Principale / Nutrizione

Il dottor Komarovsky sull'età in cui un bambino ha bisogno di un cuscino

Quando si sceglie la biancheria da letto per un neonato, spesso sorge la domanda: acquistare un cuscino per un neonato o no? In questo articolo forniremo una risposta dettagliata, oltre a trattare i tipi e le caratteristiche dei cuscini per neonati..

Un neonato ha bisogno di un cuscino?

Quindi, a che età un bambino ha bisogno di un cuscino? I pediatri concordano sul fatto che non è necessario un cuscino per un bambino sano in assenza di anomalie dello sviluppo. Inoltre, il primo anno di vita è associato a un processo attivo di sviluppo della colonna vertebrale; non è consigliabile interrompere il meccanismo naturale. Le proporzioni della struttura del corpo del bambino differiscono da quelle di un adulto, pertanto è estremamente indesiderabile complicare la libera circolazione di oggetti non necessari.

In alcuni casi, come prescritto da un medico, un neonato potrebbe aver bisogno di un cuscino ortopedico. Le indicazioni per il suo utilizzo possono essere le peculiarità dello sviluppo del cranio, problemi alle vertebre cervicali, anomalie nel tono del sistema muscolare del collo, traumi alla nascita, torcicollo. A volte il pediatra può consigliare di utilizzare un tampone piccolo e sottile.

Tipi di cuscini per neonati

Un piccolo cuscino classico sarà necessario a un bambino dopo un anno.
Dovrebbe avere una forma piatta, senza cuciture e il tessuto naturale viene utilizzato come rivestimento esterno. Il prodotto può essere dotato di cinghie, lacci per il fissaggio.

Attenzione! Per motivi di sicurezza verificare che non ci siano minuterie, bottoni, fermagli, ecc..

Un cuscino di alta qualità è inodore, realizzato solo con materiali anallergici. Il venditore deve avere un certificato di qualità.

Filler

Uno dei criteri più importanti per la scelta di un cuscino è il riempitivo. L'uso del lattice è molto diffuso. Il cuscino in lattice è sicuro per i bambini, non provoca lo sviluppo di allergie, serve a lungo, ma ha un prezzo elevato.

I cuscini in piuma e piumino sono controindicati per i bambini. Non solo provocano reazioni allergiche, ma sono anche un terreno fertile favorevole per zecche e parassiti.

Allo stesso modo non adatto come riempitivo di cammello o lana di pecora.

I cuscini di cotone diventano un habitat per i parassiti, ma ipoallergenici.

I materiali porosi si comportano abbastanza bene. Non solo mantengono perfettamente la loro forma, ma consentono anche il passaggio dell'aria, il che è estremamente importante quando si gira il bambino.

Mantiene la sua forma qualitativamente, non provoca lo sviluppo di allergie, materiale resistente all'usura holofiber. Ma è poco traspirante, non adatto al caldo.

Materiale naturale per cuscini ortopedici - lyocell. Ottimo mantenimento della forma, ma piuttosto costoso.

La buccia di grano saraceno è un riempitivo naturale per i cuscini..

Attenzione! Tieni presente che le bucce di grano saraceno emettono un fruscio, che potrebbe non piacere al tuo bambino. È anche abbastanza resistente e può causare disagio alla pelle delicata di un bambino..

La fibra di bambù è anche una buona scelta per realizzare cuscini..

Memorium è un materiale praticamente privo di carenze, ma ha un costo piuttosto elevato.

I materiali confortevoli sono considerati buoni materiali, schiuma di poliuretano, polistirolo, poliestere.

Ma è meglio rifiutare l'uso di winterizer sintetico, perde rapidamente la sua forma originale.

La federa deve essere realizzata con tessuti naturali. Piccoli dettagli, elementi di fissaggio sono nascosti all'interno del prodotto. Eventuali elementi sporgenti possono diventare una fonte di pericolo per il bambino..

Forme

L'industria moderna offre molti diversi tipi di cuscini:

  1. Il bozzolo per neonati consente al bambino di rilassarsi completamente, creare una parvenza di grembo materno. Il cuscino nido per neonati ha proprietà simili..
  2. Il cuscino reclinabile ha bordi leggermente rialzati per evitare che il bambino rotoli.
  3. Se il bambino è nato prematuramente, viene spesso utilizzato un cuscino di posizionamento..

Ci sono anche cuscini: bagel, ferri di cavallo, bagel. Questo tipo di prodotto deve essere utilizzato durante l'alimentazione, per la comodità di mamma e bambino..

I cuscini differiscono non solo per la forma, ma anche per il modo in cui vengono utilizzati. Possono essere usati per riposare, camminare su una sedia a rotelle, nutrirsi, fare il bagno.

Guanciali anatomici e ortopedici per neonati

Cuscino anatomico per neonati - un design composto da cuscini. Il bambino è posto su un fianco tra i lati. Il dispositivo consente di formare la corretta curvatura della colonna vertebrale. Il loro utilizzo garantisce anche la sicurezza del rigurgito..

Il cuscino di posizionamento consente di fissare la posizione del bambino durante il sonno.

