Principale / Analisi

Quando puoi sentire il primo movimento fetale durante la seconda gravidanza??

I primi movimenti del feto non solo portano alla futura mamma un mare di gioia, felicità ed eccitazione. Sono anche uno degli indicatori del normale sviluppo del feto, ed ecco l'intera cattura. Se durante la prima gravidanza una donna sta ancora aspettando questa misteriosa sensazione più per capire di cosa si tratta, allora durante la seconda, come già accaduto, cercherà sicuramente di trarre conclusioni se il bambino non ha fretta di farglielo sapere.

Inoltre, quasi tutte le madri sono consapevoli che in multiparo i primi movimenti del feto si osservano prima. Quando aspettarli durante la seconda gravidanza?

Quando il bambino inizia a muoversi durante la seconda gravidanza?

Parlando dei primi movimenti del feto durante la seconda gravidanza, non si dovrebbero intendere i primi movimenti del feto, ma le sensazioni di essi da parte della madre, che sperimenta per la prima volta. Perché in realtà, il bambino inizia a muoversi molto prima di questo momento. Solo a causa delle sue dimensioni e del suo peso incredibilmente piccoli, la mamma non può ancora sentirlo.

Il feto inizia a fare i primi movimenti all'interno dell'utero da 8-9 settimane. Non tocca nemmeno sempre le pareti dell'utero, ma anche in questi casi non è realistico sentire questo tocco, è così piccolo e tenero.

Questi processi di sviluppo intrauterino non dipendono dal numero di gravidanze e si verificano sempre all'ora stabilita. Che sia la prima, la seconda, la terza o l'ottava gravidanza, il feto inizierà a muoversi all'inizio del terzo mese ostetrico. Ma per la prima volta tutte le donne sentono il loro bambino in momenti diversi.

Quando si avvertono i primi movimenti fetali durante la seconda gravidanza?

La questione della sensazione dei primi movimenti fetali durante la gravidanza è molto controversa. Puoi sentirli in termini completamente diversi e nella maggior parte dei casi questa sarà la norma. Ad esempio, i bambini di 24 settimane sono in grado di essere così forti e attivi che anche altri membri della famiglia possono sentire i loro tremori dall'interno, mettendo una mano sulla pancia della madre. Allo stesso tempo, altri "partigiani" sono seduti nel loro ventre in silenzio e ormai non danno alcun segno.

È stato dimostrato che per un periodo di 20 settimane il feto compie circa 200 movimenti al giorno. Ma non è affatto necessario che la mamma li senta..

In ostetricia, il periodo da 16 a 24 settimane è designato per la manifestazione dei primi movimenti fetali: se una donna avverte i primi movimenti fetali in questo intervallo, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ma questa è solo una media aurea o un intervallo approssimativo. In effetti, i tuoi sentimenti potrebbero andare oltre il suo lasso di tempo..

Movimenti fetali durante la seconda gravidanza

Dalla seconda gravidanza ci sentiamo già vissuti, ma l'eccitazione e le aspettative del primo movimento fetale sono come la prima volta. E non è raro trovare domande del genere sui forum: "Dicono che durante la seconda gravidanza i movimenti si fanno sentire prima, perché ancora non li sento a 15 (16,17,18) settimane.?

Diamo un'occhiata a quando, come e con chi si avvertono i primi movimenti durante la seconda gravidanza.

Quando il bambino inizia a muoversi?

Il bambino inizia a fare movimenti già 8-9 settimane, ma in questo momento è così piccolo che quasi non tocca nemmeno le pareti dell'utero e non sentiamo questi movimenti. Tali movimenti possono essere visti solo sugli ultrasuoni. Inoltre, questo periodo non dipende dal tipo di gravidanza nel conto. Ma iniziano a sentire il movimento in diverse gravidanze in modi diversi..

Quando iniziamo a sentirci tremare?

Molti medici ritengono che nella seconda gravidanza, le sensazioni di movimento del bambino siano evidenti a 18-20 settimane, sebbene molte madri le sentano molto prima. Altri medici tendono ad attribuire i primi movimenti percettibili a 16 settimane..

Ad esempio, ho iniziato a sentire i movimenti con le mie figlie a 14-15 settimane.

E mia madre alla sua seconda gravidanza - con me - a 12 anni. Inoltre, il dottore non le credette finché non le presi a calci la mano sdraiata sul ventre di mia madre. Il termine della madre è stato quindi aggiunto immediatamente di 4 settimane, ma lei mi ha partorito esattamente a 40 settimane secondo i suoi calcoli, giorno dopo giorno. Inoltre, con un peso di 3150, cioè, beh, chiaramente non una gravidanza post-termine.

Quindi, è del tutto possibile che nella seconda gravidanza inizi a sentire i movimenti del tuo bambino molto prima di quanto prescritto dai medici..

E non preoccuparti assolutamente se inizi a sentire i movimenti più tardi, la norma, qualunque cosa si possa dire, è fino a 24 settimane.

Con chi si sono sentiti prima?

I medici tendono a presumere che dipenda dal peso del bambino: più grande è il feto, più è probabile che senta il movimento fetale prima. Ma mentre scrivevo l'esempio di mia madre, non ero affatto un bambino grande.

Inoltre, in precedenza, la sensazione dei movimenti è attribuita a madri magre o che hanno un'elevata ipersensibilità fisiologica.

In generale, tutto questo è così individuale!

Non dovresti preoccuparti che il bambino abbia iniziato a muoversi prima, così come non dovresti preoccuparti di non aspettare questi movimenti. Ogni cosa ha il suo tempo!

Gravidanza facile per te e solo piacevoli sensazioni!

  • * Regole comunitarie
  • Off
  • Documenti, vantaggi e pagamenti
  • 3 Periodo di gravidanza
  • 4 Peso, aumento di peso
  • 5 Preparazione al parto
  • 6. Forma e dimensione dell'addome
  • Stile di vita - gravidanza
  • 6. Informazioni per le donne incinte
  • 6 Declassato al bambino

Quando inizia il movimento fetale nella seconda gravidanza

I primi movimenti fetali si verificano molto prima di quanto diventi evidente. Nelle prime fasi, il bambino non tocca ancora le pareti dell'utero e la madre non sente i suoi movimenti. Tuttavia, il bambino acquisisce la capacità di muoversi attivamente già all'8-9 settimane di gravidanza..
Perché una donna sente i movimenti molto più tardi??
A causa delle piccole dimensioni del feto, il suo contatto con l'utero non si sente. Il numero di gravidanze non influisce in alcun modo sui movimenti del bambino. Cominciano al momento giusto, queste sono le caratteristiche dello sviluppo intrauterino.

Le sensazioni dei movimenti fetali della madre sono già evidenti quando inizia il quinto mese di gravidanza secondo il calendario ostetrico. Probabilmente, con la prossima gravidanza, possono essere determinati prima. Ciò è dovuto all'esperienza della madre, che già riconosce i movimenti..

Secondo l'ostetrico-ginecologo, i primi movimenti dovrebbero comparire nel periodo dalle 16 alle 24 settimane, ma questa è solo la media "aurea". Molto dipende dalle dimensioni del feto e dalla sua attività. Ovviamente, se il bambino è grande, è più facile sentire il bambino nelle prime fasi della gravidanza. Secondo le statistiche, per un periodo di 20 settimane, il feto compie fino a duecento movimenti al giorno. Questo non significa che la mamma debba sentirli tutti..

