Principale / Concezione

Perché la schiena fa male durante la gravidanza e come può essere trattata

Il periodo di portare un bambino provoca una serie di cambiamenti nel corpo femminile ed è accompagnato dalla comparsa di vari tipi di sensazioni. Spesso ci possono essere cambiamenti di appetito, nausea o cambiamenti di umore. Dovresti prestare particolare attenzione al sintomo quando la schiena fa male durante la gravidanza. Può verificarsi non solo per ragioni fisiologiche, ma anche indicare l'insorgenza di gravi patologie.

Perché una donna incinta ha mal di schiena?

Le situazioni in cui ti fa male la schiena durante la gravidanza non sono la norma. Sensazioni di disagio possono verificarsi a causa di cause naturali e processi patologici. Ma in ogni caso, questo sintomo non dovrebbe essere ignorato, poiché il dolore prolungato porta a una violazione dello stato psico-emotivo, provoca disturbi del sonno e può causare lo sviluppo della depressione.

Le cause naturali del dolore alla colonna vertebrale includono:

  • un graduale aumento delle dimensioni dell'utero in una donna incinta provoca pressione sui tessuti vicini;
  • c'è uno spostamento nel centro di gravità;
  • lo sviluppo fetale è accompagnato da un aumento del peso corporeo di una donna incinta.

Il dolore può manifestarsi in modi diversi. Per loro natura, si può presumere lo sviluppo di una particolare patologia..

Dolore tagliente

Il mal di schiena acuto durante la gravidanza può verificarsi a causa dello sviluppo di processi patologici. Deve essere differenziato da malattie come pancreatite e radicolite. In quest'ultimo caso, il dolore può irradiarsi al gluteo o alla coscia. Si intensifica quando si cammina e quando si cerca di cambiare posizione.

Con la pancreatite, la sindrome dolorosa si manifesta in modo acuto e ha un fuoco di Sant'Antonio in natura. La violazione dell'atto di defecazione, nausea e voglia di vomitare con una diminuzione della pressione sanguigna sono ulteriori sintomi di questa patologia.

Tirando indietro il dolore

Molto spesso, la natura di tale dolore indica la presenza di miosite. Si verifica a seguito di una prolungata esposizione a correnti d'aria o in caso di ipotermia. Alla palpazione si avvertono grumi dolorosi nel tessuto muscolare.

Inoltre, con la pielonefrite si osservano sensazioni spiacevoli sotto forma di dolori alla trazione. In questo caso, il dolore ha un carattere diffuso (si diffonde su tutta la parte bassa della schiena), ed è difficile per una donna trovare una posizione in cui la sindrome dolorosa diminuirebbe. In alcuni casi, c'è un brusco aumento dell'indice di temperatura del corpo. Ai fini della diagnosi differenziale, vengono eseguiti test di laboratorio sulle urine, in cui compaiono eritrociti freschi e proteine.

Dolore lancinante

La lombalgia nella regione lombare indica lo sviluppo della lombodinia (sciatica). Danno agli arti inferiori lungo la parte posteriore della coscia. In questo caso, la donna assume una posizione semi-piegata forzata (è difficile per lei raddrizzare la schiena). Questo sintomo può far parte del quadro clinico dell'osteocondrosi e dell'ernia intervertebrale. Inoltre, c'è rigidità nei movimenti e una sensazione di intorpidimento agli arti..

Nelle prime fasi

Alcune donne notano che dopo la fecondazione hanno la sensazione di "tirare" la parte bassa della schiena. Ciò è dovuto all'introduzione dell'embrione nell'epitelio mucoso dell'utero, poiché ciò viola la sua integrità. Insieme a questo sintomo, può comparire una sensazione di nausea e una piccola scarica sanguinolenta. I professionisti considerano questo complesso di sintomi come un segno di gravidanza..

Anche nelle prime fasi, il mal di schiena durante la gravidanza può verificarsi per i seguenti motivi:

  • La ristrutturazione del corpo femminile provoca una serie di cambiamenti nella colonna vertebrale. Questo perché l'intero carico lo attraverserà..
  • Dopo 1,5 mesi dall'inizio della gravidanza, si verificano cambiamenti nella regione sacrale. Diventa elastico, il che contribuisce a una distribuzione uniforme della pressione con un aumento costante del peso del bambino.
  • La donna non ha ancora fatto in tempo ad abituarsi alla pesantezza dell'addome. In questo caso, per comodità quando si cammina, flette la schiena e, di conseguenza, si verificano periodici dolori di trazione..
  • A partire da 12 settimane inizia lo stiramento dell'apparato legamentoso delle ossa pelviche. Questo processo provoca una forte sensazione di disagio, ma, di regola, non rappresenta una minaccia per la salute della donna..

In un secondo momento

Durante il terzo trimestre di gravidanza, una donna aumenta di peso, il che aumenta il carico sulla colonna vertebrale e sulle ossa pelviche. Sotto l'influenza degli ormoni, i legamenti ei muscoli del pavimento pelvico si ammorbidiscono e diventano elastici. La giunzione del bacino con la colonna vertebrale acquisisce mobilità, il che provoca dolore nella regione lombare.

Il mal di schiena durante la gravidanza (37-40 settimane) può essere provocato dai seguenti fattori:

  • Prima del parto, la testa del feto scende e, di conseguenza, la pressione sulla regione sacrale aumenta.
  • Distacco della placenta. Insieme al dolore lombare, appare una scarica sanguinolenta. Questo è un sintomo allarmante che può minacciare la salute della madre e del nascituro..
  • Contrazioni di Braxton Hicks. Questo è un tipo di allenamento per il corpo prima della nascita imminente. Sono considerati falsi, poiché non sono ritmici, ma allo stesso tempo la donna avverte una sensazione di disagio nella regione lombare.
  • Da 38 settimane è possibile l'inizio del processo lavorativo. In questo caso, gli spasmi lombari sono accompagnati dallo scarico di liquido amniotico. I dolori del travaglio si verificano a intervalli regolari con una caratteristica manifestazione di dolore nell'addome inferiore.

Quante volte sono i dolori

Il dolore nella regione lombare nel primo trimestre di gravidanza è solitamente di breve durata. Ha un'intensità moderata. Durante il corso fisiologico della gravidanza, una donna può provare una leggera sensazione di formicolio o una sensazione di spremitura. In alcuni casi, la sindrome dolorosa si intensifica nel periodo da 3 a 5 mesi e, a partire dalla ventesima settimana, la manifestazione di disagio diminuisce.

Nelle ultime settimane prima del parto, il dolore locale nella regione lombare può peggiorare anche con piccoli movimenti. Ciò porta a un disturbo del sonno notturno, aumento dell'eccitabilità nervosa, che può causare disturbi nello stato psicoemotivo.

Diagnostica

La gravità da lieve a moderata del dolore alla schiena durante la gravidanza è più spesso osservata quando si verifica con cambiamenti fisiologici nel corpo femminile. In questo caso, un esame di routine e la raccolta dei dati sull'anamnesi sono sufficienti per uno specialista qualificato per la diagnosi..

La situazione è diversa se le sensazioni dolorose sono intollerabili, il che porta a una violazione dello stato fisico e psico-emotivo.

In tali situazioni, sono prescritti i seguenti tipi di procedure diagnostiche:

  • Uno studio di laboratorio sulle urine consente di determinare la presenza di globuli rossi (sangue) e proteine. Questo test può escludere una malattia renale.
  • Un esame del sangue generale determina la gravità del processo infiammatorio nel corpo. C'è uno spostamento nella formula dei leucociti a sinistra e la velocità di sedimentazione degli eritrociti aumenta.
  • L'ecografia è molto istruttiva. TC o RM se necessario.
  • In alcune situazioni, il liquido cerebrospinale o il liquido amniotico viene esaminato mediante una puntura.

