Principale / Concezione

Come viene eseguita la cervicometria durante la gravidanza?

La cervicometria è un metodo di ricerca non invasivo nella pratica ostetrica e ginecologica, che ha lo scopo di esaminare lo stato della cervice. La cervicometria durante la gravidanza è considerata una procedura necessaria, poiché la lunghezza e le condizioni della cervice dipendono dal momento del parto e dalla stessa capacità di portare il bambino alla data richiesta.

La cervicometria è un esame ecografico della cervice, delle sue condizioni e della lunghezza. Ciò è particolarmente importante durante il periodo in cui una donna trasporta un bambino, perché la conservazione della gravidanza e il normale corso del travaglio dipendono dalla posizione normale e dalla lunghezza della cervice..

Il metodo cervicometrico si basa sulla diversa capacità dei tessuti di riflettere le onde ultrasoniche provenienti da un trasduttore ecografico, che vengono poi visualizzate su un apposito monitor. È uno studio ampiamente disponibile a causa dei suoi bassi costi economici. Inoltre, i suoi vantaggi includono un elevato contenuto di informazioni, velocità, possibilità di utilizzarlo in regime ambulatoriale. Usando questa tecnica, è possibile ottenere informazioni sugli indicatori della lunghezza del canale cervicale, sulla faringe esterna e interna, sulla pervietà del canale cervicale. Sulla base dei dati ottenuti, è possibile fare una previsione sui tempi di inizio del travaglio, prescrivere un trattamento appropriato se vengono rilevate deviazioni dagli indicatori medi normali, ovvero prendere le misure necessarie nel tempo.

Con l'aiuto della cervicometria viene effettuata una valutazione oggettiva del rischio di insorgenza di parto prematuro nelle donne con gravidanze singole e multiple.

Questo studio viene eseguito su consiglio di un medico e se indicato. La cervicometria può essere prescritta più volte durante la gravidanza. Questa analisi non deve essere abbandonata, poiché una valutazione errata dei fattori di rischio per la nascita pretermine può portare a conseguenze negative sia per la madre che per il bambino..

La cervicometria viene eseguita tra 15 e 16 settimane e ripetuta a 20 settimane se i risultati del test iniziale sollevano domande da parte del medico. Si raccomanda alle donne sane che non hanno avuto precedenti problemi con la gravidanza di sottoporsi alla procedura per un periodo da 12 a 22 settimane per assicurarsi che il sistema operativo cervicale sia chiuso e che non siano necessarie procedure aggiuntive per salvare la vita del bambino.

La ricerca può essere eseguita in diversi modi:

  • Trasduttore ecografico transvaginale con vescica vuota;
  • Trasduttore transaddominale per vescica piena. Va notato che lo studio, che viene eseguito utilizzando una sonda transvaginale, è più affidabile, poiché la cervice viene visualizzata su un piano migliore per la revisione di uno specialista..

    A chi è consigliato eseguire la cervicometria durante la gravidanza:

    • Donne con una storia ostetrica e ginecologica gravata. Se si è verificato un inizio prematuro del travaglio, aborti tardivi, interventi chirurgici nell'area genitale, la cervicometria viene eseguita di nuovo, con una differenza di diverse settimane;
    • Donne con gravidanze multiple. Se 2 o più bambini stanno trasportando, viene effettuato un doppio esame;
    • Si consiglia alle donne con una cervice corta o insufficienza ischemico-cervicale di eseguire il test regolarmente per monitorare i cambiamenti nella posizione e nella lunghezza della cervice. Tra gli studi dovrebbe richiedere da una settimana a un mese.

    Non ci sono praticamente controindicazioni per la ricerca. La cervicometria è un metodo diagnostico non invasivo e indolore che fornisce risultati accurati e informazioni accurate. Ecco perché, in caso di rischio di interruzione prematura della gravidanza, i medici raccomandano di eseguire questo test..

    La lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza è normale

    I valori medi normali della lunghezza del canale cervicale in base ai risultati della cervicometria sono:

    • Da 16 a 22-23 settimane di gravidanza: questo è 40-45 mm;
    • Da 24 a 28-29 settimane di gravidanza: 35-40 mm;
    • Da 32 a 36-39 settimane di gestazione: 30-35 mm.

    La cervice più lunga di 30 mm indica il rischio più basso di travaglio precoce. Se la lunghezza CM è inferiore a 15 mm durante la gravidanza con un feto e 25 mm, se il bambino ha 2 o più anni, la donna deve sottoporsi a terapia per preservare il bambino in ospedale.

    Quando si esamina la faringe interna, viene valutata la sua forma:

    • La forma a forma di T è determinata se la faringe è chiusa. Questa è una variante della norma;
    • La forma a forma di Y si osserva se la cervice è maturata prematuramente, con un grado di maturazione ancora maggiore, la forma cambia a V e a forma di U;
    • Se c'è un prolasso delle membrane del feto, il CM assume la forma di una clessidra.

    Patologie che lo studio rivela

    Se la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza con un bambino è inferiore a 25-30 mm, la donna viene inviata per un esame ecografico di controllo in ogni settimana successiva di gravidanza e per una consultazione specialistica per decidere ulteriori tattiche di gravidanza.

    Se il canale cervicale viene accorciato a 25 mm, viene effettuata una diagnosi di insufficienza istmico-cervicale. Ciò significa che una donna ha un alto rischio che l'inizio del travaglio arrivi prima del tempo, il che in futuro potrebbe avere conseguenze negative per il nascituro, poiché il feto non è abbastanza maturo per esistere al di fuori dell'utero. Pertanto, in caso di parto prematuro, il neonato deve essere attentamente monitorato da neonatologi esperti..

    Può verificarsi una condizione come un aborto spontaneo ricorrente. Cioè, la cervice non può sostenere il peso del feto, del liquido amniotico e, di conseguenza, l'interruzione della gravidanza si verifica in un secondo momento. Per ridurre il carico sulla cervice, l'ostetrico-ginecologo inserisce un anello di silicone (pessario) nella vagina per aiutare a mantenere chiusa la faringe. Inoltre, il pessario inclina leggermente l'utero all'indietro, a causa del quale la pressione della massa del feto con liquido amniotico sulla regione cervicale diminuisce. Questa procedura può essere eseguita in regime ambulatoriale e non richiede molto tempo. Dopo aver installato il pessario, la donna può tornare immediatamente a casa..

    Se il canale cervicale è troppo corto, c'è un alto rischio di sviluppare un'infezione intrauterina, poiché viene prodotto meno muco. Il muco cervicale è una buona barriera protettiva contro l'ingresso di microrganismi nella cavità CM a causa dell'alto livello di pH. Il feto è molto sensibile al processo infettivo, perché il suo sistema immunitario non si è ancora formato. Le conseguenze dell'infezione intrauterina trasferita possono lasciare un'impronta su tutta la vita del bambino, poiché si formano malformazioni fetali, sepsi congenita. Un'infezione intrauterina non riconosciuta e non trattata può portare alla morte intrauterina o alla morte di un neonato nei primi giorni o ore di vita a causa dello sviluppo di shock settico, sindrome della coagulazione intravascolare disseminata, trombosi dell'arteria ombelicale, ipossia e altri motivi.

    In caso di identificazione della cervice istmica. fallimento, la donna è soggetta a ricovero obbligatorio nel dipartimento di patologia della gravidanza, le viene prescritto un trattamento con progesterone. Può anche essere installato un pessario (vedi sopra). I medici raccomandano vivamente, in questa situazione, di essere sotto controllo 24 ore su 24 fino al parto..

    Pertanto, il canale cervicale durante la gravidanza dovrebbe essere esaminato per le donne con una storia ostetrica e ginecologica gravata o gravidanze multiple. In casi gravi o dubbi, la cervicometria può essere eseguita più volte su indicazione di un ostetrico-ginecologo durante l'intero periodo di gravidanza.

