Principale / Analisi

Quando partorire, se la pancia è affondata durante la gravidanza

Il desiderio di vedere tuo figlio il prima possibile è insito in tutte le future mamme. È particolarmente "aggravato" nelle ultime fasi della gravidanza, quando le future mamme iniziano a seguire con zelo tutti i cambiamenti del loro aspetto, ascoltano ogni "segnale di chiamata" del loro corpo. Guardano tutto, compreso il ventre, che può anche avvisare della nascita imminente. Quindi, sin dai tempi antichi, era consuetudine osservare il prolasso addominale, che si verifica a circa 36-37 settimane di gravidanza (se questa è la prima nascita). Se noti che la tua pancia è più bassa del solito, puoi sintonizzarti sull'aspetto di un bambino in 2-4 settimane. Nelle donne pluripare, il prolasso addominale si osserva spesso in generale immediatamente prima del parto stesso..

Come notare esattamente se la pancia è caduta o meno?

Per non prendere un pio desiderio, devi osservarti per un po 'allo specchio. Mentre abbassi la pancia, noterai chiari cambiamenti nella sua forma: ti sembrerà che sia diventato più piccolo. Noterai anche che scende sotto le costole (per questo devi sapere esattamente a che livello era solo di recente). Insieme a questo, noterai che finalmente è diventato più facile per te respirare, c'è, il che è spiegato dall'abbassamento della parte presentante del feto, che si traduce nella fine dell '"occupazione" del tuo diaframma, stomaco e polmoni, e puoi finalmente respirare completamente e dimenticare la mancanza di respiro... Anche il dolore alle costole scomparirà, il bambino non ti farà più male al fegato ei suoi movimenti non ti causeranno più alcun disagio.

Tuttavia, insieme al sollievo della respirazione, appariranno nuovi momenti spiacevoli, che sono un normale fenomeno prenatale:

  • il dolore nell'area dell'osso pubico aumenterà;
  • a causa del fatto che il feto cadente inizia a premere sulla piccola pelvi, i dolori di trazione inizieranno a disturbarti (può sembrare che le ossa del bacino abbiano iniziato a divergere);
  • quando cammini, potresti iniziare a provare un forte dolore;

Prolasso addominale prima del parto

Come capire che un bambino è "a un inizio basso"?

Durante la gravidanza, la pancia cresce e cresce e, nonostante tutto l'amore e la gioia con cui aspetti che nasca il bambino, bisogna ammettere che vivere in un corpo incinta non è facile. Ma 3-4 settimane prima della data di nascita prevista, potresti improvvisamente scoprire che la vita è diventata più facile e più divertente. No, lo stomaco è ancora grande, ma la sua forma e posizione sono cambiate: è affondato.

Perché lo stomaco scende, come capire se è andato giù esattamente, cosa ti viene richiesto ora? Cercando di capirlo insieme!

Perché la pancia scende prima del parto?

Se il bambino forma il suo corpo per 8 mesi, le ultime settimane prima del parto sono impegnate con "aumento di peso". In linea di principio, è già pronto per nascere, ma un'altra libbra è il suo "margine di sicurezza", una garanzia di riuscita sopravvivenza. Tuttavia, più grande diventa il bambino, più difficile è per lui muoversi nella cavità uterina; non può allungarsi indefinitamente! Pertanto, nell'ultimo mese prima del parto, il bambino assume una "posizione di partenza": la testa in giù, appoggiata alle ossa pelviche. Non può più ribaltarsi - non c'è posto. Poiché la testa è la parte più grande del bambino, anche tutto il peso si abbassa.

“Sebbene l'addome scenda prima del parto, è uno dei segni lontani e impliciti del loro avvicinamento. Il momento dell'abbassamento dell'addome dipende da molti fattori: il peso del bambino, il fisico della madre e la sua preparazione atletica, il primo è il parto o il successivo, e così via. Tuttavia, se senti la ptosi addominale, puoi starne certo: non più di un mese prima del parto.


Come capire che lo stomaco è caduto

Hai davvero lo stomaco giù? È abbastanza facile verificarlo, ci sono diversi segni evidenti che ti permetteranno di esserne convinto..
Mettiti davanti a uno specchio: vedrai che la tua pancia si è trasformata da una forma rotonda a pera, è apparso un punto stretto sotto il petto, forse è disegnata anche una vita.
Posiziona il palmo sotto il petto: ora si adatta comodamente tra il petto e la pancia!
Ricordi l'ultima volta che hai avuto il bruciore di stomaco? Valutare se respiri con più calma? Il fondo dell'utero (che, come ricordi, è in alto...) affondò e rilasciò il diaframma. Ora puoi fare respiri più profondi e la pressione sullo stomaco è diminuita.

"A causa dell'assenza di bruciore di stomaco e mancanza di respiro, molte mamme notano che dopo il prolasso addominale è diventato più facile vivere: rispetto ai mesi precedenti, c'era una sensazione di leggerezza," mi sembrava di volare prima del parto "..

D'altra parte, la pressione sull'intestino e sulla vescica è aumentata. Sei diventato più propenso ad andare in bagno "piccolo" e meno spesso "grande"? Questa è una conseguenza della caduta della pancia incinta.!

Un altro segno che preoccupa le future mamme: l'intensità dei movimenti del bambino diminuisce. La sua "casa", il ventre, diventa troppo angusta per lui. Se prima la direzione degli shock era caotica e imprevedibile, ora la testa è fissata in una posizione e il bambino spinge solo con braccia e gambe. I "calci" sotto le costole possono essere abbastanza evidenti, ma questo non è ancora il vecchio "salto mortale" del bambino.

"Importante! La frequenza dei movimenti del bambino non diminuisce, cambia solo la natura delle tue sensazioni.

La pancia non è caduta. Perché?

Innanzitutto accade alle mamme atletiche che, prima della gravidanza, potevano vantare dei forti "cubi" di stampa. Forti muscoli addominali supportano l'utero ingrandito come un corsetto, quindi mentre si verificano cambiamenti reali, potrebbero non essere così evidenti esternamente..

A volte capita che il fisico della madre e del bambino sia diverso: una madre alta sta portando un bambino piccolo. Anche nelle ultime fasi della gravidanza, ha abbastanza spazio nell'utero. Il motivo potrebbe essere il bacino stretto della madre (il bambino non può "incunearsi" nel bacino fino al momento stesso del parto - a volte il medico in questi casi pianifica un taglio cesareo).

Succede che il bambino, per qualche motivo, non prenda la posizione corretta: si trova sull'addome o sulla testa. Allora neanche lo stomaco si abbasserà.

Infine, nelle donne che partoriscono per la prima volta, il processo del parto, dal prolasso addominale al periodo di spinta, di solito dura più a lungo. Quindi nella seconda e terza gravidanza, la pancia cade più tardi..

La pancia affondò. E adesso?

Come hai già capito, il prolasso addominale è uno dei primi segni di una nascita imminente e uno dei più inaffidabili. Il travaglio può iniziare anche se ti sembra. Che la pancia non è caduta. E non per iniziare, anche se è andato giù tre o quattro settimane fa, tutto è molto individuale. Eppure, se noti un abbassamento dell'addome, questo è un segnale per essere più attento alle tue condizioni..

Controlla la tua digestione, se sviluppi stitichezza, modifica la tua dieta. Quando pianifichi viaggi e passeggiate di lavoro, considera dove puoi usare il bagno.

Ricorda che il travaglio può ora iniziare in qualsiasi momento. Fai attenzione ad altri segni imminenti: ostruzione del muco, combattimenti di formazione, scarico di liquido amniotico.

Incontrerai un bambino, molto presto!

Quando lo stomaco si abbassa prima del parto

Quando la pancia inizia a cadere nelle donne in gravidanza

L'addome scende necessariamente prima del parto, oppure può accadere che inizi il travaglio, ma esternamente questo non influirà in alcun modo sulla donna? Pensiamoci. Il feto, per poter nascere, deve scendere nel bacino della donna e il più in basso possibile. Di solito i bambini vengono messi a testa in giù per la nascita. Questa è la cosiddetta presentazione cefalica. La testa esercita pressione sulla cervice e si apre più velocemente sotto pressione.

