Principale / Infertilità

10 fatti sui combattimenti di allenamento

Alcune di noi, prima della gravidanza, non avevano mai sentito parlare di combattimenti di allenamento, beh, tranne quelle amiche che erano già diventate madri illuminate. Ma anche per coloro che conoscevano la "prova generale" prima del parto, la comparsa di contrazioni di allenamento spesso è una sorpresa, spaventa e li fa abbandonare urgentemente tutti gli affari e andare in ospedale, anche se la data preliminare di nascita è solo poche settimane dopo.

Cos'è, combattimenti di allenamento? Perché compaiono, hanno tutti e come distinguere un falso allarme da un allarme di combattimento?

Teoria

La conoscenza teorica è una cosa buona e necessaria per immaginare almeno in termini generali cosa sta succedendo. Pertanto, iniziamo con la teoria..

Innanzitutto, comprendiamo la terminologia. Allenamento, contrazioni false o di Braxton-Hicks (dal nome del ginecologo che per primo le descrisse nel lontano XIX secolo) - è tutto su di loro, quei momenti molto "di prova". Le contrazioni che si verificano alla fine della gravidanza sono chiamate precursori..

Tutti questi nomi diversi significano la stessa cosa e rappresentano la preparazione dell'utero (che, come tutti sanno, un organo muscolare) per il difficile lavoro che ci attende. I muscoli possono e devono essere allenati. Quindi l'utero si sta allenando per fare tutto ciò che le viene richiesto al momento giusto. Una simile "prova" non dovrebbe spaventare la futura mamma. Cerchiamo quindi di capire punto per punto come e cosa succede durante i combattimenti di allenamento, in modo che dopo, quando tutto inizia, non ci si faccia prendere dal panico..

Fatto numero 1

Le contrazioni dell'allenamento si sentono come un dolore periodico durante il ciclo. Inoltre, molte mamme in attesa (ma tutt'altro che tutte) scoprono che se le loro mestruazioni sono solitamente dolorose, anche le contrazioni false sono forti.

Cos'altro, oltre a sensazioni spiacevoli simili al dolore mestruale, una donna può provare o vedere se ha false contrazioni:

  • tensione addominale, simile ai crampi, in diverse parti dell'addome (superiore, inferiore o anche più vicino all'inguine), ma non tutto in una volta
  • durante loro, l'utero è facile da sentire, lei, come spesso si dice, "si trasforma in pietra"
  • a volte puoi vedere i contorni chiari dell'utero teso
  • lo "sbiadimento" delle contrazioni avviene gradualmente, una diminuzione della loro intensità (mentre la forza delle contrazioni prenatali normalmente aumenta solo)

Fatto numero 2

Molto spesso, le contrazioni dell'allenamento si verificano al mattino e alla sera, anche se, ovviamente, non sempre e per niente. Inoltre, se le contrazioni sono iniziate la sera, di notte di solito si attenuano e al mattino possono riprendere di nuovo.

La durata del periodo di false contrazioni di solito non supera le due o tre ore, ma ci sono anche eccezioni a questa regola. Cosa fare - siamo tutti diversi, e il corpo femminile, come ha notato uno dei preti ortodossi, può essere paragonato al computer più complesso, mentre il maschio, nella sua espressione buffa, è solo una macchina da scrivere.

Fatto numero 3

Non tutte le donne devono affrontare contrazioni durante l'allenamento. O meglio, non tutti li sentono. Poiché la frequenza, l'intensità, la durata delle contrazioni, così come la soglia del dolore individuale, sono diverse per ognuno. Pertanto, alcune donne incinte possono sentirle dopo 20 settimane, altre solo più vicino alla fine dei nove mesi di attesa, e altre ancora non sanno nemmeno cosa sia..

Quindi non preoccuparti se le cose si stanno dirigendo costantemente verso lo "spettacolo" e non ci sono ancora state "prove generali". È probabile che tu non provi false contrazioni..

Fatto numero 4

Sebbene sia spesso possibile leggere nella letteratura speciale che le contrazioni dell'allenamento non causano molto disagio alle donne in gravidanza, molte madri sono fortemente in disaccordo con questa affermazione tutt'altro che indiscutibile..

Le false contrazioni sono spesso piuttosto lunghe e forti. Sono in grado di esaurire anche le future mamme molto persistenti e positive. E, se stai per partorire per la prima volta, potresti prenderli per contrazioni reali. Pertanto, in caso di dubbio, vai dal medico o chiama un'ambulanza. Non c'è niente di cui vergognarsi. Se aspetti il ​​secondo, il terzo e così via, e senza medici capirai cosa è cosa. Nel frattempo non hai esperienza in materia ed è meglio non rischiare. Lascia che gli esperti ti calmino.

Fatto numero 5

Sì, le contrazioni dell'allenamento sono del tutto normali, ma se sono prolungate (più di 3-4 ore di fila) e ti esauriscono, allora dovresti assolutamente parlarne con il tuo medico. Forse questo è un sintomo di qualche tipo di problema..

Fatto numero 6

È difficile prevedere il verificarsi di contrazioni durante l'allenamento. Tuttavia, è stato notato che spesso si verificano:

  • con la vescica piena (quindi cerca di non spingerla troppo oltre)
  • dopo un orgasmo sperimentato o durante la vita sessuale attiva
  • se la futura mamma è stressata
  • con uno sforzo fisico pesante che una donna incinta sperimenta
  • in caso di disidratazione materna

Anche se, ovviamente, tutto è individuale. Ciò che spinge le tue amiche o anche tua sorella ad iniziare gli allenamenti potrebbe non avere alcun effetto su di te. Cerca solo di osservare le tue sensazioni e, forse, sarai in grado di cogliere la relazione tra alcune delle tue azioni e il successivo inizio di combattimenti di allenamento.

Fatto numero 7

Molti temono che, abituandosi ai combattimenti di allenamento, semplicemente non capiranno quando si tratta di affari..

Non preoccuparti! È difficile confondere i precursori (anche se abbastanza forti) con quelli reali. Ma non dovresti nemmeno rilassarti. Dopotutto, le contrazioni dell'allenamento potrebbero trasformarsi in quelle prenatali. Pertanto, anche se contrazioni false o precursori sono diventate comuni e abituali per te, ascolta comunque il tuo corpo, presta attenzione alla frequenza, alla durata e alla regolarità delle contrazioni.

Fatto numero 8

È possibile distinguere le contrazioni dell'allenamento dall'inizio del travaglio dalle seguenti caratteristiche:

  • intervalli tra contrazioni di diversa durata
  • le contrazioni sono irregolari
  • spesso le sensazioni di dolore diminuiscono, o addirittura scompaiono del tutto con un cambiamento nella posizione del corpo; prova a sdraiarti se eri seduto o in piedi, oppure alzati e cammina se, al contrario, ti corichi

Fatto numero 9

Le false contrazioni possono portare molti minuti spiacevoli alla futura mamma, ma sono assolutamente sicure e indolori per il bambino. Quindi non preoccuparti nemmeno per il bambino..

