Principale / Neonato

Ginnastica e massaggio per bambini 1, 2, 3 mesi | video

Ognuno di noi sa che il movimento è vita. Ma nel primo anno di vita di un bambino, il movimento è più importante che mai. Nessun flashcard o sonaglio sviluppa un bambino che allatta come un semplice esercizio, un massaggio o una scansione. Certo, sai che sono sempre per lo sviluppo integrato e non voglio sminuire l'importanza della comunicazione e di altri giochi con i bambini (un articolo su di loro molto presto!), Ma voglio comunque sottolineare ancora e ancora che lo sviluppo fisico in questa fase è la direzione principale dello sviluppo. Dopotutto, un bambino non impara solo a gattonare, alzarsi o camminare. La padronanza delle capacità motorie influisce direttamente sullo sviluppo del cervello e sulla salute del corpo del bambino.

Il massaggio in combinazione con la ginnastica sviluppa perfettamente tutti gli organi e sistemi, aiuta a padroneggiare le capacità motorie in base all'età, affrontare le coliche, alleviare il tono e ha un effetto di rafforzamento generale su tutto il corpo del bambino. Inoltre, i tocchi delicati delle mani dei genitori danno un grande piacere al bambino, rafforzano la connessione emotiva. È stato dimostrato che un bambino nei primi mesi di vita è più accessibile all'esposizione attraverso la pelle, quindi il massaggio dovrebbe diventare parte integrante della comunicazione con il bambino.!

Se il massaggio viene eseguito insieme alla ginnastica, l'effetto degli esercizi sarà molto più evidente. Dopotutto il massaggio prepara il movimento, riscaldando i muscoli e gli esercizi ginnici rinforzano l'effetto del massaggio. Ecco perché nel nostro complesso, che ho praticato con i miei figli, i movimenti del massaggio si alternano sempre alla ginnastica.

Questo complesso corrisponde all'età e alle capacità funzionali di un bambino di 1, 2, 3 mesi. L'esercizio appropriato all'età è incredibilmente importante. Solo in questo caso, la ginnastica, in primo luogo, dà gioia al bambino e, in secondo luogo, promuove lo sviluppo delle capacità motorie necessarie in questa fase. Quindi, ad esempio, all'età di circa 3 mesi, è importante che un bambino padroneggi un rotolo dalla schiena allo stomaco e circa 6 mesi - seduto e gattonando, ecc..

Ginnastica e massaggio per bambini 1, 2, 3 mesi | Dove? Come? quando?

Dove massaggiare?

Le lezioni devono essere svolte su una superficie pulita e moderatamente dura. E per questo sia il tavolo che il pavimento sono perfetti. Ma, ad esempio, fare esercizi su un letto morbido non sarà molto conveniente e non tutti gli esercizi possono essere eseguiti correttamente. Se è più conveniente per te fare ginnastica a livello del tavolo, allora un grande fasciatoio è più adatto. Se questo non è il caso, puoi coprire il solito tavolo da pranzo con una coperta sottile e mettere sopra una tela cerata e un pannolino.

Ma se questa opzione non è adatta, il pavimento sarà la soluzione migliore (ovviamente, deve essere coperto di conseguenza). Quanto a me, questa è la superficie più comoda per esercitarsi! Ciò è particolarmente vero per i bambini di età superiore ai sei mesi, quando sono così attivi da non poter essere semplicemente tenuti sul tavolo..

Dovresti usare oli o creme per massaggi??

È meglio massaggiare il bambino con le mani pulite, poiché oli e creme aumentano la scorrevolezza e rendono difficile eseguire correttamente le tecniche. Inoltre, eventuali prodotti applicati sulla pelle intasano i dotti del sudore e delle ghiandole sebacee, interrompendo il loro normale funzionamento. Se le tue mani sono troppo secche, applica semplicemente una piccola quantità di olio speciale per bambini..

La ginnastica e il massaggio sono utili per tutti i bambini??

Di norma, per i bambini che soffrono di malattie, esercizi speciali sono ancora più importanti che per quelli assolutamente sani. Uno speciale regime di movimento diventa spesso l'elemento principale del loro complesso trattamento. Tuttavia, prima di iniziare gli esercizi, in ogni caso, dovresti consultare il tuo pediatra.!

La mamma dovrebbe fare un massaggio a casa o affidarlo a professionisti?

Spesso le madri hanno paura di massaggiare un bambino di 1-3 mesi da sole, poiché sono sicure che non ci riusciranno e faranno sicuramente qualcosa di sbagliato. In effetti, non importa quanto sia buono un massaggio di un professionista, il massaggio di una madre ha almeno due vantaggi incondizionati! In primo luogo, può essere fatto tutti i giorni (e non in corsi brevi), fornendo regolarmente supporto al corpo del bambino. In secondo luogo, durante il massaggio, non solo fai gli esercizi prescritti, ma comunichi anche con tuo figlio, il che rafforza la tua connessione emotiva..

Inizia in piccolo e sarai rapidamente coinvolto. Anche un leggero massaggio sarà meglio di nessun massaggio. Allo stesso tempo, un complesso quotidiano domestico non interferisce affatto con te dal condurre corsi con professionisti.

Quando iniziare?

Il massaggio e la ginnastica possono essere iniziati quando il bambino ha 1 mese. D'accordo, il primo mese del bambino è persino spaventoso da toccare, non cosa massaggiare Inoltre, è necessario dare tempo al corpo del bambino per adattarsi alle influenze esterne. Ebbene, se non ci sono controindicazioni, puoi procedere tranquillamente! Se inizi più tardi, non è un grosso problema! Meglio tardi che mai.

Introduci gradualmente il massaggio e la ginnastica nella vita di tuo figlio. Inizia con una piccola quantità di esercizio, quindi aggiungi più elementi al tuo complesso ogni giorno. Osserva l'umore e le reazioni del bambino. Non massaggiare piangendo. Se al bambino non piace qualcosa, è meglio interrompere l'attività..

Ginnastica e massaggio per bambini 1, 2, 3 mesi | Tecniche ed esercizi

Bene, iniziamo Subito voglio dire che se la descrizione di qualche elemento di ginnastica ti sembra incomprensibile, puoi sempre guardarla in modo più dettagliato nel nostro video.

E un'altra piccola osservazione. Per non mettere in imbarazzo nessuno, abbiamo scattato tutte le foto e i video con un bambino in un pannolino, ma idealmente è consigliato condurre tutte le lezioni senza vestiti, in modo da non ostacolare i movimenti del bambino.

Tutte le tecniche e gli esercizi presentati del complesso sono necessari ripetere 3-5 volte.

Massaggio ai piedi del bambino

Iniziamo a fare tutte le tecniche e gli esercizi dal basso verso l'alto. Pertanto, la prima tappa in linea. Il massaggio ai piedi è la componente più importante dell'esercizio, poiché aiuta a normalizzare il tono muscolare e, in futuro, a posizionare correttamente la gamba con supporto.

Impastiamo il piede con movimenti di massaggio circolari del pollice prima lungo la parte anteriore del piede (sotto le dita dei piedi), poi lungo il lato esterno. Ripetiamo i movimenti 3-5 volte.

