Principale / Neonato

Prugne secche durante la gravidanza

Le prugne secche non sono per tutti i gusti. Ma durante la gravidanza, tenendo presente i grandi benefici delle prugne, molte donne decidono di introdurre questo popolare frutto secco nella loro dieta. Tuttavia, il suo utilizzo ha le sue caratteristiche, che la futura mamma dovrebbe conoscere..

Vantaggi per una donna incinta

Le prugne secche sono chiamate prugne. Il suo succo e la stessa frutta secca hanno un pronunciato effetto lassativo a causa del contenuto di complessi fenolici: acidi clorogenici e sorbitolo. Quasi il 7% del prodotto è fibra alimentare, che stimola perfettamente i recettori delle pareti intestinali, inducendolo ad un aumento della peristalsi. Questa è la base dell'effetto lassativo delle prugne..

I frutti di prugna essiccati sono ricchi di antiossidanti e queste sostanze sono necessarie per purificare il corpo da tossine, tossine e sali di metalli pesanti.

Diversi anni fa, gli scienziati hanno condotto uno studio su un modello di cancro al colon in ratti sperimentali. Come risultato di esperimenti di laboratorio, è stato dimostrato che le prugne hanno un buon effetto sulla microflora naturale dell'intestino inferiore, e quindi la frutta secca è stata riconosciuta come un buon mezzo per prevenire il cancro del colon-retto..

Il consumo moderato di prugne durante la gravidanza non solo aiuterà a mantenere la normale funzione intestinale, ma preverrà anche le emorroidi. Tuttavia, una donna dovrebbe fare attenzione: superare la quantità raccomandata di prodotto può portare a disturbi intestinali, diarrea, disidratazione..

Le prugne sono ricche di zuccheri, soddisfano perfettamente la fame e possono fungere da dessert a tutti gli effetti. La maggior parte delle debolezze della fabbrica durante il periodo di gestazione sono proibite e la voglia di dolci può soddisfare una prugna più utile delle caramelle.

Le prugne secche sono disponibili in qualsiasi periodo dell'anno, la loro qualità non dipende dalla stagione. La composizione chimica della frutta secca è ricca: ci sono anche vitamine del gruppo B, necessarie per il normale funzionamento del sistema nervoso, i processi metabolici e una diminuzione del tono dell'utero. I frutti sono ricchi di pectina, acidi organici, fruttosio. Le vitamine C, A, l'acido nicotinico sono presentate in grandi quantità.

Tra i minerali, il vero leader in termini di contenuto di prugne è il potassio. È necessario per il corretto equilibrio di sali ed elettroliti ed è in grado di abbassare la pressione sanguigna, importante per le donne con ipertensione e gestosi.

La presenza di dosi solide di magnesio rende le prugne un sedativo naturale: con il suo uso sistematico, una donna sentirà un miglioramento del suo umore, il suo sonno diventerà più forte e più calmo, l'ansia diminuirà e la capacità di resistere allo stress aumenterà.

Lo iodio nelle prugne essiccate sosterrà la ghiandola tiroidea e il ferro aiuterà a evitare l'anemia, che è comune a molte donne incinte..

Quindi, ci sono diversi buoni motivi per introdurre le prugne secche nella dieta, poiché sosterrà la digestione e il metabolismo, avrà un effetto positivo sulla composizione del sangue e sulle condizioni dei vasi sanguigni, la pelle diventerà più sana, la pressione sanguigna diminuirà e l'equilibrio idrico migliorerà, il che è importante quando la presenza di edema. Le prugne stimolano la produzione di bile, aiutano a mantenere un peso normale.

Potenziali danni e controindicazioni

Non ci sono praticamente controindicazioni rigorose per le prugne secche durante la gravidanza, ci sono solo alcune raccomandazioni e precauzioni. Se li segui e prendi il prodotto correttamente, si possono evitare conseguenze negative..

Se una donna incinta mangia il prodotto in modo incontrollabile, in grandi quantità, questo può essere irto di spiacevoli complicazioni, ad esempio aumento di peso in eccesso, aumento del livello di zucchero nel sangue della futura mamma, che è pericoloso per lo sviluppo del diabete gestazionale.

Con la stitichezza, l'effetto lassativo ha un effetto cumulativo, e quindi una donna che mangia troppo le prugne può facilmente passare dalla stitichezza alla diarrea, che non porterà alcun beneficio..

È possibile lo sviluppo di una reazione allergica al prodotto. La probabilità è maggiore nelle donne con anamnesi allergica appesantita, ma con l'inizio della gravidanza è piuttosto difficile prevedere il comportamento del sistema immunitario, ed infatti ogni futura mamma ha la probabilità di un'allergia. Pertanto, il prodotto deve essere introdotto in piccole quantità, osservando le proprie condizioni, monitorando le più piccole variazioni..

Se una donna soffre di diabete mellito o della sua forma gestazionale, dovresti assolutamente chiedere al tuo medico se è consentito prendere prugne secche. Molto spesso, a queste donne incinte non è permesso mangiarlo, ma se la condizione è ben corretta e la terapia aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue, possono essere consentite piccole quantità di prugne.

Non è consigliabile mangiare molte prugne per le donne che hanno una predisposizione al gonfiore, aumento della produzione di gas. I frutti nell'intestino aumentano la fermentazione, che è irta di aumento del gonfiore e del dolore..

Suggerimenti per un corretto utilizzo

Una donna incinta dovrebbe mangiare solo frutta di alta qualità che abbia un colore uniforme, non troppo duro e non abbia segni di marciume e placca. Poiché i frutti sono dolci, i batteri patogeni possono moltiplicarsi facilmente e rapidamente in tali frutti secchi, i cui prodotti di scarto sono tossici e possono causare gravi intossicazioni alimentari. Pertanto, la scelta delle prugne per l'alimentazione di una donna durante la gravidanza dovrebbe essere presa con piena responsabilità..

Per la stitichezza, la prugna secca può essere consumata nella sua forma pura, dopo averla lavata accuratamente e averla lasciata riposare in acqua per circa un quarto d'ora. Ma questo non è l'unico modo per affrontare un problema delicato..

Puoi fare un dolce piacevole e molto sano con albicocche secche e prugne secche. Per questo, i frutti vengono presi in quantità uguali, schiacciati in un frullatore. Se la futura mamma non è allergica al miele, aggiungere un cucchiaio di questo prodotto all'impasto, arrotolare palline o salsicce. Questo renderà dolci che soddisfano perfettamente il desiderio di mangiare dolci e allo stesso tempo regolano il lavoro dell'intestino..

Le palline dolci possono essere aggiunte a porridge, fiocchi di latte, yogurt, puoi bere il tè con loro. La cosa principale è sapere quando fermarsi e non mangiare troppo. Non è consentito mangiare più di tali caramelle da frutta secca al giorno rispetto alla quantità che si otterrà da cinque prugne di media grandezza..

