Principale / Infertilità

A cosa serve la fetometria fetale??

I medici determinano la dimensione dell'embrione utilizzando gli ultrasuoni. Una ricca pratica ha reso possibile identificare e stabilire norme. La fetometria del feto per settimana mostra come dovrebbe essere il bambino nelle diverse fasi del suo sviluppo.

Con l'aiuto degli ultrasuoni, non è difficile determinare la dimensione del feto. È molto più difficile confrontarli con la norma in una fase specifica della gravidanza e capire se ci sono anomalie dello sviluppo.

Dopotutto, le discrepanze con la norma indicata nella tabella non sempre indicano che l'embrione si sta sviluppando in modo errato..

Gli indicatori possono essere coerenti al 100% con il tasso specificato, ma possono differire. Alcune taglie possono essere anticipate di due settimane o viceversa. C'è un grande pericolo di sviluppo di patologie se il parametro si sviluppa in modo sproporzionato rispetto al resto durante la gravidanza. Se la circonferenza della testa è molto maggiore nelle dimensioni specificate nella norma, sebbene tutti gli altri parametri non superino i valori indicati in tabella, il ginecologo può diagnosticare l'idrocefalo.

Tuttavia, il medico deve anche calcolare le caratteristiche individuali del bambino, sulla base della storia dei genitori..

È particolarmente importante notare che le caratteristiche individuali non possono essere cancellate. Se in una famiglia, ad esempio, tutti i parenti maschi hanno arti lunghi, la fetometria settimanale mostrerà che i parametri delle ossa sono molto più avanti del tasso di sviluppo.

È anche importante sapere che se si sospettano anomalie, la diagnosi deve essere confermata non solo dal ginecologo, ma anche dal genetista..

Cos'è la fetometria fetale

È importante notare che i parametri del nascituro vengono misurati a partire da 12 settimane.

Lo scopo principale degli ultrasuoni in questo caso è identificare le deviazioni sulla base del confronto dei dati ottenuti e della tabella.

L'UI dovrebbe essere di 5 mm nella quinta settimana di gravidanza e di 13 mm nella sesta settimana. CTE - rispettivamente da uno a 3 mm e da 4-6 mm.

Ma la dimensione biparietale può essere stimata già all'inizio del terzo mese di gravidanza, che parte da 3 mm, e all'inizio del quarto mese raggiunge i 26 mm.

TVP inizia a essere misurato solo dalla decima settimana, poiché prima è impossibile vederlo. E un mese dopo, questa zona è piena di linfa e interferisce di nuovo con lo studio..

Ma è la TBP il principale marker di anomalie cromosomiche, se l'età gestazionale è ancora piccola.

Eppure, il criterio principale per la normale crescita dell'embrione in una fase iniziale è proprio la dimensione coccigeo-parietale. Se il medico rileva deviazioni dalla norma per diverse settimane, significa che si sono verificate violazioni durante lo sviluppo del feto.

I motivi della discrepanza tra il CTE ei valori della tabella sono diversi:

  • Insufficienza placentare;
  • Carenza ormonale, vale a dire una mancanza di progesterone;
  • Gravidanza congelata;
  • Infezione intrauterina;
  • Stile di vita sbagliato di una donna.

Ma un aumento del CTE di un bambino non fa sospettare ai medici anomalie. Questo di solito significa che il bambino peserà 4 kg o più alla nascita. Ma questo fatto dovrebbe anche essere tenuto presente per prescrivere un taglio cesareo pianificato..

Fetometria del feto per settimana nel secondo trimestre di gravidanza

Di solito, l'ecografia in questa fase della gravidanza viene eseguita non più tardi di 20, ma non prima di 16 settimane. Sebbene, con sospetti di varie diagnosi, gli ultrasuoni possano essere eseguiti prima, poi e più di una volta.

Perché viene eseguita l'ecografia del secondo trimestre??

Per confermare la diagnosi che il medico ha fatto durante il primo esame e anche per monitorare le prestazioni del bambino nel tempo.

Il secondo screening dà un'idea del peso e dell'altezza del bambino. Quindi, a 16 settimane di gravidanza, il suo peso dovrebbe normalmente essere di 100 grammi e la sua lunghezza del corpo dovrebbe essere di 11,6 cm. A 18 settimane, il peso del bambino è di 190 g, altezza - 14,2 cm A 20 - il peso del bambino è di circa 300 g e l'altezza è di 16,4 cm.

Nel secondo trimestre di gravidanza, vengono alla ribalta altri indicatori del bambino, che consentono di determinare il ritardo nello sviluppo intrauterino. Ad esempio, la circonferenza dell'addome. A 16 settimane, dovrebbe essere in media 102 mm, 18-124 mm e 20-144 mm. L'indicatore massimo per la norma alla settimana 20 è 164 mm e il minimo è 124 mm.

La circonferenza della testa per un periodo di 16 settimane dovrebbe essere compresa tra 112 e 136 mm e tra 20-154 e 186 mm.

Se il periodo di gestazione è di 16 settimane, la dimensione frontale-occipitale dovrebbe essere di 41-49 mm, di 20 - già 56-68 mm.

Un indicatore come la dimensione biparietale non cambia molto: a 16 settimane - 31-37 mm, a 20 settimane di gravidanza, la dimensione biparietale dovrebbe essere da 43 a 53 mm.

A proposito, è la dimensione biparietale che aiuta a determinare come si sviluppa il sistema nervoso del bambino. Inoltre, con l'aiuto della BPD, scoprono quanto sia sicuro il parto naturale per la madre e il bambino..

Le dimensioni frontale-occipitale e biparietale del bambino consentono ai medici di determinare lo sviluppo del cervello del bambino e del suo liquido cerebrospinale durante l'intero periodo della gravidanza. Pertanto, questo parametro è molto importante anche per la diagnosi dello sviluppo fetale..

Terzo trimestre di gravidanza e tassi di fetometria

In questo caso, non ci sono limiti speciali quando è meglio sottoporsi a un'ecografia. Pertanto, può essere nominato in qualsiasi giorno. Ma il periodo da 32 a 33 settimane è considerato ottimale. È nel terzo trimestre che tutte le malformazioni fetali sono particolarmente visibili. Il medico può determinare il labbro leporino o la palatoschisi, capire se il bambino sarà a termine, se la donna dovrebbe avere un taglio cesareo. A volte viene prescritta un'ecografia subito prima del parto per un periodo di 38 settimane, ma il più delle volte ciò accade un mese prima.