Quando lo stomaco scende prima del parto - molto individuale. Il feto non ha sempre una presentazione della testa e una donna può avere varie patologie ostetriche. Molte donne notano che più vicino alla data stimata, l'utero diventa ancora più alto, mentre normalmente lo stomaco si abbassa prima del parto. Cosa può interferire con questo processo, e se l'utero è comunque diventato inferiore al livello, allora quando aspettare la nascita di un bambino? Nessun medico può rispondere con certezza a questa domanda. E ritengono che non sia affatto più necessario sapere se la pancia della futura mamma è caduta, ma la disponibilità della cervice ad aprirsi. È determinato durante una visita ginecologica. Prima dell'inizio delle contrazioni, il collo diventa molto morbido, gradualmente si appiana: la sua lunghezza diminuisce, potrebbe esserci una leggera apertura. Possiamo dire che questo è il periodo in cui la pancia delle donne incinte inizia ad affondare. Almeno in modo che sia evidente agli altri. Ma i bambini non nascono sempre in tempo, a volte succede prematuramente. Se il medico sull'esame sul divano, e viene eseguito ad ogni visita della futura mamma dal ginecologo, determina che la testa del bambino è bassa, ed è molto semplice da determinare, diventa praticamente immobile durante l'esame (non vaginale), il ginecologo può, a seconda della durata della gravidanza raccomandare il trattamento ospedaliero come prevenzione del parto prematuro. E lì di solito eseguono la terapia con tocolitici e antispastici, cioè alleviano la tensione dell'utero, che può anche accompagnare la preparazione precoce della cervice per l'apertura.

Quindi, se la pancia di un primogenito prima del parto scende prima di 35-36 settimane, il medico può raccomandare di indossare una benda e di acquistare un anello pessario per l'installazione. Queste misure aiuteranno a ridurre la pressione della testa del bambino sulla cervice. A proposito, il momento in cui l'addome scende in multiparo, specialmente con un piccolo intervallo tra le gravidanze, di solito è prima che in primipare. E questo non è sempre un fattore di rischio in termini di parto pretermine. È solo che il loro canale del parto è più pronto per la nascita di un bambino..
Il medico può anche sospettare la posizione bassa del bambino in base ai risultati delle misurazioni della lunghezza dell'utero. Potrebbe diventare un po 'più piccolo. Tuttavia, è necessario escludere errori di misurazione, diminuzione della quantità di acqua e ipertrofia fetale..

Come capire che la pancia è scesa e presto partorirà da sola, senza visita medica? Questo è abbastanza facile da fare. Puoi scattare una foto del tuo profilo settimanalmente o anche più spesso se lo desideri. Quando la pancia delle primipare cade, non possono non accorgersi di questo fatto, e se comunicano sui forum genitori-figli, sui social network, devono pubblicare con orgoglio foto che mostrano un utero basso. Quindi, se hai qualche dubbio su come sia affondata la pancia prima del parto, puoi trovare foto già pubblicate su Internet. Sembra una pera. Il palmo poggia liberamente tra il petto e il fondo dell'utero. Quando le donne primipare e pluripare hanno uno stomaco inferiore prima del parto, possono provare un sollievo significativo. I polmoni, il cuore smettono di stringere così tanto. Appare un afflusso di forza, il bruciore di stomaco scompare. L'unica cosa è che può verificarsi una pressione spiacevole e talvolta persino dolorosa sulla vescica e sul retto. Ma vengono eliminati indossando un tutore prenatale o universale.

La pancia non può scendere prima del parto o non è vero? È del tutto possibile. Alcune donne hanno bisogno di ausili ostetrici per inserire la testa nel bacino. A volte la testa è alta anche con la completa dilatazione della cervice e la donna, su consiglio del medico, deve frenare i suoi tentativi respirando.

Come abbiamo detto, i medici non hanno una risposta chiara alla domanda: quanti giorni prima del parto affonda la pancia delle future mamme. Soprattutto per molto tempo con un utero di alto livello, le donne che hanno polidramnios di solito camminano. C'è molta acqua nel segmento inferiore della vescica amniotica, che non consente di scendere sotto la testa del bambino.

È possibile prevedere l'inizio precoce del travaglio notando altri precursori del travaglio. Come lo scarico del tappo mucoso dalla cervice e le contrazioni regolari.

Lo stomaco cade prima del parto. Segni. Cosa fare?

Il prolasso addominale (prolasso uterino) è un presagio del fatto che molto presto il bambino vedrà la luce. Per ogni donna, questo accade in momenti diversi, sebbene il processo di discesa stesso sia accompagnato dalle stesse sensazioni. È generalmente accettato che nelle donne in gravidanza con il loro primo figlio, la pancia si abbassi più vicino a 36 settimane. Con gravidanze ripetute, ciò accade 3 giorni o prima dell'inizio delle contrazioni. Ciò significa che in una gravidanza normale e sana, il travaglio inizierà in un paio di settimane o poche ore dopo aver abbassato l'addome..

Tuttavia, molto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo della madre. Ad esempio: su quanto si allenano i muscoli addominali. Se sono rilassati, il feto potrebbe non essere fissato nella cavità pelvica. Ogni nascita successiva indebolisce i muscoli del peritoneo, il che significa che non sono in grado di trattenere il bambino cresciuto. Questa condizione non è motivo di panico, perché non influisce in alcun modo sul processo di nascita: il feto semplicemente cade un po 'prima del tempo.

Se il feto giace di lato o la futura mamma ha un bacino troppo stretto o la gravidanza è multipla, la pancia potrebbe non scendere.

Una volta che il bambino è completamente formato e pronto a lasciare l'utero, molti cambiamenti avvengono nel corpo della donna. È del tutto naturale che influenzino il benessere della futura mamma. Sentendo che lo stomaco è caduto, una donna può prepararsi per l'ospedale di maternità, prepararsi fisicamente e psicologicamente per il prossimo evento.

Cambiamenti nel corpo di una donna incinta quando l'addome si abbassa

Poco prima del parto, si verificano una serie di cambiamenti nel corpo di una donna, che portano al prolasso addominale. Dopodiché, la pancia sembra diminuire di volume, il che è particolarmente evidente dai vestiti o se guardi la pancia dall'alto verso il basso. La futura mamma deve rispondere adeguatamente a questo fenomeno. Inoltre, i seguenti segni sono la base per aspettarsi un parto precoce:

  1. Il corpo genitale ritorna nella sua posizione originale, spostandosi di 5 cm verso il basso.
  2. Il feto cambia posizione contemporaneamente all'utero, premendo la testa contro di esso (con la corretta posizione del bambino nell'utero).
  3. Il feto si trova nella cavità pelvica, dove si trova prima dell'inizio del travaglio. Questo fenomeno può essere paragonato alla posizione di attesa dell'atleta prima della partenza..
  4. Il bambino ora si è spostato verso il basso, quindi il diaframma non si comprime e si espande. Infine, puoi dimenticare la mancanza di respiro e il dolore intercostale. Ma ora si avvertono dolori pressanti nell'area pubica.
  5. Gli organi digestivi negli ultimi mesi, spremuti dal feto adulto, occupano una posizione normale, iniziano a funzionare pienamente. La futura mamma ora non grida di dolore ad ogni movimento delle briciole. Scompaiono bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, sensazione di "pietra" nello stomaco.
  6. Il bambino preme sulla vescica e sul retto. Per questo motivo, la futura mamma ha minzione più frequente, stitichezza.
  7. Se il bambino è grande, preme sulle terminazioni nervose, il che porta a sensazioni esplosive e dolorose quando si è seduti o si cammina. Sotto il colpo delle ossa pelviche, parte bassa della schiena e arti inferiori. Spesso questo porta a un cambiamento dell'andatura: la donna inizia a muoversi a piccoli passi, ondeggiando, in modo da ridurre almeno il dolore. Questa andatura è chiamata "passo d'anatra".

Dopo la manifestazione dei sintomi sopra descritti, la donna dovrebbe essere preparata al fatto che le contrazioni possono iniziare in poche ore..

È abbastanza difficile perdere lo spostamento dell'addome, perché l'addome, che ha avuto inizio proprio sotto il seno, scende nell'area dell'ombelico. Per assicurarti che si sia verificato il prolasso, puoi posizionare il palmo tra il torace e l'addome. Se si adatta liberamente, significa che puoi ritirare la "valigia allarmante" in ospedale.

Alcune mamme usano il vecchio metodo collaudato. A partire dall'ottavo mese di gravidanza, dovresti andare al capanno della porta e fare un segno con un gesso o una matita a livello dell'ombelico. Ora, ogni volta che passi attraverso le porte, puoi prestare attenzione se c'è stato un cambiamento.

Nonostante l'utilità di tutto quanto sopra, è importante ricordare che il segno principale del prolasso addominale è un esame da parte di un ostetrico-ginecologo che sta osservando la gravidanza. Uno specialista che ha familiarità con le peculiarità del corpo della madre e il corso della gravidanza misurerà i parametri necessari e dirà con certezza se il bambino è pronto per la nascita. La circonferenza addominale media in questa fase è di 100 cm e il fondo dell'utero è abbassato di 5 cm rispetto a prima.

Se le ipotesi sono confermate dal medico, puoi iniziare a preparare la dote dei bambini, iniziare ad attrezzare l'asilo nido. È molto importante prepararsi in modo positivo, per non cedere a pensieri di panico. I medici dicono: un esito favorevole del parto dipende interamente dall'umore della madre.