Puoi preparare il tè per la stitichezza. Per fare questo, versare alcuni frutti medi con acqua bollente e riposare per circa un quarto d'ora. L'infusione richiede più tempo e meglio se usi un thermos per questo: devi insistere sui frutti in acqua bollente per almeno cinque ore. Un decotto per edema e stitichezza viene fatto a bagnomaria e poi insistito per almeno 3 ore.

È importante non esagerare con tali bevande durante la gravidanza: bevile per prevenire la stitichezza non più di due volte a settimana.

Se la stitichezza è già avvenuta, vale la pena prendere frutti interi, precedentemente immersi in acqua, a stomaco vuoto.

Le prugne precoci possono aiutare nella lotta contro la tossicosi: pezzi di frutta dolce con un gusto e un aroma caratteristici aiuteranno a ridurre il numero e l'intensità degli attacchi di nausea. Nelle fasi successive, il prodotto sarà un ottimo aiuto per una tempestiva pulizia intestinale..

Se vedi che la prugna è lucida, versa dell'acqua bollente sulla frutta prima di usarla come cibo. Spesso produttori e venditori lo ungono con olio per un aspetto più presentabile di prugne secche avvizzite..

Frutti troppo morbidi sono segno di una raccolta impropria, non vi è alcuna garanzia che i batteri patogeni non si riproducano più all'interno. La frutta troppo dura è troppo secca e una tale prugna non ti darà sicuramente molte vitamine.

Ricorda che il trattamento termico, soprattutto a lungo termine, uccide la maggior parte delle vitamine e distrugge la composizione minerale.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

È possibile mangiare prugne durante l'inizio e la fine della gravidanza?

Le prugne sono i frutti secchi delle prugne snocciolate. Di solito, per questo scopo, vengono utilizzate varietà di bacche come ungherese e Renklode. Per un prodotto di qualità, i frutti migliori vengono selezionati e sbollentati in acqua bollente, quindi essiccati. Le prugne hanno molte proprietà utili e la loro composizione consente alle persone di utilizzare il prodotto come dessert indipendente o come suo componente. Può essere trovato sugli scaffali dei negozi in qualsiasi momento dell'anno. Ma come vanno la gravidanza e le prugne? Cosa deve sapere la futura mamma sulla sua composizione, benefici e danni durante il trasporto di un bambino? Come può essere utilizzata questa frutta secca durante la gravidanza oltre all'introduzione nella dieta? Scoprilo in dettaglio.

I benefici e i rischi delle prugne secche durante la gravidanza

Le prugne sono classificate come alimenti antiossidanti. Pertanto, l'uso regolare di una piccola quantità di questa frutta secca ti consentirà di non aver paura degli effetti negativi dell'ambiente esterno..

Ci sono più vitamine e microelementi nelle prugne con nocciolo che in quelle senza. La frutta secca ha più calorie delle prugne.

Per quanto riguarda la composizione chimica, questo utile prodotto contiene vitamine del gruppo B. Supportano il sistema nervoso durante il periodo di gestazione. Ci sono prugne e pectine, fibre, acidi organici e fruttosio. Oltre alle vitamine di cui sopra, contiene anche grandi quantità di vitamine C, A, PP, potassio e magnesio, fosforo e ferro, sodio e iodio.

I benefici delle prugne durante la gravidanza sono la capacità di avere un effetto benefico sull'apparato digerente e circolatorio. Dopo tutto, le prugne sono un buon rimedio per la stitichezza, che spesso accade nelle donne in gravidanza. La saturazione di ferro di questo prodotto ne consente l'utilizzo come rimedio per l'anemia (le future mamme hanno spesso bisogno di aumentare l'emoglobina). Le prugne durante la gravidanza sono usate come mezzi di bile e diuretico. Ottimizza l'equilibrio dei liquidi nel corpo di una donna e quindi allevia il peso in eccesso. Il suo uso regolare migliora l'incarnato e le condizioni della pelle in generale..

I benefici e i rischi delle prugne secche (prugne) durante la gravidanza

Mangiare prugne durante la gravidanza ha una serie di caratteristiche e limitazioni. Come aggiungere correttamente questi frutti secchi alla dieta? Quali proprietà utili e controindicazioni hanno le prugne secche e come scegliere prugne di alta qualità, puoi scoprirlo da questo articolo.

  • È possibile mangiare le prugne per le future mamme?
  • I benefici e i rischi delle prugne per una donna incinta
  • Come usare correttamente le prugne?
  • Come scegliere una buona prugna secca e come conservarla
  • Prugne secche (video)

È possibile mangiare le prugne per le future mamme?

Durante un periodo così speciale nella vita di una donna, bisogna stare molto attenti ai prodotti che compongono la dieta quotidiana. Le donne incinte sono spesso interessate alla domanda: è possibile utilizzare le prugne in attesa della nascita di un bambino? Gli esperti non notano gravi controindicazioni all'uso di questo prodotto in piccole quantità. Tuttavia, dovresti comunque consultare il tuo medico.

Se vuoi prugne durante la gravidanza, questo può indicare carenza di vitamine, mancanza di calcio o ferro nel corpo della futura mamma.

I benefici e i rischi delle prugne per una donna incinta

Le prugne secche contengono molte vitamine e minerali benefici di cui una donna ha bisogno per una gravidanza normale. In attesa di un bambino, il corpo femminile ha bisogno di ulteriori vitamine per garantire il corretto sviluppo del feto.

Questi frutti secchi contengono molte vitamine e minerali che aiutano a rafforzare l'immunità delle future mamme.

I benefici delle prugne per le donne incinte:

  • rafforza il sistema nervoso e circolatorio;
  • ha un effetto immunostimolante;
  • aiuta ad evitare il ristagno di liquidi nel corpo;
  • migliora le condizioni della pelle;
  • aiuta a prevenire la mancanza di calcio nel corpo;
  • migliora la funzione renale;
  • normalizza la pressione sanguigna nell'ipertensione.

Va notato che un consumo eccessivo o improprio di questi frutti secchi può portare a gravi problemi di salute, può essere una reazione allergica, aumento di peso o un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Si consiglia di rifiutare l'aggiunta di prugne secche alla dieta se si hanno i seguenti problemi:

  • mal di stomaco;
  • alto tasso di zucchero nel sangue;
  • calcoli renali.

Le prugne hanno un alto contenuto calorico, quindi le donne incinte che hanno guadagnato peso in eccesso dovrebbero limitare l'uso di questo prodotto.

Effetto lassativo

Consumando prugne secche, i problemi digestivi possono essere alleviati. Questo prodotto ha dimostrato di essere un lassativo naturale. Il suo utilizzo per eliminare il problema di cui sopra è stato utilizzato con successo per più di un secolo..

Con il consumo regolare di prugne secche, puoi sbarazzarti della stitichezza, che è molto comune durante la gravidanza..

Per le donne in posizione, gli esperti consigliano di utilizzare un decotto di prugne appena preparato o semplicemente di mangiare 5-10 frutta secca a stomaco vuoto con un bicchiere di acqua bollita. Questa procedura deve essere eseguita fino alla completa eliminazione del problema..

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di trattare la stitichezza con le prugne..

