Principale / Parto

È possibile utilizzare Acyclovir con HB?

Uno dei farmaci comunemente prescritti con effetti antivirali e immunomodulatori durante l'allattamento è l'aciclovir. Durante l'allattamento, l'infezione da virus dell'herpes si verifica abbastanza spesso, a causa di disturbi ormonali e una diminuzione delle qualità protettive del corpo. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di eruzioni vescicolari sulle mucose o sulla pelle.

Cos'è questo farmaco?

L'aciclovir è un farmaco antivirale, ha un'attività selettiva. La sostanza principale contenuta nella composizione del farmaco aiuta a sopprimere la riproduzione di agenti patogeni di herpes, fuoco di Sant'Antonio, infezione da HIV, varicella, citomegalovirus. L'azione terapeutica è finalizzata all'eliminazione locale delle eruzioni erpetiche, alla guarigione della pelle, alla riduzione del prurito, al fastidio.

È consentito utilizzare Acyclovir come agente profilattico, nonché per rafforzare le qualità protettive del corpo. Esistono diverse forme di dosaggio del farmaco:

  • unguento / crema;
  • pillole;
  • polvere per fare liquido medicinale.

L'unguento di aciclovir (3%) durante l'allattamento al seno è usato per trattare le malattie dell'organo visivo causate dal virus dell'herpes. La crema (5%) è prescritta per le malattie virali della pelle. Il medicinale in queste forme di rilascio penetra nel sangue o nel fluido intraoculare (se usato per trattare malattie degli occhi) in un dosaggio minimo.

Le giovani madri dovrebbero tenere in considerazione che il composto attivo delle compresse di Aciclovir utilizzate per l'allattamento al seno può penetrare nel latte materno. Tuttavia, la concentrazione della sostanza è trascurabile, quindi non è in grado di danneggiare il corpo del bambino. Molto spesso, questa forma di dosaggio, così come una soluzione per la somministrazione endovenosa, è prescritta per il trattamento di stadi gravi di malattie e l'eliminazione dell'immunodeficienza. La concentrazione del farmaco raggiunge il limite massimo 2 ore dopo averlo assunto. Questo prodotto non è iniettato per le madri che allattano..

Indicazioni

Il farmaco in questione viene utilizzato per il trattamento e la prevenzione di malattie a eziologia infettiva:

  • herpes;
  • herpes zoster;
  • cheratite erpetica, orzo;
  • varicella.

L'aciclovir è indicato anche per immunodeficienze e condizioni post-trapianto.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L'uso del farmaco è vietato se una donna che allatta soffre:

  • una tendenza alle manifestazioni allergiche;
  • nefropatia;
  • disturbo del sistema nervoso centrale;
  • ipersensibilità ai composti che fanno parte del farmaco.

L'aciclovir non deve essere utilizzato per il trattamento di bambini di età inferiore a 2 anni.

Gli effetti collaterali tipici per l'uso di unguento medicinale includono:

  • essiccazione, desquamazione del derma;
  • bruciore (a contatto con le mucose);
  • dermatite allergica (raro).

L'uso della forma in compresse del farmaco può portare allo sviluppo di:

  • sentimenti di nausea;
  • vomito;
  • disturbi delle feci;
  • anemia;
  • mal di testa;
  • ittero, epatite (raro);
  • vertigini;
  • sonnolenza;
  • eruzioni cutanee pruriginose, orticaria;
  • tremori degli arti, convulsioni, coscienza depressa, allucinazioni (estremamente rari).

La comparsa di varie conseguenze quando si usano unguenti e compresse è dovuta all'ingestione di diverse concentrazioni del composto attivo nel corpo.

Posso usare durante l'allattamento?

Gli effetti collaterali di solito si verificano se una donna che allatta al seno usa spesso il farmaco o utilizza una grande quantità di farmaco. Non più dell'1% del principio attivo può entrare nel latte materno per 1 dose della dose prescritta dal medico.

Se l'herpes si verifica nell'area delle ghiandole mammarie, è necessario consultare un medico, che dovrebbe prescrivere il farmaco più sicuro per il bambino con un effetto antivirale. È necessario assicurarsi che il bambino non tocchi l'area interessata. Se il virus si diffonde al secondo seno, dovresti interrompere temporaneamente l'allattamento.