Nonostante l'elevato contenuto di informazioni degli studi a raggi X, non vengono utilizzati durante il periodo di gravidanza, a causa dell'impatto negativo sul feto in via di sviluppo.

Quando hai bisogno di vedere un medico con urgenza

Se il dolore è localizzato nella regione lombare della colonna vertebrale durante il trasporto di un bambino, è necessario consultare un ginecologo. Se necessario, nominerà un consulto di specialisti correlati (neurologo, gastroenterologo o nefrologo).

Il dolore minaccioso può essere un dolore che non scompare dopo un breve riposo, che tende ad aumentare di intensità. Dolori tiranti e doloranti possono indicare un aumento della contrattilità dell'utero. Nelle prime fasi, diventano precursori di aborto spontaneo e nell'ultimo trimestre di gravidanza, il loro aspetto può significare l'inizio di un parto prematuro..

Se la sindrome dolorosa si verifica in modo acuto, a causa dello sviluppo di processi patologici negli organi della cavità addominale e del bacino, una visita tempestiva dal medico può ridurre il rischio di complicanze che possono influire negativamente sulla salute della madre e del feto.

Come trattare adeguatamente il mal di schiena

La complessità della terapia, quando la schiena fa male durante la gravidanza, sta nel fatto che la maggior parte dei farmaci è completamente vietata..

Farmaco

In alcuni casi, previo accordo con un medico, vengono prescritti i seguenti farmaci:

  • Paracetamolo. A causa della sua composizione, non è tossico per una donna incinta e viene rapidamente escreto dal corpo..
  • Farmaci non steroidei. L'ibuprofene o l'indometacina possono essere prescritti solo durante il 2 ° trimestre di gravidanza. Nelle ultime fasi, un effetto negativo può interrompere la funzionalità dei reni del futuro bambino.
  • Unguenti e sfregamenti. Ketoprofen, Traumeel e Diclofenac possono essere utilizzati solo nelle prime fasi. Menovazin è usato come sfregamento.
  • No-shpa o Drotaverin sono usati per alleviare i dolori spastici per scopi medici.

La progettazione della terapia terapeutica prevede l'uso di metodi di trattamento alternativi che non avranno un effetto negativo sul feto. Sarà rilevante l'uso del massaggio terapeutico, un complesso di esercizi ginnici e il rispetto delle norme di una dieta equilibrata.

Massaggio

L'uso del massaggio terapeutico consente di alleviare il disagio nella parte bassa della schiena e aumentare il flusso sanguigno a muscoli e legamenti. A causa di ciò, si verifica la stabilizzazione del sistema nervoso. La frequenza raccomandata delle sessioni dovrebbe essere 2 volte a settimana.

In questo caso, si osservano le seguenti regole di massaggio:

  • sono esclusi i movimenti bruschi, non è consentito l'uso di tecniche di vibrazione;
  • l'impatto sull'addome è escluso;
  • il massaggio è consentito solo a partire dal 4 ° mese di gravidanza;
  • si sconsiglia di utilizzare oli essenziali;
  • tutti i movimenti di massaggio dovrebbero essere alternati a carezze, che vengono eseguite dal flusso della linfa;
  • si consiglia di eseguire la procedura in una posizione comoda per una donna.

Esercizi fisici

L'attività fisica dosata aiuta a rafforzare il corsetto muscolare della schiena. Per fare questo, devi scegliere diversi esercizi ginnici, il cui risultato sarà il rilassamento e una maggiore elasticità di muscoli e legamenti..

Per le future mamme, sarà particolarmente utile eseguire i seguenti esercizi:

  • L'allungamento viene eseguito dalla posizione di partenza, sdraiati sulla schiena. Gli arti inferiori si sollevano a turno, tenendoli con le mani sulla coscia. Quando si solleva la gamba, è necessario allungare il piede il più possibile verso il soffitto. Questo esercizio viene eseguito 3 volte con un ritardo di 30 secondi..
  • "Mezzo ponte". Dalla posizione di partenza, sdraiato sulla schiena, piega le ginocchia e contraendo i muscoli addominali, solleva la schiena e il bacino verso l'alto mantenendo la posizione per 5 secondi.
  • Nella posizione iniziale a quattro zampe, piegare la schiena verso l'alto mentre si solleva la testa.
  • Gli esercizi vengono eseguiti per analogia con i precedenti con la differenza che la schiena si piega verso il basso.

Il complesso ginnico che utilizza questi esercizi deve essere eseguito quotidianamente come esercizi mattutini con il numero di ripetizioni 10 volte.

Nuoto

Si consiglia di iniziare a visitare la piscina dopo la 12a settimana di gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che il tappo mucoso, che è una barriera protettiva contro la penetrazione di agenti patogeni batterici, non si è ancora completamente formato. In questo caso, aumenta il rischio di infezione del feto..

Gli esercizi sistematici in piscina hanno i seguenti effetti positivi sul corpo:

  • a causa di carichi moderati, il tono muscolare è rafforzato;
  • i muscoli e i legamenti della colonna vertebrale vengono scaricati;
  • lo stato immunitario del corpo aumenta;
  • diminuzione dell'eccitabilità nervosa.

Particolarmente popolari sono le lezioni di acquagym. Il complesso contiene esercizi che aumentano l'elasticità dell'apparato muscolo-legamentoso e migliorano il funzionamento del sistema respiratorio.

Nutrizione appropriata

Il rispetto delle norme di una dieta equilibrata non consentirà a una donna di guadagnare chili in più durante la gravidanza, poiché in questo caso aumenta il carico sull'apparato legamentoso e sui muscoli della colonna vertebrale. Ciò aumenta la possibilità di dolore alla colonna lombare..

Particolarmente utili sono gli alimenti contenenti calcio (ricotta, latte, formaggi magri, frutti di mare).

Se per qualche motivo non è possibile fornire al corpo un'assunzione di calcio, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci:

  • Gluconato di calcio;
  • Calcemin;
  • Calcio D3 Nycomed.

Cosa non fare per il mal di schiena nelle donne in gravidanza

Se ci sono sensazioni dolorose nella regione lombare durante il trasporto di un bambino, non dovresti auto-medicare e usare i metodi della medicina popolare. Prima di tutto, una donna dovrebbe sapere che l'uso di qualsiasi farmaco è consentito dopo aver consultato un medico..

Inoltre, dovresti rispettare le seguenti regole:

  • non condurre sedute di massaggio senza appuntamento;
  • per motivi di relax, non fare un bagno caldo;
  • non eseguire lavori fisici pesanti;
  • non usare unguenti con effetto riscaldante come anestetico;
  • non utilizzare una piastra elettrica.

Prevenzione

Se, durante il primo trimestre di gravidanza, appare una lombalgia che non è associata allo sviluppo di gravi patologie, prima di tutto si raccomanda a una donna di riconsiderare il suo stile di vita.

È necessario osservare le seguenti regole e raccomandazioni:

  • per tutti i giorni, scegli scarpe con un leggero rialzo;
  • l'uso di una benda aiuterà a rafforzare il corsetto muscolare e mantenere il centro di gravità;
  • nel processo di fare i compiti, evitare movimenti improvvisi e giri del corpo (la probabilità di allungare i muscoli della schiena diminuisce);
  • mantenere la postura durante il lavoro sedentario;
  • scegli un materasso ortopedico per il riposo notturno;
  • mangiare cibi ricchi di vitamine, fibre e utili micro e macro elementi.

Il dolore alla schiena durante la gravidanza è registrato in quasi la metà delle donne. Ma questo sintomo non dovrebbe essere ignorato, poiché è un segno clinico di molte malattie. Pertanto, una visita tempestiva dal medico impedirà lo sviluppo di complicati processi patologici..