Come usare correttamente le prugne?

Puoi consumare da 50 a 100 grammi di prugne essiccate al giorno. Puoi aggiungere questo prodotto a diversi piatti per migliorare il gusto, preparare vari infusi e decotti e utilizzarlo anche come prodotto indipendente..

Non ci sono restrizioni particolari sul tempo di utilizzo di questo prodotto. Tutto dipende dallo stato del corpo di una donna incinta e dalla ricetta in base alla quale vengono preparati i suddetti frutti secchi.

Ricette

Decotto

Poiché molte donne in posizione devono far fronte a disturbi delle feci, specialmente con la stitichezza, si può preparare un utile decotto con le prugne secche. Il consumo regolare di questa bevanda aiuterà a normalizzare la funzione intestinale..

Mettere 100 grammi di prugne secche in una piccola casseruola. Versare 500 g di acqua bollente. Portate a ebollizione e lasciate a fuoco basso per 15-20 minuti.

Si consiglia di consumare la bevanda finita prima di mangiare..

Composta

Puoi fare una bevanda meno concentrata. In questo caso, il metodo di cottura è simile al precedente, ma il rapporto tra i prodotti è leggermente diverso. Per preparare la composta, il rapporto tra prugne e acqua è da 1 a 10 (per preparare 1 litro di bevanda, prendi 100 grammi di prugna secca e 1 litro di acqua bollente).

Questa composta può essere consumata sia dai bambini che dalle donne incinte in qualsiasi momento della giornata..

Come essiccare le prugne da soli

Quando prepari tale frutta secca nella tua cucina, puoi essere completamente sicuro che si tratta di un prodotto veramente naturale senza una varietà di sapori e trattamenti dannosi. Basta riservare un giorno del tuo tempo per creare le prugne fatte in casa. La ricetta è abbastanza semplice e anche una hostess alle prime armi può gestirla..

Ingredienti:

  • prugne molto mature ma sode (quantità facoltativa);
  • soluzione di soda (sciogliere 50 grammi di soda in 5 litri di acqua).

Si consiglia di utilizzare frutta con un piccolo contenuto di succo, quindi le prugne già pronte saranno più gustose..

Risciacquare i frutti e staccare le code (l'osso può essere lasciato se lo si desidera).

Nelle prugne essiccate con noccioli, vengono trattenuti molti più nutrienti.

Versare sopra i frutti con una soluzione calda (ma non bollente) precedentemente preparata.

Distribuire i frutti in modo uniforme su una teglia e metterli in forno preriscaldato a 50 ° C per 3 ore. Trascorso il tempo, togliete la frutta dal forno, mescolate e lasciate raffreddare completamente. Quindi alzare la temperatura in forno a 70 ° C e mettere i frutti ad asciugare per 5 ore. Togliere di nuovo i frutti, mescolare e raffreddare. Alzare la temperatura in forno a 80 ° C e asciugare i frutti per altre 4 ore. Se alla fine del tempo la frutta secca non è ancora pronta, puoi metterla ad essiccare per un'altra ulteriore 1 ora.

Come scegliere una buona prugna secca e come conservarla

Se non hai tempo per cucinare questi frutti secchi a casa, possono essere acquistati presso il supermercato o il mercato più vicino..

Per ottenere le massime proprietà utili dalle prugne, nonché per evitare conseguenze indesiderabili dall'uso di un prodotto di bassa qualità, dovresti imparare a sceglierlo correttamente.

A cosa prestare attenzione quando si sceglie una prugna secca:

  1. Colore. I frutti di prugna essiccati di qualità hanno sempre un colore nero intenso. Se il prodotto ha una tonalità di marrone, ciò potrebbe indicare che le bacche sono state disinfettate con acqua bollente prima dell'essiccazione..
  2. Struttura. La superficie della frutta secca di qualità dovrebbe essere opaca. Se si osserva una lucentezza pronunciata, ciò potrebbe indicare la lavorazione del prodotto con glicerina. Questo frutto non è raccomandato per essere consumato senza un accurato risciacquo con acqua. Inoltre, le bacche dovrebbero essere elastiche al tatto e non lasciare segni sulle mani..
  3. Gusto. La prugna secca di alta qualità ha un gusto dolce pronunciato con acidità, l'amarezza non dovrebbe essere avvertita.

La qualità delle prugne acquistate può essere determinata semplicemente immergendo il frutto in acqua per 30 minuti. Se il prodotto si schiarisce leggermente, significa che le prugne non hanno ceduto a lavorazioni dannose..

Puoi conservare un prodotto del genere per un anno, sia in contenitori per alimenti sigillati che in sacchetti di tessuto. Si consiglia di essiccare i frutti all'aria aperta per diversi giorni. Questo viene fatto per evitare la crescita della muffa. Conserva le prugne secche, preferibilmente lontano dalla luce solare diretta..

Prugne secche (video)

Questo video racconta in dettaglio le proprietà di questi frutti secchi, l'effetto sul corpo umano, i metodi di conservazione, la selezione dei prodotti e diverse interessanti ricette per preparare piatti a base di prugne essiccate..

Le prugne con moderazione hanno un effetto benefico sul corpo delle donne in gravidanza, aiuta a prevenire la carenza di vitamine, purificare il corpo dalle tossine, tonificare la pelle e migliorare il benessere generale. E grazie all'effetto lassativo, normalizza il movimento intestinale.

Come mangiare le prugne secche durante la gravidanza: i benefici e i rischi del prodotto

Le prugne durante la gravidanza sono utili con moderazione

I benefici e i rischi della prugna secca

Le prugne secche sono una frutta secca antiossidante. Consumando il prodotto, è possibile aumentare l'immunità. Si ritiene che i frutti con una pietra contengano più sostanze nutritive che senza di essa. Il contenuto calorico della frutta secca è superiore a quello delle prugne fresche.

Grazie alla sua ricca composizione:

  • il sistema nervoso della donna e del feto è rafforzato e sostenuto;
  • migliora l'appetito;
  • la condizione della pelle della futura mamma migliora;
  • migliora il metabolismo, la circolazione sanguigna;
  • la parete vascolare è rafforzata;
  • c'è una regolazione del funzionamento del cuore;
  • la funzione renale migliora;
  • l'infiammazione delle gengive diminuisce;
  • rafforza il sistema immunitario del corpo, aumenta la resistenza a virus e batteri.

Inoltre, la frutta secca aiuta nella prevenzione dell'anemia, con il suo aiuto, eliminano rapidamente ed efficacemente la stitichezza..

I benefici del prodotto sono indubbi, ma può anche causare danni se consumato in modo eccessivo.

Non è consigliabile utilizzare le prugne:

  • con il diabete;
  • se lo zucchero si trova nelle urine;
  • con l'obesità;
  • con pancreatite;
  • con colecistite;
  • se sei allergico al prodotto.

L'uso delle prugne durante la gravidanza dovrebbe essere fatto dopo aver consultato un medico. Allora la delicatezza farà più bene che male..

