Principale / Neonato

Bondage dopo il parto: raccomandazioni per l'uso

Quando una donna porta un bambino, la sua figura cambia naturalmente e sorge la domanda: è possibile ripristinare le forme precedenti dopo la nascita del bambino. Questo problema può essere risolto facendo esercizio in palestra, ma fino a quando il corpo non si riprende dal parto, si sconsiglia un'attività fisica intensa. Una benda postpartum verrà in soccorso. Tuttavia, è importante capire che non può sostituire gli esercizi fisici, perché questa è una misura temporanea..

Cosa è

Il bendaggio postpartum è un accessorio speciale che è un indumento modellante in grado di sostenere i muscoli addominali non solo per scopi cosmetici, ma anche medicinali. L'uso ha una serie di effetti positivi:

  • sostiene i muscoli;
  • ripristina l'elasticità muscolare;
  • allevia lo stress sulla colonna vertebrale;
  • riduce il disagio alla schiena;
  • ripara le suture dopo il taglio cesareo.

Non tutti gli esperti ritengono consigliabile indossare un tutore dopo il parto. Alcuni lo considerano un accessorio inutile, mentre altri sono convinti del suo impatto negativo. Si consiglia di consultare il proprio medico in merito alla necessità di indossare il prodotto..

Varietà

Poiché questo prodotto viene applicato immediatamente dopo la nascita del bambino, si consiglia alla futura mamma di familiarizzare con le varietà di bende postpartum durante la gravidanza. Nelle ultime settimane di gravidanza, una donna, di regola, sa già come partorirà: verrà eseguita una nascita naturale o un taglio cesareo. Questo è un punto importante in base al quale viene scelto un prodotto..

universale

Il prodotto può essere indossato prima e dopo il parto. È indossato con una parte stretta in avanti durante la gravidanza. In questo modo, viene sostenuto un grande addome, alleviando così lo stress sulla colonna vertebrale. Dopo la nascita del bambino, si indossa il tutore con la parte larga in avanti per stringere la cavità addominale. Questa proprietà versatile è ciò che lo rende popolare..

Mutandine

Questa opzione è più adatta per le giovani madri dopo un taglio cesareo. La benda è simile alle mutandine senza cuciture, quindi è comoda nei primi giorni dopo il parto. Stringe l'addome e aiuta a contrarre rapidamente l'utero. Ha una vita alta e un inserto elastico nella regione peritoneale.

Il materiale utilizzato per cucire questo prodotto è il più denso ed elastico possibile, il che fornisce una compressione ottimale. Alcuni modelli sono dotati di allacciatura regolabile e nervature di irrigidimento. Per la comodità di visitare il bagno, c'è un dispositivo di fissaggio nella parte inferiore. Questo modello ha un aspetto negativo: il prodotto necessita di lavaggi frequenti..

Bendaggio Bermuda

Questo è un modello allungato di mutandine. Tale corsetto è cucito da un tessuto di compressione, attraverso il quale è possibile stringere l'utero, i muscoli addominali, prevenire le smagliature e la cellulite nei glutei, nelle cosce. La benda non è visibile sotto il capospalla, poiché è realizzata secondo il principio della biancheria intima correttiva. Meno - necessita di lavaggi frequenti.

Cintura da cintura

La cintura lombare è una fascia larga di materiale elastico, larga circa 30 cm La parte anteriore è stretta, la parte posteriore è più larga. Il prodotto è dotato di ganci che regolano semplicemente la forza di trazione. Consigliato dopo il parto naturale - attira l'addome e sostiene bene la schiena. È molto importante che la scarica naturale che si osserva nei primi giorni dopo il parto esca liberamente: il corsetto non interferisce affatto con questo processo. Ma c'è anche un aspetto negativo: alcuni modelli, se indossati, si notano sotto i vestiti e si spostano anche al di sopra del livello desiderato.

Gonna benda

Questa è anche un'ampia fascia elastica con ganci o velcro. Ma a differenza di una fasciatura in vita, una gonna a corsetto non si piega quando si muove e non si alza. Non si nota sotto i vestiti, stringe bene stomaco, vita e fianchi.

Corsetto benda

Il prodotto ha una vita alta, ed è inoltre dotato di ossa, inserti speciali per il fissaggio e cinghie in velcro. Fornisce una compressione uniforme su addome, colonna vertebrale, cosce e glutei.

Quando usare

Il parto è diverso per tutte le donne. Alcuni hanno un taglio cesareo, altri partoriscono da soli. Qualcuno ha cuciture esterne (interne) e altri no. Pertanto, indossare una benda è una questione individuale, che richiede la consultazione di uno specialista..

Viene mostrato l'uso di una cintura in vita:

  • Dopo un taglio cesareo. I punti dopo il parto richiedono che la donna sia a riposo. Ma mentire e restare inattivo con un bambino in braccio è abbastanza difficile. Per ridurre lo stress sulle cuciture, si consiglia di utilizzare una benda.
  • Problemi alla colonna vertebrale. Si consiglia di indossare un tutore postpartum per mantenere la schiena nella posizione corretta. Per il dolore nella regione lombare, indossare una cintura non è solo una raccomandazione, è una necessità.
  • Grave stiramento della pelle. Per evitare che la pancia si pieghi dopo il parto, si consiglia di stringerla, ma allo stesso tempo è necessario assicurarsi che non ci siano controindicazioni.

Quando non usare

A volte i medici vietano di indossare una benda dopo il parto. Le controindicazioni sono le seguenti:

  • suture sul perineo (il prodotto di serraggio interrompe la circolazione sanguigna, a seguito della quale guariranno a lungo, la loro infiammazione è possibile);
  • gonfiore causato da problemi renali;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie della pelle;
  • allergia ai tessuti.

Indossare una benda in questi casi può danneggiare la salute di una donna..

Come scegliere

La scelta di una benda dopo il parto è un punto molto importante. Innanzitutto, il prodotto dovrebbe essere provato prima dell'acquisto. Dovrai indossarlo per più di un giorno, e se provoca disagio, non sarà utile.

È meglio scegliere un corsetto realizzato con materiali di alta qualità, igroscopici e naturali, altrimenti la donna potrebbe sviluppare una reazione allergica. I prodotti realizzati con tessuti naturali sono traspiranti, il che significa che saranno comodi da indossare. Sì, tali modelli sono più costosi, ma non puoi risparmiare sulla salute di una giovane madre.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli elementi di fissaggio: non dovrebbero graffiare o irritare la pelle.

L'uso di un tutore dopo il parto dopo un'altra donna è fortemente sconsigliato. In primo luogo, non è igienico e, in secondo luogo, durante l'uso si è già allungato, quindi non si adatta bene al corpo.

Come indossarlo

Si consiglia di indossare la benda dopo il parto subito dopo il parto o il giorno successivo. Il caso d'uso è consentito in un secondo momento, dopo la dimissione dalla casa ospedaliera.

