Principale / Infertilità

Perché non dovresti salvia durante la gravidanza

Questo articolo parla della salvia durante la gravidanza. Ti diremo se puoi berlo e fare i gargarismi, se è consentita l'inalazione con esso, in quali dosi è dannoso. Scoprirai cosa è pericoloso, recensioni sull'uso di medici e donne incinte.

Cos'è la salvia

Esistono 2 tipi di salvia: medicinale e salvia dei prati.

La Salvia officinalis è un'erba perenne. Tutte le parti della pianta contengono oli essenziali e le materie prime sono foglie o sommità fiorite.

La pianta ha un effetto disinfettante, astringente, emostatico, emolliente e diuretico. Affronta attivamente anche l'aumento della sudorazione e, insieme alla camomilla della farmacia, ha un effetto antinfiammatorio.

È vietato assumere salvia internamente durante la gravidanza.

La salvia dei prati non possiede proprietà simili, quindi è la specie medicinale utilizzata nella medicina popolare.

Tutte queste proprietà benefiche sono dovute alla sua ricca composizione chimica, che include:

  • vitamine del gruppo A;
  • Vitamine del gruppo B;
  • acidi: nicotinico, ursolico, ascorbico e oleico;
  • tannini;
  • flavanoidi;
  • alcaloidi;
  • oli essenziali;
  • micro e macroelementi: ferro, selenio, zinco, sodio.

Applicazione

La salvia medicinale è usata come segue:

  • sotto forma di tintura o decotto - per sciacquare la gola e la bocca come astringente e antisettico per stomatite, mal di gola, gengive sanguinanti e anche per irrigazioni per malattie ginecologiche;
  • inalazione con decotti o olio di salvia - usato per l'infiammazione del tratto respiratorio superiore;
  • esternamente, i decotti sono usati per la caduta dei capelli e, insieme ai fiori di sambuco, per il trattamento delle emorroidi.

I preparati di salvia sono usati per rafforzare il sistema nervoso centrale. Questa erba viene utilizzata per completare l'allattamento, ha un effetto benefico nel trattamento di gastriti, coliti, gonfiore, ulcere gastriche, infiammazioni della cistifellea.

La salvia è possibile durante la gravidanza

Poiché durante il trasporto di un bambino, la maggior parte dei medicinali è vietata alle future mamme, è necessario cercare medicinali o erbe che siano simili nell'azione, ma consentiti per l'uso.

La salvia contiene fitormoni che migliorano le funzioni riproduttive. L'erba normalizza il ciclo mestruale e stimola l'ovulazione, quindi è utile assumerla nella fase di pianificazione della gravidanza o in caso di problemi con il concepimento. La salvia viene presa solo nella prima metà del ciclo, poiché dopo l'ovulazione impedisce all'ovulo fecondato di attaccarsi alla parete dell'utero.

Allo stesso tempo, è vietata l'ingestione di brodi o infusi a base di salvia. Ciò è dovuto alla presenza nella pianta di alcuni ormoni che provocano contrazioni dell'utero. In questo caso, la salvia è pericolosa perché può causare parto prematuro o aborto spontaneo..

Pertanto, fai attenzione quando usi questa erba, usala solo dopo aver consultato il tuo medico.

Nelle prime fasi

Un pericolo particolare è l'uso della salvia all'inizio della gravidanza. Ciò è dovuto al debole attaccamento dell'embrione all'endometrio e qualsiasi stimolo esterno può causarne il rigetto..

Inoltre, l'uso della pianta causa spesso sanguinamento uterino, che comporta l'interruzione della gravidanza..

Nelle fasi successive, mangiare salvia per via orale può portare a un aborto spontaneo.

In un secondo momento

L'uso di infusi, brodi e tè con salvia nel 2-3 trimestre può portare al parto prima del previsto, il che influisce negativamente sulla salute del bambino e sul suo ulteriore sviluppo.

Ma allo stesso tempo, gli esperti non vietano l'uso di prodotti contenenti salvia per via topica. Ad esempio, la tisana è efficace per le malattie dentali. Puoi anche fare impacchi a base di un prodotto naturale o un unguento, ma in questo caso devi rispettare il dosaggio consigliato.

Benefici della salvia durante la gravidanza

L'uso esterno di decotti e infusi a base di salvia medicinale, oltre a fare i gargarismi con esso, porta i seguenti benefici alle donne in gravidanza:

  • eliminazione del gonfiore delle mani e dei piedi;
  • trattamento delle malattie della pelle;
  • terapia delle malattie dentali;
  • ridurre la visibilità delle vene varicose;
  • eliminazione dei processi infiammatori nella gola;
  • trattamento per la tosse.

Gli esperti consigliano di sciacquare la bocca ogni giorno con un decotto di salvia, poiché rinfresca bene l'alito e combatte i batteri. E l'effetto astringente dell'erba riduce il dolore..

Modalità d'uso e dosaggio

Sul mercato moderno viene presentata un'ampia gamma di preparati a base di salvia. Ognuno di loro ha il suo scopo, mentre la forma di rilascio del farmaco viene selezionata in base al problema esistente.

Lecca lecca e losanghe

Tali forme di farmaci sono vietate durante la gravidanza. I loro principi attivi penetrano rapidamente nella mucosa orale e si distribuiscono in tutto il corpo. Tali processi influenzano negativamente il corso della gravidanza..

Pillole

Le compresse di salvia sono un efficace medicinale per la tosse. Il vantaggio principale del farmaco è il suo prezzo basso e un piccolo numero di effetti collaterali..

È vietato utilizzare il farmaco durante la gravidanza.

Decotto

Per il trattamento di dermatiti, eczemi e psoriasi non è necessario acquistare unguenti costosi; si possono utilizzare impacchi a base di decotto di salvia. Di seguito la ricetta.

Ingredienti:

  • acqua - 100 ml;
  • foglie di salvia - 2 cucchiai.

Modalità di cottura: versare le foglie in una casseruola. Coprite con acqua, mettete a fuoco e portate a ebollizione. Calmati.

Modo d'uso: inumidire la garza nel brodo e applicare sulla zona interessata. Eseguire la procedura 2-3 volte al giorno fino al completo recupero.

Tintura

La tintura a base di salvia aiuterà a curare le malattie della pelle. Ma ricorda, è vietato ingerirlo, è adatto solo per uso esterno..

Ingredienti:

  • salvia secca (foglie o fiori) - 3 cucchiai;
  • alcool (vodka) - 500 ml.

Modalità di cottura: Versare la materia prima in un barattolo, coprire con una base alcolica e coprire. Metti il ​​contenitore in un luogo buio per 30 giorni. Filtrare prima dell'uso.

Modo d'uso: immergere un batuffolo di cotone o una garza nella tintura, quindi applicare sulla zona problematica.

