Principale / Parto

È possibile per una madre che allatta "Oscillococcinum": istruzioni per l'uso per l'allattamento al seno

Il farmaco Oscillococcinum è stato sviluppato più di mezzo secolo fa. È un rimedio omeopatico per la prevenzione e il trattamento di influenza e raffreddore. Contiene una piccola quantità di estratto dal cuore e dal fegato dell'anatra muschiata, oltre a saccarosio e lattosio.

Oscillococcinum è usato per trattare l'influenza, ma può essere usato per le madri che allattano?

L'oscillococcinum ha un effetto profilattico e terapeutico e viene utilizzato durante le malattie respiratorie acute. O inibisce il loro sviluppo o sopprime il virus e aiuta il corpo a mobilitarsi per combatterlo. Nel secondo caso, la malattia è lieve e non dà complicazioni e la persona si riprende più velocemente.

Come funziona il farmaco?

Le istruzioni per il farmaco non forniscono informazioni sul meccanismo del suo lavoro. Si ritiene che questo rimedio porti ad un istantaneo aumento della resistenza dell'organismo alle malattie respiratorie, prevenendo lo sviluppo di queste ultime. Allo stesso tempo, il farmaco non influenza i sintomi della malattia: tosse, febbre alta, naso che cola e così via, influenzando solo la loro causa. È molto importante iniziare a prendere il farmaco all'inizio della malattia, quando compaiono i primi segni: in questo caso, il trattamento sarà più efficace.

Vale la pena notare l'assenza di pubblicazioni scientifiche che confermino l'efficacia dell'utilizzo di questo farmaco per la prevenzione delle malattie virali. Allo stesso tempo, non ci sono prove mediche che il farmaco sia inefficace..

L'effetto del farmaco sarà più efficace se assunto al primo segno di malattia.

Applicazione di Otsillococcinum durante l'allattamento

Secondo gli omeopati, Oscillococcinum è migliore di altri medicinali da utilizzare durante l'allattamento. Non contiene componenti pericolosi, quindi può essere utilizzato durante l'allattamento, a differenza di farmaci come: ACC, Bromexina, Ambroxol e simili. Allo stesso tempo, questo rimedio, come qualsiasi altro farmaco, potrebbe semplicemente non funzionare - in questo caso, non ci saranno risultati dal suo uso..

Moduli di rilascio

L'oscillococcinum è prodotto sotto forma di granuli bianchi rotondi, confezionati in 1 gr. e confezionato in piccoli contenitori. Il medicinale è facilmente solubile in acqua e inodore. 1 mini-contenitore con granuli è 1 dose del farmaco.

I contenitori sono raggruppati e collegati tra loro da 1, 2, 3, 4 o 6 pezzi, a seconda del tipo di imballo. I contenitori raggruppati, con 6 o 12 dosi di farmaco, vengono poi posti in scatole di cartone e sigillati. Il numero di dosi del farmaco, il metodo di confezionamento e la durata di conservazione sono indicati sulla confezione..

Il farmaco è disponibile in 12 o 6 contenitori

Dosaggio

Il farmaco deve essere assunto 15 minuti prima dei pasti o un'ora dopo. La quantità richiesta di medicinale deve essere messa sotto la lingua e attendere che si dissolva completamente. Le dosi consigliate sono:

  • con assunzione profilattica durante un'epidemia di influenza e ARVI, raffreddori di membri della famiglia che vivono con una madre che allatta - 1 dose a settimana;
  • trattamento del raffreddore in una fase precoce - quando compaiono i primi segni di malattia (brividi, mal di gola, mal di testa e dolori articolari), bere 1 dose del medicinale, quindi bere altre 2-3 porzioni con un intervallo di 6 ore (si consiglia di leggere: cosa fare, se tua madre ha mal di gola durante l'allattamento?);
  • trattamento delle malattie respiratorie nei giorni seguenti - 1 dose del farmaco 2 volte al giorno (mattina e sera) per 3 giorni.

La durata dell'assunzione del farmaco viene selezionata individualmente in ciascun caso. Prima di iniziare il trattamento, è necessario consultare un medico.

L'oscillococcinum è uno dei pochi farmaci approvati per l'allattamento al seno

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non ci sono stati effetti collaterali che si verificano durante l'utilizzo di Oscillococcinum. Va tenuto presente che il grado di sicurezza del farmaco non è completamente compreso, pertanto, le donne dovrebbero prenderlo con cautela durante l'allattamento..

Oscillococcinum può essere assunto durante l'allattamento

Durante lo scoppio stagionale delle infezioni respiratorie e dell'influenza patogena, la popolazione vuole proteggersi e, quando la malattia inizia, affrontarla il prima possibile. L'industria farmaceutica ei medici offrono una vasta gamma di farmaci per la prevenzione e il trattamento: alcuni sono necessari per prevenire lo sviluppo della malattia, altri trattano - agiscono direttamente sul virus o eliminano le manifestazioni della patologia. Per le madri che allattano, ci sono restrizioni sui farmaci. Considera se Oscillococcinum è indicato per l'uso durante l'allattamento.

Descrizione del farmaco Oscillococcinum

Questo rimedio omeopatico, inventato dall'omeopata J. Roy, è prodotto in un laboratorio francese da oltre 60 anni. Per la sua produzione viene utilizzato un estratto degli organi parenchimali delle anatre mute. L'estratto viene sottoposto ad un'altissima diluizione del principio attivo, dopodiché il preparato praticamente non lo contiene. Gli eccipienti sono il saccarosio e il lattosio.

L'oscillococcinum viene prodotto sotto forma di piselli bianchi in un tubo corrispondente a una dose. Il farmaco ha un sapore dolce, inodore, facilmente solubile in acqua.

Come funziona la medicina?

La farmacocinetica e l'azione del produttore non sono descritte nell'annotazione. Inoltre, non vengono fornite informazioni sugli studi clinici, le azioni dei principi attivi non sono state studiate e descritte. Nessuno sa come le particelle degli organi interni di un uccello, diluite un numero enorme di volte, influenzino i virus dell'influenza..

Scienziati e specialisti russi dell'Europa occidentale hanno condotto studi clinici su un agente contro l'influenza e sindromi simili.

La medicina basata sull'evidenza ha stabilito che non vi è alcun risultato dall'assunzione terapeutica e profilattica del farmaco. Ed è paragonabile al risultato dell'assunzione di un placebo.

È consentito l'uso di Oscillococcinum per il trattamento di raffreddore, influenza, SARS e infezioni respiratorie acute durante l'allattamento

Il rimedio è prescritto per le donne che allattano. L'unica limitazione può essere l'intolleranza dei componenti costitutivi. Con caratteristiche individuali, sono possibili manifestazioni allergiche agli eccipienti.

Il terapeuta risponderà alla domanda se Oscillococcinum è possibile per le madri che allattano o un altro medicinale è indicato per l'influenza.

La comunità medica di diversi paesi non è giunta a un'opinione comune su questo tema. Molti scienziati, farmacologi, medici considerano questo rimedio completamente inutile. Sì, non danneggerà, ma il risultato atteso potrebbe non essere possibile. Le persone che scelgono Oscillococcinum per il trattamento perdono tempo prezioso. E l'influenza e altre infezioni virali si sviluppano alla velocità della luce, sono difficili e spesso con conseguenze irreversibili. Il virus dell'influenza si sviluppa particolarmente rapidamente in un corpo indebolito, con una bassa difesa immunitaria.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Una dose richiede 1 dose (o 1 contenitore). Versare il contenuto sotto la lingua e sciogliere lentamente.

Per prevenire l'influenza e la SARS, prendi 1 dose a settimana. Con uno scopo terapeutico nella fase iniziale della malattia - 1 dose, poi altre due o tre a intervalli di 6 ore.

Con manifestazioni cliniche sviluppate - 2 volte al giorno dopo 12 ore per 2-3 giorni.

Qualsiasi medicinale, compreso Oscillococcinum durante l'allattamento, durante l'aumento stagionale dell'incidenza di infezioni virali respiratorie e durante un'epidemia di influenza patogena, è prescritto da un medico.

Efficacia ed effetti collaterali

La medicina basata sull'evidenza afferma che non c'è beneficio dall'assunzione di piselli. La diluizione del farmaco è così grande da non portare effetti negativi, proprio come quelli positivi. Una reazione avversa sotto forma di allergia può svilupparsi sui fondi costituenti. Non sono stati osservati altri effetti collaterali.

