Principale / Analisi

Gravidanza 27 settimane

Finalmente tu e il tuo bambino vi state trasferendo nell'ultimo trimestre di gravidanza! È rimasto ben poco prima del tanto atteso incontro! Il bambino è già abbastanza attivo: guardando lo stomaco, la madre distingue chiaramente i movimenti dei piccoli gomiti e dei talloni.

Quanti mesi sono passati dall'inizio della gravidanza? Questo periodo è già di sette mesi senza una settimana (mesi ostetrici: un mese ostetrico è di quattro settimane).

Il tuo bambino alla 27a settimana di gravidanza pesa già circa un chilogrammo e la sua lunghezza totale è di 34 centimetri.

Cosa sta succedendo

Sviluppo fetale a 27 settimane di gestazione

Il bambino ha già formato un regime di veglia seguito dal sonno. Sa già come aprire, chiudere gli occhi. Il riflesso di suzione è così formato che il bambino succhia attivamente le dita e per questo usa le dita su entrambe le braccia e le gambe. La maturazione di tutti gli organi continua e un bambino con un parto prematuro ha un'altissima possibilità di sopravvivenza, poiché i polmoni saranno già in grado di funzionare, sebbene non siano ancora completamente maturi.

Cambiamenti molto importanti alla 27a settimana di gravidanza avvengono nel sistema respiratorio. C'è un miglioramento nei passaggi alveolari e negli alveoli stessi - le bolle più piccole, dove avviene lo scambio d'aria. Si verifica anche la formazione di un tensioattivo che, durante l'inalazione, garantisce la completa apertura degli alveoli. È la 27-28a settimana di gravidanza che caratterizza la preparazione del sistema respiratorio del bambino alla vita extrauterina..

È interessante notare che in questa fase la futura mamma può già sentire chiaramente come il bambino sta singhiozzando! Questo processo non causa alcun inconveniente al bambino, può richiedere diversi minuti..

Lo sviluppo del cervello continua, il feto diventa più attivo. Se guardi il video, puoi vedere che il bambino cambia spesso posizione del corpo, può girarsi, i suoi movimenti diventano più intensi e forti.

Il sistema immunitario del bambino sta acquisendo attività. Potrebbe già reagire bene agli allergeni in arrivo e la mamma dovrebbe stare molto attenta quando sceglie i prodotti. Mangiare la dieta di una mamma getterà le basi per il sistema immunitario di un bambino forte..

Foto del bambino, ecografia

I sentimenti della mamma

Inizia il terzo trimestre di gravidanza, il tuo corpo si prepara per la fase finale.

C'è già molto tempo alle spalle e non sorprende che spesso ti stanchi, il bisogno di riposo e sonno del corpo aumenta. Presto il tanto atteso congedo di maternità, puoi rilassarti, prestare maggiore attenzione a te stesso. Se c'è un'opportunità di andare in congedo di maternità prima, assicurati di usarla! Un riposo completo, la corretta routine quotidiana a beneficio sia della futura mamma che del bambino! Inoltre, nel terzo trimestre, dolori, sensazione di pesantezza nella parte bassa della schiena, malessere generale, minzione frequente sono sempre più fastidiosi e un buon riposo ti aiuterà molto! Goditi i cambiamenti nelle tue sensazioni, i movimenti del tuo bambino! A casa avrai più opportunità di leggere libri sullo sviluppo del bambino, potrai frequentare corsi di formazione, scuola di allattamento.

In questa fase, possono apparire nuove sensazioni che portano ansia. Molto spesso durante questo periodo, le donne incinte notano la comparsa di edema delle mani. Sono spesso disturbati durante il sonno. Per prevenirli, cerca di non occupare una posizione tale durante il sonno che gli arti siano compressi. Cerca anche di non sovraccaricare i polsi. È molto utile fare periodicamente ginnastica leggera per le braccia, sollevandole.

Un addome ingrossato spesso causa mancanza di respiro, disturbi del sonno e bruciore di stomaco. Ricorda che questi fenomeni non sono motivo di preoccupazione. Assicurati di discutere tutti i tuoi sentimenti con il tuo medico: ti aiuterà ad affrontarli..

Alla fine del secondo - inizio del terzo trimestre, si verificano spesso spasmi muscolari delle gambe. Di solito sono causati da bassi livelli di calcio nel corpo, così come da alti livelli di fosforo, affaticamento e stress sulle vene. Puoi fare quanto segue per alleviare le sensazioni dolorose:

  • speciali compresse di calcio aiutano a ripristinare il livello di oligoelementi, ma assicurati di consultare il tuo medico: ti aiuterà a scegliere il meglio;
  • prova a mangiare cibi più ricchi di calcio;
  • la causa delle sensazioni dolorose alle gambe può essere un aumento del carico sull'apparato venoso ed è molto utile in una situazione del genere indossare collant a compressione speciali;
  • assicurati di fare ginnastica per le gambe: puoi scegliere qualsiasi serie di esercizi che ti piace, l'importante è che siano coinvolte assolutamente tutte le articolazioni e i gruppi muscolari;
  • il massaggio ai piedi è molto utile: aiuterà a ridurre il carico sulle vene, alleviare l'affaticamento muscolare ed è facile farlo anche da soli. Con una leggera carezza e poi con movimenti di impasto più intensi, massaggia le gambe dal basso verso l'alto, lungo i vasi venosi e linfatici. Questo massaggio allevia anche il gonfiore delle gambe..