Il tè alla salvia è ottimo per pianificare la gravidanza

È vietato bere tè alla salvia durante il trasporto di un bambino. Ma nella fase di pianificazione della gravidanza, migliora notevolmente le funzioni fertili di una donna..

La ricetta per preparare il tè è descritta di seguito..

Ingredienti:

  • miscela secca di salvia - 2 cucchiaini;
  • acqua - 0,5 l.

Come cucinare: versare l'erba in una teiera e versarvi sopra dell'acqua bollente. Lascia riposare la bevanda per 30 minuti. Se la bevanda è forte, diluirla con acqua.

Modalità d'uso: Bere 1 tazza di tè al giorno tra i giorni 5-14 del ciclo.

Inalazione

Per eliminare la tosse secca, è efficace usare l'inalazione con una pianta medicinale. Preparalo come segue:

  • Prendi un contenitore profondo (pentola, bacinella).
  • Versare una manciata di salvia in un contenitore, riempirlo con acqua calda a sufficienza.
  • Copriti la testa con un asciugamano largo, posizionalo sopra il contenitore.
  • Inalare i vapori per 10-15 minuti.

Se hai un inalatore adatto all'uso di decotti e infusi, puoi usarlo per la procedura..

Gargarismi

Per il mal di gola, puoi usare un decotto per i gargarismi; durante la gravidanza, non è controindicato. Risciacquare la bocca fino a 3-4 volte al giorno fino a quando i sintomi di disagio scompaiono. Di norma, le sensazioni dolorose diventano meno intense già il 2 ° giorno di utilizzo del decotto.

Controindicazioni

L'ingestione di salvia è vietata durante la gravidanza e i processi infiammatori acuti nei reni, poiché ciò può portare a:

  • aborto spontaneo;
  • ipertensione;
  • insufficienza placentare;
  • problemi di sviluppo.

In tutti gli altri casi è necessaria una consulenza specialistica.

Recensioni

È vietato assumere la salvia per via orale durante la gravidanza, poiché aumenta il rischio di parto prematuro o aborto spontaneo. Consiglio di usare la salvia solo esternamente contro le malattie della pelle. Ma prima dell'uso, devi fare un test allergologico.

Nella mia pratica, c'è stato un caso in cui una donna incinta ha inconsapevolmente preso un brodo di salvia all'interno, dopo di che ha avuto un aborto spontaneo. Pertanto, sconsiglio l'uso di questa erba per scopi medicinali durante l'allattamento e la gravidanza..

Durante la gravidanza ho usato l'infuso di salvia per curare l'eczema e, con la tosse secca, mi sono sciacquato la bocca con un decotto a base di questa pianta. E la salvia mi ha aiutato a completare la mia lattazione.

Elizaveta, 32 anni

Per il trattamento, di solito uso la medicina tradizionale, poiché contengono tutti gli ingredienti naturali. Quando ero incinta e sulle mie mani apparivano piccole ferite, le trattavo con lozioni alla salvia. Non c'era allergia, ma ha affrontato la malattia in 5 giorni.

La salvia in gravidanza è un prodotto utile se utilizzata secondo le istruzioni per l'uso. Ricorda che l'ingestione di questa erba in qualsiasi forma è vietata. Abbi cura di te e della tua facile consegna!

Uso della salvia durante la gravidanza

La salvia è una pianta erbacea nota per le sue proprietà medicinali. Molte donne si chiedono se la salvia possa essere usata dalle donne incinte. Per ottenere una risposta, è necessario studiare l'effetto della pianta sul corpo..

Può la salvia essere incinta

Poiché la maggior parte dei medicinali non viene prescritta durante il trasporto di un feto, le donne devono usare medicinali a base di erbe. Uno di questi è la salvia, che ha i seguenti effetti terapeutici:

  • antinfiammatorio;
  • antisettico;
  • astringente;
  • antipiretico;
  • emostatico;
  • diuretico (diuretico);
  • lassativo;
  • antimicrobico.

La pianta migliora la funzione riproduttiva, ripristina il ciclo di ovulazione e mestruazione. Pertanto, è spesso prescritto in preparazione al concepimento e ai disturbi della fertilità. Fallo in 1 metà del ciclo. Altrimenti, l'ovulo fecondato non sarà in grado di prendere piede sulla parete uterina..

La salvia può essere usata quando si trasporta un bambino, ma solo esternamente. Decotti, infusi, the e pastiglie non vengono utilizzati anche se indicati. Per capire perché la pianta non dovrebbe essere consumata durante la gravidanza, è necessario fare riferimento alla sua composizione..

L'erba contiene ormoni che causano la contrazione dell'utero e portano a varie complicazioni: perdita di un feto, parto prematuro, insufficienza placentare, sviluppo alterato del bambino, comparsa di ipertensione.

Prima di usare la salvia durante la gravidanza, dovresti consultare il tuo medico.

Nelle prime fasi

All'inizio della gravidanza, è necessario prestare particolare attenzione, poiché in questo momento l'embrione si attacca al rivestimento uterino. Anche piccole contrazioni dell'organo possono causare il rigetto del feto o lo sviluppo di emorragie interne, che porteranno all'aborto spontaneo.

Per preservare il feto, è necessario evitare l'uso di farmaci che possono causare contrazioni degli organi. La salvia non deve essere usata durante le prime fasi della gravidanza, nemmeno per i gargarismi alla gola e alla bocca. L'ingestione accidentale del prodotto può causare complicazioni indesiderate.

In un secondo momento

L'uso di tinture e decotti è vietato non solo nei primi 3 mesi, ma durante la gravidanza. Prendere la salvia in un secondo momento può portare alla nascita di un bambino prematuro, e questo influirà negativamente sulla sua salute e sul suo sviluppo..

È consentito utilizzare l'erba per i gargarismi alla gola, sotto forma di impacchi e bagni. I medicinali preparati sulla base aiutano con un gran numero di malattie (pelle, bocca, denti e gengive). Per evitare lo sviluppo di effetti indesiderati, è necessario attenersi ai dosaggi raccomandati..

Pastiglie per donne incinte

Molte donne chiedono ai medici se la salvia può essere assunta in compresse durante la gravidanza. I preparati in compresse aiutano con gola e tosse, ma non possono essere utilizzati durante il trasporto di un feto. Questi medicinali contengono un estratto vegetale che causa le stesse complicazioni e gli stessi effetti collaterali della salvia fresca..

L'assunzione di farmaci, nonostante le controindicazioni esistenti, è irta di perdita fetale o nascita di un bambino prematuro.

È vietato sciogliere le compresse di salvia durante la gravidanza, ma durante l'allattamento è possibile. È importante considerare che la pianta riduce la produzione di latte materno e può portare all'interruzione dell'allattamento.

