Principale / Nutrizione

Mezim può essere assunto durante la gravidanza?

I disturbi nel lavoro del pancreas, del fegato o della cistifellea non sono rari per una persona moderna. La nostra salute si sta indebolendo, ci sono sempre più fattori provocatori e di tanto in tanto molti, se non tutti, possono "vantarsi" di tali problemi.

Il periodo della gravidanza in questo senso differisce solo in quanto rende la donna ancora più vulnerabile, tanto che spesso l'apparato digerente della futura mamma “si rompe”. In questi casi, molti medici prescrivono preparati enzimatici ai loro reparti, ad esempio Mezim. E se una donna incinta mangiava troppo per l'eccitazione, allora potrebbe fissare un appuntamento del genere per se stessa. Ma non affrettarti a mandarti in bocca la pillola Mezim. Forse la pesantezza allo stomaco può essere alleviata in modo più sicuro?

Perché è prescritto Mezim?

Mezim è un preparato enzimatico. Cioè, contiene enzimi, gli stessi che produce il nostro pancreas. Chiedi, perché allora prenderlo, se il corpo stesso può produrre enzimi? Il trattamento con Mezim può essere necessario se il processo di produzione degli enzimi viene interrotto per qualche motivo (ad esempio, nella pancreatite cronica, fibrosi cistica, disfunzione del fegato e della cistifellea) o la loro quantità per la normale digestione del cibo in questo caso non è sufficiente (ad esempio, quando si mangia troppo o mangiare cibo "pesante" per lo stomaco).

Istruzioni per l'uso:

- come prendere Mezim?

Mezim è disponibile sotto forma di compresse, che dovrebbero essere assunte durante i pasti, senza masticare e bere molti liquidi. Può essere acqua calda, ma i medici spesso consigliano di bere Mezim con la gelatina.

Il dosaggio dipende dalla gravità delle condizioni del paziente. In ogni caso, la dose di trattamento deve essere prescritta dal medico curante. Di solito si tratta di 1-2 compresse 3-4 volte al giorno, ma in alcuni casi può essere di più..

Nota importante: Mezim deve essere assunto da seduti o in piedi e non deve sdraiarsi per diversi minuti dopo l'assunzione, altrimenti la compressa potrebbe dissolversi nell'esofago prima di entrare nello stomaco.

- le donne incinte possono prendere Mezim?

Oltre agli enzimi (amilasi, lipasi e proteasi), Mezim contiene sostanze ausiliarie. In linea di principio, abbastanza sicuro: lattosio, cellulosa, carbossistarca di sodio, biossido di silicio e stearato di magnesio.

Tuttavia, il farmaco stesso può essere definito sicuro solo relativamente. Mezim viene dispensato in farmacia senza ricetta, molti lo bevono quando lo ritengono opportuno, senza consultare i medici, e va detto che questi ultimi non si preoccupano particolarmente di questo. Ma quando si parla di gravidanza, la medicina è divisa in diversi campi..

Non è raro che terapisti e ginecologi consigliano alle donne in gravidanza di assumere Mezim (naturalmente, non inutilmente), considerando e assicurando che questo farmaco è assolutamente sicuro per una persona, inclusa una donna che aspetta un bambino. C'è un'opinione (tuttavia, non scientificamente provata) che Mezim non viene assorbito nel flusso sanguigno e non ha alcun effetto sul feto. Per correttezza notiamo che, ovviamente, anche alcuni farmacisti la pensano così, poiché nell'annotazione al farmaco si può trovare la seguente affermazione: "di regola, l'uso del farmaco Mezim non è vietato durante la gravidanza e l'allattamento"..

Ma c'è un altro lato della medaglia. Non sono mai stati effettuati studi adeguati sull'effetto di Mezim sul decorso della gravidanza e sulle condizioni del feto, quindi la sicurezza del farmaco può essere considerata molto, molto relativa. Per questo motivo, molti medici sconsigliano alle donne di bere Mezim durante la gravidanza e, naturalmente, non lo prescrivono. I farmacisti che aderiscono a questa posizione, nelle istruzioni per il farmaco indicano che il suo utilizzo è possibile nei casi "in cui il beneficio atteso per la madre supera il potenziale rischio per il feto".

In generale, dipende da te se prendere Mezim o meno. Ma sappi che quando il medico prescrive Mezim a una donna incinta, si assume la responsabilità per lei e per la salute del nascituro. Pertanto, ha senso che questo sia un medico di cui ti fidi. Consigliamo, se possibile, di provare metodi alternativi più sicuri durante la gestazione..

Alternativa a Mezim durante la gravidanza

Il consiglio più sicuro sarebbe quello di non mangiare troppo e in generale di mangiare bene. Ciò vale anche per il regime e per la quantità e la qualità del cibo consumato. Monitora i tuoi desideri e valuta oggettivamente lo stato di salute della tua dieta. Non ingozzarti di notte. Cerca di non mangiare piccante, salato, fritto, affumicato e così via, almeno per non sovraccaricare o abusare di tale cibo. Ma le verdure, soprattutto in umido e al vapore, o il kefir saranno molto appropriate.

Cerca di muoverti abbastanza, cammina molto all'aria aperta. Una tazza di tè o una piacevole passeggiata allevia la pesantezza allo stomaco..

Cerca sempre vie alternative per uscire da situazioni temporanee di disagio. Ma se sei regolarmente preoccupato per i problemi di stomaco, sarà necessario consultare il tuo medico..

Mezim durante la gravidanza: prendere o meno, in che modo il farmaco influisce sul bambino

Il fallimento nel normale funzionamento del pancreas e del fegato, della cistifellea e del tratto gastrointestinale durante il periodo di gestazione non è raro: si verificano cambiamenti ormonali nel corpo, il feto cresce e preme sugli organi interni, gli enzimi necessari per digerire il cibo non vengono prodotti a sufficienza. Per risolvere questo problema, è possibile prescrivere il farmaco Mezim. È possibile prenderlo durante la gravidanza, lo scopriremo nel nostro articolo.

  1. Informazioni generali sul medicinale
  2. Mezim può essere assunto durante la gravidanza?
  3. Come prendere correttamente il medicinale
  4. Effetti collaterali e controindicazioni
  5. Recensioni di donne incinte

Informazioni generali sul medicinale

Mezim è un farmaco che contiene il principio attivo pancreatina, un enzima proteico prodotto dal pancreas. È presente nella sua forma pura nel succo gastrico e contribuisce alla normale digestione di tutti gli alimenti..

I medici chiamano i seguenti punti per prescrivere il farmaco a madri attente e che allattano:

  1. Insufficienza funzionale del pancreas e pancreatite cronica, fibrosi cistica.
  2. Malattie che colpiscono il tratto gastrointestinale e gli organi digestivi, in cui il naturale processo di digestione di tutto il cibo viene interrotto, il livello di formazione di gas aumenta, compare la diarrea o, al contrario, la stitichezza.
  3. Quando si mangia troppo e come parte della preparazione dell'apparato digerente, del tratto gastrointestinale per studi di laboratorio e strumentali.

Mezim può essere assunto durante la gravidanza?

Insieme agli enzimi, il preparato contiene anche composti ausiliari: sono tutti sicuri e non danneggiano il corpo della madre e del feto. Questi sono lattosio e cellulosa, silicio e biossido, magnesio stearato. Ma questo non significa che possa essere assunto senza restrizioni e per altri scopi..

