Principale / Neonato

Duphaston durante la gravidanza

Quindi, la gravidanza desiderata è arrivata: il test ha mostrato due strisce distinte, sono arrivate lacrime sentimentali, il futuro padre felice o spaventato è stato informato dell'imminente emergere di un nuovo status, e ti stai già guardando allo specchio per vedere se la tua pancia è diventata grande e sei toccato dalla pubblicità dei pannolini in TV.

L'elemento successivo del programma per una donna decente e responsabile è di solito una visita da un ginecologo. Dopo l'esame ecografico, tutti hanno tirato fuori con calma: “Congratulazioni! Tutto è in ordine, la gravidanza è uterina, c'è un battito cardiaco fetale... Solo tu sei in qualche modo nervoso! Bevi qualcosa, dyufaston (mattina)! Non sarà peggio! ". A questo punto degli appuntamenti dal medico, la futura mamma deve essere molto attenta e vigile. Forse il medico dovrebbe porre una domanda audace e immodesta: “Perché? Quali sono le indicazioni per bere dyufaston? Il medico deve dire ragionevolmente perché dovresti bere dyufaston.

Duphaston è ancora un ormone.

Duphaston e urozhestan, che sono più spesso prescritti durante la gravidanza, sono analoghi del progesterone naturale. Tuttavia, il duphaston è un progesterone sintetico e l'utero è un progesterone naturale microionizzato.

Per tutta la loro "naturalezza" possono causare effetti collaterali inerenti a qualsiasi farmaco. Si tratta di sonnolenza, letargia, deterioramento dell'umore, problemi con la funzionalità epatica (pertanto, la nomina di questi farmaci è vietata in caso di funzionalità epatica compromessa, soprattutto nelle sindromi di Gilbert, Rotor e Dabin-Johnson).

Un ginecologo può fare "occhi spaventosi" e dire che, in generale, il progesterone è utile per mantenere la gravidanza. Sì, certamente lo è. Ma abbiamo bisogno di un bambino SANO, non salvato a nessun costo!

Gli aborti precoci nell'80% dei casi sono dovuti a mutazioni genetiche nel feto. Decifro: se la gravidanza non persiste e viene interrotta, molto probabilmente non hai avuto un figlio con l'una o l'altra patologia. Un aborto spontaneo fino a 3 mesi è una sorta di selezione naturale.!

Solo nei paesi della CSI è consuetudine mantenere la gravidanza a tutti i costi! La donna viene ricoverata e trattata attivamente. Nel corso sono: no-shpa, magnesia, dicinon, magne b6 e così via. Tutti questi farmaci NON aiutano a mantenere una gravidanza se sta per accadere un aborto spontaneo. Soprattutto, aiuterà a mantenere calma la gravidanza del sistema nervoso, che è molto difficile da ottenere in ospedale, anche nelle migliori.

Effetti collaterali di duphaston

Dovresti sapere che i ginecologi prescrivono il dyufaston nella CSI durante la gravidanza come se fosse una vitamina. Bene, il dottore è più calmo in questo modo. Ebbene, la moda è così, prescrivono tutti i ginecologi, e beh...

Sì, è possibile che il medico e la madre stiano bene, ma è completamente sconosciuto come ciò influirà sul sistema riproduttivo e sulla salute generale del nascituro. Sì, manterrai la gravidanza con il progesterone, ma poi alleverai il bambino. Inoltre, se nella prima infanzia l'insorgenza di allergie e asma può essere attribuita a cibi cattivi con conservanti e tutti i tipi di "E" o aria sporca, allora nell'adolescenza, le ragazze "progesterone" spesso sviluppano sindrome dell'ovaio policistico, acne, disturbi metabolici e i ragazzi che sono imbottiti di progesterone in utero cambiano l'orientamento sessuale.

Il fatto è che negli USA e in Europa è vietato l'uso di progesteroni sintetici (in particolare il torinale) in quanto il suo utilizzo all'inizio della gravidanza (fino a 4 mesi) può provocare lievi malformazioni fetali. Duphaston e Utrozhestan è praticamente lo stesso torinale, certo, più sicuro, perché più moderno, ma ciononostante molti pediatri stanno già suonando l'allarme, ed è comparso anche il termine "progesterone bambini". Questi sono bambini, di regola, con insufficienza surrenalica, cioè potenziali allergie e asmatici.

Quando è assolutamente necessario utilizzare il dyufaston?

Duphaston può essere utilizzato senza problemi nella fecondazione in vitro e in caso di aborti spontanei. Quindi le donne non hanno davvero la possibilità di sopportare una gravidanza, perché nel primo caso non c'è affatto un corpo luteo naturale, che produce progesterone nelle prime fasi, e con aborti abituali, il "riflesso condizionato" funziona già.

La diagnosi di "aborto spontaneo ricorrente" o "aborto spontaneo ricorrente" viene effettuata con tre aborti spontanei a un'età gestazionale fino a 20 settimane.

Analoghi naturali del dyufaston

Cosa può offrire la medicina naturale per preservare la gravidanza precoce, se non si prescrive duphaston?

Dopo tutto, perché nominano dyufaston (mattina)? Per prevenire disturbi nell'endometrio - il rivestimento interno dell'utero e come compensare la presunta insufficienza del cosiddetto corpo luteo nelle ovaie di una donna.

Cominciamo con il più semplice: le erbe.

Per stimolare la produzione di progesterone, vengono prescritte le erbe più semplici e accessibili: polsino, cinquefoil d'oca, alghe. Inoltre, queste erbe non sono solo una finzione, ma una raccomandazione scientificamente fondata di fitoterapisti che hanno studiato a fondo questo problema..

I sedativi delicati sono utili per calmarsi: erba madre, valeriana, camomilla, melissa, biancospino, ancora fireweed.

Per le donne con una piccola quantità di estrogeni (tipo Twiggy), vengono prescritti anche camomilla, tiglio, fiori di trifoglio, erba di menta, frutti di finocchio. Queste erbe contengono fitoestrogeni.

Anche i fitoadaptogeni funzionano meravigliosamente: si tratta di Leuzea, Rhodiola, Eleuterococco, Zamaniha. Usare il tè dai ginseng (cioè i gambi!) Per tre settimane, a partire da 6-8 settimane di gravidanza, ti consente di mantenere la gravidanza anche se hai una storia di 2-4 o più aborti spontanei. I fitoadaptogeni agiscono in questo modo a causa del contenuto di sostanze fitoecdysteroid in essi, che sono sostanze biologicamente attive di origine naturale.

