Principale / Neonato

Gravidanza biochimica

I medici ci danno numeri sorprendenti, sostenendo che almeno il 70% di tutte le gravidanze termina immediatamente dopo l'inizio, cioè vengono interrotte il prima possibile. Allo stesso tempo, le stesse donne che rimangono incinte e sperimentano immediatamente un aborto spontaneo non ne hanno la minima idea, percependo l'emorragia derivante dall'autoaborto come la prossima mestruazione. È così che viviamo, spesso senza nemmeno sospettare di rimanere incinta.

Cosa significa gravidanza biochimica?

Esiste in ginecologia un concetto come una gravidanza biochimica, che secondo tutte le regole inizia, cioè lo sperma feconda l'uovo, si sposta con esso nell'utero e persino l'uovo fecondato formato riesce ad attaccarsi alle pareti dell'utero, ma arriva la data della prossima mestruazione - e la gravidanza viene interrotta... Una donna che non si aspetta una gravidanza dorme pacificamente, perché le sue mestruazioni sono andate puntuali, forse un po 'diversamente dal solito (o il dolore è forte o lo scarico è troppo abbondante), ma in linea di principio va tutto bene, poiché nulla desta sospetti.

Ma c'è un altro gruppo di donne (sono diventate, infatti, una sorta di "scopritrice" del nuovo concetto di "gravidanza biochimica"), che ogni mese non si aspetta mestruazioni, ma segni di gravidanza. Arriva il primo giorno del ritardo e diventiamo completamente già incinte, con i capricci, i capricci, i capricci e la gioia necessari. È vero, né un'ecografia, né un test di gravidanza, né un esame in uno studio ginecologico supportano la nostra fiducia nella gravidanza. È comprensibile, in un momento del genere, tutti questi metodi sono impotenti, devi essere paziente, ma un forte desiderio di diventare madre vince e il secondo giorno del ritardo facciamo un'analisi per il livello di hCG nel sangue. I risultati confermano la nostra sensazione, ma dopo 2-3 giorni arrivano le mestruazioni, come se nulla fosse successo. Questa è proprio la gravidanza biochimica per la quale è difficile trovare una spiegazione..

Sintomi biochimici della gravidanza

Come probabilmente hai già intuito, la gravidanza biochimica è completamente asintomatica, che è la sua principale differenza rispetto alla gravidanza normale, per così dire. Una donna che ha una gravidanza biochimica non lo sente in alcun modo, il che spiega il fatto sopra: quasi sempre non siamo nemmeno a conoscenza di quello che è successo.

Anche i segni più comuni ed evidenti della gravidanza, che di solito compaiono dai primi giorni e settimane (come i cambiamenti nelle ghiandole mammarie, nelle preferenze gastronomiche e nell'olfatto, nel lavoro del tratto gastrointestinale e nel funzionamento del sistema nervoso della donna, cioè la comparsa di sonnolenza, irritabilità, pianto, costipazione o diarrea, nausea o vomito, tensione e sensibilità mammarie, appetito eccessivo o sua completa assenza, ecc.) non sono osservati durante la gravidanza biochimica.

Le ragioni per lo sviluppo della gravidanza biochimica

Fattori provocatori

La gravidanza biochimica termina spontaneamente molto presto

Secondo le statistiche, circa il 70% di tutte le gravidanze sono biochimiche e la maggior parte delle donne non conosce nemmeno una situazione interessante..

Una varietà di fattori può portare a una tale violazione. Un singolo guasto provoca:

  • shock nervoso;
  • attività fisica eccessiva;
  • mancanza di riposo e sonno adeguati;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • ipotermia;
  • infezioni;
  • cadute, lesioni addominali, ecc..

Se ogni concepimento termina con un aborto spontaneo fino a 2 settimane embrionali, questa condizione è già considerata patologica. In questo caso, devi cercare la vera causa dell'aborto spontaneo. Questi includono:

  • funzione tiroidea ridotta o aumentata;
  • altre anomalie nel lavoro del sistema endocrino, ad esempio il diabete mellito;
  • patologie autoimmuni e cromosomiche;
  • malattie del sistema ematopoietico;
  • infezioni croniche - clamidia, sifilide;
  • Infezione da HIV, epatite;
  • conflitto rhesus;
  • patologie infiammatorie degli organi riproduttivi.

Un altro problema può sorgere a causa della qualità dello sperma maschile. Un basso livello di alfa microglobulina placentare (PAMG-2) fino a 2 μg / ml spesso porta all'interruzione spontanea in momenti diversi. A 16-64 mcg / ml è improbabile un aborto spontaneo.

Sintomi tipici

Per la maggior parte delle donne che non avevano intenzione di concepire, la gravidanza biochimica passa inosservata. Molto spesso vengono a conoscenza del suo verificarsi quando:

  • pianificare un bambino e fare regolarmente test hCG;
  • sono sospettati di concepimento accidentale e diagnosi precoce.

L'unico chiaro segno della sua insorgenza è un aumento del livello di hCG in un esame del sangue di laboratorio. Il resto dei sintomi è considerato indiretto. Questi includono:

  • mestruazioni abbondanti e dolorose, che prima non esistevano;
  • ritardare 3-7 giorni.

I segni classici che si verificano durante il periodo gestazionale sono assenti in questo caso. Di solito iniziano dopo 3 settimane e la gravidanza biochimica in questa fase è già finita..

A volte un aumento della gonadotropina corionica si manifesta in una gravidanza ectopica o in oncologia, e queste sono già condizioni pericolose per la vita. Per evitare gravi conseguenze, i risultati dell'analisi per hCG dovrebbero essere discussi con il medico..

In alcune donne, i sintomi compaiono dal primo giorno del ritardo, che non ha nulla a che fare con lo stato fisiologico. Il cambiamento nel benessere è dovuto all'autoipnosi. Appare anche una falsa gravidanza, ma in questo caso il concepimento non si verifica affatto..

Ci sono diversi motivi per lo sviluppo della gravidanza biochimica

Diagnostica

Una gravidanza che termina prima di 2 settimane non è una malattia, quindi i test non sono sempre necessari. La maggior parte delle donne che hanno subito una violazione trasportano il feto in modo sicuro in futuro..

La diagnostica è necessaria per i pazienti che hanno questo problema costantemente. In questo caso, è necessario consultare molti medici, ma è meglio iniziare con un ginecologo, immunologo ed endocrinologo..

L'elenco dei test di laboratorio consigliati include:

  • analisi del sangue generale e biochimica, gruppo sanguigno e rhesus;
  • coagulogramma;
  • analisi del livello degli ormoni sessuali: estrogeni, progesterone, testosterone, ormone follicolo-stimolante e altri;
  • screening degli ormoni tiroidei - TSH, T3, T4, anticorpi contro TPO;
  • immunogramma;
  • analisi per infezioni TORH, epatite.

Per rilevare disturbi fisiologici, viene utilizzata la diagnostica strumentale. Questi metodi includono ultrasuoni, risonanza magnetica o TC degli organi pelvici, cervello, ecc..

Si consiglia inoltre la consultazione:

  • neurologo;
  • psicoterapeuta;
  • specialista in malattie infettive;
  • genetica;
  • ematologo;
  • cardiologo.

Per assicurarsi che l'aborto spontaneo non sia associato alla salute del sistema riproduttivo maschile, viene eseguito uno spermogramma, incluso l'indicatore PAMG-2.

Livelli di gonadotropina corionica (hCG) nella gravidanza biochimica

La gravidanza biochimica non ha continuazione. Può essere riconosciuto da un leggero aumento dei livelli di hCG. Nessun altro metodo diagnostico in questa fase confermerà il fatto del concepimento.

Se il livello di hCG nel sangue di una donna aumenta e l'ovulo viene visualizzato su un'ecografia, anche in caso di rigetto dell'embrione, la gravidanza sarà considerata normale e non biochimica.

Metodi di trattamento

La gravidanza biochimica non è una malattia, ma il fatto del rigetto dell'embrione in una fase molto precoce, quindi in questo caso non è necessario assumere farmaci e curettage. L'uovo fecondato si attacca all'utero a 3 settimane di gestazione. Con una gravidanza biochimica, esce insieme all'endometrio, che viene rifiutato durante le mestruazioni successive..

Con una rottura regolare per un periodo inferiore a 2 settimane di sviluppo embrionale, è necessario il trattamento della patologia sottostante. Per questo vengono utilizzati metodi di terapia farmacologica, chirurgica o fisioterapica..

Se la patologia è provocata da malattie della ghiandola tiroidea, viene prima valutato il livello di tireotropina. Per il concepimento e il portamento normali del feto, il suo indicatore ottimale dovrebbe essere di circa 2,5 mU / l.

Le deviazioni sono di due tipi:

  1. Ipotiroidismo È caratterizzato da un aumento del TSH. Con una tale deviazione, concepire e dare alla luce un bambino è problematico. I farmaci a base di levotiroxina sono usati per il trattamento.
  2. Ipertiroidismo. Si manifesta con una diminuzione della tireotropina. In questo caso è più facile rimanere incinta, ma c'è un alto rischio di interruzione spontanea nelle prime fasi. Tali disturbi sono trattati con farmaci tiamazolo..

