Principale / Concezione

Perché lo stomaco fa male a 37 settimane di gravidanza

Tirare i dolori nell'addome inferiore può accompagnare una donna durante la gravidanza. Molto spesso, il disagio a 37 settimane di gestazione è normale e sicuro. Il corpo inizia a prepararsi per la nascita imminente. Per escludere la probabilità di complicazioni, la futura mamma deve informare il ginecologo dei sintomi di disturbo.

Cause di dolore alla trazione nell'addome inferiore a 37 settimane

Il motivo principale della condizione, quando nella tarda gravidanza l'addome inferiore tira come durante le mestruazioni, è la preparazione del corpo per il parto imminente. L'utero aumenta di dimensioni, si contrae, a seguito del quale la cervice si apre gradualmente. Il dolore può diffondersi alla colonna vertebrale coccigea e lombare, così come alla sinfisi pubica.

Altre cause fisiologiche di disagio addominale includono:

  • ipertonicità dell'utero;
  • un aumento significativo del peso corporeo della donna e uno spostamento del centro di gravità;
  • abbassare la testa del bambino nel bacino;
  • divergenza delle ossa pelviche;
  • stiramento dei legamenti uterini;
  • combattimenti di formazione;
  • nascita prematura.

Il disagio durante questo periodo può avere altri motivi non correlati alla gravidanza. Ad esempio, infiammazione dell'appendice. La patologia è caratterizzata da un forte dolore acuto sul lato destro dell'addome, aggravato dalla pressione. La temperatura corporea di una donna aumenta, compaiono nausea e debolezza e il suo appetito scompare.

L'interruzione della funzione intestinale può anche causare dolore alla trazione nell'addome. Eccessiva formazione di gas, flatulenza, stitichezza diventano frequenti compagni di gravidanza nelle fasi successive. Molto spesso, tali problemi sono affrontati da donne che, durante l'intero periodo di gestazione, non hanno aderito a una dieta speciale per le future mamme..

Le vene varicose della piccola pelvi sono un'altra causa di disagio. La donna ha problemi a urinare, c'è dolore all'addome e sensazione di "gonfiore".

Lo sviluppo delle vene varicose nelle fasi avanzate porta a una ridotta circolazione sanguigna e una diminuzione del livello di ossigeno fornito al bambino, che può provocare ipossia.

Araldo del parto

A 37 settimane, una donna potrebbe già iniziare il travaglio. Ciò è particolarmente vero per le future mamme che partoriscono non per la prima volta. I seguenti segni indicano una nascita imminente:

  • Prolasso addominale. Nelle fasi successive della gravidanza, appena prima del parto, la pancia di una donna affonda. Esternamente, questo non è troppo evidente, ma la futura mamma può provare un significativo sollievo. Il carico sul petto diminuisce, diventa più facile per una donna respirare. Più il feto scende, più il perineo farà male. La sindrome del dolore si estende spesso agli arti inferiori.
  • Esci dal tappo mucoso. Il tappo inizia a formarsi proprio all'inizio della gravidanza e chiude l'ingresso dell'utero per proteggere il feto da possibili infezioni. Un tappo mucoso può fuoriuscire diverse settimane prima o subito prima del parto. Sembra uno scarico denso e viscoso, simile alla gelatina..
  • Scarico dell'acqua. È semplicemente impossibile confondere questo fenomeno con altri processi. L'effusione di liquido amniotico può verificarsi durante o prima delle contrazioni. Tuttavia, il passaggio dell'acqua non indica sempre l'inizio del travaglio, quindi non dovresti aspettare le contrazioni. Se una donna ha notato che la sua acqua è persa, è necessario andare in ospedale o chiamare un'ambulanza.
  • Diminuzione dell'appetito e perdita di peso. Pochi giorni prima del parto, la maggior parte delle future mamme indica una diminuzione dell'appetito. A volte una donna può rifiutare il cibo per 3-4 giorni. Ciò porta al fatto che una donna incinta può perdere peso fino a 2 kg..
  • Escrezione di colostro. Gocce di liquido lattiginoso su biancheria o vestiti indicano una nascita imminente.
  • Mal di schiena e lombalgia. I dolori alla trazione localizzati nell'addome inferiore possono diffondersi anche nella parte bassa della schiena. Le sensazioni dolorose che assomigliano a disagio prima o durante le mestruazioni sono molto spesso un sintomo che il travaglio sta per iniziare.
  • Contrazioni. Questo è il segno più ovvio e accurato della nascita di un bambino. Le contrazioni reali, a differenza di quelle dell'allenamento, non possono essere indebolite cambiando la posizione del corpo o una doccia di contrasto. Sono caratterizzati da un forte dolore e l'intervallo tra loro è in costante diminuzione..

Come un altro sintomo che indica l'approccio del travaglio, molte donne incinte riferiscono un aumento energetico. Tutta la stanchezza accumulata negli ultimi mesi scompare. La donna sente un'ondata di forza ed energia. Il suo umore aumenta, c'è il desiderio di svolgere le attività quotidiane.

Sintomi allarmanti

Quando una donna è infastidita da disturbi addominali alla fine della gravidanza, si consiglia di sdraiarsi. Se il disagio è causato da normali processi fisiologici nel corpo, dopo un po 'il dolore si fermerà o la sua intensità diminuirà.

Se l'addome si indurisce e non smette di tirare anche in posizione supina, c'è un'alta probabilità di sviluppare complicazioni associate al portare un bambino. Una donna dovrebbe consultare immediatamente un medico se il dolore si intensifica ed è accompagnato da sintomi allarmanti:

  • spotting dalla vagina;
  • scarico liquido, quasi limpido, che indica la rottura prematura del liquido amniotico;
  • scarico verde, giallo, schiumoso o viscido;
  • scolorimento dell'ombelico o della pelle intorno ad esso;
  • aumento della temperatura corporea;
  • brividi;
  • nausea, vomito, segni di intossicazione corporea.

I segni di cui sopra possono essere sintomi di esfoliazione placentare prematura, intossicazione alimentare o infezioni intestinali. Se l'ombelico di una donna si è scurito, è diventato blu, questo spesso indica che il feto è intrecciato con un cordone ombelicale e una violazione del flusso sanguigno.

Diagnostica

Se una donna ha mal di pancia a 37 settimane di gravidanza, deve sottoporsi a una visita medica. Prima di prescrivere qualsiasi trattamento, il medico deve determinare la causa esatta del disagio..

Il ginecologo conduce un esame visivo e un interrogatorio del paziente, durante il quale stabilisce la natura e l'intensità del dolore, la localizzazione e la frequenza del verificarsi. Per chiarire la diagnosi, il medico potrebbe inoltre aver bisogno dei risultati di studi di laboratorio e strumentali. Per il dolore nell'addome inferiore nel terzo trimestre di gravidanza, è prescritto:

  • analisi generale di sangue, urina e feci - consente di determinare il livello di emoglobina, leucociti e proteine, per identificare la presenza di un processo infiammatorio o infezione intestinale nel corpo;
  • l'ecografia è il metodo diagnostico più sicuro che consente di determinare con precisione le condizioni del feto e degli organi interni di una donna;
  • La risonanza magnetica è il metodo di ricerca più informativo e accurato consentito nella tarda gravidanza.

Solo dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico può trarre conclusioni su ciò che ha causato il disagio. Sulla base di questi dati, viene prescritto un trattamento appropriato..