Il medicinale viene dispensato in farmacia senza prescrizione medica e molte donne, senza consultare un medico, lo prendono secondo necessità - per le donne incinte, tale automedicazione può avere conseguenze negative. Sulla questione dell'uso di Mezim da parte delle donne incinte: è possibile o no - i medici sono stati divisi in 2 campi opposti.

Prima di tutto, vale la pena notare che l'istruzione attribuisce che il farmaco può essere utilizzato durante la gestazione e l'allattamento. Alcuni medici raccomandano alle donne di prendere Mezim, considerando la sua composizione sicura per madre e bambino. Allo stesso tempo, molti medici e farmacisti ritengono che i suoi componenti non vengano assorbiti nel sangue, sebbene ciò non sia scientificamente provato..

Ma in pratica c'è anche un altro campo opposto di medici, una posizione diversa. Come notano alcuni esperti, non sono state condotte ricerche pratiche e di laboratorio adeguate sui suoi effetti sul corpo della madre e del bambino. Per questo motivo, è possibile chiamare il farmaco sicuro in modo relativamente e con grande allungamento..

È per questo motivo che la maggior parte dei medici non prescriverà il farmaco a pazienti in gravidanza e madri che allattano. Tutti i farmacisti che aderiscono a questa posizione notano che è possibile assumere il farmaco, ma solo nei casi in cui l'effetto terapeutico positivo prevarrà sul potenziale pericolo per la madre e il feto.

I medici notano che la questione dell'assunzione di Mezim, specialmente nelle prime fasi della gravidanza, è una decisione esclusivamente individuale di ogni paziente, è lui che si assume la piena responsabilità delle conseguenze di tale passo..

Come prendere correttamente il medicinale

Prima di prendere, vale la pena leggere l'annotazione del farmaco ad essa allegata. Come prescritto dalle istruzioni per l'uso, durante la gravidanza è sufficiente assumere 1-2 compresse prima dei pasti e il loro numero massimo non deve superare le 4 compresse al giorno. Se è difficile ingoiare una pillola, può essere facilmente schiacciata e la polvere risultante può essere mescolata con miele e mangiata, proteggendo così l'esofago, così come la cavità orale dagli effetti negativi della pancreatina, che fa parte di Mezim.

Durante la gestazione e l'allattamento, è molto importante seguire le istruzioni prescritte e conoscere una serie di sfumature nell'assunzione di una particolare composizione di farmaco. In particolare, dopo aver assunto Mezim, sdraiarsi in posizione orizzontale per 3-4 minuti, altrimenti il ​​guscio della pillola presa si dissolverà nell'esofago stesso. Se assunto contemporaneamente all'acido folico, l'assorbimento di quest'ultimo nel corpo diminuirà, quindi è così importante osservare l'intervallo di mezz'ora tra loro.

Effetti collaterali e controindicazioni

Gli effetti collaterali sono prescritti nelle sue istruzioni e sviluppatori e farmacisti includono:

  • Dieta e vomito, attacchi di nausea, disturbi di stomaco.
  • Se il farmaco viene abusato per un lungo periodo, il livello di acido lattico aumenta nel plasma sanguigno.
  • Le reazioni allergiche si manifestano anche nel corpo: eruzioni cutanee accompagnate da prurito, orticaria e dermatite atopica.
  • La comparsa in pazienti affetti da fibrosi cistica di ostruzione intestinale, accompagnata da distensione del peritoneo.
  • Edema di Quincke e decorso dello shock anafilattico in un paziente.
  • Ma le reazioni avverse più comuni sono le feci sconvolte sotto forma di diarrea o costipazione, attacchi di nausea e vomito..

Per quanto riguarda le controindicazioni esistenti, questi sono i nomi dell'intolleranza individuale ai componenti, nonché la diagnosi di una forma acuta di pancreatite. Anche con una serie così piccola di controindicazioni, l'assunzione di qualsiasi preparato enzimatico durante la gestazione dovrebbe essere concordata con il ginecologo osservatore.

Quando può essere prescritto Bioparox durante la gravidanza ed è efficace per il raffreddore?

Istruzioni per l'uso dei lecca-lecca Strepsils per l'uso da parte delle future mamme.

Recensioni di donne incinte

Le recensioni sull'assunzione di Mezim durante la gravidanza sono diverse, alcune lo prendono senza paura, altre non hanno fretta di usarlo:

Durante il periodo di gestazione del mio primo figlio, ho preso Mezim - prima di allora, il mio problema costante era il pancreas, che è stato ingrandito e ha giocato cattivo per periodi. Pertanto, il ginecologo mi ha prescritto questo particolare preparato enzimatico - è diventato molte volte più facile, anche se in precedenza lo aveva inviato a un gastroenterologo, ma sono solo contento di aver incontrato uno specialista così attento e scrupoloso che ha osservato la mia gravidanza.

Svetlana, 43 anni:

Durante il periodo di gestazione, il mio secondo bambino era preoccupato per i problemi di stomaco: sentivo una pesantezza costante nel tratto gastrointestinale e spesso flatulenza. Ho pensato di acquistare Mezim, ma il mio ginecologo mi ha consigliato di riconsiderare la dieta e di mettermi a dieta, quindi puoi fare a meno della medicina.

Video consigli su un'alimentazione sana che aiuteranno a normalizzare il tratto digestivo:

Mezim è sicuro durante la gravidanza?

Durante la gravidanza si verificano processi fisiologici nel corpo di una donna, che interessano, tra le altre cose, l'apparato digerente: l'acidità e la posizione dello stomaco cambiano a causa della spremitura da parte dell'utero, la peristalsi intestinale rallenta, il fegato aumenta e la cistifellea viene interrotta. Inoltre, contribuiscono la tossicosi, i cambiamenti nelle preferenze di gusto e l'aumento dell'appetito. Di conseguenza, la digestione può funzionare male, causando non solo disagio e dolore, ma anche un ridotto assorbimento dei nutrienti..

Per normalizzare le condizioni del tratto gastrointestinale delle donne in gravidanza, i gastroenterologi domestici prescrivono spesso Mezim Forte, un farmaco da banco prodotto dalla società farmaceutica tedesca Berlin-Chemie. Quando si usano farmaci da parte della futura mamma, il criterio di sicurezza è di importanza decisiva. Quindi è possibile prendere Mezim durante la gravidanza e danneggerà la madre e il feto?

Perché è prescritto Mezim?

Il farmaco contiene il principio attivo pancreatina, che consiste di proteasi, lipasi e amilasi, gli stessi enzimi digestivi che il pancreas sintetizza. Le proteasi sono responsabili della scomposizione delle proteine, la lipasi - per la scomposizione dei grassi, l'amilasi - dei carboidrati.

Si trovano nel succo pancreatico dal pancreas al duodeno. Quindi reagiscono con la bile e gli enzimi della mucosa intestinale, creando composti per scomporre il cibo in sostanze semplici.

Il farmaco è prescritto per il trattamento di disturbi digestivi causati da attività insufficiente o bassa degli enzimi digestivi nel pancreas o nell'intestino (sindrome da maldigestione).