Succede anche che una donna non avverta il movimento fetale anche per un periodo di 25 settimane. In questo caso, dovresti assolutamente venire dal ginecologo per un esame, fare un'ecografia e ascoltare il battito cardiaco del bambino. Tuttavia, questo può anche essere spiegato dalle caratteristiche strutturali dell'organismo materno. Ad esempio, una madre in sovrappeso, che riduce significativamente la soglia di sensibilità. Le ragioni della lunga assenza di sensazioni di movimento del bambino possono anche derivare dal feto: peso ridotto e bassa attività.

Quando c'è movimento fetale nella seconda gravidanza
Di solito le madri registrano l'attività del bambino 2-3 settimane prima della gravidanza precedente. Alcune donne riferiscono il loro aspetto a 13-14 settimane, il che è improbabile. Spesso nelle prime fasi della gravidanza, le donne confondono la motilità intestinale con il movimento fetale. I ginecologi notano che nella seconda gravidanza, il periodo medio per le sensazioni di attività fetale è di 16-18 settimane.

Per quanto tempo puoi sentire il movimento del bambino durante la seconda gravidanza??

Non c'è una grande differenza sul tipo di bambino che una donna sta portando: in ogni gravidanza, i primi movimenti del bambino sono le sensazioni più attese. Molte donne sono interessate a quando iniziano i movimenti fetali espressi nelle donne in gravidanza. Nel nostro materiale troverai le risposte alle tue domande, lo scopriremo insieme e scopriremo quali termini possono essere considerati ottimali per multiparo.

Quando aspettarsi il movimento?

Le controversie sul periodo di tempo per l'inizio dei movimenti delle briciole molto spesso non sembrano molto corrette, perché il bambino inizia a fare movimenti molto prima che la futura mamma senta questi shock. Verso l'ottava settimana, che sia la prima o meno la prima gravidanza, il bambino cerca di fare movimenti con gli arti, a 11-12 settimane padroneggia perfettamente capriole e colpi di stato. La lunghezza del cordone ombelicale e le dimensioni dell'utero gli permettono di farlo completamente inosservato dalla madre.

Entro la sedicesima settimana, il bambino sta crescendo ei suoi movimenti diventano più controllati dal cervello e quindi più coscienti. Può già raggiungere il cordone ombelicale, tirarlo, giocarci, succhia il pugno e si diverte a muoversi all'interno della vescica fetale. A volte tocca le pareti dell'utero..

I movimenti avvertiti da una donna sono segnali speciali del sistema nervoso centrale che vengono inviati dai recettori nervosi del peritoneo. Assoni e neuroni saranno in grado di rispondere al movimento e ai cambiamenti del bambino nell'addome della madre solo quando l'influenza interna è abbastanza forte. Tocchi deboli nelle fasi iniziali della gestazione, non sono in grado di catturare.

Si ritiene che durante la prima gravidanza, i movimenti fetali si sentano più tardi rispetto alla seconda. E c'è un pizzico di buon senso in questo. I multipari di solito iniziano a notare i movimenti del bambino un po 'prima. La medicina non fa distinzione tra gravidanze. In ostetricia ci sono periodi medi validi sia per la prima gravidanza che per la seconda. Si ritiene che una donna dovrebbe iniziare a sentire movimenti nella gamma da 18 a 22 settimane.

Con 2 gravidanze e ogni figlio successivo, la madre di solito inizia a muoversi notevolmente nell'utero un paio di settimane prima rispetto alle primipare. Ciò significa che puoi sentire i tocchi leggeri, quasi senza peso del bambino già a 17-18 settimane. Alcuni sostengono di aver iniziato a sentire i tremori e i colpi di stato fatiscenti a 15-16 settimane e anche prima di quella data. Le donne incinte che trasportano gemelli di solito notano di aver sentito i primi movimenti dopo 14-15 settimane.

Secondo figlio - caratteristiche

La principale caratteristica distintiva di non la prima gravidanza è l'esperienza acquisita in precedenza. È lui che manca di primipare, per riconoscere nel tempo i primi movimenti teneri e leggeri del suo bambino, per distinguerli dalla fermentazione dei gas nell'intestino durante la digestione. I primi tremori sono difficili da descrivere a parole; il più delle volte, per caratterizzare una donna, si usano paragoni come "toccare la pinna di un pesce", "movimento dell'ala di una farfalla", ecc. Ma per quanto sia difficile descrivere queste sensazioni, non sono più dimenticate da una donna.

Pertanto, una donna incinta che ha precedentemente partorito il bambino e ha sentito i suoi movimenti ricorderà bene queste sensazioni indescrivibili. Spesso le donne che hanno avuto la possibilità di partorire prima provano anche queste sensazioni in sogno, rivivendole, anche se non c'è gravidanza.

Rimanere incinta a livello fisico e morale è pronta a certe sensazioni, è aperta a loro, e quindi le riconosce prima di una donna che sta per diventare madre per la prima volta e ancora non sa esattamente quali sensazioni aspettarsi.

Durante la terza gravidanza, le sensazioni di movimento sono già così note che una donna è in grado di cogliere anche i primissimi tocchi delle briciole dall'interno, quindi molte donne incinte in attesa di un terzo o quarto bambino affermano che quasi dalla 14-15 settimane hanno iniziato a sentire il loro bambino.

Ci sono caratteristiche in fisiologia e anatomia. Le pareti muscolari dell'utero dopo il primo parto sono più sottili ed elastiche, l'utero cresce un po 'più velocemente, la pancia appare un po' prima - di conseguenza, è più facile per i recettori nervosi del peritoneo cogliere i "segnali" che il feto invia.

Sarebbe sbagliato affermare che tutto quanto sopra è vero per il 100% delle donne in gravidanza. Quando i movimenti iniziano a farsi sentire, dipende da molti fattori diversi, dalla sensibilità individuale, dalle caratteristiche di una particolare gravidanza. E solo una combinazione di fattori determina quando esattamente una donna sarà in grado di provare le tanto attese sensazioni commoventi e deliziose, indicando che il contatto tra la madre e il suo bambino è ora stabilito.

Fattori influenzanti

In primo luogo, il fisico e il peso di una donna influenzano il momento dell'inizio delle sensazioni dei movimenti. Più depositi di grasso nell'addome, più a lungo una donna incinta potrebbe non sentire i movimenti del suo bambino. Il punto è nella sensibilità dei recettori nervosi, di cui abbiamo parlato sopra. Di conseguenza, snelle e magre, così come le donne con un peso normale, hanno la possibilità di sentire i movimenti del bambino prima.

Molto in questa materia è dato alla condivisione della sensibilità personale. Tutti sanno che la soglia del dolore è diversa per tutti: una donna soffre di un dolore insopportabile a causa di un normale graffio di gatto e l'altra accetta con calma il trattamento dentale senza anestesia. È questa caratteristica del sistema nervoso di una particolare donna che determina l'inizio o il successivo inizio discernibile dei movimenti fetali.

I sentimenti di una madre sono influenzati dal suo stile di vita. Una donna che è impegnata al mattino, lavora, studia, guida o usa i mezzi pubblici, comunica con gli altri, sperimenta uno stress che è invariabilmente associato al lavoro o allo studio, può iniziare a sentire suo figlio più tardi di una futura madre che conduce una piacevole vita familiare e ha tutte le possibilità per sdraiarsi e rilassarsi in qualsiasi momento.