  • "Disegna" una figura otto sul piede con il pollice.
  • Con un movimento circolare strofinare il tallone. Eseguiamo anche tutti i movimenti 3-5 volte..
  • Impastiamo il piede lungo il suo lato esterno dal tallone alle dita dei piedi movimenti circolari traslazionali.
  • Strofiniamo ogni dito. È sufficiente passare attraverso ciascuno di essi 1-2 volte.
  • Pieghiamo il piede verso di noi, lontano da noi stessi. Cerchiamo di piegare ulteriormente le dita nella direzione del bambino.
  • Facciamo movimenti circolari con il piede destra e sinistra, 3-5 volte in ciascuna direzione.

Massaggi ed esercizi per i muscoli delle gambe

Il massaggio delle gambe e delle cosce viene sempre eseguito dopo gli esercizi con il piede, poiché è altrettanto importante per la normalizzazione del tono muscolare alterato delle gambe.

    Movimenti di massaggio progressivi strofinare ogni stinco di lato, spostandosi dal tallone al ginocchio.

Movimenti di massaggio progressivi strofinare ogni coscia dal lato e dalla parte anteriore, passando dal ginocchio al bacino.

Pieghiamo il ginocchio, premendolo sullo stomaco. Per ogni gamba 4-6 volte.

È possibile che il bambino resista tendendo i muscoli delle gambe. In questo caso, puoi scuotere leggermente la gamba per alleviare la tensione. La resistenza muscolare può e deve essere superata con attenzione, ma osserva la reazione del bambino per non esagerare.

  • Successivamente, facciamo un esercizio composto. Premiamo la gamba sullo stomaco, la portiamo di lato, di nuovo sullo stomaco, in basso. Portando la gamba di lato, proviamo ad aprire il più possibile la coscia, avvicinandola al piano del tavolo / pavimento (Non dimenticare, se qualcosa non è chiaro, puoi guardare la ginnastica nel nostro video).
  • Effettuiamo rotazione circolare della gamba piegata per la divulgazione. Qui proviamo anche ad aprire il più possibile l'anca. Eseguiamo 4-5 rotazioni con ciascuna gamba.
  • Premiamo entrambe le gambe sullo stomaco (anche 4-6 volte).
  • Effettuiamo esercizio di bicicletta", premendo alternativamente le gambe sul petto.
  • Accuratamente allarghiamo entrambi i fianchi ai lati.

Massaggio alla pancia del bambino

Il massaggio addominale è utile sia per rafforzare i muscoli addominali che per migliorare la motilità intestinale. Puoi anche massaggiare la pancia fuori dal complesso di ginnastica quotidiana, questo è un aiuto molto efficace per la stitichezza e la scarica di gas dolorosa.

Eseguiamo movimenti di massaggio circolari con le falangi delle dita piegate, in movimento intorno all'ombelico in senso orario.

  • Massaggia la pancia sui muscoli obliqui dell'addome, eseguiamo movimenti dall'alto verso il basso con la punta delle dita.

Massaggio e ginnastica per le mani di un bambino 1-3 mesi

È altrettanto importante normalizzare il tono muscolare delle braccia. I cambiamenti a lungo termine nel tono muscolare interferiranno con le prime capacità motorie coscienti del bambino, come il supporto sugli avambracci, il raddrizzamento delle braccia mentre si trova sullo stomaco e le braccia verso i giocattoli. Il massaggio dei palmi e delle dita consentirà al bambino di aprire rapidamente e correttamente il pugno, allontanare il pollice dal palmo per poter afferrare correttamente il giocattolo presto.

Cominciamo con massaggio alle dita. Strofiniamo ogni dito del bambino con i polpastrelli, muovendoci con movimenti progressivi dalla punta alla base del dito del bambino. Ripeti 1-2 volte

  • Prestiamo particolare attenzione al pollice. Lo togliamo dal palmo più volte, tenendo brevemente in questa posizione.
  • Accarezzare il palmo del bambino in un cerchio, dall'alto verso il basso.
  • Strofinando l'avambraccio movimenti a spirale traslazionali verso il gomito.
  • Strofina la spalla movimenti a spirale traslazionali verso la spalla. Se un bambino ha un segno di vaccinazione BCG sul braccio, dovrebbe essere bypassato.

Pieghiamo il braccio del bambino al gomito 4-6 volte. In questo caso, la mano dovrebbe essere perpendicolare al corpo del bambino..

Di regola, i bambini godono di meno esercizio con le maniglie e iniziano a mostrare un po 'di scontento. Insegna quindi al tuo bambino a gestire la ginnastica gradualmente, iniziando con un piccolo numero di ripetizioni. Esegui i movimenti in modo chiaro e senza esitazione.

  • Alza e abbassa le braccia del bambino, insieme e separatamente. Cerchiamo di piegare la mano del bambino sull'articolazione della spalla e non sul gomito. Considerando che a questa età il tono tra le braccia del bambino è ancora abbastanza forte, è meglio alzare le braccia una alla volta, tenendo il busto con l'altra mano.
  • Allarghiamo le mani del bambino ai lati e poi li incrociamo sul petto. Quando si attraversa, la parte superiore dovrebbe essere la mano destra o la mano sinistra. In questo caso, il tuo pollice dovrebbe essere posizionato nei palmi del bambino.
  • Mettiamo di nuovo i pollici nei palmi del bambino, con il resto delle dita afferriamo la maniglia dall'esterno. Dalle mani tira lentamente il bambino verso di te. Il bambino dovrebbe afferrare saldamente le dita e prova a tirare su. È necessario raggiungere la tensione attiva dei muscoli flessori delle braccia del bambino.

Questo esercizio è consigliato per i bambini dai 2 mesi che già tengono la testa. Per coloro che lo fanno con esitazione, puoi tenere la testa dietro la schiena con il palmo della mano..

Come risultato di questo esercizio, il bambino dovrebbe raggrupparsi, alzare la testa e piegare le braccia all'altezza dei gomiti. È sufficiente che il bambino si alzi in una posizione semi-verticale, non è necessario far sedere completamente il bambino.

Esercizi per i muscoli della schiena

Effettuiamo esercizio simile a "betulla" - alziamo entrambe le gambe, sollevando leggermente il bacino. Ripetiamo anche 3-5 volte..

  • Facciamo rotolare il bambino sulla schiena da un lato all'altro. Con una mano prendiamo il bambino per le mani unite insieme, con l'altra - per le gambe. Lo facciamo rotolare con cura da un barile all'altro. L'esercizio prepara il bambino all'auto-ribaltamento.
  • Imparare a rotolare. Per rendere più facile per il bambino imparare a rotolare, devi mostrargli come farlo. Per fare questo, prendi il bambino per lo stinco e gira la gamba nella direzione opposta, girando leggermente il bacino di lato. Attendi una risposta dal bambino, dovrebbe alzare la testa sopra la superficie del tavolo e girare la spalla nella direzione della svolta.

Se il bambino non ha ancora abbastanza forza per rotolare da solo, aiutalo tirandogli leggermente la mano. Quando il bambino si gira, allarga le braccia sotto il suo petto. E poi ripeti l'esercizio nell'altro modo..