Insieme all'opinione di scienziati e medici sull'inutilità di Oscillococinum per l'influenza e le infezioni virali respiratorie acute, molti pazienti hanno notato un risultato positivo dall'assunzione del farmaco. Diminuzione dei dolori articolari e muscolari, febbre, brividi, congestione nasale e mal di gola diminuiti. La malattia era più facile. Il recupero è arrivato più velocemente. Poiché il farmaco è omeopatico, il suo effetto è anche individuale per ciascun organismo. Il rimedio è adatto a qualcuno, non ha effetto su qualcuno.

Pertanto, l'uso di Oscillococcinum durante l'allattamento non è vietato. Ma prima di utilizzare un rimedio omeopatico per l'allattamento, assicurati di consultare il tuo medico per evitare conseguenze indesiderate..

È possibile bere l'oscillococcinum per una madre che allatta e come prenderlo correttamente secondo le istruzioni?

Dopo la nascita di un bambino e durante il periodo dell'allattamento al seno, il corpo femminile diventa particolarmente vulnerabile alle malattie virali. L'immunità è notevolmente ridotta, motivo per cui le madri che allattano spesso si ammalano di influenza, infezioni respiratorie acute, ARVI e sono alla ricerca di farmaci per accelerare il recupero. L'uso del farmaco Oscillococcinum è consentito durante l'allattamento, perché è noto da più di mezzo secolo? Oggi parleremo delle regole per l'assunzione del farmaco durante l'allattamento, dell'opportunità della sua nomina e delle caratteristiche del suo utilizzo.

Descrizione del farmaco Oscillococcinum

Il farmaco Oscillococcinum, prodotto dalla società Boiron dalla Francia, è omeopatico. Secondo il produttore, questo è un farmaco destinato al trattamento di raffreddori, influenza, infezioni respiratorie e virali. È prescritto non solo per la terapia, ma anche per la prevenzione del raffreddore e l'efficacia è dovuta alla composizione: l'oscillococcinum contiene un estratto dal fegato e dal cuore di un'anatra barbara (muschiata).

Un rimedio omeopatico Oscillococcinum è prescritto per il trattamento sintomatico del raffreddore, vale a dire febbre, dolore, artralgia, mialgia, ecc. In questo caso, le pillole non influenzano i sintomi stessi, ma la causa della malattia. Nei test, è stato riscontrato che il cuore e il fegato dell'anatra muschiata hanno i più alti livelli di batteri benefici che aiutano a fermare il raffreddore in una fase precoce. Durante il periodo infermieristico, i medici considerano Oscillococcinum un farmaco sicuro e approvato..

Come funziona la medicina??

Oscillococcinum - compresse appartenenti al gruppo dei rimedi omeopatici. La loro azione è volta ad aumentare la resistenza generale del corpo e stimolare la produzione delle proprie cellule che possono superare l'agente infettivo. A differenza di altri farmaci che non possono essere assunti durante l'allattamento al seno ai primi segni di raffreddore, Oscillococcinum non contiene componenti antisettici. Ha una composizione completamente naturale, bloccando la moltiplicazione di microrganismi dannosi che causano infezioni acute.

Bisogno di sapere! Gli scienziati hanno scoperto che i raffreddori nel corpo sono provocati dagli oscillococchi: è contro questi microbi patogeni che agisce l'Oscillococcinum. Una volta nel corpo, il farmaco inizia immediatamente a stimolare le proprie cellule immunitarie per disattivare gli oscillococchi e ridurre il rischio di transizione del comune raffreddore allo stadio acuto.

Moduli di rilascio

L'oscillococcinum viene prodotto sotto forma di granuli rotondi di colore biancastro, vengono confezionati e confezionati in piccoli contenitori del peso di 1 g ciascuno. Le compresse sono facili da sciogliere in acqua e da bere, non hanno un buon odore e hanno un buon sapore. Per facilitare il dosaggio, i produttori hanno diviso Oscillococcinum in porzioni da 1 g. - una di queste porzioni è una dose.

I contenitori sono raggruppati in più pezzi: 1,2,3,4,6 porzioni di medicinale possono essere collegate tra loro, a seconda del tipo di confezione. Successivamente, i contenitori collegati vengono imballati in una scatola di cartone, che indica il numero di dosi, la data di scadenza e altre informazioni utili.

Fattibilità di prescrivere un farmaco per HB

C'è stato un lungo dibattito intorno a Oscillococcinum sul fatto che sia veramente efficace contro l'influenza e il raffreddore durante l'allattamento, o se l'effetto placebo gioca un ruolo qui. Gli aderenti ai rimedi omeopatici affermano che aiuta perfettamente ad accelerare il recupero e agisce sui virus sin dalla prima assunzione. I sostenitori del trattamento tradizionale tendono a non credere a storie come queste.

Tuttavia, i medici prescrivono spesso questo farmaco alle donne in posizione e che guidano l'alimentazione naturale. È possibile per Oscillococcinum con l'allattamento al seno o no, le giovani madri sono ancora interessate. Comunque sia, le pillole non contengono sostanze nocive che possono modificare la composizione del latte materno. Pertanto, i medici ritengono opportuno prescriverli alle donne che allattano. L'oscillococcinum può essere assunto senza paura, poiché la medicina omeopatica non danneggia il bambino e può essere combinata con altri rimedi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Secondo le istruzioni ufficiali del produttore, Oscillococcinum non causa effetti collaterali ed è ben tollerato dall'organismo. Ma durante l'allattamento e l'allattamento al seno, una donna dovrebbe prestare particolare attenzione e assumere droghe solo con il permesso del medico.

Allo stesso tempo, c'è un piccolo elenco di controindicazioni all'uso di Otsillococcinum:

  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • intolleranza al lattosio da parte del corpo;
  • carenza di lattasi;
  • ipersensibilità ai principi attivi contenuti nel preparato.

Attenzione! Poiché Oscillococcinum è un rimedio omeopatico, il suo utilizzo non interferisce con l'assunzione simultanea di altri farmaci prescritti da un medico durante l'alimentazione. Sulla possibilità di combinare farmaci tra loro, in particolare le donne durante l'allattamento, è necessario consultare uno specialista.

Caratteristiche di ammissione durante l'allattamento

Affinché l'effetto dell'uso del farmaco con l'alimentazione naturale appaia rapidamente, è necessario applicare correttamente Oscillococcinum durante l'allattamento. Molte madri notano di non aver sentito l'effetto terapeutico del rimedio, ma i medici dicono che ciò è dovuto all'inizio tardivo del ricovero. È necessario bere i granuli omeopatici immediatamente dopo aver rilevato i primi segni di infezione, altrimenti non avrà senso. Oscillococcinum anche ha bisogno di esser unito ad altre medicine raccomandate dal dottore.

Se, durante l'allattamento, una donna nota brividi, febbre, mal di testa, dolori muscolari e articolari, si consiglia di assumere una dose del farmaco e osservare la reazione del corpo. In assenza di una reazione allergica e di una buona tolleranza, dopo 6 ore, prendere un'altra porzione e poi una terza. Le dosi e le regole di ammissione sono descritte in dettaglio di seguito..

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Le istruzioni per l'uso di Otsillococcinum descrivono in dettaglio il modo di usare il farmaco, ma come prenderlo correttamente durante l'allattamento? Le pillole rotonde di Oscillococcinum devono essere bevute prima dei pasti per un quarto d'ora o un'ora dopo aver mangiato. Per ottenere un effetto terapeutico rapido e massimo, le pillole non vengono ingerite, ma si dissolvono sotto la lingua.

Quale dosaggio è necessario in un caso particolare non è consigliabile determinare in modo indipendente, perché durante il periodo dell'allattamento al seno, puoi inavvertitamente danneggiare il bambino. Tuttavia, le dosi usuali fornite nelle istruzioni sono:

  • 1 tubetto di prodotto a settimana, se assunto a scopo preventivo;
  • 2 tubi al giorno con una pausa di 5-6 ore tra le dosi, se la malattia è appena iniziata e non è passata più di due giorni;
  • 2 tubi ogni giorno, se il raffreddore è acuto, e il corso dell'assunzione del farmaco dovrebbe durare almeno tre giorni.

