Principale / Neonato

Perché le donne che pianificano la maternità hanno una gravidanza biochimica, come determinarla?

Gravidanza biochimica: un verdetto o un incidente assurdo? È pericoloso rimanere incinta dopo il trattamento di malattie croniche della madre?

Ci sono molte ragioni per la gravidanza biochimica, ma non sono ancora completamente comprese. Per la maggior parte delle donne sane in età riproduttiva, il processo avviene senza sintomi visibili e non attribuiscono alcuna importanza a questo. Le informazioni sull'aborto spontaneo sono molto importanti per le famiglie che pianificano una gravidanza..

  1. Definizione
  2. Le ragioni
  3. Segni clinici
  4. Fattori di rischio
  5. FIVET e gravidanza biochimica
  6. Fisiologia
  7. Malattie
  8. Come determinare da hCG?
  9. Gravidanza dopo il trattamento
  10. Video utile

Definizione

La gravidanza biochimica è la morte dell'embrione nella fase del suo attaccamento nell'utero o dopo. La condizione è difficile da rilevare, poiché l'ovulo non è ancora visibile agli ultrasuoni, ma l'ormone hCG nel sangue è già elevato. Fondamentalmente, la patologia può essere identificata durante la pianificazione della gravidanza, dopo il monitoraggio a lungo termine dello stato del corpo. L'aborto spontaneo si verifica a 4-6 settimane dal concepimento. L'aborto patologico, nella maggior parte dei casi, viene trattato e, con esito positivo, la donna rimane quasi immediatamente incinta.

Le ragioni

Ci sono diversi motivi per un aborto spontaneo precoce, ma i medici ritengono di non aver ancora studiato tutto. La condizione può essere causata da:

  1. Disfunzione immunitaria. Il corpo della donna combatte un corpo estraneo, l'embrione non è in grado di resistere agli anticorpi materni, a causa dei quali muore.
  2. Interruzione ormonale, a causa della quale viene rilasciata una quantità insufficiente di progesterone, che contribuisce all'attaccamento dell'ovulo nell'utero.
  3. Disturbi del sangue in cui l'embrione manca di nutrizione.
  4. Anemia da carenza di ferro che impedisce al feto di ricevere abbastanza ossigeno.
  5. Violazione dello sviluppo del trofoblasto nell'embrione.
  6. Sviluppo fetale anormale.

L'aborto può anche svilupparsi a causa di cattive abitudini, stress, infezioni, lavoro eccessivo fisico, malnutrizione, uso di droghe e decotti alle erbe..

Segni clinici

Molto spesso, la gravidanza biochimica è asintomatica, il che la distingue dalla gravidanza clinica. Meno spesso, la condizione passa con piccoli cambiamenti a cui non viene dato significato. L'embrione esce insieme al periodo. Se una donna controlla da vicino lo stato del corpo, in alcuni casi potrebbe notare:

  • gonfiore delle ghiandole mammarie;
  • esacerbazione del gusto e dell'olfatto;
  • rottura dell'intestino (nausea, diarrea);
  • stanchezza rapida, sonnolenza;
  • perdite vaginali alterate.

Fattori di rischio

Oltre alle cause dell'aborto precoce, ci sono fattori che riducono le possibilità di un portamento normale, questi includono la fecondazione in vitro, le caratteristiche fisiologiche e varie malattie.

FIVET e gravidanza biochimica

La fecondazione in vitro non è una novità da molto tempo. Il metodo è utilizzato da donne che non sono state in grado di rimanere incinta per molto tempo. La procedura consiste nella fecondazione in vitro, dopodiché l'embrione viene impiantato nel corpo uterino. Secondo i ginecologi, il paziente ha un alto rischio di interruzione durante la fecondazione in vitro e qualche tempo dopo. Il motivo è l'uso di farmaci ormonali, la stimolazione dei processi ovulatori.

Fisiologia

Il motivo che provoca aborti può essere l'infantilismo dei genitali, manifestato da una vagina stretta, un piccolo utero. Molto spesso, una donna è minacciata di infertilità, in rari casi è possibile rimanere incinta, ma questo può terminare con un parto prematuro con sanguinamento. Anche altre strutture anormali congenite o acquisite dei genitali contribuiscono all'aborto patologico..

Malattie

Il rischio di aborto spontaneo è aumentato in alcune condizioni. Questi includono patologie ereditarie di una coppia sposata e dei loro parenti più stretti: natimortalità, accidenti cerebrovascolari, trombosi, tromboembolia, attacchi di cuore, malattie infettive croniche, infiammazione degli organi genitali e altri..

Come determinare da hCG?

La fecondazione è sempre accompagnata da un aumento del livello di hCG nel sangue e nelle urine. L'ormone è prodotto dalle cellule corioniche, il suo aumento consente di determinare il concepimento prima che la condizione venga rilevata dall'ecografia e all'esame di un ginecologo. Se l'ovulo viene rilevato dagli ultimi due metodi, il medico conclude che esiste un caso clinico. Durante la gravidanza biochimica, l'ormone sale nel sangue, ma non ha il tempo di entrare nelle urine. Di conseguenza, le strisce reattive regolari possono essere negative mentre un esame del sangue mostrerà risultati positivi..

Gravidanza dopo il trattamento

Un aborto spontaneo precoce non è una malattia e non richiede ulteriore trattamento o guarigione. Una donna può ripetere i tentativi di concepire dopo quello che è successo nel ciclo successivo, questo non influirà sulla salute del nascituro e della donna in travaglio. Se i casi si ripresentano regolarmente, è necessario trovare ed eliminare la causa. Per questo, si consiglia di visitare un immunologo, ematologo, verificare la presenza della sindrome da antifosfolipidi, sottoporsi a un esame genetico per un uomo e una donna.

La gravidanza biochimica avviene spontaneamente e non richiede il successivo raschiamento. Insieme alle mestruazioni, l'endometrio esce con un embrione rifiutato. Secondo i medici, i primi aborti spontanei terminano con la fecondazione nel 70% delle donne sane, mentre il corpo non subisce alcuna conseguenza..

Cos'è la gravidanza biochimica

La gravidanza biochimica è un termine che descrive l'interruzione della gravidanza che si verifica nella fase di impianto dell'embrione nell'utero. La morte embrionale e l'aborto spontaneo si verificano entro 6 settimane dalla sua durata. Si tratta di un fallimento molto precoce, non rilevabile clinicamente, poiché la gravidanza non è visibile sull'immagine ecografica e l'unica prova della sua presenza è un aumento dell'hCG nel sangue..

Come rilevare la gravidanza biochimica?

Per diversi giorni, la donna ha sintomi caratteristici della gravidanza: nausea, gonfiore al seno, ecc. Quando il test viene eseguito, risulta essere positivo. Pertanto, la donna si reca dal ginecologo per confermare la sua diagnosi a casa. Tuttavia, il ginecologo non vede un embrione in via di sviluppo in un esame ecografico vaginale. Di solito ordina ulteriori test per confermare che beta-hCG è nel sangue, un ormone prodotto solo durante la gravidanza. Il test conferma la sua presenza, ma il medico spiega che a volte ci sono situazioni in cui l'uovo embrionale muore e si verifica un aborto spontaneo.

Gravidanza biochimica - cause

La morte fetale viene segnalata quando si verifica prima del parto, indipendentemente dall'età gestazionale, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. Nel caso della gravidanza biochimica (BCB), si verifica un aborto anche prima che l'embrione venga impiantato nell'utero o subito dopo l'impianto.