Fatto numero 10

Se la "prova" continua, anche se con interruzioni, per diversi giorni, allora anche le future mamme più tenaci e tranquille iniziano a temere che questa non sia ancora una sessione di allenamento, ma l'inizio del travaglio. E hanno paura di non arrivare all'ospedale.

Non preoccuparti, i medici dicono che l'allenamento o le contrazioni precursori non precedono mai un travaglio veloce (4-5 ore) o affrettato (3 ore). Quindi avrai sicuramente tempo per andare in ospedale. E questo, vedi, ispira un po 'di ottimismo..

Periodi di allenamento. Alleviare la condizione

Se sei sfortunato e allenare il corpo prima del parto, contrariamente alle assicurazioni dei libri intelligenti per le donne incinte, offre sensazioni spiacevoli ed è estenuante, puoi provare ad alleviare la tua condizione nei seguenti modi:

  • sdraiati sul fianco sinistro o cerca semplicemente di trovare una posizione comoda usando un cuscino maternità o dei cuscini normali
  • prendi una posizione ginocchio-gomito o inginocchiati vicino al letto e poggia le mani su di esso
  • bere un po 'd'acqua, a volte aiuta ad alleviare lo stress
  • fare esercizi di respirazione, provare quei metodi di respirazione che si consiglia di usare durante il parto (allo stesso tempo, pratica)
  • prova a contare durante le contrazioni: durante l'inspirazione - fino a quattro, durante l'espirazione - fino a sei, la necessità di concentrarsi sul conteggio distrae dai pensieri di dolore
  • fatti una doccia
  • guarda un bel film divertente

Le madri esperte ricordano che questi semplici metodi hanno aiutato molti di loro e, se non hanno rimosso completamente le sensazioni spiacevoli, almeno li hanno distratti da loro e hanno permesso loro di dimenticare il disagio per un po '..

È il momento, non è il momento?

Il primo segno che è giunto il momento di passare dall'allenamento alla "prestazione" è la regolarità e regolarità dei combattimenti. Per una o due ore, registra la frequenza delle contrazioni, la loro durata e gli intervalli tra di loro o utilizza gli speciali contatori delle contrazioni disponibili su molti siti per le future mamme. Se capisci che le contrazioni sono regolari, la loro durata aumenta e gli intervalli di tempo tra loro, al contrario, si riducono, vai in ospedale.

Inoltre, dovresti consultare un medico, prima è meglio è se, oltre ai combattimenti di allenamento:

  • apparve una scarica sanguinolenta (questo può essere un sintomo di distacco della placenta)
  • liquido amniotico fuoriuscito o iniziato a fuoriuscire (le informazioni nell'articolo "Ambiente acquatico" ti aiuteranno a capirlo)
  • il bambino "si è calmato", quasi non si muove
  • c'era un dolore alla schiena, diarrea o nausea

Quindi, sii attento a te stesso, ascolta i minimi cambiamenti nel tuo corpo, non essere troppo frivolo sui segnali insoliti, ma non essere inutilmente nervoso. E andrà sicuramente tutto bene.

Contrazioni di allenamento

`` L'ultima settimana o due, sono stato tormentato da sensazioni incomprensibili, come l'utero si stringe a pugno per mezzo minuto e si lascia andare, mi capita abbastanza spesso, 2 volte all'ora. Ho convissuto con il tono fin dall'inizio di B, e ora ho letto che si scopre che potrebbe essere "pantaloni della tuta". Ecco un articolo, forse qualcuno sarà utile:

In natura, tutto è pensato nei minimi dettagli. Concezione, sviluppo di un bambino, nascita di un bambino...

La natura stessa fa in modo che il bambino, mentre cresce all'interno della madre, non manchi di sostanze nutritive e sia protetto dagli effetti dell'ambiente esterno. La natura si è presa cura anche della futura mamma. Prima che una donna debba andare in ospedale per vedere il bambino tanto atteso, ha la possibilità di sperimentare le contrazioni dell'allenamento.

Devo dire che queste contrazioni sono "allenate", prima di tutto, non da una donna, ma dal suo utero e cervice. Il parto è un peso molto grande per questi organi di una donna. E grazie al lavoro dell'utero prima del parto, cioè allenando le contrazioni, la cervice diventa più morbida e accorciata, rendendo così più facile per il bambino entrare in questo mondo e rendendolo più veloce. L'unico vantaggio che una futura mamma può trarre dall'allenamento delle contrazioni è la capacità di “sperimentare” adeguatamente una contrazione, per controllare il suo respiro, che può fornire un aiuto inestimabile durante il parto.

Le contrazioni dell'allenamento sono anche chiamate false o prep. La seconda definizione è più precisa. In effetti, infatti, le contrazioni non sono false, sono reali, solo la loro intensità e durata sono molto diverse dai dolori del parto. Le sensazioni sono le stesse dei dolori del travaglio, solo gli allenamenti durano meno, non sono così malati e non portano al parto. Di norma, le contrazioni dell'allenamento iniziano dopo 20 settimane di gravidanza. Tuttavia, possono apparire 2-2,5 mesi prima del parto, o un mese o una settimana, o forse una donna non li sperimenterà affatto. Succede anche... E per alcune donne, iniziano abbastanza presto, prima delle 20 settimane. Tuttavia, le contrazioni dell'utero sono così piccole che la futura mamma non sa nemmeno di avere contrazioni..

Le contrazioni sono contrazioni a breve termine (da 30 secondi a 2 minuti) dei muscoli dell'utero. Di conseguenza, una donna avverte dolore nell'addome inferiore, rigidità in quest'area. I dolori sono molto simili al dolore mestruale. Inoltre, il dolore può irradiarsi alla parte bassa della schiena e lo stomaco sembra più duro al tatto, tutto perché l'utero è in buona forma, i suoi muscoli sono tesi. A seconda della soglia del dolore della donna, le contrazioni dell'allenamento possono essere avvertite o appena percettibili per la futura mamma..

Ma la domanda più importante non è come nominare correttamente le contrazioni e come descrivere queste sensazioni... Che siano preparatorie o di allenamento, lo stomaco o la schiena fa male... La maggior parte di tutte le future mamme, specialmente quelle che stanno per diventare madri per la prima volta, sono preoccupate per la questione di come distinguere le contrazioni da allenamento da generico? Quando suonare l'allarme e prepararsi per l'ospedale? Infatti, anche alla vigilia del PDR, una donna può essere infastidita solo da combattimenti di allenamento, e il parto più vero, a volte, può iniziare prima del previsto... Allora come riconoscere?

Le contrazioni dell'allenamento, ripetiamo, a seconda della soglia del dolore, possono essere impercettibili o tangibili per una donna. Tuttavia, le contrazioni dell'allenamento nella loro intensità e forza non possono essere paragonate alle contrazioni del lavoro. Di regola, le contrazioni dell'allenamento sono irregolari. Il dolore si attenua se cammini un po ', cambi posizione, sdraiati. In caso di dolori del travaglio, tali tecniche non aiuteranno. I dolori del parto sono regolari e possono durare più di 2 minuti. Si ripetono dopo un certo periodo di tempo. Puoi cronometrare l'orologio. Se gli intervalli tra le contrazioni sono gli stessi o di tanto in tanto si riducono, molto probabilmente stiamo parlando delle contrazioni del travaglio più reali. Di norma, i dolori del travaglio iniziano con una frequenza di 4 contrazioni all'ora. In alcuni casi, il dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena può essere accompagnato da secrezioni, anche sanguinolente, dalla vagina.