Consigli! Ogni madre durante il periodo dell'allattamento al seno dovrebbe essere guidata dal proprio benessere nel determinare la dose richiesta di Oscillococcinum, la diagnosi e l'effetto del ricovero. Non sono stati effettuati test sufficienti per confermare l'assoluta sicurezza del prodotto, quindi è meglio stare attenti.

Spetta a ogni donna decidere se bere o meno Oscillococcinum durante l'allattamento e l'allattamento. Se il medico ritiene che la nomina del rimedio sia giustificata e l'effetto contro il raffreddore è evidente, non si dovrebbe abbandonare un metodo di terapia sicuro e di successo. Le donne con ipersensibilità al saccarosio e al lattosio, che fanno parte della composizione, dovrebbero prestare particolare attenzione all'ammissione, osservando la reazione del corpo e cancellando il farmaco se si sviluppano effetti inaspettati.

oscillococcinum durante l'allattamento?

Commenti degli utenti

L'oscillococcinum è un rimedio omeopatico per il trattamento dei sintomi dell'influenza e del raffreddore (febbre, brividi, debolezza, mal di testa). Il farmaco è efficace in qualsiasi fase della malattia, a condizione che venga rispettato il dosaggio accettato.
Oscillococcinum non ha effetti collaterali o controindicazioni. Quando prendi Otsillococcinum, non puoi aver paura di un sovradosaggio o di un'incompatibilità con altri farmaci. Oscillococcinum può essere prescritto a tutti, compresi quelli del gruppo "a rischio" (neonati, donne in gravidanza, anziani).
Il farmaco è facile da usare - non richiede acqua o alcuna preparazione. L'assunzione del farmaco non provoca sensazioni gustative spiacevoli

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il dosaggio dipende dallo stadio della malattia e non dipende dall'età del paziente.

Per la prevenzione: assumere 1 dose a settimana durante la diffusione di ARVI.

Fase iniziale della malattia: assumere 1 dose il prima possibile, quindi ripetere la dose 2-3 volte con un intervallo di 6 ore.

Con uno stadio pronunciato della malattia, quando sono presenti tutti i sintomi dell'influenza, 1 dose del farmaco deve essere assunta al mattino e alla sera per 1-3 giorni. Se i sintomi della malattia aumentano entro 24 ore, consultare il medico.

Posizionare il contenuto del contenitore della dose sotto la lingua e tenere premuto fino a completa dissoluzione.

Per i neonati: sciogliere il contenuto della dose in un po 'd'acqua e somministrare con un cucchiaio o un biberon con una tettarella.
Prendi il farmaco 15 minuti prima dei pasti o 1 ora dopo.
Il farmaco agisce più velocemente ed efficacemente, prima si inizia il trattamento: è consigliabile iniziare a prenderlo fin dai primi sintomi della malattia.

Al momento non ci sono informazioni sugli effetti collaterali del farmaco. Se si verificano effetti collaterali, consultare un medico..

Sono possibili reazioni allergiche.

Il farmaco agisce più velocemente e in modo più efficiente, prima viene iniziato il trattamento, dai primi sintomi della malattia.

L'assunzione di medicinali omeopatici non esclude il trattamento con altri medicinali.

È possibile prendere "Oscillococcinum" per una madre che allatta: istruzioni per l'uso

Data di pubblicazione: 13.09.2018 | Visualizzazioni: 2732

Nel 1919, lo scienziato francese J. Roy scopre un batterio sconosciuto nel sangue di pazienti con influenza: l'oscillococco, riconosciuto come la causa delle malattie respiratorie. Lo scienziato, sulla base dei principi dell'omeopatia, ha suggerito che una dose diluita di un identico agente patogeno accelererebbe il recupero dei pazienti.

Da allora, il farmaco a base di oscillococchi è stato utilizzato nella pratica omeopatica mondiale come medicinale per la prevenzione e la cura del raffreddore e dell'influenza. L'oscillococcinum è prescritto durante la gravidanza e l'allattamento (HB), come agente immunomodulatore e antivirale.

Composizione e principio di azione

Al centro del rimedio c'è un oscillococco analogico, che viene estratto dal fegato, il cuore delle razze di anatre appositamente allevate utilizzando la tecnica Korsakov (il fondatore è J. Roy). Componenti ausiliari: saccarosio (0,85 g) e glucosio (0,15 g). Capsule dolci, bianche.

Il principio di azione dell'Oscillococcinum si basa sulla teoria omeopatica: un batterio che provoca segni di malattia in una persona sana curerà una persona già malata. Il farmaco è popolare nel mondo, soprattutto nella patria del produttore BOIRON in Francia: l'80% della popolazione del paese per il raffreddore viene assunto con oscillococcinum.

Oscillococchi non si trovano nei granuli finiti. La concentrazione iniziale della materia prima estratta viene diluita 200 volte, mentre ad ogni fase la densità diminuisce di 100 volte. Cioè, la prima soluzione contiene l'1% di oscillococchi, la seconda - 0,01%, ecc..

Ma gli omeopati affermano che lo zucchero e l'acqua, che costituiscono una soluzione curativa, "ricordano" gli oscillococchi. Dopo essere entrate nel corpo, le sostanze trasmettono l'azione dei batteri, avviando il processo di guarigione.

Indicazioni

  • le fasi iniziali dei virus influenzali;
  • ARVI.

L'efficacia del farmaco è dichiarata ai primi segni della malattia e come agente profilattico. Si consiglia di utilizzare la seconda linea di terapia in combinazione con il farmaco principale.

Controindicazioni

  • intolleranza al lattosio individuale;
  • mancanza di lattasi;
  • malassorbimento di glucosio.

In pazienti senza una reazione ai disaccaridi, non sono stati osservati effetti collaterali. Il farmaco viene utilizzato per i neonati.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento: possibile o no

Farmaco di gruppo A. Per le madri che allattano è prescritto come trattamento principale nelle fasi iniziali del raffreddore. Incluso nella Top 5 dei rimedi consigliati per ARVI per donne incinte e bambini. Non è noto se il farmaco passi nel latte materno, ma a causa della piccola frazione nella composizione, è sicuramente sicuro per il bambino.

L'analisi delle recensioni non ha registrato un singolo fatto degli effetti collaterali del farmaco, anche durante l'allattamento. Pertanto, alla domanda: "È possibile che le madri che allattano all'oscillococcinum", i terapeuti rispondano "sì", ma l'efficacia del farmaco solleva enormi dubbi. E data l'ambigua reputazione della medicina omeopatica, nei casi complicati i medici preferiscono i farmaci concentrati..

Istruzioni per l'uso per le madri che allattano

La polvere è confezionata in tubi, ciascuno contenente 1 dose del farmaco. La confezione offre 1, 12 o 30 capsule: 12 dosi di Oscillococcinum - un corso completo per una madre che allatta. Le istruzioni per l'uso non evidenziano una forma speciale di assunzione e dosaggio per l'allattamento al seno. Usato per via sublinguale (sotto la lingua).

Regole di ammissione

  • 15-20 minuti prima dei pasti o un'ora dopo.
  • La capsula è posta sotto la lingua.
  • Non estrarre, non ingerire fino a completo assorbimento.
  • Per i bambini si scioglie in 10 ml di acqua (somministrata da un cucchiaio, una siringa, una bottiglia).

Con il riassorbimento raccomandato della dose, il contenuto entra nel flusso sanguigno, bypassando lo stomaco, poiché ci sono molti piccoli vasi sanguigni sotto la lingua. Rilevante per i pazienti con disturbi gastrointestinali. L'effetto con dissoluzione sublinguale si verifica dopo 15-20 minuti.

Dosaggio

  • A scopo di prevenzione - 1 pellet ogni 7 giorni.
  • Ai primi sintomi - 1 dose, pur mantenendo la condizione, ripetere due volte dopo 6 ore.
  • In forma acuta - al mattino e alla sera, 1 granulo per 3 giorni.

Se i sintomi persistono o peggiorano, il corso si interrompe, viene dichiarata l'inefficacia del rimedio. È necessario consultare un medico per chiarire la diagnosi e regolare il trattamento. Durante l'allattamento, l'oscillococcinum migliora le condizioni della madre, non influisce sulla composizione del latte, quindi, le preoccupazioni su "è possibile o meno" sono infondate. Se una donna riconosce l'omeopatia, è probabile che il rimedio funzioni (come un placebo).

Omeopatia: ciarlataneria o no?