E un punto più significativo: il progesterone naturale e nativo nel corpo giallo delle ovaie, che preserva la gravidanza, è prodotto in una donna solo dal colesterolo, quindi, nella dieta di una donna incinta nel primo trimestre di gravidanza, i prodotti contenenti colesterolo devono essere presenti in quantità sufficienti: burro, crema, uova, soprattutto tuorlo d'uovo, fegato, uova di pesce.

E, cosa più importante, una donna dovrebbe essere circondata dall'Amore! Dovrebbe essere nello spazio dell'Amore e della Gioia, quindi nessun dyufaston le sarà utile e il bambino nascerà davvero sano e forte e darà ai nipoti se stesso.

Alla Osipova

Osipova Alla Yurievna è una famosa dottoressa russa con molti anni di esperienza. Membro permanente e consulente del nostro club.

Articolo interessante? Noi siamo contenti! :) Grazie con i pulsanti magici:

Puoi anche unirti a noi sui social network e iscriverti alla nostra newsletter.

Lascia le tue domande e condividi la tua opinione nei commenti!

Chi ha preso Duphaston durante la gravidanza? Annulla l'iscrizione.

Commenti degli utenti

ciao, quanti pezzi al giorno l'hai bevuto?

Non me lo ricordo nemmeno... ma il medico prescrive tutto e il dosaggio di ogni donna incinta è diverso, credo. tutto è individuale.

Quindi sai, progesterone naturale dalla soia? Sono un biologo per educazione e posso dire con il 100% di accuratezza che una pianta normale - la soia - non produce l'ormone sessuale femminile della gravidanza. E in generale, ad eccezione di una donna incinta in natura, questo ormone non può essere formato in nessuna sostanza vivente. Ci sono 2 opzioni: o si tratta di un qualche tipo di soia geneticamente modificata (cosa improbabile), oppure le materie prime sono ottenute dalla soia, da cui questo ormone è SINTETIZZATO. Cioè, è una sostanza SINTETICA a base di materie prime NATURALI. In ogni caso, se ne hai voglia, devi bere quello che dicono ((((

e quali deviazioni non diranno, solo un amico le ha prese, eravamo sullo stesso periodo, e poi ha avuto un aborto spontaneo, a 5 mesi.

Ksyu-Ksyunya

Chi ha assunto DUFASTON durante la gravidanza!

Questo articolo è stato pubblicato da Ksyu-Ksyunya il 15 agosto 2013

37.210 visualizzazioni

Duphaston durante la gravidanza

81 utenti hanno votato

1. Le madri che assumono DUFASTON durante la gravidanza, se suo figlio è nato da questa gravidanza, ha avuto problemi ai reni e al sistema urinario

Le madri che assumono DUFASTON durante la gravidanza fino a 30 settimane e che hanno avuto bambini, si prega di scrivere nei commenti: chi era il ragazzo o la ragazza e se i bambini avevano problemi ai reni e al sistema urinario. quale diagnosi è stata fatta e come è andato tutto alla fine - erano guariti o no. Si prega di rispondere, voglio vedere le statistiche su questo.

  • 1

39 commenti

Commenti consigliati

Partecipa alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per pubblicare un commento.

Crea un account

Registrati per ottenere un account. È semplice!

Chi ha preso duphaston durante la gravidanza

Inserito da Lea »7 aprile 2012 19:21

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Inserito da Miosota »12 aprile 2012 13:25

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Inserito da Miali »13 aprile 2012 15:47

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Postato da 27elena27 »13 aprile 2012 19:58

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Post Helpful-Berry »13 aprile 2012, 20:43

  • Citazione

Postato da homЯchok »15 aprile 2012 20:32

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Post più leggero "15 aprile 2012, 20:42

Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Inserito da xSilentdeathx »16 aprile 2012 22:16

  • Citazione

Inserito da Nyut Ignatov »17 aprile 2012, 10:58

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Post by the Cat »17 aprile 2012, 11:51

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Inserito da Derez »17 aprile 2012, 12:25

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Inserito da xSilentdeathx »17 aprile 2012 18:05

Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Postato da 27elena27 »17 aprile 2012 19:39

L'ecografia dovrebbe essere OBBLIGATORIA. Il sanguinamento precoce non significa un aborto spontaneo. Nelle nostre statistiche, ora il 35% delle donne è minacciato di aborto spontaneo, perché. c'è sanguinamento, ma questo non significa che il bambino non possa essere salvato.

Aggiunto dopo 1 minuto e 48 secondi:
Ri: Duphaston durante la gravidanza
Non essere arrabbiato..

Ri: Duphaston durante la gravidanza

  • Citazione

Postato da Lea il 17 aprile 2012 19:51

Per minacciare l'aborto, 40 mg di didrogesterone vengono utilizzati come dose iniziale 1 volta, quindi 10 mg ogni 8 ore per 1 settimana. Successivamente, il dosaggio viene gradualmente ridotto. Tuttavia, se i segni di minaccia di aborto si ripresentano, è possibile aumentare nuovamente la dose. Può essere utilizzato fino a 12-20 settimane di gravidanza.

Sopra ho dato una citazione dalla solita annotazione, ma questo ci è stato insegnato anche nel miele: leggi attentamente il libro di testo di farmacologia. Sfortunatamente, i nostri medici se ne dimenticano per qualche motivo. Loofah viene prescritto 1 tonnellata 2 volte al giorno. Purtroppo questo non basta, se ci mancherebbe, nelle fasi iniziali compaiono spotting o sanguinamento: la prima cosa da fare è una singola dose di Dufaston nella quantità di 4 compresse (questo è il dosaggio) che segnala al corpo che la donna è incinta. E credimi, avrai almeno il tempo di andare in ospedale.

Preparazioni ormonali Solvay Pharma Duphaston - recensione

Duphaston all'inizio della gravidanza aiuta a evitare l'aborto spontaneo. Duphaston può essere assunto anche durante la pianificazione di una gravidanza. Indicazioni, controindicazioni, nonché istruzioni dettagliate per l'uso, prezzo nelle farmacie. Come cancellare Duphaston.

Ogni volta che le ragazze che conoscevo mi dicevano che avevano una minaccia di aborto diagnosticato, ascoltavo con grande simpatia le loro storie. Hanno condiviso con me in tutti i dettagli come giacciono in ospedale per la conservazione, come devono assumere farmaci ormonali per mantenere questa gravidanza e come si preoccupano che tutto sia normale con il bambino, in modo che rimanga vivo e nasca sano. Mi dispiaceva molto per loro, perché le donne incinte non dovrebbero essere nervose in alcun modo, e come non essere nervose in questa situazione. Hanno dovuto spendere un sacco di soldi in droghe e prenderne manciate per tenere il bambino.

