Principale / Neonato

Se rimuovere la benda di notte

In questo articolo proveremo a rispondere alla domanda su cosa sia una benda addominale, è possibile dormire in una benda e c'è una benda notturna.

Cos'è una benda addominale?

La fasciatura addominale "Intex" è una cintura elastica di sostegno, fissata alla parte bassa della schiena con chiusure in velcro (Velcro). La decisione se indossare la benda di notte dipende dal motivo della benda e dalle condizioni del paziente.

È possibile dormire in una benda dopo l'intervento chirurgico?

Dopo l'operazione, il bendaggio addominale allevia la sutura chirurgica, impedendo ai fili di divergere e di allungare la cicatrice in formazione. Poiché la benda forma una cicatrice postoperatoria sottile ma forte, la cintura postoperatoria dovrebbe essere indossata per prevenire un'ernia - protrusione degli organi interni (molto spesso una sezione dell'intestino) attraverso una cicatrice allungata o troppo sottile.

Dormire con una benda non è raccomandato perché non è necessario. Il compito del bendaggio postoperatorio è prevenire la divergenza della sutura chirurgica. Di notte, il paziente non cammina, non lavora e si muove a malapena. Poiché in questo momento il carico sulla cucitura è piccolo, è meglio riposare e ripristinare la normale circolazione sanguigna nell'addome.

Se rimuovere la benda di notte dopo il parto?

Dopo il parto, la fascia addominale ripristina il tono dei muscoli allungati, prevenendo l'abbassamento dello stomaco. Allo stesso tempo, la benda mantiene la corretta posizione degli organi interni, impedendo ai reni e all'utero di spostarsi nell'area pelvica. In questo caso, la benda aiuta a evitare complicazioni: infiammazione dei reni, urolitiasi e problemi ginecologici..

La benda deve essere rimossa la notte dopo il parto. Se il tutore addominale assume il carico di mantenere la parete addominale anteriore 24 ore su 24, invece di rafforzare i muscoli addominali, il tutore li indebolirà solo. Rimuovendo la benda di notte, il paziente migliora la circolazione sanguigna nell'addome. Aiuta a ripristinare il tono muscolare più velocemente..

Ci sono bende da notte?

Le bende notturne non esistono. Tuttavia, quando ci si sposta, si vola in aereo o si viaggia, può verificarsi una situazione in cui è impossibile rimuovere la benda di notte. In questo caso, devi agire come durante il giorno: una volta ogni 3-4 ore, sbottonare la benda per 30 minuti per ripristinare la circolazione sanguigna nell'addome.

È possibile rimuovere la benda di notte dopo l'intervento chirurgico

Per molti anni hai lottato contro i DOLORI ARTICOLARI senza successo.?

Responsabile dell'Istituto: “Rimarrai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni assumendo ogni giorno un rimedio per 147 rubli..

Qualsiasi intervento chirurgico è accompagnato da una violazione dell'integrità della pelle e dei tessuti sottostanti. Esternamente, dopo l'operazione, rimane solo una sottile cicatrice, che raramente supera i pochi centimetri di lunghezza. Ma il problema non è nel volume dei tessuti distrutti: una piccola incisione porta a una guarigione abbastanza rapida della pelle..

I problemi principali sono associati al fatto che durante l'operazione vengono tagliati contemporaneamente più strati di tessuto, tra i quali normalmente ci sono barriere naturali. Crescono anche insieme a velocità diverse, il che a volte porta al rilascio di alcuni organi interni e strutture attraverso difetti nelle membrane esterne - si forma un'ernia. Ma cosa succede se l'intervento stesso è stato effettuato in relazione a questa malattia?

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori utilizzano con successo Artrade. Vedendo tanta popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione..
Leggi di più qui...

Per prevenire il ripetersi di ernia, viene utilizzato un dispositivo molto semplice: una benda medica. È una cintura stretta e ampia che fornisce supporto esterno per l'addome o il torace. La pressione artificiale viene creata per promuovere la guarigione uniforme di tutti gli strati della ferita postoperatoria. Con l'uso di questo strumento, di solito non sorgono domande, quindi dovresti soffermarti sui tempi del suo utilizzo.

Ernia intervertebrale

In questa malattia, si consiglia di indossare la benda per un po 'di tempo anche prima dell'intervento per ridurre il rischio di complicanze. Quindi deve essere utilizzato per quasi tutto il periodo di riabilitazione, fornendo un supporto temporaneo alla colonna vertebrale. Tali misure sono necessarie per prevenire il ri-sviluppo di un'ernia - ricaduta:

  • Poiché la patologia porta alla distruzione del disco intervertebrale, si sviluppa immediatamente un processo infiammatorio limitato nell'area del difetto..
  • I cambiamenti interessano non solo il tessuto cartilagineo, ma passano anche ai legamenti e ai muscoli circostanti, causando forti dolori.
  • Se l'intervento viene eseguito durante il periodo di esacerbazione, le possibilità di un recupero completo sono significativamente ridotte. Un processo infiammatorio attivo non consentirà di chiudere adeguatamente il difetto, la cui dimensione è difficile da valutare a causa dell'edema.
  • Pertanto, il bendaggio deve essere indossato almeno un mese prima dell'intervento proposto, abbinando il suo utilizzo a metodi di terapia conservativa.
  • Durante questo periodo, di solito è possibile ottenere una riduzione dei sintomi, nonché scegliere l'opzione più adatta per l'operazione del paziente..

Durante la preparazione per la riparazione dell'ernia, si consiglia di indossare una cintura di supporto quasi tutto il giorno, cercando di non essere in posizione seduta senza di essa.

Durata

Quanto dovresti usare la benda nel periodo postoperatorio? Molti pazienti smettono di usarlo piuttosto rapidamente, citando l'assenza di mal di schiena. Ma i muscoli paravertebrali e i legamenti danneggiati a causa della rimozione dell'ernia impiegano molto tempo per riprendersi. Pertanto, la tempistica di indossare la cintura dipende dal tipo di intervento:

  1. Il tempo minimo di utilizzo sarà nel caso dell'utilizzo della nucleoplastica: la distruzione della protrusione erniaria utilizzando un elettrodo speciale. Inoltre, tutte le manipolazioni vengono eseguite attraverso una puntura sottile, praticamente senza danneggiare il tessuto. È necessario indossare costantemente una cintura dopo tale operazione da 2 a 3 settimane.
  2. Poi ci sono interventi effettuati attraverso un mini-accesso - un'incisione nella pelle non più di 3 centimetri. Gli strati più profondi non vengono sezionati: le apparecchiature vengono passate attraverso di essi in modo brusco. La rimozione del rigonfiamento in questo modo richiede l'uso regolare della benda per almeno 4 settimane..
  3. La versione classica dell'operazione prevede la dissezione della pelle e dei tessuti molli sottostanti che circondano la vertebra interessata. Sebbene anche l'incisione cutanea non sia molto grande, c'è già un difetto profondo sotto di essa. Pertanto, un corsetto morbido deve essere utilizzato continuamente per 2 o 3 mesi..
  4. L'opzione più difficile sono le protesi del disco intervertebrale: a seconda dell'impianto, spesso è necessario indossare la benda per il resto della vita..

Fin dai primi giorni dopo l'intervento, il paziente inizia a rafforzare muscoli e legamenti, che entro la fine della riabilitazione saranno in grado di assumere il carico al posto di una cintura di sostegno.

Ernia ombelicale e inguinale

Sebbene la benda aumenti la pressione intra-addominale, che è uno dei fattori nello sviluppo di queste malattie, il suo utilizzo è indicato dopo la loro eliminazione. Durante l'operazione, la protrusione patologica viene regolata e quindi il difetto nella parete addominale anteriore viene suturato. Un breve periodo di recupero - e la persona torna alle sue normali attività, compresi i carichi.

La formazione di una cicatrice a tutti gli effetti non si è ancora verificata all'interno dei tessuti, il che crea condizioni eccellenti per il ritorno dell'ernia. Pertanto, per la prevenzione delle ricadute, si consiglia ai pazienti di indossare una cintura speciale con i piloti - piastre di rinforzo. E quanto tempo deve essere utilizzato è deciso dal medico curante al momento della dimissione.

Durata

In questa malattia, la tempistica dell'usura è determinata dal volume dell'intervento, che influisce sulla velocità di guarigione dei tessuti. È anche necessario tenere conto dell'età del paziente: nei giovani, la riabilitazione procede molto più velocemente. Si possono quindi distinguere diversi gruppi di pazienti, suddivisi secondo vari criteri:

  1. La prognosi più favorevole è attesa nei pazienti giovani che hanno subito la riparazione dell'ernia ombelicale. Possono usare una piccola benda per un massimo di 2 settimane, dopodiché iniziano a fare ginnastica per rafforzare la stampa addominale.
  2. Poi c'è un gruppo di giovani pazienti che ha subito un intervento per asportare un'ernia inguinale. Viene loro assegnato l'uso costante di una cintura per un periodo da 2 a 3 settimane e durante il mese successivo - con qualsiasi attività fisica.
  3. Seguito da persone con ernie inguinali ombelicali e oblique in età adulta o vecchiaia (con un lungo corso). Per loro, il tempo di utilizzo è esteso a 6 settimane, seguito dalla ginnastica..
  4. Prognosi relativamente sfavorevole nei pazienti giovani e maturi con ernia ricorrente: si consiglia di utilizzare una benda da 4 a 6 settimane dopo l'intervento. Hanno già bisogno di indossarlo non per un po 'di tempo, ma per tutta la vita con uno sforzo fisico..
  5. Quest'ultimo gruppo comprende pazienti anziani con ernie inguinali o ricorrenti oblique e ombelicali diritte. Viene dimostrato che indossano costantemente una cintura di supporto mentre sono svegli, che può essere rimossa prima di andare a letto.

Il carico significa anche fare la spesa: sollevare un pesante sacco di cibo può provocare una ricaduta della malattia.

Interventi sulla cavità

Eventuali operazioni importanti sulla cavità addominale vengono eseguite attraverso incisioni abbastanza lunghe. Passano attraverso tutti gli strati di tessuto, provocando la formazione di un difetto passante. Con le tattiche di recupero sbagliate, si verifica una guarigione incompleta, che crea le condizioni ideali per lo sviluppo di enormi ernie incisionali.

Per ridurre al minimo il rischio di questa complicanza, si consiglia ai pazienti di indossare una fascia larga. Mentre gli strati della parete addominale crescono insieme, fornisce loro un supporto esterno invece di un corsetto muscolare. Allo stesso tempo, il tempo del suo utilizzo dipende in gran parte dalla localizzazione della ferita chirurgica: più lungo e vicino alla linea mediana, più lungo è il periodo di applicazione della cintura di supporto.

Durata

Quanto tempo ci vuole per usare la benda? Qui è anche determinato in base alle caratteristiche individuali del paziente: la velocità dei processi di recupero. Pertanto, tra i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico addominale, si possono distinguere i seguenti gruppi:

  1. Il tempo minimo di utilizzo si osserva nei pazienti giovani e maturi che hanno subito un intervento minore - appendicectomia, colecistectomia attraverso un mini-accesso. Possono usare la benda per non più di una settimana, dopodiché si limitano a caricare solo per un mese..
  2. Poi arriva un gruppo di pazienti anziani che hanno subito interventi simili - si consiglia di indossare la cintura costantemente per almeno 2 settimane. Quindi può essere utilizzato in base alla situazione per il duro lavoro..
  3. Successivamente, ci sono pazienti giovani e maturi che sono stati sottoposti a operazioni importanti attraverso le incisioni della linea mediana superiore o inferiore. Per loro, l'uso di una benda viene mostrato per un periodo da 2 a 3 settimane, seguito da ginnastica obbligatoria per i muscoli addominali..
  4. In fondo alla lista ci sono le persone anziane che hanno subito interventi anche mediante laparotomia mediana. Devono indossare la cintura per almeno un mese, dopodiché devono indossarla regolarmente sotto qualsiasi stress.

Le donne hanno spesso domande su un taglio cesareo. Qui la situazione dipende dal numero di tali operazioni e dall'età della paziente, che le consente di essere inclusa sia nel primo che nel terzo gruppo..

Medicazione Dezo: tipi, indicazioni, tecnica di utilizzo

La benda di Dezo immobilizza l'arto superiore. Fissa la spalla e l'avambraccio piegato al gomito al corpo, crea una trazione fisiologica. Copre tutto il sistema muscolo-scheletrico necessario. Aiuta ad alleviare lo stress. Previene lo spostamento, che riduce il rischio di complicazioni e accelera il recupero dagli infortuni.

Chiamato per l'inventore Pierre Dezo, uno dei migliori chirurghi francesi del XVIII secolo. Ora viene utilizzato in una forma migliorata: la tecnica di applicazione ei materiali utilizzati sono cambiati, grazie ai quali l'efficacia del trattamento è aumentata.