Regole per i gargarismi alla salvia

Il riassorbimento di compresse o pastiglie porta al rilascio di sostanze attive che uccidono la flora patogena e bloccano lo sviluppo di processi infiammatori. Fare i gargarismi con la salvia durante la gravidanza ha lo stesso effetto. I principi attivi alleviano l'infiammazione, riducono la concentrazione e l'attività dei patogeni. Il risultato è la pulizia della gola dal muco, l'eliminazione di edema, arrossamento, fastidio alla gola, alla trachea e alla laringe.

Le donne si chiedono se la salvia possa essere gargarizzata durante la gravidanza. Gli esperti rispondono positivamente. L'importante è fare attenzione e assicurarsi che il liquido non entri nel tratto digestivo..

Per raffreddori, mal di gola, faringiti, tonsilliti, un brodo caldo aiuta. La ricetta per la sua preparazione è la seguente:

  1. Versare 10 g della pianta con 1 bicchiere di acqua bollente.
  2. Mettere a bagnomaria, dopo 15 minuti togliere dal fuoco.
  3. Cool, ceppo.
  4. Aggiungere acqua bollita in modo che il volume del prodotto preparato sia di 200 ml.

Il brodo pronto viene utilizzato per i gargarismi durante la gravidanza. 1 porzione è sufficiente per l'intera giornata (2-4 procedure). Nella maggior parte dei casi, il miglioramento si verifica il 2 ° giorno..

La medicina espettorante può aiutare ad alleviare la respirazione quando si tossisce. Per la sua preparazione 1 cucchiaio. l. le piante vengono versate con un bicchiere di "Borjomi". Il liquido risultante viene gargarizzato dopo ogni pasto..

Il trattamento continua fino alla scomparsa dei sintomi della malattia. Per accelerare il recupero, vale la pena usare altri farmaci prescritti da un medico..

Inalazione

L'inalazione con la salvia aiuta a sbarazzarsi degli attacchi di tosse. Assottigliano il muco, lo rimuovono dall'esterno e ti fanno sentire meglio. La procedura consiste nell'inalare il vapore da un contenitore di liquido caldo o da un beccuccio per teiera. Nel primo caso, devi stare attento (se ti appoggi vicino all'acqua, puoi scottarti il ​​viso e le vie respiratorie).

L'inalazione con la salvia durante la gravidanza non causa danni, poiché il vapore contiene una piccola concentrazione di sostanze attive. Caratteristiche della procedura:

  • quando si tossisce, inspira dalla bocca ed espira dal naso;
  • con il naso che cola, respira solo attraverso il naso;
  • la durata di 1 procedura varia da 5 a 10 minuti;
  • quando si tossisce, le sessioni vengono eseguite ogni 3 ore;
  • subito dopo l'inalazione, non mangiare né bere;
  • resta a casa per 2 ore dopo la seduta e resta in silenzio per 1 ora.

Se la temperatura corporea aumenta, non puoi respirare vapore caldo. In questo caso si effettuano inalazioni a freddo con l'olio essenziale della pianta, che viene venduto in tutte le farmacie. Per fare questo, l'olio viene diluito con acqua, applicato su un batuffolo di cotone e inalato alternativamente con entrambe le narici. Allo stesso tempo, la bocca deve essere chiusa. Dopo la sessione, si osservano la liquefazione dell'espettorato e una diminuzione della popolazione di microrganismi dannosi.

Vari effetti collaterali possono verificarsi durante le procedure (inclusi debolezza, mal di testa, nausea).

Quando compaiono, dovresti terminare la sessione e, se necessario, consultare un medico. Un test di sensibilità eseguito prima dell'inalazione aiuterà a prevenire lo sviluppo di allergie. Per fare questo, una piccola quantità di olio viene applicata sulla pelle e lasciata in posa per 5-20 minuti. L'assenza di reazioni indesiderate indica una buona tolleranza del prodotto.

Ricette per donne incinte

La salvia per le donne incinte può essere utilizzata sotto forma di decotti e tinture - significa sbarazzarsi dei sintomi di denti, pelle, raffreddore e altre malattie. La cosa principale è osservare rigorosamente i dosaggi indicati nelle ricette..

Decotti

I decotti a base vegetale sono usati come lozioni e impacchi. Sono una buona alternativa a unguenti costosi, aiutano con dermatiti, dermatosi, malattie psoriasiche. Per preparare il brodo, hai bisogno di 0,5 tazze d'acqua e 2 cucchiai. l. erbe aromatiche.

Metodo di preparazione e utilizzo:

  1. Mettere le materie prime in una casseruola, aggiungere l'acqua.
  2. Metti a fuoco e porta a ebollizione.
  3. Calmati.
  4. Piegare la garza in più strati, inumidire con brodo e applicare sulla zona interessata del corpo.
  5. Ripeti la procedura due o tre volte al giorno fino alla completa eliminazione dei sintomi.

A volte la salvia viene prescritta alle donne incinte sotto forma di pediluvi e mani. In questo caso, 1 cucchiaio. l. le materie prime vengono versate con 1 bicchiere d'acqua e riscaldate a fuoco basso per 15 minuti. Dopo aver filtrato, il brodo viene diluito con acqua bollita in modo che il volume totale sia uguale a 1 bicchiere. Il liquido viene leggermente raffreddato e quindi le mani oi piedi vengono immersi per 10-20 minuti. Se il volume ricevuto non è sufficiente per la procedura, la quantità di ingredienti viene aumentata.

Infusi

Un altro rimedio efficace per il trattamento delle malattie della pelle è una tintura alcolica a base vegetale. Per prepararlo, devi agire come segue:

  1. Metti in un barattolo 3 cucchiai. l. pianta secca (sono adatte foglie o infiorescenze).
  2. Versare le materie prime con 0,5 litri di alcol o vodka, chiudere il coperchio.
  3. Metti in un luogo buio per 1 mese.
  4. Sforzo.

La risposta alla domanda se la salvia può essere bevuta durante la gravidanza è negativa. Gli infusi e le tinture sono adatti solo per uso esterno. Per ridurre le manifestazioni di malattie della pelle, un batuffolo di cotone o una garza viene inumidito con il prodotto preparato e quindi applicato all'area problematica.

Se l'alcol ti secca la pelle, puoi preparare un infuso. Per fare questo, prendi 1 cucchiaio. l. piante, versare 200 ml di acqua bollente e insistere sotto il coperchio per mezz'ora.

Regole per preparare i sacchetti di salvia

Fai i gargarismi durante la gravidanza con infusi a base di erbe in sacchetti. Le istruzioni su come preparare le materie prime sono le seguenti:

  1. Prendi 3 o 4 sacchetti filtro, mettili in un contenitore smaltato o di vetro.
  2. Versare 100 ml di acqua bollente, lasciare sotto il coperchio per 15 minuti.
  3. Strizzare i sacchetti filtro e gettarli.
  4. Diluire l'infuso con acqua bollita fino ad ottenere il volume iniziale (100 ml o 1/2 tazza).