Non potevo pensare che la stessa situazione sarebbe accaduta nella mia vita..

Ho indossato la mia prima gravidanza più che bene, se non si tiene conto di 7 settimane di tossicosi precoce che, sebbene mi abbia quasi esaurito, non ha in alcun modo minacciato la vita del nascituro. Allo stesso tempo io, non risparmiandomi, ho lavorato fino all'ultimo in due lavori, facevo le faccende domestiche e sono riuscito a fare la spesa, acquisendo una dote per la mia futura figlia.

Il primo parto è stato molto difficile, nonostante il fatto che in generale ho portato la gravidanza facilmente. Ho dovuto provare tutte le delizie dell'anestesia epidurale, dell'amniotomia e dell'episiotomia. Ma il bambino è nato sano e forte.

La seconda gravidanza è avvenuta quando la figlia aveva un anno e tre mesi. Ho saputo della gravidanza a 4 settimane, subito dopo il primo giorno di ritardo. All'inizio mi sentivo benissimo, camminavo molto con il bambino, mangiavo bene (non come al lavoro, quando a volte non potevo fare uno spuntino, ma non cosa mangiare completamente), dormivo abbastanza (dall'età di uno, il bambino ha iniziato a dormire bene). Poi si è verificata la tossicosi, contemporaneamente alla prima gravidanza (divagherò un po ', ma questo è alla domanda che c'è un'opinione secondo cui le gravidanze di ragazzi e ragazze differiscono per sensazione e corso, nel mio caso ho indossato sia il ragazzo che la ragazza lo stesso ).

L'unica cosa che mi ha sconvolto è stato il pensiero di come avrei trascinato mia figlia con lo stomaco, la quale, sebbene cammini da sola, può scendere le scale e non può salire, non può entrare nel passeggino, e nemmeno nella culla e nella sedia per nutrirsi, non può salire senza aiuto. Doveva aiutarla ogni giorno e ogni ora, nonostante la vita si sviluppasse dentro..

Se non si tiene conto della costante nausea, sonnolenza e stanchezza, nulla mi ha particolarmente infastidito, la gravidanza procedeva normalmente. Ho preso con calma vitamina E e acido folico e aspettavo l'inizio del secondo trimestre, quando la tossicosi avrebbe dovuto finire e il bambino ha iniziato a muoversi.

Nell'ottava settimana, sono andato da un amico dell'uzista per assicurarmi che la gravidanza si stia sviluppando nell'utero, e non nel tubo o nell'ovaio, e tutto va bene con l'embrione.

L'Uzist ha guardato a lungo e poi mi ha chiesto se avevo dolori tiranti nell'addome inferiore e se c'erano perdite sanguinolente. Tutto dentro di me è diventato freddo. Il bambino era desiderato e l'aspetto dei sintomi di cui mi aveva chiesto potrebbe indicare che il bambino potrebbe non esserlo.

Ho negato con sicurezza che qualcosa mi dava fastidio ed era davvero così. Tuttavia, un'ecografia ha rivelato un distacco dell'ovulo circa una settimana fa, l'ematoma era piccolo e aveva già iniziato a dissolversi. Il bambino era vivo e il suo cuore batteva. Il medico ha detto che ormai la minaccia era già passata, ma non ha escluso che il distacco potesse progredire e si sarebbe verificato un aborto spontaneo.

Il giorno dopo, sono corso al mio consulto per registrarmi e chiedere al medico di prescrivermi una terapia di conservazione. Il dottore ha fatto un esame, ha detto che le dimensioni dell'utero corrispondevano davvero al periodo di gestazione di otto settimane, non ha trovato alcuna dimissione, ma mi ha comunque offerto il ricovero per la conservazione. Non si trattava di andare in ospedale. Tra le mie braccia avevo una figlia di un anno e 4 mesi, con la quale semplicemente non c'era nessuno con cui sedersi.Tutti i parenti vivono troppo lontano e lavorano.

Quindi il medico mi ha suggerito di scrivere un rifiuto di ricovero in ospedale sotto la mia responsabilità e di non incolpare nessuno se si verifica un aborto spontaneo. Ha prescritto riposo a letto, riposo sessuale, mantenimento della terapia ormonale con il farmaco "Duphaston" e ha detto in nessun caso di sollevare pesi o affaticare lo stomaco. Aha, questo è soggetto alla presenza di un bambino piccolo! Allora non ero registrata, perché era in discussione la continuazione della gravidanza.

Molti dei miei amici contemporaneamente hanno preso questo farmaco per aborto spontaneo, così come quando pianificavano una gravidanza, quindi, ovviamente, lo conoscevo.

COMPOSIZIONE:

Compresse rivestite con film 1 etichetta.

didrogesterone 10 mg

eccipienti: lattosio monoidrato; ipromellosa; amido di mais; biossido di silicio colloidale; stearato di magnesio

guaina: bianco Opadry Y-1-7000 (ipromellosa, polietilenglicole 400, biossido di titanio (E171)

Di norma, un ormone è responsabile di molti processi nel corpo, quindi ci sono molte indicazioni per l'uso del farmaco "Duphaston".

INDICAZIONI:

Carenza di progesterone

Condizioni caratterizzate da una carenza di progesterone:

- endometriosi;

- infertilità dovuta a insufficienza luteale;

- aborto spontaneo minaccioso o abituale (con carenza di progesterone);

- sindrome premestruale;

- dismenorrea, mestruazioni irregolari;

- amenorrea secondaria (in terapia di combinazione con estrogeni);

- sanguinamento uterino disfunzionale.

Terapia ormonale sostitutiva

- neutralizzare l'effetto proliferativo degli estrogeni sull'endometrio come parte della terapia ormonale sostitutiva nelle donne con disturbi dovuti a menopausa naturale o chirurgica con utero intatto.

CONTROINDICAZIONI:

- ipersensibilità al didrogesterone o ad altri componenti del farmaco.

Il farmaco deve essere prescritto con cautela se c'è una storia di prurito durante una precedente gravidanza..

EFFETTI COLLATERALI:

Dal lato del sistema ematopoietico: in casi isolati - anemia emolitica.

Dal sistema immunitario: in casi molto rari - reazioni di ipersensibilità.

Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, emicrania.

Dal sistema epatobiliare: raramente - disfunzione epatica minore, talvolta accompagnata da debolezza o malessere, ittero o dolore addominale.

Dal sistema riproduttivo: in rari casi - sanguinamento uterino violento (che può essere prevenuto aumentando la dose); aumento della sensibilità delle ghiandole mammarie.

Da parte della pelle e del tessuto sottocutaneo: reazioni allergiche come eruzioni cutanee, prurito, orticaria; molto raro: edema di Quincke.

Altri: molto raramente - edema periferico.

In teoria, prima di prescrivere un farmaco così serio, sarebbe necessario controllare il livello degli ormoni nel sangue e scoprire se l'aborto minaccioso è davvero correlato alla mancanza di progesterone. Dopotutto, è anche necessario intervenire saggiamente nei processi di gravidanza. Non vi è alcuna garanzia che anche i farmaci che aiutano a mantenere la gravidanza non abbiano un effetto negativo sul bambino..

Prima di prendere Duphaston, ho letto diversi articoli che parlavano in modo molto negativo di questo farmaco e delle conseguenze del suo utilizzo. Questi articoli hanno anche citato i risultati di studi che sostenevano che i bambini nati da "gravidanze con progesterone" non sono capaci di parto indipendente, che il loro background ormonale cambia una volta per tutte, che possono avere problemi mentali e in generale hanno molti problemi con la salute.

Altri articoli hanno sostenuto che non c'è niente di sbagliato nell'usare i gestageni sintetici, ma cancellarli nel secondo trimestre di gravidanza può provocare la morte del feto e, di conseguenza, questi farmaci devono essere assunti fino alla nascita stessa..

Nel terzo gruppo di articoli, è stato sostenuto che farmaci come "Duphaston" sono generalmente inutili, non hanno alcun effetto sul corso della gravidanza e se l'aborto è già iniziato, allora è necessario attendere che finisca, perché la natura si sbarazza così della creatura evidentemente malata. E ora prova a spiegarlo a una madre che vuole preservare il suo tanto atteso in qualsiasi modo e potrebbe essere l'unico figlio!

Dopo aver letto tutto questo, ho comunque deciso che avrei preso "Dufaston", come mi ha consigliato il mio medico.

Dopo 2 settimane, sono tornato all'appuntamento, già prendendo il farmaco e ho chiesto al medico di guardarmi di nuovo per assicurarmi che l'utero stesse crescendo, il che significa che il bambino era vivo e in via di sviluppo. La taglia corrispondeva al periodo di 10 settimane e sono stata registrata per la gravidanza.

Il costo di un pacchetto di "Duphaston" non è affatto piccolo. Le farmacie ci offrono di acquistare 20 compresse per 500-600 rubli. E se si tiene conto che con lo schema di accoglienza standard, il pacchetto è sufficiente per 6-7 giorni e è necessario prenderlo a lungo, fino a 16-20 settimane di gravidanza, risulta molto costoso. Ma per salvare la vita del bambino, niente è un peccato.

Come consigliato dal mio medico, ho iniziato a prendere Duphaston 1 compressa 3 volte al giorno, a partire dall'8a settimana alla 16a, poi ho ridotto il dosaggio a 2 compresse al giorno entro la 18a settimana ea una compresse per il 20. Dopo 21 settimane ho smesso di prendere Dufaston senza alcuna conseguenza. Per tutto il tempo di applicazione non ho avuto effetti collaterali. Le compresse sono piccole, non è difficile ingerirle, anche quando ho avuto problemi a deglutire con tossicosi, le ho bevute con calma.

Duphaston durante la gravidanza

Spesso, oggi, molte donne che vogliono diventare madri devono affrontare problemi di concepimento e di gravidanza, tali problemi possono essere individuati tra il 16-20% delle donne che cercano aiuto da un medico..

Oggi ci sono schemi sviluppati da ginecologi che prevedono l'assunzione di duphaston, un farmaco che aiuta nell'insorgenza e nel mantenimento della gravidanza.

A cosa è prescritto Duphaston durante la gravidanza

Duphaston è un farmaco per somministrazione orale in compresse. Ha attività progestinica contro la mucosa uterina (è analogo al progesterone naturale).

Questo farmaco è ben accettato dal corpo della donna, senza intaccare la salute del fegato, mentre normalizza lo stato dell'endometrio dell'utero, senza interrompere il processo delle mestruazioni e dell'ovulazione.

Ciò aumenta le possibilità di concepimento di successo, riducendo i rischi di aborto spontaneo e sbiadimento della gravidanza..

Duphaston, a differenza delle sue controparti, non ha un effetto sedativo sul sistema nervoso, non influisce sul tono dell'utero e non ha effetti anabolici, estrogenici e corticoidi. Quando viene assunto, quasi non causa effetti collaterali e aumenta la resistenza dei tessuti nervosi a fattori dannosi.

Ricezione di Duphaston durante la gravidanza

Di solito il duphaston viene prescritto nelle prime fasi della gravidanza, o anche dalla fase di pianificazione della gravidanza e continua a essere assunto dal momento del concepimento.

La prescrizione del farmaco è fatta da un ginecologo, e nella maggior parte dei casi il farmaco è indicato per mantenere e prolungare in sicurezza la gravidanza fino al momento in cui la placenta assumerà le funzioni di sintesi ormonale..

Duphaston durante la gravidanza può essere utilizzato anche se esiste una minaccia di interruzione, al fine di prevenire aborti durante le procedure ICSI o IVF, con precedenti aborti nelle fasi iniziali o se c'è una storia di una gravidanza congelata.

Se il farmaco viene utilizzato come indicato da un medico, la domanda se sia possibile bere dyufaston durante la gravidanza non si pone nemmeno - è direttamente indicata.

Come influisce sulla gravidanza

Con molti anni di ricerca sul farmaco, vengono confermati gli aspetti positivi dell'assunzione di duphaston durante la gravidanza.

Quando si utilizza il dyufaston, è stata rilevata una significativa diminuzione della percentuale di aborti spontanei nelle prime settimane di gravidanza, nonché i rischi di malformazioni fetali e varie anomalie della placenta.

L'apporto aggiuntivo di progesterone può aiutare la regione della placenta a creare equilibrio ormonale, nutrizionale e di ossigeno per il feto.

A causa di ciò, i bambini nati sullo sfondo dell'assunzione di duphaston hanno un peso normale, una salute fisica e psico-emotiva alla nascita..

Duphaston è pericoloso durante la gravidanza?

