Principale / Analisi

Bassa placentazione durante la gravidanza

Ci sono molte diagnosi deludenti che una donna può sentire nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza. Secondo le statistiche, il 90% delle donne in travaglio si trova ad affrontare il problema della bassa localizzazione della placenta. Questa anomalia può rappresentare un pericolo per la salute della madre e del bambino. Per ridurre la possibilità del rischio di interruzione prematura della gravidanza, è necessario monitorare regolarmente la condizione mediante test clinici ed ecografie diagnostiche.

Qual è la placenta?

Questo organo unico ha molti nomi: corion, luogo dei bambini, placenta. Questo è un organo eccezionale che si forma nel corpo di una donna solo durante il periodo gestazionale. È una membrana sigillata che si trova sulla parete dell'utero. La funzione principale di questo organo è fornire al feto tutto ciò di cui ha bisogno: ossigeno, sostanze nutritive. Inoltre, la placenta agisce come un filtro intrauterino che impedisce a virus, infezioni e tossine dannose dal flusso sanguigno della madre di entrare nel feto..

Norme generalmente accettate per la posizione del corion

Con una gravidanza sana e normale, la placenta viene posizionata nella cavità uterina, più vicino al fondo (bordo superiore) o sulla parete posteriore. È in queste aree che le condizioni più favorevoli e il flusso sanguigno ottimale.

In pratica, ci sono casi in cui la placenta è posizionata più vicino alla faringe dell'utero (cervice) o si sovrappone completamente ad essa. Queste anomalie sono chiamate placentazione bassa durante la gravidanza o la sua presentazione completa. Per il normale sviluppo del feto e un decorso favorevole della gravidanza, la placenta non deve essere abbassata di oltre 6 cm fino alla faringe dell'utero. Quando il fatto della posizione del corion viene rilevato a una distanza inferiore a 6 cm (nella pratica medica - 2 cm), viene effettuata una diagnosi di bassa placentazione. Con la localizzazione della placenta direttamente sulla faringe dell'utero, parlano di presentazione completa del posto del bambino.

Quando diagnosticano questa condizione, i medici non senza motivo applicano il principio di una distanza di sei centimetri. Questo indicatore è dovuto alla struttura anatomica degli organi riproduttivi della donna. È nei lobi superiori dell'utero che il miglior flusso sanguigno e le condizioni per la formazione e il funzionamento della placenta.

Il rilevamento di una bassa placentazione a 20 settimane di gravidanza è una diagnosi seria, ma con prognosi favorevole. Fino a 34 settimane: la placenta tende a sollevarsi e assumere la posizione corretta. La presentazione completa, che non è passata prima del periodo di gravidanza indicato, è un'indicazione per l'intervento chirurgico, poiché comporta complicazioni durante il parto e pericolo di vita fetale.

Cos'è la bassa placentazione durante la gravidanza??

Questa diagnosi si manifesta con tre possibili opzioni per posizionare un seggiolino per bambini:

  • con una posizione sottovalutata della placenta, ma non c'è sovrapposizione della faringe;
  • il corion è molto basso e si chiude parzialmente o scorre sopra la faringe dell'utero;
  • la gola è completamente bloccata dalla placenta formata.

Nei primi due casi i medici non escludono la possibilità che un bambino nasca naturalmente, nel terzo solo un cesareo programmato. Ciò è spiegato dal fatto che quando la faringe dell'utero è completamente bloccata, la placenta agisce come un tappo e non consente alla testa del feto di affondare nell'area pelvica. La situazione in cui la placenta copre completamente la faringe dell'utero è molto peggiore di una placenta bassa. Tale diagnosi è pericolosa non solo per il feto, ma comporta anche un rischio per la salute della donna e la sua successiva capacità di sopportare e dare alla luce bambini..

Normalmente, un uovo fecondato deve penetrare nella parete della vagina, creando così una specifica depressione (lacuna), è la lacuna che si trasforma nel tempo nella placenta. In assenza di difetti sulle pareti dell'utero, l'uovo è attaccato alla parete posteriore o al fondo uterino. Difetti che possono influenzare la posizione errata dell'uovo di frutta, gli esperti includono:

  • cicatrici lasciate dopo aborti e interventi chirurgici;
  • nodi miomatosi;
  • cicatrici indurite dopo taglio cesareo (cicatrici oltre 5 anni);
  • caratteristiche anatomiche congenite.

Con una bassa localizzazione della placenta, c'è un alto rischio di sviluppare ipossia e malnutrizione fetale. Queste condizioni sono note come grave deprivazione di ossigeno fetale, causano danni irreparabili al bambino e possono causare ritardi nello sviluppo. Dovresti anche diffidare del distacco prematuro e dell'invecchiamento della placenta. Il distacco della placenta può essere completo o parziale, questa condizione è pericolosa non solo dallo sviluppo di sanguinamento, ma anche dalla formazione di un ematoma intrauterino con distacco incompleto ed emorragia latente. Maggiore è l'area di distacco corionico, maggiore è la minaccia per la vita del feto. Dopotutto, la placenta con integrità compromessa non può svolgere tutte le funzioni necessarie.

Secondo le statistiche, solo il 95% delle donne con bassa placenta a 20 settimane di gestazione conserva la patologia fino a 32 settimane. Ciò è dovuto alla crescita e all'allargamento costanti dell'utero..

Tuttavia, il paziente deve visitare regolarmente il medico e seguire le sue raccomandazioni. Questo è tipico a causa di una serie di possibili complicazioni e condizioni che possono verificarsi con una bassa placentazione prima del parto, vale a dire:

  • sviluppo di sanguinamento;
  • nascita prematura;
  • aborto;
  • fame acuta di ossigeno del feto.

Le ragioni

Di solito i medici non sono d'accordo sulle cause di questa patologia. Ce ne sono diversi maggiori e minori. Si ritiene che la posizione bassa del corion sia dovuta alla struttura anatomica degli organi riproduttivi e alla struttura del bacino della donna. Sia i difetti congeniti che quelli acquisiti, a seguito di fattori negativi, possono contribuire a questo fenomeno. In particolare nel gruppo a rischio, i medici includono pazienti più anziani che erano precedentemente incinte. Processi infiammatori passati, malattie sessuali, aborti, difetti nei vasi degli organi pelvici possono causare una bassa localizzazione della placenta.

Sintomi

I principali sintomi di una bassa placentazione a 21 settimane di gravidanza si manifestano come sanguinamento o forti dolori alla trazione localizzati nell'addome inferiore, che si irradiano al cingolo lombare. Sintomi allarmanti possono comparire durante lo sforzo fisico, forti esperienze nervose, attacchi di tosse e durante l'assunzione di bagni caldi. Il sanguinamento inizia in piccolo e guadagna rapidamente forza, notando qualcosa del genere, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza o andare in ospedale da solo. Ciò è causato dal tono in costante aumento dell'utero. Entro la 30a settimana di gravidanza, c'è il rischio di sanguinamento improvviso. Il sanguinamento frequente e regolare può portare ad anemia e ipotensione. Queste condizioni del paziente sono accompagnate da debolezza generale, letargia, indipendentemente dall'ora del giorno, deterioramento delle condizioni di capelli, unghie e pelle..

Diagnostica

La diagnosi di bassa placentazione durante la gravidanza a 22 settimane viene eseguita mediante ultrasuoni. Di norma, il disturbo viene rilevato in una data precedente, ma è possibile parlarne come una patologia solo da questo periodo di gestazione. Con questo metodo di ricerca è possibile ottenere un risultato accurato e valutare quanto è bassa la placenta nell'utero. Diagnostica aggiuntiva delle condizioni della donna in travaglio e del feto è possibile con test clinici su sangue e fibrogeno. In casi critici ricorrono a tecniche invasive, ma possono danneggiare il paziente e il feto. Questi includono: amniografia, scansione isotopica. Il verdetto finale è possibile dopo la palpazione da parte del medico. In casi estremi, viene eseguito un esame intravaginale, ma è molto rischioso per la salute del feto..