Di seguito una tabella speciale che aiuterà le future mamme in difficoltà a capire se vale la pena suonare l'allarme o è troppo presto.

Indice

Contrazioni di allenamento

Dolori alla nascita

Frequenza delle contrazioni

Poiché i morsi sono irregolari, la loro frequenza non aumenta

Le contrazioni sono regolari. Nel tempo, gli intervalli tra di loro diminuiscono.

Reazione a fattori esterni

Le contrazioni possono interrompersi dopo aver camminato o riposato, dopo un cambiamento di posizione, una cessazione dell'attività motoria e così via.

Le contrazioni continuano nonostante le misure prese

Forza di contrazione

Le contrazioni sono deboli e non aumentano di intensità

Le contrazioni portano a dolore alla cintura nella parte bassa della schiena, dolore nell'addome inferiore, che è costantemente peggiore

Localizzazione del dolore

Le contrazioni uterine si avvertono solo nella parte inferiore dell'addome o nella zona pelvica

Le contrazioni iniziano nella parte bassa della schiena, circondando la parte anteriore dell'addome

Nel caso in cui almeno alcune delle domande di cui sopra trovano risposta nella seconda colonna, dovresti andare sul sicuro e chiamare il tuo medico. Se sei sicuro che si tratti solo di combattimenti di allenamento, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ebbene, i sintomi, il dolore e il disagio possono essere rimossi ricorrendo a semplici tecniche..

Se le contrazioni dell'allenamento si verificano quando sei a riposo, sdraiato o seduto, devi camminare, fare una passeggiata. Potrebbe anche essere meglio uscire. Cambiare attività può aiutare a ridurre il dolore e la distrazione. Se, al contrario, le contrazioni sono arrivate quando eri impegnato in qualche tipo di attività, sdraiati, riposati. Cambia postura o posizione Una doccia calda (ma non calda!) O una tisana aromatica alle erbe può aiutare ad alleviare il disagio. Chiedi alla persona amata di darti un massaggio alla schiena: non solo è piacevole, ma anche utile!

Le contrazioni dell'allenamento a volte sono abbastanza palpabili; le future mamme durante tali contrazioni sono costrette a essere distratte dalle faccende domestiche o dal lavoro. Tutto ciò comporta alcuni inconvenienti. Ma devi ricordare che le contrazioni dell'allenamento aiutano il corpo della futura mamma! Questa è la preparazione per il giorno più importante nella vita di ogni donna! Gli attacchi di allenamento prepareranno non solo l'utero e la cervice, ma metteranno anche la futura mamma nell'umore giusto. Dopo aver sentito almeno lontanamente cosa si deve provare durante il parto, una donna si calmerà un po '. Sapendo cosa aspettarsi, sarà più calma nel momento in cui inizieranno i veri dolori del travaglio. Inoltre, durante gli allenamenti, la futura mamma può imparare a controllare il suo respiro, può trovare una posizione in cui il dolore non è così forte, e questo è molto utile in ospedale!

Quando iniziano le contrazioni dell'allenamento e quanto durano??

  • Cosa sta succedendo?
  • Tempo di apparizione
  • Ragioni e scopo
  • Sentire
  • Qual è la differenza dal reale?
  • Cosa fare?
  • Quando hai bisogno di un dottore?
  • Consigli utili

La gravidanza porta molte nuove sensazioni ed emozioni nella vita di una donna. Sfortunatamente, non tutti sono piacevoli, ma quasi tutti sono naturali e forniti dalla natura. Se le smagliature sull'addome o il dolore al petto hanno un'origine completamente comprensibile, allora con una tale manifestazione come contrazioni false (di allenamento), sorgono molte domande. Da questo materiale imparerai quando iniziano, perché e quanto durano, e anche come non confonderli con veri generici.

Cosa sta succedendo?

Per molto tempo, il concetto di "false contrazioni" è stato sconosciuto ai medici. C'erano solo dolori di base, il parto, il cui scopo risiede nell'accorciamento delle fibre muscolari della cervice, che porta alla sua apertura. Le contrazioni ritmiche e regolari dei muscoli dell'utero portano ad un'apertura graduale della cervice in uno stato in cui può mancare la testa del feto.

Le contrazioni dell'allenamento che non portano all'inizio del parto, non aprono la cervice, non avvicinano il momento della nascita del bambino, furono descritte per la prima volta dal medico inglese John Braxton-Hicks nel 1972 in una delle cliniche di Londra. Li ha studiati ed è giunto alla conclusione che i ceppi involontari a breve termine e irregolari dell'organo riproduttivo femminile durante la gravidanza sono un fenomeno del tutto fisiologico, in grado di danneggiare la madre e il feto..

Le contrazioni uterine da allenamento prendono il nome dalle contrazioni dello "scopritore" Brexton-Hicks. Le donne stesse spesso le chiamano "felpe" abbreviate o "braxtons". Le false contrazioni sono tensioni dei muscoli uterini, che si verificano involontariamente, passano rapidamente e di solito non infastidiscono molto le donne.

Tempo di apparizione

Di solito le false contrazioni, secondo fonti mediche ufficiali, iniziano dopo 20 settimane di gravidanza. Ma la tensione di allenamento delle pareti muscolari dell'utero può benissimo verificarsi prima, dopo. La norma è anche considerata una situazione in cui non compaiono affatto..

Durante la prima gravidanza, il tessuto muscolare del principale organo riproduttivo femminile non è così elastico, e quindi le contrazioni dell'allenamento possono essere osservate prima, a partire da circa la metà della gravidanza. Durante la seconda gravidanza e ogni gravidanza successiva, le pareti muscolari sono già un po 'allungate, sono più elastiche, meno eccitabili, e quindi le contrazioni di allenamento dell'organo riproduttivo potrebbero non essere osservate quasi fino al parto.

Per le donne pluripare, l'allenamento delle contrazioni, se compaiono, solleva sempre molte meno domande, poiché hanno esperienza di sperimentarne quelle vere e non possono confonderle in linea di principio.

2-3 settimane prima del parto, le contrazioni dell'allenamento vengono solitamente osservate con intensità e frequenza variabili nella maggior parte delle donne in gravidanza, indipendentemente dal numero di nascite prima della gravidanza in corso. Il rafforzamento di tali contrazioni dell'utero è considerato un presagio di travaglio precoce. Ma non è possibile calcolare la data di nascita da loro. Per alcuni, i precursori "iniziano" un paio di settimane prima della nascita del bambino, per altri - diversi giorni, e per altri - letteralmente nelle ultime ore.

È la consapevolezza che le contrazioni dell'allenamento sono normali che ha portato all'idea sbagliata comune che la loro assenza sia un'anomalia. Spesso, una donna che non avverte false contrazioni può trovarsi di fronte all'opinione che la sua vera attività lavorativa non sarà piena, potrebbero svilupparsi complicazioni durante il parto, poiché l'utero non è adeguatamente preparato per l'imminente processo responsabile.