La base per i dubbi dei pazienti sull'idea del trattamento omeopatico. Almeno un terzo degli scienziati rifiuta la scienza in quanto va oltre la fisica, la biologia e la chimica, i tre pilastri della medicina. Altri specialisti restano ai margini delle discussioni, sorridendo apertamente. I sostenitori dell'omeopatia sostengono il loro caso.

Opinioni a favore e contro:

  • Riconoscimenti in 70 paesi del mondo, inclusa la Russia.
  • Nel 50% dei paesi, il trattamento omeopatico viene pagato con i fondi CHI.
  • Riconosciuto come il sistema medico ufficiale in India.
  • La ricerca del farmacologo N. P. Kravkov ha confermato che il corpo reagisce a una sostanza a una concentrazione di -12 M..
  • La proprietà strutturale e informativa dell'acqua è stata riconosciuta dalla scienza mondiale (supporta la tecnica della diluizione multipla).
  • L'innocuità dell'oscillococcinum durante l'allattamento per i bambini.
  • Trasparenza e diritto di scelta: il principio di azione è indicato sulla preparazione.

Tuttavia, ci sono troppe poche prove dell'efficacia dell'omeopatia se considerata come un trattamento efficace per una particolare condizione di salute [1].

Lista di referenze:

  1. Omeopatia - by NCCIH (pubblicato il 30/04/2012).

Oscillococcinum durante l'allattamento

L'immunità di una madre che allatta può essere indebolita dopo un lungo periodo di gestazione e un parto debilitante. In tali condizioni, nella stagione fredda, possono spesso verificarsi raffreddori, che una donna vorrà affrontare rapidamente e senza conseguenze per il bambino che allatta. L'elenco dei farmaci approvati per l'uso durante l'allattamento è piuttosto limitato e molte madri ricorrono all'uso di rimedi omeopatici. Uno dei farmaci per il trattamento delle malattie respiratorie acute, che possono essere utilizzati durante l'allattamento, è il farmaco francese Oscillococcinum. In questo articolo parleremo di cos'è questo farmaco e di come usarlo correttamente per ottenere la guarigione più rapida possibile..

È consentito l'uso di Oscillococcinum per il trattamento di raffreddore, influenza, SARS e infezioni respiratorie acute durante l'allattamento

L'oscillococcinum è stato inventato in Francia ed è stato un leader in Francia come rimedio da banco per raffreddore e influenza per oltre sei decenni. Questo farmaco è disponibile anche in più di 50 paesi in tutto il mondo..

Secondo l'annotazione al farmaco, Oscillococcinum può essere utilizzato dalle donne durante i periodi di gestazione e allattamento solo come indicato dal medico curante. La concentrazione del principio attivo nel medicinale è piuttosto piccola e non ci sono informazioni affidabili su come esattamente Oscillococcinum influenzi il latte materno di una donna. Tuttavia, questo medicinale è ancora approvato per l'uso nelle madri che allattano. Di norma, i medici possono prescriverlo in combinazione con altri medicinali per il trattamento di influenza e raffreddore. L'assunzione di questo farmaco non richiede modifiche al normale regime alimentare e non influisce in alcun modo sul bambino.

La composizione del farmaco, l'effetto e la forma di rilascio

Si ritiene che la fonte naturale del virus dell'influenza sia l'anatra barbara. Gli specialisti omeopatici sono dell'opinione sull'efficacia del trattamento di simili e simili e sostengono che le particelle più piccole degli organi di questo uccello hanno una sorta di "effetto memoria" e, penetrando nel sangue di una persona, sono in grado di avere un effetto curativo.

La preparazione contiene i seguenti componenti:

  • estratto dal cuore e dal fegato di un'anatra muschiata in piccole quantità;
  • saccarosio;
  • lattosio.
I medicinali omeopatici contengono solo ingredienti naturali

Il medicinale è un granulato rotondo e bianco che può dissolversi rapidamente in acqua. I confetti hanno un odore neutro, la presenza di saccarosio e lattosio fornisce il loro sapore dolciastro. 1 porzione del medicinale equivale a 1 grammo ed è confezionata in uno speciale tubo di plastica, questo permette al paziente di determinare facilmente il dosaggio corretto. Ogni confezione di cartone può contenere 1, 3 o 6 di tali tubi, posti in un vassoio di plastica aggiuntivo, ovvero una confezione piccola può contenere, rispettivamente, 1, 3 o 6 porzioni di medicinale.

Esiste anche un tipo di confezione più capiente, quando ogni 3 tubi sono confezionati in un blister di pellicola trasparente sigillato con un foglio di carta, e 1, 2 o 4 blister, a loro volta, sono già confezionati in una scatola di cartone con una "lingua" sigillata sui lati.

La confezione include anche le istruzioni per l'uso del medicinale..

Galleria fotografica: forme di rilascio di Oscillococcinum

Efficienza, prezzo, controindicazioni all'uso, effetti collaterali

Ad oggi non esiste un'opinione univoca sull'efficacia dell'uso di Otsillococcinum per il trattamento del raffreddore. Molti medici, in linea di principio, non considerano l'uso di medicinali omeopatici come un metodo di trattamento efficace. Tuttavia, i risultati degli studi medici sull'efficacia dell'uso di Otsillococcinum per il trattamento del raffreddore, effettuati, anche negli Stati Uniti e in Russia, mostrano che il farmaco aiuta in qualche modo a ridurre la manifestazione dei sintomi di ARVI e ARI ed è anche in grado di accelerare il processo di guarigione. Un certo numero di esperti consiglia di utilizzare Oscillococcinum come parte di una terapia complessa nel trattamento dell'influenza e del raffreddore.

Le recensioni dei consumatori ordinari indicano anche che Oscillococcinum nel trattamento del raffreddore può avere uno specifico effetto positivo..

Con ARVI acuto o ARI, lo prendo sempre e il secondo o il terzo giorno è già meglio. L'effetto placebo è escluso. Il farmaco funziona, testato in modo indipendente, senza il consiglio di altre persone o la pubblicità.

mezzanotte90

http://otzovik.com/review_3931929.html

Tuttavia, nella vastità della rete, puoi trovare un numero sufficiente di recensioni che indicano la bassa efficacia di questo farmaco..

Diversi anni fa, ho incontrato per la prima volta questo farmaco. Il dottore me lo ha fortemente consigliato, semplicemente non lo ha tenuto in mano in farmacia. L'ho comprato, l'ho bevuto secondo lo schema, dal primo giorno di ARVI. Non aveva senso. Completato il trattamento come sempre. Sono passati tre anni. A mia figlia è stato somministrato Oscillococcinum per il raffreddore (di nuovo, su prescrizione). Il risultato è lo stesso, nessuno. La mamma ha bevuto questo farmaco e inoltre non ha sentito i suoi effetti su se stessa. È positivo che almeno non ci siano stati effetti collaterali.

E poi mi sono interessato a di cosa è fatto, questo Oscillococcinum. Ed ecco cosa ho letto: lattosio, saccarosio ed estratto dal fegato di un'anatra berbera. Quindi, signore, penso che tipo di anatra simile... abbia cominciato a cercare. Nell'elenco degli uccelli - non l'ho trovato. Su Internet, le informazioni sono contraddittorie. Alcuni scrivono che questa è un'anatra muta del lontano Messico, altri - che questo uccello non esiste affatto. E dove, allora, viene preso il suo fegato? Oppure tutte le anatre barbaresche sono state trasferite a Oscillococcinum?

Ma questo farmaco è attivamente pubblicizzato in TV e radio! I medici lo prescrivono ai loro malati! E la gente crede! E vanno in farmacia, lasciando lì un sacco di soldi! È giusto? In Turchia esiste una sola punizione per la contraffazione di medicinali e per la produzione di farmaci simili: la pena di morte. Perché un tale oltraggio è consentito nella vasta Russia? A proposito, l'altro giorno ho avuto una conversazione con il farmacista in farmacia. Ha detto che l'oscillococcinum si disperde immediatamente dopo il parto, solo allora le persone vengono a chiedere qualcos'altro ad ARVI e ARI. Quindi l'anatra barbaresca non aiuta i russi.

