Principale / Concezione

È possibile dare un ciuccio a un neonato durante l'allattamento

Molte incognite attendono i genitori di un bambino appena nato. Non è chiaro, ad esempio, se sia possibile far sedere il bambino, a che ora introdurre cibi complementari e se regalare dolci. Tra i dubbi dei genitori c'è la questione se sia possibile dare un ciuccio a un neonato.

Neonato con manichino

A cosa serve un manichino?

La controversia su questo argomento continua. Qualcuno non può immaginare la vita con un bambino senza, altri sono categoricamente contrari a usarlo. Le opinioni erano divise, quando si cercava di convincere un avversario che aveva ragione, spesso scoppiano litigi tra giovani madri.

Tuttavia, il capezzolo non è nuovo. Questa invenzione ha una lunga storia. Nell'antico Egitto, ad esempio, veniva utilizzata una piccola pietra liscia. Le antiche madri slave usavano il tyuryu - pangrattato avvolto in uno straccio. Per l'aspetto di un ciuccio di gomma più familiare, l'umanità dovrebbe essere grata a un giovane medico britannico. I primi tester dell'invenzione furono i suoi figli: gemelli rumorosi.

Oggi questa piccola cosa è già realizzata con altri materiali:

  • Lattice;
  • Silicone.

I primi capezzoli sono più economici e morbidi e richiedono frequenti sostituzioni. Questi ultimi sono più forti, più densi, più resistenti.

Sinistra - ciuccio in lattice, destra - silicone

La proprietà principale di un ciuccio è calmare il bambino. Il fatto è che ha ancora un riflesso di suzione molto forte. La natura è così stabilita: succhiare il seno della madre calma e nutre. Non è sempre possibile nutrire un bambino subito, al primo squittio. Quindi l'aiuto arriva sotto forma di un manichino. Ecco i casi in cui puoi dare un ciuccio al tuo bambino:

  • Impaurito;
  • Piange fuori e respira aria fredda dalla bocca;
  • Soffre di coliche;
  • Dorme male, si sveglia spesso;
  • È cattivo, ad esempio, quando si veste;
  • Altre volte in cui hai bisogno di calmare il tuo bambino.

Benefici

Il capezzolo ha molte qualità positive, altrimenti non sarebbe stato usato per così tanto tempo. Le mamme la adorano per questo:

  1. Soddisfa il riflesso di suzione del bambino. Fino a circa sei mesi, è particolarmente forte, questo è il modo principale per calmarsi.
  2. Mani libere per la mamma. Puoi, ovviamente, fare solo con il seno. Ma poi dovrai essere letteralmente attaccato al bambino la maggior parte del tempo. Questo è piuttosto difficile.
  3. Normalizza il sonno. Nei neonati, la suzione del capezzolo provoca un aumento della produzione di colecistochinina. Questo ormone è responsabile della pace della piccola persona e, quindi, di una migliore qualità del sonno..

Bambino che dorme con un ciuccio

  1. Migliora la digestione. La stessa colecistochinina aiuta a digerire i grassi e le proteine ​​del latte.
  2. Sviluppo della parola. Succhiare sviluppa i muscoli facciali. Quando arriva il momento di padroneggiare il linguaggio, un apparato articolatorio sviluppato ti aiuterà a ottenere questa abilità più velocemente..

svantaggi

Naturalmente, il capezzolo presenta una serie di svantaggi, altrimenti non ci sarebbero così tante controversie sui suoi pericoli e benefici. Contro dell'utilizzo di questi:

  1. Possibile interferenza con l'allattamento al seno. Accade così che il bambino rifiuti il ​​seno a favore del capezzolo. Ciò significa che aumenta di peso peggio, si sviluppa più lentamente.
  2. Abuso. A volte un motivo specifico fa piangere un bambino, ad esempio strofinando la pelle di un pannolino avvolto. È più facile per un genitore dare un ciuccio che capire perché il bambino piange.
  3. Formazione di un morso errato. Ciò accade quando si succhiano i capezzoli in media per più di 2 anni, nonché quando si utilizzano ciucci non ortodontici..
  4. Svezzamento difficile. Per la maggior parte dei bambini, poi va via con i capricci, poiché si sviluppa una forte abitudine.
  5. Maggiore è la probabilità di avvelenamento, elmintiasi. Il capezzolo in bocca non è tutto il tempo in cui il bambino è sveglio. Più si muove, più spesso il ciuccio colpisce il pavimento, la polvere si deposita su di esso. Finisce tutto nella bocca di un bambino.
  6. Ingestione di materiale del capezzolo nello stomaco e nel tratto respiratorio. Quando i denti di un bambino crescono, inizia a rosicchiare tutto con loro. Allo stesso tempo, può prendere un boccone e inghiottirlo. È possibile che il bambino lo ingoi o lo soffochi.

Attenzione! Non esiste una regola chiara per stabilire se un ciuccio può essere somministrato a un neonato. Ogni madre soppesa tutti i pro ei contro e fa una scelta da sola.

Norme di sicurezza

È importante scegliere il ciuccio giusto e prendersene cura:

  • Assicurati di sterilizzare. Questo viene fatto allo stesso modo delle bottiglie: nel microonde usando un dispositivo speciale o una borsa speciale, o almeno un'acqua bollente. Una cosa caduta a terra non può essere data a un bambino.

Sterilizzatore a microonde

  • Meglio dare la preferenza al silicone. Più difficile da mordere. È anche più resistente alle alte temperature durante la sterilizzazione..
  • Usa custodie protettive. Quando devi portare con te il ciuccio in viaggio, ad esempio, viene trasportato in un'apposita scatola (anch'essa sterilizzata).
  • Applicare i guinzagli. Questo è un nastro con una clip. Il suo bordo è attaccato all'arco del capezzolo, la clip è attaccata ai vestiti del bambino. Previene la caduta dell'oggetto sul pavimento, proteggendolo dalla contaminazione. In questo caso, il nastro dovrebbe essere corto in modo che il bambino non possa avvolgerlo intorno al collo..
  • Sostituisci i ciucci in tempo. Il lattice "vive" non più di un mese, il silicone - tre. Possono verificarsi allergie a questi materiali. Se lo sospetti, dovresti immediatamente smettere di usare il capezzolo, dare al bambino un antistaminico e consultare un medico.
  • Dopo un anno o mezzo, prova a svezzare. Più precisamente, devi guardare alla prontezza del bambino. I genitori dovrebbero essere preparati al fatto che circa tre giorni saranno difficili. In seguito diventerà più facile. A questo punto, deve esserci almeno un altro meccanismo di sedazione per sostituire la suzione abituale..

Quando posso dare un ciuccio

La possibilità di conseguenze negative può essere ridotta. Naturalmente, questo non aiuterà ad evitare uno svezzamento difficile, ma prevenire l'allattamento al seno è reale. Per fare questo, devi sapere quando puoi dare un ciuccio al tuo bambino. Esistono diversi criteri in base ai quali è necessario determinare il grado di preparazione del bambino..

Tipo di alimentazione

Prima di tutto, dovresti decidere il tipo di alimentazione. La maggior parte delle madri nutre i propri figli da sola, ma alcune preferiscono allevarlo con l'alimentazione artificiale fin dai primi giorni. Nel secondo caso si può dare un manichino fin dai primi giorni. Nel primo, è meglio aspettare, passare attraverso la fase di stabilire l'allattamento.

