Principale / Concezione

Consigli utili per le donne incinte

Gravidanza senza problemi (consigli utili)

Come superare 9 difficili mesi di attesa di un bambino e cosa si dovrebbe fare per facilitare il parto? Nell'articolo, abbiamo cercato di coprire l'intera gamma di problemi che possono sorgere durante la gravidanza e dare loro risposte..

Cosa fare in caso di raffreddore durante la gravidanza?

- Bere acido ascorbico.
- Più fluido. Ideale tisana. Preparare in un thermos 1 cucchiaino di camomilla, menta e rosa canina in 1 litro d'acqua. È adatto anche il succo di viburno o di mirtillo rosso (spremere il succo dai mirtilli e diluire con acqua). Puoi diluire 1 cucchiaio di miele in un bicchiere di acqua tiepida e aggiungere il succo di limone, una bevanda altrettanto salutare.
Se non hai voglia di mangiare, non ne hai bisogno.
- È meglio consultare il medico prima di assumere qualsiasi farmaco!

Se la temperatura aumenta:

Avvolgiti in un pannolino imbevuto di alcool (vodka) diluito con acqua tiepida.
Diluire 1 cucchiaino di alcol in 1 litro d'acqua e lubrificare il gomito, i vasi poplitei, l'inguine, il collo.
Tè (tiglio, rosa canina, salvia, achillea, ibisco)
1 + 2 ≥ doccia dopo 40 minuti ≥ asciutto asciutto ≥ vestiti asciutti.
Puoi anche alleviare la febbre in un bambino.

Rinorrea

Lavare con sale e soda (diluire 1 cucchiaino di sale e soda in acqua). Inaliamo in una narice, dall'altra scorre.

Gola infiammata?

Gargarismi con camomilla o soda (1 ora cucchiaio di soda in un bicchiere di acqua calda bollita) o furacilina.

Cosa è meglio non fare durante la gravidanza

- Non sollevare carichi pesanti.
- Non fumare, non bere alcolici. Ma 50 gr. il vino rosso occasionalmente non farà male.
- Non bere caffè.
- Non sedersi davanti al computer davanti al monitor per più di 4 ore al giorno.
- Cerca di essere meno nervoso. A volte puoi bere valeriana (in compresse, non tintura alcolica).
- Prova a fare a meno delle pillole.

Cosa è meglio mangiare durante la gravidanza?

Non ho seguito nessuna dieta speciale. Non c'è assolutamente bisogno di mangiare per due. Hai bisogno di mangiare quanto prima, forse un po 'di più. Si consiglia di escludere qualsiasi cibo in scatola dalla dieta e mangiare prodotti naturali. Meglio mangiare un pezzo di manzo bollito che una salsiccia. Frutta (le mele verdi sono utili - una fonte di ferro), verdure, carne - una fonte di proteine ​​(non grassi), pesce (contiene molto fosforo), latticini (calcio), succhi. È meglio non abusare di spezie. È meglio escludere dalla vostra dieta carni affumicate, salsicce, sottaceti, cetrioli sottaceto e tutto il resto. Devi bere molto nella prima metà della gravidanza, e nella seconda è meglio, al contrario, limitarti al liquido, soprattutto se il peso cresce fortemente e appare l'edema.

Semplicemente utile:

- Cocktail vitaminico: 100 gr. frutta secca, 50 gr. noci, 50 gr. miele, macinare 1 limone in un tritacarne o un frullatore (al mattino, un cucchiaino).
- Insalata di vitamine: carote, barbabietole, cavoli, olio.

Vitamine

Devi berlo. Preferibilmente speciale per le donne incinte. Non male le vitamine Elevit, Vitrum, Pregnavit. Assicurati di controllare se le tue vitamine contengono iodio e acido folico. Elevit e Pregnavit, ad esempio, dovrebbero essere bevuti in combinazione con Yodomarin.

Nausea

- Al mattino, senza alzarti dal letto, bevi mezzo bicchiere di latte caldo con biscotti, o semplicemente (puoi preparare un thermos con latte caldo la sera) e sdraiati per 10-15 minuti.
- Il profumo di spicchi di limone o foglie di menta può salvarti da un attacco di nausea. (Ho messo un piattino con fette di limone sulla mia scrivania, questo mi ha salvato dagli odori di borscht e salsicce riscaldate nel microonde dalla cucina. E mi è stato dato anche un piccolo elefante di sandalo, mi ha anche aiutato molte volte.
E ho preparato la cena per mio marito, avvolgendomi il viso con un asciugamano.
- Caramelle acide o mentolo (la cosa principale con i dolci è non esagerare.

In modo che non ci siano pause

- Bere capsule di olio di pesce.
- Lubrificare il cavallo con la crema.
- Esegui ogni giorno esercizi speciali per rafforzare i muscoli del perineo: tira l'ano (dovresti sentire i muscoli della vagina contrarsi) e tieni i muscoli in tensione per alcuni secondi, poi rilassati, ripeti 30 volte (più volte al giorno).

L'utero è in buona forma, minaccia di aborto spontaneo?

Devi bere vitamina E, noshpa, valeriana e, ancora, cercare di non innervosirti.

Edema

- Esercizio: punta su e giù sul pavimento.
- Limitati ai liquidi negli ultimi mesi.

Convulsioni

- Ca - calcio 1200-1500 mg al giorno (50 grammi di formaggio, o 2 bicchieri di kefir, o ricotta, o compresse di Ca).
- Se vuoi che il tuo bambino abbia ossa forti e i tuoi denti rimangano intatti, allora devi assolutamente mangiare la ricotta. Ma solo la ricotta non è molto gustosa, secondo me. Voglio condividere la nostra ricetta "proprietaria" con mio marito. Sciogliere la ricotta con il latte fino ad ottenere la consistenza della panna acida e aggiungere la banana tagliata a coppette e un po 'di zucchero. Risulta essere abbastanza commestibile.
- Massaggia, pizzica un muscolo, tira il calzino verso di te.

Per evitare le smagliature

- Ogni volta dopo la doccia, lubrificare il torace, l'addome e le cosce con una crema per bambini grassa (senza zinco) o una crema speciale per le smagliature.
- Leggero massaggio della pelle dell'addome e delle cosce.

Preparazione del seno per l'allattamento al seno

- Lubrificare il seno con una crema grassa dopo la doccia.
- Strofina i capezzoli con un asciugamano asciutto in modo che siano un po 'induriti e successivamente non ci siano crepe quando inizi a nutrire il bambino.

Flebeurisma

- È possibile acquistare collant speciali per prevenire la possibilità di vene varicose con carico crescente sulle gambe negli ultimi mesi di gravidanza.
- Versare acqua fredda sulle gambe fino alle ginocchia dopo la doccia.
- Sono disponibili speciali "calze per il parto". Molte donne sviluppano vene gonfie nelle gambe dopo il parto..

"Naso che cola di donne incinte"

- Una bevanda con succo di limone e miele aiuterà un po 'a facilitare la respirazione.
- Puoi fare il lavaggio con il sale (vedi sopra, naso che cola con il raffreddore).

Diminuzione dell'emoglobina

- Succo di barbabietola appena spremuto
- Succo di melograno
- Miele (1 cucchiaio prima dei pasti)
- Macinare il grano saraceno e aggiungerlo al cibo
- Vegetazione
- Polline di fiori, aperattosio (solitamente venduto nello stesso luogo del miele)
- Un po 'di vino rosso secco, diluito con acqua

Stipsi

- Prugne
- Albicocche secche
- 1 cucchiaio. un cucchiaio di olio vegetale prima dei pasti
- Acqua grezza a stomaco vuoto
- Bran
- Alga marina
- Patate al forno
- Cereali integrali

Bendare

Ai corsi che abbiamo frequentato con mio marito, ci è stato consigliato di non indossare la fasciatura, solo se ci fa male la schiena o negli ultimi mesi di gravidanza per una lunga passeggiata. A casa, non dovresti affatto indossare una benda.

Biancheria intima

- Il reggiseno dovrebbe sostenere bene il torace in modo che non perda la forma. Il reggiseno deve essere su spalline larghe, senza ferretto e realizzato in tessuto naturale, come il cotone.
- Anche le mutandine dovrebbero essere realizzate in tessuto naturale e corte o speciali per le donne incinte, in modo da non stringere la pancia.