I cuscini a farfalla per neonati sono usati per correggere il problema del torcicollo. Ma il loro uso è associato al rischio di rigurgito. Il bambino non è in grado di girarsi, potrebbe verificarsi soffocamento.

I prodotti di tipo obliquo vengono utilizzati per problemi con la pressione cranica interna. Il rigurgito regolare rende più sicuro dormire su un cuscino..

Come scegliere il cuscino giusto

Ci sono alcune semplici linee guida su come scegliere un cuscino per il tuo bambino:

  • la dimensione del prodotto deve corrispondere ai parametri del letto;
  • rifiutare di usare prodotti morbidi;
  • l'altezza del cuscino dovrebbe essere piccola;
  • il prodotto non deve provocare allergie;
  • considera l'altezza del bambino.

Prima di scegliere un cuscino per il tuo bambino, dovresti consultare uno specialista. Effettua un acquisto solo se hai un certificato di qualità, dati precisi sui materiali di produzione. L'affidabilità del venditore è uno degli indicatori chiave.

Tieni presente che un cuscino di alta qualità è un prodotto piuttosto costoso, esiste la possibilità che si diffondano falsi.

Quando si fa una scelta tra prezzo e qualità, chiedere informazioni sulla durata del prodotto, sulla resistenza agli effetti dei detergenti, sulle forze meccaniche.

È meglio rifiutarsi di usare un cuscino per un bambino sano fino a un anno.

Come sostituire il cuscino

Un cuscino per il primo anno di vita di un bambino viene utilizzato solo se c'è un'indicazione medica speciale. Per fornire un livello sufficiente di comfort per le briciole, vale la pena abbandonare questo dispositivo. Come sostituire un cuscino per un bambino in modo più dettagliato.

Pannolino

Il primo anno di vita, il sistema digestivo del bambino sta appena iniziando ad adattarsi a nuovi modi di ottenere i nutrienti. Il processo di rigurgito è regolare. Per garantire comfort e igiene, un pannolino piegato in più strati viene posizionato sotto la testa del bambino. Sostituirlo non appena si sporca.

Angolo di inclinazione

Se i medici consigliano di creare un piccolo angolo di inclinazione del letto, è possibile utilizzare un cuscino sottile. Un altro modo è mettere gli asciugamani sotto il materasso. Questo passaggio consentirà alla testa del bambino di essere leggermente sollevata. La necessità di tali azioni sorge con rigurgito regolare, congestione nasale.

Idee fai da te per cucire cuscini per neonati

Un cuscino per un bambino può essere realizzato a mano. Un cuscino fatto a mano per un neonato può avere un design unico. Oggi puoi trovare molti seminari sulla realizzazione di un prodotto del genere. Una condizione importante per la produzione di un cuscino sono i materiali di alta qualità, la loro sicurezza per il bambino. I modelli di cuscini possono essere trovati già pronti o sviluppati in modo indipendente.

Per la produzione, hai bisogno di tessuto di cotone naturale, riempitivo (winterizer sintetico, holofiber), aghi, fili per cucire. Al motivo "farfalla", è necessario aggiungere un margine per le cuciture.
Lo stucco va posto tra il rivestimento del prodotto, fissato lungo i bordi. Il materiale in eccesso dovrebbe essere tagliato. Lascia una breve distanza non protetta. Quindi gira le cuciture verso l'interno. Il prodotto è riempito con riempitivo. Il bordo è fissato manualmente. Tutte le cuciture devono rimanere all'interno del cuscino.

Non importa quanto sia grande il desiderio di usare elementi decorativi, un cuscino per un bambino non dovrebbe contenere piccoli dettagli. È consentito utilizzare applicazioni fissate saldamente alla superficie principale. Un cuscino fai da te può essere abbastanza luminoso e interessante per un bambino..

Il primo anno di vita di un bambino è un periodo molto importante per la formazione del sistema muscolo-scheletrico, le curve naturali della colonna vertebrale. Se non ci sono indicazioni speciali da un medico, non dovresti interferire con il naturale processo di formazione e sviluppo del corpo. Si consiglia di abbandonare l'uso dei cuscini fino a quando il bambino ha compiuto un anno..

Cuscino per neonati - è necessario e, in tal caso, in quali casi

Tutti gli argomenti relativi al bambino sono molto importanti. Più vicino è nato il bambino, più domande sorgono. Uno dei più importanti è se un neonato ha bisogno di un cuscino. In generale, un bambino sano non ha bisogno di un cuscino sotto la testa. Ciò è dovuto alla struttura anatomica del corpo del bambino. Tuttavia, oltre ai cuscini per la testa, ci sono una serie di altre utili funzioni, chiamate anche cuscini per neonati. Di quali dispositivi stiamo parlando? Quando possono essere utili? A che età un bambino sano ha bisogno di un cuscino sotto la testa?.

Ulteriori informazioni sulla necessità di cuscini per neonati

La gamma di prodotti nei negozi per bambini è enorme. Sono disponibili anche cuscini. Molti produttori e rivenditori affermano che alcuni modelli sono utili per i neonati. In questo caso, dovresti stare molto attento. L'industria dei prodotti per l'infanzia è un'attività redditizia. Il compito dello stakeholder è vendere quanti più oggetti possibile a genitori amorevoli e premurosi. Prenditi il ​​tuo tempo con l'acquisto!

