Principale / Nutrizione

Da che parte non dovresti dormire durante la gravidanza: quale posizione per dormire scegliere nel 1 °, 2 ° o 3 ° trimestre, cosa non dovresti mangiare e bere prima di andare a letto

Il benessere della futura mamma è la chiave per la nascita di un bambino sano. Non è difficile scegliere una posizione per dormire, devi solo ascoltare il tuo corpo. Molte donne sono tormentate alla ricerca di una risposta alla domanda: di quanto sonno hai bisogno durante la gravidanza. Diamo un'occhiata a questi problemi.

  1. Come scegliere una posizione comoda per dormire e in quale posizione non puoi dormire
  2. Quanto deve dormire una donna incinta al giorno
  3. Come dormire correttamente per una donna incinta nelle prime fasi
  4. Fino a che settimana puoi dormire sulla schiena
  5. Quali pose è meglio non scegliere
  6. Perché non riesci a dormire a pancia in giù per molto tempo
  7. Qual è la posizione migliore per una donna per dormire nel secondo trimestre
  8. Da che parte puoi dormire
  9. Quali pose sono più comode
  10. Cose da ricordare
  11. Come dormire negli ultimi mesi di gravidanza
  12. Quali pose sono vietate per dormire
  13. Quante ore sono migliori per dormire
  14. Cosa propone di scegliere per comodità
  15. Comfort extra durante la gravidanza durante il sonno: quali cuscini ti aiuteranno ad addormentarti
  16. Raccomandazioni dietetiche e fluide prima di andare a letto
  17. Video utile

Come scegliere una posizione comoda per dormire e in quale posizione non puoi dormire

Un buon riposo è parte integrante della salute di ogni persona. Di notte, il corpo ripristina l'energia, si prepara per un nuovo giorno.

Durante la gravidanza, il solito stile di vita di una donna cambia e spesso si verificano disturbi del sonno.

In un periodo così felice di attesa del bambino, si trova di fronte ad alcune restrizioni, inclusa la domanda su quale posizione addormentarsi correttamente.

Quanto deve dormire una donna incinta al giorno

La sonnolenza accompagna la gravidanza se il corpo della donna non riceve vitamine e il livello di immunità è significativamente ridotto. Nel normale corso della gravidanza, una donna può dormire da 10 a 12 ore al giorno. Se non sei abituato a riposare durante il giorno, assicurati di sviluppare questa abitudine in te stesso. Questo sarà necessario anche durante il periodo in cui è necessario sdraiarsi con il bambino durante il giorno..

Come dormire correttamente per una donna incinta nelle prime fasi

Nelle prime settimane di gravidanza è consentito dormire in qualsiasi posizione comoda. Devi imparare ad addormentarti subito per non provare disagio nelle ultime settimane. Trovare un'opzione comoda e sicura richiede un po 'di tempo: è solo questione di abitudine. La posizione sul lato destro e sinistro è considerata la più ottimale per mamma e bambino.

Fino a che settimana puoi dormire sulla schiena

Addormentarsi sulla schiena, dando un carico non piccolo sulla colonna vertebrale inferiore, non è consentito per più di 14-15 settimane. Dopo 15 settimane, diventa un vero pericolo essere in questa posizione per molto tempo..

La testa gira, il polso accelera, la pressione aumenta. Il desiderio di dormire sulla schiena non nasce in quelle donne che soffrono di tossicosi. La nausea peggiora, gli organi interni si contraggono, si manifesta disagio.

Quali pose è meglio non scegliere

Si prendono in considerazione posizioni di sonno dannose e pericolose, soprattutto negli ultimi mesi di gravidanza: girarsi sulla pancia o sulla schiena. Una donna incinta dovrebbe evitare queste posizioni, non sono assolutamente adatte. Non vale la pena sdraiarsi a pancia in giù per 10 settimane, questa è una minaccia per la salute del bambino, sebbene sia protetta da uno strato di muscoli e dalle pareti dell'utero. Questa situazione può provocare la sua ipertonicità..

Perché non riesci a dormire a pancia in giù per molto tempo

Qualsiasi pressione è indesiderabile per un bambino in via di sviluppo. Alla ricerca di una posizione per dormire comoda e confortevole, prova diverse posizioni: di fianco, sulla schiena, semiseduta.

Qual è la posizione migliore per una donna per dormire nel secondo trimestre

La pancia appare sempre più evidente, il petto aumenta. In questa fase dello sviluppo del bambino, dovrebbe essere protetto in modo più riverente. La posizione per dormire sullo stomaco non è adatta e diventa scomodo addormentarsi in questa posizione. Il bambino è protetto solo dal liquido amniotico e dalle pareti uterine.

Una postura comoda e sana è considerata sdraiata sul lato sinistro. Per maggiore praticità, piega la gamba destra all'altezza del ginocchio o posiziona un rullo o un cuscino sotto di essa. Le gambe non si gonfieranno.

Da che parte puoi dormire

I medici non sono d'accordo su quale parte si consiglia di dormire per le future mamme. Qui devi procedere dalla comodità della donna stessa. Qualcuno sta bene dormendo sul lato sinistro. Questa postura allevia il gonfiore degli arti inferiori, facilita il lavoro dei reni. Ma con una lunga permanenza sul lato sinistro, c'è pressione sul muscolo cardiaco, si verificano mancanza di respiro e mancanza di ossigeno. Pertanto, è consentita una posizione sdraiata sul lato destro..

Quali pose sono più comode

Ognuno sceglie una posizione comoda in modo indipendente, ma una posizione più utile è sul lato. Soprattutto aiuta a ottenere un sonno confortevole, cuscini di maternità.

Alcune donne preferiscono dormire semi sedute. La cosa principale è controllare in modo che non ci sia pressione sulla colonna vertebrale inferiore. Per fare questo, devi girarti leggermente su un fianco. Puoi mettere un cuscino o un cuscino sotto i piedi. In questo modo puoi evitare il gonfiore alle gambe..

Cose da ricordare

Il sonno sano è garantito quando nulla ti disturba. È impossibile dormire tutta la notte in una posizione, devi rotolare.

Ci sono alcune condizioni da tenere a mente per un sonno confortevole:

  • Imposta la tua routine quotidiana: svegliati e addormentati allo stesso tempo.
  • Ventilare la stanza, raffreddare la stanza quando fa caldo.
  • Fai esercizio durante la giornata. Se ti stendi sul divano vicino alla TV, sarà molto più difficile addormentarsi..

Come dormire negli ultimi mesi di gravidanza

Nel terzo trimestre, la pancia diventa grande, più spesso vuoi sdraiarti e prendere una posizione comoda. In questo momento, bruciore di stomaco, congestione nasale e respiro pesante diventano un compagno frequente delle donne incinte. Devi sdraiarti su un cuscino alto in modo che la parte superiore del corpo sia sollevata.

Quali pose sono vietate per dormire

È vietato addormentarsi sullo stomaco dopo 27 settimane. In primo luogo, sarà una posizione scomoda in futuro, a causa della pancia in rapida crescita. In secondo luogo, la pressione sul bambino è così forte che può apportare aggiustamenti negativi al suo sviluppo..

Quando sei sdraiato sulla schiena, c'è una violazione della circolazione sanguigna e un carico eccessivo sulla colonna vertebrale. L'intestino in questa posizione inizia a funzionare in modo instabile, a seguito del quale si può formare stitichezza. Per non danneggiare il tuo corpo e il bambino in via di sviluppo, non è consigliabile dormire sulla schiena e sullo stomaco.

Quante ore sono migliori per dormire

  1. Regola il tuo programma di riposo e sveglia.
  2. Fare una notte di sonno dalle 22.00 alle 7.00 è di 9 ore di buon riposo.
  3. Il riposo diurno dovrebbe essere di 2 ore.
  4. Riposa il tuo corpo il più possibile.

Cosa propone di scegliere per comodità

La posizione in cui una donna si addormentava prima di essere incinta spesso diventa scomoda nel nuovo stato. In una posizione scomoda, possono verificarsi convulsioni, intorpidimento degli arti. Devi cercare una posizione comoda.

Consigli per la scelta di una posizione comoda:

  • Prova a sdraiarti sul lato sinistro.
  • Metti dei piccoli cuscini sotto il ginocchio, parte bassa della schiena, sotto la testa.
  • Rotola sull'altro lato quando avverti dolore alla parte bassa della schiena e ai fianchi.
  • Posiziona un grande cuscino sotto la schiena in modo che la parte superiore del corpo sia ben al di sopra delle gambe..

Comfort extra durante la gravidanza durante il sonno: quali cuscini ti aiuteranno ad addormentarti

I cambiamenti ormonali nel corpo sono accompagnati dal desiderio di dormire ed è impossibile scegliere una posizione comoda. Per un sonno piacevole, alle donne in posizione vengono offerti vari accessori sotto forma di cuscini. I cuscini per le donne incinte hanno forme diverse: U (ferro di cavallo), C (bagel), G (lettera g). Non tutti capiscono il loro ruolo, ma in futuro sarà un ottimo aiuto per nutrire il tuo bambino..

Un tale cuscino aggiungerà comfort durante il riposo e il sonno, perché ha una forma comoda, piacevole al tatto e ipoallergenico. Inoltre, il cuscino distribuisce uniformemente il carico sulla colonna vertebrale.