In questo caso, sia i medici che la gestante sono interessati alla fetometria del bambino in termini di peso e altezza. Di solito a 33 settimane, il suo peso raggiunge già i 2 kg e la crescita aumenta a 43,6 cm A 40 settimane, il peso medio secondo la tabella è di 3,37 kg e la lunghezza del corpo è di 51,3 cm La dimensione del feto per settimane di gravidanza nella tabella aiuterà a confrontare il tasso di indicatori per gli ultimi mesi.

Se il medico rileva anomalie significative durante il terzo trimestre, consiglia il ricovero immediato. Ma, in ogni caso, per una diagnosi accurata, è importante condurre una serie di studi aggiuntivi..

Fetometria ecografica fetale

Gli esami ecografici delle donne in gravidanza sono un metodo diagnostico obbligatorio per il monitoraggio della gravidanza e il monitoraggio dello sviluppo fetale. Su ogni protocollo ecografico, a partire dalle 12 settimane fino alla nascita stessa, è possibile vedere un'apposita sezione o tabella con la dicitura "Fetometria".

  1. Cos'è la fetometria fetale
  2. Perché hai bisogno della fetometria ecografica
  3. Come vengono decifrati i risultati della fetometria

Cos'è la fetometria fetale

Fetometria in traduzione significa "misurazione fetale" e viene eseguita su esame ecografico secondo uno specifico algoritmo.

Al momento, la fetometria è inclusa nel regolamento obbligatorio di ogni studio ecografico durante l'esame di una donna incinta, a partire dalle 12 settimane di gravidanza.

Ci sono le principali strutture anatomiche del bambino, sulla cui misurazione e valutazione si conclude sulla fetometria fetale:

  • Dimensione biparietale della testa fetale o BPD. Questa è la distanza tra le ossa parietali, misurata su una sezione ecografica trasversale della testa.
  • Circonferenza della testa o gas di scarico. Questa è la circonferenza della testa misurata nello stesso taglio del BPR.
  • Circonferenza addominale o refrigerante. Questa è la circonferenza, che viene misurata nel piano trasversale del tronco a livello del fegato e dello stomaco..
  • La lunghezza del femore, o DB. Questa è la lunghezza massima del femore evidenziata in sezione longitudinale..

Questi indicatori di base sono automaticamente inclusi nel programma di qualsiasi dispositivo a ultrasuoni. Se necessario, così come in qualsiasi situazione controversa, il medico può inoltre misurare le seguenti strutture anatomiche del feto:

  • Diametro addome.
  • La lunghezza delle ossa della spalla, dell'avambraccio, della parte inferiore della gamba e del piede.
  • Dimensioni e diametro del cuore.
  • Dimensione interemisferica cerebellare (MRM). I suoi risultati sono l'indicatore più accurato e indipendente dell'età gestazionale reale..

Ciascuno degli indicatori studiati viene misurato almeno due volte per eliminare gli errori. La corretta posizione fetale e il corretto piano di scansione sono molto importanti. Se il bambino non si trova molto bene al momento dell'esame, è improbabile che il medico sia in grado di ottenere i piani e gli angoli di scansione necessari, a causa dei quali le misurazioni potrebbero essere imprecise. Ecco perché medici competenti e responsabili a volte mandano una donna incinta a fare una passeggiata o addirittura vengono il giorno dopo per ispezionare determinate strutture..

Perché hai bisogno della fetometria ecografica

La fetometria viene eseguita ad ogni esame ecografico, a partire dalle 12-14 settimane. La misurazione fetale è ampiamente utilizzata nelle seguenti situazioni cliniche:

  1. Valutazione della crescita e dello sviluppo di un bambino con ritardo della crescita intrauterino, ipossia, insufficienza fetoplacentare, anomalie genetiche e sospetto di loro.
  2. Diabete mellito gestazionale materno, poiché i livelli di glucosio incontrollati portano allo sviluppo di feti di grandi dimensioni e in sovrappeso.
  3. In caso di conflitto Rh e infezione intrauterina per valutare il grado di edema fetale e idrocefalo.
  4. Per valutare lo sviluppo dei gemelli, in particolare quelli monocoriali, cioè con una placenta per due. In questi casi, la fetometria di entrambi i bambini consente l'identificazione tempestiva di una complicanza pericolosa: la sindrome da furto dei gemelli.
  5. Per controllare il trattamento e la dinamica della malattia in tutti i casi di cui sopra.

Come vengono decifrati i risultati della fetometria

Come abbiamo già scoperto, durante lo studio, il medico deve effettuare una serie di misurazioni di alcune strutture anatomiche del feto. Tutti questi numeri vengono inseriti in un programma speciale sull'apparecchio ad ultrasuoni stesso durante la scansione. Con il loro aiuto, il computer può calcolare molti indicatori importanti:

  • Età gestazionale stimata. La sua determinazione mediante fetometria è molto importante, soprattutto se una donna non ricorda il suo ultimo periodo o ha saltato uno screening ecografico a 12 settimane.
  • Peso fetale stimato. Il programma calcola il peso stimato del bambino sulla base degli indicatori ottenuti. Questo è molto importante per valutare la crescita del bambino, specialmente nei feti con sviluppo fisico ritardato, ipossia cronica o nelle madri con diabete gestazionale..
  • Conformità di alcune strutture del bambino all'età gestazionale. Per questo, scienziati di tutto il mondo hanno sviluppato settimanalmente tabelle speciali di fetometria fetale. È molto importante capire che non è possibile valutare in modo indipendente lo sviluppo e le condizioni del feto da uno degli indicatori, soprattutto utilizzando alcune tabelle trovate su Internet..

Inoltre, quando si valutano i risultati della fetometria, è importante valutare: Nella valutazione degli indicatori, il medico utilizza il cosiddetto metodo percentile. Cioè, per qualsiasi struttura misurata, ci sono tre dimensioni di base: 5 °, 50 ° e 95 ° percentile. Ciò significa che da un enorme campione di feti di una data età gestazionale, sono state utilizzate cifre che si verificano rispettivamente nel 5, 50 e 95% dei casi. Pertanto, ad esempio, a 32 settimane di gestazione, il BPD fetale può corrispondere al 95 ° percentile e la circonferenza addominale al 50 ° percentile, e questa sarà la norma assoluta. In generale, i medici sono principalmente preoccupati per gli indicatori al di sotto del 5 ° e al di sopra del 95 ° percentile, che, tuttavia, possono essere una norma individuale per un particolare feto..

  • altezza e peso di mamma, papà del nascituro;
  • nazionalità dei genitori;
  • peso e altezza dei precedenti figli della famiglia.