Importante! Cosa è importante capire? La struttura anatomica del corpicino del neonato è molto diversa dalla struttura del corpo di un adulto..

Perché è scomodo per gli adulti dormire senza cuscino? Il fatto è che la distanza dal bordo della spalla all'orecchio è piuttosto significativa. Pertanto, quando una persona giace su un fianco, la sua testa "cade" verso il basso. Per mantenere una posizione orizzontale della colonna vertebrale (che, appunto, è quello che viene chiamato comfort), utilizziamo un cuscino dell'altezza richiesta.

Nel caso dei neonati, le cose sono leggermente diverse. Anche ad occhio nudo, puoi vedere che le proporzioni della testa rispetto al corpo nei neonati non sono le stesse degli adulti (in relazione al corpo, la testa è molto più grande). La larghezza delle spalle è in linea con la dimensione della testa. Ecco perché è conveniente per il bambino sdraiarsi su una superficie piana senza cuscino, non importa quanto sia bello. L'uso regolare del classico cuscino per la testa può persino danneggiare il neonato.

Quando si utilizza un cuscino per bambini è garantito

Sì, ci sono sfumature ed eccezioni a questa domanda apparentemente inequivocabile. In presenza di alcuni problemi (alla colonna vertebrale, tono muscolare, deformità del cranio, presenza di lesioni, ecc.), Il pediatra osservante può "prescrivere" l'uso di un cuscino di una certa forma. Qual è il miglior cuscino per il tuo bambino? In ogni singolo caso, un cuscino (o meglio, un dispositivo speciale) è prescritto dal medico curante.

Da che periodo puoi usare con sicurezza il cuscino?

Quando puoi mettere un cuscino sotto la testa del tuo bambino in modo che non danneggi la sua salute? I seguenti consigli ti aiuteranno a decidere.

  • Un cuscino nel suo design classico è controindicato per un bambino sano fino a un anno.
  • In alcuni casi, e previa consultazione con un chirurgo ortopedico, è possibile utilizzare un tampone appositamente selezionato.
  • A partire dai due anni è possibile e necessario utilizzare un cuscino (scegliendo modelli di altezza adeguata man mano che il bambino cresce).

Varietà di cuscini per neonati

I seguenti sono cuscini per neonati disponibili in commercio che possono essere utilizzati per cure preventive e come ausili..

Cuscino farfalla

Il cuscino ortopedico per neonati "farfalla" ha al centro un apposito recesso per la testa. Il nome è dovuto alla caratteristica forma del prodotto, che ricorda una farfalla. Questo cuscino è prescritto da un medico se necessario. Spesso raccomandato per l'uso in torcicollo congenito o in via di sviluppo, problemi nella formazione delle ossa del cranio, rachitismo e altre malattie (come parte di una terapia complessa).

Posizionatore cuscino (fermo)

Questo cuscino è uno degli accessori. Dotato di rulli per aiutare a fissare il corpo del bambino in una determinata posizione (sul retro o sul lato). Questo può essere necessario durante e dopo l'alimentazione, per il sonno congiunto di mamma e bambino su un letto grande, per le procedure igieniche.

Materasso Cocoon Cocoonababy®

Si riferisce a una serie di posizionatori. Il cocoon accuratamente progettato (oltre 10 anni) è una sorta di alternativa a un materasso e un cuscino allo stesso tempo. Il prodotto fissa la posizione del bambino con una certa angolazione. Esso:

  • aiuta a migliorare il funzionamento dell'apparato digerente e respiratorio;
  • raggruppa il corpo del bambino, migliorando la qualità del sonno;
  • nei momenti di veglia permette sia al genitore che al bambino di vedersi a distanza.

Durante lo sviluppo di Cocoonababy®, gli specialisti francesi hanno cercato di avvicinare il più accuratamente possibile la posizione del bambino nel bozzolo alla sua posizione nell'utero. Grazie a questa invenzione, nei primi mesi di vita nello spazio libero, il bambino non sperimenta "stress". Gli svantaggi del prodotto includono costi elevati e breve durata. Dopo quattro mesi, il bambino di solito cresce dal bozzolo..

Cuscino reclinabile

Un altro tipo di posizionatori. Il cuscino non è destinato alla testa del bambino, ma a tutto il corpo. Viene posizionato sotto la schiena del bambino (di solito dopo la poppata), che fornisce un certo angolo di posizione (15-30 ° in diversi modelli). Il cuscinetto a cuneo può essere applicato immediatamente dopo la nascita. Uno dei vantaggi è la sicurezza del bambino al momento dello sputo. Sono disponibili modelli con nastri di fissaggio (in modo da non scivolare).

Cuscino per l'alimentazione

Di solito la madre nutre il bambino, tenendolo tra le braccia. È naturale, comodo per entrambi e abbastanza naturale. La madre che allatta controlla la situazione guidando e regolando l'inclinazione della testa del bambino. Si nota che questa posizione è la preferita di un neonato. In questi momenti, il bambino e la madre sono molto vicini. Spesso i bambini si addormentano durante l'alimentazione.