È possibile utilizzare le prugne per la prevenzione e il trattamento della stitichezza nelle donne in gravidanza

I medici della frutta secca raccomandano spesso per la stitichezza durante la gravidanza. Per non farti del male, devi sapere come usarlo correttamente..

I frutti delle prugne secche per le donne incinte possono essere combinati con albicocche secche in forma schiacciata. Quindi aggiungi 1 cucchiaino. miele (vietato se si è allergici al prodotto). Mescolare bene e formare delle palline. Successivamente, il piatto viene posto in frigorifero per diverse ore e consumato liscio o con yogurt, porridge, ricotta una volta al giorno. Per ottenere il massimo beneficio e non farti del male assumendo frutta secca, devi assicurarti che non ci sia allergia ai componenti.

Le prugne alleviano delicatamente la stitichezza

Frutta secca nelle prime fasi

Le prugne secche all'inizio della gestazione fanno bene al corpo. Con il loro aiuto, è possibile sbarazzarsi della carenza di vitamine e dei problemi con il movimento intestinale. Di norma, nel primo trimestre di gravidanza, si consiglia di consumare diversi frutti crudi, fare un decotto, composta da loro.

Prugne secche in un secondo momento

Come all'inizio della gravidanza, la stitichezza è possibile anche nel terzo trimestre. Il bambino nell'utero è cresciuto in modo significativo e si sta muovendo attivamente. Di conseguenza, la pressione sugli organi interni aumenta, la normale peristalsi intestinale viene interrotta e sorgono problemi con le feci. Una donna soffre spesso di edema.

Grazie alla frutta secca, la funzione renale migliora, la minzione aumenta, il problema dell'edema scompare. Si consiglia inoltre alle donne che soffrono di ipertensione di consumare prugne secche, poiché con il loro aiuto è possibile mantenere la pressione a un livello ottimale sicuro per il corpo della donna e per il feto..

Opinione di un esperto

Elena Plahotniuc, nutrizionista certificata con cinque anni di esperienza, afferma che le prugne secche non hanno controindicazioni. Tuttavia, sono modi per essere dannosi se consumati in eccesso. Molte persone dimenticano che la frutta secca è una prelibatezza ipercalorica. Una piccola quantità di prodotto è utile per tutti, comprese le donne in gravidanza che necessitano di vitamine, fruttosio, glucosio e pectina. Ma non puoi assorbire grandi quantità di prugne secche, poiché questo è irto di un rapido aumento di peso. L'indennità giornaliera per le donne in gravidanza non deve superare i 60-70 g di prodotto, si consiglia di consumarlo al mattino.

Ricette

Le prugne secche sono sicuramente un trattamento salutare, ma consumarle troppo ha conseguenze negative. Per sapere come consumare correttamente la frutta secca, si consiglia di consultare un medico circa la quantità di prodotto consumata al giorno..

Il prodotto può essere consumato nella sua forma pura, aggiunto a dessert, insalate, primi piatti, così come composte bollite e decotti.

  1. Composta di prugne: sciacquare bene 200 g di frutta e immergere per 3-4 ore. Dopodiché, scolate l'acqua, sciacquate nuovamente i frutti e metteteli in una padella smaltata. Riempi il contenitore con acqua fino al livello desiderato e porta a ebollizione. Dopodiché, fai bollire a fuoco basso per altri 10 minuti. Spegnere e insistere per circa sei ore.
  2. Un decotto di prugne viene cotto a fuoco lento. Per prepararlo prendere 500 g di prugne secche, sciacquare bene e metterle in acqua fredda per 10 minuti. Successivamente, i frutti vengono posti in una casseruola e vengono versati 2 litri di acqua. Quindi il brodo viene cotto a fuoco basso per mezz'ora. Quando la bevanda si è raffreddata, puoi aggiungere un po 'di zucchero a piacere..
  3. L'infuso di frutta secca è un'ottima alternativa al decotto. Grazie a una tale bevanda, una donna sarà in grado di prevenire la carenza di vitamine e l'anemia o sbarazzarsene. Per preparare l'infuso, lavare bene 100 g di frutta e metterli in un thermos, versare 1/2 litro di acqua bollente, lasciare riposare per una notte. Non insistere più di dieci ore! Bere un bicchiere al giorno venti minuti prima dei pasti.

È consentito consumare due manciate di prodotto al giorno. A stomaco vuoto, si consiglia di mangiare non più di 3-4 prugne secche.

Le prugne più sicure durante la gravidanza sono fatte in casa

Come scegliere un prodotto di qualità

Le prugne secche possono essere utili solo se il prodotto è di alta qualità. Altrimenti, sono possibili conseguenze negative sotto forma di diarrea, allergie o vomito..

Come scegliere un prodotto di qualità:

  • acquisire frutti senza un odore sgradevole, muffa;
  • la frutta secca dovrebbe essere intera, non simile al porridge;
  • la superficie del prodotto dovrebbe essere leggermente lucida;
  • la presenza di macchie marroni sul frutto indica l'effetto dell'acqua bollente sul prodotto;
  • se la lucentezza della frutta secca è eccessiva, è possibile che i frutti vengano lavorati con glicerina;
  • la frutta di alta qualità ha un sapore dolce, c'è una leggera acidità, nessuna amarezza.

Quando si sceglie un prodotto, è importante tenere conto di tutti i parametri e acquistare solo frutta fresca di alta qualità. Non dovresti raccogliere gli avanzi che potrebbero mentire per molto tempo. Ricorda che durante la gravidanza, una donna è responsabile non solo della propria salute, ma anche della salute del suo bambino..

Come cucinare le prugne a casa da solo

Non è difficile farlo a casa. Ma devi dedicare un'intera giornata a questo. Le prugne autoasciugate sono sicure, non contengono sostanze nocive, profumi. Per fare questo, è necessario acquistare frutti molto maturi, ma sodi. Il numero di prugne è a discrezione della padrona di casa. Avrai anche bisogno di una soluzione di soda. Per la sua preparazione, 50 g di soda vengono sciolti in 5 litri di acqua.

  1. Prima di iniziare la cottura è importante lavare bene i frutti, pulirli dalle code. Le ossa non possono essere rimosse (opzionale).
  2. Dopo che i frutti sono stati lavati, vengono trattati con una soluzione di soda calda (non bollente). Quindi le prugne vengono disposte su una teglia, collocate in un forno preriscaldato (fino a 50 gradi). Le prugne sono lì per tre ore.
  3. Trascorso questo tempo si apre il forno, si tolgono le prugne e si lasciano raffreddare completamente..
  4. Quindi la temperatura nel forno viene aumentata a 70 gradi e i frutti vengono posti ad asciugare per 5 ore.
  5. Dopo un po ', devi riprendere i frutti, raffreddarli e mandarli in forno a 80 gradi per 4 ore.

A fine asciugatura non aprire il forno, ridurre al minimo i gradi e lasciar riposare per un'altra 1 ora. Dopodiché, la frutta secca fatta in casa sarà pronta!