Le pillole anticoncezionali vengono spesso prescritte per normalizzare il livello degli ormoni sessuali femminili. Di solito vengono spesi per bere per un ciclo di 3-6 mesi. Dopo la loro cancellazione, si verifica una gravidanza. Se non è stato possibile stabilire i motivi dei guasti, si consiglia alla donna di visitare uno psicoterapeuta e prestare attenzione alla prevenzione.

Il segno principale della gravidanza biochimica è un aumento del livello di hCG, che di solito non è visibile agli ultrasuoni

Raccomandazioni preventive

Se il futuro figlio è desiderato e pianificato, la coppia deve occuparsi in anticipo del normale corso della gravidanza. Per evitare interruzioni spontanee in una data anticipata, si raccomanda:

  • fare il test;
  • consultare un medico;
  • rifiutare le cattive abitudini;
  • normalizzare i rapporti familiari, evitare situazioni di conflitto;
  • interrompere l'assunzione di farmaci che vengono rimossi dal corpo per lungo tempo e sono proibiti durante la gravidanza (ad esempio, ribavirina).

Dopo il concepimento, a una donna si raccomanda il pieno riposo e cura. Una corretta alimentazione e una leggera attività fisica svolgono un ruolo importante. Le relazioni sessuali non influenzano il corso della normale gravidanza. In caso di patologie, il problema viene considerato individualmente.

La gravidanza biochimica non rappresenta una minaccia per la salute e la vita di una donna. La probabilità di concepimento in futuro dipende dai motivi che hanno provocato il rigetto dell'uovo nelle prime fasi. La ri-fertilizzazione è possibile dal ciclo successivo.

Qual è il pericolo della gravidanza biochimica

Le donne moderne cercano di avvicinarsi al concepimento in modo responsabile, quindi pianificano attentamente la gravidanza. Ma, probabilmente, non tutti sanno cos'è la gravidanza biochimica (BCB). I medici dicono che questa condizione si verifica nel 35% delle donne in età riproduttiva..

Cos'è

La gravidanza biochimica si riferisce ai processi che si verificano nelle fasi iniziali del concepimento. Nessuna tecnica ecografica può rilevare una tale gravidanza. Anche un esame ginecologico non darà alcun risultato, poiché il corpo uterino è in uno stato normale, cioè non ingrandito. Alcuni esperti ritengono che circa il 70% di tutte le concezioni si interrompa da solo subito dopo l'inizio. La paziente, infatti, rimane incinta e affronta quasi immediatamente un aborto spontaneo. Ma questo accade in modo così impercettibile per il corpo che la donna crede di aver iniziato un'altra mestruazione. Questo accade abbastanza spesso..

Gravidanza biochimica: che cos'è. Si verifica una condizione simile, come la concezione tradizionale. L'ovulo, come previsto, lascia il follicolo, viene fecondato con lo sperma e viene inviato al corpo uterino, ei rudimenti dell'ovulo vengono fissati all'endometrio. Tuttavia, arriva il momento dell'inizio delle mestruazioni e si verifica l'autoaborto, cioè il concepimento viene interrotto. La signora è calma, perché le mestruazioni sono arrivate puntuali, anche se un po 'più abbondanti o dolorose del solito.

E alcune donne che aspettano il concepimento, mensilmente osservano i minimi cambiamenti nelle loro condizioni e nel primo giorno di ritardo iniziano a manifestare sintomi di gravidanza come nausea, pianto, ecc. Naturalmente, durante questo periodo è abbastanza difficile determinare la gravidanza con gli ultrasuoni. Se fai un'analisi per hCG il secondo giorno del ritardo, troverà un caratteristico aumento dell'ormone, indicando il concepimento. Ma dopo un paio di giorni arrivano le mestruazioni. Di solito una donna non capisce come questo sia possibile, attribuendo tutto a un errore o ad un fallimento ormonale. Ma questa è una gravidanza biochimica, che in medicina non ha una spiegazione definitiva..

Le ragioni

Gli esperti trovano difficile nominare con precisione un fattore specifico che causa il verificarsi del concepimento biochimico o, più precisamente, un'improvvisa interruzione della gravidanza. Tuttavia, si distinguono alcune condizioni che possono passare per le cause della gravidanza biochimica..

  • Si presume che fattori tossici possano influenzare il corso della gravidanza;
  • Inoltre, una probabile causa potrebbe essere un qualche tipo di disturbo ormonale, che deve essere eliminato alle sue prime manifestazioni. Se c'è una carenza di progesterone, è probabile l'interruzione spontanea;
  • Le caratteristiche immunitarie agiscono anche come fattori provocatori del BCB;
  • Anomalie fetali cromosomiche;
  • Fattori di origine autoimmune;
  • Patologie del sangue come trombofilia, emofilia, ecc..

Sotto l'influenza dei suddetti fattori, l'organismo materno diventa aggressivo nei confronti dell'embrione, complicandone la sopravvivenza nel corpo uterino.

Segni clinici di BCB

Molto spesso, la concezione biochimica è asintomatica, quindi il paziente potrebbe non sperimentare assolutamente nulla di insolito e inconsapevole di ciò che è accaduto. Le manifestazioni più eclatanti e frequenti della gravidanza biochimica sono i segni sintomatici che sono presenti sin dai primissimi giorni della gestazione tradizionale. Tali sintomi includono cambiamenti olfattivi e stranezze gastronomiche, segni del sistema nervoso come pianto o irritabilità, aumento della sonnolenza, ecc. Inoltre, disturbi gastrointestinali come sindrome nausea-vomito, stitichezza o diarrea, avversione al cibo o eccessiva golosità.

Alcune pazienti che aspettano con ansia ogni mese un ritardo, cercando di rimanere incinta, riconoscono una gravidanza biochimica già con un ritardo di una settimana, oltre a mestruazioni più dolorose, pesanti e prolungate. Inoltre, le irregolarità mestruali possono indicare BHB, in cui le mestruazioni successive si verificano con un certo ritardo (un massimo di una settimana). Ma queste manifestazioni sono di natura indiretta e non possono essere sicure della gravidanza biochimica che si è verificata. Sebbene più spesso tali condizioni si verifichino in una forma latente.

È possibile determinare

Il tipo biochimico di gestazione avviene secondo un algoritmo simile a quello di una gravidanza normale. Dopo la fecondazione, la cellula si divide, si forma un blastocita e quindi un ovulo fecondato, che raggiunge l'utero e si attacca persino al suo endometrio, ma per qualche motivo sconosciuto, la gravidanza si rompe e l'embrione morto esce con masse mestruali.

Tale gestazione non è in grado di riparare alcun dispositivo a ultrasuoni, né strisce reattive per la diagnostica domestica, né una visita ginecologica. È possibile determinare tale condizione solo con l'aiuto di una determinazione di laboratorio del livello di gonadotropina corionica nel sangue. Questa è una speciale sostanza ormonale che viene secreta attivamente nel corpo materno immediatamente dopo la fecondazione. Con l'ulteriore sviluppo del feto, l'hCG cresce, raddoppiando rapidamente la concentrazione ogni due giorni. Questo ormone è anche secreto nelle urine, ma la sua concentrazione nel sangue è più alta, quindi è più facile determinarlo lì..

Ma i test casalinghi, tradizionalmente utilizzati per rilevare il concepimento, non sono informativi nel determinare il BCB a causa della concentrazione trascurabile di gonadotropina. Ma anche con la diagnostica di laboratorio, il livello di hCG sarà leggermente inferiore rispetto alla normale gravidanza. Di solito, il livello di ormone corionico nel tipo biochimico di concezione è vicino ai valori di hCG dopo l'aborto o l'interruzione spontanea. Un indicatore corionico di 5-6 mU / ml indica un portamento biochimico.

Se, dopo un secondo studio, si è scoperto che la concentrazione di hCG sta diminuendo, viene confermato il fatto della gravidanza biochimica. Se, durante la diagnostica ecografica, è stato trovato un uovo fetale nell'utero, viene confermata la normale gestazione. BHB non ha seguito, è destinato a interrompere.

FIVET e concezione biochimica

Il numero di donne con varie patologie riproduttive sta crescendo rapidamente, il che rende popolare una tecnica come la fecondazione in vitro. I principi di questo metodo si riducono alla fecondazione in una provetta, seguita dal reimpianto dell'embrione nel corpo uterino. Secondo i ginecologi, con la fecondazione in vitro e per qualche tempo dopo, una donna corre il rischio di avere una gravidanza biochimica. Tali rischi sono causati da:

  • Supporto ormonale del paziente, obbligatorio durante la fecondazione in vitro per un impianto embrionale di successo nell'endometrio uterino;
  • Stimolazione dei processi ovulatori, che è considerato un evento obbligatorio secondo il protocollo IVF. Ciò è necessario per la maturazione simultanea di più cellule femminili. Dopo la fecondazione vengono selezionati gli embrioni più forti e di altissima qualità, che vengono spostati nella cavità uterina;
  • Se durante la fecondazione in vitro è stata diagnosticata una gravidanza biochimica, la procedura di sostituzione dell'embrione può essere eseguita non prima di tre mesi, durante i quali i coniugi devono essere esaminati per determinare i motivi di un tale esito negativo della procedura.
  • Ma con un tipo biochimico fisso di gravidanza durante la fecondazione in vitro, l'inizio della gravidanza naturale nel ciclo successivo è abbastanza realistico. Pertanto, in tali situazioni, gli esperti raccomandano alle coppie di non aspettare tre mesi prima della successiva infusione, ma cercano di concepire in modo naturale, perché dopo la stimolazione, il corpo femminile è pronto per il concepimento, la gestazione e il parto di successo..