Raccomandazioni dietetiche e fluide prima di andare a letto

Molte future mamme trascurano le regole di una corretta alimentazione e nelle ultime settimane di gravidanza non possono negarsi torte, torte e dolci. Il peso cresce davanti ai nostri occhi, i volumi aumentano e allo stesso tempo diventa più difficile respirare e camminare.

Cerca di seguire una dieta sana. L'eccessiva alimentazione serale comporta un carico sul sistema digestivo, il sonno è disturbato e il grasso corporeo si accumula.

  1. Non mangiare troppo di notte.
  2. Organizza l'ultimo pasto 2 ore prima di coricarti.
  3. Non puoi mangiare dolci e farina.
  4. Il cioccolato verrà depositato nel grasso.
  5. Frutta a guscio, albicocche secche, prugne - troppo alte in calorie per uno spuntino serale.
  6. Se hai fame, puoi mangiare la ricotta.
  7. Non mangiare cibi grassi e salati.
  8. Elimina le spezie.

Durante il giorno, il volume di liquido consumato da una donna incinta non deve superare i 3 bicchieri. È meglio evitare i liquidi prima di andare a letto..

Se bevi una grande quantità di liquido prima di andare a letto, la vescica preme sull'utero con uno sforzo, quindi il frequente bisogno di urinare non ti permetterà di riposare completamente.

Raccomandazioni per bere liquidi prima di coricarsi:

  1. Bere tè verde 2-3 ore prima di andare a letto..
  2. Non bere acqua salata minerale.
  3. Il volume di liquido prima di coricarsi non dovrebbe essere superiore a ½ tazza.
  4. Puoi bere un bicchiere di kefir.
  5. Un bicchiere di latte con mezzo cucchiaino di miele ti aiuterà a dormire.
  6. Bevi una camomilla per l'insonnia.
  7. Caffè e tè nero disturbano il sonno.

Fai una passeggiata nel parco prima di andare a letto, arieggia la stanza, scegli una posizione comoda per dormire: tutto questo nel complesso ti aiuterà a riposarti. I medici di gestione della gravidanza consigliano di organizzare una routine quotidiana stabile: andare a dormire alla stessa ora ogni giorno, addormentarsi sul lato sinistro e, se necessario, utilizzare accessori per le donne incinte.

Come dormire correttamente durante la gravidanza

Quando una donna sta portando un bambino, è utile che lei sappia come dormire correttamente durante la gravidanza. La qualità del riposo, il benessere della futura mamma e del bambino dipende da questo. Informazioni utili sono fornite in questo articolo..

Durante la gestazione si verificano problemi di sonno. All'inizio sono caratteristici una grave debolezza, affaticamento e sonnolenza. Il disagio è associato ad un aumento del progesterone e a un cambiamento dei livelli ormonali.

La corretta posizione del corpo influisce sulla sicurezza del bambino ed è associata alla durata della gravidanza.

  1. Per i primi 3 mesi, puoi scegliere qualsiasi posizione conveniente. Alla fine delle 11 settimane, non è consigliabile sdraiarsi sullo stomaco. Ciò influisce negativamente sulla circolazione sanguigna. Se la gestazione è multipla, inizialmente non dovresti sdraiarti a pancia in giù.
  2. Nel 2 ° trimestre, lo stomaco è arrotondato, quindi non funzionerà sdraiarsi su di esso. Si siede comodamente su un fianco e sulla schiena.
  3. Dalle 25 settimane fino al parto, la posizione per dormire durante la gravidanza dovrebbe essere comoda. È meglio sdraiarsi sul lato sinistro, perché a destra c'è il pericolo di schiacciare l'uretere. Ciò può causare pielonefrite, vertigini e dolore nella regione lombare..

Se ti trovi nella posizione corretta e comoda, il resto sarà completo e di alta qualità. Anche il rischio di edema e disturbi circolatori diminuirà.

Oltre alla postura, si consiglia di prestare attenzione ai seguenti fattori:

  • sonno notturno - 8 ore, durante il giorno - 60 minuti;
  • modalità sviluppata;
  • igiene del sonno.

Osservando tutte le regole, puoi evitare manifestazioni spiacevoli, disagio, complicazioni pericolose.

Come fai a non dormire

Ogni donna tollera i cambiamenti nel corpo in modo diverso con l'inizio della gestazione. Inizialmente, questo non influisce sul sonno e sul riposo. Il disagio di solito compare dal secondo trimestre.

Tenendo conto dei cambiamenti fisiologici, la ragazza dovrebbe sapere come possono dormire le donne incinte per non danneggiare il bambino..

Una posizione scelta in modo errato può causare mal di testa, vertigini, tossicosi, debolezza, malessere e sonnolenza durante il giorno. Il benessere della futura mamma e del bambino dipende dalla qualità del resto..

Sul retro

Non è consigliabile prendere una posizione sulla schiena e addormentarsi in essa. In questo caso, l'utero allargato comprime la vena genitale, che attraversa la colonna vertebrale. Questa posizione può essere utilizzata solo per cambiare posizione..

Come dormire correttamente per le donne incinte nelle ultime fasi verrà detto da un ginecologo di primo piano o spiegato in una scuola speciale per futuri genitori.

Sulla pancia

È vietato essere in questa posizione da 11 settimane dopo il concepimento. Ciò è dovuto al fatto che l'utero è in costante aumento di dimensioni.

È importante evitare la spremitura, che può impedire l'apporto di sostanze nutritive e ossigeno al bambino. Porta anche a una cattiva circolazione sanguigna nella madre..

Come puoi

Quando una donna scopre che diventerà madre, diventa interessante come dormire correttamente durante la gravidanza. Cosa determina esattamente il suo benessere e lo sviluppo del bambino.

Nelle prime fasi, non ci sono restrizioni e divieti significativi. Pertanto, puoi scegliere una posizione in cui ti senti a tuo agio. Nel secondo trimestre, è meglio sedersi dalla tua parte. Questo ti permette di rilassare i muscoli, distribuire uniformemente il carico.

Le posizioni vengono cambiate più volte durante la notte. La futura mamma sceglie autonomamente il modo migliore per riposare, ma vale la pena considerare le raccomandazioni del medico.

Raccomandazioni in una data successiva:

  • sul lato sinistro - al sicuro durante l'intero periodo di gestazione;
  • il lato destro è principalmente consentito per cambiare posizione, con gonfiore degli arti inferiori, vengono utilizzati anche cuscini.

La posizione più favorevole è sdraiata su un fianco, con la parte inferiore della gamba distesa dritta e l'altra piegata. Questa disposizione contribuisce alla normale circolazione sanguigna, distribuisce uniformemente il carico.

Cuscini speciali ti aiuteranno ad addormentarti e rilassarti. Si consiglia di metterli sotto le gambe, lo stomaco o la schiena. Data la crescita costante dell'utero e l'aumento dello stress su tutto il corpo, tali dispositivi aiuteranno a creare comfort.

Esistono prodotti morbidi speciali a forma di mezzaluna. Sono grandi, in linea con la crescita umana. Una donna abbraccia un simile cuscino e allo stesso tempo sostiene lo stomaco, la testa, le gambe.

Raccomandazioni

Scegliere la posizione giusta, sicura e comoda è la cosa principale per un buon riposo. Determinalo, tenendo conto dell'età gestazionale e dei consigli del medico.

È importante tenere conto del fatto che un sonno sano influisce sul benessere della futura mamma e sullo sviluppo del feto. Una postura del corpo scorretta può portare a vari disturbi. Pertanto, è necessario seguire consigli utili.

  1. Biancheria. Dovrebbe essere fatto di materiale ipoallergenico o tessuti naturali. Non avere un aroma forte, colori sbiaditi luminosi. È importante mantenere la pulizia e l'igiene. È meglio scegliere il talco per bambini per il lavaggio..
  2. Cuscini. Oltre ai prodotti aggiuntivi a forma di mezzaluna, viene scelto anche il cuscino principale. I prodotti in silicone sono facili da pulire, si adattano alla forma della testa e tornano rapidamente al suo aspetto originale. Il materiale non provoca reazioni allergiche.
  3. Coperta. Dovresti ripararti con una coperta che corrisponda al regime di temperatura nella stanza. Non dovrebbe essere caldo o freddo sotto di esso. Il riempitivo può essere realizzato con materiali naturali ipoallergenici. Dovrebbero essere piacevoli per il corpo, non irritanti.
  4. Nutrizione. Non è consigliabile assumere grandi quantità di cibo e bevande prima di coricarsi. Ciò interrompe la digestione e, di conseguenza, interrompe il riposo notturno. Il bruciore di stomaco si verifica, soprattutto nelle fasi successive. Una grande quantità di liquido porta alla comparsa di gonfiore degli arti inferiori.
  5. Durata. Un buon riposo dovrebbe durare almeno 8 ore durante la notte. Si consiglia di riposare durante la giornata, almeno 1 ora. Quindi la donna si sentirà bene e allegra, la manifestazione della tossicosi diminuirà..

Le future mamme pensano su quale lato è meglio per le donne incinte dormire. A partire da 25 settimane, dovrebbe essere preferito il lato sinistro. Il lato destro viene solitamente utilizzato per i cambiamenti di posizione e il rilassamento a breve termine..

Se una ragazza soffre di insonnia, è necessario consultare un medico. La mancanza di riposo influisce negativamente sul benessere e può essere pericolosa per lo sviluppo fetale..