Stabilizzazione del regime alimentare

Se una madre preferisce la GV, è anche importante tenere traccia di come mangerà suo figlio. Ci sono bambini che sono troppo pigri per succhiare il latte, mangiano poco, sono riluttanti e ingrassano male. Se una persona del genere viene immediatamente presentata al capezzolo, quasi sicuramente rifiuterà il seno. A un neonato può essere dato un ciuccio quando mangia con sicurezza e bene e il suo peso è mantenuto almeno nel valore medio per età..

In ogni caso, non puoi dare un ciuccio prima della poppata, altrimenti il ​​bambino mangerà peggio dopo. Il suo utilizzo è consentito a fine pasto..

A che età sono ammessi i ciucci

Il prossimo punto incomprensibile è a che età un bambino può ricevere un ciuccio. Il dottor Evgeny Komarovsky (e anche altri pediatri) consiglia di astenersi da esso fino al momento in cui l'allattamento è completamente normale, cioè fino a un mese o due.

Importante! Per un neonato, il mondo intero è sconosciuto e terribile. Ecco perché la presenza di sua madre è così importante per lui. Dopotutto, il suo odore e la sua voce sono associati al tempo prima della nascita, quando il bambino si sentiva il più al sicuro possibile. Per questo motivo è meglio non dare un ciuccio al bambino per i primi due mesi, a che fare con l'alimentazione naturale.

Il ciuccio è consentito per i neonati?

In teoria, nessuno può vietare l'uso di questo articolo solo ai bambini nati. La scelta finale è fatta dai genitori: tutta la responsabilità per la prole ricade su di loro. Un neonato può ricevere un ciuccio quando mangia già bene. È possibile prima, soggetto alle seguenti regole:

  • Astenersi almeno dalla prima settimana di vita;
  • Usa solo un articolo adatto all'età. I produttori producono diversi gruppi di capezzoli. Un neonato ha bisogno di 0-3 mesi.

Popolari ciucci Chicco per 0-3 mesi.

Se portare un ciuccio all'ospedale

La maggior parte dei moderni ospedali per la maternità sono fortemente contrari a ciucci e biberon. Questo perché sono orientati esclusivamente all'allattamento al seno. Se è ancora possibile ottenere un biberon con una miscela per indicazioni speciali (ad esempio, un neonato non allatta e perde più peso), è vietato portare i succhiotti in ospedale.

Negli ospedali per la maternità in Russia, una madre e un bambino vengono dimessi tre giorni dopo il parto naturale e cinque giorni dopo un taglio cesareo. Quindi, risulterà osservare la pausa minima dalla nascita al manichino. Durante la tua permanenza in ospedale, è meglio dare al tuo bambino tutto il seno che chiede e persino dormire con il bambino. Quindi l'adattamento per lui sarà più facile e l'allattamento migliorerà più velocemente..

Il manichino e l'allattamento al seno sono compatibili?

I fautori dell'esclusiva HW si oppongono fermamente all'uso del capezzolo. Secondo loro, alla domanda se sia possibile dare un manichino a un neonato durante l'allattamento, c'è solo una risposta negativa..

Anche gli estremi sono negativi. Come dice il pediatra Komarovsky, non è necessario creare un culto dal capezzolo, ma non dovresti rifiutarlo categoricamente. Tuttavia, porta vantaggi tangibili sia per i bambini che per i loro genitori. È meglio trattare una domanda fittizia in modo sobrio, valutando tutti i pro e i contro in ciascun caso. Con l'approccio giusto, un manichino per HV non farà male.

Capezzolo obbligatorio o no

È impossibile dire che tutti i bambini senza eccezione abbiano bisogno di ciucci. I seguenti fattori giocano un ruolo qui:

  • Quanto è forte il riflesso di suzione. È un dato di fatto che la suzione nutrizionale (cioè mirata alla sazietà) è forte. Non nutritivo (per calmare) può essere espresso con diversi punti di forza. Nel primo caso, c'è un'alta probabilità che il bambino abbia bisogno di un ciuccio. Il riflesso può essere valutato non prima di un mese dopo la nascita.
  • Il temperamento del bambino. Le persone coleriche sono più facilmente eccitabili e più difficili da calmare. Con loro, molto probabilmente, non puoi fare a meno di un capezzolo. Le persone flemmatiche possono farcela senza di essa.
  • Il desiderio dei genitori. Alcune madri sono così spaventate dal processo di svezzamento o preoccupate per l'allattamento al seno che preferiscono non iniziare affatto a prendere confidenza con i ciucci..
  • Il bambino l'accetterà? È anche importante che molti bambini rifiutino completamente ciucci o capezzoli su una bottiglia..

Un ciuccio per un neonato è un articolo domestico opzionale. I genitori decidono se farla conoscere al bambino o meno. In ogni caso, è importante darlo al bambino, valutando con sobrietà tutti i pro ei contro di questa impresa.

Un neonato ha bisogno di un ciuccio durante l'allattamento?

In attesa di un bambino, soprattutto un primogenito, la futura mamma è pronta a comprare tutti i negozi con articoli per bambini, perché tutti gli articoli per neonati sembrano così carini. Con la nascita, così come con la successiva crescita del bambino, molti oggetti diventano inutili. I ciucci, che fino a poco tempo fa erano considerati una necessità di base per un neonato, non sono spesso utilizzati dalle madri di oggi, più che servono come accessorio di fantasia. Un neonato ha bisogno di un ciuccio durante l'allattamento, qual è la verità?

Un manichino per l'allattamento al seno non è una necessità, ma un attributo che facilita, se usato correttamente, la vita quotidiana di una giovane madre.

Compatibilità con ciuccio per l'allattamento

Il ciuccio viene dato al bambino in modo che si calmi, sia meno capriccioso e dorma profondamente. Inoltre, aiuta il bambino a soddisfare il riflesso di suzione. Ma c'è un'opinione secondo cui l'uso costante di un ciuccio porterà alla formazione di un morso errato in un bambino. Inoltre, è piuttosto difficile svezzare un bambino da lei. E dopo che il neonato si è abituato alla sostituzione del seno in gomma, percepirà la madre solo come cibo, la stretta comunicazione tra il bambino e la madre svanisce. Quindi vale la pena dare un ciuccio a un bambino o no?

professionisti

Quando si usa il capezzolo, il bambino attenua il dolore, diminuisce la sensibilità alle sensazioni dolorose e il ciuccio è molto più utile dell'uso di droghe. Agisce solo positivamente sul morso, ma solo se inizialmente è stata scelta la sua forma corretta.

Con un ciuccio, il bambino è a suo agio, con suzione costante, è distratto, si calma e dorme anche molto meglio. È meno capriccioso e in futuro non soffre dell'abitudine di succhiarsi il pollice, che semplicemente non ha a causa dell'uso del capezzolo.

Con un manichino, è estremamente raro trovare un fenomeno come l'affondamento della lingua, perché può causare problemi respiratori. Allo stesso tempo, il sonno del bambino sulla schiena è più sicuro con il capezzolo, allevia il bambino dalla manifestazione della sindrome della morte improvvisa.