Questa è un'abilità molto importante. Si consiglia di addestrarlo più volte durante la giornata..

Massaggi ed esercizi sdraiati a pancia in giù

Successivamente, continueremo la ginnastica sdraiati sullo stomaco. Facciamo di nuovo alcuni esercizi per le gambe..

  • Primo strofinare il piede con movimenti di massaggio progressivi dal tallone alle dita dei piedi. I movimenti vengono eseguiti solo all'esterno della suola.
  • Piega il piede più volte, tenendo la gamba per la parte inferiore della gamba.
    Strofina la superficie posteriore della parte inferiore della gamba movimenti traslazionali circolari dal tallone al ginocchio.

Strofiniamo la parte posteriore e laterale della coscia anche in un movimento circolare dal ginocchio al bacino.

  • Pieghiamo la gamba al ginocchio, premendo il tallone sul gluteo.
  • Porta la gamba di lato in modo che la coscia sia perpendicolare al corpo. In questo caso, con l'altra mano ripariamo il bambino nella regione del sacro.
  • Strofina i glutei con movimenti a spirale dall'alto verso il basso. I movimenti devono essere eseguiti disegnando la lettera X sui glutei. Ovviamente, l'esercizio viene eseguito senza pannolino.
  • Successivamente, facciamo un esercizio molto utile: "baby crawl". Per fare questo, quando il bambino è sdraiato sulla pancia, poggiamo le sue gambe nelle nostre mani (si scopre qualcosa come una posa di rana).

Il bambino dovrebbe allontanarsi di riflesso dalle tue mani (i bambini hanno un tale riflesso dalla nascita). Poi di nuovo, enfatizzalo con le mani e lascialo spingere di nuovo. Continua a "gattonare" finché il bambino non si stanca. Idealmente, questo esercizio dovrebbe essere fatto su un pavimento fatto o su un grande letto. Dopotutto, il bambino farà sempre più movimenti di spinta ogni volta e si muoverà sempre più lontano..

Un tale esercizio dovrebbe essere eseguito non solo nell'ambito del complesso di ginnastica, ma anche semplicemente durante il giorno. Prepara il bambino alla normale gattonatura, rafforza i muscoli delle gambe e della schiena e in generale ha un effetto benefico sullo sviluppo fisico del bambino. I bambini con cui viene eseguito regolarmente questo esercizio sono più mobili e più facili da padroneggiare altre abilità motorie..

Strofinando la schiena dapprima con movimenti "a sega", e poi con l'aiuto delle falangi delle dita piegate, effettuiamo movimenti circolari di massaggio lungo la schiena dall'alto verso il basso.

  • Anche con movimenti di massaggio progressivi impastare l'area del colletto. Di solito ai bambini non piace molto, quindi preparati.
  • Fare esercizi con la palla. Per fare questo, mettiamo il pannolino su una palla da ginnastica e mettiamo il bambino sulla pancia. Tenendolo per i lati e per la schiena, rotola il bambino avanti e indietro. Ripetiamo più volte.
  • Quindi nella stessa posizione facciamo rotolare il bambino in cerchio, prima in una direzione, poi nell'altra. Tali esercizi allenano i muscoli della schiena del bambino, contribuiscono allo sviluppo di un senso di equilibrio..
  • Quindi prendiamo il bambino per le gambe e di nuovo rotolarlo avanti e indietro. Le braccia del bambino dovrebbero essere estese sotto il seno. Essendo a testa in giù, il bambino proverà ad alzare la testa.
  • Camminando con i nostri piedi. In questo intervallo di età, i bambini mantengono il riflesso del passo congenito, che di solito rimane fino a 3-4 mesi. Sulla base di questo riflesso, puoi praticare il "camminare" in un bambino. Se fai l'esercizio regolarmente, all'età di 4 mesi il tuo bambino svilupperà lentamente le sue capacità di deambulazione acquisite..
  • E completiamo il nostro complesso elemento di ginnastica dinamica. Non sono un fanatico seguace della ginnastica dinamica, ma aggiungo alcuni elementi non troppo estremi, poiché tali esercizi sviluppano perfettamente l'apparato vestibolare, contribuiscono allo sviluppo di un senso di equilibrio ed equilibrio.

Ti consiglio sinceramente questo set di esercizi e massaggi, perché contiene tutti gli esercizi più necessari per lo sviluppo fisico del bambino. Se hai ancora domande sull'implementazione dei singoli elementi, assicurati di guardare il nostro video.

In conclusione, vorrei anche dire che oltre alla ginnastica quotidiana, è importante regolarmente adagiare il bambino su una superficie piana sulla pancia. Ora questo sarà il miglior esercizio per il bambino. Imparerà ad alzare la testa, a spingere via le gambe dalle tue mani.

Idealmente, se da 2 mesi farai regolarmente adagiare il tuo bambino sul pavimento. Dopotutto, il pavimento è un'intera arena atletica per un bambino! Il bambino può tranquillamente padroneggiare il girarsi e il "bambino che gattona" lì, mentre non sarà limitato da nessun paraurti e non c'è bisogno di aver paura che il bambino cada da qualche parte. Naturalmente, questo non dovrebbe essere un pavimento piastrellato nudo. Un tappeto a pelo corto con tela cerata e pannolino o un tappetino puzzle in schiuma funziona bene.

Ti auguro buona fortuna! Iscriviti agli aggiornamenti del blog su Instagram, VKontakte, FaceBook !

Esercizi di fisioterapia per neonati e neonati

Gli arti di un bambino appena nato sono spesso incatenati. All'età di uno, il bambino diventa mobile, tuttavia, fino a questo momento, l'apparato motorio del bambino è poco sviluppato, quindi la maggior parte delle azioni gli sono inaccessibili.

Gli esercizi di fisioterapia per bambini piccoli hanno lo scopo di sviluppare e migliorare le funzioni motorie degli arti. La procedura viene utilizzata per scopi ricreativi, come lezione di educazione fisica: in questo modo il bambino si abitua a nuove condizioni esterne al corpo della madre. Inoltre, la terapia fisica viene utilizzata per i bambini nati con patologie delle gambe o delle braccia..

Perché i neonati hanno bisogno di terapia fisica

La maggior parte dei genitori moderni sa cos'è il massaggio terapia fisica per i neonati. Un bambino piccolo cresce ogni mese: si aggiunge peso, il corpo si allunga, compaiono nuove abilità. Durante il periodo di adattamento all'ambiente, l'importante è osservare le seguenti regole per la cura del bambino:

  • dare correttamente il latte materno;
  • oscillare sulle maniglie;
  • continua a dormire;
  • eseguire le procedure dell'acqua rigorosamente in un foglio di cambio.