Durante la gestazione, il corpo viene ricostruito e deve affrontare i cambiamenti che influenzano il solito modo di vivere. Pertanto, trattano la salute con responsabilità. Il sonno è molto importante in questo caso..

Per eliminare le sue violazioni, è necessario considerare come dormire correttamente durante la gravidanza, oltre a utilizzare dispositivi speciali.

Da che parte dormire durante la gravidanza?

Il periodo di gravidanza è accompagnato da molte restrizioni. Una donna deve rinunciare all'alcol, a una serie di prodotti ed escludere l'attività fisica. Inoltre, alcune posizioni per dormire sono vietate. In attesa di un bambino, una donna subisce cambiamenti nel suo corpo e la sua pancia aumenta di dimensioni, rispettivamente, la domanda su come dormire durante la gravidanza, è possibile riposare sulla schiena e su quale lato è preferibile sdraiarsi.

  1. Come dormire durante la gravidanza. Qual è la posizione corretta per dormire
  2. Come addormentarsi velocemente durante la gravidanza
  3. Come organizzare un riposo notturno durante la gravidanza
  4. Come dormire durante la gravidanza: consigli utili
  5. Posture dannose durante la gravidanza
  6. Cuscini per dormire durante la gravidanza
  7. Pro e contro dei cuscini di maternità
  8. Perché il sonno è disturbato nelle donne in gravidanza?
  9. Conclusione

Come dormire durante la gravidanza. Qual è la posizione corretta per dormire

Ognuno di noi ha un'adorabile posizione per dormire, nella quale restiamo per una parte significativa della notte. Ma la gravidanza nella maggior parte delle situazioni costringe la futura mamma ad abbandonare la sua solita posizione del corpo durante il riposo, adattandosi alle sue condizioni. Posture specifiche possono danneggiare il feto e alcune possono diventare decisamente scomode..

Durante le prime 12 settimane dopo la fecondazione, una donna può ancora permettersi il lusso di non pensare a come dormire durante la gravidanza. Puoi riposare in qualsiasi posizione per ora. Ma molto presto, la futura mamma dovrà controllare la posizione del suo corpo in un sogno. Chi avrebbe mai pensato che una posizione può sia aiutare un bambino a formarsi che interferire con la sua normale crescita.

Da che parte dovrebbero dormire le donne incinte? La scelta per una donna in una posizione è piuttosto modesta: durante la gravidanza, è necessario dormire dalla sua parte e, se possibile, alla sua sinistra. Quando la mamma riposa in una posizione simile, il bambino riceve la quantità ottimale di nutrienti, poiché in questo caso non ci sono ostacoli per una buona circolazione sanguigna. Sdraiata sul fianco sinistro, la donna incinta non comprime il fegato e consente al suo cuore di funzionare in modo ottimale. Certo, dormire solo sul lato sinistro durante la gravidanza è abbastanza difficile, a questo proposito, durante la notte, devi girare da sinistra a destra e indietro un paio di volte.

Con una presentazione trasversale delle briciole, i medici raccomandano alla donna di sdraiarsi più spesso sul lato in cui si trova la testa del feto. Se il bambino si è “seduto” sul fondo (presentazione podalica), è necessario girarsi da un lato all'altro fino a 3 - 5 volte di notte.

Come addormentarsi velocemente durante la gravidanza

La durata ottimale del sonno per una donna nella posizione raggiunge 8-10 ore al giorno, e più a lungo è possibile, e meno non lo è. Aggiungi pause di riposo di 30 minuti durante il giorno. La mancanza di riposo influisce immediatamente sul benessere generale della donna incinta: l'appetito è perso, l'umore viene soppresso, l'immunità si spegne.

Per dormire bene la notte, la futura mamma deve prepararsi al mattino. La qualità del riposo è determinata dallo stile di vita e dalla routine quotidiana della donna incinta.

Ecco le regole da seguire durante la giornata:

  • limitare l'attività fisica e non innervosirsi per le sciocchezze. Un forte affaticamento può portare all'insonnia invece di un sonno profondo;
  • Le difficoltà con l'addormentarsi a volte vengono risolte rinunciando al riposo diurno. Per entrare nella modalità corretta è necessario un po 'di tempo non organizzare pause per il sonno dopo pranzo;
  • ritrovarsi rapidamente tra le braccia di Morfeo durante la gravidanza aiuterà a "calmare" tipi di educazione fisica: fitness per future mamme, nuoto, passeggiate;
  • il cibo difficile per lo stomaco non è una buona opzione per la cena. Inoltre, durante la gravidanza, si consiglia di non bere molta acqua prima di coricarsi per ridurre al minimo il numero di viaggi notturni in bagno. Se la fastidiosa sensazione di fame vi impedisce di addormentarvi, potete rinfrescarvi con un panino con una fetta di carne magra bollita;
  • non programmare conversazioni stressanti, grandi cose o guardare un film deprimente non la sera;
  • Quando i livelli di zucchero nel sangue scendono, di solito è difficile per le donne incinte addormentarsi: c'è debolezza, battito cardiaco accelerato e vertigini. Una zolletta di zucchero o una bevanda dolce (in particolare, tè con zucchero e limone) rimuoveranno rapidamente l'attacco;
  • come un modo per affrontare l'insonnia, puoi provare un bagno rilassante, massaggiando la schiena e le gambe, o il sesso prima di andare a letto (se non proibito per motivi di salute);
  • se una donna incinta di tanto in tanto deve contare le pecore per addormentarsi, il problema viene risolto con il supporto di un medico in modo medicinale. Di solito, in questi casi, viene prescritta glicina, tintura di valeriana o erba madre..

Come organizzare un riposo notturno durante la gravidanza

Il sogno della futura mamma diventerà sano e profondo se ti prepari in anticipo per questo evento:

  1. In una stagione calda, dovresti dormire con una finestra aperta e in inverno assicurati di ventilare il soggiorno mezz'ora prima di andare a letto.
  2. I sogni saranno sorprendentemente piacevoli se ti garantisci il massimo comfort durante il sonno: indossa abiti larghi, comodi e morbidi, riscalda le gambe con i calzini quando si raffreddano.
  3. Non puoi appesantire lo stomaco con cibo extra la sera, ma un semplice spuntino non farà comunque male.
  4. Un comodo materasso è considerato un prerequisito per un buon riposo. L'acquisto dovrebbe essere affrontato in modo molto responsabile..

Come dormire durante la gravidanza: consigli utili

Quindi, abbiamo stabilito che la posizione del sonno, quando la donna riposa sul fianco sinistro, è la più sicura e sana dal punto di vista fisiologico. Nelle fasi iniziali della gravidanza, anche alcune future mamme si rannicchiano in una palla allo stesso tempo: tale posizionamento garantisce un sonno accogliente e sereno.

Con l'aumentare del periodo di gestazione, la capacità di tirare le gambe verso il petto diminuisce: l'utero aumenta notevolmente di dimensioni, aumenta anche la curva della colonna vertebrale nella regione lombare, quindi la donna si raddrizza involontariamente durante il riposo. Cosa fare quando sdraiarsi costantemente su un fianco provoca dolore all'anca?

  1. Cerca di non prendere una posizione direttamente su un fianco, ma sdraiati su un fianco e piegati un po 'indietro allo stesso tempo. Per creare una postura stabile e confortevole, posiziona un cuscino da una coperta arrotolata sotto la schiena.
  2. Piega leggermente le ginocchia, posizionale e posiziona un piccolo cuscino da divano moderatamente morbido tra di loro.
  3. Per creare un materasso estremamente confortevole, puoi coprirlo con una spessa coperta o un morbido materasso.
  4. Alcune donne incinte dormono dolcemente solo quando mettono una gamba o una mano su un marito sdraiato accanto a lui.

Posture dannose durante la gravidanza

Posso dormire sulla schiena durante la gravidanza? Questa domanda preoccupa molte future mamme, principalmente quelle per le quali questa posizione è preferita. All'inizio, ovviamente, non possono esserci divieti: nella fase iniziale della gravidanza, riposare sulla schiena è comodo e sicuro. Tuttavia, dopo 22 settimane di situazione "divertente", è necessario abbandonare questa abitudine.

L'utero e la colonna vertebrale sono circondati dal vaso più impressionante del nostro corpo: la vena cava inferiore. Trasporta il sangue dal corpo e dagli arti inferiori al cuore. Durante la gravidanza, il feto e l'utero in crescita, insieme al liquido amniotico, esprimono una pressione sulla vena cava, per questo motivo c'è un'alta probabilità della formazione della cosiddetta sindrome della vena cava inferiore, quando il vaso è significativamente compresso. In questo caso, la quantità di sangue circolante diminuisce drasticamente e il corpo coglie questa situazione come perdita di sangue volumetrica acuta e risponde con i sintomi corrispondenti:

  • vertigini;
  • singola debolezza;
  • incapacità di fare un respiro completo con il petto;
  • diminuzione della pressione sanguigna;
  • una posizione prossima allo shock ipovolemico.

Una tale posizione del corpo della madre diventa pericolosa per lo sviluppo intrauterino del bambino: il feto soffre di mancanza di ossigeno e le sue condizioni generali, naturalmente, si deteriorano. Ovviamente, non dovresti riposare sulla schiena durante la gravidanza. Quando una donna è sveglia, è in grado di cambiare la posizione del suo corpo in tempo se non si sente bene (ad esempio, durante un'ecografia). Tuttavia, durante il riposo notturno, le reazioni protettive di una persona anche "dormono", a questo proposito, dormire sulla schiena durante questo periodo non è sicuro per la salute della signora e del suo bambino.