    Non aver paura e rifiuta la ricerca proposta. Durante le deviazioni riconosciute negli indici CMM, rispondono bene al trattamento conservativo, sia in ambito ambulatoriale che ospedaliero, con l'aiuto di preparati a base di progesterone o con l'introduzione di un anello di silicone (pessario) nella vagina. Anche con lo sviluppo dell'insufficienza istmico-cervicale, la gravidanza può essere estesa fino al momento ottimale per l'inizio del travaglio.

    La norma della lunghezza della cervice durante la gravidanza

    Perché conoscere la lunghezza della cervice durante la gravidanza?

    La cervice ha una funzione importante. Chiude l'ingresso, trattiene in modo affidabile il bambino nell'utero, impedisce la penetrazione delle secrezioni vaginali e della microflora patogena.

    Una cervice corta è una seria minaccia

    La lunghezza della cervice durante la gravidanza è un indicatore importante per valutare le condizioni di una donna incinta. Non è permanente. Più vicino al parto, la cervice diventa più piccola e questo è normale quando i tessuti si allungano. Ma nelle prime fasi, la lunghezza del canale dovrebbe rientrare nei valori normali, questa è la chiave per il corso della gravidanza senza complicazioni.

    Come viene misurata la lunghezza della cervice??

    Le donne incinte potrebbero non indovinare nemmeno le misurazioni effettuate, perché se non ci sono deviazioni, la donna non viene informata. Questo test è chiamato cervicometria. È un'ecografia degli organi del sistema riproduttivo e viene eseguita per 20-24 settimane. Se il primo esame ecografico di routine ha mostrato anomalie, la lunghezza del canale cervicale può essere misurata in una data precedente con un intervallo di 1-2 settimane..

    Ecografia esterna per misurare la lunghezza della cervice durante la gravidanza, preferibilmente in ritardo

    Non è richiesta alcuna preparazione speciale per gli ultrasuoni; prima della procedura, vale la pena svuotare la vescica. Ciò è necessario per un maggiore comfort della stessa donna incinta. L'esame è indolore, non c'è bisogno di preoccuparsi.

    Nel corso della cervicometria, non viene studiata solo la lunghezza, ma anche la densità e il grado di dilatazione cervicale, la sua prontezza per il processo di consegna. Normalmente, dovrebbe gradualmente ammorbidirsi e accorciarsi più vicino al parto..

    La lunghezza della cervice mediante ultrasuoni può essere misurata in 2 modi: esternamente o transvaginalmente, cioè utilizzando un sensore speciale che viene inserito nella vagina.

    C'è anche un metodo manuale. L'esame viene eseguito su una sedia ginecologica, ma in questo modo è impossibile determinare la lunghezza esatta. Grazie a questa tecnica è possibile valutare il grado di apertura, densità e condizione della gola..

    Norma e patologia

    Una donna ha bisogno di sapere quando temere. Prima della settimana 27, non dovrebbero esserci accorciamenti e aperture della gola. Se in questo momento la lunghezza è inferiore a 25 mm, viene diagnosticata un'insufficienza istmico-cervicale. Questa condizione è una minaccia di interruzione della gravidanza.

    Una cervice lunga nelle fasi successive, così come una corta nelle fasi iniziali, non è la norma

    Le norme per la lunghezza del canale cervicale sono le seguenti:

    • 10-14 settimane - 35 mm;
    • 15-19 settimane - 36,2 mm;
    • 20-24 settimane - 40,3 mm;
    • 25-29 settimane - 41 mm;
    • 30-34 settimane - 36,4 mm;
    • 35-40 settimane - 28,6 mm.

    Questi sono valori medi. Nel primo e nel secondo trimestre, la lunghezza è massima quando il feto si alza. Nelle ultime fasi, il collo si accorcia a causa della sua maturazione e abbassamento dell'addome. Il valore minimo consentito nelle prime fasi, che non indica un'insufficienza istmico-cervicale, è di 30 mm. La lunghezza minima del collo nel terzo trimestre è di 25 mm. Se il canale cervicale si accorcia ulteriormente, viene eseguito un intervento chirurgico per imporre un anello. Questo è l'unico modo per tenere il bambino.

    A partire da 37 settimane, la cervice matura attivamente. Si ammorbidisce, si trova al centro della piccola pelvi, si apre. La sua lunghezza può raggiungere anche i 15 mm e questa non è una patologia..

    Il canale cervicale più corto diventa al momento del parto, poiché si apre e si estende in larghezza.

    Ci sono differenze nella lunghezza della cervice nelle primipare e nelle donne che partoriscono non per la prima volta, quindi non dovresti trarre conclusioni da solo, avendo i risultati a portata di mano. Solo uno specialista può identificare la patologia.

    Nelle donne pluripare, la cervice può essere leggermente accorciata rispetto alle donne che partoriscono per la prima volta. Tuttavia, nella seconda gravidanza, la diminuzione della sua lunghezza più vicino alla data di nascita non è così pronunciata, poiché la divulgazione avviene rapidamente. La cervice si apre e si accorcia rapidamente durante il processo di nascita.

    Le persone pluripare a volte hanno problemi con la lunghezza del canale cervicale, sebbene in passato questa patologia fosse assente. La colpa potrebbe essere delle nascite precedenti.

    Perché un collo accorciato è pericoloso??

    Il collo accorciato non è in grado di svolgere le funzioni ad esso assegnate. Tuttavia, esiste il rischio di divulgazione prematura e aborto spontaneo. Se la gravidanza può essere mantenuta, ci saranno ancora minacce. Quando il collo è accorciato, la faringe non si chiuderà strettamente. Esiste la possibilità di infezioni e questo è un altro motivo per partorire prima del previsto.

    Perché il collo è corto?

    Questa patologia si verifica per i seguenti motivi:

    • mancanza di progesterone;
    • aborti, traumi cervicali da un parto precedente, come pinze, lacerazioni;
    • cambiamenti ormonali;
    • processi infiammatori o infettivi che portano a deformazione della forma, cicatrici;
    • erosione da moxibustione, chirurgia cervicale, circoncisione;
    • sanguinamento uterino che porta a cambiamenti avversi;
    • caratteristiche fisiologiche della struttura.

    Le donne a rischio dovrebbero essere ancora più attente alla loro salute.

    Come aumentare?

    Se una donna incinta ha un accorciamento che supera i limiti consentiti, il trattamento viene immediatamente prescritto. Le tecniche terapeutiche dipendono dalla durata della gravidanza e dal grado di accorciamento.

    Il trattamento conservativo, che prevede l'uso di farmaci ormonali, è giustificato se il collo è lungo almeno 25 mm. Con l'aiuto degli ormoni si verifica l'allungamento e il miglioramento della struttura.

    La lunghezza minima della cervice non si manifesta in alcun modo

    Quando si accorciano meno di 25 mm, ricorrono a metodi radicali. Questa è la sutura dell'utero o il posizionamento dell'anello. Queste procedure chirurgiche impediscono l'apertura prematura della faringe, ma i rischi non finiscono qui. Una donna dovrebbe riconsiderare il proprio stile di vita, aderire al riposo a letto, rifiutare qualsiasi attività fisica fino al parto stesso.

    Sintomi allarmanti sullo sfondo di un collo corto: dolore crampi nell'addome inferiore, dolore nella parte bassa della schiena, sanguinamento dalla vagina. Questi sono i presagi di aborto spontaneo.

    Le tecniche chirurgiche per mantenere chiusa la cervice sono giustificate quando il rischio di parto prematuro è alto. Nelle prime fasi, ricorrono alla sutura, a partire dalla 20a settimana in cui mettono gli anelli, possono essere in silicone o plastica. Vengono rimossi 1-2 settimane prima del parto o direttamente quando la donna è pronta a partorire..