A passeggio

Almeno 2 ore al giorno. Preferibilmente lontano da autostrade trafficate. Meglio nel parco.

Sport

- Camminare (camminare all'aria aperta)
- Ideale per una piscina
- Semplici esercizi:
Stai con la schiena contro il muro. Premi saldamente la schiena contro il muro, rilassati. Ripeti 15-20 volte.
Esercizi speciali per rafforzare i muscoli del perineo:
Blocca una palla gonfiabile tra le gambe, tira l'ano. Fai 10 passi avanti e indietro della stessa quantità. Quindi mettiti sulle mezze dita e fai anche 10 passi avanti e indietro con la palla. Sdraiati sulla schiena e alza e abbassa alternativamente le gambe (non molto in alto).
- Gli esercizi in piscina sono molto utili: 1) salti mortali in acqua avanti e indietro (questo esercizio dovrebbe essere eseguito dove è abbastanza profondo), 2) tuffarsi, raggiungere il fondo, ripetere più volte, 3) nuotare su un lato della piscina da un lato, in un altro sull'altro, 4) nuotare sulla schiena e "come un delfino", 5) voltare la schiena di lato, tenendo le mani, eseguire un esercizio in bicicletta, 6) anche oscillare le gambe nell'acqua a lato dell'altalena, 7) raddrizzare le gambe e immaginare di essere andare, o meglio marcia (questo esercizio dovrebbe essere eseguito dove è abbastanza profondo).

Suggerimenti per la gravidanza

Durante la gravidanza, tutte le sensazioni di una donna cambiano radicalmente, il regime ormonale viene ricostruito, il che determina il suo umore, il gusto e altre preferenze. Diversi periodi di gravidanza hanno le loro caratteristiche e sarebbe bello se i suggerimenti per le future mamme fossero raccolti e sistematizzati in un unico posto. Oggi proveremo a fare la nostra parte nell'accumulo di informazioni utili per le donne in gravidanza, oltre a discutere i principali divieti e vantaggi per le donne "in posizione".

Il periodo di gestazione è convenzionalmente suddiviso in 3 fasi: 1 ° trimestre (0-13 settimane), 2 ° trimestre (14-24 settimane), 3 ° trimestre (25 settimane e oltre). Divideremo i nostri consigli sulla gravidanza per le future mamme in tre gruppi..

Suggerimenti per le donne incinte nel primo trimestre

Dopo aver appreso della tua situazione interessante, devi apportare alcuni cambiamenti al tuo stile di vita. Tuttavia, non dovresti portare tutto all'estremo, all'inizio della gravidanza puoi mantenere le abitudini e le basi del passato. Raccomandazioni per la gravidanza precoce:

La dieta dovrebbe essere varia e completa. Assicurati di mangiare frutta e verdura ogni giorno. Carne, pesce, latticini e latticini sono lasciati alla discrezione delle ragazze. Durante la gravidanza, i gusti possono cambiare molto e gli alimenti che amavi in ​​precedenza iniziano a sembrare semplicemente disgustosi e viceversa. Ascolta il tuo corpo, coccolalo, ma fallo consapevolmente e non mangiare troppo. Cosa può e cosa non può essere mangiato dalle donne incinte nel primo trimestre, puoi scoprirlo dal principale ostetrico-ginecologo al momento della registrazione o inoltre visitare un nutrizionista.

  • Visita dal dottore

Si consiglia di visitare un ginecologo non appena si viene a conoscenza della propria gravidanza. Ma una visita obbligatoria dal medico dovrebbe essere effettuata prima di 6-7 settimane e la registrazione dovrebbe essere prima della fine del primo trimestre. Il medico controllerà i tuoi indicatori ei rischi di patologie e spiegherà anche cosa è vietato alle donne incinte nel primo trimestre e cosa, al contrario, avrà un effetto positivo sul corso della gravidanza. Di solito non vengono prescritte vitamine aggiuntive in questo momento, anche se è improbabile che siano peggiori. L'acido folico può essere prescritto in un corso aggiuntivo, poiché ha un effetto benefico sulla riduzione del rischio di anomalie. Cosa fare con la tossicosi, leggi il link http://all2lady.ru/toksikoz-u-beremennyih-i-kak-s-nim-borotsya/

  • Abbandona le cattive abitudini

Smettere di fumare e bere alcolici è una delle decisioni più importanti che una donna deve prendere a beneficio di suo figlio. Questo non è solo un capriccio dei medici o l'opinione prevalente, con l'aiuto di molti studi è stato rivelato che fumare durante la gravidanza comporta molte conseguenze negative per il bambino. Il fatto è che in una sigaretta ci sono più di 2mila diverse sostanze velenose, le più pericolose delle quali sono: nicotina, catrame, ossido di carbonio. La conseguenza del fumo può essere: disturbi respiratori, rischio di parto prematuro, complicazioni con la placenta (ad esempio rigetto) aumenta e fumatori attivi spesso danno alla luce bambini con peso ridotto e vari problemi agli organi respiratori.

Un'altra prescrizione importante che non puoi fare nel primo trimestre di gravidanza è bere alcolici, poiché ciò minaccia lo sviluppo di complicazioni nel bambino. Il fatto è che l'alcol entra non solo nel sangue della madre, ma anche nel sangue del feto, cioè ogni bicchiere o bicchiere di vino bevuto viene diviso a metà con il bambino. A questo proposito, il bambino può essere incosciente mentre è ancora nel grembo materno, anche se la madre si sente abbastanza normale. Il continuo abuso di alcol può successivamente portare a varie anomalie mentali e fisiche nel bambino, nonché a limitazioni delle sue capacità..

  • Stai attento con i farmaci

Nel primo trimestre di gravidanza, tutti i principali organi e sistemi, arti e scheletro si formano nell'omino. Il feto è molto vulnerabile nella fase di formazione e la donna è più responsabile del suo corretto sviluppo. Pertanto, è estremamente importante comprendere un'altra regola che non può essere eseguita nel primo trimestre di gravidanza: utilizzare qualsiasi farmaco senza il consenso del medico, poiché la maggior parte dei farmaci è in grado di penetrare nella placenta ed entrare nel corpo del bambino. Inoltre, esiste un gran numero di farmaci che hanno un effetto teratogeno, il che significa che possono avere un effetto estremamente negativo sulla salute del bambino e indurlo a sviluppare gravi difetti, difetti dello sviluppo e tutti i tipi di patologie congenite. Sfortunatamente, succede solo che una donna incinta, per qualche motivo, debba prendere pillole e pozioni. Anche dopo aver prescritto farmaci da un medico, leggere attentamente le istruzioni, deve contenere informazioni sull'assunzione del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento, se non ce ne sono, quindi non esitate a porre ulteriori domande al vostro medico o addirittura a rifiutarvi di prendere i fondi del tutto.

  • Evita un'attività fisica intensa

Se per tutta la vita sei stato attivamente coinvolto nello sport, nella ginnastica e nel fitness, non devi rinunciare immediatamente all'attività fisica non appena scopri la tua situazione interessante. Tuttavia, va tenuto presente che d'ora in poi è necessario dosare i carichi sportivi, gli sport estenuanti dovrebbero essere esclusi. Inoltre, nei primi mesi, è necessario interrompere: qualsiasi allenamento con sollevamento pesi, corsa su lunghe distanze, pompaggio dei muscoli addominali e addominali, salto dall'alto nell'acqua, equitazione o immersioni. Per quanto riguarda il ciclismo ci sono anche alcune controindicazioni. Per combinare i concetti di gravidanza e ciclismo, è necessario il consiglio di un medico. Se il tuo ginecologo non ha alcun sospetto su alcuna complicazione del corso della gravidanza, forse parlerà con approvazione del ciclismo prima di un certo periodo..

È utile per le donne incinte nelle prime fasi fare yoga o fare esercizi ginnici leggeri volti a migliorare la respirazione e alleviare l'affaticamento dei muscoli della schiena e delle gambe.

Questo è un insieme di disposizioni di base che non possono essere fatte dalle donne in gravidanza nel primo trimestre e a cui dovrebbe essere prestata particolare attenzione per non compromettere il pieno sviluppo del bambino nell'utero. Dovrebbe essere chiaro che ora non solo il tuo benessere dipende dal tuo stile di vita.