Ecco perché la valutazione degli indicatori fetometrici è un compito molto difficile non solo di un piano medico, ma anche statistico..

Fetometria del feto - interpretazione degli indicatori, dimensioni per settimane di gravidanza

La fetometria fa parte dell'ecografia di screening obbligatorio durante la gravidanza ed è prescritta a tutte le donne.

L'essenza del metodo fetometrico fetale

La misurazione dei parametri fetali viene eseguita durante un'ecografia, il cui principio si basa sulla capacità delle onde ultrasoniche di essere riflesse da tessuti con densità diverse. Il medico installa un sensore che emette onde in determinati punti dell'inizio e della fine delle parti del corpo del nascituro, quindi i risultati vengono registrati, letti ed elaborati da un programma per computer. Durante lo studio, il corpo della futura mamma e del feto non è esposto a fattori dannosi e la procedura può essere eseguita in qualsiasi momento.

Quali parametri del corpo del nascituro vengono misurati?

Durante la fetometria, vengono registrate le seguenti dimensioni del corpo:

  • circonferenza della testa (OG) - le misurazioni sono prese da più immagini in diverse proiezioni;
  • dimensione biparietale (BPD) - viene registrata quando si misura la testa del bambino, mostra la lunghezza tra le pareti opposte delle ossa parietali e consente di valutare la capacità del feto di passare attraverso il canale del parto;
  • circonferenza addominale (OB) - caratterizza lo sviluppo fisico, viene eseguita misurando nel piano di visualizzazione dello stomaco, della vena ombelicale e della cistifellea, è un risultato medio ed è valutato da uno specialista solo in combinazione con il resto;
  • diametro del torace (DHA) - la dimensione è informativa a 14-22 settimane, la misurazione viene eseguita per rilevare anomalie e difetti;
  • lunghezza del femore (DB) - misurata per rilevare una possibile displasia scheletrica;
  • dimensione coccigeo-parietale (CET) - misurata dalla corona del feto al suo coccige, la più informativa nei primi quattro mesi per valutare la durata della gravidanza.

Molto spesso, in tutti gli studi fetometrici, vengono valutate queste dimensioni. E dopo la 20a settimana, secondo la loro analisi, è possibile calcolare il peso approssimativo del feto (VP). Inoltre, altri parametri del feto che riflettono il suo sviluppo fisico sono indicati nella tabella dei risultati della ricerca:

  • lunghezza dell'osso nasale (DN);
  • spessore spazio collare (TVP);
  • lunghezza delle altre ossa: parte inferiore della gamba (DG), spalla (DP), ecc.;
  • diametro addominale trasversale (PJ);
  • diametro addominale sagittale (SD).

Di solito vengono eseguite misurazioni aggiuntive per identificare patologie che sono state diagnosticate in altri studi o quando si valutano i dati della storia familiare sulla possibilità di ereditare anomalie cromosomiche.

Analizzando tutti i dati ottenuti durante la fotometria e l'ecografia, l'ostetrico-ginecologo può monitorare per settimane la crescita del feto, lo stato dei sistemi interni e degli organi. Decifrare i dati ottenuti consente di rilevare malattie genetiche, anomalie e disturbi nello sviluppo del nascituro, pianificando la possibilità di un normale passaggio del feto attraverso il canale del parto e le modalità di parto. Se necessario, la scansione ecografica convenzionale completa il Doppler, che consente di valutare la natura del flusso sanguigno nei vasi sanguigni del feto e dell'utero e, in un secondo momento, la cardiotocografia, eseguita per valutare la frequenza cardiaca del nascituro, il tono uterino e determinare l'ulteriore metodo di gestione del lavoro.

Come viene svolta la preparazione per lo studio?

Il metodo per preparare una paziente incinta per la fetometria non è diverso dalle regole generalmente accettate per la preparazione per un'ecografia convenzionale durante la gravidanza. La scansione ecografica può essere eseguita transaddominale, cioè leggendo i dati con un sensore dalla superficie della parete addominale anteriore, o transvaginale, utilizzando un sensore inserito nel lume della vagina..

Per uno studio transaddominale prima della procedura, una donna dovrebbe bere circa 1 litro di liquidi prima della 12a settimana di gravidanza un'ora prima dello studio pianificato.

La pienezza della vescica durante l'esame con fluido crea un ambiente che faciliterà la migliore trasmissione delle onde ultrasoniche e consentirà di ottenere i risultati più affidabili. Dopo la 12a settimana, non è necessario bere liquidi prima di un'ecografia, poiché in questo momento c'è già acqua nell'utero.

Con la fetometria transvaginale, non è necessario riempire la vescica prima della procedura. Il sensore utilizzato per questo tipo di ecografia durante la gravidanza può leggere i dati senza ulteriore preparazione.

Quando viene prescritta la fetometria?

In ogni trimestre viene eseguito uno studio pianificato per misurare i dati antropometrici del nascituro, come un'ecografia di screening del feto:

  • 11-12 settimane;
  • 20-22 settimane;
  • a circa 32 settimane.

Se vengono identificate indicazioni per un'ecografia aggiuntiva, il medico curante invierà al paziente un rinvio per uno studio non programmato.

Solo un medico che sa come analizzare il loro cambiamento dinamico dovrebbe confrontare i risultati con la norma.

Quali dati sono informativi nel primo trimestre?

Quando si eseguono le prime misurazioni fetometriche, i dati vengono valutati per determinare il termine di sviluppo del feto e la data di parto. Questi risultati aiutano a confermare le previsioni del medico curante..

Per rilevare pericolose anomalie dello sviluppo durante la fetometria, vengono eseguite misurazioni del liquido di raffreddamento e del CTE. La rilevazione delle anomalie cromosomiche si ottiene confrontando la norma dei parametri dell'osso nasale e lo spessore dello spazio del colletto con le stesse misurazioni del feto. Se queste dimensioni si discostano da quelle generalmente accettate, alla donna viene raccomandata l'amniocentesi per l'analisi del liquido amniotico o vengono prescritti altri studi.

Quali dati sono informativi nel II trimestre?

Durante il secondo screening ecografico, i genitori possono scoprire non solo informazioni sui dati fisici del bambino, ma anche su chi nascerà da loro: un maschio o una femmina. Per determinare le caratteristiche del corso della gravidanza in questo trimestre, vengono valutati i parametri che consentono di identificare le violazioni nello sviluppo del feto:

  • BGPB;
  • CTE;
  • DHA;
  • Liquido di raffreddamento;
  • dimensione frontale-occipitale.