Tuttavia, lo stato di salute di una madre che allatta può apportare le proprie modifiche. I problemi alla schiena o il periodo postoperatorio possono essere difficili. Lo speciale cuscino di alimentazione ha lo scopo di creare un ambiente di alimentazione confortevole. Il bagel è indossato intorno alla vita della donna. Il bambino giace sul cuscino e, di conseguenza, la testa è a filo con il petto. La mamma può tenere il bambino solo con la mano.

Cuscino per passeggino

È possibile mettere un cuscino per un bambino mentre si cammina in un passeggino? I produttori di tali cuscini scrivono che il prodotto è inteso come un "ammortizzatore". Tuttavia, il materasso con intarsio è progettato per far fronte all'attività di ammortamento e la pendenza della cuccetta può essere regolata (i design dei passeggini moderni sono progettati per questo).

Se il bambino è assolutamente sano e non sono prescritti dispositivi speciali per lui, non è necessario un cuscino nel passeggino (così come in una culla).

Riferimento! Un'eccezione è la situazione in cui il bambino indossa una tuta spessa senza cappuccio. In modo che la testa non si inclini all'indietro, puoi usare un modello denso e basso.

Il cuscino di Freyk

Il dispositivo viene utilizzato esclusivamente come indicato da un medico. È uno dei metodi per trattare la displasia o la sublussazione della testa del femore. Il design del cuscino (o pneumatico) Freyka è un rullo elastico che viene posizionato e fissato tra le gambe del bambino.

Cuscini

Questi cuscini non si adattano sotto la testa o la schiena di un neonato. Sono legati ai lati del presepe. Il loro scopo è impedire che gli arti del bambino cadano nelle sbarre della recinzione dell'arena..

Cosa devi sapere sui riempitivi

Le imbottiture e le fodere per cuscini per neonati devono soddisfare standard di qualità rigorosi e molto elevati. In caso contrario, il prodotto può causare reazioni allergiche complesse con conseguenze di vasta portata..

Filler lana di pecora.

I produttori offrono lana da riempitivi naturali. Il vantaggio principale sono le sue proprietà termoregolatrici (non freddo in inverno / non caldo in estate). Ma dovrebbe essere chiaro che è lo stucco di lana che può causare allergie..

Holofiber è il più comune tra i filler artificiali. Altre opzioni sono komerel, poliuretano espanso, memory foam. Questi riempitivi sono completamente ipoallergenici e ventilati.

Risultato

Può un bambino dormire su un cuscino? Un neonato sano non ha bisogno di un cuscino ed è addirittura controindicato. Se ci sono alcuni problemi, il modello del cuscino è prescritto dal medico. L'utilizzo dei cuscini classici è consigliato non prima di due anni. Cuscini per l'alimentazione, vincoli e posizionatori vengono acquistati e utilizzati secondo necessità e se il budget lo consente.

Cuscini ortopedici per neonati

I bambini hanno bisogno di molto riposo per acquisire forza. Man mano che crescono, i genitori devono monitorare attentamente lo sviluppo del loro sistema muscolo-scheletrico. Anche una leggera curvatura della colonna vertebrale durante il sonno può portare a una non corretta formazione dello scheletro, che contribuisce ulteriormente alla formazione di malattie come scoliosi, cifosi.

Per il trattamento e la correzione della malattia è stato sviluppato un cuscino ortopedico per neonati. Si consiglia ai bambini di avere immediatamente i rinforzi del colletto in modo che formino la postura corretta e non abbiano problemi di salute, poiché l'86% degli adulti ha malattie alla schiena dovute a una posizione errata durante il sonno.

A cosa serve un cuscino ortopedico per neonati?

Il cuscino giusto aiuterà a normalizzare:

  1. Crescita e aumento di peso;
  2. Formazione di ossa dal tessuto cartilagineo;
  3. Rafforzare la colonna vertebrale;
  4. Miglioramento della postura;
  5. Supporto e sviluppo del collo;
  6. Aiuta con i primi movimenti.

Prima di tutto, ciò per cui è necessario un cuscino ortopedico è lo sviluppo e la formazione della colonna vertebrale. È noto che con una posizione uniforme sulla schiena, la colonna vertebrale riceve un carico costante, dal quale si possono formare spasmi e persino convulsioni vicino ad essa..

Un comodo cuscino insegnerà al tuo bambino a scegliere la giusta posizione per dormire, che aiuterà a stare seduto e iniziare a camminare più velocemente in futuro, grazie all'aumento dell'attività fin dalla nascita.

Può essere richiesto anche un cuscino ortopedico per i neonati subito dopo l'arrivo dalla maternità. Ciò può essere dovuto a parto difficile o situazioni in cui potrebbero comparire lesioni al collo, che possono portare alla curvatura della colonna vertebrale. Inoltre, possono essere utilizzati se sono state rilevate anomalie nello sviluppo dello scheletro..

Inoltre, può essere necessario un cuscino per un neonato se c'è il pericolo di una cattiva postura e anomalie del sistema muscolare. Spesso questi problemi si notano nei primi mesi di vita..