Se ciò è accaduto durante il normale concepimento, nel ciclo successivo è probabile l'inizio e il successo della conservazione della gravidanza. Casi clinici isolati di gravidanza biochimica non possono essere considerati una patologia, pertanto non è necessario un ulteriore esame dei coniugi.

Cosa fare

Il fatto del tipo biochimico di concepimento è stato confermato, ma cosa dovrebbe fare il paziente dopo? Innanzitutto, vale la pena ricordare che BHB non appartiene a una condizione patologica, molte donne vivono con essa, senza sospettare nulla. In secondo luogo, non minaccia in alcun modo il corpo della madre e quindi non necessita di terapia specializzata. Le interruzioni spontanee in un periodo di tempo così breve procedono senza conseguenze e complicazioni per la riproduzione, non richiedono intervento medico e procedure chirurgiche come il curettage, ecc. Le funzioni riproduttive vengono ripristinate rapidamente da sole.

Se interruzioni di questo tipo si verificano frequentemente, è imperativo identificare i motivi. In realtà, lo stesso processo del trattamento con BHB comporta l'eliminazione di fattori che impediscono il normale sviluppo della gravidanza. In modo simile, può verificarsi un aborto spontaneo standard. Non sono prescritte manipolazioni operative con tale deviazione. Non è richiesto alcun curettage o terapia farmacologica, poiché in un periodo così scarso l'embrione viene completamente respinto e lascia senza lasciare traccia con masse mestruali ed endometrio esfoliato.

Come rimanere incinta dopo BHB

Se tutto è più o meno chiaro con la natura e l'eziologia del concepimento biochimico, ulteriori azioni sollevano molte domande o, più precisamente, il periodo che deve essere aspettato prima di pianificare una nuova gravidanza. I medici dicono che non c'è bisogno di aspettare, poiché una gravidanza normale può verificarsi già nel ciclo successivo. Inoltre, la probabilità che la paziente rimanga incinta, partorisca e dia alla luce un bambino sano è piuttosto alta.

In effetti, la gravidanza biochimica non dovrebbe essere trattata come una condanna. Al primo tentativo fallito di gestazione riuscita, non è affatto necessario che la storia si ripeta nel ciclo successivo. L'esame e la terapia possono essere richiesti se il paziente deve affrontare un fenomeno come il concepimento biochimico su base mensile. A proposito, anche il partner del paziente deve essere esaminato in modo che il medico possa determinare con maggiore precisione la vera causa dell'aborto spontaneo. Viene trattato con farmaci ormonali che aiutano l'utero e il corpo nel suo complesso a prepararsi in sicurezza per la gestazione.

Riduce il rischio di BCB mangiando una dieta sana con sufficienti limitazioni di proteine ​​e zuccheri. Quando si pianifica una nuova gravidanza dopo una biochimica, è necessario controllare la condizione, la dieta, il regime giornaliero e il ciclo mestruale, osservare regolarmente un ginecologo e trattare patologie infettive nel tempo.

Cos'è la gravidanza biochimica?

  • 24 gennaio 2013

Cosa significa gravidanza biochimica, quali sono le sue cause e sintomi e cosa fare? Si scopre che alcune donne, probabilmente anche molte, rimangono incinte più volte durante il periodo fertile della loro vita, senza nemmeno saperlo. Come può essere questo? Il fatto è che un numero enorme di gravidanze (secondo alcune stime, circa il 70%) termina non appena iniziano. Il concepimento avviene, l'ovulo fecondato raggiunge l'utero e viene persino impiantato, ma poi si interrompe spontaneamente anche prima che la gravidanza possa essere determinata mediante ecografia o esame ginecologico. Di regola, non ci sono segni di gravidanza biochimica. In questo caso, le mestruazioni iniziano nel giorno impostato o con un leggero ritardo (fino a una settimana). Può essere più abbondante e / o doloroso del solito, oppure può procedere senza sintomi insoliti. Una tale gravidanza, terminata spontaneamente entro due settimane embrionali, è chiamata biochimica. E se una donna non pianifica i bambini (almeno nel prossimo futuro), allora, molto probabilmente, non noterà alcun cambiamento nel suo corpo..

Secondo il Glossario dei termini delle tecnologie di riproduzione assistita compilato dall'OMS, "La gravidanza biochimica (aborto preclinico spontaneo / aborto spontaneo) è una gravidanza confermata solo dai risultati della determinazione dell'hCG nel siero o nelle urine e non si è sviluppata in una gravidanza clinica".

Cause della gravidanza biochimica

Le ragioni della gravidanza biochimica o, più precisamente, del suo fallimento includono:

  • Disturbi ormonali. Ad esempio, una mancanza di progesterone.
  • Fattori immunitari e autoimmuni. In questo caso, il corpo della donna ha aumentato l'aggressività nei confronti dell'embrione.
  • Anomalie cromosomiche.
  • Malattie del sangue. Ad esempio, la trombofilia.

Ho bisogno di cure?

In generale, in questo caso sarebbe più corretto parlare non del trattamento della "malattia", ma dell'eliminazione dei motivi che impediscono il normale sviluppo della gravidanza. Ciò è particolarmente vero per le donne in cui la gravidanza biochimica si è verificata più di una volta, poiché l'aborto abituale può manifestarsi in questo modo. Fortunatamente, il fatto di una gravidanza biochimica (una tantum) di per sé non indica in alcun modo problemi di fertilità, se la donna era in buona salute prima. Dopo una gravidanza biochimica, non è richiesto il curettage della cavità uterina o il trattamento farmacologico, poiché in una fase così precoce dello sviluppo, l'embrione durante le mestruazioni viene completamente rifiutato insieme all'endometrio.

Pianificazione dopo una gravidanza biochimica

Molte donne sono preoccupate per la questione di quando sia possibile riprendere la pianificazione dopo una gravidanza biochimica e se sia possibile l'inizio e lo sviluppo di una gravidanza normale. Secondo i medici, la pianificazione può iniziare direttamente nel ciclo successivo senza alcuna interruzione. Ed è probabile che nel prossimo ciclo di pianificazione, una donna rimarrà incinta in sicurezza e porterà un bambino sano..

Giornalista, diplomato alla School of Medical Journalism, collabora con il Media Institute for Public Health. È specializzato nei seguenti argomenti: ostetricia, ginecologia, medicina riproduttiva, urologia, psicologia

Gravidanza stentata.

Ragazze care, ciao a tutti! Anna mi ha chiesto di scriverti perché sembra che tu lo sappia già. In generale, ho superato questo test su tua raccomandazione e sono stato anche sorpreso quando mi ha dato tutta la verità. Ha anche identificato il nome della mia ragazza con una precisione del 100%. Dimmi per favore, nessuno sa come funziona così? E poi sono solo SHOCK!

Se non capisci quale test intendo, ecco il TEST stesso

Grazie in anticipo per qualsiasi informazione affidabile! È diventato molto interessante per me.
Grazie ancora!

Gravidanza. Segni e corso della gravidanza. Il corpo di una donna incinta

Il calcolatore di gravidanza aiuterà a determinare l'età gestazionale e la data di parto.

La gravidanza è un processo fisiologico in cui si sviluppa un nuovo corpo umano nell'utero di una donna, derivante dalla fecondazione.

La gravidanza nelle donne dura in media 280 giorni (40 settimane, che corrispondono a 9 mesi di calendario o 10 mesi lunari). È anche consuetudine dividere la gravidanza in 3 trimestri di 3 mesi di calendario ciascuno.

Segni precoci di gravidanza

Nelle prime fasi, la gravidanza viene diagnosticata sulla base di segni dubbi e probabili.

Segni dubbi di gravidanza - vari tipi di sensazioni soggettive, nonché cambiamenti oggettivamente determinati nel corpo, al di fuori degli organi genitali interni: capricci del gusto, cambiamenti nelle sensazioni olfattive, facile affaticamento, sonnolenza, pigmentazione della pelle sul viso, lungo la linea bianca dell'addome, capezzoli e areola.

I probabili segni di gravidanza sono segni oggettivi da parte dei genitali, delle ghiandole mammarie e nel contesto delle reazioni biologiche alla gravidanza. Questi includono: la cessazione delle mestruazioni nelle donne in età fertile, un aumento delle ghiandole mammarie e l'aspetto del colostro quando si spreme dai capezzoli, cianosi della mucosa della vagina e della cervice, un cambiamento nella forma e nella consistenza dell'utero, un aumento delle sue dimensioni.