Considera come indossare correttamente la benda:

  • È più comodo indossarlo da sdraiati, soprattutto nei primi giorni. Devi sdraiarti sulla schiena e aspettare un po 'che tutti gli organi interni prendano la posizione desiderata.
  • Devi rilassarti, inspirare ed espirare più volte..
  • La benda universale viene indossata con il lato largo in avanti, le mutandine-corsetto sono indossate in modo tale che l'inserto non sia troppo alto e non troppo basso, il prodotto sotto forma di cintura dovrebbe passare sotto la pancia davanti e dietro lungo la parte superiore dei glutei.
  • Inoltre, la forza di tensione è regolata: il corsetto non deve stringere troppo gli organi interni e ancor di più interrompere il flusso sanguigno. In posizione sdraiata, è necessario verificare se il palmo passa tra la benda e la pelle.
  • Dopo aver indossato e allacciato la cintura in vita, si consiglia di alzarsi lentamente per non provocare debolezza, vertigini.

Se il prodotto è indossato correttamente, la donna non dovrebbe sentirlo.

Per ottenere il massimo beneficio dall'indossare una benda, è necessario prendersene cura adeguatamente: puoi lavarlo in acqua calda o fredda, ma non puoi stirare con un ferro da stiro, altrimenti perderà tutte le sue proprietà utili.

È possibile dormire con una benda

Puoi indossare la cintura non più di 12 ore al giorno, mentre ogni mezz'ora dovresti toglierla e fare una pausa di 15 minuti. Ciò è necessario per normalizzare la circolazione sanguigna e prevenire le conseguenze negative di indossare un prodotto dimagrante. Quando una donna si sdraia per riposare, il corsetto deve essere rimosso, dormire dentro è severamente vietato..

Quanto indossare dopo il parto

Alla domanda su quanto indossare una benda dopo il parto, solo un medico darà una risposta univoca in ogni caso. Ogni corpo si riprende in modo diverso dopo il parto, quindi il tempo di utilizzo varia da 6 a 8 settimane. Ma nessuno può dire con certezza quando l'utero si contrarrà alla dimensione desiderata e quanto velocemente i muscoli addominali restituiranno il loro tono. Tuttavia, non dovresti indossare un corsetto dopo il parto per più di 2 mesi. Questo è un periodo sufficiente per la contrazione dell'utero e il rafforzamento della pelle, indossare ulteriormente la benda sarà inutile.

Dopo un taglio cesareo, si consiglia di indossarlo fino a quando le suture non guariscono. Dopodiché, il carico sulla cavità addominale non sarà più pericoloso. Qui, in termini di tempo, tutto è anche individuale, ma di solito 4 settimane sono sufficienti per la guarigione dei punti..

Il bendaggio postpartum è un rimedio efficace per ripristinare il tono muscolare, la pelle, la contrazione dell'utero, la guarigione delle suture postoperatorie nella prima volta dopo il parto. Ma, affinché indossarlo porti solo benefici, tengono conto non solo delle controindicazioni e delle regole per indossare il prodotto, ma anche della qualità e delle sue dimensioni. Fatti salvi tutti i punti importanti, la giovane madre proverà solo emozioni positive dall'indossare un prodotto dimagrante dopo il parto.

Come scegliere e indossare un tutore dopo il parto

Cos'è

Il dispositivo si presenta come una cintura larga elastica con un inserto ispessito sullo stomaco.

La benda dopo il parto aiuta a correggere la figura.

Una benda postpartum non è un semplice capo di abbigliamento. Svolge importanti funzioni:

  • non consente ai muscoli della parete addominale di divergere ai lati;
  • promuove la contrazione uterina;
  • non consente agli organi pelvici di scendere;
  • porta al tono muscolare;
  • allevia il mal di schiena, di cui spesso si lamentano le giovani madri;
  • riduce il carico sulla colonna vertebrale.

Una benda è necessaria nei seguenti casi:

  • se il parto è avvenuto con taglio cesareo;
  • ci sono malattie alla schiena nella madre;
  • dopo il parto naturale, il dolore addominale non scompare per molto tempo;
  • smagliature formate;
  • lo stomaco è molto cedevole;
  • c'è un tono basso dei muscoli della parete addominale;
  • diastasi dei muscoli retti della parete addominale in qualsiasi fase.

Ci sono situazioni in cui è vietato o sconsigliato indossare una benda:

  • eventuali malattie del tratto gastrointestinale;
  • la presenza di cuciture nel perineo;
  • malattia renale ed edema grave;
  • patologie cutanee.

Tutte queste sfumature devono essere discusse con un medico prima di acquistare una benda in modo che le tue spese non siano vane.

Quando posso indossare

Se non ci sono controindicazioni, la cintura elastica può essere utilizzata immediatamente dopo la nascita del bambino. Dopo il parto, potranno presto fare la doccia, cambiarsi in biancheria pulita, vestiti, allacciarsi una cintura e iniziare i loro doveri materni.

Il tuo infermiere o operatore sanitario ti consiglierà su come indossarlo per evitare danni. Può essere chiesto loro di raccomandare questo o quel modello..

Cosa scegliere

C'è un vasto assortimento di prodotti simili sugli scaffali dei negozi. Per non confondersi nella scelta, suggeriamo di confrontare le opzioni più popolari:

Elastico in vita dopo il parto. La larghezza è di 15-30 centimetri. Cucito da tessuti naturali. Vantaggi del prodotto:

  • stringe rapidamente la pelle e i muscoli addominali;
  • sostiene bene la colonna vertebrale;
  • facile da regolare con elementi di fissaggio;
  • facile da indossare e da togliere;
  • costo di bilancio;
  • mettere la biancheria intima;
  • molti modelli.

Tra gli svantaggi, si può notare quanto segue:

  • visibile sotto indumenti attillati;
  • turni e diapositive durante la giornata;
  • la figura e i suoi difetti non sono nascosti.

Mutandine della fasciatura. Sembra una normale biancheria intima a vita alta, che copre l'ombelico. Ci sono inserti densi nell'addome. Alcuni modelli hanno elementi di fissaggio aggiuntivi nella parte anteriore. Vantaggi del prodotto:

  • si nasconde bene sotto i vestiti;
  • appiana i difetti di figura;
  • si mantiene bene;
  • ci sono opzioni economiche e costose;
  • una vasta gamma di.
  • non igieniche, in quanto si indossano su un corpo nudo;
  • non adatto per le prime settimane dopo il parto;
  • crea disagi quando si visita il bagno.

Bende, pantaloncini e gonne possono essere realizzati nello stesso stile. Scendono in basso, raggiungendo la linea del ginocchio. Se le cosce sono l'area più problematica, questa opzione è l'ideale..

Universale. Molte persone iniziano a indossare questa cintura anche nella fase della gravidanza. Dopo la nascita del bambino, la cintura viene girata e indossata sull'altro lato. Vantaggi del prodotto:

  • risparmiare soldi;
  • sostiene bene la colonna vertebrale e riduce la pressione sulla parte bassa della schiena;
  • aiuta a rimuovere lo stomaco;
  • igienico.
  • anche se il modello si adatta perfettamente durante la gravidanza, nessuno può garantire che starà bene dopo;
  • si consuma rapidamente;
  • può deformarsi.

Arrivando in negozio, prova tutte le opzioni disponibili. Prova a sederti sopra, a camminare, l'unico modo per capire cosa si adatta esattamente. Si prega di contattare il proprio rivenditore per assistenza. Un buon specialista sa tutto del suo prodotto e ti aiuterà a fare la scelta giusta.

Il dottore ti dirà come indossare una benda.

Come scegliere quello giusto

Presta particolare attenzione alla scelta della benda. Dipende da quanto sarà comodo indossarlo in futuro e se otterrai l'effetto desiderato..