Queste affermazioni non hanno alcun fondamento. I medici non sono riusciti a identificare una connessione diretta tra la presenza di false contrazioni e il successivo corso del travaglio. Le donne che non hanno avuto una sola falsa contrazione partoriscono allo stesso modo delle donne che hanno sofferto di crampi uterini durante la gravidanza..

Ragioni e scopo

Le vere ragioni per lo sviluppo della falsa attività contrattile dell'utero rimangono sconosciute. Il medico inglese Braxton-Hicks non è riuscito a scoprirlo, né i suoi seguaci hanno trovato la verità. Pertanto, la medicina moderna accetta semplicemente l'esistenza di false contrazioni, ma praticamente non fornisce loro una spiegazione intelligibile..

Ci sono due teorie che spiegano parzialmente le contrazioni dell'allenamento e rispondono alla domanda, perché sono necessarie. Secondo il primo, il più comune, si scopre che con l'aiuto di contrazioni a breve termine della muscolatura liscia, l'utero "prova", si prepara per il travaglio a tutti gli effetti. La teoria resiste con difficoltà alle critiche, perché non può spiegare come, quindi, senza preparazione, partoriscano donne che non hanno osservato false contrazioni durante la gravidanza..

Secondo la seconda teoria, le false contrazioni sono un "gioco mentale". Man mano che l'utero cresce (e durante la gravidanza cresce non meno di 500 volte!), L'intensità dell'afflusso di sangue a questo organo aumenta. Tutto questo insieme di volta in volta porta alla formazione di comandi errati ed errati dal cervello ai recettori nervosi responsabili della tensione della muscolatura liscia dell'organo genitale. L'utero, obbedendo ai comandi del cervello, arriva alla "prontezza", ma non c'è supporto ormonale inerente al parto, quindi, si verifica un rilassamento spontaneo della muscolatura liscia, il cervello "annulla" l'ordine sbagliato.

Una connessione diretta con la preparazione al parto è stata trovata solo nelle contrazioni preliminari, che di solito iniziano 8-10 ore prima del parto, a volte più tardi. Durante questo periodo, la cervice inizia a prepararsi attivamente per la divulgazione, ma allo stesso tempo, le vere contrazioni vere che iniziano ad aprirla non sono ancora iniziate.

Sentire

Le contrazioni dell'allenamento si sentono come una tensione a breve termine nell'utero. Tali episodi non durano a lungo, da alcuni secondi a diversi minuti. Se a 28-30 settimane possono generalmente essere single, allora già a 36-37 settimane possono essere ripetuti più spesso ea 39-40 settimane di solito si sviluppano all'inizio del periodo preliminare.

Durante una falsa contrazione, una donna sente il proprio utero rigido. Per un lungo periodo, ad esempio, a 34-35 settimane di gestazione, una donna incinta di solito può già sentire il fondo del proprio utero sulla linea sotto il seno al momento della tensione dell'organo riproduttivo.

Contemporaneamente alla tensione, un leggero dolore doloroso e tirante appare nell'addome molto inferiore, raramente nella regione lombare. Assomiglia alla sensazione delle mestruazioni. Una sensazione di trazione non è altro che una tensione sull'apparato legamentoso che mantiene l'utero in una posizione stabile..

La tensione cade spontaneamente, nel tempo la contrazione non è lunga. Dopo un po ', il tono potrebbe ripresentarsi o non ripresentarsi per diversi giorni.

Molto spesso, secondo le osservazioni di donne e medici, l'allenamento dell'attività muscolare si svolge al mattino o alla sera, quando la futura mamma si rilassa dopo una giornata attiva. Dalle 31 alle 32 settimane, secondo le recensioni, durante il giorno possono verificarsi false contrazioni. Ciò è dovuto al fatto che una donna va in congedo di maternità, ha più tempo per riposare e il tipo di attività fisica cambia..

Le donne notano che molto spesso la tensione nell'utero appare in tali situazioni:

  • dopo il sesso (l'eccitazione sessuale e l'orgasmo causano un aumento della sensibilità dell'utero, portano a brevi contrazioni della muscolatura dell'organo riproduttivo) - le contrazioni non sono pericolose se la donna non ha altre controindicazioni alla vita intima durante la gravidanza;
  • con la vescica piena (una vescica piena inizia a premere sull'utero, il che aumenta la sua sensibilità) - andare in bagno e svuotare la vescica di solito aiuta a liberarsi rapidamente della sensazione di tensione nell'utero;
  • con l'attività fisica (specialmente dopo aver sollevato qualcosa, piegato in avanti, giù, accovacciato, camminando per le scale);
  • sotto stress (se la futura mamma è preoccupata, si innervosisce, il rilascio di ormoni dello stress viene stimolato nel suo corpo, la sensibilità della muscolatura liscia aumenta, appare il tono);
  • con completo relax (prima di coricarsi, mentre si guarda tranquillamente un film o si legge un libro);
  • movimenti fetali attivi (la stimolazione meccanica delle pareti dell'utero si verifica durante i movimenti del bambino).

Inoltre, ogni donna specifica può avere le proprie situazioni individuali. In alcuni, le false contrazioni iniziano durante l'eccitazione, in altri - dopo essersi svegliati durante il lavaggio, in altri - dopo aver mangiato.

Qual è la differenza dal reale?

È abbastanza facile distinguere gli episodi di allenamento dai veri dolori del travaglio. Nella maggior parte dei casi, le donne stesse comprendono la differenza quando arrivano le vere contrazioni. Tuttavia, la questione delle differenze è una delle più urgenti, soprattutto per le donne che hanno solo pochi giorni prima del parto..

Gli araldi sono sempre irregolari. Appaiono, scompaiono e poi ricompaiono. Non crescono, non si intensificano, è impossibile tracciare la ciclicità e il ritmo di tali combattimenti. I dolori sono deboli e in alcuni sono generalmente invisibili, solo la tensione delle pareti dell'utero provoca disagio. La localizzazione delle sensazioni è l'addome inferiore, meno spesso la parte bassa della schiena. Con false contrazioni e precursori, una donna potrebbe addormentarsi. È aiutata da un cambiamento di postura, una pillola No-shpy, una doccia calda e una respirazione regolare e calma. Non ci sono perdite insolite durante una falsa contrazione. Le condizioni generali della donna rimangono normali..

È vero, le contrazioni reali diventano regolari dall'inizio. All'inizio vengono ripetuti una volta ogni mezz'ora o meno, quindi diventano gradualmente più frequenti. La durata di ciascuna contrazione dall'inizio è uniforme, la stessa, man mano che il travaglio si sviluppa, le contrazioni diventano dolorose, possono durare un tempo piuttosto lungo e gli intervalli di riposo tra di loro si accorciano.

Se le contrazioni sono reali, né un cambiamento di posizione del corpo, né una posizione del ginocchio-gomito, tanto amata dalle future mamme per lunghi periodi, né una pillola antispastica, né una doccia, aiuteranno. Le contrazioni si intensificheranno costantemente. Localizzazione del dolore - dalla schiena alla parte bassa della schiena, e da lì in un'onda della cintura - l'addome inferiore e l'addome superiore.