La pianta non rappresenta una minaccia per la gravidanza se applicata esternamente. È impossibile usare compresse di salvia, tè, infusi e decotti, poiché questo può essere pericoloso per il bambino.

Come prendere la salvia per il concepimento: ricette, controindicazioni

La salvia è considerata una pianta multifunzionale unica. Oltre alle sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, favorisce la gravidanza. La pianta contiene fitormoni naturali, che sono molto simili nelle caratteristiche agli ormoni sessuali steroidei femminili - estrogeni. Sono di grande importanza nella formazione degli ovociti e nella capacità di impianto. Diamo uno sguardo più da vicino, come prendere la salvia per il concepimento.

Proprietà

Gli antichi non avevano una gamma così ampia di opzioni di trattamento come le persone moderne, quindi si sono rivolti ai doni della natura per chiedere aiuto. I guaritori raccomandano ancora il tè o il brodo di salvia alle donne infertili. Nella ginecologia moderna, anche i semi di questa pianta unica vengono utilizzati attivamente. Prima di iniziare il trattamento, consultare il medico. Non dimenticare che la medicina tradizionale non è sempre sicura..
L'erba può essere consumata come:

  • tè o decotto di foglie e semi;
  • Olio essenziale;
  • spray.

L'unicità della salvia:

  • Aiuta il corpo ad allineare naturalmente gli ormoni.
  • Ha proprietà antispasmodiche e sedative.
  • Riduce i crampi mestruali.
  • Aiuta a regolare il ciclo mestruale.
  • Aumenta la libido.
  • Efficace per alleviare la depressione e l'ansia.

Come bere la salvia per rimanere incinta

Per preparare un decotto, puoi usare i semi o le foglie della pianta. Non sono costosi, puoi acquistarli senza prescrizione medica in quasi tutte le farmacie..
Come bere la salvia per il concepimento? Il corso di ammissione deve essere iniziato immediatamente dopo la fine delle mestruazioni e preso prima dell'ovulazione. È utile bagnare con un decotto prima del rapporto.
Ricette:

  1. Prepara il contenitore. Versaci dentro due cucchiaini di semi e coprili con due tazze di acqua bollente. La miscela dovrebbe essere avvolta e insistita fino a completo raffreddamento. Non è necessario filtrare, il brodo va conservato in frigorifero. Prendilo due volte al giorno per un cucchiaio. Assunzione ideale: la mattina a stomaco vuoto e la sera dopo i pasti, prima di coricarsi. Non perdere un appuntamento. Se non ci sono risultati tanto attesi, il corso dovrebbe durare un massimo di tre mesi. Quindi, in ogni caso, è necessario fare una pausa (circa due mesi).
  2. La miscela può essere prodotta nello stesso modo del metodo precedente, ma bevila calda al posto del tè, aggiungendo qualche fetta di limone o miele.
  3. Foglie tritate (1 cucchiaio) versare un bicchiere di acqua bollente. Lasciare in un contenitore con il coperchio chiuso per 20-30 minuti. Dividi il brodo in tre parti, bevi porzioni durante la giornata. Usa un corso per circa un mese, poi fai una pausa per diverse settimane e, se non ci sono effetti collaterali, continua.

Olio di salvia per pianificare una gravidanza desiderata

L'aromaterapia aumenta la capacità di concepimento di uomini e donne. Gli oli essenziali sono altamente concentrati, quindi di solito vengono diluiti con latte o altro olio. Per questi scopi, puoi usare olio di oliva, cocco o semi d'uva, jojoba o mandorle..
Metodi di applicazione:

  • Massaggio. Poche gocce di olio essenziale diluito sono sufficienti per la procedura. Strofinare delicatamente e massaggiare la zona genitale per circa 5-10 minuti. Il massaggio dovrebbe essere fatto ogni giorno, preferibilmente con un partner.
  • Un bagno rilassante e distensivo con oli essenziali di salvia. Fai una doccia e purifica il tuo corpo. Riempi la tua vasca da bagno con acqua tiepida e aggiungi qualche goccia di olio. Puoi riprodurre musica calma e rilassante.

Effetti collaterali

Non dovresti usare la salvia troppo spesso. Dopo un uso incontrollato prolungato, il risultato può, al contrario, essere negativo. Secondo la ricerca, l'erba provoca lo sviluppo di un processo infiammatorio nei genitali. In questo caso, interrompere immediatamente l'uso della tintura e consultare il medico per il trattamento..
Ad alcune donne vengono diagnosticati cambiamenti fisiologici. Ad esempio, il programma delle mestruazioni viene spostato e, di conseguenza, l'ovulazione. Molte persone notano un aumento della durata della prima fase del ciclo mestruale..
Il tè alla salvia, come altre tisane o integratori, può causare alcuni effetti collaterali quando si verifica una reazione allergica. Questi includono secchezza delle fauci, labbra irritate e irritazione vaginale. Il sovradosaggio può causare seri problemi di salute come forti dolori addominali, vertigini o vomito. In rari casi, dosi elevate di erba possono causare convulsioni o danni al fegato. Rivolgiti immediatamente a un medico se hai problemi di salute.

Controindicazioni

Non tutti sono invitati a prendere un decotto o un tè con la salvia per l'infertilità. Uso vietato:

  • la presenza di ipertensione;
  • malattie della tiroide;
  • problemi ai reni;
  • gravidanza;
  • allattamento;
  • durante il ciclo mestruale;
  • con sanguinamento uterino.

La salvia aiuta con l'infertilità ormonale. Con un eccesso di estrogeni o progesterone, l'assunzione dell'erba, al contrario, aumenta il rischio di sviluppare l'endometriosi, prevenendo così l'impianto e interrompendo il ciclo mestruale. Pertanto, prima di prendere un decotto, è necessario scoprire gli indicatori ormonali. Se gli estrogeni sono aumentati in termini quantitativi, ma il concepimento non si verifica, è necessario cercare un altro motivo. La mancanza di ovulazione non è l'unico fattore di infertilità femminile.
Puoi usare la salvia per concepire naturalmente, ma se si verifica disagio, si consiglia di smettere di prenderlo a beneficio della tua salute.

Salvia per la pianificazione, l'inizio e la fine della gravidanza: per assorbimento e risciacquo

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Sin dai tempi antichi, la salvia è stata considerata una medicina che aiuta a sfuggire a qualsiasi malattia. A causa dell'ampio spettro di azione sul corpo umano, la pianta è stata chiamata "l'erba dell'immortalità".

La pianta ha un effetto emostatico, antinfiammatorio ed emolliente, oltre a ripristinare la fertilità. Ma, per quanto riguarda l'assunzione di salvia durante la gravidanza, devi stare estremamente attento qui. La principale minaccia per le donne in una posizione associata all'assunzione di salvia sono le contrazioni uterine, che possono provocare un aborto spontaneo..

