agire, ma dopo 10 minuti lo stomaco del bambino si è nuovamente svuotato. Dopodiché, ho dato la soluzione al bambino in piccole porzioni dopo ogni episodio, ma nonostante questo, il vomito è continuato fino al mattino, solo circa 7 ore mia figlia è riuscita ad addormentarsi, completamente esausta. Il giorno successivo ha avuto feci molli più volte, ha vomitato meno spesso e il giorno successivo abbiamo trascorso abbastanza tranquillamente, tutto questo tempo le ho dato Polysorb e ho anche guardato cosa mangiava il bambino. Ma il giorno dopo, il figlio si ammalò. Tutti gli stessi sintomi, lo stesso vomito ripetuto e feci molli, e di nuovo Polysorb. In tali situazioni, la cosa più importante è non versare una grande quantità di liquido con un assorbente nel bambino, poiché esiste la possibilità che tutto esca, è necessario saldarlo in parti frazionate, quindi l'assorbente avrà il tempo di avere un effetto. Ho ripulito mio figlio più piccolo in tre giorni.

    Quando mia figlia ha contratto per la prima volta un'infezione da rotavirus, ho usato Enterosgel per il trattamento. Posso dire con sicurezza che i tempi per la cessazione del vomito e delle feci molli quando si usano entrambi i farmaci sono approssimativamente gli stessi. Polysorb non era un farmaco ad azione rapida.

    TOSSICOSI:

    Rimuove le tossine dal corpo

    Migliora il benessere di una donna incinta

    Rafforza il sistema immunitario e aumenta la resistenza alle malattie

    Non danneggia il tratto gastrointestinale, non viene assorbito nel sangue, non contiene additivi

    Consentito per bambini dalla nascita, donne in gravidanza e in allattamento

    Ho avuto due volte la tossicosi. Nonostante il fatto che i miei figli siano di sesso diverso e si ritiene che non ci sia tossicosi con i ragazzi, la nausea si preoccupa solo durante la gravidanza con un feto femmina, da solo posso dire - niente del genere!

    Nel primo trimestre, avevo la nausea entrambe le volte, solo le caratteristiche della nausea erano leggermente diverse. Nella prima gravidanza è stato semplicemente orribile, la tossicosi è iniziata inaspettatamente, la nausea era come un'onda, poi si è lasciata andare, poi è rotolata di nuovo con una forza terribile, al mattino non riuscivo quasi a lavorare, al pomeriggio ero distratta e mi sentivo abbastanza bene, ma la sera è diventata completamente insopportabile. Sono tornato a casa dal mio secondo lavoro e ho abbracciato l'impianto idraulico a mezzanotte. Praticamente niente mi ha aiutato, né noci, né spicchi di limone, né frutta secca, "Hofitol" solo leggermente alleviato la mia condizione. La tossicosi si è conclusa più vicino alla settimana 14 e ho finalmente sentito di vivere, 2 mesi appena abbandonati dalla mia vita.

    Ho saputo della seconda gravidanza quando la tossicosi stava già guadagnando forza. Pensavo persino di essere avvelenata, ma il test di gravidanza mostrava due strisce. Nella seconda gravidanza la nausea era costante, estenuante, continua, leggermente meno intensa, ma l'ho sopportata più duramente, perché non mi ha lasciato andare per un minuto. Avevo un bambino piccolo tra le braccia che richiedeva molte attenzioni e non avevo la forza di badare a mia figlia. Sebbene "Hofitol" abbia portato un po 'di sollievo, ancora non ha aiutato a eliminare completamente la nausea. Il medico ha suggerito di bere epatoprotettori e assorbenti più forti, che avrebbero dovuto alleviare almeno un po 'la mia condizione. Poiché Polysorb era già un abitante permanente del nostro kit di pronto soccorso domestico (lasciate che vi ricordi che il mio figlio maggiore è atopico, e spesso l'ho saldato con Polysorb alla successiva esacerbazione), ho deciso di provare a prenderlo.