Molto spesso, i primi movimenti distinguibili arrivano la sera e di notte, quando la futura mamma va a letto, si rilassa completamente. In questo momento, la percezione degli impulsi nervosi da parte del cervello è esacerbata e la futura mamma potrebbe sentire i movimenti leggeri e i tocchi del suo bambino per la prima volta.

Anche le dimensioni del feto e la sua posizione nella cavità uterina sono importanti per prevedere i tempi dei primi movimenti. Quando la placenta è attaccata alla parete posteriore dell'utero, i movimenti e i calci fetali di solito si verificano solo nella parete anteriore dell'utero, che è sensibile ai recettori del peritoneo. Quindi i movimenti della donna "si aprono" prima. Quando la placenta si trova sulla parete frontale, i movimenti fetali saranno diretti verso l'interno, verso l'intestino della madre - di conseguenza, la mamma sarà in grado di sentirli un po 'più tardi, quando il bambino diventa più grande.

Se il medico afferma che c'è una tendenza per un feto di grandi dimensioni e la dimensione del bambino su un'ecografia supera la norma di 2 o più settimane, una donna sarà in grado di sentire il bambino prima di trasportare un bambino in miniatura. Le donne con un bacino stretto hanno sensazioni tanto attese prima di quelle con un bacino largo..

Primi shock - caratteristici

I primi movimenti del bambino percepibili dalla madre sono irregolari e alquanto caotici. È noto che entro le 20-22 settimane di gestazione, i bambini compiono fino a 300 movimenti al giorno, ma non più del 5% del numero totale di episodi di attività fisica può sentire e realizzare una donna incinta. Le persone in gravidanza sanno che i primi calci e spinte non devono essere contati o registrati finché non diventano regolari..

Di norma, ciò accade solo entro la 28a settimana di gravidanza e fino ad allora non è necessario registrare i movimenti. Sarà abbastanza se una donna sente il suo bambino ogni giorno..

Nelle prime fasi, è abbastanza difficile determinare eventuali complicazioni della gravidanza e disturbi nelle condizioni del feto a causa della natura dei movimenti. In alcuni momenti, i bambini possono essere più attivi e in alcuni momenti trascorreranno la maggior parte del loro tempo in un sogno e allo stesso tempo si sentiranno benissimo.

Ogni settimana i primi movimenti diventeranno sempre più tangibili e distinti. Quindi, a 27-28 settimane, non solo la madre, ma anche coloro che li circondano possono notarli e sentirli: quando il bambino inizia a girarsi e rigirarsi o allungarsi, lo stomaco può cambiare visivamente la sua forma, le singole parti del corpo delle briciole possono essere chiaramente distinguibili attraverso la pelle dell'addome.

Dalla 26a settimana di gestazione, il figlio e la figlia iniziano a reagire in modo più consapevole ai suoni, alle canzoni della madre, alle fiabe, al tocco dello stomaco e alla luce diretta diretta allo stomaco. Dalle 28 alle 29 settimane, si consiglia di iniziare a contare gli episodi giornalieri di attività delle briciole. Questo diventa uno degli importanti indicatori diagnostici delle condizioni della donna incinta stessa e del benessere del suo bambino..

Quando vedere un dottore?

A volte i bambini non hanno fretta di stabilire un contatto con la madre attraverso il movimento. Molto spesso, i multipari iniziano a essere perplessi se entro 18-19 settimane non sentono alcun movimento. Né alla settimana 18, né alla settimana 20, non dovresti lasciarti andare e disturbare il medico se non c'è movimento entro il periodo di tempo specificato. Ricorda che il tasso ostetrico medio è di 22 settimane.

Pertanto, non dovresti preoccuparti, concentrarti sull'esperienza di altre donne incinte, che condividono generosamente su Internet..

Dovresti consultare un medico per un appuntamento programmato o non programmato se, durante la seconda o la terza gravidanza, i primi movimenti non iniziano dopo 22 settimane ostetriche. Una donna incinta verrà sottoposta a un'ecografia non programmata per valutare lo sviluppo del feto e le sue condizioni.

Ragioni patologiche che possono portare all'assenza di perturbazioni possono risiedere in una gravidanza congelata, in cui il feto ha interrotto il suo sviluppo sotto l'influenza di fattori sfavorevoli o patologie genetiche, malformazioni. Inoltre, le ragioni possono risiedere in un significativo ritardo nello sviluppo fetale a causa delle sue malattie, patologie della placenta, disturbi del flusso sanguigno uteroplacentare o placentare-fetale..

Ma tali ragioni non sono così comuni. Se il feto presenta anomalie totali, il più delle volte muore e viene rifiutato nel primo trimestre e un numero di patologie con un alto grado di probabilità può essere diagnosticato già a 12-13 settimane di gravidanza, quando la donna viene sottoposta al primo screening prenatale.

È possibile che non vi siano perturbazioni dovute ad un errore nella determinazione dell'età gestazionale, ovvero il periodo effettivo è inferiore a quello indicato nella carta di cambio. Ciò può anche accadere relativamente raramente, principalmente nelle donne con irregolarità mestruali, così come nelle donne che non hanno mai avuto un'ecografia prima della 16-18 settimane di gravidanza. Ricorda che il medico presterebbe sicuramente attenzione alla discrepanza tra la dimensione del feto e l'età gestazionale dichiarata.

Devo informare il medico dell'assenza di movimento? Certo che lo fai. Questo può indicare la presenza di ipossia fetale. La fame cronica di ossigeno del bambino, che si manifesta con una diminuzione dell'intensità dei movimenti, può accompagnare il conflitto Rh, le anomalie placentari e la dipendenza di una donna incinta. È necessaria una consultazione per identificare e trovare le cause del disagio fetale ed eliminarle - nella maggior parte dei casi, con l'ipossia, è possibile e necessario aiutare il bambino.

In ogni caso, vale la pena sollevare la domanda sull'esame non prima di 23 settimane di gravidanza.

Consigli utili

Consigli semplici ed efficaci che le donne vengono tramandate di generazione in generazione ti aiuteranno a sentire i movimenti prima. Per sentire la briciola, se non ha fretta di farsi sentire, ed è arrivato il momento, la donna ha bisogno di riposare più spesso. La sera, prima di sdraiarsi sul divano, bere un bicchiere di latte caldo o mangiare un pezzo di cioccolato, i bambini si attivano notevolmente dai dolci.

Ascolta attentamente i tuoi sentimenti, soprattutto la sera. È possibile che tu sia così impegnato durante il giorno che semplicemente non ti accorgi dei leggeri movimenti con cui il bambino si fa sentire.

Passeggiate serali all'aria aperta prima di coricarsi, cocktail di ossigeno, una buona alimentazione aiuteranno. Va ricordato che con tempo nuvoloso e piovoso, i bambini si muovono meno spesso e meno rispetto a quelli soleggiati e sereni. Se la madre è di buon umore e di umore positivo, le possibilità di sentire il bambino sono più alte, perché il bambino diventa più attivo sotto l'influenza della serotonina, l'ormone della gioia prodotto nel corpo della madre. Gli ormoni dello stress prodotti quando una donna è nervosa, preoccupata, influenzano in modo schiacciante i movimenti e l'attività dei bambini nel grembo materno.