In questi casi, un cuscino ortopedico per bambini aiuterà a correggere i difetti. Questo è un ottimo modo per preparare tuo figlio alla terapia fisica..

Anche nei casi difficili, quando è necessaria una terapia fisica intensiva, l'ortopedico prescriverà comunque un cuscino per correggere la malattia.

La caratteristica principale di un cuscino a farfalla per neonati è la sua altezza e composizione. Sostiene la testa a un livello confortevole, non provoca intorpidimento e danni alle vertebre cervicali. A differenza dei collari convenzionali, l'ortopedico sostiene correttamente la testa in qualsiasi posizione.

Da che età puoi usare

Di norma, nel primo mese dopo la nascita, il bambino non ha bisogno di letti supplementari se non ci sono problemi dopo il parto. È meglio tenerlo sulle mani o appoggiarlo su una superficie piana per evitare la distorsione del collo.

I cuscini normali non sono raccomandati. Gli ortopedici affermano che prima di un mese dopo, un cuscino può essere richiesto solo in rari casi di patologia avanzata. Nella maggior parte dei casi, sono necessari tra 1 mese e 2 anni.

A partire da 1 anno di età, il cuscino può essere posizionato sui bambini senza danneggiare la colonna vertebrale. Questo lo aiuterà ad abituarsi a dormire da solo più velocemente..

Prima di acquistare un cuscino per neonati per un neonato, è importante consultare il medico. Deve indicare il modello, il produttore, le dimensioni specifiche e altri parametri in modo che possano essere trovati attraverso la rete.

Tipi di cuscini

Per ogni singolo caso (correzione della curvatura patologica della colonna vertebrale, recupero da un errore di nascita, semplice supporto per il collo del bambino), vengono utilizzati diversi tipi di cuscini. È importante anche a quale età si suppone la correzione, poiché questo indicatore può influire sull'efficacia della correzione..

Esistono 4 tipi principali di cuscini:

La farfalla. Il cuscino prende il nome dalla sua forma. Questo è un rullo figurato, assolutamente simmetrico. Al centro c'è una rientranza per il fissaggio della testa. Il compito principale della farfalla è formare la regione cervico-occipitale, poiché ripete completamente la sua forma. Come sai, le ossa dei bambini non sono completamente formate. La maggior parte del tessuto osseo è il collagene. Con una posizione costante su una superficie piana, esiste la possibilità di una formazione piatta. Per eliminare questo difetto, viene utilizzata una farfalla, che impedisce alle ossa di applicarsi e deformarsi sotto pressione. Inoltre, questa forma garantirà la formazione di una postura normale, senza curvature nel rachide cervicale..

Posizionale. Progettato per correggere un difetto nello sviluppo anormale del sistema muscolo-scheletrico. Questa carenza può essere genetica o acquisita. Questo porta a torcicollo, scoliosi e cifosi. Il posizionatore è un cuscino costituito da una superficie piana e piatta e due rulli che si trovano sui lati. Ti permette di fissare il bambino in una posizione, impedendogli di muoversi. Grazie alla sua alta efficienza nelle prime fasi, può essere acquistato per bambini senza patologie, poiché eliminerà problemi di rigurgito e asfissia improvvisa.

A passeggio. I modelli da passeggio sono comodi perché consentono di trasportare comodamente un bambino in un passeggino. La differenza principale è che il metodo di installazione può essere impostato manualmente. Il cuscino è compatto e può essere riposto in una borsa o nello zaino. Per il fissaggio, è sufficiente legare le corde laterali e ottenere il grado di fissaggio desiderato. I cuscini per bambini del tipo possono essere selezionati per abbinare il tono del passeggino e ottenere un unico design.

Con una pendenza. La differenza di questo tipo è nella forma. Ha una forma quadrata standard come gli altri cuscini, ma c'è una cavità nel mezzo per la testa. Svolge più funzioni contemporaneamente. L'incavo consente la normale formazione della forma della testa senza disturbare la curvatura della colonna vertebrale.

Molti tipi di cuscini sono realizzati a mano utilizzando tessuti ed elastina ortopedica. Come riempitivo è possibile utilizzare schiuma altamente elastica o bucce di grano saraceno. Lo schema è presentato di seguito.

Regole di selezione

Il cuscino di tipo ortopedico viene venduto senza ricetta. Puoi acquistarlo in un negozio di biancheria da letto medicata o online. Ma vale la pena acquistarlo dopo aver consultato un medico..

Il pediatra dovrebbe scrivere le indicazioni necessarie per test e test. Solo lui può dire con certezza se un bambino ha bisogno di un cuscino o meno. Inoltre, può consigliare un modello specifico necessario in un unico caso..