Trattamento

Molte donne, avendo sentito la diagnosi di bassa placentazione durante la gravidanza, sperano di essere seguite dal trattamento di questa patologia. Purtroppo non ci sono cure mediche. Qui puoi solo fare affidamento sul fatto che con un aumento della durata della gravidanza, il corion stesso salirà all'interno dell'utero..

Questo disturbo richiede un monitoraggio costante con ultrasuoni. Le donne incinte con una bassa placenta dovrebbero prendere precauzioni e condurre uno stile di vita più parsimonioso. Assolutamente vietato:

  • sollevare pesi;
  • avere una vita sessuale;
  • qualsiasi tipo di attività fisica;
  • trasporto pubblico.

I medici consigliano di stare a letto, mentre dormi, dovresti tenere i piedi su una collina. Puoi provare ad applicare la tecnica di visualizzazione, puoi imparare questa tecnica da solo seguendo le istruzioni di uno psicologo. La visualizzazione richiede la piena concentrazione dei pensieri sull'immaginazione della placenta, che sale costantemente.

Il parto con una bassa placenta è piuttosto raro. Ciò è dovuto al fatto che il corion tende a migrare fino a 32-35 settimane di gestazione. Man mano che il feto cresce e l'utero si allunga, la placenta di solito si alza. Quindi, se si riscontra una placenta bassa durante la gravidanza in un periodo di 19 settimane, esiste la possibilità che entro la data del parto tutto torni alla normalità. Se ciò non accade, c'è il rischio di complicazioni durante il parto..

Il pericolo principale che risiede nel parto con una presentazione bassa è il rischio di distacco della placenta, che a sua volta minaccia la vita del feto. Se il feto è in una presentazione cefalica, allora quando la sua testa si muove lungo il canale del parto, l'emorragia, che è iniziata dal distacco della placenta, può fermarsi. Il taglio cesareo chirurgico è indicato per la presentazione podalica del feto.

La posizione della placenta vicino al bordo della faringe dell'utero (meno di 6 cm) è considerata un'indicazione per un taglio cesareo pianificato. Ma a volte i medici consentono ancora ai pazienti con questa patologia di partorire da soli. In questo caso, il parto dovrebbe avvenire sotto la supervisione di più di un medico e in qualsiasi momento dovresti essere preparato al fatto che potrebbe essere necessario un cesareo d'urgenza..

Avendo ascoltato il verdetto del medico sulla bassa placentazione durante l'inizio della gravidanza, non dovresti farti prendere dal panico e innervosirti: puoi solo fare del male con pensieri e umore negativi. Vale la pena prenderti cura di te stesso e aspettare le date successive. La cosa principale è uno stato d'animo ottimista e emozioni positive..

In molti paesi europei, questa diagnosi non viene fatta fino alla 32a settimana di gravidanza e non è una patologia, ma si riferisce solo a condizioni che richiedono un'attenta attenzione medica e un controllo mediante ultrasuoni.

Bassa placentazione: ogni millimetro conta

Il fondo dell'utero si trova... in alto. È lì, più vicino al fondo (cioè dall'alto) che dovrebbe essere attaccata la placenta. Ma questo non sempre accade, e in circa il 15% dei casi, le future mamme scopriranno durante un esame ecografico di routine la posizione bassa della placenta.

Qual è la minaccia ed è possibile fare qualcosa?

La posizione bassa della placenta è dove?

Di solito si parla di una bassa placenta quando rimangono 5,5-6 cm dalla faringe dell'utero al bordo della placenta. Il medico vede questo risultato anche sull'ecografia programmata a 12 settimane e ne prende nota nella scheda della futura mamma. In così poco tempo, non importa, perché la placenta cresce e si sposta fino alla 36a settimana di gravidanza.

Perché la posizione bassa della placenta è pericolosa?

I medici hanno due motivi di preoccupazione.

Scarso afflusso di sangue alla parte inferiore dell'utero rispetto a quella superiore. Più scarso è l'apporto di sangue alla placenta, meno nutrienti riceve il bambino..

La pressione che il feto in crescita esercita sulla placenta - dopotutto, nessuno ha annullato la forza di gravità! La placenta compressa non solo non soddisfa pienamente le sue funzioni, ma può anche esfoliare, che diventerà già una minaccia diretta per la gravidanza.

Ma, come abbiamo già sottolineato, fino alle 22-24 settimane tutto questo non è di fondamentale importanza..

Bassa migrazione della placenta

Durante la gravidanza, la placenta si muove e questo non sorprende.

In primo luogo, è un organo vivente, in cui alcune aree possono morire e altre possono crescere..

In secondo luogo, deve soddisfare i bisogni nutrizionali del bambino, il che significa che deve aumentare di dimensioni man mano che il bambino cresce..

In terzo luogo, si attacca al muro delle dimensioni mutevoli dell'utero e la sua posizione cambia insieme al suo allungamento.

È possibile prevedere il movimento della placenta in base al luogo del suo attacco, che il medico nota durante la prima ecografia.

"La posizione più favorevole è sulla parete posteriore dell'utero, che è più vicino alla colonna vertebrale. Si allunga meno durante la gravidanza e, molto probabilmente, entro la metà del termine, la placenta avrà il tempo di raggiungere un'altezza sicura.

La posizione meno favorevole è dal basso e dalla parte anteriore: è questa parte dell'utero che si estende più di tutto e la placenta semplicemente potrebbe non avere il tempo di "strisciare" più in alto.

Perché la placenta si attacca così in basso?

Il motivo, infatti, è uno: danno all'endometrio dell'utero in quei luoghi in cui la placenta dovrebbe normalmente essere attaccata. Ma può essere causato da una varietà di circostanze. Tra loro:

cicatrici dopo taglio cesareo o altre operazioni sul corpo dell'utero;

danno ai tessuti dopo un aborto o la rimozione di neoplasie;

cambiamenti nell'endometrio dopo malattie infettive;

grandi neoplasie (ad esempio, fibromi uterini), che di per sé non impediscono la gravidanza, ma "occupano i posti migliori";

malformazioni del corpo dell'utero (ad esempio, una sella o un utero a due corna);

gravidanze multiple (i gemelli possono avere placente sia comuni che separate, e nel secondo caso, uno di loro è spesso attaccato troppo in basso).

È chiaro che non puoi aggiustare in alcun modo la forma dell'utero o della cicatrice dopo l'operazione, ma chi è avvisato è già armato! Ora sai che non dovresti perdere un'ecografia programmata alla 12a settimana di gravidanza..

Bassa placentazione a 12 settimane di gestazione. Qual è il prossimo?

Niente! Per un breve periodo di tempo, anche non la posizione di maggior successo della placenta non influisce sul corso della gravidanza. Ascolta le raccomandazioni del medico (possono riguardare la limitazione dell'attività fisica e l'assunzione aggiuntiva di un complesso di vitamine e minerali), controlla attentamente la tua salute, contatta immediatamente la clinica prenatale per perdite di sangue e dolore nell'addome inferiore (tuttavia, questo dovrebbe essere fatto in qualsiasi momento e per qualsiasi posizione della placenta).

"E non perdere la prossima ecografia: di solito è programmata dopo 10 settimane!

Bassa placentazione a 22 settimane di gestazione. Qual è il prossimo?