Recensioni

Le recensioni delle donne sui tempi del movimento fetale durante la seconda gravidanza sono diverse. Alcuni sostengono di aver sentito i movimenti evidenti del bambino dopo 13 settimane, altri non sentono nulla a 19 settimane. Molto spesso, le donne chiamano la settimana 16-17 la più probabile per registrare i primi movimenti.

Molte persone notano che i primi tremori deboli si sono verificati nel momento più inopportuno per questo: in un negozio, al lavoro, nei trasporti. Pertanto, si consiglia alle donne di essere più attente e attente. Tutti, senza eccezioni, notano che l'atteggiamento nei confronti del bambino dopo la manifestazione della sua attività cambia: diventa più tenero e tremante, è con l'apparenza dei movimenti che una donna inizia a sentire pienamente la sua responsabilità per il bambino.

A proposito di quando il bambino inizia a fare i primi movimenti mentre è nel grembo materno, guarda il prossimo video.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

Mescolando il feto durante la seconda gravidanza

Le future mamme, che hanno già sperimentato la gioia della maternità, attendono con ansia il momento in cui possono sentire i primi, non ancora evidenti movimenti del loro nascituro. Ma tutti i medici in una sola voce con la carta stampata dichiarano che il movimento fetale durante la seconda gravidanza dovrebbe essere sentito molto prima della prima volta.

Tuttavia, si dovrebbe rendersi conto del fatto che il bambino si sviluppa secondo lo stesso scenario, indipendentemente dal fatto che la donna abbia dato alla luce solo due figli, o questa è la sua decima gravidanza. Il bambino nel grembo materno inizia a muoversi attivamente, a partire dalla settima all'ottava settimana di gravidanza, semplicemente non significa affatto che la donna stessa possa sentire le timide spinte di una creatura che pesa diversi grammi. Tuttavia, prima di tutto, la seconda gravidanza è supportata dall'esperienza di sensazioni precedenti, motivo per cui il primo movimento durante la seconda gravidanza non inizia, ma viene identificato in precedenza. Tuttavia, ci sono norme che gli ostetrici - i ginecologi seguono quando esaminano le donne incinte.

Movimenti del bambino nella prima e nella seconda gravidanza: indicatori normali

Se analizzi la ricerca dei medici, allora già a cinque settimane ostetriche, cioè solo tre settimane dalla data del concepimento, il bambino nuota attivamente e si muove all'interno dell'utero, facendo circa duecento movimenti al giorno. Ecco perché vale la pena distinguere il concetto ostetrico della sensazione che prova una donna incinta, realizzando il movimento del feto durante la seconda gravidanza, dalla capacità di movimento del bambino..

Cioè, i primi movimenti durante la seconda gravidanza, così come durante la prima, è la data in cui la futura mamma ha sentito dall'interno gli indubbi tremori del bambino, che non possono più essere confusi con i movimenti naturali dei gas durante la digestione. Questa data è un indicatore importante del normale sviluppo del bambino e del raggiungimento di peso e altezza sufficienti in una certa fase di sviluppo..

La norma per fissare i primi movimenti fetali di una donna è il periodo dalla quattordicesima alla venticinquesima settimana di gravidanza. Di regola, le donne primipare sentono le prime timide spinte del bambino a circa 19-21 settimane. Ma nelle gravidanze successive, è possibile determinare l'inizio dei movimenti del bambino già a 16 ea 18 settimane. Alcune donne affermano di essere consapevoli dei movimenti del bambino già a 14 settimane. Le prime sensazioni della donna sui movimenti del bambino durante la seconda e le successive gravidanze sono associate a due fattori:

  • L'esperienza della prima gravidanza consente alle donne di separare con sicurezza le sensazioni dai sussulti del bambino dall'aumentata formazione di gas intestinali, ma senza esperienza è abbastanza difficile identificare con precisione le loro sensazioni.
  • Si ritiene che i muscoli dell'utero di una donna che ha già partorito siano più sensibili ai movimenti del bambino..

Tuttavia, altri fattori influenzano anche la capacità di una donna di percepire il movimento di un bambino. Pertanto, se non hai sentito i primi tremori del bambino nel momento esatto prescritto dal medico, ma la frequenza cardiaca fetale è normale, così come il resto degli indicatori di sviluppo, non dovresti preoccuparti.

Movimenti fetali: fattori che influenzano le sensazioni di una donna

Da cos'altro dipende il movimento fetale durante la seconda gravidanza? Cosa può indurre un bambino a far sapere a sua madre di se stesso un po 'prima o un po' dopo? In effetti, ci sono alcune di queste caratteristiche del corpo della madre e del bambino, oltre a fattori non spiegati. Pertanto, prima di iniziare a caricarti e preoccuparti, giocherellando con un foglio di calendario tra le mani, vale la pena correlare tali caratteristiche con il tuo stile di vita..

  • Le dimensioni e il peso del bambino. Quanto presto senti i primi movimenti in una seconda gravidanza è influenzato dalla grandezza del tuo bambino non ancora nato. È ragionevole presumere che un bambino grande possa essere sentito un po 'prima di un bambino piccolo..
  • Il carattere del bambino. Se il bambino è attivo, agile e si muove costantemente, la madre sentirà i suoi movimenti prima dei movimenti di un bambino con un carattere flemmatico.
  • Il fisico della futura mamma. Le donne magre sentiranno il movimento di un bambino davanti a giovani donne più dense.
  • Soglia di sensibilità. Proprio come la soglia del dolore, la sensibilità di ogni organismo è individuale. Qualcuno quindi avverte il proprio bambino fin dalle prime timide spinte, e qualcuno nota i movimenti del feto solo quando il bambino sporge con tutte le sue forze già nel quinto o sesto mese..
  • Età gestazionale stabilita in modo errato. I ginecologi contano più spesso le settimane ostetriche dalla data dell'ultimo periodo mestruale. Ma i casi di ovulazione tardiva o precoce sono tutt'altro che rari e potrebbe esserci un errore di due o anche tre settimane. Naturalmente, gli specialisti nella diagnostica ecografica troveranno questa omissione, ma questo, molto spesso, non influenzerà i tempi delle settimane ostetriche..

Dovresti preoccuparti? Questa è la domanda

Se tutto è normale per te, sentirai i primi movimenti fetali durante la seconda gravidanza a circa 16-18 settimane. Tuttavia, molte future mamme sono preoccupate e stanno cercando di scoprire se va tutto bene con loro, se vale la pena sottoporsi a ulteriori esami. Tuttavia, è semplicemente dannoso per le donne incinte essere nervose. Inoltre, se non senti il ​​movimento del bambino dentro di te, questo non significa che non si muova..

Il bambino ha già le sue caratteristiche e ci sono giorni di attività e ci sono giorni in cui il bambino dorme tutto il giorno, girandosi pigramente da una parte all'altra. Se durante il giorno il bambino non si è mosso molto, allora puoi "stimolarlo", mangiare qualcosa di dolce e sdraiarti per riposare. Dopo una porzione di glucosio, accompagnata da una posizione tranquilla del corpo della madre, il bambino probabilmente deciderà di allungarsi. Se questa situazione con il movimento del bambino si ripete, vale la pena informarne il medico. Un'eccessiva attività del bambino può anche allertarti: questo potrebbe indicare che non è molto a suo agio, oltre a causare impigliamento nel cordone ombelicale.

