Principale / Concezione

La cicoria è possibile durante l'allattamento

La cicoria è una pianta con una radice preziosa. Può essere trovato al confine, sulle colline, lungo la strada. Esistono 8 tipi di questa erba. La cicoria comune è particolarmente apprezzata. Intere piantagioni sono assegnate per piantare questa specie. La radice di cicoria è il sostituto del caffè più popolare. Viene spesso scelto dalle donne che allattano, poiché la tostatura di materie prime secche conferisce un gusto simile. Per capire se è possibile bere la cicoria dopo il parto durante l'allattamento, è necessario analizzare la composizione della bevanda, le caratteristiche e le controindicazioni.

Proprietà utili della cicoria

La radice della pianta ha un effetto benefico sul corpo di una donna che allatta, poiché contiene macro, microelementi, vitamine, proteine, resine, aminoacidi. Le proprietà curative sono utilizzate in farmacologia, medicina popolare. Una miscela istantanea per preparare una bevanda è inclusa nel menu di trattamento per malattie del sistema cardiovascolare, diabete mellito, dolori articolari.

La radice mantiene le sue proprietà benefiche dopo il trattamento termico. Il prodotto contiene vitamine B1, B2, B3, B5, B9, C, carotene. I sali minerali nella composizione delle materie prime (derivati ​​di ferro, calcio, sodio, manganese, fosforo) hanno un effetto positivo sul metabolismo, sull'aspetto di una donna.

Proprietà utili della cicoria:

  • Sostituto naturale dello zucchero. La radice essiccata contiene dal 49 al 75% di inulina, un prezioso polisaccaride. Quando si interagisce con l'acqua calda, la sostanza viene convertita in fruttosio. Non è necessario aggiungere molto zucchero per ammorbidire il gusto della bevanda.
  • Contiene molte fibre insolubili, che sono un prebiotico, un terreno fertile per batteri benefici. Purificano l'intestino e contribuiscono anche all'assorbimento di elementi utili, all'eliminazione delle tossine.
  • Migliora la digestione. La radice normalizza la produzione di succo gastrico, ripristina le feci, elimina la disbiosi.
  • Allevia l'infiammazione articolare. I minerali normalizzano i processi metabolici nel corpo. A causa di ciò, la mobilità delle articolazioni viene ripristinata, la condizione migliora con artrosi, artrite, gotta.
  • Ha un effetto benefico sul lavoro della cistifellea e del fegato. La cicoria aiuta ad abbattere i grassi, assottiglia la bile.
  • Rafforza le pareti dei vasi sanguigni, poiché contiene acido ascorbico.
  • Fornisce un lavoro ben coordinato del cuore. La bevanda aiuta a migliorare il benessere in caso di tachicardia, aritmie.

La cicoria solubile ha un effetto antisettico, antinfiammatorio, diuretico, coleretico. Se usato regolarmente, stimola il flusso sanguigno, abbassa i livelli di glucosio nel sangue, accelera la rigenerazione della pelle e aiuta a perdere peso.

È possibile bere la cicoria durante l'allattamento

Le opinioni dei medici sull'uso della bevanda durante l'allattamento differiscono. Alcuni esperti ritengono che l'elevata attività biologica dell'erba possa danneggiare il bambino. Questo vale per i bambini con digestione sensibile e maggiore eccitabilità. La cicoria, come altre erbe, può causare una reazione allergica in un bambino. Questo è il rischio principale per una madre e un bambino che allattano..

La bevanda non contiene caffeina. Nonostante questo, non dovrebbe essere introdotto nella dieta subito dopo il parto. Il tratto digestivo del bambino si abitua a nuove condizioni intorno ai 3 mesi di età. Durante questo periodo, puoi provare la cicoria. Una reazione negativa è espressa da cambiamenti nelle feci, coliche, eruzioni cutanee, desquamazione sulla pelle, ansia del bambino. Questi segni possono comparire entro 2 giorni. Se non è stata osservata alcuna reazione negativa, il prodotto viene introdotto nella dieta..

Le manifestazioni negative sono spesso causate non dalla cicoria stessa, ma dal latte vaccino aggiunto alla bevanda.

L'effetto della cicoria sulla lattazione non è stato studiato. In alcune donne la produzione di latte aumenta, mentre in altre diminuisce. Tutto qui è individuale. Una donna ha bisogno di essere guidata dalle proprie osservazioni..

L'effetto della cicoria sul corpo della madre

Molte donne hanno difficoltà a rinunciare al caffè al mattino, quindi la cicoria diventa un loro sostituto. La bevanda rinvigorisce al mattino e aiuta ad alleviare la stanchezza la sera. Come con qualsiasi bevanda calda, la cicoria migliora il flusso del latte. Se non ci sono controindicazioni, l'uso del prodotto andrà a beneficio solo della madre che allatta..

Una bevanda alla cicoria aiuta durante l'allattamento:

  • alleviare la tensione nervosa;
  • rafforzare l'immunità;
  • migliorare le condizioni di capelli, unghie, pelle;
  • normalizzare gli ormoni dopo il parto;
  • pressione sanguigna bassa;
  • ripristinare l'equilibrio della microflora intestinale;
  • eliminare la stitichezza;
  • normalizzare il metabolismo;
  • sbarazzarsi di insonnia.

La pianta influisce sul funzionamento della ghiandola tiroidea. Se una donna ha una maggiore sintesi di ormoni stimolatori della tiroide, la bevanda aiuterà a ridurre la loro produzione. Alcuni esperti notano che la radice della pianta stimola le mestruazioni e, di conseguenza, una diminuzione dell'allattamento..

L'effetto della cicoria sul corpo del bambino

Le sostanze benefiche della bevanda, penetrando nel latte, vengono assorbite dal sistema digestivo del bambino. Dr. E.O. Komarovsky ritiene che la cicoria abbia un effetto benefico su un corpo in crescita: migliora la digestione, rafforza le reazioni protettive e ha un effetto positivo sullo sviluppo del cuore e dei vasi sanguigni..

Controindicazioni per l'uso

La bevanda è sconsigliata per vene varicose, emorroidi, gastrite con elevata acidità, asma, bronchite cronica, colelitiasi. Il prodotto è incompatibile con i farmaci per il cuore. Durante il trattamento, la bevanda è esclusa dalla dieta..

La cicoria può causare intolleranza in una donna, che si manifesta con prurito, desquamazione della pelle, gonfiore della gola e disturbi intestinali. Una reazione negativa del corpo alla radice della pianta si osserva solitamente nelle donne con allergie ai pollini (raffreddore da fieno).

Regole per la selezione e la conservazione della cicoria

La cicoria viene venduta nella sua forma pura, oppure con l'aggiunta di cereali macinati, spezie, frutti di bosco, erbe o caffè naturale. Per la preparazione dell'impasto vengono utilizzate radici essiccate e fritte. Per una donna che allatta, è più adatto un estratto liquido o un intero pezzo di prodotto. È con questo trattamento che la pianta trattiene un massimo di sostanze utili. I pezzi interi vengono macinati con un macinino da caffè e preparati.

La cicoria istantanea è più adatta per gli amanti del caffè. Contiene meno sostanze nutritive, ma ha un sapore più simile al caffè. Più scuro è il composto, più alto è l'arrosto e più pronunciato il sapore..

Per scegliere un prodotto di qualità, è necessario prestare attenzione alla composizione. Se una donna vuole sostituire il caffè con la cicoria, la preferenza è data a una miscela liofilizzata senza additivi. I cereali nel prodotto (molto spesso l'orzo) aggiungono calorie alla bevanda.

