Principale / Infertilità

Olga Golneva. Non c'è bisogno di disperare

A 29-30 settimane di gravidanza, la maggior parte delle donne di solito va in congedo di maternità e una vera vita incinta senza giorni lavorativi è appena iniziata. Ma per alcuni, la gravidanza in questo momento finisce già con il parto..

In questo articolo, parleremo se il parto a 29, 30 e 31 settimane di gravidanza è così spaventoso e pericoloso, quali possono essere le conseguenze e ci sono modi per prevenire tale parto..

Qualche parola sulla scadenza

Fino alla fine degli anni '90 del secolo scorso, un bambino nato fino a 28 settimane comprese, in generale, era considerato un aborto spontaneo tardivo e il fatto della sua nascita veniva registrato solo se il bambino in qualche modo riusciva miracolosamente a vivere sette giorni.

Ora gli standard sono diversi. A partire dalle 22 settimane i bambini nati sono considerati prematuri, ma pur sempre bambini, e quindi sono tenuti a fornire tutte le cure mediche necessarie.

Il parto a 29-31 settimane di gestazione è prematuro, nascita precoce, il che, ovviamente, può essere pericoloso sia per la madre che per il suo bambino. La quota di nascite premature in questo momento, secondo le statistiche, rappresenta circa il 15% dei casi.

I bambini nascono in condizioni gravi, ma la medicina moderna può aiutarli a sopravvivere, anche se questo, purtroppo, non è sempre possibile.

Va notato che nelle donne dopo 29 settimane di gravidanza, il parto nella maggior parte dei casi inizia spontaneo, spontaneo e solo nel 20% dei casi, il parto in questo periodo ostetrico deve essere indotto artificialmente per ragioni mediche disponibili. In quasi la metà delle donne in travaglio, il liquido amniotico esce prematuramente, e questo è ciò che diventa l'inizio del travaglio. Meno comunemente, il processo del parto inizia con le contrazioni..

L'induzione del travaglio o del taglio cesareo in questo momento viene eseguita solo per indicazioni di emergenza, in cui la vita della madre o del bambino è in pericolo di vita se la gravidanza è prolungata.

Sviluppo e condizione dei bambini, vitalità

Il parto a 30 settimane di gestazione non è desiderabile, perché il bambino è in uno stato di sviluppo attivo, ma se nasce, ha maggiori possibilità di sopravvivere rispetto ai bambini prima delle 28 settimane di gestazione. In questo momento, nove feti su dieci si trovano nella presentazione cefalica e questo fatto aumenta le possibilità di esito positivo di parto prematuro..

La crescita dei bambini in questo momento è in media di circa 40 centimetri e il loro peso è di circa un chilogrammo e mezzo. Ma questi parametri sono molto individuali: ci sono bambini che, a 30 settimane, superano la soglia di un chilogrammo e mezzo, e ci sono quelli che non raggiungono il chilogrammo. La prognosi della vitalità dipende dal peso.

La pelle dei bambini nati a 29-30 settimane e una settimana dopo è quasi sempre rossa, perché c'è ancora poco accumulo di tessuto adiposo sottocutaneo. Fondamentalmente, si forma nell'ultimo trimestre e questo strato cresce più attivamente nell'ultimo mese di gestazione. Nel frattempo, lo strato di grasso sottocutaneo è pari a circa il 6% del peso totale del feto, e questo fa pensare che il bambino avrà sicuramente problemi di termoregolazione dopo la nascita. All'inizio non sarà in grado di riscaldarsi senza assistenza medica..

I padiglioni auricolari dei bambini sono morbidi e sporgono un po 'ai lati, l'indurimento del tessuto cartilagineo avviene successivamente, e quindi il grado di morbidezza delle orecchie sarà un importante segno diagnostico del grado di prematurità alla nascita. I bambini in questo momento nascono spesso con i resti di capelli sottili e biancastri sul corpo. Lanugo cade gradualmente da solo e non richiede cure.

I bambini nati a 30 settimane hanno quasi sempre alcuni problemi con il sistema nervoso, poiché è in questo momento che dovrebbero essere completati i processi di differenziazione della corteccia cerebrale. I riflessi di base sono già presenti, ma il riflesso respiratorio è ancora agli inizi.

Gli organi interni si formano e iniziano a funzionare. Naturalmente, sono immaturi morfologicamente e funzionalmente, ma hanno tutte le possibilità di funzionare pienamente con cure adeguate e assistenza medica..