  1. Prima di acquistare, visita un medico e chiedi consiglio.
  2. L'opinione di qualcun altro non dovrebbe essere decisiva, ognuno ha figure e preferenze diverse. Se qualcosa si adatta al tuo amico, questo non significa affatto che sarà conveniente per te..
  3. Acquista il prodotto solo in negozi specializzati o farmacie.
  4. La benda ha una data di scadenza. Nel tempo, si allunga, perde la sua forma e le sue qualità utili. Non acquistare un prodotto usato.
  5. Misura la vita e i fianchi prima di andare al negozio, così sarà più facile trovare un modello.
  6. Si consiglia di acquistare una fasciatura mutandine di una taglia più grande della tua.
  7. Leggere attentamente l'etichetta e leggere di cosa è fatto il prodotto. Il materiale deve essere naturale, assorbente, traspirante.
  8. Gli elementi di fissaggio a più livelli sono un grande vantaggio. Aiutano ad adattare qualsiasi benda esattamente alla figura.
  9. Le cuciture dovrebbero essere morbide. Una volta indossati, non dovrebbero sfregare e causare inconvenienti.

Se il tuo medico non ha consigli chiari, puoi tranquillamente scegliere il prodotto che ti piace. In tal modo, attenersi alle regole di cui sopra..

Le istruzioni ti dicono come indossare la benda.

Quanto indossare

La benda stringe la vita, interrompendo così la circolazione sanguigna. Non è consigliabile indossarlo costantemente. Il tempo totale al giorno non deve superare le 12 ore. Ogni tre ore devi toglierti la cintura e fare una pausa di 30 minuti.

Non puoi mentire in una benda. Toglilo prima dei pasti. Altrimenti, puoi interrompere il funzionamento del sistema digestivo..

Indossa la benda per un massimo di sei settimane. A questo punto, i muscoli si stanno già riprendendo, lo stomaco se ne va e la figura assume un aspetto normale.

Se non sei ancora soddisfatto di qualcosa, la soluzione migliore è perdere peso, passare a una dieta sana ed esercitare. In ogni caso, dovrai dire addio alla biancheria intima dimagrante..

Non puoi dormire modellando la biancheria intima. Il sangue ristagna, smette di fornire agli organi interni ossigeno e sostanze nutritive nel volume richiesto. Ciò influisce negativamente sul loro lavoro e sul loro benessere. Possono iniziare problemi digestivi, mal di testa, intorpidimento delle gambe.

Se hai scelto la cintura giusta, ti aiuterà a snellire il corpo e correggere alcuni difetti..

Il bendaggio postpartum è particolarmente indicato dopo il taglio cesareo.

Come mettersi

Se ti senti a disagio nell'indossare una benda, sorge il disagio: significa che l'hai presa in modo errato o non l'hai fissata correttamente..

Ti suggeriamo di familiarizzare con le istruzioni universali:

  1. Leggi attentamente le istruzioni. Deve essere nella confezione.
  2. Quasi tutti i modelli devono essere indossati sdraiati. In questa posizione, tutti gli organi interni prendono il loro posto, la regione lombare si rilassa. Tutto ciò ha un effetto benefico sul tuo benessere per tutta la giornata. Sdraiati sul letto, rilassati, fai alcuni respiri profondi ed espira, solleva i fianchi e inizia a vestirti.
  3. Nastro per bende e abbigliamento versatile in piedi.
  4. Dovresti sentirti a tuo agio. In caso di dolore, rimuovere il prodotto e ripetere l'operazione.
  5. Regola la tensione. L'addome e gli organi interni non devono essere pizzicati, altrimenti il ​​flusso sanguigno sarà disturbato. Mentre sei sdraiato, metti la mano sotto il tessuto. Il tuo palmo dovrebbe passare facilmente tra lei e il corpo..
  6. Se durante l'uso si manifestano sensazioni spiacevoli, la cintura deve essere rimossa. Se il dolore persiste dopo un po ', consultare un medico.
  7. Stai particolarmente attento con te stesso dopo un taglio cesareo. La benda viene applicata allo stesso modo mentre si è sdraiati. Questo deve essere fatto con molta attenzione, muovendosi lentamente dal basso verso l'alto. Regola la tensione con attenzione. Non inseguire forme chiare. La stampa tornerà alla normalità a tempo debito. Se stringi eccessivamente il prodotto, le cuciture potrebbero staccarsi..

Fino ad ora, non vi è consenso sul fatto che una benda sia necessaria e se sia utile. I medici ne discutono con forti argomenti a favore e contro. Questa cosa è sicuramente indispensabile per alcune complicazioni: divergenza muscolare, prolasso dell'utero. Il prodotto aiuta a tonificare i muscoli, allevia il dolore. Se tutto è in ordine e solo uno stomaco leggermente cedevole è preoccupato, dovresti pensarci attentamente prima di indossare la cintura in vita.

Una benda non è solo un capo di abbigliamento o un accessorio. Il suo scopo è aiutare il corpo a riprendersi e correggere i difetti della figura. Alla ricerca di forme ideali, non dimenticare la salute. Il modello o la taglia sbagliati possono causare gravi danni. Prima di acquistare, consulta il tuo medico, leggi le regole. Non indossare costantemente il prodotto, fare delle pause. Per avere un bell'aspetto, devi mangiare bene ed esercitare. Questo stile di vita è la soluzione migliore per una giovane madre..

Quando indossare un tutore dopo il parto e come è utile: i consigli dei medici

La domanda su quando iniziare a indossare un tutore postpartum interessa molte neomamme. Tali cinture elastiche non hanno gravi controindicazioni per l'uso e aiutano una donna a riprendersi più velocemente. Pertanto, nella maggior parte dei casi, possono essere indossati subito dopo il parto. Solo se si tratta di un'iniziativa personale e non di una raccomandazione del medico, vale la pena imparare alcune sfumature importanti.

  1. Raccomandazioni per la selezione
  2. Controindicazioni
  3. Cosa dice il dottore?
  4. Consultazione di un ostetrico-ginecologo con 30 anni di esperienza

Raccomandazioni per la selezione

Trovare il giusto tutore postpartum non è difficile. Tutti i modelli di questi prodotti possono essere suddivisi in 2 tipologie: alcuni sono progettati per il recupero dopo un parto difficile, altri influenzano un gruppo muscolare specifico.

La taglia dovrebbe essere la stessa della donna prima della gravidanza. L'eccezione è quando, dopo il parto, una giovane madre si è notevolmente ripresa, guadagnando più di 12 kg. In questo caso, la benda avrà bisogno di diverse taglie più grandi..

L'elastico in vita è adatto a quelle donne che si stanno riprendendo da un parto difficile. Può anche aiutare a prevenire lo sviluppo dell'ernia intervertebrale, perché durante la gravidanza, la colonna vertebrale nella regione lombare è esposta a uno stress eccessivo.

