Principale / Parto

Cause e trattamento della lombalgia all'inizio della gravidanza

La maggior parte delle donne sviluppa dolore lombare nelle ultime fasi della gravidanza. Si verificano a causa di un allungamento eccessivo dei legamenti dell'utero, di uno stress eccessivo sulla colonna vertebrale o di una malattia renale. Tutti questi fenomeni appaiono a causa di un forte aumento delle dimensioni dell'utero, che porta alla compressione degli organi interni. A causa dell'aumento dell'addome, il centro di gravità nella donna incinta si sposta, diventa difficile per lei camminare, il che causa costante dolore alla schiena.

A prima vista, sembra incomprensibile per quali motivi la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza. Sembrerebbe che la donna non sia ancora riuscita ad aumentare di peso, il che potrebbe causare tensione ai muscoli della schiena o sovraccarico della colonna vertebrale. E l'utero nel primo trimestre è ancora piccolo...

Scopriremo perché le future mamme hanno dolori lombari all'inizio della gravidanza, come evitare questo sintomo e cosa fare quando compare.

Quante donne hanno dolori lombari all'inizio della gravidanza? Secondo le statistiche, nelle prime 12 settimane, la metà delle donne sperimenta disagio. Questi dolori sono lievi e hanno un carattere doloroso o tirante.

Perché i dolori compaiono nelle prime fasi

È importante sapere! I medici sono scioccati: "Esiste un rimedio efficace e conveniente per i dolori articolari". Leggi di più.

Molte donne incinte si lamentano che all'inizio della gravidanza hanno dolore, dolori o tiri nella parte bassa della schiena. Molto spesso, la causa di questo fenomeno sono i cambiamenti naturali nel corpo della donna. Tuttavia, possono verificarsi sensazioni dolorose a causa della compressione o del danno agli organi interni. Nelle prime fasi della gravidanza, la parte bassa della schiena può ferire a causa della ridotta funzione contrattile dell'utero, malattie della colonna vertebrale o degli organi del sistema genito-urinario.

Scopriamo per quali ragioni la lombalgia compare più spesso all'inizio della gravidanza.

Tabella 1. Possibili cause di dolore nel primo trimestre

Fattore provocatorioCause di doloreDescrizione della sindrome del doloreSintomi associati
Impianto di embrioniAttaccamento di un ovulo fecondato all'endometrio sulla superficie interna dell'uteroDolore nella parte inferiore dell'addome di gravità variabile, che si irradia all'osso sacro e alla parte bassa della schienaUna piccola quantità di sangue rosso vivo può fuoriuscire dalla vagina (chiamato sanguinamento da impianto)
Formazione di corionCrescita del tessuto corionico nella parete uterina, accompagnata da dolore fisiologicoUna donna ha un lieve dolore nella parte bassa della schiena, nell'osso sacro e nell'addome inferiore all'inizio della gravidanza (4-5 settimane)La donna incinta non ha altri sintomi allarmanti
Aumento del flusso sanguigno verso l'uteroAccelerazione del flusso sanguigno nell'utero, volta a proteggere il feto dalla fame di ossigenoDolore doloroso nella parte bassa della schiena, che compare per la prima volta a 6-7 settimane di gravidanzaNessun altro sintomo che potrebbe essere motivo di preoccupazione
Cambiamenti ormonali nel corpoAumento dei livelli dell'ormone relaxina, che porta al rilassamento dei legamenti e ad una maggiore mobilità delle articolazioni della colonna vertebraleCarattere doloroso del dolore. Una donna sembra tirare la parte bassa della schiena all'inizio della gravidanzaLe sensazioni dolorose possono aumentare dopo lunghe passeggiate, seduti o dormendo in una posizione scomoda
Aumento del tono dell'uteroContrazione patologica dei muscoli uterini a causa della mancanza di progesteroneI dolori sono spastici o parossistici. Localizzato nell'addome inferiore e nella regione del sacro, si irradia fino alla vitaLa comparsa di sanguinamento dalla vagina, che indica una minaccia o un aborto incipiente
Gravidanza extrauterinaImpianto dell'embrione nella tuba di Falloppio, che porta allo stiramento o addirittura alla rottura di quest'ultimoDolore doloroso, tagliente o crampi nel sacro e nella parte bassa della schiena (sul lato destro o sinistro)Sensazioni dolorose quando si usa il bagno. La comparsa di scarso sanguinamento dalla vagina per molto tempo
StipsiCompressione dell'intestino crasso da parte di un utero allargato che interferisce con il movimento intestinaleUna donna tira nella regione lombare e nell'osso sacro all'inizio della gravidanzaDisturbo della defecazione, sensazione di movimento intestinale incompleto
Pielonefrite gestazionaleMalattia renale infiammatoria che causa doloreIl dolore è piuttosto grave, si irradia al basso addome, alle labbra esterne o persino alle cosceFebbre, brividi, mal di testa, debolezza generale, minzione dolorosa frequente
Malattie del sistema muscolo-scheletricoLesione alla colonna vertebrale o tensione eccessiva nei muscoli della schienaI dolori doloranti peggiorano dopo essersi seduti nella stessa posizione. Con danni alle radici o ai nervi spinali, il dolore è acuto, in naturaLimitazione della mobilità nella parte bassa della schiena, tensione muscolare costante. La radicolite è caratterizzata da disturbi motori, sensoriali e autonomici.

Sviluppo fisiologico della gravidanza

Un lieve dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore nelle prime fasi si verifica spesso nel 6-7 ° giorno di gravidanza. Dai genitali di una donna possono sporgere alcune gocce di sangue, che non si coagula e non forma coaguli. Tutti questi sintomi indicano l'impianto di un ovulo fecondato, cioè il suo attaccamento alla parete dell'utero.

All'inizio della gravidanza, la parte bassa della schiena può ferire a causa della formazione del corion. Da quest'ultimo, in futuro si forma la placenta, attraverso la quale il feto riceve tutti i nutrienti necessari dalla madre. La germinazione dei tessuti coriali nella parete dell'utero provoca sensazioni dolorose in una donna per 4-5 settimane.

A partire da 6-7 settimane, si verifica un dolore doloroso all'addome e alla schiena a causa del flusso sanguigno attivo verso l'utero. Questo processo è fisiologico, cioè assolutamente naturale. L'accelerazione del flusso sanguigno aiuta a saturare il feto con la giusta quantità di ossigeno e sostanze nutritive. Ciò garantisce il normale corso della gravidanza e il portamento di un bambino sano..

Se la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza, non precipitarti nel panico. Piccole sensazioni dolorose possono essere comuni. Se il dolore è molto forte, vai da un ginecologo per un esame. Ti esaminerà e determinerà la causa dei sintomi spiacevoli..

Cambiamenti ormonali

Numerosi cambiamenti ormonali si verificano nel corpo delle donne in gravidanza. Il loro corpo si ricostruisce, preparandosi a sopportare e dare alla luce in sicurezza un bambino. Nelle future mamme, l'ormone relaxina inizia a essere sintetizzato attivamente. Nel primo trimestre è prodotto dalle ovaie. Il ruolo principale della relaxina è ammorbidire i tessuti dell'articolazione pubica, che previene i danni durante il parto..

