Principale / Analisi

Perché le ragazze hanno bisogno di un reggiseno? Cos'è un reggiseno?

Le donne hanno il loro regno pieno di segreti. Abbiamo bisogno di sapere molto, ma questa conoscenza viene dall'infanzia, a volte tutto risulta da solo, come se fosse insito nel sangue, il nostro, femminile. Così è con la biancheria intima.

Le donne usano un reggiseno per scopi estetici. Questo piccolo dettaglio del guardaroba gioca un ruolo importante. Certo, ora puoi vedere ragazze che scartano questa regola estetica, ma sono in minoranza..

Sappiamo che secondo le regole del galateo, la biancheria intima dovrebbe essere presente su ogni ragazza e donna. Ma perché hai bisogno di un reggiseno?

Diffusione

Una certa parodia di un reggiseno esiste dai tempi degli antichi greci ed egizi. Molto spesso, questa cosa serviva a stringere il petto, perché non c'era moda per le forme sinuose. Anche da ragazze, le donne erano avvolte in "reggiseni" così strettamente che i loro seni non diventavano grandi, anche tra coloro che erano naturalmente inclini a questo. Solo nel Medioevo, le donne iniziarono a mostrare le loro forme. Poi sono comparsi anche i corsetti. E oh, quanto è difficile indossarli! Ma le donne, per apparire bellissime (dopotutto, è vero, una figura con un corsetto diventa molto bella), non le hanno ancora abbandonate per molto tempo. E ora i medici protestavano, perché i corsetti, così stretti come li portavano le donne del Medioevo, hanno un effetto negativo sulla salute. I reggiseni hanno cominciato ad apparire un po '. Si sono rivelati così gentili, semplici e comodi rispetto ai loro predecessori.!

È davvero utile?

C'è un'idea completamente sbagliata che un reggiseno sia utile da indossare. Gli "esperti" dicono che la biancheria intima protegge il seno da lesioni e brividi costanti, il che è negativo. Ma in realtà no! Da un punto di vista estetico, ovviamente. Ma i medici dicono che non c'era niente di utile nell'indossare reggiseni, e non importa quanto sia di alta qualità il tuo reggiseno, non servirà a niente. Indossarlo senza toglierlo è generalmente pericoloso. Assicurati di riposare la notte, toglierti la bellezza, indossare un comodo pigiama e dormire. E a casa, se possibile, dai la libertà del petto. Cerca di procurarti reggiseni che non ti sentirai nemmeno: niente preme, meno cuciture possibili, le spalline sono più larghe in modo che non scavano nella pelle, i tessuti sono preferibilmente naturali. Dipende già dalle tue capacità finanziarie, anche se ogni donna, preoccupata per la sua salute, farebbe meglio a comprarsi un buon reggiseno che poi si sentirà a disagio.

Cosa è necessario: aggiustalo

Perché indossare un reggiseno se non è salutare? Ovviamente per te e per gli altri! Scegliendo lo stile giusto, ti farai delle forme che qualsiasi altra ragazza invidierà. Ad esempio, sai perché hai bisogno di un reggiseno push-up? Darà il volume e le dimensioni desiderati. E la forma del torace sarà quella giusta e ti sentirai una dea.

Inoltre, la bella biancheria intima può essere usata come un'arma piuttosto seria, grazie alla quale un uomo perderà semplicemente la testa da te. È stato dimostrato che una ragazza con una bellissima biancheria erotica provoca un desiderio molto più grande in un uomo che nudo. E in generale, se ricordi, deve esserci un mistero in una donna. Ed è sbagliato esporre tutta la tua dignità, non importa quanto tu sia orgoglioso di loro, per spettacolo. Puoi accontentare la persona amata e camminare in maglietta senza biancheria intima a casa, ma tutti gli altri non dovrebbero vederlo..

Perché altrimenti hai bisogno di un reggiseno? Le foto sono molto più belle e non senza. La figura assume forme appetitose: il petto si alza, e se indossi un reggiseno push-up, acquista anche volume aggiuntivo.

Ciò che non è necessario: sottrarre

Perché hai bisogno di un reggiseno minimizer? Se la maggior parte del gentil sesso sta cercando di ingrandire il seno, allora ci sono donne che vogliono sbarazzarsi di un paio di taglie e vivere in pace. Dopotutto, i seni grandi sono molto peggio di quelli piccoli. Ci sono molti più problemi con lei: interferisce, è problematico raccogliere i vestiti, alcuni si vergognano della loro taglia, e per altri perdono la serietà, assumendo un atteggiamento prevenuto. I minimizzatori hanno questa capacità: stringono il petto. Sembrano un po 'diversi da un reggiseno normale. Assomigliano più a top con spalline larghe..

Ora capisci perché hai bisogno di un reggiseno? Per le ragazze che sono soddisfatte del loro seno, svolgono solo un ruolo secondario: non consentono al seno di risplendere attraverso i vestiti, ma per le ragazze con difetti in quest'area, i reggiseni sono dei veri salvavita. E oggigiorno sta crescendo la popolarità dei reggiseni speciali, con alcune funzionalità aggiuntive, come i minimizzatori..

Perché hai bisogno di reggiseno e mutandine?

Con il reggiseno sistemato e le mutandine? Bene, ovviamente, per l'igiene. Su di essi si accumulano tutti i tipi di secrezioni e molti batteri, che contribuiscono alla comparsa di un odore sgradevole. Così hanno inventato le mutandine per non lavare i vestiti ogni giorno, per così dire, per comodità.

Inoltre, se i ragazzi sono sempre in pantaloni, le donne indossano le gonne, ma che dire di loro senza mutandine? In quale altro modo proteggersi dagli sguardi di uomini che, naturalmente, non riescono a staccare gli occhi da uno spettacolo del genere? E non hai bisogno di microbi aggiuntivi.

Bene, ora ricordiamoci perché hai bisogno di un reggiseno. Per rendere tutto più bello e sexy possibile. Quindi le mutandine sono selezionate dalla maggior parte delle donne secondo gli stessi criteri. È anche importante che alle donne piaccia sempre il lino realizzato con tessuti naturali, ma non sempre è possibile non solo acquistarlo (i prezzi sono più alti di quelli sintetici), ma anche trovarlo, perché oggigiorno i sintetici spesso sostituiscono i tessuti naturali. Le mutandine entrano in contatto con un'area piuttosto delicata, quindi dovresti scegliere quelle che non si sfregano e non causeranno alcun disagio e inconveniente.

I nostri amici e assistenti

La biancheria intima non solo protegge la pelle e gli organi esterni da danni e microbi, ma trasforma anche il corpo femminile in un'immagine vivente davvero affascinante. In effetti, la bella biancheria intima sul corpo di una donna può essere definita un'arte, che non è data per padroneggiare a fondo non tutti. Molti non prestano affatto abbastanza attenzione alla scelta della biancheria intima. Sai che piacere danno gli uomini a meravigliose mutandine di pizzo e reggiseno??