I produttori spesso aggiungono rosa canina, mirtilli, ginseng alla miscela per migliorare il gusto e i benefici. Se questi sono ingredienti naturali, e non aromi, le proprietà curative della cicoria sono aumentate. Un prodotto contenente conservanti non sarà utile.

Affinché la miscela mantenga le sue proprietà dopo l'apertura della confezione, è opportuno scegliere un prodotto confezionato in un barattolo di vetro o in un sacchetto con chiusura ermetica. Quindi la polvere non assorbirà odori estranei, umidità.

Metodo di utilizzo

Un cucchiaino di radice granulata viene sciolto in acqua calda. Alla bevanda vengono aggiunti un po 'di zucchero e latte. Nei primi mesi di vita il bambino può reagire male al consumo di latte vaccino da parte della madre, quindi è meglio sostituirlo con miscele di erbe. Ammorbidiranno l'amarezza. Farina d'avena, latte di riso è adatto (ad esempio, dai produttori "Nemoloko", "Menu sano", ecc.).

La cicoria può essere consumata durante l'allattamento se il bambino e la donna tollerano bene questa bevanda. Una grande quantità di bevanda durante l'allattamento al seno può portare a conseguenze spiacevoli: diarrea, gonfiore, ipervitaminosi. Pertanto, la cosa principale è osservare la moderazione..

Bevanda alla cicoria in alternativa al caffè con HW

La cicoria durante l'allattamento diventa un ottimo sostituto del caffè. Rinvigorisce, aumenta l'efficienza, migliora la funzione del tubo digerente, rafforza il sistema immunitario ed è una fonte di micronutrienti. Bere la cicoria durante l'allattamento al seno dovrebbe essere fatto con attenzione e introdotto nella dieta gradualmente in modo che la madre possa goderne il gusto senza danneggiare il bambino..

Cicoria: proprietà nutritive

Con l'inizio della gravidanza, le donne devono rinunciare parzialmente o completamente al caffè. Molte future mamme hanno difficoltà a rifiutare una bevanda corroborante mattutina. Dopo il parto, la vita senza caffè sembra ancora più difficile. Notti insonni, mancanza di energia e carenze vitaminiche ti fanno cercare modi per rallegrarti. Puoi bere la cicoria per ottenere un effetto stimolante paragonabile al caffè..

La bevanda alla cicoria contiene vitamine, acidi, polisaccaridi, sali minerali, oligoelementi, tannini, proteine ​​e altri componenti utili.Il sostituto del caffè che la mamma usa sarà utile per i bambini. I componenti vengono assorbiti nel flusso sanguigno e penetrano parzialmente nel latte materno.

A differenza del caffè, la cicoria non contiene caffeina. Non eccita il sistema nervoso e non provoca insonnia..

I benefici di una bevanda per una donna:

  • provoca un'ondata di forza, aumenta l'efficienza;
  • rafforza il sistema immunitario, aiuta nella lotta contro le malattie infettive;
  • stabilizza il sistema nervoso, aumenta la resistenza allo stress e lenisce;
  • migliora il tratto digestivo, stimola la motilità intestinale;
  • abbassa i livelli di zucchero;
  • ha un effetto coleretico e diuretico, elimina l'edema e migliora le condizioni del fegato;
  • avvia i processi metabolici e accelera la perdita di peso;
  • ha un lieve effetto antinfiammatorio e disintossicante;
  • rafforza i vasi sanguigni e stabilizza il cuore;
  • migliora le condizioni della pelle, rinforza unghie e capelli.

Il rimedio erboristico è una buona prevenzione di carenze vitaminiche, malattie cardiovascolari, diabete mellito, patologie del fegato e della colecisti. Ma le donne durante l'allattamento al seno devono prestare attenzione non solo alle qualità positive. Qualsiasi prodotto che una madre usa deve essere sicuro per il suo bambino..

La cicoria è possibile durante l'allattamento

La cicoria non è controindicata durante l'allattamento. Se le bevande al caffè indicano che non sono raccomandate durante l'allattamento, i produttori di cicoria non lo menzionano. Puoi bere la cicoria durante l'allattamento, ma la madre deve monitorare la reazione del bambino a questo prodotto.

Indipendentemente dal fatto che una donna abbia bevuto un sostituto del caffè prima del parto, dopo di loro, questo prodotto dovrebbe essere introdotto gradualmente. Diverse fonti consentono di bere da 1-2 tazze di bevanda a base di erbe a settimana a 3-4 tazze al giorno.

È difficile stabilire la quantità esatta, poiché le esigenze del corpo di una donna, il suo stato di salute e le reazioni del bambino ai nuovi prodotti sono sempre diverse..

Puoi bere sostituti del caffè durante l'allattamento. Dopo il primo drink della bevanda, la donna capirà se il bambino ha una reazione negativa al rimedio a base di erbe. Durante l'introduzione della cicoria nella dieta e in futuro, la madre che allatta deve prendere precauzioni.

Precauzioni

Medici, nutrizionisti, consulenti per l'epatite B e donne che allattano al seno hanno atteggiamenti diversi nei confronti della cicoria durante l'allattamento. Alcuni sono sicuri che per l'intero periodo sia necessario rinunciare alle bevande a base di erbe. Altri parlano dei benefici dei rimedi erboristici per l'HS. Altri ancora sono indifferenti alla bevanda, ma non ci vedono nulla di sbagliato.

Cicoria e HS sono compatibili, bevanda consentita durante l'allattamento.

Nel primo mese, è meglio che una madre che allatta si rifiuti di sperimentare con il cibo. Vale la pena dare la preferenza al cibo che non provoca allergie ed è facilmente digeribile. Ciò faciliterà il recupero del corpo dopo il parto..

2-4 settimane dopo il parto, puoi diversificare gradualmente la tua dieta e introdurre un sostituto del caffè.

  • Bere 1-2 sorsi di cicoria per la prima volta. Si consiglia di condurre l'esperimento al mattino per osservare il comportamento del bambino durante il giorno. Se il bambino non sviluppa reazioni cutanee e non cambia comportamento, la prossima volta puoi bere fino a 50 ml.
  • Consuma il rimedio a base di erbe dopo i pasti. Ha un effetto coleretico e stimola la digestione. Queste proprietà sono benefiche dopo i pasti e fanno male allo stomaco vuoto..
  • Rispettare la misura quando si beve la bevanda. Bere più di due tazze al giorno non è raccomandato. Il volume di una porzione non deve superare i 100 ml. Non fare colazione, pranzo e cena con una bevanda vegetale. Anche il prodotto più utile in un grande volume può danneggiare.
  • Va ricordato che tutti i componenti vengono escreti nel latte materno. Pertanto, una madre che allatta deve valutare i rischi e i benefici per il neonato..
  • vene varicose degli arti inferiori;
  • malattia cardiovascolare;
  • asma;
  • reazioni allergiche;
  • colelitiasi.

Perché la cicoria è pericolosa:

  • Grandi quantità causano flatulenza, gas e diarrea.
  • La bevanda forte provoca un eccesso di vitamina C..
  • Può accelerare l'inizio delle mestruazioni.
  • Può provocare allergie.

Se, quando usa la cicoria, la madre nota che il bambino ha un'eruzione cutanea sul corpo, le feci sono cambiate, il sonno è peggiorato o è comparsa l'ansia, vale la pena rinunciare alla bevanda.

Come cucinare

Quando si sceglie la cicoria, una madre che allatta dovrebbe dare la preferenza solo a prodotti di alta qualità. Presta attenzione alla data di scadenza. Il concentrato è disponibile in forma liquida e secca. Tipicamente, la cicoria istantanea viene scelta per la preparazione delle bevande. Più facile da preparare, basta mescolare la polvere con acqua calda o latte.

