Principale / Concezione

Quali sono i principali fattori per la sopravvivenza settimanale dei bambini prematuri? Per quanto tempo può essere salvato un bambino?

Gli scienziati americani, che hanno studiato i neonati nati nel periodo di 22-24 settimane, sono giunti alla conclusione che il tasso di sopravvivenza e l'assenza di gravi disturbi cognitivi e motori tra questi bambini è in costante crescita..

Cosa influenza il tasso di sopravvivenza dei neonati prematuri e in quali casi vale la pena preoccuparsi per il bambino?

Principali fattori di rischio

La probabilità di sopravvivenza di un bambino dipende direttamente da due fattori:

  1. Periodo di gestazione.
  2. Peso alla nascita.

L'età gestazionale, che è anche chiamata età gestazionale del feto, è un indicatore che indica il numero di settimane complete di gravidanza di una donna.

Maggiore è l'età gestazionale del feto prematuro, maggiori sono le possibilità che il bambino sopravviva. Secondo le statistiche, un bambino nato con un peso superiore a 1,5 kg ha grandi possibilità di sopravvivenza. I bambini di peso inferiore a 1,5 kg costituiscono solo l'1% dei nati vivi.

Sviluppo fetale

Un bambino prematuro nasce prima delle 37 settimane di gravidanza. Questi bambini hanno indicatori di peso e dimensioni più piccoli del solito, nonché uno sviluppo insufficiente del corpo nel suo insieme. Esistono quattro gradi di prematurità fetale:

  • Primo grado: età gestazionale 36-37 settimane, peso 2-2,5 kg., Altezza 40-48 cm.
  • Secondo grado: periodo di gestazione 32-35 settimane, peso 1,5-2 kg., Altezza 37-40 cm.
  • Terzo grado: età gestazionale 28-32 settimane, peso 1-1,5 kg., Altezza 35-37 cm.
  • Quarto grado: gestazione inferiore a 28 settimane, peso inferiore a 1 kg, altezza inferiore a 35 cm.

Si considera che un neonato abbia una possibilità di sopravvivenza con un peso corporeo superiore a 500 grammi..

Analizziamo in dettaglio per quanto tempo il bambino può sopravvivere:

  1. Il primo grado è il più innocuo. In questo caso, il bambino nasce con una leggera mancanza di peso e dimensioni, ma i segni vitali di base sono normali, il bambino è in grado di esistere al di fuori del grembo materno ed è abbastanza maturo.
  2. Nel secondo grado, il peso e l'altezza variano da 1,5 a 2 chilogrammi, il bambino ha bisogno di cure mediche tempestive, essendo in condizioni speciali e un regime alimentare speciale.
  3. Nel caso del primo e del secondo grado di prematurità, il bambino è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • Il tono muscolare è leggermente ridotto, ma allo stesso tempo il bambino è in grado di muovere liberamente braccia e gambe, è per lo più attivo.
  • Buone condizioni della pelle, colore rosa. Capezzoli colorati, chiaramente visibili.
  • La presenza di capelli vellus.
  • La posizione dell'ombelico appena sotto il centro dell'addome.
  • Magrezza generale.
  • Le unghie morbide coprono il dito fino alla punta.
  • Con il terzo grado di prematurità, il parto avviene molto presto, rispettivamente, il peso del bambino è estremamente ridotto. Il bambino ha bisogno di un recupero a lungo termine, medici di diverse specialità lo stanno guardando per reagire in tempo ai primi sintomi della malattia.
  • Il quarto grado è il più pericoloso. Il bambino nasce prima della 28a settimana di gestazione. Il bambino nasce minuscolo con un peso estremamente ridotto. In questo caso, il bambino non raggiunge la maturità e il mondo esterno è per lui un vero banco di prova. Un bambino su cinque al quarto grado di prematurità nasce vivo, ma molti di loro muoiono prima ancora di un mese.
  • Il terzo e il quarto grado sono anche chiamati profondi. I seguenti segni sono caratteristici di un bambino:
    • Il tono muscolare è molto basso, letargia, sonnolenza, gambe e braccia sono allungate.
    • La pelle è sottile, rosso scuro, con rughe e gonfiore.
    • Il colore dei capezzoli è appena diverso dal colore della pelle principale.
    • L'ombelico è molto basso.
    • Le braccia e le gambe sembrano molto corte e la testa è troppo grande rispetto al busto.
    • Le unghie sono molto morbide, corte.
  • Non c'è un confine chiaramente definito tra i gradi, tutto dipende dallo sviluppo individuale del bambino, quindi, un bambino può avere tutti i segni della prematurità, mentre l'altro potrebbe non averli affatto.

    Per quanto tempo può essere salvato un bambino?

    Un bambino prematuro lascia il grembo materno prematuramente, quindi le condizioni in cui si trova non sono adatte a lui:

    1. temperatura diversa;
    2. pressione;
    3. spazio;
    4. aria, ecc.

    Prima di rispondere alla domanda su quante settimane sopravvivono i bambini, è necessario sapere che più lungo è il periodo di gestazione, meglio il bambino si adatta ai cambiamenti.
    Ogni gravidanza è unica e c'è sempre la speranza di salvare il bambino prematuro..

    Le statistiche sulla nascita pretermine mostrano quanto segue:

    • Fino all'8% di tutte le nascite sono premature. Cioè, in media, da cento donne in una posizione, otto partoriscono prematuramente ei restanti 92 bambini compaiono in tempo.
    • Circa il 6% dei bambini prematuri nasce a 22-27 settimane, circa il 20% di loro può essere salvato.
    • Il 30% delle nascite pretermine si verifica a 28-32 settimane, circa il 60% nasce vivo.
    • Il resto dei casi cade nella 32-37 settimane di gestazione. Di solito il bambino si sta sviluppando abbastanza bene e sta ingrassando rapidamente. Dopo alcuni mesi, il bambino non differisce dai suoi coetanei.

    Quali misure prendere?

    Il parto prematuro può verificarsi per vari motivi, molti dei quali non possono essere controllati, ma ci sono ancora diverse regole per i genitori che vogliono prendersi cura della salute del loro bambino non ancora nato..

    1. Verificare con un medico. Idealmente, questo dovrebbe essere fatto prima del concepimento, sia con una donna che con un uomo. Anche se sembra che tutto sia in ordine, vale la pena giocare sul sicuro. Dopotutto, una varietà di infezioni può danneggiare il bambino nell'utero..
    2. Registrati tempestivamente per un consulto e parla con un medico di tutte le tue malattie.
    3. Il contatto diretto con persone malate durante la gravidanza dovrebbe essere evitato per non mettere in pericolo il feto.
    4. Evita le situazioni stressanti durante la gravidanza. Se il lavoro di una donna è troppo stressante, vale la pena parlare con un medico dell'assunzione di sedativi.
    5. Evita sforzi fisici intensi e non sollevare mai pesi. Se una donna vuole mantenersi in forma, vale la pena fare solo quegli esercizi raccomandati per le donne in posizione e solo sotto supervisione, ad esempio, iscriversi all'idoneità per le future mamme. Sarà meglio se l'allenatore redige un programma individuale, tenendo conto dell'età gestazionale e delle istruzioni del medico.
    6. Vale anche la pena monitorare la nutrizione in modo che il bambino riceva abbastanza nutrienti..

    Prima di tutto, devi consultare un medico, perché ogni situazione è unica a modo suo e richiede un approccio individuale..

    Quindi, il tasso di sopravvivenza dei bambini prematuri dipende direttamente dal grado di prematurità, ma le possibilità variano a seconda delle caratteristiche di un particolare neonato. Il più alto tasso di sopravvivenza tra i bambini nati con il primo o il secondo grado. Le probabilità più piccole sono le briciole che nascono con il quarto grado di prematurità, meno di 28 settimane di gravidanza.