È necessario normalizzare la qualità del sonno: affrontare l'insonnia, trovare la posizione più comoda, ecc. Per rilassarsi è utile la sera sdraiarsi con le gambe leggermente rialzate. Per questo, rulli o cuscini speciali sono posizionati sotto gli arti..

Se l'omissione non è confermata e la fine del trimestre è già vicina, dovresti muoverti di più, camminare per stimolare il bambino a spostarsi nel canale del parto. Ma è meglio rifiutare l'attività fisica. Possono causare contrazioni, il che è indesiderabile per un bambino che non è ancora pronto per lasciare l'utero..

Momenti difficili

Se il prolasso dell'utero si verifica prima delle 35 settimane, il travaglio può iniziare presto. È importante dirlo al ginecologo, che metterà la futura mamma nel reparto, fornirà l'assistenza necessaria.

Spesso, il prolasso si verifica sullo sfondo di un tono alto dell'utero, accompagnato da un forte dolore nell'addome inferiore. In tal caso, una donna dovrebbe assumere una posizione eretta e chiamare un'ambulanza.

Dopo l'inevitabile ricovero, alla donna vengono iniettati farmaci che rilassano i muscoli dell'organo genitale. I medici fanno di tutto per prevenire il parto prematuro e, di regola, ci riescono..

Il video ha perso la pancia prima del parto

Attenzione! L'uso di eventuali medicinali e integratori alimentari, nonché l'uso di eventuali tecniche terapeutiche, è possibile solo con il permesso di un medico.

Quante settimane prima del parto fa prolasso l'utero e come ci si sente a una donna: rischi, il processo di prolasso e quando andare in ospedale

Con l'avvicinarsi del compleanno del bambino, si verificano un numero enorme di cambiamenti nel corpo della madre. Il prolasso addominale è uno di questi. Come riconoscere correttamente questo segno e cosa fare per una futura madre?

  1. Prolasso addominale prima del parto: segni e sentimenti di una donna
  2. Perché il prolasso addominale si verifica prima del parto??
  3. Quando si verifica un prolasso addominale
  4. In quale settimana si verifica l'omissione per la prima volta
  5. Quando si verifica un prolasso addominale in una donna pluripare
  6. La pancia non può scendere prima del parto??
  7. Come avviene l'omissione
  8. Cosa succede all'utero?
  9. Cambiamenti nelle ossa pelviche
  10. Cambiamenti di posizione quando si abbassa l'addome del bambino
  11. Si avverte la ptosi addominale?
  12. Se lo stomaco è caduto, quanto tempo aspettare per il parto
  13. In primipare
  14. In multipare
  15. Con gravidanze multiple
  16. Con patologie dell'utero
  17. Il tappo si stacca dal canale cervicale quando l'addome si abbassa
  18. Quando andare in ospedale
  19. Video utile

Prolasso addominale prima del parto: segni e sentimenti di una donna

Il prolasso addominale parla di preparare il bambino alla nascita. Questo processo è associato al prolasso fisiologico dell'utero e alla graduale formazione del bambino nella posizione desiderata. Molto spesso, la pancia cade a 36-38 settimane di gravidanza. Ci sono una serie di segni che indicano questo processo. È molto importante riconoscerli correttamente e in tempo, quindi sarà più facile per una donna prepararsi mentalmente e fisicamente al parto..

Perché il prolasso addominale si verifica prima del parto??

Questo processo indica la completa disponibilità del bambino a nascere. Quando il fondo dell'utero viene spostato verso il basso, la testa del feto assume la posizione di nascita corretta nell'area pelvica ed è diretta verso il basso. Così, all'inizio dei dolori del travaglio, inizia a muoversi verso l'uscita in una posizione comoda per se stesso e nella giusta direzione anatomica..

Quando si verifica un prolasso addominale

Il termine dipende, prima di tutto, dal tipo di bambino che la donna avrà e dalle caratteristiche della sua struttura corporea anatomica. Nelle primipare, questo processo può verificarsi molto prima della data di nascita prevista..

In quale settimana si verifica l'omissione per la prima volta

Secondo le statistiche, nelle donne in attesa del primo figlio, il prolasso del fondo uterino si verifica 2-4 settimane prima del parto..

Il termine medio è di 38 settimane di gravidanza. Va tenuto presente che questi dati sono mediati e ogni corpo femminile è individuale. Ad esempio, nei pazienti con ossa pelviche strette, il prolasso potrebbe non verificarsi affatto..

Quando si verifica un prolasso addominale in una donna pluripare

Nelle donne in attesa del secondo e dei successivi figli, lo stomaco può affondare in pochi giorni o nel giorno stesso del parto. Ciò è dovuto a una diminuzione del tono muscolare delle pareti anteriori del peritoneo. L'utero non può essere completamente trattenuto da loro, come accade nelle donne primipare..

La pancia non può scendere prima del parto??

Ciò si verifica tra le donne in attesa di gemelli o con gravidanze ripetute. Inoltre, l'addome ritenuto si osserva nelle donne con feti grandi o con ossa pelviche strette. In questo caso, i medici ricorrono spesso al taglio cesareo..

Come avviene l'omissione

L'utero inizia a scendere gradualmente, ciò è dovuto alle grandi dimensioni del feto, nonché al tempo necessario perché prenda una posizione comoda nella zona pelvica e si prepari al parto.

Le sue pareti si ammorbidiscono e il collo si accorcia e si espande gradualmente.

Cosa succede all'utero?

Alcune settimane prima del parto, il fondo dell'utero inizia a scendere gradualmente nell'area pelvica. È impossibile determinarlo visivamente; solo un ginecologo può registrare questo processo durante il prossimo esame di una donna incinta. Normalmente, prima del parto, il fondo dell'utero dovrebbe trovarsi ad un'altezza di 5 cm dalla vagina. Quindi la cervice inizia ad espandersi gradualmente, preparandosi così all'ulteriore passaggio del bambino.

Cambiamenti nelle ossa pelviche

Durante la gravidanza, l'utero della donna cresce con il feto, esercitando una maggiore pressione sul petto. Quando viene abbassato, le ossa pelviche si espandono, posizionando così l'utero in se stesso. L'espansione delle ossa pelviche è un normale processo fisiologico, nelle donne con fianchi stretti, potrebbe non essere così evidente. In quest'ultimo caso, l'utero non sceso è comune prima del parto..

Cambiamenti di posizione quando si abbassa l'addome del bambino

All'inizio di questo processo, il bambino assume una posizione comoda (il più delle volte "a testa in giù") per ulteriori movimenti lungo il canale del parto. Spesso i medici si trovano ad affrontare una violazione della normale posizione del bambino (piede o presentazione trasversale). Se il bambino si trova attraverso l'utero, l'organo aumenta in larghezza e non in lunghezza, l'omissione non si verifica prima del parto. In questo caso, la donna viene sottoposta a un taglio cesareo d'urgenza..

Si avverte la ptosi addominale?

Ogni donna può sentire questo processo. A causa dell'utero in costante crescita negli ultimi mesi, le donne incinte spesso affrontano bruciore di stomaco, difficoltà respiratorie, ecc..

Dopo che la pancia è caduta, diventa più facile per la donna respirare. In questo caso, sorgono una serie di altri segni spiacevoli:

  • a causa della pressione dell'utero sugli organi pelvici, la voglia di urinare può diventare più frequente;
  • a causa della pressione sul retto, la stitichezza è comune;
  • passaggi di bruciore di stomaco;
  • una donna può perdere peso leggermente;
  • quando si cammina può sentire una forte pressione nel perineo;
  • la seduta diventa difficile a causa della forte pressione nell'area pubica.

Va notato che in molte donne il processo di spostamento dell'utero con il feto verso il basso si verifica senza sintomi visibili. Le persone intorno a lei o il medico possono notarlo alla prossima visita..

Se lo stomaco è caduto, quanto tempo aspettare per il parto

Il processo del parto è individuale, quindi non c'è consenso su quanto tempo dopo il prolasso inizierà l'attività lavorativa.

In primipare

Nelle donne in attesa del primo figlio, questo processo di solito si verifica 2-3 settimane prima del parto. Ciò è dovuto al fatto che i muscoli del peritoneo sono ancora abbastanza forti e possono contenere il grande utero. Se la pancia non cade fino alla 38a settimana, si consiglia alla donna di trascorrere più tempo in posizione eretta, per fare esercizi fisici leggeri che aiuteranno a prendere il bambino in una posizione comoda e prepararsi al parto..