L'allattamento al seno è un periodo cruciale per una donna. Se il bambino tollera bene l'uso della cicoria da parte della madre, non puoi negarti il ​​piacere. Inoltre, una bevanda ipocalorica (solo 228 kcal per 100 grammi di polvere) aiuta a sbarazzarsi di gonfiori e chili in più.

12 benefici per la salute della cicoria per l'allattamento al seno

Durante la gravidanza e l'allattamento, non solo si raccomanda una corretta alimentazione, ma anche bere, poiché tutto ciò che una donna mangia e beve durante questo periodo va al bambino.

Spesso le donne sono ben consapevoli dei pericoli di certi cibi, ma non sanno nulla del bere. Quindi, uno degli alimenti proibiti in questo momento è il caffè. Ma cosa fare se la madre che allatta ama molto questa bevanda e non può rifiutarla? Esistono analoghi? È vero che può essere sostituito con la cicoria? Cosa si sa di lui? Esistono limitazioni al suo utilizzo? La cicoria va bene durante l'allattamento? E come influisce sul bambino durante l'allattamento?

Bere o non bere la cicoria durante l'allattamento?

Una bevanda di questa pianta è un'ottima alternativa al caffè (ha molte proprietà utili), ma se la donna non l'ha consumata prima del parto, l'introduzione della cicoria nella dieta dovrebbe essere graduale, poiché possono verificarsi reazioni allergiche, come nella madre, così fa il bambino.

Cosa sappiamo della cicoria?

Sembra un'erbaccia che fiorisce con piccoli fiori viola. L'ambiente più favorevole alla sua esistenza sono prati e campi. Tuttavia, il valore di questa pianta non sta nei fiori, ma nella radice. Poiché è lui che ha molte proprietà utili.

Caratteristiche benefiche

Un'erba apparentemente comune ne contiene molti:

  • acidi organici;
  • acido ascorbico;
  • pectina;
  • vitamine: A, C, B (B1, B2, B3), E, ​​PP;
  • inulina;
  • carotene;
  • sali minerali;
  • resine;
  • ghiandola;
  • calcio;
  • potassio;
  • magnesio;
  • zinco;
  • tannini;
  • proteine;
  • zucchero naturale (fruttosio).

Questa bevanda ha molte proprietà benefiche:

  • a causa dell'assenza di caffeina in esso, può aiutare una donna che allatta o incinta a escludere il caffè dalla dieta;
  • Le vitamine del gruppo B contribuiscono ai suoi effetti benefici sul sistema nervoso. Questo gruppo di vitamine migliora l'umore ed energizza;
  • l'inulina è particolarmente utile per i pazienti con diabete mellito, poiché aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue e neutralizza il danno dei dolci;
  • stimola l'appetito e migliora la digestione;
  • ha un lieve effetto diuretico, coleretico e antiparassitario;
  • normalizza il metabolismo e ha un effetto astringente;
  • influisce positivamente sul lavoro del sistema cardiovascolare;
  • ha un effetto antisettico e antinfiammatorio;
  • promuove una migliore crescita di capelli, unghie e migliora anche le condizioni della pelle (grazie alle vitamine A, E, PP);
  • ha un leggero effetto antipiretico e tonico;
  • aiuta ad aumentare l'immunità e ripristinare la forza;
  • previene l'anemia da carenza di ferro e viene utilizzato per prevenirla.

Questa bevanda è consentita per l'allattamento al seno, in assenza di controindicazioni, principalmente a causa dell'assenza di caffeina in essa e del contenuto di molte sostanze utili in essa..

Restrizioni d'uso

L'uso di questa bevanda è consigliato non prima di tre mesi dopo il parto, sebbene le istruzioni non indichino che sia controindicato per l'allattamento al seno e la gravidanza. Si consiglia di aderire a questa regola in modo che l'immunità delle briciole a questo punto sia un po 'più forte e adattata.

Molto spesso, questa pianta non ha alcun danno sul corpo del bambino e di sua madre. E la percentuale di reazioni avverse è di circa 1-3%.

Questa bevanda è controindicata per:

  • la presenza di urolitiasi nella madre (a causa dell'effetto diuretico, può contribuire al movimento delle pietre e al blocco dei vasi sanguigni);
  • una tendenza a una reazione allergica e la presenza di un'allergia alla cicoria nella madre o nel bambino;
  • malattie vascolari, vene varicose, emorroidi (poiché ha la capacità di fluidificare il sangue, che è irto di sanguinamento);
  • coliche nel bambino o disturbi di stomaco nella mamma o nel bambino.

Se una donna che allatta per la prima volta dopo il parto ha preso un paio di sorsi di questa bevanda, è necessario monitorare la reazione e le condizioni generali del bambino durante il giorno.

La cicoria è davvero necessaria per le madri che allattano?

Quando questa domanda sorge nella mia testa, è necessario pensare contemporaneamente se il bambino e la madre hanno bisogno di quelle sostanze che contiene.

Nel caso in cui lo bevi per sostituire il caffè, allora è una buona alternativa. Ma va ricordato che non è consigliabile consumare una bevanda da questa pianta più spesso di una volta ogni due giorni, poiché possono verificarsi reazioni collaterali.

Possibili effetti della cicoria su un bambino che allatta

Come questa pianta influenzi il corpo delle briciole non è del tutto chiaro. Ma in assenza di effetti collaterali sotto forma di reazioni allergiche, coliche, ansia, disturbi del sonno, costipazione o flatulenza, si ritiene che abbia un effetto benefico sul corpo del bambino (rafforza l'immunità, normalizza le feci, riduce la formazione di gas nell'intestino, migliora l'appetito e il sonno).

Come scegliere quello giusto al momento dell'acquisto, regole di archiviazione

Prima di tutto, guarda la durata di conservazione del prodotto, indipendentemente dalla forma della sua fabbricazione (liquido, macinato, solubile). I prodotti insolubili di qualità sono marroni e asciutti al tatto.

Quando acquisti un prodotto, leggi attentamente la composizione (specialmente in una forma solubile) - non dovrebbe contenere conservanti, stabilizzanti e altre sostanze, poiché possono danneggiare il bambino.

Al momento dell'acquisto in forma solubile, la confezione deve essere sigillata ermeticamente e la polvere deve essere omogenea e senza grumi.

Quanta cicoria si può consumare con HS, come cucinare?

La dose raccomandata durante la giornata è di 1 tazza, ed è meglio fare una pausa ad intervalli di un giorno (per non superare la concentrazione di sostanze che provocano allergie) durante l'allattamento.

Metodo di preparazione di una bevanda classica: versare acqua bollente su un cucchiaino di polvere solubile di questa pianta. Se non ci sono reazioni collaterali e desideri un gusto più ricco, puoi aumentare la dose di un altro cucchiaio. Lo zucchero viene aggiunto a piacere.

Conclusione

Durante il periodo dell'allattamento al seno, una donna deve rinunciare a molti prodotti che usa nella vita di tutti i giorni. Anche il caffè fa questo elenco a causa del suo contenuto di caffeina. È noto che la cicoria è un'alternativa a questa bevanda, in quanto ha molte proprietà benefiche e non contiene caffeina. Ma non dovresti nemmeno abusarne, poiché può portare non solo benefici, ma anche danni al bambino se viene usato in modo improprio, intollerante o incline a una reazione allergica. Pertanto, prima di mangiarli, consulta il tuo medico e valuta i pro ei contro.