    Bambino prematuro

    Sono considerati prematuri i bambini nati tra la 22a e la 37a settimana di gestazione con un peso corporeo inferiore a 2500-2700 ge una lunghezza corporea inferiore a 45-47 cm L'indicatore più stabile è l'età gestazionale.

    Il feto è vitale (come definito dall'OMS) con un peso corporeo di 500 go più, una lunghezza del corpo di 25 cm o più e con un'età gestazionale di oltre 22 settimane. Le statistiche sulla prematurità (interruzione spontanea o indotta della gravidanza dal momento in cui il feto è considerato vitale) tra i nati vivi tiene conto solo dei bambini dalla 28a settimana di gestazione di peso pari o superiore a 1000 ge una lunghezza del corpo di 35 cm o più. Di quelli nati vivi con un peso corporeo di 500-999 g, i neonati che hanno vissuto 7 giorni dopo la nascita sono soggetti a registrazione.

    Esistono quattro gradi di prematurità.

    I grado -36-37 settimane - 2001-2500 grammi
    II grado -32-35 settimane -1501-2000 grammi
    III grado -31-28 settimane -1001-1500 grammi
    IV grado - Meno di 28 settimane - Meno di 1000

    Eziologia. Le cause più comuni di prematurità: insufficienza istmico-cervicale, malformazioni dell'utero, patologia extragenitale, malattie infettive in una donna incinta; patologia fetale (malformazioni, patologia prenatale, malattie congenite), patologia della gravidanza e del parto (tossicosi, incompatibilità immunologica della donna incinta e del feto, distacco prematuro della placenta, rottura prematura del liquido amniotico), nonché fattori come i rischi professionali, l'età della donna incinta sotto i 20 anni e oltre i 35 anni, cattive abitudini (alcolismo, tossicodipendenza, fumo).

    Segni clinici di prematurità

    L'aspetto di un bambino prematuro dipende dal grado di prematurità.

    Un bambino prematuro in profondità (peso corporeo inferiore a 1500 g) ha una pelle sottile e rugosa di colore rosso scuro, abbondantemente ricoperta di lubrificante simile al formaggio e lanugine (lanugine). L'eritema simplex dura fino a 2-3 settimane. Lo strato di grasso sottocutaneo non è espresso, i capezzoli e l'areola delle ghiandole mammarie sono appena visibili; i padiglioni auricolari sono piatti, informi, morbidi, premuti sulla testa; le unghie sono sottili e non sempre raggiungono il bordo del letto ungueale; l'ombelico si trova nel terzo inferiore dell'addome. La testa è relativamente grande ed è 1/3 della lunghezza del corpo, gli arti sono corti. Le suture del cranio e delle fontanelle (grandi e piccole) sono aperte. Le ossa del cranio sono sottili. Nelle ragazze, il divario genitale si apre a causa del sottosviluppo delle grandi labbra, il clitoride

    I segni funzionali di un bambino prematuro sono tono muscolare ridotto, letargia, pianto debole o squittio, riflessi di deglutizione e suzione insufficienti o assenti. Il numero di movimenti respiratori varia da 36 a 82 al minuto, la respirazione è superficiale, di profondità irregolare, c'è un allungamento delle singole inspirazioni ed espirazioni, pause respiratorie di durata variabile, movimenti respiratori convulsivi con espirazione difficile (cosiddetti rantoli). sporge, nei ragazzi i testicoli non sono discesi nello scroto.

    Trattamento

    I bambini prematuri vengono allattati in un reparto speciale con una temperatura dell'aria di 25 ° C e un'umidità del 55-60%. Le condizioni individuali vengono create utilizzando couveses o riscaldamento aggiuntivo del presepe. Le brocche chiuse vengono utilizzate nei primi giorni di vita per i bambini che allattano di peso pari o inferiore a 2 kg.

    I neonati prematuri sani vengono dimessi a casa quando raggiungono un peso corporeo di 2 kg, ma non prima di 8-10 giorni.

    I neonati prematuri sani che non hanno raggiunto un peso corporeo di 2 kg nelle prime 2 settimane di vita e i pazienti, indipendentemente dal peso corporeo, vengono trasferiti alla seconda fase dell'allattamento

    I bambini vengono trasferiti all'ospedale della seconda fase dell'assistenza infermieristica in macchine per la rianimazione appositamente attrezzate con un'incubatrice e fornitura di ossigeno

    Nei reparti specializzati, i bambini vengono collocati in reparti inscatolati. I bambini profondamente prematuri e malati vengono allattati nelle incubatrici

    Il bagno dei neonati prematuri sani inizia a 2 settimane di età (con epitelizzazione della ferita ombelicale), con un peso corporeo inferiore a 1.000 g, i bagni igienici iniziano a 2 mesi di età

    Le passeggiate si effettuano a partire dalle 3-4 settimane di età al raggiungimento di un peso corporeo di 1.700-1.800 g

    I bambini sani vengono dimessi dal reparto del 2 ° stadio di allattamento al raggiungimento di un peso corporeo di 1.700 g.

    Corso e previsione

    La sopravvivenza dipende dall'età gestazionale e dal peso alla nascita

    Con un grado di prematurità HI-IV e meno di 30-31 settimane di gestazione, il travaglio termina con la nascita di un bambino vivo nell'1% dei casi

    Con un trattamento intensivo, è possibile la sopravvivenza dei bambini con un'età gestazionale di 22-23 settimane

    La mortalità aumenta in presenza di fattori di rischio:

    Da quale settimana il feto è già considerato vitale e il bambino può sopravvivere al parto?

    La nascita di un bambino leggermente prima o dopo la data di scadenza non è pericolosa per la sua salute o la sua vita. Tuttavia, se un bambino nasce prima delle 37 settimane, allora, secondo le raccomandazioni dell'OMS, è considerato prematuro. All'inizio dell'attività lavorativa molto prima del termine, gli esperti cercano di fermarla, ma questo non è sempre possibile. Quante settimane deve nascere un bambino in modo che i medici possano salvarlo e come deve affrontare una nascita prematura?

    Termini di lavoro

    Fisiologico (ottimale per la salute del bambino)

    Il momento ideale per la nascita di un bambino è di 40 settimane. La formazione di tutti gli organi, sistemi e l'accumulo del volume ottimale di grasso sottocutaneo per una termoregolazione di alta qualità sono appena in fase di completamento. Tuttavia, secondo le statistiche, solo una donna su dieci dà alla luce un bambino a 40 settimane.

    Studi clinici indicano che deviazioni minori dalla norma non influenzano le condizioni del bambino. Nella pediatria moderna, si considera che un neonato a termine sia nato tra le 37 e le 42 settimane. Tuttavia, a 41 e 42 settimane, il bambino è già considerato post-termine, quindi gli esperti usano farmaci per stimolare il travaglio o eseguire un taglio cesareo.

    Nascita prematura

    Le nascite premature sono quelle avvenute dalle 22 alle 37 settimane di gestazione. Se il feto lascia l'utero materno prima delle 22 settimane, si tratta di un aborto spontaneo. L'assistenza medica è fornita a tutti i bambini che sono nati vitali, con un peso di almeno 500 grammi e una lunghezza del corpo di 25 cm.

    Esistono tre tipi di parto pretermine:

    • molto presto - il peso del feto è di 0,5-1 kg, nasce a 22-27 settimane;
    • presto - peso corporeo entro 1-2 kg, la consegna avviene a 28-33 settimane;
    • prematuro: il peso del neonato è di circa 2,5 kg, è nato a 34-37 settimane.

    Il grado di prematurità del bambino

    Nei bambini nati prima del previsto, il corpo non è ben sviluppato. Sono in ritardo rispetto agli altri bambini in termini di altezza, peso e persino differiscono nell'aspetto. Il grado di prematurità dei neonati è presentato nella tabella.