    Gli anelli vengono installati senza anestesia. La procedura è spiacevole, ma richiede diversi minuti. Le suture vengono poste in anestesia generale, motivo per cui sono controindicate nel primo trimestre. Dopo la procedura, la donna dovrebbe rimanere sotto controllo medico per diversi giorni. Se lo stato di salute è soddisfacente, la donna incinta può tornare a casa..

    Le tecniche chirurgiche hanno controindicazioni:

    • processi infettivi e infiammatori degli organi pelvici;
    • sanguinamento uterino;
    • stadio grave di insufficienza istmico-cervicale;
    • morte intrauterina di un bambino.

    In questi casi, la lunghezza della cervice durante la gravidanza non viene corretta..

    Suggerimenti per la gravidanza

    Se una donna ha una lunghezza cervicale inferiore al normale, dovrebbe aderire a queste raccomandazioni:

    1. Rifiuta l'attività fisica, soprattutto quella che esercita pressione sull'addome.
    2. Non sollevare pesi, sotto il divieto di peso superiore a 1-2 kg.
    3. Rifiuta di fare sesso prima del parto stesso, anche se viene diagnosticato un collo corto nelle prime fasi.
    4. Mantieni i normali livelli ormonali.
    5. Evita lo stress, con maggiore irritabilità, prendi sedativi naturali.

    Il ginecologo curante può raccomandare farmaci specializzati, come gli antispastici, per alleviare la tensione uterina.

    Con il giusto approccio al trattamento, un collo corto non diventerà un ostacolo alla maternità felice. Se una donna ascolta i consigli dei medici, sarà in grado di sopportare il bambino..

    La lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza e le cause delle anomalie

    Durante la gravidanza il corpo femminile subisce numerosi cambiamenti sia a livello fisiologico che morfologico. Il funzionamento degli organi del sistema riproduttivo in questo momento è mirato a un obiettivo: il normale portamento di un bambino. Pertanto, qualsiasi violazione nel processo di trasformazione naturale di vari elementi dell'apparato riproduttivo della futura mamma può essere un ostacolo al normale corso della gravidanza..

    Le caratteristiche anatomiche e fisiologiche del canale cervicale sono di grande importanza durante la gravidanza. La sua lunghezza, forma e attività funzionale giocano un ruolo speciale durante questo periodo. Come dovrebbe apparire il canale cervicale durante la gravidanza? Cosa indicano le deviazioni di forma e lunghezza dalle norme adottate in ostetricia, quali patologie durante la gravidanza possono svilupparsi nel canale cervicale??

    Qual è il canale cervicale?

    Il canale cervicale è la parte della cervice che collega la vagina e la cavità uterina. In ostetricia clinica, questa apertura è anche chiamata faringe o canale cervicale. Durante le mestruazioni, esce una scarica sanguinolenta uterina. Attraverso di esso, gli spermatozoi entrano nella cavità uterina, a causa della quale si verifica la fecondazione della cellula riproduttiva femminile.

    Il canale cervicale ha due faringe su entrambi i lati: interno ed esterno. Sono fori con un diametro di 2-3 mm. La faringe esterna è chiaramente visibile durante un esame standard negli specchietti: in una donna che non ha partorito ha la forma di una punta, e in una donna che ha partorito è a fessura.

    La gola è di circa 33-34 mm (massimo 40 mm) nelle donne che non hanno partorito e di 70-80 mm in quelle che hanno già avuto un parto o un aborto.

    Nelle donne in "posizione" la cervice assume una tinta alquanto bluastra. Nel solito stato, la cervice è rosa.

    Dopo la fecondazione, nel canale cervicale inizia a formarsi un cosiddetto tappo mucoso, che durante il periodo di gestazione svolgerà una funzione di barriera, proteggendo il bambino da tutti i tipi di agenti patogeni che penetrano nel tratto genitale della futura mamma. Il muco è prodotto dalle cellule endocervicali.

    Più vicino all'inizio dell'attività lavorativa, il tappo mucoso viene espulso. Questo accade per ogni singola donna in travaglio in modi diversi: per qualcuno poche ore prima del parto, per qualcuno - una settimana.

    Come dovrebbe essere normale?

    Nel normale corso della gravidanza, la gola cervicale è chiusa e la cervice è chiusa in un anello stretto. Grazie a questa posizione, il feto è fissato saldamente nella cavità uterina fino al parto..

    Più vicino al parto, la struttura della cervice inizia gradualmente a cambiare: si ammorbidisce, leviga e non sembra più così tesa: è così che il canale del parto si "prepara" al processo di espulsione del feto.

    In questo momento, il canale cervicale inizia ad aprirsi gradualmente. Normalmente, durante la prima fase del travaglio, l'apertura del canale cervicale dovrebbe essere di circa 10 cm.

    Con questo valore, gli ostetrici capiscono quanto presto arriverà l'espulsione immediata del feto. E quando la larghezza della gola raggiunge i 10 cm, il canale del parto diventa completamente pronto per il passaggio senza ostacoli del bambino attraverso di loro.

    Allargamento patologico

    Durante un esame ecografico del canale cervicale, si può riscontrare che l'apertura della gola si verifica molto prima della fine della gravidanza pianificata. Accade spesso che un medico possa notare una tale violazione durante una visita ginecologica. Inoltre, la faringe del paziente può assumere una forma a fessura e "saltare" una o due dita.

    Una faringe aperta suggerisce che un travaglio prematuro può svilupparsi in qualsiasi momento. Un sintomo così minaccioso si verifica più spesso nella seconda metà della gravidanza..

    I disturbi endocrini possono provocare una dilatazione cervicale prematura: un'eccessiva produzione di ormoni sessuali maschili porta a un'attività prematura della cervice. Inoltre, una patologia simile può essere osservata in gravidanze multiple, quando c'è una pressione eccessiva dall'utero sul canale cervicale..

    Un altro motivo per l'espansione prematura della faringe sono le anomalie nella struttura della cervice o il suo trauma nella storia.

    Questa complicanza della gravidanza richiede cure mediche immediate, altrimenti la situazione potrebbe provocare un aborto spontaneo. Un paziente con una tale patologia necessita di ricovero d'urgenza.

    Se le viene fornita assistenza qualificata in tempo, le possibilità di una gravidanza di successo rimarranno alte..

    Le norme della lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza, a seconda dell'età gestazionale per settimana, sono riportate nella tabella seguente.

    Complicazioni

    Il compito principale del canale cervicale durante la gravidanza è la sua conservazione e protezione del feto dagli effetti dannosi. Se ci sono difetti anatomici della cervice o dei suoi disturbi funzionali, la gravidanza è a rischio di interruzione.

    Una di queste patologie è l'insufficienza istmico-cervicale, in cui la cervice non riesce a far fronte pienamente alla sua funzione, pertanto la pressione esercitata su di essa dal feto può portare ad aborti spontanei. In questo caso, l'ostetrico-ginecologo prescrive farmaci alla futura mamma che aiutano a rafforzare le pareti del canale cervicale..

    Inoltre, con questa diagnosi, è possibile installare un pessario ostetrico sulla cervice, un dispositivo che può impedire l'apertura della faringe prima del previsto. Questo metodo per mantenere la gravidanza è abbastanza efficace e presenta un gran numero di vantaggi rispetto alla sutura chirurgica della cervice, che in precedenza era ampiamente utilizzata per questa diagnosi..

    Un'altra patologia del canale cervicale che si riscontra spesso tra le donne in gravidanza è il polipo faringe. Questa neoplasia può apparire per i seguenti motivi:

    • squilibrio ormonale;
    • indebolimento del sistema immunitario;
    • obesità;
    • diabete;
    • disturbi nella ghiandola tiroidea;
    • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo;
    • lesione cervicale;
    • scarico incompleto di particelle di placenta dopo una nascita precedente.

    Un segno in cui un polipo sta sanguinando e una donna avverte dolore nella regione cervicale è piuttosto minaccioso e può indicare lo sviluppo di un processo oncologico.