È possibile per una madre che allatta bere la cicoria con il latte: tutti i pro ei contro di una bevanda durante l'allattamento

Il sostituto del caffè più famoso e riconosciuto in molti paesi del mondo è la cicoria. Le radici tostate e frantumate di questa pianta sono state utilizzate a lungo per preparare una bevanda profumata e corroborante. Un fatto sorprendente: nonostante il trattamento termico, le sostanze benefiche della pianta vengono preservate ed entrano nel corpo umano insieme alla bevanda.

La cicoria è considerata uno dei sostituti più sani e deliziosi della tradizionale bevanda al caffè in tutto il mondo.

Cosa sappiamo dei benefici della cicoria?

Si è detto molto sull'effetto benefico delle sue radici sul corpo.

La cicoria ha un effetto positivo su quasi tutti i sistemi e gli organi umani:

  • Apparato digerente. Può essere utilizzato da persone che soffrono di diabete, persone che soffrono di bruciore di stomaco, stitichezza e alta acidità. Questa erba è usata come medicinale che migliora la digestione perché contiene inulina. La fibra alimentare funge da dolcificante e aiuta anche il corpo ad assorbire bene il calcio.
  • Immunità. La pianta ha un effetto antibatterico e grazie alle sostanze contenute nella cicoria aumenta l'immunità di una persona.
  • Il sistema cardiovascolare. La cicoria aiuta ad abbassare il colesterolo, che è il principale fattore di rischio per lo sviluppo di aterosclerosi e ipertensione arteriosa, e la pianta previene anche aritmie, tachicardia e coaguli di sangue.
  • Sistema nervoso. La radice ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, aiuta ad eliminare ansia, insonnia. Aiuta a prevenire lo sviluppo di malattie cardiache, invecchiamento precoce, normalizza gli ormoni e aiuta a far fronte allo stress.
  • Sistema osteoarticolare. Riduce l'infiammazione e viene utilizzato come farmaco per le malattie articolari.
  • Sistema urinario. Con un effetto diuretico, la cicoria rimuove le tossine dal corpo.

Nonostante il fatto che la cicoria sia una pianta medicinale, puoi acquistarla in qualsiasi negozio. Se una bevanda alla cicoria è consentita o meno per una madre che allatta, non si può dire con certezza. Un medico personale o un pediatra può rispondere a questa domanda.

La radice di cicoria può essere di grande beneficio e alleviare una madre che allatta da molte condizioni spiacevoli, ad esempio il bruciore di stomaco

È possibile per una madre che allatta alla cicoria?

Ad oggi, non c'è consenso tra i medici sulla questione se sia consentito utilizzare la cicoria durante l'allattamento. Ad esempio, gli esperti europei e americani dell'allattamento al seno durante l'allattamento raccomandano a una donna di astenersi dal bere caffè di cicoria o insalata di cicoria, poiché gli effetti di questa pianta non sono completamente compresi. Il noto dottore per bambini E. Komarovsky dice che una madre che allatta può mangiare la cicoria. Consiglia che durante l'allattamento, la caffeina dovrebbe essere sostituita con questa pianta (più nell'articolo: consigli per l'allattamento al seno).

In effetti, alcune mamme lo scelgono come alternativa al normale tè nero e caffè per la sua mancanza di caffeina, che ha un effetto eccitante sul corpo del neonato. Molte donne bevono la bevanda senza restrizioni e affermano che è esclusivamente benefica per il corpo durante l'allattamento. Tuttavia, non fidarti troppo di queste recensioni e considerale come guida all'azione. È noto che ogni pianta può influenzare l'organismo in modi diversi e non sempre solo positivamente. Allo stesso tempo, va tenuto presente che l'assenza di manifestazioni esterne dell'influenza dell'agente non significa affatto che non ci siano nemmeno effetti interni - a proposito, anche Komarovsky ne ha parlato..

Un'altra proprietà ben nota della radice è quella di stimolare le mestruazioni. Se una donna che allatta beve regolarmente cicoria, può provocare la comparsa di periodi regolari e, di conseguenza, una diminuzione della quantità di latte. Per lo stesso motivo, alle donne incinte non è permesso consumare la radice. Può portare a un aborto spontaneo..

Controindicazioni e precauzioni

Proprio come qualsiasi altro farmaco, la cicoria ha una serie di controindicazioni. È necessario prendere precauzioni e osservare il proprio benessere e i cambiamenti nel corpo.

Alcuni degli effetti più comuni del consumo di cicoria includono:

  • Disturbi digestivi. Se si consuma una grande quantità di bevanda con latte, possono verificarsi formazione di gas, crampi addominali e feci molli. Nel primo mese di allattamento, è meglio non usare la cicoria per le giovani madri che allattano, poiché la diarrea in un bambino può portare alla disidratazione.
  • Reazione allergica. Se una donna è allergica all'ambrosia, alla calendula o alla camomilla, molto probabilmente è allergica anche alla cicoria..
  • Drastica perdita di peso. Questa pianta riduce l'appetito e attenua la sensazione di fame, quindi una donna può perdere peso all'inizio. Quindi il peso torna alla normalità.
  • Sentirsi assonnato. Sensazione di stanchezza o sonnolenza quando si beve la bevanda.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'interazione della cicoria con altri farmaci. Quindi, è altamente indesiderabile berlo se un bambino o una madre sta assumendo pillole per il cuore. È inoltre vietato bere la bevanda per le persone con colelitiasi, vene varicose, emorroidi e asma..

Pertanto, è impossibile rispondere inequivocabilmente se è consentito bere la cicoria comune per le madri che allattano sotto forma di bevanda. Se non c'è bisogno urgente, se lo si desidera, può essere sostituito con tè o composta. È meglio consultare il proprio medico prima di consumare la radice della pianta. È molto importante scegliere la cicoria giusta - lo dicono gli esperti nel video.

Cicoria su GW?

È possibile bere la cicoria durante l'allattamento

La cicoria è un salutare sostituto del caffè. Tonifica, ma non contiene caffeina, quindi non ha effetti indesiderati sul sistema nervoso..
Influenza su una donna
Durante l'allattamento, la cicoria viene utilizzata con moderazione, non più di una o due tazze al giorno. I vantaggi di questo sono:
normalizzazione del metabolismo;
pulizia dei vasi sanguigni;
migliorare la microflora intestinale;
aumentare l'immunità.
Tutto ciò è rilevante se non ci sono controindicazioni. Le limitazioni durante l'epatite B includono patologie acute del tratto respiratorio superiore, vene varicose ed emorroidi in forma acuta o cronica.

Influenza sul bambino
La cicoria arriva ai bambini attraverso il latte materno. Non essendoci caffeina nella bevanda, il prodotto non ha un effetto eccitante, non porta a disturbi del sonno, ansia.
Il vantaggio dell'influenza della cicoria sta nello sviluppo della microflora benefica del tratto gastrointestinale, nella normalizzazione delle feci e nel rafforzamento dell'immunità. Di conseguenza, si ottiene una normale gassificazione. I genitori non possono più aver paura delle coliche del bambino. Inoltre, il corpo del bambino riceve vitamine, minerali e calcio..
Quando si verifica una reazione allergica - arrossamento, pianto, ansia - l'uso della cicoria dovrebbe essere abbandonato. Non vale la pena sperimentare la bevanda per le madri i cui bambini non hanno raggiunto i 3 mesi di età e, idealmente, i sei mesi..
Come bere
Se puoi bere la polvere dipende da quanto correttamente è fatto. Si consuma con latte e una minima quantità di zucchero. È importante che sia un prodotto fresco, privo di coloranti, conservanti e altri additivi chimici..
La cicoria non si consuma a stomaco vuoto, ma a metà giornata dopo i pasti. La sua introduzione nella dieta dovrebbe essere graduale: durante la prima settimana, 1 cucchiaino, quindi aumentare a due, ma non di più. Questo è importante per quelle madri i cui figli sono inclini alle allergie..