    EnergiaPeriodo di gravidanza in settimaneAltezza bambino in cmPeso del bambino in kgAspetto e condizioni generaliCaratteristiche:
    io36-3740-482-2.5Il tono muscolare è leggermente ridotto, ma il bambino è attivo. La pelle è rosa, ci sono peli vellus, l'ombelico è leggermente al di sotto della metà dell'addome. Le unghie scendono fino alla punta delle dita. Si osserva una magrezza generale.Il bambino è abbastanza maturo, i segni vitali sono normali.
    II32-3537-401.5-2Il neonato necessita di cure mediche e di uno speciale regime alimentare.
    III28-3235-371-1.5Diminuzione del tono muscolare, sonnolenza. La pelle è sottile, edematosa, arrossata, con molte rughe. Ombelico molto basso, unghie corte. Testa grande rispetto al corpo.Il neonato necessita di un lungo periodo di riabilitazione sotto la supervisione di diversi specialisti.
    IVMeno di 28Meno di 35Meno di 1Il corpo del bambino non ha raggiunto la maturità. Solo il 20% dei bambini nasce vivo.

    La vitalità e l'attività del bambino dipendono dalla settimana in cui è nato. Non esiste un confine chiaro tra i gradi, poiché i segni vitali del bambino dipendono dalle caratteristiche dello sviluppo del suo corpo in questa fase..

    Da quanto tempo si può salvare un bambino prematuro??

    Per quanto tempo il feto può esistere al di fuori dell'utero materno se improvvisamente inizia un parto prematuro? Un bambino che pesa 500 ge più ha possibilità di sopravvivenza: di norma, i bambini nascono con questo peso corporeo a 22 settimane di gestazione. Le statistiche sulla prematurità includono solo i bambini che hanno raggiunto un peso di 1 kg, un'altezza di 35 cm e 28 settimane di gestazione. Quando un bambino nasce da 22 a 27 settimane, i medici stanno cercando di salvare la vita del bambino: se vive per più di una settimana, verrà registrato vivo.

    L'attrezzatura medica neonatale fornisce assistenza ai neonati in allattamento, ma non è presente in tutte le cliniche. Su 100 bambini nati con prematurità di grado 4, solo 20 sopravvivono e la maggior parte di loro, purtroppo, muore entro il primo mese di vita a causa del sottosviluppo degli organi interni.

    In un periodo di 28-32 settimane, nasce il 30% dei bambini prematuri. Durante questo periodo di gravidanza, puoi dare alla luce un bambino vitale, ma le possibilità di salvarlo sono del 50-60%: i polmoni sottosviluppati possono diventare la causa della morte. Se i medici riescono a preparare l'organo prima del parto, il neonato sopravviverà.

    Qual è il pericolo di avere un bambino prematuramente?

    Un bambino nato prematuramente può sopravvivere, ma sono possibili varie complicazioni:

    • mancanza di riflesso di suzione;
    • respirazione troppo profonda, interruzione o apnea a causa di un centro respiratorio del cervello non sufficientemente formato (dopo 1-3 mesi, la respirazione è normalizzata);
    • dotto arterioso pervio nel cuore, a causa del quale aumenta il carico sul muscolo cardiaco e sui polmoni (è necessario un farmaco o un intervento chirurgico);
    • carenza di emoglobina;
    • problemi con l'assorbimento di minerali e vitamine;
    • retinopatia, che porta alla cecità senza un trattamento tempestivo;
    • sviluppo insufficiente del sistema nervoso centrale o del tratto gastrointestinale;
    • sottosviluppo delle articolazioni e del sistema scheletrico;
    • immaturità del sistema immunitario e, di conseguenza, vulnerabilità alle infezioni.

    I bambini nati prematuramente hanno maggiori probabilità di contrarre il raffreddore e il processo di guarigione dura più a lungo. Sono anche più inclini a bronchite, polmonite e asma. Molte persone, anche da adulti, soffrono di attacchi d'asma.

    Si può prevenire il parto prematuro??

    Il travaglio prematuro inizia per una serie di motivi e non tutti possono essere controllati o prevenuti. Tuttavia, la futura mamma può seguire diverse regole per prevenire un parto prematuro:

    • pianificare una gravidanza e, in preparazione, curare eventuali malattie e infezioni croniche;
    • registrarsi con un ginecologo in tempo;
    • cercare di non contattare persone malate durante la gravidanza per proteggere il feto dalle infezioni;
    • evitare lo stress;
    • trattare tempestivamente le complicanze della gravidanza (gestosi, insufficienza placentare, ecc.);
    • esercitare moderatamente e non sollevare pesi;
    • monitorare la nutrizione;
    • fai un'ecografia in tempo.

    Il più piccolo: caratteristiche dello sviluppo dei bambini prematuri

    258 giorni: questo è quanto un bambino deve spendere nel grembo materno per nascere a termine. E se fosse nato prima? Daria Kinsht, capo del dipartimento di neonatologia, neonatologa, anestesista-rianimatore del Centro medico AVICENNA del gruppo di aziende Mother and Child, ha parlato di quanto spesso nascono bambini prematuri, qual è il termine minimo di nascita e quali problemi di sviluppo i genitori di tali bambini piccoli.

    Criteri di prematurità

    Sempre più bambini nel mondo nascono prematuramente. L'OMS riferisce che più di 2,5 milioni di bambini prematuri nascono ogni anno in tutto il mondo. Ci sono molte ragioni per un parto prematuro: il decorso patologico della gravidanza, gravidanza multipla, processi infettivi, malattie materne croniche, traumi, precedenti aborti...

    "Se la nascita è avvenuta prima delle 37 settimane complete, il neonato è considerato prematuro..

    Commento dello specialista

    L'unico criterio per la prematurità è l'età gestazionale (il numero di settimane intere di gravidanza che sono trascorse tra i primi giorni dell'ultima mestruazione della donna in travaglio e il momento del taglio del cordone ombelicale - ndr). Cioè, un bambino nato prima di 37 settimane (anche 36 settimane e 6 giorni) è considerato prematuro. La frequenza della nascita di bambini prematuri è diversa nelle regioni (a seconda dello stato del servizio perinatale, principalmente ostetrico) e anche nei singoli ospedali per maternità nella stessa città (a seconda della specializzazione e del livello di cura di una particolare istituzione). Nel mondo l'incidenza delle nascite premature è del 6-12%, ma continua la tendenza all'aumento del loro numero negli ultimi 10 anni.

    Data minima di scadenza e peso alla nascita

      Dal 2012, in Russia, secondo gli standard dell'OMS, i bambini nati non prima di 22 settimane e che pesano almeno 500 grammi sono considerati potenzialmente vitali.

    Fino al 2012, nel nostro paese, il parto prima di 28 settimane di un feto di peso inferiore a 1 chilogrammo era considerato un aborto tardivo (ma se un bambino nasceva vivo e viveva per più di 7 giorni, veniva registrato come prematuro).

    Commento dello specialista

    Il periodo minimo di parto, secondo le regole per la registrazione della nascita di bambini, a cui è passata la Federazione Russa nel 2012 è di 22 settimane e oltre; con un peso neonato di 500 grammi e oltre. Purtroppo, questo non significa che tutti i bambini nati con un tale peso corporeo e con una tale età gestazionale siano vitali, anche se forniti di cure altamente specializzate. La probabilità non solo di sopravvivenza, ma anche di una riabilitazione completa è maggiore dopo 26 settimane di gestazione.

    È importante sapere che i bambini con un peso estremamente basso, nati all'età gestazionale minima, a volte non solo sopravvivono, ma raggiungono anche i loro coetanei in fase di sviluppo.!