Molto probabilmente, durante il prossimo esame, il medico afferma che la placenta è già migrata lungo la parete dell'utero e non puoi più aver paura del corso della tua gravidanza. Se la placenta si trova ancora nella gola dell'utero, allora, ahimè, dovrai prendere alcune misure.

Limita l'attività fisica. Anche serie speciali di esercizi per donne incinte possono ferirti ora, per non parlare della corsa, del salto, del sollevamento pesi...

Rifiuta l'intimità, almeno dalle sue forme tradizionali con profonda penetrazione. Non disturbare l'area dell'utero a cui è attaccata nuovamente la placenta..

Cerca di riposare di più, se riesci a sdraiarti, sdraiati (ti ricordi che la gravità sta lavorando contro di te ora?) Metti un piccolo cuscino sotto i tuoi piedi durante il sonno.

“Ma la regola più importante è non preoccuparti! È molto probabile che la situazione cambi entro la 36a settimana di gravidanza.!

Bassa placentazione a 36 settimane di gestazione. Parto con placenta bassa

"Se sei sfortunato e la placenta è ancora all'estremità della faringe dell'utero (ricorda, la cifra critica è di 5,5 cm), allora molto probabilmente avrai pianificato il ricovero e un taglio cesareo..

Molte donne sono dell'umore giusto per un parto naturale e temono che "tutto sia andato storto". Ma in questo caso l'intervento chirurgico è del tutto giustificato: la placenta volumetrica impedisce al bambino di "uscire", il che ritarda e complica seriamente il parto, e inoltre (e questo è il più pericoloso) può esfoliare prima del tempo. Fino alla nascita del bambino e al primo respiro, la placenta e il cordone ombelicale sono anche i suoi organi respiratori, senza di essi l'ipossia si insedia rapidamente, il bambino letteralmente "soffoca" anche nel grembo materno. Una situazione tragica che richiede un intervento di emergenza e il risultato può essere molto peggiore rispetto a un'operazione pianificata!

Infine, con la posizione borderline della placenta - gli stessi 5,5-6 centimetri, quando è possibile anche il parto naturale, ma c'è ancora il rischio di uno sviluppo sfavorevole della situazione, il medico può perforare la vescica fetale proprio all'inizio del travaglio.

"Quando il liquido amniotico viene versato, la testa del bambino affonda rapidamente nella faringe uterina e preme e spinge via la placenta.

Tuttavia, una tale decisione è possibile solo se il bambino si trova correttamente; bassa placentazione e presentazione podalica - indicazioni univoche per la consegna operativa.

Ricorda, non importa come procede la tua gravidanza, la cosa principale è la salute della madre e del bambino. L'ostetricia moderna può gestire le situazioni più difficili, l'importante è mantenere la calma e seguire le raccomandazioni del medico.!

Qual è il pericolo della placenta previa bassa durante la gravidanza e cosa fare?

La posizione bassa della placenta spaventa le future mamme e provoca loro molte paure sull'esito della gravidanza e del parto. Qual è il suo pericolo e cosa fare se la diagnosi di "bassa placentarietà" è già suonata, lo diremo in questo materiale.

Cos'è

La placenta è un organo unico. Appare solo durante la gravidanza e scompare dopo la nascita del bambino. Il compito della placenta è fornire al bambino il nutrimento, la consegna di tutte le sostanze, le vitamine e l'ossigeno necessari per la sua normale crescita e sviluppo. Allo stesso tempo, la placenta aiuta a rimuovere i prodotti metabolici delle briciole nel corpo della madre..

La placenta previa è un concetto che designa la posizione di questo organo temporaneo e molto necessario nella cavità uterina. La presentazione è sempre una patologia, perché il termine stesso ha il significato di trovare la placenta sul percorso lungo il quale dovrà passare il bambino durante il parto.

Normalmente, il punto di attacco della placenta dovrebbe essere tale che il "luogo infantile" del bambino non interferisca con la nascita. Se parliamo di presentazione, significa che la placenta si trova in basso, bloccando parzialmente o completamente l'uscita alla piccola pelvi.

Una bassa placentazione è comune all'inizio della gravidanza. Fino a 20 settimane di gravidanza, presentazione parziale o marginale è registrata in circa il 10% delle donne in gravidanza. Ma la placenta ha la capacità di elevarsi al di sopra della regione cervicale, seguendo le pareti dell'utero che crescono con il feto. Pertanto, entro la 30a settimana di gravidanza, solo il 3% delle donne incinte ha la presentazione e entro 40 settimane - solo lo 0,5-1% delle future mamme. Il processo di sollevamento della placenta sopra è chiamato migrazione..

La placenta è finalmente formata solo da 10-12 settimane di gravidanza. Prima di questo, il luogo di "crescita interna" dell'ovulo nell'endometrio è chiamato corion. Esistono tre tipi di presentazione.

  • Completo: la faringe interna è completamente coperta dalla placenta. Questa è una condizione minacciosa molto pericolosa in cui il parto spontaneo è impossibile e c'è un'alta probabilità di morte del feto o della madre a causa di sanguinamento spontaneo massiccio..
  • Incompleto: la placenta copre parzialmente il sistema operativo interno della cervice. Anche il parto naturale indipendente, nella maggior parte dei casi, è impossibile, il pericolo per il bambino e la madre è grande.
  • Bassa o inferiore: la placenta si trova sopra l'ingresso del canale cervicale, ma la distanza da essa al "seggiolino del bambino" non supera i 7 centimetri. La faringe interna non è chiusa dalla placenta. Se il "posto del bambino" è troppo basso e colpisce il bordo della faringe, la presentazione è chiamata marginale.

Il parto naturale con una tale placenta previa è del tutto possibile, tuttavia, richiederanno un'attenzione speciale da parte dei medici e delle donne incinte: la massima cautela nel processo di portare un feto.

I medici possono determinare il tipo e il grado di presentazione mediante un'ecografia. Ad ogni ecografia programmata, viene prestata molta attenzione alla placenta. La sua localizzazione è determinata sulla parete anteriore o posteriore dell'utero e viene misurata la distanza dall'OS interno (l'ingresso del canale cervicale) al bordo del "posto del bambino".

Se è di almeno 3 centimetri, diagnosticare "placenta bassa" o "primo grado di placenta previa".

Va notato che la presentazione inferiore è la più sicura di tutti e tre i tipi di presentazione. Le previsioni dei medici con lui sono più favorevoli, ma una tale disposizione del "posto del bambino", ovviamente, non è nemmeno una variante della norma. Esistono alcuni pericoli e rischi.

Cause di bassa placentazione

In generale, è quasi impossibile influenzare in qualche modo il sito di formazione della placenta. Apparirà dove l'ovulo sarà in grado di prendere piede al momento dell'impianto..

Un ovulo fecondato viene impiantato nella cavità uterina circa 8-9 giorni dopo la fecondazione, da quel momento si forma un corion, che successivamente diventa placenta. È impossibile determinare esattamente dove "galleggerà" l'uovo fecondato. Ma ci sono fattori di rischio che aumentano la probabilità che la blastocisti si ancorerà troppo in basso..

Prima di tutto, questi fattori includono patologie della struttura dell'utero, malattie del sistema riproduttivo della donna, le conseguenze degli interventi chirurgici.

Quindi, nelle donne che soffrono di processi infiammatori dell'endometrio, che hanno subito aborto o altro curettage, con una storia di taglio cesareo, le possibilità di una bassa placentazione durante la gravidanza successiva sono più alte. Tali ragioni sono chiamate uterine o intrauterine. Questi includono:

  • endometriosi;
  • operazioni eseguite sull'utero - (aborto, rimozione di fibromi, curettage diagnostico, taglio cesareo);
  • parto precedente complicato;
  • fibromi uterini;
  • sottosviluppo e struttura congenita anormale del corpo dell'utero;
  • incompetenza della cervice (insufficienza istmico-cervicale);
  • gravidanza con più feti contemporaneamente.