Pancia a 27 settimane di gravidanza

Il tuo bambino è già abbastanza grande e l'utero raggiunge quasi il livello delle costole. Il fondo dell'utero si trova a 27 centimetri sopra il seno, 5-7 centimetri sopra l'ombelico. All'inizio del terzo trimestre, la massa dell'utero aumenta in modo significativo e questo deve essere preso in considerazione. L'utero può schiacciare la vena cava inferiore e forti capogiri possono disturbarti. Per questo motivo, non puoi sdraiarti sulla schiena per molto tempo. Prova a dormire dalla tua parte.

L'utero allargato esercita pressione sugli organi interni, in particolare sull'intestino. Pertanto, è necessario prestare particolare attenzione all'alimentazione che previene la stitichezza..

La 27a settimana di gravidanza con gemelli è caratterizzata dal fatto che l'utero poggia già contro l'arco costale. Il doppio peso dei bambini porta più problemi alla mamma, è già abbastanza difficile mantenere la normale attività, è necessario riposare più spesso, sdraiarsi per ridurre il carico.

Il peso a 27 settimane di gestazione normalmente aumenta di 9 chilogrammi. Fino alla fine della gravidanza, è abbastanza accettabile guadagnare altri 3-5 chilogrammi. Il peso dovrebbe essere monitorato, poiché è impossibile ottenere più di questi numeri: questo può danneggiare sia il bambino che la madre.

In questo momento, il bambino cambia spesso posizione. Non preoccuparti se ad una visita di routine il medico dice che il bambino è in posizione podalica: la posizione del feto può comunque cambiare anche più volte!

Movimenti fetali alla settimana 27

Il tuo bambino è cresciuto ancora di più e, anche senza un'ecografia, puoi tracciare chiaramente come si muove, vedere i movimenti di braccia e gambe sulla superficie dell'addome, sentire come il bambino calcia se non gli piace qualcosa, ad esempio la musica. Quando fai una doccia di contrasto al mattino, il bambino si comporta più attivamente e quando sei calmo, riposando, si riposa anche lui.

Ogni donna che sente i movimenti crescenti del suo bambino è sopraffatta dalla gioia. E se il bambino è calmo, potrebbe esserci ansia che il feto si muova poco... I movimenti del bambino non sono solo un riflesso della sua salute, ma anche del temperamento, persino dell'umore. Se una donna non ha fattori di rischio, il bambino si sta sviluppando bene, quindi il suo periodo di riposo non dovrebbe essere disturbato. Sicuramente ogni futura mamma a quest'ora conosce e comprende già il suo bambino, il suo livello di attività.

In alcuni casi, il medico potrebbe chiederti di contare i movimenti del tuo bambino. Questo è molto facile da fare. Devi scegliere un periodo di massima attività, spesso questa volta dopo i pasti o prima di andare a letto. Siediti comodamente, rilassati e conta quanto tempo ci vuole per 10 movimenti del bambino. Segui tutti i consigli del tuo medico. Gli esperti osservano che una cifra chiara per il numero di movimenti non è molto istruttiva; la preoccupazione dovrebbe essere causata solo da una completa mancanza di movimento per 1-2 ore al solito orario di attività.

Dolore a 27 settimane di gestazione

Durante questo periodo, una donna può essere disturbata da sensazioni dolorose piuttosto spiacevoli, ma completamente non pericolose. Spesso questo è dolore, pesantezza nella regione lombare. Tali sensazioni sono associate all'aumento delle dimensioni del feto, dell'utero, della compressione dei plessi nervosi. Per alleviarli, devi assolutamente fare esercizi speciali per le donne incinte..

Spesso in questa fase, il dolore ai lati dell'addome inizia a disturbare. Sono associati allo stiramento dei legamenti dell'utero. Le sue dimensioni aumentano, i legamenti si allungano sempre di più. Tali sensazioni diminuiscono con un cambiamento nella posizione del corpo, riposo.

In questa fase, la donna può sentire le contrazioni dell'allenamento. Sono ancora piuttosto debolmente espressi. Di solito le donne notano che lo stomaco spesso si trasforma in pietra. Se questi periodi sono brevi e non dolorosi, è normale. Se le sensazioni dolorose aumentano, e soprattutto se le sensazioni dolorose nell'addome sono accompagnate da dimissione, questo è un motivo per andare in clinica.