Codice ATX

Ingredienti attivi

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

Indicazioni per l'uso

  • disturbi del sistema nervoso;
  • freddo;
  • infezioni acute del tratto respiratorio;
  • patologia del tratto gastrointestinale.

Proprietà utili della salvia durante la pianificazione della gravidanza

La salvia è particolarmente efficace quando si pianifica una gravidanza, perché contiene una grande quantità di fitormoni che normalizzano lo sfondo ormonale della futura mamma. La pianta aiuta anche ad aumentare il riflesso cervicale, avvicinando così il momento del concepimento..

C'è un'opinione secondo cui l'uso di salvia e tiglio durante la pianificazione di una gravidanza aiuterà ad accelerare il processo e preparare il corpo femminile per portare un bambino..

Come preparare la salvia per la gravidanza? Per preparare il brodo, hai bisogno di semi di erba, venduti in qualsiasi farmacia. Versare acqua bollente su un cucchiaino di semi e lasciar raffreddare. La miscela risultante deve essere conservata in frigorifero..

Dopo la fine delle mestruazioni, puoi iniziare a prendere un decotto di 1 cucchiaio da dessert al mattino e alla sera. Il corso di ammissione può durare tre mesi. Dopodiché, devi assolutamente fare una pausa (circa due mesi). Per raggiungere questo obiettivo, devi aderire rigorosamente allo schema di prendere la tintura di salvia per la gravidanza. In caso di sovradosaggio, il brodo può causare una grave reazione allergica o avvelenamento..

Puoi, anche averne bisogno, prendere l'erba per la gravidanza, la salvia ti aiuterà ad avvicinare la gioia della maternità. Ma se una donna inizia a notare disagio e deterioramento della salute, il corso deve essere interrotto per non danneggiare il corpo..

Come la salvia influisce sul corpo nel primo trimestre?

Con le informazioni sull'enorme numero di qualità positive della pianta, molti sono interessati a sapere se sia possibile assumere la salvia all'inizio della gravidanza. Gli esperti dicono all'unanimità: è impossibile. Il fatto è che la pianta aumenta il tono dell'utero e lo fa contrarre. È molto pericoloso nel primo trimestre, poiché può provocare un aborto spontaneo..

Inoltre, i decotti di semi o foglie di salvia durante l'inizio della gravidanza interrompono la circolazione sanguigna nella placenta, aumentano la pressione sanguigna. Anche piccole dosi causano una serie di complicazioni e aumenta il rischio di perdere un bambino.

I medici vietano categoricamente l'assunzione di salvia durante la gravidanza nelle prime fasi, preservando il feto e non danneggiandone lo sviluppo.

Prendendo brodo di salvia in un secondo momento

Per sopportare e dare alla luce un bambino sano, è consigliabile escludere l'uso interno di salvia durante la gravidanza in un secondo momento..

L'effetto del farmaco sul feto:

  1. Aumenta il tono dell'utero, che può provocare un parto prematuro;
  2. A causa del deterioramento del flusso sanguigno, il feto riceve ossigeno insufficiente. Di conseguenza, questo può portare a ipossia e ritardo dello sviluppo..

Nonostante sia bloccato per assumere la salvia sotto forma di compresse, losanghe, decotto o tè, è consentito l'uso esterno. Per prevenire le vene varicose, puoi fare un bagno di un decotto. La procedura richiederà circa 15-20 minuti. Inoltre, tali bagni aiutano ad alleviare la fatica e lo stress..

Una donna incinta prende la sua salute in modo responsabile. Tuttavia, nessuno è immune da un raffreddore, che comporta non solo forte mal di testa e naso che cola, ma anche dolore alla gola, febbre e tosse. Dati i benefici del farmaco, sorge la domanda se sia possibile usare la salvia per la tosse durante la gravidanza.

Curare il raffreddore durante la gravidanza

Indubbiamente, la pianta è uno dei migliori aiutanti nella lotta contro il raffreddore. Ma durante la gravidanza, non dovresti iniziare il trattamento con la salvia da solo. È necessario consultare un medico. Ti dirà se puoi prendere compresse di salvia durante la gravidanza.

Le donne incinte dovrebbero stare attente. Per non danneggiare il tuo bambino, è meglio rinunciare a pillole e pastiglie di salvia durante la gravidanza e dare la preferenza ai metodi più sicuri per affrontare il raffreddore:

  • riscaldamento;
  • inalazione;
  • risciacquo.

Poiché il decotto di salvia durante la gravidanza può portare a conseguenze irreparabili, può essere usato per fare i gargarismi. Per sbarazzarsi del mal di gola, hai bisogno di un cucchiaio di erba e un bicchiere di acqua bollente. Il brodo deve essere infuso (10-15 minuti) e raffreddare leggermente. La procedura deve essere eseguita 2-3 volte al giorno. Il corso dei gargarismi durante la gravidanza dura da 3 a 5 giorni.

L'inalazione con la salvia durante la gravidanza non è meno efficace. È uno dei trattamenti più sicuri per il raffreddore. Per la procedura, è necessario fare un'infusione, la stessa del risciacquo. Assicurati che la sua temperatura non superi i 90 gradi. Il brodo viene versato in una casseruola e posto su una superficie piana e dura. Copriti la testa con un asciugamano. La durata dell'inalazione è di 5-10 minuti. Non è consigliabile uscire per 1-3 ore dopo la procedura.

Si consiglia di eseguire la procedura in presenza di parenti o amici. Saranno in grado di interrompere l'inalazione e fornire l'aiuto necessario se la futura mamma non si sente bene.

Le donne incinte spesso soffrono di insonnia e sbalzi d'umore. Puoi alleviare la fatica e la tensione nervosa usando gli oli. L'olio essenziale di salvia durante la gravidanza aiuterà a sbarazzarsi del disagio.

Ricette di salvia

In combinazione con le piante medicinali, la salvia ha un effetto positivo sul corpo della futura mamma:

  1. La camomilla e la salvia durante la gravidanza aiutano a fermare la tosse secca, prevenire lo sviluppo di stomatiti, la formazione di ulcere sulla mucosa orale. Per preparare il brodo, versare con acqua bollente un cucchiaio di una miscela di salvia e camomilla e portare a ebollizione. Dopo che la miscela si è raffreddata, puoi iniziare a fare i gargarismi..
  2. La salvia con latte durante la gravidanza aiuta anche a combattere gravi attacchi di tosse. Per un bicchiere di latte, è meglio prendere una mucca, 1 cucchiaio di salvia. Portare la miscela a ebollizione e cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Metti da parte per un paio di minuti e ripeti di nuovo. Quindi filtrare e puoi prendere. Le dosi e la durata devono essere discusse con il medico;
  3. È meglio non prendere il tè alla salvia durante la gravidanza. Ma durante la pianificazione della gravidanza e con l'infertilità, è necessario. Poiché contiene sostanze utili che preparano l'utero al concepimento.