Inoltre, puoi trovare il cuscino giusto in base ai seguenti consigli:

  • Produttore. Non c'è bisogno di fare affidamento sul prezzo quando si tratta di salute. Pertanto, è meglio non acquistare i cuscini più economici e di bassa qualità. Probabilmente lì viene utilizzato uno stucco con deboli qualità ortopediche, che non può assumere la forma del corpo o, al contrario, ha una bassa rigidità e non può sostenere comodamente la testa. Ci sono molti produttori stranieri (Klin, Ferreti) e nazionali (Trelax, F505) in vendita che si sono dimostrati efficaci. Sono stati testati in studi clinici e hanno ricevuto l'approvazione medica. Inoltre, i materiali che causano irritazioni e allergie non erano ammessi in produzione..
  • Certificazione. Ogni dispositivo medico deve essere certificato. I negozi per bambini offrono spesso cuscini ortopedici che non sono autorizzati per la loro qualità: non dovresti acquistarli. Molto probabilmente, non soddisferanno i requisiti sanitari e medici esposti per questo tipo di prodotto. Il certificato è allegato al prodotto e deve contenere informazioni su test e approvazione.
  • Non puoi comprare prima della nascita del bambino. Spesso i genitori tendono a pensare le cose in anticipo e quindi acquistano un cuscino anche prima che il bambino nasca. In questo caso, c'è un'alta probabilità di lettiera selezionata in modo errato, poiché il bambino potrebbe non avere problemi con la formazione delle ossa o avrà bisogno di un modello diverso..
  • Acquista solo da negozi di medicinali. È meglio acquistare i cuscini presso i negozi di articoli per la cura della salute o speciali. I prodotti nei negozi per bambini sono spesso contraffatti o falsi che non hanno le qualità desiderate. Spesso c'è l'ordinamento per marca, vengono descritte le caratteristiche dei cuscini.

Al momento dell'acquisto, è meglio contattare un consulente medico.

La minima discrepanza nelle dimensioni, nel tipo, nella forma del cuscino e il problema del bambino può essere aggravato.

Come usare un cuscino ortopedico per i neonati

Oltre a scegliere un cuscino, devi sapere come usarlo correttamente. Il mancato rispetto delle istruzioni può portare a ulteriori malattie secondarie della colonna vertebrale, come lo spostamento dei dischi cervicali.

Affinché il cuscino funzioni correttamente, segui le istruzioni:

Sul lato. Per i bambini sotto i sei mesi, questa posizione è ottimale. Permette al sistema digestivo di funzionare normalmente, poiché tutti i bambini sperimentano un aumento del reflusso. Durante il rigurgito, il vomito può fuoriuscire senza provocare asfissia. Inoltre, questa posizione eliminerà in modo significativo il probabile spostamento trasversale della colonna vertebrale rispetto all'asse del corpo.

Sullo stomaco. Questa posizione ridurrà la pressione sull'intestino, riducendo i crampi e le coliche. Inoltre, è importante prestare attenzione alla posizione della testa. Dovrebbe essere diretto di lato in modo da non interferire con il rigurgito. Il posto è consentito ai bambini di età superiore a 3 mesi.

Sul retro. Si sconsiglia ai bambini di età inferiore a sei mesi di assumere questa posizione, poiché può interferire con il normale funzionamento dell'intestino e degli sfinteri gastrici. Se il bambino si sdraia sul cuscino in questo modo, è meglio girarlo..

Mediano. Posizione comoda per i bambini che fissa il collo e consente al tratto gastrointestinale di funzionare normalmente. Affinché il bambino rimanga in questa posizione, è meglio appoggiare la schiena con un rullo.

Posizione embrionale. Dopo la nascita, i bambini assumono spesso questa posizione poiché è normale per loro. Non dovresti essere intimidito se il bambino si sdraia costantemente in questa posizione. Su un cuscino a farfalla per dormire, la posa è accettabile.

Un neonato ha bisogno di un cuscino e come sceglierlo correttamente? Il neurologo dei bambini racconta

Un sonno profondo di un bambino è una garanzia della sua salute e il modo più naturale di riposo per il corpo. Il bambino riposa durante il sonno dopo momenti di veglia saturi di nuove impressioni e sensazioni. Durante il sonno, l'ormone della crescita viene prodotto nel corpo del bambino, quindi in un sogno il bambino cresce, acquisendo forza per nuove scoperte e risultati. A che età un bambino può dormire su un cuscino? Il compito di mamme e papà è creare le condizioni ottimali per addormentarsi e dormire bene e in modo sano. La chiave per un sonno sano e riposante è un'atmosfera favorevole, un letto comodo e biancheria da letto adeguatamente selezionata (materasso, cuscino, coperta e biancheria da letto). Per la corretta scelta degli attributi del sonno, è necessario conoscere alcune caratteristiche dello sviluppo del corpo del bambino, in particolare la colonna vertebrale.

Caratteristiche dello sviluppo della colonna vertebrale del bambino

  1. Il bambino nasce con una colonna vertebrale quasi diritta, composta principalmente da tessuto cartilagineo. Pertanto, la colonna vertebrale del neonato è molto morbida..
  2. Il neonato non ha le curve fisiologiche della colonna vertebrale, come negli adulti e nei bambini più grandi. Si formano durante la crescita e lo sviluppo del bambino..
  3. Il primo, verso i tre mesi di età, compare il piegamento cervicale in avanti (lordosi). Questo accade quando il bambino, sdraiato a pancia in giù, cerca di sollevare la testa e impara a tenerla da solo..
  4. La curvatura toracica all'indietro della colonna vertebrale (cifosi) si sviluppa entro sei mesi quando il bambino cerca di stare seduto.
  5. L'ultima piega lombare in avanti (lordosi) appare più vicino all'anno, quando il bambino si alza sulle gambe e cerca di camminare da solo.