Ricerche e analisi necessarie

In genere, questa settimana vengono eseguiti solo esami del sangue e delle urine di routine. In alcune situazioni, il medico può prescrivere un'ecografia. Può essere prescritto un esame non programmato per diagnosticare le condizioni del feto o la salute della madre..

Video utile

Domande e risposte

Dimmi, lo scarico di liquidi a 27 settimane di gestazione non è pericoloso?

Durante la gravidanza, e soprattutto verso la sua fase finale, un aumento della quantità di scarico è abbastanza normale. Normalmente, lo scarico dovrebbe essere trasparente, liquido, entro la fine della gravidanza potrebbe diventare leggermente torbido. Tuttavia, se il colore, la consistenza o l'odore della scarica cambiano, questo è un allarme. Scarico bianco, giallo, terroso, formaggio, purulento, un odore sgradevole sono segni di una patologia infettiva. Lo scarico scarlatto può essere un sintomo di distacco della placenta e di parto prematuro..

Ho 27 settimane di gravidanza, mi fa male lo stomaco... Le sensazioni non sono troppo pronunciate. Non fa molto male, ma fa male periodicamente. E 'normale?

In questa fase, possono comparire sensazioni dolorose nell'addome, che sono associate ad un aumento delle dimensioni dell'utero, stiramento dell'apparato legamentoso, pressione dell'utero sui plessi nervosi. Se queste sensazioni aumentano gradualmente con l'aumentare dell'età gestazionale e non sono un dolore intenso, questa è una variante della norma. Se il dolore all'addome si è manifestato all'improvviso, la sua intensità è alta o il dolore doloroso costante è preoccupato per un lungo periodo, questo potrebbe essere un segnale di allarme. Se le tue sensazioni sono troppo intense e fastidiose, non ritardare la tua visita dal medico..

Puoi dirmi se è normale se il mio stomaco si tira periodicamente per diversi minuti?

All'inizio del terzo trimestre di gravidanza, una donna potrebbe già sentire le contrazioni dell'allenamento: sensazioni di trazione brevi e non intense nell'addome. Molte donne descrivono queste sensazioni come segue: lo stomaco si irrigidì, si irrigidì. Questi sentimenti sono la norma.

Il sesso è controindicato a 27 settimane di gestazione? Mio marito è molto sensibile alla gravidanza tanto attesa ed è preoccupato se è possibile?

Se la tua gravidanza procede normalmente, il sesso non è controindicato e anche molto utile. Le emozioni positive fanno bene solo ai futuri genitori. Naturalmente, è necessario evitare movimenti improvvisi, pressione sullo stomaco e quindi non c'è pericolo.

Se il parto si verifica in questo momento, il bambino può sopravvivere?

A questo punto, il feto è già abbastanza maturo e, secondo le statistiche, la possibilità di sopravvivenza è superiore all'80%. Il sistema respiratorio non è ancora completamente maturo e per il supporto vitale è necessaria un'attrezzatura speciale, ma il bambino potrebbe sopravvivere.

Sono andato a un'ecografia non programmata e alla fine mi hanno scritto: 27 settimane di gravidanza, presentazione podalica. Cosa fare?

Prima di tutto, niente panico. Alla tua età gestazionale, il bambino è molto attivo e c'è abbastanza spazio nell'utero per il pieno movimento. Può cambiare posizione più volte, quindi se ora la presentazione è pelvica, ciò non significa che rimarrà tale al momento del parto.

Di tanto in tanto ho la sensazione che il mio stomaco si trasformi in pietra. Che cos'è? Come distinguere il tono a 27 settimane di gestazione?

Il tono dell'utero è la contrazione del suo strato muscolare prima dell'inizio del travaglio. Questa condizione richiede la consultazione con un medico, poiché le cause possono variare. Può aumentare con la tosse, gli starnuti e con lo sforzo, le emozioni negative. Ma questo può essere un sintomo della minaccia di interruzione della gravidanza. Le donne di solito sentono il tono come un dolore tirante, che ricorda le sensazioni durante le mestruazioni, che si irradia alla parte bassa della schiena. La sensazione che lo stomaco sia rigido può essere durante le contrazioni dell'allenamento. In ogni caso, al fine di prevenire la possibile minaccia di un cambiamento nel tuo benessere, è necessario discutere con il medico che sta conducendo la gravidanza. Soprattutto se tali sensazioni sono accompagnate da scarica o altri cambiamenti nello stato.

27 settimane di gravidanza

La 27a settimana di gravidanza è l'inizio del terzo trimestre. È considerata un traguardo importante che ha lasciato sei mesi difficili ed emozionanti, avvicinando la data di nascita del bambino. Più vicino al parto, più eccitazione si osserva nella mamma. Tuttavia, non dovresti preoccuparti, soprattutto se il portamento del feto procede normalmente e vengono seguite tutte le raccomandazioni del medico. Nei restanti tre mesi, devi solo prepararti mentalmente per la nascita di un bambino e prenderlo come un dono felice.