Svantaggi

I bambini di oggi raramente prendono un ciuccio dai primi giorni di vita e le madri non insistono. Dopotutto, se il capezzolo viene selezionato in modo errato, può rovinare il morso. Quando i denti del bambino iniziano a tagliare, c'è un forte carico sul parodonto e l'uso di un ciuccio durante questo periodo non fa che aggravare il problema.

Il parodonto è il tessuto che collega il futuro dente e l'alveolo dentale. Lo stress eccessivo su di loro diventa solo una causa comune di un morso errato..

Anche con frequenti lavaggi o ebollizione del capezzolo, rimane una fonte di pericolo sotto forma di infezione o batteri. Le sue condizioni permanenti e completamente sterili non possono essere garantite nemmeno da regolari procedure igieniche. Inoltre, i neurologi esprimono la loro opinione anche contro i "sostituti" delle mamme al seno, poiché il capezzolo sostituisce la madre appena nata e molto spesso gli manca la comunicazione di base con la persona più cara. Ha ritardi nello sviluppo, la parola appare molto più tardi rispetto a quei bambini che hanno rimosso il ciuccio abbastanza presto o non lo hanno usato affatto.

Esistono numerosi studi medici che indicano che quando il capezzolo viene utilizzato troppo a lungo, il bambino sviluppa un'infezione dell'orecchio medio e cambia la struttura della bocca. Sebbene sia stato dimostrato che l'aspirazione a breve termine con opzioni in silicone o lattice non porta a tali problemi.

Dai medici di oggi è sempre più comune sentire che un capezzolo non è necessario per l'allattamento al seno..

Un manichino può influire negativamente sull'allattamento. Infatti, per una corretta alimentazione, il bambino deve catturare correttamente l'areola e la ghiandola mammaria, ed è molto più facile succhiare un biberon o un ciuccio. Quindi ci sono difficoltà con l'alimentazione dopo il loro utilizzo. Il bambino può abituarsi a succhiare un ciuccio e non ricevere latte, quindi inizia ad allattare in modo errato, il latte peggiora. Il bambino non mangia abbastanza, la madre diventa stagnante. Il bambino viene nutrito da un biberon in modo che sia pieno, quindi il neonato rifiuta completamente le ghiandole mammarie della madre.

Quando un bambino ha davvero bisogno di un ciuccio

Poiché l'opinione dei medici sull'uso del capezzolo è ambigua, le giovani madri hanno spesso una domanda in consultazione con il pediatra curante: quando dare un ciuccio a un neonato durante l'allattamento? Dopotutto, ci sono casi in cui facilita notevolmente la vita del bambino e della donna stessa:

  • alimentazione artificiale;
  • l'allattamento al seno, se allo stesso tempo l'allattamento della madre è stabile, il bambino mangia bene, ma dopo pochissimo tempo dopo essersi attaccato al seno, inizia a essere capriccioso. Non ci sono ragioni ovvie per questo comportamento: è sano, pieno e il pannolino è asciutto. Quando tocchi di nuovo il seno, si calma immediatamente. Ma non per mangiare il latte, ma solo per stare da solo con mia madre. Se, in una situazione del genere, dai un manichino al bambino, la madre potrebbe essere assente per un po 'e non essere vicina al neonato per tutte le 24 ore;
  • quando mamma e bambino sono in un luogo pubblico. Se non c'è modo di allattare al seno il bambino, mentre piange, il capezzolo risolverà il problema e il neonato si calmerà;
  • per rendere più facile per il bambino sopportare una procedura dolorosa, ad esempio una vaccinazione o una visita medica;
  • se al bambino non piace uscire, piange ed è capriccioso mentre si veste, allora con l'aiuto di un ciuccio, puoi calmare il bambino;
  • durante il bagno, in modo che l'acqua in eccesso non entri nella bocca del bambino;
  • quando il bambino sta con papà o nonna. La mamma può nutrire il bambino e andarsene per un po ', se il bambino inizia a piangere, papà gli darà un ciuccio;
  • se un bambino con il ciuccio si addormenta molto meglio.

Si scopre che un bambino ha bisogno di un capezzolo quando c'è bisogno di qualcos'altro: cibo, attenzione, affetto o cura. Pertanto, le madri che allattano devono ricordare che attaccarsi al seno e uno stretto contatto con il bambino aiuterà a proteggere la psiche del neonato da molti problemi. Dopotutto, il seno e il latte della madre non sono solo una fonte di cibo per il bambino.

Se non dai un manichino al tuo bambino

Se non vuoi dare un ciuccio al bambino, l'attaccamento al seno aiuterà..

Una situazione può sorgere quando, subito dopo l'allattamento, il bambino chiede di nuovo di baciarsi. Vale la pena dare un seno al bambino, poiché i bambini spesso si addormentano nel processo di semplice suzione calma.

Se il pianto del bambino inizia per strada, ed è durante questo periodo che la madre non ha l'opportunità di allattare il bambino, vale la pena tornare a casa.

Si ritiene che fino a due mesi un bambino possa stare a casa la maggior parte del tempo; non ha bisogno di passeggiate quotidiane. Più vecchio di questa età, la strada e l'aria fresca, al contrario, aiuteranno il bambino a dormire meglio anche senza capezzolo..

I ciucci possono anche essere evitati dopo aver fatto il bagno. Se il bambino ha bisogno di essere oliato, strofinato o indossato e sta piangendo, dovresti prima allattare il bambino, avvolto in un asciugamano morbido. Quindi eseguire tutte le procedure igieniche e vestire il bambino.

I neonati sono spesso cattivi quando cambiano i vestiti. Ogni volta la donna vestirà il bambino più velocemente, in modo da non provocare ancora una volta le lacrime del bambino. Inoltre, il bambino può essere vestito stando in piedi, con l'aiuto dei propri cari. Dopotutto, questo comportamento di un bambino di solito si manifesta quando si cambiano i vestiti sdraiati.

Alcune madri non vogliono allattare al seno i loro bambini in pubblico a causa dell'imbarazzo e danno al bambino un ciuccio. Ma è molto meglio usare biancheria intima speciale per l'alimentazione e dare al bambino un seno su richiesta..

Nei casi in cui il pianto di un bambino è causato da ansia o paura, è sufficiente abbracciarlo, rimpiangere e calmarlo. Se i caldi abbracci e le cure della madre non aiutano, allora puoi dare il seno.

A volte i bambini sviluppano l'abitudine di succhiare il pollice. Il bambino è così familiare, questo è il suo comportamento anche nel grembo materno. Se limiti un bambino in questo, non capirà perché i genitori gli impediscono di fare ciò a cui è abituato. Di norma, all'età di un anno, questo comportamento scompare da solo. Oppure l'abitudine passerà non appena il bambino avrà tutti i denti. Se la sua mano rimane a lungo in bocca, forse il bambino ha già fame ed è ora di dargli da mangiare.

Come scegliere un ciuccio

Quando acquistano le cose necessarie per un bambino, le madri spesso si pongono la domanda: quale ciuccio scegliere per un neonato durante l'allattamento? Prima di tutto, è necessario tenere in considerazione che l'uso a lungo termine di "sostituto del seno" può peggiorare il morso.