Il motivo della fissazione dell'ovulo nella parte inferiore dell'utero può anche essere la carenza enzimatica delle membrane stesse. Tali ragioni per lo sviluppo di una placenta bassa sono chiamate fetali. Questi includono:

  • disturbi ormonali in una donna;
  • malattie infiammatorie delle appendici, tube di Falloppio, ovaie.

Nelle gravidanze ripetute, è più probabile una placenta bassa rispetto alla prima gravidanza. Più una donna partorisce, maggiore è la probabilità di sviluppare una placenta inferiore ad ogni gravidanza successiva.

Si ritiene che siano a rischio sia le donne in sovrappeso che le donne che non sono state in grado di smettere di fumare all'inizio della gravidanza. Se nella gravidanza precedente la placenta si trovava bassa, con un'alta probabilità, secondo gli esperti, il "posto del bambino" si troverà al di sotto e nella gravidanza successiva. Inoltre, esiste una certa dipendenza genetica: una donna può ereditare la tendenza ad abbassare la placenta da sua madre..

Diagnosi e sintomi

Una placenta previa bassa può essere indicata da spotting in qualsiasi fase della gravidanza. Il medico può essere confuso dall'aumento dei valori dell'altezza del fondo dell'utero, che sono in anticipo rispetto al periodo effettivo di gravidanza, nonché dalla posizione errata del feto nella cavità uterina - la presentazione pelvica o trasversale del bambino è spesso accompagnata da una bassa placentazione.

La scarica sanguinante dal tratto genitale con placenta previa inferiore di solito compare per la prima volta dopo 12-13 settimane di gravidanza. Possono essere più o meno abbondanti. Spesso durano fino alla consegna..

Ma l'emorragia più comune è nell'ultimo trimestre di gravidanza, quando le pareti dell'utero sono talmente tese che si verificano micro-distacchi parziali del "posto del bambino" dall'endometrio uterino..

In un terzo delle donne in gravidanza con bassa placenta, tale sanguinamento si osserva dopo 35 settimane di gravidanza. Sei donne su dieci soffrono di emorragie abbastanza abbondanti durante il travaglio. Anche una forte tosse negligente, risate, sesso, stitichezza, esercizio fisico e forte stress possono provocare sanguinamento nelle donne in gravidanza con una posizione bassa della placenta. Qualsiasi tensione dei muscoli uterini è pericolosa per il leggero distacco e l'esposizione dei vasi sanguigni.

Nelle donne in cui una bassa placentarietà si manifesta con sanguinamento episodico o persistente, si osservano spesso diminuzione del livello di emoglobina, sviluppo di anemia, pressione sanguigna bassa, vertigini e attacchi di debolezza improvvisa.

Se si sospetta una placenta previa, il medico non esegue un esame intravaginale manuale, perché questo può provocare un travaglio prematuro o sanguinamento, che può essere fatale sia per il feto che per la donna incinta.

La scansione a ultrasuoni è considerata il miglior metodo diagnostico. L'ecografia permette di determinare la posizione del "seggiolino per bambini" con precisione millimetrica.

A volte la posizione bassa della placenta non ha sintomi. La donna non si lamenta di nulla e solo l'ecografista alla visita successiva attira l'attenzione sul fatto che il "posto del bambino" è più basso di quanto vorrebbe. In questo caso è necessario un monitoraggio più attento dello stato della placenta: vengono prescritti ed eseguiti a 12, 20 (o 21-22) settimane ea 30 settimane gli ultrasuoni di controllo atti a tracciare il processo di migrazione. Se necessario, possono essere consigliate scansioni più frequenti.

Pericoli e rischi

Ciò che minaccia una posizione placentare bassa non è difficile da indovinare. Nelle prime fasi, è pericoloso con la minaccia di aborto spontaneo, e in un'età gestazionale più solida, con la minaccia di parto prematuro. Nelle donne con un tale problema alla fine del secondo e terzo trimestre, si sviluppa spesso la gestosi, il che aumenta solo i rischi di un esito sfavorevole. La metà delle donne in gravidanza soffre di anemia da carenza di ferro.

Se la placenta si forma nelle prime fasi ed è attaccata in basso, la probabilità che il bambino prenda una posizione errata nella cavità uterina aumenta del 50%. Il bambino sceglierà istintivamente una posizione in cui la sua testa non entrerà in contatto con nulla, compresa la placenta.

Il bambino con un alto grado di probabilità non accetterà una presentazione cefalica, ma una presentazione podalica, che complicherà notevolmente il processo del parto o addirittura sarà un'indicazione per un taglio cesareo.

Per un bambino, una placenta bassa è un fattore di rischio per la probabilità di sviluppare ipossia. La fame cronica prolungata di ossigeno può causare la morte di un bambino, cambiamenti irreversibili nelle strutture del suo cervello.

Inoltre, l'insufficienza placentare, che si sviluppa se il "seggiolino per bambini" viene omesso, può portare a un ritardo nello sviluppo fetale. La parte inferiore dell'utero è meno ben fornita di sangue rispetto al corpo e al fondo dell'utero, motivo per cui il bambino riceverà meno nutrienti di cui ha bisogno.

La posizione anormale dell'organo che alimenta il bambino è pericolosa. Se la placenta è attaccata in basso, una donna in qualsiasi momento può sperimentare sanguinamento, che può avere conseguenze molto tristi..

Trattamento

Nonostante il livello della medicina moderna, non esiste un modo universale per trattare la bassa placentazione. Non esistono tali pillole e iniezioni per aumentare il "posto del bambino" più in alto. Possiamo solo sperare che la migrazione avvenga da sola, e nella maggior parte dei casi questo è esattamente ciò che accade..

Il compito dei medici è far fronte rapidamente al sanguinamento periodico e mantenere una gravidanza il più a lungo possibile: fino a quando il bambino non è completamente vitale. Il rispetto delle raccomandazioni mediche è una priorità assoluta per ogni donna incinta con una placenta bassa.

Per ridurre il tono dell'utero vengono prescritti farmaci antispastici: "No-shpa", "Papaverine", "Ginipral". Per ricostituire la carenza di ferro di una donna incinta, si consiglia di seguire corsi di preparazioni di ferro "Ferrum Lek", "Sorbifer". Per un migliore flusso sanguigno uteroplacentare, per eliminare i sintomi di ritardato sviluppo del bambino, insufficienza fetoplacentare, si raccomandano "Curantin", "Trental", così come acido folico, vitamine del gruppo B, "Ascorutin" e vitamina E ad alte dosi terapeutiche.

Abbastanza spesso, una donna è raccomandata per la somministrazione giornaliera di una soluzione di magnesio per via intramuscolare (10 ml ciascuna) e di Magne B 6 compresse due volte al giorno. In caso di deficit ormonale, prescrivere "Utrozhestan" o "Duphaston" in un dosaggio individuale. Con un decorso asintomatico si può essere curati a casa, con frequenti episodi di sanguinamento, si consiglia di sottoporsi a cure in day hospital presso una clinica ginecologica specializzata.

In un secondo momento, una donna più spesso di altre donne in gravidanza dovrà visitare un ginecologo e fare un CTG del feto per assicurarsi che l'attività cardiaca del bambino sia normale e che non vi sia una carenza di ossigeno pronunciata. È probabile che la terapia farmacologica continui fino alla nascita se la placenta non sale.