Le ragioni di questo fenomeno:

  • infiammazione cronica del pancreas (pancreatite) e altre interruzioni nel suo lavoro;
  • disturbi funzionali caratteristici del pancreas (fibrosi cistica);
  • problemi causati da gonfiore o calcoli nella cistifellea;
  • disfunzione della cistifellea e del fegato;
  • flusso accelerato di cibo attraverso l'intestino dopo un intervento chirurgico allo stomaco o all'intestino;
  • Difficoltà a digerire alcuni cibi, che porta a problemi di assorbimento dei nutrienti e disfunzioni dell'apparato digerente, causando perdita di appetito, eruttazione, nausea e diarrea;
  • intolleranza al glutine - la proteina contenuta nei chicchi di segale, grano, orzo;
  • malattia infiammatoria intestinale (in particolare morbo di Crohn);
  • diabete;
  • sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS).


I sintomi dell'insufficienza enzimatica dell'apparato digerente sono:

  • sensazione di pesantezza allo stomaco;
  • bruciore di stomaco;
  • gonfiore;
  • diarrea, regolare o ricorrente;
  • violazione dell'appetito;
  • fatica;
  • dolore addominale difficile da localizzare.

Di norma, il disagio appare dopo aver mangiato cibi fritti, grassi e piccanti. Per stabilire la necessità di utilizzare Mezim, non è sufficiente lamentarsi solo di problemi digestivi, è necessaria un'analisi di laboratorio per gli enzimi.

Mezim può essere assunto durante la gravidanza?

Mezim non è un agente profilattico, ma una preparazione medica presa rigorosamente secondo le indicazioni - se è impossibile processare il cibo normalmente a causa della carenza di enzimi.

Secondo le istruzioni per l'uso, non ci sono controindicazioni all'uso di Mezim Forte durante la gravidanza. Secondo i produttori, il farmaco non viene assorbito nel flusso sanguigno, i principi attivi corrispondono agli enzimi naturali del pancreas e gli ingredienti ausiliari (cellulosa microcristallina, sale di sodio, magnesio stearato, lattosio, biossido di silicio) sono innocui.

Tuttavia, nessun medicinale può essere affermato con assoluta certezza che sia sicuro durante la gravidanza. Anche con il più sicuro, a prima vista, la composizione rimane a rischio di conseguenze a breve o lungo termine per il feto o la madre..

Il produttore lascia la questione se sia possibile bere Mezim durante la gravidanza a discrezione di medici e pazienti, avvertendo nelle istruzioni la necessità di valutare i possibili rischi e le condizioni della donna. In poche parole, nessuno può dire con certezza se questo medicinale sia innocuo, ma in caso di gravi problemi digestivi e l'inefficacia di agenti non farmacologici, una donna può usarlo a proprio rischio e pericolo..

Per questo motivo, alcuni medici diffidano di Mezim, preferendo prima normalizzare la dieta (esclusi piccanti, grassi, fritti), la routine quotidiana (passeggiate e attività fisica leggera) e provare metodi alternativi sicuri per migliorare la digestione e la funzione enzimatica.

Controindicazioni

Mezim non è per tutti. Non può essere preso nei seguenti casi:

  • allergia (ipersensibilità) alla pancreatina o ad uno qualsiasi degli ingredienti del medicinale;
  • durante l'infiammazione acuta o l'esacerbazione dell'infiammazione cronica del pancreas nella fase avanzata della malattia.

La pancreatina interagisce con altri farmaci, anche questo dovrebbe essere preso in considerazione quando lo si prescrive. Riduce l'assorbimento di acido folico, ferro, farmaci ipoglicemizzanti. Il carbonato di calcio e l'idrossido di magnesio (antiacidi) riducono l'efficacia del farmaco.

Istruzioni

È disponibile come compressa gastroresistente composta da proteasi, amilasi e lipasi. Sono ottenuti dal pancreas di suini, uniti ad eccipienti e ricoperti da una speciale membrana protettiva che permette di trasportare gli enzimi direttamente nello stomaco.

La compressa deve dissolversi nello stomaco, quindi non puoi masticarla, e anche prendere il medicinale sdraiato, poiché la disintegrazione del guscio può iniziare già nell'esofago e gli enzimi semplicemente non raggiungeranno la destinazione. Alcuni gastroenterologi raccomandano, durante l'assunzione di Mezim, di lavarlo con gelatina per prevenire la dissoluzione prematura..

Esistono 3 forme di rilascio di farmaci, a seconda dell'attività enzimatica degli enzimi: Mezim Forte, Mezim Forte 10.000 e 20.000.

Mezim Forte:

  • attività della lipasi 3500 unità;
  • amilasi - 4200 U;
  • proteasi - 250 unità.

Mezim Forte 10000:

  • lipasi 10.000 U;
  • proteasi - 375 unità;
  • amilasi: 7500 unità.

Mezim Forte 20.000:

  • lipasi 20.000 U;
  • amilasi 12000 UI;
  • proteasi 900 U.

Il primo farmaco compensa la mancanza di attività enzimatica, il secondo e il terzo sono prescritti con una forte carenza di lipasi, amilasi e proteasi.

Mezim deve essere assunto esattamente secondo le istruzioni del gastroenterologo, che prescriverà la dose in base alle esigenze. La dose singola abituale per un adulto è di 1-2 compresse 4 volte al giorno prima dei pasti, se necessario, la dose viene aumentata a 4 compresse. La dose massima giornaliera è assegnata in ragione di 15.000-20.000 unità di lipasi per chilogrammo di peso in caso di carenza assoluta dei propri enzimi.

Mezim funziona meglio se conservato in un volume costante nel corpo. A tal fine, si raccomanda di fare attenzione alle dosi e ai tempi di somministrazione..

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali, Mezim può causare effetti collaterali, tra cui:

  • restringimento dell'intestino inferiore in pazienti con mucosidosi;
  • diarrea;
  • fastidio allo stomaco e nausea;
  • aumento dell'escrezione di acido urico nelle urine (iperuricosuria) e nel sangue (iperuricemia);
  • una reazione allergica: eruzione cutanea, lacrimazione e mancanza di respiro.

Non sono state identificate controindicazioni indicanti rischi per il feto.

Analoghi

Esistono analoghi del farmaco:

  1. Pancreatina. Ci sono leggermente meno sostanze attive in esso; è prodotto da aziende farmaceutiche nei paesi della CSI. L'attività enzimatica degli enzimi nei preparati con il marchio pancreatina varia: lipasi da 3000 a 4300 UI, amilasi da 1700 a 3500 UI, proteasi da 130 a 200 UI.
  2. Creon 10000 è prodotto dalla società tedesca Abbott. Si tratta di capsule di gelatina contenenti sfere solubili nel succo gastrico con pancreatina di maiale naturale (lipasi 10.000 U, amilasi 8.000 U, proteasi 600 U).
  3. Hermital dell'azienda tedesca Nordmark Artsneimittel, capsule con pancreatina contenenti 10.000, 25.000 o 36.000 unità di lipasi.
  4. Festal è una famosa droga indiana. Oltre alla pancreatina (attività della lipasi 6000 U, amilasi 4500 U, proteasi 300 U), includono l'estratto di bile bovina - stimola la propria produzione di lipasi e bile.
  5. Enzistal è molto simile a Festal, è anche sviluppato da farmacisti indiani e contiene bile bovina. Attività enzimatica della proteasi - 300 U, lipasi - 6000 U, amilasi - 4500 U.
  6. Micrasim è simile a Mezim ed è prodotto dalla società russa Pharmstandard. L'attività e la composizione sono simili alla droga tedesca.
  7. Panzinorm è prodotto dalla società tedesca KRKA. Oltre alla pancreatina, contengono estratti della mucosa dello stomaco e della bile delle mucche. L'attività enzimatica dei farmaci dipende dalla forma di rilascio: lipasi 10.000-20.000 U, amilasi 7.200-12.000 U e proteasi 400-900 U.