È possibile verificare preliminarmente la presenza della gravidanza a casa utilizzando un test espresso per il contenuto dell'ormone gonadotropina corionica nell'urina di una donna (il test viene eseguito dal primo giorno del ritardo della mestruazione successiva).

L'ecografia (ecografia) consente di confermare il fatto della gravidanza.

Cambiamenti nel corpo di una donna incinta

Durante la gravidanza, si verificano numerosi e complessi cambiamenti nel corpo di una donna. Questi cambiamenti fisiologici creano le condizioni per lo sviluppo intrauterino del feto, preparano il corpo della donna al parto e all'allattamento al seno del neonato. Le mestruazioni si interrompono, le ghiandole mammarie aumentano di volume, i capezzoli si scuriscono.

Molte donne incinte nel primo trimestre hanno nausea, a volte vomito - questi sintomi sono solitamente chiamati tossicosi precoce delle donne in gravidanza. Sono comuni debolezza, sonnolenza, bruciore di stomaco, salivazione, alterazione del gusto e aumento della minzione. Questi disturbi del benessere sono caratteristici di una gravidanza sana e normale..

Particolarmente grandi cambiamenti si verificano nei genitali di una donna. Ad ogni settimana di gravidanza, l'utero aumenta, aumenta l'afflusso di sangue agli organi genitali interni ed esterni. I tessuti si gonfiano, acquisiscono elasticità, che contribuisce al loro migliore allungamento durante il parto. Nelle ghiandole mammarie, il numero e il volume dei lobuli ghiandolari aumentano, il loro apporto di sangue aumenta, diventano tesi, il colostro viene secreto dai capezzoli. La quantità di ormoni gonadotropici, così come di estrogeni e progesterone, prodotta prima dal corpo luteo (una ghiandola temporanea formata nel sito del follicolo da cui è uscito l'uovo maturo) e poi dalla placenta aumenta bruscamente. Gli ormoni secreti dal corpo luteo (progesterone e, in misura minore, estrogeni) contribuiscono alla creazione delle condizioni per il corretto sviluppo della gravidanza. Il corpo luteo subisce uno sviluppo inverso dopo il quarto mese in connessione con la formazione della funzione ormonale della placenta.

Per condurre una gravidanza, è necessario registrarsi presso la clinica prenatale (da 3 a 4 settimane dopo il ritardo delle mestruazioni), dove il medico esamina ed esamina gli organi genitali esterni e interni e, se necessario, vengono prescritti ulteriori esami.

Genitali durante la gravidanza

Utero. Durante la gravidanza, le dimensioni, la forma, la posizione, la consistenza e la reattività (eccitabilità) dell'utero cambiano. L'utero si allarga gradualmente durante la gravidanza. L'allargamento dell'utero si verifica principalmente a causa dell'ipertrofia delle fibre muscolari dell'utero; allo stesso tempo si verifica una moltiplicazione delle fibre muscolari, la crescita di elementi muscolari neoformati della "cornice" fibrosa reticolare e argirofila dell'utero.

L'utero non è solo un ricettacolo di frutta che protegge il feto da influenze esterne avverse, ma anche un organo metabolico che fornisce al feto enzimi, composti complessi necessari per i processi plastici di un feto in rapido sviluppo..

Durante la gravidanza, la vagina si allunga, si espande, le pieghe della mucosa appaiono più nitide. I genitali esterni si allentano durante la gravidanza.

Stile di vita, regime, nutrizione e igiene della donna incinta

Il feto in via di sviluppo riceve tutti i nutrienti necessari dalla madre. Il benessere del feto dipende interamente dalla salute della madre, dalle sue condizioni di lavoro, dal riposo, dalla dieta, dallo stato del sistema nervoso ed endocrino.

Le donne incinte vengono liberate da turni notturni, duro lavoro fisico, lavoro associato a vibrazioni corporee o effetti negativi sul corpo di sostanze chimiche. sostanze. Durante la gravidanza, è necessario evitare movimenti improvvisi, sollevamento di carichi pesanti e affaticamento significativo. Una donna incinta ha bisogno di dormire almeno 8 ore al giorno. Si consiglia di camminare prima di andare a letto.

Una donna incinta deve essere accuratamente protetta dalle malattie infettive che rappresentano un pericolo particolare per il corpo della donna incinta e per il feto.

Durante la gravidanza, è necessario monitorare attentamente la purezza della pelle. La purezza della pelle favorisce l'eliminazione dei prodotti metabolici dannosi per il corpo con il sudore.

Durante la gravidanza, si consiglia di fare la doccia ed evitare il surriscaldamento del corpo. I bagni all'aria e al sole sono consigliati per donne incinte sane.

Una donna incinta dovrebbe lavarsi i genitali esterni con acqua calda e sapone due volte al giorno. L'asciugatura durante la gravidanza deve essere somministrata con grande cautela..

Durante la gravidanza, è necessario monitorare attentamente lo stato della cavità orale e effettuare lo sbrigliamento necessario.

Le ghiandole mammarie devono essere lavate quotidianamente con acqua calda e sapone e asciugate con un asciugamano. Questi metodi prevengono i capezzoli screpolati e le mastiti. Se i capezzoli sono piatti o invertiti, massaggiali..

I vestiti in gravidanza devono essere comodi e larghi: non indossare cinture che si stringono, reggiseni stretti, ecc. Nella seconda metà della gravidanza, si consiglia di indossare una benda che dovrebbe sostenere l'addome, ma non strizzarla.

Le donne incinte dovrebbero indossare scarpe a tacco basso.

Nutrizione durante la gravidanza

Una corretta alimentazione durante la gravidanza è essenziale per mantenere la salute e lo sviluppo fetale di una donna..

Nella prima metà della gravidanza non è richiesta una dieta speciale. Il cibo dovrebbe essere vario e gustoso. La nutrizione nella seconda metà della gravidanza dovrebbe tenere conto delle caratteristiche fisiologiche del corpo. La quantità di proteine ​​è di 100-120 g al giorno. Tra i prodotti contenenti proteine ​​complete, dovresti raccomandare kefir, yogurt, latte, ricotta, uova, formaggio, carne magra (100-120 g al giorno), pesce (150-250 g al giorno). La quantità di carboidrati è di circa 500 g al giorno, con una donna incinta in sovrappeso - 300 g.Si consigliano frutta, bacche, verdure e pane (fonte di fibre e vitamine del gruppo B).

Si consigliano grassi 100-110 g al giorno, principalmente sotto forma di burro, panna acida e oli vegetali.

La quantità di liquido è limitata a 1 - 1,2 litri. La quantità di sale da cucina è limitata, soprattutto nella seconda metà della gravidanza (fino a 8-5 g al giorno).

Durante la gravidanza aumenta la necessità di vitamine. Buone fonti di vitamina A sono fegato e reni animali, latte, uova, burro, carote, olio di pesce e spinaci. La vitamina B1 è ricca di lievito di birra, fegato, reni, cereali e legumi. La dose giornaliera di vitamina B1 è di 10-20 mg. Il fabbisogno giornaliero di vitamina B2 (riboflavina) è di 2 mg. C'è molta vitamina PP in lievito, carne, fegato, chicchi di grano; il fabbisogno giornaliero di questa vitamina è di 15 mg. La vitamina C al giorno richiede 1,0-1,5 g. In inverno e in primavera, si consiglia di prescrivere preparati di vitamina C pronti (pillole, compresse) o acido ascorbico alle donne in gravidanza. La vitamina C si trova in verdure, bacche e frutta. La vitamina E si trova nel germe di grano e mais, uova, fegato e olio di soia. La vitamina D è ricca di olio di pesce, fegato, caviale, burro.

Alle donne incinte si consigliano quattro pasti al giorno: la prima colazione dovrebbe contenere il 25-30% della dieta, la seconda colazione - 10-15%, pranzo - 40-45%, cena - 15-20%.

Fare esercizio durante la gravidanza

L'educazione fisica durante la gravidanza migliora le condizioni generali di una donna, ha un effetto benefico sul sistema nervoso autonomo, aiuta a ridurre i sintomi della tossicosi della gravidanza, abbrevia la durata del travaglio e un periodo postpartum più prospero. I suoi compiti speciali sono: rafforzare i muscoli addominali; miglioramento dell'attività di spinta durante il parto; prevenzione dell'addome cascante e del prolasso degli organi interni; rafforzare e aumentare l'elasticità dei muscoli del pavimento pelvico per prevenire il prolasso e il prolasso degli organi genitali interni; rafforzamento dell'intera muscolatura del corpo, in particolare dei muscoli della schiena, su cui cade il carico maggiore durante la deambulazione, a causa di uno spostamento del centro di gravità durante la gravidanza; aumento della mobilità delle articolazioni del bacino e della colonna vertebrale; formazione nell'abilità di respirare durante il parto, migliorando la funzione della respirazione esterna al fine di potenziare i processi ossidativi del corpo necessari allo sviluppo del feto.