Quindi procurati lingerie elegante e goditela, ricorda che non dovrebbe ostacolare i tuoi movimenti e mostrarsi sotto i vestiti. Scegli la biancheria intima nel colore dell'outfit, non è molto carina quando un corpetto nero viene indossato sotto una camicia bianca, a meno che questo non faccia parte dell'immagine. Per quanto riguarda le mutandine, a loro si applicano gli stessi requisiti. Oggigiorno, la biancheria intima senza cuciture è molto comune, è quasi invisibile sotto i vestiti. Ci sono anche reggiseni progettati specificamente per abiti aperti. Non hanno cinghie o fermagli, sono semplicemente attaccati al petto. Tutto ciò significa che puoi comunque sembrare decente..

Ragazze, rispondete: perché avete bisogno di un reggiseno, qual è il punto

Un breve programma educativo: il ruolo di un reggiseno nella vita di una donna

"Un reggiseno è assolutamente essenziale per ogni donna. Non ci sono muscoli nel petto, come in altre parti del corpo, è fatto di sostanze molto delicate, quindi è molto importante mantenerlo in buona forma. Dato che può non sembrare scortese, resta il fatto: i seni sono cose pesanti. e ha una naturale tendenza al cedimento. Quindi, non appena una ragazza inizia a sviluppare questa parte del corpo, dovrebbe essere immediatamente aiutata a trovare un buon reggiseno. In nessun caso, a qualsiasi età, dovrebbe essere permesso al seno di "penzolare" o "tremare "Altrimenti la pelle intorno si allungherà e il seno stesso perderà rapidamente la sua forma. I legamenti del seno sono simili alle bende di gomma, sono inizialmente elastici e si allungano e si stringono facilmente, ma alla fine si indeboliscono".

Perché hai bisogno di un reggiseno

Nel corso della storia umana, il corpo femminile è stato richiesto di corrispondere alle tendenze della moda di una particolare località ed epoca. Nelle tribù africane, le donne creavano enormi tunnel nelle orecchie o allungavano il collo, aggiungendovi anelli di metallo ogni anno di vita. Le ragazze europee erano incatenate in corsetti stretti. Tutto ciò non ha contribuito al comfort o alla manifestazione della bellezza naturale, ma è stato un tributo alla moda.I seni femminili hanno sempre goduto di un'attenzione speciale negli uomini e, di conseguenza, nella moda. Nell'antico Egitto, un torace piccolo ed elastico era venerato e indossare un torace ampio e cadente era considerato la sorte della gente comune. Nell'Europa preistorica, al contrario, le donne erano raffigurate con ghiandole mammarie esagerate, e nell'Europa medievale, i profili femminili piatti divennero di nuovo l'ideale. Nel nostro tempo, osserviamo il culto dei seni rigogliosi e sollevati. Inoltre, un reggiseno (noto anche come reggiseno) è diventato onnipresente. Quanto sono collegati questi due fatti? E in generale, perché le ragazze hanno bisogno di un reggiseno nelle realtà moderne? Scopriamolo.

Perché hai bisogno di un reggiseno

1. Nascondi un piccolo petto. Il seno delle donne dovrebbe essere coperto, tali sono le basi morali nella società moderna. Molte ragazze in reggiseno sono francamente a disagio, ma devono indossarlo per questo motivo. Come minimo, il reggiseno dovrebbe coprire i capezzoli..

Ci sono, naturalmente, società di femministe che stanno combattendo per l'uguaglianza in questa materia, che vogliono andare in giro con calma a petto nudo come uomini. Ma la posizione dei conservatori su questo tema non può essere scossa: il seno femminile rimane materiale per gli spettatori che hanno raggiunto l'età di 18 anni.

Inoltre, un reggiseno, come altri indumenti, è una protezione contro l'aggressione sessuale. Se fai brillare le tette nude sui cancelli, puoi imbatterti in un maniaco. O, al contrario, per spaventarli - dipende dal seno. Ecco perché hai bisogno di un reggiseno.

2. Sostieni il torace. Le ragazze hanno bisogno di sostegno, compreso il seno. Particolarmente grande. Ma non offrire alla ragazza sostegno per le sue tette - meglio sostenere moralmente la donna. Il seno è già sostenuto dal reggiseno. Per assumere il suo dominio, devi prima provare un po '. Leggi di più nell'articolo come trovare una ragazza.

Si ritiene che indossare un reggiseno mantenga il seno cadente. Ma recenti ricerche in questo settore indicano che il reggiseno contribuisce solo all'atrofia dei muscoli che sostengono il torace. Secondo questi dati, 250 donne che hanno rinunciato al reggiseno hanno inizialmente sperimentato disagio, ma dopo diversi mesi non hanno capito come indossavano i reggiseni, sperimentando molto più comfort. Le misurazioni degli scienziati hanno mostrato che le loro ghiandole mammarie sono diventate elastiche, toniche e di aspetto più giovane.

Se incontri una ragazza che non vuole togliersi il reggiseno, parlale di questa ricerca. Si addormenterà e potrai facilmente toglierle il reggiseno.

Il cedimento del seno è di per sé un processo fisiologico naturale. Ma può essere rallentato facendo sport. Perché indossare un reggiseno - sicuramente non per evitare cedimenti.

3. Crea un dolce inganno. Molti modelli moderni di reggiseni sono dispositivi ingegnosi con un obiettivo: fuorviare i ragazzi. Nelle coppe di tali reggiseni c'è molta più gommapiuma o altro materiale da otturazione rispetto al seno stesso. Ma fuori, "titi" sembra sollevato, appetitoso e una taglia o due in più.

Pertanto, prima di condurre una ragazza da te, assicurati che il suo mondo interiore corrisponda ai parametri esterni. Ma se una ragazza viene catturata, non biasimarla: falle sapere che è bellissima comunque. Parlaci dell'antico Egitto.

4. E altri scopi.

  • Un reggiseno è un ottimo test espresso per l'esperienza di un ragazzo a letto.
  • Puoi anche aggiungere la valuta guadagnata lì..
  • Porta gli acquisti dal negozio.
  • Usa come un'amaca.
  • Evita che il torace scuoti sui mezzi pubblici o mentre corri.
  • Mettiti la testa e assomiglia a una libellula (vola).
  • Falcia l'esercito se sei un ragazzo.

Vediamo che indossare un reggiseno è più per ragioni morali, sociali ed estetiche che per ragioni pratiche. Indossare un reggiseno o meno è una questione personale per ogni ragazza, poiché la Costituzione della Federazione Russa non lo obbliga. Ma apparire in un luogo pubblico senza tetto non piacerà ai tutori della moralità.

Indossa biancheria intima comoda e bella, sii attraente e desiderabile!

© lifeo.ru

  • Stai pensando di rinunciare al reggiseno? Allora è consigliabile fare sport! Leggi: come iniziare a correre.
  • Non appena ti togli il reggiseno, come fa il ragazzo a "surriscaldarsi" immediatamente? Mandagli un articolo: quanto tempo non finirà

La tentazione della libertà

Foto: Simone Joyner / Getty Images

"Lenta.ru" continua una serie di pubblicazioni sui diversi tipi di abbigliamento e sul modo di indossarlo. Abbiamo già raccontato la storia di tacchi a spillo, minigonne, abito da uomo, completo, cravatta e collant. Il nuovo materiale discuterà quando e perché le donne hanno iniziato a dimostrare in pubblico un reggiseno e un seno seminudo..