Le prugne secche sono molto utili durante la gravidanza. Tuttavia, è importante non abusare di dolcetti ipercalorici e consultare un medico prima di iniziare a usarlo..

I benefici delle prugne per le donne incinte

Durante il trasporto di un bambino, una donna ha bisogno di molte vitamine e minerali. Ma molti cibi non sono raccomandati durante questo periodo, poiché possono causare allergie. I benefici delle prugne per le donne incinte sono indiscutibili, ma è necessario scegliere la giusta frutta secca, non superare i dosaggi consigliati.

  1. Ciò che è utile
  2. Indicazioni
  3. Condizioni d'uso
  4. Influenza
  5. Controindicazioni
  6. Come scegliere e conservare correttamente

Ciò che è utile

Prugne - frutta secca o essiccata di prugne, principalmente le varietà Vengerka o Renklod. Il processo di preparazione della frutta secca consente di preservare quasi tutti i nutrienti della frutta fresca.

I benefici delle prugne durante la gravidanza sono dovuti alla composizione chimica del prodotto:

  • acido folico e altre vitamine del gruppo B;
  • vitamina A, C, E;
  • alto contenuto di potassio, leggermente meno ferro, sodio, magnesio, fosforo, calcio;
  • cellulosa;
  • acido citrico, malico;
  • glucosio, fruttosio, saccarosio.

100 g di prugne secche contengono 239 kcal.

Indicazioni

Le donne incinte possono usare le prugne? I medici raccomandano di includere questo prodotto nella dieta delle future mamme, ma non abusare della frutta secca..

Cosa aiuta:

  1. Molto spesso, le prugne vengono utilizzate per la stitichezza durante la gravidanza: il problema si presenta spesso in momenti diversi. Come lassativo, puoi usare un decotto, un infuso o una composta di prugne secche.
  2. I frutti secchi aiutano ad eliminare l'edema, prevengono il loro aspetto. Poiché stimola i reni, ha un effetto diuretico.
  3. Le prugne essiccate al sole prevengono lo sviluppo di ipertensione nelle donne in gravidanza. Più del 50% delle donne incinte deve affrontare la pressione alta negli ultimi tempi.

Nelle prime fasi, il consumo giornaliero di 2-3 frutti aiuterà a evitare lo sviluppo di carenze vitaminiche..

Condizioni d'uso

Una singola dose di prugne durante la gravidanza - 3-4 frutti a stomaco vuoto. È possibile consumare non più di 100 g di prodotto al giorno.

Ricette per bevande salutari a base di prugne secche.

  1. Composta. Versare 200 g di prugne secche con 1 litro di acqua bollente, portare a ebollizione, lasciare in un contenitore sigillato per 6 ore. Bere in piccole porzioni durante la giornata.
  2. Brodo. Versare 500 g di frutta con 2 litri di acqua fredda, cuocere a fuoco basso per mezz'ora. Raffreddare a 40-50 gradi, aggiungere rame o zucchero a piacere.
  3. Infusione. Mettere 100 g di prugne essiccate al sole in un thermos, versare 500 ml di acqua bollente, lasciare riposare per una notte. Per prevenire anemia, carenza vitaminica, costipazione, bere 200 ml di bevanda mezz'ora prima dei pasti. Dopo aver mangiato, mangiare 3-4 prugne inzuppate.
  4. Una bevanda per eliminare lo stress aumentato. Macinare 6 frutti, aggiungere 3 g di foglie di tè nero, versare 500 ml di acqua bollente. Filtrare dopo un quarto d'ora.

Prima di utilizzare le prugne in qualsiasi forma, sciacquare bene sotto l'acqua corrente e immergere per 4 ore. Quindi i benefici delle prugne per le donne incinte saranno massimi..

Influenza

Un uso ragionevole delle prugne durante la gravidanza ha un effetto benefico sul benessere e sullo sviluppo fetale della donna.

Prugne - proprietà utili durante la gravidanza:

  • il lavoro del sistema nervoso in una donna incinta e in un bambino migliora;
  • il rischio di sviluppare malformazioni del tubo neurale, del midollo spinale e del cervello nel feto è ridotto;
  • la vitamina E assicura il normale corso della gravidanza, soprattutto nelle prime fasi, migliora le condizioni della pelle;
  • il potassio regola il lavoro del muscolo cardiaco, mantiene l'equilibrio del sale marino, rafforza le pareti vascolari, previene la comparsa di edema;
  • il ferro previene lo sviluppo di anemia;
  • rafforza il sistema immunitario, protegge il corpo dagli effetti nocivi dei radicali liberi;
  • aiuta ad abbassare la pressione sanguigna;
  • ha un lieve effetto coleretico e antibatterico;
  • migliora le condizioni delle gengive, dello smalto dei denti, elimina l'alitosi;
  • riduce il rischio di sviluppare il cancro dell'intestino.

Le prugne sono uno dei migliori rimedi per combattere la tossicosi.

Controindicazioni

Le future mamme devono sapere non solo quali sono i benefici delle prugne durante la gravidanza, ma anche in quali casi è meglio rifiutarsi di usare la frutta secca.

  • glicemia alta, presenza di zucchero nelle urine;
  • ipotensione;
  • sovrappeso, tendenza all'obesità;
  • allergia;
  • patologie dell'apparato digerente - pancreatite, epatosi grassa, colecistite.

Le prugne durante la gravidanza aiutano a far fronte alla stitichezza, hanno un pronunciato effetto lassativo. Un consumo eccessivo può causare diarrea.

Come scegliere e conservare correttamente

Affinché le prugne siano utili durante la gravidanza e non dannose, è necessario scegliere frutta secca di alta qualità.

  • i frutti hanno un odore gradevole, non ci sono muffe o macchie marroni sulla loro superficie;
  • le prugne hanno una leggera lucentezza, se sono molto lucide, questo indica che sono state trattate con glicerina;
  • la struttura del frutto è elastica;
  • il sapore è dolce, con una leggera acidità, senza amarezza.

È meglio acquistare frutta secca in negozi specializzati, dove sono adeguatamente conservati. Le prugne secche con nocciolo sono più sane, conservate meglio della frutta sbucciata.

Puoi conservare la frutta secca in frigorifero, lontano da altri cibi con un forte odore. Nella borsa deve essere lasciato un foro per l'aspirazione dell'aria.

Per la conservazione a lungo termine, i frutti devono essere piegati in un contenitore di vetro con un coperchio a tenuta..

Le prugne durante la gravidanza sono un modo eccellente e sicuro per combattere la stitichezza. La frutta secca aiuta a prevenire altre condizioni pericolose: carenza vitaminica, anemia, gonfiore, ipertensione.

Caratteristiche dell'uso delle prugne durante la gravidanza

Se una donna non ha mai avuto problemi con una tale frutta secca, può essere molto utile e aiutare ad evitare diverse spiacevoli complicazioni. Se consumata con moderazione, la futura mamma sarà in grado di influenzare positivamente la sua digestione e rafforzare il sistema immunitario. Le prugne per la stitichezza durante la gravidanza vengono utilizzate nelle stesse piccole quantità.