Una donna con contrazioni reali non sarà in grado di addormentarsi, di essere distratta, non importa quanto ci provi. Devi andare in ospedale quando le contrazioni diventano evidenti e vengono ripetute ogni 10-15 minuti. Il travaglio può iniziare con lo scarico del liquido amniotico. In questo caso, non è necessario attendere le contrazioni, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza e andare all'istituto ostetrico.

Oggi esistono app per smartphone che sono un contatore delle contrazioni e aiutano una donna a non perdere il momento in cui le contrazioni dell'allenamento si trasformano in vere. Queste app sono gratuite. Una donna può scaricarli e installarli sul suo telefono in qualsiasi fase della gravidanza.

Cosa fare?

Non devi fare nulla con le contrazioni dell'allenamento. Se compaiono, devi solo sopportarli. Nella maggior parte dei casi, non causano alcun inconveniente significativo alla futura mamma. Non influenzano la salute del bambino e non interferiscono con la sua crescita e sviluppo. Non avvicinano il parto: tutto accadrà quando dovrebbe accadere.

Se le false contrazioni causano ancora qualche disagio, dopo una consultazione preliminare con un medico, una donna può iniziare a prendere No-shpa o iniettare supposte rettali con papaverina. Camminare all'aria aperta aiuta se cammini a un ritmo lento e misurato. Puoi fare una doccia calda o iscriverti alla piscina in un gruppo speciale per donne "in posizione".

La respirazione misurata e profonda aiuta, accarezzando l'addome con la propria mano. In risposta al tocco delle mani di qualcun altro, la falsa contrazione può allungarsi. Sarà utile per una donna rinunciare a uno sforzo fisico eccessivo, riposare di più, assicurarsi che lo stress passi.

Il miglior "amico" delle donne in gravidanza, che spesso sperimentano contrazioni false evidenti, è la "posizione del gatto", in cui è necessario mettersi a quattro zampe con l'appoggio sui gomiti e piegare la schiena nella regione lombare con movimenti morbidi e leggeri e intorno alla schiena. In questo caso, è necessario respirare correttamente, poiché le donne incinte vengono insegnate nei corsi nelle cliniche prenatali.

Quando hai bisogno di un dottore?

È necessario che una donna consulti un medico se le contrazioni dell'allenamento continuano per tutta la giornata con brevi pause o tutta la notte, se generalmente provocano sensazioni abbastanza spiacevoli e si ripetono spesso.

Chiama un'ambulanza e vai immediatamente in ospedale se compaiono contrazioni false sullo sfondo di una scarica trasparente sanguinante, marrone, verdastra o abbondante.

Consigli utili

Il periodo di false contrazioni può essere eseguito con il massimo beneficio. Innanzitutto, è un ottimo modo per imparare a respirare correttamente. Questa abilità aiuterà in futuro quando inizieranno le contrazioni reali e il parto. Le tensioni di allenamento dell'utero danno a una donna l'opportunità di conoscere meglio il proprio corpo, oltre a prepararsi mentalmente a contrazioni reali.

Ad esempio, in Giappone, gli ostetrici raccomandano di prendere le contrazioni dell'allenamento come reali, per immaginarlo in questo modo. Quindi non ci sarà paura dei dolori del travaglio. È stato a lungo dimostrato che più una donna ha paura del dolore, dopo aver sentito storie di contrazioni "dolorose e terribili", maggiore sarà il dolore che proverà quando verrà il momento di partorire.

Al fine di ridurre il dolore durante i dolori naturali del parto, una donna deve imparare in anticipo a trattarli con calma, essere in grado di rilassarsi completamente e "lasciar andare" il dolore. Questo può essere appreso in lezioni speciali di yoga per future mamme, in lezioni con una psicologa in una clinica prenatale.

Per informazioni su come riconoscere le contrazioni false da quelle reali, guarda il prossimo video..

Come distinguere le contrazioni dell'allenamento da quelle reali: sensazioni, durata, indolenzimento, momento del loro inizio

Le contrazioni dell'esercizio producono sensazioni leggermente simili a quelle prima delle mestruazioni. Oltre al dolore, appare una certa rigidità, spesso al momento dello spasmo nella colonna lombare, si avverte anche disagio. Cosa sono le contrazioni false, come non confonderle con quelle vere, come capire che sono iniziate, questo articolo lo dirà.

Cosa sono le contrazioni dell'allenamento?

Una donna che non ha mai partorito potrebbe non avere idea di cosa siano le contrazioni dell'allenamento. Chi ha un altro parto sa che questo processo è normale, fisiologico, permettendo al corpo di prepararsi per l'imminente evento importante.

Quali sensazioni sono accompagnate?

La sintomatologia è simile alla sensazione che si verifica prima delle mestruazioni. Disturbato da sintomi spiacevoli, forte tensione nell'addome inferiore, ma è sufficiente per cambiare la postura del corpo - e il disagio si attenua. Il dolore può infastidirti, solo che non è forte e non influisce in alcun modo sul benessere generale.

Quanto tempo prima che inizi il parto?

Quante contrazioni di allenamento compaiono prima del parto dipende da:

  • proprietà individuali dell'organismo;
  • qual è la gravidanza e il parto stesso.

Durante la prima gravidanza

Sarà possibile determinare esattamente quando iniziano le contrazioni dell'allenamento nella prima gravidanza se ascolti le sensazioni. Alcune manifestazioni insignificanti sono preoccupate già dalla 20a settimana. Ma più primipare avvertono sintomi caratteristici da 30 a 31 settimane.

Se le contrazioni ti danno abbastanza fastidio, dovresti consultare il medico.

Nella seconda gravidanza

La donna incinta con il secondo figlio, nonostante l'esperienza, si chiede anche da quale settimana iniziano i falsi spasmi. Tutto dipende da alcune proprietà del corpo. Tuttavia, spesso in coloro che partoriscono, le riduzioni in termini di tempo si verificano più tardi, da 32 a 34 settimane.

Come capire che hanno iniziato?

Quando le contrazioni dell'allenamento iniziano durante la prima o la seconda gravidanza, c'è un leggero disagio, i muscoli sembrano fatti di pietra, a causa dello spasmo, un leggero dolore può disturbare. Le contrazioni sono irregolari, ma con un aumento in termini la ciclicità può aumentare, ma la durata rimane la stessa di prima.

Come distinguere dal vero generico?

Come distinguere le contrazioni dell'allenamento da quelle reali, spiega il ginecologo a capo dell'appuntamento programmato. Il medico ti dirà come iniziano e si sentono gli spasmi, quali azioni intraprendere per alleviare il disagio.

Sintomi come i seguenti aiuteranno a distinguere le contrazioni dell'allenamento dai dolori del travaglio:

  • mancanza di forte dolore;
  • la scomparsa del disagio dopo aver cambiato la posizione del corpo o il rilassamento;
  • irregolarità, breve durata nel tempo;
  • assenza di scarico.