È abbastanza difficile scegliere il ciuccio giusto, perché ce ne sono molti sugli scaffali dei negozi, differiscono per prezzo, forma e colore. I bambini stanno meglio usando esemplari in lattice perché sono piuttosto morbidi. Ma questi tipi servono pochissimo, quindi molto presto il manichino dovrà essere cambiato.

I capezzoli in silicone sono considerati più durevoli. Ma sono di nuovo più resistenti e non sono adatti ai neonati..

Se il capezzolo è rovinato (il bambino lo ha morso), viene gettato via, non è necessario darlo di nuovo al bambino, può danneggiare il palato o le gengive.

Quando una madre pensa in anticipo alla salute del suo bambino e al morso corretto, acquista un ciuccio ortodontico. Molte aziende producono tali articoli. Ma un bambino non può sempre prendere un ciuccio del genere.

Come dare un ciuccio a un bambino con gv

Se si decide di insegnare al bambino al capezzolo, questo deve essere fatto secondo determinate regole:

  1. Il manichino deve essere sostituito con uno nuovo in tempo, non deve essere strappato o danneggiato.
  2. Prima di darlo al bambino, la tettarella viene lavata con prodotti per la pulizia del bambino, bollita, sterilizzata e accuratamente risciacquata con acqua.
  3. Affinché il bambino possa prendere meglio il ciuccio, non è necessario immergerlo in qualcosa di dolce, e ancor di più non lasciare che mamma o papà lo lecchino. Quindi il bambino otterrà batteri completamente inutili per lui..
  4. Se devi usare un porta ciuccio, dovresti attaccarlo ai vestiti, ma non fissare la catena intorno al collo..
Tuttavia, dovresti stare attento con un manichino e darlo solo se assolutamente necessario..

Si scopre che il capezzolo è un buon motivo per distrarre il bambino, ma non è un oggetto necessario da usare. Prima di tutto, una giovane madre dovrebbe stabilire un contatto personale con il bambino e calmarlo senza usare un ciuccio. Durante l'allattamento, il capezzolo può danneggiare l'allattamento, quindi dovrebbe essere usato solo in casi estremi. Inoltre, nel tempo, può essere molto difficile svezzare un bambino da un ciuccio. Ma la madre stessa dovrà decidere se dare al suo bambino un ciuccio o meno. Non vale la pena ascoltare i consigli di amici e nonne, tutti i bambini sono diversi e ciò che è buono per uno non sempre va bene per un altro.

Tutta la verità sul fatto che un neonato abbia bisogno di un ciuccio durante l'allattamento

Ciao, cari lettori, oggi Lena Zhabinskaya è con voi con un argomento di discussione sul fatto che un neonato abbia bisogno di un ciuccio durante l'allattamento.

La domanda è pertinente e non semplice. Da un lato, c'è un bambino che piange, che è conveniente calmarsi con un capezzolo, dall'altro ci sono storie dell'orrore su un morso errato e il rifiuto di un bambino dal seno a causa del capezzolo. È vero o miti e quali guide nella domanda se sia possibile regalare un manichino o no, lo scopriremo oggi.

Perché ti serve

Per capire se il tuo piccolo ha bisogno di un ciuccio, devi capire lo scopo principale del suo utilizzo..

La natura ha dotato i bambini di un riflesso di suzione. Grazie a lui, possono trovare il seno della madre ed estrarne il latte. Questo è un istinto naturale per garantire che il bambino non muoia di fame..

Nel frattempo, in alcuni neonati, questo riflesso è eccessivamente sviluppato. Al punto che hanno voglia di succhiare anche quando sono completamente pieni.

Un bambino del genere è in grado di rimanere appeso al seno di sua madre tutto il giorno, succhiare il seno senza deglutire. Solo in questo stato è calmo e buono. Ma non appena la mamma si allontana, il bambino inizia a scoppiare a piangere, costringendo la donna esausta a prenderlo di nuovo tra le braccia e dargli un seno.

Leggi anche su come imparare a capire perché un neonato piange.

Situazione familiare? Ma questo è precisamente lo scopo principale del manichino. È necessaria per soddisfare il riflesso di suzione di un bambino ben nutrito, asciutto e sano, mentre permette a sua madre di occuparsi dei suoi affari, casa, papà, riposo, figli più grandi, ma non si sa mai cosa deve fare una donna moderna! Tutti sono felici e felici.

Quando non dare

Nel frattempo, ci sono situazioni in cui un manichino non può essere dato:

  1. Periodo neonatale. Dal punto di vista della scienza medica, un neonato è considerato un bambino di età compresa tra la nascita e i 28 giorni.

Questo divieto è facile da spiegare. Ora è in corso la formazione e la normalizzazione della lattazione. Il corpo della donna impara a produrre la giusta quantità di latte, mamma e bambino si abituano a vicenda.

È scientificamente provato che è la stimolazione del seno della madre da parte del bambino durante il processo di suzione il più potente stimolatore della produzione di latte..

Pertanto, è durante questo periodo, quando è fondamentale stabilire con successo l'alimentazione naturale, tutte le forze delle briciole dovrebbero essere dirette esclusivamente al seno della madre. Questo è l'obiettivo principale e il compito di entrambi.

Mentre il neonato è sveglio, è ottimale che sia vicino al seno della madre. Questo non è difficile da ottenere, perché in questo momento le briciole dormono molto, e metterle sul seno il resto del tempo non è affatto gravoso per la madre..

  1. Se la madre ha problemi di fornitura di latte.

A qualsiasi età del bambino, se il corpo di una donna produce una quantità di latte insufficiente, o è iniziato un periodo di crisi dell'allattamento, vale la pena gettare tutte le forze del riflesso di suzione delle briciole per succhiare il seno della madre.

Come abbiamo già notato, questo è il modo principale per stimolare l'allattamento. Maggiori informazioni su altri modi per aumentare la produzione di latte qui..

Vale la pena insegnare

Quindi, hai tutto in ordine con l'alimentazione naturale, l'allattamento è migliorato e ti stai chiedendo: ne vale la pena insegnare a un bambino a un ciuccio??

Non è necessario farlo intenzionalmente. Se il tuo bambino si calma, mangia quando è conveniente per te e lui, dorme, gioca, non ti causa alcun inconveniente e sei perplesso in quali momenti dare un ciuccio, puoi solo essere congratulato!

E ci sono davvero questi bambini - che crescono in sicurezza, senza sapere nulla tranne il seno della madre, ma allo stesso tempo senza causare disagi alla mamma con succhiare 24 ore su 24.

Quindi, dare un ciuccio a un bambino per il suo stesso fatto e perché il resto dei bambini, a quanto pare, con lei non ne vale la pena. Tuo figlio non ne ha bisogno - e molto bene.

Un'altra cosa è quando il temperamento del bambino è troppo attivo e il riflesso di suzione è troppo sviluppato. Parliamone di seguito.

Quando hai bisogno di un manichino

Abbiamo già scoperto che non tutti hanno bisogno di un manichino e non sempre. È ottimale se la piccola trascorre il minor tempo possibile con lei in bocca..

Comunque sia, il suo utilizzo è pienamente giustificato ei vantaggi sono evidenti nei seguenti casi.