Terapie

Se, durante un esame completo, si riscontra che la causa del dolore addominale sono le contrazioni uterine, molto probabilmente, il medico non prescriverà alcun farmaco. A 37 settimane, questo è un processo assolutamente naturale che può essere un presagio di una nascita imminente..

Se il bambino nasce in questo momento, è considerato a termine. Il bambino è già in grado di respirare, prendere il seno e digerire il cibo da solo. Le prime feci, il meconio, si sono già formate nel suo intestino. La futura mamma non dovrebbe avere motivi di preoccupazione.

Per il dolore particolarmente intenso causato dalle contrazioni uterine, il medico può prescrivere antispastici o analgesici a base di paracetamolo o ibuprofene. Il principio attivo di questi farmaci, penetrando nella barriera placentare, non ha un effetto negativo sul corpo del bambino.

La donna può indossare un tutore prenatale per alleviare il dolore. Un tale dispositivo consente di distribuire uniformemente il carico su tutte le articolazioni e legamenti, per supportare l'addome allargato e i muscoli addominali.

Se una patologia ha portato a disagio nell'addome inferiore, la donna verrà indirizzata a uno specialista specializzato per ulteriori trattamenti.

In alcuni casi, con dolore addominale, una donna incinta può essere ricoverata in ospedale. Non dovresti rifiutare una tale misura. In caso di complicazioni, solo l'assistenza qualificata tempestiva da parte del personale medico aiuterà a preservare la vita e la salute della madre e del bambino..

Consigli generali per le donne incinte

Per evitare un parto prematuro a 37 settimane, è importante che la donna non sia sottoposta a uno sforzo fisico intenso. La futura mamma ha bisogno di riposare più spesso, soprattutto se si sente stanca. Non esitate a chiedere aiuto ai vostri cari e delegare loro alcune delle vostre responsabilità..

Nutrizione

Durante questo periodo, una donna non dovrebbe mangiare troppo. Le porzioni dovrebbero essere piccole. Devi prendere cibo almeno 5-6 volte al giorno. In caso di diminuzione dell'appetito, mangiare cibi meno ipercalorici, ma nutrienti.

È meglio rifiutare gli allergeni che possono provocare reazioni corporee indesiderate, come cioccolato o agrumi. Si consiglia di eliminare dalla dieta cibi piccanti e fritti, limitare l'uso di carni affumicate e sale.

In questo caso, è importante monitorare il rispetto del regime di consumo di alcol. Devi consumare almeno 2 litri di liquidi al giorno: acqua, tè, bevande alla frutta, composta.

Secondo i ginecologi, nel corso normale della gravidanza, la vita intima può essere continuata fino alla nascita stessa. Gli studi hanno dimostrato che l'intimità aiuta a preparare la cervice alla dilatazione. Tuttavia, dopo che il tappo mucoso lascia le relazioni intime, è meglio rifiutare per evitare l'infezione del feto attraverso la vagina..

Sport

L'attività fisica regolare è molto importante per la futura mamma. La loro intensità e durata deve essere concordata con un medico e una serie di esercizi deve essere selezionata in base alla durata della gravidanza e al benessere generale. A 37 settimane di gestazione, puoi fare ginnastica leggera, che aiuterà a mantenere il corpo in buona forma..

Saranno utili yoga, pilates, nuoto, piacevoli passeggiate all'aria aperta. È consentito fare esercizi di respirazione.

Tirare i dolori nell'addome inferiore nelle ultime settimane di gravidanza indicano molto spesso l'avvicinarsi del parto. In assenza di altri sintomi allarmanti, le condizioni di una donna del genere sono considerate assolutamente normali. Indossare una benda di sostegno e biancheria intima speciale, un riposo adeguato e semplici esercizi fisici aiuteranno a ridurre l'intensità del disagio nell'addome.

37 settimane di gravidanza

Il bambino ha già 36 settimane e si sta preparando per uscire. Sarà già in grado di respirare da solo, succhiare il seno di sua madre, digerire il cibo, il meconio si è formato nell'intestino - le feci originali nero-verdi. I processi di trasferimento del calore sono già più attivi: il grasso si è accumulato sotto la pelle e la pelle stessa si è notevolmente ispessita.

Feto a 37 settimane di gestazione: movimenti, peso e dimensioni

Il piccolo corpo produce gli ormoni necessari alla vita e il fegato immagazzina il ferro per fornire al bambino le cellule del sangue durante il primo anno di vita.

Ora, a 37 settimane di gestazione, viene prodotto cortisone, un ormone che promuove la piena maturazione dei polmoni. Le ghiandole surrenali del bambino diventano più grandi dei reni stessi e producono uno speciale ormone necessario per ridurre gli effetti dello stress dovuto alla nascita dell'omino..

I principali sistemi del corpo continuano a migliorare. I neuroni sono ora avvolti in una speciale guaina protettiva necessaria per coordinare i movimenti. Questo processo continuerà per tutte le settimane successive e anche dopo la nascita del bambino per un anno intero..

Le cartilagini nasali e dell'orecchio si induriscono, ma le ossa del cranio rimangono deliberatamente flessibili e flessibili, quindi sarà più facile per il bambino superare gli ostacoli durante il parto. Le due fontanelle rimangono completamente aperte.

Il bambino avrebbe dovuto già assumere una posizione permanente. Nel 95% dei casi, i bambini girano la testa in giù, ma sono possibili altre opzioni.

A 37 settimane di gestazione, la crescita del bambino raggiunge i 49 cm, pesa 2,8-2,9 kg e continua a crescere, nonostante ci sia pochissimo spazio nell'utero. I suoi movimenti sono già molto palpabili per la mamma, ma non potranno goderseli a lungo, quindi cerca di ottenere il massimo dalla tua comunicazione con la pancia..

Inoltre, il bambino sta spingendo in modo percettibile ora: anche sentendosi imbarazzato, perché è già cresciuto seriamente, il bambino no, no, ma spingerà anche dolorosamente per la madre. Prestare attenzione all'intensità e alla natura dei movimenti: il masik dovrebbe "dare segni" almeno 10 volte entro 12 ore. Un aumento o, al contrario, una diminuzione dei movimenti, tremori eccessivamente forti possono indicare sofferenza intrauterina del bambino. Assicurati di visitare un medico se non hai notato alcun movimento per diverse ore..

Futura mamma

Se sei incinta di due gemelli, c'è un'alta probabilità di partorire questa settimana. Anche le donne multipare, di regola, non portano i loro bambini. In ogni caso, devi essere in piena allerta. Istruisci i tuoi cari sulle loro tattiche dal momento in cui iniziano le contrazioni, prepara le borse per l'ospedale, non uscire di casa senza una carta di scambio e non andare lontano. In effetti, da questa settimana puoi osservare l'apparizione dei messaggeri del parto..

Parto a 37 settimane di gestazione: precursori

La pancia si abbassa gradualmente, rendendo più facile per la mamma respirare, ma alcune donne non aspettano questo fino al parto. Più in basso scende il bambino, più sentirai dolori lancinanti al perineo e alle gambe. Ciò aumenta la pressione sulla vescica e sull'intestino: noterai che hai iniziato a correre in bagno più spesso. Più vicino al parto, il bambino si calma, la sua attività diminuisce notevolmente.