Il processo di formazione dei tensioattivi nel tessuto polmonare è in pieno svolgimento. Questa sostanza consente al neonato di respirare in modo indipendente. In una quantità sufficiente per questo, il tensioattivo si accumula negli alveoli entro 38-39 settimane di gestazione, il parto in una fase precedente è un evento rischioso proprio perché il tensioattivo potrebbe non essere sufficiente. È irto di insufficienza respiratoria..

I nati a 30 settimane di solito richiedono ventilazione meccanica.

Le statistiche dicono che tra i nati a 29-31 settimane di gravidanza, fino all'80% dei bambini sopravvive se vengono fornite cure rianimatorie urgenti.

Se il parto avviene a casa o in una struttura medica non destinata alla rianimazione di neonati e bambini prematuri, solo il 5% delle briciole ha una possibilità di sopravvivenza. Secondo la classificazione internazionale della prematurità, questi bambini appartengono al terzo gruppo, meno spesso al quarto. Il terzo gruppo è caratterizzato da una grave condizione del bambino alla nascita, ma le previsioni per il futuro sono più favorevoli. Il quarto gruppo comprende bambini con peso alla nascita estremamente basso (meno di un chilogrammo). La probabilità di sopravvivenza in questo gruppo è bassa.

Altre statistiche. Se il parto si verifica a 29-31 settimane di gestazione, allora:

  • nel 70% dei casi i bambini sopravvivono, ma hanno problemi di salute che possono essere superati in tenera età;
  • nel 19% dei casi i problemi di salute del bambino persistono più a lungo, ma dall'età di 10-12 anni possono essere affrontati o le loro manifestazioni sono minimizzate, non danno disabilità;
  • nel 6% dei casi i bambini sopravvivono, ma rimangono disabili per tutta la vita;
  • nel 3% dei casi i bambini non sopravvivono, muoiono entro la prima settimana;
  • natimortalità nel 2% dei casi.

In larga misura, le previsioni dipenderanno dall'equipaggiamento dell'unità di terapia intensiva. Questi bambini necessitano di speciali incubatrici per la rianimazione neonatale, che mantengano la temperatura, l'umidità e l'apporto di ossigeno richiesti. L'alimentazione viene effettuata esclusivamente attraverso un tubo.

Il compito dei medici in questa fase è portare il peso del bambino a 1,7 chilogrammi, se alla nascita era inferiore. Quindi il bambino viene posto in uno speciale letto riscaldato, in cui deve crescere fino a 2 chilogrammi. Quindi sarà possibile scrivere la madre con il bambino a casa o trasferirsi all'ospedale pediatrico per ulteriori cure.

Le ragioni

Il parto in questo momento può verificarsi per vari motivi, sapendo quale è possibile prevenire la nascita prematura di un bambino. Molto spesso, il parto a 29-30 e 30-31 settimane si verifica in donne con una storia ostetrica gravata, diversi aborti in passato, operazioni sull'utero e sulle ovaie. A rischio sono anche le donne in gravidanza che hanno avuto diversi aborti prima, così come i parti prematuri, soprattutto se si sono verificati nello stesso momento.

Varie malattie croniche in una donna possono anche provocare un travaglio prematuro, ad esempio reni, cuore, disturbi endocrini. Anche le donne con infezioni genitali, insufficienza istmico-cervicale, preeclampsia, diabete mellito possono partorire in questo momento. Le ragioni dell'inizio del travaglio a 30 settimane possono essere anomalie genetiche del feto, malformazioni, conflitto Rh.

Sono a rischio anche le donne che sono sottoposte a forte stress, che fumano e consumano alcol e droghe mentre trasportano briciole e che sono incinte di due gemelli o tre gemelli..

Possibili conseguenze

I rischi per una donna durante il parto in questo momento sono valutati come minimi. Le rotture del tratto genitale e della cervice sono improbabili, perché il bambino è piccolo in peso e altezza e anche il diametro della sua testa è piccolo. La probabilità di complicanze postpartum è stimata leggermente più alta: aumentano i rischi di infiammazione e ipotensione dell'utero, in cui si ridurrà più lentamente alle dimensioni normali.