Perché la schiena fa male all'inizio e alla fine della gravidanza?

La gravidanza, non importa quanto desiderabile possa essere, funge da forte fattore di stress per il corpo e pone un enorme fardello su di esso. Viene mantenuto un delicato equilibrio tra questo carico e la capacità del corpo di sopportarlo. La sua violazione porta allo sviluppo di varie condizioni patologiche, ad esempio la comparsa di mal di schiena durante la gravidanza.

Lamentarsi del mal di schiena è uno dei problemi più comuni con cui le future mamme vanno dal medico. Soprattutto nella tarda gravidanza.

Cause di mal di schiena durante la gravidanza

Di regola, non c'è una risposta alla domanda sul perché la schiena fa male durante la gravidanza..

Il disagio non è causato da uno, ma da un intero complesso di fattori:

  • l'effetto pressante dell'utero gravido che aumenta gradualmente;
  • spostamento del centro di gravità;
  • aumento di peso di una donna incinta.

L'utero stesso è una piccola struttura a cavità circondata da altri organi. Pertanto, qualsiasi aumento delle sue dimensioni porterà a una pressione meccanica sugli organi vicini, incluso il sistema muscolo-scheletrico..

Le singole parti dello scheletro sono strutture immobili (ad esempio, le ossa della piccola pelvi) che vengono compresse dall'utero gravido, che causa dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena.

In una donna incinta, sempre a causa della crescita dell'utero, c'è un cambiamento nel solito centro di gravità. Di conseguenza, viene esercitato un carico significativo sulla parte bassa della schiena e sulla colonna vertebrale. Si verifica ipertonicità dei muscoli della schiena, i processi nervosi possono essere pizzicati, il che porta alla comparsa di dolore.

Oltre all'utero, un aumento del peso corporeo di una donna incinta, che è sorto con un aumento della nutrizione, vari cambiamenti ormonali, può anche esercitare un carico sulla colonna vertebrale. Il meccanismo di comparsa del dolore per questo motivo è assolutamente lo stesso..

Inoltre, il mal di schiena in una donna incinta può essere causato non solo dai suoi cambiamenti fisiologici, ma anche da una serie di condizioni patologiche, di cui parleremo ulteriormente.

È anche interessante che il momento della gestazione non sia assolutamente importante per l'insorgenza della sindrome del dolore. Mal di schiena e lombalgia spesso si sviluppano nelle fasi successive. Ma anche all'inizio della gravidanza, il mal di schiena non è raro..

Caratteristiche del mal di schiena nelle donne in gravidanza

Lo spettro del dolore alla schiena durante la gravidanza è ampio. Può essere come un dolore lancinante nella parte bassa della schiena, nel coccige e una sorta di dolore "muscolare" nella schiena. Inoltre, diversi tipi di mal di schiena sono tipici per diversi periodi di gravidanza..

Dolore alla schiena all'inizio della gravidanza

Nelle prime fasi, la maggior parte delle donne avvertirà un dolore localizzato nella parte bassa della schiena, forse di natura dolorosa. Sono di natura simile al dolore che si verifica durante le mestruazioni..

La causa della sindrome del dolore risiede ancora nel volume crescente dell'utero, che preme sulla vescica e sull'intestino. Di conseguenza, compaiono lamentele caratteristiche..

Mal di schiena nelle fasi successive

Nelle fasi successive, le donne descrivono un dolore persistente localizzato nella parte bassa della schiena e nei muscoli della schiena, come fa male la schiena di una donna incinta a 25 settimane. Il motivo è solo un cambiamento nel centro di gravità e un sovraccarico dei muscoli lombari. Inoltre, il dolore può scomparire quando la donna incinta assume una posizione orizzontale o qualche altra riduzione del carico sulla colonna vertebrale..

Quando il dolore è la norma?

La mia schiena può far male durante la gravidanza da sola? No, la presenza di qualsiasi sindrome del dolore non è la norma. Il suo aspetto in una donna incinta richiede molta attenzione e ricerca della causa. Il mal di schiena a lungo termine in una donna incinta può portare a disturbi del sonno, insonnia, che possono quindi influenzare il portamento del feto e persino il parto.

Inoltre, il mal di schiena porta a una mobilità limitata della donna incinta e interruzioni del suo stile di vita. Ciò può provocare lo sviluppo di stress, una violazione dello stato psico-emotivo e la formazione di depressione postpartum..

Esistono anche una serie di condizioni patologiche durante la gravidanza, in cui la presenza di dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena può servire come una sorta di "segnale allarmante"..

Quando suonare l'allarme?

Tali condizioni "terribili" sono: la minaccia di aborto spontaneo o l'aborto stesso. Il mal di schiena in questo caso ha un carattere specifico: dolori tiranti e doloranti localizzati nella parte bassa della schiena. Alcune donne descrivono le sensazioni: "come il dolore durante le mestruazioni" o "dolore, come durante il travaglio".

Questa natura del dolore indica una possibile attivazione della capacità contrattile dell'utero. L'attività prematura nelle prime fasi può portare a un aborto spontaneo e successivamente a un parto prematuro.

Se ti fa male la schiena in questo modo a partire da 36 settimane, e soprattutto a 39-40 settimane di gravidanza, devi assolutamente informare il ginecologo.

Inoltre, ci sono una serie di condizioni non associate alla gravidanza, ma accompagnate da vari sintomi di mal di schiena. La combinazione di una qualsiasi di queste condizioni e la gravidanza, specialmente nelle sue fasi successive, può causare varie complicazioni durante il processo di nascita, minacce alla vita e alla salute del feto e della madre stessa.

Queste condizioni includono:

  • Nefropatia. Tra questi, la pielo e la glomerulonefrite sono particolarmente pericolose per una donna incinta. La combinazione di queste malattie con la gravidanza può portare allo sviluppo di pre- ed eclampsia..
  • Pancreatite.
  • Osteocondrosi, ernie intervertebrali, radicolite.

Cosa fare e come trattare il mal di schiena

Il trattamento per il mal di schiena durante la gravidanza consiste in varie tecniche. L'effetto del farmaco, che di solito è ampiamente utilizzato, durante la gravidanza richiede il massimo controllo medico e dovrebbe essere significativamente limitato. Ciò è dovuto al fatto che alcuni farmaci antidolorifici possono avere un effetto negativo sul feto..

Pertanto, se una donna ha un forte mal di schiena durante la gravidanza e non sa cosa fare, prima di tutto, è necessario "scaricare" la colonna vertebrale, ridurre il livello di carico.

Di norma, questo metodo consiste nell'indossare cinture speciali che supportano l'addome. C'è anche uno speciale massaggio alla schiena pensato per le donne incinte. Il suo utilizzo rilassa i muscoli della schiena e può ridurre i livelli di dolore..

Tuttavia, se il mal di schiena non è associato alla gravidanza, ma alla patologia di altri organi, un ulteriore trattamento richiede già un approccio più serio e supervisione medica e, di regola, le condizioni del dipartimento di patologia della gravidanza.

Prevenzione

La prevenzione del mal di schiena nelle donne in gravidanza consiste nel prescrivere terapia fisica, ginnastica o yoga per le future mamme. Ciò migliora la capacità del corpo di resistere allo stress fisico della gravidanza..

Lo yoga aiuta anche una donna a sviluppare il corretto schema di respirazione, che può quindi essere utilizzato durante il travaglio..

Oltre all'attività fisica terapeutica dosata, la donna incinta deve anche seguire una serie di raccomandazioni:

  • rifiuto di indossare scarpe col tacco alto durante la gravidanza;
  • esclusione del sollevamento di carichi pesanti e di uno sforzo fisico eccessivo;
  • l'uso di uno speciale materasso ortopedico, che consente di ridurre il carico sul sistema muscolo-scheletrico di una donna incinta;
  • cambiamento periodico nella posizione del corpo;
  • controllare il peso corporeo, riducendo il peso in eccesso.