L'ormone rilassa leggermente i legamenti spinali, il che porta all'ipermobilità delle articolazioni intervertebrali. Per questo motivo, una donna può avere dolore lombare durante l'inizio della gravidanza (alla fine del primo trimestre). I dolori sono di natura dolorosa e non causano una diminuzione delle prestazioni. Non rappresentano alcuna minaccia per la salute della futura mamma..

La lombalgia fisiologica all'inizio della gravidanza deve essere distinta da quella patologica. Quest'ultimo è intenso ed è accompagnato dalla comparsa di secrezioni purulente o sanguinolente dalla vagina, febbre e altri sintomi allarmanti..

Ipertonicità dell'utero

Alcune donne si lamentano che la loro parte bassa della schiena si tira periodicamente durante le prime fasi della gravidanza. L'aumento dell'attività contrattile dei muscoli uterini può essere la causa del disagio. Si sviluppa per vari motivi e porta ad aborto spontaneo, aborto spontaneo.

  • disturbi ormonali. La mancanza di progesterone, che è prodotto dal corpo luteo nelle prime fasi, porta a una contrazione patologica del miometrio. L'ipertonia è anche causata da ipo o ipertiroidismo, un malfunzionamento della ghiandola tiroidea;
  • infezioni genitali. La clamidia, la micoplasmosi, l'ureaplasmosi, l'herpes genitale e alcune altre malattie infettive portano allo sviluppo di endometrite - infiammazione del rivestimento interno dell'utero. Ciò provoca il rilascio di sostanze biologicamente attive, che aumentano l'attività contrattile dei muscoli;
  • malattie dell'utero. Nodi adenomatosi, fibromi, polipi e altre formazioni simili a tumori interferiscono con la normale crescita dell'utero, causando ipertonicità. L'aumento dell'attività contrattile è il risultato di precedenti raschiature e aborti;
  • fattori socioeconomici. Lo sviluppo della patologia può essere causato da stress frequente, duro lavoro fisico, malnutrizione, mancanza di sonno, fumo o abuso di alcol. L'aumento dell'attività contrattile dell'utero è spesso osservato nelle ragazze sotto i 18 anni e sopra i 35 anni.

Nelle donne con ipertonicità nelle prime fasi della gravidanza, non solo tira la parte bassa della schiena, ma compaiono anche dolori doloranti nell'addome inferiore e nella regione sacrale. La sindrome del dolore ricorda le sensazioni che si verificano durante le mestruazioni.

La comparsa di macchie dalla vagina è un sintomo allarmante. Il sanguinamento indica un alto rischio di aborto spontaneo o un aborto spontaneo che è già iniziato.

Gravidanza extrauterina

Se hai dolore lombare su un lato nelle prime fasi (a partire dalla 3a settimana di gravidanza), ci sono perdite sanguinolente dalla vagina - puoi sospettare una gravidanza extrauterina. Secondo le statistiche, si verifica nel 2% dei casi. La patologia si verifica più spesso sullo sfondo di aderenze o ostruzione delle tube di Falloppio. Ciò è causato da malattie infettive e infiammatorie degli organi genitali (clamidia), endometriosi, disturbi ormonali, tumori, operazioni precedenti, ecc..

Segni tipici della gravidanza tubarica:

  • forte dolore nella parte inferiore dell'addome su un lato, che si irradia alla parte bassa della schiena;
  • disagio durante i movimenti intestinali e la minzione;
  • spotting frequente dalla vagina in una piccola quantità;
  • debolezza generale, apatia, irritabilità;
  • allargamento delle appendici all'esame bimanuale;
  • discrepanza tra la dimensione dell'utero e l'età gestazionale.

Anche i problemi articolari "trascurati" possono essere curati a casa! Ricorda solo di spalmarlo una volta al giorno..

Una gravidanza extrauterina è pericolosa perché, se non trattata, rompe la tuba di Falloppio. Ciò causa emorragie interne e lo sviluppo di peritonite. In assenza di cure mediche tempestive, la rottura del tubo può portare alla morte di una donna incinta..

Se ti accorgi di avere i sintomi di una gravidanza extrauterina, vai immediatamente dal medico. Uno specialista ti esaminerà, confermerà o negherà la diagnosi. Quindi prescriverà il trattamento che desideri. La gravidanza ectopica confermata richiede un intervento chirurgico. Il feto viene rimosso per via laparoscopica.

Se ti accorgi di essere incinta, vai immediatamente a un appuntamento con un ginecologo. Il medico ti esaminerà e determinerà se la tua gravidanza sta procedendo normalmente. Dopodiché sarai registrato e ti verrà data una carta di scambio.

Durante il trasporto di un bambino, avrai bisogno di esami periodici da parte di diversi medici e alcuni test. Tutto ciò aiuterà a identificare complicazioni pericolose e ad adottare misure appropriate..

Interruzione del sistema digestivo

In alcuni casi, la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza a causa della stitichezza. Quest'ultimo si sviluppa a causa della compressione del colon da parte dell'utero in crescita. Una corretta alimentazione e l'assunzione di alcuni rimedi erboristici aiuteranno a sbarazzarsi del problema e normalizzare le feci. Non è desiderabile usare lassativi sintetici durante la gravidanza.

In caso di stitichezza, consultare il medico. Ti dirà il modo migliore per mangiare e quali farmaci prendere. Cerca di evitare l'automedicazione in quanto può danneggiare te o il tuo bambino..

Malattie del sistema urinario

I reni sono spesso colpiti nelle donne in gravidanza. Molto spesso si sviluppa la pielonefrite gestazionale, un'infiammazione acuta del sistema calice-pelvico. Secondo le statistiche, la malattia viene rilevata nel 12-17% delle future mamme. La patologia si verifica nel secondo trimestre di gravidanza (specialmente a 22-27 settimane), meno spesso alla fine del primo.

Se hai la febbre, la parte bassa della schiena fa molto male all'inizio della gravidanza - potresti avere la pielonefrite. Se si verificano sintomi sospetti, consultare immediatamente il medico. Il ricovero tempestivo in ospedale aiuterà a evitare complicazioni.

Durante la gravidanza, si verificano una serie di cambiamenti nel corpo di una donna che contribuiscono allo sviluppo della pielonefrite. In primo luogo, i reni in una donna incinta aumentano di dimensioni. In secondo luogo, a causa della crescita graduale dell'utero e dell'azione del progesterone nella gestante, gli ureteri e la pelvi renale si espandono. In terzo luogo, sullo sfondo dei cambiamenti ormonali in una donna, la peristalsi del tratto urinario superiore rallenta. Ciò causa una compromissione dell'urodinamica e il ristagno di urina nei reni. In tali condizioni, la pielonefrite si sviluppa con particolare facilità..

Sintomi tipici della malattia:

  • minzione frequente e dolorosa;
  • un aumento della temperatura corporea fino a 38-40 gradi;
  • forte mal di testa, brividi e altri segni di intossicazione;
  • dolore lombare che si irradia all'inguine, alle labbra, all'interno delle cosce;
  • aumento della frequenza cardiaca, calo della pressione sanguigna;
  • dolori acuti quando si tocca nel sito della proiezione dei reni (il medico controlla il sintomo del tocco).

Il travaglio pretermine si verifica nel 30% delle donne con pielonefrite gestazionale. La mortalità perinatale è del 25%. Ciò significa che un bambino su quattro muore durante il parto e subito dopo la nascita. Nelle prime fasi della gravidanza, la malattia può portare all'aborto spontaneo..