I rischi principali sono i bambini. I bambini con prematurità del gruppo 3-4 hanno quasi sempre problemi con la neurologia. Nei casi più gravi, se un bambino nasce con un peso inferiore al chilogrammo, ci sono alti rischi di danno cerebrale totale, emorragia cerebrale, che può provocare sordocecità, paralisi cerebrale.

Nessun medico, anche se ha il titolo di professore e una ricca esperienza nel soccorso di neonati prematuri pesanti ed estremamente difficili, può dire in anticipo quali possono essere le conseguenze di un parto così precoce. Tutto dipenderà dalle circostanze, dalle complicazioni e dai risultati della lotta personale delle briciole per la propria vita..

I neonatologi di solito credono nei poteri superiori più degli altri medici. Perché a volte i bambini che, secondo tutte le valutazioni mediche, non avrebbero dovuto sopravvivere in modo del tutto inspiegabile, e bambini che avevano buone possibilità muoiono improvvisamente senza una ragione apparente.

Molto dipende anche dai genitori. Tutti gli stessi neonatologi affermano che l'atteggiamento positivo della madre, la sua fede nella forza e nella capacità del proprio bambino di sopravvivere ed essere sano, fanno miracoli.

Da un punto di vista medico è molto difficile spiegare questa connessione invisibile tra una madre e un bambino prematuro, ma anche i medici scettici della "vecchia formazione" non ne negano l'esistenza.

Recensioni di donne

Secondo le donne, dopo il parto in questo momento, spesso sorgono problemi con l'inizio dell'allattamento. Il bambino non viene portato per l'allattamento, è in terapia intensiva e il pompaggio costante non è sempre nelle mani di una donna tormentata da paure e dubbi. In uno stato di preoccupazione per la vita e la salute del bambino, molte donne devono affrontare la mancanza di latte materno.

Ci sono intere comunità su Internet per genitori i cui figli sono nati molto prima. In essi, le madri si forniscono reciprocamente supporto psicologico e condividono anche metodi e consigli sulla riabilitazione dei bambini prematuri durante il primo anno di vita e successivamente, perché tali bambini hanno bisogno di cure qualitativamente diverse..

Maggiori informazioni sulla cura dei bambini prematuri sono descritte da un neonatologo nel video qui sotto..

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

Pericoli, rischi e possibilità di parto a 30 settimane di gestazione

In medicina, il parto che si verifica prima delle 37 settimane è considerato prematuro. La natura ha previsto tutto e ha permesso a una donna di prepararsi per l'aspetto di un bambino entro nove mesi. Durante questo periodo, tutti gli organi vitali del bambino si sono finalmente formati e possono funzionare completamente. Ma ci sono situazioni in cui il travaglio inizia a 30 settimane di gestazione. In questo articolo, ti diremo ciò che una donna deve sapere sul parto prematuro, perché, sfortunatamente, nessuno è al sicuro da questo..

Cause di parto prematuro

Alcune donne possono avere un travaglio pretermine alla settimana 30. Le ragioni sono le seguenti:

  • Ipertonicità dell'utero;
  • Grave stress;
  • Malattie croniche;
  • Infezioni trasmesse sessualmente;
  • Patologia cervicale.

La causa più comune è l'ipertonicità del miometrio uterino. Spesso, il tono si verifica nelle donne che trasportano più bambini o un bambino grande contemporaneamente.

Lo sviluppo del feto continua a 30 settimane, quindi quando la minaccia di parto prematuro, i medici fanno tutto il possibile per estendere la gravidanza a un periodo sicuro in cui il bambino è considerato a termine.

La nascita prematura è abbastanza comune

Sintomi e segni

Il parto prematuro è una delle più grandi paure di tutte le donne incinte. Fin dai primi giorni, la futura mamma si preoccupa per lo stato del suo bambino, si preoccupa se tutto va bene con lui. Anche l'eccessiva sospettosità, ovviamente, è inutile. Ma a causa del fatto che una donna inizia ad ascoltare le sue condizioni, può notare l'inizio di un processo patologico.

30 settimane di gravidanza, a cosa dovresti prestare attenzione:

  1. Accorciamento della cervice. Assicurati di eseguire tutte le ecografie prescritte e di sottoporsi a esami con un ginecologo. Questo è l'unico modo per scoprire che il collo si è accorciato e si è allentato..
  2. Tono uterino. Se avverti sensazioni dolorose nell'addome, si irrigidisce e si irrigidisce, consultare immediatamente un medico. Non rinunciare ai farmaci prescritti o alle cure ospedaliere in ospedale.
  3. Scarico sospetto. Le perdite vaginali verdi, marroni e sanguinanti, così come una grande quantità di secrezioni trasparenti, sono un segno di patologia nel corpo di una donna. Non auto-medicare in nessun caso e visitare urgentemente un medico.