Gli studi dimostrano che durante le prime 6 settimane dopo la fecondazione, quasi il 50-60% delle gravidanze termina con un fallimento e fino al 30% di questi è attribuito a errori nel processo di impianto dell'embrione. È difficile determinare la vera causa della gravidanza biochimica a causa della sua interruzione anticipata. Tuttavia, i medici indicano chiaramente che la fonte di questo tipo di violazione è:

  • difetti gravi nell'embrione, difetti genetici nel feto (ne impediscono lo sviluppo),
  • infezioni e malattie trasmesse immediatamente dopo la fecondazione, come influenza, parotite, rosolia, toxoplasmosi, ecc..
  • operazioni passate e aderenze create durante esse (questo vale anche per procedure nel tratto genitale, come l'aborto), cicatrici postoperatorie
  • costruzione anormale degli organi riproduttivi femminili, difetti anatomici degli organi riproduttivi (impediscono l'impianto dell'embrione o lo sviluppo fetale),
  • bassi livelli di ferro nel sangue,
  • stile di vita (alcol, droghe, fumo, in particolare l'uso di stimolanti, condizioni di stress elevato, stanchezza),
  • intenso sforzo fisico (urti e vibrazioni, picchi di pressione, cambiamenti climatici, ecc.)
  • medicinali ed erbe (le sostanze contenute in alcuni prodotti farmaceutici e preparati a base di erbe - ad esempio il cotone o l'erba di San Giovanni - hanno un forte effetto sul sistema riproduttivo di una donna, interferendo con lo sviluppo del feto e portandone persino alla morte),

Il nostro corpo è progettato per eliminare automaticamente gli errori della natura. Questo di solito accade quando si verifica un aborto spontaneo a causa di impianto di vescicole embrionali vuote, gravidanza ectopica o gravidanza biochimica.

Lo stesso vale per alcuni difetti genetici o gravi malformazioni. Il corpo semplicemente non consente lo sviluppo di una tale gravidanza. Circa il 15-20% delle gravidanze già diagnosticate subisce aborto spontaneo e spostamento dell'ovulo embrionale dalla cavità uterina.

Ricorda! Tali aborti spontanei richiedono sempre un consiglio medico..

HCG durante la gravidanza biochimica

Il livello dell'ormone hCG determinerà con precisione la gravidanza.

Inizia a crescere immediatamente, anche quando non ci sono ancora ritardi nelle mestruazioni e nessun altro segno di una condizione delicata. Anche l'esame ecografico non mostrerà alcun risultato in queste prime fasi. Al momento, BHB non fa eccezione alla regola. I livelli di ormone HCG superiori a cinque unità possono indicare che sei incinta. Se l'analisi hCG ha mostrato 5 o 6 unità, ma il test non ha confermato il risultato, vale la pena fare una seconda analisi entro pochi giorni. Se ha mostrato una diminuzione della concentrazione dell'ormone, stiamo parlando di BHB. Purtroppo non sarà possibile mantenere la gravidanza e dare alla luce un bambino. Una gravidanza biochimica finisce assolutamente sempre con un aborto, non può essere salvata. Se il ritardo dura più a lungo e il test è positivo, allora abbiamo a che fare con una gravidanza normale e non una sostanza biochimica.

Sintomi di aborto spontaneo

Lo stesso processo di aborto spontaneo in BHB si manifesta in sanguinamento, che, a causa dell'abbondanza e della durata, può essere scambiato per le mestruazioni. Molte donne non sanno di essere incinte e considerano questo sanguinamento come una mestruazione tardiva e si rivolgono al medico dopo un aborto spontaneo a causa del dolore addominale che lo accompagna. Se il test hCG non è stato eseguito prima dell'emorragia, è probabile che la gravidanza non venga rilevata. Di norma, nel caso di tali aborti spontanei, il corpo viene purificato, quindi non è necessario eseguire alcuna operazione (ad esempio il curettage) o rimanere in ospedale, ma vale sempre la pena controllare che il ginecologo ti abbia visitato e che tutto sia in ordine.

Gravidanza biochimica. Cosa fare dopo?

Se il BCB è confermato, di solito non è necessario rimanere in ospedale. Secondo le raccomandazioni di ostetriche e ginecologi, se il processo di aborto spontaneo è avvenuto automaticamente e non ci sono altre indicazioni mediche, l'uso di antibiotici non è nemmeno richiesto.

A volte, tuttavia, la degenza ospedaliera è obbligatoria a causa della necessità di trattare l'utero. Tuttavia, questo è applicabile se l'embrione ha raggiunto una dimensione di oltre 3 cm, che di solito corrisponde a 10 settimane di sviluppo. Vale la pena essere sotto la costante supervisione di un ginecologo e psicologo.

L'assistenza psicologica è particolarmente importante durante questo periodo, perché le reazioni emotive associate alla perdita del feto sono diverse: da una minima sensazione di delusione a un forte shock emotivo. Non aver paura di quello che è successo, cerca ragioni e sostegno da qualcosa di più del tuo partner e della tua famiglia. Nel processo di accettazione di BHB e delle sue conseguenze, può anche aiutare a comprendere le ragioni del fallimento..

Gravidanza dopo aborto spontaneo?

Per determinare le cause dell'aborto spontaneo, legate non solo alla gravidanza biochimica, consultare un genetista. Lo specialista non solo eseguirà i test necessari che devono essere eseguiti in questo caso, ma ti consiglierà sulla tua prossima gravidanza

10 fatti su BHB

  1. Perché questa condizione è chiamata gravidanza biochimica? Un nome strano. Forse, ma anche se è di breve durata, ma in gravidanza, il corpo produce una "sostanza chimica" (cioè un ormone) chiamata hCG. Potresti aver fatto un test di gravidanza a casa ed essere risultato positivo. HCG indica che si è verificata la fecondazione.
  2. Il BHB segue un modello deprimentemente simile. Il sanguinamento mestruale inizia subito dopo un test iniziale positivo. E se fai il secondo test un po 'più tardi, il risultato è negativo. Questa è una situazione molto spiacevole se sapessi della tua situazione "interessante"..
  3. I pazienti con fecondazione in vitro sanno di più sulle gravidanze biochimiche rispetto alle donne che concepiscono naturalmente. Perché fanno i test 12-14 giorni dopo il trasferimento dell'embrione. Mentre i pazienti non FIVET possono semplicemente pensare di avere un ritardo.
  4. BHB non ha sempre sintomi. Potrebbe esserci dolore o secrezione. O un po 'di sanguinamento prima dell'emorragia "principale". O nessun sintomo.
  5. Circa il 50% delle prime gravidanze termina con bhb. La causa è solitamente un'anomalia cromosomica nell'embrione. Anche squilibri ormonali e problemi di coagulazione del sangue possono causare questa patologia..
  6. La ricerca mostra che molte donne rimangono incinte con successo dopo il bhb. Tuttavia, gli aborti spontanei precoci ripetuti meritano ulteriori studi..
  7. Non esiste una profilassi contro BCB. Tuttavia, una buona dieta e un regolare esercizio fisico sono una buona idea se stai cercando di rimanere incinta. Smetti di fumare, alcol e caffeina. E limita lo stress.
  8. Il sanguinamento da impianto si verifica una o due settimane prima del sanguinamento da BCB. Non confonderli. E non pensare che un'emorragia precoce significhi sempre un aborto spontaneo, spesso no..
  9. Eseguire sempre un'ecografia precoce (7 settimane) per confermare una sospetta gravidanza biochimica o un altro aborto spontaneo. Il sanguinamento e una diminuzione della quantità di hCG sono un segno che la gravidanza è fallita. Ma un'ecografia pelvica è convincente.