Rimozione del tappo mucoso Alcuni giorni o addirittura settimane prima dell'inizio del travaglio, il tappo mucoso se ne va, ma questo non è affatto necessario. La comparsa di muco viscoso denso nello scarico di impurità parlerà dello scarico del tappo mucoso. Queste sono particelle del tappo mucoso, che chiude la cervice prima dell'inizio del travaglio. Il muco staccabile può essere trasparente o rosato, con una tonalità di marrone, intervallato da sangue.

Se le ultime settimane di gravidanza ti sono state date con difficoltà tangibili, allora poco prima del parto potresti scoprire di avere un "secondo vento". Eri tormentato dalla stanchezza e dall'impotenza, e ora sei pronto a voltare le montagne e camminare di ottimo umore, pieno di forza e voglia di fare qualcosa? Stai tranquillo: il parto è dietro l'angolo.

Perdita di peso e appetito

Se la metà della gravidanza è contrassegnata da un eccellente appetito, alla fine della gravidanza questo stesso appetito può essere significativamente ridotto. Inoltre, 3-4 giorni prima del parto, alcune donne mostrano una prontezza a rifiutare completamente il cibo, non vogliono affatto mangiare. In termini di peso, alcune donne potrebbero notare una perdita di peso di 1-2 kg poco prima del parto..

Lo scarico dell'acqua può avvenire sia sullo sfondo delle contrazioni, sia poco prima del loro inizio. In ogni caso, se noti getti di umore acqueo che ti strisciano lungo le gambe, ma l'utero non è ancora compresso spasmodicamente, vai con tuo marito in ospedale o chiama un'ambulanza. L'effusione di liquido amniotico indica sempre l'inizio del travaglio.

In alcuni casi, le donne incinte possono sperimentare la diarrea alla vigilia del parto. Se all'improvviso, sullo sfondo di un completo benessere, inizia la diarrea, forse tra un giorno o due ti ritroverai in un ospedale per la maternità con le contrazioni.

Disegnare dolori all'addome e alla parte bassa della schiena, contrazioni

Anche le sensazioni dolorose nell'addome inferiore, che si estendono fino alla parte bassa della schiena, parleranno della nascita imminente. Allo stesso tempo, i dolori all'addome e alla parte bassa della schiena sono simili a quelli che una donna sperimenta alla vigilia del ciclo..

Ma, probabilmente, il presagio più ovvio e "categorico" del parto sono le contrazioni dolorose regolari. Hai già familiarizzato con le contrazioni dell'allenamento nelle settimane precedenti e sai che le contrazioni di Braxton-Higgs sono irregolari e non dolorose. Pertanto, se improvvisamente noti che l'utero ha iniziato a contrarsi con una certa frequenza, le contrazioni stanno diventando più frequenti, forti e dolorose, allora è il momento di partire per l'ospedale.

Pancia a 37 settimane di gestazione: tira, fa male, si affloscia

Se l'abbassamento dell'addome non si è verificato nella settimana precedente, è del tutto possibile che ciò accada ora, a 37 settimane di gravidanza. Se questo non accade ora, non preoccuparti: in alcuni casi, lo stomaco non si abbassa fino alla fine della gravidanza.

E se, tuttavia, la pancia è caduta, non aspettarti che il parto inizi quasi immediatamente: dopo aver abbassato la pancia, una donna potrebbe portare il bambino per altre 1-2 settimane. Ma già inspirando ed espirando liberamente - lo stomaco affondato ti permette di respirare facilmente.

Ma, invece di difficoltà respiratorie, può comparire dolore nella parte inferiore dell'addome, che copre anche la parte bassa della schiena. Sensazioni tiranti, tollerabilmente dolorose nell'addome inferiore, se, inoltre, tali sensazioni sono presenti nella regione lombare - uno dei presagi del parto, un segno sicuro che molto presto il bambino inizierà il suo viaggio in un nuovo mondo.

Dolore a 37 settimane di gestazione

Quindi, cosa può spiegare il dolore all'addome e alla parte bassa della schiena a 37 settimane di gestazione, lo abbiamo scoperto sopra. Dolori doloranti che tirano - una conseguenza dell'abbassamento dell'addome e un segno di travaglio imminente.

Sicuramente, i dolori alla schiena, alla colonna vertebrale, all'osso sacro, alle gambe sono ancora rilevanti. Il fatto di aumentare il peso, l'utero allargato e, di conseguenza, l'addome, non passa inosservato. Cerca di riposare di più, di tanto in tanto prendi una posizione orizzontale, posizionando un rullo o cuscini sotto i piedi, non dimenticare di indossare una benda prenatale, alleviare le gambe.

Dovrai anche sopportare il dolore nella regione pelvica, nell'osso sacro, nell'osso pubico - non solo le ossa pelviche si indeboliscono e si disperdono sotto l'influenza dell'ormone relaxina, quindi il bambino preme anche sul fondo dell'utero. C'è sempre meno tempo prima del parto, ma per tutto questo tempo potresti essere accompagnato da questo doloroso disagio nella parte inferiore del corpo..

Scarica a 37 settimane di gestazione

Non allarmarti se noti improvvisamente un leggero aumento della dimissione a 37 settimane di gravidanza - questo ora è abbastanza normale. Inoltre, non dovresti lasciarti intimidire dalla presenza di muco nelle secrezioni: si tratta di un tappo mucoso che si separa. Normalmente, il muco persistente nelle secrezioni, se si tratta di particelle di un tappo mucoso, può avere una tinta biancastra, rosata o brunastra. Il tappo può essere staccato immediatamente - in un grumo solido, simile a gelatina o silicone. Riconoscerai sicuramente il tappo mucoso: questo nodulo ha volumi di circa 2 cucchiai, mentre nel nodulo possono essere presenti strisce sanguinolente. Dopo aver trovato un tappo mucoso, puoi tranquillamente andare in ospedale: il parto inizierà molto presto.

Se lo scarico assume una tonalità malsana e terrosa, il muco assomiglia a formazioni purulente in consistenza, lo scarico diventa verde o giallo, cagliato o schiumoso - vai dal medico per la diagnosi urgentemente. Un cambiamento nella dimissione in questa direzione indica lo sviluppo di un'infezione, che deve essere trattata prima del parto, in modo da non "condividere" l'infezione con il bambino quando viaggia attraverso il canale del parto.

Non esitare a chiamare un'ambulanza anche se scopri di avere una scarica sanguinolenta. Il sangue dal tratto genitale diventa molto spesso un segno di distacco di una placenta normalmente localizzata - la placenta previa, che è anche accompagnata da sanguinamento, è stata probabilmente già esclusa dopo aver subito molti studi e test. Si noti che il distacco della placenta è un fenomeno molto pericoloso che minaccia la vita di un bambino..

Anche in questo caso, dovresti contattare i medici o andare all'ospedale di maternità se noti la secrezione di liquido amniotico. Il liquido amniotico può essere versato tutto in una volta: imparerai a conoscere il loro aspetto facendo scorrere i rivoli lungo le gambe. Che, infatti, precede l'inizio del travaglio. Ma, allo stesso tempo, il liquido amniotico può fuoriuscire in piccole quantità, in porzioni, se le membrane sono esaurite o la loro integrità è rotta. E in questo caso, non è possibile ripetere l'intervento di specialisti: la violazione dell'integrità delle membrane minaccia l'infezione intrauterina del feto.