  1. Il bambino viene nutrito artificialmente. Il processo di estrazione della formula dalla bottiglia è molto più semplice e veloce di quello dal seno della madre. Di conseguenza, il bambino non ha il tempo di soddisfare il suo riflesso di suzione. È già pieno, ma vuole ancora succhiare. In questo caso, l'uso di un capezzolo è spesso solo una misura necessaria e forzata..
  2. Il bambino è allattato al seno, la madre ha abbastanza latte, il bambino lo mangia con successo, mangia, ma pochi minuti dopo aver tolto il seno, inizia a essere capriccioso. Non c'è motivo per questo (ben nutrito, asciutto, sano). Allo stesso tempo, come per magia, si calma se gli dai un seno di nuovo. Ma non più per mangiare, perché non ci sono movimenti di deglutizione, cioè per succhiare e comunicare. Offrendo un ciuccio in questo caso, questo problema può essere risolto senza la presenza della madre 24 ore su 24..
  3. Sei in un luogo pubblico o per strada, il bambino è capriccioso, ma non c'è modo di dargli da mangiare in questo momento.
  4. Hai una procedura dolorosa o spiacevole in clinica (vaccinazione, ecografia, visita da un pediatra).
  5. Mentre si veste, spoglia il bambino, se non gli piace questo processo.
  6. Durante il nuoto, in modo che il bambino non ingoi acqua.
  7. Quando è necessario partire per affari e lasciare il bambino a suo marito o ai parenti.

Questo elenco è tutt'altro che esaustivo e puoi integrarlo facilmente a tuo piacimento..

Opinioni di esperti

La stragrande maggioranza dei pediatri moderni concorda sul fatto che sia possibile utilizzare un ciuccio, ad eccezione del periodo neonatale ea condizione che la madre non abbia problemi di allattamento.

C'è un mito secondo cui il bambino si rifiuta di allattare dopo aver incontrato un ciuccio, perché il capezzolo è più facile da succhiare rispetto al seno. Ecco una sostituzione di concetti. Se a un bambino allattato al seno viene periodicamente offerto cibo da una bottiglia, allora c'è davvero un tale rischio. Ed è spiegato semplicemente.

Un bambino è anche una persona, alla ricerca di modi semplici e il latte scorre dal capezzolo molto più facilmente di quanto non venga estratto dal seno. Pertanto, chiederà il cibo che è più facile da ottenere. Ma nel processo di succhiare un ciuccio, il bambino non è soddisfatto, riceve ancora cibo solo dal seno e da nessun altro. Pertanto, un bambino sano e affamato non rinuncerà mai al seno perché ha succhiato un ciuccio..

I dentisti sono divisi su questo tema. Alcuni rappresentanti ritengono che la suzione eccessiva e prolungata di un ciuccio possa influenzare la formazione di un morso. Riguardo a questa obiezione, passiamo al buon senso..

Ai tempi dei nostri genitori, a nessuno importava delle regole dell'alimentazione naturale e, senza eccezioni, tutti i lyalki sono cresciuti con i succhiotti in bocca. Ci sono molte persone che conosci con un morso francamente sbagliato ora? Sono sicuro di no - non conosco nessuna persona del genere.

Un'altra obiezione dei dentisti riguarda l'aumento del rischio di carie. Ma - attenzione - questo rischio aumenta quando usi sistematicamente un oggetto sporco. In caso di regolare corretta disinfezione del ciuccio, il rischio di sviluppo di carie è esattamente lo stesso che senza di esso..

Adesso arriva la parte divertente. Alcuni psicologi in isolamento sono schietti contro l'uso dei ciucci. A loro fanno eco i consulenti per l'allattamento al seno che hanno fatto dell'allattamento al seno una religione.

Questi compagni chiamano i ciucci "surrogati di gomma" e "sostituti della mamma". Una donna, ne sono certi, è obbligata a fornire al bambino calore 24 ore su 24 del suo corpo e accesso al seno. Altrimenti, è una persona pigra e non una madre. Il bambino sta piangendo? È davvero difficile - chiedono aggressivamente - prenderlo in mano e dare amore? Se ciò non viene fatto, il bambino si sentirà abbandonato e crescerà irrequieto e antipatico..

Non so in che tipo di mondo arioso e fiabesco vivano coloro che danno tali consigli. Forse una vita 24 ore su 24 con un bambino in braccio e una tetta in bocca è possibile se hai una domestica, una cuoca e una lavandaia a casa, così come senza marito e figli più grandi. Si consiglia inoltre di non essere nei luoghi pubblici e per le strade in inverno. Quindi, sì, puoi dedicarti completamente e completamente a servire il bambino..

Ma la maggior parte delle madri vive nel mondo reale, in cui è necessario avere il tempo per pulire, lavare, cucinare, rimettersi in ordine, correre al negozio, fare manicure, pedicure, fitness, incontrare un bambino più grande, aiutarlo a fare i compiti, portarlo nelle sezioni, incontrare suo marito, parlare con mio marito di notte.

Se il prezzo di tutto questo è il fatto che il bambino durante il giorno comunica con un capezzolo di gomma invece che con una madre per qualche tempo, è ragionevole pagarla e vivere una vita normale, pensando non solo al bambino, ma anche a se stessa e al resto della famiglia.

Ma cosa facciamo dopo? Esatto: andiamo a scegliere un manichino.

Come scegliere quello giusto

Una giovane mamma può letteralmente far girare la testa tra tutta la varietà di scelte sugli scaffali dei negozi. Quale manichino è meglio scegliere e come non perdersi nella gamma? Quindi differiscono:

La dimensione del capezzolo stesso varia a seconda dell'età del bambino. Tipicamente da 0 a 6 mesi, da 6 a 12 mesi e da 12 a 18 mesi.

Naturalmente, al momento dell'acquisto, è necessario prestare attenzione a questo, perché un bambino di un mese non si adatta a un capezzolo delle dimensioni di un anno.

I capezzoli moderni sono realizzati in silicone o lattice. La differenza tra loro non è critica, ma è la seguente.

I succhietti in lattice sono generalmente gialli, più morbidi e piacevoli al tatto e più difficili da mordere. Tuttavia, si consumano più velocemente, sono più suscettibili a deformazioni, danni da ebollizione, ecc. Questi capezzoli dovrebbero essere cambiati ogni 2-3 settimane di utilizzo..

I prodotti in silicone sono generalmente trasparenti, più duri e più resistenti al tatto. È più facile morderli, quindi, dopo l'eruzione delle briciole dei denti, si consiglia di smettere di usarli e passare a quelli in lattice. I succhietti in silicone sono più durevoli e resistenti all'usura, devono essere cambiati ogni 1,5 mesi.

L'immaginazione dei moderni produttori di succhietti è davvero illimitata. Sugli scaffali, puoi trovare capezzoli rotondi classici, capezzoli ortodontici piatti, capezzoli a forma di goccia e capezzoli femminili che imitano.

Alcune madri consigliano di acquistarne diversi e di dare al bambino la possibilità di scegliere la forma. Per me, dovresti provare immediatamente la forma corretta del capezzolo, che, secondo il produttore, ridurrà le conseguenze negative del suo utilizzo e sicuramente non influenzerà il morso, cioè un ortodontico speciale.

Quindi, metti una croce audace sulla tua coscienza: hai acquistato un sostituto della mamma sicuro e di alta qualità. Se il bambino non ha scelta, succhierà il capezzolo che gli dai, ed è a lei che alla fine si abituerà, indipendentemente dalla forma. Quindi lascia che sia la forma ortodontica corretta.