Con una gravidanza multipla comprovata o un grande volume di liquido amniotico, la permanenza sulla schiena dovrebbe essere abbandonata già all'inizio del 2 ° trimestre. Quando la testa del bambino è troppo bassa e c'è una probabilità di aborto spontaneo, questa raccomandazione è altrettanto valida.

È permesso dormire sulla pancia durante la gravidanza? Stare sdraiati in questa posizione è molto comodo e alcuni riposano in questo modo. Una donna incinta può concedersi un lusso simile fino alla dodicesima settimana di gravidanza. Durante questo periodo, l'utero è nascosto nella nicchia del piccolo bacino ed è coperto di ossa pubiche. Al termine delle 12 settimane, si consiglia di non esercitare ulteriori pressioni sulla pancia incinta, inoltre, dopo poco tempo, sarà completamente pericolosa per il bambino.

Se riposi a pancia in giù dopo 20 settimane di gravidanza, la vena cava inferiore non viene compressa in modo significativo, mentre i vasi che alimentano la placenta subiscono una forte pressione. Questo è ancora più pericoloso per il feto che sdraiato sulla schiena della madre..

Alcune donne incinte, principalmente primipare, non riescono a sonnecchiare sulla pancia anche per la grande sensibilità del seno.

Dopo 28 settimane, il momento fino a quale periodo di gravidanza è possibile dormire a pancia in giù scompare da solo: dormire in una posizione del genere diventa assolutamente scomodo.

Cuscini per dormire durante la gravidanza

Quasi tutte le future mamme vengono aiutate a mettersi a proprio agio e ad addormentarsi con morbidi cuscini di varie dimensioni, che mettono sotto la canna, la parte bassa della schiena, il collo, le gambe.

La pancia in crescita è considerata l'ostacolo principale per una lunga notte di sonno in attesa di un bambino. Con l'aiuto dei cuscini, una donna può trovare una posizione comoda, indipendentemente da questa caratteristica fisiologica. Ad esempio, prova a posizionare un assorbente sotto la pancia e l'altro tra le ginocchia. Se ti sdrai sul fianco sinistro, raddrizza la gamba sinistra e, al contrario, piega la gamba destra. Possono esserci due o più cuscini e nel tempo troverai sicuramente una posizione che ti si addice completamente..

Un ottimo modo per uscire da una situazione difficile saranno cuscini speciali per le future mamme. Questo accessorio per la biancheria da letto è realizzato tenendo conto delle esigenze speciali delle donne in gravidanza, quindi è molto comodo. Ad esempio, un cuscino a forma di ferro di cavallo ti permetterà di prendere una serie di posizioni comode e addormentarti in un tempo minimo..

Se, con il progredire della gravidanza, la difficoltà di riposare la notte non ti allevia, tieni le mani alzate e continua a cercare modi per migliorare il tuo sonno. Non dimenticare che il bambino si presenterà presto e richiederà enormi spese energetiche. Prendersi cura del tuo bambino ti renderà generalmente impossibile dormire la notte, quindi devi dormire a sufficienza in anticipo.

L'abilità di dormire a sufficienza durante la notte è garanzia di un forte stato psicologico di una donna e di uno sviluppo intrauterino armonioso del suo bambino. Per eliminare questa o quella difficoltà che interferisce con il sonno, a volte basta semplicemente neutralizzare il motivo che l'ha spinta: adattare la routine quotidiana o la dieta, aumentare o diminuire il tempo di cammino prima di coricarsi. Se a una donna incinta viene impedito di addormentarsi a causa di pensieri preoccupati sul parto, potrebbe valere la pena parlare di questo argomento con uno psicologo o frequentare corsi specializzati per donne incinte. Quando tutti i fattori nervosi saranno eliminati e le paure saranno disperse, il sonno sereno tornerà immediatamente alla futura mamma..

Pro e contro dei cuscini di maternità

I cuscini di supporto per le future mamme aiutano bene per il mal di schiena, il dolore al collo, il dolore all'anca.

Ora il mercato di tali beni è una dozzina. E i modelli sono diversi e le imbottiture sono varie, e in termini di grado di rigidità e flessibilità, diversi modelli differiscono.

Vale la pena prendere sul serio la scelta di questa cosa, poiché il cuscino appartiene alla categoria dei beni che non possono essere restituiti e scambiati. In breve, prima di acquistare una cosa del genere, devi dedicare del tempo e capire a fondo quale modello è il migliore per te..

Perché il sonno è disturbato nelle donne in gravidanza?

Il sonno nelle donne in gravidanza diventa non forte e intermittente per vari motivi. I più comuni sono:

  • frequente bisogno di urinare: l'utero esercita pressione sulla vescica;
  • movimento fetale: il periodo di massima attività nel feto si osserva dalle 19:00 alle 4:00 del mattino;
  • crampi notturni degli arti inferiori - più spesso con carenza di calcio e magnesio;
  • bruciore di stomaco - è in posizione orizzontale che il bruciore di stomaco peggiora, poiché l'utero allargato sostiene ancora di più lo stomaco, cambiando la posizione dell'esofago. Per questo motivo, il contenuto acido dello stomaco viene gettato nell'esofago, che si manifesta con una sensazione di bruciore;
  • nausea: più spesso al mattino, aumenta la sensazione di nausea;
  • perdita di parti del corpo con una posizione scomoda prolungata;
  • mal di schiena dovuto all'enorme carico sulla colonna vertebrale;
  • pesantezza alle gambe: il deflusso della linfa è difficile in una posizione stazionaria. Per migliorare il drenaggio linfatico e alleviare la pesantezza alle gambe, si consiglia di sdraiarsi con le gambe sollevate, ad esempio, su un cuscino.

Conclusione

Se a un certo punto tu, a causa della costante mancanza di sonno e della stanchezza cronica, cadi nella disperazione, ricorda: quasi tutte le donne incinte passano attraverso test simili. Resisterai anche tu a loro, perché la natura ha reso il corpo femminile molto resistente e resistente. Ci vorrà pochissimo tempo e ti abituerai a dormire in una nuova posizione. Lascia che il sonno sia intermittente, ma anche con frequenti risvegli imparerai a dormire a sufficienza. Vai a letto presto e alzati più tardi, se possibile, e riposati di più in modo che il corpo abbia il tempo di riprendersi e non allenarsi. Dopotutto, c'è un lavoro serio davanti a te: il parto e la cura di un neonato. Pertanto, la gravidanza è la tua ultima opportunità per dormire e riposare nei prossimi mesi..

Attualmente sto scrivendo articoli e questo è il mio primo progetto indipendente. Sono sempre stato interessato a come dormire di meno e svegliarmi allegro e allegro. Ho scritto qui tutte le mie ricerche sulla fisiologia del sonno e su come sono riuscito a riprendermi dal russare. Fai domande e condividi la tua opinione nei commenti, mi è molto cara

Posizioni del sonno durante la gravidanza. Qual è la posizione migliore per mamma e bambino

Un sonno completo della futura mamma è una garanzia di buona salute per il futuro bambino. Tuttavia, oltre alla qualità e alla durata del sonno, è importante la posizione del corpo della donna a letto. Quali posizioni del sonno durante la gravidanza sono più fisiologiche??

Soddisfare:

La postura corretta per dormire durante la gravidanza

Si consiglia alle donne nella posizione di dormire sul lato sinistro o destro. Entrambe sono considerate le posizioni per dormire più adatte durante la gravidanza. Secondo gli ostetrici, questa posizione del corpo contribuisce al corretto corso dei processi fisiologici nell'utero. Inoltre, i medici notano che la posizione sul lato sinistro è benefica per il cuore della donna incinta e per il bambino stesso..

Tuttavia, c'è un'opinione secondo cui la futura mamma non dovrebbe dormire sul lato destro. Secondo i medici, dormire in questa posizione interrompe il flusso sanguigno nella pelvi, il che rende difficile l'alimentazione del bambino in utero. Tuttavia, dormire costantemente in una posizione - sul lato sinistro - è scomodo. Pertanto, per non sdraiarsi per tutto, di notte si consiglia di cambiare la posizione da sinistra a destra e viceversa..

Ci sono momenti in cui il bambino nella pancia della madre non si trova lungo, come al solito, ma attraverso. In questa situazione, i medici consigliano di dormire sul lato della testa del bambino. Se l'ecografia mostra che il bambino si trova con il bacino rivolto verso il basso, si raccomanda inoltre alla donna di cambiare spesso posizione durante il sonno..

Che posizione dormire qualche settimana prima del parto

In periodi successivi, puoi dormire in posizione reclinata, soprattutto se è difficile farlo in posizione orizzontale. Una pancia grande può rendere il sonno notturno scomodo per una donna incinta. Un'alternativa quindi in questo caso è dormire in poltrona o su un letto con cuscini posti sotto lo schienale. Grazie a questa posizione, la pressione sugli organi interni viene ridotta, il che consente alla futura mamma di addormentarsi più velocemente..

Prima di andare a letto in posizione reclinata, puoi mettere un altro cuscino sotto le ginocchia se stai per dormire sul letto. Se devi dormire su una sedia, è meglio allungare le gambe su una superficie stabile, ad esempio su una sedia o un pouf. Quindi, le tue gambe non si intorpidiranno durante il sonno..