Vorrei parlare un po 'di ciò che è utile nelle prime fasi della gravidanza e di quale dovrebbe essere l'obiettivo principale quando la nascita di una nuova vita è in una fase molto precoce. Quindi, ecco alcuni suggerimenti di base per la gravidanza precoce:

  • camminare di più all'aria aperta;
  • proteggiti da situazioni stressanti;
  • mangia più frutta e verdura, rafforza il tuo sistema immunitario;
  • prendere l'abitudine di bere abbastanza acqua pulita al giorno;
  • riposati e dormi a sufficienza;
  • fare un lavoro creativo o quello che ami;
  • comunica con i tuoi cari, parla del tuo benessere, pianifica le riparazioni nella stanza dei bambini o cerca un posto per una culla;
  • utilizzare la protezione solare;
  • abituati ai tuoi cambiamenti, goditi la tua posizione;
  • affidati al tuo intuito, sai come nessun altro cosa ti sarà utile e piacevole.
torna ai contenuti ↑

Suggerimenti per le donne incinte nel secondo trimestre

Dal 6 ° mese inizia la seconda metà della gravidanza e molte madri di successo ricordano esattamente questo periodo come il momento migliore per portare un bambino. Di norma, una donna di 20 settimane si sente benissimo, ha un bell'aspetto, è pienamente consapevole della sua situazione attuale e brilla davvero della sua felicità..

Nel secondo trimestre, la futura mamma dovrà passare di nuovo attraverso tutti i principali specialisti e superare i test necessari. Nello stesso periodo, il medico ti nominerà una data per un esame ecografico al fine di valutare le condizioni del feto, la conformità delle sue dimensioni con la data stabilita, nonché il flusso sanguigno placentare e altri importanti indicatori della gravidanza in corso. Questa ecografia sarà particolarmente riverente e toccante per una donna, poiché sarà in grado di scoprire il sesso del suo bambino. Ma anche durante questo periodo meraviglioso, c'è un elenco di regole e regolamenti di base di ciò che può e non può essere fatto dalle donne incinte nel secondo trimestre.

  • Scegli i tuoi abiti correttamente

In questo momento, è tempo per te di pensare seriamente ai vestiti e alle scarpe che scegli per l'uso quotidiano. Preferire abiti eccezionalmente comodi. Ecco le linee guida di base per le donne incinte.

I vestiti non devono limitare i movimenti e stringere l'addome, rinunciare a cinghie strette, pantaloni e gonne troppo stretti, tutto ciò può portare a una ridotta circolazione sanguigna. Inoltre, molto probabilmente, dovrai acquistare un reggiseno più grande, poiché il seno diventa più pesante e sensibile durante questo periodo. Prova a scegliere abiti realizzati con tessuti naturali, sono più traspiranti e non irritano la pelle. Anche i requisiti per le scarpe della futura mamma sono molto rigidi, i tacchi alti e le piattaforme dovrebbero essere abbandonati, indossare questo tipo di scarpe porta ad un aumento del mal di schiena e c'è anche un alto rischio di lesioni.

  • Non dimenticare una corretta alimentazione e controlla il tuo peso.

Nonostante il fatto che la futura mamma dopo 20 settimane abbia sempre più appetito, va ricordato che il tuo cibo dovrebbe essere il più equilibrato possibile e contenere quante più vitamine e oligoelementi possibili. Gli alimenti più utili durante la gravidanza sono quelli che contengono potassio, calcio, vitamine C, B, acido folico e vari macro e micro elementi. In cima alla lista dei cibi sani, ovviamente, frutta e verdura. Inoltre, sarà utile appoggiarsi ai prodotti a base di latte fermentato, ti aiuteranno a sbarazzarti della possibile stitichezza. Inoltre, è necessario assicurarsi che il corpo riceva una quantità sufficiente di cibo contenente ferro: mele, fegato, carne, pesce, legumi, grano saraceno, ecc. Per ulteriori informazioni sulla nutrizione, vedere il collegamento http://all2lady.ru/pravilynoe-pitanie-dlya -beremennh-zhenshtin /

Ci sono anche alcuni "tabù" e un elenco di cibi che le donne incinte non dovrebbero mangiare nel secondo trimestre. Si tratta principalmente di piatti grassi, piccanti e troppo salati, fast food, semilavorati, marinate, formaggi ammuffiti, funghi, bevande gassate. Alla domanda preferita delle donne, è possibile per le donne incinte bere caffè nel secondo trimestre, i medici non hanno una risposta definitiva. Tuttavia, tutti gli esperti sono simili nell'opinione che non dovresti abusare di questa bevanda corroborante, poiché la caffeina aiuta a rimuovere dal corpo alcune sostanze utili che sono così importanti per costruire lo scheletro e le ossa di un bambino..

  • È ora di mettersi una benda

Dalla metà del secondo trimestre, molti medici danno raccomandazioni a una donna incinta non solo sulla regolazione del guardaroba, ma anche sulla necessità di acquistare una benda per le donne incinte, poiché la pancia della futura mamma inizia ad aumentare attivamente. Indossare una benda aiuta a sostenere una pancia in crescita, allevia parte dello stress sulla colonna vertebrale, riduce il rischio di smagliature, previene l'abbassamento addominale prematuro e favorisce la corretta posizione del bambino (sottosopra).

Come prevenire o eliminare le smagliature, leggi gli articoli:

  • Iscriviti ai corsi di preparazione ai genitori

In questo momento, una donna e suo marito possono iniziare a frequentare corsi preparatori speciali per futuri genitori. Lì puoi ottenere consigli pratici e utili per le donne incinte, seguire un programma di preparazione fisica e psicologica per la nascita di un bambino, conoscere alcuni esercizi ginnici per una donna e semplicemente chattare con altre coppie e condividere le tue esperienze e sentimenti..

Ciò che è vietato alle donne incinte nel secondo trimestre, già, di regola, tutte le donne che portano un bambino lo sanno per bocca, tuttavia ciò non può essere fatto all'inizio della gravidanza. Oltre al fatto che è impossibile bere medicine senza la conoscenza del medico, fumare e consumare alcol, vorrei anche sottolineare che una donna deve essere il più attenta possibile alla sua salute, evitare ipotermia, stress psicoemotivo e limitarsi dalla "nocività" professionale.

Raccomandazioni per le donne in gravidanza nel terzo trimestre

La fase finale della gravidanza è la più eccitante, responsabile, leggermente stancante, ma infinitamente gioiosa, poiché inizi a sentire davvero che molto presto il bambino diventerà parte della tua vita, un membro della tua famiglia. Considera cosa è utile che le donne incinte sappiano e prenda in considerazione durante questo periodo..

  • Riposati di più

Cerca di non passare l'intera giornata in piedi, poiché durante questo periodo difficile il carico sulle gambe e sulla colonna vertebrale è notevolmente aumentato, possono comparire gonfiore e dolore nella parte bassa della schiena. Un sonno adeguato dovrebbe essere dato almeno 8-9 ore al giorno..

  • Redigere documenti

Entro la 30a settimana, una donna deve avere in braccio tutti i documenti necessari per prendere il congedo di maternità, oltre a ricevere un certificato di nascita.

  • Scegli un ospedale per la maternità e un medico

Nella fase finale, è meglio pensare a dove vuoi partorire. Puoi anche visitare e parlare con il medico in anticipo, conoscere i dettagli e i dettagli, chiedere informazioni sui metodi di anestesia e decidere in quale reparto vuoi stare (generale o individuale). Quando iniziano le contrazioni, è improbabile che tu abbia il desiderio di affrontare questi problemi..

  • Prepara le cose per l'ospedale

Ciò che dovrai preparare con te in ospedale è descritto in dettaglio nei corsi per future mamme. Di solito si tratta di documenti, accappatoio, ciabatte, prodotti per l'igiene, acqua potabile, kit per neonati (pannolini, canottiere, busta per le dimissioni).

Ora sai cosa è bene per le donne incinte e cosa è meglio astenersi. La cosa principale è ricordare che l'aspettativa e la nascita di un uomo nuovo è uno stato straordinario, misterioso e indescrivibile, e nessun divieto può oscurare il tuo evento felice e gioioso..

Per i consigli dei medici per le donne incinte, guarda questo video:

Gravidanza facile e bambino sano e forte!