Raccomandazioni per la futura mamma

Come già accennato, una donna dovrà stare estremamente attenta. Le viene prescritto un regime calmo, situazioni stressanti, attività fisica, sollevamento pesi, piegarsi in avanti sono controindicati per lei. Con una placenta bassa, non dovresti mai saltare, viaggiare su strade sconnesse in auto o in autobus per qualsiasi periodo di tempo, perché l'agitazione può provocare gravi emorragie.

Una donna non dovrebbe fare sesso perché l'orgasmo stimola i muscoli uterini, il che aumenterà la probabilità di distacco della placenta. Non solo il rapporto sessuale diretto è proibito, ma anche altre forme di soddisfazione sessuale: sesso orale, anale e masturbazione. Qualsiasi azione che può portare a una contrazione dei muscoli uterini è controindicata.

Anche viaggiare in aereo è indesiderabile. La posizione ottimale per il riposo (e devi riposare in ogni minuto libero) è sdraiato sulla schiena con le gambe capovolte. Se non puoi sdraiarti (la donna è al lavoro), dovresti alzare le gambe più in alto in posizione seduta.

Per fare questo, puoi usare un piccolo poggiapiedi improvvisato..

Come partorire?

Con una bassa placenta, il parto può avvenire sia naturalmente che mediante intervento chirurgico - taglio cesareo. La decisione finale sulla tattica dell'assistenza ostetrica è determinata a circa 35-36 settimane di gravidanza in base ai risultati dell'ecografia di controllo.

Se la placenta non è aumentata, molto probabilmente i medici consiglieranno un parto tempestivo. Il taglio cesareo viene eseguito se una donna ha una placenta bassa combinata con una presentazione pelvica o trasversale del feto, se è incinta di due gemelli o terzine, se l'utero presenta cicatrici da precedenti interventi chirurgici.

Stanno anche cercando di inviare donne incinte di età superiore ai 30 anni che hanno subito diversi aborti e hanno una storia ginecologica complicata per l'intervento chirurgico. Se la gravidanza è stata accompagnata da sanguinamento regolare, può essere preso in considerazione anche un taglio cesareo programmato.

A volte la necessità di un intervento chirurgico d'urgenza sorge già durante il parto, ad esempio, se l'emorragia non si ferma dopo il passaggio dell'acqua, se c'è una debolezza delle forze di lavoro.

In assenza di secrezione sanguinolenta, una cervice uterina pronta e matura, dimensioni normali del bacino, un bambino di taglia media che si trova nella presentazione cefalica, è consentito il parto indipendente.

La stimolazione del travaglio con medicinali a bassa presentazione non viene eseguita in ogni caso, il lavoro dovrebbe svilupparsi in modo indipendente.

Recensioni

Secondo le recensioni lasciate dalle madri su Internet, nella maggior parte dei casi, entro la settimana 30, la posizione della placenta è stata stabilita entro limiti normali. Ciò significa che le violazioni rivelate a 20-21 settimane non sono una condanna, ma solo una difficoltà temporanea. Il parto con placenta bassa anche nella maggior parte dei casi è proceduto in modo abbastanza soddisfacente, i bambini sani sono nati.

Durante la gravidanza, secondo le donne, è abbastanza difficile seguire costantemente tutte le raccomandazioni, il più difficile è il divieto di relazioni intime. Per questo motivo, molte persone deteriorano temporaneamente i rapporti con il coniuge, la gravidanza procede sullo sfondo di preoccupazioni e stress..

Per informazioni sul pericolo di placenta previa bassa, vedere il prossimo video.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

Bassa placenta 21-22 settimane

Post consigliati

Partecipa alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per pubblicare un commento.

Crea un account

Registrati per ottenere un account. È semplice!

Entrare

Già registrato? Accedi qui.

Stai guardando 0 utenti

Non ci sono utenti che visualizzano questa pagina..

Argomenti popolari

Autore: * Jellyfish *
Creato 23 ore fa

Autore: DéjàEnceinte
Creato 21 ore fa

Autore: Leila Leila
Creato 2 ore fa

Autore: Fire_gerl
Creato 5 ore fa

Autore: Irina 000
Creato 9 ore fa

Autore: MaryaM_M //
Creato 1 ora fa

Autore: Bratik
Creato 23 minuti fa

Autore: irishka_93
Creato 11 ore fa

Autore: Bunny //
Creato 33 minuti fa

Autore: Maria199227
Creato 13 ore fa

Recensioni di cliniche

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

Placenta bassa: cosa minaccia e cosa fare?

Alla 14a settimana di gravidanza, ho fatto per la prima volta un'ecografia. Si è scoperto che la placenta si trova molto in basso e il suo bordo inferiore raggiunge il sistema operativo interno, tuttavia, senza sovrapporlo. Quando ho chiesto quale pericolo potesse comportare, il medico ha detto che con una tale disposizione della placenta, il parto naturale è impossibile, e questa è un'indicazione assoluta per un taglio cesareo. Ha detto di ripetere l'ecografia in un mese. Durante la procedura stessa, mi ha chiesto se mi faceva male lo stomaco, se c'era una scarica sanguinante. Lo stomaco a volte fa male, ma non c'era scarico sanguinante.
Non avrei mai pensato che mi avrebbe toccato. Non ho avuto aborti. Questa è la mia prima gravidanza. Ero sempre sano, forte, facevo sport, cercavo di mangiare bene. Ero sicuro di poter gestire il parto da solo.
Ma è tutto moccio.
Qualcuno può dirmi cosa potrebbe aver causato questa posizione della placenta e cosa posso fare per risollevarla? E, soprattutto, non è pericoloso per il bambino?

Dana, non preoccuparti prima. Una placenta bassa alla settimana 14 ancora non dice nulla. Sono stato ricoverato in ospedale a 11 settimane con forti emorragie, ero sicuro di aver perso il bambino. Sull'ecografia, si è scoperto che il bambino, TTT, è tutto in ordine, ma c'è una placenta previa con sovrapposizione della faringe, era il sangue. Ma sono stato subito rassicurato spiegando che la placenta si alza con la crescita dell'utero. Già a 15 settimane non c'era sovrapposizione, ma la placenta era ancora bassa. Ora ho un mandato di 30 settimane, la placenta è già salita così tanto che non c'è indicazione per un taglio cesareo. E infine, la placenta prenderà il suo posto dopo 36 settimane. Quindi goditi la gravidanza e sii sano, andrà tutto bene.
Sì, ma non devi fare nulla di speciale se non sanguina.

Dana, a 14 settimane tutto era esattamente come il tuo. Dritto uno a uno. Il medico mi ha prescritto di bere una compressa di noshpa ogni 4 ore. Ma non più di 5 compresse al giorno. È possibile sostituire una delle tecniche noshpa con una tavoletta Mg B6. Allo stesso tempo, una modalità pastello e un'attività fisica minima. È necessario resistere a tutto ciò per almeno 12 giorni (preferibilmente 2 settimane). : yogu:
Adesso ho 23 settimane. E la scorsa settimana lo specialista in ecografia mi ha detto che la mia placenta sta "facendo progressi" ed è già aumentata di 4 cm, questo è un buon risultato. Pertanto, ora continuo a bere noshpa (anche se già 3 volte al giorno dopo i pasti, un tavolo). Spero che tutto vada alla grande. Sebbene la placenta sia considerata normale sopra i 6 cm.
Verificare con il proprio medico l'usura e non preoccuparti. Perché i nervi provocano sempre tensione nell'utero.
Buona fortuna a te.