Un ultimo pensiero. L'aborto è sempre devastante quando si verifica. Hai tutto il diritto di sentirti estremamente turbato se ciò accade. Ricorda solo che gli aborti spontanei sono sorprendentemente comuni. Una gravidanza futura di successo si verifica spesso dopo il BCB. Hai solo bisogno di riposare e aspettare almeno un ciclo mestruale. I medici raccomandano fino a 3-4 cicli.

Gravidanza biochimica dopo IVF

Si potrebbe avere l'impressione che la BHB si manifesti più spesso nei pazienti sottoposti a fecondazione in vitro rispetto alle future mamme che cercano di rimanere incinta nel modo tradizionale. In parte, ci sono dei prerequisiti per questo, perché:

  • l'iperstimolazione ovarica viene utilizzata per ottenere un uovo;
  • nel processo di preparazione per il reimpianto di embrioni, il paziente riceve potenti farmaci ormonali;
  • lo stress nei pazienti con fecondazione in vitro è molto maggiore rispetto alle donne con normale funzione riproduttiva;

Tuttavia, i ginecologi non confermano questo fatto..

Spesso una donna chiede:

"Dopo il primo tentativo di reimpianto di embrioni, ero felicissima dell'hCG positivo, che stava crescendo, ma dopo 20 giorni ho iniziato a sanguinare e ho diminuito l'hCG. Ho appreso dal ginecologo che si trattava di una gravidanza biochimica.

Qual è la probabilità che finisca anche la prossima gravidanza dopo BCB? "

Sebbene sia difficile identificare chiaramente le cause, molto spesso l'aborto precoce dipende da uno sviluppo anormale degli embrioni e il corpo della donna tende spontaneamente a interrompere il processo in una fase molto precoce per prevenire lo sviluppo di una gravidanza anormale. Tuttavia, questa causa è più comune nel caso di aborti clinici..

Nel frattempo, gli aborti biochimici hanno meno probabilità di essere associati ad anomalie genetiche dell'embrione e più spesso al suo impianto anormale..

Ciò può essere dovuto allo sviluppo anormale del trofoblasto (la parte dell'embrione da cui si sviluppa la placenta) o alla preparazione insufficiente dell'endometrio per ricevere l'embrione, a seguito della quale si verifica il suo afflusso di sangue anormale, o alla sincronizzazione inadeguata con lo sviluppo dell'embrione a causa della stimolazione ormonale. In condizioni naturali, un aborto spontaneo precoce si verifica anche prima che una donna sappia di essere incinta, scambiando l'emorragia associata all'aborto per il suo periodo. Nel caso di gravidanze post-fecondazione in vitro, si può erroneamente credere che si verifichi più bhb. Tuttavia, questo è il risultato di un esame molto più accurato e precoce della donna, perché in questi casi la gravidanza è estremamente attesa..

La medicina non può prevenire aborti spontanei molto precoci. La consolazione sono gli studi scientifici che suggeriscono che le donne che hanno subito gravidanze biochimiche dopo la fecondazione in vitro hanno una probabilità statisticamente migliore di una buona gravidanza nei tentativi successivi..

Gravidanza biochimica

I medici ci danno numeri sorprendenti, sostenendo che almeno il 70% di tutte le gravidanze termina immediatamente dopo l'inizio, cioè vengono interrotte il prima possibile. Allo stesso tempo, le stesse donne che rimangono incinte e sperimentano immediatamente un aborto spontaneo non ne hanno la minima idea, percependo l'emorragia derivante dall'autoaborto come la prossima mestruazione. È così che viviamo, spesso senza nemmeno sospettare di rimanere incinta.

Cosa significa gravidanza biochimica?

Esiste in ginecologia un concetto come una gravidanza biochimica, che secondo tutte le regole inizia, cioè lo sperma feconda l'uovo, si sposta con esso nell'utero e persino l'uovo fecondato formato riesce ad attaccarsi alle pareti dell'utero, ma arriva la data della prossima mestruazione - e la gravidanza viene interrotta... Una donna che non si aspetta una gravidanza dorme pacificamente, perché le sue mestruazioni sono andate puntuali, forse un po 'diversamente dal solito (o il dolore è forte o lo scarico è troppo abbondante), ma in linea di principio va tutto bene, poiché nulla desta sospetti.

Ma c'è un altro gruppo di donne (sono diventate, infatti, una sorta di "scopritrice" del nuovo concetto di "gravidanza biochimica"), che ogni mese non si aspetta mestruazioni, ma segni di gravidanza. Arriva il primo giorno del ritardo e diventiamo completamente già incinte, con i capricci, i capricci, i capricci e la gioia necessari. È vero, né un'ecografia, né un test di gravidanza, né un esame in uno studio ginecologico supportano la nostra fiducia nella gravidanza. È comprensibile, in un momento del genere, tutti questi metodi sono impotenti, devi essere paziente, ma un forte desiderio di diventare madre vince e il secondo giorno del ritardo facciamo un'analisi per il livello di hCG nel sangue. I risultati confermano la nostra sensazione, ma dopo 2-3 giorni arrivano le mestruazioni, come se nulla fosse successo. Questa è proprio la gravidanza biochimica per la quale è difficile trovare una spiegazione..

Sintomi biochimici della gravidanza

Come probabilmente hai già intuito, la gravidanza biochimica è completamente asintomatica, che è la sua principale differenza rispetto alla gravidanza normale, per così dire. Una donna che ha una gravidanza biochimica non lo sente in alcun modo, il che spiega il fatto sopra: quasi sempre non siamo nemmeno a conoscenza di quello che è successo.

Anche i segni più comuni ed evidenti della gravidanza, che di solito compaiono dai primi giorni e settimane (come i cambiamenti nelle ghiandole mammarie, nelle preferenze gastronomiche e nell'olfatto, nel lavoro del tratto gastrointestinale e nel funzionamento del sistema nervoso della donna, cioè la comparsa di sonnolenza, irritabilità, pianto, costipazione o diarrea, nausea o vomito, tensione e sensibilità mammarie, appetito eccessivo o sua completa assenza, ecc.) non sono osservati durante la gravidanza biochimica.

Le ragioni per lo sviluppo della gravidanza biochimica

Fattori provocatori

La gravidanza biochimica termina spontaneamente molto presto

Secondo le statistiche, circa il 70% di tutte le gravidanze sono biochimiche e la maggior parte delle donne non conosce nemmeno una situazione interessante..

Una varietà di fattori può portare a una tale violazione. Un singolo guasto provoca:

  • shock nervoso;
  • attività fisica eccessiva;
  • mancanza di riposo e sonno adeguati;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • ipotermia;
  • infezioni;
  • cadute, lesioni addominali, ecc..

Se ogni concepimento termina con un aborto spontaneo fino a 2 settimane embrionali, questa condizione è già considerata patologica. In questo caso, devi cercare la vera causa dell'aborto spontaneo. Questi includono:

  • funzione tiroidea ridotta o aumentata;
  • altre anomalie nel lavoro del sistema endocrino, ad esempio il diabete mellito;
  • patologie autoimmuni e cromosomiche;
  • malattie del sistema ematopoietico;
  • infezioni croniche - clamidia, sifilide;
  • Infezione da HIV, epatite;
  • conflitto rhesus;
  • patologie infiammatorie degli organi riproduttivi.