Indicazioni

Il bendaggio Desot è necessario per immobilizzare la mano dalla spalla alle falangi digitali quando:

  • lussazione della spalla e per la prevenzione delle ricadute;
  • frattura dell'omero;
  • frattura della clavicola;
  • frattura della scapola;
  • danno ai legamenti;
  • paralisi degli arti superiori;
  • artrite, periartrite e artrosi;
  • miosite secondaria, neurite, paresi e plessite;
  • durante il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico all'arto superiore e indossando un calco in gesso.

Può essere utilizzato per fratture minori, quando non vi è alcun rischio di spostamento e danni ai tessuti molli da parte di frammenti ossei. A volte prescritto per lividi e tagli alle mani.

Tipi di medicazioni Dezo

Bende Dezo

La classica benda Dezo è la benda. Copre la spalla e il torace doloranti in diversi giri della benda, si piega intorno alla schiena e al gomito dal basso, si alza obliquamente verso l'alto, sotto l'ascella sana, si diffonde sulla spalla dolorante e ricade. Fissato con perni o gesso. Se devi indossarlo a lungo, i tour della benda sono cuciti in modo che non scivolino e si allunghino di meno. A volte la benda Dezo è realizzata in gesso.

Svantaggi della benda Dezo

Una benda troppo stretta interferirà con la circolazione e causerà dolore. Troppo debole: non svolge le sue funzioni. Una fissazione impropria può portare a una fusione ossea impropria. Inoltre, la benda richiede cure sistematiche. Se si sporca o si sposta, è necessaria la sostituzione: è necessario rimuovere la vecchia benda e applicarne una nuova, senza modificare rigorosamente la posizione del braccio dolorante.

Deso condimenti pronti

Le medicazioni preconfezionate Deso sono più facili da usare, più comode per pazienti e medici. Sono bende: un tutore dell'articolazione della spalla e una benda per sostenere l'avambraccio collegati in un'unica struttura. Realizzati con materiali ipoallergenici che lasciano passare l'aria, non provocano irritazioni, garantiscono la piena circolazione. Fissato con velcro. Non richiedono una selezione precisa: sono disponibili in dimensioni standard universali, regolabili individualmente.

Regole per indossare una benda Dezo

Come scegliere e indossare correttamente?

Una benda di tipo Dezo già pronta sull'articolazione della spalla viene indossata sopra la biancheria intima secondo il principio della maglietta. Il braccio del paziente è piegato ad angolo retto, l'avambraccio è parallelo al pavimento. Sopra il gomito, il prodotto è fissato al corpo orizzontalmente con una cintura. Il dispositivo non deve penzolare o schiacciarsi.

Un traumatologo o un chirurgo ortopedico seleziona la taglia appropriata. Inoltre mette per la prima volta una benda sul paziente e insegna la tecnica necessaria.

Quanto indossare e come dormire?

La durata di indossare la benda Dezo dipende dalla natura della lesione. Con una spalla lussata, si indossa da una settimana a un mese. I pazienti più giovani e più attivi richiedono un'immobilizzazione più lunga per prevenire traumi secondari. Per fratture chiuse non complicate della spalla o della clavicola, il prodotto viene indossato per circa un mese.

Quanto indossare durante il giorno e se puoi toglierlo di notte, indica il medico. Se indossato 24 ore su 24 - l'opzione più comune - dormire sulla schiena.

Come prendersi cura?

Le bende per le spalle Dezo pronte sono disponibili in colori antitraccia, quindi non richiedono cure particolari mentre vengono indossate. Al termine del trattamento, il prodotto viene lavato ad una temperatura di 30 ° C in modalità manuale senza centrifuga. Essiccato naturalmente.

Bulgakov

È possibile dormire in una benda

Questo articolo è stato pubblicato da Bulgakov il 16 dicembre 2011

22.496 visualizzazioni

Puoi dirmi se riesci a dormire in una benda? Scritto per girare solo di notte.

6 commenti

Commenti consigliati

Partecipa alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per pubblicare un commento.

Crea un account

Registrati per ottenere un account. È semplice!

Entrare

Già registrato? Accedi qui.

Il migliore sul sito

Dieta per il concepimento: un mito?

Segni di gravidanza su un grafico della temperatura basale

Douching. Tutto quello che volevi sapere.

Argomenti popolari

Autore: TanyaParf
Creato 16 ore fa

Autore: Impulse
Creato 10 ore fa

Autore: Maria 84
Creato 15 ore fa

Autore: Sunny Angel
Creato 9 ore fa

Autore: lolita87
Creato 18 ore fa

Autore: AlunyaD
Creato 12 ore fa

Autore: SunroseKate
Creato 17 ore fa

Autore: Enma13Ai
Creato 12 ore fa

Autore: Mayka
Creato 19 ore fa

Autore: Katarina_SH
Creato 47 minuti fa

Recensioni di cliniche

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

BabyMother

In questo articolo proveremo a rispondere alla domanda su cosa sia una benda addominale, è possibile dormire in una benda e c'è una benda notturna.

La fasciatura addominale "Intex" è una cintura elastica di sostegno, fissata alla parte bassa della schiena con chiusure in velcro (Velcro). La decisione se indossare la benda di notte dipende dal motivo della benda e dalle condizioni del paziente.

Dopo l'operazione, il bendaggio addominale allevia la sutura chirurgica, impedendo ai fili di divergere e di allungare la cicatrice in formazione. Poiché la benda forma una cicatrice postoperatoria sottile ma forte, la cintura postoperatoria dovrebbe essere indossata per prevenire un'ernia - protrusione degli organi interni (molto spesso una sezione dell'intestino) attraverso una cicatrice allungata o troppo sottile.

Dormire con una benda non è raccomandato perché non è necessario. Il compito del bendaggio postoperatorio è prevenire la divergenza della sutura chirurgica. Di notte, il paziente non cammina, non lavora e si muove a malapena. Poiché in questo momento il carico sulla cucitura è piccolo, è meglio riposare e ripristinare la normale circolazione sanguigna nell'addome.

Dopo il parto, la fascia addominale ripristina il tono dei muscoli allungati, prevenendo l'abbassamento dello stomaco. Allo stesso tempo, la benda mantiene la corretta posizione degli organi interni, impedendo ai reni e all'utero di spostarsi nell'area pelvica. In questo caso, la benda aiuta a evitare complicazioni: infiammazione dei reni, urolitiasi e problemi ginecologici..

La benda deve essere rimossa la notte dopo il parto. Se il tutore addominale assume il carico di mantenere la parete addominale anteriore 24 ore su 24, invece di rafforzare i muscoli addominali, il tutore li indebolirà solo. Rimuovendo la benda di notte, il paziente migliora la circolazione sanguigna nell'addome. Aiuta a ripristinare il tono muscolare più velocemente..

Le bende notturne non esistono. Tuttavia, quando ci si sposta, si vola in aereo o si viaggia, può verificarsi una situazione in cui è impossibile rimuovere la benda di notte. In questo caso, devi agire come durante il giorno: una volta ogni 3-4 ore, sbottonare la benda per 30 minuti per ripristinare la circolazione sanguigna nell'addome.

È importante che il paziente si riprenda il prima possibile dopo l'intervento chirurgico addominale. Affinché i punti guariscano più velocemente e la persona non si senta a disagio quando si muove, al paziente viene prescritta una benda speciale. Questa fascia elastica stretta e ampia sostiene gli organi interni senza schiacciarli. un tipo di prodotto ortopedico come un bendaggio addominale postoperatorio accelera la guarigione e aiuta a evitare complicazioni.

Il compito del bendaggio postoperatorio è quello di mantenere gli organi in una posizione normale, facilitare la guarigione delle suture, escludere la possibilità di ernie, cicatrici e aderenze. Questo accessorio medico previene l'allungamento della pelle, protegge le aree vulnerabili dopo l'intervento chirurgico da infezioni e irritazioni, allevia i sintomi del dolore, aiuta a mantenere l'attività fisica e il recupero più rapido. Svolge anche funzioni estetiche, consentendo al paziente di sentirsi sicuro e apparire dignitoso. Allo stesso tempo, non confondere la benda con la grazia, non dovrebbe trascinare e spremere il corpo.

Non tutte le operazioni sulla cavità addominale richiedono l'uso obbligatorio di una benda. Ad esempio, alcuni medici ritengono che una medicazione sia sufficiente dopo un'appendicite non complicata. Allo stesso tempo, una benda che viene indossata per diverse ore può impedire la rapida guarigione dei punti..

Un'indicazione per indossare una benda di fissaggio può essere la rimozione dell'utero (isterectomia), la rimozione dell'appendice, l'ernia, la resezione gastrica o un intervento chirurgico al cuore. Gli accessori di fissaggio possono essere necessari durante l'abbassamento degli organi interni, nonché dopo operazioni cosmetiche (ad esempio, rimozione del grasso sottocutaneo).

Questo corsetto regola la forza di tensione grazie al sistema di circonferenza addominale a tre stadi

In tutti i casi sono richiesti diversi tipi di prodotti. Tutto dipende da quale operazione è stata eseguita e quale parte del corpo necessita di supporto e fissazione degli organi interni. Per scegliere il modello giusto, prendi in considerazione le raccomandazioni del tuo medico.

L'aspetto della benda può variare. Il più delle volte, assomiglia a una cintura ampia e stretta avvolta intorno alla vita. Esistono anche modelli sotto forma di mutandine allungate con cintura di fissaggio. Tali opzioni sono adatte dopo la rimozione dell'appendicite, dell'utero o dopo il taglio cesareo.

La benda postoperatoria sul petto può assomigliare a una maglietta. È consigliato dopo un intervento al cuore. Tali modelli sono dotati di larghe cinghie regolabili che possono essere fissate a diversi livelli.

In alcuni casi, la benda postoperatoria sulla parete addominale ha fessure speciali, necessarie, ad esempio, per le sacche per colostomia. I modelli destinati alle donne e che coprono il torace possono avere fori al posto delle ghiandole mammarie.

Molti modelli di bende sono progettati per essere indossati a lungo termine. Non solo fissano i punti postoperatori, ma riducono anche il carico sulla schiena e mantengono una postura normale.

Indossare il corsetto mentre si è sdraiati per fornire un supporto adeguato agli organi interni

Puoi acquistare un prodotto di alta qualità e sicuro in una farmacia o in un negozio online. Ma c'è molta più scelta in società specializzate come Medtekhnika o Trives. Qui puoi scegliere una benda postoperatoria per la cavità addominale, la regione toracica, la benda dopo un intervento chirurgico al cuore, nonché prodotti speciali raccomandati dopo l'appendicite, la chirurgia plastica o dopo la rimozione dell'utero. Ad esempio, nell'assortimento di "Trives" puoi trovare sia cinture semplici con chiusure in velcro, sia modifiche complesse del tipo corsetto con inserti di serraggio, cinture regolabili e spalline.

L'assortimento comprende prodotti realizzati con tessuti anallergici, pensati per pelli sensibili e facilmente irritabili. Trives, Medtekhnika e altre società che si occupano del commercio di accessori medicali vendono i loro prodotti all'ingrosso e al dettaglio. I prezzi dipendono dalla complessità del modello e dalla composizione del tessuto.

Corsetto speciale con foro per la sacca per la colostomia

In alcuni casi, è meglio cucire su misura la benda di fissaggio. È difficile farlo da soli, quindi è meglio acquistare un prodotto. Vale la pena considerare che la produzione individuale di accessori medici è più costosa, quindi è necessario calcolare in anticipo la fattibilità di tale acquisizione. I medici sconsigliano l'acquisto di bende usate. Tali prodotti possono allungarsi durante il processo di usura ed è improbabile che eseguano le funzioni loro assegnate con alta qualità. Inoltre, non è igienico: durante il funzionamento, sangue e secrezione purulenta possono entrare nel tessuto, il che può causare infezioni..

La maggior parte dei tutori postoperatori sono realizzati con materiali elastici comodi da indossare. Può essere tessuti gommati, cotone con l'aggiunta di elastan o lycra. Le migliori bende sono realizzate con tessuti che assicurano la rimozione tempestiva dell'umidità dalla superficie della pelle. Tali prodotti, ad esempio, sono offerti da "Trives". In questo modello, il paziente non si sentirà a disagio e i punti guariranno più velocemente..

Prodotti ortopedici di alta qualità: densi, ma non rigidi, non si deformano dopo l'uso, forniscono un supporto uniforme per gli organi interni senza schiacciarli o pizzicarli.

È auspicabile che i modelli abbiano elementi di fissaggio forti e ben bloccati. Le varianti con un ampio nastro in velcro sono molto convenienti, garantendo una buona vestibilità del prodotto. In alcuni casi, le chiusure con bottoni o ganci, lacci o cravatte funzioneranno. È importante che questi elementi non irritino la pelle e non premano sulla zona della cucitura..

Misura la tua vita prima di acquistare. Per selezionare una fascia dopo un intervento chirurgico al cuore, misurare la circonferenza del torace. Più accurate sono le misurazioni, migliore sarà la posizione del prodotto sul corpo. Ad esempio, le bende di "Trives" hanno fino a 6 taglie, tra le quali è possibile scegliere quella ideale per un determinato paziente.