Ora vedi il tuo ginecologo ogni settimana. Monitora il processo di preparazione del corpo per il parto, esamina la cervice e ascolta il battito cardiaco del bambino.

Il terzo esame ecografico programmato è probabilmente già alle spalle. È vero, in alcuni casi, può essere necessaria anche una seconda ecografia a 37 settimane di gestazione. Prima di tutto - per chiarire la posizione del bambino. Sappiamo già che la posizione più fisiologica e ottimale del bambino "all'inizio" per incontrare i genitori è la presentazione cefalica. Tuttavia, il bambino non sempre si sistema a testa bassa e, avendo riscontrato sull'ecografia che il bambino non ha preso una posizione adeguata, il medico può considerare il problema del parto con taglio cesareo.

Quando si esegue un esame ecografico, lo specialista misurerà anche le dimensioni del bambino e la loro conformità con l'età gestazionale, valuterà le condizioni e la quantità di liquido amniotico, il grado di maturità della placenta, lo stato dell'utero e della cervice e il cordone ombelicale.

Se sei già completamente preparato per il parto, impegnati nell'autoeducazione pediatrica. Studia molto attentamente il tema dell'allattamento al seno. Non c'è niente di meglio per un neonato del latte materno: con una composizione unica per il tuo bambino, con gli anticorpi materni, utili, sicuri, sempre pronti e gratuiti. In generale, devi comunque lottare per il latte materno, se l'alimentazione diventa improvvisamente problematica. Preparati bene per questo. E inizia anche a imparare le complessità della cura di un neonato. Sei una vera mamma in 5 minuti!

Gravidanza 36-37 settimane. Lo stomaco fa molto male

  • 23 febbraio 2013
  • Risposte

La nostra scelta

Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

Consigliato

I primi segni di gravidanza. Sondaggi.

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Sintomi della gravidanza, 13 settembre 2019

Consigliato

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Consigliato

Massaggio ginecologico: l'effetto è fantastico?

Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

Consigliato

AMG - ormone anti-mulleriano

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analyzes and Surveys, 22 settembre 2019

Consigliato

Argomenti popolari

Autore: PregnantYulya
Creato 14 ore fa

Autore: * Jellyfish *
Creato 4 ore fa

Autore: daisy2023
Creato 8 ore fa

Autore: DéjàEnceinte
Creato 11 ore fa

Autore: Dasha0404
Creato 1 ora fa

Autore: Malek.
Creato 8 ore fa

Autore: Veronika1201
Creato 5 ore fa

Autore: DéjàEnceinte
Creato 2 ore fa

Autore: Annacher
Creato 12 ore fa

Autore: Victoria_VDK
Creato 13 ore fa

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

37 settimane di gravidanza

Nove mesi di gravidanza o 36 settimane indietro. È arrivato il momento in cui qualsiasi ragazza non può preoccuparsi dei segni del parto. È generalmente accettato che l'intero ciclo di gravidanza sia di 41-42 settimane. A 37 settimane può nascere un uomo completamente formato. Tutte le preoccupazioni devono scomparire.

Cosa prova la futura mamma?

Caratteristiche psicologiche

Naturalmente, a questo punto la mamma era stanca sia fisicamente che mentalmente. Il bambino è cresciuto, occupa molto spazio e dà un po 'di disagio. La donna diventa irritabile, potrebbe esserci una leggera eccitazione nervosa a causa del suo aspetto e della mancanza di sonno. Ogni volta devi scegliere una postura comoda e corretta in modo che entrambi siano comodi..

Possono apparire pianto e una sensazione di solitudine, perché la futura mamma è a casa da sola. Trova un hobby interessante o organizza incontri con gli amici, visita il centro per future mamme, caffè, cinema.

Caratteristiche fisiologiche

  • È diventato più facile respirare. Ciò è dovuto al fatto che il bambino si precipita verso il basso, più vicino al canale del parto. L'area del diaframma viene rilasciata e i polmoni possono ora essere riempiti alla loro piena capacità;
  • A 37 settimane, molte donne incinte possono avere una pancia cascante, ma questa caratteristica può verificarsi in seguito;
  • La parte bassa della schiena inizia a ferire di più e appare un dolore a breve termine, che si irradia al perineo;
  • Per alcuni anche camminare diventa difficile..

Araldo del parto a 37 settimane, è possibile?

Certo che lo sono. Il bambino ha completato il processo di formazione ed è pronto per la vita al di fuori della mamma. Anche poche settimane, non giorni, possono comparire le dimissioni. Indicano l'uscita del tappo. Se non ci sono malattie infettive o patologie della gravidanza, lo scarico dovrebbe essere di tonalità chiare con alcuni schizzi di muco. Molto spesso gelatinoso o semplicemente acquoso.

Tappo. Cos'è?

Il tappo è formato per proteggere il feto dalla penetrazione di vari tipi di infezioni e sporco nella cavità uterina. Alla fine della gravidanza, il corpo ne viene liberato per consentire la comparsa del bambino. Alcune donne non notano il rilascio di muco fino alla nascita stessa. Questa è anche la norma.

Contrazioni. Falso o reale?

Le false contrazioni, che a volte sono molto forti e provocano sensazioni dell'inizio del processo, possono anche essere attribuite ai precursori del parto a 37 settimane di gestazione. Le madri primipare spesso le confondono e vanno in ospedale. Se possibile, consultare il medico in consultazione, che determinerà esattamente di cosa si tratta. Tali contrazioni possono avvenire alcuni giorni prima del presente e dovrebbero preparare la futura mamma.

Lo stomaco è rigido. È pericoloso per mamma e bambino?

Questo non è pericoloso. Ma è ancora necessario monitorare le condizioni e l'attività del bambino. A 37 settimane di gestazione, l'addome diventa pietroso a causa del tono frequente. L'utero inizia a raggiungere questo stato a causa del fatto che il bambino ha poco spazio all'interno. Ad ogni movimento, l'utero si irrigidisce, ma poi tutto scompare.

Se il tono dell'utero è accompagnato da dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gestazione, questi sono precursori prima del parto. Cerca di sforzarti di meno e non fare lavori pesanti.

Seconda gravidanza

Durante la seconda gravidanza e le successive, il processo del travaglio può iniziare prima che durante la prima. A 37 settimane di gestazione, la seconda nascita non presenta particolari differenze. Tutto si sviluppa allo stesso modo dei primipari. I precursori del parto in multipare anche quasi non differiscono dal primo.

La pancia può cadere uno o due giorni prima della nascita del bambino. Il bambino è più spesso attaccato alla parte posteriore delle ossa pelviche. Pertanto, questa omissione non è molto evidente..

L'unica differenza è che il lavoro può essere più veloce. La prima fase delle contrazioni è ridotta alla metà.

Naturalmente, una madre che aspetta un secondo bambino è più calma. Dopotutto, conosce tutti i momenti del processo generico, non c'è sensazione di incertezza. Questa sensazione è estenuante per la donna in travaglio, che non sa quando tutto finirà. La seconda volta è più facile e più tranquilla.

La dote per il bambino è già stata acquistata e sta aspettando la sua comparsa. In questo articolo abbiamo già scritto cosa è necessario acquistare per la nascita di un bambino, perché è molto importante che dopo la nascita il bambino sia caldo, comodo, soddisfacente e calmo.