Usando Acyclovir in compresse, 200 mg del farmaco penetrano nel corpo femminile (per dose). Quando si utilizza il farmaco fino a 5 volte / giorno, il contenuto della sostanza nel latte materno sarà di 0,3 mg / kg. Questo indicatore è estremamente piccolo, il che indica la penetrazione nel corpo del bambino di una frazione insignificante del farmaco, che viene escreta dal corpo della madre dopo 3 ore.I pediatri consigliano alle donne di assumere il medicinale immediatamente dopo aver allattato il bambino, quindi attendere un intervallo di tre ore.

Come influisce sul latte e sul bambino durante l'allattamento??

L'unguento entra nel corpo della madre in piccole quantità. Se una donna usa Acyclovir con epatite B in compresse, non più di 0,3 mg alla volta passano nel latte materno. I pediatri sono convinti che una tale quantità di sostanza non avrà alcun effetto sul bambino..

Importante! Affinché gli indicatori del farmaco entrato nel corpo della madre siano minimi e non danneggino il bambino, è necessario osservare rigorosamente il dosaggio prescritto e altre prescrizioni mediche.

Durante l'alimentazione naturale, il corpo femminile produce attivamente anticorpi volti a sopprimere i processi patogeni. Con l'aiuto del latte materno, questi anticorpi penetrano nel corpo del bambino, a seguito del quale aumentano le sue qualità immunitarie..

Raccomandazioni per l'uso con le madri di epatite B.

L'aciclovir viene escreto dall'organismo dopo un breve periodo di tempo (3 ore). Pertanto, i pediatri consigliano alle giovani madri di prendere le pillole tra le poppate del bambino, facendo una pausa di tre ore tra di loro. Il trattamento standard prevede l'assunzione di Aciclovir fino a 5 volte al giorno.

Quando si trattano malattie della pelle, l'applicazione di un unguento medicinale dovrebbe avvenire anche non più di cinque volte al giorno. Devono essere prese misure preventive per evitare la contaminazione del neonato. Per fare ciò, escludere il contatto del bambino con le aree interessate, lavarsi regolarmente le mani con acqua e sapone.

Se il virus ha infettato il seno, le aree infiammate possono essere trattate con Fukortsin o tintura di propoli e quindi fasciate quest'area. Ciò contribuirà anche a prevenire il trasferimento del patogeno al bambino. Per un'eruzione cutanea su un seno, è necessario estrarre il latte da esso e nutrire il bambino con l'altro. Queste azioni preserveranno l'allattamento..

Importante! Quando il virus si diffonde, è necessario interrompere l'allattamento al seno per proteggere il bambino dalle infezioni.

Rimedi alternativi consentiti per HS

Di seguito sono riportati gli analoghi dell'Aciclovir, accettabili per l'uso durante l'allattamento.

Nome del farmacoControindicazioni

Effetti collaterali
ZoviraxIntolleranza individuale ai componenti del farmaco, insufficienza renale, disidratazione, disturbi del sistema nervoso centrale, periodo di gestazione.Sensazione di nausea, feci alterate, soffocamento, dolore epigastrico (se assunto per via orale), anemia, trombocitopenia, leucopenia, febbre, mancanza di respiro, angioedema, orticaria, tremori, cefalea, sonnolenza, convulsioni, affaticamento.
ValtrexIpersensibilità ai componenti del farmaco, bambini sotto i 12 anni di età, grave malattia renale.Mal di testa, nausea, anafilassi, leucopenia, vertigini, convulsioni, depressione della coscienza, mancanza di respiro, dolore epigastrico, diarrea, vomito, eruzioni cutanee (possono essere accompagnate da prurito),
GerpferonIpersensibilità al farmaco.Esfoliazione del derma.
LisozimaIntolleranza individuale al lisozima cloridrato, disturbo emorragico.Manifestazioni allergiche.
FamvirIpersensibilità a famciclovir, penciclovir.Cefalea, nausea, trombocitopenia, depressione della coscienza, sonnolenza, vertigini, allucinazioni, orticaria.

Qualsiasi medicinale deve essere prescritto da un medico. Non auto-medicare, soprattutto durante l'allattamento. Ciò contribuirà a evitare conseguenze negative..

Usando i farmaci, dovrebbe essere chiaro che è impossibile eliminare completamente il rischio di effetti negativi sul corpo del bambino. Pertanto, è meglio prevenire l'insorgenza della malattia. Per fare questo, prima di tutto è necessario aumentare naturalmente le proprietà protettive del corpo e, se compaiono i primi segni clinici, visitare immediatamente un medico.