Aborto

Qualche decennio fa, una gravidanza indesiderata era un problema enorme, ma oggi una donna che non è pronta a diventare madre può sbarazzarsi di un feto nelle prime fasi senza intervento chirurgico..

Un infuso o un decotto di salvia per l'aborto viene aggiunto al tè o bevuto non diluito. Le sostanze contenute nella pianta provocano il rigetto del feto, il distacco della placenta e il sanguinamento uterino. Per sbarazzarsi di una gravidanza indesiderata con le erbe è possibile solo come ultima risorsa..

Avendo osato fare un passo così serio, non dimenticare le conseguenze:

  • il verificarsi di processi infiammatori;
  • rimozione parziale del feto;
  • sanguinamento abbondante;
  • conservazione della gravidanza. Anche se i segni dell'aborto compaiono all'esterno, il feto può rimanere nell'utero e svilupparsi ulteriormente.

Prima di prendere decisioni, dovresti considerare attentamente le tue azioni. Per avere un bambino sano, devi imparare a pensare e prenderti cura di due ed evitare situazioni che porteranno a conseguenze irreparabili..

Salvia durante la gravidanza

Sin dai tempi antichi, la salvia è stata apprezzata come una cura per tutte le malattie. Lo spettro dell'effetto della salvia sul corpo è così ampio che in diversi paesi in epoche diverse è stato chiamato ed è ancora chiamato "erba sacra", "salvatore della vita" e "erba dell'immortalità". Anche durante i periodi di peste, questa pianta era l'agente numero uno nel trattamento, e nel ripristino della forza e della salute, in particolare, nel potenziamento della funzione riproduttiva nelle donne..

A proposito, il nome latino della salvia Salvia è tradotto come "promuovere la salute", "curare", "sentirsi bene", "essere sani".

Sono note molte proprietà medicinali della salvia. Ha un marcato effetto antinfiammatorio, astringente, emostatico, emolliente. Da tempo immemorabile, il saggio ha aiutato le donne a rimanere incinte, ed è ugualmente vantaggioso in questo senso, interessando sia il corpo femminile che quello maschile. E la gravidanza? Come può essere utile la salvia in questo periodo? Oppure può essere viceversa: dannoso e pericoloso?

Perché la salvia è pericolosa durante la gravidanza

Studiando la descrizione della salvia, la sua composizione, le proprietà medicinali e la facilità d'uso, puoi rimanere senza fiato per l'ammirazione, così bravo! Ma se leggi attentamente, scoprirai sicuramente che la salvia è categoricamente controindicata durante la gravidanza! Altre fonti sottolineano che non è consigliabile utilizzare la salvia durante questo periodo. E raramente puoi trovare consigli per il suo utilizzo per le donne incinte. Anche se esiste una cosa del genere.

Tuttavia, a differenza di molte altre piante che possono e non devono essere utilizzate durante la gravidanza, la salvia rappresenta un pericolo particolare. Appartiene a quelle erbe che provocano contrazioni uterine e per una donna incinta questo significa una vera minaccia di aborto spontaneo. La salvia influisce sul background ormonale di una donna, in particolare aumenta il livello di estradiolo e abbassa il livello di progesterone. Questa pianta medicinale può anche essere una delle cause dei disturbi della circolazione placentare. Può anche aumentare la pressione di una donna incinta, che è anche pericolosa..

Quando la salvia non è consentita durante la gravidanza

E non importa quanto sia grande la tentazione di essere trattato con le erbe, non dovresti perdere la testa. Indubbiamente, la medicina tradizionale può aiutare molto una donna incinta. Molti metodi sono consigliati dai ginecologi stessi ai loro reparti. Tuttavia, spesso una donna prende una decisione da sola, basandosi solo sul fatto che qualsiasi erba sarà, se non più utile, quindi certamente non più dannosa di un medicinale. E questo è solo il nostro più grande errore. Non prendiamo sul serio la fitoterapia. Ma questa è la stessa medicina, solo i suoi strumenti sono diversi. E come ogni medicinale, la fitoterapia, compresa, ha molte controindicazioni ed effetti collaterali..

Va notato che ci sono molti casi in cui una donna ha bevuto inconsapevolmente, ad esempio, il tè con l'aggiunta di salvia, e ciò non ha influenzato né la gravidanza né le condizioni del feto. Dio protegge coloro che sono al sicuro, come si suol dire. Non sappiamo mai come potrebbe finire, ma possiamo quasi sempre prevenire un disastro. In ogni caso, la salvia durante la gravidanza dovrebbe, se assunta, essere estremamente attenta e molto dosata. Ma in generale è proibito, dovresti saperlo.

Quando la salvia può essere utilizzata durante la gravidanza

Tuttavia, quanto sopra non significa affatto che dovresti dimenticare la salvia per molti mesi, e forse anche anni, perché è anche controindicata per l'allattamento al seno, poiché riduce significativamente (o addirittura interrompe) la produzione di latte. L'uso esterno della salvia non è ancora vietato anche durante questo periodo potenzialmente pericoloso. Ed è più ampiamente usato per sciacquare la gola durante la gravidanza, che è spesso necessaria. Inoltre, la salvia può essere utile per la prevenzione delle vene varicose e alleviare il gonfiore: un pediluvio di 15-20 minuti in un brodo di salvia (ma non caldo!) Può essere non solo utile, ma anche alleviare piacevolmente la fatica.

Saggio per il concepimento: come prenderlo correttamente

Quando si pianifica una gravidanza, soprattutto una in ritardo e tanto attesa, non ignorare la fitoterapia. Il trattamento a base di erbe non è una panacea, ma per le malattie del sistema riproduttivo femminile, completano e migliorano l'effetto dei farmaci. La salvia è al primo posto tra le medicine tradizionali che contribuiscono al concepimento di un bambino e migliorano la fertilità..

  1. Proprietà curative
  2. Tratta l'infiammazione
  3. Normalizza il ciclo mestruale
  4. Rafforza l'endometrio
  5. Ricarica gli estrogeni
  6. Promuove l'ovulazione
  7. Come prendere la salvia
  8. Decotto
  9. Infusione
  10. Douching
  11. Interazione con altre erbe
  12. Controindicazioni

Proprietà curative

La salvia è stata a lungo utilizzata sia nella medicina tradizionale che in quella popolare, poiché l'erba ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. Con l'aiuto di decotti e tinture di salvia, la stomatite, le malattie della gola vengono trattate con successo, nella terapia complessa vengono utilizzate per la bronchite e la polmonite, nonché per la cistite cronica nelle donne.