Il bendaggio postpartum aiuta ad accelerare il processo di recupero dopo il parto e facilita il benessere generale della giovane madre. Quando si indossa il prodotto, il peritoneo, le pareti esterne e gli organi interni, in particolare l'utero, sono ben tirati e tutto questo è fissato nella posizione corretta. È possibile ottenere risultati positivi:

  • Dopo il parto, l'utero inizia a contrarsi molte volte più velocemente, tornando gradualmente alle dimensioni precedenti;
  • Il sanguinamento postpartum non aumenta, ma, al contrario, si ferma molto prima del solito;
  • L'addome si riduce notevolmente in breve tempo;
  • I muscoli addominali vengono riportati allo stato precedente, diventano elastici come lo erano prima della nascita del bambino;
  • La pancia non si piega, la pelle non si incurva.

Un corsetto di sostegno porta il massimo beneficio a quelle donne che non possono vantare muscoli naturalmente elastici. Il prodotto fornisce anche supporto lombare. Ciò è particolarmente importante per i problemi alla colonna vertebrale o alla schiena, poiché durante la gravidanza possono diventare molto aggravati a causa del carico notevolmente aumentato sulla parte bassa della schiena..

Secondo le osservazioni degli esperti, nelle donne che indossano un bendaggio postpartum, le suture guariscono più velocemente, mentre il rischio della loro divergenza è notevolmente ridotto. Pertanto, i medici raccomandano vivamente di indossare il prodotto per coloro che hanno fatto un taglio cesareo.

È anche importante che con l'uso costante di un corsetto di supporto, il dolore diminuisca e in generale la donna si senta molto meglio..

Controindicazioni

La fasciatura postpartum può essere una cintura elastica, pantaloncini o un corsetto fatto di un materiale molto aderente. Questi prodotti forniscono supporto per l'addome e gli organi addominali. Una benda postpartum ha lo scopo di ripristinare la pelle sulla superficie dell'addome e prevenire la comparsa di smagliature. Tuttavia, nonostante tutti gli effetti positivi, alcune donne non sono consigliate di utilizzare un prodotto del genere..

Le controindicazioni per indossare un tutore postpartum sono le seguenti:

  • malattia renale, che causa una varietà di edema;
  • alcuni tipi di suture dopo un taglio cesareo;
  • malattie dello stomaco e dell'intestino.

I medici non raccomandano di prendere una decisione sull'indossare un tutore postpartum da soli, specialmente per quelle donne che hanno avuto un taglio cesareo. In anticipo, dovresti consultare uno specialista, che esprimerà già la sua opinione di esperti sull'opportunità di utilizzare un corsetto di supporto in un caso particolare..

Cosa dice il dottore?

Si consiglia di indossare un bendaggio postpartum con il massimo rilassamento dei muscoli addominali. Questo può essere ottenuto sdraiandosi sulla schiena. Dopo aver indossato una cintura elastica, la pelle dell'addome sotto di essa deve essere raddrizzata con le mani, poiché dopo il parto rimane piuttosto flaccida per un po 'di tempo.

Non ci sono restrizioni chiare sul tempo di indossare un tutore postpartum. Nella maggior parte dei casi, l'elasticità della pelle viene completamente ripristinata entro 2-2,5 mesi dalla nascita di un bambino. Fino a questo momento, è meglio non rimuovere affatto la benda, facendo un'eccezione solo per il lavaggio. Si consiglia inoltre di dormire in una cintura elastica o in un corsetto. Si consiglia di acquistare 2 tutori postpartum in modo da poter indossare sempre il secondo durante il lavaggio del primo.

Puoi indossare un corsetto di supporto dal momento in cui la giovane madre inizia a camminare, ma si consiglia di coordinarlo con il ginecologo. Periodicamente conviene togliere il prodotto per 2-3 ore, questo permetterà un po 'di riposo e relax sia alla donna che ha appena partorito che alla pelle del ventre.

Bendaggio postpartum: indicazioni, caratteristiche e benefici

Bendaggio postpartum: indicazioni, caratteristiche e benefici

Molte donne, anche nella fase della gravidanza, stanno pensando a come tornare alle loro precedenti forme lussuose e snelle. Questo può essere fatto non solo attraverso l'esercizio fisico e la ginnastica. Un tutore postpartum è un altro strumento per una donna per ritrovare la sua attrattiva. Una benda è un indumento speciale che mantiene i muscoli in buona forma. Con l'aiuto di una benda, puoi facilmente alleviare il carico dalla schiena, ridurre il dolore alla colonna vertebrale, rafforzare le suture se il parto è avvenuto con un taglio cesareo.

Tuttavia, l'uso di una benda sta provocando alcune controversie tra medici e donne. Alcuni dicono che un cuscinetto così elastico è inutile, altri - che è persino dannoso, e altri ancora - che semplicemente non puoi farne a meno per il rafforzamento muscolare. Chi ha ragione in questa situazione? Scopriamolo.

Quando viene mostrato di indossare una benda dopo il parto

Se indossare o meno una benda dopo il parto è determinato dai medici, poiché la benda è curativa e non solo cosmetica, come pensano molte donne. In alcuni casi, indossare una benda è un prerequisito per rimettersi in forma. Le indicazioni per la benda sono le seguenti:

  • dolore all'addome;
  • indebolimento dei muscoli addominali;
  • mal di schiena, scoliosi, dolori articolari;
  • tono muscolare debole;
  • presenza di smagliature.

Importante: indossare biancheria intima correttiva è spesso indicato dopo un taglio cesareo, ma non per tutti i tipi. Se la sezione era longitudinale o non standard, questa sarà una controindicazione all'uso di una benda.

La presenza dei problemi sopra descritti è un motivo per consultare un medico sull'indossare una benda. Tuttavia, vale la pena ricordare che ci sono alcune malattie quando è impossibile indossare una benda dopo il parto.

In quali casi è controindicato il bendaggio post-partum?

Accade così che il medico vieti di indossare una benda e qualsiasi biancheria intima modellante. Il fatto è che tali cuscinetti e cinture possono solo aggravare il decorso della malattia. Le controindicazioni per indossare una benda sono le seguenti:

  • cuciture nella zona inguinale;
  • nefropatia;
  • malattie gastrointestinali;
  • reazioni allergiche al tessuto della benda;
  • malattie della pelle.

In queste situazioni, la benda danneggerà solo. Spesso molte mamme che hanno provato il bendaggio e hanno affrontato manifestazioni negative considerano il bendaggio la fonte di tutti i problemi, sebbene in realtà il problema sia nascosto in varie malattie. Se rispetti pienamente tutte le indicazioni mediche, non si verificheranno manifestazioni negative quando indossi la benda.

Bendaggio e perdita di peso - è possibile

Molte donne sono interessate a sapere se sia possibile rimuovere in qualche modo la pancia formata dopo il parto con l'aiuto di una benda. Ci sono opinioni diverse su questo tema. Alcuni credono che regolare la figura in questo modo sia abbastanza efficace. Altri dicono che è uno spreco di energia e denaro ed è meglio andare in palestra. Perché c'è una tale polarità di opinioni? La risposta è semplice: la benda aiuta, ma solo se vengono soddisfatte determinate condizioni. Diamo un'occhiata a loro:

  • una dieta bilanciata;
  • aderenza alla routine quotidiana;
  • sonno di buona qualità per almeno otto ore;
  • sufficiente attività fisica;
  • camminare costantemente;
  • ginnastica per il periodo postpartum.

Solo in una situazione del genere, modellare la biancheria intima può dare un effetto significativo. Indossare una benda insieme a una dieta scorretta, scarsa attività fisica e cattive abitudini porterà solo al fatto che aumenterai ancora di peso.