20 consigli per le donne incinte

Una guida dettagliata per aiutarti a gestire la tua gravidanza con il minimo disagio

Siamo onesti: uno dei periodi principali della vita di una donna, l'aspettativa di un figlio, è spesso accompagnato da una serie di difficoltà, momenti negativi o dubbi. ELLE ha compilato una raccolta di 20 suggerimenti per aiutare ogni donna incinta ad affrontare la gravidanza nel modo più semplice possibile. Questa pubblicazione contiene suggerimenti per tutte le occasioni: tieni questo promemoria davanti ai tuoi occhi e forse ti aiuterà a sentirti più positivo ed energico per tutti i 9 mesi.

1. Tieni un diario di gravidanza

Sembra solo che questa idea sia strana. Infatti, rileggendo tutte le fasi del cambiamento del tuo stato psicofisico, trarrai molte conclusioni utili per te stesso. È più conveniente condurlo di settimana: dal 1 ° al 40 °.

2. Niente panico!

Succede che l'impennata ormonale sullo sfondo della gravidanza crea la sensazione che non ti capiscono, non si prendono cura di te abbastanza e durante la tossicosi, la capacità di drammatizzare tutti i tipi di situazioni porta a uno stato di panico. In questa situazione, non c'è niente di meglio che una comunicazione positiva con specialisti che hanno dato alla luce amici, donne incinte sui forum. Scarica l'applicazione "Gravidanza felice", registrati sul forum per le donne incinte o iscriviti a instagram per uno psicologo praticante, specialista in gravidanza e parto o una famosa mamma stella sulla rete. Non preoccuparti solo delle tue condizioni e delle tue paure. Alla fine, se il pensiero positivo non arriva, dovresti sapere che non fa paura e non è una patologia. Secondo le statistiche, circa il 40% delle donne non percepisce la gravidanza come una grazia, è soggetta a paure e dubbi e è sotto stress. Nel caso in cui non puoi farlo da solo, sentiti libero di iscriverti a corsi di gruppo in preparazione al parto o per una sessione con uno psicologo.

3. Non aver paura di fare un'ecografia

Durante questi 9 mesi, l'ecografia sarà la principale ricerca che ti permetterà di capire come procede la gravidanza e come si sta sviluppando il tuo bambino. Le future mamme sono spesso preoccupate di quando eseguire la prima ecografia e se può essere eseguita in breve tempo. In precedenza, si credeva che l'ecografia fosse una procedura pericolosa e spesso non è consigliabile eseguirla. Oggi, gli esperti assicurano che da un punto di vista medico, una tale procedura è assolutamente sicura per te e per il nascituro. I moderni dispositivi a ultrasuoni hanno le funzioni di visualizzazione tridimensionale e quadridimensionale, che consentono non solo di osservare i movimenti del bambino, ma anche di rilevare violazioni rare o complesse della sua attività cardiaca nelle prime fasi. Inoltre, grazie a tecnologie esclusive - ad esempio Philips Auto Face Reveal - durante l'ecografia programmata, i futuri genitori potranno vedere il viso del bambino anche durante la gravidanza..

4. Pratichiamo la prevenzione delle smagliature

La maggior parte delle donne teme seriamente che l'elasticità della pelle dopo il parto non ritorni. Uno dei principali problemi estetici che preoccupa le donne durante la gravidanza sono le smagliature. Tuttavia, oggi i produttori di marchi di bellezza offrono così tanti prodotti rivoluzionari che solo coloro che hanno trascurato la prevenzione durante la gravidanza dovranno affrontare un problema. Prendiamo un esempio da Victoria Beckham, che ha trasportato 4 bambini e non ha guadagnato un solo tratto. Il segreto del successo della star è l'olio di camelia giapponese Elemis. Questo prodotto unico è ricco di collagene vegetale, mantiene l'elasticità della pelle e previene le smagliature. Viene utilizzato sia durante la gravidanza che per il massaggio. Uno dei prodotti per la maternità più avanzati, non appiccica, ha un sottile profumo neutro ed è adatto a tutti i tipi di pelle.

5. Usiamo rimedi per l'edema

Il problema delle gambe pesanti e del gonfiore è familiare a ogni donna incinta. In qualsiasi farmacia puoi acquistare prodotti speciali che aiutano a combattere l'edema. Inoltre, acquista calze a compressione per donne incinte nel salone ortopedico: sono indispensabili nella crescita tardiva. Si consiglia inoltre di utilizzare speciali creme rinfrescanti per i piedi durante la notte. Il meglio è di Clarins. Miracle blue cream in vasetto migliora la circolazione sanguigna, allevia istantaneamente stress e stanchezza, rinfresca la pelle e dona una sensazione di leggerezza e comfort.

6. Acquista un cuscino per le donne incinte

Lo speciale cuscino allungato a forma di banana può essere realizzato con una varietà di materiali. Scegli un riempitivo che sia comodo per te: olofibra, piuma di cigno artificiale o granuli. A prima vista, sembra che questo sia un accessorio inutile, ma dalla metà del secondo trimestre, ogni donna incinta inizia a provare gravi disagi durante il sonno a causa della comparsa di una pancia. Uno speciale cuscino aiuta a distribuire il peso corporeo in modo tale da poter dormire comodamente sulla schiena e su un fianco.

7. Indossare una benda

Dalla fine del secondo trimestre, a causa dell'aspetto dell'addome, sentirai mal di schiena. Usa un tutore per alleviare lo sforzo sulla schiena e sostenere i muscoli addominali. Esistono moltissime varianti di colori e modelli: su ganci e velcro, cerniere e chiusure. È meglio fidarsi degli specialisti di un salone ortopedico, piuttosto che scegliere un modello popolare da un negozio di lingerie.

8. Pianifica attentamente la selezione del tuo passeggino

Forse questo è l'acquisto più piacevole e importante per il tuo futuro bambino, quindi fai la tua scelta in modo responsabile. Il passeggino deve essere leggero, comodo, comodo, mobile e quindi è molto importante organizzare un giro di prova minimo per esso. O fidati del potere di un marchio. Quindi, oggi il leader assoluto è il modello Stokke Xplory, che si chiama passeggino per un contatto perfetto. L'iconico marchio scandinavo che crea i passeggini minimalisti più alla moda che sono particolarmente apprezzati dalle star e dalle it-girl, offre le soluzioni più innovative: regolazione dell'altezza che consente a te e al tuo bambino di essere il più vicino possibile l'uno all'altro, comode maniglie, poggiapiedi, scelta infinita posti a sedere e molte opzioni che rendono davvero più facile per una giovane madre. Una vasta gamma di accessori ti permetterà di scegliere gli accessori più eleganti per il passeggino. Aggiungi mobilità, comfort e stile. Insomma, il nostro modello preferito non vi deluderà sicuramente..

9. Abbandonare le procedure hardware

Sfortunatamente, devi resistere. Nessun GPL, laser o altri ausili di bellezza. Durante la gravidanza, non dovresti fare laser e fotoepilazione, elettrolisi, visitare un solarium. A proposito, anche i riempitivi sono vietati..

10. Stai attento con i farmaci

Prima di prendere qualsiasi pillola, anche se è un banale raffreddore o mal di testa, consultare il medico. Inoltre, leggi attentamente tutte le istruzioni per le controindicazioni durante la gravidanza..

11. Mettiti in contatto con il tuo medico

Viviamo in un'epoca in cui i viaggi alla clinica prenatale più volte per la gravidanza senza un approccio individuale sono caduti nell'oblio. Oggi è molto importante essere in contatto con il tuo medico: il suo cellulare dovrebbe essere sempre a portata di mano. Costruisci relazioni in modo tale da avere l'opportunità di ricevere una raccomandazione tramite Skype o segnalare tramite SMS un problema che ti dà fastidio.

12. Non aver paura di viaggiare

Solo nel nostro paese il viaggio durante la gravidanza è considerato un estremo. Il relax in riva al mare, infatti, è un'attività molto utile per le donne in gravidanza. Certo, devi ottenere il consenso di un medico e non avere controindicazioni al volo. Se la gravidanza passa senza complicazioni, non è vietato volare in paesi caldi. Certo, è importante rimanere vigili: non scegliere le destinazioni più esotiche, non stare a lungo al sole aperto, non entrare in contatto con i bambini, bere solo acqua in bottiglia, ecc..

13. Un bicchiere di vino, puoi!

Certo, sappiamo che l'alcol e le sigarette sono vietati, ma a volte, molto raramente, puoi permetterti un bicchiere di vino. Soprattutto in vacanza. Tratta le limitazioni senza fanatismo. Ma non prendere nemmeno l'abitudine di bere un bicchiere di vino a cena. Qualsiasi medico ti dirà che un bicchiere di vino alla settimana non farà male a te o al tuo bambino..