Dallo stropheon al corsetto

Camminare in posizione eretta ha creato molti problemi all'uomo. Uno di questi è estetico. Quando si alza in piedi, il seno di una donna perde la sua forma e si incurva. Sin dai tempi dell'antico Egitto e dell'antica Grecia, i seni alti ed elastici sono stati considerati lo standard di bellezza per una giovane donna. Tuttavia, non è stato facile fornire questa "altezza" senza supporto. Ogni anno, soprattutto con la tendenza al sovrappeso e dopo aver allattato i bambini, il seno femminile ha sempre più ovviamente lottato per il terreno.

Pertanto, già nell'antichità, apparvero vari metodi di supporto del seno. Si trattava principalmente di larghe strisce di tela o pelle che avvolgevano e sostenevano il busto. I Greci ei Romani avevano diversi nomi per diversi tipi di questo articolo da toilette: stropheon, mastodeon, apodesma e altri. C'erano diversi tipi di proto-reggiseni per ragazze adolescenti e il loro - per donne mature corpulente..

Nel Medioevo in Europa, hanno inventato un modo alternativo per sollevare il petto e allo stesso tempo sottolineare la vita. Le donne iniziarono a essere tirate in corsetti. In primo luogo, piastre di metallo, e poi un osso di balena flessibile, hanno stretto la vita della ragazza fin dalla prima giovinezza. Hanno premuto il petto, impedendogli di svilupparsi, il che è stato molto utile: un petto piatto era un segno di fragilità e castità. Nel XIV secolo, gli avvocati medievali di Strasburgo, che cercavano di regolare tutto, introdussero regole per sostenere il busto. Le donne sono state incaricate di indossare abiti stringati.

Successivamente, nel Rinascimento e nella successiva era moderna, la moda cambiò. È diventata consuetudine sfoggiare un seno lussureggiante. Il corsetto è stato trasformato e trasformato in una sorta di cornucopia con gioielli preziosi, da cui era visibile un busto seminudo. Indossare un corsetto stretto era scomodo e talvolta persino doloroso. Le ragazze che erano troppo tirate svenivano, ma non c'erano alternative fino alla fine del XIX secolo.

Libertà al seno

Alla fine del XIX secolo, le donne iniziarono ad ammettere alle facoltà di medicina delle università europee, che iniziarono a sostenere attivamente l'abbandono dei corsetti, considerandoli malsani e scomodi. Le Suffragettes hanno sostenuto questa idea con entusiasmo. Hanno sottolineato che il corsetto richiede un aiuto esterno nell'allacciatura e priva una donna di indipendenza..

Tuttavia, camminare senza alcun supporto per il torace, specialmente se il busto è grande, non è molto comodo. La necessità di una forma alternativa di biancheria intima è diventata evidente. Il problema è stato ulteriormente accentuato dal fatto che negli stessi ultimi decenni del XIX secolo le donne erano attivamente coinvolte nello sport. Tennis, equitazione, pattinaggio su ghiaccio, nuoto, danza classica richiedevano abbigliamento comodo e soprattutto biancheria.

È in questi anni che compaiono i primi brevetti per un reggiseno simile a uno moderno. La stessa parola bustenhalter è di origine tedesca e si traduce letteralmente come "porta busto". Nel nostro paese, viene anche chiamato reggiseno dall'olandese Lijf - "corpetto", una parte del vestito di una donna che si adatta al corpo. Come molte cose semplici e ovviamente necessarie, ha diversi autori. Le prime creatrici di reggiseni furono le sarte impegnate nella lingerie. Hanno dovuto riqualificarsi dai soliti corsetti a modelli più rilevanti.

La leggenda vuole che la donna corsetto francese Hermine Cadol sia diventata la pioniera del business dei reggiseni. Secondo una delle versioni, ha realizzato un prototipo della novità su richiesta di un cliente: un giocatore di tennis incallito che si sentiva a disagio a correre e saltare in campo in un normale corsetto. Presumibilmente, la sarta ha semplicemente tagliato il corsetto dal basso e aggiunto coppe per il petto. Secondo un'altra versione, Cadol inventò autonomamente un reggiseno nel 1889 e lo esibì nel suo negozio con il nome Le Bien-Etre ("benessere, comfort").

Quasi contemporaneamente a Cadol, il produttore tedesco di biancheria intima Hugo Schindler ha presentato prototipi di reggiseni. Poi, nel 1899, la sua connazionale Christine Hardt ricevette a Dresda il primo brevetto per una "felpa da donna con spalline con coppe rinforzate". Hardt ha chiarito che la sua invenzione "non ostacola minimamente la forma naturale" del seno di una donna.

Jane Mansfield e Sophia Loren a Los Angeles, 1957

Foto: Kobal / Shutterstock / REX

Il primo reggiseno disegnato da un medico femminile certificato risale all'inizio del XX secolo. Il dottor Ghosh Saro nel 1903 propose di dividere il corsetto in due parti. Le coppe di sostegno furono aggiunte nella parte superiore e la parte inferiore divenne una cintura che non stringeva il petto e l'addome e veniva usata per allacciare le calze.

In America, Mary Phelps Jacob ha ricevuto il primo brevetto per un reggiseno nel 1914: la sua versione è stata chiamata reggiseno senza schienale (tradotto approssimativamente come "reggiseno senza schienale"). Le donne americane erano più conservatrici delle europee e la novità guadagnò popolarità dopo che Jacob vendette il suo brevetto alla ditta dei fratelli Warner. I fratelli hanno fatto la milionesima fortuna con i reggiseni. Nel 1922, la coppia Rosenthal fondò il marchio Maidenform, emigrati ebrei dall'impero russo. È stata la prima a offrire reggiseni già pronti da donna con una vasta gamma di taglie e, successivamente, linguette per aumentare il volume e una chiusura regolabile.

Dal beneficio alla bellezza

Il primo quarto del ventesimo secolo è un periodo di cambiamenti rivoluzionari nel guardaroba femminile. L'introduzione dei reggiseni è stato solo uno di questi cambiamenti. I sarti, guidati da Paul Poiret, iniziarono a cucire abiti a tunica senza corsetto larghi con tessuti pregiati. Gli artisti che hanno lavorato con attrici e ballerine di teatro e music hall sono andati anche oltre. Hanno creato abiti di scena traslucidi che hanno entusiasmato l'immaginazione del pubblico..

Ad esempio, il famoso artista e scenografo Lev Bakst, che ha lavorato con Stagioni russe di Diaghilev, ha vestito la sua fidanzata, cantante lirica e “danzatrice mimica” Maria Kuznetsova, con abiti quasi trasparenti per spettacoli. Non intendevano biancheria intima e aprivano completamente il seno del loro proprietario. Ben presto, signore secolari e donne semi-mondiali iniziarono a copiare questi abiti gratuiti per feste e cocktail..