GrainOl

http://otzovik.com/review_497415.html

I medici moderni, che sono sostenitori della medicina basata sull'evidenza, sono più che scettici sull'efficacia dei rimedi omeopatici in linea di principio e dell'Oscillococcinum in particolare. Quindi, ad esempio, il medico per l'infanzia Yevgeny Komarovsky, popolare oggi nei paesi della CSI, è convinto che Otsillococcinom sia un sicuro, ma assolutamente inefficace per il trattamento del raffreddore, un ciuccio, che agisce secondo il principio del placebo. Il dottor Komarovsky afferma apertamente che anche il tè con il miele può portare maggiori benefici nella lotta contro l'influenza e la SARS.

Nei programmi televisivi educativi è stata anche sollevata la questione dell'efficacia di Otsillococcinum. Portiamo alla vostra attenzione un frammento del programma "Salute" con Elena Malysheva, dove viene messa in dubbio anche l'opportunità di utilizzare questo farmaco per il trattamento dell'influenza.

Video: farmaci antinfluenzali che non curano

L'enciclopedia online Wikipedia fornisce anche informazioni secondo le quali, secondo i risultati di studi clinici russi e internazionali, l'efficacia dell'uso di Otsillococcinum per il trattamento di raffreddori e influenza non è stata scientificamente confermata.

Una meta-analisi di due studi preventivi in ​​Russia (327 pazienti) e quattro studi clinici in Francia e Germania (1196 pazienti) non ha confermato l'efficacia preventiva e terapeutica statisticamente significativa di Oscillococcinum. L'analisi riassume che le sperimentazioni cliniche e altri dati scientifici su Oscillococcinum non supportano l'effetto profilattico dichiarato dai produttori contro l'influenza e le sindromi simil-influenzali. Non c'era alcuna differenza statisticamente significativa tra l'effetto di Oscillococcinum e quello del placebo.

https://ru.wikipedia.org/wiki/Otsillococcinum

Pertanto, la questione della responsabilità per la scelta di questo farmaco in ogni caso specifico della malattia ricade sulle spalle del paziente..

L'oscillococcinum è un farmaco abbastanza sicuro, in ogni caso non sono state registrate situazioni di overdose di droga, il produttore segnala inoltre che non ci sono informazioni sul verificarsi di effetti collaterali, ma avverte comunque della possibilità di reazioni allergiche (prurito ed eruzioni cutanee sulla pelle).

Le controindicazioni includono l'intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco. Inoltre, l'uso di Oscillococcinum non è raccomandato in presenza delle seguenti caratteristiche per la salute di una donna:

  • deficit di lattasi acquisito o congenito (può provocare disturbi dell'apparato digerente, ad esempio dolore addominale, gonfiore, feci molli e così via);
  • intolleranza al lattosio individuale;
  • diabete;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio.

Il costo del farmaco nelle farmacie russe varia da 300 a 400 rubli per confezione contenente 6 dosi. Un pacchetto di 12 dosi costerà 600-700 rubli. I prezzi dei farmaci possono variare a seconda del numero di dosi e del luogo in cui il farmaco viene venduto

I tempi della lotta contro la malattia con Oscillococcinum possono variare da diversi giorni a una settimana, a seconda della gravità del decorso della malattia e dello stadio in cui è stato assunto il farmaco. Inoltre, l'Oscillococcinum è raramente prescritto come mezzo di monoterapia, ed è più spesso usato in combinazione con altri farmaci, pertanto, non è possibile affermare in modo inequivocabile che la guarigione sia avvenuta in un determinato momento proprio a causa dell'uso di questo particolare farmaco..

Istruzioni per l'uso

Si consiglia di utilizzare il farmaco quando compaiono i primi segni di insorgenza della malattia o per prevenirne l'insorgenza nel contesto della rapida diffusione di epidemie di raffreddore e malattie virali. Il farmaco può essere utilizzato anche per trattare una varietà di sintomi di raffreddore, ad esempio febbre, mal di testa e altre manifestazioni..

L'uso del farmaco consiste nel completo riassorbimento del pellet sotto la lingua, dove si trova un gran numero di vasi sanguigni, che consente all'agente di entrare rapidamente nel flusso sanguigno e non nel sistema digestivo. Questo metodo di assunzione del medicinale è chiamato sublinguale. Si consiglia di assumere il medicinale 15 minuti prima di un pasto o 60 minuti dopo un pasto. Il produttore afferma che se il regime viene violato, l'effetto del farmaco può essere significativamente ridotto. L'oscillococcinum dovrebbe essere assorbito mettendo le pillole sotto la lingua

Il produttore consiglia di assumere il medicinale in qualsiasi fase dello sviluppo di un raffreddore, differiscono solo i dosaggi raccomandati (più profonda è la fase della malattia, più intensa dovrebbe essere la terapia). Non c'è correlazione tra il dosaggio dell'agente e l'età del paziente..

Quindi, per la prevenzione della morbilità, si consiglia di assumere 1 porzione del medicinale a settimana durante le epidemie di raffreddore. Con la manifestazione dei primi segni di raffreddore, è necessario assumere 1 porzione del medicinale il prima possibile e poi, se la necessità persiste, altre 2 o 3 porzioni ad intervalli di 6 ore. In caso di decorso intensivo della malattia, si consiglia di assumere 1 porzione del medicinale ogni 12 ore (dopo essersi svegliati la mattina e prima di coricarsi) per 1-3 giorni. Se il sollievo dai sintomi non si verifica entro 24 ore, consultare un medico specialista.

Queste sono le raccomandazioni standard del produttore, ma per risultati più efficaci, si consiglia di ascoltare i consigli del proprio medico curante, che prescriverà una terapia complessa e stabilirà i dosaggi individualmente, in base alle proprie condizioni di salute e al decorso della malattia..

Video: istruzioni per l'uso, controindicazioni, composizione e descrizione del farmaco

Durante il periodo dell'allattamento al seno, molte madri si preoccupano di come mantenere la propria salute per non interrompere il regime di alimentazione del bambino. In questo articolo, abbiamo fornito informazioni sul meccanismo d'azione, effetti collaterali, controindicazioni, nonché le modalità di utilizzo di un popolare farmaco omeopatico per il trattamento dell'influenza e del raffreddore chiamato Oscillococcinzum. Il farmaco è approvato per l'uso durante l'allattamento, ma ha recensioni contrastanti sulla sua efficacia. In ogni caso, le madri che allattano non dovrebbero auto-medicare e trascurare l'opportunità di chiedere aiuto a un medico professionista. Solo un professionista medico qualificato sarà in grado di scegliere il trattamento ottimale che non danneggerà né una giovane madre né un bambino..

Oscillococcinum durante l'allattamento

È sicuro per le madri che allattano?

Poiché non ci sono ingredienti pericolosi e nocivi in ​​questo medicinale, non è proibito durante l'allattamento. Inoltre, è questo rimedio che molti medici prescrivono durante l'allattamento. Non rappresenta alcun pericolo, perché non contiene quelle sostanze che possono essere assorbite nel latte e danneggiare un bambino che allatta..

Tuttavia, è importante notare che le istruzioni per questo farmaco dicono che durante l'allattamento deve essere prescritto dal medico curante. Ciò suggerisce che le giovani madri non dovrebbero auto-medicare, anche considerando il fatto che la sicurezza di Otsillococcinum è ovvia

Inoltre, le istruzioni dicono che il trattamento con questo farmaco non esclude l'assunzione di altri farmaci durante l'allattamento..

Effetti collaterali sul corpo e sovradosaggio

Le reazioni avverse da Oscillococcinum nelle donne durante il periodo di allattamento sono rare. Nella stragrande maggioranza dei pazienti, sono associati a intolleranza individuale ai componenti del farmaco e si manifestano sotto forma di arrossamento della pelle, eruzione cutanea e prurito. Gli stessi sintomi possono essere osservati in un bambino che riceve latte materno da una madre che sta assumendo Oscillococcinum. In caso di reazioni avverse al farmaco, una donna deve abbandonare il suo ulteriore utilizzo e cercare assistenza medica. Se i sintomi collaterali descritti si osservano in un bambino, deve essere svezzato per 48 ore e mostrato urgentemente al pediatra.

Il paracetamolo può essere usato durante l'allattamento

Non ci sono attualmente informazioni su un sovradosaggio di Oscillococcinum. Una donna durante l'allattamento dovrebbe evitare di assumere questo rimedio omeopatico a dosi elevate, poiché ciò può portare a conseguenze imprevedibili non solo per lei, ma anche per il bambino. Se il farmaco viene assunto accidentalmente in una quantità significativamente superiore alla norma, una madre che allatta deve indurre artificialmente il vomito in se stessa e quindi consultare un medico il prima possibile. In caso di sovradosaggio di granuli, una donna deve interrompere l'allattamento al seno per 2 giorni.