Soddisfare

  • introduzione
  • Gravidanza di 27 settimane: quali sono le sensazioni
  • Cambiamenti esterni alla 27a settimana di gravidanza
  • Gravidanza di 27 settimane: minacce e problemi
  • Gravidanza di 27 settimane: sviluppo fetale
  • Ricerca e analisi a 27 settimane di gestazione
  • Ecografia a 27 settimane di gestazione
  • Gravidanza di 27 settimane: dieta
  • Attività fisica a 27 settimane di gestazione
  • 27 settimane di gravidanza: raccomandazioni dei ginecologi
  • Sesso a 27 settimane di gravidanza
  • Conclusione

introduzione

6,5 mesi di gravidanza vengono lasciati indietro. Passeranno altre due settimane e ci saranno solo due mesi prima che il bambino nasca..

Il bambino è già sufficientemente sviluppato e con un parto prematuro ha tutte le possibilità di sopravvivere. Tuttavia, è meglio non consentire un tale risultato e portare il bambino prima della data di scadenza, in modo che nasca sano e la mamma possa prepararsi adeguatamente per il parto..

Gravidanza di 27 settimane: quali sono le sensazioni

I cambiamenti esterni nel corpo femminile sono associati alla preparazione imminente per il parto e alla cura del nascituro. Durante i primi due trimestri, le ghiandole mammarie sono aumentate di dimensioni, e ora iniziano a produrre colostro, preparandosi così per nutrire la futura prole. Il suo rilascio è considerato la norma, quindi non dovresti preoccuparti.

In questo momento si nota anche la crescita dell'addome, che diventa ancora più grande rispetto alle settimane precedenti. Il suo aumento è dovuto alla crescita dell'utero e del bambino. A causa del fatto che cresce, la donna sviluppa fastidi alla schiena e agli arti inferiori, oltre a un'eccessiva rotondità caratteristica della "posizione interessante", si riflettono nell'andatura, che diventa pesante e goffa.

A causa dei cambiamenti ormonali, la futura mamma sviluppa macchie dell'età, che scompaiono da sole dopo la nascita del bambino. Inoltre, ci sono cambiamenti in termini emotivi. Se nel primo trimestre, durante la manifestazione della tossicosi, la futura mamma era preoccupata per il nervosismo e il pianto, ora la donna inizia a preoccuparsi molto prima che il bambino nasca.

Sono trascorse ventisette settimane dall'ultimo flusso mestruale, periodo ovulatorio e fecondazione dell'uovo. Se nel primo trimestre ci sono grandi rischi che l'embrione venga strappato dalle pareti dell'utero e si verificherà un aborto, nel terzo trimestre non ci sono tali minacce, poiché la situazione in questa fase è stabile e non causa preoccupazione. Il bambino è già completamente formato, ma i suoi sistemi continuano a migliorare, preparandolo per la vita al di fuori del corpo della madre. A questo punto, l'utero cresciuto in modo significativo provoca un notevole disagio alla donna incinta..

Sensazioni a 27 settimane di gestazione

L'utero sposta tutti gli organi del pavimento pelvico, li schiaccia, causando disturbi nel funzionamento. La vescica e gli intestini sono i primi ad essere colpiti. La donna inizia a preoccuparsi per problemi digestivi e minzione frequente. Per eliminare stitichezza, bruciore di stomaco, gonfiore, è necessario attenersi a una corretta alimentazione e, se necessario, bere lassativi, che ti permetteranno di stabilire i movimenti intestinali ed evitare la comparsa di emorroidi.

Con la minzione frequente, non si può fare nulla, poiché prima del parto l'utero premerà sull'urina e dovrai sopportarlo. Tuttavia, va tenuto presente che gli impulsi frequenti non possono essere tollerati, poiché ciò può portare allo sviluppo di un processo infiammatorio nel sistema urinario..

L'utero cresciuto esercita pressione non solo sugli organi pelvici, ma anche sul diaframma, causando problemi respiratori, o meglio, mancanza di respiro, che appare quando si cammina o si prende una posizione scomoda in un sogno. Inoltre, ora non sarà possibile fare un respiro profondo, la respirazione per l'intero terzo trimestre sarà superficiale.

Nella ventisettesima settimana di gestazione, i problemi di sonno sono molto comuni. Sono causati da minzione frequente durante la notte, ansia, mancanza di respiro e problemi nell'assumere una posizione comoda. Inoltre, molto spesso mamma e bambino non hanno gli stessi bioritmi e quando una donna dorme, il bambino può iniziare a spingere, non permettendole di riposare normalmente..

Se il bambino sta spingendo troppo attivamente, i ginecologi consigliano alla mamma di provare a calmarlo con una ninna nanna, accarezzandogli la pancia o ascoltando musica classica calma..

Cambiamenti esterni alla 27a settimana di gravidanza

La pancia per un periodo di ventisette settimane ha una dimensione impressionante. L'utero si allarga e il suo fondo si alza di 28 centimetri sopra l'ombelico. Naturalmente, tali cambiamenti si riflettono nel funzionamento del corpo femminile, spostando alcuni organi interni dalla loro posizione abituale..