Qualsiasi farmaco può diventare pericoloso con l'uso incontrollato o l'automedicazione, il che vale anche per il dyufaston.

Secondo le statistiche di assunzione del farmaco, per lungo tempo del suo uso in ostetricia e ginecologia, non c'è stato un solo caso di effetto dannoso e negativo di duphaston sui processi di concepimento o sul portamento di un feto..

Inoltre, a volte senza questo farmaco, la gravidanza sarà semplicemente a rischio ed è vitale per il pieno sviluppo del feto nel primo trimestre..

Naturalmente, il farmaco deve essere assunto sotto la supervisione di un medico e quando si determina il livello di ormoni nel sangue della donna, con la sua ulteriore corretta cancellazione nel tempo.

Duphaston viene assunto per via orale e, una volta assorbito nel sangue, ha un effetto selettivo sull'endometrio dell'utero, che aiuta a prevenire la sua crescita eccessiva o la degenerazione delle cellule endometriali in cellule maligne con un eccesso di estrogeni nel corpo.

Duphaston non ha effetti contraccettivi, non è in grado di inibire l'ovulazione e interrompere le funzioni mestruali, ma aiuta molto in gravidanza.

Il farmaco viene assorbito molto bene e rapidamente dall'intestino nel flusso sanguigno, raggiungendo la massima concentrazione nel sangue in circa due o tre ore. Il farmaco viene metabolizzato nel fegato senza danneggiarne le funzioni e viene escreto dai reni per due giorni.

Ciò consente di mantenere la sua concentrazione stabile nel sangue al livello desiderato durante l'intero corso del trattamento.

Come prendere Duphaston durante la gravidanza?

Il medico svilupperà il regime corretto per l'assunzione del farmaco in base al problema che interferisce con il normale inizio o corso della gravidanza.

Se si tratta di una crescita eccessiva del tessuto endometriale, di solito viene prescritto su una compressa due o tre volte al giorno, dall'ultimo giorno delle mestruazioni al giorno 25 del ciclo, o somministrazione continua del farmaco.

Se si tratta di un fallimento della seconda fase del ciclo (luteale), il farmaco viene prescritto dal giorno dell'ovulazione al 25 ° giorno del ciclo. Di solito, per prepararsi a una gravidanza di successo, il ricevimento viene effettuato per un massimo di sei mesi consecutivi e quando si verifica un concepimento di successo, anche durante il primo trimestre di gravidanza, è già continuo.

Se duphaston viene utilizzato con la minaccia di aborto spontaneo, di solito vengono prescritte 4 compresse contemporaneamente e poi una tre volte al giorno fino alla fine della minaccia.

Come bere il dyufaston durante la gravidanza: il medico ti prescriverà, se è stato nominato prima della gravidanza, il suo appuntamento è obbligatorio fino a 16 settimane di gravidanza.

La dose esatta è determinata dal medico, in base al grado di minaccia e al livello di progesterone nel sangue della donna incinta.

Se il progesterone non è stato usato prima della gravidanza, o si è verificata una forte diminuzione durante la gravidanza, l'appuntamento di duphaston può essere continuato fino a 24-25 settimane di gravidanza su decisione del medico.

Il farmaco viene solitamente utilizzato nel primo trimestre in modo che il feto possa impiantarsi con successo e si formi la placenta.

Ma secondo le indicazioni, è possibile utilizzare il dyufaston durante il secondo trimestre per prevenire l'aborto spontaneo e talvolta il terzo. Ma dopo 36 settimane di gravidanza, il farmaco viene sempre cancellato..

Se il farmaco viene perso, cosa fare?

Certo, è meglio non saltare l'assunzione del farmaco, ma dati i suoi effetti cumulativi, questo non è critico.

Se sono trascorse più di sei ore, non è necessaria alcuna dose aggiuntiva, continuare a prendere il farmaco come al solito.

Cerca di non saltare l'assunzione del farmaco, attenendoti allo stesso tempo. Ciò manterrà alte concentrazioni ottimali della sostanza nel plasma sanguigno..

Cancellazione di duphaston durante la gravidanza

Il farmaco viene sospeso gradualmente e il medico le dirà come ridurre la dose di duphaston durante la gravidanza.

Di solito, viene eseguita una diminuzione graduale del dosaggio di 0,5 compresse a settimana in modo che non vi sia un brusco salto nei livelli ormonali e un fallimento della gravidanza.

Ad esempio, quando si prendono due compresse al giorno, la dose viene ridotta a 1,5 compresse e poi una settimana dopo a una. La dose viene gradualmente ridotta a nulla.

L'annullamento del farmaco viene effettuato solo su raccomandazione di un medico con normali indicatori di salute e stabilizzazione del livello di ormoni nel sangue della donna. La cancellazione a volte viene effettuata con diverse settimane di anticipo in modo che non ci siano fenomeni negativi, e questo è importante da ricordare.

Duphaston: effetti collaterali durante la gravidanza

Gli effetti collaterali conseguenti all'assunzione di duphaston sono rari e di solito vengono corretti facilmente modificando la dose del farmaco..

Quando si assume il farmaco a basse dosi, possono verificarsi daus e sanguinamento minore, che vengono eliminati con dosi crescenti. La sensibilità delle ghiandole mammarie può aumentare, possono verificarsi mal di testa o dolore epigastrico.

Rari possono essere eruzioni cutanee, gonfiore alle gambe o alle braccia, alterazioni della libido (diminuzione o aumento). In generale, questo è estremamente raro e il farmaco è molto ben tollerato..

Può Duphaston interrompere una gravidanza?

Duphaston è un analogo sintetico dell'ormone del corpo luteo della gravidanza, non ha effetti contraccettivi e abortivi. Non si applica all'aborto.

Controindicazioni per l'ammissione

La principale controindicazione all'ammissione è l'intolleranza individuale al farmaco e le reazioni allergiche alla sua assunzione.

Inoltre, il farmaco non è prescritto per rare sindromi di Rotor e Dubin-Jones, gravi danni al fegato, tumori maligni del seno e degli organi riproduttivi.

Prescrivere con molta attenzione il farmaco per la tromboflebite e la tendenza alla trombosi.

Duphaston durante la gravidanza: cosa è prescritto e come bere nelle fasi iniziali e finali

Molte donne che decidono di diventare madri affrontano il problema di concepire e portare un bambino. La ragione di ciò potrebbe essere malattie croniche degli organi genitali interni, nonché fattori ambientali sfavorevoli. Molte donne sono interessate alla domanda sul perché Duphaston venga prescritto durante la gravidanza nelle prime fasi. Nella medicina moderna esistono metodi comprovati di utilizzo del farmaco Duphaston, che contribuisce all'inizio e al mantenimento della gravidanza..