L'esercizio fisico è indicato per tutte le donne con una gravidanza normale, nonché per le donne in gravidanza con malattie del sistema cardiovascolare in fase di compensazione.

Controindicazioni per ginnastica e sport durante la gravidanza:

1) tutte le fasi acute delle malattie cardiovascolari con disturbi circolatori, tromboflebiti, tubercolosi (complicata da pleurite, emottisi), malattie renali e vescicali (nefrite, nefrosi, pielocistite);

2) tossicosi pronunciata della gravidanza (vomito indomabile, nefropatia, preeclampsia, eclampsia);

3) sanguinamento uterino;

4) aborto spontaneo.

Durante la gravidanza, sono vietati quei tipi di esercizi fisici, dove c'è una forte commozione cerebrale del corpo (salti, smontaggi), curve strette, esercizi di forza. La partecipazione a competizioni sportive è severamente vietata a causa di forti tensioni fisiche e nervose.

Oltre all'esercizio fisico, durante l'intera gravidanza, si consiglia di includere passeggiate in qualsiasi momento dell'anno per un massimo di 2 ore con pause di riposo nel regime quotidiano generale. Nella seconda metà della gravidanza, la distanza a piedi si riduce e il tempo trascorso in aria aumenta, in inverno dovrebbe essere di almeno 1,5 ore e molto di più in estate.

Studi speciali hanno scoperto che gli esercizi fisici durante la gravidanza migliorano il corso del travaglio, riducono la probabilità di rottura perineale e altre complicazioni.

Complicazioni durante la gravidanza

Complicazioni della gravidanza possono verificarsi con anomalie dello sviluppo e condizioni patologiche del sistema riproduttivo, con malattie extragenitali, disturbi del feto, placenta, membrane e rapporto tra la madre e il feto.

Le malattie infettive nelle donne in gravidanza possono essere più gravi. La conseguenza dell'infezione dell'ovulo o del feto può essere la morte dell'ovulo, l'aborto, il parto prematuro, la natimortalità, la malattia del neonato.

L'influenza è pericolosa sia per la donna incinta che per il feto. Allo stesso tempo, la minaccia di aborto spontaneo e parto prematuro, la natimortalità aumenta in modo significativo. La prevenzione dell'influenza durante la gravidanza è il compito più importante per un medico in qualsiasi specialità..

Tra le malattie del sistema cardiovascolare, i difetti cardiaci sono di massima importanza durante la gravidanza, che si collocano al primo posto tra le cause di mortalità materna per malattie extragenitali. Quando si esamina una donna incinta che soffre di un difetto cardiaco, è necessario stabilire la forma del difetto, lo stato del miocardio, il grado di insufficienza circolatoria. Le donne incinte con difetti cardiaci diagnosticati dovrebbero essere sotto la supervisione del dispensario di un terapista e di un ostetrico, è necessaria la consultazione di un reumatologo. Una donna incinta con sospetta malattia cardiaca dovrebbe essere visitata in un ospedale specializzato. Solo dopo un esame completo è possibile decidere sulla possibilità di prolungare la gravidanza. Il rilevamento tempestivo di un difetto cardiaco in una donna incinta, un trattamento accurato con riospedalizzazione durante la gravidanza, una corretta gestione del parto e il periodo postpartum possono ridurre drasticamente il tasso di mortalità delle donne incinte con difetti cardiaci.

L'anemia nelle donne in gravidanza si osserva molto spesso (fino al 30%). Nel 70-95% dei casi si tratta di anemia ipocromica da carenza di ferro; altre forme sono molto meno comuni.

La cistite durante la gravidanza è abbastanza comune. Un fattore predisponente è la pressione sulla vescica della parte di presentazione del feto, ecc. Gli agenti causali della malattia nella maggior parte dei casi sono E. coli, stafilococco aureo e altri microbi. Entrano nella vescica più spesso dall'uretra: inoltre, l'infezione può essere portata nella vescica per via ematogena e linfatica.

La nefrite e la pielonefrite possono verificarsi durante la gravidanza a causa di varie malattie infettive e avvelenamento. La nefrite acuta spesso porta all'aborto spontaneo.

Tossicosi delle donne in gravidanza (gestosi): le condizioni patologiche che si presentano in relazione alla gravidanza e dopo il suo completamento vengono gradualmente eliminate completamente. La tossicosi può verificarsi sia nelle prime che nelle ultime fasi della gravidanza. Le forme più comuni di tossicosi precoce nelle donne in gravidanza includono: vomito, sbavando, dermatosi e, successivamente, idropisia nelle donne in gravidanza, nefropatia nelle donne in gravidanza, preeclampsia ed eclampsia.

Una grave gestosi complica il corso della gravidanza e minaccia la salute della madre e del bambino. La prevenzione della gestosi comprende l'osservazione e l'esame di una donna in una clinica prenatale, a partire dalle prime fasi della gravidanza. Dopo una grave gestosi tardiva, l'inizio della gravidanza successiva è indesiderabile entro due anni.

Vita sessuale durante la gravidanza

La vita sessuale durante la gravidanza ha le sue caratteristiche. Nei primi 2-3 mesi, si consiglia di limitarlo, poiché l'eccitazione sessuale e l'aumento del flusso sanguigno ai genitali possono provocare un aborto. Ciò è particolarmente importante per le donne che hanno già una triste esperienza di aborto spontaneo o con la minaccia di aborto spontaneo. I rapporti sessuali dovrebbero essere esclusi anche nei giorni in cui si verificherebbero normalmente le mestruazioni o in cui è stata interrotta la prima gravidanza. Si consiglia di interrompere l'attività sessuale 2-2,5 mesi prima del parto a causa del rischio di infezione che penetra nei genitali della donna e della possibilità di rottura prematura del liquido amniotico.

Nella preparazione dell'articolo sono stati utilizzati materiali della Great Medical Encyclopedia

Gruppi a rischio durante la gravidanza

Gruppi a rischio durante la gravidanza: questo concetto in medicina è necessario per ridurre al minimo la possibilità di complicazioni durante il trasporto di un bambino, che possono successivamente portare a parto prematuro, anomalie congenite o morte fetale.

Esistono gruppi per determinare la gravidanza che richiede una supervisione speciale da parte di specialisti. Ma questo non significa affatto che la futura mamma avrà problemi di salute. È solo che una donna che per qualche motivo rientra nel gruppo a rischio ha una serie di caratteristiche patologiche, il cui sviluppo comporta prematurità del bambino, sviluppo fetale ritardato, asfissia (soffocamento) e così via. Pertanto, ha bisogno di alcune procedure e interventi medici..

Gruppi a rischio durante la gravidanza

Età della futura madre

Questo è uno dei fattori più importanti che determina in gran parte il decorso generale del parto. Se la futura donna in travaglio ha meno di 18 anni o più di 38 anni, è a rischio e necessita di una supervisione speciale.

Inoltre, un'adolescente in questo caso è in maggiore pericolo, poiché è influenzata dall'ambiente socio-psicologico, che può causare comportamenti scorretti della futura gestante (alimentazione inappropriata, occultamento della gravidanza e, di conseguenza, mancanza di supervisione medica). Tuttavia, la ragazza, circondata da attenzioni e cure, riduce al minimo la possibilità di complicazioni..

Numero di bambini

La nascita del 4 ° o 5 ° figlio può essere accompagnata da una presentazione podalica del feto, perdita di una grande quantità di sangue e altre anomalie. Ciò è dovuto principalmente al fatto che con ogni nuova gravidanza, l'utero perde la sua contrattilità e il tono generale. Il secondo motivo è che una madre di tre bambini si considera, di regola, una donna esperta durante il parto, quindi trascura la supervisione di specialisti e dedica meno tempo all'igiene personale degli organi genito-urinari.

Se il frutto non è solo

Se la futura mamma si aspetta la comparsa di gemelli (soprattutto se ce ne sono più di due), è a rischio durante la gravidanza e deve essere sottoposta a una supervisione speciale, inclusi esami ecografici più frequenti e consultazioni mediche quasi ogni settimana. Dovresti anche contattare un ospedale di maternità specializzato e partorire lì..

Tali misure sono necessarie, perché le gravidanze multiple nel 40% dei casi terminano con un parto prematuro e nel primo trimestre aumenta il rischio di aborto spontaneo. Inoltre, la futura mamma soffre spesso di tossicosi, edema e aumento della pressione sanguigna..

Anamnesi complicata

Uno specialista che osserva una donna in una posizione dovrebbe essere consapevole di tutte le deviazioni che si sono verificate in una precedente gravidanza. Questi possono includere sanguinamento, anomalie congenite in un bambino, ritardo della crescita intrauterina, complicazioni durante il travaglio, morte fetale e così via..

Le ragioni del loro aspetto possono influenzare l'attuale gestazione, pertanto, in tali casi, gli ostetrici-ginecologi "Diamed" prescrivono ulteriori procedure e consultazioni alla futura gestante al fine di prevenire la comparsa di eventuali patologie ripetute.