È possibile bere la cicoria solubile durante l'allattamento?

Quando ti prendi cura di un neonato, devi monitorare attentamente quale cibo mangia una madre che allatta. Non sembra importante usare la cicoria durante l'allattamento. Dopotutto, questo prodotto non è così comune nella nostra dieta. Ma per le donne che sono abituate a bere bevande tonificanti come tè e caffè, un elisir tonico leggero e decaffeinato è un vero toccasana..

La cicoria è un ottimo sostituto del caffè perché non contiene caffeina.

È importante sapere quale effetto ha sul corpo di un bambino..

Va anche ricordato che una madre che allatta dovrebbe diversificare il più possibile la sua tavola durante l'allattamento. Più cibi sani mangia, più nutrienti riceverà il bambino..

Una donna può bere la cicoria durante l'allattamento

Qualsiasi organismo percepisce i prodotti individualmente. Pertanto, dovresti testare l'effetto di questo o quel prodotto sul corpo del bambino prima di iniziare a usarlo..

L'uso della cicoria su HB è sicuro sia per la donna che allatta sia per il bambino, ma dovresti iniziare a usarlo in piccole quantità e monitorare attentamente la salute del bambino.

Nel primo mese dopo il parto

Il primo mese è il più importante nella vita di un bambino. Per una piccola persona tutto è insolito: aria, cibo, sensazioni. È importante sostenere il bambino durante questo periodo della sua vita e aiutarlo a superare il periodo di adattamento nel modo più indolore possibile..

Come farlo? Una giovane madre ha bisogno di monitorare attentamente ciò che mangia e beve con HB. Immediatamente dopo il parto, è necessario sviluppare l'abitudine di "fotografare" mentalmente la colazione, il pranzo o la cena e analizzarne meticolosamente il contenuto per l'utilità o il danno per il bambino.

Nel primo mese di vita di un bambino, una madre che allatta dovrebbe rifiutare la cicoria.

La mamma può bere la cicoria subito dopo il parto, ma con cautela. Se la mamma, per abitudine, non rinuncia a una tazza di bevanda corroborante al mattino, può provare ad aggiungere la cicoria alla sua colazione subito dopo essere arrivata dall'ospedale..

In tutti gli altri casi, è meglio rifiutare il piacere di godersi questa bevanda corroborante nel primo mese di vita di un bambino..

Come entrare correttamente

La cicoria viene venduta come polvere solubile ricavata dalle radici della pianta. Questo ingrediente viene utilizzato per preparare un sostituto del caffè. Può essere diluito con latte (preferibilmente latte di capra). Allo stesso tempo, il gusto migliora e il latte viene assorbito più velocemente dal corpo della madre. Inoltre, questa combinazione aiuta a migliorare l'allattamento. C'è anche una condizione: la bevanda deve essere calda o calda..

Il passaggio alla cicoria durante l'allattamento al seno dovrebbe essere graduale, a partire da piccole dosi - da 30 ml al giorno. La madre dovrebbe guardare il bambino per i segni di allergie o ansia. I bambini sono sensibili ai nuovi cibi e mostrano il loro dispiacere se qualcosa non li soddisfa..

La graduale introduzione del sostituto del caffè è dovuta, tra l'altro, all'alto contenuto di acido ascorbico in esso contenuto. Questa sostanza è controindicata per alcuni bambini..

In assenza di irritabilità, arrossamento e altri segni allarmanti nel bambino, anche la dose viene aumentata gradualmente ogni giorno di altri 30 ml..

Le sostanze benefiche contenute nella cicoria aiutano a migliorare la digestione, normalizzare le feci del bambino e aumentare l'immunità.

Tasso di consumo

Durante l'allattamento, una bevanda curativa può essere bevuta ogni giorno senza timore di nuocere alla salute del neonato. Al contrario, questo elisir di salute contiene molti nutrienti, vitamine e oligoelementi che hanno un effetto benefico sulla salute del bambino. Se ti chiedi: è possibile bere un drink alla cicoria al bicchiere al mattino, a pranzo e alla sera, la risposta sarà negativa.

Si consiglia di consumare una bevanda a base di cicoria con HS nella quantità di un bicchiere al giorno, poiché in questo periodo cruciale della vita del bambino, si dovrebbe osservare la misura nell'uso di qualsiasi alimento.

Mettere un cucchiaino di cicoria in polvere in un bicchiere di acqua calda o bollente.

Monitorare costantemente le condizioni del bambino e se ci sono segni di deterioramento delle sue condizioni, rinunciare immediatamente al nettare curativo. Ma molto più spesso questo utile prodotto riequilibra il sistema nervoso di un bambino e di una madre, ha un effetto calmante.

Controindicazioni

La cicoria è controindicata per una serie di motivi..

Una donna ha bisogno di consultare un medico se ha le seguenti malattie:

  • flebeurisma;
  • emorroidi;
  • malattia del tratto respiratorio superiore;
  • malattia vascolare.

Per un neonato, la bevanda che riceve attraverso l'allattamento al seno è controindicata in caso di allergie, coliche e mal di pancia.

Poiché questa pianta è un blando lassativo, è necessario monitorare le feci del bambino. Può comparire diarrea, soprattutto nel primo mese, che porterà alla disidratazione del corpo del bambino. In tutti questi casi, la cicoria è esclusa dalla dieta di una madre che allatta..

Per capire se ci sono controindicazioni alla cicoria in un neonato, è necessario monitorare attentamente la sua reazione durante il periodo in cui questo prodotto viene introdotto nella dieta della madre. La comparsa di arrossamento e irritazione sulla pelle di un bambino è un segnale che la bevanda non deve essere consumata da una madre che allatta. La cattiva salute del bambino è anche la ragione del rifiuto di questo prodotto..

L'opinione del dottor Komarovsky

Adesso i genitori di bambini piccoli si fidano sempre più dell'opinione del pediatra Evgeny Olegovich Komarovsky. Molti dei suoi libri sono dedicati ai problemi dei bambini..

Komarovsky raccomanda alle giovani madri di bere la cicoria per migliorare l'allattamento e sostituire con loro tè e caffè forti. Poiché questo prodotto non contiene caffeina ed è "più delicato" del caffè o del tè, il suo utilizzo è indicato per una madre che allatta. Inoltre, questa sostituzione è giustificata, poiché la bevanda risultante contiene molte sostanze e vitamine utili. Ma si deve prestare attenzione nell'iniziare il consumo di cicoria durante l'allattamento.

È necessario ricordare le proprietà "tonificanti" della cicoria. Agisce tonificante nei confronti della madre, ma in alcuni casi può essere pericoloso per la salute dei bambini, poiché è fonte di sovraeccitazione. Pertanto, è necessario iniziare a mangiare con piccole dosi con un aumento graduale e osservare il comportamento del bambino allo stesso tempo..

Durante l'allattamento, il dottor Komarovsky consiglia alla mamma di bere più liquidi. Questo promuove la formazione del latte. Dopo ogni poppata, devi bere 250-300 grammi di qualsiasi bevanda. Dopo una poppata notturna, anche questa regola dovrebbe essere seguita. È necessario preparare un drink la sera in anticipo per non perdere minuti di sonno prezioso durante la notte. La bevanda più utile di notte sarà la composta.

Cos'è la cicoria

La familiare pianta poco appariscente con fiori blu, chiamata cicoria, può essere trovata quasi ovunque. La pianta ha molte proprietà benefiche. Anche gli antichi romani apprezzarono questa pianta. Era usato per scopi medicinali e anche in cucina. Le sostanze curative sono contenute in tutte le sue parti. Questa meravigliosa pianta contiene i seguenti elementi benefici:

  • inulina;
  • vitamine;
  • acido ascorbico;
  • oligoelementi;
  • pectina e sali minerali;
  • carotene;
  • proteina.