È facile scegliere una benda oggi, poiché ci sono una varietà di opzioni sul mercato..

Importante: il tutore postpartum è di tipo rassodante, mentre il tutore prenatale aiuta a sostenere i muscoli e ad alleviare lo stress sulla colonna vertebrale.

Quali tipi di bende ci sono sul mercato

Prima di acquistare, è necessario studiare attentamente la biancheria intima dimagrante, vedere a quali casi è destinata e solo dopo è necessario acquistare un modello adatto. È meglio studiare immediatamente quali tipi di bende sono in vendita.

  1. Benda universale. Una tale benda è adatta a qualsiasi situazione. È adatto sia prima che dopo il parto. Se una donna ha bisogno di sostenere il suo stomaco, allora in questo caso la benda viene applicata con una parte stretta del nastro in avanti. Dopo il parto, un'ampia parte del nastro viene posizionata sullo stomaco.
  2. Mutandine modellanti. Questa benda è molto più comoda del primo tipo. Ha una parte superiore rialzata e speciali dispositivi di fissaggio situati a vari livelli. I suoi vantaggi includono una buona addominoplastica, l'invisibilità agli altri.
  3. Bermuda. Questo tipo di benda è caratterizzato da una lunghezza superiore e al ginocchio. Di solito è consigliato a chi, dopo il parto, vuole modellare non solo la pancia, ma anche i glutei e le cosce. I bermuda aiutano a rimuovere le smagliature e ad ottenere magrezza.
  4. Cintura. Un altro tipo di benda, che è un nastro lungo e largo circa 30 cm. Un inserto speciale è realizzato nell'addome in corrispondenza della cintura. I vantaggi di una tale benda sono la fissazione affidabile delle suture dopo un taglio cesareo, nonché un ridotto rischio di ernia..
  5. Gonna. Tessuto elasticizzato con chiusure per aiutare a stringere la vita e la parte superiore delle cosce. Il vantaggio delle gonne è che possono essere indossate direttamente sui vestiti..

Non è raro che le donne si rivolgano a una benda universale in quanto consente di risparmiare denaro. Tuttavia, è importante ricordare che i dispositivi specializzati sono sempre più efficaci di quelli generici. Per modellare rapidamente il corpo, è meglio acquistare lingerie progettata per scopi specifici..

Come scegliere la benda giusta

La scelta di una benda dovrebbe essere basata sui seguenti fattori razionali:

  • Prima di andare al negozio, misura la vita e i fianchi. La confezione del prodotto di solito contiene informazioni sulle dimensioni a cui è adattato il bendaggio. In questo modo puoi trovare facilmente il modello che fa per te..
  • Prima dell'acquisto è possibile richiedere un modello di montaggio.
  • È meglio prendere le mutandine di una taglia più grande, in modo da non sbagliare i calcoli.
  • Poiché i materiali di cui è composta la benda, dovrebbero essere elencati solo tessuti naturali: cotone o elastan. Anche se irrigidito, il corpo continuerà a respirare.
  • È meglio prendere la benda in negozi specializzati, che forniranno sempre consigli dettagliati e dettagliati.
  • Se la benda era già in uso, non ci saranno risultati da essa. Il materiale sarà già fortemente allungato e deformato.

Ora che la benda è selezionata, è importante rispettare le regole del suo funzionamento. Solo in questo caso puoi ottenere il massimo effetto..

Come usare la benda

Le donne che acquistano biancheria intima modellante spesso affrontano numerose domande: come indossare correttamente una benda, a che ora indossarla, se è necessario stringerla eccessivamente, ecc. Rispondiamo alle domande più popolari.

D: In quale periodo dopo il parto puoi iniziare a indossare una benda?

R: Solitamente il tutore può essere indossato subito dopo il parto. Ma in questo caso, devi consultare un medico, poiché le specifiche delle cuciture non ti consentono sempre di indossare una benda. Se non ci sono tali controindicazioni, non ci sono restrizioni sull'uso di una benda.

D: Quanto tempo devo indossare la benda dopo il parto??

A: Indossare una benda dopo il parto è molto individuale. Il tempismo è diverso: qualcuno indossa biancheria intima modellante per 3 settimane, qualcuno da 5 o più. Tutto dipende dalle caratteristiche del corpo di ogni donna in particolare. Se la fascia è stata posizionata dopo un taglio cesareo per curare i punti, di solito viene rimossa non appena la situazione migliora. Di solito, viene normalmente rimosso nella quarta settimana dall'inizio dell'uso..

D: Vale la pena stringere bene la benda?

A: Questo non dovrebbe mai essere fatto. La benda non deve interferire con la circolazione sanguigna. Se hai una sensazione di disagio, devi pensare a come allentare leggermente la benda o scegliere un altro prodotto.

D: Quanto tempo ci vuole per indossare una benda al giorno?

A: Anche in questo caso, tutto dipende dal tipo di bucato che stai utilizzando. Non puoi indossare una benda per più di 12 ore al giorno se stringe la parte addominale. La violazione della circolazione sanguigna in quest'area è irta di spiacevoli conseguenze per una donna. Pertanto, è meglio riprenderlo ogni tre ore. Questa regola si applica a tutti i tipi di bende..

D: Posso lasciare la benda durante la notte?

A: Un leggero riposo è possibile nella benda, ma deve essere rimosso per dormire. Durante il sonno non controlliamo la postura, quindi modellare la biancheria intima può solo provocare nuove pieghe e portare a disturbi circolatori.

Scegli e indossa il tutore correttamente in modo che non porti a problemi inutili. Se hai domande o dubbi, puoi sempre consultare un medico per un consiglio.

Per quanto tempo indossare un tutore dopo il parto?

Per quanto tempo indossare un tutore dopo il parto?

La cintura postpartum favorisce un recupero più rapido del corpo. Supporta i muscoli dell'utero e dell'addome, aumenta il tono muscolare e riduce anche la pressione sulla colonna vertebrale. Come risultato dell'uso di un prodotto del genere, il dolore nella zona della schiena è notevolmente alleviato e l'affaticamento delle gambe scompare..

Non ci sono consigli precisi su quanto indossare un tutore postpartum. Raccomandazioni specifiche dovrebbero essere fornite dal medico sotto la cui supervisione si trova la madre. La vita media di un tale prodotto va da 3 settimane a sei mesi. Inoltre, alcune donne possono fare a meno di una cintura di sostegno, ma in generale non sarà superfluo..

Quando iniziare a indossare?

Il tempo per iniziare a usare la cintura postpartum è impostato individualmente per ogni donna. Si consiglia ad alcune madri di indossare una fascia di sostegno entro poche ore dalla fine del travaglio, altre solo dopo una settimana. Solo un medico può fornire raccomandazioni esatte, basandosi sul benessere generale, sulle condizioni fisiologiche e su come è andato il processo del parto.

Quando si indossa la benda, è estremamente importante mantenere la circolazione naturale. Pertanto, non indossare tali dispositivi per più di 12 ore. E anche in questo periodo di tempo, è necessario rimuovere la cintura per circa 40 minuti ogni 3 ore. Questa raccomandazione generale deve essere seguita per tutti i tipi di prodotti..

È necessario dopo il parto naturale?