Malattie della futura mamma

Il gruppo di rischio comprende donne che soffrono delle seguenti malattie:

  • anemia;
  • alcolismo;
  • ipertensione;
  • rosolia;
  • diabete;
  • herpes;
  • infezioni del sistema genito-urinario;
  • Epatite virale;
  • fattori rhesus incompatibili.

Il fumo può anche servire come motivo per essere classificato come gruppo a rischio per la gravidanza. La presenza di almeno una delle suddette malattie aumenta il rischio di soffocamento fetale, malnutrizione, anomalie della crescita intrauterina, parto prematuro o aborto spontaneo. La supervisione speciale del medico è obbligatoria durante l'intero portamento del bambino..

Caratteristiche della fisiologia della madre

Le complicazioni durante la gestazione e il parto possono insorgere a causa del possesso da parte della futura madre di alcune caratteristiche fisiologiche. Questi includono obesità, problemi con l'utero (retroversione, piccole dimensioni o rilevamento di una cisti) e anomalia pelvica (ristrettezza intrinseca nelle donne di bassa statura; anormalità congenita; deformità dopo un incidente). Tutti questi indicatori sono presi in considerazione dagli specialisti, sulla loro base, un piano di consegna viene creato in anticipo..

Situazione finanziaria di una donna incinta

Lo stato sociale basso combinato con redditi bassi nel 60% dei casi porta a parto prematuro. Ciò avviene in conseguenza del fatto che la futura mamma, a causa di una difficile situazione finanziaria, è costretta a continuare a lavorare fino al parto stesso, nonostante le proibitive indicazioni mediche. Può fare viaggi noiosi con i mezzi pubblici, impegnarsi in un duro lavoro domestico, crescere figli più grandi, mangiare in modo inadeguato e in quantità insufficienti, il che alla fine porta ad anemia, superlavoro e tossicosi. E queste sono le principali cause di parto prematuro..

Ulteriori ricerche sulle donne a rischio

Le donne a rischio richiedono una supervisione rigorosa. Dovrebbero visitare gli specialisti almeno due volte al mese e talvolta ogni settimana..

Sono inoltre assegnate le seguenti procedure:

  • Ultrasuoni;
  • endoscopia fetale;
  • puntura del cordone ombelicale;
  • Apparecchi doppler;
  • amnioscopia (viene esaminato il liquido amniotico);
  • embrioscopia;
  • determinazione del contenuto di GT 21 (ormone);
  • biopsia del trofoblasto;
  • determinazione del contenuto di alfa-fetoproteina;
  • radiografia pelvica.

In alcuni casi, possono essere richiesti altri studi, prescritti dal medico individualmente. Specialisti esperti della rete di cliniche Diamed redigono uno schema completo dei test e delle procedure necessari, tenendo conto di tutti gli indicatori del paziente. Inoltre elaborano attentamente il piano di parto e determinano la migliore opzione di parto..

Conservazione della gravidanza

A volte, le future mamme del gruppo a rischio devono essere mandate in un day hospital, in modo che i medici le monitorino per 6-8 ore al giorno, forniscano le cure mediche necessarie ed eseguano alcune procedure. Solo sulla base dei dati forniti dal ginecologo osservatore può essere assegnata una donna a rimanere in clinica nelle ore diurne.

I seguenti indicatori possono servire come base per questo:

  • anemia;
  • esacerbazione della gastrite cronica;
  • la minaccia di aborto spontaneo nel primo o nel secondo trimestre;
  • distonia vegetativa nel primo o nel secondo trimestre;
  • tossicosi precoce con chetonuria transitoria;
  • sospetto di una patologia degli organi genito-urinari, malattie cardiache e altre malattie;
  • terapia non farmacologica;
  • Rianimazione nel primo o nel secondo trimestre
  • prosecuzione del trattamento parziale e osservazione dopo una lunga degenza di una donna incinta in ospedale;
  • monitoraggio delle donne che hanno subito la sutura cervicale (ICI);
  • alcolismo, tossicodipendenza e fumo;
  • gonfiore, ecc..

Una donna che per qualche motivo rientra in un gruppo speciale non dovrebbe avere paura e disperazione, perché sotto l'adeguata supervisione di specialisti, la possibilità di sviluppare una particolare patologia è ridotta al minimo. Gli studi e le analisi svolte identificheranno tutte le minacce e medici esperti elaboreranno un piano adeguato per la futura donna in travaglio. Le donne incinte che non sono a rischio e che non conoscono le loro malattie soffrono molto di più delle madri che sono sotto la supervisione di ginecologi. Pertanto, consultare un medico è il sacro dovere di ogni donna che aspetta la nascita di un bambino e si prende cura della sua salute..

Tutte le future mamme che si rivolgono alle cliniche Diamed possono essere sicure che riceveranno un servizio di alta qualità dai migliori specialisti che conoscono la loro attività e praticano un approccio individuale per ogni cliente. Tutti gli esami vengono eseguiti su apparecchiature moderne che consentono di identificare le sottigliezze e le sfumature di ciascun organismo, il che contribuisce a una formulazione e diagnosi più accurate e alla nomina di un trattamento efficace. I nostri ginecologi hanno una vasta esperienza nella gestione di gravidanze complesse. Vieni da noi e non preoccuparti di nient'altro!

Le future mamme che hanno scelto i nostri medici hanno la possibilità di fissare un appuntamento con gli specialisti necessari e di non stare in lunghe file che sono così noiose nella loro posizione. Prenditi cura della salute del tuo bambino - consulta Diamed!

Terzo trimestre: tutto ciò che una donna incinta deve sapere

Il terzo trimestre è l'ultimo periodo di gravidanza. Dopo un secondo trimestre relativamente sicuro, questa fase della gravidanza è di nuovo piena di eccitazione e rischi, tuttavia, se la futura mamma segue tutte le raccomandazioni del medico, si sottopone a esami e conduce uno stile di vita sano, cioè ci sono tutte le possibilità di portare la gravidanza alla data di scadenza e dare alla luce un bambino sano.

In questo articolo parleremo dello sviluppo del feto e delle condizioni della donna incinta, parleremo anche dei test e degli esami dal medico, elencheremo le possibili minacce e sintomi di parto prematuro. Alla fine dell'articolo, offriremo consigli e suggerimenti per mantenere la mamma e la gravidanza in buona salute..

Terzo trimestre: quante settimane ci sono?

Il terzo trimestre comprende il settimo, ottavo e nono mese ostetrico di gravidanza. Solo il 3 trimestre dura da 27 a 40 settimane.

Sviluppo fetale nel terzo trimestre

Durante il 3 ° trimestre di gravidanza, gli organi interni e i sistemi funzionali del feto sono migliorati. Questo periodo è ancora importante per lui, perché ora sta imparando a compensare le minacce e ad adattarsi alle nuove condizioni di vita. Durante il terzo trimestre, il bambino sta attivamente aumentando di peso. All'inizio della settimana 27, pesa circa un chilogrammo (altezza - 35 cm), alla fine della settimana 40, può pesare fino a 3500 kg. (Altezza da 50 a 53 cm).

Sviluppo fetale a 7 mesi di gravidanza

Alla 27a settimana di gravidanza, tutti gli organi e i sistemi del feto sono ben sviluppati, quindi, in caso di parto prematuro, il bambino ha la possibilità di sopravvivere nell'85% dei casi. Questa settimana inizia la formazione del lavoro di centri speciali nell'emisfero sinistro, lo sviluppo attivo del cervello continuerà. In questa fase, nella corteccia compaiono convoluzioni e solchi. Saranno responsabili della coscienza, del pensiero e delle capacità analitiche. Il sistema nervoso fetale si sviluppa a un ritmo rapido: ogni giorno si formano centinaia di migliaia di nuovi neuroni nei lobi temporali e frontali.

Alla 29a settimana di gravidanza, il feto ha sviluppato l'immunità e la regolazione del calore. Il sangue del bambino ha già una sua composizione stabile; alla 29a settimana di gravidanza, il sangue ha le stesse proprietà di quello di un adulto. Il midollo osseo svolge perfettamente i suoi compiti principali. Il sistema digestivo è pronto per iniziare e può già digerire il cibo in arrivo.

Sviluppo fetale a 8 mesi di gravidanza

La 32 settimana ostetrica di gravidanza si distingue per la formazione di organi e sistemi di attività vitale umana particolarmente importanti, sia immunitari che neuroendocrini. Il sistema immunitario viene stabilito durante questo periodo e il feto inizia a ricevere speciali strutture proteiche dalla madre: anticorpi e immunoglobuline e i suoi stessi organi sono già in grado di produrre anticorpi contro vari agenti patogeni. A 32 settimane di gestazione, circa 1800 grammi, e la lunghezza del corpo fetale è di circa 42 centimetri.

A 33 settimane di gestazione Tutti gli organi si formano, stanno imparando a svolgere le loro normali funzioni. Un tensioattivo inizia a formarsi nei polmoni. Questo è un punto importante: senza questa sostanza, i polmoni non saranno in grado di aprirsi. Anche se il bambino nasce adesso, alla 33a settimana di gravidanza, sopravviverà grazie al tensioattivo.