Un altro punto importante che aiuta a scoprire come le contrazioni dell'allenamento differiscono da quelle reali è il normale benessere generale di una donna. Durante i dolori del travaglio, il periodo tra gli spasmi diminuisce rapidamente, la gravità delle sensazioni aumenta, il dolore grave disturba, che nel tempo diventa insopportabile, intensificandosi con ogni spasmo successivo.

Possono essere dolorosi?

Molte donne in attesa di essere reintegrate si chiedono se i crampi durante l'allenamento possano essere dolorosi. Alcune future mamme scoprono che quando, prima delle mestruazioni, erano preoccupate per un forte dolore, accompagnato da una violazione del benessere generale, allora le contrazioni dell'allenamento erano dolorose, intense. È anche importante prestare attenzione: ogni persona ha una soglia del dolore diversa. Ciò influenza anche il modo in cui si svolgono i combattimenti di allenamento, quanto sono forti i sintomi..

Come sono le contrazioni di Braxton Higgs?

Spesso, gli spasmi iniziano a comparire dalla 20a settimana. Se parliamo di come sono le contrazioni dell'allenamento di Braxton Higgs in termini di sensazioni, allora va notato che all'inizio c'è un leggero disagio associato al sovraccarico dei muscoli uterini, lieve dolore, simile ai sintomi che compaiono prima delle mestruazioni. A poco a poco la forza degli spasmi aumenta. Ad esempio, le sensazioni a 36 settimane di gestazione sono meno pronunciate, ma con l'avvicinarsi di 38 settimane, quando il travaglio sta per iniziare, le sensazioni diventano molto più acute.

Come vanno le false contrazioni?

Ogni futura mamma deve capire come definire i combattimenti di allenamento. Segni tipici di crampi uterini:

  • iniziare a disturbare in qualsiasi momento;
  • sono irregolari;
  • sono rari o frequenti;
  • causare un sovraccarico dei muscoli uterini.

La sera si verificano più spesso falsi crampi. Durante il sonno, i sintomi non si avvertono, ma dopo il risveglio possono ricomparire. In generale, la salute della donna è normale. Durante questo periodo, è importante rimanere calmi, preoccuparsi di meno, in modo che in caso di spasmo, puoi calmarti rapidamente, rilassare il tuo corpo.

Quanto tempo ci vuole?

Quanto durano i combattimenti di allenamento dipende dallo stato del corpo della futura mamma. Per alcuni la durata è di 4-7 secondi, per altri di circa 3 minuti. La gravidanza non influisce sulla durata dei falsi spasmi..

Può apparire ogni giorno?

Le contrazioni dell'allenamento possono disturbare ogni giorno nel periodo tardivo - 36-38 settimane. Tuttavia, se i crampi quotidiani compaiono prima e oltre a questo, una donna è preoccupata per un forte dolore, una violazione del benessere generale, è necessario consultare un medico per escludere patologie, perché tali sintomi non sono considerati la norma.

Meccanismo di contrazioni

Il travaglio è un processo complesso che è regolato dal sistema nervoso e dagli ormoni di una donna. La contrazione dell'utero è anche influenzata dai processi biochimici che si verificano nel feto (complesso fetoplacentare). Insieme, queste tre interazioni portano all'inizio del travaglio sotto forma di contrazioni..

Contrazioni in primipare

Gli spasmi uterini di questa specie spesso compaiono prima in coloro che partoriscono per la prima volta rispetto a quelli pluripari. Ci sono quelli che non avvertono alcun sintomo fino al giorno X. Tutto è individuale.

Contrazioni in multipare

In coloro che partoriscono di nuovo, questo tipo di contrazione generalmente inizia a preoccupare molto più tardi, mentre i sintomi sono gli stessi di quando si trasporta il primo figlio. La durata e la ciclicità sono le stesse della prima gravidanza, ma i veri spasmi arrivano molto più velocemente ed è importante non perdere questo momento. È possibile calcolare la data di nascita dalla data del concepimento e dall'ultimo mensile?

Contrazioni di allenamento

"Ho iniziato ad avere le contrazioni, piuttosto in ospedale!" - urla sua moglie sabato mattina presto. Il marito assonnato guida l'auto per le strade della città e. al semaforo successivo si scopre che tutto è passato. Una coppia felice ma un po 'sbalordita entra in un bar vicino per fare colazione. Situazioni simili si verificano abbastanza spesso e la colpa è dei combattimenti di allenamento. Scopriamo cosa sono e come distinguerli da quelli reali..

Cosa sono le contrazioni dell'allenamento?

Come puoi intuire dal nome, non sono reali. Queste contrazioni dell'utero non sono finalizzate all'inizio del processo lavorativo. Di solito sono irregolari, poco frequenti e non dolorosi 1.

Questo fenomeno ha anche altri nomi. A volte sono chiamati ancora più chiaramente: falsi, al contrario dei veri dolori del travaglio. Nella letteratura specializzata è possibile trovare il termine "contrazioni di Braxton-Hicks" dal nome dell'ostetrico-ginecologo inglese 2, che per primo ha richiamato l'attenzione e descritto.

Perché succedono?

La medicina non ha una risposta esatta a questa domanda. Non c'è nemmeno un consenso sul fatto che facciano parte del normale processo di gravidanza o una deviazione da esso. La maggior parte degli esperti aderisce alla prima versione, considerandoli per riscaldare il corpo prima di un vero parto 3.

Si presume che siano necessarie false contrazioni per mantenere il tono dell'utero: esso, come qualsiasi altro organo muscolare, richiede carichi periodici. D'altra parte, l'ora di arrivo e la frequenza delle contrazioni dell'allenamento variano notevolmente da donna a donna, e alcune madri che hanno partorito con successo non hanno familiarità con queste sensazioni..

In che settimana inizia il combattimento di allenamento?

Possono iniziare già nel mezzo della gravidanza - dalla 20a settimana 1, in rari casi anche prima. Per 2-3 settimane prima della data prevista, la loro frequenza aumenta spesso. In questo periodo, vengono chiamati precursori, sottolineando che non manca molto alla nascita. Tuttavia, anche in un secondo momento, le contrazioni dell'allenamento non causano dilatazione cervicale e continuano ad essere solo una preparazione del corpo per l'evento principale..

Inizio degli allenamenti entro la settimana di gravidanza.

Quanto durano gli allenamenti??

Le contrazioni durano pochi secondi, raramente fino a 1 minuto, e terminano inaspettatamente quando arriva 1. Inoltre, la futura mamma inizia ad ascoltare i suoi sentimenti e ad aspettarne di nuovi, ma non si ripetono. Quando una donna si è completamente calmata, le contrazioni possono tornare dopo un tempo considerevole - 4-5 ore.

Dopo diversi casi inaspettati, le false contrazioni diventano abituali e la futura mamma smette di averne paura. Tuttavia, nelle ultime settimane fino all'ora X, potrebbero sorprenderti di nuovo - spesso le contrazioni di allenamento prima del parto diventano più lunghe e più intense..

Come ci si sente durante le contrazioni dell'allenamento??

Le false contrazioni non sono mai dolorose, ma sfortunatamente, se questa è la tua prima gravidanza, non hai nulla da confrontare. Ma c'è un altro segno sicuro: tutti i muscoli dell'utero sono coinvolti nelle contrazioni del travaglio e durante l'allenamento il dolore è localizzato solo in un'area 4.