    Il pericolo di un polipo nel canale cervicale durante il periodo gestazionale risiede anche nel fatto che un processo infiammatorio può svilupparsi in questo contesto. Per evitare che ciò accada, possono essere prescritti farmaci antimicrobici..

    Se i risultati degli esami diagnostici confermano che la neoplasia è benigna, dopo il parto verrà prescritto un trattamento appropriato per tale paziente. Succede che dopo la nascita di un bambino, il polipo scompare senza l'aiuto dei medici..

    A volte la gravidanza diventa una sorta di "innesco" per la crescita di un polipo nel canale cervicale. Quindi stiamo parlando di un polipo deciduale, che appare come risultato di cambiamenti ormonali nel corpo di una donna incinta. Il polipo deciduo non rappresenta una minaccia per la futura mamma e il suo bambino e può scomparire da solo dopo il parto.

    Se il polipo cresce di dimensioni troppo rapidamente, diventa una vera minaccia di aborto spontaneo. In una tale situazione, molto probabilmente, il medico curante offrirà al paziente una rimozione chirurgica della neoplasia. Dopo l'operazione, alla donna incinta viene prescritto un trattamento specifico con agenti ormonali, nonché una terapia antibiotica.

    Un'altra patologia comune che può complicare il corso della gravidanza è l'endocervicite. Questo termine è inteso come un processo infiammatorio che è localizzato nella mucosa del canale cervicale. Può essere cronico o acuto.

    La ragione per lo sviluppo di questa malattia è l'accumulo di microflora patogena nel tratto genitale di una donna. Gli agenti causali di questa patologia sono il più delle volte gonococchi, stafilococchi, funghi Candida, Escherichia coli, alcuni virus.

    Durante il normale corso della gravidanza, il canale cervicale è in buona forma e assolutamente sterile. Tuttavia, al minimo danno ad esso, i patogeni patogeni possono entrare nella ferita e provocare un processo infiammatorio.

    Se il trattamento di questa condizione non viene avviato in tempo, l'infiammazione può diffondersi ai tessuti vicini e portare a gravi conseguenze..

    Come puoi ottenere una ferita alla cervice? Esistono diverse opzioni abbastanza comuni per il suo danno meccanico, che includono:

    • curettage diagnostico della cavità e della cervice;
    • violazione delle regole degli antisettici durante una varietà di manipolazioni ginecologiche;
    • autointroduzione di dispositivi intrauterini nella cavità uterina;
    • aborto artificiale;
    • ipersensibilità delle cellule dello strato mucoso del canale cervicale ai componenti attivi dei contraccettivi orali.

    Succede che il processo infiammatorio inizia a svilupparsi nello strato mucoso della cervice senza lesioni preliminari alla sua struttura. Ad esempio, lo stafilococco o la clamidia sono altamente patogeni e possono causare endocervicite.

    La sintomatologia dell'endocervicite è abbastanza indicativa, quindi questa malattia è facile da diagnosticare. In presenza di questa patologia, una donna nota la comparsa di abbondanti perdite vaginali mucose, nei casi più gravi - con una miscela di pus.

    Durante la minzione, la futura mamma avverte un forte prurito e "cottura al forno". Tirare il dolore localizzato nell'addome inferiore può unirsi ai segni di cui sopra.

    Per confermare la diagnosi, lo specialista prescriverà i seguenti test di laboratorio: uno striscio dalla vagina, nonché uno striscio e una coltura batterica dal canale cervicale. I risultati del test mostreranno il tipo di patogeno patogeno e l'entità del processo infiammatorio..

    Le seguenti complicazioni della gravidanza possono essere le conseguenze di un'endocervicite non trattata:

    • tono uterino;
    • ipossia fetale;
    • distrofia della placenta;
    • l'inizio dell'attività lavorativa prima del previsto.

    Il piano di trattamento per una donna affetta da endocervicite viene redatto in base alla durata della gravidanza. Tuttavia, esiste un elenco di metodi di terapia complessa che vengono utilizzati più spesso per questa diagnosi..

    • Distruzione della microflora patogena. A seconda del tipo di agente patogeno (batteri, funghi, parassiti, ecc.), Vengono selezionati farmaci appropriati. Prima di procedere con la somministrazione diretta dei farmaci, il paziente deve essere testato per la sensibilità agli antibiotici. Spesso una combinazione di diversi farmaci antimicrobici viene utilizzata per trattare l'endocervicite.
    • Determinazione dell'ordine di somministrazione di alcuni farmaci. Per il trattamento delle patologie ginecologiche vengono spesso utilizzati farmaci per l'esposizione locale - come supposte e compresse vaginali, bagni, lavande, ecc. Il medico deve spiegare in dettaglio al paziente la procedura e il metodo di assunzione del farmaco.
    • Ripristino della microflora sana della vagina.
    • Le procedure di fisioterapia possono essere applicate come metodi terapeutici aggiuntivi..

    Prevenzione dello sviluppo di danni al canale cervicale

    Lo stato della cervice ha una grande influenza sul processo di sviluppo intrauterino del bambino, quindi qualsiasi deviazione dalla norma fisiologica generalmente accettata nel funzionamento di questo organo dovrebbe attirare l'attenzione di uno specialista che monitora la gravidanza.

    Al fine di ridurre al minimo il rischio di possibili complicazioni durante la gravidanza, la futura mamma dovrebbe essere estremamente responsabile della supervisione medica, che può iniziare prima del concepimento pianificato.

    Al fine di evitare lo sviluppo di eventuali patologie ginecologiche durante la gravidanza, è necessario iscriversi alla clinica prenatale il prima possibile e sottoporsi regolarmente a tutti gli esami richiesti.

    Il trattamento tempestivo delle malattie infiammatorie del sistema riproduttivo, delle patologie endocrine, nonché la correzione (compresa quella chirurgica) delle anomalie strutturali dei genitali prima dell'inizio di una gravidanza pianificata possono prevenire lo sviluppo di complicanze concomitanti nel periodo gestazionale, quando il trattamento può essere difficile. Pertanto, prima di rimanere incinta, una donna che sogna di diventare madre ha bisogno di visitare almeno una volta un ginecologo..

    Per l'importanza di esaminare il canale cervicale durante la gravidanza, vedere il seguente video.

    Ruolo del canale cervicale in gravidanza

    La maggior parte delle future mamme prima della loro prima gravidanza non immaginava nemmeno cosa fosse un canale cervicale. Poche persone sanno dove si trova e quale funzione svolge. Ma poiché il canale cervicale svolge un ruolo importante durante la gravidanza, è necessario conoscerlo il più possibile..

    1. Cos'è il canale cervicale ea cosa serve
    2. Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza
    3. Problemi che sorgono con il canale cervicale durante la gravidanza
    4. Esame del canale durante la gravidanza
    5. Tariffe del canale durante la gravidanza
    6. Segni di patologia in una donna incinta
    7. Se il canale cervicale è dilatato, cosa fare
    8. Trattamento e prevenzione dell'ICI nelle donne in gravidanza
    9. Metodo non chirurgico
    10. Trattamento operativo
    11. Video: canale cervicale durante la gravidanza

    Cos'è il canale cervicale ea cosa serve

    I medici lo chiamano anche faringe. Considerando dove si trova il canale cervicale, vale la pena notare che questo è il segmento che collega l'utero e la vagina.

    Il diametro della gola non supera i 3 mm. In una ragazza che non ha partorito, quando esaminata da un ginecologo, questo canale assomiglia a un piccolo punto. Ma una donna che ha già figli ha un piccolo divario.

    La lunghezza della gola in una donna che non ha un figlio è di 4 cm, in una donna che ha partorito fino a 8 cm.

    Nelle donne che partoriscono una seconda volta, è abbastanza normale che la faringe possa perdere un dito durante l'esame..

    Allo stesso tempo, la lunghezza della cervice non deve superare i 2 cm.

    Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza

    Dopo il concepimento, il colore rosa naturale diventa più vicino al blu. È per questo motivo che il ginecologo determina che una donna sta portando un bambino..

    Durante la gravidanza, si forma un tappo di muco all'interno della gola. Protegge il nascituro..

    Quando inizia il travaglio, si allontana. Il momento esatto in cui ciò accade non si può dire. La rimozione della spina può avvenire un paio d'ore prima dell'inizio della consegna e due settimane.

    Non in tutti i casi, le donne hanno il tempo di notare la sua partenza, poiché ciò accade in parte.

    Problemi che sorgono con il canale cervicale durante la gravidanza

    Ora che è diventato completamente chiaro cos'è il canale cervicale, è necessario scoprire le ragioni dell'aspetto e le conseguenze a cui porta la sua patologia..

    Un paio di settimane prima del parto, la cervice si apre gradualmente. Quando ciò accade prima, la lunghezza del canale cervicale diminuisce. Questo può provocare un parto prematuro..

    Spesso questa patologia si verifica nel secondo trimestre. Si verifica a causa di insufficienza istmico-cervicale.

    Lei, a sua volta, appare per insufficienza ormonale, patologie congenite, aborti precedentemente eseguiti e lesioni della cervice. Quando si conferma la diagnosi di una donna incinta, si consiglia di suturare la cervice.

    I polipi si formano spesso durante la gravidanza. È causato da cambiamenti ormonali..

    Per determinare se un polipo è benigno o maligno, i medici eseguono una colposcopia, uno striscio per l'oncologia e una biopsia del canale cervicale.

    Quando il polipo è benigno e non dà fastidio, il trattamento può essere posticipato fino al periodo postpartum. A volte scompare da solo.

    Un altro problema comune è l'endocervicite. La causa dell'aspetto sono vari microbi patogeni. Penetrano nella ferita, che può apparire a causa di lesioni meccaniche. Il processo infiammatorio può eventualmente diffondersi alla cervice e al suo strato muscolare.

    Puoi ferirti dopo:

    • curettage diagnostico;
    • cattiva gestione degli strumenti di ispezione;
    • dispositivi intrauterini che sono stati utilizzati senza la supervisione di medici;
    • aborto;
    • rottura della cervice alla nascita.

    Inoltre, l'aspetto dell'infiammazione può essere influenzato dalla maggiore sensibilità della membrana mucosa ai componenti dei farmaci contraccettivi..

    Va notato che i microbi come la clamidia e lo stafilococco possono causare l'infiammazione del canale anche se non è ferito..

    L'endocervicite può portare ad un aumento del tono uterino, mancanza di ossigeno al feto, allentamento delle membrane e parto prematuro..

    Esame del canale durante la gravidanza

    Uno dei test principali durante la gravidanza è la coltura batterica dal canale cervicale..

    Il rilevamento tempestivo dell'accumulo di microrganismi pericolosi, offre una garanzia della nascita di un bambino sano.

    Viene presa una macchia per l'esame assolutamente indolore.

    Tariffe del canale durante la gravidanza

    In uno stato normale, il canale cervicale è chiuso saldamente. Ciò consente di mantenere il feto all'interno dell'utero per l'intero periodo di gestazione..

    Prima del parto, la cervice si ammorbidisce e si leviga gradualmente. Da questo punto in poi, il canale cervicale si espande. Si apre gradualmente da un paio di centimetri a 10.

    Quando la gola si apre, i medici determinano la prontezza del paziente per il parto..

    Durante la gravidanza, la lunghezza della cervice cambia. Dopo aver stimato le sue dimensioni durante la diagnosi, il medico sarà in grado di dire con precisione il momento del concepimento.

    Normalmente, la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza è fino a 4 cm, se questa cifra è più alta, può verificarsi un aborto spontaneo.

    Una faringe leggermente più corta può essere nelle donne pluripare.

    Segni di patologia in una donna incinta

    Non ci sono sintomi evidenti di ICI. È possibile scoprire che una donna ha una patologia solo dopo uno scarico prematuro dell'acqua. Ma vale comunque la pena contattare un ostetrico-ginecologo che conduce una gravidanza con una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore, minzione frequente e dimissione.

    Il medico può fornire informazioni accurate sulle condizioni della faringe dopo aver esaminato la vagina e la cervice..
    Quello che dice dell'ICN è;

    • la cervice è più corta del normale;
    • le sue pareti sono assottigliate e ammorbidite;
    • il bordo esterno del canale è leggermente aperto;
    • una o due dita passano attraverso il canale.

    Durante l'esame da parte di un medico, una vescica fetale può essere vista allo specchio..

    Con l'endocervicite, c'è una scarica abbondante, che può contenere pus. Durante lo sviluppo di questa patologia, una donna incinta avverte prurito e bruciore durante la minzione. Possono essere presenti sensazioni dolorose nell'addome inferiore.

    All'esame, l'endocervicite è indicata da grave rossore e gonfiore. Se la patologia non viene rilevata in tempo, può trasformarsi in una forma cronica..

    Se il canale cervicale è dilatato, cosa fare

    Nei casi in cui il paziente ha un'espansione del canale cervicale, il medico solleva la questione della necessità di ricovero.

    Questo è il sintomo principale dell'insufficienza ischemico-cervicale. Durante questo periodo, la cervice si apre prematuramente. Il frutto, crescendo nel tempo, la mette ancora più sotto pressione, provocandone un'ulteriore apertura.

    In caso di gravidanza multipla, in quasi tutti i casi si osserva un ingrossamento della faringe..

    Per eliminare la patologia, vengono utilizzate tecniche mediche e chirurgiche..

    I farmaci sono prescritti per normalizzare i livelli ormonali o per eliminare l'aumento del tono dell'utero.

    Il trattamento chirurgico viene utilizzato quando viene rilevata una patologia cervicale, le sue lesioni o un polipo esistente.

    Con le crescite polifere, viene eseguito un ciclo di trattamento e, se necessario, la formazione viene rimossa.

    Trattamento e prevenzione dell'ICI nelle donne in gravidanza

    Se viene rilevato un ICI, si consiglia a una donna di astenersi dall'intimità, rinunciare allo sport, evitare lo stress fisico e nervoso.

    A una donna incinta possono essere prescritti farmaci che riducono il tono dell'utero.

    Se la causa della patologia è un disturbo ormonale, vengono prescritti farmaci ormonali.

    Metodo non chirurgico

    Questo metodo è sicuro per la futura mamma e suo figlio, è semplice e senza sangue. Viene utilizzato in regime ambulatoriale per qualsiasi periodo. Questo metodo dà un buon risultato con violazioni minori..

    La correzione non chirurgica dell'ICI viene eseguita utilizzando un anello ostetrico. Viene applicato sulla cervice, riducendo il carico e distribuendo la pressione su di esso. Posizionare un anello è semplice, senza conseguenze per una donna incinta.

    Dopo la procedura di installazione, il paziente è sotto controllo medico.

    In caso di scarica sanguinolenta, l'anello viene rimosso prima del previsto.

    Trattamento operativo

    Viene prescritta un'operazione con un aumento dell'apertura della faringe esterna o dell'intera cervice.

    Non eseguire correzioni chirurgiche per gravi malattie del sistema cardiovascolare e degli organi interni.

    Durante l'operazione, un materiale speciale viene applicato alla cervice, che ne impedisce l'ulteriore divulgazione.

    L'operazione viene eseguita in anestesia endovenosa. In questo caso, vengono utilizzati quei farmaci che causeranno danni minimi al feto..

    La prevenzione della patologia include una visita tempestiva a un medico.

    Dovresti anche osservare l'intervallo tra le gravidanze di 2 anni..

    Quando si verifica una gravidanza, è necessario contattare la clinica prenatale il prima possibile e aderire a tutte le raccomandazioni di uno specialista.