14. Salva la prima foto intrauterina del tuo bambino durante il primo esame ecografico

Solo perché è toccante.

15. Puoi tingere i capelli!

Le nostre madri non sono state fortunate: hanno dovuto negarsi il piacere di essere belle durante la gravidanza. Oggi abbiamo tutte le possibilità per non sentire i limiti in materia di cura della persona. Sì, i coloranti all'ammoniaca possono effettivamente essere pericolosi, ma oggi esistono anche coloranti privi di ammoniaca. Quindi, il marchio CHI ha tutti i possibili brevetti mondiali che consentono ufficialmente l'uso di questo colorante durante la gravidanza. Il fatto è che la vernice innovativa non contiene ammoniaca. Se prima, per cambiare il colore dei tuoi capelli, dovevi sbarazzarti del tuo pigmento con l'aiuto dell'ammoniaca, e poi dipingere sui tuoi capelli con la tonalità desiderata, ora ne aggiungi uno al tuo pigmento naturale che cambierà l'ombra senza danneggiare i tuoi capelli. Inoltre, la tintura di seta americana CHI non solo non è dannosa, ma anche utile: la tintura contiene seta nella composizione, che riempie i capelli in punti danneggiati, rendendoli più elastici. A Mosca, puoi provare questa tecnologia presso il CHI Coloristics Studio su Tverskaya-Yamskaya.

15. Scegli lo sport che fa per te

Non mirare a essere iperattivo durante la gravidanza, ma non dovresti rinunciare completamente allo sport. Di regola, tutte le ragazze in una posizione fanno una scelta tra yoga e nuoto. Entrambi questi metodi sono sicuri per le donne incinte e aiutano a migliorare la circolazione sanguigna. Attenzione: stiamo parlando di lezioni di yoga speciali per donne in gravidanza, che è diverso dalle solite attività.

16. Aggiorna il tuo guardaroba con saggezza

Certo, avrai bisogno di vestiti comodi, ma non essere tentato di comprare tutto in una volta. La moda per le donne incinte è molto particolare, è improbabile che poi indossi tutto questo oversize. Sarà molto più conveniente acquistare cose di base: leggings, diverse magliette e prendisole. Non abbiate paura di trascinare gli abiti: a volte enfatizzare le forme è una storia molto più interessante che cercare di nasconderli con abiti oversize, che poi andranno a raccogliere polvere sullo scaffale..

17. Dimentica i tacchi

Credimi, sosteniamo la bellezza delle donne durante la gravidanza, ma i tacchi sono un sacrificio troppo grande. Gonfiore, pesantezza alle gambe, condizione generale di lieve perdita di coordinazione: scegli solo scarpe comode. Qualsiasi codice di abbigliamento è assolutamente fedele a una donna incinta!

18. Organizza una tradizionale festa per il baby shower

Questo è forse il momento più piacevole di tutta la tua gravidanza. In America, queste feste sono una buona tradizione da molti anni e oggi stanno diventando una vera tendenza nel nostro paese. In realtà, questo evento è un addio al nubilato dedicato alla nascita di un bambino. La cosa principale qui è l'entourage e la corretta organizzazione. Ovviamente, è meglio affidarsi ai professionisti in questa materia in modo che creino il tuo Baby Shower perfetto, con il giusto arredamento, caramelle e altre bellezze. La guru principale della capitale, Ekaterina Meskhi, fondatrice dell'azienda per l'organizzazione di feste per bambini È un babyshower e la creatrice della pagina Instagram @its_a_babyshower_ru, consiglia di scegliere una stanza luminosa per organizzare il perfetto Baby Shower, così come l'arredamento della cassa dell'azienda con cui prevedi di lavorare - fortunatamente, una selezione impressionante di sonagli, ghirlande, palloncini e dolci delicati ora sono enormi! "Cupcakes, keypops, pasta, biscotti: i nostri pasticceri decorano tutti questi dolci con bodik, orsetti, passeggini! La gamma di colori è delicata - blu o rosa, ma ci sono eccezioni. In una parola, non c'è limite alla creatività! L'intrattenimento principale al baby shower è, naturalmente, ricevere regali. In realtà, è da qui che viene il nome baby shower - letteralmente significa "riempirsi di regali" per il futuro bambino. - dice Ekaterina.

Prepara la dote del tuo bambino. L'acquisto di minuscoli body, stivaletti e cappelli ti regalerà molte emozioni positive. Non puoi nemmeno immaginare quanto sia eccitante! Tuttavia, aspetta prima il "baby shower": forse i tuoi amici ti daranno molte cose utili che ti permetteranno di evitare spese inutili. Le future mamme più razionali di solito fanno una lista dei desideri e le inviano a chi è invitato alla festa, ma in questo caso non ci saranno sorprese.

19. Mangia bene

Victoria Dyakova, esperta di nutriclub.ru, specialista in nutrizione del bambino e psicologa, afferma che la prima regola di una dieta sana per una futura mamma è non morire di fame: concediti uno spuntino leggero tra i pasti. Cerca di rendere la tua dieta varia ed equilibrata. I succhi appena spremuti, le zuppe e i prodotti a base di latte fermentato dovrebbero essere presenti nel menu giornaliero. Anche il pesce, la carne magra, le uova sono molto utili per le donne incinte: tutti cibi ricchi di ferro e altre sostanze utili. Non mangiare cibi in scatola, salsicce, salsicce. E se vuoi davvero qualcosa di dolce, dai la preferenza a marmellate e frutta naturali invece di panini e cioccolato..

20. Pianifica un originale servizio fotografico di gravidanza tardiva

Oggi, questi set di foto "incinte" sono classici del genere. Credimi, nel tempo rivedrai queste foto ancora e ancora: questo stato molto speciale ea suo modo meraviglioso ha una tale magia che sarai grato a te stesso per aver catturato questo momento.

Alimentazione e dieta entro il trimestre di gravidanza

Come mangiare bene durante la gravidanza, quali cibi evitare, quanto bere, come scegliere le vitamine e come tenere traccia del proprio peso? Esploriamo questo argomento e rispondiamo a tutte le domande.

Gravidanza e nutrizione

Una buona alimentazione prima e durante la gravidanza aumenta le possibilità di avere un bambino sano e, inoltre, riduce il rischio del tuo bambino di alcune condizioni di salute avverse in età adulta.

Scopri su quali principi dovrebbe basarsi la dieta di una donna incinta, quali nutrienti sono più necessari per la salute di madri e bambini, cosa può e non può essere mangiato in attesa di un bambino e quale aumento di peso è considerato normale.

Nutrizione durante la gravidanza

Durante la gravidanza, è meglio che la futura mamma sia felice, soddisfatta e sana per dare alla luce un bambino felice, contento e sano. E la sua dieta dovrebbe contenere la quantità richiesta di vitamine e sostanze nutritive che contribuiranno a questo..

Aderendo ai principi generali di un'alimentazione sana, ti assicurerai di avere la dieta migliore per le donne incinte. Il consumo di alimenti di qualità provenienti da tutti e cinque i principali gruppi alimentari è essenziale per la salute e l'attività. Elenchiamo questi gruppi.

  • Verdura e frutta (fresca, congelata, in scatola, essiccata; verdure e lattuga). Forniscono antiossidanti, vitamine A, C, acido folico, fibre alimentari, potassio al corpo. 7-8 porzioni al giorno (una porzione è 250 ml (un bicchiere) di verdure tritate o 125 ml (1/2 tazza) di frutta tritata).
  • Cereali (farina d'avena, miglio, mais, grano saraceno, riso, pane - preferibilmente grano o crusca, pasta, ecc.), Patate. Sono fonti di carboidrati (amido), fibre alimentari, tiamina e niacina. 6-7 porzioni al giorno (una porzione - 1 pezzo di pane (35 g) o 125 ml (1/2 tazza) di riso o pasta).
  • Latticini (latte, yogurt, ricotta, kefir, formaggio, ecc.). Fonti di calcio, proteine, vitamine A, D, B2 e riboflavina. 3 porzioni al giorno (una porzione - 250 ml di latte o 175 g di yogurt o 75 g di formaggio).
  • Prodotti proteici: carne, pollame, pesce, frutti di mare, uova, legumi, noci. Fornire al corpo ferro, proteine, vitamine del gruppo B, zinco, magnesio. 2 porzioni al giorno (una porzione - 75 go 125 ml).
  • Grassi (verdura e burro, olio di pesce, noci). Saturare il corpo con acidi grassi essenziali, vitamine A, D ed E. 30-45 ml (2-3 cucchiai) al giorno.