    Ulteriori informazioni sul peso del neonato e sull'età gestazionale

    Quando i medici valutano le condizioni di un bambino prematuro, non si basano esclusivamente sulla data di scadenza. Diversi criteri sono importanti:

    1. Età gestazionale ostetrica;
    2. Peso neonato;
    3. Maturità del neonato.

    In precedenza in neonatologia, la divisione della prematurità in 4 gradi era accettata, ora non viene utilizzata.

    Commento dello specialista

    Attualmente, la divisione per gradi dei bambini prematuri non ha valore pratico e non viene utilizzata in neonatologia. Viene indicata solo l'età gestazionale alla nascita. Ad esempio: "prematurità 35 settimane". I neonati pretermine possono essere classificati in base al peso come segue:

    • I bambini nati con un peso inferiore a 1000 g sono considerati bambini con peso alla nascita estremamente basso;
    • Da 1000 a 1500 g - con peso corporeo molto basso;
    • Da 1500 a 2000 g - con basso peso corporeo.

    È di importanza pratica che il peso corrisponda all'età gestazionale..

    Per chiarire quale peso corrisponde a quale periodo, diamo una tabella:

    Settimana della gravidanza

    Peso del frutto in grammi

    Caratteristiche di salute dei bambini prematuri

    Un bambino prematuro non solo pesa meno di un bambino nato in tempo, ma differiscono nell'aspetto e hanno esigenze fondamentalmente diverse.

    I bambini profondamente prematuri (di peso inferiore a 1500 g) non hanno quasi nessuno strato di grasso sottocutaneo. La loro pelle è molto sottile, rosso scuro, ricoperta da una spessa peluria. La dimensione della testa rispetto al corpo è molto più grande di quella dei bambini a termine. Tutte le fontanelle e le articolazioni delle ossa del cranio sono aperte, i padiglioni auricolari sono sottosviluppati e molto morbidi. Le unghie sono molto corte e non coprono le falangi delle dita. L'ombelico si trova non al centro dell'addome, ma proprio in fondo.

    “Tuttavia, la prematurità è determinata non solo da segni esterni. Un indicatore molto più importante è la maturità (cioè la disponibilità a funzionare nel mondo esterno) degli organi e dei sistemi vitali. La vitalità e la tattica di allattare un bambino prematuro dipendono dal grado di questa maturità..

    Se un bambino nasce molto prima della data di scadenza, allora non è ancora pronto per una vita extrauterina indipendente. Ad esempio, non possono respirare da soli e subito dopo la nascita vengono posti in speciali incubatrici (apparecchiature progettate per creare condizioni ottimali per l'allattamento di un bambino prematuro) con dispositivi di ventilazione polmonare artificiale.

    Se il bambino non può succhiare e deglutire da solo, all'inizio viene nutrito con latte materno estratto o miscele speciali attraverso un tubo.

    Per i bambini prematuri nelle prime settimane di vita, la temperatura dell'aria è fondamentale; tali bambini si surriscaldano o raffreddano molto rapidamente. L'incubatore mantiene una temperatura e un'umidità costanti. In alcuni casi, negli incubatori sono installati materassi ad acqua, che creano condizioni simili a quelle intrauterine.

    Commento dello specialista

    È molto importante capire che un bambino nato con un peso corporeo estremamente basso non è solo “piccolo” e bisogna solo avere pazienza perché col tempo cresca. Quasi tutti i suoi sistemi corporei non sono adattati alla vita extrauterina; di conseguenza, le loro funzioni devono essere sostituite dall'esterno. Quindi, l'immaturità del sistema respiratorio richiede non solo la ventilazione dei polmoni, ma anche l'introduzione di sostanze speciali che impediscono ai polmoni di aderire insieme durante l'espirazione e in un bambino con peso corporeo estremamente basso, in linea di principio, non vengono prodotte. L'immaturità del tratto gastrointestinale ad un alto tasso di processi metabolici richiede una nutrizione parenterale (endovenosa). In ogni caso, l'elenco dei mezzi utilizzati e le modalità di trattamento saranno diversi, a seconda delle caratteristiche individuali del bambino..

    Problemi di sviluppo dei bambini prematuri

    Respiro

    Con l'immaturità del sistema respiratorio, non c'è abbastanza tensioattivo nei polmoni di un bambino prematuro - si tratta di uno speciale "lubrificante" proteico che impedisce ai polmoni di aderire durante l'espirazione. Di conseguenza, il bambino deve spendere molte energie per raddrizzare di nuovo i polmoni e questo può causare insufficienza respiratoria..

    A causa della ventilazione insufficiente dei polmoni, la condizione può essere aggravata da infezioni secondarie che portano alla polmonite.

    Per evitare tali complicazioni, se esiste il rischio di parto prematuro, alla donna incinta vengono iniettati farmaci speciali che stimolano la maturazione del sistema respiratorio fetale..

    Sistema nervoso

    La formazione delle strutture del cervello e del midollo spinale, parti del sistema nervoso, è completata entro la fine del secondo trimestre di gravidanza. Tuttavia, il processo di mielinizzazione (che copre le fibre nervose con una guaina che è responsabile della conduzione degli impulsi nervosi) si verifica nel terzo trimestre e continua dopo la nascita. Pertanto, i bambini prematuri, di regola, hanno una ridotta conduzione degli impulsi a vari organi e tessuti. È a questo che è collegato il fallimento di molte funzioni vitali in questi bambini..

    La violazione della trasmissione degli impulsi nervosi porta a difficoltà nel movimento del cibo attraverso il tratto gastrointestinale - la sua motilità è disturbata. Ciò rende difficile la digeribilità e l'eliminazione del cibo. Inoltre, questi bambini non producono abbastanza enzimi e succo gastrico. Ciò complica la digestione e aumenta il rischio di disbiosi..

    Sistema scheletrico

    I bambini prematuri sono a rischio di sviluppare il rachitismo. Un bambino nato prematuramente non ha ancora completato il processo di mineralizzazione ossea. Per prevenire questa malattia, di solito vengono prescritti bambini prematuri vitamina D e preparati di calcio.

    Commento dello specialista

    Se parliamo di bambini con peso corporeo estremamente basso, i problemi principali possono essere associati al sistema respiratorio, al tratto gastrointestinale, alla vista, tali bambini sono caratterizzati da anemia, in alcuni casi, ritardo nello sviluppo neuropsichico. Riguardo a quest'ultimo, vorrei ricordarvi che in assenza di gravi danni organici al sistema nervoso centrale, la possibilità di uno sviluppo armonioso rimane abbastanza alta, poiché i bambini hanno elevate capacità di riserva..

    Ricorda che la salute di un bambino del genere dipende da molti fattori, che vanno dalla qualità delle cure nelle prime fasi, alla completezza del trattamento di recupero e riabilitativo, fino al background emotivo e all'umore dei genitori.

    Credi in tuo figlio e avrai successo!

    Come inizia il parto prematuro e come differiscono dal solito: in quale settimana di sviluppo sopravviverà il bambino, chi è considerato prematuro e quali sono le proiezioni

    L'articolo tratta dei parto prematuro e delle loro cause, considerata la corretta cura dei neonati prematuri.

    1. Parto prematuro - è sempre una frase per un neonato?
    2. Nascita prematura
    3. Da quale settimana il parto è considerato prematuro?
    4. Cause di parto prematuro
    5. Infezioni e malattie della madre
    6. Mutazioni genetiche fetali
    7. Farmaci e droghe
    8. Gravidanza multipla
    9. Altri fattori di rischio
    10. Come prevenire un parto prematuro
    11. In quale settimana di gravidanza può sopravvivere il feto?
    12. Da quale settimana vengono allattati i bambini prematuri
    13. Minacce e sintomi del travaglio pretermine
    14. Come si verifica il travaglio pretermine
    15. Cosa fare con un bambino alla nascita prematuramente
    16. Quali previsioni
    17. Video utile

    Parto prematuro - è sempre una frase per un neonato?