Anche la lunghezza del prodotto è importante. Una benda postoperatoria opportunamente selezionata copre completamente la cucitura e dovrebbe esserci almeno 1 cm di tessuto sopra e sotto di essa. Non vale la pena acquistare un modello troppo lungo, i bordi liberi si arricciano, causando disagi.

Corsetto stretto per il peritoneo superiore

È meglio indossare la fascia postoperatoria quando si è sdraiati. Di solito è indossato sulla biancheria intima, ma in alcuni casi è consentito indossarlo direttamente sul corpo. In questa categoria, ad esempio, rientrano le bende di "Trives", realizzate in maglieria traspirante e non interferiscono con la rimozione dell'umidità dalla pelle. Il prodotto viene applicato sulla regione addominale, avvolto attorno al corpo e quindi fissato con fermagli.

Il tessuto dovrebbe adattarsi perfettamente al corpo senza penzolare o scivolare. Tuttavia, è necessario evitare di schiacciare e pizzicare eccessivamente. Prestare particolare attenzione alla zona della cucitura. Il tessuto non deve sfregarli in quanto ciò potrebbe causare irritazione. È importante che gli elementi di fissaggio non rimangano impigliati nelle cuciture..

Se il modello ha inserti di supporto, è necessario assicurarsi che siano a posto, non schiacciando lo stomaco, ma sostenendolo.

È consigliabile che il medico esegua il primo fitting. Deve stabilire il grado di fissaggio e insegnare al paziente a fissare correttamente il prodotto. Le bende possono essere divise in femminile e maschile.

Il bendaggio postoperatorio non deve essere indossato in modo permanente. La durata dell'usura dipende dalla complessità dell'operazione e dalle condizioni del paziente. Ad esempio, dopo l'appendicite, è necessario indossare bende di fissaggio strette solo nei primi giorni dopo l'operazione e dopo la rimozione dell'utero e con la minaccia di prolasso degli organi interni, questo periodo può essere aumentato. Di solito, la benda viene indossata non più di 9 ore al giorno. Il periodo minimo di utilizzo è di 1 ora. Immediatamente dopo l'operazione, il prodotto viene indossato durante il periodo di riposo, ma dopo il recupero si consiglia di indossarlo solo durante l'attività fisica: passeggiate, lavori domestici, ecc. Di notte, la benda deve essere rimossa.

Dopo il recupero finale, la benda postoperatoria può essere sostituita con biancheria intima medica correttiva, che svolge parzialmente le stesse funzioni, ma è molto più comoda da indossare. Tale biancheria intima è consigliata dopo l'intervento chirurgico per rimuovere l'utero e dopo alcuni altri tipi di intervento chirurgico..

Le bende postoperatorie necessitano di cure delicate e costanti.

Gli articoli gommati possono essere lavati con acqua tiepida e schiuma saponosa, si consiglia di lavare a mano il cotone elastico con detergenti per neonati o ipoallergenici. Prima del lavaggio, il prodotto deve essere fissato, questo aiuterà a mantenere la sua forma. Non usare sbiancanti aggressivi, possono irritare la pelle.

Dopo il lavaggio, si sconsiglia di attorcigliare o asciugare il prodotto nel cestello della lavatrice. La benda deve essere accuratamente risciacquata, rimuovendo i resti di detersivi, strizzata delicatamente con le mani e quindi stesa su uno stendino o un asciugamano morbido, stirandola accuratamente. Si consiglia di lavare il prodotto almeno una volta alla settimana. In caso di contaminazione, farlo più spesso..

Una benda addominale è uno speciale prodotto a maglia che viene utilizzato per prevenire un gran numero di complicazioni da una ferita postoperatoria. La benda di supporto viene utilizzata dopo un gran numero di operazioni, nonché durante il trattamento di alcune malattie. Funzioni svolte da una fascia elastica:

  • Fornisce una guarigione ottimale della ferita con la formazione di una cicatrice sottile e poco appariscente.
  • Previene la divergenza delle cuciture e la perdita degli organi interni.
  • Previene l'accumulo di sangue e liquidi nei tessuti della parete addominale anteriore, che può causare complicazioni purulente.
  • Previene l'ernia postoperatoria nel sito della cicatrice.

La benda postoperatoria deve essere indossata immediatamente dopo l'intervento chirurgico, poiché il primo periodo dopo l'operazione è il più pericoloso in termini di insorgenza di tutte le complicanze descritte. Ma affinché questa maglia sia davvero efficace, deve essere scelta correttamente. Per fare ciò, dovrai misurare la circonferenza dell'addome, che viene poi confrontata con la tabella delle taglie, che è indicata sulla confezione del bendaggio compressivo. Quando si sceglie una benda dopo il taglio cesareo, è consigliabile misurare la circonferenza addominale dopo l'intervento chirurgico, e non prima, poiché durante questi due periodi questo indicatore differisce in modo significativo.

Quando si acquista una benda per l'osteocondrosi o dopo il trattamento chirurgico, è importante considerare non solo la sua lunghezza, ma anche la sua larghezza. Oggi le cinture di compressione sono disponibili in larghezze di 22 e 30 cm, il primo modello è progettato per le donne, sotto i 165 cm e gli uomini, sotto i 175 cm Tutti gli altri pazienti dovrebbero usare una fasciatura larga.

I pazienti che iniziano a utilizzare questo dispositivo di compressione chiedono innanzitutto se è possibile dormire in un bendaggio dopo l'intervento chirurgico. Rispondendo a questa domanda, va detto che una benda notturna è un evento piuttosto raro, che viene prescritto in casi estremamente rari, quando il rischio di complicanze postoperatorie è particolarmente alto..

In una situazione normale, con un decorso regolare del periodo postoperatorio, non è consigliabile dormire in una benda. La ragione di ciò è che durante l'uso costante di una cintura di compressione, specialmente di notte, quando i muscoli della parete addominale sono completamente rilassati, la pressione intra-addominale può aumentare, il che influisce sulla funzione del cuore e dei sistemi respiratori..

Pertanto, la risposta alla domanda se rimuovere la benda di notte è nella maggior parte dei casi positiva. Come già accennato, solo poche situazioni possono richiedere l'uso di una cintura di compressione durante la notte. Tali situazioni, prima di tutto, includono l'accumulo di liquido nella ferita postoperatoria, la parziale divergenza delle suture chirurgiche e l'alto rischio di ernia incisionale negli anziani e negli individui in sovrappeso..

Ma anche nei rari casi in cui è obbligatorio l'uso notturno della benda, è necessario allentarla leggermente per non provocare un aumento persistente della pressione intra-addominale..

Indicazioni Controindicazioni Specie Criteri di selezione Regole d'uso

Una benda è un dispositivo medico sotto forma di cintura elastica con lacci, piloti (inserti ortopedici) e elementi di fissaggio. Serve a sostenere e fissare gli organi pelvici, i muscoli del peritoneo quando vengono abbassati dopo gli interventi, per prevenire le smagliature.

Si consiglia spesso di indossare una benda dopo un taglio cesareo come terapia riparativa di supporto. Tuttavia, non c'è un'opinione univoca se indossarlo sia così necessario. Questo problema può essere risolto solo dalle donne stesse dopo aver consultato il proprio medico. Questo dispositivo ha le sue indicazioni mediche e controindicazioni, che dovrebbero essere seguite.

Molte donne, dopo aver ascoltato diversi punti di vista sui forum e nei reparti, sono preoccupate se sia possibile indossare una benda dopo un taglio cesareo, se danneggerà gli organi interni che hanno già subito stress postoperatorio. Si consiglia di porre questa domanda al medico curante che conosce le minime deviazioni e le caratteristiche individuali di una giovane madre. Esistono indicazioni mediche speciali per indossare una cintura elastica in relazione alla sua funzione:

ripristino e rigenerazione di muscoli e tessuti danneggiati a causa dell'incisione dell'utero e della cavità addominale; sollievo dall'attività fisica associata alla cura di un neonato; supporto cucitura; diminuzione della tensione muscolare; sollievo dal carico sui muscoli della schiena; rafforzare la stampa; supporto per i muscoli della parete addominale; prevenzione del prolasso degli organi interni, mantenendoli nella posizione desiderata; accelerando il processo di contrazione uterina.

Molto spesso, il medico curante determina se è necessaria una benda dopo un taglio cesareo in un caso o nell'altro. Se durante l'operazione si sono verificate complicazioni, ferite o ferite, molto probabilmente, questa cintura sarà fortemente raccomandata alla donna. Se tutto è andato bene, la madre è sana e giovane, può rifiutare questo dispositivo. In alcuni casi, anche se lo desideri davvero, la benda non verrà indossata.

Dalla storia del nome. La parola "bendaggio" è venuto in lingua russa dal francese, dove c'è il concetto di "bendaggio", che si traduce come cintura medica o benda.

Durante l'esame dopo il parto, possono venire alla luce controindicazioni, quindi alla donna non sarà permesso indossare una benda postoperatoria dopo un taglio cesareo, nonostante il suo desiderio di ripristinare rapidamente la sua figura, tornare a uno stile di vita misurato. Ciò è dovuto al fatto che la cintura esercita un effetto di compressione sufficientemente forte sugli organi, che può influire negativamente sulla loro condizione se si riscontrano problemi con il loro funzionamento. Le controindicazioni includono:

infiammazione della sutura; dolore nell'addome inferiore di qualsiasi natura; flatulenza, vomito, costipazione, diarrea, ecc.; malattie della pelle nell'addome (eczema, neurodermite, dermatite); edema dovuto a patologie renali (pielonefrite, cistite) o cardiovascolari; allergia al materiale di cui è composta la benda; la cucitura ha una dimensione o una forma non standard (ad esempio, longitudinale).

Se hai questi problemi di salute, non dovresti indossare un tutore postpartum dopo un taglio cesareo. Tuttavia, in alcuni casi, questi punti non sono definitivi. In particolare, non tutti i medici considerano la sutura longitudinale dopo l'intervento una controindicazione all'uso della cintura. Tutto dipende dallo stato di salute e dal benessere della giovane madre dopo l'operazione.

Tieni a mente. Se una donna è determinata a indossare una benda dopo un taglio cesareo, ma i punti sono in via di estinzione e il medico le vieta, il problema viene spesso risolto con l'aiuto di antibiotici. L'infiammazione è alleviata, ma va tenuto presente che tale trattamento influenzerà sicuramente la qualità del latte materno.

Nel 70% dei casi, questa operazione è pianificata a causa di alcune deviazioni individuate durante il periodo del parto. Di conseguenza, una donna pensa in anticipo a quale fascia è meglio dopo un taglio cesareo, a come sceglierla correttamente dalla varietà offerta dai produttori moderni. C'è una scelta, l'assortimento piace, in modo che ogni giovane madre possa scegliere una cintura per le sue preferenze di gusto e le sue caratteristiche anatomiche.

Cintura benda

Ha un'ottima elasticità e ampia larghezza, arriva fino ai fianchi. Copre interamente la pancia. Riduce il rischio di ernia dopo il taglio cesareo. Promuove attivamente la formazione di una cicatrice pulita.

Slip

Ideale per passeggiate, ricevere ospiti, lunghi viaggi. Invisibile sotto i vestiti, poiché è realizzato in tessuto elastico, aderente al corpo.

Bendaggio Bermuda

Ha una linea dei fianchi allungata, può raggiungere le ginocchia in alcuni modelli. Nasconde perfettamente le smagliature, previene la cellulite, aiuta a sbarazzarsi del peso in eccesso e dei depositi di grasso sui fianchi e sull'addome.

Gonna benda

Indossato sopra la vita, fornisce una buona contrazione muscolare, favorisce un rapido recupero.

Questi sono i principali tipi di bende dopo un taglio cesareo, da cui puoi sempre scegliere qualcosa di adatto. La più comune e consigliata è comunque una cintura, poiché altri modelli sono meno funzionali.

Per ottenere il massimo da questo dispositivo, devi sapere come scegliere il bendaggio giusto, senza ulteriori delusioni. Alla ricerca di un acquisto ambito, tieni presente i piccoli trucchi che ti aiuteranno ad acquistare un prodotto di alta qualità che ti si addice meglio..

La dimensione

È molto importante scegliere la giusta dimensione della benda per te, che dopo il parto ti si addice e non sarà né piccola né grande. Concentrati sul tuo peso. Se durante la gravidanza hai guadagnato più di 15 kg, la taglia dovrebbe essere di 1-2 punti più grande dei tuoi parametri abituali. Se pensi di tornare alla performance precedente dopo il parto, acquista la tua taglia abituale. In un salone speciale, un consulente ti aiuterà a trovare ciò di cui hai bisogno. La cosa principale: non esitate a chiedere e misurare.

Tessuto e cuciture

In termini di materiale, il miglior bendaggio post-cesareo è quello in lycra, cotone, microfibra o poliestere. Hanno densità ed elasticità sufficienti, respirano bene (hanno un'eccellente traspirabilità). I sintetici possono causare suppurazione e dermatite da pannolino. Presta attenzione alle cuciture che non dovrebbero irritare la pelle.