Il cuore diventa più forte e con esso i vasi sanguigni. I reni sono ora pronti per essere filtrati. Lo sviluppo del sistema nervoso e del cervello attiva i riflessi. Ora quello principale fa schifo. Il bambino si sta preparando a mangiare da solo. Ora si succhia un pollice: è iniziato a 30 settimane. Le sue mani e le sue dita gli toccano il viso, il corpo.

A 34 settimane di gestazione, il bambino è abbastanza vitale, la maggior parte dei bambini nati in questo momento può respirare da sola e non ha bisogno di cure particolari. Questa settimana di gravidanza, la quantità di lubrificante che copre il corpo del bambino aumenta. Ora lo protegge dagli effetti del liquido amniotico, e in futuro lo aiuterà a passare più facilmente attraverso il canale del parto.

Le ghiandole endocrine iniziano a funzionare, la mineralizzazione ossea continua. Il cervello si è già assunto la responsabilità di dirigere tutti i movimenti. Il pollice della mano destra è spesso in bocca e l'altra mano a volte tocca o tira il cordone ombelicale. Anche le gambe si muovono attivamente, sebbene il bambino dorma ancora per la maggior parte della giornata. Il peso a 34 settimane raggiunge i 2000 grammi e la crescita del feto è di 44 cm-45 cm.

Alla 35a settimana di gravidanza, il feto ha già un proprio sistema immunitario, quindi è in grado di resistere autonomamente ad alcune malattie virali. Le ghiandole surrenali iniziarono a monitorare l'equilibrio del sale e dei minerali nel corpo. Entro questa settimana, il feto ha accumulato così tanto grasso che ora sarà in grado di riscaldarsi se nasce. Inoltre, il bambino respira già da solo e non avrà bisogno di ulteriore supporto di ossigeno..

Sviluppo fetale a 9 mesi di gravidanza

A 36 settimane di gestazione, il feto è quasi completamente formato e pronto per la nascita. Aveva solo bisogno di aumentare di peso. Un'altra settimana e sarà considerato a termine.

Tutti i suoi organi e sistemi interni funzionano perfettamente, la pelle e il tessuto sottocutaneo sono completamente formati. L'unica cosa che ancora non funziona completamente in modo indipendente è il sistema digestivo e la respirazione. Il feto assomiglia già completamente a un neonato. A 36 settimane, il bambino pesa in media 2,7 kg, la lunghezza del bambino è cresciuta fino a 47 cm.

Dalla 37a settimana di gravidanza, il tuo bambino è quasi pronto per una vita indipendente fuori dal grembo materno. In questo momento, anche i polmoni del feto sono ben sviluppati, continuano ad accumulare tensioattivo. Se la nascita avviene a 37 settimane, il bambino respirerà normalmente. La densità e l'elasticità del tessuto cartilagineo aumenta, lo sviluppo del sistema nervoso fetale continua, la mielinizzazione delle fibre nervose è completata - i tronchi nervosi sono rivestiti da una guaina che fornisce una rapida conduzione di un impulso nervoso.

A 37 settimane, c'è un processo attivo di sviluppo della coordinazione dei movimenti. Uno speciale strato protettivo appare sui neuroni. Trasmette impulsi nervosi dal cervello e in tutto il corpo. La valvola nel cuore, che fornisce il flusso sanguigno ai polmoni, è ancora chiusa, ma se nasce un bambino, si aprirà e il bambino potrà respirare da solo.

Alla 38a settimana di gravidanza, il tuo bambino è già completamente pronto per la vita fuori dal grembo materno, da questo momento la gravidanza è considerata a termine! Non ci sono cambiamenti drastici in atto con lui. Il bambino continua ad aumentare solo un po 'di peso e ad allungarsi in lunghezza. E nel suo piccolo corpo si lavora per migliorare il funzionamento di tutti i sistemi e organi.

Nella struttura del cervello e del midollo spinale non accade nulla di nuovo: fisiologicamente la loro formazione è completa, ma ogni giorno compaiono nuove connessioni neurali, nuovi impulsi neuromuscolari. Nei polmoni viene prodotto sempre più tensioattivo, una certa sostanza che copre gli alveoli dei polmoni dall'interno. Questo serve per evitare che il tessuto polmonare si attacchi insieme. A 38 settimane di gestazione, la crescita del feto è di circa 50 cm e il peso è da qualche parte intorno a 3100 g.

A 39 settimane di gestazione, il bambino è pronto per la nascita. Il cuore, i polmoni, l'intestino, i reni: tutto è pronto per sostenere la vita del bambino fuori dall'utero. Tuttavia, i processi di sviluppo e miglioramento non si fermano e continueranno dopo la nascita..

In particolare, il sistema nervoso centrale si sviluppa in modo non uniforme. Le ossa craniche delle briciole non si sono ancora indurite, sono malleabili e tra loro ci sono fontanelle e suture formate da tessuto cartilagineo morbido. A questo punto, il feto inizia a scendere con la sua parte presentante in direzione del bacino della madre e rimarrà in questa posizione fino alla nascita stessa. Il peso medio del bambino in questo momento è di 3300-3500 grammi e l'altezza è di 51-53 cm.

Alla 40a settimana di gravidanza, il bambino è in qualsiasi momento pronto per nascere: i suoi organi funzionano e sono pronti a svolgere i compiti loro assegnati, anche fuori dalla pancia della madre. Il bambino è già abbastanza angusto, ha occupato l'intera cavità nell'utero.

Questa settimana, gli organi del tratto gastrointestinale stanno lavorando, digerendo il liquido che il bambino ingoia, esercitandosi a respirare. Di conseguenza, il meconio si accumula nell'intestino - le feci originali, che verranno rilasciate nei primi giorni dopo il parto. Il fegato e il pancreas producono gli ormoni necessari. A 40 settimane, l'altezza del bambino raggiunge i 50-55 cm e pesa circa 3500-4000 g.

Condizione di una donna incinta nel 3 ° trimestre

Il terzo trimestre è il momento più difficile per una donna incinta, perché ora ha accumulato stanchezza dal difficile stato di gravidanza. Prendine ancora un po ', alla fine del trimestre il tuo stomaco inizierà a cadere e respirerà molto più facilmente. Ora, il bruciore di stomaco continua a tormentarti. A causa dell'alta pressione dell'utero, la voglia di urinare è diventata più frequente; aumento del dolore nel perineo e nella parte bassa della schiena; la condizione delle vene delle gambe è peggiorata, il gonfiore delle braccia, delle gambe e del viso è diventato più forte; a causa del verificarsi di costipazione, le emorroidi sono più spesso preoccupate. Se la mamma sta per molto tempo, potrebbe avvertire una spiacevole sensazione di formicolio alle gambe..

A causa della pancia in crescita, il centro di gravità si è spostato, c'era un "andatura anatra" e dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena. Una benda di maternità aiuterà a far fronte al dolore. Il parto è dietro l'angolo, il tuo corpo inizia a prepararsi. La preparazione può essere manifestata da contrazioni false (di allenamento), le cosiddette contrazioni di Braxton Hicks. Con tali contrazioni, la donna incinta avverte una sensazione di spremitura nell'addome inferiore, nell'inguine o nella parte superiore dell'utero. Allo stesso tempo, le sensazioni sono concentrate in un'area e non si estendono all'intero addome..

Se le contrazioni sono irregolari, non hanno ritmo (non diventano gradualmente più dolorose e prolungate), la pausa tra loro non diminuisce, le contrazioni passano dopo il riposo, quindi non dovresti preoccuparti, poiché queste sono contrazioni di allenamento e non possono causare l'inizio del travaglio. In caso di tali false contrazioni, è importante che la mamma cambi posizione, ad esempio, cammini se si sdraia o si corichi, se la donna incinta rimane in piedi per molto tempo.

Tuttavia, se la tua gravidanza è inferiore a 38 settimane, anche le sensazioni di crampi minori dovrebbero essere un motivo per vedere un medico! Forse stiamo parlando dell'inizio del travaglio pretermine..

Il seno si gonfia ancora di più e continua a prepararsi per l'allattamento al seno, a volte puoi vedere come viene rilasciato il colostro: questa è una secrezione giallastra delle ghiandole mammarie così densa e appiccicosa che fornirà al neonato tutti i nutrienti. Per evitare disagi, utilizzare speciali assorbenti assorbenti per il seno e acquistare un reggiseno per le donne incinte.

La pelle negli ultimi mesi di gravidanza è molto tesa, quindi la donna incinta avverte un forte prurito. Molte mamme che non hanno utilizzato creme idratanti riportano smagliature o smagliature sui fianchi e sull'addome. Sfortunatamente, le smagliature non andranno via nel tempo, come molti altri sintomi della gravidanza, diventeranno solo meno evidenti..

Altezza del fondo, circonferenza addominale e peso

Nel terzo trimestre, l'utero continua a crescere attivamente. Durante gli esami di routine, il ginecologo, come prima, valuterà l'altezza del fondo uterino misurando l'altezza della pancia dal bordo superiore dell'utero al bordo dell'articolazione pubica. I risultati ottenuti dovrebbero corrispondere all'incirca all'età gestazionale. Ad ogni esame di routine viene misurata anche la circonferenza addominale, necessaria per misurare la velocità di sviluppo fetale e determinare la presenza di polidramnios.