Anche se - ripeto - questo è più per calmare la mamma, poiché intere generazioni di bambini che sono cresciuti sui più comuni capezzoli rotondi non hanno grossi problemi di morso.

  1. Esistono anche ciucci completamente in silicone o con anello in silicone.

Non provocano alcun disagio alle briciole mentre si addormentano, quando cadono dalla bocca e il bambino si gira su di loro e si sdraia con la guancia..

  1. Bagliore nel buio, notte.

Questi ciucci assorbono la luce del giorno, come se li caricassero, e si illuminano di notte per un certo periodo, il che rende facile trovarli a letto..

Inoltre, non dimenticare di acquistare una custodia speciale per il capezzolo (se non viene fornito con il suo cappuccio) e una molletta.

La molletta si attacca al ciuccio e ai vestiti del bambino, in modo che non si perda o cada sul pavimento in luoghi pubblici. È severamente vietato utilizzare un pizzo o un nastro fatto in casa per gli stessi scopi ed è severamente vietato appendere un capezzolo al collo del bambino a causa del rischio di soffocamento.

Come prendersi cura adeguatamente di un ciuccio

Prima del primo utilizzo, si consiglia di rimuovere con cura la tettarella dalla confezione e di lavarla accuratamente con acqua e sapone..

Successivamente, sterilizzare in modo conveniente per te:

  1. In uno speciale sterilizzatore per biberon e tettarelle.
  2. In acqua bollente in una casseruola per un paio di minuti.
  3. A bagnomaria 2-3 minuti dopo aver fatto bollire l'acqua.

Come metodo espresso, puoi usare l'acqua bollente direttamente dal bollitore. Ma questo deve essere fatto con molta attenzione per non bruciarti e con attenzione, girando il capezzolo sotto il flusso da tutti i lati e gli angoli.

Cosa ne pensi dell'uso dei ciucci, che esperienza personale hai avuto, condividila con me e mamme dubbiose.

Salva l'articolo sul tuo muro nei social network e il sito nei segnalibri, ti aspetterò di nuovo, Lena Zhabinskaya era con te, ciao ciao!

È possibile dare un ciuccio a un neonato: consiglio del pediatra

Quando nasce un bambino, puoi dimenticare a lungo il silenzio nell'appartamento. Un medico locale, una nonna o un'amica che è sopravvissuta ai primi guai della maternità può consigliare di dare un ciuccio a un neonato irrequieto.

Molti ciucci sulle bancarelle dei negozi attirano involontariamente lo sguardo: luminosi, divertenti, sembrano essere un attributo indispensabile dell'infanzia. Un neonato ha bisogno di un ciuccio, perché, quando e come darlo - domande che preoccupano molte madri.

Da questo articolo imparerai

Perché i bambini adorano il ciuccio

Tutti i bambini sani devono allattare il seno della madre: è così che si manifesta il riflesso innato. Senza di essa, il neonato sarebbe condannato a morte. I movimenti di suzione riducono la tensione nella colonna vertebrale dopo il parto. Nel processo, viene inviato un segnale al cervello del bambino che tutto va bene e si calma rapidamente.

All'età di sei mesi, il riflesso di suzione si indebolisce gradualmente e entro 3-4 anni di solito scompare completamente. La maggior parte dei bambini, molto prima di questa età, non ha più bisogno sia del capezzolo che del seno della madre..

È interessante! I genitori eternamente impegnati sono esistiti in ogni momento, quindi il capezzolo come surrogato del seno è stato utilizzato da molte nazioni. Gli egiziani usavano pietre lisce per questo scopo, i cinesi facevano tettarelle di cuoio dalla mammella di una mucca, in Russia masticavano il pane, lo mettevano in una borsa e lo davano al bambino.

A che età si può dare a un bambino un ciuccio

La decisione su quando dare un ciuccio a un bambino, da quanti mesi, dipende dal tipo di alimentazione a cui si trova. Se a un bambino viene somministrato un sostituto del seno prima della poppata, sarà stanco prima del pasto.

Nella maternità un manichino è inutile: finché l'allattamento al seno non torna alla normalità, è meglio mettere un tabù al suo utilizzo.

Questo periodo varia da due settimane a un mese. Se né la madre né il bambino di un mese hanno esigenze particolari, è meglio non offrire affatto il ciuccio.

Benefici fittizi

In completa assenza di allattamento al seno, si osserva spesso una situazione: un bambino rapidamente sazio viene privato dell'opportunità di soddisfare il riflesso della suzione. Potrebbe iniziare a prendere dita, sonagli o succhiare il bordo del pannolino. Quindi il ciuccio diventerà un vero aiutante per il bambino e sua madre..

Un capezzolo è un buon modo per uscire dalle seguenti situazioni:

  • Malessere. Poiché la suzione riduce l'eccitabilità, attenua le sensazioni dolorose, offrire al bambino un ciuccio prima di somministrare il medicinale.
  • Protezione contro la sindrome da mortalità infantile improvvisa. Il rimedio previene la transizione del sonno del neonato in una fase profonda patologica, la retrazione della lingua e l'ostruzione delle vie aeree. A questo punto, se smetti improvvisamente di respirare, il capezzolo può salvarti la vita..
  • Cammina a temperature sotto lo zero. Piangere nell'aria gelida può avere conseguenze che vanno dal naso che cola alla bronchite. Se è difficile cullare il tuo bambino mentre cammina, è meglio dargli un ciuccio..
  • Morso malformato. Una delle principali lamentele sui capezzoli è che interferiscono con il naturale sviluppo delle mascelle. Ma i ciucci ortodontici prevengono le mascelle sottosviluppate durante l'allattamento.

Per una madre, un ciuccio può anche essere un buon aiuto se il bambino ha bisogno del seno sia di giorno che di notte, soprattutto se ci sono ancora bambini piccoli in famiglia.

Dovresti lasciare il tuo bambino con papà o tata? Sopporterà con calma la breve assenza di sua madre se gli viene offerto un sostituto artificiale.

È interessante! Rimanere bloccati nella fase orale dello sviluppo, secondo Sigmund Freud e Milton Erickson, cioè un riflesso di suzione insoddisfatto in un certo momento, può influenzare ulteriormente il carattere del bambino adulto. Si formano passività, negativismo, tendenza alla depressione. Una ragazza in una situazione del genere può trattare i suoi figli con freddezza..