Modello

La benda deve avere una fissazione rigida, che riduce il carico sulla sutura, sugli organi pelvici e previene la formazione di ernia. L'inserto stretto sulla pancia è il benvenuto.

Raccordi

Concentrati su una benda con velcro a più livelli, che ti consentirà di regolare la dimensione desiderata. Non devono esserci bottoni, allacciature o bottoni: possono sfregare la cucitura e causare irritazioni alla pelle.

Convenienza

La cintura stessa, durante la prova, non deve stringere o schiacciare troppo lo stomaco, scivolare.

Dal punto di vista della modella, solo la donna stessa può scegliere che tipo di benda è necessaria dopo un taglio cesareo: una semplice cintura, bermuda, mutandine o una gonna. La prima opzione è preferibile entro 1-2 settimane immediatamente dopo l'operazione, mentre tutte le altre aiuteranno perfettamente il corpo a riprendersi quando i punti saranno un po 'guariti. Anche una giovane madre dovrebbe essere in grado di utilizzare questo dispositivo per non danneggiare il proprio corpo..

Assicurati di familiarizzare con come indossare correttamente una benda dopo un taglio cesareo in modo che non sfreghi i punti e provochi danni al corpo. La maggior parte delle recensioni negative su questo dispositivo sono dettate dal fatto che le giovani madri non hanno abbastanza tempo per se stesse e non aderiscono alle regole elementari di utilizzo di questo dispositivo. Se il medico ha consentito l'uso della cintura, deve essere fatto con saggezza, attenendosi alle seguenti raccomandazioni.

La prima domanda che tutti affrontano quando decidono di indossare una cintura di sostegno dopo un taglio cesareo è quando è possibile indossare una benda dopo un taglio cesareo: se non ci sono controindicazioni, inizia a indossarla dal primo giorno dopo l'operazione. Molti sono anche interessati a come indossare la benda correttamente e con il massimo comfort. Dopotutto, subito dopo l'operazione, non puoi fare movimenti bruschi. Si consiglia di farlo stando sdraiati, poiché in questo momento i muscoli sono rilassati. Inizia a fissare dai fianchi, cioè dal basso verso l'alto. Evita una costrizione eccessiva che interrompe il flusso sanguigno. Dal momento che sarà necessario monitorare costantemente le cicatrici della cucitura in modo che non si deteriorino, assicurati di tenere presente quanto è necessario indossare una benda dopo un taglio cesareo durante il giorno. Ogni 2-4 ore deve essere rimosso per 20-25 minuti e quindi rimontato. Di notte, la cintura di supporto deve essere rimossa, altrimenti potrebbero verificarsi un serraggio eccessivo e danni agli organi interni. Per quanto riguarda la durata dell'utilizzo della cintura, cioè quanto tempo è necessario indossare una benda dopo un taglio cesareo, tutto è determinato dalle caratteristiche individuali del corpo e dal periodo di recupero. In media, questo è da 5 a 9 settimane. Se qualcuno ritiene che durante la gravidanza si siano guadagnati troppi chili in più, è possibile prolungare il periodo di utilizzo della cintura, poiché la sua funzione comprende il modellamento del corpo e l'eliminazione dei depositi di grasso sui fianchi e sullo stomaco.

Se c'è un'indicazione medica, indossare una benda dopo un taglio cesareo pagherà. Come dimostra la pratica, questo tipo di biancheria intima medica e correttiva riduce significativamente il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico e consente a una giovane madre di tornare rapidamente al suo solito ritmo di vita. Scegliendo la cintura di sostegno giusta e considerando i consigli per indossare, puoi aiutare in modo significativo il tuo corpo a far fronte allo stress postpartum e postoperatorio..

Molte donne, a partire dalla seconda metà della gravidanza, usano una benda. Questo dispositivo supporta i muscoli addominali e riduce lo stress sulla schiena, alleviando il dolore e riducendo il rischio di smagliature. A volte il suo utilizzo continua nel periodo postpartum per un rapido ritorno alle forme precedenti. Ma è necessaria una benda dopo un taglio cesareo?

Il parto chirurgico differisce in modo significativo dalla nascita naturale di un bambino. Infatti, una donna viene sottoposta a un intervento chirurgico addominale, in cui i muscoli addominali vengono sezionati. Una benda in questa situazione può accelerare il processo di recupero, ma in alcuni casi può essere dannosa. Diamo uno sguardo più da vicino alle sfumature di indossarlo dopo un taglio cesareo.

La benda è progettata per mantenere il tono normale e stringere i muscoli addominali. Dopo un parto naturale, aiuta a riportare la pancia in condizioni prenatali più velocemente, ma indossarlo è facoltativo.

In caso di parto chirurgico, l'uso di una benda facilita notevolmente il periodo postoperatorio. Grazie a lui, una donna può tornare rapidamente a una vita attiva e sopportare più facilmente l'attività fisica associata alla cura di un bambino..

Una benda per taglio cesareo sostiene la sutura e i muscoli feriti, aiuta a prevenire lo spostamento interno e migliora la contrazione uterina. La maggior parte degli ostetrici consiglia alle donne che hanno subito questa operazione di non smettere di usarlo..

Ma va tenuto presente che ci sono delle eccezioni. Con una serie di complicazioni, la benda è controindicata, quindi, prima di indossarla, dovresti consultare il tuo medico.

Oltre al desiderio della madre di rimettersi in forma più velocemente, ci sono indicazioni mediche per usare una benda dopo un taglio cesareo. È consigliato per le seguenti condizioni:

sensazioni dolorose nell'addome inferiore; tensione muscolare nella zona della cucitura; patologie e malattie della colonna vertebrale (radicolite, curvatura, ecc.); contrazione insufficiente dell'utero. Maggiori informazioni sulla contrazione uterina dopo il parto →

Ma la decisione sull'opportunità di indossare una benda in ogni caso è presa da uno specialista. Un medico può vietarne l'uso se una donna ha:

la sutura postoperatoria è infiammata; il lavoro del tratto digestivo è stato interrotto; ha sviluppato un'allergia al materiale di cui è composta la benda; edema è apparso a causa di patologia cardiovascolare o renale; è presente una malattia della pelle nell'area a contatto con la superficie del cinturino.

Le opinioni divergono sull'ammissibilità dell'uso di una cintura di supporto per una cucitura verticale. Alcuni esperti ritengono che ciò non sarà utile, mentre altri raccomandano che i loro pazienti indossino una benda dopo un taglio cesareo in questa situazione..

Nella maggior parte dei casi, un taglio cesareo è un'operazione pianificata ed è meglio prendersi cura in anticipo di una comoda benda postoperatoria. Praticamente ogni farmacia ha una vasta gamma di tali prodotti. A cosa dare la preferenza?

Il criterio principale è la comodità della benda per una donna, perché ci vorranno 1,5-2 mesi per indossarla. I seguenti modelli sono più popolari tra le giovani madri:

Cintura benda. Si avvolge completamente intorno alla pancia, raggiungendo i fianchi. La cintura può essere di varie configurazioni (allungata davanti, diritta, con inserti), e la sua larghezza varia da 15 a 30 cm. Tale fasciatura svolge un ottimo lavoro di sostegno dei muscoli addominali, ma non è molto comoda (può scivolare o deformarsi se indossata). La cintura è più spesso utilizzata nel primo periodo postoperatorio. Mutandine della fasciatura. Dopo essere state dimesse dall'ospedale, molte donne scelgono una fasciatura per slip a vita alta da indossare ogni giorno. È realizzato in materiale elastico, sostiene uniformemente la cucitura e non limita i movimenti, ma per un utilizzo confortevole è importante scegliere la giusta taglia del prodotto. Benda delle bermuda. Questa è una variazione del modello precedente, che colpisce non solo l'addome, ma anche i fianchi. La benda ha la forma di pantaloncini, a volte la loro lunghezza può raggiungere le ginocchia. Questo prodotto è ideale per le donne che vogliono sbarazzarsi di depositi di grasso sulle cosce. Benda a forma di gonna. Il modello ricorda una cintura di sostegno, ma la sua azione si estende anche ai fianchi. A causa dell'ampia area della circonferenza, la benda è fissata in modo più sicuro e praticamente non scivola. Ma in termini di praticità, è ancora inferiore al supporto della biancheria intima.

Se possibile, vale la pena acquistare 2 bende (è possibile diverse) in modo da avere un sostituto per il tempo di lavaggio del prodotto. Nelle prime due settimane, è preferibile utilizzare una cintura di sufficiente rigidità, quindi passare a biancheria intima di supporto e correttiva.

Anche lo stesso modello di benda può essere presentato in diverse varianti. Quando si effettua una scelta, è necessario prestare attenzione alla qualità del prodotto, in particolare al materiale con cui è realizzato.

Affinché la benda dopo il taglio cesareo non irriti la pelle, dovrebbe essere morbida, piacevole al tatto, senza elementi decorativi e cuciture sporgenti. È meglio dare la preferenza ai materiali naturali..

Per quanto riguarda il fissaggio del prodotto, i modelli con forte velcro o cerniere sono più convenienti. Le bende con bottoni, bottoni e allacciatura impiegano molto più tempo per fissarle e non sempre forniscono il supporto previsto.

Se stiamo parlando di un prodotto sotto forma di mutandine o pantaloncini, vale la pena dare la preferenza a un modello che non ha solo una cerniera sul lato, ma anche una chiusura nella parte inferiore. Ciò ti consentirà di non rimuovere la benda quando visiti il ​​bagno..

Quando acquisti una benda prima dell'intervento chirurgico, è consigliabile ottenere la stessa taglia che indossavi prima del concepimento. Ma se durante la gravidanza l'aumento di peso fosse superiore a 15 kg, il prodotto dovrebbe essere di una taglia più grande del solito.

Se non è stato possibile acquistare una benda in anticipo, dopo un taglio cesareo, è necessario provare il modello scelto. Il prodotto deve corrispondere esattamente al volume: non premere o sedersi troppo liberamente. Un consulente in una farmacia o in un negozio specializzato ti aiuterà a scegliere l'opzione giusta.

Una benda post-taglio cesareo può essere indossata dal primo giorno dopo l'intervento. La durata dell'utilizzo è determinata individualmente, a seconda del benessere della donna. Di solito viene utilizzato per sostenere i muscoli addominali per 5-8 settimane dopo l'intervento..

Non è consigliabile fare le faccende domestiche e portare il bambino tra le braccia senza benda. Durante lo sforzo fisico, "allevia" i muscoli addominali, prevenendo la divergenza delle cuciture.

Per utilizzare la benda per dare il risultato atteso e non danneggiare la salute, è importante indossarla correttamente. Questo viene fatto stando sdraiati, rilassando il più possibile i muscoli. La benda può essere indossata sia sopra la biancheria intima che sul corpo nudo, a seconda del modello.

I prodotti sotto forma di lino vengono prima fissati sulle cosce e quindi stretti alla figura, evitando forti spremute. Una benda di qualsiasi forma dovrebbe avvolgere strettamente il corpo, ma non causare disagio. Un irrigidimento eccessivamente forte può interrompere il flusso sanguigno, rallentando il processo di recupero.

Durante la fase di guarigione della sutura, la cintura di sostegno non deve essere indossata continuamente. Dovrebbe essere rimosso ogni 2 ore, consentendo all'aria di fluire sulla pelle. Il riposo dalla benda dura 15-20 minuti, dopodiché viene indossato di nuovo.

È necessario interrompere gradualmente l'uso di biancheria intima speciale o cintura, poiché durante il periodo in cui li si indossa, i muscoli si sono abituati a sostenere. Con un netto rifiuto della benda, possono comparire dolore e disagio nell'addome.

Il tempo di utilizzo del prodotto si riduce gradualmente nel corso della settimana, facendo pause sempre più lunghe nel suo utilizzo. A questo punto, è necessario controllare la risposta del corpo allo stress: sedersi e camminare a casa senza bende. Per le lunghe passeggiate è meglio rimetterlo. Se per 7-10 giorni ti senti bene e non provi dolore, puoi rinunciare alla benda e tornare al tuo normale stile di vita.

È severamente vietato essere costantemente in biancheria intima o cintura di sostegno, e ancora di più dormirci. Ciò può portare a gravi problemi circolatori che influenzano il funzionamento degli organi interni. Pertanto, durante il sonno notturno, la benda deve essere rimossa..

Il supporto addominale è essenziale per le donne che hanno subito un parto chirurgico. Ma la moderazione è importante in tutto, quindi è necessario seguire le regole per indossare tali prodotti e tenere conto del parere del medico curante. Se vengono seguite tutte le raccomandazioni, una benda dopo un taglio cesareo ridurrà il disagio associato al periodo postoperatorio e ti aiuterà a tornare rapidamente alle forme precedenti..

Autore: Yana Semich,
appositamente per Mama66.ru

Ogni gravidanza, come ogni nascita, è individuale, perché siamo tutte diverse.