In multipare

Nella seconda e successiva gravidanza, il prolasso dell'utero cresciuto si verifica direttamente il giorno del parto o pochi giorni prima di loro. Come descritto sopra, ciò è dovuto all'indebolimento dei muscoli muscolari del peritoneo (il bambino non può assumere una posizione prenatale comoda e corretta, quindi lo spostamento avviene pochissimo tempo prima del parto). Il bambino sarà in grado di scendere e attaccarsi alle pareti della piccola pelvi già all'inizio del travaglio (con le prime contrazioni attive). Ci sono casi in cui nelle donne durante la seconda gravidanza, la pancia sprofonda una settimana o pochi giorni prima del parto. Ciò suggerisce che dopo il travaglio precedente, i muscoli sono ancora in buon tono e possono tenere la testa del bambino.

Con gravidanze multiple

Il prolasso nelle gravidanze multiple si verifica anche diverse settimane prima della data di scadenza prevista. Allo stesso tempo, il processo di spostamento dell'addome verso il basso non è molto ovvio a causa del fatto che l'organo è già di dimensioni piuttosto impressionanti, quindi il suo spostamento non dà molto sollievo alla donna. Nella maggior parte dei casi, queste donne incinte subiscono un taglio cesareo..

Con patologie dell'utero

A seconda del grado e del tipo di patologia, può verificarsi o meno un prolasso addominale.

Se le anomalie non sono gravi (erosione, ecc.), Allora si verifica la preparazione per il travaglio, come nelle donne sane in travaglio..

In caso di patologie gravi la tempistica può essere fissata solo dal medico curante durante le visite periodiche.

Il tappo si stacca dal canale cervicale quando l'addome si abbassa

Lo scarico del tappo mucoso è un altro presagio dell'inizio del travaglio. Tuttavia, questo processo potrebbe non verificarsi sempre in parallelo con l'abbassamento del fondo dell'utero. Un coagulo di muco ostruisce strettamente il collo e lo protegge dalla penetrazione della microflora patogena. Può andarsene poche settimane prima del parto e durante loro. Spesso, i medici lo ottengono in modo indipendente all'inizio del travaglio.

Quando andare in ospedale

Se una donna ha notato segni di una pancia cascante in lei, niente panico. Hai solo bisogno di preparare tutte le cose per l'ospedale e monitorare l'insorgenza dei seguenti segni. Altri segni dell'inizio del travaglio sono:

  • scarico di liquido amniotico;
  • contrazioni più frequenti (è molto importante non confonderle con quelle di allenamento).

Inoltre, i seguenti segni sono il motivo per visitare l'ospedale:

  • scarico di un grumo di muco con secrezione sanguinolenta;
  • tirando dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena;
  • peggioramento delle condizioni di una donna incinta.

Quando l'addome si abbassa, è molto importante informare il medico che controlla la donna per tutta la gravidanza. Condurrà un esame e determinerà il grado di dilatazione della cervice e la sua prontezza per il parto.

In alcuni casi, se il termine è ancora molto piccolo, a una donna può essere dato un rivestimento speciale sulla cervice, che impedirà il parto prematuro. È molto semplice determinare una pancia affondata in se stessi: è sufficiente mettere la mano nell'area tra il torace e la parte superiore dell'addome, se il palmo si inserisce completamente in questo spazio, allora il processo è realmente accaduto.

Se il prolasso è accompagnato da un forte dolore o un aumento del tono muscolare dell'utero, questo è il motivo per una visita straordinaria dal medico.

Il prolasso addominale è uno dei segni dell'inizio del travaglio. Per ogni donna, questo processo avviene individualmente. In media, si ritiene che l'utero debba essere abbassato poche settimane prima del parto, in termini multipari si riducono. Grazie a questo processo, il bambino assume la posizione corretta e comoda, preparandosi così per l'ulteriore nascita..

Quanti giorni prima del parto di solito la pancia affonda e da cosa dipende??

Il prolasso addominale durante la gravidanza da parte delle future mamme è abbastanza ragionevolmente considerato come il primo segno dell'imminente avvicinamento del parto. Ma non tutte le donne, in particolare le primipare, sono sicure di poter riconoscere con precisione il momento del prolasso addominale..

In questo articolo, parleremo di quanto tempo prima del parto dovresti aspettarti di prolasso addominale e perché si verifica..

Meccanismo di abbassamento

L'utero è un organo molto elastico, durante la gravidanza aumenta di dimensioni quasi 500 volte. Sono questi tassi di crescita che sono fisiologicamente in grado di fornire spazio sufficiente all'interno dell'organo, necessario per la crescita e lo sviluppo del bambino..

Un grande utero con dentro un bambino, una placenta di quasi mezzo chilogrammo e una vescica fetale piena di liquido amniotico, "viola notevolmente i diritti" degli organi vicini, che ogni giorno, a causa dell'aumento delle dimensioni del bambino, l'utero, c'è sempre meno spazio disponibile nella cavità addominale.

A differenza dell'organo riproduttivo, la cavità addominale non può aumentare durante la gravidanza, il suo volume è fisso. Di conseguenza, l'organo riproduttivo schiaccia le anse intestinali, esercita un effetto di spremitura sulla parte inferiore dello stomaco, motivo per cui il succo gastrico viene gettato nell'esofago. La vescica e gli ureteri subiscono inconvenienti, il loro organo riproduttivo femminile schiaccia dall'alto. L'utero restringe la cistifellea, il pancreas.

Avere organi in condizioni anguste è come sopravvivere in condizioni difficili. Si adattano, ma non possono più funzionare normalmente, anche se le disfunzioni sembrano compensate.

A causa della pressione sul diaframma, la respirazione normale è disturbata, una donna non può fare un respiro profondo e completo, soffre di mancanza di respiro anche con poco sforzo fisico, camminando.

Soffre di bruciore di stomaco, indipendentemente dalla dieta, il deflusso della bile viene interrotto, il problema della stitichezza e dell'aumento della formazione di gas è caratteristico di quasi tutte le future mamme e quasi il 100% delle donne nel terzo trimestre di gravidanza ha minzione frequente.

Nell'ultimo mese di gravidanza, il bambino, obbedendo ai segnali inspiegabili del corpo femminile, inizia a prendere la posizione corretta nell'utero, adatta al successivo passaggio attraverso il canale del parto.

Con la sua testa, viene premuto contro l'uscita dalla cavità addominale nel piccolo bacino, mentre il feto è completamente posto nella cavità uterina ad un livello inferiore rispetto a tutti i mesi precedenti di gravidanza.

L'utero diventa più allungato, ovale, anche il suo fondo, con l'abbassamento del bambino, si abbassa. Per questo motivo, l'addome sembra più basso, sembra che la linea dell'ombelico "guardi in basso".

L'addome di solito scende 3-4 settimane prima del parto o più tardi. In alcune donne, il bambino viene premuto contro l'uscita nella piccola pelvi solo una settimana prima del parto..

Dipende dal grado di preparazione del corpo femminile e da un indicatore simile del feto mentre si avvicina alla data di nascita prevista..

La pancia potrebbe non scendere affatto con posizioni fetali diverse dalla normale posizione della testa - con la posizione pelvica del bambino, quando i glutei sono la parte di presentazione, con la posizione trasversale o obliqua delle briciole rispetto all'uscita dalla cavità uterina.

Indicatori e sintomi diagnostici

Per capire se si è verificato il prolasso addominale, una donna incinta ha bisogno di guardarsi allo specchio più spesso. Lo specchio dovrebbe essere a figura intera. Alcune donne scattano ogni settimana foto della loro riflessione sui loro telefoni cellulari per tenere traccia di come cresce la loro pancia. Una simile "galleria" di fotografie ti aiuterà a capire rapidamente che il tuo stomaco è caduto. In questo caso, la pancia avrà visivamente una dimensione leggermente inferiore rispetto a una settimana prima. Inoltre, la sua forma cambia leggermente..

Quando si verifica un'omissione, è possibile testare le ipotesi con un semplice test manuale. Se tra la linea inferiore delle ghiandole mammarie e il punto più alto dell'organo riproduttivo - il fondo dell'utero, la donna può facilmente posizionare il proprio palmo, non ci dovrebbero essere dubbi - il prolasso si è verificato.

Inoltre, i seguenti cambiamenti nel benessere possono essere osservati quasi immediatamente dopo l'omissione:

  • diventa notevolmente più facile inspirare ed espirare, la mancanza di respiro diminuisce o scompare completamente;
  • le costole non fanno più male come prima;
  • il movimento delle briciole diventa meno doloroso, il bambino è per lo più "gettato" ed è attivo nella parte inferiore dell'addome, e non sotto le costole, come prima;
  • la voglia di urinare diventa più frequente e peggiore;
  • i sintomi della sinfisite (dolore all'osso pubico, articolazione pubica) sono più pronunciati;
  • la stitichezza diventa più frequente e più forte;
  • camminare diventa sempre più difficile.