Se una donna decide di usare il farmaco, deve concordare il regime e il dosaggio con il medico curante. L'effetto clinico di Duphaston sulla gravidanza è stato dimostrato sperimentalmente.

A cosa è prescritto Duphaston durante la gravidanza?

Il farmaco è disponibile in compresse. La composizione del farmaco include componenti simili nella loro azione all'ormone progesterone. Questo farmaco è ben tollerato dal corpo femminile senza causare effetti collaterali. L'azione del farmaco si basa sulla normalizzazione dell'attività della mucosa della cavità uterina (endometrio).

L'inizio della gravidanza dopo Duphaston si verifica il prima possibile. A differenza delle sue controparti, questo farmaco non ha un effetto deprimente sul sistema nervoso, senza causare sonnolenza e apatia..

Gli aborti spontanei si verificano più spesso a causa di un aumento del tono della muscolatura liscia dell'utero. Il farmaco Dufaston durante la gravidanza è prescritto alle donne per rilassare i muscoli uterini. Molto spesso, il farmaco è raccomandato all'inizio della gravidanza. Maggiori informazioni sul tono uterino →

La conservazione della gravidanza durante l'assunzione di Duphaston si osserva nell'85% dei casi. Se una donna ha la tendenza ad un aumento del tono dell'utero, i ginecologi prescrivono questo rimedio anche prima che il bambino sia concepito..

L'indicazione principale per la prescrizione di un farmaco è la produzione insufficiente dell'ormone progesterone nel corpo femminile. Prima di iniziare l'assunzione di un farmaco, una donna dovrebbe ottenere la conferma di laboratorio della carenza di progesterone..

Nelle prime fasi

Le principali indicazioni per l'uso di Duphaston all'inizio della gravidanza includono:

  • alto rischio di aborto spontaneo;
  • sanguinamento all'inizio della gravidanza;
  • endometriosi;
  • sanguinamento disormonale;
  • aborto spontaneo ricorrente.

In un secondo momento

Le istruzioni standard per l'uso di Duphaston durante la tarda gravidanza raccomandano di assumere la sostanza con un aumento del tono dei muscoli uterini, a causa del quale c'è il rischio di inizio prematuro del travaglio. In questo caso, stiamo parlando della nascita di un bambino prematuro..

Il farmaco ha un alto rapporto di efficienza di infertilità causata da disturbi ormonali nel corpo di una donna.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il farmaco è favorevolmente tollerato dal corpo della donna e la gravidanza sullo sfondo di Duphaston è favorevole. La principale controindicazione per l'assunzione del farmaco nelle fasi iniziali e finali è la presenza di ipersensibilità individuale ai componenti del farmaco. Bisogna fare attenzione con la malattia infiammatoria del fegato (epatosi).

Si raccomanda cautela per quelle donne che hanno avuto in precedenza una reazione allergica. È severamente vietato combinare il farmaco con l'alcol, poiché l'effetto dell'alcol etilico sul fegato impedisce la disintossicazione dei prodotti di decadimento di Dufaston.

Spesso le donne possono avere dimissioni durante l'assunzione di Duphaston durante la gravidanza, il che è naturale..

Istruzioni per l'uso

Per ottenere il risultato atteso, è importante sapere come bere Duphaston durante la gravidanza in periodi diversi. L'istruzione ufficiale per l'uso di un farmaco prevede l'uso del farmaco all'interno. Con la proliferazione dello strato mucoso dell'utero (endometriosi), il dosaggio ottimale del farmaco è di 1 compressa 3 volte al giorno da 5 a 25 giorni del ciclo mestruale.

Se una donna è a rischio di aborto spontaneo, il dosaggio di Duphaston durante la gravidanza è di 4 compresse alla volta, dopodiché si consiglia di continuare a utilizzare il farmaco, 1 compressa ogni 8 ore, fino a quando i sintomi allarmanti scompaiono.

Il ricevimento di Duphaston nel primo trimestre di gravidanza è più giustificato. L'assunzione di Duphaston con secrezione marrone durante la gravidanza aiuterà a evitare il sanguinamento in momenti diversi. Lo scarico colorato dopo Duphaston durante la gravidanza è una variante della norma.

Con un alto rischio di rigetto fetale prematuro, si consiglia a una donna di ottenere consigli su come assumere Duphaston durante la gravidanza con una tale patologia. La dose ottimale di Duphaston durante la gravidanza è di 1 compressa 2 volte al giorno, fino a 20 settimane di gravidanza.

Se a una donna viene diagnosticata infertilità ormonale, la quantità di sostanza assunta è di 1 compressa 1 volta al giorno da 14 a 25 giorni del ciclo. La durata del trattamento con Duphaston per l'infertilità è di almeno sei mesi.

Per l'inizio della gravidanza, Duphaston e Proginova possono essere usati in combinazione.

Con mestruazioni dolorose, si consiglia di utilizzare 1 compressa della sostanza 2 volte al giorno da 11 a 25 giorni del ciclo. In caso di irregolarità mestruali e instabilità ormonale, è necessario assumere 1 compressa 2 volte al giorno dai 5 ai 25 giorni del ciclo mestruale.

Se una donna soffre di amenorrea, l'essenza della terapia farmacologica è l'uso combinato di Duphaston e farmaci contenenti estrogeni. Con l'amenorrea, il dosaggio della sostanza è di 1 compressa 2 volte al giorno da 11 a 25 giorni del ciclo.

Per fermare il sanguinamento uterino, viene utilizzata una dose di 1 compressa 2 volte al giorno per 7 giorni..

Il medico curante le dirà quanto bere Duphaston durante la gravidanza.

Distribuzione ed escrezione dal corpo

L'assorbimento delle compresse di Duphaston durante la gravidanza nel sangue avviene nella cavità intestinale. Il contenuto massimo del principio attivo nel plasma sanguigno viene registrato dopo 1,5–2 ore dal momento dell'assunzione del farmaco. Duphaston si distribuisce in tutto il corpo della donna attraverso il contatto con l'albumina. La trasformazione chimica dei componenti del farmaco viene effettuata nel tessuto epatico, sotto l'azione di enzimi speciali.