Cosa c'è di nuovo bambino?

Abbiamo già detto che durante questo periodo il bambino è completamente pronto per la nascita. I parametri fisici corrispondono ai seguenti indicatori:

  • A 37 settimane di gestazione, il peso del bambino arriva da 2850 a 3000 grammi (per tutti individualmente);
  • La crescita del bambino corrisponde a 47-50 cm (individualmente);
  • La circonferenza della testa e dell'addome è quasi la stessa;
  • Le cartilagini dell'orecchio e del naso si sono formate, sono diventate più dense;
  • I polmoni sono completamente preparati per il passaggio alla respirazione normale;
  • Il sistema nervoso si è formato e ha iniziato a essere coperto con una sostanza speciale. Aiuterà a plasmare la coordinazione del bambino e altre capacità nella prima fase della vita;
  • Ogni giorno il bambino continua a crescere e ad aumentare di peso da 30 a 50 grammi;
  • Al bambino sono cresciuti i peli sulla testa e le unghie sulle dita (individualmente);
  • Fondamentalmente, il bambino giace con la testa in giù, ma potrebbe esserci una diversa presentazione del feto.

Durante la prima metà della gravidanza, il bambino può essere in qualsiasi posizione, perché c'è abbastanza spazio. Ma arriva un momento in cui il bambino ha raggiunto la taglia appropriata e non ha abbastanza spazio per girarsi nella posizione corretta. Poi si siede sul papa davanti al canale del parto.

A volte il bambino giace sull'addome ed è anche difficile per lui girarsi in un secondo momento. I medici monitorano attentamente tutto questo e prescrivono un esercizio speciale. Ci sono momenti in cui i consigli non cambiano la situazione.

Quindi, per un periodo di 37 settimane, viene prescritta un'ecografia aggiuntiva e la questione dell'operazione viene risolta. Si preparano per lei in ospedale e raccomandano di arrivare in anticipo.

Quali esami devono essere effettuati?

È necessario visitare la clinica prenatale. Più lungo è il periodo, più spesso diventano queste visite. Normalmente, la donna incinta dovrebbe essere esaminata ogni settimana..

  • All'appuntamento, il medico esaminerà il tuo stomaco e prenderà le misure;
  • Devi pesarti. È auspicabile che non ci sia un grande guadagno. Dopotutto, più chili in più, più difficile sarà sia per la mamma che per il bambino affrontare il lavoro;
  • A questo punto, il ginecologo può esaminarti su una sedia per valutare la disponibilità della cervice ad aprirsi;
  • Se ci sono state deviazioni nei test e nella salute della donna incinta, possono essere prescritti esami delle urine e del sangue;
  • L'ecografia è prescritta solo per indicazioni speciali sulle condizioni di una donna incinta. Non c'è bisogno speciale di questo.

Deviazioni dalla norma

Va notato che potrebbero esserci deviazioni nella madre e nel bambino..

Per un parto a tutti gli effetti, le dimensioni e le condizioni della cervice in una donna incinta sono importanti. Normalmente, a questo punto, il collo dovrebbe essere elastico, sottile e in grado di aprirsi.

A volte c'è una curva della cervice e quindi il bambino non sarà in grado di passare attraverso il canale del parto e semplicemente soffocerà. Le ragioni per la curva dell'utero e quali tipi di patologia sono abbiamo già discusso in precedenza.

Soprattutto a 37 settimane, dovrebbe essere osservato il movimento fetale. Il bambino è già cresciuto fino alle dimensioni richieste e ha poco spazio all'interno. Ma si muove ancora. Normalmente, dovrebbero esserci fino a dieci movimenti al giorno. Se il bambino è più attivo o, al contrario, non si muove molto, dovresti consultare un medico. Durante questo periodo, può verificarsi carenza di ossigeno, che è pericolosa per il feto..

Raccomandazioni per le donne incinte

L'ora X è dietro l'angolo. La futura mamma deve fare quanto segue:

  • Raccogli tutte le tue forze e sintonizzati su una nascita precoce;
  • Prepara tutto il necessario per il bambino, fai acquisti per il bambino e per te stesso;
  • Scegli una maternità e concorda la presenza di parenti o persone care durante il parto (se possibile);
  • Trova un nome per il bambino se il sesso del nascituro è noto;
  • Sii attivo e cammina di più;
  • È imperativo dormire a sufficienza durante la notte in modo che le forze siano completamente pronte. Quindi una tale opportunità potrebbe non apparire.

Buon umore, pazienza ed emozioni positive. La felicità materna è dietro l'angolo.

Video per aiutare le future mamme

Gravidanza 37 settimane, cosa cercare e cosa prepararsi.

Videoguida “37 settimane. Procedure postpartum con un bambino "- ora il tuo bambino è pronto per la nascita.

Ho mal di stomaco. Settimana 37 B

Domani, esattamente 37 settimane B. Oggi, al mattino, lo stomaco fa male come sotto M. Una volta, ma tutto è passato velocemente. E oggi fa male incessantemente. Il dolore è lieve, ma costante. Cosa potrebbe essere.

  • 5 Preparazione al parto
  • * Regole comunitarie
  • Off
  • Documenti, vantaggi e pagamenti
  • 3 Periodo di gravidanza
  • 4 Peso, aumento di peso
  • 6. Forma e dimensione dell'addome
  • Stile di vita - gravidanza
  • 6. Informazioni per le donne incinte
  • 6 Declassato al bambino
  • Miscellanea

Commenti degli utenti

  • 1
  • 2

non combattere)))) non aver paura, questi sono pantaloni della tuta, la pancia si sta già preparando :) non ti perderai i combattimenti, credimi)))))

Adesso ho paura di questi dolori)

sì, questi sono pantaloni della tuta, se il dolore aumenta, allora devi andare in ospedale

Domani chiederò sicuramente al dottore e cancellerò l'iscrizione)

È lo stesso per me, anche se avrò 38 settimane in un giorno, stasera ho pensato, se il dolore non si attenua, sveglierò mio marito, lascia che sia fortunato, ho tirato il sedere come prima del mio periodo e il mio colpo alla parte bassa della schiena, stavo dando dolore al culo, ma come si è scoperto, allenandomi, ma mi sembra che tutto si stia avvicinando, perché anche questa mattina mi sono ammalato un po 'e sono passato, il corpo si sta preparando)

37 settimane di gravidanza

La 37a settimana di gravidanza è il periodo durante il quale il feto si prepara alla nascita. In questo momento, il bambino sarà in grado di respirare da solo ed eseguire movimenti di suzione per ricevere il latte dal seno femminile. Il suo tratto digestivo è già pronto per digerire il primo cibo e le prime feci nero-verdi si sono formate nell'intestino. Si chiama meconio. La pelle del feto diventa più densa, uno strato di grasso si accumula sotto di essa, il che rende possibile rendere i processi di trasferimento del calore più perfetti.

Allo stesso tempo, il corpo della madre continua a prepararsi per il parto non meno attivamente. Se questo processo inizia esattamente a 37 settimane, la gravidanza sarà considerata normale e a termine, non saranno necessarie misure di rianimazione.

Quanti mesi sono?

Di norma, la maggior parte delle donne incinte crede che porterà un bambino per 9 mesi. Tuttavia, questa non è una convinzione del tutto vera. I medici contano in modo leggermente diverso. Se consideriamo una gravidanza standard, senza deviazioni, durerà 280 giorni.