La fisioterapia è utile per i bambini che sono completamente sani, al fine di evitare lo sviluppo tardivo della patologia. Dal momento in cui nasce il bambino, i genitori appena nati sono impegnati in procedure di terapia fisica con lui. La fisioterapia ha un impatto significativo sullo sviluppo di un bambino piccolo:

  1. Con un regolare esercizio fisico, viene attivata la circolazione sanguigna del bambino, che aiuta a sbarazzarsi della congestione sanguigna in alcuni tessuti e muscoli..
  2. Il bambino dorme pacificamente di notte e mangia bene.
  3. C'è una formazione del sistema muscolo-scheletrico senza disturbi difettosi;
  4. Il lavoro dello stomaco, dell'intestino e del fegato è normalizzato.
  5. Il bambino sviluppa abilità fisiche.
  6. La funzione protettiva del sistema immunitario aumenta.
  7. I muscoli e le ossa aderiscono saldamente.
  8. Lo sviluppo mentale avviene quando entrambi gli emisferi del cervello vengono stimolati.
  9. Il processo metabolico torna alla normalità.

Durante il massaggio, i bambini piccoli piangono raramente e sono capricciosi, poiché spesso giocano con le gambe e le braccia da soli. Se i genitori usano la procedura, accelera lo sviluppo delle funzioni motorie: il bambino impara a sedersi e gattonare più velocemente e può imparare a camminare fino a un anno.

Spesso i medici raccomandano ai neonati la terapia fisica per la displasia dell'anca. Questo termine indica lo sviluppo difettoso di uno degli organi di un uomo nato. La condizione è risolvibile massaggiando il bambino 2 volte al giorno.

Chi conduce la terapia fisica per i bambini

Spesso i genitori del bambino diventano massaggiatori in esercizi di fisioterapia, ma a volte è un medico speciale.

Prima di iniziare le lezioni, mamma e papà vanno dal medico per consigli. Lo specialista esaminerà il bambino. Se vengono rilevati i seguenti fattori per i quali le procedure di massaggio sono controindicate, il medico proibirà le lezioni:

  1. Fluttuazioni della temperatura corporea. Se la temperatura del bambino aumenta bruscamente, significa che un'infezione è entrata nel corpo, quindi, al fine di evitare complicazioni, il terapista proibirà l'uso dell'attività fisica.
  2. Processi infiammatori con rilascio di pus.
  3. Malattie in cui si verificano frequenti emorragie.
  4. Malattie dello stomaco, accompagnate da riflesso del vomito, dolore all'organo e nausea.
  5. La terapia fisica viene annullata se il bambino ha una reazione allergica.
  6. Il bambino è nato con insufficienza cardiaca.
  7. C'è un tumore benigno o maligno nel corpo.

Con il vaccino consegnato, i genitori dovrebbero abbandonare le lezioni per 3 giorni. Dopo la scadenza del tempo, è possibile riprendere l'educazione fisica se la condizione delle briciole si è stabilizzata.

Come eseguire correttamente la terapia fisica per un neonato può essere trovato in questo video:

È possibile per i genitori organizzare tali eventi

I genitori possono svolgere attività fisica con il neonato solo dopo una visita medica. Il massaggio è indicato per i bambini che soffrono di distonia. Con i muscoli della schiena deboli in un neonato, la terapia fisica viene eseguita durante il giorno, rigorosamente un'ora dopo l'ultima poppata.

Dopo la preparazione di cui sopra, uno dei genitori si lubrifica le mani con una crema da massaggio per bambini. Procedura per ipertonicità dei tessuti muscolari:

  1. Inizio. Lisciatura graduale degli arti, a partire dai palmi e dai piedi del bambino.
  2. Dorso levigante.
  3. Strofinando la pelle con un movimento circolare.
  4. Successivamente, è necessario posizionare leggermente la mano sulla parte superiore della schiena e spostarla delicatamente su e giù..
  5. Il neonato viene posto sul dorso. Il genitore stringe leggermente le mani del bambino una per una.
  6. Il palmo viene allungato piegandosi e infrangendosi nella zona del polso.
  7. Le lezioni finiscono nello stesso modo in cui sono iniziate.

Se un neonato ha ipertonicità del tessuto muscolare, viene utilizzato un massaggio rilassante:

  1. Il bambino giace sulla schiena. Il genitore massaggia la pelle del bambino su tutto il corpo.
  2. Il genitore inclina il palmo con un bordo, quindi attraversa gli arti.
  3. Il bambino rotola sullo stomaco. Le dita delle gambe e delle braccia vengono allungate, la zona lombare viene massaggiata.
  4. La lezione si conclude con morbidi movimenti circolari.

Nella prima fase, il tempo di educazione fisica è di 5 minuti. Ogni volta che il tempo aumenta e, alla fine, il massaggio richiederà 20 minuti..

Caratteristiche della terapia fisica per i bambini

Durante le attività fisiche terapeutiche, il neonato in rari casi piange ed è capriccioso, ma questo non è causato dal massaggio. Un bambino può essere turbato a causa di nuove sensazioni che non gli erano precedentemente note. Il massaggio sviluppa una risposta istintiva nel corpo del bambino alle influenze ambientali. Il bambino imparerà rapidamente a muovere in modo indipendente le braccia e le gambe in tutte le direzioni, se usi la terapia fisica.

A seconda dell'età del neonato, vengono utilizzati i seguenti metodi di attività fisica:

  1. Terapia fisica per neonati a 1 mese. La tecnica dell'allenamento si distingue per i movimenti morbidi. All'inizio della vita, il corpo del bambino è debole e le ossa sono elastiche. A 1 mese di età, il genitore, con l'aiuto di accarezzare e sollevare gli arti, insegna al bambino i movimenti di base: alzare la testa, tenersi sui gomiti e piegare gambe e braccia.
  2. Terapia fisica per neonati a 2 mesi. A questo punto, le ossa ei muscoli del bambino diventano un po 'più forti. Le azioni di massaggio utilizzate a questa età possono essere eseguite fino a 1 anno, osservando l'intensità richiesta. Esercizio universale: il bambino giace sulla schiena, la madre o il padre afferrano gli avambracci e sollevano le braccia del bambino con i palmi delle mani, quindi abbassali, premendoli ai lati. Per comprendere la tecnica di terapia fisica per i neonati a 2 mesi in modo più dettagliato, il video qui sotto aiuterà.
  3. Terapia fisica per neonati a 3 mesi. A questa età, il bambino dovrebbe sviluppare l'abilità di rotolare dalla schiena alla pancia. Gli esercizi di massaggio mirano a sviluppare i muscoli del collo, della schiena e degli addominali. È anche necessario insegnare alla piccola persona a mantenere l'equilibrio. Completa l'esercizio fisico per bambini di 3 mesi con gli esercizi del punto precedente.

Finalmente

La terapia fisica è una procedura obbligatoria che aiuta a sviluppare il sistema muscolo-scheletrico nei neonati. Se il massaggio non viene eseguito, possono comparire difetti nel camminare e altri movimenti in età avanzata.

Quando e come eseguire esercizi di fisioterapia per i bambini?

Un neonato è limitato nei movimenti a causa delle caratteristiche del suo corpo. L'apparato motorio delle briciole non completamente formato non gli consente di eseguire quei movimenti che, ad esempio, sono disponibili per i bambini di un anno. Affinché l'attività motoria del bambino si sviluppi e migliori, sono utili esercizi di fisioterapia per bambini. Tale ginnastica è molto utile per i neonati e può essere eseguita non solo in caso di anomalie dello sviluppo o patologie congenite. L'educazione fisica per i bambini è obbligatoria quanto le lezioni di educazione fisica all'asilo oa scuola.