Queste misurazioni sono fondamentali. Se necessario, il medico può raccomandare una valutazione del DB e della lunghezza di altre ossa: durante la decodifica, questi dati forniranno un'immagine più informativa.

Quali dati sono informativi nel III trimestre?

La fetometria e lo screening ecografico, solitamente eseguiti alla 32a settimana, vengono eseguiti non tanto per valutare determinate taglie quanto per studiare il benessere del nascituro. Durante la scansione, il medico misura il diametro dell'addome e della testa, controlla la simmetria delle braccia e delle gambe e calcola l'altezza e il peso. I dati ottenuti consentono di prendere una decisione finale sull'opportunità di effettuare la consegna in un modo o nell'altro. Con un bacino stretto, grandi dimensioni del nascituro e altre deviazioni dalle norme generalmente accettate, al paziente può essere raccomandato di condurre il travaglio con la partecipazione di personale aggiuntivo o di eseguire un taglio cesareo.

Quali indicatori indicano patologia e ritardo della crescita fetale??

I dati ottenuti durante gli studi fetometrici vengono valutati secondo apposite tabelle con norme. Non dovresti provare a interpretarli da solo, poiché quando si esegue un'analisi, il medico è sempre guidato dai valori accettabili all'interno dell'intervallo normale. Ad esempio, nelle misurazioni dell'indice biparietale della testa, questi valori possono deviare di 3-4 in ciascuna direzione e nella circonferenza addominale - di 14. Ciò è dovuto ai valori consentiti delle caratteristiche individuali.

La parte principale dell'analisi dei dati ottenuti durante la fetometria si basa sugli indicatori CTE. Le deviazioni in esso individuate possono indicare l'errata fissazione dei tempi del portamento del feto o lo sviluppo di alcune patologie del nascituro, lo sbiadimento della gravidanza, la mancanza di progesterone, le conseguenze negative dell'esposizione a virus o su malattie della mucosa uterina.

Il ritardo della crescita fetale è stabilito secondo le seguenti forme di deviazioni:

  • asimmetrico. Le misurazioni rivelano la diminuzione predominante di alcuni indicatori e dei valori normali di altri;
  • simmetrico. Quando si analizzano le misurazioni ottenute, si nota una diminuzione dei valori di tutti gli indicatori.

Contemporaneamente alla definizione della forma dei disturbi durante l'esame fetometrico, viene valutato il grado di ritardo nello sviluppo fisico:

  • I - la differenza in 14 giorni di gravidanza secondo la tabella;
  • II - 3-4 settimane;
  • III - più di un mese.

Se vengono rilevate le deviazioni sopra descritte, viene sempre indicata una procedura fetometrica ripetuta. Con lievi segni di ritardo nello sviluppo fisico, i risultati durante il prossimo studio potrebbero tornare alla normalità e questo indica che non c'è motivo di preoccuparsi. Se gli indicatori sono significativamente ridotti, al paziente vengono assegnati altri studi, che consentono una valutazione più dettagliata della natura delle deviazioni identificate.

La fetometria del feto, eseguita tre volte in modo pianificato insieme agli ultrasuoni, mostra i parametri delle parti del corpo del futuro bambino. Gli indicatori di sviluppo analizzati in sequenza cronologica riflettono lo stato del futuro bambino e, quando li decodifica, il medico si concentra sui dati di tabelle speciali. Ti permettono di identificare varie patologie del feto e della gravidanza. Se necessario, le patologie identificate durante la fetometria vengono confermate con l'aiuto di altri studi. Maggiori informazioni sulla sindrome dello sviluppo fetale ritardato possono essere trovate nel video presentato.

Cos'è la fetometria e perché è necessario conoscere i parametri del feto durante la gravidanza?

La fetometria è un metodo per determinare la dimensione delle strutture anatomiche del nascituro mediante ultrasuoni. I dati diagnostici vengono controllati rispetto agli indicatori standard per scoprire se il bambino si sta sviluppando correttamente nell'utero.

Quando e come sta andando lo studio?

Punti chiave della ricerca fetometrica

CTE (CRL, dimensione coccigeo-parietale)

BPD (BPD, dimensioni della testa biparietale e fronto-occipitale)

OG (circonferenza torace)

Liquido di raffreddamento (circonferenza addominale)

DB (lunghezza del femore)

Norme di fetometria per settimana

Il ruolo della fetometria nella valutazione dello sviluppo fetale

È possibile calcolare l'altezza e il peso di un bambino in base ai risultati di un'ecografia?

Calcolatore di altezza e peso del bambino

Commenti e recensioni

Quando e come sta andando lo studio?

Gli esami ecografici di routine vengono eseguiti tre volte: a 12, 20 e 32 settimane. Il normale corso della gravidanza dà motivo di effettuare diagnosi fetometriche nello stesso periodo.

La procedura viene eseguita in due modi:

  • transvaginale: una sonda vaginale viene inserita nella vagina.
  • transaddominale: il contenuto dell'utero viene visualizzato attraverso la parete addominale esterna.

Durante l'esame, il medico effettua misurazioni degli organi fetali sullo schermo del monitor, quindi diagnostica il corretto sviluppo e formazione dei singoli organi.

Inoltre, l'analisi fetometrica viene solitamente eseguita in questi casi:

  • la condizione della madre preoccupa il ginecologo;
  • c'è il sospetto di una violazione dello sviluppo intrauterino del feto.

Punti chiave della ricerca fetometrica

I seguenti indicatori sono considerati i dati chiave della ricerca fetometrica:

  • DB - lunghezza della coscia;
  • BPR - dimensione biparietale;
  • DP - lunghezza della spalla;
  • CTE - dimensione coccigeo-parietale;
  • DN - la lunghezza dell'osso nasale;
  • LZR - dimensione frontale-occipitale;
  • OG - circonferenza della testa;
  • DG - lunghezza della gamba;
  • Liquido di raffreddamento - circonferenza addominale;
  • TVP: lo spessore dello spazio del colletto.

Viene fornita la decodifica delle designazioni dei parametri studiati, poiché i dati fetometrici sono scritti nella tabella in latino.

Il video sulle fasi dell'ecografia è stato presentato dal 1 ° Medical Quarter di Crede Expert su Taganka.

Peso del bambino

Se presti attenzione in modo tempestivo al problema con l'incoerenza del peso corporeo fetale con lo standard, prendi misure preventive, quindi sarà relativamente facile correggere la situazione. Il tasso di aumento di peso è fortemente influenzato da un fattore genetico. Il ginecologo si assicura che le dinamiche siano positive.