Esiste un mese ostetrico. Quindi è uguale a 28 giorni, cioè contiene esattamente 4 settimane di 7 giorni. Pertanto, la settimana 37 è la prima settimana del nono mese ostetrico e l'inizio del travaglio in questo momento è abbastanza normale..

Movimento, peso e dimensioni del feto

In questo momento, i processi globali si svolgono nel corpo del bambino:

Le ghiandole surrenali aumentano di dimensioni. Ottengono reni più grandi. È necessario per la produzione di ormoni. Ridurrà gli effetti dello stress che un bambino sperimenterà durante la nascita..

Il fegato immagazzina ferro, necessario per il normale apporto di cellule del sangue al bambino nel primo anno di vita.

Le mucose che rivestono lo stomaco e l'intestino del bambino sono completamente ricoperte dall'epitelio villoso, in modo che il bambino possa accettare e digerire il cibo. Gli intestini iniziano a contrarsi più attivamente.

I neuroni del bambino sono coperti da una guaina protettiva, necessaria per il normale coordinamento dei movimenti in futuro. Questo non è un processo rapido che durerà fino alla nascita e per tutto il primo anno di vita del bambino..

La cartilagine del naso e delle orecchie si indurisce. In questo caso, le ossa del cranio del bambino rimangono morbide. Questo è necessario per facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Due fontanelle non sono affatto irrigidite dal tessuto osseo.

In questo momento, i tratti del viso del bambino erano già chiaramente formati, sono chiaramente distinguibili. Inoltre, ci sono disegni individuali sulle dita (impronte digitali).

La pelle diventa più chiara, la lanugine scompare. Ma occhi e capelli non hanno ancora acquisito un colore permanente..

I polmoni del bambino si stanno sviluppando rapidamente. Questo processo è facilitato dall'ormone cortisone, prodotto in quantità maggiori dal corpo della madre. Mentre i polmoni sono "spenti", subito dopo la comparsa delle briciole, il sangue inizierà a fluire verso di loro. C'è abbastanza tensioattivo perché il bambino possa respirare normalmente.

I sistemi immunitario ed endocrino, gli organi sensoriali continuano a formarsi.

Il peso del bambino a 37 settimane è di 2,8-2,9 kg e continua ad aumentare ogni giorno. La crescita del feto in questo momento può raggiungere i 49 cm e la circonferenza della testa e dell'addome sono uguali. Ogni giorno rimane sempre meno spazio nell'utero, perché la donna sente chiaramente anche i piccoli movimenti del bambino. Questo non è sorprendente, perché ogni settimana solo nella crescita il bambino aggiunge 1 cm.

A 37 settimane di vita intrauterina, il bambino dovrebbe assumere la sua posizione permanente. Nel 95% dei casi, il bambino giace a testa in giù, sebbene non siano escluse altre opzioni.

A volte i movimenti del bambino possono dare a una donna sensazioni scomode e persino dolorose, perché è cresciuto notevolmente e può spingere con più forza. La futura mamma deve ascoltare i movimenti del bambino. Dovrebbe muoversi almeno 10 volte ogni 12 ore, cioè quasi ogni ora. Se il bambino si muove molto più spesso o, al contrario, non c'è movimento per diverse ore, allora dovresti assolutamente consultare un medico.

Araldo del parto a 37 settimane di gravidanza

Il travaglio può iniziare a 37 settimane di gestazione. Prima di tutto, questo vale per le donne che partoriscono non per la prima volta. Comunque sia, devi essere preparato al fatto che il travaglio può iniziare in qualsiasi momento..

È importante che i membri della famiglia sappiano come comportarsi se una donna inizia ad avere il travaglio. Dovresti anche prenderti cura delle borse che devi portare con te in ospedale in anticipo. Non dovresti andare lontano da casa e dovresti sempre tenere a portata di mano la tua carta di scambio e il tuo cellulare.

I seguenti segni possono indicare una nascita imminente:

Prolasso addominale. La pancia può cadere più in basso, alleviando la pressione sul petto e respirando più facilmente. Tuttavia, non tutte le donne affondano nella pancia e questo segno potrebbe non apparire mai..

Più in basso si trova il feto, più dolorosa sarà la lombalgia nel perineo e negli arti inferiori. La pelle dell'addome è tesa e può causare lieve prurito. Per sbarazzarti di questo problema, dovresti usare una crema idratante..

Alcune donne sperimentano una leggera eversione dell'ombelico. Di conseguenza, potrebbe apparire una linea scura al centro dell'addome. Non c'è niente di sbagliato in questo, poiché dopo il parto questa linea scomparirà.

Naturalmente la pressione sull'intestino e sulla vescica aumenta, il che significa che i viaggi in bagno diventano più frequenti. Più vicino è il momento della nascita, più tranquillo il bambino inizia a comportarsi..

Esci dal tappo mucoso. Lo scarico del tappo mucoso che chiude la cervice è un altro presagio del parto. Può andarsene pochi giorni prima dell'inizio del travaglio e poche settimane prima di loro. Di nuovo, uscire dall'inceppamento è facoltativo. Il tappo mucoso è rappresentato da uno scarico denso e viscoso. Di regola, risulta non l'intero sughero, ma una parte di esso. Lo scarico può essere chiaro, rosa, marrone o persino sanguinante..

Aumento energetico. Prima che inizi il travaglio, le donne spesso sentono un'ondata di forza ed energia. Il loro umore si alza, appaiono i desideri e la forza di fare varie cose, come se si aprisse un "secondo vento"..

Scarico dell'acqua. L'acqua può defluire sia durante le contrazioni che prima che inizino. Comunque sia, se una donna vede una secrezione di liquido scorrere lungo le sue gambe, deve andare in ospedale da sola o chiamare un'ambulanza. Inoltre, non dovresti aspettare le contrazioni, poiché lo scarico dell'acqua indica sempre l'inizio del travaglio..

Perdita di peso, diminuzione dell'appetito. Durante la gravidanza, l'appetito di una donna aumenta, ma pochi giorni prima del parto potrebbe, al contrario, diminuire. A volte, 3-4 giorni prima della nascita di un bambino, le donne si rifiutano completamente di mangiare, poiché il desiderio di mangiare scompare completamente. Allo stesso tempo, è possibile una diminuzione del peso corporeo di 1-2 kg..

Diarrea. A volte, le feci possono assottigliarsi il giorno prima del parto. Pertanto, quando la diarrea si verifica sullo sfondo di una piena salute, è del tutto naturale che una donna finisca in un ospedale per la maternità dopo un paio di giorni.

Il colostro cade sui vestiti. Molte donne iniziano a notare piccole macchie sul reggiseno o sulla giacca. Se li avvicini al tuo viso, puoi sentire un odore di latte. Queste sono le prime gocce di colostro, che indicano anche la nascita imminente di un bambino..

Dolore all'addome, dolore lombare di un personaggio che tira, contrazioni. Il fatto che il travaglio inizierà presto sarà evidenziato da dolori di trazione localizzati nell'addome inferiore. Afferrano anche la parte bassa della schiena e possono assomigliare alle sensazioni dolorose che una donna prova prima della successiva mestruazione..