    La lunghezza del canale cervicale in una donna incinta: norme, cause e tipi di patologie

    Prima della gravidanza, molte donne non pensano nemmeno a quanto sia complesso il loro corpo, ad esempio, qual è il canale cervicale, dove si trova e quali funzioni svolge. Ma l'imminente maternità ti costringe a prestare maggiore attenzione al tuo corpo e alle sue caratteristiche. Il canale cervicale svolge un ruolo importante durante la gravidanza, quindi tutte le future mamme dovrebbero saperne di più..

    L'esito della gravidanza dipende in gran parte dalle condizioni della cervice e del canale al suo interno. Quando inizia il travaglio, come procederà, c'è una minaccia di avere un bambino in anticipo - tutto questo può essere suggerito dal medico durante una visita ginecologica.

    Posizione

    Il canale cervicale è la parte interna della cervice che unisce la cavità genitale e la vagina. In medicina, di solito è chiamata faringe, poiché è un'apertura. Durante le mestruazioni, il sangue mestruale viene escreto attraverso questa faringe nella vagina e, nel processo di rapporti sessuali non protetti, le cellule sessuali maschili - cellule spermatiche - vi entrano.

    Il diametro del sistema operativo esterno e interno, situato nel canale cervicale, è in media di 2-3 mm. Durante una visita ginecologica, la faringe esterna in una donna nullipare sembra un punto. Dopo il parto e l'aborto, la faringe si presenta come uno spazio vuoto specifico.

    La lunghezza del canale cervicale è di circa 4 cm per le donne nullipare e di 7-8 cm per quelle con una storia di parto o aborto indotto. La membrana mucosa che riveste le pareti della faringe cervicale è chiamata endocervice.

    Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza

    Quando si verifica la gravidanza, il canale cervicale assume una caratteristica tinta bluastra invece del solito rosa. Spesso è su questa base che il medico determina che una donna è nella posizione.

    Dopo il concepimento, all'interno del canale cervicale si forma un denso tappo mucoso, che per i successivi 9 mesi diventa una protezione per il bambino. Il muco è attivamente prodotto dall'endocervice. L'ingorgo diventa una barriera affidabile sul percorso di batteri patogeni e virus che minacciano dall'esterno.


    Poco prima dell'inizio del travaglio, il tappo si stacca, liberando così il canale del parto. Questo evento può verificarsi sia 2 ore prima della consegna che 2 settimane: è difficile prevedere il momento esatto. Il tappo staccato sembra muco giallo o trasparente striato di sangue. Non tutte le donne notano la sua scarica, poiché il più delle volte lascia l'utero della futura madre in parti, sotto forma di piccole secrezioni mucose. Leggi di più su come il tappo mucoso lascia durante la gravidanza →

    La norma del canale cervicale durante la gestazione

    Normalmente, il sistema operativo esterno del canale cervicale e la cervice stessa durante la gravidanza sono chiusi in un anello stretto. Ciò consente al corpo della donna di mantenere il feto all'interno dell'utero per tutto il periodo di gestazione..

    Quando il corpo femminile inizia a prepararsi al parto, si verifica un graduale ammorbidimento e levigatura della cervice, finalizzato a facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Allo stesso tempo, inizia l'espansione del canale cervicale, che è rimasto ben chiuso durante la gravidanza. Con l'inizio delle contrazioni, il canale cervicale si apre gradualmente da 1-2 a 10 cm Maggiori informazioni su come la cervice si apre prima del parto →

    A seconda del grado di apertura del canale cervicale, i medici determinano il tempo previsto per il parto e la prontezza anatomica della donna per loro. Quando la larghezza del canale cervicale raggiunge i 10 cm, si forma un unico canale del parto, costituito dall'utero, dal canale cervicale e dalla vagina.

    Se il canale cervicale è dilatato

    Un'ecografia del canale cervicale durante la gravidanza può rilevare che si espande prima del previsto. A volte la patologia si trova durante una visita pianificata alla clinica prenatale.

    Durante l'esame sulla sedia, il ginecologo può notare che la donna incinta ha un canale cervicale simile a una fessura e l'apertura è iniziata (la cervice manca il dito del medico). Ciò significa che il travaglio pretermine può iniziare in qualsiasi momento. Di solito questa situazione si verifica dopo la 20a settimana..

    Perché si verifica questa condizione? In primo luogo, la ragione potrebbe risiedere nello squilibrio ormonale: la presenza nel corpo di un aumento del livello di ormoni sessuali maschili, che stimolano la maturazione della cervice..

    In secondo luogo, possiamo parlare di gravidanze multiple, in relazione alle quali si crea una grave pressione sul collo dell'organo genitale. In terzo luogo, le cause possono essere traumi e patologie dello sviluppo del canale cervicale stesso.

    La gravidanza può essere persa se non vedi un medico. Il trattamento viene effettuato in un ospedale. Con la fornitura di assistenza tempestiva, la prognosi per portare il feto prima del termine rimane favorevole.

    Patologia

    La funzione principale del canale cervicale è mantenere la gravidanza. Se, per qualche motivo, il corpo non riesce a far fronte all'obiettivo, possono insorgere patologie che minacciano la futura mamma con un inizio prematuro del travaglio.

    Insufficienza istmico-cervicale

    Se la faringe cervicale si è rivelata dilatata e manca ancora molto tempo prima della nascita prevista, stiamo parlando di insufficienza istmico-cervicale. In questo caso, l'organo genitale non può svolgere le funzioni assegnategli e trattenere il feto. Molte donne affrontano una diagnosi del genere a 18-20 settimane di gravidanza, è in questo momento che il bambino inizia ad aumentare intensamente di peso.

    Normalmente, la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza in un periodo di 20 settimane è di 5-7 cm e il diametro non è superiore a 6 mm. Se questi indicatori non soddisfano i criteri normali, ad esempio, il canale cervicale viene accorciato a 2-3 cm, il medico minaccia un aborto spontaneo o un parto prematuro. Leggi di più sulle norme della lunghezza della cervice per settimana →

    Le cause della patologia sono disturbi ormonali, gravidanze multiple, anomalie del canale cervicale. Per prevenire l'aborto, alla donna vengono somministrati farmaci per rafforzare la cervice e viene posizionato un pessario ostetrico. Se questi metodi non sono efficaci, il medico posiziona punti chirurgici attorno al canale cervicale. La rimozione dei punti viene praticata prima dell'inizio del travaglio.

    Polipo faringe

    Un polipo del canale cervicale durante la gravidanza, rilevato durante un esame, può spaventare la futura mamma. Ma prima, devi scoprire la natura della malattia per scoprire quale polipo è in questione: vero o deciduale. Per fare ciò, il ginecologo prescrive la colposcopia per la futura mamma, nonché esami istologici e citologici..

    Un polipo deciduo, infatti, è una formazione pseudopolipica o polipoide che appare esclusivamente sullo sfondo della gravidanza e scompare da sola dopo il parto.

    La pseudopolipia deciduale è il risultato di uno squilibrio ormonale nel corpo. Non richiede la rimozione chirurgica, generalmente cercano di non toccarlo, è possibile solo il trattamento con antisettici. Lo pseudopolipo scompare da solo dopo la nascita del bambino o inizia il processo di sviluppo inverso nei primi giorni dopo il parto.

    Meno comune è un vero polipo del canale cervicale durante la gravidanza. Di solito, una tale patologia appare anche prima che si verifichi il concepimento e la previene attivamente. Se una donna vuole rimanere incinta, si raccomanda la rimozione chirurgica del vero polipo, nonché il corso necessario del trattamento farmacologico. Solo allora il bambino può essere pianificato.

    Ma a volte un vero polipo del canale cervicale si sviluppa dopo il concepimento, già durante la gravidanza. In questo caso, cercano di non toccarlo, aspettando la nascita del bambino. Allo stesso tempo, durante l'intero periodo, viene effettuato un attento monitoraggio di eventuali cambiamenti nell'istruzione per prevenire complicazioni.