Bene, ho avuto la stessa cosa a 14 settimane. È vero, non mi è stata prescritta alcuna pillola. Solo riposo fisico e niente vita sessuale
E all'ecografia a 24 settimane, la placenta era già salita e tutto era normale. Quindi non preoccuparti. Mi è stato detto che nel 90% dei casi la placenta sale poi con la crescita dell'utero. La cosa peggiore è se inizia l'emorragia. Quindi abbiamo urgentemente bisogno di vedere un medico. Ma questo non significa che il bambino possa essere perso..
Prenditi cura di te! Salute a te e ai tuoi figli

Mi dispiace, niente sesso? Fino alla fine della gravidanza?

Probabilmente la maggior parte delle mamme ha un problema simile. Anch'io. Trovato a 13-14 settimane, ora 18 settimane, ma non molto successo. Il mio medico mi ha dato degli aghi (fa anche l'agopuntura in ginecologia) e ha detto che è necessario sollevare la placenta finché c'è tempo fino a 24 settimane. Speriamo. La cosa principale è non arrabbiarsi. TUTTO ANDRÀ BENE.

Sì, riguardo al sesso, ho solo dimenticato di dirlo. Ahimè, proprio nessuno. Ma qui non ci danno nessuna pillola, lo considerano superfluo.

e anch'io.
nel senso di molte fonti ho sentito che l'ho letto con la crescita dell'utero
la placenta si alza
la cosa principale è la calma e un atteggiamento positivo

Se parliamo di rapporti sessuali, allora se una donna ne ha bisogno, ma non li riceve, allora l'utero si tonifica (mentre dopo l'orgasmo, al contrario, si rilassa). Personalmente, non li ho fermati durante la gravidanza con placenta previa piena (la faringe era completamente bloccata).

Con le tecniche di visualizzazione quotidiana, la mia placenta si è preoccupata di alzarsi solo un mese prima della nascita, ma anche quella è stata una vittoria. E andò fino in fondo, e prima di ciò, 7 ecografie dissero che la faringe era bloccata dalla placenta.

La tecnica di visualizzazione è stata utilizzata da molte donne che conoscevo e ha funzionato per quasi tutti. Consiste nella presentazione di alcune immagini che aiutano a capire la causa ed eliminarla. Molto spesso, la placenta è molto bassa in quelle donne che hanno molta paura di perdere un bambino e, per così dire, chiudono l'uscita con un "palmo".

Se vuoi, puoi provare anche questa tecnica..

E a 18 settimane hanno messo la posizione bassa della placenta sul Doppler, e dopo 4 settimane tutto era normale in questo senso. È vero, hanno iniziato a mettere la maturazione della placenta di 0-1 grado (prematuro). E il sesso era vietato anche quando c'era una posizione bassa.

Bene, non fino alla fine della gravidanza, ma fino a quando la placenta non si alza. C'è semplicemente il rischio di sanguinamento con una piastra bassa. Non appena tutto è diventato normale per me, ho iniziato coraggiosamente a vivere una vita sessuale. Anche se prima di tanto in tanto lo facevamo contrariamente ai divieti dei medici, ma mooolto attentamente e non profondamente.
In bocca al lupo

Grazie mille a tutti! Comincio a calmarmi. Credo di avere davvero molta paura di perdere un figlio. Lo desideravo da così tanto tempo, ma mio marito pensava che fosse troppo presto. E pochi giorni dopo la nostra ultima conversazione su questo argomento, quando gli ho promesso che avrei taciuto, sono rimasta incinta.
Ekaterina Ivanova e dove puoi imparare di più su queste tecniche visive?

Solo ieri al corso ci è stato detto questo. Durante la gravidanza, la placenta "migra" attraverso l'utero ei risultati delle prime ecografie raramente rimangono allo stesso livello entro la fine della gravidanza. La distanza dalla gola alla placenta per un parto normale dovrebbe essere di almeno 50-55 mm - questo è uguale alla metà dell'apertura cervicale durante il parto. Metà perché la divulgazione completa è di circa 10 cm, il che significa uniformemente 5 cm di lato.

Spero davvero che entro la 40a settimana starai bene.
Prenditi cura di te e della tua pancia.

Cordiali saluti, Paperclip e Kid (33 settimane)

Secondo i risultati dell'ecografia, il medico "mi ha reso felice" che la placenta si trovi in ​​basso. Cosa significa, cosa minaccia? A questa domanda mi ha risposto: "bevi Magne B6, Courantil e Actovegin, e andrà tutto bene". Solo i nomi mi spaventano. Forse in qualche modo senza di loro?
Ha anche ordinato di osservare il riposo sessuale. Perché dovrebbe essere osservato? Il fatto che ci sia pressione sullo stomaco o che un corpo estraneo si muova all'interno? O la mia eccitazione è già pericolosa di per sé? A chi normalmente lo ha spiegato il medico, per favore condividi.

Novizio,
quante settimane hai?

Tutto dipende da quanto è bassa o meno la gola. E in effetti il ​​termine è importante: se il termine è piccolo, c'è un'alta probabilità che aumenti al momento della consegna. In caso contrario, sicuramente un taglio cesareo..

Novizio,
Curantil, Actovegin e Magne 6 sono un set standard in gravidanza che è prescritto a tutti di seguito: è necessario, non è necessario. Sono inutili per sollevare la placenta..
Un altro fattore è su quale parete si trova la placenta. Se sul fronte, il cento per cento aumenterà. Da qualche parte nel mezzo del termine ero a 2 cm dal collo, alla fine di 8, sembra

Principiante, se la placenta è bassa, può essere un problema durante il travaglio. infatti, molto spesso aumenta.. se il termine è breve, non dovresti preoccuparti affatto.. anche se vale ancora la pena osservare un po 'di pace - non sollevare pesi, nemmeno leggermente, non sovraccaricare.
megne B6 - in modo che non ci sia tono, carillon - per la circolazione sanguigna, actovegin - per la prevenzione dell'ipossia - fame di ossigeno.. anzi, non hanno nulla a che fare con il basso attaccamento della placenta.
riposo sessuale - questo è il caso qui - in primo luogo, sembra che un orgasmo possa provocare contrazioni uterine - che nel caso di una placenta bassa può essere pericoloso, e in secondo luogo, se il sesso è abbastanza attivo - questo è quasi lo stesso dell'attività fisica sì anche nel posto molto vicino alla famigerata placenta bassa.. dipende da quanto ci si è abituati. Ad esempio, mi dispiace per i dettagli, mi piace fortemente e profondamente, ho bisogno di stimolazione cervicale, tk. in fondo ho un orgasmo "cervicale" per così dire. durante la gravidanza, mi sembra, è meglio non fare queste cose.. ci siamo lasciati trasportare così, e poi il mio sangue sanguinava, e se dolcemente e con attenzione, senza asprezza, allora forse è possibile. ma personalmente proverei senza orgasmo. Sono così calmo

Ho un mandato di 18 settimane, ma non ricordavo dove fosse attaccata
Actovegin, forse non dovresti prenderlo? Mi sento bene, niente tossicosi, niente bruciore di stomaco. Quindi, a quanto ho capito, è troppo presto per parlare di ipossia.
Un'altra domanda: dopo aver iniziato a prendere Magne B6, hai iniziato a sorseggiare il tuo stomaco? È una reazione al farmaco o la placenta si sta muovendo?

Novizio,
La tossisosi e il bruciore di stomaco non hanno niente a che fare soprattutto con l'ipossia. L'ipossia potrebbe non essere in te, ma nel feto. Guarda tu stesso. Se non hai sete, non bere. Se bevi più tranquillamente, bevi. Questi non sono farmaci così "terribili" che non dovresti bere in ogni caso.