Malattie del sistema muscolo-scheletrico

Se una donna ha avuto in precedenza problemi alla colonna vertebrale, le sue condizioni potrebbero peggiorare durante il periodo di trasporto del bambino. All'inizio della gravidanza, la parte bassa della schiena può ferire a causa di osteocondrosi, spondilosi, spondiloartrosi o sciatica. Queste malattie sono rare in giovane età..

Le sensazioni spiacevoli nella parte bassa della schiena sono dovute allo stare seduti in una posizione scomoda o camminare con i tacchi alti. In questo caso, il dolore si verifica a causa della tensione dei muscoli della parte bassa della schiena (la cosiddetta sindrome del dolore miofasciale).

Diagnostica

Per scoprire il motivo affidabile, una donna dovrebbe essere esaminata da un ginecologo. Dopo aver parlato con il paziente, il medico potrà sospettare la presenza di questa o quella patologia. Uno studio bimanuale lo aiuterà a identificare varie neoplasie, ipertonicità dell'utero o un aumento delle sue appendici durante la gravidanza tubarica.

Per distinguere il dolore fisiologico da quello patologico, il medico presta attenzione a:

  • la presenza di perdite vaginali patologiche;
  • tipo, forza e natura del dolore;
  • lo stato dell'utero e delle appendici durante l'esame bimanuale;
  • la comparsa di altri sintomi patologici (febbre, difficoltà a urinare e defecare, limitazione del movimento nella colonna vertebrale, ecc.).

L'esame ecografico (ecografia) degli organi pelvici è di grande importanza nella diagnosi di gravidanza complicata, che consente di valutare le condizioni dell'embrione, dell'utero e delle sue appendici. Per identificare le malattie infettive del sistema genito-urinario, una donna deve superare un test delle urine e una macchia sulla microflora dalla vagina. Se necessario, alla donna incinta vengono prescritti ulteriori studi o consultazioni di altri specialisti.

Come alleviare il mal di schiena fisiologico

Puoi sbarazzarti o alleviare il disagio con l'aiuto di misure elementari. Se la parte bassa della schiena è tesa all'inizio della gravidanza, prova qualche esercizio leggero. Rafforzeranno i muscoli, miglioreranno la circolazione sanguigna negli organi pelvici, aiuteranno nello sviluppo di una corretta respirazione, al fine di trasportare e dare alla luce in sicurezza un bambino sano..


È anche possibile alleviare sensazioni dolorose con l'ausilio di fitness, aerobica, acquagym, yoga, ecc. Utili anche corsi studiati appositamente per le donne in gravidanza. Devi scegliere il programma più attraente e farlo per il tuo piacere.

Trattamento della lombalgia patologica all'inizio della gravidanza

Considera l'opzione quando una donna ha iniziato a dolere nella parte bassa della schiena nelle prime fasi della gravidanza, ha consultato un medico, ma le è stata data una diagnosi deludente. Cosa attende lei e il bambino in futuro? Ha la possibilità di sopportare e dare alla luce un bambino sano?

L'ipertonicità dell'utero può portare all'aborto spontaneo, ma con un trattamento adeguato è possibile evitare l'aborto spontaneo. Anche le malattie dei reni, della colonna vertebrale, del cuore e degli organi del sistema endocrino peggiorano la prognosi e rendono più difficile il corso della gravidanza. Tuttavia, una terapia adeguata aiuta a evitare spiacevoli conseguenze..

Una gravidanza ectopica ha una prognosi infausta per il bambino. Richiede un'interruzione artificiale e finisce sempre con la morte fetale. Un trattamento inopportuno può portare a gravi conseguenze per una donna.

Tabella 2. Metodi di trattamento di varie malattie nelle donne in gravidanza

Perché la parte bassa della schiena fa male durante l'inizio della gravidanza

I cambiamenti nei livelli ormonali, lo stress nel corpo, il rilassamento delle articolazioni del sacro e dei fianchi portano al fatto che le donne hanno mal di schiena nelle prime fasi della gravidanza. Il carico sui legamenti spinali aumenta, la posizione del centro di gravità cambia. Il disagio lombare è causato da una mancanza di vitamine e minerali, posture di lavoro scomode e scarpe inadeguate.

La natura e la localizzazione del dolore

Il dolore durante il primo trimestre si verifica a causa di numerosi processi naturali nel corpo di una donna incinta, che non causano conseguenze negative.

  1. Nella prima fase dopo il concepimento (1-3 settimane), l'ovulo lascia l'ovaio e si attacca al rivestimento uterino. Una donna avverte dolore al coccige o all'addome sinistro e destro. Questi sentimenti sono naturali e presto passeranno..
  2. Nel periodo 3-4 settimane, si forma il corion, il tessuto, che in seguito funge da base per la creazione della placenta. La parte bassa della schiena può far male in questa fase.
  3. A 5-6 settimane, la dimensione del canale dei vasi, che fornisce nutrimento all'embrione, cambia, le vene si ispessiscono e si ispessiscono. Si formano difese naturali, i muscoli si indeboliscono, il flusso sanguigno aumenta. La vampata di calore provoca dolore doloroso al lato sul lato sinistro o destro della parte bassa della schiena..
  4. A 7-9 settimane viene sintetizzato l'ormone relaxina, che appare nelle ovaie e nel corion. Il processo porta al fatto che un po 'di mal di schiena nella zona pelvica.
  5. A nove settimane e con il passaggio alla decima, il tessuto muscolare cresce, l'utero aumenta più volte. I cambiamenti fisici portano al fatto che allungherà fortemente la parte bassa della schiena durante il giorno e la sera, e al mattino la condizione ritorna alla normalità.
  6. A 11-12 settimane inizia la fine del primo trimestre, da 13 settimane inizia il secondo. Nell'ultima dodicesima settimana si notano contrazioni dell'utero a causa dell'aumento del tono, lo stomaco può far male, il dolore sarà costantemente dato alla parte inferiore della cresta.

Nel secondo mese possono comparire sensazioni spiacevoli nell'area dei reni, che è un segno di un aumento del carico sull'organo e funziona in una modalità potenziata. Una donna spesso vuole svuotare la vescica, si sviluppano dolori acuti quando si muove, quindi durante questo periodo è meglio sdraiarsi o sedersi e non camminare.

Cause del dolore all'inizio della gravidanza

I cambiamenti ormonali possono causare il ritiro della parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza. La concentrazione di progesterone nel corpo aumenta. Alti livelli rilassano i muscoli e i legamenti pelvici in modo che il travaglio sia facile, ma abbia un effetto negativo sulla stabilità ossea. Per questo motivo, la parte posteriore del corpo brucia, in basso nella zona del coccige.

La gravidanza è stressante per il corpo femminile, soprattutto per coloro che l'aspettavano da molto tempo o hanno utilizzato la procedura di fecondazione in vitro. Durante le esperienze, viene rilasciato l'ormone cortisolo, che cambia lo stato dei sistemi nervoso ed escretore, le ghiandole surrenali. Sorge un aumento dell'appetito, l'attenzione peggiora, una donna aumenta di peso, ha voglia di dormire, apatia. Il cortisolo influisce sulle condizioni delle articolazioni e delle vertebre, quindi la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre.