Contro dell'uso di un capezzolo

Gli argomenti contro includono:

  • Disturbi nello sviluppo delle mascelle. La suzione frequente su un ciuccio mal montato può portare alla deformità del viso del bambino: sembrerà il muso di un coniglio con i denti anteriori allungati e il mento inclinato. Un manichino in molti casi è la causa di una malocclusione.
  • Formazione di dipendenza. Molto rapidamente, i genitori si abituano a confortare il loro bambino con un ciuccio, senza cercare di capire la causa dell'ansia. Arriva un momento in cui un bambino senza capezzolo non è in grado di calmarsi o addormentarsi.
  • Violazione della formazione dell'apparato vocale. Spesso un logopedista alla reception pone la prima domanda: il bambino ha succhiato un ciuccio? I bambini che non lo usano iniziano a parlare prima e parlano meglio..
  • Violazione delle norme igieniche. Anche la disinfezione e la sterilizzazione frequenti del capezzolo non salvano i bambini da stomatiti e indigestione. La comparsa di piaghe in bocca, che la madre spesso non nota, aggrava il problema: il bambino non lascia uscire il capezzolo dalla bocca.
  • La comparsa di coliche. Quando un bambino succhia un capezzolo, specialmente con un boccaglio non perforato, ingerirà più aria del solito, il che aumenta la produzione di gas. La pancia del bambino fa male e inizia a succhiare il ciuccio sempre più spesso.
  • Trauma psicologico. Spesso il bambino piange, ha bisogno di compagnia materna e calore. E invece di una madre calda e amorevole, ottiene il suo sostituto di gomma. La ripetizione frequente della situazione porta a disagio psicologico, raffreddamento nella relazione.
  • Reazioni allergiche. Il fenomeno è raro, ma può portare molti minuti spiacevoli ai genitori e al bambino.
  • Problema finanziario. Nonostante il suo valore insignificante, il prezzo di un ciuccio non è così piccolo: un modello di alta qualità costa 200-300 rubli. Per l'allenamento, devi acquistare 4-5 pezzi e non è un dato di fatto che nessuno di loro piacerà al bambino. È necessario avere 1-2 succhietti sostitutivi, in caso di contaminazione o perdita, e cambiarli ogni mese, selezionare in base all'età man mano che si invecchia.

Tabella 1. Vantaggi e svantaggi di un ciuccio

professionistiSvantaggi
È meglio insegnare a un bambino a succhiare un ciuccio piuttosto che un dito..Prima di ogni utilizzo, il prodotto deve essere preparato: sterilizzare o lavare con soda.
Lenisce rapidamente con una forte eccitazione.Forma un'abitudine difficile da disimparare.
Distrae dalle sensazioni dolorose.Un capezzolo sporco, come qualsiasi oggetto non sterile, può diventare una fonte di infezione.
Il modello correttamente selezionato contribuisce alla formazione di un morso naturale.Il modello di forma irregolare porta a difetti maxillo-facciali.
Quando l'alimentazione artificiale compensa la mancanza di movimenti di suzione.Disturbo dell'allattamento materno durante l'allattamento.

È importante sapere. Eventuali sostituti del seno, compresi i succhietti, non sono raccomandati dall'OMS (Organizzazione mondiale della sanità).

Guarda questo video dettagliato, in cui la psicologa infantile Marina Romanenko parlerà di tutti i pro e contro dell'uso di un ciuccio.

Perché i consulenti HW consigliano di buttare i succhietti

Il dibattito sul fatto che un bambino sia necessario per un manichino non si placa: le madri danno dozzine di argomenti a favore e contro. Alcuni credono che il capezzolo sia necessario per soddisfare il riflesso di suzione. Altri dicono che porta a un graduale ritiro dall'allattamento al seno. Altri ancora sono sicuri che sia possibile combinare un sostituto della mamma di gomma con l'allattamento senza danneggiare l'HW. Anche i medici non sono d'accordo e le loro argomentazioni spesso non coincidono con la posizione dei consulenti per l'allattamento al seno..

I sostituti della mamma di gomma: l'essenza del fenomeno

Abituare un bambino a un ciuccio o no è una questione personale per ogni madre. L'argomento più comune a favore dei sostituti della mamma di gomma è il riflesso della suzione. I pensieri sul dare un capezzolo appaiono nelle donne con attaccamenti frequenti. Il manichino distrae il neonato, lo aiuta a calmarsi e dormire. Con l'aiuto del simulatore seno, le madri semplificano la vita perché il bambino richiede meno attenzioni.

Il motivo per dare un ciuccio a un neonato è anche la fiducia che il bambino abbia abbastanza latte. Spesso puoi sentire dalle donne che il bambino ha già mangiato e ora vuole solo succhiare. L'essenza del "gadget" è soddisfare il riflesso di suzione e la calma.

È possibile valutare la necessità del neonato di un ciuccio solo se si conosce il principio della pappa.

Durante GW, è meglio abbandonare questo dispositivo, affidandosi completamente solo al petto. Per i bambini nutriti artificialmente, il capezzolo diventa un accessorio quotidiano.

Manichino per IV

La madre non dovrebbe avere dubbi sull'opportunità di dare un ciuccio al neonato se è allattato artificialmente. Diverse situazioni diventano la base per il trasferimento di un bambino da GW a IV. In alcuni casi, ci sono prove per questo, mentre in altri la donna fa autonomamente una tale scelta. Se il bambino è in IV, il capezzolo diventa un assistente.

IV non prevede l'alimentazione su richiesta. Quando si passa al latte artificiale, viene stabilito un programma chiaro, poiché il latte per neonati è più difficile per il tratto digestivo e richiede più tempo per essere digerito. Se, dopo l'allattamento, il bambino geme e non riesce a dormire, gli viene dato un ciuccio per soddisfare il riflesso di suzione. Con il suo aiuto, il neonato si calma e si addormenta dolcemente..

Gli esperti dicono all'unanimità che puoi dare a tuo figlio un ciuccio se è in IV. Inoltre, dovrebbe diventare un dispositivo permanente. Senza di esso, il bambino non sarà in grado di soddisfare completamente il riflesso di suzione, poiché riceve il biberon con la miscela in tempo e non a volontà.

Il capezzolo per l'epatite B è oggetto di controversia

La necessità di un ciuccio durante l'allattamento al seno è oggetto di accesi dibattiti. Le mamme non si stancano di discutere se dare un ciuccio a un bambino. Anche i pediatri hanno opinioni diverse su questo. Alcuni medici sostengono l'uso di una sostituta della madre, mentre altri consigliano di abbandonarlo..

I benefici e i danni di un ciuccio sono valutati in base a diversi criteri. Solo una donna può decidere se capezzolo o no. Per prima cosa devi conoscere i pro ei contro.

Argomenti per

I vantaggi dei dispositivi in ​​silicone per una madre moderna sono evidenti. Se dividiamo le donne in due gruppi, ci saranno più persone a favore. Le mamme che usano accessori in silicone e lattice fanno i seguenti argomenti:

  • Succhiare ti aiuta a calmarti e dormire. Questo semplifica la vita, poiché allevia la cinetosi a lungo termine..
  • Il sostituto della mamma aumenta il tempo libero. Non è necessario sdraiarsi a lungo con il bambino e dare il seno per soddisfare il riflesso della suzione.
  • Il dispositivo in silicone aiuta per strada quando un neonato piange e chiede un seno. Distrae il bambino e gli consente di guadagnare tempo per tornare a casa o trovare un posto sicuro dove nutrirsi..
  • Il ciuccio può aiutare a calmare il bambino durante le procedure spiacevoli. Se il bambino piange mentre cambia i vestiti, correggerà facilmente questa situazione..
  • Il bambino è già pieno. Dopo aver mangiato, ha bisogno di addormentarsi, ma il neonato non lascia andare sua madre. Per evitare che il bambino succhi il seno "invano", le donne danno un ciuccio.
  • Il ciuccio migliora il sonno del bambino. Il bambino può succhiare e dormire a lungo. Questo accessorio è particolarmente apprezzato dalle donne che non amano svegliarsi alle poppate notturne..