Il tè alla salvia rafforza il sistema immunitario, lenisce, migliora il sonno, allevia il bruciore di stomaco e aumenta la formazione di gas, migliora l'aspetto di una donna - fa brillare la pelle e i capelli.

In campo ginecologico, la salvia è utilizzata nel trattamento dell'infertilità e durante la preparazione alla gravidanza.

Brodi e infusi di salvia compensano la propria carenza di estrogeni e contribuiscono all'insorgenza dell'ovulazione, aumentando notevolmente le possibilità di concepire un bambino.

La salvia contiene fitoestrogeni, che sono in qualche modo simili agli ormoni sessuali delle donne. Una volta nel corpo, i fitormoni compensano la mancanza di estrogeni, con una mancanza di cui una donna non solo ha un brutto aspetto (pallida, con capelli e pelle opachi), ma ha anche problemi nell'area genitale - secchezza vaginale, mancanza di attrazione per un partner, dolore delle mestruazioni.

Tratta l'infiammazione

Bagnare con un decotto di un'erba medicinale in combinazione con l'assunzione di tè per via orale aiuta a combattere le malattie croniche - infiammazione della vescica, appendici e mucosa genitale. Ciò è possibile grazie alle proprietà antimicrobiche dell'erba..

La salvia alcalinizza l'ambiente troppo acido della vagina, aiutando ad eliminare il mughetto. In alcuni casi, solo sbarazzarsi del fungo Candida e ridurre il processo infiammatorio di fondo nel corpo consente di concepire un bambino tanto atteso. Ma la salvia può fare di più, ad esempio ripristinare un ciclo mestruale irregolare e abbattuto..

Normalizza il ciclo mestruale

Se il ciclo mestruale fallisce, è difficile rimanere incinta: l'ovulazione si verifica raramente, le uova a tutti gli effetti cessano di maturare nelle ovaie. L'assunzione di un decotto di salvia consente di eseguire un analogo della terapia ormonale praticamente senza effetti collaterali. Alternare il tè alla salvia con una spazzola rossa aiuta a ripristinare il ciclo mestruale. Di solito, le erbe secondo questo schema vengono prese per due o tre mesi, dopo di che si verifica l'ovulazione..

Le infusioni alleviano la tensione, rilassano i muscoli, favoriscono un buon sonno e un ottimo umore. Tutti questi fattori aiutano il corpo a ripristinare il proprio background ormonale: le mestruazioni diventano regolari, indolori e meno abbondanti di prima..

Rafforza l'endometrio

In alcune donne, la causa dell'infertilità è che durante l'ovulazione, lo strato endometriale nell'utero non si ispessisce e rimane troppo sottile. A causa di questa patologia, l'uovo non può prendere piede e si verifica un aborto spontaneo precoce..

Durante il trattamento con fitopreparati, lo strato dell'endometrio aumenta di volume, l'afflusso di sangue all'utero aumenta prima del ciclo mestruale. Tutto ciò consente all'uovo fecondato di prendere piede nell'utero, cioè la possibilità di un concepimento di successo aumenta più volte. Anche la qualità dell'endometrio aumenta: diventa omogeneo, denso.

Ricarica gli estrogeni

I fitoestrogeni non sono ormoni vegetali, né possono essere classificati come estrogeni in senso letterale. Tuttavia, entrando nel corpo femminile, le sostanze speciali delle piante causano l'effetto che appare quando si assumono farmaci ormonali: estrogeni e progesterone.

Sotto l'influenza del fitormone, l'utero riceve una grande quantità di ossigeno e sostanze nutritive, così come nella quantità richiesta, il corpo produce muco cervicale - un ambiente speciale in cui gli spermatozoi si sentono benissimo, muovendosi attivamente verso un uovo maturo.

Senza abbastanza muco, lo sperma non può muoversi e morire prima di raggiungere l'uovo. L'estrogeno contenuto nella salvia stimola la produzione di muco cervicale e ne migliora la qualità.

Promuove l'ovulazione

Le foglie di salvia sono efficaci per l'ovulazione e, quindi, il concepimento. Per la normale maturazione dell'uovo è necessario un graduale accumulo di estrogeni. Se viene prodotto attivamente nel corpo o proviene dall'esterno il 14 ° giorno del ciclo, si verifica l'ovulazione. Sotto l'influenza degli estrogeni accumulati, il follicolo maturo esplode, l'uovo entra nella tuba di Falloppio e inizia la seconda fase del ciclo - la fase del corpo luteo.

Dopo l'ovulazione, il livello di estrogeni nel sangue dovrebbe diminuire drasticamente, questo preserverà l'inizio della gravidanza. Pertanto, quando si pianifica una gravidanza, il tè alla salvia viene bevuto rigorosamente secondo lo schema. Se si supera la durata del ricovero per diversi giorni, l'inizio della gravidanza potrebbe non persistere.

Se l'estrogeno prodotto dalle ovaie non è sufficiente, l'ovulazione semplicemente non si verificherà. In alcuni casi, con interruzioni ormonali, una donna potrebbe non avere le mestruazioni per diversi mesi consecutivi. L'assunzione di fitormoni risolve questo problema nella maggior parte dei casi..

Come prendere la salvia

Immediatamente devi chiarire quale salvia devi bere. Dovresti usare salvia sciolta o salvia in bustine. È meglio non comprare tisane, dove la salvia è solo uno dei componenti, non hanno un tale potere curativo.

Affinché il livello di estrogeni cresca nel rapporto corretto, è necessario prendere un decotto secondo lo schema associato al ciclo mestruale. Il quinto giorno del ciclo, il livello di estrogeni dovrebbe iniziare a salire, è in questo giorno che devi iniziare a prendere un decotto o un infuso;

Bere un fitopreparato, indipendentemente dal fatto che sia in sacchi o sfuso, richiede circa 10 giorni, misurando la temperatura basale quotidianamente. L'undicesimo giorno, appena arrivata l'ovulazione, l'assunzione di salvia si interrompe, poiché per continuare il ciclo del concepimento, il livello di estrogeni deve diminuire drasticamente.

La salvia viene presa sotto forma di decotti o infusi, non c'è grande differenza nell'azione, tutto dipende dalle preferenze personali.

Per rimanere incinta, devi prendere un decotto o un infuso tre volte al giorno. Se usato due volte, la possibilità di concepimento diminuisce più volte.

Decotto

Un pacchetto di salvia farmaceutica già pronta o un cucchiaio di erbe macinate viene versato con un bicchiere di acqua bollente leggermente raffreddata, coperto con un coperchio e quindi tenuto a bagnomaria per almeno 15 minuti. Quindi l'erba viene mescolata, leggermente pressata con un cucchiaio e infusa per 1-2 ore.

Filtrare il brodo attraverso due strati di garza o un colino, spremere lì un sacchetto di salvia, se è stato utilizzato per la preparazione. Dopo il raffreddamento, il brodo può essere preso.