La posizione del corpo cambia perché il centro di gravità si sposta, le donne incinte si appoggiano all'indietro quando camminano. Questo aumenta lo stress sulla schiena, provoca rigidità muscolare e provoca dolore. L'eccesso di peso carica anche la colonna vertebrale, le vertebre funzionano in una modalità potenziata.

Valori dell'aumento di peso massimo consentito in base al peso prima della gravidanza:

  • peso inferiore allo standard - è normale guadagnare fino a 18 kg;
  • il peso corporeo è normale - non fa paura guadagnare 15 kg;
  • se la norma è leggermente superata - 11 kg;
  • con obesità - sono ammessi 9 kg.

La causa del dolore è la diastasi - divergenza muscolare. Il processo indebolisce i muscoli del corsetto e porta al tiro alla schiena. L'ingrandimento dell'utero preme sul grande nervo sciatico o femorale, che provoca pizzicamento con infiammazione. Il dolore si manifesta nei glutei e viene trasmesso alle gambe, quindi non è consigliabile sedersi e camminare prolungati.

Quando stare attenti

La lombalgia è considerata normale all'inizio della gravidanza se si manifesta durante lo sviluppo fisiologico dell'embrione e non appartiene alla patologia. A volte le sensazioni diventano spiacevoli, compaiono sintomi allarmanti e la donna si ammala. Devi andare a un appuntamento con un ostetrico da un ginecologo in modo che possa fare una diagnosi basata su anamnesi, test aggiuntivi ed ecografia.

Manifestazioni che richiedono attenzione:

  • Una schiena gravemente dolorante e un addome inferiore doloroso, come prima delle mestruazioni, indicano una minaccia di aborto spontaneo. Se compare una secrezione marrone, è necessario iniziare il trattamento. A volte la minaccia di interruzione si verifica senza sanguinamento, il segnale è un forte dolore.
  • La parte bassa della schiena reagisce con dolore in caso di gravidanza congelata. L'infiammazione si verifica all'interno dell'utero, il processo colpisce le pareti dell'organo. La febbre è caratteristica, può vomitare, la donna non si sente bene.
  • Un forte dolore indica una gravidanza extrauterina quando il feto si trova in uno dei tubi. In uno stato trascurato, compaiono febbre, nausea e vomito da intossicazione, è necessario un ricovero urgente.
  • Con una rara deriva frizzante, i tessuti fetali rinascono, si osserva la degenerazione. Una donna incinta avverte dolore alla schiena, all'addome inferiore, sviluppa tossicosi, mal di testa.
  • Sensazioni spiacevoli compaiono nel sacro in caso di rapida crescita dei fibromi uterini, che inizia a svilupparsi rapidamente durante il periodo di gestazione. Allarmante aumento della pressione sanguigna.

Problemi con il sistema urinario possono provocare un'esacerbazione di pielonefrite, cistite, urolitiasi a causa di un aumento dell'acidità. Nelle donne ci sono gonfiore degli arti, un cambiamento nel colore delle urine.

Come alleviare e prevenire il dolore

La comparsa di sintomi di dolore forti e acuti è un motivo per consultare immediatamente un medico, soprattutto se in precedenza si sono verificate lesioni alla colonna vertebrale. Lo specialista scoprirà il motivo della deviazione e prescriverà un trattamento efficace. Rafforzare i muscoli della schiena prima della gravidanza e nel primo trimestre aiuta a prevenire sintomi spiacevoli. È necessario eseguire una terapia fisica fattibile, smagliature deboli per alleviare la condizione.

In modo che la schiena non si disturbi, vengono seguite le seguenti raccomandazioni:

  • camminare solo con scarpe con i tacchi bassi;
  • cambiare la posizione del corpo ogni 15-20 minuti in modo che non ci sia ristagno di sangue;
  • dormire su un fianco con una fodera a forma di cuscino tra le gambe, utilizzare corsetti di sostegno, bende e cinture;
  • non eseguire lavori, piegarsi a metà, pulire con scopa e mocio a manico lungo;
  • creare una dieta nutriente, seguire le regole di una dieta sana, non ingrassare;
  • fare un massaggio regolare;
  • utilizzare i farmaci prescritti da un ginecologo e un neuropatologo.

Chi è attivamente coinvolto nello sport dovrebbe ridurre l'intensità per ridurre lo stress sulle ossa e sui muscoli. Le donne incinte sono incoraggiate a nuotare, camminare in modo piacevole, aerobica in acqua, puoi esercitarti su fitball - un dispositivo speciale sotto forma di una grande palla per ginnastica e fitness.

Nell'armadio sono esclusi corsetti stretti, cinture strette, pantaloni e gonne con cinture tagliate; è meglio indossare prendisole e vestiti. Scegli reggiseni con spalle larghe per ridurre lo stress sulla colonna vertebrale.

Nutrizione

Gli alimenti consumati influenzano le condizioni del sistema muscolo-scheletrico. Il calcio contribuisce alla formazione delle ossa, è responsabile della rigenerazione dei tessuti, quindi è importante consumare latticini. La ricotta, il kefir, la panna acida contengono vitamina D, senza la quale il calcio non può essere assorbito.

Le sostanze minerali vengono convertite nel corpo dalle radiazioni ultraviolette, quindi è importante prendere il sole. Si consiglia di farlo solo sotto i raggi obliqui nelle ore mattutine e serali..

Una corretta alimentazione non cura i cambiamenti accumulati nel sistema di supporto, ma funge da eccellente profilassi per ritardare il mal di schiena durante il trasporto di un bambino. Il calcio si trova nel pesce, noci, carne, erbe. Il medico prescrive vitamine in compresse per ricostituire le riserve di minerali.

La nutrizione durante lo sviluppo fetale influisce sulla formazione cognitiva dell'embrione e determina la tendenza ad aumentare di peso per tutta la vita, la comparsa di malattie cardiache e vascolari e le risposte allergiche del corpo.

  • non mangiare fino alla sensazione di pesantezza allo stomaco e non saltare la colazione, il pranzo e la cena, mangiare frutta e verdura come spuntino;
  • a colazione cucinare grano saraceno, farina d'avena, porridge di mais, che contengono oligoelementi, vitamine e sono facili da digerire, diversificare i prodotti durante il giorno;
  • usa le proteine ​​all'ora di pranzo e per cena ci sono piatti a base di latte fermentato e verdure.

Le raccomandazioni per le donne incinte con problemi digestivi sono fornite da un nutrizionista. L'utilizzo del principio di un'alimentazione sana aiuta a ridurre il mal di schiena.

Benda e cintura di sostegno

I dispositivi ortopedici sono cinture elastiche di varie dimensioni, comprese cravatte, fermagli, piloti per sostenere l'addome e prevenire le smagliature sul peritoneo durante la gestazione.

Le bende vengono indossate prima del parto. I prodotti coprono l'addome e alleviano la pressione sulla colonna vertebrale. L'utero si trova in basso nella regione pelvica e preme sulla vena cava inferiore, attraverso la quale il sangue ritorna dalla parte inferiore del corpo. Con il rilassamento dell'articolazione pubica, si sviluppa la sinfisite, che causa disagio. Questo accade nel terzo trimestre, ma indossare una benda previene i cambiamenti nella regione pelvica, elimina il dolore al coccige, all'inguine, alla coscia e all'osso sacro.