Acquista un cuscino o no?

Quando si sceglie un letto per un neonato, sorge una domanda che preoccupa i futuri genitori: "Hai bisogno di un cuscino?" Su questo tema, le opinioni di pediatri e ortopedici concordano e sostengono che un neonato sano non ha bisogno di un cuscino. Sta abbastanza bene dormendo su un materasso uniforme..

Motivi per cui i bambini non dovrebbero essere posti su un cuscino:

  • il corretto sviluppo della colonna vertebrale è disturbato;
  • è pericoloso, in sogno il bambino può rintanarsi nel cuscino e soffocare.

Tuttavia, in alcuni casi, è ancora necessario un cuscino. Ci sono malattie in cui è necessario usare un cuscino. In tali situazioni, i medici raccomandano un cuscino ortopedico..

Tali malattie includono:

  • lesione alla nascita del rachide cervicale;
  • torcicollo;
  • tono indebolito o aumentato dei muscoli del collo;
  • deformazione (curvatura) delle ossa del cranio.

In una forma lieve della malattia, il cuscino ortopedico aiuta a far fronte alla malattia. Nei casi più gravi è richiesto un trattamento complesso..

Oggi le aziende farmaceutiche offrono un'ampia selezione di tali cuscini. Considera diverse opzioni.

Modelli di cuscini ortopedici

  1. Cuscino farfalla. In apparenza assomiglia davvero a una farfalla, al centro della quale c'è una rientranza per la testa. Fissa la testa, ripetendo con precisione le curve del collo e la configurazione della nuca del bambino, contribuendo al corretto sviluppo.
  2. Inclinato. Ricorda un semplice cuscino per adulti. È di forma rettangolare con bordi leggermente rialzati e una speciale tacca al centro per evitare che il bambino rotoli. Considera la larghezza della culla quando scegli questo modello.
  3. Posizionale. È progettato per i bambini prematuri. Con il suo aiuto, puoi sistemare il tuo bambino nella posizione corretta. Ciò consente di alleviare lo stress eccessivo sulla colonna vertebrale, che non è ancora abbastanza forte.
  4. Un cuscino che viene utilizzato per camminare in un passeggino. Fissa la testa e la parte superiore del corpo, ammorbidendo gli urti quando il passeggino è in movimento.

Filler è importante per la scelta di un cuscino. Non comprare un cuscino pieno di piume, piumino e lana. Sono una causa comune di allergie nei bambini. È meglio scegliere un cuscino con imbottitura sintetica. È sicuro e conveniente. Un riempitivo di alta qualità ma costoso è komfortel sotto forma di palline e lattice. Buoni consigli sono dati per il riempitivo naturale a base di grano saraceno.

Inoltre è molto importante che il materiale che riveste il cuscino sia morbido, naturale e piacevole al tatto..

A che età un bambino può dormire su un cuscino normale?

Puoi usare un cuscino normale per un bambino di due anni, quando la sua colonna vertebrale è già abbastanza forte. Può dormire su un cuscino tutta la notte e non rotolare via. Inoltre, dormire regolarmente su una superficie piana senza cuscino a questa età è pericoloso per la salute del tuo bambino..

Il flusso sanguigno nel rachide cervicale può essere interrotto e il cervello soffre di una mancanza di afflusso di sangue, con conseguenti frequenti mal di testa e altri problemi di salute.

Suggerimenti per la scelta del cuscino giusto

  1. Scegli un cuscino adatto alla tua culla.
  2. Non comprare un cuscino troppo morbido, la testa del bambino non dovrebbe affondarvi.
  3. Ideale: un cuscino diritto a bassa, moderata densità.
  4. Dai la preferenza ai cuscini realizzati con materiali naturali.

La posizione del corpo durante il sonno è altrettanto importante per il corretto sviluppo della colonna vertebrale. Ora sai che non dovrebbe esserci un cuscino nel letto di un bambino fino a due anni. Come mettere il bambino a letto in modo che dorma pacificamente di notte senza danni alla salute?