Spesso, in questo momento, c'è un'intensificazione dei combattimenti di allenamento, in cui i muscoli dell'utero si irrigidiscono e si rilassano completamente spontaneamente. Tali contrazioni non indicano l'inizio del travaglio. Non devi averne paura.

Cosa influenza i tempi?

Il prolasso addominale dopo 36 settimane di gravidanza è considerato abbastanza normale e tempestivo..

Se la futura mamma nota che la pancia ha cambiato forma e ha iniziato a localizzarsi più in basso prima, è imperativo informare il medico curante dei tuoi sentimenti e osservazioni. Questo è importante per escludere la probabilità di parto prematuro, per ridurre i rischi corrispondenti..

Il processo di abbassamento dell'addome è molto individuale e dipende da molte ragioni. Il ruolo chiave è dato alla presentazione del feto. Ma anche la costituzione del corpo della donna incinta e le dimensioni del suo bacino, lo stato del tessuto muscolare dell'addome influenzano.

La domanda principale che si pongono donne e medici, la cui pancia prima delle date indicate e non pensava di scendere, significa che il parto può essere posticipato, che la gravidanza diventerà post-termine?

Il conto alla rovescia delle settimane prima della nascita del bambino non dipende sempre dal momento in cui l'addome si abbassa. Quando una donna ha due gemelli o tre gemelli, il prolasso è fisiologicamente impossibile, oppure è così insignificante che sarebbe irrealistico determinarlo a occhio.

Se la futura mamma sta trasportando un bambino grande o gigante, il cui peso stimato prima del parto è stimato in 4 chilogrammi o più, non è necessario attendere il prolasso addominale.

Una donna con polidramnios non noterà un cambiamento significativo: il suo utero è ingrandito più del normale a causa di un eccesso di volume del liquido amniotico.

In primipare e multipare

La preparazione del corpo per il parto imminente durante la seconda, la terza e ogni successiva gravidanza procede sempre più velocemente che durante la prima. Questo vale per assolutamente tutti gli aspetti: la maturazione della cervice, il corso del periodo latente e il prolasso addominale.

Pertanto, nelle donne che stanno aspettando il loro primo figlio, la pancia inizia ad affondare prima che in multipare.

Le madri esperte, dopo la manifestazione di un tale segno, di solito non devono aspettare a lungo: il segno appare una o due settimane prima della nascita del bambino, e talvolta anche diversi giorni. In ostetricia, ci sono casi in cui lo stomaco di una donna pluripara affondava solo con l'inizio dei dolori del travaglio.

In ogni caso, il parto inizia non solo quando il bambino preme la testa contro l'uscita della piccola pelvi. Devono essere soddisfatte numerose condizioni: il livello di ossitocina deve aumentare e il progesterone deve diminuire, una quantità sufficiente di proteina actomiosina deve formarsi nelle cellule dell'utero, i legamenti che tengono l'utero devono rilassarsi il più possibile sotto l'influenza dell'ormone relaxina, la cervice deve diventare più morbida, levigata, accorciata. Solo se tutte le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, iniziano i dolori del travaglio.

Devi valutare le tue condizioni in modo completo, considerare tutti i sintomi associati - "precursori".

Questi includono aumento del dolore alla schiena, dolori, pesantezza, secrezione di un tappo mucoso che ha chiuso il canale cervicale, insonnia, "sindrome del nido", aumento dell'ansia, ansia senza causa, sbalzi d'umore, cambiamenti nella natura delle perdite vaginali.

Se ce ne sono, ci si può aspettare un parto post-prolasso per una donna pluripare nei prossimi giorni o addirittura ore. Una donna incinta in attesa della nascita del suo primo figlio può aspettare più a lungo, da 2 a 4 settimane. Ci vuole più tempo per ammorbidire la cervice, preparare il canale del parto durante la prima gravidanza.

Come capire la posizione del bambino nella pancia, imparerai dal seguente video.

Quanti cm cade la pancia prima del parto. Come cade la pancia prima del parto

La gravidanza è il momento più emozionante e meraviglioso per ogni donna. Quando mancano solo pochi giorni al parto, la donna inizia a cercare segni di travaglio imminente. Ci sono diversi segni dell'inizio del travaglio. Uno dei principali è il prolasso addominale di una donna incinta..

Quando lo stomaco si abbassa prima del parto

Lo stomaco prima del parto cambia in modi diversi, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo della donna. Nelle primipare, il ventre affonda 1-2 settimane prima della nascita imminente e nelle multipare può cadere alcuni giorni o ore prima della nascita. Succede anche che lo stomaco non possa scendere. Ciò è influenzato da una serie di fattori:

  • sottosviluppo dei muscoli della parete addominale in una donna;
  • bambino grande;
  • bacino stretto;
  • presentazione anormale del feto.

Come cade la pancia durante la gravidanza

Con l'avvicinarsi del parto, il corpo di una donna subisce molti cambiamenti. Entro la fine della gravidanza, il corpo produce l'ormone relaxina, che rilassa tutti i legamenti ei muscoli, preparandoli al parto. La parte inferiore dell'utero diventa più plastica e allungata prima del parto. Successivamente, questo bambino scende nell'addome inferiore, la sua testa viene premuta saldamente contro l'ingresso della piccola pelvi.

L'altezza dell'utero scende di 3-4 centimetri. Tuttavia, le donne potrebbero notare che:

  • la forma dell'addome è cambiata: è diventato piatto e inclinato dall'alto;
  • un palmo si inserisce facilmente tra il petto e lo stomaco;
  • diventa più facile respirare;
  • il bruciore di stomaco e la nausea scompaiono;
  • c'è pressione sull'addome inferiore;
  • minzione più frequente.

Cosa fare se lo stomaco è caduto

  • Prima di tutto, dillo al tuo medico.
  • Inizia a preparare una "valigia inquietante" in ospedale.
  • Decidi la scelta di un ospedale per la maternità e uno specialista che guiderà il parto.

Ci sono segni che il giorno della nascita del bambino si avvicina. La maggior parte delle donne ha uno stomaco inferiore prima del parto. Entrando nel terzo trimestre di gravidanza, la madre ascolta le sensazioni interne, esamina il corpo davanti allo specchio, cercando di determinare se la figura è cambiata o meno.

In preparazione alla nascita, il feto prende una posizione comoda e inizia a premere sul fondo dell'utero. Ciò provoca un abbassamento dell'addome prima del parto e fornisce al bambino un'uscita più confortevole..

Quanto dovrebbe scendere la pancia prima del parto? Entro la fine del secondo trimestre, il fondo dell'utero inizia a poggiare contro il petto e, più vicino alla nascita del bambino, si allontana. Mettendo il palmo della mano sotto il seno, una donna può determinare indipendentemente a quale livello cade il suo stomaco prima del parto. Se il pennello si adatta liberamente, l'offset è di 7-8 cm.

I sintomi diranno alla futura mamma che la pancia è calata prima del parto: la pressione sul diaframma è scomparsa, è più facile respirare, il bruciore di stomaco non dà fastidio. C'erano anche segni spiacevoli: è difficile scegliere una posizione quando ci si addormenta. C'erano dolori al perineo. Più spesso vuoi andare in bagno in un modo piccolo, è più difficile svuotare l'intestino.

Non appena il bambino assume la posizione di partenza, i movimenti diventano meno attivi. Il peso cambia, dopo aver abbassato il peso corporeo diventa 3 kg in meno, la donna incinta ha un'andatura anatra.

Quale dovrebbe essere la pancia prima del parto:

  1. diventa più allungato, a forma di pera;
  2. diventa difficile; l'aspetto dell'addome è ponderato;
  3. l'ombelico sporge.

Sulla pelle si formano smagliature pronunciate. La posizione del fondo dell'utero è diminuita di circa 5 cm I segni descritti sono nella media, in un numero di donne il prolasso non è così evidente o si verifica diverse ore prima del parto.

Tempistica

Per riconoscere il prolasso addominale nel tempo, vengono prese in considerazione le caratteristiche del periodo di gravidanza. Non esiste un periodo chiaramente definito per cambiare la forma: dipende dall'individualità del corpo femminile.

Quante settimane affonda la pancia prima del parto? Questo accade nell'ultimo trimestre, ma è diverso per tutti. Nelle primipare, le ossa pelviche hanno una forma diversa, il prolasso inizia prima della prima nascita a 35-38 settimane.

In multiparous, questo si osserva più tardi, 4 settimane prima della nascita di un neonato, o in un periodo più breve - 2 giorni, 1-5 ore. Ci sono anche casi in cui l'omissione non è evidente..

Per non perdere un punto importante, la mamma dovrebbe sapere perché sta accadendo. Indipendentemente dal fatto che la pancia si abbassi rapidamente o lentamente, i motivi sono sempre gli stessi..