Lo schizzo per l'abito di Kuznetsova per l'opera "Salome" del 1912 fu ristampato dalla rivista femminile americana Tatler come un quadro alla moda e un modello. Nella foto era abbastanza evidente che l'abito era di tessuto traslucido e attraverso di esso si vedevano i seni.

Bakst ha inventato una versione ancora più esplicita per il ruolo di Kuznetsova nell'opera Thais di Massenet. La cantante è uscita in pubblico con un reggiseno decorato con pietre e paillettes, unite da fili di perline con un perizoma fatto di lunghi nastri che le nascondono le gambe. Come notato dagli allora cronisti secolari, i capezzoli apparivano attraverso il corpetto traslucido della veste. L'abbigliamento a quel tempo era franco fino alla scandalosità. È stato descritto come "bacchico sfrenato". Gli artisti decenti non hanno mai indossato nulla di simile sul palcoscenico dell'opera..

Tuttavia, ciò che negli anni '10 sembrava osceno e "bacchicamente sfrenato", già alla fine degli anni '20 divenne relativamente accettabile. La ballerina di cabaret franco-americana Josephine Baker si è esibita sul palco con un completo reggiseno e una gonna di "banane" stilizzate che non le nascondevano i fianchi..

Combatte intorno al reggiseno

La metà del 20 ° secolo divenne una sorta di epoca della Restaurazione per il costume femminile conservatore. Le donne americane ed europee non sono tornate a gonne lunghe fino al pavimento a causa della loro impraticabilità, ma gli abiti più popolari erano abiti chiusi con una gonna midi che copriva le ginocchia, camicette con gonne della stessa lunghezza o, nel caso più frivolo, con pantaloni lunghi.

Indossare un reggiseno era obbligatorio. Inoltre: i produttori di lingerie hanno introdotto nella moda modelli piuttosto rigidi con coppe a forma di cono che sporgono in avanti. Il reggiseno era indossato anche sotto abiti estivi senza maniche. Sono stati tagliati appositamente in modo che il reggiseno non fosse visibile. Era considerato indecente per una ragazza decente. Negli anni '50 entrarono in uso i costumi da bagno bikini, ma l'aspetto di un bikini in città fu a lungo percepito come una sfida alla moralità pubblica..

Tuttavia, negli anni '60, la situazione iniziò a cambiare a causa dell'intensificarsi del movimento delle femministe - le eredi delle suffragette che una volta combattevano con i corsetti. Colpito dalla rivoluzione sessuale, dalla contraccezione orale, dall'opportunità per le donne europee e americane di ottenere un'istruzione superiore e un lavoro. Nel 1968, le femministe di New York chiesero di bruciare i reggiseni durante il concorso di Miss America. I reggiseni sono stati gettati nella stessa pattumiera di tacchi a spillo, bigodini e ciglia finte. Tutto questo le femministe consideravano ragionevolmente un mezzo per oggettivare le donne e trasformarle "in una merce per gli uomini"..

La critica letteraria femminista Germaine Greer ha sostenuto che la liberazione delle donne è impossibile fintanto che è costretta a indossare "due coni che non assomigliano all'anatomia femminile", e il disagio di questi reggiseni è "un simbolo disgustoso dell'oppressione femminile". Greer e i suoi collaboratori credevano che le donne non dovessero adattarsi alle aspettative e alle idee maschili sulla sessualità e l'attrattiva..

Perché hai bisogno di un reggiseno?

Le donne che sono costrette a indossare costantemente un reggiseno, di tanto in tanto, pensano di rinunciare a un reggiseno. Tuttavia, non è necessario affrettarsi a prendere una tale decisione. Questa idea ha i suoi pro e contro, che possono essere compresi familiarizzando con i vantaggi e i danni dell'utilizzo di un busto. Allora perché è necessario?

Perché hanno inventato un reggiseno?

All'inizio era considerato un sostituto del corsetto. Quest'ultimo ha limitato il movimento, ha notevolmente deformato lo scheletro e ha impedito la respirazione. Dopo tale biancheria intima, il reggiseno che è apparso sul mercato è sembrato alle donne una cosa incredibilmente comoda, pratica e salutare..

Il loro umore è stato colto dall'azienda produttrice e nella campagna pubblicitaria si è affidata all'aspetto medico. Alle ragazze è stato assicurato che questa novità cura malattie di vario genere. I clienti hanno creduto e acquistato la merce a un prezzo favoloso: in termini di denaro moderno, 1 reggiseno costava circa 20mila dollari.

Anche se nel tempo le meravigliose proprietà curative dei busti sono state confutate, sono rimaste nell'armadio come una cosa che favorisce la corretta formazione dei caratteri sessuali secondari e, in una certa misura, protegge dalle smagliature e dalla ptosi.

Che ruolo gioca nella vita di una donna?

Un reggiseno è uno strumento per modellare il corpo e mantenere la giovinezza, una necessità igienica e un'arma. Gli psicologi insistono anche sul fatto che un reggiseno rosso, un busto molto costoso o solo un modello preferito aiutano una donna a rimettersi in sesto e prepararsi meglio per un evento importante..

Protettivo

L'areola del capezzolo è ricoperta da un epitelio molto sensibile e sottile. Lana, denim e altri tessuti densi possono irritarla o addirittura danneggiarla. Pertanto, sotto alcuni abiti, devi assolutamente indossare un reggiseno..

Importante! I modelli in schiuma con coppe spesse proteggono inoltre le ghiandole mammarie da lesioni meccaniche. In caso di spinta al petto, ridurranno i danni.

Mantiene la forma

La ptosi è un segno dell'invecchiamento, manifestato come seno cadente. Da un punto di vista medico, il processo è naturale, ma è difficile per una donna venire a patti con la partenza della giovinezza. Il reggiseno funge da strumento per combattere i cambiamenti legati all'età nel seno. Se usato correttamente, può influire sulla velocità di spostamento verso il basso del torace..

Corregge la forma del busto

Caratteristiche del busto, che possono essere nascoste visivamente con l'aiuto di un reggiseno selezionato correttamente:

  • spostamento alle braccia e una grande distanza tra i seni (con questa forma, l'incavo non sembra allettante);
  • asimmetria dei seni (uno più grande dell'altro o situato più in alto);
  • posizione di seduta bassa;
  • bassa pienezza del seno (soprattutto problemi con un seno allungato, ma non abbastanza pieno).

Importante! Non vergognarti del fatto che il seno sinistro è leggermente più grande di quello destro. Questa caratteristica è tipica per la maggior parte delle ragazze mature..

Inoltre, un reggiseno dovrebbe essere indossato senza fallo per le donne che stanno adottando misure per correggere le ghiandole mammarie: fanno esercizi, fanno un massaggio, bevono ormoni e vitamine. Nel loro caso, il busto funge da elemento per garantire il risultato e consente anche di raggiungere rapidamente l'obiettivo..