Prugne durante la gravidanza - composizione di frutta secca

I frutti secchi o appassiti delle prugne con o senza noccioli sono chiamati prugne. Molto spesso, come materie prime vengono utilizzate prugne di varietà come l'ungherese e la Renklod. La tecnologia per ottenere frutta secca consente di preservare quasi completamente le sostanze benefiche delle prugne fresche in esse contenute. Le prugne hanno molte proprietà preziose che torneranno utili in attesa delle briciole..

I frutti di prugna essiccati hanno una ricca composizione chimica. Contengono:

  • Vitamine del gruppo B (B1, B2, B5, B6, B9, PP), acido ascorbico (vitamina C), vitamine A ed E (tocoferolo).
  • Elementi minerali - ricchi di potassio, meno fosforo, ferro, sodio, calcio e magnesio.
  • Fibra vegetale (fibra alimentare).
  • Acidi organici (citrico, malico, ecc.).
  • Fruttosio, saccarosio, glucosio.

Le prugne secche possono essere consumate come dessert autonomo o aggiunte a vari piatti. Includendo le prugne nella dieta, non dimenticare il suo alto contenuto calorico: 100 g di prugne secche daranno 239 kcal.

Informazioni sul prodotto

Guaritori tradizionali e medici praticanti: terapisti, gastroenterologi, ostetrici-ginecologi consigliano di consumare le prugne in caso di stitichezza durante la gravidanza. Il valore nutritivo di questo prodotto è piuttosto elevato, quindi fornisce una rapida sazietà e nella lotta contro la ritenzione delle feci tali componenti contribuiscono al successo:

  • fibra alimentare solubile o pectina;
  • cellulosa;
  • acidi organici;
  • sodio, potassio e ferro.

Inoltre, le prugne secche contengono molte vitamine che sono benefiche per il corpo della futura mamma e del bambino in via di sviluppo. Si abbinano bene a piatti di carne (tra cui manzo magro e pollo consigliati nella dieta di una donna incinta), frutta e verdura, yogurt, panna acida, noci e possono essere una meravigliosa aggiunta al menu del giorno..

Prugne secche durante la gravidanza: i benefici e i rischi della frutta secca

La ricca composizione chimica delle prugne essiccate gli ha fornito molte proprietà utili. Tuttavia, non dovresti nemmeno essere troppo zelante: il consumo eccessivo di qualsiasi prodotto può influire negativamente sulla tua salute. Inoltre, anche frutta e verdura hanno controindicazioni e restrizioni al loro utilizzo. Non dimenticarlo quando li introduci nella dieta..

I benefici delle prugne per l'organismo durante la gravidanza

  • La presenza di vitamine B1 e B2 supporta il sistema nervoso non solo della donna incinta, ma anche del bambino nel suo grembo. Gli elementi B5 e B6 supportano il normale corso dei processi metabolici nel corpo. L'acido folico fornisce la prevenzione delle malformazioni del bambino: il midollo spinale, così come il cervello, il tubo neurale.
  • La vitamina E è necessaria non solo per la corretta formazione e sviluppo del feto, ma anche per il normale corso della gravidanza (soprattutto nelle prime settimane di gestazione). Inoltre, questa vitamina ha un effetto benefico sulla condizione della pelle della futura mamma..
  • L'alto contenuto di potassio rende le prugne un prodotto indispensabile durante la gravidanza. Questo minerale prende parte attiva ai processi intracellulari, mantiene l'equilibrio sale-acqua del corpo, regola il lavoro del muscolo cardiaco e rinforza le pareti dei vasi sanguigni. Il potassio stimola anche i reni, in modo che il fluido in eccesso venga espulso con successo dal corpo. Questa proprietà della frutta secca garantisce la prevenzione dell'edema e, in presenza di questa patologia, migliora le condizioni di una donna..
  • Il ferro presente nel prodotto aiuta a colmare la carenza di questo elemento nella gestante, e quindi serve come prevenzione dell'anemia durante la gravidanza.
  • Le pectine e le fibre vegetali sono aiutanti naturali di una sana digestione, aiutano a far fronte alla stitichezza (ma solo con un consumo moderato) - quando entrano nello stomaco, le prugne stimolano la produzione di succo gastrico e una serie di enzimi.
  • Includere le prugne nella dieta può aiutare a ridurre l'infiammazione delle gengive.
  • L'acido ascorbico aiuta a rafforzare l'immunità, aumenta la resistenza del corpo alle malattie virali.
  • Gli antiossidanti che compongono le prugne proteggono il corpo della futura mamma dagli effetti dannosi dei radicali liberi e da fattori esterni dannosi.
  • Il consumo regolare di prugne normalizza l'ipertensione. Questa proprietà sarà utile se la donna incinta ha una tendenza all'ipertensione. Allo stesso tempo, se la pressione è bassa, è meglio fare attenzione con le prugne. Certo, non ci saranno danni da diversi frutti, ma non dovresti nemmeno lasciarti trasportare dalla frutta secca..
  • La proprietà coleretica delle prugne la rende particolarmente utile per la colelitiasi e per le malattie del fegato..

Potenziali danni e limitazioni del consumo di prugne durante la gravidanza

Come con qualsiasi prodotto, non dovresti dimenticare la misura con le prugne. L'eccessiva presenza di questo tipo di frutta secca nella dieta può provocarne il deterioramento. Inoltre, la prugna secca non è raccomandata per:

  • livelli elevati di zucchero nel sangue (poiché il prodotto è ricco di fruttosio);
  • la comparsa di zucchero nelle urine;
  • essere sovrappeso;
  • malattie dell'apparato digerente (colecistite, pancreatite, epatosi grassa);
  • tendenza a reazioni allergiche.

Le prugne hanno un effetto lassativo, quindi se hai la diarrea, è meglio rifiutarsi di consumare questo prodotto..

Controindicazioni

Le future mamme devono sapere non solo quali sono i benefici delle prugne durante la gravidanza, ma anche in quali casi è meglio rifiutarsi di usare la frutta secca.

  • glicemia alta, presenza di zucchero nelle urine;
  • ipotensione;
  • sovrappeso, tendenza all'obesità;
  • allergia;
  • patologie dell'apparato digerente - pancreatite, epatosi grassa, colecistite.

Le prugne durante la gravidanza aiutano a far fronte alla stitichezza, hanno un pronunciato effetto lassativo. Un consumo eccessivo può causare diarrea.

È possibile potare durante la gravidanza

L'abbondanza di nutrienti presenti nelle prugne la obbliga semplicemente a comparire nella dieta della futura mamma. È sicuro mangiare frutta secca durante la gestazione piccola e lunga??

Prugne secche all'inizio della gravidanza

Il primo trimestre di portare un bambino è accompagnato dai cambiamenti più drammatici nel lavoro del corpo femminile. L '"effetto collaterale" dei cambiamenti ormonali finalizzati al normale sviluppo e decorso della gravidanza è l'indebolimento della motilità intestinale. Di conseguenza, compaiono lamentele di stitichezza. Un decotto, un infuso o una composta di prugne aiuteranno a far fronte con successo a un problema delicato. Il consumo giornaliero di 2-3 prugne secche sarà una buona prevenzione della carenza di vitamine e sono le prime 12 settimane di gravidanza che sono la base per la salute e il corretto sviluppo del bambino.