L'uso di Oscillococcinum non esclude l'uso di altri farmaci. I granuli omeopatici sono ottimamente combinati con farmaci destinati al trattamento sintomatico dell'influenza e delle malattie virali respiratorie acute.

Con "Ocilla" puoi dimenticare gli antibiotici: l'opinione dei non specialisti sul farmaco

Come mostrano le recensioni, molte donne hanno esperienza nell'uso di Oscillococcinum durante l'allattamento (il che non è sorprendente, perché l '"età" di questo farmaco è di circa 70 anni). Inoltre, hanno apprezzato così tanto la sua efficacia e sicurezza che lo hanno chiamato affettuosamente "Ocilla".

Il feedback positivo è molto comune. Le giovani madri scrivono che questa è una vera salvezza per coloro che non possono bere medicine convenzionali. L'oscillococcinum allevia i sintomi del raffreddore entro 5-6 ore. La malattia regredisce completamente dopo l'assunzione di 1-2 dosi; non arriva quasi mai a complicazioni. La mamma prende tranquillamente il farmaco e continua a nutrire il bambino con il suo stesso latte.

Ma ci sono anche opinioni più scettiche. Alcuni sono sicuri che il risultato dell'uso di questo farmaco dipende direttamente da quanto una persona crede nella sua efficacia, cioè si tratta di autoipnosi. Altri avvertono: sì, questo rimedio aiuta, ma quali effetti a lungo termine si troveranno in un bambino la cui madre è stata trattata con un tale farmaco è ancora sconosciuto.

Quale conclusione suggerisce se Oscillococcinum è possibile o meno con l'allattamento al seno? Se prendiamo in considerazione la sua composizione naturale (e ancora di più - il fatto che in omeopatia è consuetudine diluire l'estratto del principio attivo in una proporzione da 10 a meno 400 gradi), si scopre che non accadrà nulla di male a causa di tale trattamento. E se aiuta anche! Tuttavia, se leggi attentamente le istruzioni, troverai un dettaglio molto interessante: il rimedio può essere somministrato a bambini da 1 anno. Ma il bambino lo riceverà anche con il latte materno. Quindi l'omeopatia è omeopatia e la consultazione di un medico non sarà superflua.

Caratteristiche di ammissione durante l'allattamento

Durante l'allattamento, il farmaco deve essere assunto come al solito. Consultare il proprio medico prima dell'uso. Sarà in grado di valutare i rischi in modo più dettagliato e prendere in considerazione le controindicazioni nel caso del paziente.

A scopo preventivo, è consentito bere un tubo a settimana. Se il trattamento viene effettuato con l'aiuto di un farmaco, dovrebbe essere bevuto ogni tre ore. Il dosaggio può essere aumentato solo dopo aver consultato il medico.

Il farmaco non penetra nel latte materno, quindi l'alimentazione viene eseguita come prima. Alla mamma non è consigliabile farlo bollire ulteriormente o sostituirlo con una miscela artificiale.

L'appuntamento può essere fissato solo da un medico

Inoltre, si consiglia di monitorare le condizioni della pelle del bambino. Se vengono rilevati effetti negativi, il farmaco deve essere urgentemente abbandonato..

Questo medicinale omeopatico viene utilizzato come misura preventiva contro le malattie virali e respiratorie. Si consiglia di prenderlo durante una grave epidemia di influenza. Si consiglia di effettuare l'accoglienza subito da tutti i membri della famiglia. Anche i bambini e le donne incinte non fanno eccezione. Il dosaggio è prescritto dal medico in base alle caratteristiche individuali dell'organismo. Sfortunatamente, ad oggi, non è stato possibile dimostrare scientificamente l'efficacia del farmaco. Alcuni medici attribuiscono l'effetto benefico a un placebo. Se hai i primi sintomi di raffreddore, dovresti consultare il tuo medico. Con l'aiuto di test speciali, rivelerà il grado di infezione e la necessità di assumere questo farmaco..

Istruzioni per l'uso

L'oscillococcinum viene utilizzato a seconda della gravità dei sintomi. Per ogni caso, il medico scrive una ricetta individuale.

In casi generali, il meccanismo di applicazione è il seguente:

  • con sintomi pronunciati di raffreddore e influenza:
  • lo stadio iniziale della malattia (non è trascorso più di un giorno dal primo giorno della malattia):
  • uso preventivo:

Il farmaco viene venduto in confezioni di cartone. Ogni confezione contiene tubi / contenitori di vetro sigillati in blister. Ogni tubo / contenitore è un singolo dosaggio di Oscillococcinum. Una confezione contiene 3 (o 6) dosi singole.

Il medicinale stesso assomiglia a grani bianchi granulari che sono inodori e insapore. Come tutti i rimedi omeopatici, l'oscillococcinum deve essere posto sotto la lingua per il più rapido assorbimento possibile nel sistema circolatorio (bypassando il tratto gastrointestinale) e stimolando il sistema immunitario ad attivarsi.

Tempo di applicazione ottimale: 15 minuti prima dei pasti o 1 ora dopo.

Se non si osserva alcun miglioramento entro 24 ore dall'assunzione del farmaco, ma, al contrario, i sintomi e la loro intensità sono in aumento, è necessario consultare un medico per selezionare un altro farmaco.

Domanda di allattamento: brevi istruzioni

Poiché Oscillococcinum non contiene componenti dannosi, i medici concordano sul fatto che è completamente innocuo durante l'allattamento. Tuttavia, il dosaggio deve essere regolato individualmente. Le istruzioni per il farmaco dicono che durante l'allattamento e la gravidanza, può essere assunto solo con il consenso del medico. Pertanto, prima di utilizzare il medicinale, è assolutamente necessario consultare uno specialista..

L'oscillococcinum è un granulato bianco rotondo, insapore e inodore. Secondo le istruzioni, la compressa deve essere tenuta sotto la lingua fino a quando non si è completamente sciolta. Si consiglia di assumere il medicinale 15 minuti prima dei pasti o un'ora dopo i pasti.

Il dosaggio del farmaco dipende dal singolo caso e in media è:

  • Per la prevenzione del raffreddore o dell'influenza - 1 dose a settimana;
  • Ai primi segni di malattia - 2 dosi al giorno con un intervallo tra le dosi di almeno 6 ore;
  • Per gravi sintomi di influenza o raffreddore - 2 dosi al giorno (mattina e sera) per 3 giorni.

La durata del ricovero può dipendere da molti fattori ed è stabilita dal medico curante. Nonostante il fatto che Oscillococcinum non causi effetti collaterali, la sua sicurezza non è stata ancora completamente studiata, quindi le madri dovrebbero essere estremamente attente.

Gli omeopati affermano che durante l'allattamento al seno, l'Oscillococcinum sarà il miglior rimedio per il raffreddore. A differenza di ACC, Bromexina, Ambroxol e altri farmaci, non contiene componenti dannosi, quindi è assolutamente sicuro durante l'allattamento. Ma, come qualsiasi altro rimedio, Oscillococcinum non aiuta tutti. Molte donne che hanno sperimentato l'effetto del farmaco affermano che è più efficace solo nei primi due giorni di malattia..

È meglio, secondo i medici, prendere il farmaco come misura preventiva contro l'influenza e il raffreddore. Le sostanze in esso contenute attivano il sistema immunitario, che affronterà in modo indipendente l'influenza e il raffreddore. La malattia passerà rapidamente e impercettibilmente e la madre sarà in grado di tornare alla piena comunicazione con il suo bambino..

Omeopatia: ciarlataneria o no?

La base per i dubbi dei pazienti sull'idea del trattamento omeopatico. Almeno un terzo degli scienziati rifiuta la scienza in quanto va oltre la fisica, la biologia e la chimica, i tre pilastri della medicina. Altri specialisti restano ai margini delle discussioni, sorridendo apertamente. I sostenitori dell'omeopatia sostengono il loro caso.