Posizioni per dormire durante la gravidanza: consigli utili

Se hai problemi a dormire a causa di una postura scomoda, segui questi suggerimenti.

  • Sdraiati un po 'sulla schiena. Nella posizione su un fianco, piegati leggermente all'indietro. Questo allevierà la pressione sui lati del corpo mentre dormi. Allo stesso tempo, per una posizione comoda, posiziona un cuscino o una coperta sgualcita sotto la schiena..
  • Scegli il materasso giusto. Le donne incinte dovrebbero dormire su un materasso morbido o di media rigidità. Quindi, ti sdrai di meno.
  • Metti un cuscino tra le ginocchia. Questo allevia la parte bassa della schiena durante il sonno..
  • Dormi in una palla. Dormire in questa posizione è molto rilassante. Ti avvertiamo che una tale posizione per dormire durante la gravidanza è comoda solo nel 1 ° trimestre. Successivamente, dormire in questa posizione sarà scomodo..

Quali posizioni per dormire sono controindicate per le donne incinte?

Le donne nella posizione non possono dormire a pancia in giù dopo la 12a settimana. In questo caso, una pressione eccessiva sull'addome farà male al bambino. Fino alla 12a settimana, puoi dormire a pancia in giù, poiché nelle prime fasi il feto è ancora piccolo e protetto dai muscoli dell'utero.

Se continui a dormire a pancia in giù nel secondo trimestre, la pressione sul feto interromperà l'afflusso di sangue alla placenta. E questo porterà alla fame di ossigeno e ai possibili difetti di sviluppo del bambino..

La posizione opposta: sdraiarsi sulla schiena è consentita solo fino alla 20a settimana. Dormire sulla schiena più tardi nella vita può abbassare o aumentare la pressione sanguigna della madre.

Se sono previsti gemelli o terzine, non è consigliabile dormire sulla schiena o sullo stomaco dopo 12 settimane. Entrambe le posizioni per dormire durante la gravidanza in questi casi danneggiano sia la mamma che i bambini..

Inoltre, non dormire sulla schiena se la testa del tuo bambino è molto bassa, specialmente nel terzo trimestre..

Come migliorare il sonno durante la gravidanza

La durata del sonno durante la gravidanza dovrebbe essere di almeno 8 ore. E meglio - tutte e 10 le ore al giorno. Inoltre, si consiglia alle donne in congedo di maternità di dormire durante il giorno. Questa modalità di riposo ti consente di sentirti bene, il che significa che è meglio sopportare la gravidanza..

Prima di tutto, dovresti evitare situazioni stressanti. Dopotutto, le preoccupazioni e senza non solo rovinano i nervi della madre, ma possono anche interrompere lo sviluppo del bambino nel grembo materno.

Inoltre, le donne in posizione devono ridurre al minimo l'attività fisica intensa. Altrimenti, avranno un effetto negativo sulla salute del bambino..

Prima di coricarsi, le donne incinte possono fare il bagno o la doccia per aiutarle a rilassarsi più velocemente. Fino alla 12a settimana di relax, puoi chiedere a tuo marito di fare un leggero massaggio. Nel secondo e terzo trimestre si consiglia di sostituire il normale massaggio con un massaggio ai piedi o alle mani.

Nella prima metà della gravidanza, puoi fare l'amore prima di andare a letto. Nelle fasi successive, il sesso è consentito, ma devono essere affrontati con attenzione se non ci sono controindicazioni dal medico.

2 ore prima di andare a dormire, dovresti ridurre gradualmente la tua attività. Entro la sera, non discutere argomenti violenti, non imprecare con i propri cari, non guardare film emotivi e passare meno tempo sui social network.

Se dormi durante il giorno e non ti addormenti bene la notte, salta il pisolino pomeridiano..

Nel primo trimestre, un leggero esercizio può essere consentito per dormire bene. Ad esempio, fai aerobica in acqua o ginnastica per le donne incinte. In alternativa, cammina 2-3 ore prima di andare a letto..

Prima di andare a letto, non è necessario mangiare troppo e andare a letto affamati. Uno stomaco pieno o vuoto non favorisce un sonno adeguato.

È meglio non bere molti liquidi durante la notte. Durante la gravidanza, la vescica viene compressa, il che fa sì che la donna frequenti il ​​bagno durante il giorno. Pertanto, per non diventare "piccoli" la notte, si consiglia di consumare non più di un bicchiere un'ora prima di coricarsi..

Se i suggerimenti di cui sopra non aiutano, consultare il medico. Lo specialista prescriverà sedativi per alleviare l'insonnia.

Come prepararsi per andare a letto durante la gravidanza

Per evitare di sentirti assonnato al mattino, preparati per andare a letto correttamente. Per fare ciò, segui questi suggerimenti.

  • Arieggia la tua camera da letto prima di andare a letto. 15 minuti prima di andare a letto, apri la finestra e lasciala lì finché non vai a letto. In estate la finestra può essere aperta tutta la notte. L'aria fresca che soffia dalla strada ti aiuterà ad addormentarti più velocemente.
  • Dormire "leggero". Non indossare pigiami stretti prima di andare a letto. Durante la gravidanza, è meglio dormire in mutande o senza vestiti. Se fa freddo, copriti con un piumone caldo e indossa i calzini. Nella stagione calda, dormi sotto una coperta leggera, ad esempio, fatta di olofibra.
  • Non bere tè o caffè la sera. Queste bevande contengono caffeina, che stimola il sistema nervoso e previene il sonno..
  • Segui il "rituale". Segui i passaggi per prepararti al sonno. Ad esempio, lavarsi i denti, fare una doccia, leggere un libro. Il cervello percepisce queste attività come uno stimolo al sonno e sintonizza il corpo per riposare..
  • Sdraiati immediatamente su un fianco. Comode posizioni per dormire durante la gravidanza possono aiutarti ad addormentarti.

Cuscini per dormire durante la gravidanza

I cuscini speciali per le donne incinte facilitano il sonno della futura mamma. I cuscini devono corrispondere alle caratteristiche anatomiche della donna, il che significa che sono selezionati per forma e dimensione. I cuscini sono posti sotto la schiena, le gambe, il collo o tutti insieme.

Per le donne incinte, vengono prodotti prodotti con le seguenti forme.

  • Cuscino a forma di U: il più comodo per le donne incinte, poiché un lato sostiene la schiena e l'altro può essere abbracciato e gettato sopra.
  • Cuscino a forma di G - simile a quello descritto sopra, ma ha un cuscinetto speciale sotto la pancia. Inoltre, puoi dormirci sdraiato in qualsiasi fase della gravidanza..
  • Cuscino a forma di lettera "L" - una variante del cuscino a forma di U, che di solito non è posizionato sotto la testa, ma si trova tra le gambe.
  • Cuscino a forma di tubo da cocktail. A differenza di altre varianti, questa forma è piccola. Usato come sostegno che viene posizionato sotto la testa o tra le ginocchia.
  • Cuscino a forma di C - sostiene la schiena durante il sonno e allevia lo stress sulla parte bassa della schiena.

Acquista più cuscini per dormire più comodamente. In questo caso, metti un cuscino sotto la pancia, abbraccia l'altro con le ginocchia e posiziona il terzo sotto la parte bassa della schiena..

Per le donne in posizione, è meglio usare cuscini in piuma o prodotti con holofiber. Questi materiali sono facilmente lavabili e si asciugano rapidamente. Inoltre, entrambi i filler non provocano allergie e non perdono forma nel tempo.

Conclusione

La corretta posizione del sonno durante la gravidanza ti renderà più facile addormentarti e ti aiuterà a dormire comodamente senza danneggiare il tuo bambino. Se il cambiamento di posizione non elimina l'insonnia, si consiglia di normalizzare il sonno in altri modi. Ad esempio, prendi sedativi o consulta un medico.

Se l'insonnia non viene curata, avrà un effetto negativo sia sul benessere della futura mamma che sulla salute del bambino. Pertanto, se hai problemi di sonno, dovresti stabilire un regime, fare ginnastica serale, fare la doccia o provare altri metodi per affrontare l'insonnia..

Salute a te e al tuo bambino!

Video su quale posizione dormire in una donna incinta

Come dormire correttamente durante la gravidanza? Scegliere la giusta posizione per dormire, consigli utili

Per una donna incinta, un sonno adeguato è essenziale. E se prima della gravidanza, la mancanza di sonno porta solo alla sonnolenza diurna, e da una postura scorretta in sogno puoi solo sdraiarti con il braccio, allora durante la gravidanza le conseguenze sono molto più gravi. Pertanto, la futura mamma dovrebbe stare molto attenta al suo sonno, alla sua durata e qualità, nonché alla scelta della posizione del corpo.

Prima di tutto, le future mamme sono interessate alla questione della corretta posizione del corpo per dormire. Scopriamo in quali pose le donne incinte possono dormire e in quali assolutamente no..

Scegliere la giusta posizione per dormire

Prima di tutto, va notato che nel primo trimestre, mentre la pancia non è ancora cresciuta, non possono esserci restrizioni alla scelta di una posizione per dormire. Questa domanda sorge all'inizio del secondo trimestre e rimane rilevante fino alla nascita stessa..