Frequenza e localizzazione delle contrazioni di allenamento del secondo e inizio del terzo trimestre, contrazioni precursori, contrazioni del travaglio. Esempio.

Le false contrazioni di solito si manifestano come spasmi muscolari nella parte posteriore, anteriore o superiore dell'utero. Gli intervalli tra di loro sono irregolari ed è impossibile prevedere dove si muoverà l'attacco la prossima volta. Alcune settimane prima del parto, le contrazioni dell'allenamento, che ora sono chiamate presagi, diventeranno più frequenti, ma manterranno il loro carattere: un attacco localizzato in un'area dell'utero. Durante i dolori del travaglio, tutti i muscoli dell'utero si contraggono contemporaneamente.

Le contrazioni dell'allenamento sono pericolose?

Non ci sono prove che le contrazioni dell'allenamento abbiano alcun effetto sullo sviluppo fetale. Il loro unico pericolo è psicologico. Alcune donne, sentendo contrazioni inaspettate dell'utero, panico e in questo stato possono fare cose stupide..

Ricorda che l'inizio di qualsiasi contrazione, anche del travaglio, non significa che partorirai nei prossimi minuti. C'è tempo, quindi devi calmarti, fare un respiro profondo ed espirare e ascoltare i tuoi sentimenti. Se non riesci a capire se si tratta di contrazioni di allenamento o di contrazioni reali, chiama il medico e descrivi i sintomi. Dopo aver ascoltato le tue risposte, ti dirà cosa fare: andare in ospedale o restare a casa.

Come distinguere le contrazioni dell'allenamento dalle contrazioni pre-travaglio?

Le future mamme determinano quasi inequivocabilmente le contrazioni dell'allenamento durante la seconda e le successive gravidanze. Anche se non hai ancora esperienza, ti consigliamo di prestare attenzione ai seguenti 5 segni:

Le contrazioni dell'allenamento sono raramente dolorose, ma piuttosto inaspettate. Cosa non si può dire del parto: molte donne confrontano queste sensazioni con un dolore molto intenso durante le mestruazioni.

Di solito le contrazioni dell'allenamento possono essere interrotte. Camminare tranquillamente per la stanza, esercizi di respirazione e altri esercizi calmanti possono eliminare completamente il disagio nell'utero..

Non differiscono in regolarità e non hanno dinamiche evidenti. Nelle contrazioni reali, al contrario, c'è regolarità, un aumento graduale della durata e una diminuzione dell'intervallo tra loro..

Per semplicità, abbiamo raccolto i tratti distintivi delle contrazioni false e vere in una tabella:

E puoi calcolare i combattimenti di allenamento in qualche modo più facilmente?

Semplicemente non funzionerà. Devi ancora ascoltare i tuoi sentimenti e registrarli. Ma puoi procurarti un assistente: una speciale applicazione mobile per calcolare la durata e gli intervalli tra le contrazioni. Tutte queste applicazioni funzionano in modo intuitivo: è sufficiente premere un pulsante grande ogni volta che l'attacco inizia o finisce..

Contatore contrazioni Mumlife.

Oltre a registrare e visualizzare le contrazioni, l'applicazione dispone di utili funzioni aggiuntive. Monitora la dinamica delle convulsioni e ti informa se è simile alla nascita. E mostrerà anche quanto tempo ti resta per arrivare in ospedale.

Cosa fare?

Non devi fare nulla: dopo un po 'i combattimenti di allenamento se ne andranno da soli. Tuttavia, ci sono 5 metodi collaudati che possono aiutare a ridurre il disagio durante le false contrazioni e farle scomparire rapidamente. Ecco qui alcuni di loro:

    Cammina per casa.

La camminata calma e lenta nella maggior parte dei casi consente di sbarazzarsi di contrazioni uterine inaspettate. Se fuori fa bel tempo e nelle vicinanze c'è un luogo adatto per l'esercizio fisico, puoi allo stesso tempo prendere un po 'd'aria fresca - questo non sarà superfluo.

Sdraiati e rilassati.

Se non sei dell'umore giusto per camminare in questo momento, sdraiati sul divano o sul letto, mettiti in una posizione comoda e pensa a qualcosa di buono. Si nota che i migliori risultati si ottengono sdraiandosi sul lato sinistro..

Fai un bagno o una doccia.

L'acqua è rilassante e negli allenamenti questo è proprio ciò di cui hai bisogno. Riempi d'acqua la vasca o mettiti sotto la doccia e attendi che le contrazioni finiscano lì: molto probabilmente accadrà molto presto. Ma ricorda: solo acqua calda, niente bagni caldi e docce di contrasto!

Bevi un pò d'acqua.

La disidratazione può causare crampi muscolari, quindi si pensa anche che sia un fattore scatenante per false contrazioni. Versare un bicchiere d'acqua e berlo lentamente, alternando sorsi e respiri. L'acqua può essere sostituita con qualche altra bevanda, ma solo utile, ad esempio succo di bacche o brodo di rosa canina.

Fai esercizi di respirazione.

Le corrette tecniche di respirazione sono utili non solo durante le contrazioni dell'allenamento. Prima del parto, aiutano a calmarsi, nella nascita stessa - alleviano il dolore e controllano meglio il tuo corpo. Mentre il corpo allena l'utero, alleni la respirazione..

Vai in bagno.

Una vescica piena è considerata uno dei colpevoli delle false contrazioni: preme sull'utero, provocandone le contrazioni. Quindi assicurati di visitare il bagno prima di sistemarti sul letto o fare una passeggiata..

Cammina per casa.

La camminata calma e lenta nella maggior parte dei casi consente di sbarazzarsi di contrazioni uterine inaspettate. Se fuori fa bel tempo e nelle vicinanze c'è un luogo adatto per l'esercizio fisico, puoi allo stesso tempo prendere un po 'd'aria fresca - questo non sarà superfluo.

Vai in bagno.

Una vescica piena è considerata uno dei colpevoli delle false contrazioni: preme sull'utero, provocandone le contrazioni. Quindi assicurati di visitare il bagno prima di sistemarti sul letto o fare una passeggiata..

Contrazioni di allenamento

Più la tua pancia cresce e più attivamente il bambino si fa sentire, più spesso pensi a come andrà il parto. Senza eccezioni, tutte le donne incinte pongono questa domanda, indipendentemente dal tipo di gravidanza. E se diventi madre per la prima volta, più sei preoccupato per il parto imminente. E con l'avvicinarsi della data stimata, ogni sensazione strana o sospetta è pronta per essere considerata come “tutto è iniziato. ".

Le donne che hanno partorito dicono ai loro giovani amici che l'inizio del travaglio non può essere mancato o confuso con qualcosa: dicono, quando iniziano le contrazioni, capirai sicuramente che il processo è iniziato. Tuttavia, molte donne incinte arrivano in ospedale prima del tempo. E tutto a causa di false contrazioni.