Si consiglia di assumere il cibo in piccole porzioni 5 - 6 volte al giorno.

Ecco un elenco degli alimenti più sani per i primi nove mesi.

  • Verdure e frutta verdi e gialle, e il broccolo è la regina tra loro. Le graziose infiorescenze di questo cavolo contengono un numero impressionante di sostanze che sono assolutamente necessarie durante la gravidanza. Acido folico, vitamina C, magnesio, potassio, fosforo, calcio, zinco, beta-carotene, selenio, vitamine PP, K, E. Questo ortaggio ipocalorico è ricco di fibre, che aiutano a normalizzare la digestione. Oltre ai broccoli, le donne incinte dovrebbero includere più verdure e spinaci e altre verdure verdi e gialle nella loro dieta: è meglio stufarli, cuocerli a vapore o cuocerli, ma non friggerli. Per i frutti, dovresti prestare attenzione alle mele verdi, di regola, non causano allergie..
  • Anche le lenticchie e altri legumi sono una parte importante della dieta di una futura mamma. Contengono una grande quantità di proteine ​​vegetali e oligoelementi utili: ferro, calcio, zinco. E la fibra - anche più che nelle "solite" verdure! Questa zuppa di lenticchie magra e speziata con brodo di pollo può essere un ottimo piatto principale per tutta la famiglia. È bene aggiungere un cucchiaio di yogurt o panna acida. Tuttavia, l'uso dei legumi dovrebbe essere trattato con una certa cautela, poiché possono causare un aumento della produzione di gas e flatulenza, che è già un problema per le future mamme. Pertanto, vale la pena inserire piatti di lenticchie, fagioli, piselli nella dieta dopo il "test drive" di una piccola porzione.
  • Le uova contengono acido folico, così importante per il corretto sviluppo del feto, oltre a selenio, colina, biotina, proteine ​​e aminoacidi facilmente digeribili, potassio, magnesio, fosforo e calcio. Le uova sono ricche di vitamine A, E, D, B12, B3. Ma attenzione! Le uova devono essere cotte prima di essere mangiate, non vanno mai mangiate crude! Le uova di quaglia sono buone per l'alimentazione dietetica. La temperatura corporea delle quaglie è così alta che non consente lo sviluppo di una malattia così pericolosa come la salmonellosi. Il contenuto di vitamine A, B1 e B2 in esse è quasi due volte superiore rispetto alle uova di gallina e in cinque uova di quaglia, che corrispondono approssimativamente a un pollo in peso, quasi cinque volte più ferro, fosforo e potassio. Puoi mangiare non più di 2 polli e non più di 6-10 uova di quaglia al giorno.
  • I prodotti a base di latte fermentato come yogurt e kefir contribuiscono alla digestione armoniosa e alla creazione di una microflora favorevole nello stomaco e nell'intestino. Le future mamme dovrebbero sicuramente includere nella loro dieta vari tipi di formaggio a basso contenuto di grassi e fiocchi di latte, che contengono molto calcio e fosforo. Durante la gravidanza o l'allattamento al seno, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta corretta dei prodotti a base di latte fermentato, perché in questo momento la sua composizione ottimale e "affidabilità" sono così importanti. Un'ottima soluzione sono i prodotti di questa categoria, creati appositamente per le pappe. I latticini "per bambini", di regola, contengono prebiotici e probiotici che supportano la normale microflora intestinale e favoriscono una digestione confortevole, che è così importante per la futura mamma.
  • Il pesce è un prodotto un po 'meno "pesante" della carne, che viene anche assorbita meglio. Le varietà magre di pesce di mare sono consigliate per le future mamme: merluzzo, navaga, nasello, pesce ghiaccio, dorada, spigola. Contiene minerali, proteine, acidi grassi omega-3, necessari per il sano sviluppo del bambino e il corretto decorso della gravidanza. Solo le varietà marine di pesce sono ricche di tali acidi e il pesce di fiume dovrebbe essere trattato con grande cautela, perché potrebbe contenere parassiti. Il pesce crudo è vietato durante la gravidanza e varietà come lo sgombro reale, il pesce spada, lo squalo e il tonno dovrebbero essere consumati in quantità limitate. I pesci di queste varietà possono contenere metilmercurio, che è pericoloso per il sistema nervoso fetale se si accumula nel corpo della madre. Pertanto, i nutrizionisti raccomandano di mangiare tale pesce non più di una volta alla settimana e il peso approssimativo di una bistecca in forma finita dovrebbe essere di circa 150 g.
  • I tipi dietetici di carne - coniglio, tacchino, vitello - sono utili durante la gravidanza, poiché sono ricchi di proteine ​​e allo stesso tempo poveri di grassi. La carne di coniglio è definita l'ultima tendenza nella cucina moderna ed è considerata ottimale per la dieta. Contiene molte vitamine B6, B12, PP, oltre a ferro, fosforo, manganese, potassio, ecc. Un'ottima ricetta tradizionale è un coniglio in umido con panna acida con verdure di stagione. Le future mamme che amano mangiare deliziosamente apprezzeranno anche il vitello al vapore cotto in una pentola a cottura lenta con prugne, o il tacchino marocchino in umido con una miscela di spezie e succo d'arancia.
  • Cereali integrali e cereali come riso selvatico, pane integrale, farina d'avena, germe di grano, crusca, grano saraceno sono estremamente importanti per la digestione perché contengono molte fibre vegetali, carboidrati complessi, oltre a calcio, ferro, magnesio, fosforo e vitamine gruppo B. Le semole possono essere un contorno interessante e servire come piatto principale. Quindi, quasi tutti possono essere cucinati alla maniera di un pilaf vegetariano: prima stufando le verdure in olio d'oliva, quindi riempirle con cereali lavati e stufare finché sono teneri.
  • Il burro, sia burro che vegetale, è utile anche per le future mamme. Il burro contiene vitamine liposolubili A, D, E e K. La vitamina A ha proprietà rigenerative, è importante per la vista e per la crescita fetale. La vitamina D regola i processi di divisione cellulare, favorisce l'assimilazione di calcio e fosforo da parte dell'organismo (che è particolarmente necessario durante la gravidanza) e partecipa alla sintesi di una serie di ormoni. La vitamina K influenza il metabolismo e la coagulazione del sangue. Tuttavia, a causa dell'alto contenuto di colesterolo del burro, il suo tasso di consumo non supera i 15-30 g al giorno. Gli oli vegetali contengono molti acidi grassi, vitamine E, A, P. La vitamina E è assolutamente necessaria durante la gravidanza ed è prescritta per la minaccia di aborto spontaneo. Vale la pena prestare particolare attenzione agli oli spremuti a freddo non raffinati: oliva, semi d'uva, zucca, mais, girasole.

Acqua e altri liquidi

Presta particolare attenzione ai liquidi che consumi durante la gravidanza: la loro quantità e qualità non è meno importante per la tua salute con il tuo bambino della nutrizione..

Prima di tutto, stiamo parlando, ovviamente, dell'acqua potabile. L'acqua è fondamentale per mantenere il corretto metabolismo, l'assorbimento degli oligoelementi e l'eliminazione delle tossine dall'organismo. Inoltre, bere abbastanza liquidi aiuta ad evitare un problema che quasi tutte le donne incinte devono affrontare: la stitichezza..

È necessario più liquido nel primo trimestre, soprattutto se la futura mamma ha una tossicosi, che può anche essere dovuta alla disidratazione. I sintomi di quest'ultimo includono grave secchezza della pelle del viso, delle mani, dei piedi e persino delle labbra, costipazione, irritabilità e insorgenza precoce di tossicosi. E in caso di nausea mattutina e nei giorni normali, è imperativo mantenere l'equilibrio idrico. La quantità richiesta di assunzione di liquidi sarà determinata dal medico, tenendo conto delle caratteristiche della tua gravidanza..