    Il momento più gioioso per ogni donna sono 40 settimane di attesa della maternità, ma a volte il bambino ha fretta di nascere, e quindi la nascita avviene inaspettatamente presto. Secondo l'OMS, ogni otto parto avviene prima delle 38 settimane stabilite, in questi casi i ginecologi parlano di parto prematuro.

    Nascita prematura

    La nascita prematura è considerata un'attività lavorativa iniziata tra le 22 e le 37 settimane, a seguito della quale è nato un bambino vitale di 500 grammi o più. La registrazione di tali bambini 15 anni fa è stata effettuata solo se il feto ha vissuto per 7 giorni.

    Da quale settimana il parto è considerato prematuro?

    Il parto prematuro è considerato la nascita di un bambino vivo, tra le 22 e le 37 settimane di gestazione. Se il bambino ha vissuto meno di 7 giorni, il parto è considerato un aborto spontaneo tardivo.

    I bambini nati prima delle 38 settimane sono classificati in tre categorie:

    1. Prima di 28 settimane - parto estremamente prematuro.
    2. 28-32 settimane - significativamente prematuro.
    3. 32-37 settimane - moderatamente e leggermente prematuro.

    Non solo il parto naturale può essere prematuro, ma anche il parto utilizzando un taglio cesareo, tale operazione può essere eseguita fino a 38 settimane solo per indicazioni molto gravi.

    Cause di parto prematuro

    Nonostante tutti i risultati della medicina mondiale, non esiste un'unica teoria che spiegherebbe l'inizio del parto in anticipo. Ci sono molti diversi fattori di rischio che non consentono di identificare le cause esatte del travaglio precoce, e quindi è estremamente difficile prevederli..

    Infezioni e malattie della madre

    Una varietà di infezioni virali e batteriche spesso provoca un parto prematuro..

    Batteri e virus nel processo della vita producono sostanze che contribuiscono all'indebolimento delle membrane attorno al sacco amniotico, che fa sì che si rompano prematuramente. Tali infezioni possono essere:

    • tricomoniasi;
    • gonorrea;
    • herdnerellosis;
    • clamidia.

    Inoltre, la madre ha una storia di diabete, tonsillite cronica, ipertensione, disturbi della coagulazione del sangue, anemia, reumatismi, pielonefrite, ipotiroidismo..

    Mutazioni genetiche fetali

    A volte le mutazioni genetiche nel feto diventano la causa di un singolo parto prematuro o di un aborto spontaneo ricorrente. Tali anomalie si verificano a causa di una violazione del processo di divisione dei cromosomi, queste includono:

    • inversione;
    • duplicazione;
    • inserimento;
    • cancellazione;
    • amplificazione;
    • trisomia;
    • monosomia;
    • traslocazione.

    Di norma, un feto con una mutazione genetica abortisce spontaneamente prima delle 28 settimane a causa di un arresto dello sviluppo.

    Farmaci e droghe

    A volte, a causa dell'ignoranza di una donna incinta sulle caratteristiche farmacologiche dei farmaci, lei stessa può provocare l'inizio del travaglio, quindi, durante la gravidanza, è severamente vietato assumere farmaci senza consiglio medico. Ecco un breve elenco di farmaci che possono portare a parto prematuro:

    • Ergotamina.
    • Citramon.
    • Sumatriptam.
    • Aspirina.
    • Analgin.
    • Disulfiram.
    • Alotano.

    Gravidanza multipla

    Le gravidanze multiple spesso diventano una causa naturale di parto prematuro a causa dell'eccessivo allungamento dei muscoli dell'utero. Se parliamo di due frutti, questo rischio è del 40%, con tre o più bambini aumenta al 98%. Per gravidanze multiple, soprattutto terzine e più, i bambini sono ammessi a partire da 32 settimane.

    Altri fattori di rischio

    Ci sono molti altri fattori che provocano il travaglio pretermine:

    • anomalie nello sviluppo dell'utero e della sua cervice;
    • anomalie degli organi genitali della madre;
    • insufficienza istmico-cervicale;
    • precedente aborto e parto prematuro;
    • malnutrizione e anemia;
    • età inferiore ai 18 anni e dopo i 35 anni;
    • alcolismo e tossicodipendenza;
    • fatica;
    • trauma;
    • disturbi ormonali;
    • operazioni chirurgiche sugli organi addominali.

    Come prevenire un parto prematuro

    Per ridurre al minimo la probabilità di parto prematuro, dovresti considerare attentamente la gravidanza anche prima del momento del concepimento: la gravidanza dovrebbe essere pianificata ei futuri genitori dovrebbero sottoporsi a un esame completo.

    È anche importante ridurre la probabilità di parto prematuro se:

    • visitare regolarmente un ginecologo;
    • evitare lo stress;
    • rinunciare all'alcool, alle sigarette;
    • limitare l'attività fisica;
    • eseguire esercizi speciali per donne incinte;
    • mangiare correttamente;
    • evitare folle di persone per non essere infettati da alcuna infezione;
    • né prendere in modo incontrollato non solo medicinali, ma anche vitamine.

    Ai primi segni dell'inizio del travaglio, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché è probabile che le contrazioni possano essere interrotte e la gravidanza continuerà.

    In quale settimana di gravidanza può sopravvivere il feto?

    Un feto è considerato vitale se nasce oltre 24 settimane di gestazione. Teoricamente, questi bambini sono in grado di sopravvivere con l'assistenza minima da parte di un istituto medico, a condizione che il feto sia nato senza patologie..

    Da quale settimana vengono allattati i bambini prematuri

    Grazie alle moderne tecnologie mediche, ospedali di maternità ben attrezzati si prendono cura dei bambini nati dalla 22a settimana di gravidanza, se il bambino è nato nel periodo di 21 e 6 giorni della settimana senza segni di vita, non lo rianimeranno.

    Nonostante il fatto che le briciole che pesano 500 grammi o più sopravvivano, la maggior parte dei medici considera 24 settimane come soglia di vitalità..

    In quasi il 100% dei casi, i bambini nati a 22-23 settimane non respirano da soli, sono su un ventilatore e sono intubati, inoltre, i tensioattivi vengono utilizzati per migliorare la funzione polmonare - senza le moderne tecnologie questi bambini non possono sopravvivere. La probabilità di sopravvivenza dipende dal peso alla nascita e dai corticosteroidi della madre prima del parto per migliorare la funzione respiratoria e del sistema nervoso.

    Minacce e sintomi del travaglio pretermine

    La nascita prematura passa attraverso tre fasi:

    1. Minacciando il lavoro.
    2. Inizio attività lavorativa.
    3. L'inizio del travaglio.

    I sintomi del primo stadio sono forti dolori nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore, aumento del tono dell'utero, mentre la cervice è chiusa. Nella seconda fase compaiono dolori crampi nell'addome inferiore, contrazioni, accorciamento e talvolta apertura della cervice, è possibile la rottura della vescica fetale e lo spurgo dell'acqua.

    Si dice che la nascita prematura avvenga quando una donna ha uno sfogo di liquido amniotico, accompagnato da un travaglio debole o troppo forte. Durante questo periodo, una donna può sperimentare distacco della placenta e grave sanguinamento..

    Come si verifica il travaglio pretermine

    Il parto che si è verificato prima di 38 settimane è più probabile del parto tempestivo, accompagnato da complicazioni sia nel bambino che nella madre. La tattica della gestione del lavoro dipende dalle condizioni della madre e del feto e può essere conservatrice o attiva. La scelta della tattica è influenzata da:

    • fase del lavoro;
    • settimana di gravidanza;
    • lo stato del liquido amniotico;
    • dilatazione della cervice;
    • la presenza di qualsiasi infezione;
    • sanguinamento / mancanza di esso.