Il fisico della futura madre influenza la circonferenza addominale. In alcune donne, la pancia diventa rapidamente evidente, mentre altre, fino a tardi, possono avere una pancia impercettibilmente ingrossata. Nelle donne con fianchi stretti, la pancia crescerà più velocemente rispetto a quelle con bacino largo. Le norme per la dimensione dell'altezza del fondo dell'utero e la circonferenza dell'addome nel terzo trimestre sono presentate nella tabella.

L'aumento di peso nel 3 ° trimestre di gravidanza differisce significativamente in velocità e volume dai periodi precedenti. Il rapido aumento di peso nel 3 ° trimestre è dovuto alla crescita attiva del feto. Ora le madri magre possono aggiungere circa 550 grammi a settimana, le madri di fisico medio guadagneranno 450 grammi in sette giorni e le donne in sovrappeso circa 250 grammi.

In media, l'aumento di peso alla fine della gravidanza può essere di 10-15 kg, tra cui:

  • Feto, placenta, liquido amniotico - 5 kg.
  • Tessuto adiposo: 4 kg.
  • Utero e ghiandole mammarie: 1-1,5 kg.
  • Aumento del volume sanguigno circolante: 1-1,5 kg.
  • Fluido extracellulare: 1-1,5 kg.
torna al contenuto ↑

Foto della pancia nel terzo trimestre

Analisi ed esami da parte di un medico nel terzo trimestre

Nel 3 ° trimestre, la mamma dovrà sottoporsi a una serie di esami. Nel terzo trimestre, è necessario visitare il ginecologo più spesso - una volta ogni due settimane fino a 30 settimane (in assenza di patologie della gravidanza). Tra i 30 ei 36 anni devi visitare un medico una volta alla settimana. Durante un esame di routine, il ginecologo esaminerà la donna incinta per l'edema, misurerà la pressione sanguigna, peserà, determinerà la posizione e la presentazione del feto, determinerà l'altezza del fondo uterino, misurerà la circonferenza addominale, ascolterà il battito cardiaco fetale e valuterà i risultati del test. A 30 settimane (prima di andare in congedo di maternità), il medico consegnerà alla donna incinta un certificato di nascita e una carta di scambio, in cui vengono inseriti i risultati di tutti i test e gli esami. Oltre a visitare il medico di una donna incinta, è necessario visitare preventivamente un terapista e un dentista, nonché superare i "test del terzo trimestre", che includono:

  • analisi del sangue generale dettagliata e analisi generale delle urine;
  • coagulogramma;
  • determinazione del gruppo sanguigno e del fattore Rh;
  • analisi del sangue per RW;
  • analisi del sangue per l'HIV e l'epatite virale;
  • ECG;
  • test del glucosio nelle urine;
  • esame microscopico delle perdite vaginali (macchia sulla flora).

Dalle 30 alle 34 settimane la mamma si sottoporrà alla terza ecografia di screening. Durante lo studio, l'ecografo determinerà la crescita e il peso approssimativo del feto, la sua posizione nell'utero, lo stato della placenta, la quantità e la qualità del liquido amniotico, determinerà la presenza di malformazioni, la presenza di un intreccio del cordone ombelicale, valuterà le condizioni e lo spessore della cervice e del canale cervicale.

Dalla 33a settimana di gravidanza, la donna incinta sarà sottoposta a CTG del feto (cardiotocografia), che determinerà le capacità del sistema cardiovascolare del feto

Rischi e minacce del terzo trimestre

Il terzo trimestre ha i suoi rischi e minacce di parto prematuro. Durante questo periodo (da 28 a 32 settimane), si verifica il quinto periodo critico della gravidanza. In questo momento, possono verificarsi i seguenti fenomeni pericolosi per la gravidanza:

Gestosi tardiva

Segni di gestosi. Con lo sviluppo della gestosi tardiva in una donna incinta, inizia a comparire gonfiore delle braccia, delle gambe e del viso. Un aumento della pressione sanguigna nella seconda metà della gravidanza è anche una manifestazione della tossicosi tardiva. La pressione può salire a numeri elevati e non diminuire con l'uso di droghe. La diagnosi di tossicosi tardiva viene fatta quando la pressione supera i 140/90 mm Hg. st.

Le pareti vascolari diventano permeabili non solo per la parte liquida del sangue, ma anche per le proteine ​​del sangue. Ciò porta al fatto che le proteine ​​iniziano ad essere escrete dal corpo dai reni. Quando si esamina l'urina, si trovano proteine. Possono verificarsi debolezza generale, affaticamento, mal di testa, vertigini, "mosche" lampeggianti davanti agli occhi, tinnito, nausea e vomito, dolore allo stomaco e ipocondrio.

Dolore alla gamba

Può essere associato a tromboflebite (infiammazione delle vene profonde). Questa malattia si manifesta come costante dolore muscolare e tenerezza alle gambe, ispessimento, gonfiore e arrossamento delle vene e della pelle circostante, mentre la pelle può diventare calda al tatto.

Intreccio del cordone ombelicale del feto

L'intreccio del cordone ombelicale attorno al collo fetale è una patologia piuttosto pericolosa che richiede un'attenta supervisione medica. Come risultato del suo verificarsi, il bambino può sviluppare ipossia acuta, che aumenta il rischio di morte fetale intrauterina. La probabilità aumenta anche durante il parto, quando la madre e il bambino sono più attivi. Può essere diagnosticato mediante ultrasuoni e anche sostituito da evidenti segni di ipossia nel feto, in cui ci sarà prima mobilità eccessiva e poi passività motoria.

Insufficienza placentare

Sfortunatamente, l'insufficienza placentare è spesso asintomatica. L'insufficienza placentare è una patologia che non può essere curata, ma che può essere diagnosticata e curata. Ciò può aumentare significativamente le possibilità del bambino di uno sviluppo e una nascita normali..

Distacco della placenta

Il distacco della placenta è accompagnato da sanguinamento derivante da danni ai vasi uterini e placentari. Di conseguenza, il sangue inizia a separarsi. Tra esso e il muro dell'utero si accumula e si forma un ematoma. Per il distacco della placenta, alcuni sintomi sono caratteristici:

  1. Forma leggera. Di regola, non ha segni distinti. Pertanto, la patologia può essere diagnosticata solo durante un'ecografia pianificata o dopo il parto..
  2. I segni di un moderato distacco della placenta sono caratterizzati da dolore addominale e lieve secrezione sanguinolenta. La palpazione rivela un utero leggermente teso, a volte lieve dolore.
  3. Una forma grave di distacco è caratterizzata da improvviso e intenso dolore al peritoneo, grave debolezza, vertigini e ansia. A volte le donne sperimentano uno stato di svenimento, forse aumento della sudorazione, diminuzione della temperatura corporea e della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca. Inoltre, si notano pallore della pelle e la comparsa di macchie scure. All'esame, l'utero è teso e asimmetrico.

Nascita prematura

La nascita prematura può verificarsi per una serie di motivi. I sintomi principali della minaccia di parto prematuro sono il dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena. Possono essere persistenti o crampi. All'esame o durante l'esame ecografico, è possibile rilevare una maggiore capacità di contrazione dell'utero. Sullo sfondo di un'eccitabilità eccessiva dell'utero, l'attività motoria del feto cambia: può aumentare o, al contrario, diminuire. La comparsa di secrezione mucosa dal tratto genitale indica cambiamenti strutturali nella cervice. Ciò significa che la minaccia del parto pretermine passa alla fase successiva: l'inizio del travaglio pretermine. Le contrazioni regolari sono un sintomo incondizionato. In alcuni casi, il parto inizia con liquido amniotico versato.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Bagno durante la gravidanza: è possibile o no?

Analisi

Il russo ha sempre associato lo stabilimento balneare al relax, alla pulizia e, in generale, a un piacevole passatempo. Molte donne vedono il bagno come un'ottima alternativa alla maggior parte dei trattamenti termali.

Devo abituarmi a un manichino?

Nutrizione

Il nostro bambino ha 2 mesi. Andiamo da un chiropratico (molto rispettato), e ci ha detto che un bambino di età inferiore a un anno è obbligato a succhiare un ciuccio. Lo ha spiegato dal fatto che un manichino, irritando il palato, innesca il meccanismo di sviluppo cerebrale, attività cerebrale, ecc.

Sintomi di una gravidanza congelata

Parto

Per molte donne, una gravidanza congelata a 8 settimane è un forte shock ei sintomi di questa condizione sono molto tipici. In altre parole, la madre fallita sente intuitivamente che qualcosa non va e nella maggior parte dei casi va dal medico.

È possibile che le donne incinte abbiano il limone nelle fasi iniziali e finali?

Neonato

Il limone - una fonte di vitamina C - è uno degli alimenti più richiesti per rafforzare il sistema immunitario. Durante la gravidanza, come sapete, le difese dell'organismo si indeboliscono, quindi è necessario reintegrare l'apporto di vitamina C.