Aciclovir per l'allattamento al seno

L'aciclovir è un farmaco antivirale prescritto per l'infezione da herpesvirus. Acyclovir può essere usato durante l'allattamento??

Tu chi sei

Questo rimedio è un eccellente medicinale anti-erpetico. È attivo contro la varicella, l'herpes zoster, l'herpes. Aiuta a fermare la formazione di un'eruzione cutanea, riduce la probabilità di conseguenze e complicazioni sotto forma di cicatrici sulla pelle. Il suo utilizzo favorisce la rapida formazione di croste secche e riduce le sensazioni dolorose. Inoltre, il farmaco è classificato come agente immunostimolante..

Disponibile sotto forma di soluzione, unguento, crema e compresse.

  1. Pillole. Parzialmente assorbito nell'intestino. La concentrazione massima del principio attivo si nota già due ore dopo l'assunzione del medicinale. Con il flusso sanguigno, l'agente entra nella quantità richiesta negli organi e nei tessuti interni. Le madri che allattano devono sapere che i principi attivi penetrano anche nel latte materno..
  2. Unguento. Crema. Assorbito solo dalle zone della pelle colpite. Una piccola quantità di farmaco entra nel flusso sanguigno e viene trasportata in tutto il corpo. Trovato nelle urine. Quando si utilizza un unguento per gli occhi, la sua massima concentrazione sarà nel liquido intraoculare. Può essere trovato in tracce nelle urine.

Quando nominare

La nomina di aciclovir per hv è necessaria nei seguenti casi:

  • per la prevenzione di malattie ricorrenti di natura infettiva (herpes, varicella);
  • per il trattamento di herpes, varicella, licheni, cheratite erpetica;
  • in condizioni post-trapianto;
  • con immunodeficienze.

La soluzione iniettabile è ottenuta dalla polvere di Aciclovir. Durante l'allattamento al seno da parte di giovani madri, questa forma di farmaco non viene utilizzata..

Quando il farmaco non è consigliabile

Il farmaco non è prescritto se si riscontra che una madre che allatta ha:

  • intolleranza ai principi attivi;
  • reazioni allergiche;
  • insufficienza renale;
  • disordini neurologici;
  • bambini sotto i due anni.

Non è consigliabile che le madri che allattano utilizzino questo rimedio sotto forma di compresse e infusione endovenosa.

Azione avversa del farmaco

Quando prendi le pillole, puoi:

  • reazioni allergiche;
  • nausea accompagnata da vomito;
  • diarrea;
  • dolore all'addome;
  • la comparsa di mal di testa.

Quando si utilizza il farmaco esternamente, è necessario essere pronti per la comparsa di eritema, sensazione di bruciore, desquamazione della pelle, se si attacca alle mucose degli occhi, sono possibili reazioni infiammatorie, blefarite, cheratite.

Quali dosaggi prendere

In compresse, assunte dopo i pasti, 200 mg. Quando viene diagnosticato l'herpes, è consentito assumere il medicinale fino a cinque volte al giorno, 200 mg. Se il paziente ha la varicella, l'agente viene prescritto 800 mg al giorno, per un corso di cinque giorni.

Questo dosaggio di compresse è prescritto solo dal medico curante. Per l'autotrattamento durante l'allattamento, questo farmaco non è adatto.

Quando si utilizza un unguento o una crema, vengono applicati localmente sulle aree interessate della pelle o delle mucose almeno ogni quattro ore. Corso - fino a quando non compaiono croste secche.

Si consiglia di lubrificare non solo l'area interessata, ma anche di catturare quelle sane di uno o due centimetri. Ciò impedirà la diffusione della malattia..

Se al paziente viene diagnosticata una cheratite erpetica, in questo caso il farmaco viene applicato alla congiuntiva almeno cinque volte al giorno. Corso - fino alla scomparsa della malattia.

Farmaco e allattamento: sono compatibili??

Durante l'allattamento, solo una piccola parte del medicinale passa nel latte. Una tale concentrazione - 0,2 g della dose assunta non può danneggiare il bambino. Tuttavia, con la somministrazione endovenosa del farmaco, aumenta il rischio di effetti avversi sul bambino..