Opinioni a favore e contro:

  • Riconoscimenti in 70 paesi del mondo, inclusa la Russia.
  • Nel 50% dei paesi, il trattamento omeopatico viene pagato con i fondi CHI.
  • Riconosciuto come il sistema medico ufficiale in India.
  • La ricerca del farmacologo N. P. Kravkov ha confermato che il corpo reagisce a una sostanza a una concentrazione di -12 M..
  • La proprietà strutturale e informativa dell'acqua è stata riconosciuta dalla scienza mondiale (supporta la tecnica della diluizione multipla).
  • L'innocuità dell'oscillococcinum durante l'allattamento per i bambini.
  • Trasparenza e diritto di scelta: il principio di azione è indicato sulla preparazione.

Tuttavia, ci sono troppe poche prove dell'efficacia dell'omeopatia se vista come un trattamento efficace per una particolare condizione di salute..

  1. Omeopatia - by NCCIH (pubblicato il 30/04/2012).

Farmaco miracoloso o manichino

Non appena l'Oscillococcinum è apparso sugli scaffali delle farmacie, sono iniziate le discussioni sulla sua efficacia. I sostenitori della medicina tradizionale credono che questo farmaco sia un manichino, poiché nella sua composizione non è stato trovato un singolo principio attivo. Gli omeopati affermano che questa è una cura miracolosa che può essere utilizzata non solo per prevenire i raffreddori, ma anche per combatterli con successo nelle prime fasi..

La maggior parte delle madri che hanno assunto Oscillococcinum durante l'allattamento parlano delle sue proprietà positive. E solo una piccola percentuale degli intervistati afferma che il trattamento non ha dato alcun risultato. La cosa principale di cui i medici sono sicuri è che il medicinale non contiene sostanze pericolose, il che significa che è compatibile con l'allattamento e sicuro per l'allattamento al seno. Questo cambia radicalmente l'essenza della questione, perché molti farmaci anti-influenzali, ad esempio l'ACC, contengono componenti dannosi per il corpo del bambino.

Come funziona la medicina??

L'oscillococcinum è un rimedio omeopatico. I suoi componenti rafforzano il sistema immunitario del corpo stimolando la produzione di cellule attive.

Gli scienziati hanno scoperto che i raffreddori sono causati dagli oscillococchi. Il farmaco Oscillococcinum è progettato per combattere proprio questi microrganismi. Quindi, entrando nel corpo, inizia a stimolare il sistema immunitario a combattere i batteri nocivi. Cioè, grazie a questo medicinale, il rischio di raffreddore può essere ridotto. Questa proprietà di Otsillococcinum lo distingue da altri medicinali per la tosse che contengono sostanze con proprietà antisettiche. Tuttavia, tali farmaci sono spesso proibiti durante l'allattamento. Pertanto, le donne che allattano non dovrebbero assumere farmaci antivirali da sole..

Dosaggio

Durante l'allattamento, la mamma dovrebbe ricordare che qualsiasi farmaco avrà un effetto sul bambino, per questo motivo, il medicinale deve essere assunto a un certo dosaggio. Lo strumento può essere utilizzato un'ora dopo un pasto o quindici minuti prima di un pasto..

Una donna usa una capsula alla volta, dovrebbe essere messa sotto la lingua, attendere che si dissolva completamente. È vietato superare il dosaggio di Oscillococcinum per proteggere la salute del bambino. Dosaggio del farmaco:

  1. Sintomi iniziali di SARS / influenza. Viene presa una dose. Se necessario, il farmaco viene ripreso dopo sei ore (è possibile utilizzare un massimo di 3 dosi al giorno).
  2. Gravi sintomi di ARVI o influenza. In questa fase della malattia, si consiglia di assumere il farmaco al mattino, alla sera, è sufficiente una dose alla volta. Il corso del trattamento va da uno a tre giorni.
  3. Per la prevenzione. Oscillococcinum può essere utilizzato per non ammalarsi di ARVI, è un ottimo farmaco preventivo. In caso di ARVI / epidemia, una dose deve essere assunta al giorno, la prevenzione dura almeno una settimana.

Posso prendere il paracetamolo durante l'allattamento?

Numerosi studi hanno dimostrato che il paracetamolo e l'allattamento al seno possono essere combinati. È consentito alle madri che allattano e ai bambini di età superiore ai 3 mesi. Parla con il tuo medico prima di prendere il paracetamolo.

Monitora la reazione del bambino, a volte sono possibili allergie: orticaria, prurito, eruzioni cutanee

Presta attenzione alla digestione di tuo figlio. In rari casi possono verificarsi bruciore di stomaco, eruttazione, brontolio nell'addome e diarrea.

Non preoccuparti, le reazioni collaterali durante l'assunzione di paracetamolo durante l'allattamento sono molto rare. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto a un sovradosaggio del farmaco e al mancato rispetto delle istruzioni..

Quanto tempo ci vuole perché il paracetamolo venga escreto dal latte materno??

Nonostante la sicurezza del farmaco, è necessario valutare i benefici attesi del trattamento per la madre ei possibili rischi per il bambino. La possibilità di utilizzare il paracetamolo da una madre che allatta in ogni caso è decisa dal medico curante. Il farmaco è controindicato per i neonati..

9 regole di ammissione per una madre che allatta

C'è un'istruzione specifica per l'uso del paracetamolo. Il rispetto delle raccomandazioni consente di ottenere il massimo effetto del farmaco ed evitare reazioni collaterali

È particolarmente importante che una madre che allatta aderisca alle regole:

  1. Dosaggio per una madre che allatta: 500 mg fino a 4 volte al giorno.
  2. La durata massima dell'ammissione è di 3 giorni.
  3. Dai al tuo bambino il latte materno prima di prendere il medicinale.
  4. Dovrebbero passare almeno due ore prima della successiva poppata, preferibilmente quattro.
  5. Non prenda più di 1 g (2 compresse) alla volta, più di 4 g al giorno.
  6. Usa la dose efficace più bassa giusta per te. Potrebbe essere necessaria solo una compressa al giorno per ottenere l'effetto..
  7. Prenda le compresse con acqua naturale, senza caffè o tè.
  8. Non bere paracetamolo con HB contemporaneamente a ibuprofene e / o aspirina.
  9. Naturalmente niente alcol.

Interazione con altri farmaci

La compatibilità del paracetamolo con altri farmaci è oggetto di numerosi studi:

  • Uso con carbone attivo: riduce la quantità di paracetamolo che raggiunge il suo sito di azione nell'organismo.
  • Con un contraccettivo: l'effetto analgesico del paracetamolo diminuisce, la sua rimozione dal corpo viene accelerata.
  • Con diazepam: rallenta l'eliminazione del diazepam dall'organismo.
  • Con isoniazide: aumenta l'effetto tossico del paracetamolo.
  • Con metoclopramide: l'assorbimento del paracetamolo aumenta, la sua concentrazione nel sangue aumenta.

Controindicazioni e limitazioni

È vietato assumere un antibiotico in questi casi:

  • Allergia a componenti di Nolicin o altri fluorochinoloni.
  • Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (un enzima speciale dei globuli rossi).

Secondo i medici, il medicinale è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Questa restrizione si applica ai pazienti di età inferiore ai 18 anni.

Sotto la supervisione di un medico, il farmaco viene assunto in presenza di una storia di crisi epilettiche, aterosclerosi cerebrale, fegato funzionale e insufficienza renale

Se sei allergico all'acido acetilsalicilico, il farmaco viene anche usato con cautela.

Durante l'assunzione di Nolitsin, c'è il rischio di effetti collaterali:

  • nausea, eruzione di vomito, sapore amaro in bocca, diarrea;
  • danno renale infiammatorio, aumento del volume giornaliero di urina, sensazione di bruciore durante la minzione;
  • violazione del ritmo del cuore, ipotensione, danno infiammatorio alle pareti dei vasi sanguigni;
  • mal di testa, vertigini, disturbi del sonno, letargia, irritabilità;
  • un aumento della concentrazione di leucociti, una diminuzione del numero di eosinofili, alta coagulazione del sangue;
  • artralgia (dolore alle articolazioni), infiammazione e rottura dei tendini;
  • malattie di origine fungina;
  • ortica, prurito, broncospasmo.

Se compaiono tali sintomi, si consiglia di consultare un medico..

Oscillococcinum è possibile per una madre che allatta

Una diminuzione dell'immunità è tipica di tutte le donne dopo il parto. Il loro corpo è esposto alle infezioni. Tuttavia, quando l'allattamento al seno non è consentito assumere farmaci per migliorarlo, poiché possono influire negativamente sulla qualità del latte materno e danneggiare la salute del bambino. Una donna deve combattere l'ARVI e altre malattie. L'oscillococcinum durante l'allattamento è un farmaco popolare che può essere utilizzato in un dato momento. Prima di usarlo, devi sapere con certezza se è così sicuro e quale effetto ha sul corpo?