Cosa dà la ginnastica ai bambini?

La terapia fisica (esercizi di fisioterapia) può essere applicata anche se il bambino è assolutamente sano. Dopotutto, non vi è alcuna garanzia che la patologia non verrà rivelata un po 'più tardi. Pertanto, il bambino deve spostarsi dalla nascita, ovviamente, con l'aiuto dei genitori e la terapia fisica..

Ma in che modo gli esercizi terapeutici influenzano il corpo del bambino??

  1. Aumenta il flusso sanguigno ai muscoli e ai tessuti durante l'esercizio.
  2. I processi metabolici vengono attivati.
  3. Migliora la funzionalità delle ghiandole surrenali.
  4. Lo sviluppo fisico generale è normalizzato.
  5. Il sistema di difesa del corpo è rafforzato.
  6. Il sistema muscolo-scheletrico e scheletrico è formato correttamente.
  7. Promuove lo sviluppo di riflessi importanti.
  8. La funzionalità del tratto gastrointestinale è normalizzata.
  9. Stimola lo sviluppo del cervello e lo sviluppo mentale in generale.
  10. Il sistema nervoso è rafforzato.
  11. Gli esercizi con la palla (fitball) migliorano l'apparato vestibolare.
  12. Fornisce una forte adesione a muscoli, ossa.
  13. Migliora il sonno e l'appetito.

Poiché il bambino durante i periodi di veglia gioca felicemente con le braccia e le gambe, il massaggio terapeutico gli darà ancora più piacere. La ginnastica attiva altre parti del corpo del bambino, in conseguenza delle quali il bambino imparerà a sedersi, gattonare, camminare più velocemente. Inoltre, la terapia fisica regolare è un'ottima prevenzione dell'ipertonia muscolare e dei disturbi della postura. La terapia fisica può essere prescritta per displasia delle articolazioni dell'anca, lussazione congenita dell'anca, con torcicollo muscolare, con paralisi cerebrale, piedi piatti e piede torto, scoliosi congenita.

Regole della terapia fisica

Prima di iniziare a fare esercizi terapeutici per tuo figlio, dovresti familiarizzare con le regole per la sua attuazione..

  1. Il momento migliore per iniziare a fare esercizio nella terapia fisica è di un mese. In questo caso, la ginnastica dovrebbe alternarsi al massaggio. Dall'età di sei mesi, il complesso terapeutico delle lezioni inizia a essere fatto con la terapia fisica e termina con un massaggio, consentendo al bambino di rilassarsi e distendersi.
  2. Se il bambino non si sente bene, l'esercizio dovrebbe essere annullato. Sarà possibile continuare a fare il massaggio terapeutico solo dopo che il bambino si sarà completamente ripreso..
  3. Un bambino può essere cattivo durante il massaggio. In questi momenti, devi distrarlo con un giocattolo o calmarlo prendendolo in braccio. È meglio abituarti alle lezioni gradualmente e un esercizio non amato viene eseguito alla fine del complesso.
  4. Guarda i tuoi movimenti - non esagerare, altrimenti la prossima volta il bambino rifiuterà il massaggio urlando e isterico, ricordando il dolore e il disagio che ha provato l'ultima volta. Ricorda: dopo la procedura, non dovrebbero esserci macchie rosse sul corpo del bambino, tanto meno lividi.
  5. Prima di iniziare a fare ginnastica, è necessario ventilare la stanza, escludere le correnti d'aria. La temperatura ottimale dell'aria è 20-22 0 C. La ginnastica viene eseguita 0,5-2 ore dopo aver mangiato e fatto il bagno.
  6. Il lettino dove massaggerai il bambino dovrebbe essere libero su tre lati in modo che tu possa avvicinarti liberamente al bambino.
  7. È importante lavarsi accuratamente le mani prima della procedura, riscaldarle, rimuovere tutti gli oggetti metallici (braccialetti, orologi, anelli) e tagliare le unghie. Un adulto non dovrebbe avere abrasioni e ferite sulla pelle delle sue mani..
  8. Un bambino dopo un mese può essere nudo durante la procedura, un neonato è parzialmente nudo: aprono quei punti del corpo che vengono massaggiati.
  9. Se vengono eseguiti esercizi di fisioterapia, il bambino viene messo su una maglietta o una maglietta a maniche corte, mutandine con un pannolino.

Durante la terapia fisica, un bambino dovrebbe sdraiarsi su una superficie piana (ad esempio, su un fasciatoio). Il tempo totale di lezione è di 15 minuti. Si consiglia di ripetere ogni esercizio da tre volte. Tutti i movimenti dovrebbero essere accompagnati da parole gentili, un sorriso: la ginnastica dovrebbe evocare emozioni positive nel bambino.

È molto importante eseguire correttamente la procedura di terapia fisica: in primo luogo, avviare il complesso con movimenti delicati e leggeri, senza premere con sforzo sul corpo del bambino. È consuetudine accarezzare le braccia dalle dita alle spalle, le gambe - dai piedi verso l'alto, la pancia - dalle parti laterali all'ombelico. Accarezzare la pancia dovrebbe essere fatto esclusivamente in senso orario e intorno all'ombelico.

Scopri quanto puoi camminare con un neonato in autunno? leggi qui.

Esercizi generali per ginnastica correttiva

Se il tuo bambino è pronto per imparare cos'è la terapia fisica, inizia i seguenti esercizi..

  1. Sviluppiamo una corretta respirazione. Appoggia il bambino sulla schiena, incrocia le braccia sul petto. A sua volta, solleva le maniglie, tenendole leggermente in questa posizione. Quindi sollevare entrambe le maniglie, avvolgerle dietro la testa, quindi abbassarle, posizionandole lungo il corpo.
  2. Ginnastica per le gambe. Piega le gambe del bambino alle articolazioni del ginocchio e dell'anca, chiudile, unendo le ginocchia. Tenendo il ginocchio con il pollice, afferra il bacino del bambino con il resto e ruota il bacino di lato. Un altro esercizio consiste nel piegare a turno le gambe del bambino e poi alternare il piegamento con il piegamento delle braccia. Il terzo esercizio consiste nell'allargare le gambe all'articolazione dell'anca. Allo stesso tempo, non è necessario fare sforzi: tutto dovrebbe essere fatto lentamente e con attenzione..
  3. Si gira dalla schiena alla pancia. Affinché il bambino impari a rotolare, questo esercizio deve essere eseguito. È importante avere un assistente nelle vicinanze. Il bambino dovrebbe sdraiarsi sulla schiena. L'assistente solleva la maniglia destra e la mantiene in questa posizione, mentre l'istruttore fissa la coscia destra delle briciole. Quindi l'assistente dovrebbe fissare il palmo destro del bambino sul tavolo, allargando il palmo. L'istruttore dovrebbe spostare la gamba sinistra delle briciole sulla destra, aiutandolo a rotolare sulla pancia.
  4. Come insegnare a un bambino a gattonare? È più facile eseguire l'azione insieme: un adulto tiene il bambino per le gambe, il secondo per le braccia. Il primo tira alternativamente le gambe verso la pancia e il secondo a sua volta riorganizza le braccia del bambino. Se il bambino non tiene ancora la testa da solo, un altro adulto dovrebbe essere coinvolto nell'esercizio..