La sindrome del mal di schiena durante la gravidanza può essere causata sia da un aumento dell'utero e del carico sulla colonna vertebrale della donna, sia da una serie di condizioni più gravi.

Pertanto, se durante la gravidanza la parte bassa della schiena si ammala improvvisamente, dolori tiranti e crampi o dolore acuto "colico" nella parte bassa della schiena, è necessario un consulto medico urgente per escludere la minaccia di aborto spontaneo o patologia concomitante della donna incinta.

Autore: Oksana Voznesenskaya, medico,
appositamente per Mama66.ru

Lombalgia durante la gravidanza: cause e trattamento

Se una donna dubita che un cambiamento nel benessere sia di natura fisiologica o che le sensazioni di dolore lombare diventino acute e intense, allora deve assolutamente apparire a un ostetrico-ginecologo che sta osservando la sua gravidanza.

Le ragioni

Il mal di schiena durante la gravidanza colpisce la metà delle donne. Di solito, il disagio è associato a un aumento del carico sulla colonna vertebrale e allo stiramento dei muscoli addominali. Molto spesso, tale dolore compare verso la fine del secondo trimestre e non può essere ridotto prima del parto. Può verificarsi anche lombalgia all'inizio della gravidanza. In ogni trimestre, le future mamme affrontano questo sintomo per motivi diversi..

Nelle prime fasi

La parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza, il più delle volte per ragioni fisiologiche:

  1. Già durante le prime settimane di gravidanza, il corpo di una donna si sta gradualmente preparando al fatto che il feto aumenterà costantemente. La colonna lombare sta subendo cambiamenti, poiché molto presto tutto il carico andrà ad esso.
  2. Dopo 1,5 mesi dal momento della fecondazione, i cambiamenti interessano la regione sacrale. Nel tempo, diventa più elastico in modo che la donna non provi un forte disagio dalla pressione della massa del bambino sulla colonna vertebrale. In questa fase, il dolore di solito appare periodicamente e non influisce notevolmente sul benessere generale della donna incinta..
  3. La parte bassa della schiena è particolarmente tesa quando l'utero cresce e cambia posizione.
  4. Verso la fine del primo trimestre, la lombalgia è associata alla crescita dinamica del feto. In questa fase, la donna non ha ancora il tempo di abituarsi alla gravità dell'addome, quindi quando si cammina, per comodità, la colonna vertebrale si piega fortemente.
  5. A 12 settimane, i legamenti iniziano ad allungarsi intensamente sotto la pressione del bambino. Una donna può provare un forte disagio, ma più spesso non c'è motivo di preoccuparsi, poiché tutto accade nel quadro fisiologico..

In alcune donne, la parte bassa della schiena si tira all'inizio della gravidanza, subito dopo la fecondazione. Dopo il concepimento, l'embrione viaggia dalle tube di Falloppio all'utero in 4-5 giorni. Viene quindi impiantato nell'endometrio (membrana mucosa). Durante l'introduzione dell'embrione nel rivestimento dell'utero, la sua copertura viene parzialmente distrutta, il che provoca un dolore alla trazione. Dopo l'impianto riuscito dell'uovo, il disagio scompare da solo. Insieme a nausea e lieve sanguinamento, la lombalgia può essere considerata un segno di gravidanza..

In un secondo momento

La schiena fa male durante la gravidanza nel secondo trimestre per i seguenti motivi:

  • spostamento del centro di gravità;
  • aumento del peso corporeo;
  • l'azione dell'ormone relaxina su legamenti e tessuti;
  • cambiamenti ormonali;
  • aumento del carico su alcuni gruppi muscolari;
  • esacerbazione di malattie croniche (sistema muscolo-scheletrico, sistema genito-urinario);
  • patologie avvenute anche prima dell'inizio della gravidanza (malattie degenerative della cresta).


Nel terzo trimestre, il mal di schiena durante la gravidanza è più spesso dovuto al fatto che una donna sta aumentando dinamicamente di peso. Insieme a questo, aumenta il carico sulla colonna vertebrale e aumentano le deformità della colonna lombare. Gli ormoni, da parte loro, preparano il bacino al parto ammorbidendo i legamenti connettivi. La giunzione delle ossa pelviche con la colonna vertebrale diventa mobile e questo rende la parte bassa della schiena ancora più dolorosa durante la gravidanza nel terzo trimestre.

Se una donna tira la parte bassa della schiena nel periodo di 37-40 settimane, ciò potrebbe anche essere dovuto ai seguenti motivi:

  1. Prima del parto, la testa del bambino cade e preme sulla zona sacrale, provocando dolore lombare.
  2. Distacco della placenta. Se, insieme al dolore lombare, la donna incinta ha una secrezione sanguinante e c'è anche un tono uterino, non puoi posticipare la visita dal medico. È meglio andare immediatamente al reparto di patologia della gravidanza. La separazione troppo precoce della placenta dalla parete dell'utero è irta di gravi conseguenze sia per la madre che per il bambino..
  3. Contrazioni di Braxton Hicks. Prima della nascita imminente, il corpo si allena con false contrazioni. Non hanno un ritmo chiaro, possono dare alla regione lombare.
  4. L'inizio del processo generico. Se, insieme agli spasmi lombari, esce un tappo mucoso, perde liquido amniotico e l'addome inferiore fa male a intervalli regolari, allora, molto probabilmente, il processo di consegna è vicino. Dovrebbe essere previsto dalla settimana 38.

Prima del parto, i dolori lombari non sono rari, spesso hanno una spiegazione fisiologica, ma possono anche indicare gravi malattie croniche che peggiorano con l'inizio della gravidanza.

Sintomi di ansia associati e natura del dolore

La lombalgia dopo il concepimento non è sempre innocua. Se la schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre e la donna nota anche debolezza, tachicardia, orientamento spaziale alterato, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. Tali segni possono significare l'inizio dell'interruzione patologica spontanea della gravidanza..

Nel 2 ° trimestre, una donna dovrebbe essere avvertita dei dolori alla cintura che si irradiano al coccige, al pube o al femore. Se dopo mezz'ora in posizione supina, non passano o diventano ritmici, è necessario chiamare anche un medico. Tali sintomi possono essere dovuti al fatto che il processo di consegna è iniziato prima del tempo..

Se durante la gravidanza c'è un dolore lombare unilaterale - a destra oa sinistra - questo indica un processo infiammatorio dei reni. In questo caso, il sistema tubulare del rene o dei glomeruli è spesso colpito ei sintomi di solito iniziano da un lato, la schiena fa male sul lato destro o sinistro. Una donna ha bisogno di lamentarsi con un nefrologo. Se tali patologie sono state escluse da un medico, ci sono molte altre possibili cause di dolore:

  1. Tira la parte bassa della schiena durante la gravidanza sul lato destro o sinistro con un complesso di disturbi distrofici nella cartilagine articolare. Le donne incinte si lamentano del fatto che il più delle volte al mattino dopo il riposo notturno, la schiena è molto dolorante.
  2. Sia il dolore lombare acuto che quello sordo a destra oa sinistra indicano un'esacerbazione della sciatica. Il dolore si irradia al gluteo, alla coscia e anche alla superficie esterna della parte inferiore della gamba. Aumentato quando si cammina, quando si cerca di cambiare la posizione del corpo e anche durante un attacco di tosse.
  3. Il mal di schiena durante la gravidanza può indicare lombodinia. Si verifica sullo sfondo del superlavoro o di una lunga permanenza al freddo, nonché durante i processi infettivi. La donna incinta assume una posizione piegata forzata. È molto difficile per lei muoversi.
  4. Un dolore tirante nella parte bassa della schiena a destra oa sinistra può anche indicare miosite (infiammazione dei muscoli lombari). Durante la palpazione, le fibre muscolari si compattano e la donna caratterizza il dolore come prolungato, dolorante, ovattato. Molto spesso, una tale patologia si sviluppa se una donna ha soffiato o è molto congelata.
  5. Pancreatite Una donna può confondere l'infiammazione del pancreas con la tossicosi. Questa malattia è caratterizzata da una pronunciata violazione dei processi digestivi. Il dolore alla schiena nelle donne in gravidanza associato a pancreatite è di natura fuoco di Sant'Antonio. Più sentito nella parte superiore dell'addome, ma si irradia anche sul lato sinistro della parte bassa della schiena.
  6. Osteocondrosi, radicolite, ernia intervertebrale. Con vari processi degenerativi-distruttivi del sistema muscolo-scheletrico, il dolore può essere riflesso. Spesso, con tali patologie, il lato sinistro della parte bassa della schiena fa male.