Un altro problema può sorgere a causa della qualità dello sperma maschile. Un basso livello di alfa microglobulina placentare (PAMG-2) fino a 2 μg / ml spesso porta all'interruzione spontanea in momenti diversi. A 16-64 mcg / ml è improbabile un aborto spontaneo.

Sintomi tipici

Per la maggior parte delle donne che non avevano intenzione di concepire, la gravidanza biochimica passa inosservata. Molto spesso vengono a conoscenza del suo verificarsi quando:

  • pianificare un bambino e fare regolarmente test hCG;
  • sono sospettati di concepimento accidentale e diagnosi precoce.

L'unico chiaro segno della sua insorgenza è un aumento del livello di hCG in un esame del sangue di laboratorio. Il resto dei sintomi è considerato indiretto. Questi includono:

  • mestruazioni abbondanti e dolorose, che prima non esistevano;
  • ritardare 3-7 giorni.

I segni classici che si verificano durante il periodo gestazionale sono assenti in questo caso. Di solito iniziano dopo 3 settimane e la gravidanza biochimica in questa fase è già finita..

A volte un aumento della gonadotropina corionica si manifesta in una gravidanza ectopica o in oncologia, e queste sono già condizioni pericolose per la vita. Per evitare gravi conseguenze, i risultati dell'analisi per hCG dovrebbero essere discussi con il medico..

In alcune donne, i sintomi compaiono dal primo giorno del ritardo, che non ha nulla a che fare con lo stato fisiologico. Il cambiamento nel benessere è dovuto all'autoipnosi. Appare anche una falsa gravidanza, ma in questo caso il concepimento non si verifica affatto..

Ci sono diversi motivi per lo sviluppo della gravidanza biochimica

Diagnostica

Una gravidanza che termina prima di 2 settimane non è una malattia, quindi i test non sono sempre necessari. La maggior parte delle donne che hanno subito una violazione trasportano il feto in modo sicuro in futuro..

La diagnostica è necessaria per i pazienti che hanno questo problema costantemente. In questo caso, è necessario consultare molti medici, ma è meglio iniziare con un ginecologo, immunologo ed endocrinologo..

L'elenco dei test di laboratorio consigliati include:

  • analisi del sangue generale e biochimica, gruppo sanguigno e rhesus;
  • coagulogramma;
  • analisi del livello degli ormoni sessuali: estrogeni, progesterone, testosterone, ormone follicolo-stimolante e altri;
  • screening degli ormoni tiroidei - TSH, T3, T4, anticorpi contro TPO;
  • immunogramma;
  • analisi per infezioni TORH, epatite.

Per rilevare disturbi fisiologici, viene utilizzata la diagnostica strumentale. Questi metodi includono ultrasuoni, risonanza magnetica o TC degli organi pelvici, cervello, ecc..

Si consiglia inoltre la consultazione:

  • neurologo;
  • psicoterapeuta;
  • specialista in malattie infettive;
  • genetica;
  • ematologo;
  • cardiologo.

Per assicurarsi che l'aborto spontaneo non sia associato alla salute del sistema riproduttivo maschile, viene eseguito uno spermogramma, incluso l'indicatore PAMG-2.

Livelli di gonadotropina corionica (hCG) nella gravidanza biochimica

La gravidanza biochimica non ha continuazione. Può essere riconosciuto da un leggero aumento dei livelli di hCG. Nessun altro metodo diagnostico in questa fase confermerà il fatto del concepimento.

Se il livello di hCG nel sangue di una donna aumenta e l'ovulo viene visualizzato su un'ecografia, anche in caso di rigetto dell'embrione, la gravidanza sarà considerata normale e non biochimica.

Metodi di trattamento

La gravidanza biochimica non è una malattia, ma il fatto del rigetto dell'embrione in una fase molto precoce, quindi in questo caso non è necessario assumere farmaci e curettage. L'uovo fecondato si attacca all'utero a 3 settimane di gestazione. Con una gravidanza biochimica, esce insieme all'endometrio, che viene rifiutato durante le mestruazioni successive..

Con una rottura regolare per un periodo inferiore a 2 settimane di sviluppo embrionale, è necessario il trattamento della patologia sottostante. Per questo vengono utilizzati metodi di terapia farmacologica, chirurgica o fisioterapica..

Se la patologia è provocata da malattie della ghiandola tiroidea, viene prima valutato il livello di tireotropina. Per il concepimento e il portamento normali del feto, il suo indicatore ottimale dovrebbe essere di circa 2,5 mU / l.

Le deviazioni sono di due tipi:

  1. Ipotiroidismo È caratterizzato da un aumento del TSH. Con una tale deviazione, concepire e dare alla luce un bambino è problematico. I farmaci a base di levotiroxina sono usati per il trattamento.
  2. Ipertiroidismo. Si manifesta con una diminuzione della tireotropina. In questo caso è più facile rimanere incinta, ma c'è un alto rischio di interruzione spontanea nelle prime fasi. Tali disturbi sono trattati con farmaci tiamazolo..

Le pillole anticoncezionali vengono spesso prescritte per normalizzare il livello degli ormoni sessuali femminili. Di solito vengono spesi per bere per un ciclo di 3-6 mesi. Dopo la loro cancellazione, si verifica una gravidanza. Se non è stato possibile stabilire i motivi dei guasti, si consiglia alla donna di visitare uno psicoterapeuta e prestare attenzione alla prevenzione.

Il segno principale della gravidanza biochimica è un aumento del livello di hCG, che di solito non è visibile agli ultrasuoni

Raccomandazioni preventive

Se il futuro figlio è desiderato e pianificato, la coppia deve occuparsi in anticipo del normale corso della gravidanza. Per evitare interruzioni spontanee in una data anticipata, si raccomanda:

  • fare il test;
  • consultare un medico;
  • rifiutare le cattive abitudini;
  • normalizzare i rapporti familiari, evitare situazioni di conflitto;
  • interrompere l'assunzione di farmaci che vengono rimossi dal corpo per lungo tempo e sono proibiti durante la gravidanza (ad esempio, ribavirina).

Dopo il concepimento, a una donna si raccomanda il pieno riposo e cura. Una corretta alimentazione e una leggera attività fisica svolgono un ruolo importante. Le relazioni sessuali non influenzano il corso della normale gravidanza. In caso di patologie, il problema viene considerato individualmente.

La gravidanza biochimica non rappresenta una minaccia per la salute e la vita di una donna. La probabilità di concepimento in futuro dipende dai motivi che hanno provocato il rigetto dell'uovo nelle prime fasi. La ri-fertilizzazione è possibile dal ciclo successivo.

Cos'è la gravidanza biochimica?

  • 24 gennaio 2013

Cosa significa gravidanza biochimica, quali sono le sue cause e sintomi e cosa fare? Si scopre che alcune donne, probabilmente anche molte, rimangono incinte più volte durante il periodo fertile della loro vita, senza nemmeno saperlo. Come può essere questo? Il fatto è che un numero enorme di gravidanze (secondo alcune stime, circa il 70%) termina non appena iniziano. Il concepimento avviene, l'ovulo fecondato raggiunge l'utero e viene persino impiantato, ma poi si interrompe spontaneamente anche prima che la gravidanza possa essere determinata mediante ecografia o esame ginecologico. Di regola, non ci sono segni di gravidanza biochimica. In questo caso, le mestruazioni iniziano nel giorno impostato o con un leggero ritardo (fino a una settimana). Può essere più abbondante e / o doloroso del solito, oppure può procedere senza sintomi insoliti. Una tale gravidanza, terminata spontaneamente entro due settimane embrionali, è chiamata biochimica. E se una donna non pianifica i bambini (almeno nel prossimo futuro), allora, molto probabilmente, non noterà alcun cambiamento nel suo corpo..