Quando iniziano le contrazioni dell'allenamento

Si scopre che l'utero di una donna incinta è teso per tutta la gravidanza. C'è una teoria secondo cui in questo modo si prepara per la nascita imminente. Per brevi periodi le donne non sentono questi allenamenti, ma dopo 20 settimane molte sperimentano le cosiddette contrazioni di allenamento, descrivendo le loro sensazioni come tensione o crampi nell'utero, in cui lo stomaco si indurisce per un po '. Sembra trasformarsi in pietra e poi ritorna di nuovo alla normalità.

Tali sensazioni vengono spesso confuse con l'inizio di contrazioni reali..

Come distinguere le contrazioni dell'allenamento da quelle reali

Le contrazioni "false" sono chiamate cosiddette false o training, e dal nome del medico che per primo ha descritto questo fenomeno, sono anche chiamate contrazioni di Braxton Hicks. Ma questa non è ancora una lotta. E per mantenerti calmo, impara a distinguerli da quelli veri..

Se il travaglio è già iniziato, sentirai sicuramente contrazioni regolari, ripetute nello stesso intervallo di tempo e diventando gradualmente più intense, prolungate e dolorose. Le contrazioni dell'allenamento sono non cicliche e indolori. Si fanno sentire principalmente di sera e di notte, perché è durante queste ore che la donna si rilassa il più possibile, il trambusto della giornata si allontana nel passato, la donna incinta ascolta più da vicino il proprio corpo e, senza nemmeno concentrarsi sul proprio benessere, sente piuttosto vari cambiamenti.

Inoltre, i veri dolori del travaglio possono essere accompagnati da convulsioni o diarrea: l'aggiunta di uno qualsiasi di questi sintomi ti aiuterà a capire che il travaglio sta davvero iniziando..

Quando iniziano le contrazioni dell'allenamento

Quando e come iniziano gli allenamenti

Le contrazioni di allenamento nelle donne in gravidanza, in un altro modo vengono anche chiamate contrazioni di Braxton Hicks o false, sono motivo di allarme per molte future mamme. Porteranno a una dilatazione prematura della cervice? Come si sente il bambino? E come distinguere tra il momento in cui iniziano le contrazioni dell'allenamento e quello reale, generico?

Sì, in effetti, molte donne frequentano cliniche prenatali non programmate, chiamano un'ambulanza, vanno loro stesse in ospedale perché il loro stomaco improvvisamente ha iniziato a diventare di pietra. E, come sai, un utero rilassato e indolore parla del benessere della gravidanza..

Tuttavia, le sensazioni quando iniziano le contrazioni dell'allenamento sono generalmente molto diverse da quelle delle contrazioni reali. E le donne che non sono incinte per la prima volta si riferiscono a tali fenomeni più facilmente e più facilmente, si fanno prendere dal panico sempre meno spesso. Quindi, alcuni dei segni con cui puoi capire che i combattimenti di allenamento sono iniziati:

  • l'addome è indolore o un po 'dolorante quando "lascia andare" - questo è dovuto alla tensione nello strato muscolare dell'utero;
  • le sensazioni sorgono in modo irregolare e in una certa posizione, che apparentemente contribuisce alla tensione dell'utero;
  • la divulgazione della cervice non si verifica (diagnosticata mediante ultrasuoni e quando esaminata da un medico della cervice);
  • tutto va via se prendi No-shpa o usi una candela Papaverine;
  • perché le contrazioni passino, è sufficiente sdraiarsi per riposare o dormire, di regola, sono una conseguenza del superlavoro, ad esempio, se la futura mamma camminava quel giorno più del solito.

Quanto tempo dopo le contrazioni dell'allenamento inizia il travaglio, quando dovresti essere pronto? In effetti, potrebbero non essere nemmeno ore, ma settimane. In alcune donne, le false contrazioni compaiono già a 25-28 settimane e non portano ad alcuna attività lavorativa. Ma se durante la prima gravidanza le contrazioni dell'allenamento iniziano così presto, è consigliabile che una donna si rechi da uno specialista in ecografia in modo che possa misurare la lunghezza della cervice vaginale usando un sensore. In generale, è consigliabile monitorarlo periodicamente per tutte le future mamme, e soprattutto per quelle che hanno spesso ipertonicità uterina o dolore addominale.

Normalmente, la cervice ha una lunghezza di 35 mm, densa e chiusa. Se inizia ad accorciarsi, ad ammorbidirsi, significa la minaccia di interruzione della gravidanza. In questo caso, il periodo di tempo prima della nascita dell'inizio delle contrazioni dell'allenamento può essere breve, letteralmente diverse ore o giorni. E poi i medici mettono la donna in un ospedale (di solito con la cervice inferiore a 2,5-3 cm) e iniziano la terapia tocolitica: alleviano il più possibile l'ipertonicità uterina in modo che non provochi un'espansione ancora maggiore della cervice.

Allo stesso tempo, i punti vengono applicati alla cervice (di solito fino a 20 settimane) o viene applicato un pessario - un anello speciale che riduce la pressione di un utero pesante su di esso, escludendo l'apertura meccanica. L'anello può essere indossato al collo in qualsiasi fase della gravidanza. E viene rimosso a 37-38 settimane, o prima, con l'inizio del travaglio reale.

Se hai 38-40 settimane e stai allenando attivamente le contrazioni, non aspettare che inizino quelle vere: vai dal medico per un esame. Forse sei già in travaglio, o stanno per iniziare. In caso contrario, i medici possono raccomandare l'assunzione di antispastici per rimuovere le sensazioni spiacevoli, a causa delle quali a volte si verifica anche la debolezza del travaglio e c'è bisogno di stimolazione farmacologica.

Ora sai come riconoscere le contrazioni dell'allenamento e quando iniziano durante la gravidanza, speriamo che non andrai immediatamente nel panico. Se la cervice non risponde a tale preparazione per il parto in anticipo, devi solo trovare modi per migliorare il tuo benessere, alleviare gli spasmi. Oltre agli antispastici, a questo scopo vengono utilizzati attivamente sedativi leggeri di origine vegetale - valeriana e motherwort. E se le contrazioni dell'allenamento si verificano durante lo sforzo fisico, una benda aiuterà..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Quante settimane ostetriche dura una gravidanza a termine, quanto tempo ci vorrà per dare alla luce un bambino completamente sano?

Infertilità

Quanto dura la gravidanza in media nelle donne primipare e pluripare?Secondo le statistiche della maggior parte delle nascite, la prima gravidanza di una donna dura un po 'più a lungo delle gravidanze successive, e c'è una spiegazione logica per questo.

La lista della spesa più accurata per neonato e maternità

Concezione

Armati dei nostri consigli, puoi acquistare tutto l'essenziale per il tuo neonato. E niente di più!Elenco per il neonato e sua madreLe donne amano fare shopping.

Anestesia del taglio cesareo

Analisi

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica.

Come insegnare al tuo bambino a succhiare un ciuccio: i metodi più efficaci

Neonato

Pro e contro dell'uso di un ciuccioPediatri e neonatologi hanno un atteggiamento negativo nei confronti dell'uso del capezzolo, poiché contribuisce alla violazione della presa al seno, alla diminuzione del numero di attacchi e alla diminuzione del peso corporeo nei neonati.