La benda semirigida e rigida allevia le articolazioni dell'anca e riduce il rischio di recidiva durante il movimento, se così fosse prima. Quando si trasporta un bambino, la regione sacro-lombare soffre, il che porta a problemi primari alla colonna vertebrale. L'osteoporosi nelle donne in gravidanza viene diagnosticata raramente, ma la fragilità del tessuto osseo porta a crepe nella colonna vertebrale, nelle ossa pelviche e tubulari.

In caso di gravidanza ripetuta, indossare una cintura di rinforzo è indicato per le cicatrici sulla parete uterina dopo un precedente taglio cesareo. Il comfort del bambino non è influenzato dalla fasciatura. L'accessorio si fissa in posizione supina in modo che il feto e l'utero siano nella posizione corretta. La cintura viene rimossa ogni tre ore e di notte.

Fisioterapia

Le lezioni di ginnastica fattibile sono condotte da uno specialista in terapia fisica con formazione aggiuntiva nel campo della medicina dello sport e non da un istruttore di fitness. L'istruttore ha esperienza di lavoro con donne in gravidanza e distribuisce correttamente il carico in tempi diversi, tenendo conto delle patologie presenti. Una serie di esercizi preparerà il corpo della donna al parto e allevierà il dolore lombare durante il trasporto di un bambino.

Regole di addebito nel primo trimestre:

  • è consentito un piccolo carico sulle articolazioni, la durata della lezione è di circa 30 minuti;
  • le lezioni iniziano con un riscaldamento e includono pause regolari dopo ogni decimo minuto;
  • gli esercizi che comportano la piegatura completa del corpo non sono raccomandati, ad esempio toccando la punta delle dita dei piedi con le mani in modo che i muscoli della superficie femorale posteriore e della schiena non siano allungati;
  • L'aerobica attiva è sostituita dal nuoto leggero, dal lavoro su una cyclette e dalla camminata;
  • fattibile aerobica viene eseguita su una base in tessuto che impedisce alle gambe di scivolare;
  • non è consigliabile sovraccaricare i muscoli della parte bassa della schiena e degli addominali con esercizi come squat profondi, pompare la pressa e contemporaneamente sollevare entrambe le gambe dal pavimento mentre si è sdraiati.

Gli esercizi terapeutici sosterranno lo stato emotivo, miglioreranno il sonno, rinforzeranno i muscoli del corsetto posteriore, manterranno il tono a un certo livello e accelereranno l'erogazione di ossigeno con il sangue agli organi.

Massaggio

La postura del paziente favorisce il rilassamento, non provoca disagio. Una donna può sdraiarsi su un fianco, sulla schiena o sedersi a quattro zampe. Viene prestata attenzione per garantire che l'addome non sia soggetto a pressione.

  • riduzione del dolore alla schiena, alle gambe;
  • ridurre il carico su articolazioni e muscoli;
  • migliorare l'apporto di sostanze nutritive agli organi interni grazie alla circolazione sanguigna accelerata;
  • sbarazzarsi di stanchezza e stress.

Non ci sono quasi controindicazioni per il massaggio per le donne incinte, ma le caratteristiche della scelta della tecnica hanno le loro specifiche. Il massaggio viene utilizzato separatamente per la zona del collo, i piedi, la schiena o viene trattato tutto il corpo ad eccezione dell'addome. Accarezzare, sfregare, impastare movimenti morbidi vengono eseguiti.

Controindicazioni per il massaggio:

  • aumento della pressione sanguigna e della temperatura;
  • malattie infettive;
  • malattie croniche nella fase acuta;
  • focolai di irritazione sulla pelle;
  • epilessia, tossicosi, vene varicose, asma.

Una serie di tecniche viene eseguita manualmente. Nella zona del collo, schiena, può essere applicata l'influenza dell'hardware. Oli da massaggio, incenso, unguento vengono utilizzati se la donna li percepisce normalmente. Sono esclusi gli effetti della temperatura come l'effetto vapore o il criomassaggio.

Farmaco

L'effetto di molti farmaci sul feto è stato appena studiato. gli esperimenti sono classificati come disumani. Le informazioni sono state ottenute come risultato di ricerche dirette a seguito di farmaci accidentali.

I farmaci agiscono non solo sul feto, ma portano anche a cambiamenti nel corpo della donna, influenzando indirettamente il corso della gravidanza. Per il mal di schiena, gli antidolorifici sono usati per alleviare il benessere e alleviare l'infiammazione.

Può essere preso per un effetto positivo:

  • paracetamolo, ibuprofene per alleviare il dolore e la febbre, Nurofen vietato dal terzo trimestre;
  • contro i virus bevono Viferon, Arbidol, Anaferon;
  • il bruciore di stomaco viene rimosso con farmaci Almagel e Fosfalugel;
  • La drotaverina è usata come antispastici;
  • per diarrea, tossicosi e avvelenamento si usano Smecta, Enterosgel, Neosmektide.

L'uso incontrollato di farmaci può causare la morte dell'embrione, una crescita anormale e un ritardo nello sviluppo. Pertanto, solo un medico dovrebbe prescrivere farmaci, l'automedicazione non è consentita.

La parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre

Perché la parte bassa della schiena può ferire durante la gravidanza nel primo trimestre? Durante la gravidanza, il corpo femminile subisce i cambiamenti che il feto richiede. Cause del dolore nella colonna lombare: cambiamenti ormonali che interessano il tessuto osseo e i legamenti. Inoltre, tale dolore è la prova di altre patologie non correlate alla gravidanza, o essere un sintomo di un aborto incipiente..

Cambiamenti nel corpo femminile

Le sensazioni dolorose all'inizio della gravidanza sono spesso di natura fisiologica. Cosa succede a una donna dopo il concepimento?

  • Nelle prime settimane dopo il concepimento, in bocca appare un sapore metallico;
  • Le ghiandole mammarie si gonfiano, c'è un accumulo di sangue negli organi pelvici;
  • La minzione diventa più frequente;
  • La fatica si verifica;
  • Irritazione a odori pungenti e pungenti a nausea e vomito;
  • Le feci sono disturbate, inizia il dolore doloroso;
  • L'utero preme sulla vescica;
  • I legamenti che sostengono l'utero sono tesi;
  • La tua schiena potrebbe far male.

Se il dolore si manifesta nei primi mesi di gravidanza, la causa può essere infezioni del tratto urinario o malattie renali. I prerequisiti per la comparsa di sintomi spiacevoli sono molto spesso l'ammorbidimento dei legamenti sotto l'influenza di un aumento del progesterone. La posizione del corpo nello spazio cambia e il carico sulla colonna vertebrale aumenta. Si consiglia a una donna incinta di consultare un chirurgo che verificherà la correttezza della sua postura e consiglierà una serie di esercizi per mantenere il corpo in buona forma..

A cosa dovresti prestare attenzione?

  • Se le sensazioni dolorose sono di natura periodica, la temperatura corporea del paziente aumenta, c'è gonfiore e frequente bisogno di urinare, quindi probabilmente è pielonefrite. La malattia viene curata in modo permanente.
  • Con disagio e dolore acuto nell'articolazione pubica, i medici spesso risolvono la sinfisiopatia. Per il suo personaggio è una passeggiata all'anatra.