    Durante il parto vengono svolte le seguenti attività:

    1. L'uso di antispastici.
    2. Applicazione dell'anestesia pudenda.
    3. Dissezione del perineo (se necessario).
    4. La testa fetale viene rimossa senza alcuna protezione perineale.

    Di norma, il travaglio pre-termine procede rapidamente, le contrazioni sono dolorose e la frequenza tra loro diminuisce rapidamente a 1 minuto.

    A causa dell'immaturità delle ossa del cranio, il rischio di lesioni cerebrali è notevolmente aumentato, il che può portare a emorragie nel cervello del bambino. Le donne con un tale parto più spesso ottengono lacrime degli organi genitali interni ed esterni a causa del fatto che non hanno il tempo di adattarsi al loro allungamento.

    In caso di parto prematuro, non è raccomandato l'uso di farmaci potenti che stimolano l'attività lavorativa, poiché forti contrazioni possono ferire il feto. La separazione del bambino dalla madre deve essere effettuata entro e non oltre 1 minuto dopo la nascita, mentre il bambino viene tenuto a livello del corpo della madre.

    Se ci sono indicazioni, un taglio cesareo può essere eseguito per una donna in travaglio; inoltre, è questo parto che è raccomandato per le donne con gravidanze multiple (3 o più feti) oltre 33 settimane di gestazione. Inoltre, l'intervento chirurgico è raccomandato per le gravidanze singole a partire da 28 settimane, se è stata diagnosticata la presentazione podalica del feto. La chirurgia in una data precedente, 22-25 settimane, non è raccomandata.

    Cosa fare con un bambino alla nascita prematuramente

    Dal momento in cui il bambino viene separato dalla madre, un team di neonatologi inizia a occuparsene, se necessario, vengono eseguite misure di rianimazione. Questi bambini hanno segni di immaturità: una piccola quantità di grasso sottocutaneo, lanugine sul corpo, orecchio morbido e cartilagine nasale, la posizione dell'anello ombelicale vicino al pube, il pianto è molto debole o del tutto assente.

    Immediatamente dopo l'erogazione delle misure di rianimazione, i neonati prematuri in profondità vengono posti in apposite incubatrici, dove vengono mantenute una temperatura di 34-37 ° C e un'umidità di circa il 90%, tali condizioni sono il più vicine possibile a quelle intrauterine e consentono al bambino di "maturare". Spesso questi bambini necessitano di ventilazione meccanica e vengono intubati.

    Il loro riflesso di suzione non è sviluppato, quindi nutrono i bambini attraverso un tubo con latte materno o una miscela speciale. Il calcolo della nutrizione avviene secondo formule speciali, il volume e la frequenza di alimentazione dipendono dal peso corporeo del bambino. Due volte al giorno, i bambini vengono pesati senza rimuoverli dall'incubatrice. Al fine di prevenire violazioni del sistema respiratorio, l'ossigeno viene fornito all'incubatrice.

    I bambini prematuri vengono monitorati quotidianamente per la composizione elettrolitica e gassosa del sangue, del polso e della pressione sanguigna. I bambini nati dopo 33 settimane di solito non hanno bisogno di essere posti in un'incubatrice, ma vengono posti in letti riscaldati o letti normali, a una temperatura di 24-26 ° C.

    I bambini di peso superiore a 2 kg, che sono in grado di mantenere la propria temperatura corporea, possono essere dimessi a casa. Se entro 14 giorni il bambino non ha guadagnato 2000 go ha una patologia perinatale, l'allattamento continua nel dipartimento degli ospedali pediatrici per neonati prematuri.

    Quali previsioni

    La prognosi per i bambini prematuri dipende dalla data di nascita e dal peso. Per i bambini nati a 22-23 settimane, la qualità della terapia intensiva è di grande importanza. Tra questi bambini, il livello di anomalie fisiche e mentali è molte volte superiore rispetto a un parto tempestivo..

    Durante i primi anni di vita, la salute mentale dei bambini prematuri è in ritardo rispetto alla norma, nel 29% dei bambini nati a 22-24 settimane, una parte significativa dei difetti intellettuali persisterà per tutta la vita, i disturbi intellettivi sono accompagnati da emiplegia, paraplegia. Il 10-12% dei neonati prematuri di peso fino a 1000 g alla nascita presenta gravi danni organici al sistema nervoso centrale, deviazioni nello sviluppo neuropsichico.

    Negli ultimi anni ai neonati pretermine viene sempre più diagnosticata la paralisi cerebrale, dovuta alla maggiore capacità di mantenere una gravidanza che rischia di essere interrotta. Inoltre, grazie alle moderne attrezzature, i bambini con asfissia ed emorragia intracranica sopravvivono sempre più.

    Per i bambini prematuri, è caratteristico un tasso di sviluppo più rapido dell'anemia precoce, aumenta il rischio di sviluppare setticemia, meningite purulenta e osteomielite. Questi bambini sono più suscettibili a frequenti malattie virali, otite media. Le ragazze che nascono prematuramente hanno anche la tendenza ad abortire e abortire..

    Con uno sviluppo favorevole del bambino, all'età di 26-28 mesi, lo sviluppo è allineato rispetto ai bambini a termine.

    La nascita prematura, anche nelle primissime fasi di 22-23 settimane, sempre più spesso non è una condanna a morte per un bambino. Grazie al costante miglioramento delle tecnologie mediche, questi bambini hanno sempre più possibilità di crescere e svilupparsi ogni anno, non diversi dai bambini nati in tempo.

    Bambino prematuro: possibilità di sopravvivere

    Il personale di ginecologia in servizio fu preso dal panico. La sera, hanno avuto un "riempimento": è stato fatto un aborto a una donna per un periodo di 26 settimane per motivi sociali. Il frutto silenzioso era avvolto in un panno fasce e steso fuori dalla finestra - non correre all'obitorio di notte? La madre fallita se n'è andata subito dopo l'aborto - aveva cinque meteorologi a casa che l'aspettavano. E all'improvviso, nel buio, buio silenzio, si udì un pianto fuori dalla finestra. Lamentele, stridulo. L'infermiera e l'infermiera, facendosi il segno della croce, andarono alla finestra: il pacco si stava muovendo.

    Non mi tormenterò, racconterò subito il seguito della storia. La natura ha dotato i neonati di una capacità di recupero senza precedenti. Il freddo fece prendere al bambino il primo respiro e gridare. L'infermiera con mani tremanti tirò fuori il pacco, lo aprì e lo mise sul fasciatoio.

    Ma il "miracolo" smise di muoversi, urlare e respirare. Sospirando, l'infermiera lo avvolse di nuovo in una fasciatura e lo adagiò fuori dalla finestra. Era notte. Non volevo dormire. Le donne ascoltarono attentamente e all'improvviso. sì, ancora una volta - squittio! Qui era già stato chiamato il pediatra di turno, che iniziò a evocare sulle briciole chi non voleva lasciare questo mondo. Il bambino è sopravvissuto. E quando aveva 4 mesi e ha guadagnato 2,5 kg di peso, sua madre è arrivata improvvisamente di corsa. Viveva in una fattoria lontana e le voci sulla "otturazione sopravvissuta" non le arrivarono subito. L'abbracciò, la strinse al petto, pianse. Ha detto che aveva deciso di abortire sotto l'influenza dello stress: suo marito aveva perso il lavoro e c'erano già molti bambini. Non potevo perdonarmi più tardi per questa debolezza, ho pregato. In generale, questa storia ha un buon finale. "Krokha" ha ormai molti anni e lui, l'unico tra tutti i figli della famiglia, diplomato all'istituto, è tornato al suo paese natale come agronomo e aiuta molto i suoi genitori. Questa storia è anche unica in quanto un bambino profondamente prematuro è sopravvissuto senza un'incubatrice e un neonatologo.