Se hai dubbi sul fatto che la situazione con i movimenti del bambino sia normale, dovresti consultare un medico per ulteriori consigli. Potrebbe valere la pena ascoltare il cuore del bambino, eseguire un'ecografia aggiuntiva o gocciolare vitamine del gruppo richiesto. Tuttavia, se gli esami mostrano che tutto è normale, rilassati e attendi pazientemente il movimento fetale durante la seconda gravidanza: appariranno sicuramente, solo, forse un po 'più tardi di quanto ti aspettassi.

Quando puoi sentire il primo movimento fetale durante la seconda gravidanza??

La domanda su quando puoi sentire il primo movimento fetale durante la seconda gravidanza è discussa attivamente nei forum e viene posta agli ostetrici-ginecologi durante gli esami di routine. In questa occasione, ci sono così tante opinioni e congetture diverse che anche la donna incinta più sobria inizia a confondersi, dubitare e preoccuparsi. E questo non va bene per lei o il suo bambino..

Quindi, molti sono sicuri che durante la seconda gravidanza, l'inizio dei movimenti fetali debba necessariamente essere registrato molto prima che durante la prima. E se ciò non accade, allora qualcosa non va: il bambino non si muove, perché è in ritardo nello sviluppo, ecc. Naturalmente, tali pensieri sono giusti per farsi prendere dal panico... In questo articolo proveremo a punteggiare tutte le "i".

L'insorgenza di perturbazioni durante la seconda gravidanza: tempistica

La risposta alla domanda su quante settimane il secondo bambino inizia a muoversi sorprenderà molti. Esattamente contemporaneamente al primo. Ciò accade circa 8 o 9 settimane dal momento del concepimento.

Il tempo di inizio dei primi movimenti non dipende dal tipo di gravidanza che è. Ma i primi movimenti del bambino non vengono avvertiti dalla madre. Il bambino è ancora troppo piccolo e non tocca nemmeno le pareti dell'utero. Pertanto, non possono esserci scosse ei movimenti possono essere registrati solo sugli ultrasuoni.

Ma i movimenti del feto durante la seconda gravidanza iniziano a farsi sentire quando il bambino è già abbastanza grande: periodicamente stringe le dita e tira il cordone ombelicale. E le donne che hanno già partorito una volta spesso registrano tremori poche settimane prima. Se durante la prima gravidanza, il movimento del bambino inizia a farsi sentire approssimativamente nel mezzo del termine, allora con la seconda madre, entro la fine del quarto mese, può sentire il bambino. La norma in ogni caso, non importa di cosa parli il bambino, è considerata l'inizio della perturbazione nel periodo da 16 a 24 settimane.

Ragioni per sensazioni precedenti in una seconda gravidanza

Pertanto, l'intervallo di tempo tra l'inizio dei movimenti fetali durante la seconda gravidanza e il momento in cui la madre li sente può essere inferiore rispetto a quando trasporta il primo figlio. A volte la differenza è di una settimana ea volte di un mese. La spiegazione è semplice: l'esperienza!

Quando un bambino inizia a muoversi, è molto simile alla sensazione di peristalsi intestinale. Le donne primipare semplicemente scambiano le timide spinte del bambino per segnali dal sistema digestivo. Solo a metà del termine i movimenti del bambino diventano così attivi che la futura mamma capisce: è così.

Quando il bambino inizia a muoversi durante la seconda gravidanza, è più facile per una donna che ha già vissuto tutto questo una volta, capire dov'è la peristalsi e dove sono i tremori. Pertanto, registra i primi movimenti del bambino spesso prima. Ma questo non è affatto necessario. A volte le sensazioni compaiono contemporaneamente e talvolta in seguito. In effetti, oltre alla sequenza della gravidanza, ci sono altri fattori che influenzano la capacità di provare tremori..

Perché sembra diverso

La tempistica della fissazione dei primi movimenti fetali durante la seconda gravidanza (come, del resto, per qualunque) dipende da molti fattori. Non tutte le future mamme lo sanno, anche quelle con esperienza..

Il periodo in cui si verificano movimenti tangibili è influenzato da:

  1. Il peso della mamma. Più è grande, più tardi la donna può sentire i tremori. Lo strato di grasso sull'addome non consente alla donna incinta di sentire l'attività ancora piuttosto debole del bambino.
  2. Peso e altezza fetale. Più grande è il bambino, prima inizia a farsi sentire.
  3. Soglia di sensibilità della donna. Se è sovrastimato, la madre sentirà i primi movimenti fetali durante la seconda gravidanza precedente e, se viene sottostimato, questo evento avverrà più vicino alla metà del termine.
  4. La quantità di acqua. Più ce ne sono, più tardi la mollica si farà sentire.

Oltre a questi quattro motivi principali, anche il temperamento del bambino, lo stile di vita di sua madre e la sua dieta giocano un ruolo importante. In ogni caso, va ricordato che la tempistica dei movimenti del bambino durante la seconda gravidanza non deve necessariamente avvenire prima rispetto alla prima.

Sì, questo accade spesso, ma non sempre. Se il bambino non si fa sentire nemmeno a metà trimestre, non c'è motivo di preoccuparsi. Dopotutto, il periodo da 16 a 24 settimane è considerato la norma per i primi movimenti fetali durante la seconda gravidanza..

Attività motoria del bambino e sensazioni della madre

È importante che le future mamme sappiano come e in quante settimane dovrebbe trasferirsi il secondo figlio. È già stato detto che i suoi primi movimenti iniziano già a 2 mesi, ma la donna incinta non li sente. Verso la metà del mandato si registrano già segnali deboli. Sono sottili e simili alla fermentazione intestinale..

Dopo 21 settimane, il bambino riconosce già le voci e reagisce alla luce, il che può influire sulla sua attività. Se i movimenti diventano improvvisamente rari, acuti e dolorosi, è necessario consultare un medico. Questo è il modo in cui i bambini di solito reagiscono al disagio..

Dal 7 ° mese, il bambino impara a respirare e ingoia il liquido amniotico, che gli causa il singhiozzo. La mamma lo sente abbastanza forte, tremori ritmici. In questo periodo, il picco dell'attività del bambino cade. Ulteriori movimenti saranno meno frequenti, ma più evidenti.

Modi per contare i movimenti

Per non perdere possibili complicazioni, la futura mamma dovrebbe monitorare costantemente i movimenti del bambino: durante la seconda gravidanza, la prima o la terza, non importa. Esistono diversi modi per contare i movimenti del bambino..

Ecco i metodi principali:

  1. Tecnologia Pearson. Dalle 9:00 alle 21:00 vengono conteggiati giornalmente i movimenti e ogni 10 viene registrato su carta. Problemi di programma bruschi dovrebbero essere motivo di preoccupazione.
  2. Metodo Cardiff. Per 12 ore in qualsiasi momento opportuno, la donna incinta registra i movimenti, indicando l'intervallo tra ogni decimo in una tabella speciale.
  3. La via di Sadovsky. Devi iniziare a contare alle 19:00, sdraiato sul lato sinistro. Entro un'ora dovrebbero esserci 10 o più movimenti. Se ce ne sono meno e inoltre non aumentano di frequenza, contattare il medico.

Tutti i metodi sopra descritti possono essere applicati a partire da circa 28 settimane, quando i movimenti durante la seconda gravidanza sono già chiaramente avvertiti. In una data precedente, questi metodi sono inefficaci. I movimenti del bambino sono ancora troppo timidi e caotici.