Mezim Forte è un farmaco prescritto in caso di insufficienza o ridotta attività degli enzimi pancreatici. Durante la gravidanza, ciò può verificarsi a seguito di malattie, inclusi cambiamenti congeniti e fisiologici o disturbi della dieta.

Molte persone pensano che i farmaci enzimatici siano innocui. In effetti, Mezim ha alcune controindicazioni ed effetti collaterali e durante la gravidanza le conseguenze a lungo termine dell'assunzione sono imprevedibili, poiché non sono stati condotti studi adeguati sull'effetto del farmaco sul corpo delle future mamme e dei loro figli. Non è preso per la profilassi: questo è un medicinale a tutti gli effetti che, prima di essere prescritto, richiede una diagnosi da parte di un gastroenterologo e una stretta aderenza alle regole di ammissione e dosaggio.

Autore: Evgeniya Limonova,
appositamente per Mama66.ru

Mezim è un compensatore enzimatico che migliora il funzionamento del tratto digerente. Il suo compito principale è aiutare il corpo a digerire il cibo. Mezim è considerato un farmaco condizionatamente sicuro, la sua nomina è giustificata al 100% in assenza o mancanza degli enzimi alimentari di una donna, che possono essere pericolosi per il feto. In altri casi, è meglio non esporre il corpo della futura mamma a stress aggiuntivo, sostituendo Mezim con metodi non farmacologici per affrontare i problemi digestivi. Questo è un rifiuto del cibo "pesante" e "dannoso" (fritto, salato, affumicato, grasso, piccante), consumo sufficiente di prodotti a base di latte fermentato e verdure, esclusione delle cene tardive. Se una donna è sana, queste raccomandazioni aiuteranno a stabilire il lavoro dell'apparato digerente senza assumere Mezim.

È possibile Mezim durante la gravidanza

A volte la futura mamma non può negarsi una certa delicatezza, quindi Mezim dovrebbe essere sempre nel tuo armadietto dei medicinali. L'eccesso di cibo si traduce spesso in una sensazione di pesantezza allo stomaco, gonfiore e fastidio addominale. Se una donna sente qualcosa del genere, devi agire immediatamente..

Mezim è necessario durante la gravidanza, perché il cibo pesante e difficile da digerire non è facile da digerire. Il pancreas potrebbe semplicemente non essere in grado di far fronte al carico, perché i suoi enzimi non sono sempre sufficienti per abbattere completamente tutto il cibo che è entrato nello stomaco. Questo è ciò che causa disagio allo stomaco..

Il componente principale del farmaco è la pancreatina. Si ottiene dal pancreas di un maiale. Per molti anni, il farmaco è stato utilizzato per migliorare il funzionamento del pancreas nei bambini e negli adulti. Oltre alla pancreatina, una compressa del farmaco contiene:

  • stearato di magnesio;
  • biossido di silicio colloidale;
  • sale sodico di amido carbossimetilico (tipo A);
  • cellulosa microcristallina.

Sebbene le istruzioni per l'uso affermino che è consentito assumere mezim durante la gravidanza, poiché il farmaco non viene assorbito nel sangue, è meglio consultare un medico. Il fatto è che l'effetto dei preparati enzimatici sul corpo delle future mamme non è completamente compreso. Ecco perché il farmaco non è completamente sicuro..

Per migliorare la digestione

Non dovresti usarlo costantemente, è meglio monitorare attentamente la tua dieta. In ogni caso, prima di andare in farmacia per il mezim, controlla se puoi prenderlo durante la gravidanza. Il farmaco è indicato nei seguenti casi:

  • con fibrosi cistica, che causa disfunzione pancreatica;
  • funzione digestiva compromessa a causa di malattie del fegato;
  • fermentazione insufficiente del pancreas (ad esempio, pancreatite cronica);
  • varie patologie del tratto gastrointestinale (ad esempio, diarrea non infettiva, gonfiore - flatulenza, dispepsia, gastrite ipoacida e anacida);
  • prima della procedura per l'esame del tratto digestivo;
  • quando si mangia una grande quantità di cibi fritti o grassi, alimentazione irregolare, eccesso di cibo.

Vale la pena sapere che una percentuale significativa di pazienti affetti da queste malattie è caratterizzata da una ridotta produzione di enzimi. Pertanto, è necessario consultare un medico per un aiuto qualificato di qualità. Il corpo ha bisogno di essere aiutato ad assimilare tutti i nutrienti contenuti nel cibo.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Quindi, durante la gravidanza, puoi bere il popolare mezim se non hai controindicazioni all'assunzione del farmaco. Non dovresti prendere il medicinale con intolleranza al galattosio, allergia ai principi attivi del farmaco e carenza di lattosio.

Durante la gravidanza, le compresse di mezym sono categoricamente controindicate se una donna soffre di pancreatite acuta o se la sua pancreatite cronica è peggiorata.

Se si utilizza il prodotto per un lungo periodo, l'assorbimento di ferro e preparati contenenti ferro potrebbe diminuire. Se durante la gravidanza sei malato di anemia da carenza di ferro, puoi prendere mezim solo dal 2 ° trimestre. Il ricevimento anticipato del farmaco non è raccomandato.

Il farmaco ha molti effetti collaterali. Questi includono.

  1. Diarrea, vomito, nausea.
  2. Disagio allo stomaco.
  3. Con l'uso prolungato del farmaco nel plasma sanguigno, il livello di acido lattico cambia.
  4. Reazioni allergiche sulla pelle (dermatite atopica, orticaria).
  5. La comparsa di ostruzione intestinale nei pazienti con fibrosi cistica.
  6. Edema di Quincke, shock anafilattico (molto raro).

Di solito, è il lavoro del tratto gastrointestinale che soffre di reazioni avverse. Pertanto, a giudicare dalle recensioni, durante la gravidanza, l'assunzione di mezim può spesso causare disturbi alle feci, vomito, nausea.

Con la pancreatite, l'agente è controindicato.

Per evitare effetti collaterali o ridurne la gravità, è necessario osservare rigorosamente il dosaggio del farmaco e non abusarne..

Beneficisvantaggi
Elimina il fastidio allo stomacoMolte reazioni avverse
Aiuta dopo aver mangiato troppoNon può essere assunto nelle prime fasi della gravidanza
Non assorbito nel sangueDopo un uso prolungato del farmaco, l'assorbimento di ferro e medicinali contenenti ferro diminuisce

Dosaggio e metodo di somministrazione del farmaco

Quando ti viene prescritto mezim durante la gravidanza, dovresti assolutamente leggere le istruzioni per le pillole. Di solito è sufficiente assumere 1 o 2 compresse prima dei pasti. L'importo massimo consentito alla volta è di 4 compresse, ma è necessario consultare il proprio medico.