    Che tipo di bambini sono vitali?

    I concetti di "vitalità" e "nascita dal vivo" sono diversi.

    È chiaro che i bambini nati prematuramente a casa, in un normale ospedale per maternità e in un moderno centro perinatale, hanno possibilità di sopravvivenza completamente diverse. E questo è un momento legale, che influenza i concetti di "rifiuto di fornire assistenza" e "omicidio premeditato".

    Da un punto di vista giuridico: "la vitalità è uno stato in cui lo sviluppo di tessuti, organi e sistemi di un neonato gli assicura una vita indipendente al di fuori dell'utero".

    Dal punto di vista dei medici: un parto vivo è un feto che mostra almeno un segno di vita: battito cardiaco, respiro, pulsazione del cordone ombelicale, movimenti muscolari.

    In precedenza, i bambini nati a 28 o più settimane erano considerati vitali, avevano un chilogrammo o più di peso e un'altezza di 28 cm. quando sono sopravvissuti.

    Dal 1993 la situazione è cambiata. I bambini sono considerati vitali se sono nati con almeno 22 settimane di età, pesano almeno 500 grammi e hanno un'altezza di 25 cm o più.

    Tra i nati prematuramente si distinguono i bambini:

    • con peso estremamente contenuto (0,5 -1,0 kg);
    • peso molto contenuto (1,01 - 1,5 kg);
    • peso ridotto (1,51 - 2,5 kg).

    Tasso di sopravvivenza dei bambini in date di nascita diverse

    Questo fattore dipende in gran parte dalle condizioni, ma anche le statistiche medie suggeriscono che la medicina si sta sviluppando e che i medici stanno salvando la vita di un numero crescente di bambini con peso molto basso..

    TEMPO1995 anno2015 anno
    22-23 settimane1%dieci%
    23-24 settimaneundici%20%
    25-26 settimane27%60%
    27-28 settimane45%80%

    I medici salvano i bambini di peso molto basso?

    Sì, stanno risparmiando nel nostro paese. Ciò è determinato dall'ordinanza del Ministero della Salute della Federazione Russa n. 372 del 28.12.95: "Se viene notato anche un solo segno di nascita dal vivo, al bambino devono essere fornite cure primarie e rianimatorie". Se si conosce in anticipo la nascita prematura, il bambino nella sala parto dovrebbe essere accolto da un neonatologo che organizza un trattamento tempestivo e, se necessario, il trasporto delle briciole in un istituto medico specializzato..

    Altri paesi hanno leggi diverse. Quindi, in Inghilterra, un bambino di peso compreso tra 500 e 999 grammi verrà salvato solo quando i suoi parenti insistono. La spiegazione è semplice: i costi sono alti e il tasso di sopravvivenza è basso. Inoltre, tra i bambini sopravvissuti con peso alla nascita estremamente basso, molti hanno una patologia grave che richiede ulteriori cure costose..

    Perché nascono bambini prematuri??

    Ci sono molte ragioni. Il più significativo:

    • insufficienza della cervice (se una sutura non è stata applicata in tempo);
    • caratteristiche anatomiche dell'utero;
    • infezioni nella madre;
    • malformazioni fetali.

    Più spesso le nascite premature si verificano nelle donne in gravidanza troppo giovani e in quelle che partoriscono dopo i 35 anni, nei fumatori pesanti e in coloro che sono dipendenti dall'alcol.

    Prematuro e immaturo sono la stessa cosa?

    No, questi sono stati diversi.

    • Bambino prematuro - nato prematuramente.
    • Un bambino immaturo può nascere in qualsiasi momento, ma i suoi organi e sistemi non sono ancora abbastanza maturi per poter vivere in modo indipendente.

    Inoltre, quasi sempre un bambino prematuro è immaturo. Ma non tutti gli immaturi sono prematuri. I bambini nati immaturi necessitano di cure mediche adeguate proprio come i bambini prematuri.

    Segni di prematurità:

    • pelle rossa rugosa;
    • tutto il corpo è ricoperto di peli (lanugine) e abbondante grasso di formaggio;
    • un debole grido che ricorda uno squittio;
    • respirazione intermittente con tendenza all'apnea (cessazione della respirazione al minimo sforzo);
    • termoregolazione imperfetta: il bambino si surriscalda facilmente e si raffredda;
    • diminuzione e persino assenza del riflesso di suzione;
    • padiglioni auricolari sottili e dita, effettivamente "traslucidi";
    • fessura genitale aperta nelle ragazze, mancanza di testicoli nello scroto nei ragazzi.

    I miei figli sono nati a tempo pieno e maturi. E il tuo?

    Commento (1)

    Per commentare è necessario

    Autore

    • Audio
    • Articolo
    • Autori
    • sul progetto
    • Pagamento e consegna
    • politica sulla riservatezza
    • Politica dell'organizzazione in materia di trattamento dei dati personali
    • Biscotti
    • Frase
    • In contatto con
    • Compagne di classe
    • Facebook
    • Instagram
    • Youtube

    Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo..

    Per diagnosticare e prescrivere un trattamento, è necessario consultare personalmente un medico.

    PSRN 1155476136804 INN / KPP 5406597997/540601001

    politica sulla riservatezza

    L'amministrazione del sito viline.tv (LLC "VilineTV" OGRN 1155476136804 INN / KPP 5406597997/540601001) rispetta e osserva la legislazione della Federazione Russa. Rispettiamo anche i tuoi diritti e rispettiamo la riservatezza durante la compilazione, il trasferimento e l'archiviazione delle tue informazioni riservate.

    Chiediamo i tuoi dati personali per contattarti al fine di fornire informazioni o servizi, rispondere alle tue richieste al servizio di supporto del sito, organizzare concorsi e altre promozioni, condurre sondaggi al fine di migliorare la qualità dei servizi.

    I dati personali sono informazioni relative all'oggetto dei dati personali, cioè a un potenziale acquirente. In particolare, si tratta del cognome e nome, data di nascita, informazioni di contatto (numero di telefono, indirizzo e-mail) e altri dati di cui alla legge federale del 27 luglio 2006 n. 152-FZ "sui dati personali" (di seguito - la "legge") a dati personali.

    Se hai pubblicato le tue informazioni di contatto sul sito, hai automaticamente accettato le seguenti azioni (operazioni) con i dati personali: raccolta e accumulo, archiviazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), utilizzo, distruzione, spersonalizzazione, trasferimento su richiesta del tribunale, incl. h., a terzi, nel rispetto delle misure atte a garantire la protezione dei dati personali da accessi non autorizzati.

    Tale consenso è valido a tempo indeterminato dal momento in cui i dati vengono forniti e può essere da Lei revocato presentando domanda all'amministrazione del sito indicando i dati di cui all'art. 14 della legge "sui dati personali".

    La revoca del consenso al trattamento dei dati personali può essere effettuata inviando all'Utente un apposito ordine in una semplice forma scritta all'indirizzo di posta elettronica (e-mail) [email protected]

    In caso di revoca del consenso al trattamento dei tuoi dati personali, ci impegniamo a cancellare i tuoi dati personali entro e non oltre 3 giorni lavorativi.

    sul progetto

    Il progetto Viline aiuta i genitori nell'educazione e nello sviluppo sano dei bambini, a partire dai primi giorni della loro vita.

    Video corsi utili, clip audio, articoli interessanti: qui mamme e papà impareranno tutto ciò di cui hanno bisogno per lo sviluppo, il recupero e l'educazione psicologica e intellettuale di un bambino. Il sito pubblica materiali per genitori con bambini sotto i 7 anni e per le future mamme.