5 posizioni di sonno sicure per il tuo neonato

  1. Sul lato. Questa è la posizione per dormire più sicura per un bambino della prima metà della vita. Pediatri esperti e neonatologi (un pediatra in un ospedale di maternità) consigliano alle madri di mettere il bambino sulla canna. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali dello sfintere, una sorta di lembo tra l'esofago e lo stomaco. A causa della sua immaturità, il bambino di solito sputa dopo aver mangiato. Questa posizione non permetterà al bambino di soffocare durante il sonno se sputa.
  1. Metà lateralmente. Dormire a metà di lato è ancora meglio e più sicuro se il bambino sputa spesso ed è preoccupato per le coliche. Dormire in questa posizione aiuta i gazik ad allontanarsi più facilmente. Per evitare che la mollica si ribalti, posiziona un rullo da un pannolino arrotolato sotto la sua schiena.
  1. Sul retro. Dormire sulla schiena è pericoloso per un neonato perché il bambino, sputando, può soffocare in sogno. Ma se a tuo figlio piace dormire sulla schiena, non devi farti prendere dal panico e cercare di metterlo con forza su un fianco. Assicurati solo che la sua testa sia girata di lato e fissala con un rullo dal pannolino in modo che il bambino non possa girare la testa da solo.
  1. Sullo stomaco. Questa posizione è adatta a bambini con coliche. Nella posizione prona, i gas fluiscono bene, inoltre, i muscoli del collo, della schiena e della colonna vertebrale sono rafforzati.
  1. Posa dell'embrione. Per il primo mese, il bambino può dormire con le gambe tirate fino allo stomaco e le braccia premute contro il petto. Questa posizione è del tutto normale per un bambino di un mese. Di solito, dopo un mese, il bambino si raddrizza e sceglie una posizione diversa per dormire..
  1. Se al bambino piace dormire sulla pancia, è meglio acquistare un materasso ortopedico.
  2. Se il bambino si contrae le mani in un sogno e si impedisce di dormire, può essere fasciato. Se non gli è piaciuto, prova a metterlo a pancia in giù, in questa posizione il bambino non avrà paura delle sue mani.
  3. Non lasciare giocattoli sulla testata del letto e prenditi cura del bambino quando dorme a pancia in giù.

La corretta posizione del bambino tra le braccia

  1. Classico. La testa del bambino è posizionata sul gomito, con l'avambraccio che sostiene la sua schiena e il palmo che sostiene i suoi glutei. Puoi sostenere le gambe del bambino con la mano libera.
  2. Posizione della colonna. Tieni il tuo bambino in posizione verticale in modo che si trovi sul tuo petto e appoggi la guancia sulla tua spalla. Allo stesso tempo, tienilo con una mano per la parte posteriore della testa e della schiena e per i glutei con l'altra.

Trasporta il tuo bambino in diverse posizioni, a volte su un braccio o sull'altro. Molto simile alla mano di una madre, questa è una fascia che può essere portata da un bambino dalla nascita. Dai 6 mesi puoi portare il tuo bambino in posizione verticale e utilizzare una borsa "canguro" per questo.

Seguendo queste semplici linee guida, ti assicurerai che il tuo bambino abbia il corretto sviluppo della colonna vertebrale..

Scegliere una culla e un materasso

Scegli una culla in modo responsabile. Nella scelta, dare la preferenza a quelli realizzati con materie prime naturali.

Suggerimenti degli esperti per fare la scelta giusta:

  1. Una culla in legno con diverse altezze e una parete laterale regolabile è la più adatta.
  2. Il letto dovrebbe essere stabile, non dovrebbe oscillare o torcere.
  3. Il suo fondo dovrebbe essere piatto e non piegarsi sotto il peso del corpo del bambino.
  4. La distanza tra le barre sui lati deve essere tale che la testa, il manico o la gamba del bambino non siano bloccati e il bambino non possa cadere accidentalmente dalla culla.

È altrettanto importante scegliere il materasso giusto. Dovrebbe provenire da quei materiali che sono approvati per l'uso nei neonati, con un riempitivo ecologico. Ad esempio, cocco. Scegli un materasso di media rigidità, adatto al peso e all'età del bambino. Il materasso viene posizionato nel letto in modo che non vi siano spazi tra le pareti e il materasso stesso.

Conclusione

Un cuscino per un bambino di età inferiore a due anni deve essere acquistato solo su prescrizione medica. Non appena il tuo bambino compie due anni e di notte dorme pacificamente nel suo letto, puoi tranquillamente comprargli un cuscino.

Ora conosci le peculiarità dello sviluppo della colonna vertebrale nei neonati e sarai in grado di scegliere in modo competente e corretto per il tuo bambino non solo un cuscino, ma anche un letto con materasso, scegliendo quelle opzioni di prodotto che sono adatte all'età, alla qualità e contribuiscono al corretto sviluppo del bambino.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Cosa significa la diagnosi "Il canale cervicale è ingrandito" durante la gravidanza e in sua assenza??

Infertilità

La determinazione dello stato della cervice è un elemento obbligatorio di un esame ginecologico. Un tale esame può rivelare non solo vari cambiamenti patologici nella mucosa, ma anche l'espansione del canale cervicale..

Uova di quaglia, pollo fritte o anatra sode durante la gravidanza: quali è meglio mangiare e quali rifiutare del tutto

Neonato

Le uova contengono un'enorme quantità di nutrienti e oligoelementi, il cui utilizzo durante la gravidanza è considerato estremamente importante.

È possibile bere la valeriana durante la gravidanza e come farlo correttamente?

Parto

Lo stress non fa bene a nessuno. Spesso causano gravi malattie psicosomatiche sia negli adulti che nei bambini. Ma c'è una categoria speciale di persone che non dovrebbero assolutamente essere nervose: queste sono donne incinte.

La ceretta può essere eseguita durante la gravidanza?

Infertilità

Con l'avvicinarsi della cara data di nascita, la donna inizia a prepararsi gradualmente per essere inviata all'ospedale. È più facile mettere insieme i documenti e gli articoli per la casa necessari, ma è molto più difficile prepararsi.