Qual è il principio per fare una scelta a favore di una particolare posizione del sonno durante la gravidanza? Naturalmente, una donna incinta vuole prendere la posizione più comoda e familiare in cui ottiene il miglior sonno. Ma la comodità non è più l'unico criterio. E non è solo che una pancia in crescita impone le proprie restrizioni. È importante che la futura mamma riposi nella posizione in cui verrà esercitata una pressione minima sugli organi interni e sui vasi sanguigni. Dopotutto, l'utero in crescita preme continuamente sull'intestino, sulla vescica, sul diaframma e sulle vene pelviche, motivo per cui la donna incinta manifesta una serie di sintomi caratteristici: minzione frequente, stitichezza, vene varicose, ecc. E la postura sbagliata in un sogno può aggravare questi sintomi e peggiorare il benessere di una donna. A sua volta, il deterioramento della salute della futura mamma influenzerà immediatamente il benessere del feto. Inoltre, la posizione del corpo durante il sonno non dovrebbe creare una pressione puramente fisica sul bambino, come dormire sullo stomaco..

Gli esperti hanno studiato in dettaglio l'effetto della posizione del corpo durante il sonno sulla salute di una donna incinta e di un feto, e hanno dimostrato che dormire sul lato sinistro è il più favorevole e sicuro..

La posizione migliore per dormire è sul lato sinistro

Fino alle 12-13 settimane di gravidanza, una donna non ha restrizioni nella scelta di una posizione per dormire: il bambino entro la fine del primo trimestre raggiunge a malapena i 9 cm di lunghezza e l'utero è ancora troppo piccolo e protetto dalle ossa pelviche. La questione della scelta di una posizione per dormire diventa acuta all'inizio del secondo trimestre di gravidanza.

Quindi, a partire dal secondo trimestre, la posizione per dormire più favorevole è sul lato sinistro. Questa opinione è condivisa dalla stragrande maggioranza di ostetrici e ginecologi, inclusa l'American Pregnancy Association..

Dormire sul lato sinistro ha una serie di vantaggi:

  • questa posizione è considerata la più preferibile, poiché riduce al minimo la pressione sugli organi interni e sui vasi sanguigni;
  • il cuore della mamma è nella posizione migliore;
  • le manifestazioni di bruciore di stomaco sono minime o assenti: questa posizione impedisce il reflusso del contenuto dello stomaco nell'esofago;
  • nulla impedisce il flusso sanguigno nella placenta, che è fondamentale per il feto;
  • a causa del normale flusso sanguigno e della funzione cardiaca stabile, il gonfiore scompare durante la notte: il corpo rimuove il liquido in eccesso e si pulisce.

Forse i vantaggi più importanti del dormire sul lato sinistro, rendendo questa posizione sicura, sono l'assenza di pressione uterina sulla vena cava inferiore e il normale afflusso di sangue alla placenta..

Ma cosa succede se la futura mamma vuole ribaltarsi dall'altra parte? Vediamo se le donne incinte riescono a dormire sul fianco destro.

È possibile dormire sul lato destro?

Anche dormire sul lato destro può essere considerato favorevole e sicuro. E dato che è impossibile dormire tutta la notte solo sul lato sinistro, la futura mamma vorrà inevitabilmente girare dalla parte opposta durante la notte. È inoltre consentito, sdraiato su un fianco, appoggiarsi un po 'indietro. Allo stesso tempo, non dimenticare di mettere un cuscino sotto la parte bassa della schiena in modo che in un sogno non ti trovi accidentalmente disteso sulla schiena (questo problema può essere facilmente risolto con l'aiuto di cuscini speciali per le donne incinte, che puoi leggere di seguito).

Ma non dimentichiamo una semplice verità: mille dottori - mille opinioni. In particolare, tra gli ostetrici-ginecologi, un punto di vista comune è che dormire sul lato destro può essere dannoso. I medici dicono che con una sdraiata prolungata sul lato destro, la circolazione sanguigna nella regione pelvica è ostacolata e, di conseguenza, il feto non riceve abbastanza nutrienti e ossigeno. I rami della vena cava inferiore corrono a destra dell'utero, quindi dormire sul lato destro può portare alla spremitura di questo importante vaso, attraverso il quale il sangue ritorna dalle gambe al cuore. Ciò è particolarmente vero nelle ultime settimane prima del parto, quando l'utero raggiunge grandi dimensioni. Tra le conseguenze negative a cui può portare dormire sul lato destro, gli esperti distinguono:

  • pressione dell'utero sulla cistifellea e sul fegato, che causa il ristagno della bile e una violazione del suo deflusso, nonché bruciore di stomaco e altri problemi digestivi;
  • pressione dell'utero sulla vena cava inferiore, che porta a un deterioramento del flusso sanguigno in tutto il corpo;
  • pressione sulla placenta, che porta a ipossia fetale e insufficiente apporto di nutrienti attraverso il cordone ombelicale;
  • a causa della carenza di ossigeno fetale - un alto rischio di ritardato sviluppo del bambino nei primi anni di vita a causa della ridotta formazione di connessioni neurali nel cervello.

Tuttavia, tutte queste terribili conseguenze sono possibili solo se una donna, essendo nelle ultime settimane di gravidanza, dorme costantemente sul lato destro, senza voltarsi dall'altra parte, e questo è abbastanza difficile da immaginare. Va notato che nelle ultime settimane di gravidanza, le donne generalmente non dormono bene - paura del parto imminente, dolore alla schiena, alla parte bassa della schiena e alle gambe, crampi periodici, minzione frequente - tutti questi problemi spesso portano all'insonnia alla fine del terzo trimestre. Pertanto, cercando di addormentarsi, la futura mamma si gira e si rigira costantemente alla ricerca di una comoda posizione per dormire e, naturalmente, si gira periodicamente da un lato all'altro..

Quando è consigliabile dormire sul lato destro?

Molti medici ritengono che le donne incinte con disturbi urinari dovrebbero dormire più spesso alla loro destra che alla loro sinistra. In particolare, questa posizione è preferibile se una donna ha una patologia renale, ha subito un intervento chirurgico o sono stati rimossi i calcoli renali il giorno prima..

Inoltre, tra i cardiologi, c'è un punto di vista comune secondo cui le donne incinte con malattie cardiache dovrebbero dormire più spesso sul lato destro, poiché il sonno prolungato sul lato sinistro non fa bene al cuore..

La scelta di una posizione per dormire a seconda della presentazione del feto

Se viene determinata la posizione laterale del feto nell'utero, la donna dovrebbe provare a dormire sul lato su cui si trova la testa del bambino.

Con la presentazione podalica, una donna dovrebbe rotolare da un lato all'altro almeno 3-4 volte durante il sonno notturno.

È possibile dormire a pancia in giù?

Primo trimestre

La futura mamma può permettersi di dormire a pancia in giù solo fino all'inizio del secondo trimestre. Nel primo trimestre, l'utero è protetto dalle ossa pelviche e dormire sullo stomaco non può danneggiare il nascituro. La placenta non ha ancora completato il suo sviluppo e la pressione su di essa non si fa sentire.

Le donne incinte che soffrono di tossicosi precoce preferiscono dormire a pancia in giù, poiché la nausea si verifica meno spesso in questa posizione.

Per molte madri, nel primo trimestre, il seno diventa sensibile e qualsiasi tocco può essere spiacevole e persino doloroso. In tali circostanze, dormire sullo stomaco diventa scomodo già nelle prime fasi della gravidanza..

Nel primo trimestre, sotto l'influenza degli ormoni, la salivazione di una donna aumenta. Nella posizione prona, può aumentare, e in questo caso è meglio cambiare la posizione del sonno.

Secondo trimestre

All'inizio del secondo trimestre, il disagio al petto di solito scompare. Tuttavia, l'utero inizia a crescere rapidamente. Fino alla ventesima settimana di gravidanza, una donna a volte può permettersi di sdraiarsi sulla pancia, ma in seguito questa posizione per dormire dovrebbe essere completamente abbandonata per evitare di bloccare i vasi della placenta. Inoltre, in questa posizione, l'utero esercita molta pressione sullo stomaco, il che porta invariabilmente a bruciore di stomaco, eruttazione e nausea..

Tuttavia, alle donne nel secondo trimestre, ovviamente, non è vietato sdraiarsi sulla pancia per diversi minuti, ma non è consentito rimanere in questa posizione per molto tempo, e ancor di più dormire..

Terzo trimestre

A partire dal terzo trimestre e fino al parto, non puoi sdraiarti e dormire a pancia in giù: qualsiasi ostetrico-ginecologo competente te lo confermerà. In questa posizione, la donna preme il suo peso sul feto, nonostante sia protetto dallo strato di grasso, dai muscoli addominali e dal liquido amniotico. A causa dell'elevata pressione sull'addome, i vasi sanguigni che forniscono la placenta vengono pizzicati, il che può causare al feto una carenza di ossigeno (ipossia) e una mancanza di nutrienti. L'ipossia cronica, a sua volta, porta a malformazioni e una serie di gravi malattie di quasi tutti gli organi e sistemi del feto.

Tuttavia, quando la pancia è già grande, questa posizione diventa scomoda e instabile per dormire. E ogni donna ha istintivamente paura di fare pressione sullo stomaco. Ma se questa è la tua posizione preferita per dormire, devi rinunciarvi..

Alcune donne intraprendenti costruiscono una sorta di cerchio di cuscini che ti permette di sdraiarti sulla pancia senza esercitare pressioni. Tuttavia, in tali esperimenti, è necessario prestare molta attenzione: il cuscino potrebbe scivolare via e la donna potrebbe cadere accidentalmente sullo stomaco, il che è estremamente pericoloso.