È meglio prendere la medicina dopo aver nutrito le briciole. Si consiglia di iniziare la successiva poppata non prima di tre ore dopo. Questa volta è abbastanza perché la maggior parte del farmaco venga escreta dai reni..

Si ritiene che l'uso del farmaco in compresse non sia affatto vietato. È solo che in questo caso ha un effetto terapeutico molto basso..

Regole per l'uso del medicinale durante l'allattamento

Poiché, secondo le istruzioni, l'agente non è prescritto per HV, è meglio consultare un medico prima dell'uso. Quindi, il dottor Komarovsky ritiene che questo rimedio possa essere usato per i bambini con mal di gola da herpes. A condizione che il bambino raggiunga i 2 anni di età.

  • è necessario seguire rigorosamente le istruzioni del medico e non superare le concentrazioni di farmaco indicate;
  • quando si assume la forma in compresse del farmaco, è meglio sospendere l'alimentazione con il latte;
  • in caso di lesioni unilaterali al seno, si consiglia di pompare regolarmente.

Inoltre, è consigliabile stabilire ed equilibrare la dieta e cercare di aumentare l'immunità..

Analoghi

Farmaci simili sono:

  • Zovirax. Secondo la descrizione, questo rimedio è prescritto solo secondo le indicazioni e sotto la supervisione di specialisti. Durante l'allattamento, questo rimedio è più efficace dell'Aciclovir. Ciò è dovuto al fatto che è stato creato in seguito e i medici hanno tenuto conto degli effetti indesiderati dell'Aciclovir. Quindi, migliorando questa sostanza. Affronta il trattamento dell'herpes, della varicella, non solo negli adulti, ma anche nei bambini.
  • Valtrex. Prescritto solo da un medico. Perfettamente "affronta" l'herpes zoster e l'herpes genitale, nonché le malattie infettive della pelle.
  • Fenistil è anche prescritto solo da un medico se indicato. Nel sangue dopo l'applicazione topica, questo agente non è stato trovato.
  • Gerpferon. È un farmaco immunomodulatore, antivirale e antinfiammatorio con un marcato effetto analgesico. Entra nel flusso sanguigno in piccole concentrazioni. Scritto solo da uno specialista se necessario e indicazioni.
  • Il lisozima è approvato per l'uso da parte delle madri che allattano e può essere prescritto in una terapia complessa. Ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio.
  • Famvir. Ha un effetto antivirale. Attivo contro i virus che causano l'herpes, la varicella, il versicolor. Non è noto se questo farmaco passi nel latte materno. Tuttavia, gli esperimenti su animali da laboratorio hanno dato una risposta positiva. Pertanto, il farmaco non è adatto per l'autotrattamento..

Qualsiasi medicinale è prescritto solo da un medico. Non mettere a rischio tuo figlio e auto-medica!

Assumendo farmaci, è necessario capire che il rischio per le briciole non può essere completamente escluso. Pertanto, il miglior rimedio è la prevenzione di qualsiasi malattia. È meglio consultare immediatamente un medico quando vengono rilevati i primi segni di una malattia. In questo caso, l'effetto dell'Aciclovir prescritto sarà molto più efficace e il risultato arriverà più velocemente..

Aciclovir durante l'allattamento: è possibile per una madre che allatta?

L'herpes è una malattia molto spiacevole che può manifestarsi in tutti. Si ritiene che i rimedi popolari non possano curare il problema, puoi solo soffocare i sintomi. Per il trattamento dell'herpes, vengono solitamente prescritti farmaci: unguenti o compresse. Ma come si comporta l'Aciclovir con le guardie? Il farmaco è sicuro per un bambino se usato da una madre??

Caratteristiche del farmaco e indicazioni per l'uso

L'aciclovir è un agente che combatte i virus, non un antibiotico. Accelera il recupero di qualsiasi tipo di herpes, così come di altre malattie come varicella, licheni, infezione da HIV.

Il farmaco ha diverse forme di rilascio:

  • unguento per gli occhi - usato per trattare l'orzo e altre malattie, applicato sulla parte interna della palpebra, più volte al giorno, l'uso dell'unguento esclude l'uso di lenti;
  • unguento per il trattamento di malattie della pelle e delle mucose - adatto per combattere l'herpes sul labbro o sulla zona intima, così come il lichene. Approvato per l'uso con l'allattamento al seno;
  • compresse: aiutano a far fronte al virus dall'interno, le particelle dei componenti del farmaco possono entrare nel latte materno della madre, quindi, quando si assume il medicinale per HV, è necessario consumare un grande volume di liquido;
  • composizione per l'uso sotto forma di una soluzione per iniezioni - puntura in caso di una forma grave della malattia, l'uso del farmaco non è consentito durante l'allattamento.