Ho letto dell'ipossia e sorgono altre domande.
Non ho aria più fresca di altri moscoviti che lavorano. Cerco di sedermi con la finestra aperta la sera, camminare per 30 minuti al mattino e alla sera. L'emoglobina è alta - 122. Questo non è successo spesso in tutta la mia vita, e poi improvvisamente un tale successo!
In generale, lo stato di salute è buono, graffi e abrasioni guariscono più velocemente (l'immunità è al livello), la ghiandola tiroidea lavora al limite superiore della norma (non c'è carenza di iodio, di cui avevo così paura).
Allora da dove viene la mia ipossia? E so per certo che se il feto soffoca, la mamma ha difficoltà. I sintomi, come la tossicosi, diventano più forti nel tempo.

un'altra domanda: in che modo la stitichezza influisce sulla placenta bassa? Spesso mi siedo, mi siedo e non succede nulla, spingo forte. E poi ricordo che non riesco a spingere, e comincio a persuadere il piccolo a tenersi stretto, che non lo sto scacciando, ma il mio vicino. Forse ci sono alcuni lassativi per questi casi o rimedi popolari?

Un nuovo arrivato, dicono, può diventare molto grande su Actovegin, quindi non devi lasciarti trasportare, ma in generale - puoi e puoi bere a tuo termine. Mi è stato anche prescritto da un medico, penso ancora - bevi - non bevi. forse berrò una portata. lo stomaco può sorseggiare dall'intestino, dal fatto che l'utero sta crescendo.. Non lo assocerei a Magne B6.

Principiante, per la stitichezza: più coaguli, prugne. è possibile, se è davvero brutto - Duphalac, sembra, solo è possibile durante la gravidanza
figuriamoci ipossia ti zagnalaaa, hai letto la cosa peggiore. non necessariamente tutto dovrebbe andare così male.

è davvero qualcosa, ma non riconosco l'ipossia e non ho paura
Lo so bene, perché una volta ho scritto un saggio sullo sviluppo intrauterino di un bambino. Pertanto, ero in guardia riguardo alle pillole.
Posso bere il tè per dimagrire? Tuttavia, ho anche un vantaggio.

Newbie, beh, no, questo tè non è assolutamente necessario - quali sono gli ingredienti? e se ci fosse un'allergia o lo stesso tono aumentasse? molti di questi tè aumentano la motilità intestinale ei muscoli dell'utero sono molto simili a quelli dell'intestino. non dovresti fare queste cose, IMHO. è meglio mangiare bene e muoversi di più


L'ipossia delle ragazze non è una mancanza di aria fresca. Si tratta di un disturbo associato a un ridotto assorbimento di ossigeno da parte dei tessuti. E puoi respirare almeno ossigeno concentrato (che è mortale), ma se la tua microcircolazione è disturbata, il lavoro degli enzimi respiratori a livello delle singole cellule (tossine, squilibri ormonali, ecc., Ecc.), Il legame dell'ossigeno da parte dell'emoglobina e la sua dissoluzione nel plasma viene interrotto, quindi non entrerà comunque nel tessuto. E l'ipossia è pericolosa per il feto.

Novizio,
Ho avuto anche questo. Avevo paura all'ecografia, TUTTI hanno detto, non puoi sopportarlo. Poi il dottore mi ha spiegato tutto. In primo luogo, calma e solo calma. In secondo luogo, dopo 20 settimane, il bambino inizierà a crescere, l'utero si ingrandirà e la placenta dovrebbe salire. (Mi sono alzato). Ho bevuto tutte queste medicine, solo Actovigin aumenta ancora la massa muscolare, il bambino crescerà più velocemente.

Mi è stato prescritto tutto questo baidu (chime, actovegin. Magne B6 - no, ma non ho mai avuto un tono). Dalla consultazione sono andato in farmacia, ho comprato tutto onestamente, poi è arrivata mia madre e mi ha cancellato tutte le pillole.
Il bambino è nato 4 kg alla 38a settimana (secondo i miei calcoli - alla 39a). C'era ipossia, ma non forte e comprensibile (ero pigro nel camminare e in generale ero abbastanza sedentario). Emoglobina intorno a 100.

Non consiglio vivamente il sesso attivo durante la gravidanza - beh, questo! Ero di punto in bianco all'ottavo mese. Ma se fosse stato dopo Vasya-Vasya? Mangerei il mio caro coniuge insieme ai calzini. Prenditi cura degli uomini!

Il tè dimagrante non è in ogni caso - nessuno. Puoi - giorni di digiuno. È utile leggere il programma Sybarite e scaricare il cocktail Sybarite.

Sì, mi dispiace per mio marito! Lui, ovviamente, resiste, non si mostra, ma lo noto ancora. Quindi ho pensato, forse, almeno ogni tanto puoi coccolarlo
E riguardo al dimagrimento, un pensierino si è insinuato nella mia mente: questa settimana sono stato pesato 2 volte a intervalli di un giorno, a stomaco vuoto e con gli stessi vestiti. Quindi la prima volta ho 74 kg e la mattina dopo fino a 72.800! Lo associo alla ritenzione di liquidi. Come controllare a casa? Non voglio dire nulla al dottore: intimidirà completamente.

Un principiante, come si suol dire - puoi, se stai attento.. ma puoi anche essere paziente mentre la placenta si alza.
ma una tale ripartizione di peso è normale, quasi tutti la sera hanno uno o due chilogrammi in più.. basta andare dal medico dal mattino, preferibilmente a intestino vuoto.. e va tutto bene.. inoltre tutto quello che dice il dottore può essere filtrato.

Novizio,
Puoi confonderti con il calcolo del fluido consumato e allocato. Durante il giorno, conta quanto hai bevuto (più zuppa, più frutti succosi) e hai scritto (puoi tranquillamente gettare 500 g sui fumi naturali).
E così - guarda dagli anelli, dall'elastico dei calzini.

Dicono che ci siano gonfiori degli organi interni. All'inizio sembrano impercettibili e poi, quando si notano, subito in ospedale per "drenare". Quindi ho deciso di ricontrollare

Mi è stata diagnosticata una placenta bassa a 21 settimane, a causa del micoplasma che si attaccava in basso. Da qui la carenza, l'emoglobina bassa, l'anemia fetale e così via. Non appena il micoplasma è stato curato, la placenta è caduta al suo posto. Il bambino si sta sviluppando normalmente, TTT

E le mie ragazze sono solo una specie di miracoli con la placenta! A 18 e 23 settimane, l'Uzi ha fatto la scrittura in alto davanti alla placenta. E l'altro ieri ha scritto: la posizione inferiore, beh, come può essere? Vado dal dottore solo domenica. Ho letto Vecchio su Internet ovunque si dice che la placenta dovrebbe salire. Non capire niente

Ragazze, qualcuno sa se uno sforzo eccessivo nel water può far cadere la placenta? Era normale per me durante l'ultima ecografia, ma recentemente ho avuto una forte e dispiaciuta stitichezza. Ora sono preoccupato se la placenta potrebbe cadere da questo, dopo alcune strane sensazioni nell'addome molto basso

Quando ero incinta, parallelamente al consulto, sono stata monitorata al TsPSiR. Lì, per un periodo di circa 20 settimane, mi è stata data la posizione normale della placenta, poi un paio di settimane dopo ho fatto un'ecografia in clinica, ho scritto una presentazione, sono andato al mio LCD chiedendo come poteva essere, la placenta si è abbassata, che il dottore ha guardato se stessa occhi, dicendo che la placenta NON PUO 'SCENDERE, MA SOLO ALZARE. Poi il manager è arrivato di corsa, con gli stessi occhi, ha cominciato a intimidirmi, dicono, la presentazione è una cosa terribile, che se inizia un distacco, allora anche un'ambulanza non mi porterà in ospedale, che dovrei trattarmi come un vaso di porcellana. E mi siedo così calmo e dico che prima provi che c'è una presentazione, e poi intimidisci le persone a morte. Per qualche ragione, nel mio intestino sentivo che non avevo niente del genere, beh, la placenta non poteva scendere, quindi il medico che ha fatto l'ecografia al TsPSiR era molto qualificato. Di conseguenza, dopo aver eseguito un'ecografia nella stessa clinica una settimana dopo, si è scoperto che non c'era alcuna presentazione, dicono che è stato un errore
Quindi questo è quello che voglio dire, non ti preoccupare in anticipo, la placenta HA LA PROPRIETÀ DI CRESCERE E SOPRA IL MURO, MA NON ABBASSARSI IN ALCUN MODO. Ti consiglio di calmarti, fai un'ecografia in una settimana da un buon dottore! E preparati per il meglio.