Secondo le recensioni delle donne che hanno partorito a 30 settimane, i presagi del parto erano i seguenti: c'era un forte dolore all'addome e alla parte bassa della schiena, lo stomaco si irrigidiva e il liquido amniotico era rimasto. L'utero è ancora chiuso, ma le contrazioni stanno già iniziando, quindi la donna avverte contrazioni dolorose.

In una nota! Sfortunatamente, il parto potrebbe iniziare prima del previsto, quindi prepara in anticipo le borse per l'ospedale e una cartella con tutti i documenti necessari. Quando compaiono i precursori, chiama immediatamente un'ambulanza e non cercare di raggiungere tu stesso l'ospedale.

Conseguenze e rischi

A 30 settimane, una piccola persona non è ancora pronta per nascere. La futura mamma dovrebbe stare molto attenta durante questo periodo: essere meno nervosa, non sollevare pesi, riposare molto e stare all'aria aperta. Soprattutto dovresti evitare preoccupazioni e stress inutili..

In una nota! L'immunità in questo momento in una donna è drasticamente ridotta, quindi c'è un grande rischio di contrarre infezioni. La placenta protegge il bambino da molti virus e infezioni e il pericolo maggiore non sono le infezioni stesse, ma il trattamento sbagliato.

Le conseguenze della nascita precoce possono essere negative, poiché il feto continua a svilupparsi a 30 settimane, nonostante il fatto che i sistemi e gli organi vitali si siano già formati. Non sono ancora in grado di funzionare in modo indipendente. Ad esempio, un bambino non sarà in grado di respirare da solo e un tensioattivo, una sostanza che aiuta ad aprire i polmoni con i primi respiri, inizia a essere prodotto solo entro 37 settimane..

Ma non disperare se il bambino ha fretta di apparire 7-10 settimane prima. Il neonato viene trasferito in un reparto speciale per neonati prematuri e immediatamente collegato a un ventilatore. Ci sono molti esempi in cui i gemelli nati a 30 settimane, dopo 5-6 mesi, non differivano nello sviluppo dai bambini a termine.

Tra le conseguenze negative della comparsa precoce, si possono chiamare problemi con la neurologia e, con il peso corporeo di un bambino inferiore a un chilogrammo, parti del cervello possono essere influenzate. La paralisi cerebrale infantile, la sordità, la cecità possono essere il risultato di emorragie..

Va notato che nessun neonatologo, anche lo specialista più esperto nell'allattamento dei neonati, darà garanzie precise e non sarà in grado di prevedere le conseguenze di un parto prematuro. Molto dipenderà dai motivi che hanno causato il parto precoce, dalle circostanze e dal corpo delle briciole.

Trattamento per la minaccia di parto prematuro

Se ci sono segni di inizio precoce del travaglio, il medico può prescrivere farmaci, oltre a prescrivere il seguente trattamento non farmacologico a una donna incinta:

  • Riposo sessuale completo;
  • Procedure di fisioterapia;
  • Riposo a letto, in cui le gambe dovrebbero essere leggermente sollevate;
  • Calma emotiva, mancanza di attività fisica.

Tra i medicinali, di solito vengono prescritti farmaci che aiutano le pareti dell'utero a rilassarsi e interrompere l'attività lavorativa incipiente. A volte vengono aggiunti sedativi in ​​modo che la futura mamma si tranquillizzi e smetta di essere nervosa. La pace psicologica ed emotiva di una donna è molto importante durante la gravidanza, soprattutto quando sorgono problemi..

I farmaci vengono inizialmente somministrati a una donna incinta per via endovenosa, quindi può assumere farmaci sotto forma di pillole. Affinché il trattamento abbia successo, quando i primi segni di una nascita imminente compaiono nelle prime fasi, una donna viene ricoverata in ospedale. Per tutto il tempo del trattamento, dovrebbe essere sotto la supervisione di medici in un ambiente ospedaliero. Se si prevede che una donna abbia due gemelli, gli ostetrici-ginecologi sono spesso riassicurati e mandano la futura mamma in ospedale a 30 settimane sotto la supervisione dei medici.