Bello esteticamente

Deve esserci un mistero in una donna. Puoi crearlo, anche con l'aiuto di vestiti e biancheria intima. Un bel reggiseno, che rivela solo parzialmente la zona del décolleté, eccita la coscienza maschile e stimola la regione cerebrale responsabile della fantasia. Seni aperti, capezzoli nudi, al contrario, non lasciano spazio a congetture e supposizioni.

Un posto speciale è occupato dai reggiseni fantasia traforati. A livello psicologico, aiutano il proprietario a sentirsi sicuro, a suo agio e seducente. Una ragazza del genere attira positivamente l'attenzione, essendo vestita ed è più desiderabile in privato con un partner..

Porta alla perfezione e push-up. Il modello non solo aggiunge volume, solleva il seno e avvicina i seni l'uno all'altro, creando un'appetitosa cavità.

Bene o male?

Ora è di moda proporre e dimostrare teorie che confutano quella che è stata a lungo considerata la verità ultima. L'inverno ha toccato anche il tema della lingerie. Secondo una delle versioni esistenti, il reggiseno non svolge le funzioni ad esso attribuite. Non vi è alcun vantaggio, ma indossarlo può causare:

  • ristagno di linfa e sangue sotto le ascelle e il petto;
  • degenerazione cancerosa del tessuto ghiandolare;
  • violazione dell'integrità della pelle e irritazione dell'epidermide.

Secondo Jean-Denis Rouillon, il cui lavoro scientifico è dedicato a smascherare la necessità di un busto, le patologie si sviluppano a causa del fatto che i muscoli che sostengono il torace si indeboliscono a causa della mancanza di domanda. Le loro funzioni sono parzialmente svolte dai reggiseni, quindi iniziano ad atrofizzarsi. Bene, la compressione costante porta a una violazione della circolazione della linfa e del sangue nell'area del torace. Questo è pericoloso per una diminuzione della sensibilità e teoricamente può provocare lo sviluppo di un tumore..

Queste teorie sono persino supportate da risultati sperimentali. Tuttavia, il numero e il campione dei partecipanti, così come la durata delle prove, è motivo di scetticismo sulle chiamate ad astenersi dall'indossare reggiseni per motivi medici..

Importante! Il torace, come ogni altra parte del corpo, deve "respirare". Pertanto, vale comunque la pena sbarazzarsi del reggiseno di notte..

Possiamo sicuramente parlare solo del danno causato da biancheria intima selezionata in modo improprio. Una tazza non sufficientemente profonda contribuisce a lesioni al capezzolo e alla comparsa di dermatite da pannolino, le cinghie di scavo si sfregano e hanno un effetto negativo sul sistema muscolo-scheletrico.

Tuttavia, per un evidente sviluppo della patologia, è necessario non solo acquistare il reggiseno “sbagliato”, ma anche indossarlo costantemente, senza rimuoverlo o sostituirlo con altra biancheria intima. Questo è dubbio, poiché un piccolo seno fa male, quindi semplicemente non funzionerà per molto tempo..

Cosa succede se non indossi il reggiseno?

Non tutte le donne che vivono in città possono permettersi questo comportamento. Al lavoro, apparire senza biancheria intima non sarà sicuramente il benvenuto. È probabile che il capo ti rimproveri. Per strada, una ragazza che ha rifiutato un busto dovrà affrontare il dispiacere di altre donne, nonché opinioni e azioni sessuali aggressive degli uomini.

Il lato morale della questione è adiacente all'igiene. Non dovresti assolutamente rinunciare al reggiseno per chi è da poco diventata mamma o si sta preparando per questo evento. I capezzoli non protetti da gommapiuma irritano dal contatto con il tessuto più ruvido delle giacche. Di conseguenza, il latte e il colostro vengono secreti in modo intensivo e la pelle dell'areola inizia a dolere..

Da un punto di vista medico, il rifiuto non può essere interpretato in modo univoco. Oltre alla versione principale, secondo la quale, senza reggiseno, il petto affonda più velocemente, perde elasticità e forma, ce n'è un altro. Secondo esso, una donna attiva che pratica sport ed esegue esercizi sulla parte superiore del busto può escludere completamente un reggiseno dal suo guardaroba senza alcun danno al suo aspetto..

In ogni caso, la scelta tra rifiuto e indossare vale in base ai ruoli sociali, all'età e allo stato di salute. Se la schiena fa meno male dal reggiseno e i segni della ptosi sono meno evidenti, il suo uso non dovrebbe essere abbandonato sotto l'influenza di teorie scientifiche nuove. Allo stesso tempo, i proprietari di forme davvero sinuose, oltre a un reggiseno, devono almeno a volte indossare corsetti ortopedici, che consentono di alleviare la colonna vertebrale..

10 motivi per non indossare il reggiseno

Anna Gorodetskaya, fondatrice del servizio di abbonamento mutandine e del marchio di lingerie Trusbox, riflette sugli svantaggi dei reggiseni e fornisce 10 motivi per abbandonare questo capo di abbigliamento.

Un reggiseno è una cosa comune. Se sei una ragazza, appare nella tua vita, a malapena cresce un seno. E questo è tutto, cadrai nella schiavitù del pizzo per i prossimi 50 anni. Probabilmente hai pensato più di una volta che indossare un reggiseno è scomodo, brutto e stancante. Ma ti sei consolato con il fatto che "così è accettato" e "ancora indossato". Soffri, ma continui a indossare reggiseni. Situazione familiare?

Perché hai anche bisogno di fare qualcosa che provochi un tale disagio? Abbiamo contato dieci motivi per non indossare il reggiseno. Eccoli.

1. Non protegge il torace dal cedimento

Gli scienziati francesi hanno dimostrato Michelle Castillo. Uno studio francese suggerisce che le donne più giovani dovrebbero smettere di indossare reggiseni. che in effetti, indossare un reggiseno non solo non protegge il petto dalla gravità senza cuore, ma può persino fare del male. Senza un esercizio regolare, i muscoli pettorali si atrofizzeranno come tutti gli altri. E il costante supporto esterno priva il seno del carico necessario.

2. Si irrigidisce e rende difficile la respirazione

Se il reggiseno viene scelto in modo errato, strizzerà il petto, rendendo così difficile respirare profondamente (in tutti i sensi). Se gli spallacci e la cintura del reggiseno premono, sfregano o lasciano segni rossi e ammaccature, gettali immediatamente.

3. Fa male

Le donne con seno grande spesso avvertono dolore alle spalle e al collo che scompare se il reggiseno viene rimosso. Gli esperimenti hanno dimostrato che quando si passa a reggiseni senza spalline o si abbandona completamente questo capo del guardaroba, le donne smettono di provare dolore. Abbasso la sofferenza!

4. Difficile da trovare, non facile da raccogliere

Trovare il reggiseno giusto è una scienza. Alla ricerca dell'ideale, puoi andare in decine di negozi e ancora non trovare nulla di adatto. E poi passare qualche ora in più a fare shopping online, finalmente ordinare... e rendersi conto che non è adatto. E non puoi cambiare e restituire. Tristezza.