Domanda di allattamento al seno: possibile o no

Il canephron durante l'allattamento è prescritto rigorosamente secondo la prescrizione del medico e nei casi in cui il beneficio terapeutico per la madre supera il rischio di possibili complicazioni per il bambino. In pratica, fatte salve le raccomandazioni per l'assunzione del farmaco, non si sono verificate reazioni avverse nelle madri che allattano.

Con infezioni e infiammazioni acute del sistema genito-urinario senza antibiotici, non è possibile sopprimere la crescita dei batteri. Se il precedente trattamento antimicrobico includeva il rifiuto di nutrirsi, oggi Kanefron ha escluso questo problema. La composizione sicura consente di prescrivere Canephron durante la gravidanza e l'allattamento.

Il medicinale viene utilizzato sotto forma di pillole, poiché l'alcol nella tintura penetra nel latte materno. Il contenuto del concentrato attivo in 2 compresse è equivalente a gocce da 50 ml. Il corso del trattamento richiede 180 capsule, le confezioni sono vendute in 60 e 120 pezzi (20 in 1 blister).

Regole di ammissione

  • 2 compresse 3 volte al giorno.
  • Bere 200 ml di acqua.
  • Il corso del trattamento è di 4-8 settimane.
  • Bere 1,5-2 litri di acqua al giorno.

Secondo le istruzioni per l'uso, l'azione di Canephron non dipende dal momento del pasto. L'effetto della terapia si verifica dopo 2-3 settimane. L'interruzione del trattamento durante questo periodo ripristinerà l'azione dello schema, 3-4 giorni di salto sono un'indicazione per ripetere il corso.

Anche in breve tempo i batteri si moltiplicano con rinnovato vigore, provocando complicazioni. Ad esempio, la cistite non trattata nella metà dei casi sfocia nella pielonefrite acuta, che richiede una terapia antibiotica.

Dopo aver assunto la dose mattutina del farmaco, valuta: le condizioni della pelle del bambino, l'appetito, l'ansia. Nella lista degli effetti collaterali si nota una reazione allergica, pertanto, ai primi segni di arrossamento e prurito, l'assunzione di Canephron viene interrotta.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Nonostante la sua relativa sicurezza, tale rimedio è in alcuni casi vietato dall'ammissione. Pertanto, prima di utilizzarlo, dovresti consultare il tuo medico. Le controindicazioni sono:

  • Intolleranza personale all'ibuprofene.
  • Asma bronchiale.
  • Reazione allergica ai componenti ausiliari.
  • Intolleranza all'acido acetilsalicilico.
  • Sanguinamento.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Insufficienza renale ed epatica.
  • Scarsa coagulazione del sangue.
  • Terzo trimestre di gravidanza.
  • Scarsa tolleranza al fruttosio.

Questo medicinale ha anche una serie di effetti collaterali. Quando compaiono, dovresti interrompere l'assunzione del medicinale e consultare un medico. Effetti collaterali:

Nurofen può avere un effetto negativo sul tratto gastrointestinale. Gli effetti collaterali includono nausea e vomito, disturbi addominali, problemi di appetito, piaghe sulle gengive, secchezza delle fauci, problemi digestivi, gonfiore, problemi al fegato, ecc..
L'agente può influenzare il sistema nervoso. Questo può essere: irritabilità, sonnolenza, visione offuscata temporanea, coscienza offuscata, ecc..
Anche il sistema cardiovascolare può essere influenzato

Le conseguenze spiacevoli includono: insufficienza cardiaca, aumento della pressione sanguigna, sanguinamento, tachicardia, anemia, cambiamenti nella composizione del sangue.
Presta attenzione alle condizioni dei reni e del sistema urinario. In connessione con l'assunzione di Nurofen, possono verificarsi insufficienza renale, cistite, problemi renali, edema.
Possono verificarsi vari segni di allergia.

I sintomi descritti sono estremamente rari. Questo di solito accade quando il dosaggio viene superato o se ci sono controindicazioni.

Come funziona la medicina??

L'oscillococcinum è un rimedio omeopatico. I suoi componenti rafforzano il sistema immunitario del corpo stimolando la produzione di cellule attive.

Gli scienziati hanno scoperto che i raffreddori sono causati dagli oscillococchi. Il farmaco Oscillococcinum è progettato per combattere proprio questi microrganismi. Quindi, entrando nel corpo, inizia a stimolare il sistema immunitario a combattere i batteri nocivi. Cioè, grazie a questo medicinale, il rischio di raffreddore può essere ridotto. Questa proprietà di Otsillococcinum lo distingue da altri medicinali per la tosse che contengono sostanze con proprietà antisettiche. Tuttavia, tali farmaci sono spesso proibiti durante l'allattamento. Pertanto, le donne che allattano non dovrebbero assumere farmaci antivirali da sole..

Controindicazioni ed effetti collaterali

Una madre che allatta dovrebbe prestare particolare attenzione alla scelta dei farmaci per il raffreddore, perché molti di loro possono danneggiare il bambino

L'oscillococcinum è generalmente ben tollerato dall'organismo, non influisce sulla velocità di reazione o sull'attenzione ed è combinato con altri farmaci. Le controindicazioni includono:

  • allergie e sensibilità individuale ai componenti;
  • intolleranza al lattosio;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • carenza di lattasi.

Quando acquisti un prodotto in farmacia, presta attenzione alla durata di conservazione del farmaco: è di 5 anni. Si consiglia di conservare il farmaco a temperatura ambiente in un luogo buio.

Composizione e principio di azione

Al centro del rimedio c'è un oscillococco analogico, che viene estratto dal fegato, il cuore delle razze di anatre appositamente allevate utilizzando la tecnica Korsakov (il fondatore è J. Roy). Componenti ausiliari: saccarosio (0,85 g) e glucosio (0,15 g). Capsule dolci, bianche.

Il principio di azione dell'Oscillococcinum si basa sulla teoria omeopatica: un batterio che provoca segni di malattia in una persona sana curerà una persona già malata. Il farmaco è popolare nel mondo, soprattutto nella patria del produttore BOIRON in Francia: l'80% della popolazione del paese per il raffreddore viene assunto con oscillococcinum.

Oscillococchi non si trovano nei granuli finiti. La concentrazione iniziale della materia prima estratta viene diluita 200 volte, mentre ad ogni fase la densità diminuisce di 100 volte. Cioè, la prima soluzione contiene l'1% di oscillococchi, la seconda - 0,01%, ecc..

Ma gli omeopati affermano che lo zucchero e l'acqua, che costituiscono una soluzione curativa, "ricordano" gli oscillococchi. Dopo essere entrate nel corpo, le sostanze trasmettono l'azione dei batteri, avviando il processo di guarigione.

Indicazioni

  • le fasi iniziali dei virus influenzali;
  • ARVI.

L'efficacia del farmaco è dichiarata ai primi segni della malattia e come agente profilattico. Si consiglia di utilizzare la seconda linea di terapia in combinazione con il farmaco principale.

Controindicazioni

  • intolleranza al lattosio individuale;
  • mancanza di lattasi;
  • malassorbimento di glucosio.

In pazienti senza una reazione ai disaccaridi, non sono stati osservati effetti collaterali. Il farmaco viene utilizzato per i neonati.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Tossicosi durante la gravidanza: nausea e vomito sono problemi temporanei

Concezione

La tossicosi è una condizione patologica che complica il corso della gravidanza. Lo sviluppo della tossicosi nelle donne in gravidanza è direttamente correlato allo sviluppo dell'ovulo e ai cambiamenti ormonali, vascolari e immunologici di accompagnamento nel corpo della futura mamma.

Come fare il bagno a un neonato per la prima volta a casa, video

Neonato

Quando un piccolo miracolo appare in famiglia, è semplicemente meraviglioso. Una giovane madre ha immediatamente molte domande relative alla cura di un bambino.

Quali zuppe puoi mangiare durante l'allattamento: un elenco

Nutrizione

Data di pubblicazione: 26.10.2018 | Visualizzazioni: 13389 La composizione della zuppa è limitata ai prodotti consentiti per l'HS (alcuni tipi di pesce, sono vietati cibi allergenici) e non dipende dall'età del bambino [1].