Sta diventando sempre più difficile per la futura mamma assumere posizioni comode sia seduta che sdraiata, specialmente durante il riposo notturno. Deve girarsi e rigirarsi per molto tempo per trovare una posizione comoda, che si riflette nel suo sonno. I ginecologi consigliano di dormire su un fianco con una coperta tra le gambe. In questa posizione sarà più o meno comodo dormire e non danneggerà il bambino..

Man mano che l'utero cresce, porta a uno spostamento del centro di gravità e un forte carico sugli arti inferiori. Ciò causa cambiamenti di dolore e andatura, come menzionato sopra. Anche la parte bassa della schiena inizia a far male. Per eliminare il disagio, è necessario condurre uno stile di vita attivo e riposare più spesso. Anche indossare una benda per le future mamme migliorerà la condizione..

Non dimenticare che un aumento dell'addome porta allo stiramento della pelle e alla comparsa di strie che non scompaiono dopo il parto. È per questo motivo che il loro aspetto dovrebbe essere prevenuto iniziando a utilizzare cosmetici speciali per le smagliature sin dall'inizio della gestazione..

Gravidanza di 27 settimane: minacce e problemi

Nonostante la mamma si sia lasciata alle spalle la maggior parte del periodo di gestazione, le sensazioni dolorose che l'hanno perseguitata in passato fino a svanire sullo sfondo, ma, al contrario, si sono intensificate. Il disagio è causato da molte ragioni associate ad un aumento dell'utero, dell'addome e della massa di una donna. Tuttavia, non dovresti preoccuparti, poiché non portano a parto prematuro..

Algia e disagio possono verificarsi in:

  • Regione lombare e addominale - sono causati dallo stiramento dei legamenti dell'utero e dallo stress sulla colonna vertebrale.
  • Arti inferiori: il disagio può verificarsi a causa di crampi e gonfiore, derivanti dalla mancanza di calcio e magnesio nel corpo, nonché dal sovraccarico dei reni. Se si verifica un edema grave, è necessario controllare i reni, osservare il regime di consumo e ridurre al minimo l'attività fisica.
  • Regione occipitale e temporale: il dolore alla testa è accompagnato da debolezza, sonnolenza, oscuramento degli occhi. Una delle cause più comuni di questo problema è il bloccaggio della vena cava da parte dell'utero, che fornisce sangue al cuore..
  • Ano: il disagio nell'ano è causato da una frequente stitichezza, che porta allo sviluppo di emorroidi. Se si verifica questo disturbo, è necessario contattare uno specialista ristretto e assicurarsi di essere trattato fino a quando la malattia non è passata allo stadio cronico.

Mangiando bene, conducendo uno stile di vita attivo e ascoltando le raccomandazioni del medico, la futura mamma sarà in grado di evitare o ridurre al minimo le sensazioni dolorose e scomode caratteristiche di questo periodo.

Puoi anche scoprire quali minacce e problemi accompagnano la 28a settimana di gravidanza, come si sta sviluppando il bambino, le raccomandazioni dei ginecologi e molto altro ancora. Troverai tutte le informazioni necessarie in questo articolo..

ARVI a 27 settimane di gestazione rischi

Poiché il sistema immunitario di una donna durante la gravidanza indebolisce la sua funzione protettiva, il corpo è esposto a vari disturbi, incluso il comune raffreddore. Per ridurre al minimo il verificarsi di questa malattia virale, è necessario evitare grandi folle di persone, specialmente durante i periodi di epidemie..

Nella stagione fredda, è meglio evitare di stare all'aperto per molto tempo, preferendo riunioni intime in casa. Tuttavia, non dimenticare che le passeggiate dovrebbero essere ancora quotidiane, ma non così a lungo come in primavera o in estate. È anche molto importante vestirsi per il tempo, indossare scarpe calde e, durante le epidemie, assumere immunomodulatori e aggiungere cipolle e aglio alla dieta, che contengono molti phytoncides, che aiutano a prevenire il raffreddore.

Se la futura mamma ha comunque preso un raffreddore, deve seguire una serie di seguenti raccomandazioni:

  • Monitorare gli indicatori di temperatura: se la temperatura non supera i 37,5 gradi, è necessario abbassarla, il corpo stesso sarà in grado di superarla. Inoltre, si osservano spesso tassi più elevati nelle donne incinte. Tuttavia, se sale a 38 gradi, devi prendere il paracetamolo.
  • Visita un medico: in caso di sintomatologia del raffreddore, devi visitare un terapista che selezionerà farmaci efficaci e sicuri per fermare la malattia. Ad alta temperatura, il medico deve essere chiamato a casa.
  • Bevi molto: per evitare la disidratazione, dovresti bere tè con lamponi, bevande alla frutta e latte con miele.
  • Usa la medicina tradizionale: per assumere meno farmaci chimici, puoi ricorrere alla medicina tradizionale facendo inalazioni e risciacqui a base di decotti di erbe medicinali.
  • Osserva il riposo a letto: affinché la malattia passi più velocemente, devi rimanere a letto di più e ventilare la stanza ogni giorno.