Così tanti farmaci sono dannosi per le future mamme. Vale la pena sapere che vari antiacidi (Rennie, Gaviscon e altri farmaci per il bruciore di stomaco con calcio o magnesio) possono ridurre l'efficacia di Mezim. Se devi assumere questi medicinali contemporaneamente, devi calcolare individualmente la dose..

Quando durante la gravidanza chiedi al tuo medico se puoi bere mezim, specifica cosa devi bere con il prodotto. Di solito la compressa viene assunta solo con acqua o gelatina e non con tè o succo di frutta. Non masticare il farmaco, poiché la sua composizione include enzimi attivi e possono causare grave irritazione della mucosa orale e comparsa di piccole ulcere.

Se trovi difficoltà a deglutire una compressa, puoi ricavarne una polvere. Per fare questo, prova a schiacciarlo con un cucchiaio o avvolgerlo in un tovagliolo e schiacciarlo con un martello. La polvere deve essere mescolata con marmellata o miele e mangiata. Ciò contribuirà a proteggere l'esofago e la bocca dagli effetti negativi della pancreatina..

Durante la gravidanza, è molto importante leggere le istruzioni per l'uso di mezym per conoscere alcune delle sfumature dell'uso del medicinale. Ad esempio, dopo aver preso il medicinale, è necessario rimanere in posizione eretta per circa 5 minuti, altrimenti il ​​guscio della compressa inizierà a dissolversi nell'esofago.

Se prendi il farmaco insieme all'acido folico, il suo assorbimento è ridotto. Ecco perché è necessario mantenere un intervallo di mezz'ora prima di assumere diversi farmaci. Durante la gravidanza, solo il medico deve calcolare la dose di mezim e decidere se puoi berlo o meno..

Prevenzione dei problemi di stomaco

Durante la gravidanza, devi mangiare bene per non pensare se sia possibile essere trattato con mezim. Evita cibi piccanti, affumicati e fritti. Se vuoi davvero, mangia, ma in piccole porzioni e non regolarmente. Prova a mangiare regolarmente, almeno 3 volte al giorno.

C'è una regola secondo cui la porzione dovrebbe essere la stessa del tuo pugno. Questo è l'unico modo per ottenere abbastanza, ma non mangiare troppo. Prova a bere mezzo bicchiere di acqua calda prima dei pasti. Questo "inizierà" il lavoro dello stomaco.

Rispettare rigorosamente il dosaggio

Presta attenzione alla selezione della dieta. Devi consumare regolarmente prodotti a base di latte fermentato, frutta fresca e verdura. Non dovresti mangiare di notte, perché in questo caso di solito c'è una forte pesantezza allo stomaco..

Se ti attieni a queste raccomandazioni durante la gravidanza, non devi chiedere al tuo medico se puoi prendere le compresse di mezim. L'apparato digerente funzionerà bene e si eviterà il fastidio allo stomaco.

Durante la gravidanza ho preso il farmaco mezim forte quando il mio stomaco era gonfio. Il dottore ha prescritto proprio questo rimedio. Aiutato subito.

Ho preso mezim perché durante la gravidanza nel 1 ° trimestre ho mangiato patate fritte. Era colpa sua, ma non poteva resistere. Il medico ha quindi detto di non auto-medicare e questo farmaco non dovrebbe essere nel 1 ° trimestre. Tutto ha funzionato per me, fortunatamente.

Ho preso mezim solo durante la gravidanza durante il 3 ° trimestre, perché costava nelle prime fasi. Ho avuto problemi di digestione, dovevo essere curato. Sono stato soddisfatto, il trattamento non ha influenzato il bambino.

Circa l'autore: Borovikova Olga

È possibile bere Mezim durante la gravidanza o no?

Il normale processo di digestione durante la gravidanza può essere interrotto per ragioni fisiologiche. L'attività dello stomaco e dell'intestino è influenzata dagli ormoni, inoltre, l'utero in costante crescita stringe sempre di più gli organi. Inoltre, molte mamme in attesa hanno un maggiore appetito e preferenze di gusto un po 'strane. Tutto ciò può influire negativamente sul lavoro del tubo digerente. Vediamo se è possibile assumere enzimi digestivi? Mezim danneggia durante la gravidanza?

Affinché il cibo mangiato venga assorbito dall'organismo, gli organi digestivi producono enzimi digestivi. Ogni enzima è "responsabile" della digestione di una sostanza specifica. Ad esempio, la pepsina è necessaria per l'assimilazione degli alimenti proteici e la lipasi aiuta nella digestione dei grassi..

Se, per qualche motivo, gli enzimi nel corpo non vengono prodotti a sufficienza, vengono assunti anche sotto forma di compresse. Uno dei preparati enzimatici più popolari è Mezim.

  1. Composizione e azione
  2. Opzioni
  3. È possibile per le future mamme?
  4. Indicazioni
  5. Come usare?
  6. Precauzioni
  7. Effetto collaterale
  8. Combinazione con altri medicinali

Composizione e azione

Mezim contiene enzimi digestivi prodotti dal pancreas, vale a dire la sostanza pancreatina, che contiene enzimi digestivi. È necessario assumere il farmaco in caso di disturbi digestivi causati da un'attività insufficiente degli enzimi prodotti dall'organismo. Tali disturbi possono verificarsi:

  • una volta sullo sfondo di una violazione della dieta, quando si mangia troppo o si mangia troppo cibo;
  • con insufficienza cronica delle funzioni del pancreas e della sua infiammazione (pancreatite);
  • con malattia di calcoli biliari o discchenesia delle vie biliari;
  • dopo un intervento chirurgico all'apparato digerente, che fa passare il cibo troppo rapidamente attraverso il tubo digerente;
  • con malattie infiammatorie intestinali;
  • con diabete mellito.

La produzione di enzimi insufficiente si manifesta con i seguenti sintomi:

  • la comparsa di una sensazione che ci sia una pietra nello stomaco;
  • bruciore di stomaco;
  • gonfiore, flatulenza;
  • diarrea o costipazione;
  • aumento della fatica;
  • dolore addominale che non ha un punto specifico di localizzazione.

Consigli! Quando compaiono tali sintomi, non deve assumere immediatamente Mezim, poiché si tratta di segni troppo generali che si verificano con altre malattie. È necessario essere esaminati e testati.

Opzioni

In vendita puoi trovare diverse varianti del farmaco Mezim, differiscono nel dosaggio degli enzimi digestivi:

  • Mezim forte. L'opzione più leggera, contenente 3500 U di enzimi attivi. Adatto per l'uso dopo una singola pausa di dieta.
  • Mezim forte 10 000. Questa preparazione contiene quasi tre volte più sostanza attiva.
  • Mezim 20.000. Questa versione contiene il dosaggio massimo di enzimi digestivi..

Consigli! Solo Mezim forte può essere preso da solo. Le varianti di un farmaco con un alto contenuto di enzimi possono essere raccomandate solo da un medico..

È possibile per le future mamme?

L'istruzione non fornisce una risposta esatta alla domanda se sia possibile assumere questo rimedio per le donne in posizione o meno. Non ci sono controindicazioni assolute per la gravidanza nell'elenco. Ma le istruzioni non indicano che il farmaco sia assolutamente sicuro..