5. Costoso

La biancheria intima realizzata con materiali di qualità è costosa. No, COSTOSO. Perché queste spese? Meglio comprare i biglietti per il teatro o un nuovo rossetto.

6. Limiti nella scelta dell'abbigliamento

Hai dovuto rinunciare a un vestito scollato o un top con spalle scoperte perché puoi vedere la tua biancheria intima? Basta tollerare questo! Basta non mettere quel maledetto reggiseno! E se i capezzoli sporgenti sono imbarazzanti, puoi incollarli con adesivi speciali o un cerotto morbido..

7. Occupa spazio nell'armadio

Nero, bianco, grigio, beige, colorato, seta e pizzo per un'occasione speciale, cotone accogliente per tutti i giorni... Questa vergogna di lino ha già catturato un cassetto separato e rischia di strisciare nel territorio delle mutandine innocenti. bene io no!

8. Rovina il momento romantico

A proposito, su casi speciali. Gli uomini odiano armeggiare con i fermagli del reggiseno. Elimina entrambi i lati di questa parte inutile dei preliminari allegri. Inoltre, non dovrai più ricordare febbrilmente se il mostro di pizzo corrisponde al colore delle mutandine..

9. Distrugge le cose durante il lavaggio

Questi ganci dannosi scavano a tradimento in tutto ciò che possono raggiungere durante la lavatrice. Sì, i reggiseni possono essere lavati separatamente in appositi sacchetti. Oppure puoi semplicemente smettere di indossare!

10. Violazione dei diritti

Il reggiseno è una reliquia del passato ipocrita patriarcale, in cui una donna era privata della sua fisicità. Ognuno ha una cassa. Perché dobbiamo in qualche modo coprirlo ulteriormente con spessi strati di gommapiuma? Non importa se è grande o piccola, giovane o vecchia. È solo un'altra parte del corpo. Non è un peccato averlo. E va bene che gli altri vedano che lo è, no.

Credimi, se smetti di indossare un reggiseno, il mondo non crollerà. I pianeti continueranno a ruotare attorno al Sole e un nuovo iPhone verrà rilasciato regolarmente a settembre. La cosa principale è che ti senti a tuo agio, comodo e facile. E se un reggiseno è scomodo per te, non c'è motivo reale per continuare a indossarlo..

Alla fine, se hai un reggiseno o no sono solo affari tuoi..

10 cose che accadono quando smetti di indossare il reggiseno

Alla maggior parte delle donne piace indossare un reggiseno.

Rende il seno più attraente e sembra appropriato in ogni situazione..

E anche se c'è un buon momento e luogo per indossare questo capo, ci sono molti vantaggi nell'evitare un reggiseno..

Questo è ciò che accade al tuo corpo se smetti di indossare un reggiseno..

Rifiutare un reggiseno

1. La forma del seno migliora

Contrariamente alla credenza popolare, non indossare un reggiseno non porta al seno cadente..

Uno studio francese dell'Università di Besançon ha scoperto che un reggiseno è una falsa necessità. Indossarlo può portare all'esatto opposto effetto e il torace inizierà a perdere forma nel tempo..

Il supporto del reggiseno indebolisce i muscoli del torace, facendoli incurvare, secondo la ricerca.

Per mantenere il petto rotondo e fermo, è meglio lasciarlo in una posizione naturale..

2. Dormirai meglio

Gli esperti raccomandano vivamente di non dormire in un reggiseno. Alcuni credono che questa abitudine possa persino causare il cancro al seno. Naturalmente, tali conseguenze disastrose sono estremamente improbabili e ad oggi non ci sono prove a sostegno di questa affermazione..

Tuttavia, è stato dimostrato che indossare un reggiseno durante il sonno può causare disagio e interrompere il ciclo naturale del sonno..

Inoltre, anche se non indossi un reggiseno di notte, la pressione sulla pelle dei vestiti può anche interferire con i ritmi circadiani e interferire con il sonno..

3. La circolazione sanguigna migliora

Lo studio di cui sopra discute anche gli effetti degli indumenti, in particolare degli indumenti stretti, sulla circolazione sanguigna..

L'uso frequente di indumenti attillati, compresi i reggiseni stretti, influisce negativamente sulla circolazione sanguigna.

La compressione intorno al torace rallenta la circolazione pizzicando i vasi sanguigni principali. Nel tempo, questo può portare a problemi con il sistema cardiovascolare e il tuo push-up non vale sicuramente la pena..

4. Seni più sani

© Metafortografia / Getty Images Pro

Lo stesso studio francese, che ha dimostrato che evitare un reggiseno ha un effetto positivo sulla compattezza del seno, ha dimostrato che i reggiseni non fanno male alla salute. Di per sé, non causano il cancro al seno, poiché sono influenzati da fattori genetici e altri fattori esterni..

Tuttavia, non indossare un reggiseno può promuovere la salute del seno in altri modi. Sporcizia e sudore non indugiano sulla pelle sotto un reggiseno aderente, che riduce il rischio di infezioni, irritazioni e acne sul petto.

Ciò è particolarmente vero se indossi la taglia di reggiseno sbagliata. Camminare in un reggiseno stretto con ferretto sporgente può causare mancanza di respiro, dolore al petto e altri disagi. Per non soffrire con la scelta di un reggiseno adatto, semplicemente non puoi indossarlo affatto.

5. I muscoli del torace vengono corretti

In sostanza, un reggiseno aiuta il tuo seno a combattere la forza di gravità. Potrebbe sembrare che senza reggiseno il tuo seno si pieghi più velocemente. In effetti, accade tutto esattamente l'opposto..

Quando il tuo seno deve resistere alla gravità, i muscoli pettorali iniziano a svolgere la loro funzione e il tuo seno diventa più forte. Può anche aggiungere volume extra al seno..

6. Supporta il tessuto mammario sano

Lo studio di 15 anni sopra menzionato ha anche scoperto che indossare un reggiseno può interferire con la crescita del tessuto mammario sano..

È particolarmente importante non imporre l'uso di un reggiseno agli adolescenti il ​​cui seno sta iniziando a formarsi. Un tessuto mammario sano può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare varie condizioni del seno, come il cancro al seno.

Se il tessuto mammario è sano, sosterrà meglio il seno e rafforzerà i muscoli del seno, che è noto per conferirgli un aspetto attraente e sodo..

7. Convenienza

Per molte donne, una ragione convincente per non indossare un reggiseno è una banale comodità. Chi non conosce la sensazione di sollievo che prova la maggior parte del gentil sesso quando, dopo una lunga giornata, finalmente si toglie il reggiseno.

Soprattutto se indossi un reggiseno in pizzo, stretto e pruriginoso che ti mette a disagio tutto il giorno, distraendoti dalle tue attività quotidiane.

Il modo più semplice per risolvere questo problema è avere una giornata senza reggiseno..

8. La funzione respiratoria migliora

Quando devi indossare qualcosa di stretto e contenitivo intorno al petto tutto il giorno tutto l'anno, la respirazione diventa gradualmente limitata..