Il farmaco viene escreto dal corpo attraverso il sistema urinario. L'emivita è compresa tra 17 e 19 ore. Il periodo di eliminazione completa richiede fino a 70 ore. In assenza di patologia renale, non ci sono stati problemi con l'eliminazione della sostanza dal corpo della donna.

Per quanto tempo viene utilizzato Duphaston?

Nel primo trimestre di gravidanza, il corpo della futura mamma sperimenta il maggior bisogno di progesterone. Nella maggior parte dei casi, l'uso di Duphaston durante la gravidanza è giustificato fino a 20 settimane, poiché il suo ulteriore utilizzo perde ogni significato. L'uso precoce del prodotto ha i suoi principi:

  • è severamente vietato sostituire in modo indipendente il farmaco con i suoi analoghi;
  • il farmaco viene assunto secondo lo schema medico;
  • in caso di sintomi allarmanti, si consiglia di consultare immediatamente un medico.

Può chiarire per quanto tempo prendere Duphaston durante la gravidanza con il medico..

Come cancellare correttamente Duphaston

La corretta sospensione del farmaco è una questione delicata che deve essere affrontata gradualmente. La tattica standard consiste nel ridurre gradualmente il dosaggio di 1/2 compressa del farmaco ogni 7 giorni. Ciò ti consentirà di evitare cambiamenti improvvisi nei livelli ormonali e il fallimento della gravidanza..

Se una donna incinta prende 2 compresse al giorno, deve ridurre il dosaggio giornaliero a 1,5 compresse. Dopo un'altra settimana, il dosaggio è di 1 compressa al giorno. Pertanto, la dose del farmaco viene ridotta a zero..

Il medico curante le dirà quanto Duphaston assumere durante la gravidanza e come annullarlo correttamente. Potrebbero essere necessarie diverse settimane per interrompere completamente il farmaco..

Effetti collaterali

Il farmaco Duphaston durante la gravidanza provoca effetti collaterali in rari casi:

  • Le reazioni avverse del sistema immunitario si manifestano sotto forma di reazioni allergiche di varia gravità.
  • Con la formazione di reazioni collaterali dagli organi digestivi, lo stato funzionale del fegato viene disturbato, il che influenza gli indicatori della bilirubina nel sangue.
  • La funzione dell'ematopoiesi è inibita, a seguito della quale l'emoglobina cade.
  • Una reazione negativa può essere ottenuta dagli organi del sistema riproduttivo. Il dosaggio terapeutico del farmaco provoca sanguinamento in alcune donne, che può essere trattato con un aggiustamento della dose del farmaco.

L'ingestione della sostanza nell'organismo non provoca disturbi da parte degli organi del sistema urinario. I componenti attivi del farmaco non influenzano la capacità di eseguire un lavoro preciso e guidare un veicolo. I segni caratteristici della gravidanza su Duphaston non differiscono dai sintomi standard.

Duphaston è dannoso durante la gravidanza

Dall'inizio del rilascio del farmaco nella pratica di medici specialisti, non ci sono stati casi di reazioni avverse provocate da un sovradosaggio del farmaco. Ecco perché la domanda se Duphaston sia dannoso durante la gravidanza scompare da sola.

Overdose

Se una donna ha accidentalmente superato il dosaggio terapeutico raccomandato, deve assumere enterosorbenti (carbone attivo, Enterosgel).

Combinazione con altri farmaci

Non è consigliabile combinare l'assunzione di Duphaston all'inizio della gravidanza e per tutta la sua durata con farmaci come fenobarbital e rifampicina. Tali esperimenti possono portare all'inibizione dell'effetto medicinale del farmaco..

L'assunzione del farmaco Duphaston per mantenere la gravidanza deve essere preventivamente concordata con il ginecologo curante. Prima di iniziare la terapia con farmaci progesterone, si consiglia di familiarizzare con le possibili conseguenze. Il processo di terapia ormonale sostitutiva dovrebbe avvenire sotto stretto controllo di qualità del trattamento.

Conclusione

Parlando di come Duphaston influisce sulla gravidanza, possiamo concludere che l'effetto di questo farmaco è multiforme..

Prima di utilizzare il farmaco, è necessario prestare attenzione alla selezione del dosaggio terapeutico. Un medico specialista si occupa di questo problema..

Autore: Ilona Ganshina, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Duphaston durante la gravidanza

Buona giornata! Ho scoperto di essere incinta, per un periodo di 5 settimane. La prima gravidanza è stata congelata, la seconda e la terza si sono concluse con il parto, ma a 6-7 settimane in entrambi i casi ci sono state minacce di interruzione, fino al secondo trimestre ho visto dyufaston, metipred / courantil (il medico pensava che la prima si fosse congelata a causa del sangue denso)). Ora di nuovo incinta. purtroppo l'appuntamento dal medico è solo il 20, fino a quel momento lei è in vacanza.

Dimmi, per favore, vale la pena iniziare a bere Dyufaston / Utrozhestan? Non oso prendere una decisione del genere, ma anche "perdere il momento" fa paura. Test superati per hCG, progesterone ed emostasiogramma (allego i risultati del test).

dimmi, per favore, gli indicatori di densità del sangue non sono critici, ho capito bene?
Molto grato in anticipo!

Sul servizio Ask a Doctor è disponibile il consulto di un ostetrico su qualsiasi problema che ti riguarda. Gli esperti medici forniscono consulenze 24 ore su 24 e gratuitamente. Poni la tua domanda e ottieni subito una risposta!

Duphaston durante la gravidanza

È improbabile che qualcuno si impegni a sostenere che lo scopo principale di una donna è la nascita di un bambino sano e forte e la maternità felice associata. Ognuno dei rappresentanti della bella metà dell'umanità, prima o poi, ma sicuramente sentirà che psicologicamente e moralmente è già pronta per diventare madre. Che tragedia, in questo caso, si scopre l'impossibilità fisica di una gravidanza e il conseguente portamento di un bambino! Fortunatamente, oggi, nella maggior parte dei casi, la medicina moderna è in grado di rimuovere molti ostacoli al successo della fecondazione e della gravidanza di natura "fisiologica". Oltre a mantenere una gravidanza, se sullo sfondo della fecondazione avvenuta c'è una reale minaccia di aborto spontaneo.