Perché la pancia affonda prima del parto:

  • la formazione del feto è completata;
  • vengono prodotti ormoni che stimolano le contrazioni;
  • nella fase finale del 1 ° periodo, il bambino assume la posizione desiderata;
  • la testa del bambino poggia sul collo e preme sul fondo;
  • i tessuti del perineo sono allungati al massimo;
  • le ossa pelviche si allontanano.

Sotto l'influenza di fattori, il feto inizia a muoversi verso l'uscita nel canale del parto. Questo promuove il prolasso, che è un presagio di una nascita imminente. La mamma sente solo la pressione del feto sulla cervice e poi sul perineo, che si manifesta con dolori crampi.

Il prolasso visivamente visibile è osservato con una pelvi stretta. La forma modificata dell'addome cattura immediatamente l'attenzione. Quando il bambino è piccolo, c'è molto spazio libero intorno a lui e questo contribuisce a un rapido progresso attraverso il canale del parto.

Se una donna ha muscoli deboli, il prolasso si verifica all'improvviso. Il processo è accelerato anche con gravidanze multiple, poiché una maggiore pressione si verifica sulla piccola pelvi. In altri casi, il processo è lento, quindi non è sempre evidente.

Mancanza di omissione

La pancia dovrebbe scendere prima del parto? No, non tutti hanno lo stomaco basso prima di partorire in anticipo. Ciò è dovuto a fattori concomitanti, ma non è una patologia. In multiparous, il momento arriva poco prima che il bambino esca. Nei primogeniti, tutto accade poche settimane prima..

Se una donna non nota il prolasso, le contrazioni si verificheranno senza questo segno. Non appena la testa del feto inizia a entrare nel canale del parto, l'utero cambierà posizione, cessando di premere sul diaframma. Ma la donna non noterà più come cambia la pancia. L'attenzione si rivolge alle contrazioni e alla spinta. Per capire se la pancia è effettivamente affondata o meno, solo un ostetrico può dopo aver esaminato una donna incinta, ma non viene fornita una previsione accurata del corso del processo.

Perché lo stomaco non cade:

  1. caratteristiche anatomiche della piccola pelvi;
  2. presentazione pepata;
  3. impigliamento del feto o cordone ombelicale troppo corto;
  4. parto ripetuto;
  5. interruzione del sistema ormonale.

Se la pancia non scende, ma la donna incinta si sente bene, le azioni terapeutiche non vengono applicate. Quando le caratteristiche fisiologiche o la presentazione anormale del feto sono la ragione della mancata discendenza, la donna viene preparata in anticipo per il parto.

Con un taglio cesareo, si presta poca attenzione allo stomaco cadente prima del parto. La donna viene ricoverata in ospedale, monitorata per la presentazione del feto e il passaggio delle prime fasi del parto.

Complicazioni

Una pancia cadente prima del parto provoca disagio. La testa del bambino nella piccola pelvi preme sulla vescica, provocando un frequente bisogno di andare in bagno. Insieme all'aumento della minzione, si osserva anche l'incontinenza, motivo per cui devi usare gli assorbenti, cambiare spesso la biancheria intima.

La pressione sul retto rende difficile lo svuotamento. Il problema della stitichezza insito nelle donne in gravidanza è ulteriormente aggravato. Devi prendere vari modi per alleviare l'intestino: bere un leggero lassativo, fare clisteri.

Ci sono forti dolori al perineo, alla parte bassa della schiena, all'osso sacro e persino alle gambe. È scomodo stare in piedi e sedersi; camminare provoca disagio. Se il pube inizia a far male, viene prescritto il riposo a letto.

Lo scarico vaginale lattiginoso senza prurito e odore prima del parto è considerato la norma con un addome abbassato. Se sono abbondanti, significa che l'utero è diventato tonico e può diventare una minaccia di parto prematuro prima della 37a settimana..

Dolore eccessivamente intenso associato a un ingresso improprio del feto nell'anello pelvico. Ciò non è causato dalla presentazione standard del bambino. La donna incinta avrà bisogno di un'ecografia aggiuntiva per escludere o confermare la patologia. Le difficoltà sorgono con un cordone ombelicale corto, intreccio. Ciò impedisce al feto di entrare completamente nel canale del parto..

Metodi di accelerazione del processo

Se il motivo del mancato abbassamento è un'anomalia nello sviluppo del bacino, una presentazione errata, un cordone ombelicale problematico, viene eseguito un taglio cesareo. In altri casi, vengono prese misure per stimolare il parto..

Cosa fare per abbassare la pancia prima del parto:

  • mentire di meno e muoversi di più;
  • massaggiare i capezzoli;
  • fare gli esercizi;
  • rimuovere la benda.

Più una donna è attiva, più è facile per il feto passare attraverso il canale del parto. La futura mamma dovrebbe essere attivamente impegnata nei lavori domestici, organizzare passeggiate. Nelle ultime settimane sono escluse le corse sui mezzi pubblici per non provocare false contrazioni.

Se nell'ultimo trimestre la mamma indossa una benda, è meglio toglierla una settimana prima del parto. Forse il prodotto impedisce alla pancia di cadere. Una volta che i muscoli sono liberi dal supporto, la pressione sul fondo aumenterà e il feto si muoverà..

Il massaggio ai capezzoli innesca il rilascio dell'ormone ossitocina, che stimola il travaglio. Se ciò non aiuta, viene prescritta una flebo del farmaco contenente l'enzima.

Più tardi si verifica il prolasso, più è necessario concentrarsi sulle contrazioni e altre sindromi dolorose. Lo scarico dell'acqua segnala il passaggio della testa fetale nella piccola pelvi ed è un segno che il processo di discesa è iniziato. Non dovresti aver paura di una pancia di pietra, anche se non è affondata. Quando i muscoli si induriscono, ma si ammorbidiscono nel tempo, significa che sono iniziate false contrazioni.

Uno stomaco abbassato prima del parto non è l'unico segno di un imminente incontro di un bambino con una madre. Osservando regolarmente le condizioni e il comportamento del feto, la donna incinta noterà altri fattori che indicano l'inizio del processo. Se non ci sono indicazioni per un taglio cesareo, il bambino nascerà in tempo, anche se lo stomaco è affondato negli ultimi minuti.

Ogni futura mamma ha particolare cura della sua salute. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle donne incinte inizia a preoccuparsi quando abbassa la pancia. Non vale la pena farlo, poiché questo fenomeno è considerato la norma nella maggior parte dei casi..

In accordo con le credenze di vecchia data, il prolasso addominale indica la nascita di una ragazza in futuro. Tuttavia, la causa più comune di prolasso addominale è l'inizio del travaglio. Questo è osservato sullo sfondo dell'ammorbidimento del segmento inferiore. Questo è il motivo per cui il feto affonda e preme saldamente contro le ossa pelviche..

Abbastanza spesso, durante questo periodo, una donna incinta ha sensazioni spiacevoli e spiacevoli. Inoltre, il gentil sesso si lamenta della comparsa di dolore al perineo e alle gambe, che ha un carattere di tiro. Questo stato di una donna è la norma e quindi non c'è motivo di preoccuparsi..

Abbastanza spesso, l'addome abbassato è pronunciato, poiché assume una forma a forma di pera.

L'addome può anche affondare nelle donne con una diminuzione dell'attività motoria del bambino, quando non può girarsi, ma può muovere le braccia e le gambe. All'inizio della gravidanza, la forma a forma di pera si osserva nelle donne che hanno ossa pelviche larghe..

Quando l'addome si abbassa, una donna può avere una dimissione. Questa è una condizione normale. Tuttavia, se le future mamme sono preoccupate per il colore e l'odore sgradevole, devono andare a vedere un ginecologo. Normalmente, ci sarà una scarica bianca e inodore. Se sono presenti, si può giudicare lo sviluppo di un processo infettivo, che è piuttosto pericoloso non solo per una donna, ma anche per un nascituro..

Il corpo femminile durante la gravidanza è caratterizzato dalla suscettibilità a una varietà di infezioni virali e batteriche.

Se la posizione dell'utero cambia, il rischio del loro sviluppo aumenta in modo significativo. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei medici consiglia alle donne di smettere di fare sesso poche settimane prima del parto..

Addome abbassato durante l'inizio della gravidanza

Il prolasso addominale durante il periodo di gravidanza può essere osservato in vari momenti. Puoi determinare questa condizione con l'aiuto, che viene eseguito nel quinto mese di gravidanza..

Questa condizione nel primo trimestre può indicare che il feto e la placenta sono attaccati troppo in basso nell'utero. Questi fattori non influenzano assolutamente il portamento completo del bambino. Quando si verifica un prolasso addominale, la maggior parte degli esperti consiglia di eliminare l'eccessiva attività fisica.