Tuttavia, il segno più evidente di un travaglio imminente sono le contrazioni. Non si tratta di allenare le contrazioni dell'utero, non di contrazioni di Brexton-Higgs, che sono indolori, ma di contrazioni reali. Pertanto, se una donna prova sensazioni simili, è necessario andare all'ospedale di maternità..

Le contrazioni di Braxton Hicks sono chiamate false perché non segnalano l'inizio del travaglio. Possono essere rimossi facendo una doccia fredda o semplicemente cambiando la posizione del corpo. Le contrazioni reali sono caratterizzate da un forte dolore e l'intervallo di riposo tra loro diminuisce costantemente..

Lo stomaco tira o fa male a 37 settimane di gravidanza

L'addome può cadere a 37 settimane di gestazione e una settimana prima o una settimana dopo. Se ciò non è accaduto, non preoccuparti. A volte la pancia non scende fino alla nascita e questa è una variante della norma..

Se la pancia è caduta, ciò non significa che il travaglio dovrebbe iniziare nelle prossime ore. È possibile che la donna porti il ​​bambino per altre 1-2 settimane. Tuttavia, sarà molto più facile per lei respirare..

Insieme al sollievo del respiro, si uniscono altre difficoltà. Quindi, il dolore nell'addome inferiore può aumentare. Se il dolore va alla parte bassa della schiena e ha un carattere crampo, allora questo potrebbe indicare l'inizio del travaglio.

Dolore a 37 settimane di gestazione

I dolori tiranti che si verificano a 37 settimane di gestazione possono essere dovuti al fatto che la pancia di una donna è caduta e il travaglio inizierà presto.

Possono anche esserci sensazioni dolorose nel sacro, negli arti inferiori, nella colonna vertebrale, nella schiena. Sono spiegati dal fatto che il peso corporeo della donna è aumentato in modo significativo e l'utero è diventato di dimensioni molto più grandi. Per ridurre il disagio alle gambe e alla schiena, è necessario riposare il più possibile, è bene in questo momento mettere un rullo o un cuscino sotto i piedi. Il tutore prenatale aiuta ad alleviare lo stress dalla colonna vertebrale.

Il dolore può anche comparire nell'area pubica, nel bacino. Si verificano a causa della divergenza delle ossa pelviche. Dopotutto, le ovaie e la placenta della donna producono più ormone relaxina e il bambino stesso preme sul fondo dell'utero. Meno giorni restano fino alla nascita del bambino, più intenso può essere il dolore nell'addome inferiore.

Dimissione a 37 settimane di gravidanza

Non fatevi prendere dal panico se sulla biancheria intima sono visibili tracce di scarico: questa è una variante della norma. Possono anche avere muco, che rende lo scarico allungato. Quindi, il tappo mucoso si stacca. Lo scarico diventa spesso marrone, biancastro o rosa. A volte la spina esce completamente. In questo caso, sembra un nodulo costituito da gelatina di latte o una formazione di silicone. È difficile confondere un tappo mucoso con qualcos'altro. In termini di volume, può contenere due cucchiai, spesso ci sono fili sanguinanti in un tale nodulo. Se una donna ha un tappo mucoso completamente fuori, allora non c'è dubbio che il parto inizierà molto presto.

Scarichi verdastri, giallastri o marrone scuro, muco schiumoso o grumi simili a fiocchi di latte non sono normali. Quando compare tale scarica, è necessario andare dal medico il prima possibile. È possibile che si sia verificata un'infezione, che deve essere eliminata prima della nascita del bambino. Dopotutto, può essere infettato da quasi tutte le malattie mentre passa attraverso il canale del parto..

Se una donna scopre lo spotting, è necessario chiamare un'ambulanza il prima possibile. Il sangue molto spesso indica un distacco della placenta. Questa è una condizione molto pericolosa che minaccia la vita del bambino..

Quando l'acqua viene versata, non esitare a chiamare il team medico. È impossibile non notarli, poiché i getti scorreranno lungo le gambe. Indicano l'inizio del travaglio. A volte il liquido amniotico non esce tutto in una volta, ma in porzioni. Ciò indica una violazione dell'integrità della membrana fetale. Se si verifica una situazione simile, consultare anche un medico..

Facciamo un'ecografia

Una donna per un periodo di 37 settimane dovrebbe visitare un ginecologo ogni 7 giorni. In questo momento, il medico controlla la preparazione del corpo per il parto, può esaminare la cervice, assicurati di ascoltare il battito cardiaco del bambino.

Di norma, la donna ha già subito un'ecografia pianificata, che è la terza di seguito. Tuttavia, a volte è necessaria un'altra ecografia, ad esempio, quando diventa necessario chiarire la posizione del bambino nell'utero. A volte non scende a testa bassa, ma gira la schiena o di lato. In questo caso, potrebbe sorgere la questione dell'esecuzione di un taglio cesareo..

Durante un'ecografia, il medico valuta le dimensioni del feto, le condizioni e la quantità di liquido amniotico e le confronta con la norma. Parallelamente, è necessario chiarire la maturità della placenta, lo stato del cordone ombelicale, dell'utero e della cervice.

In questo momento, una donna può studiare un massimo di informazioni sull'allattamento al seno, trovare qualsiasi alimentazione artificiale che potrebbe sostituire il latte materno è impossibile. Contiene anticorpi e altri componenti unici che sono essenziali per un corpo in crescita. Vale anche la pena imparare le complessità della cura di un bambino, perché nascerà molto presto..

Superiamo i test, ci sottoponiamo a un esame

Se non ci sono anomalie durante la gravidanza, la donna dovrà urinare per un'analisi generale. Inoltre, il medico misurerà la sua pressione sanguigna, misurerà l'altezza del fondo dell'utero e il volume dell'addome.

L'altezza del fondo dell'utero è di 37 cm Se questo indicatore viene superato, il medico può sospettare il polidramnios. Questo è spesso il motivo per indirizzare una donna in un ospedale per la maternità. Ciò consentirà ai medici di monitorare costantemente la situazione. Se l'altezza del fondo dell'utero è diminuita, significa che il bambino nascerà presto, poiché questo indica la sua discesa.

Per quanto riguarda le proteine ​​nelle urine, normalmente dovrebbero essere assenti lì. Se le proteine ​​nelle urine compaiono poco prima del parto, questo è un segnale allarmante. È possibile che la donna inizi a sviluppare la preeclampsia. Questa è una delle forme gravi di tossicosi che si sviluppa nella tarda gravidanza. Altri segni di preeclampsia sono: salti della pressione sanguigna, comparsa di edema, aumento di peso. In questo momento, il bambino soffrirà di mancanza di nutrizione e carenza di ossigeno. Parallelamente, aumenta il carico su tutti i sistemi di organi di una donna.

Quali complicazioni possono essere a 37 settimane di gravidanza?

Le ossa e le unghie del bambino continuano a crescere, il che richiede calcio. È anche necessario che la donna più incinta prevenga lo sviluppo di emorroidi e vene varicose..

Non meno importante è l'assunzione regolare di vitamina D nel corpo, che impedirà lo sviluppo del rachitismo in un bambino.

Inoltre, una donna dovrebbe monitorare il suo peso. Un rapido aumento è pericoloso. Quindi, se il feto è grande, aumenta il rischio che il bambino si ferisca mentre passa attraverso il canale del parto. Questo minaccia una donna con numerose pause..