Prugne alla fine della gravidanza

Quando si tratta di gestazione tardiva, anche le prugne sono pronte ad aiutare. Un bambino notevolmente cresciuto esercita una pressione sempre maggiore sugli organi interni della donna, inclusi gli organi del tratto gastrointestinale. A questo proposito, il problema della stitichezza diventa di nuovo urgente. Inoltre, nel terzo trimestre, il problema dell'edema non è raro. La proprietà diuretica delle prugne consente alla frutta secca di far fronte a questo problema. La frutta secca stimola i reni, determinando un'escrezione più intensa dei liquidi in eccesso dal corpo. Una tendenza all'ipertensione arteriosa nella tarda gravidanza può provocare una pressione sanguigna persistentemente alta. Questa condizione è molto pericolosa sia per la donna incinta che per il suo bambino. L'uso costante di piccole porzioni di prugne manterrà le letture della pressione sanguigna a un livello normale..

Caratteristiche benefiche


Considerando la composizione del prodotto, è ovvio che ha solo un effetto positivo sul funzionamento di tutti i sistemi corporei:

  • Apparato digerente. L'effetto quasi immediato del prodotto può essere osservato in caso di lavoro problematico del tratto gastrointestinale di una donna incinta. A causa del loro alto contenuto di fibre, l'eliminazione dei residui non digeriti è accelerata, quindi le prugne sono un rimedio popolare per la stitichezza durante la gravidanza. Tasso preventivo - 5 bacche al giorno.
  • Apparato escretore. Le prugne, a causa degli acidi organici inclusi nella composizione, hanno proprietà diuretiche, coleretiche. Ciò contribuisce all'eliminazione accelerata dei prodotti di decadimento, le tossine, impedendo loro di accumularsi negli organi. L'aumento del metabolismo contribuisce alla salute e al tono generali.
  • Sistema circolatorio. Il ferro contenuto nel prodotto è coinvolto nel processo di emopoiesi, la formazione dei globuli. Inoltre, altri oligoelementi e vitamine aiutano a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari, normalizzano la pressione sanguigna..
  • Il sistema immunitario. Il mantenimento delle proprietà protettive del corpo, la sua resistenza a fattori ambientali negativi, avviene a causa di vitamine, microelementi, che hanno un effetto di supporto nella formazione di un normale background ormonale. Proprietà antibatteriche: la capacità di neutralizzare germi e batteri patogeni direttamente nella bocca della futura mamma.

Quanto mangiare prugne da stitichezza, con carenza vitaminica e ipertensione durante la gravidanza

Tutti sanno che praticamente ogni prodotto è utile, ma solo con un consumo moderato. E quali sono gli indicatori di misura fissati per le prugne?

Potare la composta durante la gravidanza

  • Separare le prugne e sciacquarle abbondantemente sotto l'acqua corrente.
  • Metti a bagno la frutta per 4 ore.
  • Versare l'acqua in una pentola di smalto e portare a ebollizione.
  • Mettere la frutta secca nell'acqua in ragione di 200 g di frutta per 1 litro di acqua bollente. Portare di nuovo la composizione a ebollizione e spegnere il fuoco.
  • Insistere la composta per 6 ore.

Decotto di potatura durante la gravidanza

L'aroma gradevole e il gusto delicato di questa bevanda soddisferanno sicuramente tutti gli amanti delle prugne..

  • Sciacquare accuratamente 500 g di frutta secca e metterla in acqua fredda per 10 minuti.
  • Metti i frutti in una ciotola di smalto. Aggiungere 2 litri di acqua fredda.
  • Cuocere il brodo a fuoco lento per 20-30 minuti.
  • Quando la bevanda si è leggermente raffreddata, aggiungi una piccola quantità di miele o zucchero.

Infuso di prugne durante la gravidanza

Un'alternativa al brodo può essere un infuso di prugne. La bevanda aiuterà a far fronte alla carenza di vitamine, preverrà l'anemia. Inoltre, bere una bevanda dalle prugne durante la gravidanza sarà una vera salvezza dalla stitichezza..

  1. Lavate circa 100 g di frutta e mettetela in un thermos. Aggiungere 500 ml di acqua bollente. Lasciare le prugne per una notte (almeno 10 ore).
  2. Bere un bicchiere dell'infuso risultante 20-30 minuti prima dei pasti.
  3. Dopo aver mangiato, non dimenticare di mangiare 3-4 frutti inzuppati.

Albicocche secche e prugne secche durante la gravidanza

Non solo le prugne, ma anche le albicocche secche aiutano le future mamme ad eliminare delicati problemi di indigestione.

  • Prendi 5 albicocche secche e 5 prugne ciascuna. Lavali.
  • Mettere la frutta secca in un frullatore e tritarla (o tritarla con un coltello).
  • Puoi formare piccole palline pulite con frutta secca o usarle come aggiunta a insalata, dessert, yogurt o ricotta.

Una tale porzione è la norma giornaliera consentita, ovviamente, in assenza di allergie alle albicocche secche o alle prugne secche. Le prugne fresche durante la gravidanza sono utili quanto la composta o l'infuso di frutta secca. Una singola dose dovrebbe includere il consumo di 3-4 frutti (a stomaco vuoto). Si consiglia di mangiare non più di 1-2 manciate di prugne al giorno..

Una bevanda speciale aiuterà ad alleviare l'aumento dello stress.

  • 6 prugne, lavate e tritate finemente.
  • Aggiungi 0,5 cucchiaini. tè nero.
  • Versare acqua bollente sulla composizione e lasciare agire per 15-20 minuti.

Scegliere frutti di prugne di qualità durante la gravidanza

Perché la frutta secca sia estremamente benefica, non è sufficiente prendersi cura del suo consumo moderato. È importante poter selezionare frutta secca di alta qualità.

  • I frutti non dovrebbero emanare un odore sgradevole o avere muffe..
  • La superficie nera della frutta secca dovrebbe avere una leggera lucentezza. Ma le macchie marroni indicano che la prugna secca è stata esposta all'acqua bollente..
  • La pronunciata lucentezza del frutto indica il trattamento con glicerina.
  • Presta attenzione alla struttura del frutto: dovrebbero essere elastici e non lasciare segni sulle mani.
  • Le prugne di alta qualità hanno un sapore dolce con una leggera acidità, ma senza amarezza..

Prugne durante la gravidanza - recensioni sull'uso della frutta

  • Elya: “Non appena è apparso il problema della stitichezza, ho introdotto le prugne nella dieta. Lo mangio tutti i giorni. La delicata questione è stata risolta con successo ".
  • Tatiana: “Ogni giorno mangio 5-6 frutta secca. Non ho notato alcuna manifestazione negativa ".
  • Anna: “Durante la gravidanza, le prugne sono diventate una vera salvezza dalla stitichezza. Ho alternato frutta secca e kefir. Il risultato è stato ottimo. "

L'inclusione delle prugne nella dieta abituale fornirà supporto vitaminico al corpo di una donna incinta e aiuterà anche a far fronte a condizioni delicate..