La tempistica del prolasso addominale dipende da una varietà di fattori:

  • Numero di gravidanze
  • Condizioni di salute della futura mamma
  • Sviluppo dei muscoli addominali
  • feto
  • Condizione fisica
  • Il numero di frutti

Nel secondo trimestre, la pancia inizia ad aumentare di dimensioni e arrotondarsi. In questo momento, c'è una perdita di elasticità ed elasticità dei legamenti e dei muscoli. Questa condizione è assolutamente normale, soprattutto se una donna non porta un bambino per la prima volta..

Un addome abbassato nel secondo trimestre di gravidanza non dovrebbe spaventare le donne, poiché questa condizione è spesso spiegata non da una posizione bassa. Il prolasso addominale in questo momento è più spesso osservato con muscoli addominali indeboliti.

Per eliminare questo problema, si consiglia di utilizzare una benda speciale. Allevia la tensione dalla colonna vertebrale. Inoltre, il dispositivo consente di eliminare lo stress eccessivo nei muscoli, che si verifica sullo sfondo di una pancia in costante aumento.

Uno stomaco abbassato nelle prime fasi, di regola, non rappresenta alcun pericolo, ma anche così, si consiglia al gentil sesso di consultare un ostetrico-ginecologo per eliminare la possibilità di sviluppo di condizioni patologiche.

Addome abbassato durante la gravidanza prima del parto

Nella tarda gravidanza, il prolasso addominale è del tutto normale. Ciò è dovuto al fatto che il feto inizia a spostarsi gradualmente verso il canale del parto. Il bambino assume una posizione che sarà il più confortevole possibile per la nascita. Dopo aver abbassato l'addome nelle donne, lo stato di salute migliora in modo significativo, cessa di disturbare, la respirazione viene ripristinata.

Dopo aver abbassato l'addome, una donna può provare nuove sensazioni spiacevoli. La maggior parte dei rappresentanti della bella metà dell'umanità si lamenta della comparsa di frequente bisogno di usare il bagno. Quando camminano e si siedono, notano l'apparenza di disagio. Il dolore può comparire nel perineo e negli organi pelvici. Le donne affermano che trovare una posizione comoda è difficile per loro..

Il controllo del medico è la chiave per una gravidanza di successo

Se un palmo può essere posizionato liberamente tra le ghiandole mammarie e l'addome, questo indica l'inizio del processo di abbassamento dell'addome. La tempistica del processo è piuttosto varia. Dipendono direttamente dalle caratteristiche del trasporto di un bambino..

Nei primogeniti, il prolasso addominale si osserva più spesso diverse settimane o un mese prima del parto. Se una donna partorisce per la seconda o la terza volta, questo processo può essere osservato immediatamente prima del parto..

Molto spesso, il prolasso addominale viene diagnosticato a 36 settimane di gestazione. Se in questo momento questo processo non viene osservato, non dovresti preoccuparti di questo. In questo caso, si raccomanda alla donna di mantenere uno stile di vita attivo..

Quando compare il primo, il paziente deve assumere una posizione eretta. Ciò accelererà e semplificherà il processo di movimento del bambino attraverso il canale del parto..

Non preoccuparti se la pancia cade prima del tempo specificato. Nonostante il fatto che questa condizione sia un presagio di parto, è impossibile determinare la loro data esatta..

Quando un forte dolore appare dopo il prolasso addominale, una donna deve aderire al riposo a letto. In questo caso, si consiglia di sdraiarsi su un fianco il più spesso possibile, il che aiuterà a ridurre il carico sugli organi interni. Dopo aver abbassato l'addome, si consigliano bagni con erbe lenitive.

Il prolasso addominale durante la gravidanza non è una condizione anormale. Questo è il motivo per cui le donne non dovrebbero preoccuparsi di questo, soprattutto se si osservano cambiamenti in una data successiva..

Se si osservano altri sintomi durante l'abbassamento dell'addome, è necessario consultare un medico che prescriverà una serie di studi per escludere condizioni patologiche.

Questo video è per le future mamme:

Quando una donna incinta visita un ginecologo, prende una serie di misurazioni, una delle quali consiste nel determinare la circonferenza dell'addome e l'altezza del fondo dell'utero. A prima vista, la ricerca di base può dire molto, compreso il presagio della nascita in arrivo. È davvero possibile sapere quando partorire se la pancia è caduta?

Man mano che il bambino cresce, la dimensione del feto, l'utero, aumenta. Misurando regolarmente i parametri dell'addome di una donna, si può giudicare il tasso di sviluppo intrauterino del bambino. Più vicino alla data di scadenza, la pancia cresce così tanto che è difficile per la futura mamma respirare, camminare, chinarsi, spesso soffre di bruciore di stomaco. Ma alla vigilia dell'aspetto del bambino, lo stato di salute migliora e ciò è dovuto all'abbassamento del feto e alla contrazione dell'utero.

Perché si verifica l'affondamento

L'utero nel suo stato normale è profondo nella piccola pelvi. Durante la gestazione, parallelamente alla crescita dell'embrione, aumentano le dimensioni e il numero delle sue fibre muscolari. Ciò porta al fatto che l'utero, come un palloncino, cresce di volume e riempie gradualmente l'intera cavità pelvica. Al momento del parto, può raggiungere quasi il processo xifoideo dello sterno, specialmente con un grande feto. Durante tutto questo tempo, la parte inferiore del bambino è a livello dell'articolazione pubica. Quindi la mollica non esercita pressione sulla cervice e non porta ai suoi cambiamenti strutturali e all'apertura.

Man mano che il feto matura e aumenta di dimensioni, il bambino inizia ad affondare gradualmente più in profondità nella cavità pelvica. Di conseguenza, cambia anche il livello della sua posizione in alto. In questo caso, è consuetudine dire che la pancia scende di alcuni centimetri prima del parto e questo fa presagire il loro imminente esordio. Di solito è 3-4 cm.

Il modo in cui lo stomaco scende dipende da molti fattori. Per alcuni, questo accade all'improvviso, ad esempio, con un bambino piccolo, quando "scivola" facilmente nel bacino. Per altri, la differenza diventerà evidente solo con la dinamica delle misurazioni in una settimana o due.

Cosa influenza i tempi

In quale fase della gravidanza la pancia di una donna affonda dipende dalle caratteristiche individuali della madre e del suo bambino. Questo di solito si verifica dopo 36-37 settimane, da una settimana a tre prima dell'inizio delle contrazioni. Ciò è influenzato dai seguenti fattori.

  • Posizione del bambino. Il classico abbassamento del feto si osserva con la sua presentazione della testa (la testa è nel bacino, l'estremità pelvica è nella parte inferiore dell'utero) e la dimensione media del bambino. Nel caso di una presentazione trasversale (giace sull'addome) o pelvica (testa in alto, "seduta"), l'abbassamento non è così evidente e può verificarsi dopo l'inizio del travaglio.
  • Peso del frutto. I bambini con una massa piccola trovano più facile "entrare" nella cavità pelvica, mentre i bambini grandi devono scendere più lentamente.
  • La dimensione del bacino della donna. La velocità di abbassamento è influenzata dalle dimensioni del bacino della donna. Con varie forme e gradi di restringimento, vengono creati ulteriori ostacoli sul percorso del bambino, quindi rimane più a lungo nella sua posizione abituale.
  • Sviluppo della stampa. Nelle donne con muscoli addominali allenati, la parete addominale anteriore resiste al bambino, impedendogli di andare avanti. Con debolezza muscolare, il bambino, invece di affondare nella piccola pelvi, può semplicemente piegarsi in avanti, il che di conseguenza può causare un decorso patologico del travaglio.
  • La posizione della placenta e la lunghezza del cordone ombelicale. Con una presentazione della placenta centrale o marginale, impedisce meccanicamente la discesa del feto. Lo stesso accade con un cordone ombelicale corto..
  • Parità di gravidanza. Nelle primipare, i muscoli addominali non sono ancora così tesi e indeboliti e durante la seconda e le successive nascite non forniscono un supporto sufficiente e non creano pressione. Nelle donne pluripare, anche la pancia si abbassa prima del parto, ma questo può coincidere con l'inizio del travaglio o si verifica dopo l'effusione dell'acqua.
  • Liquido amniotico. Con il polidramnios, il bambino non tenderà verso il basso a causa della sua attività eccessiva. E con oligoidramnios, al contrario, l'addome non affonderà praticamente, poiché il bambino si troverà già all'ingresso della piccola pelvi.

È impossibile dire in modo inequivocabile quanto tempo prima del parto la pancia affonda. Questo è un processo individuale, proprio come la gravidanza e il parto stesso..

Come capire che lo stomaco è già caduto

Molte donne sono preoccupate di come capire che la loro pancia è già calata prima del parto, per essere ancora più pronte a questo importante evento. Le recensioni di madri già affermate confermano che non sono riuscite a cogliere il momento, ma il fatto che il bambino sia già basso diventa chiaro dal cambiamento di benessere e dalla comparsa di nuove sensazioni. I seguenti sintomi sono i più comuni.