I prodotti da forno moderni e le bibite gassate sono spesso realizzati con questa meravigliosa pianta. È usato dai farmacisti.

Per ottenere il prodotto da cui si prepara la bevanda di cicoria si utilizzano le radici frantumate della pianta. Non contiene caffeina. L'elisir aiuta a combattere la sonnolenza. È anche prezioso che dopo il trattamento termico, le proprietà benefiche delle sostanze contenute nella sostanza originale vengano preservate.

Beneficio

L'uso della cicoria nell'allattamento al seno sostituisce il caffè e il tè. Questo è molto importante perché non contiene caffeina, che ha un effetto stimolante su un bambino che allatta. Gli evidenti benefici della cicoria come bevanda, che hanno i seguenti effetti positivi sul corpo di mamma e bambino:

  • aiuta a migliorare la digestione della madre e del bambino durante l'allattamento, ha un lieve effetto lassativo, che elimina la comparsa di stitichezza;
  • rimuove le tossine dal corpo;
  • fornisce al corpo della madre e del bambino vitamine e microelementi;
  • migliora il funzionamento del sistema nervoso centrale;
  • migliora l'immunità di mamma e bambino;
  • ha proprietà diuretiche, che prevengono la formazione di edema e migliora il funzionamento del cuore e dei reni;
  • aiuta a pulire i vasi sanguigni;
  • abbassa la pressione sanguigna;
  • aumenta l'appetito;
  • aumenta l'allattamento;
  • aiuta a evitare problemi al seno come congestione e lattostasi.

Selezione e conservazione

La cicoria è venduta in quasi tutti i supermercati. È una polvere marrone solubile in acqua. Ma non comprare subito quello che ti capita a portata di mano. Per prima cosa è necessario esaminare attentamente il contenuto del pacchetto..

La polvere venduta nei supermercati contiene spesso additivi indesiderabili per una giovane madre durante l'allattamento. Pertanto, è meglio acquistare la polvere curativa in farmacia. Lì viene venduto senza additivi. Un prodotto così "puro" aiuta meglio a far fronte alle malattie.

È ancora meglio preparare da soli la polvere per la bevanda. La cicoria è una pianta molto comune e cresce quasi ovunque. La cosa principale è trovare boschetti di piante situati lontano dalle autostrade e dalle zone residenziali.

Ecco come appare un fiore di cicoria.

Se vivi in ​​campagna, cerca piantagioni di cicoria nei campi o nella foresta..

La conservazione della cicoria tritata non assume umidità e luce solare diretta. Non conservarlo in frigorifero.

Quando si assume una bevanda medicinale, è necessario monitorare attentamente la reazione del bambino. I pediatri consigliano di bere non più di un bicchiere di bevanda al giorno. Il nettare appena preparato ha un sapore e un odore molto simile al caffè.

Ricette

Durante l'allattamento, puoi semplicemente bere una bevanda corroborante alla cicoria, che sostituisce il caffè, oppure puoi preparare molti altri piatti con la sua aggiunta..

Vi consigliamo di cucinare con l'aggiunta di cicoria prelibatezze come una torta delicata e aromatica e biscotti di farina d'avena molto gustosi e facili da preparare.

La bevanda può essere bevuta tutti i giorni e cucinare da una pianta sana non è così spesso come vorremmo. Ma d'altra parte, quei giorni diventeranno delle vere vacanze.!

Questi piatti aggiungeranno vitalità e benefici a te. Contengono un sacco di sostanze nutritive e sono prive di caffeina. Tali "spuntini" aggiungeranno varietà alla dieta di una madre che allatta.

È possibile bere la cicoria per una madre che allatta: i benefici ei rischi di un sostituto del caffè durante l'allattamento

Data di pubblicazione: 21.05.2018 | Visualizzazioni: 2920

Le giovani madri durante il periodo dell'allattamento al seno rifiutano di bere bevande toniche contenenti caffeina. Bere dalla radice di cicoria essiccata può essere un'alternativa salutare: ha il sapore di bevande tonificanti e ha un aroma gradevole. La cicoria può essere bevuta durante l'allattamento (HS)? Qual è il vantaggio di prendere radice in polvere per mamma e bambino?

Cos'è la cicoria: proprietà medicinali

La cicoria è una pianta perenne della famiglia Aster con fiori grandi e blu brillante e una grande radice carnosa. È considerata un'erbaccia. Ma nella medicina popolare è diventato molto diffuso a causa di una vasta gamma di proprietà curative..

La radice e altre parti della pianta contengono una grande quantità di sostanze vitali: oligoelementi, vitamine A, E, K, acido ascorbico e pantotenico, tiamina, riboflavina, piridossina.

La cicoria ha un effetto positivo su cellule, tessuti e organi umani:

  • l'inulina, che è fino al 50% nella struttura della pianta, è ben tollerata dalle persone insulino-dipendenti;
  • rimuove le tossine e ha un effetto antiossidante per l'alto contenuto di resine fenoliche;
  • riduce la glicemia, può essere utilizzato come prevenzione del diabete mellito;
  • normalizza il lavoro del pancreas;
  • ha un effetto immunomodulatore sul corpo;
  • serve come misura preventiva contro il raffreddore;
  • durante la gravidanza e l'allattamento viene utilizzato per un effetto tonico, stabilizzazione del background emotivo, miglioramento dell'umore;
  • aumenta l'appetito;
  • rafforza il muscolo cardiaco, combatte le manifestazioni di malattia coronarica, ipertensione, aterosclerosi;
  • ha un effetto diuretico, aiuta contro l'edema e il ristagno di liquidi nelle cellule;
  • favorisce la compattazione dei tessuti e delle membrane degli organi interni;
  • ha un effetto antinfiammatorio, può agire come anestetico.

È possibile bere la cicoria (sostituto naturale del caffè) durante l'allattamento?

La cicoria non si trova nell'elenco degli alimenti vietati per l'allattamento al seno, quindi può essere utilizzata in assenza di allergie e intolleranze individuali al prodotto.

Effetti sull'allattamento e sul latte materno

I medici non danno una risposta univoca se la cicoria è possibile con HB. In questa materia, l'approccio è puramente individuale..

Si ritiene che un decotto di radici di cicoria abbia un effetto lattogonico e molte madri sperimentano un afflusso di latte. Allo stesso tempo, non sono stati condotti studi su come una bevanda al caffè influenzi la qualità e la quantità del latte materno durante l'allattamento..

Influenza sul neonato

La cicoria entra nel corpo del bambino con HBs insieme al latte materno, ma in una concentrazione inferiore. Ciò è dovuto all'effetto non sempre pronunciato dell'uso della polvere della pianta da parte della madre. Per un bambino, una bevanda alla cicoria sarà utile, poiché le sostanze nella sua composizione:

  • aumentare l'immunità e le difese di un organismo in crescita;
  • servire come prevenzione dell'anemia a causa dell'alto contenuto di ferro;
  • fornire l'apporto di vitamine, minerali e oligoelementi vitali necessari per lo sviluppo e la crescita del bambino;
  • l'inulina, un carboidrato non digeribile presente in molti frutti e verdure, può svolgere un ruolo importante per la salute durante l'infanzia e più tardi nella vita. Negli alimenti per l'infanzia, l'inulina prebiotica viene utilizzata per un effetto bifidogenico stimolando selettivamente i bifidobatteri nel colon in modo che la composizione del microbiota venga mantenuta sin dalla tenera età. [1]

La pianta non contiene caffeina, il che significa che la cicoria non darà un effetto eccitante al bambino durante l'allattamento. L'unica opzione in cui l'uso della polvere di radice da parte della madre può danneggiare il bambino è l'intolleranza individuale della cicoria e delle sue sostanze costituenti da parte di un piccolo corpo. La cicoria contiene molto acido ascorbico, un eccesso del quale può causare ipervitaminosi in un bambino. Inoltre, uno studio ha riportato costipazione in un bambino di 10 settimane la cui madre stava assumendo un farmaco contenente numerose erbe, tra cui la cicoria (Cichorium intybus) [2].