In questi casi, dovresti consultare immediatamente un medico per la diagnosi corretta. Molto spesso, il medico consiglierà di indossare una benda, di stare a letto e di prescrivere farmaci antidolorifici.

Le principali cause del dolore

  • Cambiamenti ormonali. Sotto l'influenza della relaxina, aumenta la mobilità delle articolazioni dei fianchi e dell'osso sacro, il che contribuisce al loro rilassamento. Anche i legamenti pubici si ammorbidiscono. Le sensazioni dolorose durante questo periodo sono naturali e non richiedono intervento o trattamento medico.
  • Sinfisite. La patologia si sviluppa a causa dell'eccessivo allungamento dei muscoli pubici. I dolori sono spasmodici, la donna ha una mancanza di coordinazione. Il trattamento è solo un farmaco.
  • Spostamento del centro di gravità. La nuova posizione del corpo dovuta alla pancia in crescita costringe la donna ad allungare il collo in avanti. La donna aumenta il carico sulla regione lombare, a questo proposito, la parte bassa della schiena inizia a ferire. Se una donna ha la scoliosi o altre patologie del sistema muscolo-scheletrico, il disagio diventa ancora più forte. Se si muove un po ', questo problema è aggravato..
  • Problemi ai reni. Sintomi: febbre nel paziente, gonfiore dei tessuti e degli arti. L'urina cambia colore in scuro, iniziano i mal di testa. Questi sono sintomi di urolitiasi, cistifellea. Non puoi perdere tempo o auto-medicare. In questa situazione, è meglio consultare un medico per i test. Inoltre, quando il disagio si manifesta non solo nella parte bassa della schiena, ma anche nell'inguine.
  • Il dolore acuto nelle onde, simile a contrazioni o sensazioni simili all'inizio delle mestruazioni, accompagnato da una scarica sanguinolenta, è un sintomo di un aborto spontaneo minacciato. Chiama un'ambulanza.
  • Se una donna si sente incinta, inizia nausea, malessere, ma appare improvvisamente dolore alla colonna lombare, irrigando la scapola, la clavicola o il retto, è probabile una gravidanza extrauterina. È accompagnato da secrezione sanguinolenta, forti spasmi, cadute di pressione, la coscienza è confusa, la pelle diventa pallida. Una donna ha bisogno dell'aiuto di un medico.
  • Pancreatite La patologia è caratterizzata da dolori lombari, debolezza, nausea e disturbi delle feci. Le feci diventano unte e lucide. La pancreatite viene trattata in modo permanente.
  • Malattie della colonna vertebrale. Il dolore nella colonna lombare si verifica a causa di osteocondrosi, ernia, scoliosi, lordosi e altre patologie.
  • Miosite. Si verifica a causa dell'infiammazione muscolare dopo una lunga permanenza in una corrente d'aria, il gelo. Il dolore inizia quando il corpo è a disagio. Alla palpazione, il muscolo infiammato si sente ed è in buona forma. L'infiammazione può verificarsi in qualsiasi fase della gravidanza.
  • Forse ti starai chiedendo: perché la parte bassa della schiena fa male nelle prime fasi

Trattamento

Se si sviluppa un'infezione, è necessario consultare un medico che prescriverà metodi di trattamento. Di solito si tratta di alimenti dietetici e medicinali. I dolori fisiologici vanno via da soli, ma una donna incinta dovrebbe muoversi di più in modo che non ci sia congestione nella regione pelvica.

Movimento

Ogni mattina, la futura mamma dovrebbe fare esercizi, provare a camminare e camminare di più. Si consiglia di frequentare lo yoga con un corso adattato o nuotare in piscina. È facile rafforzare i muscoli in questi modi. Ricorda, più i muscoli sono tonici, più è facile partorire in seguito..

Zona notte

Si raccomanda che una donna incinta, stando in piedi, camminando e seduta, controlli la corretta postura, faccia esercizi per allungare la colonna vertebrale e dorma su un materasso ortopedico duro. Un tale materasso distribuisce uniformemente il carico, il corpo è completamente a riposo, il sistema nervoso è in uno stato di stabilità.

Aiuta con miosite, radicolite

Con queste malattie, si consiglia di utilizzare mezzi speciali (come prescritto da un medico) che non saranno dannosi per il feto. Perché sono a base di alcol. Durante il trattamento, il paziente non deve sforzarsi, deve trascorrere più tempo a letto e non sollevare pesi.

Non puoi massaggiare un punto dolente se ti fa male la schiena. Puoi essere trattato con impacchi di miele. Questo metodo non danneggerà una donna incinta. Per fare questo, riscaldare il miele e stenderlo sulla parte bassa della schiena dolorante, coprirlo con una pellicola e avvolgerlo con una sciarpa o uno scialle.

Se una donna non ha malattie infettive e patologie, ma la regione lombare fa male, molto spesso il dolore è temporaneo e scompare senza trattamento.

Altri trattamenti

Il medico può raccomandare i seguenti metodi di esposizione all'area interessata per una donna incinta:

  • Indossa una benda o un corsetto. Rimuovono lo stress inutile dalla colonna vertebrale, facilitando il lavoro della zona interessata.
  • Fisioterapia. Questo metodo è adatto solo per quelle donne che non hanno una minaccia di aborto spontaneo, non c'è probabilità di parto prematuro. Le lezioni aiuteranno a rafforzare la struttura muscolare. Non sovraccaricare il corpo. Tutti gli esercizi vengono discussi con i medici e un istruttore che svilupperà un programma per il paziente.
  • Trattamento antibatterico. A seconda della malattia, vengono utilizzati cefalexina, ciprofloxacina e altri farmaci. Se al paziente viene diagnosticata una glomerulonefrite, è necessario assumere prednisolone per influenzare il sistema immunitario.
  • Preparazioni topiche. Questi fondi hanno un effetto positivo sulle aree colpite, l'importante è scegliere la medicina giusta per non danneggiare il paziente.
  • Quando le vertebre sono spostate, i medici raccomandano anche di usare bende o corsetti che alleggeriranno il carico sulla colonna vertebrale.

Autore: Petr Vladimirovich Nikolaev

Chiropratico, traumatologo ortopedico, ozonoterapista. Metodi di trattamento: osteopatia, rilassamento post-isometrico, iniezioni intra-articolari, tecniche manuali morbide, massaggio dei tessuti profondi, tecniche per alleviare il dolore, cranioterapia, agopuntura, somministrazione di farmaci intra-articolari.

Lombalgia durante la gravidanza - tirando, grave, nelle prime fasi, nel primo trimestre

Se una donna ha mal di schiena durante la gravidanza nel primo trimestre, questo è normale nella maggior parte dei casi. Tali sensazioni sono parte integrante del periodo di gravidanza. La comparsa del dolore può essere associata a processi fisiologici nel corpo della madre. Anche i cambiamenti nelle condizioni di vita e nello stile di vita possono contribuire al mal di schiena..

Ma spesso il dolore si verifica per ragioni molto più pericolose. Può essere un sintomo di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico o degli organi dell'apparato digerente e genito-urinario. Tali patologie possono essere lievi o possono rappresentare una minaccia per la vita sia della madre che del feto..

Quando è normale il mal di schiena nel primo trimestre?