4 mesi dopo la nascita, il bambino inizierà a fare i primi tentativi per sedersi. Durante questo periodo, è importante per lui aiutare e la ginnastica terapeutica aiuterà in questo.

  1. Dalla posizione "supina", il bambino viene sollevato dietro la schiena, concentrandosi sulla maniglia destra piegata al gomito. Lo stesso si ripete con la maniglia sinistra..
  2. Il bambino giace supino, gli viene dato tra le mani un bastone di 2-3 cm di spessore che, tenendo le briciole con i pugni, sollevano il bambino dal piano del tavolo costringendolo a sedersi. È necessario assicurarsi che le gambe del bambino rimangano dritte..
  3. Il bastoncino viene posto sotto il pannolino, piegato più volte, il bambino viene posizionato su di esso, tenendolo sotto le ascelle. La posizione delle gambe è alla larghezza delle spalle. Durante gli squat, devi assicurarti che le gambe non si mescolino.
  4. Curve in stick. Il bambino è posizionato come nell'esercizio precedente. Tengono il bambino per lo stomaco e il petto con la mano destra e le ginocchia sono fissate con la sinistra. Successivamente, vengono eseguite le piste.
  5. Rack a quattro zampe. Gli adulti sollevano il bambino dalla pancia, fissano le braccia sulla superficie del tavolo e piegano le gambe alle articolazioni del ginocchio e dell'anca. Il bambino dovrebbe rimanere in questa posizione per circa 1 minuto..

Quando il bambino può già stare a quattro zampe, gli viene insegnato a gattonare per analogia con l'esercizio di gattonare a pancia in giù..

Esercizi con la palla (fitball)

Si scopre che non solo puoi giocare con la palla, ma anche rafforzare il corpo di un bambino piccolo. I seguenti esercizi sul fitball sono utili per i bambini:

  • oscillare nella direzione avanti-indietro, sinistra-destra, in senso orario, con agitazione. In questo caso, il bambino dovrebbe sdraiarsi sulla schiena;
  • pieghiamo le gambe del bambino nelle ginocchia alla pancia, mentre abbassiamo la palla verso di noi, piegando le gambe, abbassando la palla lontano da noi stessi;
  • alleniamo la pancia del bambino con gli stessi movimenti del primo esercizio, solo il bambino deve essere disteso non sulla schiena, ma sulla pancia.

Durante gli esercizi sul fitball, deve essere coperto con un pannolino e assicurarsi anche che il bambino non sbatta la testa nel processo. Gli esercizi dovrebbero essere semplici e facili all'inizio, ma possono diventare più difficili nel tempo..

Una serie di esercizi di terapia fisica per bambini

Di norma, uno specialista prescrive esercizi di fisioterapia per bambini con patologie, determina anche quali esercizi saranno più efficaci per il bambino. Se il bambino non ha anomalie nello sviluppo fisico, i genitori possono prendere la seguente serie di esercizi come base per la ginnastica:

  1. Accarezzare il corpo, gli arti.
  2. Maniglie "Swing" ai lati dalla posizione "sdraiato sulla schiena".
  3. "Cross swing": incrocia le braccia delle briciole sul petto, allarga, incrocia di nuovo, ecc..
  4. Flessione / estensione alternata delle gambe al ginocchio.
  5. Picchiettare leggermente sul seno del bambino (questo esercizio aiuta a rafforzare i muscoli pettorali).
  6. Accarezzare la schiena: facciamo scorrere l'indice e il medio lungo la colonna vertebrale nella direzione dal basso verso l'alto, con i palmi dalla colonna vertebrale alle costole, con movimenti circolari dalla parte bassa della schiena alla testa (eseguita con il pollice) e lungo la parte bassa della schiena dalla colonna vertebrale alle costole.
  7. Massaggia il cuoio capelluto con le dita con un leggero movimento circolare o con una spazzola morbida.

Tutti i movimenti dovrebbero essere precisi, eseguiti senza pressione. Il complesso può essere integrato con nuovi esercizi man mano che il bambino cresce.

Controindicazioni all'esercizio della terapia

Ci sono casi in cui la ginnastica correttiva è categoricamente controindicata per i bambini:

  • malattie infettive, febbre;
  • cuore, insufficienza polmonare;
  • malattie della pelle: dermatiti allergiche, funghi, eruzioni cutanee infettive, ustioni, traumi, ecc.;
  • disturbi gastrointestinali accompagnati da vomito, dolore addominale, diarrea, nausea;
  • sanguinamento e malattie del sangue;
  • tumori di diversa etimologia;
  • cambiamenti nell'analisi delle urine;
  • processi infiammatori e purulenti acuti.

Inoltre, non dovresti fare esercizi terapeutici per tuo figlio se è stato vaccinato. Puoi riprendere le lezioni 3 giorni dopo aver ricevuto la vaccinazione. Se il benessere del bambino non è migliorato durante questo periodo, la ginnastica viene posticipata di almeno una settimana..

Dopo le prime lezioni, il bambino si addormenterà meglio e dormirà meglio. Questa è una reazione normale quando un'attività fisica aggiuntiva viene introdotta nel normale regime del neonato. Ma vale la pena prestare attenzione al fatto che se il bambino diventa lunatico e si addormenta male, dovresti ridurre il carico di terapia fisica e abbandonare completamente le lezioni per un paio di giorni, osservando le condizioni del bambino per tutto questo tempo. Se il bambino è indebolito, dagli tempo di riposare - organizza le lezioni in un giorno o due, se il bambino è di buon umore - fai ginnastica ogni giorno.

Massaggio e ginnastica per neonati

Mese di ginnastica per un neonato

La nascita di un bambino è sempre un evento gioioso in famiglia, ma i genitori dovrebbero capire che fin dai primi minuti il ​​bambino ha bisogno di cure, maggiore attenzione.

Oltre alla nutrizione, alla cura adeguata, il bambino ha anche bisogno di esercizio quotidiano..

Cosa hai bisogno di sapere?

Ginnastica per un mese per un neonato; esercizi regolari per i neonati sono la chiave per il pieno sviluppo dei muscoli di un bambino, rafforzandone la salute.

Ma durante la conduzione, è necessario rispettare una serie di requisiti.

Regole per organizzare una serie di esercizi

  • Il massaggio benessere viene effettuato dopo i pasti, ma dovrebbe passare almeno un'ora e mezza.
  • Il luogo (fasciatoio) deve essere stabile, sicuro per il bambino.
  • Dovresti iniziare con pochi minuti, ma aumentare gradualmente il tempo della procedura ogni giorno..
  • Durante la lezione, devi parlare con il bambino, cantare, sorridere.
  • La ginnastica dinamica per i neonati dovrebbe essere eseguita delicatamente, lentamente, ritmicamente.
  • Se il bambino inizia a essere capriccioso, le lezioni dovrebbero essere interrotte, poiché, molto probabilmente, è già stanco.
  • È necessario avviare le procedure dai primi giorni.