CTE (CRL, dimensione coccigeo-parietale)

KTR (analogo latino di CRL), significa la dimensione coccigeo-parietale, cioè l'altezza del bambino. Calcolato dalla corona all'estremità del coccige.

Se questo indicatore differisce leggermente dalla norma, il pericolo per il feto non è minacciato. Un aumento del CTE per diverse settimane dello stesso valore indica che il feto è relativamente grande.

BPD (BPD, dimensioni della testa biparietale e fronto-occipitale)

Le lettere BPD rappresentano la larghezza della testa fetale. Questa è la distanza massima tra le ossa parietali. La taglia può essere determinata effettuando misurazioni lungo l'asse più piccolo della circonferenza tra le tempie del bambino. La BPD ti consente di stabilire la durata esatta della gravidanza.

Il parametro della dimensione della testa fetale biparietale (BPD) aiuta a rilevare anomalie dello sviluppo già durante il primo trimestre. I dati ottenuti caratterizzano lo stato del sistema nervoso fetale.

La dimensione LHR o frontale-occipitale viene calcolata tra i punti più distanziati della fronte e dell'occipite.

OG (circonferenza torace)

Il volume del torace di un bambino è determinato calcolando il diametro della sua circonferenza. Una dimensione inappropriata non dovrebbe causare particolari preoccupazioni, molto probabilmente, questa è una caratteristica genetica. Forse il bambino nascerà semplicemente grande. È necessario tenere conto delle caratteristiche fisiche della madre e del padre.

Liquido di raffreddamento (circonferenza addominale)

La circonferenza addominale viene misurata a 20 e 32 settimane di gestazione. Il parametro è calcolato lungo la linea del fegato, dello stomaco e della vena ombelicale. Quando la differenza negli indicatori supera il tasso consentito, il medico diagnosticherà il ritardo della crescita intrauterina. Tuttavia, per confermarlo, la dimensione del liquido di raffreddamento viene calcolata in relazione ad altri parametri: la dimensione della testa, della coscia, BPR. Se la maggior parte degli indicatori è normale, ciò indica un ritardo nello sviluppo di una forma asimmetrica.

DB (lunghezza del femore)

Se c'è una discrepanza nell'indicatore della lunghezza della coscia, anche questo non indica la presenza di patologia. Molto dipende dall'individuo. Ad esempio, quando la lunghezza della coscia e della tibia è più del normale, significa che i genitori del nascituro o altri parenti hanno una gamba lunga..

PMP (PVP)

PVP è il peso corporeo fetale stimato. Durante l'esame ecografico, esiste la possibilità di un errore di peso. Per escludere un errore, questa cifra viene calcolata utilizzando varie formule mediche.

  • Zhordania (Lebedeva) - PMP = altezza del fondo × circonferenza addominale.
  • Bublchenko - PMP = 1/20 del peso di una donna.
  • Lankovitsa - PMP = (altezza + peso della madre + circonferenza addominale + altezza del fondo uterino) × 10.
  • Jones - PMP = (l'altezza del fondo dell'utero - 11) × 155. Il valore 11 è un coefficiente condizionale per una donna incinta che pesa fino a 90 kg.
  • Yakubova - PMP = (circonferenza addominale + altezza in piedi dell'utero) × 100/4.

Il canale televisivo Semya ha presentato un video sull'ecografia nel terzo trimestre.

Norme di fetometria per settimana

Tabella delle norme indicative dello sviluppo fetale per settimana.

Età gestazionalePeso, gCTE, cmOG (GDK), mmDB, mmBPR, mm
undiciundici6.820718
12diciannove8.224nove21
133110.0241224
quattordici5212.326sedici28
157714.228diciannove32
sedici11816.4342235
1716018.0382439
1821720.3412842
diciannove27022.1443144
2034524.1483447
2141625.9503750
2250627.8534053
2360729.7564356
2473331.2594660
2584432.4624863
2696933.9645166
27113535.5695369
28131937.2735573
29148238.6765776
trenta163639.9795978
31177941.1816180
32193042.3836382
33208843.6856584
34224844.5886686
35241445.4916788
36261246.6946989.5
37282047.9977191
38299249.0997392
39317050.21017593
40337351.31037794.5

Le tabelle delle norme sono state create sulla base dei dati statistici medi mondiali sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale..

Il ruolo della fetometria nella valutazione dello sviluppo fetale

I parametri e le dimensioni del feto ottenuti durante l'analisi fetometrica consentono al medico di determinare con maggiore precisione:

  • salute del bambino (p. es., ritardo della crescita intrauterina);
  • la condizione della madre;
  • data e esito della nascita imminente.

Modificando le dimensioni dei singoli organi, è possibile rilevare lo sviluppo di sindromi:

  • Giù;
  • Patau;
  • Edwards;
  • Smith-Lemli-Opitz;
  • Miller-Dicker;
  • Williams;
  • Angelmen.

È possibile calcolare l'altezza e il peso di un bambino in base ai risultati di un'ecografia?

L'altezza e il peso dell'embrione sono determinati conoscendo prima i seguenti indicatori:

  • età gestazionale ostetrica;
  • dimensione della testa (BPR, LZR, OG);
  • la lunghezza del femore;
  • la dimensione della circonferenza dell'addome e del torace.

Calcolatore di altezza e peso del bambino

È possibile calcolare il valore del peso e dell'altezza del feto dopo un esame ecografico in base alle caratteristiche principali utilizzando un calcolatore online.

Galleria fotografica

La foto mostra immagini ecografiche scattate in diversi trimestri di gravidanza.

video

Lo specialista della clinica "9 mesi" Rumiya Farkhutdinova parla del significato della fetometria fetale.

Cos'è la fetometria del feto: una tabella di indicatori normali per settimane di gravidanza

La fetometria del feto è la determinazione delle sue dimensioni nelle diverse fasi della gravidanza mediante ultrasuoni. Con l'uso di questo metodo diagnostico, è possibile rilevare tempestivamente le violazioni nello sviluppo intrauterino del bambino..

Cos'è la fetometria

Questo è un metodo diagnostico completamente sicuro per la salute in tutti i periodi di gestazione. Si basa sull'utilizzo di onde ultrasoniche che non hanno conseguenze negative per la madre e il nascituro..

La fetometria del feto non causa dolore o disagio, non viola l'integrità della pelle e delle mucose. Puoi farlo un numero illimitato di volte..

Durante l'intero periodo della gravidanza, la fetometria fetale viene eseguita tre volte, una per ogni trimestre.