Se la mamma aderisce alle raccomandazioni di cui sopra, si alzerà in piedi più velocemente e non danneggerà il bambino.

Scarico vaginale a 27 settimane di gestazione

La dimissione a ventisette settimane è abbastanza abbondante se paragonata al primo e all'inizio del secondo trimestre. Possono essere biancastre trasparenti o inodori. La loro presenza non dovrebbe disturbare una donna, poiché per questo periodo sono considerati la norma. Un cambiamento nel loro colore e consistenza dovrebbe essere allarmante. Se appare del sangue in essi, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché potrebbe essere un segno di parto prematuro..

Molto spesso, durante questo periodo, le future mamme hanno il mughetto. I suoi primi segni sono un forte prurito nel tratto genitale, la presenza di secrezione coagulata con un odore aspro, gonfiore e indolenzimento della vagina..

Questo disturbo deve essere trattato, poiché in una fase avanzata può danneggiare il bambino. Inoltre, la terapia è abbastanza semplice, è sufficiente una dose di un farmaco speciale e tutto tornerà alla normalità..

Gravidanza di 27 settimane: sviluppo fetale

Alla ventisettesima settimana di gestazione, il bambino ha le dimensioni di un cavolfiore. Pesa 1 chilogrammo ed è alto 26 centimetri. Se confrontiamo lo sviluppo del bambino in questo momento, con quello che era allo stadio embrionale, allora possiamo notare seri miglioramenti nelle funzioni uditive e visive del feto. In questo momento, il bambino sbatte le palpebre, distingue l'oscurità dalla luce, può aprire e chiudere le palpebre. Sente cosa sta succedendo nello spazio intorno a lui, distingue il battito del cuore della mamma e la sua voce da altri suoni estranei.

Alla ventisettesima settimana di gestazione, il bambino è attivo. Si succhia il dito, afferra e tocca il cordone ombelicale, nuota, stringe e apre i pugni e si rotola. Una donna può sentire come il bambino spesso sussulta e singhiozza. La pelle del bambino inizia a levigarsi e illuminarsi. Questo perché la quantità di grasso sottocutaneo aumenta. Inoltre, in questa fase, inizia a formarsi ancora più attivamente. Quando appare la giusta quantità di tessuto sottocutaneo, il bambino inizierà a diventare paffuto, la pelle acquisirà turgore e il colore rossastro scomparirà completamente. Il feto ha già i capelli in testa. Questo vale anche per le sopracciglia e le ciglia..

Il sistema respiratorio del bambino è così sviluppato che, anche se nasce molto prima dei tempi, con l'aiuto dei medici ha tutte le possibilità di sopravvivere. In questa fase, i passaggi alveolari e gli alveoli, responsabili del ricambio d'aria, continuano a formarsi. Viene prodotto anche un tensioattivo per aiutarli ad aprirsi quando vengono inalati..

I genitali si sono già formati. Pertanto, il medico sarà in grado di determinare con precisione il sesso del bambino, a meno che, ovviamente, il bambino non voglia nascondere il suo genere..

Miglioramento degli organi interni

Gli organi interni del bambino si formano, ma continuano a migliorare attivamente. In questo momento, il feto sviluppa tutti i suoi sistemi di supporto vitale, che consentiranno al corpo di funzionare senza problemi quando il feto viene separato dalla madre. Ora il cervello si sta sviluppando attivamente, vengono posate le circonvoluzioni e aumenta in modo significativo di dimensioni.

C'è ancora liquido amniotico nei polmoni del bambino e l'ossigeno entra nel corpo del bambino attraverso il cordone ombelicale. Tuttavia, i polmoni hanno già la forma necessaria, le loro strutture cellulari continuano a sintetizzare quelle sostanze che garantiranno il loro buon funzionamento dopo la nascita del bambino.

La vescica funziona rimuovendo l'urina dal corpo e l'intestino, elaborando i nutrienti, forma il meconio. Il corpo del bambino sintetizza gli elementi secretori, compreso l'ormone della crescita. Tutto questo è fornito dal sistema endocrino, che funziona separatamente da quello della madre.

Posizione fetale

Per un periodo di ventisette settimane, la futura mamma è interessata alla posizione in cui si trova il suo bambino. Questa preoccupazione è dovuta ai cambiamenti ormonali che preparano il corpo per la nascita imminente. La posizione normale del bambino alla nascita è considerata la posizione in cui gira la testa verso il basso.

Anche se il bambino non ha ancora preso la posizione fisiologica desiderata, non c'è bisogno di preoccuparsi, ora c'è abbastanza spazio nell'utero perché possa muoversi e potersi ribaltare, inoltre, il bambino cambia costantemente posizione, facendo frequenti capriole. Avrà la posizione finale più vicino alla sua nascita.