La ginnastica per un mese per un neonato, che viene eseguita in 1 mese, dovrebbe durare almeno 15 minuti. La cosa principale è farlo regolarmente in modo che le procedure portino solo gioia al bambino..

Sequenza di esecuzione

La ginnastica e il massaggio per i neonati vengono eseguiti in modo coerente, eseguiti facilmente, senza sforzo e forte pressione. Molti esperti consigliano le seguenti fasi:

  1. La procedura inizia con un massaggio alle mani. Le manipolazioni saranno semplici, dirette dalla mano al corpo. Non ci sono più di 6 colpi per maniglia.
  2. Dopodiché, puoi andare alle gambe, ripetendo le stesse procedure delle maniglie. Ma qui viene prestata particolare attenzione ai piedi e alle dita dei piedi, che vengono spostati lungo di loro con l'indice..
  3. La ginnastica per neonati inizia sempre con un leggero massaggio, anche se fatto su una palla. Pertanto, dopo le azioni con le braccia e le gambe, procedono ad accarezzare il seno, ma allo stesso tempo non dovresti toccare i capezzoli.
  4. Accarezzando la pancia, muoviti in senso orario. Saranno sufficienti 4-6 impatti.
  5. Massaggiare la schiena dovrebbe essere morbido, far scorrere il dito indice lungo la colonna vertebrale lungo la colonna vertebrale dal coccige al collo, senza pressione. I glutei sono leggermente pizzicati, circa 4-6 volte.

Il massaggio viene eseguito ogni volta prima dell'inizio degli esercizi, in modo che la ginnastica per neonati su fitball sia più efficace e i muscoli siano sufficientemente riscaldati.

Come sono gli esercizi regolari (esercizi)?

Le manipolazioni iniziano con il sollevamento alternato delle maniglie 4-6 volte, quindi le mani vengono contemporaneamente sollevate, quindi abbassate. Il prossimo esercizio sarà allargare le braccia del bambino di lato e incrociare alternativamente le braccia sul petto

Questo non termina la ginnastica per i neonati nel periodo fino a un mese, dopo le procedure con le mani si spostano agli arti inferiori.

Ogni gamba viene sollevata e abbassata 4-6 volte, alternativamente. Dopodiché, si piegano, si raddrizzano 5 volte. I palmi dovrebbero essere posizionati sui piedi in modo che il bambino, così, si alleni e impari anche a resistere.

La ginnastica per le coliche per i neonati consiste nel mettere regolarmente il bambino sulla pancia. Ecco come vengono allenati i muscoli addominali..

La diffusione costante sullo stomaco dà sempre un effetto positivo, favorisce la rapida formazione, il bambino può tollerare più facilmente attacchi di coliche.

Non molte giovani madri sanno come fare correttamente la ginnastica per un neonato e quindi evitano di farlo del tutto..

Questo è un grosso errore, poiché non c'è nulla di complicato al riguardo, inoltre, porta molti benefici al corpo in crescita.

Carica terapeutica per le briciole

In alcuni casi, il bambino potrebbe aver bisogno di esercizi terapeutici. Organizzalo per i neonati nei seguenti casi:

  • Rilevato torcicollo.
  • Displasia.
  • Gravi attacchi di coliche.

In rari casi, il medico consente di eseguire procedure mediche a casa, quando il problema non è molto pronunciato o sta per maturare. In altri casi, solo uno specialista conduce sessioni di fisioterapia..

A una giovane madre possono essere fornite raccomandazioni su come organizzare esercizi terapeutici a casa, tenendo conto del problema del neonato.

Ad esempio, con il torcicollo, si consiglia di effettuare quotidianamente un leggero massaggio, che consiste nello sfregare, accarezzare il lato dolente. E l'esecuzione inizia, dall'alto verso il basso.

La terapia fisica per le briciole può essere qualsiasi azione attiva, ad esempio procedure idriche, massaggi, giochi, manipolazioni su un fitball e così via..

La cosa più importante è fare tutto secondo le raccomandazioni del medico, non trattare da soli il problema del neonato, poiché ciò può solo aggravare la situazione.

L'esercizio fin dai primi giorni è un contributo alla salute del bambino, quindi vale la pena dedicare un po 'di tempo ogni giorno per eseguire una procedura così semplice..

Massaggio e ginnastica dei bambini. Regole fondamentali. Elenco di esercizi secondo Komarovsky.

Abbiamo iniziato a fare massaggi non appena abbiamo iniziato a fare il bagno e dopo circa 2 settimane abbiamo aggiunto ginnastica ed esercizi su fitball. Di seguito una serie di esercizi in cui ho studiato con mia figlia e ora sono fidanzata con mio figlio. Spero possa essere utile per qualcuno.

Massaggi e ginnastica

Il massaggio e la ginnastica sono metodi molto popolari di guarigione e sviluppo della prima infanzia. Certamente, non stiamo parlando di massaggio "per adulti" ed esercizi ginnici, ma di sistemi speciali per bambini del primo anno di vita. La combinazione di massaggio e ginnastica è giustificata dal fatto che in entrambi i casi il bambino non fa movimenti coscienti attivi, è passivo; tutte le manipolazioni (toccare, carezze, flessione-estensione degli arti, ecc.) provengono da un adulto.

Cosa si sviluppa con l'aiuto del massaggio e della ginnastica?

Sistema muscoloscheletrico. Come risultato del massaggio e della ginnastica sistematici, i muscoli del bambino diventano forti ed elastici: quando i muscoli si contraggono nei punti di attacco, il periostio è irritato, il che stimola la crescita delle ossa, diventano più spessi, più larghi e più forti.

Il sistema circolatorio. Un muscolo che lavora consuma sette volte più ossigeno e tre volte più sostanze nutritive di un muscolo inattivo. Ciò significa che durante l'esercizio, il tessuto muscolare viene rifornito più abbondantemente di sangue; il volume di sangue spinto dal cuore nei vasi aumenta; aumenta anche la ventilazione polmonare, cioè l'ossigenazione del sangue.

Il sistema linfatico. Il massaggio agisce direttamente sul sistema linfatico situato vicino alla pelle. Il flusso della linfa viene accelerato, facilitando così il rilascio dei tessuti dai prodotti metabolici. Il corso dei processi metabolici nel corpo è normalizzato.

Sistema nervoso. Durante il carico muscolare, i processi di eccitazione e inibizione sono normalizzati. Inoltre, il tocco delle mani della madre durante il massaggio e la ginnastica contribuisce alla creazione di un'atmosfera di benessere emotivo nel bambino..

Apparato digerente. Per coliche e dolori addominali, il massaggio porta un significativo sollievo al bambino rilasciando gas e permettendo al bambino di avere un movimento intestinale.

Come farlo?

Puoi iniziare i corsi di massaggio e ginnastica nelle primissime settimane dopo il parto. Va osservato il principio della gradualità, passando dagli esercizi più semplici a quelli più

Dove e con chi fare massaggi e ginnastica?