  • Nel 1 ° trimestre, a 11-12 settimane, viene determinata la data di nascita stimata del bambino. Durante l'esame, è estremamente importante escludere anomalie cromosomiche e difetti significativi nello sviluppo del feto. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al CTE (dimensione coccigeo-parietale) e al refrigerante (circonferenza addominale). Vengono misurati anche lo spessore dello spazio del colletto e la lunghezza dell'osso nasale..
  • Nel 2 ° trimestre, a 20-22 settimane, viene verificata l'assenza di violazioni nello sviluppo intrauterino. Vengono misurate le dimensioni della testa biparietale, il CET, la circonferenza della testa (OH), l'addome e le dimensioni fronte-occipitale. Con questo studio, puoi già scoprire il sesso del bambino.
  • Nel 3 ° trimestre, a 32-33 settimane, viene controllato il benessere del bambino, viene misurata la circonferenza della testa e dell'addome. Inoltre, uno specialista in diagnostica ecografica determina la simmetria dello sviluppo degli arti, del peso e della crescita del feto. Con l'aiuto di questi indicatori, viene scelto il metodo del parto, naturalmente o con l'aiuto di un taglio cesareo. Il secondo metodo è preferibile per i feti di grandi dimensioni, se la madre ha la sua prima gravidanza o un bacino stretto.

Preparazione e conduzione di ricerche

L'ecografia e la fetometria vengono eseguite allo stesso modo. Ci sono 2 opzioni per la procedura:

  • transvaginale, quando un sensore in uno speciale preservativo passa attraverso il canale del parto;
  • transaddominale, quando lo studio viene effettuato attraverso la parete addominale anteriore, sulla cui pelle viene applicato uno speciale gel.

Nel primo caso non è necessaria una preparazione preliminare. Nel secondo, se la fetometria viene eseguita precocemente, la vescica dovrebbe essere piena. È meglio portare con sé un pannolino o un asciugamano per pulire la pelle dal gel che conduce le onde ultrasoniche..

Assicurati di guardare una recensione video su questo argomento:

Cosa mostra il sondaggio

I principali indicatori fetometrici sono:

  • Liquido di raffreddamento: circonferenza o circonferenza dell'addome. Se il peso corporeo del bambino è superiore a 4 kg, questo indicatore non viene misurato. Dalla circonferenza dell'addome, puoi determinare come si sono formati gli organi interni.
  • CTE - dimensione coccigeo-parietale. Questa è la lunghezza del corpo del feto escludendo la dimensione della testa. Questo indicatore consente di stabilire la durata esatta della gravidanza..
  • BPR - dimensione biparietale o circonferenza della testa. Si misura da tempio a tempio. Può essere utilizzato per osservare come si forma il cervello..
  • La lunghezza della coscia (HL) del feto è ciò che determina le condizioni dello scheletro e problemi alle articolazioni.
  • DHA è il diametro del torace. È importante solo fino a 23 settimane di gestazione.
  • DBK - la lunghezza della tibia.
  • SDJ - diametro sagittale dell'addome, cioè nella direzione antero-posteriore.
  • MRM è la dimensione interemisferica del cervelletto. Viene determinato utilizzando una scansione orizzontale della testa a livello del 4 ° ventricolo del cervello.
  • PVP o peso corporeo fetale stimato. Per evitare errori nella fetometria, il calcolo del valore indicato viene effettuato secondo varie formule. Per determinare PVP, sono necessari alcuni valori: l'altezza del fondo dell'utero, la circonferenza dell'addome.

Cos'è l'AFI sugli ultrasuoni durante la gravidanza

L'indice del liquido amniotico (AFI) consente di determinare la quantità di liquido amniotico. Puoi calcolarlo in modo oggettivo e soggettivo..

  • Quando si utilizza il metodo oggettivo, l'utero viene scansionato in sezioni trasversali e longitudinali e si nota il volume del liquido amniotico. Un grande volume di acqua sulla fetometria tra la parete addominale anteriore e il feto indica polidramnios.
  • Quando si utilizza il metodo soggettivo, l'utero viene convenzionalmente diviso in 4 quadranti e viene misurata la tasca superiore massima in ciascuno di essi. Dalla somma di tutti i valori si ottiene l'indice del liquido amniotico.

Norme di fetometria fetale per settimana:

La decodifica delle indicazioni fetometriche fetali deve essere gestita esclusivamente da un ginecologo. Il medico ecografico gli invia semplicemente i dati ottenuti a seguito dello studio.

Quando si calcola l'età gestazionale per settimana utilizzando una calcolatrice, ricordare che i risultati ottenuti sono solo approssimativi e si basano su tabelle di fetometria fetale standardizzate.

Costo della procedura

È possibile effettuare gratuitamente la fetometria del feto nelle istituzioni sanitarie comunali in direzione di un ginecologo e polizza di assicurazione medica obbligatoria.

Il prezzo nelle cliniche commerciali dipenderà dalla posizione, dal livello di abilità degli specialisti e dalla valutazione complessiva. A Mosca, il costo di un esame varia da 2800 a 5100 rubli. A San Pietroburgo, il prezzo della procedura varia da 1.500 a 3.900 rubli. In altre regioni, il costo della fetometria fetale va da 1000 a 3100 rubli.

Quando si fa ricerca, è importante ricordare che ogni bambino si sviluppa in modo diverso. A causa delle caratteristiche ereditarie, i risultati della fetometria possono differire dai valori medi. Una certa discrepanza nei dati non significa né un ritardo né un progresso nello sviluppo..

Se hai esperienza nel passaggio della fetometria, condividila con altri lettori. Lascia commenti, parla ai tuoi amici dell'articolo sui social network. Salute a te e ai tuoi figli.

Fetometria del feto per settimana, come componente principale della diagnostica ecografica durante la gravidanza

Quando una nuova vita cresce dentro una donna, è pronta a ricostruire e cambiare tutto il suo solito modo di vivere e modo di vivere, a rinunciare a molte abitudini preferite, in modo che il bambino tanto atteso e amato nasca sano.

Tuttavia, sfortunatamente, non tutto dipende solo dai desideri della madre, perché il corpo delle briciole è così fragile.

Pertanto, durante la gravidanza e quando la pianifichi, devi prenderti cura, prenderti cura della tua salute e, naturalmente, seguire tutti i consigli e le raccomandazioni del tuo medico..

Una donna incinta viene sottoposta a molti esami durante il periodo di gestazione, ma una delle procedure diagnostiche più efficaci, innocue e affidabili è l'ecografia.