La questione dell'opportunità di prescrivere Mezim alla futura mamma è decisa dal medico. In questo caso, lo specialista deve valutare i possibili rischi derivanti dall'assunzione del farmaco. Non è consigliabile assumere il farmaco nelle prime fasi da solo. Se il medico ritiene possibile prescrivere il farmaco prima della fine del primo trimestre, il trattamento deve essere eseguito secondo lo schema da lui raccomandato.

Da un lato, Mezim non contiene sostanze tossiche che potrebbero costituire un ostacolo alla prescrizione nelle prime fasi. Gli enzimi digestivi contenuti nel preparato sono simili a quelli prodotti dall'organismo. Le sostanze ausiliarie incluse nella composizione sono assolutamente inerti e non contengono impurità nocive.

D'altra parte, non ci sono informazioni affidabili che il farmaco sia assolutamente sicuro per le future mamme. Non ci sono stati studi su larga scala su questo argomento. Inoltre, il primo trimestre è il momento in cui avviene la formazione dei principali organi del nascituro, compreso l'apparato digerente..

Non è noto come l'assunzione di enzimi animali influenzerà questo complesso processo. Pertanto, i medici cercano ancora di non prescrivere Mezim se il primo trimestre non è ancora terminato. Dovresti provare a normalizzare la digestione con una dieta che escluda grassi e fritti.

Il secondo e il terzo trimestre sono già un periodo più sicuro. In questo momento, puoi prendere Mezim forte con l'apparenza di disagio, se stiamo parlando di una singola dose.

Indicazioni

Tuttavia, in alcuni casi, è impossibile fare a meno di assumere preparati enzimatici, e non parliamo di una singola dose associata ad uno scostamento dalle regole del mangiar sano, ma di assunzione costante. Ciò è necessario se la futura mamma:

  • malato di fibrosi cistica;
  • ha una pancreatite cronica o una colecistite;
  • ha malattie dell'intestino e dello stomaco.

Consigli! Una singola dose del farmaco può essere prescritta per disturbi funzionali, avvelenamento o prima di un'ecografia programmata.

Come usare?

L'istruzione fornisce raccomandazioni standard per l'uso. Forse il medico consiglierà un regime di dosaggio diverso, adattato alle caratteristiche individuali dell'organismo. Raccomandazioni standard per l'uso:

  • devi bere pillole prima dei pasti, di regola vengono prescritte 1-2 pillole, ma in assenza di miglioramenti, puoi anche prendere altre 2 pillole;
  • la dose massima che può essere assunta alla volta è di 4 compresse;
  • la durata del ricovero è regolata individualmente, guidata dalla scomparsa dei sintomi e dai risultati degli esami;

Consigli! Per controllare l'attività del sistema enzimatico, viene prescritto un coprogramma: uno studio speciale sulle feci.

  • devi bere le pillole intere. Se il guscio della compressa è danneggiato, gli enzimi inizieranno ad agire in bocca e questo può portare alla comparsa di erosione sulla mucosa;
  • se per qualche motivo non è possibile prendere l'intera pillola, allora puoi usare la seguente tecnica: macinare la pillola e mescolarla con un cucchiaino di miele. Il miele proteggerà la mucosa dai danni;
  • si consiglia di bere il medicinale con una grande quantità di acqua (circa un bicchiere). Non è desiderabile usare altri liquidi (tè, latte, succo, ecc.);
  • dopo aver preso il medicinale, non sdraiarsi per almeno cinque minuti, è necessario che gli enzimi vengano rilasciati nello stomaco e non nell'esofago. Altrimenti, gli enzimi inizieranno a corrodere le pareti dell'esofago..

Precauzioni

Non tutti possono essere raccomandati per l'uso di Mezim, ci sono controindicazioni all'uso di questo strumento. Principali controindicazioni:

  • intolleranza ai componenti del farmaco;
  • reazioni allergiche al maiale;
  • stadio acuto o esacerbazione della pancreatite cronica;
  • blocco intestinale.

Va tenuto presente che con l'uso prolungato del farmaco, la quantità di ferro nel sangue diminuisce, cioè può causare lo sviluppo di anemia da carenza di ferro.

Effetto collaterale

Con l'uso prolungato di Mezim, potrebbero esserci:

  • disturbi digestivi - diarrea, nausea;
  • mal di stomaco;
  • tachicardia;
  • debolezza.

La probabilità di effetti collaterali aumenta con l'assunzione delle dosi massime del farmaco o il superamento dei dosaggi raccomandati.

Combinazione con altri medicinali

Con la somministrazione simultanea di Mezim e antiacidi, l'attività degli enzimi diminuisce, pertanto il dosaggio di Mezim deve essere aumentato. Inoltre, l'assunzione di Mezim altera l'assorbimento di altri farmaci, quindi deve essere assunto separatamente da tutti i farmaci. Un'ora dopo aver preso Mezim, puoi prendere altri farmaci.

Quindi, Mezim può essere utilizzato durante la gravidanza, ma solo su consiglio di un medico. Ci sono controindicazioni all'assunzione del farmaco. Inoltre, senza necessità urgente, il farmaco non deve essere utilizzato nel primo trimestre, poiché non ci sono dati confermati sulla sua completa sicurezza. Nelle fasi successive, puoi assumere il farmaco una volta e senza la prescrizione del medico per il disagio addominale.

Posso bere Mezim durante la gravidanza?

Prima della gravidanza, una donna non poteva esitare a mangiare quello che voleva. Ma ora dovrebbe essere più esigente nella scelta del cibo, perché mangiare cibi pesanti, tuttavia, come l'eccesso di cibo, porta a disturbi addominali..

Mezim aiuterà ad alleviare la sensazione di pesantezza allo stomaco. Ma prima di prendere un medicinale, devi essere sicuro che non danneggerà il feto. Quindi è possibile prendere Mezim per le donne incinte?

  • Applicazione di Mezim durante la gravidanza
  • Controindicazioni ed effetti collaterali del farmaco
  • Dosaggio e metodo di somministrazione del farmaco
  • C'è un'alternativa a Mezim?

Applicazione di Mezim durante la gravidanza

Ci sono momenti in cui una donna incinta semplicemente non può rifiutarsi di provare questo e quello. Di conseguenza, si verifica un'eccessiva alimentazione e, di conseguenza, c'è disagio nell'addome, gonfiore, sensazione di pesantezza allo stomaco.

Il cibo difficile da digerire vegetale, pesante o insolito rallenta il processo di digestione. E quando il pancreas non è più in grado di far fronte a un tale carico, produce una quantità insufficiente di enzimi per abbattere il cibo che è entrato nello stomaco, e quindi sorgono sensazioni spiacevoli nello stomaco. In questo caso, il preparato enzimatico Mezim forte viene in soccorso..

L'assunzione di preparati enzimatici favorisce la scomposizione di lipidi, proteine ​​e carboidrati e migliora anche il loro assorbimento nell'intestino tenue.

Il componente principale del farmaco è la pancreatina, ottenuta da materie prime naturali (pancreas di maiale). Da 20 anni questo farmaco viene utilizzato per migliorare il funzionamento del pancreas sia negli adulti che nei bambini..

* Mezim forte (Germania) si distingue per un alto grado di sicurezza, soddisfacendo tutti gli standard internazionali. È un rimedio naturale, non contiene coloranti e plastificanti nocivi. Pertanto, è prescritto anche ai bambini..