Bevono la medicina secondo lo schema sopra, dividendo il bicchiere del prodotto in tre parti. Al mattino, un terzo del liquido viene versato con acqua tiepida, portando il volume a un bicchiere pieno, aggiungere un cucchiaio di miele e bere a stomaco vuoto - 30 minuti prima di colazione.

Per ripristinare l'ovulazione, la dose giornaliera e serale deve essere assunta un'ora prima dei pasti..

Infusione

Il sacchetto di salvia finito viene riempito con un bicchiere di acqua bollente e chiuso con un coperchio. Puoi prendere l'infuso in due ore, durante le quali tutti i nutrienti passeranno nell'acqua. È anche necessario spremere la borsa lì, la maggior parte dei fitormoni sono immagazzinati al suo interno..

È preso allo stesso modo di un decotto: tre volte al giorno, un'ora prima dei pasti. Aumenterà l'effetto dell'azione di salvia camomilla, aghi di pino e miele. Vengono aggiunti durante la preparazione dell'infusione..

Non consumare la salvia durante l'ovulazione, poiché c'è un'alta probabilità di rimanere incinta e questa erba non è sicura per il feto..

Douching

Bagnare con infuso di salvia migliorerà l'effetto dei principi attivi - preparando l'utero al concepimento, aumentando la produzione di muco cervicale e liberando la mucosa da batteri e funghi.

Per preparare un'infusione per l'irrigazione, avrai bisogno di:

  • due confezioni di medicinali farmaceutici già pronti;
  • pacchetto di camomilla secca;
  • 0,5 l di acqua.

Salvia e camomilla vengono versate con acqua bollente, il contenitore deve essere coperto con un coperchio, quindi avvolto in un asciugamano e lasciato per due o tre ore.

Dopodiché, puoi fare la doccia, la soluzione dovrebbe essere calda, ma non calda. Temperatura ideale 36-38 gradi.

Per ottenere il massimo effetto, utilizzare l'infuso tre volte al giorno. Ma anche con l'irrigazione mattutina e serale della mucosa, l'effetto sarà anche.

L'asciugatura viene eseguita secondo lo stesso schema dell'assunzione del medicinale all'interno - il quinto giorno del ciclo, continuando il trattamento per 10-11 giorni. Il 12 ° giorno il brodo non viene più utilizzato..

Interazione con altre erbe

Puoi potenziare l'effetto del trattamento aggiungendo tiglio alla salvia, infuso di coni di luppolo, decotto di ortica o miele.

È impossibile prendere un fitopreparazione per più di tre mesi consecutivi, è necessario dare al corpo l'opportunità di ripristinare la propria produzione di estrogeni. Se il concepimento non si è verificato, è necessario consultare un medico e il successivo ciclo di trattamento deve essere eseguito non prima di due mesi dopo..

Borovaya utero. Spesso, il trattamento con la salvia è combinato con un utero borace. Schema di ricezione: dall'inizio del ciclo - con l'inizio delle mestruazioni - iniziano a bere brodo di salvia. Nella seconda metà del ciclo, dopo l'ovulazione, bevono l'utero del boro insieme alle erbe progestiniche. Questo rimedio aiuta a preparare il corpo alla gravidanza..

Tiglio. Per l'inizio dell'ovulazione, prendi la salvia con il tiglio. Versare 250 ml di acqua bollente su un cucchiaio di salvia mescolata al tiglio e coprire. L'infuso sarà pronto in 3-4 ore..

Knotweed. Come rimedio aggiuntivo che migliora l'effetto della salvia, viene utilizzato il poligono, chiamato anche bird highlander. Il modo più comune per prenderlo: 2 cucchiai di salvia e 1 cucchiaino di poligono vengono versati con 500 ml di acqua bollente. Dopodiché, tieni il brodo a bagnomaria per 10 minuti. Prendi un decotto di poligono e salvia in una forma raffreddata, 100-150 ml 20 minuti prima dei pasti tre volte al giorno.

Controindicazioni

La salvia non può essere presa in grandi quantità e senza pensieri, è in grado non solo di guarire, ma anche di danneggiare. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è necessario consultare un ginecologo, eseguire un'ecografia e sottoporsi a test per gli ormoni..

L'infuso di salvia non deve essere utilizzato per:

  • epilessia;
  • mioma uterino;
  • iperplasia endometriale;
  • bassa pressione sanguigna;
  • malattie della tiroide, dei reni;
  • gravidanza, allattamento;
  • cisti;
  • sanguinamento uterino;
  • reazioni allergiche.

Non puoi somministrare infuso e decotto a bambini di età inferiore a 14 anni, l'assunzione del farmaco è controindicata in gravidanza: un salto di estrogeni può stimolare un aborto spontaneo. È anche indesiderabile prendere la salvia quando allatti un bambino..

Di norma, i tumori iniziano a crescere bruscamente con un aumento degli estrogeni nel sangue, specialmente durante l'assunzione di medicinali e fitopreparati.

Pertanto, il trattamento viene effettuato sotto la stretta supervisione di un medico, poiché la crescita di una cisti può portare alla sua rottura e al rischio per la vita di una donna.

Libri usati:

Kovaleva N.G. Trattamento con piante.

Farmaci in Russia: un manuale.

Sokolov S. Ya., Zamotaev I.P. Manuale delle piante medicinali (fitoterapia).

Sokolov S. Ya. Fitoterapia e fitofarmacologia: una guida per i medici.

Turova A.D., Sapozhnikov E.N. Piante medicinali della Federazione Russa e loro applicazione.

Sklyarevsky L. Ya. Proprietà curative di piante alimentari.

Maznev N.I. L'ultima enciclopedia delle piante medicinali.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Pan di zenzero durante l'allattamento: dolce beneficio o danno?

Parto

Quando allatti un bambino, vuoi coccolarti con qualcosa di dolce, poiché l'allattamento impone una serie di restrizioni alla dieta di una madre che allatta.

Letti trasformabili con fasciatoio per neonati - panoramica dei modelli

Neonato

Una vasta gamma di letti e culle per tutti i gusti e budget offerti dai venditori spesso confonde i giovani genitori. Ma non è un segreto che un neonato dorme più di quattordici ore al giorno.

Perché la gravidanza si blocca?

Concezione

L'aborto è una patologia in cui il feto smette di svilupparsi e muore.
Un altro nome per questa patologia è la gravidanza congelata..
La sua varietà è un uovo fecondato vuoto.

In quale settimana di gravidanza inizia a far male lo stomaco??

Nutrizione

La domanda - in quale settimana di gravidanza lo stomaco inizia a far male - interessa molte future mamme. Secondo gli esperti, il dolore all'addome durante la gravidanza di solito si verifica nelle prime fasi.