Non tentare il destino, il prodotto deve essere introdotto nella dieta gradualmente, osservando la reazione fisiologica ed emotiva del bambino. Se non si verifica alcun deterioramento delle condizioni del bambino (eruzioni cutanee, flatulenza, coliche intestinali, brusco cambiamento di umore), la madre può tranquillamente bere la cicoria durante l'alimentazione.

Come bere la cicoria per le madri che allattano

Per le madri che allattano, si ritiene consentito consumare 3-4 tazze al giorno rigorosamente dopo un pasto. Il superamento della dose raccomandata può portare a ipervitaminosi, irritazione della mucosa gastrica, insonnia e reazioni allergiche..

Controindicazioni per l'uso da parte delle madri che allattano

Nonostante il gran numero di proprietà utili, non tutte le giovani madri possono usare la cicoria. È necessario escludere una bevanda dalla radice della pianta dalla dieta per le madri che soffrono di:

  • malattia cronica di calcoli biliari dovuta all'effetto coleretico del prodotto;
  • espansione di vene superficiali e altre malattie vascolari;
  • emorroidi;
  • displasia della mucosa gastrica;
  • gastrite o ulcera gastrica nella fase cronica;
  • disfunzioni del sistema nervoso dovute all'effetto stimolante del prodotto;
  • intolleranza individuale agli allergeni crociati (ambrosia, calendule).

Anche se non ci sono controindicazioni all'uso della polvere, le mamme che allattano devono bere con moderazione la cicoria, alternandola con un'altra bevanda: latte, decotti di erbe officinali, composte fatte in casa e bevande alla frutta.

Come acquistare correttamente la polvere vegetale tonica

La cicoria viene consumata sia acquistata che preparata in autonomia, ma in entrambi i casi è importante utilizzare materie prime di alta qualità. Se la pianta viene utilizzata nella sua forma naturale, non dovresti prendere le radici della cicoria, che è cresciuta vicino a autostrade trafficate e aree industriali: potrebbe assorbire sostanze nocive dal suolo e dall'atmosfera..

La polvere acquistata non deve contenere estratti o sostituti, ma solo il 100% della pianta - solo allora puoi bere la cicoria durante la gravidanza e l'allattamento. Una bevanda a base di radici di qualità può essere trovata sugli scaffali di grandi supermercati, negozi di alimenti naturali e negozi online specializzati..

Regole per la preparazione e la conservazione della cicoria

Se vengono utilizzate materie prime naturali per preparare una bevanda medicinale tonica - radici, la procedura corretta in questo caso è la seguente:

  1. Risciacquare bene e asciugare le radici della pianta medicinale.
  2. Friggere in una padella fino a completa disidratazione. Durante la frittura la pianta emette un profumo molto intenso, quindi durante la cottura è meglio aprire una finestra o accendere la cappa.
  3. Macina la radice finita in un macinino da caffè o in un macinino a mano fino a ottenere una polvere.

Per preparare una bevanda curativa, vengono presi 200 ml di acqua bollita calda per 5-7 g di polvere. Cuocere in un contenitore resistente al calore a fuoco minimo per non più di 5-7 minuti. Quindi vengono tolti dal fornello e versati nelle tazze. Zucchero, panna e sciroppi possono essere aggiunti alla bevanda a piacere. Un piacevole abbinamento di sapori si ottiene aggiungendo alla bevanda una fetta di limone o arancia. È meglio per le madri che allattano berla con il latte..

Le radici essiccate della pianta possono essere conservate per non più di 1 anno in imballaggi non sigillati: sacchetti di carta, tela o tessuti traspiranti. Per questo, è meglio scegliere luoghi freschi e bui: armadietti in cucina, dispense, cantina. È meglio non nascondere le radici nel frigorifero, poiché l'elevata umidità può influire negativamente sulla loro qualità.

Il prodotto finito fritto si consuma al meglio come indicato. Per la conservazione a lungo termine, è meglio utilizzare un contenitore di latta o vetro ermetico: è necessario prelevare il prodotto da esso solo con un cucchiaio asciutto, perché quando entra l'umidità, la polvere inizia ad accartocciarsi e perde la sua saturazione di sapore.

Conclusione

Non sono state condotte ricerche scientifiche specializzate su come esattamente la cicoria durante l'allattamento influenzi il corpo della madre e del bambino, pertanto le donne che allattano dovrebbero fare attenzione a utilizzare la pianta medicinale come bevanda invece di caffè e tè. Se né la madre né il bambino hanno una reazione allergica alle sostanze, l'assunzione di cicoria durante l'allattamento ne trarrà beneficio.

Può una madre che allatta bere cicoria invece del caffè?

La donna ha sentito tutto il fascino delle restrizioni durante la gravidanza. Ma con l'avvento del bambino, sono diventati ancora più duri. Come vuoi bere una tazza di bevanda corroborante profumata. Ma dare da mangiare al caffè è un tabù. Puoi provare a trovare un sostituto per questa bevanda. Che ne dici della cicoria durante l'allattamento? O è anche bandito?

Cicoria al posto del caffè

"Posso bere infusi di cicoria durante l'allattamento al posto del caffè?" - questa domanda interessa i fan delle bevande corroboranti, che, purtroppo, sono vietate durante l'alimentazione.

La parte della radice ha un valore, è da essa che viene prodotta la polvere per preparare una bevanda che ha un effetto tonificante. È essiccato, macinato, fritto. In termini di gusto, la bevanda è simile al caffè e non è necessario aggiungere zucchero semolato, poiché la cicoria contiene una grande percentuale di fruttosio.

Sia il caffè che una bevanda di questa pianta hanno un effetto tonificante. Nel primo caso è ottenuto dall'azione della caffeina e, nella cicoria, da un ricco corredo chimico.

Caratteristiche benefiche

Le proprietà benefiche della pianta sono fornite dalla sua composizione:

  • vitamine: gruppi A, C, B;
  • acidi organici;
  • carotene;
  • vitamina C;
  • componenti abbronzanti;
  • ferro;
  • potassio;
  • inulina;
  • pectina.

Produce i seguenti effetti sul corpo:

  • stimola l'appetito, stimola la digestione;
  • normalizza il metabolismo, ha un effetto astringente;
  • ha un effetto benefico sul cuore, rafforza i vasi sanguigni;
  • prevenzione di anemia, aterosclerosi, ischemia;
  • purifica il corpo e rimuove le tossine;
  • l'inulina riduce la quantità di zucchero nel sangue, che è estremamente importante per i diabetici;
  • ha un effetto antinfiammatorio;
  • è un antisettico;
  • produce un lieve effetto diuretico e coleretico;
  • tonifica, dà forza in caso di malattie;
  • elimina i segni di stanchezza;
  • non influisce sul livello di pressione.

La cicoria e l'allattamento al seno sono compatibili?