Un forte dolore alla schiena durante la gravidanza può essere associato a ernie spinali. Una patologia così grave è caratterizzata da mialgia, rigidità dei movimenti, postura alterata, sensazione di intorpidimento e "pelle d'oca" agli arti inferiori.

Una donna incinta ha anche un mal di schiena con sinfisite. Questa è una malattia associata alla discrepanza delle ossa dell'articolazione pubica. La donna incinta avverte un forte dolore pubico ed edema tissutale.

Quale medico devo contattare se la mia parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza?

Se la lombalgia si fa sentire nelle prime fasi della gravidanza o inizia a dare fastidio nel tempo nel secondo / terzo trimestre, allora non puoi rimandare la visita dal ginecologo. Il medico che guida la donna la indirizzerà per un consulto a specialisti correlati (nefrologo, neurologo, gastroenterologo), se ci sono motivi per questo.

Diagnostica

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre, in alcuni casi uno specialista necessita di un esame di routine per stabilire la causa di questa sintomatologia. Ma se il medico sospetta una fonte patologica di disagio, allora la donna incinta sarà raccomandata:

  • passare un'analisi generale del sangue e delle urine;
  • sottoporsi a ultrasuoni.

I metodi di ricerca a raggi X nel suo caso sono controindicati.

Trattamento

Durante la gravidanza, il mal di schiena deve essere trattato sotto controllo medico. Una donna incinta non dovrebbe selezionare autonomamente alcun farmaco per se stessa. Molto spesso, alle donne durante il trasporto di un bambino vengono consigliati vari metodi per alleviare il dolore, escluso l'uso di farmaci.

Se una donna incinta ha un forte dolore lombare, le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad alleviare la condizione:

  1. Un dolce massaggio alla schiena è indicato per rilassare i muscoli tesi. Una donna può farlo da sola. Dovrebbe sdraiarsi su un fianco e massaggiare la parte bassa della schiena lungo la colonna vertebrale con entrambe le mani. Ma è meglio per uno specialista certificato massaggiare una donna incinta..
  2. Se ti tira la schiena, puoi provare a fare una doccia o un bagno caldo (non caldo). Al bagno vengono aggiunti anche sale e oli essenziali per rilassare meglio i muscoli della parte bassa della schiena..
  3. La schiena smetterà di far male se indossi una fasciatura speciale per la maternità. Aiuta a sostenere l'addome e allevia lo stress sui muscoli della schiena. Si consiglia di indossare una benda come indicato da un ginecologo dai 5-6 mesi di gravidanza.
  4. Se ti fa male la schiena, devi usare speciali cuscini ortopedici sotto forma di un grande ferro di cavallo. Questo prodotto fornisce supporto per il corpo su entrambi i lati. Anche sulla schiena, il sonno diventa molto più piacevole.
  5. Gli esercizi di esercizi terapeutici per le future mamme dovrebbero essere eseguiti regolarmente. Aiutano a rafforzare i muscoli, aumentare la loro resistenza all'attività fisica. Se un ginecologo consiglia un certo complesso di terapia fisica a una donna, deve attenersi rigorosamente alle sue raccomandazioni. Non interrompere la sequenza di esercizi e il numero di approcci..
  6. È importante prestare attenzione alla corretta postura durante il giorno. Sono le sue violazioni che spesso provocano dolore lombosacrale nelle donne in gravidanza. Una donna dovrebbe controllarsi e cercare di non piegarsi troppo. Se trascorre molto tempo seduta, per questo è necessario utilizzare speciali sedie ortopediche e mettere un cuscino sotto la schiena.

Se una donna incinta ha mal di schiena e non ci sono controindicazioni, dovrebbe visitare la piscina. Durante il nuoto, i muscoli della schiena si rilassano, la distanza tra i corpi vertebrali aumenta. Il nuoto migliora anche la respirazione, aumenta la circolazione sanguigna e aumenta i processi metabolici..

Prevenzione

Se una donna ha già dolore lombare nel primo trimestre, ma questo non è associato a malattie gravi, dovrebbe riconsiderare il suo stile di vita a scopo preventivo:

  1. Se una donna ha un lavoro sedentario, dovrebbe prendersi cura di una comoda sedia o poltrona. Si consiglia di alzarsi e riscaldarsi ogni ora. Seduta al tavolo, una donna dovrebbe tenere la schiena dritta, non piegata. Altrimenti, la lordosi o la cifosi peggioreranno e durante il trasporto di un bambino, questo è completamente inappropriato.
  2. Le donne incinte che trascorrono molto tempo in piedi dovrebbero fare pause frequenti. Devi riposare sdraiato o mezzo seduto. In questo caso, gli arti inferiori dovrebbero essere leggermente sollevati e un cuscino dovrebbe essere posizionato sotto la schiena. Questa tecnica rilassa la colonna lombare..
  3. Le future mamme dovrebbero dormire per lo più dalla loro parte, usando un cuscino speciale. Una donna che trasporta un bambino dovrebbe camminare solo con scarpe comode con tacchi bassi e con la forma corretta.
  4. L'esercizio durante il trasporto di un bambino dovrebbe essere moderato. Una donna non dovrebbe stabilire alcun record sportivo. Il suo compito: rafforzare il corpo, aumentare la sua resistenza, ma senza stress eccessivo. Se la futura mamma ha dolore lombare, gli esercizi che comportano carichi verticali sulla colonna vertebrale dovrebbero essere ridotti al minimo.

Tutte le cause di dolore lombare nelle donne incinte sono divise in 2 grandi gruppi. Il primo gruppo comprende tutte le possibili condizioni fisiologiche associate alla gravidanza. Il secondo gruppo comprende malattie che si sono manifestate prima della gravidanza o quelle che erano in uno stato latente e sono state provocate durante il trasporto di un bambino.

In ogni caso, se c'è dolore nella parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza o in un secondo momento, un tale sintomo non può essere ignorato. Affinché la gravidanza possa continuare a procedere in sicurezza, una donna deve consultare un ostetrico-ginecologo e aderire a tutte le raccomandazioni mediche.