L'eclampsia rimane il principale pericolo nella tarda gravidanza. È la prima causa di morte tra le donne incinte in tutto il mondo. Questo vale anche per i paesi sviluppati. L'eclampsia non si manifesta all'istante, è sempre preceduta dalla preeclampsia. È importante non ignorare i primi segni di imminente tossicosi..

Se il bambino è in presentazione podalica, in questo momento non sarà più possibile cambiare la sua posizione del corpo. In questo caso, la donna viene ricoverata in ospedale prima dell'inizio del travaglio, dopodiché verrà deciso il problema di eseguire un taglio cesareo..

Cosa fare e cosa non fare?

È molto importante che una donna non svolga un'attività fisica seria a 37 settimane di gravidanza. Se ti senti stanco, devi rimandare tutto e riposare. Non c'è bisogno di vergognarsi di chiedere aiuto ai propri cari.

Nutrizione. È importante non mangiare troppo, quindi le porzioni dovrebbero essere piccole e il numero di approcci al tavolo al giorno non dovrebbe superare sette volte. Se l'appetito scompare, è necessario passare a pasti leggeri ma nutrienti. Non includere nel menu cibi che possono provocare reazioni allergiche. Ad esempio, questi sono agrumi o cioccolato. I piatti affumicati, salati e piccanti dovrebbero essere rimossi dal menu. In questo caso, una donna ha bisogno di bere abbastanza liquidi. Acqua minerale non gassata, composta, tè, bevanda alla frutta sono adatte come bevande. È meglio rifiutare i succhi acquistati in negozio, poiché il loro contenuto di zucchero è molto alto..

Vitamine. Fin dall'inizio della gravidanza, una donna dovrebbe ricevere vitamine. Non dovresti abbandonarli in un secondo momento e anche dopo il parto. Tuttavia, il medico dovrebbe scegliere il farmaco ottimale..

Sesso. I medici dicono che nel normale corso della gravidanza, una vita intima può essere preservata fino alla nascita stessa. Sono stati effettuati studi per stabilire che nel liquido seminale è presente una sostanza che prepara la cervice alla dilatazione. Tuttavia, dopo il rilascio del tappo mucoso dalla vita intima, è necessario arrendersi, poiché aumenta il rischio di infezione nel feto.

Sport. A 37 settimane di gestazione, lo stress dovrebbe essere abbandonato, sebbene, sotto la supervisione di un istruttore, si possano fare esercizi leggeri per mantenere il tono muscolare. Devi anche fare escursioni all'aria aperta, ma a un ritmo lento. È consentito fare esercizi di respirazione.

Assunzione di medicinali, procedure in corso. Senza il permesso del medico, non è possibile assumere farmaci ed eseguire procedure mediche. Qualsiasi terapia è prescritta da un medico.

Cosa può influenzare il feto?

A 37 settimane di gestazione, il bambino continua a dormire molto. In questo momento, il sonno del bambino non ha solo una fase veloce, ma anche una fase lenta. Durante la fase veloce, i suoi bulbi oculari si muovono, è possibile una leggera contrazione delle dita. Durante la fase lenta, il bambino si rilassa completamente. Rappresenta circa il 40-60% della durata totale del sonno.

Mentre è sveglio, si succhia le dita, può toccare e giocare con il cordone ombelicale. Il bambino distingue bene tra le voci della madre e del padre, reagisce all'inclusione della sua musica preferita e può iniziare a muoversi più attivamente durante una conversazione ad alto volume. Si sconsiglia a una donna in tarda gravidanza di visitare luoghi con un livello di rumore aumentato.

Inoltre, non dovresti trovarti spesso in stanze chiuse dove si accumula un gran numero di persone. Infatti, in questo caso, aumenta il rischio di contrarre ARVI o ARI, il che può influire negativamente sulle condizioni del feto e della donna stessa.

È importante che la futura mamma mangi bene. Sostanze con odori forti o cibi che creano dipendenza possono influire negativamente sulla salute del bambino. Pertanto, è così importante escludere completamente alcol, droghe e fumo di tabacco dall'entrare nel corpo della donna..

Risposte alle domande su 37 settimane di gravidanza

A 37 settimane di gestazione, lo stomaco spesso si tira. E 'normale? Questo potrebbe indicare un imminente inizio del travaglio? Se le contrazioni false si verificano più spesso e diventano più dolorose, ciò potrebbe indicare l'approccio del travaglio. Tuttavia, se questa è la prima nascita e la pancia non è affondata e il tappo mucoso non si è staccato, allora è del tutto possibile che il bambino nasca solo dopo 1-2 settimane.

Prima gravidanza, termine 37 settimane. Le gambe, la parte bassa della schiena e le ossa pelviche fanno male. Che cos'è? Questa è una sensazione del tutto normale. Il dolore agli arti inferiori si verifica a causa della compressione dei vasi sanguigni e dei nervi da parte dell'utero. Tali dolori non sono pericolosi per una donna o un bambino. Per alleviare la condizione, è necessario riposare di più, massaggiare i piedi, indossare scarpe comode. Il dolore lombare e pelvico più spesso indica il prolasso del feto, che porta all'espansione delle ossa pelviche.

Il mio peso è aumentato di 17 kg a 37 settimane. Non mangio molto, ma penso di avere ancora un eccesso di peso. È così? L'aumento di peso, che è di 17 kg, è un leggero eccesso rispetto alla norma, ma questo non è critico. È importante limitare l'uso di dolci e prodotti a base di farina prima del parto. Il menu dovrebbe contenere più verdure, frutta, latticini e latticini. È importante che non si formi un eccesso di peso a causa dell'edema. Se è stato reclutato gradualmente, non dovrebbe esserci motivo di preoccupazione. Se il peso è aumentato notevolmente, ad esempio entro 7 giorni, devi assolutamente andare a un appuntamento con uno specialista.

L'autrice dell'articolo: Lapikova Valentina Vladimirovna | Ginecologo, riproduttologo

Formazione scolastica: Il diploma in Ostetricia e Ginecologia è stato ottenuto presso l'Università medica statale russa dell'Agenzia federale per la sanità e lo sviluppo sociale (2010). Nel 2013 ha completato gli studi post-laurea presso N.N. N.I. Pirogova.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Nessun aumento di peso durante la gravidanza

Neonato

Cos'è l'aumento di peso durante la gravidanza??In media, una donna guadagna da 10 a 12 chilogrammi in un periodo di 9 mesi. Può sembrare che sia molto, quindi devi capire da dove provengono questi numeri:

Micoplasmosi durante la gravidanza

Neonato

Ciò che è innocuo e facilmente curabile nella vita di tutti i giorni può rappresentare un'enorme minaccia durante la gravidanza, sia per la futura mamma che per il bambino che si sviluppa nell'utero.

Come recuperare velocemente dopo un taglio cesareo? 14 modi efficaci

Concezione

Secondo le statistiche, oggi ogni 3-4 gravidanze termina con un'operazione. La mamma appena nata dovrà affrontare non solo il periodo postpartum, ma anche la condizione dopo l'operazione.

Taglia coperta per neonato: per la dimissione, in culla, in passeggino

Nutrizione

Prima di andare al negozio e acquistare una coperta per un neonato, dovresti decidere esattamente per cosa la userai. Hai intenzione di utilizzare la culla dopo la dimissione o trasferirai immediatamente il tuo bambino nella culla?