In caso di minaccia di parto prematuro, il medico può prescrivere il riposo a letto

Gestione del lavoro pretermine

Non appena ci sono segni di un parto in avvicinamento, un'ambulanza dovrebbe essere chiamata immediatamente. Prima che sia disponibile l'assistenza medica, cerca di muoverti di meno, calmati e sintonizzati su un risultato positivo. Bere due compresse di valeriana no-shpa e due marroni. Un'ambulanza ti porterà in ospedale dove c'è un reparto per neonati prematuri.

Nell'ospedale di maternità si svolgerà un esame, a seguito del quale verrà stabilito se il travaglio pretermine inizia davvero. In tal caso, ti verranno prescritti farmaci speciali e proverai a prolungare la gravidanza. Nel caso in cui non sia possibile mantenere la gravidanza, o ci sia una minaccia per la vita della donna o del bambino, il travaglio non si ferma, al contrario, si ricorre a stimoli aggiuntivi.

Di solito, un parto naturale nella 30a settimana è veloce, perché il bambino è ancora piccolo e la cervice si apre rapidamente. Molto spesso, i medici ricorrono all'anestesia con anestesia epidurale e nella fase finale eseguono un'episiotomia (incisione perineale) per accelerare l'aspetto del bambino.

In una nota! Nel caso in cui la divulgazione non si verifichi, la donna perde forza, la frequenza cardiaca fetale peggiora, i medici decidono di fare un taglio cesareo d'urgenza.

Purtroppo può succedere che il feto muoia in tarda gravidanza. In questo caso, i medici inducono un parto artificiale..

In caso di sintomi di travaglio imminente, dovresti andare immediatamente in ospedale

Prevenzione del parto prematuro

È noto che qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare in seguito. Una donna incinta a 30 settimane deve essere molto responsabile, ascoltare il suo corpo, fare tutti i test e seguire gli ordini del medico.

Quali misure dovrebbero essere prese per evitare un parto prematuro:

  • Fai un'ecografia in tempo;
  • Eseguire test per identificare le infezioni a trasmissione sessuale (idealmente, questo dovrebbe essere fatto durante la pianificazione della gravidanza);
  • Non sollevare pesi;
  • Non essere nervoso;
  • Conduci uno stile di vita sano, mangia in modo corretto e completo.

Spesso, aborti precoci e aspirapolvere portano a parto prematuro, poiché durante queste operazioni la cervice viene espansa artificialmente. Successivamente, il collo può indebolirsi e accorciarsi, il che farà iniziare il travaglio precoce. Pianifica la tua gravidanza e prendi sul serio la tua contraccezione.

Una donna incinta dovrebbe essere responsabile della sua situazione. Se compaiono dei precursori, consultare immediatamente un medico, non ignorare gli ordini del medico, eseguire tutti i test necessari e fare un'ecografia. Se il bambino ha deciso di nascere prima del previsto, sintonizzati per il meglio, sostienilo, perché molto dipenderà dal tuo stato emotivo..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Quando eseguire il secondo screening ecografico durante la gravidanza

Infertilità

5 minuti Autore: Irina Bredikhina 209 Intervallo di tempo per il secondo screening Indicazioni speciali Valutazione di organi e sistemi durante l'ecografia ripetuta Fattori che influenzano i risultati Video collegatiQuando viene eseguita una seconda ecografia durante la gravidanza, il medico differenzia il sesso del nascituro.

Metodi efficaci su come alleviare il tono uterino durante la gravidanza

Concezione

La gravidanza è un momento meraviglioso e indimenticabile nella vita di ogni donna. Ma questo periodo raramente passa senza complicazioni.

Quando e in quale settimana il tappo mucoso lascia il canale cervicale, ed è sempre accompagnato dall'insorgenza del travaglio: che aspetto ha, quanto ne esce

Parto

La rimozione del tappo è un processo naturale di inizio del lavoro, che è importante per studiare e conoscere tutte le sfumature.

Glicina durante la gravidanza - posso prendere

Analisi

Portare un bambino non è una malattia, ma comunque un cambiamento cardinale nel corpo di una donna. Le caratteristiche fisiologiche ed emotive portano a sovraeccitazione, difficoltà a dormire o, al contrario, depressione costante, apatia, pianto.