    Come ha dimostrato la pratica, con la tossicosi Polysorb non aiuta a far fronte alla nausea. Inoltre, quando ho cercato di sforzarmi di berlo, la nausea è iniziata ancora di più, proprio a causa di una sorta di gusto cartaceo e di una mescolanza di piccoli granelli. Mi è bastato per una settimana esatta, dopodiché ho abbandonato questa attività e ho iniziato ad aspettare la settimana 13-14. È stato in questo momento che sono stato rilasciato. La patogenesi della tossicosi è molto complessa e gli assorbenti non sono in grado di affrontarla.

    Durante la gravidanza, Polysorb non è controindicato:

    La nomina del farmaco Polysorb MP durante la gravidanza non ha un effetto negativo sul feto. Quando si utilizza il farmaco Polysorb MP durante l'allattamento, non sono stati riscontrati effetti negativi sul bambino.

    È possibile utilizzare il farmaco Polysorb MP durante la gravidanza e l'allattamento, secondo le indicazioni e nelle dosi raccomandate.

    Per tutto il tempo di utilizzo di Polisorb, non ho osservato la fissazione delle feci, ma se dovessi prenderlo in una fase successiva della gravidanza, è spaventoso pensare a cosa potrebbe accadere, perché ero già preoccupato per la stitichezza e stavo aspettando l'aiuto di Duphalac. e anche qui l'effetto consolidante di Polisorb sarebbe stato del tutto inadeguato.

    POSTUMI DELLA SBORNIA:

    - Elimina la vera causa dei postumi di una sbornia, rimuove i prodotti di decomposizione tossici dell'alcol

    - Funziona in 1-4 minuti dopo l'ingestione

    - Elimina l'intossicazione da alcol in breve tempo

    - Allevia i postumi di una sbornia e migliora il benessere

    - Disponibile farmaco senza prescrizione in tutte le farmacie del paese

    L'ultima volta che ho avuto una sbornia così grave è stato più di 10 anni fa, quando vivevo in un ostello. Da allora non bevo affatto alcolici! E negli ultimi anni ho avuto una condizione cronica di gravidanza e allattamento, quindi, anche il nuovo anno e il compleanno successivo dopo aver fatto senza alcol..

    Capodanno 2013 - incinta di mia figlia, 2014 - alimentazione, 2015 - incinta di mio figlio, 2016 - alimentazione, 2017 - il primo anno nuovo, quando mi sono concessa un po 'di debolezza. E invano. Il corpo è stato completamente svezzato dall'alcol etilico e la mattina del 1 gennaio mi sono svegliato con tutti i sintomi di una grave sbornia. Una mano stessa prese una bottiglia di acqua minerale e l'altra un barattolo con Polysorb. O l'assorbente ha aiutato, o è passato da solo, ma dopo alcune ore stavo già camminando con i bambini, come un cetriolo, un regime, non c'era niente da fare!

    Da tutto quanto sopra, si può concludere che sebbene Polysorb non soddisfi tutte le promesse del produttore, generalmente funziona bene. Aiuta davvero con molte malattie ad eliminare i sintomi più velocemente. Ma ancora non è una panacea, deve essere usato come parte di una terapia complessa.

    QUANDO PUOI ANCORA USARE POLYSORB?

    Le istruzioni ufficiali dicono che Polysorb può essere usato con un contenuto aumentato di bilirubina nel sangue, una manifestazione della quale è l'ittero. Entrambi i miei figli sono nati con ittero neonatale, e se non sapevo ancora di Polisorb con mia figlia, gli hanno prescritto per la dermatite dopo che l'ittero si era risolto, quindi mio figlio è stato più fortunato e ha letteralmente ricevuto la sua dose di Polisorb subito dopo essere diventato giallo.

    La foto mostra che il colore della sua pelle è significativamente diverso dal normale..

    L'ittero non dava fastidio a entrambi i bambini, mi preoccupava di più..

    Se confrontiamo il modo in cui l'ittero procedeva in entrambi i bambini, allora posso dire che l'ittero di mio figlio era più pronunciato, ma è passato più velocemente, perché riceveva ancora qualche tipo di trattamento.

    Gli ho dato una soluzione di Polysorb da una pipetta a piccole dosi, ma questo è stato sufficiente per schiarire la sua pelle e la sua sclera. Anche senza la conferma degli esami del sangue, era chiaro che la bilirubina era scesa a livelli normali. Posso dire che a questo proposito Polysorb funziona bene anche nei neonati..