Alcune donne partoriscono facilmente e tornano rapidamente alla loro forma precedente, ripristinando la loro salute e forma.

Tuttavia, se ci sono complicazioni e la vita del bambino o della madre è in pericolo, in modo che il parto naturale diventi impossibile, allora devi ricorrere a un taglio cesareo.

La stessa nozione - "operazione" terrorizza molti, perché anche se tutto va alla perfezione, c'è ancora un periodo postoperatorio, che è molto difficile.

Di norma, in questi casi, i medici consigliano di indossare una benda, perché è stato questo dispositivo che è stato inventato per alleviare al massimo la condizione dopo l'operazione e aiutare durante il periodo di riabilitazione..

Tuttavia, tutto non è così semplice: devi poter scegliere la benda giusta, inoltre, ci sono anche alcune controindicazioni nell'indossarla, quindi dovresti capire attentamente tutto prima di acquistare.

Si consiglia di iniziare a indossare la benda anche prima del parto, in modo da ridurre almeno leggermente il carico sul sistema muscolo-scheletrico, sostenere la schiena e l'addome della futura mamma (questo è anche uno dei modi per prevenire le smagliature), e in generale per alleviare le condizioni della donna quando diventa sempre più difficile portare il bambino.

Dopo il parto, e soprattutto dopo un taglio cesareo, può essere necessaria una benda proprio nel reparto maternità, in quanto può fornire un supporto aggiuntivo per l'addome della donna.

Tuttavia, in alcuni ospedali per la maternità, non è consigliabile indossare una benda postpartum nei primi giorni dopo l'intervento, poiché inibirà la normale guarigione della sutura. Inoltre, la benda svolge altre importanti funzioni:

indossarlo contribuisce al fatto che il dolore (alla schiena e all'addome) diminuirà gradualmente; il rischio di ernia è ridotto; la benda aiuta la donna a mantenere una corretta postura; promuove la rapida guarigione della cucitura; fissa la sutura e sostiene la parete addominale indebolita; la benda postoperatoria dopo il taglio cesareo non consente alla sutura di disperdersi;

Ciò è particolarmente vero se una donna è costretta a prendere il bambino in braccio) e lo protegge da danni meccanici accidentali;

rassoda l'addome e aiuta a rimettersi in forma più velocemente dopo l'intervento, ripristinando il tono muscolare, poiché qualsiasi esercizio fisico e sport in questo momento sono controindicati.

Anche se l'operazione è andata a buon fine, non sarai comunque in grado di alzarti dal letto per circa un giorno, perché sarai nel reparto di terapia intensiva. Qualsiasi movimento improvviso durante questo periodo è vietato, ma in caso di raccomandazione o consiglio di un medico, l'infermiera può aiutarti a indossare la benda.

Dovresti ricevere istruzioni dettagliate dal tuo medico, poiché ogni situazione individuale richiede un approccio individuale..

In base alla pratica medica, si consiglia di indossare la benda per un mese o due (circa quaranta giorni), almeno.

Tuttavia, è impossibile camminarci dentro costantemente, tanto più per lasciarlo dormire. Assicurati di rimuovere la benda quando vai a riposare durante il giorno e, naturalmente, di notte..

Il resto del tempo, puoi indossare una benda dopo il taglio cesareo per tre o quattro ore consecutive (non di più), dopo di che puoi fare brevi pause, della durata di quindici o venti minuti, e poi indossare di nuovo la benda. Non è consigliabile dormire con una benda.

È meglio farlo sdraiati in modo che i muscoli addominali siano rilassati il ​​più possibile. Dopo aver indossato e allacciato la cintura, alzarsi con calma e lentamente, perché un brusco aumento porta a picchi di pressione e svenimenti.

Al minimo fastidio o dolore, è meglio rimuovere la cintura e consultare un medico per non nuocere alla salute.

Indubbiamente, una benda è un dispositivo molto necessario e conveniente che può facilitare in modo significativo la vita di una donna dopo l'intervento chirurgico e il parto, ma non può essere sempre indossato e non per tutti.

Ci sono una serie di controindicazioni di cui il medico dovrebbe avvisarti:

non indossare la cintura se si soffre di reazioni allergiche o malattie della pelle (dermatiti, neurodermiti, eczemi), anche qui si possono attribuire danni ai tessuti; la benda non è raccomandata anche per le donne con varie malattie del tratto gastrointestinale; è severamente vietato indossare la cintura in caso di malattie renali (pielonefrite, cistite, ecc., problemi alle ghiandole surrenali), soprattutto se c'è un forte gonfiore; anche alcuni tipi di suture che vengono applicati durante l'operazione possono essere una controindicazione per indossare una benda (quando le suture di una donna sono di dimensioni e forma non standard).

In ogni caso, anche in assenza di tutte le controindicazioni, assicurati di ascoltare il tuo corpo e le sensazioni interne, e se sei a disagio nella cintura, allora non sopportare il dolore, ma rimuoverlo immediatamente.

La condizione principale per la scelta di una benda è la sua praticità..

Nonostante il fatto che dovrebbe stare abbastanza stretto su di te, questo non significa affatto che lo stomaco o altre parti del tuo corpo saranno compresse..

Inoltre, non dimenticare che dovrai dedicarci parecchio tempo, svolgendo le tue solite funzioni: camminare, sederti, stare in piedi, camminare o giocare con il bambino, nutrirlo, mangiarti, ecc. E dovresti stare tranquillo.

Poiché avrai bisogno di una benda subito dopo l'operazione, è meglio acquistarla in anticipo. Alcune donne adattano la stessa cintura che indossavano durante la gravidanza semplicemente capovolgendola (lato largo allo stomaco) e abbottonandola stretta.

Esistono anche bende universali o combinate che possono essere indossate allo stesso modo, sia durante il periodo di gestazione che nel periodo postoperatorio..

Puoi anche optare per una speciale cintura modellante o un bendaggio postpartum. Per metterti davvero a tuo agio, assicurati di provare la benda prima di acquistare e segui anche alcuni consigli:

Se non hai indossato la cintura durante la gravidanza, considera la tua taglia reale.

Cioè, guarda le taglie dei vestiti che indossavi prima della gravidanza e compra una benda di circa due taglie più grande di questi indicatori, se hai guadagnato più di 15 kg durante la gestazione..

Puoi anche acquistare più di una cintura, ma più, se possibile, tenendo conto se sarai in grado di restituire il peso e la forma precedenti o meno.

Scegli un modello che possa essere indossato con calma e indolore.

Cioè, senza decorazioni aggiuntive - bottoni, allacciatura decorativa, perché la tua pelle e la cucitura postoperatoria sono ora molto sensibili e qualsiasi dettaglio può causare un dolore o un disagio terribili, quindi è meglio rimanere su un prodotto liscio senza fronzoli;

Non prendere una cintura che stringe molto l'addome o una fasciatura di dimensioni ridotte.

Nella speranza di rimettersi rapidamente in forma, sbarazzarsi di una pancia cadente o perdere peso, perché questo danneggerà solo te e la tua salute. Sii paziente: tutto tornerà alla normalità, ma ci vorrà del tempo.

Al momento dell'acquisto, prestare attenzione al materiale del prodotto, al suo taglio.

La benda dovrebbe essere fatta di materiale morbido naturale in modo che il tuo corpo possa respirare liberamente al suo interno e non appannarsi.

Quindi, decidi che tipo di cintura ti serve: ognuna di esse ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma dovresti scegliere solo in base alle esigenze e alle preferenze individuali, e anche tenendo conto dell'efficienza richiesta per un particolare gruppo muscolare.

Benda realizzata sotto forma di un elastico.

È amato per la sua praticità e semplicità. La lunghezza della cintura può essere regolata in base alla tua figura.

Il più popolare è il modello "bliss": questa benda è in grado di fissare molto bene la schiena (dalle costole ai fianchi) e l'addome, poiché ha inserti speciali (come in un corsetto), inoltre è molto ampia, che gli consente di adattarsi saldamente sdraiarsi vicino al corpo.

Modello di bondage "grace".

Questa cintura ha anche inserti densi e, grazie alle chiusure a più livelli, puoi fornire la densità di cui hai bisogno e regolare la cintura per il massimo comfort. A seconda di ciò che è più conveniente per te, puoi scegliere un modello di corsetto basso o alto "grazia".

Mutandine della fasciatura, gonna della fasciatura, pantaloni della fasciatura.

La loro lunghezza è diversa (anche fino alle ginocchia), in modo che possano svolgere diverse funzioni: non solo per sostenere la schiena e stringere la pancia, ma anche ridurre visivamente i fianchi o rendere più attraenti i glutei.

Tuttavia, questo è più un intimo modellante decorativo, che può essere cambiato dopo che la cucitura è stata finalmente stretta e smette di ferire..

Tra gli svantaggi di modellare le mutandine, si può evidenziare il fatto che non sono molto comode nella vita di tutti i giorni (è meglio scegliere modelli con una chiusura inferiore per non togliere tutto), e possono anche sfregare in modo significativo all'inguine, specialmente con il caldo. I modelli al ginocchio (Bermuda) non possono essere indossati per molto tempo.

Oggi il tipo più popolare di fascia prenatale (postpartum).

Il suo vantaggio è che non devi comprare due bende, poiché puoi cavartela sia durante la gravidanza che dopo il parto. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi..

Il fatto è che molto probabilmente puoi indossare una cintura del genere solo a casa, perché è molto voluminosa, il che significa che non sarà possibile nasconderla sotto i vestiti, specialmente nella stagione calda..

I modelli economici sono molto spesso di scarsa qualità, quindi sarà difficile per te ottenere una vestibilità aderente e la fascia si sposterà costantemente. E il suo velcro spesso rovina altri vestiti, lasciandovi sbuffi..

È meglio acquistare il prodotto in negozi specializzati o farmacie. Quindi puoi provare quei modelli che ti piacciono, fare domande agli specialisti, negoziare uno scambio se qualcosa non funziona.

Inoltre, ti salverà da prodotti falsi o di bassa qualità..

Oggi, uno dei produttori più famosi e comprovati di tali prodotti sono Fest, Krate, Anita, FuturaMamma e altri..

È difficile dire quanto tempo ci vorrà per il tuo pieno recupero.

In base alle raccomandazioni standard, è necessario indossare una benda per almeno 6-7 settimane. Altri medici insistono nel limitare l'uso della cintura, ricorrendovi solo in caso di qualche sforzo fisico, perché i muscoli addominali hanno bisogno di "imparare" a riprendersi e in modo autonomo.

Dovresti certamente ascoltare il consiglio del tuo medico, ma lasciarti guidare dai tuoi sentimenti..

In ogni caso, quando decidi che il bendaggio è già diventato superfluo, dai un po 'di tempo al corpo perché possa svezzarlo, altrimenti rischi di ottenere fastidi e dolori inutili.

I carichi dovrebbero anche essere aumentati solo gradualmente, in modo che i muscoli si abituino e si riprendano gradualmente..

Molte donne conoscono un dispositivo così meraviglioso come una benda anche durante il periodo di gravidanza. Il bendaggio sostiene la schiena e l'addome, riduce il carico sull'intero sistema muscolo-scheletrico e allevia le condizioni della futura gestante, soprattutto nelle fasi successive, quando diventa sempre più gravoso portare una pancia pesante.

Non tutte le donne provano conforto e sollievo quando indossano un tutore prenatale, quindi non tutti ne vedono naturalmente la necessità. Ma qui molto dipende dalla correttezza di indossare e dal rispetto delle regole di indossare. A proposito, non tutti possono persino indossare una benda durante la gravidanza: ci sono una serie di controindicazioni per questo..

Dopo il parto, però, quasi tutti vogliono mettersi il bendaggio: aiuta l'addome "teso" a tornare alla normalità il prima possibile, cosa estremamente importante per ognuno di noi!

Indossare una benda è diverso dopo un taglio cesareo? E ci sono delle particolarità nella sua scelta, se la donna non ha partorito lei stessa.

Ho bisogno di una benda dopo un taglio cesareo?

Dal momento in cui nasce la placenta, che di fatto termina il processo del travaglio, l'utero femminile inizia a contrarsi rapidamente ea diminuire di dimensioni. Si verifica l'involuzione: un processo di sviluppo inverso, in cui l'utero ritorna rapidamente ai suoi precedenti tassi di pre-gravidanza e in alcuni casi diventa anche leggermente più piccolo di prima della gravidanza.

Allo stesso tempo, il volume dell'addome diminuisce, perché è l'utero che è cresciuto più volte che occupa un ampio spazio all'interno. Più l'allattamento al seno è attivo, più intenso è il processo di contrazione. E dopo un taglio cesareo, come sai, il latte materno può arrivare un po 'più tardi e la dose di antibiotici ricevuta non avrà il miglior effetto sulla sua qualità. In generale, dopo l'operazione, ci sono alcune difficoltà nell'allattamento al seno, che sono molto importanti da superare correttamente! Non rinunciare in alcun modo all'allattamento al seno: questo è il meglio che puoi offrire a un bambino piccolo ora..