In molti casi, le bende sono raccomandate per le donne che hanno subito un taglio cesareo. Tuttavia, in tutte le altre situazioni non è vietato indossare oggetti trascinati. Al contrario, sarà utile per il recupero accelerato della figura, nonché per lo scarico della colonna vertebrale..

Pertanto, il parto naturale non è un ostacolo per indossare una benda. Le controindicazioni al suo utilizzo sono solo le seguenti situazioni:

  • La presenza di punti nella zona perineale - la cintura di tensione contribuirà a una ridotta circolazione sanguigna, che prolungherà il periodo di guarigione dei punti.
  • La comparsa di edema - di regola, appare con malattie renali, e quindi la fascia, al contrario, schiaccerà le zone gonfie.

In ogni caso, consultare il proprio medico prima di utilizzare dispositivi di serraggio postpartum..

Dopo il parto, molte donne usano prodotti ortopedici, progettati per facilitare le prime settimane, per poi tornare alle loro forme precedenti. Tuttavia, per il massimo beneficio, è importante sapere come adattare il tutore postpartum. Devi anche essere in grado di indossare e indossare correttamente questo accessorio..

Come scegliere un tutore dopo il parto

Dopo la nascita di un bambino, le donne, anche in perfetta forma fisica, non possono proteggersi dal problema di un addome gonfio. Rimuovere il grasso corporeo non è un compito facile. Una benda postpartum aiuterà a facilitare e accelerare il processo di ripristino delle proporzioni precedenti del corpo..

Come scegliere la cintura postpartum giusta?

Una benda montata in modo improprio può causare molti problemi a una donna. Invece di svolgere le sue funzioni benefiche di miglioramento del tono muscolare, un corsetto inappropriato può sforzare le ossa pelviche e danneggiare il basso addome. Per evitare tali errori, prima di acquistare, è necessario prestare attenzione ai seguenti elementi:

Per la corretta selezione del cuscinetto ortopedico, è importante misurare prima il volume della vita e dei fianchi. I produttori di solito forniscono una tabella con le dimensioni in cui è possibile scegliere l'opzione giusta..

Le cinture modellanti di fascia alta sono realizzate con tessuti elastici a base di fibre naturali (cotone, microfibra, elastan). I materiali naturali assorbono perfettamente l'acqua e lasciano respirare la pelle. Non ci sarà un grosso problema se la preferenza è data ai tessuti sintetici. Anche le cinture realizzate con tali fibre fissano in modo affidabile la posizione dell'addome e rimuovono l'umidità in eccesso.

Prima di acquistare un prodotto dopo il parto, è necessario prestare attenzione al tipo di elementi di fissaggio. Gli elementi di fissaggio multilivello regolano in modo ottimale la larghezza della cintura in base alle variazioni del volume del corpo. Ciò consente alla benda di adattarsi meglio alla regione lombare..

Senza particolari necessità, non è necessario portare con sé un tampone ortopedico già utilizzato da altre persone. Anche se questi sono ottimi conoscenti, della cui pulizia puoi essere certo. Il fatto è che nel tempo le proprietà utili del dispositivo scompaiono: perdono elasticità e non portano più l'effetto precedente.

Modelli di cintura

Esistono tre tipi principali di bende di serraggio postpartum:

1. Cintura combinata (universale). Adatto sia prima che dopo la nascita del bambino. È l'opzione più conveniente. Dopo il parto, questo tipo di prodotto viene indossato con il lato largo verso la pancia e il lato stretto verso la schiena..

  • consente di risparmiare denaro, beh, è ​​necessario acquistare due prodotti contemporaneamente;
  • aumento del livello di igiene;
  • svolge efficacemente le sue funzioni: grazie alla parte alta della schiena, l'addome viene sollevato e la parte bassa della schiena - la colonna vertebrale è supportata, non c'è pressione sulla parte bassa della schiena.
  • c'è la possibilità che la cintura possa sembrare scomoda dopo il parto, anche se il prodotto si adatta perfettamente durante la gravidanza;
  • con un uso frequente, il corsetto si consuma rapidamente, alcune ragazze notano che la loro cintura non "durava" fino alla nascita;
  • può deformarsi;
  • scivola verso il basso.

2. Mutandine corsetto. Con l'aiuto di un tale prodotto, gli strati in eccesso vengono rimossi sul corpo e sulle cosce ci sono manifestazioni di fossette e protuberanze.

  • corregge perfettamente i parametri di vita, fianchi, glutei;
  • puoi scegliere modelli di un segmento di prezzo molto diverso, dalle opzioni economiche a quelle premium;
  • un'ampia selezione di prodotti;
  • non rotola (se selezionato correttamente);
  • sembra spettacolare sotto i vestiti.
  • difficile da tirare nei primi giorni dopo la gravidanza;
  • una benda viene messa su un corpo nudo, che non è igienico;
  • è scomodo visitare la toilette e l'ufficio ginecologico (nel caso in cui non siano forniti elementi di fissaggio speciali di seguito);
  • se il prodotto è selezionato in modo errato, non sarà possibile correggere il modello.

3. Nastro benda. Questo prodotto, con l'aiuto di uno speciale velcro, copre e stringe saldamente la pancia.

  • funge da supporto efficace per la colonna vertebrale;
  • si adatta facilmente alla figura con chiusure in velcro;
  • facile da indossare, facile da togliere;
  • alta igiene;
  • ampia gamma di modelli.
  • gli elementi della cintura sono visibili sotto gli indumenti aderenti;
  • durante il movimento spesso rotola giù nella parte bassa della schiena;
  • non corregge i difetti della figura.

I moderni produttori di prodotti ortopedici ogni anno migliorano i modelli di corsetti modellanti. Una giovane madre, a seconda dei suoi gusti, può acquistare liberamente un dispositivo postpartum che corrisponderà pienamente alle sue caratteristiche fisiologiche..

Come indossare un tutore dopo il parto

Dopo il parto, è importante che ogni donna sia bella e si senta il più a suo agio possibile nel suo corpo. Questo può essere aiutato da uno speciale corsetto dimagrante, che, in poche settimane di utilizzo, aiuterà a ripristinare la sua forma precedente anche dopo aver subito un'operazione difficile. Come indossare un tutore dopo il parto? Successivamente, evidenzieremo questo problema..

Come indossare una benda dopo il parto

Per ottenere l'effetto desiderato dall'uso di un prodotto ortopedico, è importante seguire diverse regole. Seguire queste istruzioni influenzerà il risultato finale..

Elenchiamo sette consigli di base che ogni donna dovrebbe conoscere dopo il parto..

  • Non indossare un assorbente medico subito dopo un pasto. È necessario attendere una o due ore affinché il cibo venga digerito. Questa misura può anche prevenire il malfunzionamento dello stomaco e dell'intestino..
  • I medici sconsigliano di mangiare cibo mentre si indossa la benda. L'agente tensore stringe già la cavità addominale e le ossa pelviche e durante il pasto questo processo può peggiorare e portare a un sovraccarico meccanico di questa zona.
  • Qualsiasi dispositivo postpartum dovrebbe essere allungato mentre si è sdraiati con i fianchi leggermente sollevati. Prima di questo, è importante portare tutti gli organi interni nella loro posizione normale..
  • Per escludere svenimenti, una giovane madre ha bisogno di alzarsi senza movimenti bruschi.
  • In posizione sdraiata, è necessario verificare la naturalezza con cui tutte le parti della cintura sono fissate. È importante che il rafforzamento postpartum non eserciti pressione sull'addome e non interferisca con la circolazione sanguigna..
  • La benda deve essere indossata solo dopo una consultazione preliminare con il ginecologo. Alcune donne possono utilizzare la cintura subito dopo il parto, mentre altre dovranno attendere ancora qualche giorno..
  • Il tempo di indossare un corsetto ortopedico non deve superare il limite di 12 ore.