Bene, per favore. Oggi ero dal dottore, non ha nemmeno prestato attenzione alla posizione della placenta. E quando gliel'ho detto, ho risposto che la situazione, qualunque essa sia, è normale per me e non c'è nulla di cui preoccuparsi. E in generale, che differenza fa per me dove c'è quando tutto è al suo posto. ha dato una direzione per un'ecografia tra un mese, vediamo cosa succede lì.

In generale, mi sono calmato

Mi è stato anche detto che la cosa peggiore - questa presentazione - è l'incapacità di dare alla luce un bambino in modo naturale. Ma questo si manifesta anche durante la gravidanza (sanguinamento), beh, l'Uzi, ovviamente, si vede. La placenta bassa sembra non fare molto paura: anche se inizia il distacco, la testa la premerà e nulla esfolierà. A volte, per far scendere la testa, perforano la bolla. È molto più terribile quando una placenta normalmente attaccata esfolia, tuttavia, dicono che questo accade raramente.

Ho anche una pianta bassa 3,1 cm sopra la faringe interna e, inoltre, non è aumentata da 13 settimane a 23 settimane, sono anche preoccupata, dicono che può ancora salire - c'è tempo.
io spererò

dicendo che la placenta NON PUO 'SCENDERE, MA SOLO SALITA

Ho avuto un marginale. A 28 settimane, 5,2 cm sopra la faringe interna. rosa. E oggi a 32 settimane raggiunge la faringe interna. ancora marginale. L'ecografia è buona, l'ecografia è qualificata. Cosa fare e a chi credere. Farò tintinnare i bicchieri adesso. Sul serio. E non ho paura del cesareo, ma sanguinante


Farò un'ecografia a 32 settimane e spero davvero che la placenta si alzi, ma per ora cerco di non pensare a niente, altrimenti impazzisco

Ciao a tutti!
Ho anche la placenta bassa, mentre la faringe si sovrappone. Ma abbiamo 17 settimane quindi spero che vada tutto bene e che lei si rialzi. Quello che auguro a tutti.
Volevo chiarire a scapito dell'astinenza: è impossibile per il marito entrare in te, o per niente, in modo che ci sia un orgasmo e l'utero si contrae? Dimmi, per favore, altrimenti non è conveniente chiedere al dottore e mio marito insiste perché lo scopra

E ho anche una placenta bassa, il termine è di 12 settimane. Dice che è normale. Molto probabilmente dovrebbe aumentare. Ma parla di riposo sessuale. Alla mia domanda del tipo: questo non è niente?! Dice che è del tutto impossibile e anche se lo vuoi davvero. è ancora impossibile. Penso solo che forse mi spaventa?

E anche sollevamento pesi. non più di 3 kg. Come mai ?? Il mio gatto pesa 6,5. Che non dovrei nemmeno sollevarlo. E che dire delle giovani madri. I bambini pesano di più. Oppure puoi indossarlo, ma non puoi sollevarlo - non l'ho chiesto in questo momento, abbiamo una mostra. perché non dovrei andare adesso?

La cosa principale è che mi sento assolutamente normale.!

Anch'io, su un'ecografia per 13 settimane, ho detto che il corion sulla parete frontale si sovrappone alla faringe interna. Il medico che ha fatto l'ecografia ha detto di non prestare attenzione che il termine è ancora piccolo e forse la placenta si solleverà.
Ma un altro medico, a cui sono andato con i risultati dell'ecografia, ha detto che se c'è una sovrapposizione della faringe interna, questa posizione non cambierà..

»Aggiunto in seguito
a proposito, anche, dicevano di non sollevare pesi, di non saltare, di astenersi dall'attività sessuale.

zs Mi è stato anche diagnosticato un ematoma ecografico nell'area della faringe interna, sebbene sia discutibile.

Ragazze, mi chiedo solo come risponderà.
Ora ci sono molti articoli su questo argomento. E vorrei conoscere la vera "vita".
È sempre quando un'ecografia mette un cesareo a bassa placentazione (soprattutto in una fase precoce) ?

Perché all'improvviso? soprattutto perché una bassa placentazione viene rilevata in una fase iniziale. allora la placenta può ancora salire

centopiedi
Ovviamente, se il termine è breve, molto probabilmente la placenta aumenterà. Sembra "strisciare" verso l'alto. A proposito, molto dipende dalla qualità dell'attrezzatura e dall'esperienza del medico che esegue l'ecografia. Ricordo che dovevo fare un'ecografia ogni settimana: le misurazioni erano molto diverse.

So dai medici di Sechenovka che se la placentazione rimane bassa fino al termine stesso del parto, questa è un'indicazione inequivocabile per il taglio cesareo

Tatka_T, a 12 settimane non avevo solo una bassa placentazione, ma con la sovrapposizione della faringe interna. a 17 già 2 cm sopra la gola. a 24 settimane già 6 cm sopra la gola.. quindi sale lentamente.

Sì, questa domanda preoccupa anche me
È vero, la mia placenta non sale mai: quella a 13 settimane, quella a 22 - si sovrappone parzialmente alla faringe.
All'inizio ero molto arrabbiato, ma ora è normale - anche un taglio cesareo non mi impedirà di avere almeno 3 bambini preferiti)))
Ma spero comunque che la placenta prenda possesso della mente e si alzi

Durante entrambe le gravidanze fino a 20 settimane, la placenta era "sotto". Durante la prima gravidanza entro la 32a settimana, è salita abbastanza in alto da permetterci di nascere noi stessi. E ora in generale nella parte inferiore dell'utero (la parte inferiore è la parte superiore). E se, tuttavia, prima del parto (36 ° e oltre), non ti alzi, ci sarà un cesareo. Ma nelle prime fasi, molti lo hanno al piano di sotto, questo è normale.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Che è meglio: Fluomisin o Hexicon?

Neonato

La risposta alla domanda su quale sia meglio - Fluomisin o Geksikon, vorrebbe ottenere molte donne che soffrono di malattie ginecologiche. Questi sono farmaci antimicrobici che hanno un effetto emostatico.

Pane nella dieta di una madre che allatta

Analisi

Il pane è da tempo considerato uno degli elementi principali della dieta quotidiana, satura bene e fornisce all'organismo sostanze importanti per la salute. Ma dopo il parto, una donna si trova di fronte alla necessità di rivedere il solito menu in modo che il latte materno abbia una composizione ottimale e non provochi un'allergia nel bambino..

Infezioni nei neonati prematuri

Parto

Argomento: infezioni e terapia antimicrobica in pediatria
Le infezioni sistemiche sono un'importante causa di morbilità e mortalità nei neonati pretermine. Queste infezioni sono divise in 2 gruppi, che differiscono sia per eziologia che per esiti clinici:

In quale fase della gravidanza inizia a crescere la pancia?

Infertilità

In quale fase della gravidanza inizia a crescere la pancia?La gravidanza nel primo trimestre potrebbe non apparire in alcun modo esternamente.