Quando il bambino è già cresciuto nella pancia, il suo corpo inizia a rimuovere i prodotti metabolici e gli organi della madre lavorano con maggiore stress. Più sangue circola nei vasi della donna incinta, aumenta il suo afflusso ai tessuti, aumenta la loro saturazione con l'acqua, il che contribuisce a un metabolismo più intenso e all'escrezione dei prodotti metabolici.

Il gonfiore, caratteristico di tutte le donne incinte in un secondo momento, è, infatti, il processo di formazione delle riserve idriche da parte dell'organismo. A causa del fatto che una grande quantità di sangue viene spesa durante il parto, il corpo si prepara prudentemente a reintegrare l'apporto di liquidi dopo la nascita del bambino. Per evitare un gonfiore eccessivo, nella seconda metà della gravidanza, dovresti mangiare più frutta e verdura, bere yogurt e kefir e cercare di ridurre l'assunzione di sale, che provoca sete.

Succhi e frullati di verdura e frutta appena spremuti (preparati in casa), cocktail a base di prodotti a base di latte fermentato (lassi) sono molto utili per le future mamme. Prima di iniziare a bere una tisana, dovresti consultare il tuo medico..

Bevande zuccherate, succhi, acqua gassata - negare l'uso di questi liquidi: le alte dosi di zucchero nei primi due casi e di minerali nel terzo rischiano di essere eccessive sullo sfondo di una dieta equilibrata e l'assunzione di complessi vitaminici aggiuntivi.

Elementi essenziali per una gravidanza sana

Non esiste una formula magica per una dieta sana durante la gravidanza. In generale, i principi generali di una buona alimentazione rimangono gli stessi delle circostanze normali: mangiare più frutta e verdura, cereali integrali, carne e pesce magri e grassi sani. Tuttavia, alcuni dei nutrienti (nutrienti) nella dieta della gravidanza meritano un'attenzione speciale da parte della futura mamma. Elenchiamoli.

  • L'acido folico previene i difetti alla nascita.

L'acido folico è una vitamina B9, la sua assunzione nei primi mesi di gravidanza riduce il rischio di sviluppare difetti nel tubo neurale, l'organo da cui si formano il cervello e il midollo spinale dell'embrione. Questo elemento può essere ottenuto dal cibo, grazie alla sintesi che avviene nell'intestino, nonché in forma sintetica come vitamina idrosolubile o integratore alimentare.

Quanto ti serve: 0,4 mg al giorno 3 mesi prima della gravidanza e durante il primo trimestre.

Le migliori fonti naturali: lenticchie, fegato di manzo, fegato di merluzzo, legumi, verdure a foglia verde, cereali integrali.

  • Il calcio rinforza il tessuto osseo.

Tu e il tuo bambino avete bisogno di calcio per ossa e denti forti e sani. Questo elemento è necessario anche per il normale funzionamento del sistema muscolare e nervoso, la regolazione dei processi intracellulari.

Rispetto alle condizioni normali, il fabbisogno di calcio in una donna che aspetta un bambino aumenta di quasi il 50%. Per natura, se il tuo corpo inizia a mancare di calcio durante la gravidanza, lo prenderà dalle tue ossa, il che può contribuire allo sviluppo dell'osteoporosi in età avanzata..

L'assorbimento del calcio raddoppia nella seconda metà della gravidanza, il che consente di non aumentare la quantità di assunzione di calcio. Si prega di notare che la vitamina D e la vitamina K2 sono necessarie per assimilare il calcio, che è contenuto, ad esempio, nella cagliata "Agusha".

Quanto ti serve: 1200 mg al giorno.

Le migliori fonti naturali: latticini, cereali, legumi, agrumi, verdure a foglia scura e verdure, noci.

  • La vitamina D aiuta a rafforzare le ossa.

La vitamina D è richiesta principalmente per l'assorbimento di calcio e fosforo da parte dell'organismo. Insieme al calcio, funge da eccellente prevenzione del rachitismo nei neonati..

La vitamina D viene sintetizzata per via sottocutanea dall'esposizione ai raggi ultravioletti. Se vivi in ​​una zona con scarsa esposizione al sole e non consumi abbastanza uova, latticini e prodotti ittici, potresti aver bisogno di un'ulteriore assunzione di vitamina D sintetizzata chimicamente.

Quanto ti serve: 10-15 mcg (o 400-600 UI) al giorno.

Le migliori fonti naturali: alghe e pesce mangiatore di alghe grasse (salmone), olio di pesce, fegato di merluzzo, burro, tuorlo d'uovo.

  • Il ferro previene l'anemia.

Il corpo umano utilizza il ferro per produrre l'emoglobina, una proteina nelle cellule del sangue che trasporta l'ossigeno ai tessuti degli organi. Il ferro ti rende anche più resistente allo stress e alle malattie e previene l'affaticamento, la debolezza, l'irritabilità e la depressione..

Durante la gravidanza, il volume totale di sangue di una donna aumenta. Così, il corpo "si adatta" alla nuova situazione fisiologica, e anche il sistema circolatorio del bambino viene attivato. Di conseguenza, il bisogno della futura mamma di questo minerale raddoppia..

Con la carenza di ferro, una donna incinta può sentirsi stanca e più incline alle infezioni. Inoltre, la mancanza di questo elemento è pericolosa per il feto: aumenta il rischio di parto prematuro e basso peso alla nascita..

Quanto ti serve: 20 mg al giorno.

Le migliori fonti naturali: fegato, carne rossa magra (soprattutto manzo), pollame, pesce, cereali integrali, uova, legumi, grano saraceno, melograno, mele, barbabietole, pesche, albicocche.

  • Lo iodio previene le malformazioni.

Lo iodio è essenziale per il normale sviluppo del feto. Un'adeguata assunzione durante la gravidanza è importante per prevenire l'ipotiroidismo materno e neonatale. La carenza di iodio può avere un effetto negativo sul feto dall'ottava alla decima settimana di gravidanza.

Quanto ti serve: 150-200 mgq al giorno.

Migliori fonti naturali: sale iodato, prodotti marini.

  • La vitamina C aumenta le funzioni protettive del corpo.

La vitamina C migliora l'assorbimento del ferro da fonti vegetali come il grano saraceno. Uno di quegli elementi che non possono essere sintetizzati e immagazzinati nel corpo umano. Ciò significa che devi consumare quotidianamente cibi ricchi di questa vitamina..

Quanto ti serve: 50-70 mg al giorno.

Le migliori fonti naturali: kiwi, arancia, alcune verdure (pomodori, peperoni, cavoli), frutti di bosco (soprattutto rosa canina), erbe aromatiche (principalmente prezzemolo, spinaci).

Un'arancia o un peperone verde sono sufficienti al giorno. È importante ricordare che una volta riscaldata, la vitamina C nel cibo viene distrutta, tenere conto di questo fatto quando si prepara il cibo..

Alcune caratteristiche nutrizionali in diversi trimestri

Quando si pensa alla dieta di una donna incinta, è importante ricordare che il cibo che mangia dovrebbe garantire, da un lato, la crescita e lo sviluppo del feto e, dall'altro, i bisogni della donna stessa, tenendo conto di tutti i cambiamenti che sta attraversando il corpo della futura mamma.

Il volume e il rapporto delle sostanze biologicamente ed energeticamente utili necessarie per soddisfare i bisogni della futura mamma dipendono dal periodo. Nella prima metà della gravidanza (specialmente nel primo trimestre), i bisogni del corpo praticamente non cambiano.

Tali cambiamenti iniziano a verificarsi nella seconda metà della gravidanza. Ciò è dovuto alla notevole crescita del feto e della placenta, nonché ai cambiamenti nel lavoro del tratto gastrointestinale, del fegato e dei reni, che assicurano la circolazione e l'escrezione dei prodotti metabolici sia della madre che del feto..

In accordo con queste caratteristiche nella seconda metà della gravidanza, è importante aumentare il contenuto di proteine, calcio, ferro, fibre alimentari, vitamine e minerali nella dieta e limitare l'assunzione di sale.

Peso durante la gravidanza

Durante i primi mesi di gravidanza, non dovresti notare alcun aumento di peso. Alcune donne possono persino rilevare una diminuzione del peso corporeo a causa di disturbi, abbastanza spesso (secondo alcune fonti, nel 70% dei casi) che si verificano nel primo trimestre e che influenzano le abitudini alimentari e alcoliche prevalenti. La cosiddetta nausea mattutina può continuare per tutta la gravidanza, anche se di solito scompare o almeno inizia a placarsi entro la fine del primo trimestre.