Spesso, il problema dell'aborto risiede nella quantità insufficiente di progesterone ormonale prodotto dal corpo della donna. È il progesterone che viene spesso chiamato "ormone della gravidanza": è responsabile del rilassamento della muscolatura liscia dell'utero e della creazione delle condizioni normali per lo sviluppo del bambino. Di conseguenza, con una quantità insufficiente di progesterone, possono verificarsi condizioni in cui il feto non avrà l'opportunità di uno sviluppo normale, che minaccia un aborto spontaneo prematuro. Questa situazione è sempre più caratteristica del primo, meno spesso - e del secondo - trimestre di gravidanza, mentre la placenta si sta ancora formando: quando è già "pronta", sarà in grado di produrre essa stessa il progesterone. Nel frattempo ciò non è avvenuto, se già nelle prime fasi della gravidanza i medici hanno diagnosticato una carenza di progesterone, devono compiere ogni sforzo per sopperire alla carenza di progesterone nel corpo della futura mamma. Al fine di eliminare il rischio di aborto spontaneo prematuro, Dufaston viene prescritto durante la gravidanza - un farmaco medico che è una fonte dell'ormone sintetico didrogesterone, un analogo dell'ormone naturale progesterone.

Come prendere Duphaston durante la gravidanza?

Il farmaco di scelta per Duphaston durante la gravidanza non è casuale: non solo compensa efficacemente la mancanza di progesterone, Duphaston è anche completamente sicuro per la madre e il feto. Questo farmaco aiuta a ridurre le contrazioni muscolari dell'utero, eliminando l'ipertonicità; ha un effetto positivo sulla formazione di una normale membrana mucosa. Inoltre, Duphaston viene prescritto durante la gravidanza se una donna soffre di endometrite cronica. Questa malattia è caratterizzata da una maggiore attività del sistema immunitario, che percepisce l'embrione come un nemico e lo "espelle" dal corpo della donna incinta. Duphaston è in grado di correggere questa condizione: quando si assume il farmaco nel corpo di una donna, viene prodotto un fattore di blocco, che normalizza il sistema immunitario ed elimina la possibilità di aborto spontaneo.

Duphaston durante la gravidanza è prescritto solo dal medico, che determina anche il regime individuale di assunzione del farmaco, che dipende dalle caratteristiche della condizione che comporta la minaccia di aborto spontaneo, nonché dalle caratteristiche del ciclo mestruale della donna. Di norma, è necessario assumere Duphaston durante le prime 16 settimane di gravidanza, in rari casi - e fino a 22 settimane: in questa fase non si tratta più di aborto spontaneo, ma di parto prematuro e il bambino è già considerato vitale.

Come cancellare correttamente Duphaston durante la gravidanza?

L'annullamento del farmaco, quando la necessità del suo utilizzo scompare, avviene gradualmente: ogni giorno il dosaggio viene ridotto di 0,5-1 compressa. La cancellazione è possibile solo previo accordo con il medico e con i normali risultati dei test. In ogni singolo caso, lo specialista determina sempre lo schema di sospensione del farmaco su base individuale, nonché lo schema per prenderlo. Nei casi in cui gli indicatori del test sono normali, l'assunzione del farmaco viene solitamente ridotta secondo lo schema "meno una compressa al giorno" (o mezza compressa). Ad esempio, se, secondo un determinato dosaggio, la norma giornaliera era di 3 compresse, ogni giorno successivo la dose viene ridotta di 1 compressa (o mezza compressa). Ma se i livelli di progesterone in base ai risultati del test sono deviati dalla norma, il medico sviluppa lo schema di cancellazione e questa stessa cancellazione può richiedere diverse settimane. La cosa principale: in nessun caso dovresti interrompere bruscamente l'uso di Dufaston: questo può portare a sanguinamento vaginale o addirittura a un aborto spontaneo.

Le controindicazioni alla nomina del farmaco Duphaston durante la gravidanza sono l'intolleranza individuale ai suoi componenti. E anche - malattie ereditarie rare, come la sindrome di Dabin-Johnson o la sindrome di Rotor. Duphaston viene prescritto con cautela durante la gravidanza se la donna incinta ha problemi al sistema cardiovascolare, diabete mellito, malattie renali, emicrania, se le gravidanze precedenti erano accompagnate da prurito. In tutti gli altri casi, Duphaston può essere utilizzato senza timore, poiché non influisce sulla funzionalità epatica, sulla coagulazione del sangue, sulla pressione sanguigna e sul metabolismo. La cosa principale è non combinare Duphaston durante la gravidanza con farmaci contenenti estrogeni e il risultato del trattamento avrà quasi il cento per cento di successo..

Duphaston durante la gravidanza, aiuta con i consigli.

1 cucchiaio 2 volte al giorno - dosaggio standard.

[Messaggio modificato dall'utente 30/04/2013 12:50]

Oh, di più. Un analogo di Duphaston - Utrozhestan, viene posto per via vaginale al mattino e alla sera, 100 mg, una capsula. Non entra nello stomaco, quindi è più facile da trasportare. Beh, per così dire, "più vicino al corpo"
Sono solo di mattina. Sì, fino a un minimo di 16 settimane, ma mi è stato detto fino alle 22

[Messaggio modificato dall'utente 30/04/2013 13:19]

Ha preso duphaston prima, la stessa sonnolenza da capogiro nauseabondo.
Ti consiglio anche di passare al mattino, mattina e sera per via vaginale 100 mg allo stesso tempo. Consulta il tuo medico.
Accetto da 5 settimane, era impossibile cancellare fino alle 18.

[Messaggio modificato dall'utente 30/04/2013 13:24]

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Lyamusik

Neonato

Blog su gravidanza e genitorialità Pianificazione della gravidanza Gravidanza Nutrizione Salute dei bambini Riposo e sviluppo del bambino BeneficiIttero nei neonatiColorare la pelle e le mucose di un bambino in giallo è una manifestazione di un eccesso del normale livello di bilirubina nel sangue.

È possibile bere paracetamolo nel 1 °, 2 °, 3 ° trimestre di gravidanza?

Nutrizione

Nella pratica di un medico, il paracetamolo è stato utilizzato per 60 anni. Secondo le statistiche, è il farmaco più comunemente usato.

Non firmato 3

Parto

Qualcosa che sono completamente confuso. ragazze, una domanda per chi si nutre con una miscela di Nestozhen! Ho guardato da quale mese dovrei iniziare a dare 3... sono in uno stato di torpore...

Semi durante la gravidanza: "cattura" bruciore di stomaco e tossicosi

Analisi

Una futura madre con un pacchetto di semi è un'immagine familiare. A proposito, molte donne incinte in un modo così semplice vengono salvate da tutte le "delizie" della tossicosi e del bruciore di stomaco, che spesso lo sostituiscono.