Comportamento del bambino prima del parto

Molte donne incinte iniziano a farsi prendere dal panico, notando che alla fine del trimestre, il bambino ha praticamente smesso di muoversi. In realtà, questo è normale e suggerisce che le contrazioni inizieranno di giorno in giorno. Il bambino si prepara alla nascita e, congelando, risparmia energia. Inoltre, è già molto angusto nell'utero. Ma non stiamo parlando di completo silenzio. Il movimento, sebbene raro, dovrebbe essere sentito.

E a volte, al contrario, appena prima delle contrazioni, il bambino inizia un'attività fisica senza precedenti. Anche questa è una variante della norma. Quando il bambino nella seconda gravidanza ha iniziato a muoversi molto alla vigilia del PDD, potrebbe cercare di prendere la posizione più comoda per il parto..

I movimenti sono improvvisamente scomparsi: cause e azioni

A volte le perturbazioni scompaiono improvvisamente in una data precedente. La durata del silenzio è molto importante qui. Normalmente, ogni serie di movimenti attivi è sostituita dal riposo. In questo momento, il bambino sta dormendo. Se non si è mosso dopo tre ore di calma, devi stare in guardia. Se non si avvertono movimenti per più di 12 ore, è il momento di suonare l'allarme..

La lunga assenza di movimenti può essere spiegata da vari motivi. E nella maggior parte dei casi, tutto finisce bene. Ma è meglio andare sul sicuro ancora una volta. Dopotutto, la ragione della scomparsa dei tremori può essere l'ipossia e l'entanglement con un cordone ombelicale, quando è necessario prendere misure urgenti.

Per dare alla luce in sicurezza un bambino sano, è importante non solo sapere quando il feto inizia a muoversi durante la seconda gravidanza, ma anche monitorare attentamente la sua attività motoria. E dalla settimana 28, conta i tremori e compila una tabella speciale.

Autore: Alexander Indra, medico,
appositamente per Mama66.ru

Quando il bambino inizia a muoversi durante la seconda e le successive gravidanze

Una donna che ha già partorito un bambino crede che la seconda volta la gravidanza sarà più facile. Il primo bambino e il secondo feto in via di sviluppo sono considerati unici a modo loro e il numero di nascite non ha praticamente alcun effetto. Le donne sentono già i primi movimenti durante la seconda gravidanza in modo diverso e anche le condizioni generali cambiano. Ci sono altre caratteristiche che distinguono primipare da multipare.

Differenze tra la seconda gravidanza e la prima

Una donna che ha già un figlio si sente molto più calma. Questo rende più facile la prossima gravidanza. Sa quali farmaci prendere e in quale situazione dovrebbe essere consultato un medico non programmato. Ci sono le seguenti differenze tra la prima gravidanza e quella ripetuta in una donna:

  • Cambiamenti del corpo esterno.
  • Tossicosi.
  • Sensazioni spiacevoli alla schiena.
  • Dolori articolari.
  • Emorroidi.
  • Livello di emoglobina.
  • Scambio di calcio.
  • Periodi di lavoro.

Dopo il primo parto, idealmente, dovrebbero passare almeno 2 anni affinché il corpo si riprenda completamente. Ha anche bisogno di più tempo. Questo processo è importante per l'accumulo di oligoelementi, che sarà indispensabile affinché la prossima gravidanza proceda favorevolmente..

Per alcune donne, questi periodi si accorciano e il concepimento avviene molto prima del momento pianificato. Le persone multipare notano che stanno iniziando a riprendersi attivamente. L'aumento di peso è associato alle caratteristiche dell'utero. Le sue pareti nelle donne che hanno già partorito sono allungate. L'organo, sotto l'influenza del liquido amniotico e del feto in via di sviluppo, si inclina facilmente in avanti. Quando si aspetta un secondo bambino, spesso si verifica una divergenza dei muscoli retti dell'addome (diastasi). Pertanto, all'esame, c'è un leggero cedimento. Se sei in sovrappeso, il sintomo sarà più pronunciato..

Le ghiandole mammarie si ingrandiscono, ma gradualmente. Se una donna ha una seconda o una terza gravidanza, compaiono le smagliature. La tossicosi nelle prime fasi raramente disturba, ma a volte è più pronunciata rispetto a quando si porta il primo feto.

Il corpo incinta diventa sensibile a qualsiasi cambiamento. Se ci fossero problemi alla schiena, dalla crescente gravità diventeranno più evidenti. Lo stress costante sulle articolazioni porta al dolore agli arti inferiori. Alcune donne sviluppano la sindrome delle gambe senza riposo quando devono spostarle costantemente per alleviare la gravità e il disagio..


Nella primipara, le emorroidi sono le più comuni. Le donne multipare affrontano manifestazioni di un'esacerbazione del processo. I fattori che contribuiscono sono:

  • peso in eccesso;
  • inosservanza di una dieta speciale richiesta da una donna incinta;
  • stile di vita sedentario;
  • regime di consumo insufficiente;
  • inosservanza della raccomandazione del medico durante il periodo di travaglio durante il parto.

Per pianificare la prossima gravidanza, è necessario preparare adeguatamente il corpo della madre. Ciò è particolarmente vero per i nutrienti che sono indispensabili per lo sviluppo e la crescita del feto. Il termine più favorevole è di 3 anni. Se questo non viene seguito, il bambino svilupperà anemia. Il motivo principale è la mancanza di ferro nella madre durante la gravidanza, la perdita di sangue durante il parto. La malattia si manifesta con debolezza, sonnolenza, unghie fragili, capelli, pressione bassa e frequenti capogiri..

C'è anche un problema con il metabolismo del calcio. Le sue riserve, come il ferro, sono limitate ed è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento prima di concepire nuovamente un bambino. La mancanza di calcio nel corpo di una donna incinta porta a unghie, capelli e ossa fragili. Possono verificarsi casi di fratture con lesioni lievi. La carenza di calcio mostrerà gli stessi sintomi dopo la nascita e in un bambino..

L'attività generica di una donna incinta con il suo secondo e terzo figlio presenta differenze significative. La durata del primo è di 11-12 ore e il secondo non richiede più di 8 ore. Il periodo postpartum è più facile, il che è associato alla ricca esperienza acquisita nell'allevare il primo bambino.

Quando puoi sentire il movimento fetale durante la seconda gravidanza?

Normalmente, quando un bambino inizia a muoversi a 2 anni e alle gravidanze successive, una donna inizia a sentirlo molto prima. Ciò è dovuto alla precedente esperienza. Spesso è difficile per le primipare distinguere i movimenti a scatti del bambino con l'attività intestinale associata al suo duro lavoro o una malattia.

Il primo movimento che una ragazza che aspetta il suo primo bambino dovrebbe provare è di 16-24 settimane. Di solito, lo riconosce chiaramente solo in un periodo di 20 settimane. I primi movimenti durante la seconda gravidanza vengono avvertiti dalla donna prima della data di scadenza per 2-3 settimane.

A partire dalle 21 settimane, il bambino reagisce alle voci e alla musica con movimenti di varia intensità. La futura mamma non li sente sempre. Ciò è dovuto ai seguenti motivi:

  • Mobilità fetale.
  • Volume del liquido amniotico.
  • Spessore della parete addominale.
  • Posizione della placenta.
  • Sviluppo del peso del feto.
  • Momenti della giornata.
  • Nutrizione per la futura mamma.