    - residenti di regioni ecologicamente sfavorevoli e lavoratori di industrie pericolose al fine di prevenire.

    Dimmi dov'è adesso la situazione ecologica favorevole, mi trasferirò lì per vivere. In generale, tutti i residenti di megalopoli e piccole città industriali Polysorb vengono mostrati per l'uso. Non sosterrò che proteggerà da malattie gravi, ma un paio di piccoli corsi all'anno sicuramente non farà male. Tuttavia, ricorda che devi prenderlo allo stesso tempo con una quantità sufficiente di acqua, perché il farmaco può causare disidratazione..

    Non parlerò dell'uso di Polisorb come maschera per viso, capelli, corpo, dentifricio e altri scopi cosmetici, perché non sono un sostenitore della sperimentazione con i farmaci. Ma coloro che lo desiderano possono provare, poiché ci sono molte recensioni su tale applicazione e ricette per varie maschere con Polysorb sulla rete.

    Come ogni farmaco, Polysorb ha controindicazioni all'uso..

    CONTROINDICAZIONI ALL'APPLICAZIONE DI POLYSORB:

    - ulcera peptica dello stomaco e del duodeno nella fase acuta;

    - sanguinamento gastrointestinale;

    - atonia intestinale;

    - intolleranza individuale al farmaco.

    La presenza di queste malattie e condizioni deve essere considerata quando si prescrive e si utilizza il farmaco.

    L'ulcera allo stomaco e l'ulcera duodenale possono essere diagnosticate utilizzando la gastroscopia. La colonscopia può fornire una diagnosi di atonia intestinale. L'intolleranza individuale è estremamente rara, poiché il biossido di silicio è una sostanza piuttosto inerte.

    Le istruzioni allegate descrivono in dettaglio come assumere il farmaco, a seconda del peso del paziente e della malattia da curare. Fatte salve le dosi corrette, è probabile che il risultato del trattamento non tarderà ad arrivare e non si verificheranno effetti collaterali..

    Consiglio vivamente Polysorb, soprattutto a quelle famiglie con bambini. Ma, ad essere sincero, non ci vedo vantaggi significativi rispetto, ad esempio, a Enterogel, anche nel prezzo.

    Un pacchetto con un tubo di Enterosgel costa circa 400 rubli, ma che volume c'è?!

    Un barattolo di Polisorb da 25 g costa circa 220-250 rubli e, nonostante la sua economia, viene consumato più velocemente.

    È una questione individuale per tutti, quale farmaco scegliere per un kit di pronto soccorso domestico, ma posso dire con certezza che gli assorbenti in esso contenuti devono essere!

    E 'Importante Conoscere La Pianificazione

    Wilprafen durante la gravidanza - recensioni di farmaci

    Infertilità

    È altamente indesiderabile che le donne incinte assumano farmaci, in particolare antibiotici. Ma quando viene rilevata un'infezione, il loro utilizzo diventa un'opportunità per informare e dare alla luce un bambino sano.

    È possibile i mirtilli durante la gravidanza?

    Nutrizione

    I succosi mirtilli rossi sono una fonte di vitamine, minerali, pectine, antiossidanti e molte altre sostanze benefiche. Non è per niente che questa bacca è inclusa in numerose ricette della medicina tradizionale che ti permettono di far fronte non solo al raffreddore, ma anche di rafforzare il sistema immunitario, ridurre la temperatura e la pressione e avere anche un effetto antinfiammatorio.

    Valutazione delle migliori culle e culle per neonati

    Analisi

    Per alcune mamme e papà, acquistare una culla per un bambino è un lusso, per altri è un must assoluto. Ma se hai ancora bisogno di una culla, come scegliere la migliore?

    Posizioni per l'allattamento: le prime 8 posizioni con foto e video

    Parto

    L'allattamento al seno è un processo molto piacevole sia per la mamma che per il bambino. Quanto più competente è l'allattamento al seno, tanto più piacevole e senza problemi questo processo sarà per entrambe le parti.