Secondo il Glossario dei termini delle tecnologie di riproduzione assistita compilato dall'OMS, "La gravidanza biochimica (aborto preclinico spontaneo / aborto spontaneo) è una gravidanza confermata solo dai risultati della determinazione dell'hCG nel siero o nelle urine e non si è sviluppata in una gravidanza clinica".

Cause della gravidanza biochimica

Le ragioni della gravidanza biochimica o, più precisamente, del suo fallimento includono:

  • Disturbi ormonali. Ad esempio, una mancanza di progesterone.
  • Fattori immunitari e autoimmuni. In questo caso, il corpo della donna ha aumentato l'aggressività nei confronti dell'embrione.
  • Anomalie cromosomiche.
  • Malattie del sangue. Ad esempio, la trombofilia.

Ho bisogno di cure?

In generale, in questo caso sarebbe più corretto parlare non del trattamento della "malattia", ma dell'eliminazione dei motivi che impediscono il normale sviluppo della gravidanza. Ciò è particolarmente vero per le donne in cui la gravidanza biochimica si è verificata più di una volta, poiché l'aborto abituale può manifestarsi in questo modo. Fortunatamente, il fatto di una gravidanza biochimica (una tantum) di per sé non indica in alcun modo problemi di fertilità, se la donna era in buona salute prima. Dopo una gravidanza biochimica, non è richiesto il curettage della cavità uterina o il trattamento farmacologico, poiché in una fase così precoce dello sviluppo, l'embrione durante le mestruazioni viene completamente rifiutato insieme all'endometrio.

Pianificazione dopo una gravidanza biochimica

Molte donne sono preoccupate per la questione di quando sia possibile riprendere la pianificazione dopo una gravidanza biochimica e se sia possibile l'inizio e lo sviluppo di una gravidanza normale. Secondo i medici, la pianificazione può iniziare direttamente nel ciclo successivo senza alcuna interruzione. Ed è probabile che nel prossimo ciclo di pianificazione, una donna rimarrà incinta in sicurezza e porterà un bambino sano..

Giornalista, diplomato alla School of Medical Journalism, collabora con il Media Institute for Public Health. È specializzato nei seguenti argomenti: ostetricia, ginecologia, medicina riproduttiva, urologia, psicologia

Cos'è la gravidanza biochimica e come influisce sulla salute di una donna?

La fecondazione dell'uovo, il suo trasferimento dalla tuba di Falloppio all'utero e l'impianto sono le fasi iniziali e, allo stesso tempo, meno studiate della gravidanza. Se qualcuno di loro fallisce, si verifica un aborto spontaneo. In questo caso, parleremo di un fenomeno come la gravidanza biochimica..

Molto spesso, una donna non sa che si sono verificati il ​​concepimento e l'espulsione naturale dell'ovulo. Il sanguinamento coincide quasi nel tempo con la prossima mestruazione e non è motivo di preoccupazione. Secondo le statistiche, circa il 70-75% di tutte le gravidanze sono biochimiche.

Gravidanza biochimica: che cos'è?

Una gravidanza biochimica inizia allo stesso modo di una normale: l'ovulo viene fecondato dallo sperma, scende nell'utero e talvolta si attacca persino alla sua parete. Ma più vicino all'inizio del prossimo ciclo mestruale, c'è un'interruzione nello sviluppo dell'embrione.

Quelle donne che non pianificano un bambino o sono guidate dall'inizio delle mestruazioni non sanno che si sono verificati il ​​concepimento e l'aborto spontaneo. Le mestruazioni dopo una gravidanza biochimica praticamente non differiscono dal normale flusso mestruale. Possono essere un po 'più pesanti o più dolorosi, ma generalmente sono gli stessi.

La situazione è diversa con quelle donne che vogliono davvero diventare madri e hanno cercato di rimanere incinta per molto tempo. Sono attenti a eventuali cambiamenti nel loro benessere, soprattutto nella seconda fase del ciclo, molti di loro mantengono un grafico della temperatura basale. In una situazione del genere, l'inizio del concepimento non passa inosservato. Maggiori informazioni sulle regole per misurare la temperatura basale →

In alcuni casi, i test elettronici (altamente sensibili) per determinare la concentrazione di hCG nelle urine possono dare un risultato positivo. Sul grafico della temperatura basale, un'interruzione può apparire come una diminuzione delle letture. Ma metodi di esame più affidabili, ad esempio l'ecografia, non determineranno ancora la gravidanza. E tra pochi giorni arriveranno le mestruazioni.

Sintomi

Spesso, la gravidanza biochimica è asintomatica, quindi passa inosservata nella maggior parte delle donne. I primi segni che possono essere visti durante una gravidanza normale, come gonfiore e tenerezza del seno, cambiamenti nelle abitudini del gusto, aumento dell'olfatto, sonnolenza, irritabilità, sono generalmente assenti.

La gravidanza biochimica ha i suoi segni che vengono notati da poche donne, poiché queste manifestazioni sono appena identificabili e molto soggettive..

Chi conosce bene lo stato del proprio corpo e conosce i cambiamenti caratteristici in ogni fase del ciclo può prestare attenzione a:

  • leggero ritardo delle mestruazioni (fino a 5-7 giorni);
  • dolore più grave con sanguinamento;
  • scarica più intensa.

Pertanto, se viene determinata una gravidanza biochimica, solo dopo il suo completamento. I sintomi indicano un'interruzione spontanea, non il fatto del concepimento e dello sviluppo dell'embrione.

Le ragioni

Le cause della gravidanza biochimica sono molteplici e l'elenco è ancora in crescita. L'influenza più probabile dei seguenti fattori:

  • la presenza di disturbi immunitari e autoimmuni in una donna, che portano al rigetto dell'ovulo come agente estraneo;
  • la presenza di disturbi ormonali, ad esempio, una produzione insufficiente di progesterone, un ormone che favorisce l'impianto dell'embrione e riduce la contrattilità dell'utero;
  • la presenza di malattie del sangue in una donna;
  • anomalie genetiche incompatibili del feto che possono essere trasmesse sia dal padre che dalla madre.


La necessità di determinare le cause della gravidanza biochimica esiste solo se si ripete spesso, la coppia non può avere figli per molto tempo e si sospetta di infertilità. In questo caso, il medico dirige la donna per un esame completo, entrambi i coniugi - per lo studio del cariotipo. Maggiori informazioni sui coniugi con cariotipo →

HCG nella gravidanza biochimica

L'inizio di qualsiasi gravidanza è accompagnato da un aumento dei livelli di hCG. Questo ormone è prodotto dalle cellule corioniche e indica l'impianto ancor prima che possa essere confermato dagli ultrasuoni.

La gravidanza biochimica non fa eccezione: quando si verifica, la concentrazione di hCG nel sangue supera i 5 mIU / ml e raddoppia ogni 2 giorni. Nelle urine, questo ormone appare più tardi, prima dell'inizio delle mestruazioni. Pertanto, i test a casa potrebbero non avere il tempo di "cogliere" il suo picco.

Ma se una donna dona il sangue per l'analisi prima dell'inizio previsto delle mestruazioni, riceverà un risultato positivo, con il quale sarà possibile determinare la data del concepimento. Il riesame, di regola, indica una diminuzione dell'hCG al livello usuale (5 mIU / ml). Il medico conclude che la gravidanza biochimica è terminata.