Autore: Miroslava Gromova, dottore,
appositamente per Vertebrolog.pro

Video utile su come sbarazzarsi della lombalgia durante la gravidanza

Elenco delle fonti:

  1. Ginecologia. Guida veloce. Ed. G.M. Savelyeva, G.T. Sukhikh, I.B. Manukhin. Anno di emissione: 2013.
  2. Ostetricia. Leadership nazionale. Ed. acad. RAMS E.K. Ailamazyan, prof. V.E. Radzinsky, acad. RAMS V.I. Kulakov, Acad. RAMS G.M. Saveliev. Anno di emissione: 2014.
  3. Neurologia. Manuale di un medico pratico. Ed. D.R.Shtulman, O.S. Levin. Anno di emissione: 2016.
  4. Il corso e la gestione della gravidanza per trimestre. Ed. È. Sidorova, I.O. Makarov. Anno di emissione: 2009.
  5. Aborto spontaneo di gravidanza. Ed. V.M. Sidelnikova, G.T. Asciutto. Anno di emissione: 2010

Dolore alla colonna vertebrale durante la gravidanza: capire le cause

Sono preoccupati per il motivo per cui la schiena fa male durante la gravidanza. Naturalmente, tutti sanno che il corpo della futura mamma durante questo periodo lavora con maggiore stress, garantendo il normale sviluppo del feto. In tali condizioni, quasi tutte le debolezze nella salute di una donna si fanno sentire. Ad esempio, a seguito della crescita del feto, il centro di gravità del corpo della donna incinta si sposta, a seguito del quale il dolore appare nella colonna vertebrale, più spesso nella parte bassa della schiena. Devi capire come puoi aiutare il corpo con difficoltà emergenti.

Cause di dolore

Il periodo di gestazione colpisce le articolazioni sacrali dell'anca in un certo modo. Se prima erano immobili, durante la gravidanza, sotto l'influenza di un ormone speciale, iniziano a rilassarsi. Lo scopo di questi cambiamenti è rendere più facile il passaggio del bambino durante il travaglio. Questo rilassamento, combinato con la pancia in crescita, disturba l'equilibrio, che costringe la donna a piegare il collo e tirare indietro le spalle. Di conseguenza, lo stomaco si gonfia ancora di più, il che peggiora solo la situazione. Di conseguenza, la colonna vertebrale è fortemente arcuata, i muscoli della parte bassa della schiena sono costantemente tesi, il che porta alla comparsa di dolore.

Un certo gruppo a rischio è costituito da donne che, anche prima della gravidanza, presentavano patologie dell'apparato muscolo-scheletrico, come osteocondrosi, curvatura della colonna vertebrale, insufficiente sviluppo dei muscoli che partecipano alle inclinazioni pelviche. In questi casi, la schiena fa male dopo il parto..

In quale periodo durante la gravidanza inizia a far male la schiena??

La comparsa di sensazioni dolorose in donne diverse appare in diversi punti della gravidanza. Di regola, la schiena inizia a far male da 20-21 settimane. Tuttavia, il dolore può comparire prima. Tutto dipende dal tipo di stile di vita di una donna. Durante la fine della gravidanza, la schiena inizia a ferire di più. Questo è di circa 34, 35, 36 e 37 settimane. La ragione in questo caso non risiede solo nel peso in eccesso, ma anche nel fatto che il bambino inizia a fare pressione sulla parte bassa della schiena. In questo periodo, il corpo inizia una sorta di preparazione, a seguito della quale alcune madri in attesa sentono un dolore piuttosto intenso e grave, anche se altre potrebbero non sentirle affatto. In questo caso, puoi vedere che la parete addominale a volte si sforza, diventando notevolmente dura. Questo è chiaramente visibile quando una donna deve esercitarsi fisicamente o quando è arrabbiata, ma ciò accade senza una ragione particolare..

Dolore alla fine della gravidanza (38, 39 e 40 settimane)

La lombalgia in tali periodi è osservata in molte donne. Molto spesso, il suo aspetto è dovuto all'elevato carico sulla colonna vertebrale e al fatto che a causa dell'eccessivo allungamento i muscoli addominali si indeboliscono. In altre parole, in questo caso, la schiena inizia a far male dalla settimana 27 fino alla nascita stessa. Può cedere alla gamba, intensificarsi dopo una camminata prolungata, uno sforzo fisico o semplicemente essere in posizione eretta per lungo tempo. In questo caso, può comparire dolore nell'area pubica e nell'articolazione sacroiliaca, causato dal naturale ammorbidimento dei legamenti. È del tutto possibile far fronte a tali dolori se aderisce a regole semplici. Prima di tutto, gli alimenti ricchi di calcio aiuteranno in questo: latticini, pesce, noci, erbe, carne. Se il dolore ti infastidisce regolarmente, allora ha senso iniziare a prendere il calcio. È necessario limitare i movimenti che possono aumentare il carico sulla schiena. Ad esempio, per sollevare qualcosa dal pavimento, non è necessario chinarsi, ma accovacciarsi. In questo caso, i muscoli delle gambe e delle spalle saranno tesi, ma non la schiena. Bisogna sedersi appoggiandosi allo schienale, stando seduti delicatamente e delicatamente, e non "cadere sulla sedia", perché in questo caso il carico sui dischi intervertebrali aumenta, e sono fragili. Per dormire è meglio usare un materasso ortopedico semirigido. Ad esempio, quando la schiena fa male durante la gravidanza di notte, è colpa del materasso. Scegli un cuscino di misura media, idealmente anatomico che tenga conto di tutte le curve della colonna vertebrale. Dovresti anche dare la preferenza alle scarpe con un tacco basso e stabile e dovresti temporaneamente dimenticare i tacchi a spillo e i tacchi alti. Una varietà di esercizi fisici che rafforzano i muscoli della schiena, dell'addome, dei glutei e delle cosce, come il nuoto e l'aerobica, saranno molto utili..

È peggio quando la causa del dolore è una varietà di malattie neurologiche, come la sciatica, l'ernia del disco e così via. In questo caso, i problemi possono iniziare già dalle 14-15 settimane di gravidanza, mentre la schiena farà molto male. Tuttavia, tali malattie possono anche influenzare la gravidanza avanzata. In questo caso, è necessario stabilire il riposo a letto, utilizzare un corsetto morbido o una benda. Gli analgesici possono essere utilizzati, ma come eccezione.

Se durante la gravidanza il basso addome e la schiena fanno male, mentre il dolore è lungo e c'è una notevole violazione dell'andatura, allora questo potrebbe essere un segno di sinfisopatia. Tale malattia è ereditaria, è associata ad un eccessivo ammorbidimento dell'articolazione pubica, a causa della quale possono verificarsi emorragie. In una tale situazione, viene eseguito un trattamento ospedaliero, il medico deve controllare rigorosamente l'intero corso della gravidanza.

La lombalgia può essere accompagnata da tensione nell'utero. Queste sono le cosiddette false contrazioni di Braxton-Hicks, una sorta di allenamento del corpo prima del parto. Dovresti prestare particolare attenzione a loro se sono iniziati prima del periodo di 37 settimane. Con loro, la scarica appare dal tratto genitale, si avverte dolore nell'addome inferiore e gli intervalli tra le contrazioni successive vengono gradualmente ridotti. Ciò potrebbe indicare una possibile interruzione della gravidanza. Hai bisogno di vedere immediatamente un medico.

Altre cause di dolore

Ci sono una serie di problemi che possono portare a questi dolori..

Pancreatite

Questa malattia è un'infiammazione del pancreas. Certo, una tale malattia è piuttosto rara, ma è con essa che la schiena fa male anche nelle prime fasi della gravidanza. Lo sviluppo di questa malattia è facilitato dalle violazioni del deflusso della bile, dal consumo di alcol, dal mancato rispetto della dieta (abbondanti cibi grassi e carnosi), dallo stress e dalla predisposizione ereditaria. La pancreatite nella fase acuta si manifesta con dolore acuto nella parte bassa della schiena e nell'addome superiore, mentre il dolore è di natura cingolata. È spesso accompagnato da disturbi alle feci, vomito e diminuzione della pressione sanguigna. In una situazione del genere, devi andare urgentemente in ospedale..