Parla con il tuo medico curante se soffri di forti attacchi di nausea poiché il tuo corpo potrebbe disidratarsi. Non dimenticare che insieme al liquido c'è anche una perdita di vitamine e minerali di cui tu e il tuo bambino avete tanto bisogno..

Man mano che il bambino cresce nel secondo e terzo trimestre, aumentano anche i bisogni nutrizionali della futura mamma. Tuttavia, la gravidanza non è un motivo per mangiare troppo, "mangiare per due", come si usava dire prima. In effetti, le donne incinte necessitano solo di 200-300 calorie in più al giorno, e solo nell'ultimo trimestre. Possono essere ottenuti mangiando in aggiunta 2 frutti, 2 manciate di bacche, un panino al formaggio o una porzione di casseruola di ricotta.

Il tasso di aumento di peso durante la gravidanza

Se hai inserito una gravidanza con un peso sano, un aumento da 10 a 13,6 kg è considerato normale e questo peso aggiuntivo è distribuito nel corpo come segue:

  • feto, placenta, liquido amniotico - 5 kg;
  • il volume del sangue circolante della madre - 1-1,5 kg;
  • fluido extracellulare - 1-1,5 kg;
  • utero, ghiandole mammarie - 1-1,5 kg;
  • tessuto adiposo - 4 kg.

Nelle donne con carenza o sovrappeso prima della gravidanza, gli indicatori saranno leggermente diversi e un aumento da 12 a 15,2 kg e da 7 a 9,1 kg, rispettivamente.

Se il tuo peso è stato in precedenza significativamente diverso dalla norma, è meglio che tu consulti il ​​tuo specialista in gravidanza in merito alla dieta e all'aumento di peso desiderato..

Le raccomandazioni dovrebbero essere fatte tenendo conto dell'età, della corporatura (altezza, peso, indice di massa), del livello di attività fisica, delle caratteristiche individuali del metabolismo e di altre.

Come indicatore di sottopeso o sovrappeso, viene solitamente utilizzato un indicatore come BMI (indice di massa corporea). Viene calcolato come segue:

BMI = peso (kg) / altezza (m) 2.

L'aumento di peso consigliato, calcolato sulla base dell'IMC, è il più personalizzato possibile, tenendo conto delle caratteristiche individuali di una determinata donna.

In media, puoi guadagnare 1-2 kg nel primo trimestre. Nel 2 ° - 3 ° trimestre, il seguente aumento di peso è considerato la norma:

  • con un peso normale - 0,4 kg a settimana;
  • con peso insufficiente - 0,5 kg a settimana;
  • sovrappeso - 0,3 kg a settimana.

L'aumento di peso inferiore a 1 kg o superiore a 3 kg al mese dovrebbe essere la base per un attento studio delle circostanze del corso della gravidanza da parte di un ostetrico.

Cosa non mangiare e bere durante la gravidanza

  • Latte non pastorizzato. Eventuali latticini e prodotti a base di latte fermentato che consumerai durante la gravidanza devono essere etichettati "Pastorizzati" sulla confezione.
  • Formaggi a pasta molle. Si può gustare il parmigiano sulla pizza, ma vanno evitati i formaggi molli a base di latte crudo (brie, camembert, feta, gorgonzola). I batteri che contengono possono influire negativamente sulle tue condizioni attuali..
  • Carne cruda e non cotta. Può contenere batteri patogeni. Questo include anche tutti i prodotti affumicati non cotti. Tralasciando la questione se siano benefici in linea di principio, concentriamoci sul fatto che il batterio Listeria, che può vivere nella carne cruda, continua ad esistere anche quando questi alimenti finiscono nel vostro frigorifero. Diventano relativamente sicuri solo se consumati subito dopo essere stati cotti ad alte temperature..
  • Pesce crudo, essiccato, frutti di mare e piatti da loro (sushi, ecc.). Se sei un fan del sushi, delle ostriche, delle cozze o del salmone leggermente salato, dovrai dimenticarti di queste prelibatezze durante la gravidanza e l'allattamento. Solo pesce e frutti di mare accuratamente lavorati e cucinati ad alte temperature sono ammessi alle donne incinte.
  • Uova crude e piatti preparati con loro (prima della cottura), come la pasta cruda. Se stai impastando la pasta con le uova, rinuncia all'abitudine di assaggiarlo. Anche una piccola quantità di pasta cruda rappresenta un rischio: lo stesso batterio Salmonella è molto pericoloso per qualsiasi organismo sano, per non parlare della tua situazione speciale. Nella stessa categoria: maionese fatta in casa e altri condimenti per insalata (Caesar, ecc.). E non dimentichiamoci dei dolci: mousse, zabaione, meringhe, tiramisù, ecc..
  • Germogli e chicchi germogliati. Evitare qualsiasi: gli agenti patogeni possono penetrarli in una fase iniziale di crescita e sarà impossibile lavarli via con acqua prima di mangiare.
  • Pesce con mercurio. Il tonno, il pesce spada, lo sgombro e lo squalo possono contenere alte dosi di mercurio. È considerato sicuro assumere non più di 300 g a settimana di frutti di mare o pesce contenenti dosi minime di mercurio: pesce gatto, salmone, merluzzo, tonno in scatola.
  • Succhi freschi. I succhi spremuti nei ristoranti e in altri luoghi pubblici possono anche contenere batteri patogeni come la salmonella e l'E. Coli. Rientrano in questa categoria anche i succhi crudi non pastorizzati in bottiglia che possono essere visti nei frigoriferi dei supermercati..
  • Frutta e verdura non lavate. I batteri Toxoplasma, pericolosi per te e il tuo bambino, possono sopravvivere a loro..
  • Caffeina. Molte madri sono interessate alla domanda se sia possibile bere caffè durante la gravidanza. Ricerche recenti suggeriscono che piccole quantità di caffeina sono sicure per le donne incinte. Tuttavia, la questione è ancora allo studio se dosi elevate di questa sostanza possano portare a rischi di aborto spontaneo, come si è pensato di recente. Mentre la ricerca continua su questo argomento, attualmente è consentito un massimo di 200 mg di caffeina al giorno, ovvero una tazza di caffè. Ricorda, anche la cola, il tè, il cioccolato e le bevande energetiche contengono questo elemento..
  • Alcol. Il tema del consumo di alcol durante la gravidanza continua ad essere rilevante. Sai bene che l'abuso di superalcolici porta a gravi malformazioni fetali. Tuttavia, non tutti sanno che anche piccole dosi possono essere pericolose. Fino ad ora, la quantità sicura di alcol consentita durante la gravidanza non è stata stabilita. Pertanto, è meglio rifiutare qualsiasi "prodotto inebriante" per tutto il tempo di attesa del bambino e dell'allattamento al seno..

Il periodo di attesa per un bambino è un momento in cui vale la pena prestare particolare attenzione alla propria salute e ai bisogni del corpo. E anche se potresti dover rinunciare ad alcune delle tue abitudini alimentari, sii felice - dopotutto, non stai solo dando il contributo necessario alla salute del tuo bambino, impostando la giusta direzione per il suo sviluppo nelle prossime 40 settimane, ma molto probabilmente gettando le basi per mantenere il corpo in forma dopo il parto.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Ciò che minaccia l'invecchiamento precoce della placenta durante la gravidanza

Parto

L'invecchiamento precoce della placenta porta a ipossia, parto prematuro e altre gravi conseguenzeInvecchiamento della placenta: cosa significaLa membrana germinale che circonda l'embrione nelle prime fasi è chiamata corion.

È possibile per i mirtilli rossi in gravidanza e, in tal caso, in quale forma?

Nutrizione

I mirtilli rossi non dovrebbero essere bevuti dalle donne incinte sotto forma di vari preparati a base di foglie di mirtillo rosso.

Quando la fontanella si chiude nei neonati

Neonato

Molti giovani genitori, avendo appreso della fontanella pulsante sulla testa di un neonato, hanno paura non solo di pettinare e lavare la testa del bambino, ma anche di toccarla.

Intreccio del cordone ombelicale attorno al collo fetale - cause e conseguenze

Neonato

Il cordone ombelicale è il cordone che collega il feto alla placenta della madre. Il cordone ombelicale contiene due arterie ombelicali e una vena ombelicale.