Inoltre, le compresse di Mezim non hanno un rivestimento enterico, il che peggiorerebbe solo il lavoro del tratto gastrointestinale ancora non sviluppato del bambino..

Inoltre, Mezim non contiene allergeni e bile, che possono corrodere le pareti dell'apparato digerente, soprattutto per i bambini..

* secondo le informazioni dal sito ufficiale di Mezim

Istruzioni per l'uso Mezima forte afferma che il farmaco non viene assorbito nel flusso sanguigno e può essere utilizzato durante la gravidanza. Tuttavia, va notato che a causa della mancanza di ricerche sull'effetto dei preparati enzimatici sulle donne in gravidanza, Mezim durante la gravidanza non può essere classificato come "assolutamente sicuro". Pertanto, prendere Mezim durante il trasporto di un bambino vale la pena solo in casi speciali..

Chi ha bisogno di assumere preparati enzimatici:

  1. Pazienti con fibrosi cistica, una malattia ereditaria che porta a disfunzioni del pancreas.
  2. Persone con disturbi digestivi dovuti a malattie del fegato.
  3. Coloro che hanno una fermentazione insufficiente del pancreas (pancreatite cronica senza esacerbazione).
  4. Pazienti con varie malattie e problemi nel tratto gastrointestinale (ad esempio, con gastrite anacida e ipacida, dispepsia, flatulenza (gonfiore), diarrea di origine non infettiva).
  5. Coloro che devono sottoporsi a esami degli organi del tratto gastrointestinale (ma è meglio semplicemente non mangiare cibi pesanti il ​​giorno prima dell'esame e prendere Espumisan).
  6. In caso di errori nella nutrizione (quando si mangiano cibi grassi e fritti, eccesso di cibo e alimentazione irregolare).

La maggior parte dei pazienti con queste malattie presenta disturbi nella produzione di enzimi, quindi, senza farmaci, il corpo non è in grado di assimilare qualitativamente i nutrienti contenuti nel cibo..

Elenco di medicinali simili:

  • Pancreatina
  • Panzinorm
  • Festal
  • Micrasim
  • Creonte

Ma insieme alle proprietà medicinali, ogni farmaco ha le sue controindicazioni ed effetti collaterali. Devi leggere attentamente la loro lista..

Controindicazioni ed effetti collaterali del farmaco

In effetti, l'elenco dei divieti è piuttosto modesto. Non dovresti prendere Mezim se sei allergico ai componenti del farmaco, con intolleranza congenita al galattosio e carenza di lattosio. È severamente vietato assumere il farmaco se una donna incinta ha una pancreatite acuta o una pancreatite cronica al momento della sua esacerbazione.

Con l'uso prolungato di Mezim, è possibile ridurre l'assorbimento di ferro e farmaci contenenti ferro (ad esempio, Sorbifer). Pertanto, con l'anemia da carenza di ferro, specialmente nelle prime fasi, non è consigliabile assumere Mezim.

Questo medicinale ha molti più effetti collaterali:

  1. Nausea, vomito, raramente diarrea.
  2. Sensazione di disagio nella zona dello stomaco.
  3. Cambiamenti nel livello di acido lattico nel plasma sanguigno (solo con l'uso prolungato del farmaco).
  4. Reazioni cutanee allergiche (orticaria, dermatite atopica).
  5. Con la fibrosi cistica, sono possibili segni di ostruzione intestinale.
  6. Shock anafilattico ed edema di Quincke (estremamente raro).

Di norma, gli effetti collaterali più comuni si osservano dal lato del tubo digerente. Si tratta di feci sconvolte, nausea, vomito, disturbi allo stomaco.

Per evitare la manifestazione di effetti collaterali o ridurne la gravità, è necessario osservare la via di somministrazione raccomandata del farmaco e la dose. Il medico, che nomina Mezim forte durante la gravidanza, deve discutere questi punti importanti con la paziente..

Dosaggio e metodo di somministrazione del farmaco

Secondo l'annotazione del farmaco, Mezim forte deve essere assunto 1-2 compresse prima dei pasti, bevendo molta acqua. Se necessario, puoi prendere altre 1-2 compresse con un pasto. Consentito di utilizzare fino a 4 compresse alla volta.

Gli antiacidi (Gaviscon, Rennie e altri farmaci per il bruciore di stomaco contenenti magnesio e / o calcio) possono ridurre l'efficacia di Mezim, pertanto, durante l'assunzione di questi due medicinali, la dose di Mezim deve essere aumentata.

Le compresse non devono essere assunte con succo o tè, ma solo con la quantità richiesta di acqua o gelatina. Si sconsiglia di masticare le compresse, in quanto il preparato contiene enzimi attivi che possono portare all'irritazione della mucosa orale fino alla comparsa di ulcere.

Se la deglutizione delle compresse è difficile, schiaccia la compressa in qualsiasi modo conveniente per te (ad esempio, avvolgendola in un tovagliolo e schiacciandola con un martello da carne), metti la polvere in un cucchiaio e mescola con miele o marmellata. Quindi salvi la bocca e l'esofago dagli effetti aggressivi della pancreatina..

Dopo aver assunto Mezim, è necessario rimanere in posizione eretta per 3-5 minuti. Questo deve essere fatto in modo che il guscio della compressa non inizi a dissolversi nell'esofago..

Quando combinato con Mezim e acido folico, l'assorbimento di quest'ultimo è ridotto. Pertanto, è necessario un intervallo di almeno 30 minuti tra l'assunzione di Mezim e un altro medicinale..

In caso di indigestione o piccoli errori nella dieta, il farmaco viene assunto per diversi giorni.

C'è un'alternativa a Mezim?

Durante la gravidanza, se possibile, dovrebbero essere usati metodi non farmacologici per affrontare la pesantezza allo stomaco. Sono abbastanza semplici ed efficaci. Quindi, per evitare di prendere Mezim, dovresti:

  • Rinuncia a cibi grassi, fritti, speziati e affumicati (o almeno non abusare di tali cibi).
  • Attenersi a pasti regolari.
  • Segui la regola: devi mangiare almeno 3 volte al giorno e la porzione dovrebbe avere le dimensioni del tuo pugno.
  • Prima dei pasti, bere mezzo bicchiere di acqua tiepida per "iniziare" lo stomaco.
  • Mangia regolarmente verdure e latticini.
  • Evita di mangiare tardi.

Queste raccomandazioni miglioreranno il funzionamento del sistema digerente e ridurranno la probabilità di fastidio allo stomaco..

Mezim durante la gravidanza

Quasi tutta l'umanità è abituata a risolvere i propri problemi di salute con l'aiuto delle medicine. Sembrerebbe che sia più facile: ho bevuto una pillola e il corpo ha iniziato a lavorare a favore della persona malata. Ma cosa fare se una donna si assume la responsabilità non solo della propria salute, ma è anche obbligata ad essere responsabile della sicurezza di una nuova vita che è sorta sotto il suo cuore - per la salute del suo bambino non ancora nato.

  1. Cosa aiuta
  2. Durante la gravidanza
  3. Nelle prime fasi

In questo articolo, voi, future mamme, riceverete una risposta dettagliata: è possibile prendere "Mezim" durante la gravidanza.