Se il mal di schiena non è accompagnato da alcun sintomo aggiuntivo, molto probabilmente le ragioni del suo verificarsi:

  1. Pressione dell'utero sulla colonna vertebrale, tensione del corsetto muscolare della schiena. Il mal di schiena di solito inizia nel secondo o terzo trimestre, ma alcune donne sperimentano questo sintomo già 2-3 mesi di gravidanza.
  2. Relaxina, progesterone sono ormoni responsabili del rilassamento dei muscoli dell'utero, prevenendo l'aborto spontaneo. Tuttavia, insieme all'utero, altre fibre muscolari rilassano, in particolare il muscolo della schiena. Pertanto, il grado di supporto della colonna vertebrale diminuisce, si verifica dolore.
  3. Materasso non ortopedico duro o morbido. O postura scorretta durante il sonno, permanenza prolungata in una posizione durante il riposo.
  4. Inoltre, la schiena può far male dopo l'esercizio, a lungo seduto al computer, in piedi, una giornata attiva trascorsa con scarpe col tacco alto.

Anche l'inattività fisica e la mancanza di vitamine e sostanze minerali possono contribuire all'insorgenza del dolore..

Un fattore sfavorevole può causare disagio alla schiena, quindi il dolore di solito non è forte, sopportabile. E a volte diversi fattori agiscono contemporaneamente e il dolore a volte si intensifica..

Quali patologie possono manifestarsi come mal di schiena

La gravidanza è un periodo in cui il corpo di una donna non solo viene ricostruito, ma diventa anche più vulnerabile all'insorgenza o all'esacerbazione di varie patologie. Ad esempio, se una donna aveva la scoliosi prima del concepimento, allora potrebbe essere asintomatica. E il carico risultante sulla parte bassa della schiena durante il periodo di sopportare un bambino diventa un fattore determinante per la rapida progressione della patologia. Ed è qui che la scoliosi inizia a manifestarsi come mal di schiena..

Se, oltre al dolore, una donna ha sintomi aggiuntivi, ciò potrebbe indicare lo sviluppo di malattie:

  1. Sintomi di dispepsia e disturbi digestivi, perdita di peso, dolore sotto le costole - patologie dell'apparato digerente.
  2. Violazione della minzione, sangue nelle urine, aumento della temperatura corporea, dolore acuto nella zona lombare e inferiore dell'addome - patologie del sistema urinario.
  3. Dolori acuti e lancinanti alla schiena, al petto, al collo. Oltre a movimenti limitati, intorpidimento degli arti, vertigini - malattie del sistema muscolo-scheletrico.

Se il dolore nella parte bassa della schiena è accompagnato da sanguinamento dalla vagina, questo può essere un sintomo di un imminente aborto spontaneo. In ogni caso, se una donna è preoccupata e allarmata da qualsiasi sintomo, è necessario consultare un medico. Solo uno specialista può rispondere alla domanda sul perché la schiena fa male, adottare misure tempestive e adeguate per eliminare il sintomo.

Cosa fare se sei costantemente infastidito dal mal di schiena nel primo trimestre

Il trattamento del mal di schiena nel primo trimestre consiste principalmente nel normalizzare lo stile di vita, migliorare le condizioni di vita e utilizzare terapie sicure. Come ultima risorsa, il medico può prescrivere analgesici leggeri e approvati per una donna incinta..

Cosa fare per alleviare la tua condizione da solo:

  1. Fai ginnastica semplice, yoga per donne incinte. È consigliabile che le lezioni si svolgano alla presenza di un istruttore. Può essere praticato individualmente o in gruppo con altre donne in gravidanza.
  2. Riposati di più, fai passeggiate all'aria aperta.
  3. Esatto, mangia bene. Meglio passare a una dieta ricca di calcio. Questi sono latticini e latte acido, noci, pesce e carne, erbe. La cosa principale è assicurarsi che le allergie alimentari non si aggiungano al mal di schiena, quindi è meglio escludere cibi esotici.
  4. Prendi un complesso vitaminico-minerale farmacologico o fitopreparati fortificati prescritti dal medico curante.
  5. Scegli il giusto materasso ortopedico (semirigido, elastico, realizzato con materiali naturali).
  6. Parla con il tuo medico della migliore posizione per dormire. Di solito gli esperti consigliano di dormire sul lato sinistro con cuscini sotto la testa e tra le ginocchia. Man mano che l'utero cresce, viene posizionato anche un cuscino sotto la pancia..
  7. Per sostenere la schiena, puoi indossare una benda individuale che non schiaccia la zona addominale.
  8. Metti da parte tutte le tue scarpe, stivali col tacco alto fino al prossimo anno. Preferenza per scarpe basse e leggere.
  9. Inizia a visitare la piscina.
  10. È utile fare un rilassante bagno caldo prima di coricarsi, può essere combinato con l'aromaterapia.
  11. Alcune donne beneficiano di un delicato massaggio alla schiena con un leggero getto di acqua calda sotto la doccia..
  12. Il punto dolente può essere risolto con preparati topici (pomate, creme). La cosa principale è che questi fondi sono approvati per l'uso durante la gravidanza..

Il miglior consiglio che una donna incinta può ottenere per il mal di schiena è quello di un medico. Dopotutto, gli esperti sanno tutto sulla gravidanza e possono suggerire soluzioni inaspettate per alleviare le condizioni della futura mamma..

Quale specialista contattare per il mal di schiena nel primo trimestre

Per escludere immediatamente la minaccia di aborto spontaneo, è meglio consultare prima un ginecologo. Se tutto va bene a questo proposito, puoi contattare un terapista che condurrà un esame e quindi indirizzare la donna a uno specialista ristretto.

Se la futura mamma ha mal di schiena, potrebbe essere necessario un esame:

  1. Gastroenterologo.
  2. Vertebrologo.
  3. Neurologo.

Potrebbe essere necessario superare i test, eseguire una risonanza magnetica per concretizzare la causa del sintomo spiacevole.

Cose da fare e da non fare per il mal di schiena del primo trimestre

L'automedicazione è severamente vietata durante la gravidanza. Assumere qualsiasi farmaco, anche a piccole dosi, significa mettere a rischio la salute del tuo bambino. Ma non puoi ignorare la tua condizione, perché alcune patologie richiedono un trattamento urgente, a volte chirurgico..

Inoltre, non è raccomandato per una donna incinta:

  1. Massaggia energicamente l'area sacrale da solo, chiedi a una persona cara di massaggiare: questo può causare un pericoloso aumento del tono dell'utero.
  2. Fai un bagno caldo per rilassarti.
  3. Fare un lavoro duro, compresi i lavori domestici.
  4. Applicare sulla regione lombare eventuali preparati per uso esterno con effetto riscaldante. Utilizzare una piastra elettrica con acqua calda, fare impacchi riscaldanti, ovvero riscaldare in qualsiasi modo la regione lombare e l'osso sacro.

Il mal di schiena durante la gravidanza preoccupa molte future mamme. E di solito il suo verificarsi non è associato al corso dei processi patologici. Il corpo di una donna reagisce in questo modo ai cambiamenti che si verificano nel suo corpo durante il periodo di trasporto di un bambino, o una donna incinta semplicemente dorme su un materasso scomodo, indossa scarpe col tacco alto. Ogni caso è individuale, al fine di stabilire la causa del dolore, per escludere lo sviluppo di malattie pericolose, è necessario visitare un ginecologo e parlargli del problema che si è presentato.