    Solo in situazioni gravi un tale polipo dovrebbe essere rimosso durante il trasporto di un bambino. Ciò è possibile a condizione che la vita della donna sia in pericolo..

    Endocervicite

    Questa diagnosi indica la presenza di infiammazione nel canale cervicale, causata da infezioni. La malattia viene diagnosticata durante l'esame, mentre il medico preleva un tampone dal canale cervicale e lo invia al laboratorio.

    A seconda del tipo di agente patogeno, lo specialista seleziona il corso di trattamento necessario. Per le future mamme, è preferibile utilizzare preparati locali: supposte o capsule vaginali, che hanno un effetto antimicrobico e antinfiammatorio. I farmaci vengono selezionati tenendo conto della durata e del tipo di malattia infettiva. Per prevenire l'infezione del feto, il trattamento dell'endocervicite è obbligatorio.

    Prevenzione

    Affinché non ci siano motivi per preoccupazioni inutili, è importante che la futura mamma controlli il suo benessere e non ignori gli esami medici tempestivi nella clinica prenatale. La preparazione alla gravidanza è di grande importanza, durante la quale vengono escluse eventuali patologie ginecologiche ed endocrine e, se necessario, vengono trattate.

    Inoltre, una donna deve osservare l'igiene della zona intima: lavarsi quotidianamente e cambiarsi spesso. È vietato utilizzare il metodo di irrigazione durante la gravidanza, poiché un effetto esterno sul canale cervicale può causarne l'infezione o danneggiare la mucosa. Questo vale anche per i rapporti sessuali troppo attivi: i rapporti sessuali violenti possono portare alle stesse conseguenze. Maggiori informazioni sulle posizioni sessuali pericolose e sicure durante la gravidanza →

    La condizione del canale cervicale durante la gravidanza è un indicatore importante da cui dipende la nascita di un bambino. Per prevenire possibili problemi, si consiglia di visitare un medico in tempo, fare il test e sottoporsi a un'ecografia. Monitorare la tua salute e la gravidanza può combattere qualsiasi complicazione.

    Autore: Olga Rogozhkina, ostetrica-ginecologa,
    appositamente per Mama66.ru

    Cervice durante la gravidanza: quali lunghezze sono la norma

    Il dispositivo del sistema riproduttivo femminile consente di fornire le condizioni necessarie per portare un bambino. La cervice durante la gravidanza gioca un ruolo importante: la sua struttura e le sue funzioni saranno discusse di seguito. La valutazione della biometria della cervice ha valore diagnostico per monitorare il normale portamento del feto.

    Determinare la lunghezza del collo per settimane del periodo di gestazione aiuterà a identificare una serie di patologie gravi entro un lasso di tempo accettabile e ad adottare misure per correggerle. Qual è la lunghezza della cervice è normale e ciò indica patologia - questo è descritto in dettaglio nell'articolo.

    1. La struttura della cervice
    2. Metodi per determinare la lunghezza del canale cervicale
    3. Norme della lunghezza della cervice durante la gravidanza
    4. Cause di valori patologici dei valori del canale cervicale
    5. Allungamento del canale cervicale durante la gravidanza - patologia?
    6. Ciò che provoca deviazioni del parametro dai valori accettabili
    7. Metodi di correzione

    La struttura della cervice

    La cervice è strutturalmente un anello di tessuto muscolare situato nella parte inferiore dell'utero. La sua funzione principale è quella di collegare questo organo con il canale vaginale. Inoltre, attraverso il canale cervicale, il flusso mestruale viene escreto. Attraverso la cervice, lo sperma raggiunge l'uovo per la fecondazione..

    Normalmente, il parametro della lunghezza del collo dovrebbe essere compreso tra 34 e 35 millimetri. In un organo, due unità strutturali sono condizionatamente distinte:

    • Sezione interna, situata più vicino all'utero (utero).
    • Sezione esterna, localizzata più vicino alla vagina.

    La forma della cervice può cambiare. Prima della consegna, ha una forma piatta che sembra un cilindro. Dopo il parto, l'organo assume una forma trapezoidale. Inoltre, i parametri della cervice possono cambiare dopo interventi chirurgici che interessano quest'area anatomica..

    Durante la gravidanza, il canale cervicale deve essere chiuso. Durante la ricerca, non solo viene determinato il valore totale, ma anche la lunghezza della parte chiusa della cervice - questo è richiesto per identificare il rischio di parto prematuro.

    Funzioni della cervice, importanti quando si trasporta un bambino

    • Durante la gravidanza, la cervice ha funzioni determinanti, che includono:
    • Protettivo. Consiste nel prevenire la penetrazione di agenti patogeni - agenti patogeni di malattie infettive. Il meccanismo per l'attuazione di questa funzione è la produzione di muco speciale, da cui si forma il tappo..
    • Tenere il bambino all'interno dell'utero. Per implementare questa funzione, la lunghezza del canale cervicale è estremamente importante. La deviazione del parametro dalla norma verso il basso compromette la capacità della cervice di trattenere il bambino.

    Quindi quanto dovrebbe durare la cervice durante la gravidanza? Prima di rispondere a questa domanda, dovresti studiare i modi di studiare il parametro.

    Metodi per determinare la lunghezza del canale cervicale

    Com'è lo studio dei parametri della dimensione della cervice? La lunghezza della cervice durante la gravidanza è determinata in due modi principali, vale a dire:

    • durante una visita medica da un ginecologo, mentre il medico esamina al tatto non solo la lunghezza, ma anche la densità della cervice, la sua localizzazione ed espansione;
    • cervicometria mediante ultrasuoni, che consente di valutare la lunghezza e la maturità della cervice.

    Dalla ventesima settimana, la lunghezza del collo viene registrata settimanalmente, poiché è alla ventesima settimana che questo parametro inizia a cambiare. È necessario studiare qual è la norma per la lunghezza della cervice durante la gravidanza.
    La dimensione della cervice in diversi periodi di gravidanza

    La lunghezza normale della cervice durante la gravidanza in termini numerici dipende dal periodo di gestazione. Il periodo dopo 20 settimane è più importante (la lunghezza della cervice a 20 settimane è di 40 mm), ma nelle prime fasi della gravidanza è anche consigliabile determinare il valore del parametro. La norma per settimane in periodi diversi è divulgata in un formato tabella di seguito.

    Tabella delle norme per la lunghezza della cervice entro settimane di gravidanza

    Norme della lunghezza della cervice durante la gravidanza

    La cervice a 12 settimane di gestazione, a 13 settimane e fino a 15 settimane non differisce in lunghezza dalla dimensione della cervice in una donna non incinta, soggetta alla sua salute ginecologica. La dimensione del canale cervicale dell'utero a 16 settimane e quindi inizia già ad aumentare. La lunghezza della cervice a 19 settimane è di circa 39 mm. Il canale cervicale dovrebbe aumentare ulteriormente e la cervice a 21 settimane ha già una lunghezza di 40 mm. La lunghezza massima della cervice viene raggiunta entro 29 settimane.

    Pertanto, fino alla 29a settimana, la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza aumenta gradualmente. Per questo motivo, la risposta alla domanda se la cervice possa allungarsi durante la gravidanza è inequivocabilmente affermativa..

    Preparare la cervice per il parto

    Cambiamenti nella lunghezza della cervice durante la gravidanza:

    • dopo 29 settimane, per un certo periodo, il canale cervicale si accorcia - fino a 32 settimane;
    • la lunghezza della cervice a 31 settimane di gestazione, così come alla 30a settimana, dovrebbe essere compresa tra 30 e 33 millimetri;
    • la cervice a 32 settimane ha circa la stessa lunghezza;
    • a 33 settimane e oltre fino a 36, ​​c'è un leggero aumento della lunghezza della cervice;
    • a 34 settimane ea 35 settimane di gestazione, il valore del parametro varia da 33 a 36 mm.