Anche se il tuo sistema respiratorio non sarà influenzato in modo significativo da un singolo reggiseno, la tua respirazione sarà più libera, più sana e più ossigenata una volta che smetti di indossarlo..

9. Ti libererai del dolore alla spalla

Se le spalline del reggiseno sono troppo strette, possono esercitare molta pressione sui nervi, nonché sulle vene e sulle arterie delle spalle. Questo problema è più comune nelle donne in sovrappeso, con seno grande e donne anziane..

Quando le cinghie penetrano nei tessuti molli delle spalle, potresti avvertire dolore al collo e alle spalle, nonché rigidità e affaticamento in quest'area. Se sei abituato a trasportare anche borse pesanti, il dolore potrebbe peggiorare.

Sebbene le cinghie dovrebbero aderire perfettamente al tuo corpo, non offrono supporto quando sono troppo piccole e il peso del petto costringe le spalle ad arricciarsi verso l'interno, causando un antiestetico cedimento..

Puoi sbarazzarti di tutti questi problemi semplicemente rinunciando al reggiseno..

10. Risparmio di tempo e denaro

Trovare il reggiseno giusto a volte può richiedere mesi o addirittura anni. Puoi provare diverse dimensioni e forme del reggiseno e non riesci ancora a trovarne uno tuo, perché la taglia del reggiseno non è universale.

Non dimenticare che i reggiseni di alta qualità non sono economici, soprattutto belli, eleganti e comodi. Quindi puoi risparmiare quei soldi e comprare qualcosa di più importante per te?

Come rinunciare a un reggiseno

Non tutte le donne saranno in grado di abbandonare immediatamente un reggiseno, permettendo al suo seno di essere nella sua posizione naturale..

Soprattutto se è diventato parte integrante del guardaroba, o la donna è imbarazzata, o la forma del suo seno non è considerata ideale secondo i canoni generalmente accettati. Esistono diversi modi per rimuovere gradualmente un reggiseno dal tuo guardaroba..

1. Smetti di indossare il reggiseno a casa

© VeranikaSmirnaya / Getty Images Pro

Inizia semplicemente rinunciando a indossare un reggiseno a casa. Puoi anche evitare di indossare il reggiseno quando cammini il tuo cane al mattino o fuori con gli amici la sera..

Importante! Indossa un reggiseno sportivo durante l'allenamento.

I reggiseni sportivi hanno una serie di vantaggi. Mantengono il petto in una posizione senza interferire con i tuoi allenamenti o aggiungere peso extra come se fossero liberi. Inoltre, se fai jogging, indossare un reggiseno sportivo previene lo sfregamento dei capezzoli..

Inizia indossando bralettes, che sono considerate meno costrittive dei normali reggiseni, senza ferretto o inserti stretti. Sono spesso realizzati con materiali più sottili e migliorano la bellezza naturale del seno..

2. Mantieni la tua postura

Se hai l'abitudine di fare affidamento su un reggiseno per sostenere il peso del torace, praticare una buona postura può aiutarti a farcela nel tempo..

In piedi, raddrizza le spalle indietro e in basso e, in posizione seduta, scegli sedie con schienale in modo che gli avambracci siano paralleli al pavimento, le spalle rilassate e i piedi a terra..

3. Utilizzare adesivi per capezzoli

Molte donne sono disposte a indossare reggiseni scomodi solo perché i capezzoli non sono visibili..

In questo caso, speciali adesivi per capezzoli o cuscinetti in silicone possono essere una buona soluzione. Possono essere incollati sotto qualsiasi indumento e, con la dovuta cura, possono essere utilizzati più volte..

4. Nastro toracico

Puoi anche usare del nastro in tessuto. Lo scotch è un mezzo segreto utilizzato da molte celebrità per uscire con scollature profonde..

Questo metodo è adatto se devi indossare un vestito con una scollatura rivelatrice. È meglio usare del nastro di stoffa e incollarlo su un corpo pulito. Il nastro viene incollato sotto il seno e tirato verso l'alto per ottenere l'effetto desiderato.

5. Body aderente

Un body elastico che si adatta bene al corpo può anche fornire un buon sostegno al seno.

Se hai il seno grande, scegli un body con scollo alto che enfatizzi la forma e ti permetta di non preoccuparti che qualcosa cada nel momento sbagliato..

6. Indossare abiti e top che lusingano il petto

C'è un'ampia varietà di tessuti spessi con cerniere e inserti che ti permettono di andare senza reggiseno o modellare il tuo seno..

Sperimenta con motivi e trame per enfatizzare o distogliere l'attenzione dal petto.

Perché hai bisogno di un reggiseno

Tradizioni culturali

Alla fine del XIX secolo, l'idea di una scuola tedesca di igiene femminile guadagnò grande popolarità. I medici di quel tempo sostenevano che un corsetto fosse dannoso per la salute di una donna. Inoltre, ha condannato il gentil sesso all'immobilità e alla dipendenza, il che significa che ha servito come una sorta di strumento per schiavizzare le donne. Pertanto, l'idea di sbarazzarsi del corsetto è stata felicemente raccolta dalle suffragette.

Il reggiseno trasferisce il peso del busto sulle spalle, sostenendolo con delle cinghie, al contrario del corsetto, che sostiene il petto dal basso. In altre parole, possiamo dire che il reggiseno è l'antipodo del corsetto..

Nella sua forma moderna, il reggiseno sostituì i corsetti scomodi e pesanti nel 1889 su suggerimento della francese Hermine Cadol, che espose nel suo laboratorio di corsetti un prodotto di guardaroba femminile chiamato "le Bien-Etre" ("benessere"). Le coppe di questo reggiseno erano sostenute da due fasce di raso, mentre nella parte posteriore l'intera struttura era fissata ad un corsetto..

Il requisito che le ghiandole mammarie del corpo femminile non fossero visibili sotto i vestiti e la biancheria intima proveniva dal Medioevo con le sue visioni puritane e si è saldamente affermato nella cultura europea fino ai giorni nostri. Dopotutto, anche ora una ragazza o una donna con il seno nudo, o anche solo con una camicetta trasparente, da cui sporgono notevolmente i capezzoli, causerà la condanna degli altri. Quindi uno dei motivi principali per cui le donne indossano reggiseni è a causa della tradizione culturale che proibisce di mostrare apertamente il proprio fascino..

Funzione igiene del reggiseno

Oltre all'aspetto culturale, ci sono anche altri motivi per cui la maggior parte delle ragazze e delle donne nei paesi civili indossano il reggiseno. Ad esempio, lo scopo di indossare questo capo del guardaroba femminile può essere medico o, più precisamente, igienico. Perché hai bisogno di un reggiseno da questo punto di vista? Prima di tutto, per sostenere il busto. Con una camminata costante senza reggiseno, viene imposto un carico irregolare ed eccessivo alle ghiandole mammarie e la loro mobilità costante può compromettere l'afflusso di sangue, provocare congestione nei lobi inferiori, causare mastopatia e neoplasie maligne. Forse questo motivo è il più significativo di tutti.