La costante mancanza di sonno, la sensazione di stanchezza, la preoccupazione per il neonato, i cambiamenti ormonali portano alla depressione postpartum. Una madre che allatta ha bisogno delle vitamine e dei minerali necessari, che hanno un effetto tonico e riparatore. Non tutti i prodotti tonici, compreso il caffè, possono essere utilizzati durante l'allattamento. La cicoria va bene durante l'allattamento? È consentito sostituire il caffè con questo prodotto?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Poiché il caffè e il tè forte sono controindicati, possono essere sostituiti dalla cicoria, ma in quantità ragionevoli. I consulenti GW consigliano di consumare sotto forma di infusi o decotti. Il criterio principale è il benessere del bambino.

Effetti sulla salute della donna

Oltre all'effetto di questa pianta sul corpo nel suo insieme, vale la pena notare i suoi benefici direttamente per una madre che allatta. Dopo il parto, la pelle, i capelli e le unghie necessitano di un'alimentazione aggiuntiva. La cicoria favorisce il ripristino delle fibre di collagene, rispettivamente, aumenta l'elasticità della pelle. Gli oligoelementi presenti nella cicoria hanno un effetto benefico sui capelli, non si dividono così rapidamente, la crescita accelera e appare lucentezza. Va notato che la radice aiuta a ripristinare periodi regolari..

Grazie all'inulina, la microflora intestinale si normalizza, previene la stitichezza, tipica del periodo postpartum.

Aiuta a rafforzare il sistema immunitario, a migliorare le condizioni in caso di malattie, perché durante l'alimentazione sono vietati molti farmaci ed è meglio usare rimedi naturali.

Influenza sui bambini

I componenti di questa pianta entrano nel corpo del bambino attraverso il cibo naturale. La bevanda ha il seguente effetto sul corpo del bambino:

  1. Non ha un effetto eccitante sul bambino, poiché non c'è caffeina nella composizione, quindi il bambino dorme bene, non è eccitato.
  2. Promuove la normalizzazione della funzione intestinale, previene l'accumulo di gas.
  3. Rafforza l'immunità.
  4. Riempie il corpo con calcio e altri oligoelementi.

La vitamina C può causare allergie in un bambino, poiché il suo peso specifico è abbastanza grande alla radice. L'intolleranza ai singoli componenti diventa il motivo del rifiuto dell'uso.

Effetto sulla lattazione

Il consiglio di esperti sull'ammissibilità d'uso e sulle norme è diverso. Alcuni non consentono più di una tazza al giorno, altri dicono che non dovresti limitarti al consumo. Molte madri riferiscono un aumento della quantità di latte materno dopo aver bevuto.

Importante! La cicoria è riconosciuta come una droga, quindi non è consigliabile abusarne in grandi quantità.

Regole per l'uso della cicoria con l'epatite B

Non importa quanto sia utile questo prodotto, l'introduzione della cicoria durante l'allattamento al seno nel menu di una donna rientra nelle regole generalmente accettate:

  1. Introdotto se non ci sono stati nuovi alimenti nella dieta negli ultimi due giorni.
  2. Un solo nuovo prodotto.
  3. La prima volta che viene presa una piccola porzione, consumata nella prima metà della giornata e per 2-3 giorni, monitorare la reazione del bambino.
  4. Se non ci sono manifestazioni negative, puoi aumentare la porzione.
  5. Se si manifesta una reazione allergica sotto forma di eruzioni cutanee, prurito, arrossamento, l'uso deve essere interrotto e l'uso successivo solo dopo 3-4 settimane.

Importante! Utilizzare come decotto o infuso. Dose consigliata: una tazza tre volte a settimana.

Quando si assumono farmaci, è necessario consultare uno specialista sulla possibilità di utilizzare la cicoria durante questo periodo.

Quando può essere aggiunto alla dieta?

Il caffè durante il periodo dell'allattamento è vietato, ma la stanchezza cronica, le preoccupazioni per il neonato e altri trambusti quotidiani portano una donna a uno stato in cui vuole tirarsi su di morale con qualcosa di tonico, che dà forza e rallegra. È possibile la cicoria nel primo mese con l'allattamento al seno?

Gli specialisti GW sconsigliano di consumarlo nei primi mesi di allattamento. Inoltre, si consiglia di includerlo nel menu solo dal 3 ° mese, quando l'apparato digerente delle briciole è tornato alla normalità e rafforzato. Viene introdotto gradualmente nella dieta di una madre che allatta, in conformità con le regole per l'introduzione di nuovi prodotti nella dieta.

Controindicazioni

Poiché è classificata come farmaco, questa pianta ha una serie di limitazioni:

  • intolleranza individuale;
  • vene varicose;
  • bronchite;
  • emorroidi;
  • asma;
  • attacchi di tosse, allergico.

Bere ricetta

Dose consigliata: aggiungere 10-12 g, versare il liquido bollente (210-230 ml) e lasciare riposare per cinque minuti. Non è consigliabile aggiungere latte alla bevanda, neutralizza le preziose qualità della pianta, provoca la distensione intestinale. Si consiglia inoltre di rifiutare lo zucchero, dato che la bevanda risulterà dolce a causa della grande quantità di fruttosio.

Regole di selezione

La scelta di un prodotto deve essere affrontata in modo estremamente responsabile, perché da essa dipende non solo la salute della madre, ma anche le briciole.

Per prima cosa devi decidere quale opzione è più adatta.

  • In polvere, la radice schiacciata viene presentata, ma non sottoposta al processo di tostatura. Conserva tutti i componenti pregiati, ma non ha il caratteristico aroma di caffè.
  • Sotto forma di granuli, è una radice schiacciata, tostata e pressata con un caratteristico aroma di caffè. Conservato in confezione sottovuoto.
  • L'emulsione liquida di cicoria è la più utile perché contiene un massimo di sostanze preziose.
  • La tonalità di colore (da chiaro a scuro) indica il grado di doratura.

Importante! Devi prestare attenzione alla sua composizione. I produttori spesso aggiungono aromatici e altri prodotti chimici alla cicoria, che sono altamente indesiderabili durante l'alimentazione. Si accumulano nel corpo del bambino e possono causare reazioni allergiche e in grandi quantità portare ad avvelenamento..

Al momento dell'acquisto si presta attenzione alla conservabilità, all'integrità della confezione e alla sua qualità. È meglio dare la preferenza a quelli sottovuoto. Il prodotto va conservato in un luogo asciutto.

La cicoria è un prodotto gustoso e salutare, il suo utilizzo è consigliato durante l'alimentazione, ma l'importante è introdurlo correttamente nella dieta. Non dimenticare che, come ogni pianta medicinale, ha una serie di controindicazioni..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Massaggio per neonati a casa

Neonato

Il massaggio per un neonato è un'opportunità efficace e completamente sicura per influenzare in modo significativo il rafforzamento e il recupero del bambino durante i primi mesi di vita.

20 migliori passeggini per neonati

Parto

Aggiornato nel 2019Ci sono molti requisiti per il trasporto dei bambini, in particolare quelli severi si applicano ai modelli per neonati. Per scegliere il miglior passeggino, controlla i prodotti inclusi nella TOP-20, scopri le loro caratteristiche e ciò a cui tutti i genitori dovrebbero prestare attenzione..

Fagioli nella dieta di un bambino: a che età dare, come cucinare

Concezione

Un'alimentazione adeguata supporta il sistema immunitario e la salute di adulti e bambini. È impossibile fornirlo senza la partecipazione di legumi.

Quale coperta scegliere per un neonato? Consiglio pratico.

Concezione

Non importa come si evolva la tecnologia, a volte è più conveniente usare le cose a cui siamo abituati. Cosa c'è di più caldo e comodo di una coperta in cui avvolgere il tuo bambino, mettendo tutta la cura e l'affetto in questa azione?