Periodo di utilizzo della cintura

Il tempo di indossare un prodotto medico per ogni madre è puramente individuale. Ciò è dovuto al fatto che ogni persona ha le proprie caratteristiche di sviluppo del tessuto muscolare. Ci sono donne che hanno bisogno di un mese di uso regolare di una benda per sbarazzarsi delle pieghe in vita e riportare il corpo alla normalità. Altri, invece, indossano un corsetto dopo il parto per molti mesi. Ciò è particolarmente vero per le donne in travaglio dopo la stimolazione artificiale del travaglio o il taglio cesareo di emergenza. Si consiglia di indossare il cuscinetto ortopedico per due o tre mesi.

Bondage dopo il parto

Quasi il 100% delle donne durante la gravidanza almeno una volta e pensa se possono tornare alle loro forme precedenti dopo il parto. Molte persone si preoccupano di questo praticamente durante l'intero periodo di gestazione, cercando di limitarsi nel cibo e non ridurre la loro attività fisica. Ma quando arriva il momento di iniziare a recitare, noi, sotto l'impressione del parto e le crescenti preoccupazioni per il bambino, spesso dimentichiamo da dove abbiamo iniziato. Nel frattempo, la tattica corretta fin dai primi giorni ti aiuterà a stringere la pancia vuota senza lasciare segni e smagliature su di essa. Ciò è particolarmente importante perché la maggior parte delle neo mamme dovrà dimenticare per un po 'l'attività fisica intensa. Anche il cibo dovrebbe essere sufficiente e vario. Pertanto, la benda è la tua prima e finora l'unica speranza dopo il parto per ripristinare la tua figura..

Ho bisogno di una benda dopo il parto?

Tuttavia, non tutti saranno d'accordo con questa affermazione. Non c'è consenso tra i medici di tutto il mondo sull'opportunità e l'efficacia di indossare una benda prima e dopo il parto. Alcuni raccomandano e addirittura prescrivono di indossare una benda ai loro reparti, altri non vedono molto senso in questo e alcuni credono addirittura che sia dannoso.

Per quanto riguarda il bendaggio postpartum, ci sono davvero alcune controindicazioni e restrizioni per indossarlo:

  • alcuni tipi di punti dopo un taglio cesareo;
  • alcune malattie renali (accompagnate da edema);
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie della pelle e allergiche.

In ognuno di questi casi, dovresti consultare il tuo ginecologo per quanto riguarda l'uso di una benda. Se non ci sono divieti per te, dovresti almeno provare. Bisogna ammettere che le opinioni su questo punto erano divise anche tra le donne. Molti di loro dicono che la benda postpartum porta dolore e disagio. Ma dovresti essere consapevole che per beneficiare di una benda, deve essere selezionata e indossata correttamente. Molte donne sono riuscite a tirare in dentro la pancia che cade a causa della gravidanza in pochi giorni grazie al solo bendaggio. E per non essere infondato, posso confermarlo con un esempio personale: avevo un nastro per bende combinato, di cui sono rimasto molto soddisfatto!

Come scegliere un tutore dopo il parto?

Se decidi di indossare una benda dopo il parto, prima devi decidere il modello. Può essere un nastro, mutandine, bermuda, grazia, una gonna: c'è una differenza significativa tra loro, sebbene la funzione principale sia la stessa per tutti: sostenere l'utero, rafforzare i muscoli addominali e stringere l'addome. Grace ha anche un effetto correttivo su tutta la figura: vita, fianchi, glutei. Le mutandine della fasciatura sono buone dopo il taglio cesareo perché riparano le cuciture. E dopo un parto naturale, è meglio optare per un nastro: è molto semplice e comodo da usare, inoltre, le mutandine e la grazia chiudono ermeticamente il cavallo, e ora è meglio che l'aria qui possa ventilare senza ostacoli. La creazione di un effetto serra nella vagina è irta di complicazioni postpartum e, in linea di principio, non esteticamente gradevole.

Per quanto riguarda le taglie, sono uguali alle taglie della biancheria intima, anche se parliamo di cintura o nastro (S, L, M). Ma se durante la gravidanza hai digitato al di sopra della norma consentita, allora è meglio prendere una benda di una taglia più grande. Sentiti libero di provare diversi modelli al momento dell'acquisto. Chiedi a un consulente di mostrarti come indossare un particolare modello. Quindi, si consiglia di indossare le mutandine dopo il taglio cesareo stando sdraiati, ma la cintura è buona perché può essere "attaccata" stando in piedi. Velcro e nastri elastici lo rendono quasi perfetto per adattarsi!

Prestare attenzione al fatto che il materiale adiacente al corpo lascia passare l'aria e assorbe l'umidità (il cotone e la microfibra vanno bene in questo senso). Ciò è particolarmente vero nella stagione calda, ma la pelle deve respirare in inverno. Ora ci sono molti bei modelli costosi in vendita, ma non tutti svolgono bene le funzioni principali di una benda: guarda prima questo.

In generale, è meglio se il medico ti consiglia quale modello prendere. Le stesse mutandine con alcuni tipi di cuciture dopo un taglio cesareo possono essere controindicate. Chiedigli quando puoi iniziare a indossare una benda dopo il parto e per quanto tempo. Di solito, la benda viene applicata già il primo o il giorno successivo e utilizzata per 4-6 settimane..

Personalmente, mi ci è voluto molto meno tempo per stringere lo stomaco cedevole. Ed è notevolmente aumentato durante l'intera gravidanza. Quindi ha senso almeno pensarci. Una benda dopo il parto non solo ti aiuterà a tornare in forma e rafforzare i muscoli addominali, ma renderà anche più facile prendersi cura del tuo neonato, sostenendo un utero ancora indebolito, e aiuterà anche a evitare affaticamento e mal di schiena.

Le giovani madri devono indossare una benda dopo il parto e come sceglierla

La principale causa di preoccupazione per tutte le donne che hanno partorito è la pancia ingrossata dopo il parto. La situazione è aggravata dal fatto che alle giovani madri non è consigliato iniziare immediatamente gli esercizi fisici e vogliono tornare alla loro precedente armonia il prima possibile. Molti medici oggi raccomandano di indossare un tutore postpartum. Ma le opinioni degli esperti in materia sono ambigue. Ci sono medici che sono fortemente contrari all'uso di questo argomento. Come essere? Indossa una benda, se sì, quanto o è dannoso? Considera i pro e i contro.

Cos'è una benda

Un tutore è un dispositivo progettato per sostenere i muscoli addominali e prevenire il cedimento della pelle. Ci sono diverse varietà di questo articolo in vendita oggi. Puoi acquistare una cintura con bende, pantaloncini e pantaloni con bende o mutandine con bende. Tutti questi elementi del guardaroba femminile sono dotati di un denso inserto elastico che stringe lo stomaco e previene il cedimento dei muscoli addominali deboli.