Importante! Quanto sopra erano raccomandazioni generali valide per la maggior parte delle donne. Tuttavia, ci sono una serie di circostanze individuali che solo un medico può prendere pienamente in considerazione. Pertanto, la questione della posizione per dormire più favorevole per te personalmente dovrebbe essere discussa con un ostetrico-ginecologo..

Puoi dormire sulla schiena?

Si sconsiglia di dormire sulla schiena a partire dal secondo trimestre. Inoltre, è considerato pericoloso per la donna e il feto. Ciò è dovuto al fatto che quando una donna giace sulla schiena, l'utero allargato preme sulla vena cava inferiore (IVC), la vena più grande del corpo, attraverso la quale passano 2/3 di tutto il sangue venoso. Con il sonno regolare o semplicemente in posizione supina, una donna incinta può avere una ridotta circolazione sanguigna a causa della compressione della IVC. Questo fenomeno è indicato dal termine "sindrome della vena cava inferiore" e si verifica più spesso nelle donne in gravidanza oltre le 25 settimane..

La sindrome della vena cava inferiore è caratterizzata da una circolazione ridotta e può portare a distacco della placenta, che a sua volta minaccia la vita del feto. Altre complicazioni di questa sindrome sono i blocchi nei vasi sanguigni dei reni e del fegato. Il blocco dei vasi renali porta a una grave insufficienza renale. A sua volta, il blocco dei vasi epatici può portare all'allargamento del fegato e della milza, ittero e altre gravi complicazioni da questo organo..

Tra le altre cose, non bisogna dimenticare la stitichezza frequente nelle donne in gravidanza, specialmente nel terzo trimestre. E dormire sulla schiena non farà che aumentare la probabilità di questo spiacevole sintomo. Nella posizione della madre sdraiata sulla schiena, il feto premerà sull'intestino, rendendo difficile il movimento del bolo alimentare e interrompendo la peristalsi.

Come puoi vedere, il prezzo per dormire sulla schiena potrebbe essere troppo alto. Pertanto, anche se questa è la tua posizione di sonno preferita, ti consigliamo vivamente di abbandonarla dalle 12-13 settimane fino alla fine della gravidanza..

Fatto interessante! Il più grande studio sugli effetti del sonno dorsale durante la gravidanza, condotto nel Regno Unito e pubblicato nel 2017, ha intervistato 291 donne nati morti e 733 donne con una gravidanza riuscita. Secondo uno studio, le donne che si addormentano in posizione supina hanno almeno il doppio del rischio di morire di feti morti rispetto alle donne che si addormentano sul lato sinistro. Gli scienziati hanno concluso che il 3,7% dei nati morti dopo 28 settimane di gravidanza è associato ad addormentarsi sulla schiena..

Comfort del sonno durante la gravidanza - Suggerimenti utili

Quindi, la posizione per dormire più sicura durante la gravidanza è dalla tua parte. Ma questo non significa che sarà sempre a suo agio. E se prima della gravidanza dormivi sulla schiena o sulla pancia, dovrai rinunciare alla tua posizione preferita e abituarti a dormire correttamente.

Molte donne nelle prime fasi trovano una posizione molto comoda e confortevole: sdraiate su un fianco con le gambe sollevate fino allo stomaco. Pertanto, la donna incinta assume istintivamente una posizione in cui l'addome è protetto al massimo. Tuttavia, nel terzo trimestre, l'addome diventa così grande che non è più possibile sollevare le gambe, quindi la donna è costretta a dormire in posizione eretta. E poiché nel terzo trimestre una donna ha problemi a dormire a causa di gravi manifestazioni di gravidanza, trovare una posizione del corpo comoda in cui puoi facilmente addormentarti diventa un compito difficile. Pertanto, la scelta di una posizione per dormire dovrebbe essere affrontata con particolare attenzione e una semplice raccomandazione "dormire dalla tua parte" chiaramente non è sufficiente.

Importante! Nonostante nel primo trimestre si possa ancora dormire sulla schiena e sullo stomaco, i medici consigliano di iniziare a dormire su un fianco in anticipo per abituarsi a questa posizione nel sonno.

L'American Pregnancy Association fornisce le seguenti linee guida:

  • prepararsi per andare a letto, piegare le ginocchia e posizionare un cuscino tra le gambe;
  • se ti fa male la schiena, mentre sei sdraiato su un fianco, metti un cuscino sotto lo stomaco;
  • Se senti bruciore di stomaco durante la notte, appoggia la parte superiore del corpo con dei cuscini.
  • quando si sviluppa mancanza di respiro nelle ultime settimane di gravidanza, sdraiarsi su un fianco con i cuscini.

Se provi dolore ai fianchi mentre dormi su un fianco, segui queste linee guida:

  • Sdraiato su un fianco, rilassati un po '. Per evitare di cadere sulla schiena in sogno, posiziona un cuscino o una coperta arrotolata sotto la parte bassa della schiena..
  • Con le gambe leggermente piegate, posiziona un morbido cuscino di medie dimensioni tra le ginocchia..
  • Se il materasso è troppo duro, mettici sopra una coperta.

Molte donne trovano confortevoli le seguenti posizioni per dormire:

  • Sdraiato sul lato sinistro, piega la gamba destra al ginocchio e posiziona un lungo cuscino sotto di essa. Allo stesso tempo, lascia la gamba sinistra dritta..
  • Mentre sei sul lato destro, piega la gamba sinistra e posizionala su un lungo cuscino, lasciando la gamba destra dritta.

Alcune donne sviluppano la sindrome del tunnel durante la gravidanza. Ciò è dovuto ad un aumento della quantità di fluido nel corpo e, di conseguenza, alla compressione del nervo nel tunnel carpale. Con la sindrome del tunnel carpale, è importante avere la corretta posizione delle mani durante il sonno, che ridurrà al minimo il dolore alle articolazioni del polso:

  1. 1. Posizionare le mani in modo che durante il sonno non siano piegate ai polsi..
  2. 2. Non mettere le mani sotto il corpo. Una forte pressione sui polsi può peggiorare i sintomi.
  3. 3. Se non è possibile mantenere i polsi dritti durante il sonno, applicare delle stecche alle articolazioni del polso.
  4. 4. Se solo un braccio fa male, posizionalo semplicemente sotto il cuscino - questo ti aiuterà a mantenerlo dritto tutta la notte.

Quanto dovrebbe dormire una donna incinta?

La durata del sonno consigliata per una donna incinta è di 9-10 ore a notte. È consentito dormire più del tempo specificato, ma non meno. Inoltre, gli ostetrici-ginecologi raccomandano di non rinunciare al riposo diurno: i normali sonnellini pomeridiani andranno a beneficio della futura mamma. La mancanza di sonno, a sua volta, ha un effetto estremamente negativo sulle condizioni della futura mamma: l'appetito e l'umore si deteriorano, le difese del corpo si indeboliscono. Considerando che la gravidanza stessa porta a una diminuzione dell'immunità e molte donne in questo momento sono inclini a condizioni depressive, non sarebbe esagerato affermare che la mancanza di sonno rappresenta un vero pericolo per la salute di donne e bambini..

Cosa fare se vuoi dormire costantemente?

La sonnolenza durante la gravidanza, specialmente durante il primo trimestre, è del tutto normale. In primo luogo, la donna non è ancora abituata ai rapidi cambiamenti ormonali nel corpo. In secondo luogo, l'embrione si sta sviluppando rapidamente in questo momento e il corpo della madre gli fornisce tutti i nutrienti e gli oligoelementi necessari, anche a discapito di se stesso. Non sorprende che molte mamme nel primo trimestre si sentano come un limone spremuto.

La raccomandazione è semplice: dormi quanto vuoi. Non preoccuparti se il sonno diventa insolitamente lungo: questo non danneggerà la tua salute. Dovresti aver paura solo della mancanza di sonno, che accade con l'insonnia..

Insonnia durante la gravidanza: cosa fare?

Se la futura mamma ha un problema come l'insonnia, la prima cosa che dovresti sapere è niente farmaci senza prescrizione medica! Uno specialista può prescrivere un sedativo, ma solo come ultima risorsa, se il problema non può essere risolto senza farmaci.

L'insonnia durante la gravidanza è un problema serio, poiché il corretto riposo per la madre e lo sviluppo intrauterino del bambino sono inestricabilmente legati. Le sue cause sono rapidi cambiamenti nei livelli ormonali e cambiamenti fisiologici associati alla gravidanza. Preferibilmente trattare l'insonnia durante la gravidanza il prima possibile.

Scienziati del Centro medico dell'Università di Pittsburgh, in un sondaggio su 168 donne incinte, hanno trovato una chiara relazione tra la durata del sonno in una donna incinta e le complicazioni del parto, tra cui basso peso alla nascita e parto prematuro. I ricercatori hanno concluso che le complicazioni durante il parto sono innescate da un sistema immunitario indebolito e dalla depressione che si sviluppano sullo sfondo dell'insonnia.

Come migliorare la qualità del sonno durante la gravidanza?