Con l'aiuto di questo studio, i medici possono valutare lo stato di salute della donna stessa, il benessere e la salute del bambino, vedere come si sviluppa, ecc. Come parte di un'ecografia, di solito viene eseguita anche la fetometria.

La fetometria come componente principale della diagnostica

Non fatevi intimidire dal nome insolito dello studio: non significa niente di terribile, anzi il contrario, perché "feto" viene tradotto dal latino come "frutto".

Quindi, i medici di fetometria chiamano le misurazioni di un bambino in utero, al fine di determinare come si sta sviluppando il suo corpo, identificare possibili violazioni visibili o diagnosticare altri problemi.

Le misurazioni vengono effettuate, di regola, in millimetri, mentre i medici seguono le tabelle proposte, che indicano cosa esattamente deve essere misurato.

Quindi il risultato ottenuto sarà confrontato con lo standard esistente - per ogni settimana vengono adottati i propri parametri per valutare quanto simmetricamente si sta sviluppando il bambino e se questo sviluppo corrisponde all'età gestazionale dichiarata.

Quando e come sta andando lo studio?

La fetometria viene eseguita regolarmente tre volte, così come la diagnostica ecografica:

  • nel primo trimestre (a 11-12 settimane);
  • nella seconda (a 20-22 settimane);
  • nella terza (principalmente a 32 settimane).

Nel primo trimestre, nell'ambito di un esame fetometrico, il diagnostico confermerà la data di scadenza suggerita dal proprio ginecologo. Il compito principale del medico in questa fase è escludere anomalie cromosomiche e malformazioni grossolane. Gli indicatori più importanti ora saranno la dimensione coccigeo-parietale (CET) e la circonferenza addominale.

Inoltre, durante l'esame ecografico di screening, vengono misurati sia lo spessore dello spazio del colletto che la lunghezza dell'osso nasale.

L'esame ecografico nel secondo trimestre viene eseguito per verificare l'assenza di disturbi della crescita intrauterina. Per questo, vengono prese le principali misurazioni: dimensione biparietale della testa fetale, CTE, circonferenza della testa, circonferenza della pancia, dimensione frontale-occipitale.

Forse verranno presi anche altri indicatori: la lunghezza della coscia del bambino e la lunghezza delle altre ossa (tibia, spalla, gomito). In questa visita dal medico, hai la possibilità di scoprire il sesso del tuo bambino non ancora nato..

La diagnostica nel terzo trimestre non si pone più il compito di cercare eventuali vizi o violazioni, perché fino a quel momento il bambino è già completamente formato e si sta preparando al parto.

Ora è importante che il medico controlli la sua salute e il suo stato di salute. Misurerà anche la circonferenza della testa e della pancia, vedrà come si sviluppano simmetricamente gli arti del bambino, determinerà il suo peso e altezza.

Questi indicatori saranno importanti per la scelta del metodo di parto (un feto troppo grande, la prima gravidanza, un bacino stretto e altre caratteristiche possono portare a rinvii per un taglio cesareo). Se tutto è in ordine, la procedura non è più assegnata.

Trattandosi di un componente della diagnostica ecografica, va da sé che si può eseguire la fetometria, come l'ecografia stessa, transvaginale o transaddominale.

Il primo metodo è spesso utilizzato nelle fasi iniziali o per chiarire le informazioni di interesse per il medico (quindi il dispositivo sensore, pre-vestito con un preservativo, viene inserito nella vagina della donna).

Se la donna incinta non soffre di eccesso di peso e la parete addominale anteriore non impedisce al medico di vedere parametri importanti dello sviluppo del bambino, anche la prima ecografia pianificata viene eseguita per via transaddominale (lubrificano l'addome con un gel speciale e guidano un sensore lungo di esso).

La procedura non richiede una preparazione speciale. Nel primo trimestre, per un esame di routine, dovrai bere 1-1,5 litri di acqua un'ora prima della procedura, quindi, man mano che il bambino cresce nell'utero, questa necessità scomparirà.

Le principali sfumature dell'esame fetale

Poiché lo sviluppo del bambino avviene, come se, in salti o in onde, i risultati di tutti gli indicatori fetometrici dovrebbero essere accuratamente studiati e decifrati dal medico che sta osservando la tua gravidanza..

Anche uno specialista altamente qualificato non trarrà conclusioni indipendenti basate solo sui dati fetometrici.

Ogni persona (e la minuscola briciola nella pancia della madre) è individuale nel suo sviluppo, e anche le caratteristiche fisiologiche del suo corpo sono individuali. Ad esempio, il padre e la madre di un bambino sono alti e di corporatura robusta..

Ovviamente gli indicatori fetometrici supereranno tutti i parametri medi che devono corrispondere a una certa età gestazionale. Lo stesso vale con il peso ridotto e con altre caratteristiche individuali che dipendono da fattori ereditari..

Esistono diverse forme di ritardo dello sviluppo:

  • viene fissata una forma simmetrica quando tutti gli indicatori di uno studio fetometrico sono inferiori ai valori normali per questo periodo di gravidanza;
  • con una forma asimmetrica, il diagnostico osserverà la norma in relazione a un parametro e la diminuzione predominante in alcuni altri indicatori.

Esistono anche tre gradi per determinare il ritardo dei parametri fetometrici:

  • il primo grado significa una differenza dalla norma di due settimane;
  • il secondo - a 3-4;
  • terzo - più di un mese.

A volte il medico ripete la procedura dopo un po 'ei parametri tornano alla normalità, quindi non dovresti solo aver paura se i numeri della tua ricerca differiscono dagli indicatori del libro..

In caso di grande differenza, verranno prescritti metodi diagnostici aggiuntivi per escludere tutti i tipi di patologie e difetti, disturbi dello sviluppo, arresto o ritardo nella vita..

Punti chiave della ricerca fetometrica

Come già accennato, il tracciamento di vari parametri del bambino avviene gradualmente, a seconda della durata della gravidanza. Il fatto è che nelle prime fasi dello sviluppo, il feto è ancora così piccolo che anche i dispositivi di alta precisione e le moderne attrezzature non possono determinare molto..

Inoltre, tutti gli organi e i sistemi delle briciole hanno appena iniziato la loro formazione, costituzione e sviluppo, quindi la diagnosi sarà semplicemente inefficace all'inizio della gravidanza. Quando arriverà il momento degli esami programmati, il medico sarà in grado di vedere e registrare tutti gli indicatori necessari.

Peso del bambino

Uno dei parametri più importanti e indicativi, che viene monitorato durante tutta la gravidanza, è il peso del feto per settimana.