Quindi, nel processo di suzione del seno da parte del bambino, le dimensioni dell'utero e il volume dell'addome diminuiranno gradualmente. Ma questo potrebbe non essere sufficiente per tornare alla sua forma precedente. In primo luogo, questo processo non è ugualmente efficace per tutti, in secondo luogo, la pelle dell'addome e dei legamenti durante i mesi di gravidanza è stata allungata in modo decente, il che deve essere corretto, e in terzo luogo, dopo che i muscoli addominali cesarei richiedono molto più tempo per recuperare (a causa della perdita di tono).

Gli esercizi fisici per l'addome dopo il parto e il taglio cesareo sono controindicati per un certo periodo, quindi potrebbe essere troppo tardi per cambiare le loro forme "fluttuanti". Pertanto, indossare una benda dopo il parto può essere molto vantaggioso: aiuterà a ripristinare l'elasticità dei muscoli addominali, nel frattempo, avendo completato parte del loro lavoro..

La benda dopo il taglio cesareo è tanto più necessaria perché impedisce la divergenza della sutura postoperatoria, mantenendola in uno stato fisso "tirato", il che significa che contribuisce alla sua più rapida guarigione. Inoltre, la benda proteggerà la cucitura da danni meccanici accidentali..

Come indossare una benda dopo un taglio cesareo?

Nel recente passato, mentre una così ampia varietà di bende non era ampiamente disponibile, le donne venivano “legate” con pannolini e lenzuola. Questo metodo è ancora utilizzato in molte maternità e famiglie: la madre trasmette la sua esperienza alla figlia.

La legatura svolge le stesse funzioni della benda, solo l'effetto è meno pronunciato, così come la facilità d'uso. È molto difficile legarti abbastanza stretto, come dovrebbe essere. Pertanto, molte donne scelgono un analogo moderno di un dispositivo antico: una benda.

La maggior parte delle donne incinte acquista una benda combinata che può essere indossata non solo prima ma anche dopo il parto. Tuttavia, notano gli esperti: una benda dopo un taglio cesareo deve essere certamente speciale, postoperatoria. È abbastanza largo nella parte anteriore e protegge l'intera cavità addominale. Il grado di serraggio può essere regolato utilizzando la chiusura in velcro.

Non tutti seguiamo tali raccomandazioni e molti, nonostante tutto, indossano la solita benda universale dopo il taglio cesareo (anche se notano che è scomodo), ma qui, come si suol dire, ogni amante lo è. La raccomandazione dei medici è cosa farne - dipende da te.

Notiamo anche che è estremamente importante scegliere il giusto bendaggio postpartum o postoperatorio. La cosa migliore che puoi fare è chiedere consiglio al tuo medico su questo problema: ti dirà quale benda dopo un taglio cesareo è meglio e perché, come sceglierla correttamente e come indossarla correttamente.

In questa materia, la dimensione è di grande importanza, poiché una benda grande non avrà l'effetto desiderato e una piccola può persino danneggiare.

Indubbiamente è meglio (e direi addirittura che è necessario) che la parte interna della benda, che deve adattarsi al corpo (alla cucitura), sia di tessuto naturale.

E prima di acquistare e iniziare a indossare una benda dopo un taglio cesareo, consulta il tuo medico sulle possibili controindicazioni. Quindi, la benda dopo il parto non può essere indossata con infiammazione delle cuciture, edema dei reni, alcune malattie degli organi addominali, lesioni della pelle.

Dovrebbe essere chiaro che indossare un tutore dopo il parto non ti aiuterà a perdere peso dopo il parto e ad ottenere armonia. Molto dipende dalle caratteristiche fisiologiche del corpo e, ancora, dall'allattamento al seno. Dimentica le diete durante l'allattamento! Ma sarà molto utile iniziare l'allenamento fisico non appena sarà il momento favorevole per questo..

Prenditi il ​​tuo tempo: hai ancora tutta la tua vita davanti! Sii felice e bella!

Soprattutto per beremennost.net Elena Kichak

Una benda è una benda stretta realizzata con uno speciale materiale traspirante che fissa le articolazioni o la parte necessaria della colonna vertebrale e viene utilizzata per ridurre il carico sull'area danneggiata (ferita). Indossare e scegliere una benda richiede il rispetto di determinate regole, altrimenti l'intero effetto terapeutico può andare in malora.

  • - la consultazione del medico;
  • - la benda necessaria;
  • - lino di cotone.

Prima di scegliere una benda, consultare il proprio medico sul suo utilizzo. Lascia che ti parli del modello di fissazione corretto e del tempo per usare la benda..

in qualsiasi farmacia, guidati dalle raccomandazioni del medico. Assicurati che la tua benda sia traspirante, non interferisca con la circolazione sanguigna e non provochi disagio. Quando scegli una benda, lasciati guidare dal tuo

. Di solito dipende dalle dimensioni della vita e dalla sua larghezza

operato o magnitudo

sutura postoperatoria.

Le tue tasse saranno rimborsate se:

Per lo più la benda viene indossata su biancheria intima realizzata con tessuti naturali. Ma alcuni modelli

si possono indossare bende

su un corpo nudo. Prima

, leggi attentamente le istruzioni per questo: leggi in quale posizione devi indossare la benda, come ripararla, cosa indossare,

Il tempo in cui indossi il bendaggio dipende dall'efficacia del trattamento principale e dalle tue caratteristiche individuali. Ma di solito la benda postoperatoria non viene indossata per più di due mesi, altrimenti potresti sperimentare atrofia degli organi interni. Il tempo di utilizzo è prescritto dal medico.

Inoltre, non cercare di stringere troppo la benda su te stesso: bloccherai seriamente l'accesso dell'ossigeno all'area danneggiata. Se stai usando una benda magnetica, non usarla con altri dispositivi elettronici

. Non indossare una benda con i tacchi alti: questi sono oggetti incompatibili. Per alleviare il carico sugli organi interni e sulla schiena, fai sport solo con una benda. Se ti senti a disagio nell'indossarlo, contatta il tuo medico.

Ricorda che il bendaggio viene utilizzato in combinazione con il trattamento principale, fissa la sutura chirurgica e previene

e gonfiore nel sito di incisione, sabbie

è più estetico. Inoltre, la benda garantisce la corretta posizione degli organi interni e allevia l'organo operato da stress inutili..

  • per quanto tempo indossare la benda dopo l'intervento chirurgico

è una benda densa realizzata con uno speciale tessuto traspirante. Tale materiale fornisce un fissaggio affidabile di una certa parte della colonna vertebrale o delle articolazioni, riducendo il carico sull'area danneggiata. Per selezionare e indossare questo prodotto, è necessario seguire alcune regole, altrimenti il ​​trattamento potrebbe non essere altrettanto efficace.

Prima di acquistare un tutore postoperatorio, consultare il medico. Lascia che ti consigli quale modello di fissazione è preferibile scegliere nel tuo caso. Inoltre, il medico ti consiglierà per quanto tempo può essere utilizzato questo prodotto..

Puoi acquistare una benda postoperatoria in farmacia o in un negozio specializzato. Quando si sceglie una tale medicazione, è importante prestare particolare attenzione alla buona permeabilità all'aria. In nessun caso è consentito utilizzare una benda che interferisca con la circolazione sanguigna e provochi disagio.

Inoltre, quando scegli questo prodotto, dovresti essere guidato dalla tua taglia. Di norma, per questo è necessario conoscere il girovita. La larghezza della benda viene scelta in base alla dimensione della sutura e all'altezza dell'operatore operato.

Tale benda viene indossata nel primo periodo dopo l'intervento chirurgico e nel periodo più acuto dopo l'infortunio. Il tempo del suo utilizzo dipende direttamente dalle caratteristiche individuali del tuo corpo e dall'efficacia del trattamento prescritto dal medico. Di norma, viene indossato non più di 2 mesi, poiché altrimenti potrebbero verificarsi processi irreversibili nel corpo, che sono accompagnati da atrofia degli organi interni.

Il periodo di indossamento non dipende dal tuo capriccio o scelta personale, è la rigida prescrizione del tuo medico. A poco a poco, sarai già in grado di passare all'uso irregolare di una medicazione medica in combinazione con una leggera attività fisica..

Nella maggior parte dei casi, la benda postoperatoria viene indossata sopra la biancheria intima realizzata con materiale naturale (ad esempio cotone). Tuttavia, in alcuni casi, la benda curativa viene indossata sul corpo nudo. Prima di indossare la benda, leggere attentamente le istruzioni fornite con questo prodotto. Indica in quale posizione è necessario indossare la benda, in che modo dovrebbe essere fissata, con quali vestiti dovrebbe essere indossata, come prendersene cura.

Si sconsiglia vivamente di stringere troppo il bendaggio postoperatorio. Con questa applicazione, troppo poco ossigeno fluirà nella zona danneggiata. Quando si utilizza una benda magnetica, non combinarla con l'uso di dispositivi elettronici.

Va anche ricordato che la benda postoperatoria e i tacchi alti non possono essere combinati. Se vuoi ridurre lo sforzo sulla schiena e sugli organi interni, svolgi le faccende domestiche fisiche senza rimuovere la medicazione..

La benda universale è una cosa insostituibile sia durante la gravidanza che dopo la nascita di un bambino. Molte madri consigliano di indossare una benda per rafforzare i muscoli addominali e ridurre il carico sulla colonna vertebrale. Come scegliere, indossare e indossare correttamente le bende?

Prima di acquistare qualsiasi benda, assicurati di provarla. Consulenti esperti in farmacie e negozi per

selezionerà la taglia di cui hai bisogno e ti parlerà delle caratteristiche di ogni modello. Tutti i produttori hanno una propria gamma di taglie, quindi lasciati guidare non più dai numeri sulla scatola, ma dai tuoi sentimenti. Non è necessario acquistare una benda "con un margine". Ogni modello è appositamente progettato per accogliere l'aumento di addome e fianchi. Molto spesso, le bende non sono soggette

, scegli quindi con cura il modello che fa per te.

Non indossare una benda tutto il giorno. Fai una pausa di almeno mezz'ora ogni 3-4 ore. Nel farlo, concentrati sui tuoi sentimenti. Se diventa difficile per te respirare, compare dolore o il bambino inizia a spingere forte, rilascia immediatamente la tensione della benda o rimuovila completamente.

Una benda universale è una cintura con una parte molto più ampia dell'altra. Nella parte larga ci sono delle linguette rigide e sui lati ci sono lembi in velcro. Durante

Indossa la cintura in modo che la parte più ampia sia sulla schiena. Non è sempre conveniente fissare da soli il velcro posteriore. Ma dopo un po 'di allenamento sarà facile. Tirare le alette laterali e chiuderle sotto

. Dopo il parto, è necessaria una benda universale

indietro. Quelli. Mescolare un'ampia zona sulla pancia e allacciare il velcro laterale sul retro.

Ricorda che le bende e qualsiasi indumento modellante non sono una panacea. Dopo il parto, controlla la tua dieta e fai ginnastica. Questi sono modi efficaci per mantenere il tuo

piuttosto rimbalzato.

  • come indossare una benda di maternità universale nel 2018

una benda è prescritta da un medico per il trattamento dell'osteocondrosi e dell'instabilità delle vertebre, per eliminare le conseguenze di una frattura, nonché per l'immobilizzazione dopo lesioni e operazioni. Per un trattamento efficace, è importante seguire le regole di applicazione

bendaggio a.

la benda, o collare di Chance, è progettata per un grado medio di fissazione della cervicale

colonna vertebrale e testa. Allevia i muscoli del collo e limita la mobilità della testa. Utilizzare questo dispositivo rigorosamente come indicato dal medico..

Prendi la taglia giusta

, Per fare ciò, misurare la distanza dal centro della clavicola all'angolo della mascella inferiore. La figura risultante - l'altezza del collo - avrà la dimensione desiderata. Puoi farlo da solo, ma nella maggior parte dei casi, i venditori di negozi ortopedici scelgono da soli la taglia giusta

bendaggio a.

Indossa il colletto direttamente sul corpo,

dovrebbe adattarsi comodamente alla rientranza appropriata. Allaccia il velcro dietro il collo in modo che la respirazione non sia difficile, ma nel frattempo i movimenti del collo sono limitati. Cioè, evitare troppo stretto o viceversa - debole fissazione del dispositivo.

Se hai scelto e indossato correttamente il collare, non sarai in grado di piegare la testa. Ora tieni presente che per vedere qualcosa di seguito, dovrai piegare tutto il tuo corpo. Pertanto, se hai bisogno di allacciarti i lacci delle scarpe o fare qualcos'altro del genere, è meglio chiederlo a qualcun altro.

la benda è estremamente scomoda da cavalcare

. Ora puoi solo

testa insieme al corpo del corpo, il che significa che non sarai in grado di guardare costantemente negli specchietti laterali dell'auto. È molto pericoloso, quindi non viaggiare durante il trattamento.