Se un esame del sangue di laboratorio ripetuto indica un aumento della concentrazione di hCG e dopo un po 'la presenza di un ovulo è confermata da un'ecografia, la gravidanza è considerata normale. Inoltre, l'interruzione successiva non lo rende biochimico.

Ho bisogno di cure?

La gravidanza biochimica non è una malattia. Pertanto, non è necessario trattarlo. Un aborto spontaneo in una fase così precoce si verifica senza complicazioni e non richiede cure mediche (farmaci, curettage dell'utero, aspirazione, ecc.). Il sistema riproduttivo si riprende in modo indipendente e rapido.

Ma quando un'interruzione nelle prime fasi si verifica ripetutamente, è necessario pensare di eliminare le cause che la causano. Innanzitutto, dovrai sottoporti a una serie di esami e quindi al trattamento.

In alcuni casi, è impossibile ripristinare la salute e sbarazzarsi dell'infertilità. Quindi viene decisa la questione della procedura di fecondazione in vitro, l'uso del materiale del donatore.

Quando iniziare a pianificare?

Una gravidanza normale dopo una gravidanza biochimica può verificarsi già nel ciclo mestruale successivo. La probabilità di portare a termine con successo un bambino è piuttosto alta.

Un aborto spontaneo nelle prime fasi non porta allo sviluppo di complicanze, non influisce sulla salute riproduttiva di una donna. Pertanto, non è necessario ritardare la pianificazione..

Gravidanza biochimica: che cos'è? La domanda rimane rilevante, poiché spesso una tale condizione rimane inosservata: l'ovulo fecondato viene espulso dall'utero nelle prime fasi, questo avviene in modo quasi asintomatico e non comporta complicazioni.

Casi isolati di un tale aborto spontaneo sono comuni e non richiedono un intervento medico e il concepimento e la gestazione di successo sono possibili dal ciclo successivo. Quando una gravidanza biochimica viene ripetuta più volte di seguito, per una corretta pianificazione di un bambino è necessario scoprirne le cause e, se possibile, eliminarle..

Autore: Olga Khanova, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Gravidanza biochimica: che cos'è

Lo stadio meno studiato nel portare un feto è il concepimento. La fecondazione dell'uovo è accompagnata dall'attaccamento dell'ovulo nell'utero. In caso di fallimento del processo, si verifica una gravidanza biochimica. È necessario studiare cos'è e come si manifesta.

L'essenza e le cause della gravidanza biochimica

Innanzitutto, devi capire cosa significa la gravidanza biochimica. Questo processo è simile al corso della normale gestazione..

Va notato che questa condizione inizia con la fecondazione. È anche possibile attaccare l'embrione alla parete dell'utero. Tuttavia, l'inizio dello sviluppo embrionale è accompagnato dal rigetto della vescica fetale.

È importante ricordare che una tale violazione può essere simile al flusso mestruale..

Se una donna non sta cercando di rimanere incinta, non si accorgerà di un aborto spontaneo. La patologia viene diagnosticata solo con la pianificazione a lungo termine della gravidanza.

Spesso la domanda su cosa significhi la gravidanza biochimica viene posta ai medici. Si verifica quando è presente il concepimento in base ai risultati dell'hCG, ma secondo i dati ecografici è assente. Si prega di notare che questa condizione non è una frase. La causa principale dell'aborto spontaneo deve essere determinata e trattata. Dopodiché, c'è un'alta probabilità di portare a termine con successo il feto..

Le cause della gravidanza biochimica sono multivariate. Non esiste un elenco definitivo dei fattori che influenzano la patologia. I fenomeni più comuni includono:

  • Anomalie del set cromosomico. Sono presenti disturbi genetici; nel processo di sviluppo embrionale avviene la selezione naturale; l'autointerruzione garantisce l'eliminazione del feto geneticamente malsano. Tali patologie possono essere ereditate sia dalla madre che dal padre..
  • Squilibrio ormonale. Si presume l'insufficienza dei livelli ormonali; per portare con successo l'embrione, è necessaria una quantità sufficiente di progesterone; alla sua bassa concentrazione aumenta la contrattilità dell'utero. Gli agenti ormonali possono essere utilizzati per stabilizzare la condizione..
  • Patologie ematopoietiche. L'aggravamento della condizione può essere influenzato da malattie ematologiche (processo mutazionale dell'emostasi del sangue o trombofilia).
  • Fattori immunitari e autoimmuni. In caso di aumento della difesa immunitaria, può verificarsi il rigetto del feto come corpo estraneo.

È necessario studiare le ragioni se si verificano aborti sistematici. Inoltre, se per un lungo periodo una coppia sposata non può acquisire prole, diventa necessario considerare le cause profonde. Come soluzione al problema, viene proposto un esame completo del corpo femminile o uno studio cariotipico (citogenetico) in relazione ad entrambi i coniugi.

Segni di gravidanza biochimica

A causa della natura del corso, i segni della gravidanza biochimica sono spesso indistinguibili..

Ciò è dovuto alla mancanza di una stretta attenzione femminile allo stato del corpo..

Con questa patologia, i sintomi non includono la comparsa di sensazioni dolorose e la modifica delle ghiandole mammarie. Inoltre non ci sono cambiamenti nelle preferenze di gusto..

L'olfatto di una donna non è acuito. Sintomi come questi sono rilevanti per le gravidanze normali, non biochimiche..

Se una donna monitora sistematicamente i cambiamenti nel corpo, allora può notare:

  • aumento della scarica sanguinolenta;
  • un aumento del dolore durante il sanguinamento;
  • un leggero cambiamento nell'inizio previsto delle mestruazioni pianificate (il periodo può fluttuare entro un periodo di 5-7 giorni).

Nonostante la possibilità di identificare i segni, in generale sono soggettivi. È quasi impossibile tenere traccia del momento del concepimento e dello sviluppo embrionale. I sintomi diventano evidenti solo dopo che il processo è completo.

HCG nella gravidanza biochimica

La fase iniziale della gestazione è determinata da un aumento del livello di hCG. Ciò è dovuto all'assenza di sintomi pronunciati nella maggior parte dei casi. Chorion produce l'ormone gonadotropina corionica umana. L'aumento dell'indicatore consente di giudicare l'impianto. Ciò rende più facile diagnosticare il concepimento prima degli ultrasuoni..

Un aumento dell'ormone si verifica anche quando si verifica una gravidanza biochimica. L'HCG deve essere studiato sia nel sangue del paziente che nelle urine. Nelle urine, l'ormone si trova molto più tardi, più vicino alla comparsa del sanguinamento mestruale. È abbastanza difficile determinare la patologia dai sistemi di prova a casa. Nel sangue, la concentrazione dell'ormone è superiore a 5 mIU / ml. Ogni 2 giorni si nota la sua doppia crescita.

È possibile determinare il momento della fecondazione eseguendo un esame del sangue prima dell'inizio del flusso mestruale. Con uno studio di laboratorio ripetuto, si verifica una diminuzione dell'ormone fino a un segno di 5 mIU / ml. Un tale cambiamento indica la fine del processo..

Se un esame del sangue ripetuto riflette un aumento dell'hCG, la presenza di una vescica fetale è confermata dai risultati di un'ecografia, quindi viene diagnosticata la normale gestazione.

Gravidanza biochimica con IVF

La fecondazione in vitro (IVF) è uno dei metodi più efficaci per eliminare l'infertilità.

Nonostante i risultati positivi della procedura, la gravidanza biochimica può essere diagnosticata con IVF. In questo caso, la patologia si verifica più spesso con l'inseminazione artificiale che con un processo naturale.