Cosa sarà incluso nell'articolo "Mezim durante la gravidanza": recensioni, consigli e istruzioni. Ma, state tranquilli, qui non ci sarà un linguaggio medico arido, perché non tutti comprendono questi termini complessi. Parliamo - come una donna, cuore a cuore, per rispondere alla domanda principale: puoi prendere "Mezim" durante la gravidanza, come consiglio di una zia gentile.

A cosa serve "Mezim" nel kit di pronto soccorso

Allora, cosa c'è di buono in Mezim? Tutti sanno dalla pubblicità che non è sostituibile per lo stomaco. In poche parole, questo farmaco è un'ancora di salvezza dopo le vacanze e le visite a ospiti ospitali, quando la tavola è imbandita con molti piatti deliziosi e la tentazione di mangiare troppo è grande. In un momento del genere, puoi chiudere gli occhi alle diete, ma alla fine della festa, lo stomaco si farà sicuramente sentire. Una persona che mangia troppo ha la sensazione di aver ingoiato una grossa pietra: c'è pesantezza allo stomaco, gonfiore, mancanza di respiro ed è persino difficile per lo "sfortunato" alzarsi dal tavolo.

Ma l'eccesso di cibo non è l'unica causa della difficile digestione del cibo: ad esempio, un'alimentazione irregolare. Ebbene, una persona non ha l'opportunità di mangiare cibo a ore, e tu devi "intercettare" il cibo letteralmente in movimento, e cosa succederà. Anche uno stile di vita sedentario (con ciambelle e pizza sdraiati sul divano) è un fattore.

Qualsiasi violazione dell'assimilazione del cibo, e ancora di più se c'era ancora qualche tipo di intervento chirurgico (ad esempio, resezione dello stomaco e dell'intestino tenue) - un motivo per prendere la pillola Mezima (dopo aver consultato il medico).

E per le future mamme questo problema è il numero uno, perché tutto è intrecciato tra loro - e l'eccesso di cibo, dal momento che vuole mangiare per due e un'alimentazione irregolare - può sentirsi male a causa della tossicosi, o vuole mangiare cibi incompatibili: patate fritte con zucchero, o pesca con senape. Sì, e uno stile di vita sedentario, ovviamente, ha luogo: è difficile indossare una pancia così pesante per abitudine. E qui, avendo sofferto di digestione complessa, una donna ha una domanda ragionevole: "È possibile prendere" Mezim "durante la gravidanza?"

Istruzioni "Mezim" per l'uso durante la gravidanza

Allora, cosa consigliano i dottori gentiluomini lì? Innanzitutto, ovviamente, non si può fare a meno di consultare un importante ginecologo: solo lui sa cosa può essere prescritto e cosa no. Se una donna non ha controindicazioni a questo farmaco (pancreatite, ipersensibilità al farmaco, carenza di lattosio), allora "Mezim" non solo può essere assunto, ma, in alcuni casi, anche necessario. Naturalmente, prendendo "Mezim" durante la gravidanza, le istruzioni devono essere seguite. L'assunzione di pillole (pillole, capsule) non deve superare i 4 pezzi al giorno e si consiglia di assumere il farmaco prima dei pasti e non dopo i pasti. Ho preso una pillola: aspetta cinque minuti senza sdraiarti o sederti.

Se il medico ha prescritto l'acido folico, questi farmaci non devono essere miscelati: mantieni l'intervallo tra le loro dosi. Con l'uso a lungo termine di "Mezim", il medico molto probabilmente prescriverà un preparato Fe se una donna incinta soffre di anemia da carenza di ferro.

Certo, qualsiasi farmaco è un intervento nel corpo, quindi, in modo che non ci siano dubbi: "È possibile bere mezim durante la gravidanza", è meglio imparare a mangiare bene: evitare cibi grassi, fritti, salati e piccanti, controllare la quantità mangiata. Ma questa, ovviamente, è la raccomandazione del medico, ma è facile da spiegare alla futura mamma, se vuoi tutto gustoso e anche in grandi volumi?!

"Mezim" all'inizio della gravidanza

Tutto quanto sopra è una raccomandazione per il 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza, ma Mezim è possibile all'inizio della gravidanza? È possibile, quindi solo dopo aver consultato un medico. Nel 1 ° trimestre, le donne sperimentano un forte cambiamento nelle loro preferenze di gusto e spesso soffrono di tossicosi, e la domanda è se il farmaco "attecchirà" nel corpo dopo averlo assunto..

Se il ginecologo leader non vede alcun motivo per rifiutare "Mezim", puoi leggere le recensioni su "Mezima" durante le prime fasi della gravidanza su Internet. Ecco cosa scrivono le mamme che hanno già partorito:

  • “Non ho mai sofferto di magrezza. Fin dalla prima infanzia, adorava tutto ciò che è dannoso, ma follemente gustoso: dessert dolci, patate fritte con braciola di maiale, sottaceti, conserve, ecc. Quando sono rimasta incinta, è iniziata la tossicosi, ma solo nel primo mese, quando ancora non avevo idea della mia "situazione interessante", ho pensato di essere stata avvelenata da qualcosa. E poi iniziò un terribile zhor per due, e più grasso e succoso era il cibo, più facile era per la mia anima, ma una terribile pesantezza allo stomaco. Quando ho saputo della gravidanza da un ginecologo, il medico non mi ha letto le lezioni, sapendo che comunque non avrei seguito nessuna delle corrette nutrizione. Ho appena consigliato immediatamente Mezim, che ho risparmiato per tutti i 9 mesi "..
  • “Ho sempre preso Mezim, anche prima della gravidanza, e poi, quando ho scoperto che ero in una fase iniziale, ho detto al medico che stavo ancora assumendo questo farmaco. Non ha trovato motivo per rifiutarmelo! "
  • “Mi è stato prescritto anche dal dottore Mezim, anche se il mio primo trimestre sta per finire. Sono sano, ma mangio molto, non riesco a smettere e poi mi sento male. Ora sono normale - nessun dolore, nessuna gravità ".

Quindi, care donne incinte, non potete negarvi l'eccesso di cibo - correndo per un consulto con un ginecologo, e se non avete controindicazioni per prendere "Mezim", assicuratevi di acquistarlo presso la farmacia più vicina.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

È possibile integrare con una formula durante l'allattamento e come mescolare correttamente

Parto

Il periodo di allattamento per molte mamme è accompagnato da tensione nervosa, a cui spesso si aggiunge la stanchezza.

Interazione tra magnesio più B6 e acido folico se assunti contemporaneamente.

Parto

I nostri algoritmi hanno analizzato automaticamente le istruzioni per l'uso dei farmaci selezionati e hanno rilevato gli effetti terapeutici e gli effetti collaterali dell'uso simultaneo di Magnesio più B6 e Acido folico.

Mezim può essere assunto durante la gravidanza?

Parto

I disturbi nel lavoro del pancreas, del fegato o della cistifellea non sono rari per una persona moderna. La nostra salute si sta indebolendo, ci sono sempre più fattori provocatori e di tanto in tanto molti, se non tutti, possono "vantarsi" di tali problemi.

Qual è il pericolo di una gravidanza post-termine

Neonato

La gravidanza post-termine è spesso associata a complicazioniCiò che è considerato una gravidanza post-termineSe la gravidanza dura più di 42 settimane, si parla di post-termine e il parto è considerato tardivo.