  • È più facile respirare. Dopo che il fondo dell'utero scende, il diaframma lo segue. Ciò aumenta la superficie respiratoria dei polmoni. Le donne notano allo stesso tempo una diminuzione della mancanza di respiro, la comparsa di una sensazione di leggerezza al petto.
  • Il bruciore di stomaco diminuisce. Abbassando l'utero diminuisce la pressione sullo stomaco e sull'esofago. Ciò porta ad una diminuzione del ritorno del contenuto gastrico, che riduce la gravità del bruciore di stomaco o talvolta scompare del tutto..
  • Gravità nell'addome inferiore. La parte che presenta il bambino (il più delle volte la testa) esercita una pressione su tutti gli organi della piccola pelvi e delle ossa. Una donna lo sente come pressione e pesantezza, una sensazione di pienezza nell'addome inferiore e nel perineo, sul bacino.
  • Minzione e defecazione frequenti. A causa della compressione della vescica e del retto, la futura mamma deve andare in bagno ancora più spesso, poiché il minimo riempimento sarà accompagnato da un bisogno. Potresti anche sperimentare l'incontinenza urinaria con l'esercizio, starnuti, ridendo violentemente.

Di solito sembra una pancia cascante nelle donne in gravidanza. La differenza può essere notata solo durante la misurazione dei parametri o con uno sguardo curioso. Una diminuzione dell'altezza del fondo dell'utero è un buon segno prognostico per una gravidanza a termine. Testimonia la corrispondenza tra le dimensioni del bacino della donna e del feto, la prontezza del canale del parto della donna e il corretto orientamento del corpo in preparazione al parto.

Quali altri motivi possono portare a effetti simili

Oltre al fatto che l'addome dovrebbe idealmente abbassarsi prima del parto, sono possibili altre situazioni quando cambia l'altezza del fondo dell'utero.

  • Versamento di liquido amniotico. Di solito, il fatto che la vescica fetale si sia aperta e l'acqua sia defluita è facile per una donna notare per l'abbondante secrezione acquosa. Nel corso patologico della gravidanza, potrebbero non essere lattiginose, ma gialle, verdastre e persino mescolate con meconio (feci originali). Non appena esce la maggior parte del liquido amniotico, la donna nota che l'addome è diventato più piccolo: è affondato e inizia a tonificarsi periodicamente..
  • Morte fetale intrauterina. Il congelamento dello sviluppo fetale può verificarsi in qualsiasi momento, anche alla vigilia del parto. Dopo la morte del bambino, il suo corpo assume una posizione non fisiologica e la quantità di acqua diminuisce gradualmente a causa del loro assorbimento da parte dei tessuti. Questo porta a un restringimento della pancia.

La risposta alla domanda se la pancia affonda nelle donne in gravidanza prima del parto dipende da molti fattori. Spesso le donne non se ne accorgono immediatamente, ma solo nel tempo. Ma anche se l'addome non scende, il travaglio può procedere senza complicazioni. Anche se questo può anche servire come segno di patologia portante.

Al nono mese di gravidanza, è già difficile per una donna camminare, fare i lavori domestici, anche il riposo è difficile, perché una grande pancia interferisce. Si aspetta i precursori del parto, uno dei quali è la ptosi addominale. Come non perdere questo segnale di imminente consegna?

Quando succede?

L'abbassamento dell'addome, cioè l'utero allargato, si verifica nell'ultimo, terzo trimestre di gravidanza. Sottolineiamo che questo processo è individuale e non esiste un periodo di tempo chiaro in cui si svolge..

Le sue ragioni sono naturali. Il feto sta crescendo attivamente, l'utero si sta allargando, creando condizioni confortevoli per il bambino per muoversi, rotolare. Ma nella fase finale della gestazione, il tono dei suoi muscoli è indebolito, non può tenere un feto grande e quindi si abbassa un po '.

Alcune donne ricordano di averlo avuto a 29-30 settimane di gravidanza e non alla vigilia del parto. Altri dicono che solo pochi giorni prima della nascita del bambino, hanno sentito tali cambiamenti. Altri ancora non hanno osservato affatto un tale fenomeno. La loro pancia non è affondata fino alla nascita stessa. Ciò è confermato dai medici: la sua posizione potrebbe non cambiare affatto.

Eppure ci sono tendenze ad abbassare la pancia, a seconda del tipo di gravidanza che ha una donna. Quindi, all'inizio, questo viene osservato per un periodo da 4 settimane a 2 giorni prima della consegna. Nella seconda gravidanza, il processo si verifica a 34-35 settimane. E questo è abbastanza normale, perché il parto può iniziare prima - a 38 settimane.

Come avviene questo?

Non tutte le donne, e questo riguarda principalmente il primogenito, possono capire e sentire che l'utero è un po 'abbassato. Questo processo è accompagnato da diversi sintomi:

  1. Il bruciore di stomaco è scomparso. Può fermarsi completamente perché l'utero è nella posizione più bassa, ferma la pressione sullo stomaco.
  2. Minzione frequente Questo, ancora una volta, è il risultato del prolasso addominale. Preme sulla vescica, portando a frequenti viaggi in bagno, anche di notte.
  3. La distanza dal torace all'addome è aumentata. Puoi verificarlo posizionando il palmo della mano tra di loro..
  4. Mancanza di sollievo dal respiro. Spesso infastidisce le donne nell'ultimo trimestre. E quando la pancia incinta si abbassa, questo si ferma, la respirazione diventa molto più facile.
  5. L'aspetto di una scarica simile al mughetto. Ciò è dovuto ad un aumento del tono dell'utero. Se diventano rosati o marroni, questo è un motivo per contattare urgentemente il ginecologo osservatore.
  6. L'attività del feto diminuisce. Poiché lo stomaco del bambino diventa troppo angusto, la madre sente meno la sua attività fisica..
  7. Il peso è ridotto. E questo sintomo è tipico delle donne incinte dopo aver abbassato la pancia. Il peso può essere ridotto da uno e mezzo a tre chilogrammi.

Come puoi vedere, tutti i segni indicano che la futura mamma dopo questo processo si sente meglio e più leggera. Quindi, la natura le rende più facile sentire, dà più forza per prepararsi al processo più importante..

Per quanto riguarda la durata del processo di affondamento stesso, poi, ancora una volta, tutto è individuale. Alcune donne incinte ricordano che la loro pancia ha preso una posizione bassa letteralmente durante la notte, mentre per altre è successo per diversi giorni, o addirittura settimane.

Una pancia incinta cascante non è difficile da riconoscere. A proposito, questo è più evidente per quelle persone che non incontrano una donna incinta ogni giorno. Vedendola una o due settimane dopo un tale processo, affermano che la forma della pancia è cambiata. È diventato più esteso in avanti, come se penzolasse, scendendo sotto il livello dell'osso iliaco. Allo stesso tempo, l'aspetto della futura madre stessa diventa ponderato. Lei stessa nota che il numero di smagliature sullo stomaco è aumentato. Un fenomeno spiacevole è il risultato dello stiramento della pelle.

Un'altra caratteristica è la compattezza dell'addome e l'aspetto della vita, che prima era poco evidente, fusi con i fianchi.

Tutte queste caratteristiche sono standard. Possono apparire per intero e tutto in una volta, oppure possono non essere affatto osservati, nonostante il fatto che in realtà l'utero si affondi un po '. Se una donna era piena prima della gravidanza, allora, molto probabilmente, l'omissione della sua pancia incinta sarà esternamente poco evidente. Ma per le donne magre è l'opposto..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Come eliminare la tossicosi durante la gravidanza

Analisi

Cause di tossicosi durante la gravidanzaLa tossicosi durante la gravidanza può portare a complicazioniI medici associano lo sviluppo della tossicosi durante la gravidanza alla risposta del sistema immunitario alla formazione, crescita e sviluppo dell'ovulo, che viene percepito dal corpo della donna come un oggetto estraneo.

È possibile per le donne incinte mangiare cracker?

Analisi

Sono incinta di 16 settimane. Costantemente affamato, soprattutto cracker. Un tale prodotto è consentito durante la gravidanza o meno?Quando si tratta di cracker acquistati, come "3 croste", "Klinsky", ecc.

Coagulogramma durante la gravidanza

Nutrizione

Un coagulogramma durante la gravidanza è un test obbligatorio che consente di ottenere informazioni sul fatto che il corpo di una donna sia incline alla formazione di coaguli di sangue o emorragie.

Perché la gravidanza si blocca?

Parto

L'aborto è una patologia in cui il feto smette di svilupparsi e muore.
Un altro nome per questa patologia è la gravidanza congelata..
La sua varietà è un uovo fecondato vuoto.