    La lunghezza della cervice a 36 settimane e ulteriormente diminuisce. Il corpo si prepara per il parto, la faringe si apre, la struttura del canale cervicale cambia, la cervice si ammorbidisce. La lunghezza della cervice prima del parto è ridotta per l'apertura tempestiva della faringe e l'inizio del travaglio.

    Pertanto, la dimensione normale e accettabile della cervice durante la gravidanza per settimane aiuta a verificare i valori dei parametri ottenuti durante lo studio e ad identificare deviazioni dalla norma. È particolarmente consigliabile controllare la lunghezza della cervice prima del parto..

    Cause di valori patologici dei valori del canale cervicale

    La lunghezza della cervice durante la gravidanza viene registrata per settimane per identificare una condizione patologica come l'insufficienza istmico-cervicale. Si manifesta con una lunghezza eccessivamente corta del canale cervicale e viene diagnosticata dopo la ventesima settimana durante il secondo esame programmato mediante ultrasuoni.

    Tra i motivi che provocano la progressione dell'insufficienza istmico-cervicale includono:

    • Sottosviluppo dell'utero.
    • Patologie endocrine.
    • Patologie congenite dell'anatomia della cervice, manifestate da un numero insufficiente di fibre del tessuto connettivo e un relativo aumento della percentuale di fibre muscolari lisce.
    • Ipoplasia congenita della cervice.
    • Lesioni alla cervice durante l'aborto, alla nascita di un bambino grande e in altre situazioni.

    L'accorciamento della cervice consente di effettuare tali previsioni in base a valori di lunghezza specifici:

    • meno di un centimetro: la consegna avverrà a 32 settimane o prima - da 30.
    • Da 1 cm a 1,5 cm: la consegna avverrà a 33 settimane.
    • da 1,5 cm a 2 cm - a 34 settimane;
    • da 2 cm a 2,5 cm - a 36 settimane di gestazione.

    Anche la dimensione della cervice 28 mm è patologica e richiede monitoraggio. Un valore piccolo provoca un'apertura prematura del canale cervicale e, di conseguenza, un inizio prematuro del parto.

    Va notato che anche con una corretta correzione della condizione e una gravidanza a tutti gli effetti, i pazienti con ICI sono a rischio di travaglio rapido o rapido. Nelle primipare, la durata di un parto rapido può richiedere circa 4 ore, una veloce - circa 6 e in multipare - circa 2 e 4, rispettivamente.

    Pertanto, la deviazione dalla norma della lunghezza della cervice durante la gravidanza nella direzione più piccola consente di valutare il rischio di travaglio prematuro, rapido e rapido e di adottare misure tempestive per correggere la situazione..

    Allungamento del canale cervicale durante la gravidanza - patologia?

    Tuttavia, non solo l'accorciamento della cervice può portare a problemi nel portare il feto. Il canale cervicale può allungarsi e le ragioni possono essere:

    • caratteristiche anatomiche congenite della cervice;
    • infiammazione frequente degli organi del sistema riproduttivo;
    • lesione alla cervice;
    • interventi chirurgici.

    Una cervice allungata può provocare disturbi nei processi di fecondazione, portare un bambino, travaglio.

    La struttura della faringe uterina è disturbata, la placenta potrebbe non attaccarsi correttamente. Non è raro che una donna rinvii una gravidanza perché il sistema riproduttivo non è pronto per il parto.

    Una cervice lunga è spesso caratterizzata da una struttura dura, poco estensibile, motivo per cui non matura entro la data prevista di parto.

    Inoltre, in questo caso, la durata del periodo con contrazioni è prolungata, il che indebolisce il corpo femminile e porta a un deterioramento del travaglio. Molto spesso, in tali situazioni, è richiesta la stimolazione del lavoro..

    Ciò che provoca deviazioni del parametro dai valori accettabili

    Se analizzi le informazioni di cui sopra, puoi capire che la lunghezza della cervice per settimane di gravidanza può discostarsi da valori accettabili nei seguenti casi:

    • Squilibrio ormonale. Gli ormoni controllano il normale corso della gravidanza, la preparazione degli organi del sistema riproduttivo della donna per il parto, quindi eventuali fluttuazioni dell'equilibrio endocrino possono provocare violazioni dell'anatomia e della funzionalità della cervice.
    • Trauma alla cervice prima - durante aborti, interventi chirurgici, durante il parto precedente. Le lesioni al canale cervicale possono causare sia accorciamento che allungamento.
    • Malattie infettive del sistema riproduttivo. Frequenti patologie infettive e infiammatorie causano danni significativi alla salute riproduttiva di una donna.
    • Caratteristiche dell'anatomia in un caso clinico specifico.
    • Situazioni stressanti. Non c'è da stupirsi che dicano che la pace è estremamente importante per una donna incinta. Uno stato stabile del sistema nervoso consente di mantenere un equilibrio neuroumorale accettabile. Lo stress frequente provoca varie patologie quando si porta un feto.

    Il controllo costante del valore del parametro è necessario non solo nei casi precedenti. La gestione della gravidanza deve tenere conto delle dimensioni del canale cervicale

    Metodi di correzione

    Per determinare le misure per correggere la condizione, è necessario prendere in considerazione il grado di accorciamento e il periodo di gravidanza del bambino. Una serie specifica di misure è prescritta dal ginecologo che conduce la gravidanza.

    Esistono i seguenti modi per correggere la condizione:

    • la nomina di tocolitici e progesterone;
    • sutura sulla cervice (viene rimossa prima del parto);
    • installazione di uno speciale anello di gomma - un pessario, che aiuta a ridurre il carico sul canale cervicale.

    Un minimo di stress e un'adeguata preparazione per il parto dovrebbero essere in primo luogo

    Inoltre, è necessario proteggere la cervice durante la gravidanza in questo modo:

    • ridurre al minimo qualsiasi attività fisica;
    • rifiutarsi di fare sesso prima del parto;
    • prendere sedativi a base di erbe e antispastici in consultazione con il medico.

    Le misure di cui sopra consentiranno a una donna di trasportare un bambino anche con un breve canale cervicale, riducendo il rischio di parto prematuro..

    Non ci sono modi per aumentare le dimensioni della cervice, come allungare la cervice - ci sono solo metodi di correzione e raccomandazioni riguardanti lo stile di vita presentati sopra.

    In ogni caso, è importante stare molto attenti alla propria salute e seguire tutte le raccomandazioni e le prescrizioni del proprio medico. Lo specialista sa quale dovrebbe essere la dimensione della cervice in periodi diversi e come correggere la condizione in caso di deviazioni dalla norma.

  • E 'Importante Conoscere La Pianificazione

    Rimuovere la pancia dopo il parto non è un problema: 5 modi efficaci e consigli utili

    Nutrizione

    Senza eccezioni, tutte le giovani madri che hanno dato alla luce un bambino si chiedono come rimuovere la pancia dopo il parto e ripristinare la forma e la bellezza.

    Come prendere l'acido folico durante la gravidanza?

    Nutrizione

    Dal 20 al 100% della popolazione è carente di folato. Allo stesso tempo, potrebbero nemmeno immaginare di avere un problema simile e non sanno nemmeno di cosa questo è irto per loro.

    Il caviale nero è possibile per le donne incinte

    Infertilità

    Durante la gravidanza, le donne sono particolarmente attente alla loro dieta: deve essere equilibrata, fornire alla futura mamma e al bambino tutte le sostanze necessarie, mentre si consiglia di scegliere prodotti naturali e sicuri per la salute.

    Alimentazione per i bambini del primo anno di vita

    Neonato

    Calcolatrice online per il calcolo della nutrizione dei bambini nel primo anno di vita. Calcolo della quantità di cibo richiesta e programma di alimentazione del bambino