La particolarità della procedura sta nella consegna obbligatoria di un esame del sangue per il livello di hCG dopo 10-14 giorni..

C'è un'opzione per condurre i sistemi di test a casa. La gravidanza biochimica con IVF non si manifesta in alcun modo. I metodi di prova esclusivi consentono l'identificazione tempestiva della patologia.

Mestruazioni con gravidanza biochimica

Ci sono vari sanguinamenti mestruali alla fine di una gravidanza biochimica. La natura del loro corso è influenzata da:

  • la causa principale dell'interruzione spontanea della gestazione;
  • condizione generale del corpo (presenza di malattie acute o croniche dei sistemi vitali);
  • parametri del ciclo mestruale (regolarità, durata, presenza di concomitanti fenomeni di disagio).

I periodi dopo una gravidanza biochimica variano. Il fattore principale che influenza la loro differenza è il processo di rigetto embrionale. Ci sono due opzioni:

  1. La vescica fetale viene inviata alla cavità uterina, dopo di che viene respinta insieme all'endometrio.
  2. L'ovulo morto rimane nelle tube di Falloppio o in un'altra zona riproduttiva; si verifica un'ulteriore calcificazione.

Qualsiasi corso degli eventi non influisce sulle condizioni generali del corpo femminile. Ciò è dovuto alle piccole dimensioni dell'embrione. I suoi parametri sono frazioni di millimetro. Come risultato del suo rifiuto, non vi è alcun deterioramento della funzione riproduttiva e mestruale.

I periodi dopo una gravidanza biochimica sono dei seguenti tipi:

  1. Senza diagnosticare ritardi e altri segni. Questa opzione è la più comune. La patologia passa inosservata. C'è un leggero aumento del sanguinamento mestruale e la comparsa di piccoli coaguli di sangue. Il cedimento del cuscinetto può essere determinato solo come risultato di test di laboratorio.
  2. Con la determinazione del fatto di ritardare, ma senza altri sintomi. Questo tipo è rilevante per un ciclo mestruale regolare. La mancanza di pianificazione della gravidanza non è un ostacolo all'individuazione della patologia. Il test in questo caso darà un risultato debolmente positivo o positivo. Tra i sintomi, vi è un aumento del sanguinamento (entro la norma consentita), il verificarsi di sensazioni dolorose di un carattere di trazione nella regione lombare o nell'addome inferiore.
  3. Con la diagnosi di ritardo e sintomi di accompagnamento. Questa opzione è la ragione per una visita dall'ostetrico-ginecologo. I sintomi della condizione includono un cambiamento significativo delle mestruazioni, dolori tiranti con localizzazione sfocata o specifica, comparsa di sanguinamento spotting. A volte, ci sono sintomi associati al portare un feto. I sistemi di test danno risultati diversi (da positivo a negativo con varianti intermedie). I risultati dell'ecografia indicano l'assenza della vescica fetale (può esserci solo una cisti del corpo luteo). L'inizio del sanguinamento mestruale - spotting su un periodo settimanale; poi ci sono scariche caratteristiche di una donna particolare. Le sensazioni dolorose al momento del sanguinamento mestruale si attenuano (ciò è dovuto al livellamento delle contrazioni uterine).
  4. Con l'identificazione di un ritardo significativo. È un normale caso di patologia portante. Durante la diagnosi non ci sono dati sulla posizione dell'ovulo. La condizione potrebbe non essere notata da una donna con un ciclo mestruale irregolare. Uno studio dettagliato del sanguinamento rivela un coagulo di sangue di un centimetro.

La patologia biochimica è un'interruzione spontanea del portamento dell'embrione. Questa condizione non influisce in modo significativo sulla salute delle donne. In caso di aborti sistematici, è necessaria l'assistenza medica. Con le mestruazioni, puoi rimanere incinta tramite il link.

Cos'è BhB - gravidanza biochimica

Le fasi iniziali del concepimento - fecondazione dell'uovo, il suo movimento nell'utero e l'impianto - sono importanti, ma poco studiate. Quando si verifica un fallimento in una di queste fasi, stiamo parlando di un fenomeno come la gravidanza biochimica (BxB).

La gravidanza biochimica è proprio come una gravidanza normale, solo per qualche motivo l'ovulo viene rifiutato dal corpo. Inizia come al solito, ma lo sviluppo dell'embrione viene interrotto più vicino all'inizio del ciclo mestruale successivo.

Le donne non si accorgono nemmeno che si sono verificate la fecondazione dell'uovo e la naturale interruzione del concepimento. Le mestruazioni dopo una gravidanza biochimica coincidono nel tempo con le normali mestruazioni, iniziano lo stesso giorno o con un leggero ritardo e non sono motivo di preoccupazione. Le mestruazioni possono essere più abbondanti e / o dolorose.

Un'altra cosa è una donna che pianifica che presta ancora molta attenzione ai minimi cambiamenti nel corpo e mantiene un grafico della temperatura basale. Per lei, questa condizione raramente passa inosservata..

Secondo alcune stime, circa il 70% di tutte le concezioni sono biochimiche. Molte durante il periodo fertile della loro vita rimangono ripetutamente incinte senza nemmeno saperlo.

I primissimi giorni di tale gravidanza sono determinati utilizzando test elettronici altamente sensibili per il livello di hCG. Dopo il concepimento, il suo livello aumenta rapidamente..

Grande felicità quando il feto si sviluppa bene

I principali sintomi e segni da identificare

È difficile dare un termine al significato di fertilizzazione biochimica. È più facile descrivere i segni di questo fenomeno. Sintomi come gonfiore e tenerezza del seno, sbalzi d'umore e cambiamenti del gusto che sono comuni in una donna incinta sono generalmente assenti.

I sintomi di BhB sono soggettivi e una donna attenta li nota:

  • leggero ritardo delle mestruazioni (non più di una settimana);
  • il sanguinamento è leggermente più doloroso del mestruale;
  • scarico più abbondante.

Puoi capire cos'è una gravidanza biochimica e i suoi segni dopo il suo completamento. I sintomi indicano un aborto spontaneo, non il fatto del concepimento e dello sviluppo dell'embrione.

Scarico specifico

Non ci sono secrezioni specifiche che indichino l'inizio della gravidanza e le sue primissime fasi. Il ciclo continua come al solito e periodi pesanti e dolorosi sono la prova di bhb.
Alcuni dicono di avere sbavature una settimana prima delle mestruazioni. Tutto dipende da quali fattori hanno influenzato in questo caso, il corpo è diverso per tutti.

Motivi per cui accade BhB

Perché si verifica una gravidanza biochimica, quali sono le sue cause? Spesso questo fenomeno si verifica sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • malattie immunitarie e autoimmuni. Quando l'uovo raggiunge l'utero, il corpo lo percepisce come un corpo estraneo e lo rigetta;
  • squilibrio ormonale, ad esempio, produzione insufficiente dell'ormone progesterone, che è responsabile dell'impianto dell'ovulo e una diminuzione della contrattilità dell'utero;
  • malattie del sangue;
  • anomalie genetiche del feto, incompatibili con la vita. Pertanto, la natura si assicura che una donna non dia alla luce un bambino con anomalie cromosomiche..

I risultati della determinazione della causa di bhb e di cosa sia vengono forniti solo quando questo fenomeno si verifica frequentemente e la coppia rimane senza figli a causa di ciò. In questo caso, la donna viene inviata a fare i test..