La benda deve essere rimossa di tanto in tanto per dare un po 'di riposo

muscoli. Parla con il tuo medico di quanto spesso puoi farlo.

. Nella maggior parte dei casi, quando si indossa un collare Chance, i medici consigliano di rimuoverlo ogni 2 ore per 30 minuti.

Segui rigorosamente tutte le prescrizioni per i tempi di cura della tua malattia con il collare Chance. In caso di fastidio durante il trattamento:

, "Picchi" di pressione sanguigna e altri

, contatti immediatamente il medico.

  • tutore per il collo

I polsini degli orecchini sono diventati con fiducia le posizioni di leader nel mercato degli accessori di moda. Un polsino è un orecchino che viene attaccato all'orecchio senza forare, tenuto sul padiglione auricolare da un arco speciale, oppure viene utilizzato un doppio attacco: nella puntura e dietro il cappio dell'orecchio.

Il principio di attaccare questi gioielli originali non è affatto un'invenzione dell'immaginazione dei designer moderni. Indietro nei tempi antichi

spesso appariva alle orecchie delle fashioniste, come dimostrano affreschi e disegni.

Le bellezze dell'India orientale costruirono intere composizioni di gioielli d'oro, pietre preziose e piume sulle orecchie, che erano tenute su un supporto per le orecchie.

Ai nostri giorni, gli auricolari sono stati riportati in vita negli anni '50 del secolo scorso come parte delle sottoculture "rock" e "punk" e, di regola, erano indossati dagli uomini.

Ora i modelli con polsini di vari modelli e tipi possono essere visti agli spettacoli dei migliori stilisti.

Quali capolavori non vedrete nelle orecchie delle modelle, si va da graziosi pendenti in oro con inserti di pietre preziose a strutture di grandi dimensioni (non si possono chiamare altrimenti) realizzate in pelle, piume e disegni astratti, molto massicci.

Tuttavia, non importa quanto sia massiccio, l'orecchio praticamente non sente il suo peso, poiché il carico è distribuito uniformemente su tutto il padiglione auricolare (a causa dell'attacco dietro l'orecchio). Con un orecchino del genere puoi camminare per tutto il tempo che vuoi senza alcun disagio. Di norma, i gioielli vengono indossati solo su un orecchio, appuntando i capelli da un lato. A volte un bracciale grosso viene fornito con un elegante orecchino a bottone realizzato con lo stesso materiale dei gioielli principali.

Ora puoi facilmente ordinare il tuo bracciale preferito dal catalogo. Può essere realizzato sia con metalli preziosi che con leghe di bigiotteria, per ogni gusto e budget..

Gli auricolari sono sorprendentemente democratici. Le donne di ogni età possono scegliere l'accessorio giusto per se stesse. Questi orecchini sono adatti anche per qualsiasi evento, dall'andare al lavoro e finire con un cocktail serale o un incontro di giovani..

La loro forma originale sottolinea sorprendentemente la bellezza del grazioso orecchio femminile, le sue curve morbide. I ciondoli si armonizzano magnificamente con i capelli sciolti e allungano un collo snello.

metterà in risalto lo stile degli abiti scelti e presenterà il loro proprietario in modo molto vantaggioso.

  • Catalogare. Orecchini a clip.

Le vene varicose sono una malattia che colpisce circa il 20% degli uomini e il 67% delle donne. La ragione principale per lo sviluppo delle vene varicose è uno stile di vita sedentario e l'eccesso di peso, non dimenticare la malnutrizione e l'ereditarietà.

Nella maggior parte dei casi

le vene varicose vengono eseguite rimuovendo una vena che non svolge le sue funzioni. Questo viene fatto chirurgicamente.

La miniflebectomia è un tipo di operazione più fedele rispetto alla prima opzione. Viene eseguito perforando la pelle e rimuovendo attraverso di essa la parte non funzionante del vaso venoso. Lo svantaggio della miniflebectomia è che dopo l'operazione compaiono ematomi estesi. D'altra parte, non richiede il ricovero in ospedale, come nel caso della flebectomia..

Un endoscopio viene utilizzato per eseguire la dissezione venosa endoscopica. Viene iniettato in una vena e viene determinata l'area interessata della vena, che viene quindi rimossa.

La chirurgia laser è il metodo di trattamento più moderno. Consiste nel fatto che si fora il vaso affetto da vene varicose e al suo interno viene introdotta una fibra laser che avanza lungo la vena. Il raggio laser, con la sua radiazione, blocca il collegamento inattivo della vena.

Per tutti i tipi di operazioni per rimuovere le vene varicose, viene utilizzata l'anestesia locale.

Le misure postoperatorie in ogni caso sono selezionate individualmente. Nelle prime ore dopo l'operazione, il paziente deve rimanere a letto, eseguendo determinati esercizi. Puoi girare, piegare le gambe, anche tu hai bisogno

movimenti leggeri delle gambe verso l'alto, a seguito dei quali migliora

sangue. Nei giorni successivi di riabilitazione è consentito sedersi, e dopo aver fasciato le gambe dalle dita dei piedi a

, puoi alzarti ordinatamente e camminare un po ', ma solo in reparto.

Dopo la fine del periodo postoperatorio, si consiglia di camminare, fare jogging leggero e alcuni mesi dopo, andare in bicicletta. Tutte queste attività, insieme ad una nutrizione fortificata completa, saranno un'ottima prevenzione dello sviluppo delle vene varicose..

La medicina moderna è ricca di un'ampia gamma di dispositivi speciali per il mantenimento della salute e della longevità. Una di queste utili invenzioni è la benda. Ci sono un gran numero di varietà di bende, rispettivamente, ognuna ha il suo scopo e il suo costo.

Cos'è una benda

Un tutore è un dispositivo medico progettato per supportare alcune parti del corpo nella posizione desiderata..

Benda della coscia - usata per prevenire e curare distorsioni, lesioni e malattie della coscia. Consigliato per l'esercizio sistematico. Prezzo 200-350 rubli.

Benda per stinco - progettata per prevenire e curare distorsioni, lesioni e malattie dello stinco. Consigliato per attività fisica sistematica. Prezzo 200-350 rubli.

Benda universale per le gambe - progettata per prevenire e curare molte lesioni al ginocchio. Consigliato per chi soffre di artrite e vene varicose. Costo 400-500 rubli.

Benda prenatale - utilizzata per ridurre il livello di stress dalla schiena e per prevenire la comparsa di smagliature sull'addome, prolasso degli organi e comparsa di ernie. Aiuta a portare il feto in una posizione fisiologicamente corretta. Consigliato per la gravidanza. Prezzo 300-450 rubli.

Bendaggio pre / postpartum - Svolge la stessa funzione di una fascia di nascita. Consigliato durante la gravidanza e dopo il parto. Prezzo 350-500 rubli.

Benda postpartum-post-operatoria - viene utilizzata per sostenere gli organi addominali dopo l'intervento chirurgico. Prezzo 350-500 rubli.

Bendaggio erniario - utilizzato per supportare l'ernia inguinale e femorale. Consigliato per i pazienti con ernia, così come per coloro che hanno subito un intervento chirurgico in quest'area. Prezzo 350-450 rubli.

La benda ombelicale anti-erniaria viene utilizzata per prevenire la comparsa di un'ernia. Consigliato per i pazienti postoperatori, così come per le persone che spesso sollevano pesi. Prezzo 400-500 rubli.

Benda riscaldante di supporto - usata per prevenire e curare le malattie da radicolite. Consigliato per autisti, costruttori, venditori. Prezzo 500-700 rubli.

Bendaggio interno: utilizzato per sostenere gli organi pelvici. Prezzo 700-800 rubli.

La cosa più importante è che non dovresti ordinare la benda nei negozi online..

Per scegliere la benda giusta, chiedi aiuto a un consulente qualificato in farmacia, che ti presenterà un assortimento completo di bende e ti aiuterà a determinare la taglia. Tra i modelli di un tipo di benda (mutandine, pantaloncini, cintura, ecc., Scegli una benda solo adattandola. Ricorda che quando indossi la benda direttamente, dovresti essere a tuo agio come senza di essa).

Come puoi vedere, i tipi ei prezzi delle bende sono vari. Quanto costerà la benda dipende dal tipo di benda, dal materiale di fabbricazione e, naturalmente, dal produttore.

Le più popolari sono le bende prenatali e postnatali, ma sono richiesti anche altri tipi di questo dispositivo..

Nella società moderna, tenere traccia del tempo è essenziale. Pertanto, un orologio da polso oggi non è solo e non solo segno di una società intelligente, ma anche un accessorio necessario. Ma dovresti avvicinarti con attenzione alla scelta degli orologi da polso in modo che siano belli e facili da usare...

Prima di tutto, il diametro del quadrante deve essere selezionato in base alla larghezza del polso. Un orologio "corretto" non dovrebbe essere più largo del tuo polso. Di recente, tuttavia, gli orologi di grandi dimensioni con cassa grande e cinturino largo stanno diventando sempre più rilevanti. Questa è già una questione di gusti per tutti..

Il colore del cinturino deve essere tenuto presente. Dovrebbe corrispondere al colore delle scarpe e della cintura. Gli uomini tendono ad essere neri, marroni e grigi. Ma la tavolozza dei colori degli orologi da donna non ha confini..

Vale anche la pena prestare attenzione a come l'orologio si adatta al tuo polso. Sul cinturino, dovrebbero adattarsi perfettamente al polso, non penzolare su di esso. Sembra insapore. Ma l'orologio su un braccialetto elegante, al contrario, dovrebbe essere in movimento libero..

Gli orologi gioiello sono sempre stati e rimangono di grande moda per le donne - oggetto di lavoro congiunto di gioielli e orologiai. Molto apprezzati sono anche gli orologi con pietre semipreziose nel design del quadrante. Queste sono vere opere d'arte.

La scelta degli uomini molto spesso si basa su un orologio classico o sportivo. Classico: austero ed elegante. Mostra solo l'ora e possibilmente la data. Un orologio del genere non dovrebbe essere ingombro di dettagli non necessari. E lo sport, a sua volta, può avere una serie di funzioni aggiuntive: contapassi, cronometro, sveglia.

Sfortunatamente, a volte ci sono situazioni in cui è necessario un intervento chirurgico per mantenere in vita il tuo animale domestico. Forse, affinché il tuo animale si riprenda rapidamente e non danneggi la sutura postoperatoria, dovrà indossare una benda per un po 'di tempo. Posso cucirlo da solo?

c'è stata un'operazione addominale, quindi in alcuni casi il veterinario consiglierà al suo proprietario di acquistare una fasciatura postoperatoria speciale per l'animale. Potrebbe non essere così facile affrontare questo intricato tessuto e cravatte, ma devi comunque farlo. Lo scopo principale di una tale coperta è impedire che lo sporco penetri nelle suture postoperatorie, a causa delle quali possono infiammarsi. Indossare

coperte per gatti

per qualche tempo, con un alto grado di probabilità, garantirà la normale fusione dei tessuti.

Per una benda per un gatto di taglia media, avrai bisogno di un rettangolo di tessuto di circa 27 x 28 cm, centrato sul bordo posteriore che è esteso da un lembo lungo 8 cm e largo 10 cm. Fai un passo indietro di 12 cm dal bordo anteriore della futura coperta e fai dei tagli su entrambi i lati di circa 9 cm di profondità ciascuno e di 3-4 cm di larghezza - per le zampe anteriori dell'animale. Sorfilare i bordi del pezzo in lavorazione per evitare che il tessuto si sparga.

Per fissare la benda sul corpo del gatto, è necessario cucire saldamente e con cura il nastro sul bianco risultante. Un paio di nastri è attaccato su entrambi i lati della benda vicino al bordo anteriore, quindi su entrambi i lati dei ritagli per le zampe anteriori e vicino al bordo posteriore del prodotto. Cuci altri 2 nastri sul retro della valvola lungo i bordi: li legherai sopra la coda dell'animale. La benda dovrebbe adattarsi perfettamente al petto e alla pancia del gatto e i suoi nastri dovrebbero essere legati sulla parte superiore della schiena del gatto.

Infatti, nei primi due giorni dopo l'operazione, è meglio non lasciare affatto il gatto incustodito. Questo è il tempo che di solito impiega per smettere di sentire la benda sul suo corpo e per non strapparla via, rischiando di danneggiare la cucitura e di iniettarvi un'infezione.

Non dimenticare di cambiare la benda in tempo: deve essere sempre pulita. Trattare prontamente la sutura postoperatoria secondo le istruzioni del veterinario.

Un animale giovane e forte ha una buona capacità di rigenerarsi e le sue suture guariscono molto rapidamente.

  • Coperta per un gatto: istruzioni dettagliate su come cucire e vestirsi nel 2018

Una benda di maternità è una speciale cintura ortopedica o corsetto per sostenere l'addome dal basso. È necessario ridurre il carico sulla colonna vertebrale, che aumenta intensamente durante l'intero periodo di portare un bambino. Inoltre, il bendaggio maternità è una buona prevenzione delle smagliature sulla pelle dell'addome e dei fianchi. Ma la funzione cosmetica non è lo scopo principale della benda: prima di tutto, viene utilizzata per motivi medici.