Quando un bambino è grande, si muove più attivamente. I primi movimenti a scatti compaiono presto in una ragazza con un fisico magro, che aspetta un bambino grande.

Devo contare i movimenti

Il bambino dovrebbe iniziare a muoversi dalla 16a settimana di gravidanza. Durante la veglia della madre, è costantemente attivo. Alla settimana 20, esegue fino a 200 movimenti al giorno. Ad ogni aumento del termine, questo valore aumenta. A partire dal 3 ° trimestre, c'è una dipendenza dall'ora del giorno. Il feto è più attivo dalle 19:00 alle 4:00. Il periodo di riposo dura 5 ore.

Quando un bambino inizia a muoversi, questo indica il suo stato normale o pericolo per la salute. Un'attività eccessiva è la carenza di ossigeno (ipossia). Pertanto, quando compaiono movimenti distinti, è necessario imparare a contarli. Si distinguono le opzioni più comuni e semplici:

  • Metodo di Pearson o "conta fino a 10";
  • Metodo Cardiff;
  • Metodo Sadovsky.

Il primo metodo è adatto per l'uso solo dalla 28a settimana di gravidanza. L'orario di registrazione dell'indicatore è dalle 9:00 alle 21:00 dello stesso giorno. Quando iniziano i movimenti attivi, dovrebbero essere annotati su un foglio di carta. Durante tutto il tempo, il bambino deve necessariamente fare 10 scatti. In caso contrario, dovresti contattare immediatamente il ginecologo.

Secondo il metodo Cardiff, una donna inserisce nella tabella l'intervallo (in minuti o ore) con cui si muove il feto. Il metodo di Sadovski è un po 'più complicato di quanto sopra. La ragazza ha bisogno di sdraiarsi sul fianco sinistro ogni giorno dopo cena, dalle 19:00 alle 11:00, e contare i movimenti. Il più interessante è l'intervallo con cui il feto li impegna..

Quando non è possibile determinare chiaramente l'attività, posizionare il palmo della mano sulla pancia e quindi iniziare a registrare i valori. Se è possibile raccogliere informazioni in un periodo di tempo più breve, la procedura viene interrotta. In media, la tecnica Sadovski richiede 25 minuti per mescolare.

È importante non dimenticare che il momento migliore per contare i movimenti è la sera. La procedura deve essere eseguita dopo cena. La sera, il bambino è più attivo. La nutrizione della madre fornisce un aumento della glicemia e, di conseguenza, un aumento dei movimenti.

Quando preoccuparsi

Se non c'è movimento a 21 settimane, dovresti contattare il tuo ginecologo. Alcune donne praticamente non le sentono o le confondono con l'attività intestinale. A volte la futura mamma sente i primi shock solo alla 25a settimana di gravidanza. Tutti i bambini sono individuali e questo è considerato una variante della norma..

Se i movimenti della donna diventano più forti e più frequenti, è necessario consultare un medico. Tale comportamento irrequieto del bambino può essere una manifestazione di carenza di ossigeno, che dovrebbe essere eliminata..

Ogni futura madre dovrebbe sapere che tutti i processi nel corpo non avvengono nello stesso modo. Per la seconda, terza e successiva gravidanza, le perturbazioni si verificano in un periodo diverso e sono considerate opzioni normali. Il modo più conveniente per sentire che il tuo bambino sta bene è tenere un diario giornaliero con i registri del numero dei suoi movimenti..

Movimenti fetali durante la seconda gravidanza

Le donne incinte notano sempre tutte le sottigliezze e ogni piccolo dettaglio. Se la prima gravidanza era qualcosa di insolito per una donna, la seconda è il percorso lungo il percorso già percorso. Ora ha qualcosa con cui confrontarsi. Ricorda quando la pancia ha cominciato a crescere, confronta i suoi test e altre cose che ha ricordato e salvato dopo il primo figlio. E piccole deviazioni possono causare emozioni piuttosto acute. E a volte può confrontare questi due periodi, in modo tale che la prima gravidanza fosse la norma. E tutto quello che è successo lì era la norma. E sollevano sospetti sull'emoglobina, anche se ora la norma è con lui, ma nella prima gravidanza i suoi indicatori erano bassi. Questa e altre domande sono pronte a fuorviare la signora. Ed è di questo che si tratta, una donna incinta così misteriosa, così bella e pignola. Leggi cosa causa i movimenti fetali durante la seconda gravidanza.

L'articolo si concentra sul movimento fetale. Come riconoscere. Come accade normalmente e per quale lasso di tempo è possibile registrare una sensazione del genere. Continua a leggere e conoscerai molte cose interessanti. Per quanto tempo e quali sensazioni prova una donna incinta carina. E anche recensioni controverse su questo argomento.

Attività motoria del bambino, che cos'è

È con la prima agitazione e con la prima spinta del feto che la donna inizia già a percepire la sua gravidanza. Ora inizia chiaramente a sentire questa piccola creatura vivente, che la prende a calci e la spinge. Ma tutto questo è così piacevole per lei, in questi momenti sperimenta sia la felicità che un sacco di cose piacevoli.

In media, a circa 16-20 settimane, si verifica il primo movimento, o meglio, il movimento è lontano dal primo, ma la donna inizia a sentirli, e quindi tali movimenti sono solitamente chiamati i primi movimenti del feto. Possono essere sentiti sia prima che dopo. Tutto questo di solito è puramente individuale per ogni donna..

I motivi per cui esistono diversi termini di agitazione

  1. Le donne hanno stati d'animo psicologici diversi che cambiano durante il periodo.
  2. Differenze nel campo del sistema nervoso.
  3. Il set completo di ogni donna incinta è sempre individuale (e secondo le statistiche, sono le donne magre che sentono prima il movimento fetale).
  4. Ogni donna ha una diversa quantità di accumulo di acqua, che influisce anche sul processo di agitazione.

E secondo la maggior parte delle donne, le sensazioni del movimento del bambino sono completamente diverse al momento della seconda gravidanza della donna in travaglio..

Quando si avverte movimento fetale durante la seconda gravidanza

Con la seconda gravidanza, la futura mamma inizia a sentire il movimento molto prima. E se pensi alla domanda su quando, in generale, inizia questo movimento, allora è già così poco tempo che è difficile per te stesso immaginare come appare in senso figurato. Infatti, l'attività fetale può essere tracciata dopo 49-56 giorni dal primo giorno di gravidanza..

Il bambino può cambiare la sua traiettoria quando la madre ha solo 10 settimane. È in grado di spostarsi facilmente da un lato all'altro della pancia e c'è ancora molto spazio per lui per una simile manovra. Ma a causa delle sue dimensioni ridotte, lo fa e non tocca le pareti. Ed è per questo che la donna incinta non può ancora sentire il suo volo e il movimento più veloce. Senza disturbare sua madre, galleggia dolcemente e facilmente sulle acque all'interno della donna.

Cambiamenti e crescita del bambino:

  • A 16 settimane e più tardi, il bambino inizia a reagire ai suoni.
  • A 17 settimane, gli occhi si aprono e si chiudono, una persona del genere potrebbe già socchiudere gli occhi.
  • A 18 settimane è in grado di muovere le dita. Può facilmente giocare con il cordone ombelicale, può pizzicarlo e tirarlo. E in questo momento è già un po 'più grande e più attivo. La mamma lo sente nei suoi movimenti.