Tuttavia, la benda non è solo postpartum. Questa cintura medica viene utilizzata per fissare diverse parti del corpo nel periodo postoperatorio e durante la gravidanza per sostenere gli organi addominali e pelvici. L'uso dei corsetti dovrebbe essere prescritto da un medico, poiché hanno alcune controindicazioni.

Controindicazioni per corsetto postpartum

Il bendaggio postpartum, nonostante la sua efficacia, ha una serie di controindicazioni. Quindi, ad esempio, non può essere indossato da donne con punti di sutura nel perineo, madri che soffrono di malattie renali o gastrointestinali.

Con punti nel perineo, questo articolo è vietato a causa della possibilità di processi infiammatori. Molti medici affermano che il corsetto altera la circolazione sanguigna nel peritoneo, da cui le cuciture guariscono molto più lentamente e possono infiammarsi..

Inoltre, si sconsiglia di indossare la benda se si soffre di malattie renali che provocano un gonfiore eccessivo..

L'eccessivo serraggio peggiora il deflusso del liquido, che può portare a ristagno e infiammazione.

Il prodotto può causare reazioni allergiche in alcune donne. Se si nota un'irritazione o un'eruzione cutanea sulla pelle dell'addome, interrompere immediatamente l'uso di questo dispositivo.

Malattie come costipazione cronica, infiammazione dell'intestino, ulcere gastriche o patologie del tratto gastrointestinale vietano anche l'uso del corsetto.

Indicazioni per l'uso

Taglio cesareo. Come sapete, le suture postpartum da un taglio cesareo richiedono il massimo riposo da una giovane madre. Tuttavia, una donna non può essere inattiva e mentire, aspettando la guarigione dei punti. La mamma ha bisogno di fare molto e avere tempo. Il bambino richiede attenzione e cura costanti. Affinché il carico sulle cuciture sia minimo, è possibile utilizzare un corsetto, ma solo in assenza di controindicazioni e dopo aver consultato un medico. Anche per quanto tempo indossare il prodotto sarà determinato dal medico.

Malattie della colonna vertebrale. Spesso si consiglia di indossare una benda per mantenere la schiena nella posizione corretta. Se una donna dopo il parto avverte dolore lombare causato da radicolite, osteocondrosi o scoliosi, è possibile indossare un corsetto per alleviare la condizione. Grave distensione della pelle addominale dopo il parto. Alcuni medici consigliano vivamente di indossare una benda per evitare il rilassamento dell'addome dopo il parto. Tuttavia, c'è un'opinione e il contrario. Prima di decidere di acquistare una benda, consultare il proprio medico e scoprire la sua opinione sull'opportunità di acquisto.

Come e quando indossare un corsetto

Di solito, anche in ospedale per la maternità, durante il primo esame dopo il parto, il medico può raccomandare l'uso di un corsetto, se ci sono indicazioni dirette per questo. Se non ci sono indicazioni evidenti e la donna vuole accelerare il restauro della figura con l'aiuto di questo dispositivo, lei stessa dovrebbe chiedere quanto e come indossare la benda dopo il parto..

A meno che il medico non ti dica di non indossare una benda, dovresti indossarla immediatamente dopo il parto. Non c'è bisogno di indossare un corsetto tutto il tempo.

Ogni 3-4 ore il prodotto va rimosso e lasciato riposare per 30 minuti.

Inoltre, il corsetto deve essere rimosso durante il sonno notturno. Lasciare la benda durante la notte è altamente sconsigliato, può provocare il ristagno di liquidi nella zona pelvica e interrompere la circolazione sanguigna negli organi addominali.

È meglio indossare la benda mentre si è sdraiati sulla schiena. Assicurati che non si formino grosse pieghe di pelle sotto il corsetto, ciò può causare disagio.

Per quanto riguarda il periodo di indossare un corsetto, questa è una domanda individuale. In primo luogo, per quanto tempo indossare un corsetto può essere determinato dal medico curante, se si dispone di determinate indicazioni per l'uso del tutore. Se decidi di utilizzare il corsetto da solo, il periodo di utilizzo non deve superare le sei settimane.

Come scegliere un corsetto dopo il parto

Oggi c'è una vasta selezione di corsetti in vendita. Esistono bende sia universali che speciali. Consideriamo i modelli più popolari:

  • Cintura. Questo modello è pensato per essere indossato sia durante la gravidanza che dopo il parto. Il corsetto sembra un nastro largo al centro e affusolato verso i bordi. Durante il parto, questo prodotto viene indossato con un lato stretto in avanti, dopo il parto, viceversa..
  • Mutandine. Questo tipo di benda è il più popolare. Facilità di utilizzo e buon effetto rendono questo modello particolarmente amato dalle neo mamme.
  • Pantaloncini. Questo modello stringe non solo l'addome, ma anche i glutei e i fianchi. Questo modello è indicato per le donne che hanno guadagnato molto peso durante la gravidanza e vogliono tornare rapidamente alle loro forme precedenti..

Dopo le operazioni sulla cavità addominale, i medici raccomandano molto spesso l'acquisto di mutandine dimagranti. Supportano perfettamente le suture e riducono lo stress sul peritoneo operato.

La cosa principale quando si sceglie un corsetto è seguire rigorosamente la tabella delle taglie. Il bendaggio postpartum non deve stringere eccessivamente l'addome. Anche un corsetto troppo debole non sarà utile. Prima del parto, il prodotto è solitamente consigliato per essere indossato da donne che potrebbero avere un aborto spontaneo o gravidanze multiple. In questo caso, il tutore aiuta a mantenere l'utero nella posizione corretta e riduce il rischio di parto prematuro. Il tutore prenatale dovrebbe avere più dispositivi di fissaggio per la regolazione delle dimensioni. Ciò consentirà al prodotto di essere utilizzato durante la gravidanza..

È interessante notare che, prima dell'avvento dei prodotti di fabbrica, le nostre madri e nonne usavano un normale lenzuolo o asciugamano invece di un corsetto dopo il parto..

Hanno legato l'addome stretto e quindi hanno creato un effetto benda.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Perché desideri costantemente patate fritte durante la gravidanza e cosa puoi usare per sostituirle: benefici e rischi, porzioni e metodo di preparazione

Neonato

Le patate hanno sostituito i prodotti da forno in popolarità e sono diventate la principale fonte di cibo per la famiglia.

Sciroppo di Althea per l'allattamento

Infertilità

Durante l'allattamento, molti farmaci sono controindicati, poiché penetrano nel latte e possono danneggiare il bambino. Lo sciroppo di Althea è consentito per l'allattamento??

Riboxin

Neonato

Riboxin: istruzioni per l'uso e recensioniNome latino: RiboxinPrincipio attivo: Inosine (Inosine)Produttore: Binnopharm CJSC (Russia); Aspharma (Russia); Ozone LLC (Russia); Irbitsky Chemical Pharmaceutical Plant (Russia); Stabilimento Borisov di preparati medici (Repubblica di Bielorussia)

Quale miscela scegliere per un neonato

Concezione

Gli esperti di allattamento al seno ritengono che ogni donna possa allattare. Tuttavia, se la giovane madre non è riuscita a stabilire l'allattamento o l'allattamento al seno è impossibile per motivi medici, il bambino verrà nutrito con l'aiuto del latte artificiale.