D'altra parte, non molto tempo fa, gli scienziati hanno condotto studi che dimostrano che l'uso costante di un reggiseno può provocare il cancro al seno e alle donne. Pertanto, è severamente sconsigliato indossare un reggiseno per la maggior parte della giornata, e ancor di più dormirci. Inoltre, non tutti i reggiseni fanno bene alla salute. Ad esempio, i modelli di reggiseno senza spalline non sono in grado di fornire il necessario supporto per il seno. L'intero peso del busto è sostenuto solo dai lati del reggiseno, che tagliano il corpo nella zona in cui si trovano i linfonodi.

È necessario scegliere il modello di reggiseno giusto in base alla dimensione del seno.

Per chi ha un seno grande, non dovresti scegliere reggiseni con spalline strette che non sono in grado di sostenere un petto sufficientemente pesante. Inoltre non vale la pena indossare:
- reggiseni stretti;
- nylon, creando un effetto "serra";
- modelli atletici stretti di reggiseni che appiattiscono il seno.

Funzione estetica del reggiseno

E, naturalmente, non dovresti ignorare un altro motivo per cui hai bisogno di un reggiseno, questa volta estetico. Si ritiene che la bellezza parziale colpisca più l'immaginazione maschile che completa.

Pertanto, la bella biancheria intima è diventata a lungo un'arma potente nell'arsenale di ogni tentatrice. Reggiseni moderni realizzati in pizzo costoso, decorati con pietre, nastri, ricami, selezionati con gusto: questa è la cornice perfetta per il busto di una donna.

PRIMO, È BELLO: capire le funzioni di un reggiseno

Un reggiseno non riguarda solo e non tanto l'estetica quanto il comfort e la salute. L'opinione che la biancheria intima sia un accessorio eccezionalmente carino, spesso scomodo o addirittura dannoso, porta a tristi risultati: le donne scelgono un reggiseno esclusivamente per il loro aspetto, oppure lo abbandonano completamente, credendo che la ricerca della bellezza non valga il disagio che lui consegna. Perché questo approccio è sbagliato? A cosa può portare? Scopriamolo.

un reggiseno è necessario solo per la bellezza

Un reggiseno non è un accessorio abbastanza inutile. Vale la pena scavare più a fondo per capire: fornisce benefici tangibili sia per la salute che per il comfort, sia domestici che psicologici.

Quali sono i principali bonus:

1. Un reggiseno è praticamente un dispositivo medico. Funziona come uno zaino: trasferisce il carico alla zona più forte del corpo: la schiena. Senza di essa, il torace, in virtù della legge di gravità, tende a cadere a terra, piegando tutto il corpo dietro di esso. Il reggiseno aiuta anche a mantenere la postura e non piegarsi. Blocca la forza di gravità, il che significa che allevia spalle e schiena e aiuta a prevenire l'indebolimento muscolare.

2. Il reggiseno aiuta a mantenere il seno in posizione. Un petto che trema quando si cammina non è solo antiestetico. È doloroso. Soprattutto se corri o giochi a tennis. Molte donne ammettono di aver smesso di fare sport perché non potevano sopportare l'attenzione ossessiva al tremito del seno e la sensazione di vergogna e confusione al riguardo. È un peccato, perché un buon reggiseno sportivo potrebbe risolvere facilmente questo problema..

Come scegliere un reggiseno per lo sport, abbiamo detto qui.

3. Il reggiseno aiuta a modellare la silhouette sotto i vestiti. Un torace rialzato e arrotondato sembra molto meglio di un torace caduto intorno alla vita, o imbrattato sulla gabbia toracica, o nessuna rotondità. Se il tuo reggiseno non aiuta a modellare la migliore silhouette sotto i tuoi vestiti, è inutile, non importa quanto sia carino da solo..

4. Il reggiseno crea un'immagine non sessualizzata in cui i capezzoli sporgenti non sono appropriati. I seni nudi, anche sotto i vestiti, attirano troppa attenzione, sia uomini che donne. E se il primo può guardarti lascivamente, allora i secondi ti giudicano sicuramente. E tutto perché i seni nudi sono uno stimolo sessuale troppo forte che irrita la psiche. Andare a torso nudo in pubblico è un tabù culturale. Una delle funzioni di un reggiseno è nascondere i dettagli anatomici del corpo dove sono inappropriati, mantenendo l'immagine seducente, ma non volgare..

5. Il reggiseno aggiunge sicurezza. Consente di creare una silhouette seducente per le ragazze con "seno piatto", ridurre visivamente alcuni chilogrammi di donne dalle forme sinuose e correggere l'asimmetria del seno. D'accordo, è molto più facile aumentare l'autostima quando ti piace la tua figura e suscita sguardi ammirati dagli altri?

6. E sì, un reggiseno aiuta ad avvolgere bene il seno. È un accessorio davvero erotico che ti permette di mettere in risalto il tuo fascino. Il reggiseno ovviamente migliorerà la qualità e l'aspetto del seno. Il grado di valorizzazione è paragonabile ai tacchi e al mascara: quasi tutte le donne sembrano più piccanti ed erotiche con questo accessorio che senza di esso..

Riceverai tutti questi bonus solo se il tuo reggiseno è selezionato correttamente: si adatta alla tua taglia e tiene conto di molte caratteristiche, dalla forma del petto al tuo schema di respirazione.

Altrimenti, il reggiseno si trasforma in un accessorio inutile e talvolta dannoso..

un reggiseno scelto correttamente non è solo bellezza ed estetica, ma anche un contributo significativo alla tua salute e alla tua autostima

Se non hai ancora sperimentato i vantaggi di un reggiseno, potrebbe non fornirli, ma solo perché è stato scelto in modo errato.

Iscriviti qui per una vestibilità reggiseno e vedrai quanto sia importante scegliere correttamente la tua lingerie..

Leggi la sessione in questo articolo..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Quali conseguenze può avere l'anemia durante la gravidanza per un bambino?

Concezione

La mancanza di emoglobina nel sangue di una donna spesso passa inosservata, senza causare alcun sintomo. Tuttavia, le conseguenze per il bambino dell'anemia durante la gravidanza possono diventare fatali, il che provoca un'attenzione particolare ai parametri sanguigni dei ginecologi che osservano il paziente.

Periodi irregolari in una madre che allatta: normale o no?

Parto

Il ripristino del ciclo mestruale dopo il parto avviene gradualmente. Pertanto, i periodi irregolari durante l'allattamento al seno sono una variante della norma.

L'uso della glicina nell'allattamento al seno

Parto

La glicina è adatta per le madri che allattano? La glicina è considerata un farmaco innocuo ed è spesso prescritta per aumentare la resistenza del sistema nervoso allo stress, come sedativo, per migliorare il sonno.

Lenitivo per l'allattamento al seno per mamma komarovskiy

Nutrizione

Il cattivo sonno di una giovane madre spesso porta a disturbi del sistema nervoso e provoca stress. Le donne che allattano dovrebbero sapere quale sedativo per l'allattamento è appropriato e quale no.