Ecco come gli psicologi ci parlano del movimento. Il suo movimento inizia dal momento in cui il cervello è acceso. Ci fa quindi sapere che la fase dell'attività mentale è iniziata. E se i movimenti all'inizio si possono definire caotici, anzi disordinati. Potrebbero essere paragonati ai pesci che nuotano in un acquario. Quindi il bambino impara e cresce ulteriormente. E sono i movimenti caotici che iniziano a piacere a nostra madre.

Perché le sensazioni di perturbazione delle donne sono diverse

Dopo che il bambino ha 140 giorni nella pancia della madre, può facilmente cambiare posizione e muoversi in diverse parti della pancia della madre.

Una donna di corporatura magra, a circa 18-20 settimane è in grado di sentire i primi movimenti seri del suo feto. Ma con una gravidanza ripetuta, la stessa donna sentirà il movimento un po 'prima. Lo sentirà a circa 15-16 settimane. Con le donne obese, succede tutto esattamente l'opposto. Secondo le statistiche, di solito, hanno sentito il primo movimento dopo. Ma durante la seconda gravidanza, sentiranno spesso il movimento anche in un secondo momento rispetto alla prima gravidanza..

E non preoccuparti di quanto una donna riesca a sentire questo piacevole evento. Questo è spiegato abbastanza semplicemente. Riguarda lo spessore del tessuto adiposo. È più difficile sentire tali shock attraverso di essa. E tuttavia, ciò non influisce sull'auto-sviluppo del feto. Il frutto si svilupperà come previsto..

Man mano che cresce e si sviluppa, il bambino assumerà una posizione più corretta. Corretta è la testa in basso e sarà verticale. Ma i movimenti non si fermeranno. È in grado di calciare e prepararsi a uscire e periodicamente cerca di inserire la testa nel buco. Ma una donna incinta al momento di spingere un bambino carino con le gambe può sentirsi un po 'a disagio rispetto a spinte piacevoli fino allo stesso tempo.

Il tasso di movimento fetale durante la seconda gravidanza di una donna

Per qualche ragione, molte persone sono sicure che una posizione ripetuta porti più informazioni e persino una donna avverte i primi movimenti seri 4 settimane prima. E c'è un'alta probabilità per un tale processo. Poiché la mamma è già in grado di distinguere qualche altra sensazione, vale a dire il movimento. Forse prima l'aveva spinta, ma lei non capiva quale fosse quella sensazione. È la spinta stessa o è solo qualche altra cosa dentro di lei.

Man mano che si sviluppa, il bambino si sposta quasi dalle prime date. E questo è fino a 200 movimenti giornalieri della gioventù. E da 20 settimane, è completamente in grado di muoversi fino a tre volte più attivamente. Muore più vicino alla data di scadenza, solo per il motivo che non c'è abbastanza spazio per lui. Dopotutto, è cresciuto e lo stomaco non è più in grado di ingrossarsi. Quindi deve essere un po 'più contenuto..

E cosa può far muovere questo bambino un po 'più attivamente?

Ahimè, non importa quanto possa sembrare sciocco: la fame. Anche le donne incinte vogliono essere belle. Sono pronti a fare cose stupide e mettersi a dieta, cosa assolutamente impossibile da fare, e tutto questo per amore di armonia e volumi spettacolari. In tali momenti, il bambino inizia a chiedere, se non gli dai da mangiare, si ribellerà. Vuole mangiare, quindi per favore dagli da mangiare. Nessuno ti obbliga a mangiare per due. Questo non è vero. Mangia solo secondo una dieta sana, quindi non perderai la forma e il bambino sarà in grado di nutrirsi a sazietà..

Il movimento precoce e la sua comparsa nella seconda gravidanza non dovrebbero essere pensati, tutto ha il suo tempo. E non dovresti essere isterico per questo: il bambino è normale e anche la gravidanza. Hai solo una sensibilità diversa e non la sentirai subito. Ogni donna ha un periodo di tempo diverso per questo processo..

Per calmarti, se non hai ancora sentito alcun movimento prima della prima ecografia, il medico ti informerà che secondo gli indicatori ecografici, il feto ha una norma per tutti gli indicatori. Queste parole tranquillizzeranno sicuramente la donna. Sentire che tuo figlio sta bene è più piacevole di qualsiasi complimento.

Ed ecco un altro evento abbastanza comune: per qualche motivo, durante la seconda gravidanza, una donna sentirà il movimento un po 'più tardi. La prima gravidanza ha dato i suoi frutti, mia madre è già impegnata con suo figlio al numero uno. E qui è meno banale il tempo per tutti i tipi di problemi sulla sensazione commossa. È ancora più difficile se il bambino, nato per la prima volta, in una tale fase nella posizione di sua madre, è ancora molto giovane e necessita di cure speciali..

Vale la pena contattare un medico non per la tua bassa sensibilità, ma se il bambino ha iniziato a muoversi attivamente e improvvisamente e improvvisamente si è calmato. Quindi sentiti libero di andare a riferire i tuoi sentimenti, forse si è appena addormentato. Il dottore osserverà e controllerà questo processo con competenza, senza lacrime e capricci, che puoi gettare nei muri di casa per ignoranza.

Soprattutto per coloro che sono così impegnati e tutti al lavoro, senza una sensazione di agitazione a 22 settimane, il medico può suggerire una seconda ecografia e calmare la mamma spaventata.

In conclusione: la gravidanza anche della stessa donna può differire. E si è mossa sui tempi, secondo lo stato della norma e della patologia, non vale ancora la pena giudicare. Tutto dovrebbe essere analizzato solo secondo il medico che monitora professionalmente l'intero processo di gravidanza..
Conclusione: il dimenarsi del bambino non sarà sempre precedente con una seconda gravidanza. I sentimenti di ogni donna sono puramente individuali ed è semplicemente impensabile giudicare tutti. Non preoccuparti per le ultime fasi del sentimento mosso. Ciò accade per vari motivi e il punto non è nella patologia, ma nei sentimenti della donna stessa.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Cosa fare se i capelli cadono dopo il parto - cosa fare per una giovane mamma?

Analisi

Forse va tutto bene nella maternità, tranne un dettaglio: i capelli stanno cadendo come un matto. E più lontano, più forte.

17 settimane di gravidanza

Neonato

Cosa sta succedendoA 17 settimane di gestazione, il cuore è diviso in camere. Nelle ragazze, l'utero inizia a formarsi. I movimenti del bambino diventano più coordinati. Sa allungare, allargare le dita e stringerle a pugno - e tutto questo può essere visto sul monitor durante un'ecografia.

La panna acida è possibile con l'allattamento al seno

Neonato

La panna acida è possibile con l'allattamento al senoQuali sono i vantaggi della panna acida per l'allattamentoLa panna acida è un utile prodotto a base di latte fermentato, che include: calcio, potassio e sodio, ferro, fosforo e altri importanti oligoelementi.

Fluomisin

Neonato

Fluomizin: istruzioni per l'uso e recensioniNome latino: FluomizinCodice ATX: G01AC05Principio attivo: Dequalinium chloride (Dequalinium chloride)Produttore: Rottendorf Pharma GmbH (Germania), MediNova (Svizzera)