Ricerca e analisi a 27 settimane di gestazione

In questa fase, la futura mamma dovrebbe visitare la clinica prenatale una volta ogni due settimane. Più si avvicina la data di scadenza, più spesso dovrà visitare uno specialista. Tali esami frequenti consentiranno al medico di monitorare i parametri dello sviluppo del feto, la sua prontezza al parto e la salute generale..

Durante un appuntamento specialistico con la futura mamma, verranno misurati l'addome e l'altezza del fondo uterino, verrà ascoltato il battito cardiaco fetale, saranno misurati il ​​suo peso e la pressione sanguigna e verranno decodificati i risultati degli esami delle urine e del siero. Sono necessarie analisi per il ginecologo per escludere la presenza di disturbi così comuni nella donna incinta come ipo o ipertensione, cistite e anemia.

Ecografia a 27 settimane di gestazione

L'esame ecografico di routine viene eseguito dalla diciannovesima alla ventiduesima settimana di gestazione insieme a un triplo test composto da screening per hCG, estriolo libero e proteina alfa-fetoproteina.

Se una donna ha ricevuto un rinvio per una procedura in questo momento, molto probabilmente il medico sospetta che il feto abbia una patologia e, utilizzando un sensore a ultrasuoni, sarà in grado di confermare o confutare le sue ipotesi.

Con l'aiuto degli ultrasuoni, il medico determinerà la posizione del bambino, lo stato dell'utero, la maturità placentare, il battito cardiaco fetale ei parametri del suo sviluppo, nonché la quantità e la qualità del liquido amniotico.

Gravidanza di 27 settimane: dieta

In questa fase, devi seguire la stessa dieta del periodo precedente. Poiché il volume dello stomaco della futura madre è notevolmente diminuito a causa della spremitura da parte dell'utero, è necessario mangiare spesso e in piccole porzioni per non sovraccaricare l'apparato digerente.

Una donna incinta dovrebbe sicuramente includere cibi proteici e cibi contenenti calcio nel suo menu. Sono rappresentati da latte e latte acido, noci, pesce e carne non grassi. La dieta quotidiana dovrebbe includere verdure, cereali, frutta e zuppe. Per ricostituire le riserve di ferro del corpo e prevenire l'anemia, dovresti consumare grano saraceno, fegato, mele e spinaci, che contengono una grande quantità di questo elemento..

Ci sono anche cibi che dovrebbero essere scartati o consumati al minimo. Una donna in una posizione deve escludere bevande forti e gassate, caffè e tè forti. Fast food, cibi pronti, cibi grassi e piccanti possono nuocere alla tua salute. I cibi piccanti e grassi sono considerati troppo pesanti per il tratto digestivo della futura mamma, quindi aggraveranno solo i problemi digestivi esistenti. Anche il cibo salato dovrebbe essere scartato, poiché provoca la comparsa di gonfiore.

Dovresti anche ridurre al minimo l'uso di muffin e prodotti a base di farina. Non hanno alcun beneficio e possono portare allo sviluppo di mughetto e rapido aumento di peso, che porterà ad un aggravamento del corso della gravidanza e problemi durante il parto..

Il normale aumento di peso a questo punto è considerato non superiore a sette chilogrammi.

Complessi vitaminici per un periodo di 27 settimane di gravidanza

La gravidanza porta non solo a una ristrutturazione del corpo, ma anche a un maggiore apporto di nutrienti e vitamine di cui un bambino ha bisogno per un corretto sviluppo intrauterino. Affinché il corpo femminile non sia esaurito e il bambino riceva tutto il necessario, le vitamine ei minerali ottenuti dal cibo non saranno sufficienti, quindi la futura mamma deve assumere anche i farmaci prescritti dal medico. I complessi multivitaminici sono solitamente prescritti da un ginecologo all'inizio della gravidanza.

La futura mamma ha bisogno di 1,5 volte più vitamine e minerali di quanto ne avesse bisogno fino al momento della gravidanza. Bere complessi vitaminico-minerali è necessario solo quelli che il medico selezionerà, impostando il dosaggio e le modalità di utilizzo.

Attività fisica a 27 settimane di gestazione

Per un periodo di ventisette settimane, sta già diventando difficile per la futura mamma mantenere la sua precedente attività fisica, ma questo fatto non dovrebbe impedirle di condurre uno stile di vita sano e di muoversi il più possibile. Prima di tutto, devi camminare di più nel parco con i tuoi amici, marito o semplicemente da solo. Quando vai a fare una passeggiata, dovresti prenderti cura di vestiti e scarpe comodi, che ridurranno il carico sugli arti inferiori mentre cammini.

Puoi aggiungere speciali esercizi fisici e respiratori alle passeggiate, a cui devi iscriverti frequentando corsi per future mamme. Tali attività hanno molti vantaggi, poiché sono progettate specificamente per le donne in gravidanza. Non solo faciliteranno il processo di portare il feto, ma aiuteranno anche durante il parto..