Un ciuccio per un bambino è davvero utile in alcune situazioni. Sarà necessaria se la mamma è assente e il bambino starà con il papà o un altro membro della famiglia per molto tempo. Avrai anche bisogno di un capezzolo se una donna è ricoverata in ospedale o, per motivi di salute, è temporaneamente costretta a interrompere GW.

Dopo essersi abituati a un manichino, può essere difficile svezzarsi da questo dispositivo. Pertanto, le madri che decidono di acquistare un ciuccio per un neonato dovrebbero essere consapevoli della gravità del loro atto e delle sue possibili conseguenze..

Argomenti contro: perché danneggia l'allattamento al seno

Se chiedi ai pediatri se un neonato ha bisogno di un ciuccio durante l'allattamento, puoi sentire risposte diverse. I consulenti per l'epatite B concordano sul fatto che un capezzolo non è necessario per i neonati. Inoltre, può danneggiare l'allattamento. Gli esperti confermano la loro opinione categorica con argomenti.

  • L'allattamento al seno è un processo complesso. Il corretto aggancio del seno è il fondamento di una lattazione di successo. Succhiare la mamma è diverso dal succhiare il capezzolo di un bambino. Per ottenere il latte, il bambino deve spalancare la bocca e lavorare attivamente con la mascella. Quando succhia il capezzolo, il bambino non apre la bocca così ampia e lavora principalmente con la lingua. Pertanto, si può sostenere che l'allattamento al seno e la suzione del capezzolo sono processi incompatibili..
  • Insegnando al bambino al capezzolo, le madri vanno a casa, il che porta all'abbandono di GW. Il latte materno arriva su richiesta del bambino. Quando un bambino succhia il lattice invece di una mamma, la domanda di cibo diminuisce. Ciò porta al fatto che la produzione di latte della donna diminuisce. In questo caso, l'alimentazione supplementare diventa un errore comune delle madri. Se la situazione non viene corretta in tempo, il passaggio da GW a IW è inevitabile.
  • La suzione prolungata del ciuccio porta alla formazione di una malocclusione nel bambino. L'allattamento al seno favorisce il corretto sviluppo dei muscoli maxillo-facciali. Su IV, i bambini hanno maggiori probabilità di incontrare il sottosviluppo della mascella superiore o inferiore. In futuro, ciò causerà problemi estetici e sofferenza fisiologica..
  • Il capezzolo è una fonte di infezione. Va bene se è sterilizzato. Tuttavia, puoi spesso vedere come l'accessorio penzola dalla catena e sfrega contro i vestiti del bambino. Polvere, peli, particelle di vestiti, microbi, virus si accumulano sulla superficie del dispositivo in gomma. Un ciuccio caduto viene spesso leccato dalle donne e offerto a un bambino. Insieme alla saliva, trasmettono i batteri al bambino. Se abbandoni il capezzolo, puoi ridurre significativamente il rischio di infezioni del cavo orale e delle vie respiratorie..
  • L'uso del capezzolo porta alla frustrazione nel bambino. GW fornisce una profonda connessione psicologica ed emotiva tra il bambino e sua madre. Il manichino non le permette di formarsi completamente Nella pubertà e in età avanzata, questo porta alla comparsa di complessi.
  • Il lattice contiene sostanze che causano reazioni allergiche in un bambino. Il silicone a questo proposito è considerato un materiale migliore. La maggior parte dei produttori di capezzoli lo usa. Tuttavia, non si può essere sicuri che domani gli scienziati non troveranno sostanze nocive nel silicone..

I dubbi della mamma: il bambino può fare a meno di un sostituto della madre?

Le madri hanno spesso dubbi sull'opportunità o meno di dare al loro neonato un ciuccio. Le donne sono preoccupate per le seguenti domande:

  • Bocca aperta quando si cammina nell'aria gelida. Puoi correggere la situazione se alzi la testa del bambino. I passeggini moderni sono dotati di questa caratteristica. Puoi anche usare un cuscino sottile per neonati o un pannolino piegato.
  • Forte attaccamento al bambino. Le donne preferiscono dare un ciuccio per insegnare loro come addormentarsi senza seno. Ma il latte materno contiene sostanze che leniscono e aiutano a dormire. È molto più facile e comodo per un bambino addormentarsi con un seno che con un ciuccio.
  • Il bambino spinge via il seno e protesta, ma prende il ciuccio con piacere. Questo segno indica l'inizio del rifiuto di GW. Se una donna si è posta l'obiettivo di trasferire il bambino in IV, allora è sulla strada giusta.
  • Andare a lavorare richiede l'uso di un sostituto della mamma. Molto spesso, le donne decidono di intraprendere una carriera dopo che il bambino ha sei mesi. A questa età, il bambino è già in grado di rimanere senza seno fino alle 6, ricevendo altro cibo. Pertanto, non è necessario abituarlo a un manichino.
  • Danno da poppate prolungate e rigurgito frequente. Spesso le donne credono che il bambino sputi per l'eccesso di cibo. Per evitare ciò, le mamme offrono un ciuccio. Ma un piccolo rigurgito è normale. Le cause del rigurgito anormale sono un attaccamento improprio, un sistema nervoso immaturo o malattie gastrointestinali.

Se il bambino è già abituato al capezzolo

Il dottor Komarovsky è positivo sull'uso dei ciucci. Il pediatra racconta che i bambini del primo anno hanno un riflesso di suzione. Per soddisfarlo non è sempre necessario allattare. La suzione lunga porta all'eccesso di cibo e al fatto che la madre non ha tempo per svolgere i compiti pianificati. Se il bambino è pieno, Komarovsky consiglia di dargli un ciuccio per calmarlo. Il medico è sicuro che, se usato correttamente, il sostituto non può nuocere a GW.

I consulenti per l'allattamento al seno hanno una prospettiva diversa. Gli esperti sono convinti che le madri debbano escludere tutti gli oppositori dell'epatite B per mantenere l'allattamento. Questi includono capezzoli, ciucci, biberon. Se il bambino è già abituato ai gadget, dovrà essere svezzato. La mamma ha bisogno di essere paziente, poiché dovrà passare più di un giorno a svezzarsi dal capezzolo. È necessario dare il seno più spesso, distrarre delicatamente e con calma il bambino.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Sedia a dondolo a culla: varietà di modelli, dispositivi e regole di selezione

Analisi

La culla-sedia a dondolo è una culla ergonomica per neonati che consente di automatizzare completamente o parzialmente il processo di dondolo di un bambino.

Prima gravidanza: insidie

Parto

Poche delle donne che si preparano a diventare madre per la prima volta immaginano appieno tutto ciò che le attende lungo la strada. La tossicosi, la visita di un consulto, l'esecuzione di test, i primi movimenti del bambino sono sulla bocca di tutti.

Movimenti fetali durante la gravidanza: la norma, per quanto tempo, frequenti, forti

Parto

Tutte le future mamme aspettano con ansia i movimenti fetali durante la gravidanza, questo è il primo contatto con il bambino, che fa accendere l'istinto materno, se ciò non è accaduto prima.

Spuntino di vodka

Concezione

La vodka è una forte bevanda alcolica molto popolare..Leggi ancheLeggi anchePertanto, molte persone sono interessate a cosa mangiare con questo alcol e quali prodotti non possono essere utilizzati.