La diagnosi di questa malattia richiede una serie di esami di laboratorio su urine e sangue, è necessario sottoporsi a un'ecografia, una risonanza magnetica. Nella maggior parte dei casi, il trattamento deve essere effettuato in ospedale. Il medico prescrive una dieta rigorosa, una serie di farmaci che dovrebbero normalizzare il lavoro del pancreas, antidolorifici e farmaci antinfiammatori. Se la situazione non migliora, devi ricorrere alla chirurgia..

Pielonefrite

Questa è una malattia renale in cui è presente un dolore tirante e doloroso. In questo caso, durante la gravidanza, la schiena fa male nella regione lombare a sinistra oa destra. È anche peggio quando si ha a che fare con le coliche renali, che sono associate al movimento di un calcolo nell'uretere dalla pelvi renale. Con le coliche durante la gravidanza, la parte bassa della schiena fa molto male e non è possibile trovare una posizione in cui il dolore diminuisca. Il dolore può irradiarsi verso l'uretra o l'inguine. Un altro sintomo evidente è che l'urina diventa piuttosto torbida, a volte puoi notare una mescolanza di sangue. In questo caso, la temperatura aumenta.

Per fare una diagnosi, il medico invia il paziente per un'ecografia, vengono eseguiti esami di laboratorio delle urine e del sangue. Nel trattamento della pielonfrite vengono prescritti farmaci antibatterici, che vengono selezionati individualmente. La sensibilità dei microrganismi, che ha causato la comparsa del processo infiammatorio, deve essere presa in considerazione. Il trattamento in alcuni casi viene effettuato su base ambulatoriale, ma è preferibile essere curato in ospedale. Nella colica renale, vengono utilizzati antispastici e analgesici per ridurre il dolore e viene eseguita una certa prevenzione dell'infiammazione..

Materiali che possono aiutare le donne incinte con mal di schiena:

  • Lezioni gratuite sul trattamento del mal di schiena da un medico autorizzato in terapia fisica. Questo medico ha sviluppato un sistema unico per il restauro di tutte le parti della colonna vertebrale e ha già aiutato oltre 2000 clienti con vari problemi alla schiena e al collo..
  • Ti chiedi come trattare un nervo sciatico schiacciato? Quindi guarda attentamente il video a questo link.
  • 10 nutrienti essenziali per una colonna vertebrale sana: in questo rapporto scoprirai quale dovrebbe essere una dieta quotidiana in modo che tu e la tua colonna vertebrale abbiate sempre un corpo e una mente sani.
  • Ricostruzione delle articolazioni del ginocchio e dell'anca in caso di artrosi - registrazione video gratuita di un webinar condotto da un medico di terapia fisica e medicina dello sport - Alexander Bonin
  • Hai l'osteocondrosi? Quindi ti consigliamo di studiare metodi efficaci per il trattamento dell'osteocondrosi lombare, cervicale e toracica senza farmaci..

Perché la schiena fa male durante la gravidanza - cause di insorgenza + metodi di trattamento sicuri

La gravidanza è stressante per tutti i sistemi del corpo. I cambiamenti ormonali e lo stress aggiuntivo causano disagio e dolore in varie parti del corpo. Ad esempio, quasi tutte le donne hanno più o meno dolore alla schiena durante la gravidanza..

Perché sta succedendo? Si possono evitare fenomeni dolorosi? Dovresti sopportare il dolore e in quali casi dovresti assolutamente vedere un medico? Riceverai le risposte a queste e ad altre domande dopo aver letto questo articolo..

Mal di schiena durante la gravidanza: le cause principali e la natura del dolore

La tua schiena può far male sia all'inizio che alla fine della gravidanza. Dolore dovuto a cause fisiologiche e patologiche.

Le cause fisiologiche sono fattori naturali causati da cambiamenti ormonali e metabolici nel corpo.

Le sensazioni dolorose sono spesso causate dall'ormone relaxina. Questa sostanza è prodotta in tutte le donne in gravidanza e aumenta l'elasticità dei legamenti pelvico e sacrale. Senza rilassarsi, il bambino semplicemente non passerà attraverso il canale del parto.

La seconda ragione naturale è un aumento delle dimensioni e del peso del feto nelle fasi successive della gravidanza. Più pesante è il feto, maggiore è il carico sulla colonna vertebrale. In questo caso, il centro di gravità del corpo si sposta e l'utero aumenta di dimensioni, il che porta alla compressione delle terminazioni nervose. Questo provoca dolore, a volte molto intenso.

Inoltre, in un secondo momento, si verificano spesso le cosiddette contrazioni "di prova" o "di allenamento" - in questo modo il corpo si prepara al parto. Ciò causa anche forti dolori, e non solo alla schiena, ma anche all'intera cintura pelvico-lombare..

Le cause patologiche sono più pericolose e richiedono quasi sempre la partecipazione professionale. Il forte mal di schiena nelle prime fasi è irto della minaccia di aborto spontaneo, quindi è imperativo informarne il ginecologo.

Le cause patologiche più comuni del dolore:

  • malattie spinali - ernie intervertebrali, protrusioni, osteocondrosi;
  • malattie infettive e infiammatorie dei reni e di altri organi del sistema genito-urinario - pielonefrite, cistite, glomerulonefrite;
  • malattie ginecologiche;
  • malattie dell'apparato digerente - causano dolore alla cintura;
  • neoplasie;
  • ipotermia;
  • patologie cardiache: il dolore si irradia nell'area delle scapole.

La natura del dolore è varia, così come le cause del dolore. I dolori sono doloranti, costanti, acuti, muscolari, localizzati nel coccige o nella metà sinistra / destra della schiena, nella parte inferiore e superiore. L'intensità spesso aumenta con l'aumentare del tempo.

Nelle prime fasi, di solito è doloroso e dolore a breve termine nella parte bassa della schiena, simile al dolore mestruale. Nelle fasi successive, i muscoli lombari e della schiena fanno male per tutta la lunghezza. In posizione orizzontale, le sensazioni dolorose diminuiscono o scompaiono completamente.

A volte la schiena fa male non per motivi fisiologici o patologie, ma per eccessivo stress. Ad esempio, lavori troppo o ti alleni eccessivamente. Anche il sollevamento pesi non aiuta a rilassare i muscoli della schiena e i legamenti, soprattutto durante la gravidanza..

Le cause più probabili del dolore sono legate alla fisiologia: muscoli e legamenti non hanno il tempo di adattarsi a un peso che cambia rapidamente. Tuttavia, non puoi diagnosticare te stesso: se i dolori sono comparsi e compaiono più o meno costantemente, è necessaria una diagnosi medica.

Diagnosi di mal di schiena durante la gravidanza

Le tecniche diagnostiche durante la gravidanza differiscono in molti modi dagli esami convenzionali. Per non danneggiare la salute del feto e della madre, vengono utilizzate solo procedure strumentali e di laboratorio delicate.

Questi includono:

  • analisi del sangue clinico generale;
  • biochimica del sangue;
  • Analisi delle urine;
  • Ultrasuoni della cavità addominale, regione pelvica, reni;
  • coltura batteriologica (striscio): determina lo stato della microflora vaginale e identifica agenti infettivi;
  • screening prenatale.

Le misure diagnostiche sono prescritte dal medico sulla base dell'esame e della conversazione (chiarificazione dei sintomi). Uno specialista esperto è in grado di fare una diagnosi senza ulteriori ricerche, ma per dimostrare la sua innocenza, ha bisogno di una conferma scientifica obbligatoria.

Se l'analisi non mostra segni di infiammazione e infezione, il dolore è causato da ragioni fisiologiche. In questo caso, è richiesto un trattamento conservativo competente: fisioterapia, correzione nutrizionale, cambiamenti nello stile di vita.

Se c'è un alto livello di leucociti nel sangue, la VES è aumentata, ci sono proteine ​​nelle urine e altre infiammazioni e infezioni, vengono prescritti ulteriori test per scoprire la causa primaria della malattia.