Se il problema viene notato in modo tempestivo, adottando misure preventive, sarà relativamente facile correggere la situazione..

A seconda del termine, la mollica può guadagnare da dieci a cento grammi a settimana. Al primo esame, sarà molto piccolo, ma prima della seconda e, soprattutto, della terza diagnosi, aumenterà notevolmente di peso.

Naturalmente, il tasso di aumento di peso, così come i tassi di crescita o altre caratteristiche, è diverso per ogni bambino. Il fattore genetico è molto importante in questa materia..

La cosa principale a cui i medici prestano attenzione è la dinamica positiva dell'aumento di peso..

La CTE o dimensione coccigeo-parietale è considerata il miglior parametro per determinare il termine all'inizio della gravidanza. Viene utilizzato per valutare un bambino non più grande di 20-60 mm. Come parte dello studio, il diagnostico misura la distanza dalla corona (testa) al coccige.

Gli standard CTE sono inclusi nel protocollo del primo screening ecografico.

A partire dal secondo trimestre, viene prestata particolare attenzione alla dimensione biparietale della testa del bambino. Sulla base dei suoi indicatori, i medici possono determinare come si sviluppa il cervello del bambino. La misurazione viene effettuata lungo l'asse della testa (lungo la distanza da una tempia all'altra).

Sulla base dei dati dell'indicatore delle dimensioni della testa biparietale, è possibile determinare l'età gestazionale con una precisione da sette a undici giorni..

Viene valutata anche la forma della testa, viene misurata la sua circonferenza, la dimensione frontale-occipitale.

Determinazione della lunghezza della coscia

Anche la lunghezza del femore è un importante indicatore di sviluppo..

Gli esperti stimano l'età gestazionale, in base ai suoi risultati, solo nei casi in cui la forma della testa è cambiata in modo significativo o non è stato possibile derivare l'indicatore BPD.

La precisione, tuttavia, può variare fino a due o più settimane.

Quando si tratta di misurare altre ossa, la stima dell'età gestazionale in base al loro risultato è ancora meno accurata..

Circonferenza addominale

La circonferenza della pancia è la caratteristica che aiuta a studiare più in dettaglio lo sviluppo intrauterino del bambino. Questo parametro è molto importante, perché con il suo aiuto il medico studia se gli organi del bambino si stanno sviluppando correttamente: visualizzano lo stomaco, la cistifellea, un breve segmento della vena ombelicale e il condotto venoso.

Gli indicatori della circonferenza della pancia sono meno accurati degli indicatori di BPD o DB, ad esempio, ma i medici considerano questo parametro il più informativo quando valutano la crescita, ecc. Inoltre, l'OB è considerato un criterio per il ritardo della crescita intrauterina.

Questa misurazione non viene eseguita se il bambino pesa più di 4 kg..

Volume toracico

Un indicatore in grado di fornire un massimo di informazioni per un periodo di 14-22 settimane. Tuttavia, i medici preferiscono sempre utilizzare diversi parametri: in primo luogo, aiuta a migliorare l'accuratezza della valutazione del termine e, in secondo luogo, consentirà di notare eventuali problemi o complicazioni nel tempo.

Oltre a questi parametri chiave, vengono valutati lo sviluppo e la crescita di altri organi e sistemi, nonché lo stato di salute della donna, il decorso generale della gravidanza e altri fattori..

Tavolo. Tassi di fotometria fetale per settimana

Settimana ostetrica di gravidanzaPeso del frutto, gCTE, cmOG (DHQ), mmDB, mmBPR, mm
undiciundici6.820718
12diciannove8.224nove21
133110.0241224
quattordici5212.326sedici28
157714.228diciannove32
sedici11816.4342235
1716018.0382439
1821720.3412842
diciannove27022.1443144
2034524.1483447
2141625.9503750
2250627.8534053
2360729.7564356
2473331.2594660
2584432.4624863
2696933.9645166
27113535.5695369
28131937.2735573
29148238.6765776
trenta163639.9795978
31177941.1816180
32193042.3836382
33208843.6856584
34224844.5886686
35241445.4916788
36261246.6946989.5
37282047.9977191
38299249.0997392
39317050.21017593
40337351.31037794.5

Secondo gli esperti, solo indagini complete possono rivelare il quadro completo. Niente panico se la diagnostica mostra differenze rispetto agli standard medi. Gli indicatori fetometrici, ovviamente, sono estremamente importanti, ma non possono essere presi come la verità ultima..

Forse l'errore sta nell'età gestazionale calcolata in modo errato (non dimenticare le differenze tra calcoli fetali e ostetrici). Inoltre, diverse macchine ad ultrasuoni possono essere guidate da tabelle, basate su diversi metodi per determinare se il termine corrisponde alla dimensione del bambino. Tutto ciò influisce in modo significativo anche sul risultato diagnostico..

Alcuni fattori che influenzano i parametri di sviluppo del bambino, puoi provare ad eliminare: per curare le malattie infiammatorie o croniche della madre, per disinfettare i presunti focolai di infezione, per correggere l'insufficienza placentare, per rivedere la dieta e il regime, ecc..

Identificando il problema in modo tempestivo, puoi salvare la gravidanza e dare alla luce in sicurezza un bambino sano..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Una corretta alimentazione dopo il parto: restrizioni a seconda dell'età del bambino

Infertilità

L'importanza di una corretta alimentazione dopo il partoRegole generali per l'alimentazione dopo il partoL'allattamento al seno è un processo naturale mediante il quale la madre fornisce al neonato i nutrienti necessari, rafforza la sua immunità e aiuta gli organi digestivi ad adattarsi al nuovo modo di mangiare.

Latte laureato: è possibile bere vino durante l'allattamento

Nutrizione

L'allattamento al seno è un'enorme responsabilità non solo per la tua salute, ma anche per lo stato dell'organismo in via di sviluppo. Naturalmente, questo è associato a una serie di gravi restrizioni, al rifiuto di uno stile di vita malsano.

Lo stomaco fa male durante la gravidanza: quando allarmarsi

Nutrizione

La condizione di una donna durante la gravidanza cambia in modi imprevedibili. Le ragazze in posizione possono provare molte sensazioni insolite e molto spesso le donne incinte hanno dolori addominali inferiori.

Se il sanguinamento o la secrezione vaginale è pericoloso nei primi tre mesi di gravidanza?

Nutrizione

CalcolatriciTrimestreSettimane di gravidanza io1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 II14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 III26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42Il sanguinamento vaginale non indica necessariamente una gravidanza anormale.