Ci sono due punti di vista opposti su questo tema. Alcuni medici e genitori ritengono che solo specialisti qualificati che hanno completato corsi professionali che conoscono la struttura del corpo del bambino, la direzione del flusso sanguigno e linfatico e altre sottigliezze possano praticare massaggi e ginnastica con un bambino del primo anno di vita. I sostenitori di questo punto di vista preferiscono invitare massaggiatori specialisti a casa loro o visitarli in cliniche per bambini e centri sanitari. Di solito, durante il primo anno di vita, a un bambino vengono prescritti 4-5 corsi di massaggio e ginnastica per 10-12 sessioni. I corsi si tengono una volta ogni 2-3 mesi, ogni sessione dura 30-40 minuti.

Altri medici e genitori credono che nessuno senta il corpo del proprio bambino meglio di una madre, e il massaggio stesso non è una scienza così complicata che una donna normale non potrebbe dominarla. Inoltre, la comunicazione con uno sconosciuto è un forte stress emotivo per un bambino piccolo. I sostenitori di questo approccio si impegnano in modo indipendente nel massaggio e nella ginnastica con il bambino, di solito due volte al giorno - al mattino (invece dell'esercizio "per adulti") e la sera, prima di fare il bagno.

Come prepararsi al massaggio e alla ginnastica?

Preparare il tavolo (vedere i consigli di seguito), fornire aria fresca (ad esempio, aprire le finestre). Durante i mesi più caldi, sono disponibili attività all'aperto. Il bambino dovrebbe essere spogliato nudo. Le mani dell'adulto che esegue gli esercizi devono essere pulite, asciutte, morbide e calde, con unghie corte. Orologi, anelli devono essere rimossi per tutta la durata delle lezioni. Alcuni esperti consigliano di lubrificare le mani di un adulto e il corpo di un bambino con olio prima di iniziare il massaggio - per morbidezza. Tuttavia, ci sono obiezioni a questo: oli e creme aumentano la scorrevolezza e il talco e la polvere per spolverare dovrebbero essere usati solo con una maggiore sudorazione delle mani..

Come fare massaggi e ginnastica?

Regole di base per massaggi e ginnastica.

1. Il massaggio e la ginnastica non devono essere eseguiti se il bambino ha fame, ha appena mangiato o si è appena svegliato.

2. L'esercizio dovrebbe essere divertente per il bambino. È inaccettabile avere a che fare con un bambino che piange.

3. Esercizi per diversi gruppi muscolari dovrebbero essere alternati, osservando il principio

4. Sequenza rigorosa di esecuzione - primo massaggio, poi ginnastica.

Si consiglia di eseguire esercizi ginnici su un'area specifica del corpo subito dopo aver terminato il massaggio di quest'area.

5. Di solito entrambe le procedure richiedono 20-30 minuti: il massaggio dura 10-15 minuti e la ginnastica dura la stessa quantità.

Ci sono molte opzioni di massaggio. Descriveremo due opzioni disponibili per ciascuna: la più semplice e un po 'più complicata. La cosa più importante è comprendere i principi di base e applicarli nella pratica..

Preparare il bambino al bagnetto consiste nel fargli fare un massaggio e fare ginnastica. È chiaro che fare il bagno è un peso per il corpo. Ed è una buona idea fare un po 'di riscaldamento prima. Immediatamente ti informo che non è affatto necessario completare corsi di massaggiatori. Comprendi i principi e tutto andrà alla grande. E se confondi qualcosa, costerà: non un buon massaggio è meglio dell'assenza di un ottimo massaggio.

Col tempo, massaggio e ginnastica insieme durano circa 20-30 minuti (10-15 minuti per ciascuna procedura). Sequenza rigorosa: primo massaggio, poi ginnastica.

Il luogo delle procedure è un fasciatoio. Mettiamo il bambino nudo sulla schiena e iniziamo un massaggio, che consiste in due fasi: accarezzare e impastare.

Massaggio e ginnastica secondo E. Komarovsky

Accarezzare è l'azione più semplice: un adulto fa scorrere la mano sulla pelle del bambino senza troppa pressione. Sequenza: il bambino giace sulla schiena - un adulto gli accarezza le gambe (piede, parte inferiore della gamba, coscia), braccia (mano, avambraccio, spalla). Il bambino viene girato sullo stomaco, le natiche e la schiena vengono accarezzate. Quindi il bambino è di nuovo sulla schiena - accarezzando l'addome, il petto, il collo, la testa.

Dopo la fine della fase di carezza nella stessa sequenza, l'adulto impasta i muscoli, cioè fa scorrere la mano e preme leggermente sul corpo del bambino. Quando si massaggia l'addome, la base della mano viene posizionata sul pube del bambino, dopodiché quattro dita della mano destra (tranne il pollice) massaggiano l'addome in senso orario.

Dopo la fine del massaggio, viene eseguita la ginnastica, la cui essenza è piegare gli arti.

Con una mano, afferra lo stinco o la coscia del bambino e l'altra con l'alluce. Ruota, inclina, piega la caviglia in diverse direzioni. Ripeti lo stesso con l'altra gamba..

Con una mano afferrare la coscia del bambino, con l'altra mano tenere la caviglia o lo stinco. Piegati in direzioni diverse. Ripeti lo stesso con l'altra gamba..

Con entrambe le mani, afferrare il bambino per entrambi gli stinchi ed eseguire movimenti di flessione simili al ciclismo, nonché movimenti circolari. In questo caso, le articolazioni del ginocchio e dell'anca sono coinvolte contemporaneamente.

Con una mano, afferra la mano del bambino appena sotto il gomito, con l'altra per le dita. Gira, inclina, piega il braccio al polso. Ripeti lo stesso con l'altra mano..

Metti il ​​pollice nel palmo del bambino mentre lo afferri per il polso. Piega il braccio all'altezza del gomito.

Con entrambe le mani, afferrare il bambino con entrambe le mani, mettendo il pollice nel suo palmo e afferrando il polso con il resto delle dita. Esegui flessioni e movimenti circolari con le braccia. Incrocia le braccia sullo stomaco e allarga di nuovo ai lati..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Come prendere Dufaston? Come prendere "Duphaston" correttamente per infertilità, cisti, endometriosi, per il concepimento?

Parto

Molto spesso, una persona si trova in una situazione in cui ha bisogno di assumere determinati farmaci.

Vomito neonatale dopo l'allattamento al seno e l'allattamento artificiale

Parto

I neonati nascono con un sistema digestivo poco sviluppato. Nelle prime settimane di vita si adattano alle nuove condizioni di vita.

Se hai mal di testa all'inizio o alla fine della gravidanza: cosa puoi bere e quali pillole sono sicure

Concezione

Questo articolo è dedicato al problema del mal di testa nelle donne durante la gravidanza. A causa di ciò che accade, come affrontarlo, puoi scoprirlo leggendo il nostro materiale.

Segreto per le future mamme: sbarazzarsi facilmente della forfora!

Concezione

La forfora durante la gravidanza è doppiamente spiacevole, poiché in questo momento una donna vive molte situazioni scomode e aggiungerne un'altra non avrà un carattere positivo.