Metodi diagnostici come TC e RM, punture per l'assunzione di liquido amniotico o liquido cerebrospinale sono prescritti per le donne in gravidanza solo se i benefici di queste procedure superano ovviamente i possibili danni al bambino.

Come sbarazzarsi del mal di schiena: consigli utili

Le procedure di trattamento dipendono dalla diagnosi. Se le cause del dolore sono patologiche, un medico prescrive la terapia. Di solito si tratta di un trattamento farmacologico con farmaci antinfiammatori, antibiotici sicuri, farmaci ausiliari, a seconda della patologia identificata.

I dolori fisiologici vengono eliminati a casa, meno spesso vengono prescritte procedure ambulatoriali, ad esempio il massaggio professionale.

Allora come alleviare il dolore? Considera metodi con comprovato effetto terapeutico.

Esercizi per la schiena

La ginnastica terapeutica, se eseguita correttamente, rafforzerà il corsetto muscolare e allevia rapidamente il dolore. Ma non puoi fare esercizio senza consultare il tuo medico.. Idealmente, il ginecologo dovrebbe sviluppare un complesso ginnico individuale per te..

L'esercizio non solo allevia i sintomi, ma prepara anche muscoli, articolazioni e legamenti per il parto imminente. Se vuoi il massimo effetto terapeutico, acquista un abbonamento ai corsi speciali per donne in gravidanza. Le lezioni individuali con un istruttore ridurranno la probabilità di infortuni ed errori di esercizio.

Anche i compiti sono efficaci se eseguiti correttamente. Hai solo bisogno di un tappetino, manubri leggeri e una palla da ginnastica speciale - fitball.

Esercizi per donne incinte con fitball in questo video:

Massaggio alla schiena

Il massaggio è utile per una persona in qualsiasi condizione, ma durante la gravidanza dovrebbe essere eseguito esclusivamente da un massaggiatore competente e solo come indicato da un ginecologo. L'opzione migliore è quando il medico stesso trova uno specialista per te e gli spiega le specifiche della tua condizione..

Il massaggio non è prescritto nel primo trimestre, poiché questo è il periodo più pericoloso in termini di vulnerabilità del bambino. Nel secondo e terzo trimestre, una donna non può più sdraiarsi sullo stomaco. Pertanto, il massaggio viene eseguito stando seduti o sdraiati su un lato..

La corretta posizione per dormire

È chiaro a tutte le donne incinte che non puoi dormire a pancia in giù. Questo è pericoloso per la salute del feto ed è anche scomodo per la futura mamma. Dal terzo mese alle donne è vietato non solo dormire, ma anche solo sdraiarsi a pancia in giù..

Tuttavia, non puoi dormire sulla schiena durante la gravidanza.. In posizione supina, l'utero allargato inizia a premere sugli organi interni, provocando dolore nelle regioni pelvica, addominale e dorsale. Inoltre, questo è irto di insufficienza cardiaca: in questa posizione, la vena cava viene pizzicata.

La posizione per dormire più sicura per una donna incinta è sul lato sinistro con un cuscino speciale tra le gambe per comodità. E non aver paura di sdraiarti accidentalmente sulla schiena mentre dormi. La natura è saggia: non rimarrai a lungo in questa posizione.

Nuoto

Il nuoto non è meno vantaggioso per le donne incinte della ginnastica. Penso che non sia necessario dire che le donne incinte devono nuotare con cautela e supervisione..

Nutrizione appropriata

Stranamente, ma la correzione nutrizionale non solo normalizza il peso, ma allevia anche il mal di schiena. Un apporto completo delle vitamine e dei minerali necessari nel corpo ha un effetto benefico sul rafforzamento dei muscoli e dei legamenti, che elimina i sintomi del dolore.

Bendare

Lo stress eccessivo sulla colonna vertebrale è la causa più comune di dolore spinale nelle donne in gravidanza. Una benda aiuterà ad alleviare o eliminare completamente il dolore.. I modelli moderni di bende sono comodi, leggeri ed estetici. Sono facili da scegliere in base alle dimensioni e alle caratteristiche della figura..

Consigli

Non dovresti indossare sempre una benda: minaccia la comparsa di smagliature sull'addome. Indossalo occasionalmente, ad esempio durante le lunghe passeggiate.

Quando il mal di schiena è la norma e quando suonare l'allarme

Anche il dolore che si manifesta naturalmente richiede un'azione terapeutica. Le sensazioni dolorose interrompono il sonno, privano l'equilibrio mentale e provocano lo sviluppo della depressione. È tanto più importante eliminare le cause del dolore in condizioni patologiche.

Il dolore nel primo o nel secondo trimestre, che ha un carattere specifico di trazione e dolore ed è localizzato nella parte bassa della schiena, spesso funge da presagio di aborto spontaneo o gravidanza extrauterina. E se sono accompagnati da un'attività contrattile prematura, è necessario consultare urgentemente un medico.

Qualsiasi infiammazione e infezione del sistema urinario e riproduttivo richiede l'intervento obbligatorio di professionisti. Se il dolore è accompagnato da perdite vaginali di qualsiasi natura, vai subito dal ginecologo.

Come ridurre lo stress sulla schiena - modi comprovati

Meno stress significa meno dolore. Il primo consiglio degli esperti per ridurre lo sforzo sui muscoli della schiena è quello di indossare abiti e scarpe comode. Le donne incinte non dovrebbero assolutamente camminare con i tacchi, anche quelli piccoli, e sicuramente non dovrebbero indossare vestiti stretti..

Il secondo consiglio è riposarsi di più durante il giorno. Se sei abituato a un intenso lavoro fisico (in giardino, in giardino, in casa), durante la gravidanza dovrai cambiare le tue abitudini. Alternare l'attività fisica con periodi di riposo.

È vietato sollevare pesi o spostare oggetti pesanti: anche 2 kg in tarda gravidanza sono un carico eccessivo. Lascia che sia il marito a sollevare il fardello.

Riassumiamo

La schiena fa male durante la gravidanza il più delle volte per ragioni naturali: i muscoli non hanno il tempo di adattarsi alle nuove condizioni. Ma a volte le cause del dolore sono patologiche e richiedono un'assistenza qualificata..

In ogni caso, il tuo ginecologo dovrebbe assolutamente conoscere il dolore alla schiena, qualunque esso sia. Fare riferimento ad esso anche con un leggero peggioramento del benessere.

In bocca al lupo ea presto!

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Tabella nutrizionale per un bambino fino a un anno per mese: un promemoria per le giovani madri

Analisi

La tabella seguente per l'alimentazione di un bambino fino a un anno per mese è una raccomandazione per le giovani madri.

Microblading e gravidanza: è possibile o no? Come realizzare un tatuaggio per le sopracciglia per le donne incinte, vale la pena usare la tecnica nelle prime fasi o prima del parto

Analisi

Il desiderio di sembrare ben curato raramente lascia una donna durante la gravidanza, e quindi la futura mamma cerca di mantenere la sua bellezza anche in una posizione interessante.

Quando puoi determinare il sesso del bambino con gli ultrasuoni

Neonato

Il desiderio di sapere per quanto tempo è possibile determinare il sesso del bambino è solitamente associato alla pianificazione degli acquisti di cose per il bambino di un certo colore.

Glicina durante la gravidanza

Neonato

Articoli di esperti mediciLa glicina è un farmaco antistress e neuroprotettivo (per proteggere le cellule nervose dagli effetti nocivi). Il suo compito è regolare il metabolismo a livello delle cellule del sistema nervoso centrale e sopprimere l'effetto sul corpo dell'adrenalina, che viene rilasciata durante le situazioni di stress..