Lombalgia durante la gravidanza e come alleviarlo

Il mal di schiena durante la gravidanza si verifica nella maggior parte delle donne, mentre può manifestarsi con intensità, durata e inizio diversi in momenti diversi. Si stima che il 50-80% delle donne incinte riferisca di soffrire di lombalgia e un terzo di loro lo descrive come un problema serio. 1

Il periodo medio di gestazione, in cui il dolore inizia nella regione lombare o pelvica, è di 20-28 settimane, ma questo è possibile molto prima. 2 Secondo uno studio, il 20% delle donne sviluppa questi dolori dopo 16 settimane e alcune entro il primo mese. 1

Il dolore può essere lieve e associato a determinate azioni specifiche, ma a volte diventa piuttosto acuto e, di conseguenza, cronico. In tal caso, può interferire notevolmente con il sonno o anche con alcune altre attività quotidiane. Tuttavia, ci sono metodi che possono aiutare ad alleviare la condizione..

Perché la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza?

Sono stati condotti molti studi per studiare il dolore nella parte bassa della schiena e nella pelvi durante la gravidanza. Tuttavia, le ragioni del loro verificarsi rimangono controverse e scarsamente comprese..

Una delle teorie putative più comunemente incontrate riguarda fattori meccanici dovuti all'aumento del peso e delle dimensioni dell'addome, che porta a uno spostamento del baricentro del corpo in avanti e ad un aumento del carico sulla parte bassa della schiena. Un'altra importante conseguenza di ciò è la compressione costante dei dischi intervertebrali. Lo stress sulla colonna vertebrale può anche provocare una tensione muscolare costante, che deve allungarsi sempre di più. 2

Ma tutti questi cambiamenti meccanici di cui sopra non giocano un ruolo nel primo trimestre, se non ci sono malattie o lesioni. Pertanto, è stato suggerito che durante la gravidanza, il corpo femminile è suscettibile ad alcuni altri fattori che causano instabilità dinamica del bacino e che la lombalgia può essere associata a cambiamenti ormonali. L'ormone relaxina aumenta di dieci volte durante la gravidanza, il che causa debolezza e fastidio ai legamenti non solo nell'articolazione sacroiliaca, ma anche disagio generale, dolore a tutta la schiena, instabilità pelvica e spostamento della colonna vertebrale. 2

Un'altra teoria suggerisce che la lombalgia durante la gravidanza, che peggiora di notte, può essere dovuta all'allargamento dell'utero che esercita una pressione sulla vena cava inferiore, causando congestione venosa nel bacino e nella colonna lombare. 2

La lombalgia può anche essere associata a gravidanze gravi come i gemelli, che automaticamente ha un effetto maggiore sulla postura, stressando la schiena per mantenere l'equilibrio.

L'esperienza di una mamma

“Ho avuto un forte dolore lombare nel primo trimestre. Quando sono andato dal mio chiropratico, ha fatto un massaggio alla schiena con aggiustamenti. Ha detto che il mal di schiena è stato causato dall'allentamento dei legamenti. Tuttavia, il dolore alla fine è andato via a 16 settimane. Dopo di che ho intrapreso lo yoga sicuro per le donne incinte, che ha aiutato molto a migliorare le mie condizioni "..

Come facilitare?

Nonostante il dolore al bacino e alla parte bassa della schiena sia molto difficile da prevenire, devi cercare di trovare un metodo per te stesso che ti aiuti a far fronte più facilmente a questa condizione..

1. Esercizio

L'esercizio fisico è molto importante per le future mamme: aumenta la flessibilità e rafforza i muscoli. Questo allevia lo stress sulla colonna vertebrale, alleviando il dolore lombare. Alcune attività più sicure includono il nuoto, l'escursionismo e una cyclette. Il medico potrebbe consigliarti altri esercizi appropriati che siano sicuri nella tua posizione.

2. Caldo e freddo

Applicare calore o freddo alla schiena può aiutare enormemente. Si consiglia di consultare il proprio medico prima di applicare impacchi freddi sulle aree disturbate per circa 20 minuti. E dopo tre giorni si può applicare il calore.

3. Postura

Slouching durante la gravidanza può portare a deformità della colonna vertebrale. Devi mantenere una buona postura sulla schiena in ogni momento, specialmente quando sei seduto, dormi e persino lavorando. Ad esempio, dormire su un fianco con un cuscino tra le ginocchia può alleviare lo stress sulla parte bassa della schiena..

4. Massaggio

Un lento e delicato massaggio lenirà i muscoli stanchi e doloranti. Puoi sporgerti in avanti contro lo schienale della sedia e lasciare che il tuo partner ti massaggia leggermente la schiena. Non dimenticare i muscoli su entrambi i lati della colonna vertebrale. È meglio contattare un massaggiatore qualificato o un fisioterapista per questi servizi.

5. Non stare in piedi o seduto per molto tempo

Se non puoi farlo, puoi usare uno sgabello o una scatola per sostenere una gamba, soprattutto quando sei seduto. Fare pause frequenti è essenziale..

5. Sollevamento pesi senza caricare la schiena

È anche molto importante per le donne imparare a sollevare le cose senza sforzare la schiena. Questa abitudine sarà molto utile durante la gravidanza..

Quando vedere un dottore?

Una lieve lombalgia all'inizio della gravidanza può essere un motivo irragionevole per visitare uno specialista perché è comune durante il periodo di gestazione. Tuttavia, ci sono alcune circostanze che possono richiedere cure mediche. Alcuni di questi sono:

  • Forte dolore alla schiena.
  • Dolore improvviso o in peggioramento.
  • Crampi ritmici, che sono un segno di parto pretermine.

A volte, un forte dolore lombare durante la gravidanza può essere associato ad artrosi della colonna vertebrale, osteoporosi o artrite settica. Questo accade raramente, ma puoi vedere un medico.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

È possibile mangiare albicocche durante la gravidanza?

Analisi

Ogni estate nei negozi compaiono albicocche meridionali succose, mature e, soprattutto, poco costose. Questi sono frutti di stagione che sono piuttosto difficili da trovare in inverno, quindi non c'è nulla di sorprendente nel fatto che quando diventano disponibili, ci affrettiamo a reintegrare la nostra scorta di vitamine e mangiare il nostro piatto preferito fin dall'infanzia.

Affidabilità dello screening del 1 ° trimestre

Nutrizione

Allergologo-immunologo Analisi Neurologo Ispezione dei conducenti Manipolazioni infermieristiche Terapista Diagnostica ecografica UrologoScreening del 1 ° trimestre: che cos'è?

Com'è il parto artificiale

Analisi

Il parto artificiale è sempre pieno di rischiCos'è la nascita artificiale?La gravidanza può essere interrotta per diversi motivi e in modi diversi. Nelle prime fasi, se una donna non vuole avere figli o può danneggiarla per motivi medici, vengono utilizzati farmaci che interrompono la gravidanza.

Come eliminare la tossicosi durante la gravidanza

Nutrizione

Cause di tossicosi durante la gravidanzaLa tossicosi durante la gravidanza può portare a complicazioniI medici associano lo sviluppo della tossicosi durante la gravidanza alla risposta del sistema immunitario alla formazione, crescita e sviluppo dell'ovulo, che viene percepito dal corpo della donna come un oggetto estraneo.