Affinché il sonno notturno sia lungo e profondo e si addormenti rapidamente e senza problemi, la futura mamma dovrebbe prepararsi per andare a letto la mattina. Le seguenti linee guida ti aiuteranno a ottenere un sonno di qualità:

  1. Mettiti in forma. La gravidanza non è un motivo per smettere di fare esercizio e l'attività fisica ti consentirà di addormentarti rapidamente. È importante non fare esercizio appena prima di andare a letto, poiché l'esercizio provoca una scarica di adrenalina che interferisce con il sonno..
  2. Attenersi a una routine quotidiana regolare e andare a letto allo stesso tempo. Stabilire ritmi circadiani ti aiuterà ad addormentarti facilmente e a migliorare la qualità del sonno.
  3. Per dormire bene la notte, salta temporaneamente il riposo diurno. Evitare un pisolino pomeridiano può aiutarti a ottenere il giusto ritmo del sonno..
  4. Presta attenzione alla tua dieta, soprattutto a ciò che mangi la sera. Evita cibi fritti e piccanti che possono causare bruciore di stomaco. Non bere tè o, soprattutto, caffè la sera: dissetati con acqua o succo di frutta.
  5. Pianifica un passatempo tranquillo 2-3 ore prima di andare a dormire, elimina gli affari seri e il contatto con persone sgradevoli.
  6. Bassi livelli di glucosio nel sangue influiscono negativamente sul benessere di una donna incinta e possono causare problemi con l'addormentamento. Se ti senti pigro, stordito, hai un battito cardiaco accelerato, aumenta il livello di glucosio nel sangue - mangia un cucchiaino di zucchero o bevi una bevanda dolce.
  7. Un bagno rilassante, trattamenti di massaggio aiutano alcune donne ad addormentarsi.
  8. I rapporti sessuali prima di andare a dormire ti aiuteranno ad addormentarti profondamente (se è consentito al momento attuale).
  9. Se nessuna delle soluzioni precedenti aiuta, consultare il medico. Può prescrivere i sedativi più sicuri durante la gravidanza: glicina, tintura di valeriana o motherwort, Persen, Novo-Passit, ecc..

Come organizzare un ambiente rilassante per una serata fuori?

La camera da letto della futura mamma dovrebbe essere confortevole e predisporre al relax. Usa le seguenti linee guida:

  1. Fornire aria fresca. In estate, apri la finestra per la microventilazione e in inverno arieggia la stanza 30 minuti prima di coricarti.
  2. Prendi sul serio la scelta del pigiama: dovrebbe essere ampio, morbido e confortevole, non ostacolare i movimenti. Se i tuoi piedi si congelano di notte, indossa i calzini.
  3. Una cena pesante tardi può solo rovinare il tuo sonno. Ma uno spuntino leggero, composto da prodotti dietetici, al contrario, ti aiuterà ad addormentarti velocemente (ad esempio un panino con bollito magro, yogurt magro, banane, ecc.).
  4. La qualità del sonno notturno dipende molto dalla qualità del materasso. Dovrebbe essere di media durezza e confortevole secondo i tuoi sentimenti soggettivi. Se il materasso è troppo duro, coprilo con una coperta spessa.
  5. È meglio se la camera da letto è un po 'fredda che calda. Il corpo produce calore extra durante la gravidanza e l'atmosfera calda nella stanza può influire negativamente sulla qualità del sonno..

Come scegliere un cuscino per le donne incinte?

Prima che questa biancheria da letto diventasse popolare, le future mamme dovevano accontentarsi di almeno tre cuscini per un sonno confortevole: uno sotto lo stomaco, il secondo sotto la parte bassa della schiena e il terzo sotto la testa. Ma perché usarne diversi quando un cuscino maternità è sufficiente per soddisfare tutte le esigenze della futura mamma?

Un cuscino per la gravidanza è una biancheria da letto progettata per far dormire una donna nella posizione più comoda e sicura possibile per la sua salute e per la salute del feto. È vero, tali cuscini differiscono in una varietà di forme e nella produzione vengono utilizzati vari materiali. Come fare la scelta giusta e acquistare un cuscino adatto a te? Scopriamolo.

Tessuto e stucco

Quando si sceglie un cuscino, è importante prestare attenzione allo stucco e al materiale con cui è realizzata la fodera. Il materiale utilizzato nella fabbricazione del cuscino deve essere ipoallergenico e sicuro per le donne. Il tessuto del cuscino dovrebbe essere idealmente 100% cotone. Per quanto riguarda i filler, si dividono tutti in due tipologie: naturali e sintetici. I riempitivi sintetici ipoallergenici utilizzati nella produzione di cuscini di maternità includono:

  • holofiber;
  • winterizer sintetico;
  • comfortel;
  • cigno artificiale verso il basso;
  • silicone;
  • Polistirene espanso.

I seguenti sono usati come riempitivi naturali: piumino di cigno, piume, lana di pecora, cotone idrofilo, fibra di bambù.

I cuscini imbottiti naturalmente presentano notevoli inconvenienti. In primo luogo, possono causare allergie in una donna incinta e successivamente in un neonato. In secondo luogo, questi cuscini sono difficili da pulire: non possono essere lavati in lavatrice. Pertanto, oggi la scelta migliore è un cuscino con un riempitivo artificiale ipoallergenico..

Forma del cuscino

I cuscini di maternità sono disponibili in una varietà di forme. I tipi più comuni di cuscini sono:

  • A forma di U;
  • A forma di G;
  • A forma di C;
  • A forma di L;
  • A forma di I;
  • A forma di J;
  • bagel.

Considera i vantaggi delle diverse forme di cuscini di maternità.

A forma di U (ferro di cavallo)

Questo tipo di cuscino è il più popolare tra le future mamme. Quando si parla di cuscino per donne incinte, di solito è presentato a forma di U. I cuscini di questa forma a volte sono di dimensioni enormi, raggiungendo una lunghezza di 3 metri.

Questo cuscino è la scelta migliore per una donna nel terzo trimestre in quanto fornisce un comodo riposo in posizione laterale. La gamba è posta su una metà, mentre l'altra metà sostiene la schiena. Così, una donna può dormire comodamente su un fianco senza il timore di sdraiarsi accidentalmente sulla schiena. Le mamme notano che grazie a questa forma del cuscino è facile rotolare da un lato all'altro..

A forma di G (lumaca)

Molte donne considerano un cuscino realizzato a forma di lettera latina G più comodo di un classico ferro di cavallo. Con tutti i vantaggi di un cuscino a forma di U, la lumaca sostiene in modo più affidabile la schiena quando è sdraiata su un fianco e la forma specifica del cuscino consente alla donna di posizionarlo per qualsiasi posizione comoda. Tuttavia, alcune donne prestano attenzione agli inconvenienti di questo modulo:

  • La “coda della lettera G” poggia sullo stomaco;
  • girarsi dall'altra parte non è più facile come con un cuscino a forma di U: la lumaca deve essere girata.

Cuscino bagel

Assomiglia a forma di G. Tra i vantaggi c'è la possibilità di afferrarlo non solo con le gambe, ma anche con le mani. Lo svantaggio è la necessità di capovolgere il cuscino quando si gira dall'altra parte.

A forma di C (banana, boomerang)

Questo cuscino ti consente di sostenere la testa, le gambe e l'addome o la schiena. Tra gli svantaggi di questa forma, molte donne notano l'incapacità di sostenere il corpo davanti e dietro allo stesso tempo. E quando ti giri dall'altra parte, devi girare il cuscino stesso.

A forma di L.

Il cuscino a forma di L è una modifica del modello a forma di I. Fornisce una posizione addominale e delle gambe comoda e una posizione della testa più confortevole.

A forma di I

Il cuscino a forma di I è un cuscino allungato fino a 2 m di lunghezza, ha tutti i vantaggi di un cuscino maternità tranne uno: non sostiene la schiena e l'addome allo stesso tempo.

A forma di J.

Questa è una modifica del cuscino a forma di L. La differenza è che la sua estremità corta è arrotondata, il che rende la posizione della testa più comoda in un sogno..

Esistono anche modelli speciali di cuscini che favoriscono il rilassamento del rachide cervicale..

Come dormire correttamente su un cuscino per la gravidanza?

La posizione del corpo sul cuscino per le donne incinte, prima di tutto, dovrebbe portare conforto alla donna. Indipendentemente dalla forma del cuscino, deve soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Supportare la schiena è essenziale per rilassare i muscoli lombari.
  2. Copri la pancia.
  3. Lascia che il ginocchio della parte superiore della gamba sia posizionato su di esso per ridurre lo stress sull'articolazione dell'anca.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

L'aceto durante la gravidanza può essere usato per il cibo e per abbassare la temperatura?

Analisi

Le future mamme fanno molto spesso domande sul loro menu giornaliero. Sono interessati a sapere se determinati alimenti danneggeranno il nascituro.

Quando avere un bambino

Neonato

Qual è il momento migliore per avere il tuo primo figlioGli esperti ritengono che sia possibile diventare madre di un bambino sano sia in giovane età che in età adulta. La cosa principale è sapere quali insidie ​​potresti incontrare sulla tua strada e cercare di aggirarle.

La maionese è dannosa per i bambini?

Parto

La maionese è un condimento preferito per i piatti, che è preferito da un numero enorme di persone. Con questa salsa senza pretese...La maionese è un condimento preferito per i piatti, che è preferito da un numero enorme di persone.

Come eliminare la tossicosi durante la gravidanza

Neonato

Cause di tossicosi durante la gravidanzaLa tossicosi durante la gravidanza può portare a complicazioniI medici associano lo sviluppo della tossicosi durante la gravidanza alla risposta del sistema immunitario alla formazione, crescita e sviluppo dell'ovulo, che viene percepito dal corpo della donna come un oggetto estraneo.