    Abbiamo raccolto sul sito esperti che saranno felici di condividere con voi i segreti per crescere i bambini all'età in cui vengono gettate le basi per lo sviluppo personale.

    Ogni bambino ha talento. La cosa principale è creare le condizioni per la piena divulgazione del suo potenziale naturale fin dai primi giorni di vita di un bambino..

    Ti aiuteremo ad affrontare tutti i problemi, anche i più difficili, ea crescere il tuo bambino forte, sano e di talento. Si unirà facilmente a qualsiasi squadra, senza stress psicologico andrà all'asilo, alla scuola e alla sezione sportiva..

    Abbiamo riunito i principali esperti nel campo dello sviluppo del bambino, della conservazione e del rafforzamento dell'immunità, dello sviluppo e dell'attuazione di metodi di miglioramento della salute. Condivideranno con te la loro esperienza, conoscenza, risponderanno a domande, saranno in grado di affrontare qualsiasi problema, anche il più difficile. Ti aiuteremo a crescere il tuo bambino forte, sano e di talento. Si unirà facilmente a qualsiasi squadra, senza stress psicologico andrà all'asilo, alla scuola, alla sezione sportiva.

    Per gli autori di corsi per lo sviluppo del bambino:

    Il tuo materiale protetto da copyright avvantaggia i tuoi genitori? Il pubblico del portale ViLine.tv è chiaramente i tuoi potenziali clienti? Quindi posiziona i tuoi corsi sul nostro progetto!

    Ci occuperemo noi stessi di promuovere i tuoi corsi dal 30% delle vendite.

    Collaborare con ViLine.tv significa:

    • Promozione dei tuoi corsi tramite e-mail agli abbonati ViLine. Le nostre lettere vengono lette da decine di migliaia di giovani madri!
    • Pubblicità su Internet, landing page ad alta conversione per corsi di authoring e pagine speciali su di te;
    • Creazione di materiale promozionale per promuovere il corso e l'autore nel nostro studio video;
    • Aumentare la fama dell'autore: diremo a un vasto pubblico perché vale la pena acquistare il tuo corso.
    • Vendiamo il tuo corso ai tuoi prezzi e riceviamo una commissione. Ottieni una crescita attiva delle vendite e il profitto principale.
    • Ci vendi il tuo corso a un prezzo negoziato. Quindi vendiamo i tuoi materiali noi stessi, ricevendo il 100% del profitto.

    Scrivi a [email protected], invia i tuoi corsi. Le condizioni di alloggio vengono discusse individualmente con ogni autore.

    Per gli autori di articoli:

    Hai materiale degno dell'attenzione di un vasto pubblico? Vuoi scrivere articoli utili per mamme e papà? Invia materiali. Li pubblicheremo sotto la tua paternità sul progetto, in mailing tematici e social network.

    Pubblicare articoli su ViLine.tv significa:

    • ✓ Opportunità di condividere esperienze e conoscenze con un vasto pubblico;
    • ✓ Promozione del tuo sito;
    • ✓ Ricompensa decente.
    • - il materiale deve essere unico;
    • - non pubblichiamo articoli SEO;
    • - possiamo rifiutarci di pubblicare materiale a discrezione della direzione del progetto.

    Per avviare la cooperazione

    Un bambino sano e sviluppato in modo armonioso è la migliore ricompensa per i genitori ideali.

    Pagamento e consegna

    Sul nostro sito web puoi acquistare il prodotto che ti interessa utilizzando uno dei metodi di pagamento:

    Sicurezza e riservatezza dei pagamenti

    Quando selezioni questa forma di pagamento dell'ordine sul sito ViLine.tv, verrai reindirizzato automaticamente alla forma di pagamento del centro di elaborazione PayU, per inserire i dati della tua carta di credito.
    Tutti i dati inseriti dall'utente nel modulo di pagamento del centro di elaborazione PayU sono completamente protetti in conformità con i requisiti dello standard di sicurezza PCI DSS. Riceviamo informazioni solo sul pagamento che hai effettuato.
    Verrà inviato un messaggio di autorizzazione al pagamento all'indirizzo e-mail specificato al momento del pagamento.
    Immediatamente dopo aver effettuato un pagamento, verrai reindirizzato al nostro sito web. Le informazioni sul pagamento possono pervenirci da 5 secondi a diversi minuti. Se, secondo lei, c'è stato un ritardo nell'elaborazione dell'ordine, è necessario contattare l'ufficio dell'azienda per telefono 0800500-65-37

    Dati personali dell'acquirente.

    Quando inserisce un'Applicazione sul Sito, il Cliente fornisce le seguenti informazioni: Cognome, Nome, indirizzo e-mail, telefono, indirizzo di consegna.
    Il venditore utilizza le informazioni per adempiere ai suoi obblighi nei confronti del cliente. Il Venditore si impegna a non divulgare le informazioni ricevute dal Cliente. Non è considerata violazione per il Venditore fornire informazioni ad agenti e terze parti che agiscono sulla base di un accordo con il Venditore per adempiere agli obblighi nei confronti del Cliente.

    La divulgazione di informazioni in conformità con i requisiti legali ragionevoli e applicabili non è considerata una violazione degli obblighi. Il venditore non è responsabile delle informazioni fornite dal Cliente sul Sito in forma pubblica.

    Dopo il pagamento, inserisci il tuo "Account personale" e seleziona "I miei corsi"
    Lì troverai tutti i prodotti che hai acquistato sul nostro sito web ViLine.tv
    Se non hai ricevuto il tuo prodotto entro un'ora dal pagamento, devi scrivere al servizio di supporto [email protected]

    Politica di rimborso

    Il cliente ha il diritto di rifiutarsi di fornire Servizi a pagamento e di richiedere un rimborso nei seguenti casi:

    1. Per un prodotto elettronico a pagamento (registrazione di un webinar, seminario, formazione, corso di formazione, modelli e materiali di supporto disponibili per il download). La richiesta di rimborso deve essere inviata dall'indirizzo di posta elettronica da cui è stato effettuato l'ordine al servizio di assistenza dell'Appaltatore entro 7 (sette) giorni dalla data di pagamento. Dopo il tempo specificato, i reclami non saranno accettati e il denaro non verrà restituito. Quando si presenta una richiesta di rimborso, è obbligatorio fornire una copia di un documento di identità (passaporto).

    2. Per un seminario o una consultazione pagati e frequentati. Una richiesta di rimborso deve essere inviata dall'indirizzo e-mail dal quale il Cliente si è registrato al seminario al servizio di supporto del Contraente prima delle 14:00, ora di Mosca, del giorno successivo al giorno del Servizio. Dopo il tempo specificato, i reclami non saranno accettati e il denaro non verrà restituito. Quando si presenta una richiesta di rimborso, è obbligatorio fornire una copia di un documento di identità (passaporto).

    E 'Importante Conoscere La Pianificazione

    Miscela combiotica Hipp 1. odore di pesce

    Nutrizione

    Commenti degli utentiBuonasera! Per favore dimmi, presto mangeremo hipp anallergico per 2 mesi, non è gustoso e non è dolce... ma il bambino ha formazione di gas, scoreggia costantemente, beviamo espumizan per le coliche...

    È possibile mangiare una pera per una madre che allatta: raccomandazione dell'OMS

    Nutrizione

    Data di pubblicazione: 28.08.2018 | Visualizzazioni: 8053 La dieta durante l'allattamento (HB) è il problema principale di una giovane madre.

    Carne e frattaglie da allattamento

    Analisi

    Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica.

    Il menu di un bambino a 6 mesi in alimentazione artificiale

    Infertilità

    Il latte materno è una risorsa inestimabile per un bambino, contenente le vitamine e i minerali più essenziali per il normale funzionamento del corpo.