Conducendo uno stile di vita attivo e sano, una donna incinta sarà in grado di ridurre al minimo crampi e gonfiori, prevenire l'incontinenza urinaria, che spesso preoccupa le donne negli ultimi mesi di gestazione, problemi al tratto gastrointestinale e complicanze postpartum.

Inoltre, se lo desidera, la futura mamma può iscriversi alla piscina per fare acquagym, frequentare lezioni di yoga o andare in palestra per allenarsi sotto la guida di un personal trainer.

27 settimane di gravidanza: raccomandazioni dei ginecologi

La ventisettesima settimana è il momento in cui la futura mamma dovrebbe iniziare a frequentare i corsi per donne in gravidanza. Queste lezioni sono molto utili, poiché non vengono eseguiti solo esercizi su di loro, ma anche le questioni che sono di maggiore preoccupazione per le madri durante questo periodo. Gli esperti parlano alle donne della salute del bambino e della madre, della preparazione per il parto, dell'allattamento al seno. Inoltre, le donne in gravidanza possono comunicare tra loro, distrarsi da problemi e preoccupazioni e porre domande ai medici presenti ai corsi. In alcune classi potrebbero essere presenti anche futuri papà.

  • Se il lavoro di una donna incinta è associato a una seduta prolungata in una posizione, dovrebbe alzarsi e camminare il più spesso possibile per allungare il corpo e gli arti inferiori. Eseguendo questa semplice azione, puoi eliminare l'edema e prevenire lo sviluppo delle vene varicose..
  • Le donne in posizione hanno bisogno di camminare di più in luoghi saturi di ossigeno. Nella metropoli, non ce ne sono praticamente, quindi devi provare a viaggiare fuori città più spesso e camminare lì nelle piantagioni o nelle piazze forestali. Più ossigeno riceve il corpo, meglio è per mamma e bambino.
  • Poiché in questo momento il bambino sente la voce di sua madre e riconosce la sua intonazione, la mamma dovrebbe parlargli, parlare di come è andata la sua giornata ed essere interessata ai suoi affari. Di solito, il bambino risponde alle domande a scatti ed è attivo. Tale comunicazione aiuta a stabilire una relazione tra mamma e bambino, non solo nella fase della gestazione, ma anche dopo il parto..
  • Poiché la tossicosi si è ritirata da tempo e la donna incinta non lamenta una mancanza di appetito, deve monitorare attentamente la sua dieta, rimuovendo da essa i cibi ipercalorici. Questo la aiuterà a non aumentare di peso ea rimanere in forma..

Sesso a 27 settimane di gravidanza

Nella ventisettesima settimana di gestazione, le relazioni intime non sono controindicate a meno che il medico non le abbia vietate.

Il motivo del rifiuto di fare sesso può essere il rischio di parto prematuro, la presenza di gestosi, patologie placentari, molta o mancanza di acqua, erosione della cervice. Inoltre, uno specialista può vietare l'intimità se una donna ha aborti spontanei in passato o gravidanze multiple..

Conclusione

Per trascorrere questa settimana con il beneficio di se stessa e del bambino, la futura mamma dovrebbe camminare di più, condurre uno stile di vita attivo, mangiare bene e fare ciò che le procura piacere..

Aderendo a uno schema così semplice nella ventisettesima settimana di gestazione, una donna eviterà ansia e preoccupazioni, riempiendo la sua vita di momenti positivi e luminosi necessari per la salute delle sue future briciole.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Biberon per piccioni per neonati prematuri, clinico, SSS - recensione

Infertilità

Un vero toccasana per le madri di bambini prematuri Le mamme sanno quanto sia difficile a volte trovare un biberon adatto per un bambino: uno perde, l'altro ha un flusso troppo lento, il bambino rifiuta semplicemente il terzo.

Come affrontare l'aggressività durante la gravidanza: 5 modi TOP

Nutrizione

aggressività durante la gravidanzaLa gravidanza è un periodo difficile nella vita di una donna e delle persone che la circondano. Ad esempio, molti uomini inventano letteralmente leggende sull'aggressione femminile durante la gravidanza e, di fronte al momento di aspettare un miracolo, invece del sostegno che avrebbe dovuto essere fornito alla loro amata donna, cercano di aggirarla, per non cadere sotto la mano calda.

Duphalac durante la gravidanza

Analisi

Le gestanti ricorrono a diversi rimedi per la stitichezza. In particolare, Duphalac è comune durante la gravidanza. Quanto è efficace e danneggerà il bambino?È un lassativo con effetto osmotico.

Come scoprire se sei incinta senza un test a casa

Neonato

Come scoprire se sei incinta, quando è troppo presto per condurre ricerche e analisi o quando non esiste tale possibilità? Ogni donna vuole assicurarsi il prima possibile di diventare madre.