L'ostetrica dovrebbe dire alla donna quando iniziare a indossare un bendaggio maternità. Di solito iniziano a indossarlo a 4-5 mesi dal termine, quando appare una pancia evidente. Ma la futura mamma dovrebbe essere guidata dai propri sentimenti: se è difficile per lei far fronte ai carichi aumentati, allora è arrivato il momento. Tuttavia, alcuni esperti non consigliano di iniziare il tutore prima delle 20 settimane di gravidanza. In alcuni casi, potrebbe essere completamente controindicato. Ma ci sono anche situazioni in cui la benda viene prescritta per ragioni mediche rigorose..

Se la gravidanza è multipla o la donna ha patologie come un aumento del volume del liquido amniotico (polidramnios) o una cicatrice sull'utero, allora è necessario iniziare a indossare la benda dalla 16a settimana di gravidanza. Ciò contribuirà a prevenire il rischio di complicazioni durante la gravidanza. Le indicazioni obbligatorie per indossare una benda dall'inizio della gravidanza sono anche un grande feto, una minaccia di aborto spontaneo, una placenta bassa o un utero eccessivamente ingrandito. Una controindicazione per indossare una benda è la posizione sbagliata del feto nella cavità uterina. In questi casi, una benda ortopedica non è prescritta per la futura mamma, poiché è in grado di impedire al bambino di girarsi nella posizione corretta..

Le donne con muscoli addominali ben sviluppati durante la loro prima gravidanza possono posticipare l'uso del tutore fino a circa 28 settimane. Naturalmente, questa raccomandazione sarà vera solo se la futura mamma non si sente a disagio e non soffre di mal di schiena e lombare. Durante la seconda o la terza gravidanza, non puoi comunque fare a meno di una benda, poiché la parete addominale si allunga sempre più e più velocemente ad ogni gravidanza successiva. In questo caso, è necessario iniziare a indossare un corsetto ortopedico subito dopo la comparsa dell'addome.

La benda deve essere rimossa durante il riposo diurno e di notte. Durante il giorno, dovresti fare delle pause ogni 2-3 ore, liberandoti della benda per 30-40 minuti. Dalla 38a settimana di gravidanza, si consiglia di indossarlo solo prima di lunghe passeggiate o durante i lavori domestici. Durante questo periodo, il corpo femminile si sta attivamente preparando per il parto imminente e l'addome inizia ad abbassarsi gradualmente, quindi indossare una benda dovrebbe essere limitato al minimo. Tuttavia, in alcuni casi, ad esempio, con un alto rischio di prolasso prematuro del feto, la benda viene utilizzata fino agli ultimi giorni di gravidanza.

Il tono dell'utero durante la gravidanza può portare molte sensazioni spiacevoli alla futura mamma. La fascia sostiene l'utero e rilassa i muscoli. Ma per eliminare l'ipertonicità, indossare una benda, di regola, non è sufficiente.

I muscoli dell'utero tendono a tendersi e rilassarsi periodicamente. Quando sono in uno stato di tensione per molto tempo, questa non è più la norma. Questo fenomeno è chiamato ipertonicità. Molte donne incinte devono affrontarlo di tanto in tanto..

Durante la tensione muscolare, le future mamme possono provare dolore al basso ventre, spesso lo stomaco diventa duro come una pietra. A parte il fatto che questa condizione provoca molte sensazioni spiacevoli, è piuttosto pericolosa. L'ipertonia può causare parto prematuro. Nelle prime fasi della gravidanza, rappresenta la minaccia di interruzione spontanea..

La causa dell'ipertonicità può essere la mancanza di sali di magnesio nel corpo, il superlavoro, lo stress, uno sforzo fisico intenso.

Indossare un tutore durante la gravidanza può aiutare a risolvere molti problemi. Ma prima di acquistarlo, è consigliabile consultare il proprio ginecologo. In alcuni casi, non è consigliabile indossarlo.

Il tutore aiuta ad alleviare la tensione nell'utero, poiché sostiene la pancia, prevenendo lo sforzo muscolare durante la camminata attiva o altri tipi di attività fisica. Allevia anche la colonna vertebrale..

Dovrebbe essere chiaro che indossando una benda è possibile eliminare solo una lieve ipertonicità, causata dalla tensione muscolare associata a uno spostamento del centro di gravità, nonché dall'attività fisica attiva. Nella maggior parte dei casi, è necessario un approccio integrato al problema dell'eliminazione dell'ipertono..

Con questa patologia, mentre indossano una benda, le donne incinte devono assumere antispastici. Solo un medico può prescriverli. Lo specialista chiarirà sicuramente il programma e il dosaggio del farmaco.

Se il tono è una conseguenza di una carenza di magnesio nel corpo, una donna ha bisogno di assumere farmaci contenenti i suoi sali. In questo caso, la benda non può aiutare in alcun modo a sbarazzarsi delle manifestazioni di ipertonicità. Ma questo non significa affatto che non sia necessario indossarlo..

La benda deve essere selezionata rigorosamente in termini di dimensioni e utilizzata correttamente. Non dovrebbe essere troppo stretto, spremere gli organi interni e ostacolare il movimento.

Se i muscoli lisci dell'utero sono tesi, dovresti immediatamente sdraiarti su un divano o un letto e rilassarti. Se la causa di questa condizione è lo stress nervoso, devi cercare di calmarti e pensare alla tua salute e alla salute del nascituro..

L'uso di un farmaco chiamato "Testosterone propionato" sta guadagnando sempre più popolarità tra gli atleti. Oggi è uno degli steroidi più ricercati nel bodybuilding..

Il testosterone è un noto ormone estremamente importante per gli uomini. Ma, sfortunatamente, spesso dobbiamo fare i conti con il fatto che molti, compresi i giovani, hanno un livello basso. Con questo indicatore, c'è una diminuzione del desiderio sessuale maschile, una diminuzione della massa muscolare, affaticamento e un aumento del tessuto adiposo. Naturalmente, per gli atleti, tali caratteristiche non consentiranno loro di ottenere risultati. Ciò è particolarmente vero per i bodybuilder, perché alti livelli di testosterone forniscono un guadagno muscolare rapido ed efficace. In caso di carenza di questo ormone, molti atleti si rivolgono a un farmaco chiamato "Testosterone propionato".

Il propionato di testosterone è uno steroide iniettabile. I bodybuilder esperti notano che il vantaggio principale del propionato sono i risultati rapidi, lo svantaggio è l'azione a breve termine. Già dopo la prima applicazione con un dosaggio di 50-100 mg, puoi sentire l'effetto di aumentare la forza e l'energia, poiché il livello dell'ormone aumenta. L'effetto scompare dopo 1-2 giorni, quindi gli atleti lo assumono regolarmente ogni due giorni, molti - ogni giorno.

Un'altra caratteristica del farmaco è che, se assunto, c'è una ritenzione idrica minima nel corpo. A causa di questo fattore, alcuni atleti considerano il farmaco inefficace in considerazione del fatto che non è possibile aumentare di 10 kg di peso al mese. Ma la specificità del farmaco implica il suo uso durante il periodo della cosiddetta essiccazione nei bodybuilder, che consente di ottenere muscoli migliori e più prominenti.

I medici consigliano di calcolare il dosaggio del farmaco secondo i seguenti principi. Gli atleti alle prime armi dovrebbero assumere testosterone propionato una volta ogni due giorni, 50 mg per iniezione. I professionisti dovrebbero farlo una volta al giorno, 100 mg. Troppo spesso e in grandi quantità, non è necessario assumere il farmaco, poiché si possono avvertire effetti collaterali.

Gli effetti collaterali possono spesso essere riscontrati quando si usano steroidi. Il propionato di testosterone non fa eccezione. L'acne è uno di questi. L'acne può comparire anche dopo la prima iniezione. Con un uso prolungato, il corpo può smettere di produrre il proprio testosterone. Dopo 2-3 mesi dall'interruzione delle iniezioni, di regola, la produzione dell'ormone da parte del corpo torna alla normalità. Ci sono casi frequenti di ginecomastia - un aumento della ghiandola mammaria negli uomini, ma se segui il dosaggio, questo può essere evitato. Un altro effetto collaterale è l'aumento della crescita dei capelli (in alcuni casi, al contrario, la caduta dei capelli).

A causa delle specifiche speciali di questo tipo di farmaci, dovresti ricordare la sicurezza del tuo corpo. Se il propionato viene influenzato negativamente, interrompere immediatamente l'uso.

Come indossare una benda dopo l'intervento chirurgico

Ciao, miei lettori e ospiti abituali che sono venuti per la prima volta sulla mia pagina! Avere un bambino è sempre un momento molto eccitante. Tante cose devono essere pensate e decise, tale responsabilità si accumulerà in seguito. E se c'è ancora un cesareo? Vorrei riprendermi il prima possibile e prendermi cura completamente del bambino. Pertanto, molte donne (chi prima e chi dopo l'intervento) si chiedono se sia possibile indossare una benda dopo un taglio cesareo?

Il bambino cresce e si sviluppa in utero per circa 40 settimane. E la pancia cresce con esso: l'utero si allunga, i muscoli e la pelle si allungano, gli organi interni si spostano. Naturalmente, la pancia non tornerà alla sua forma pre-gravida subito dopo il parto. Le bende dopo il parto possono aiutare in questo. Non solo aiutano i muscoli troppo tesi a contrarsi più velocemente, ma aiutano anche a evitare il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena..

Nota: la decisione sulla necessità di una benda può essere presa solo insieme al tuo medico! Ci sono una serie di controindicazioni: problemi renali, malattie gastrointestinali, eruzioni cutanee e altri.

Quindi, analizziamo le domande più popolari sulle bende dopo il taglio cesareo.

Tutto dipende dal benessere della donna. In media circa un mese. Va tenuto presente che la benda non può essere indossata per più di 2 ore consecutive senza rimuoverla, è imperativo fare una pausa. Riduci gradualmente il tempo di indossare la benda, lasciala solo durante i movimenti attivi (prendersi cura di un bambino, camminare, ecc.).

Dall'uso costante, i muscoli ripristineranno il loro tono molto lentamente e pigramente - perché provare, se qualcun altro sta già facendo tutto il lavoro?

In nessun caso! La benda si stringe abbastanza fortemente, quindi con un'usura prolungata può causare disturbi circolatori. Inoltre è inutile che la cucitura sia costantemente coperta e non sia in grado di "ventilare".

Quindi assicurati di toglierlo di notte e durante il giorno mentre ti rilassi..

Solo un medico te lo dirà esattamente. Ci sono cuciture che non possono essere coperte o tirate. Ma le cuciture standard di solito possono essere chiuse con una benda. La cosa principale è che il materiale adiacente è morbido e piacevole.

Solo il chirurgo risponderà a questa domanda dopo l'esame. A volte è indicato il supporto, a volte rigorosamente controindicato. Non auto-medicare, soprattutto in questo caso, abbi cura di te stesso!

Di solito si consiglia di concentrarsi sulla taglia pre-gravidanza, se l'aumento della gravidanza è inferiore a 12-15 kg, o di prendere 1-2 taglie in più se l'aumento è molto grande. Per non perdere il 100%, puoi prendere entrambe le taglie contemporaneamente.

Dipende dal tipo di benda. Molto spesso, dovrebbero essere indossati sdraiati e assicurarsi che il tessuto non si raggrinzisca da nessuna parte, non scavi, non si schiacci e non si sieda troppo strettamente o in modo lasco.

Una breve rassegna video di una benda postoperatoria:

Condividi i tuoi articoli preferiti con i tuoi amici e iscriviti agli aggiornamenti!

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

L'olio di pesce è utile per HB?

Concezione

L'uso di integratori alimentari sta guadagnando popolarità ogni giorno. Per arricchire la dieta, i pediatri raccomandano spesso di assumere olio di pesce aggiuntivo, calcio, magnesio e altri oligoelementi durante l'allattamento.

Calendario dello sviluppo del bambino. Mese 3

Concezione

Surgut • Sezioni - Fino a un anno

Calendario dello sviluppo del bambino

Primo mese Secondo mese Terzo mese Quarto mese Quinto mese Sesto mese Settimo mese Ottavo mese Nono mese Decimo mese Undicesimo mese Crescere un bambino fino a un anno nella sezione http://detkino.ru/biblioteka/do-goda

Rimanere incinta durante il ciclo: mito o verità?

Nutrizione

I giovani spesso si chiedono se sia possibile rimanere incinta durante il ciclo. Ciò è dovuto all'opinione diffusa sull'impossibilità del concepimento durante questo periodo a causa dell'inizio dei "giorni più sicuri".

Singhiozzo fetale durante la gravidanza

Concezione

Probabilmente il momento più toccante e gioioso che una donna vive durante la gravidanza è il movimento del suo bambino non ancora nato. Ogni madre lo aspetta con impazienza e sperimenta i sentimenti indescrivibili di questa prima comunicazione con il bambino.