HCG nella fertilizzazione biochimica

L'inizio di ogni gravidanza è accompagnato da un aumento del livello dell'ormone gonadotropina corionica, che viene sintetizzata dalle cellule corioniche. Un aumento dell'hCG indica che l'ovulo è fisso, quindi non è necessario eseguire nemmeno un'ecografia.

All'inizio del concepimento, il livello di hCG nel sangue supera i 5 mIU / ml e raddoppia ogni giorno. Poco prima dell'inizio delle mestruazioni, questo ormone appare nelle urine. In questo momento, può essere determinato utilizzando speciali test domestici..

Grande voglia di diventare mamma

Se il test ha dato un risultato positivo, sono arrivate le mestruazioni e il test ripetuto ha mostrato una diminuzione della concentrazione dell'ormone, bhb. Quando le mestruazioni non arrivano e dopo un po 'la presenza di un feto embrionale è confermata da un esame ecografico, questa è una gravidanza normale..

Se un'ecografia ha confermato che un uovo è stato riparato nell'utero, anche se si verifica un guasto in seguito, questo non è bhb.

Qual è il pericolo?

BhB non rappresenta un pericolo per la salute di una donna. È causato da anomalie cromosomiche nel feto.
Un'altra domanda è se l'inizio e lo sviluppo di una gravidanza normale non si verificano. In questo caso, sarebbe più corretto parlare di infertilità. Dobbiamo cercare le sue ragioni. Diagnosticato da un ginecologo o da uno specialista in briglie.

Gravidanza biochimica dopo IVF

Oggi la fecondazione in vitro (fecondazione in vitro) è richiesta a causa dell'aumento del numero di donne che non sono in grado di rimanere incinta da sole. Il principio del metodo è la fecondazione in una provetta e il successivo reimpianto dell'embrione nella cavità uterina..

Le donne che fanno FIVET hanno maggiori probabilità di ricevere BhB. Tali rischi sono dovuti a:

  • terapia ormonale, obbligatoria prima della procedura di fecondazione in vitro, poiché aiuta a impiantare in sicurezza l'embrione nell'endometrio uterino;
  • stimolazione dell'ovulazione, che viene effettuata anche durante la fecondazione in vitro. La stimolazione garantisce la maturazione simultanea di più uova contemporaneamente, dalle quali vengono selezionate quelle più forti e di qualità più elevata per il reimpianto.

Se la bhb viene diagnosticata nella fecondazione in vitro, secondo i medici, la pianificazione della successiva infusione dovrebbe avvenire non prima di 3 mesi dopo. Ma alcune coppie si aspettano solo un mese, a condizione che la donna sia sana dopo una gravidanza biochimica, non si manifestino malattie. Una seconda spinta è incoraggiata quando il ciclo è ininterrotto ed è in buona salute..

Cosa fare: bisogno di essere trattato?

BhB non è una malattia. Non è necessario il curettage dell'utero o il trattamento farmacologico, poiché a volte un aborto spontaneo si verifica così presto senza complicazioni. Il sistema riproduttivo si riprende rapidamente e nel ciclo successivo il concepimento è possibile senza alcun trattamento.

Ma se questo accade tutto il tempo, allora devi pensare a cosa sia causato un fenomeno come bhb da qualche causa patologica. Dovrai sottoporsi a una serie di esami e cure.

Quando arriverà il tuo periodo e sarà doloroso?

Ci sono varie opzioni per l'inizio delle mestruazioni dopo il bhb. Dipende dal motivo dell'interruzione, dallo stato di salute della donna e dalla regolarità del ciclo..

Le mestruazioni dopo bhb sono:

  • senza indugio e sintomi dolorosi. È in questo caso che la donna il più delle volte non nota la fecondazione. Possono comparire sintomi come aumento del sangue mestruale e piccoli coaguli;
  • con un ritardo di diversi giorni, nessun dolore. La regolarità del ciclo di una donna è importante. Se le mestruazioni sono regolari, la donna si rende conto che qualcosa non va. Ma poiché non ci sono dolori durante la gravidanza nelle prime fasi, questo non è molto allarmante. Succede che i dolori di trazione compaiano nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena;
  • con sintomi ritardati e dolorosi, come dolore al disegno nella parte inferiore dell'addome, nel lato destro o sinistro, spotting spotting. A volte sono presenti debolezza, nausea e gonfiore al seno. Le mestruazioni in questo caso iniziano con strisci prolungati e poi si trasformano in una scarica normale;
  • con un forte ritardo. Poiché non c'è periodo durante la gravidanza, la donna esegue un'ecografia, ma non viene trovato alcun ovulo fecondato, il che confonde sia il medico che il paziente. Di conseguenza, l'uovo con il feto non è fisso (gravidanza che non si sviluppa) ed esce con il sangue. La donna nota un'emorragia abbondante e anche un piccolo coagulo.

Pianificazione del concepimento dopo bhb

Quando si può pianificare un bambino? Una gravidanza normale dopo una gravidanza biochimica può già verificarsi in un nuovo ciclo.
Bhb non porta a complicazioni e non compromette la capacità riproduttiva di una donna, il recupero è rapido, il che significa che dopo la pianificazione, la donna trasporta e partorisce in sicurezza un bambino.

Sottoponiti a uno screening biochimico

Le donne che sperimentano un aborto spontaneo precoce dovrebbero comunque monitorare lo sviluppo del feto durante la gravidanza successiva. E prima del concepimento, non fa male fare uno screening biochimico.

Con bhb frequenti, ai coniugi viene offerto di fare un cariotipo o un'analisi citogenetica. Questa procedura consente di rilevare deviazioni nel numero di cromosomi e nella loro struttura strutturale. Causano il rigetto dell'ovulo e portano a malattie ereditarie del nascituro..

Una corretta alimentazione e dieta

Mangiare sano riduce il rischio di bhb. Limita l'assunzione di zucchero e include proteine ​​adeguate.

Quando si pianifica il concepimento, è importante controllare l'alimentazione, il regime quotidiano, lo stato di salute, monitorare quando sono arrivate le mestruazioni, trattare le malattie infettive in tempo ed essere regolarmente osservati da un ginecologo.

Può una gravidanza biochimica trasformarsi in una gravidanza normale??

Le donne che vogliono mantenere una gravidanza biochimica possono prolungarla con un trattamento ormonale, ma se sono presenti anomalie cromosomiche incompatibili con la vita, l'aborto spontaneo non può essere evitato.

Circa l'autore: Borovikova Olga

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

È possibile bere vino per una madre che allatta

Concezione

La dieta di una donna che allatta esclude le bevande alcoliche. Anche il vino appartiene a questa categoria. L'etanolo viene assorbito nel latte e danneggia un corpo fragile.

Come capire e determinare se la formula non è adatta per un neonato, sintomi e segni

Analisi

Ogni madre sa che il cibo più sano per un neonato è il latte materno. Questa non è solo una connessione emotiva tra madre e figlio, ma anche assistenza nel recupero postpartum della donna in travaglio.

Diarrea nei neonati con alimentazione artificiale

Analisi

Segni Che cosa sembra Possibili ragioni Quando correre dal dottore? L'opinione di E. Komarovsky Cosa fare? Come trattare?I cambiamenti nelle feci di un bambino piccolo sono importanti per valutare la salute del bambino.

Clearblue compact test

Parto

le ragazze consigliano la polvere. E anche controversie sui cosmetici professionali. C'è qualche trucco professionista.?Be ', ho provato quasi tutti i marchi di lusso - mi piace soprattutto il crollo di Dior.