Prugne secche durante la gravidanza

Le prugne sono prugne secche snocciolate. Mangiare prugne aiuta a migliorare il funzionamento del tratto digestivo, aiuta a far fronte alla stitichezza e previene lo sviluppo di anemia. Altri benefici delle prugne durante la gravidanza?

La composizione delle prugne

Le prugne secche, o prugne, vengono utilizzate per preparare un'ampia varietà di piatti. La frutta secca fa parte di varie salse e dessert, viene aggiunta a piatti di carne e verdure. Le prugne sono parte integrante del tsimes (un piatto ebraico a base di carote e fagioli) e del tajin (un piatto di carne dei popoli nordafricani). Nei paesi scandinavi, una gelatina tradizionale viene preparata con le prugne, che viene servita con porridge di riso per Natale..

Nella composizione delle prugne, le seguenti sostanze meritano un'attenzione particolare:

  • vitamine: B, C, E, PP;
  • elementi minerali: ferro, iodio, potassio, calcio, fosforo, sodio, cobalto, zinco, rame;
  • zuccheri della frutta;
  • cellulosa;
  • acidi organici (malico, ossalico, citrico).

Le prugne sono un prodotto piuttosto ipercalorico. Per 100 frutta secca, ci sono da 200 a 350 kcal, a seconda del metodo di preparazione. Le donne incinte che sono in sovrappeso dovrebbero usare questo prodotto con cautela.

Proprietà utili delle prugne

Le prugne sono famose per i loro effetti benefici sul tratto digestivo. Quando entra nello stomaco, attiva la produzione di succo gastrico e di alcuni enzimi, migliorando così la digestione di tutto il cibo ricevuto. Nell'intestino, le prugne ammorbidiscono le feci e facilitano la loro escrezione dal corpo. I piatti con l'aggiunta di prugne secche sono consigliati nella seconda metà della gravidanza come ottimo rimedio per la stitichezza. Nel periodo postpartum, le prugne favoriscono anche i movimenti intestinali delicati..

Le prugne stimolano il sistema immunitario e aumentano la resistenza del corpo alle infezioni. Questa proprietà utile sarà particolarmente importante in autunno, inverno e all'inizio della primavera, durante il periodo delle epidemie di influenza e SARS. Le prugne hanno anche effetti antiossidanti. Assorbendo i radicali liberi aggressivi, ha un effetto ringiovanente generale su tutto il corpo e previene lo sviluppo del cancro.

I piatti di prugne fanno bene alle donne incinte che sono ansiose e irritabili. Si consiglia di utilizzare le prugne per l'insonnia, anche nella tarda gravidanza. Questo frutto è anche apprezzato per la sua capacità di aumentare la resistenza del corpo a varie situazioni di stress..

Le prugne sono un ottimo rimedio naturale per combattere l'anemia. Una grande quantità di ferro rende questo prodotto indispensabile nella seconda metà della gravidanza, quando aumenta il carico sul sistema cardiovascolare della donna. Le prugne sono particolarmente indicate per le future mamme con basso peso e che seguono una dieta vegetariana.

Le prugne sono considerate un buon diuretico. Si consiglia di consumare la composta di frutta secca nella tarda gravidanza quando compare l'edema. Le prugne saranno utili anche per alcune malattie del sistema urinario. Le proprietà antiossidanti e diuretiche delle prugne aiutano a combattere le infezioni da cistite e pielonefrite, aumentare il tono generale del corpo e accelerare il recupero.

Il danno delle prugne

Le prugne sono ricche di carboidrati e quindi non sono raccomandate per le donne inclini a un rapido aumento di peso o obese. Si deve usare cautela quando si usano le prugne per il diabete mellito, comprese quelle che si verificano durante la gravidanza.

Le prugne raramente causano reazioni allergiche come eruzioni cutanee o edema di Quincke. Una complicazione simile di solito si verifica quando si utilizza un prodotto di bassa qualità, nella cui preparazione è stato utilizzato un gran numero di additivi chimici. Alcuni additivi utilizzati nell'industria alimentare aumentano la vita delle prugne, ma ne annullano tutte le proprietà benefiche e portano allo sviluppo di reazioni allergiche.

Metodo di utilizzo

L'assunzione giornaliera di prugne secche durante la gravidanza è di una o due manciate di frutta secca. Non è consigliabile superare il volume specificato. Prima dell'uso, le prugne secche devono essere accuratamente lavate con acqua calda e asciugate..

Le prugne sono un prodotto pronto da mangiare. Crudo può essere utilizzato come spuntino sostanzioso e salutare. A colazione, le prugne vengono spesso aggiunte a cereali, yogurt, cagliata. Le prugne sono anche incluse in molti piatti di carne e verdure, salse e snack. La composta di frutta secca è considerata una delle bevande più salutari durante la gravidanza..

Le migliori prugne secche si ottengono per essiccazione naturale senza l'utilizzo di glicerina e altre sostanze. Tali frutti conservano tutte le loro proprietà benefiche e non danneggiano il corpo di una donna incinta. Solo i frutti maturi e succosi sono adatti per l'essiccazione, poiché contengono tutte le vitamine e i minerali necessari.

Sulla base di prugne secche con aggiunta di albicocche secche, miele, noci e limone, viene preparata una miscela ipercalorica e molto nutriente. Questa miscela stimola il sistema immunitario, migliora il tono generale del corpo e migliora la resistenza alle infezioni e stimola anche il tratto digestivo e il sistema urinario. Puoi mangiare una miscela di prugne ogni giorno in qualsiasi fase della gravidanza..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Perché le donne spesso ingrassano dopo il parto?

Nutrizione

Non tutte le donne riescono a riprendersi rapidamente dalla gravidanza. I chilogrammi guadagnati ci fanno ricordare con amarezza la loro precedente armonia.

Tecnica di massaggio per neonati da 0 mesi

Analisi

Nei primi mesi di vita vengono stabilite molte abilità di base, il personaggio e il ritratto psicologico del bambino, la sua comprensione del mondo iniziano a formarsi.

Perché il polidramnios e l'oligoidramnios sono pericolosi durante la gravidanza

Neonato

Il liquido amniotico (o liquido amniotico) svolge un ruolo importante nello sviluppo del feto. Una quantità moderata di essi è una garanzia della corretta posizione del bambino, del normale funzionamento della placenta e del supporto vitale del bambino.

Formula di latte per bambini Nutricia MALUTKA® 1 - recensione

Infertilità

Ha causato stitichezza e coliche gravi Il mio bambino è stato allattato artificialmente per un mese, a causa del conflitto Rh e di un forte aumento della bilirubina sull'HBV, il medico ci ha detto chiaramente che allattava al seno - non è il tuo caso passare a una miscela.