Effetti collaterali e controindicazioni

Qualsiasi farmaco, indipendentemente dal periodo della vita, una donna lo prende, ha controindicazioni, l'Aciclovir non fa eccezione. Non puoi utilizzare lo strumento se:

  1. la madre che allatta è allergica ai componenti del farmaco;
  2. i reni sono suscettibili alle malattie, in particolare è vietato l'uso di compresse e iniezioni endovenose, che porta a insufficienza renale;
  3. c'è un'intolleranza o ipersensibilità individuale agli ingredienti di Acyclovir;
  4. il paziente ha disturbi neurologici;
  5. un bambino infetto di età inferiore a due anni.

Oltre alle ovvie controindicazioni, il farmaco ha una serie di effetti collaterali, che includono:

  • nausea;
  • mal di testa;
  • convulsioni;
  • anemia;
  • deterioramento della vista;
  • congiuntivite;
  • sonnolenza e questa è solo una parte di loro.

Vale la pena utilizzare qualsiasi forma del farmaco solo dopo aver consultato un medico, analizzando le malattie croniche esistenti nel paziente e la compatibilità dell'Aciclovir con altri farmaci.

Regole per l'uso durante l'allattamento

È possibile utilizzare Acyclovir sotto forma di un unguento per l'allattamento al seno, è prescritto per il trattamento dell'herpes sulla pelle, sulle mucose e sui genitali. Nella pratica medica, l'uso del farmaco durante l'allattamento è stato scarsamente studiato, pertanto si consiglia solo un unguento, poiché agendo a livello locale, può essere meno probabile che arrivi al bambino. Sebbene l'azione di pillole e iniezioni sia progettata per essere più efficace, non vale la pena usarle durante questo periodo importante per una donna. Al fine di proteggere la salute del bambino, ci sono alcune regole:

  1. il trattamento deve essere eseguito immediatamente dopo la rilevazione dei primi sintomi;
  2. l'unguento deve essere usato più volte al giorno, non ci sarà alcun effetto da un'applicazione;
  3. se l'herpes si trova nell'area di contatto con il bambino - sul petto, allora è meglio chiudere questo punto in modo che il bambino non possa toccare l'area interessata;
  4. solo con l'ulteriore sviluppo della malattia, quando vengono rilevati nuovi focolai di eruzione cutanea sul corpo, vale la pena interrompere l'alimentazione e passare a un trattamento più serio;
  5. per un effetto maggiore, oltre all'unguento, potete asciugare le bolle con soluzioni alcoliche di calendula o propoli, ma le proporzioni di tali fondi dovrebbero coincidere con quelle della farmacia in modo da prevenire irritazioni cutanee ancora maggiori.

La norma per HV è l'uso di unguento fino a 5 volte al giorno, con un tale dosaggio, una parte insignificante delle sostanze medicinali entra nel corpo del bambino. I componenti del farmaco vengono rimossi dal corpo femminile entro 3-4 ore, pertanto l'unguento deve essere applicato immediatamente dopo la successiva alimentazione. Certo, è molto importante assicurarsi che il bambino non venga infettato, per questo è necessario osservare le regole dell'igiene personale e non permettere al bambino di entrare in contatto con il luogo dell'eruzione cutanea.

Mezzi simili

Se per qualche motivo l'uso di Acyclovir non è possibile, allora ci sono diversi analoghi del farmaco:

  • Zovirax è anche un rimedio consentito alle guardie, più moderno ed efficace dell'Aciclovir. Adatto per il trattamento sia dell'herpes che della varicella nei bambini e negli adulti;
  • Valtrex - prescritto da un medico, più spesso per il trattamento del lichene e dell'herpes genitale;
  • Gerpferon - ha effetti antivirali e antinfiammatori, è prescritto solo se ci sono determinate indicazioni;
  • Lisozima - può essere utilizzato durante l'allattamento, è anche raccomandato come agente antibatterico, ecc..

Più spesso di altri, i medici prescrivono l'Aciclovir durante l'allattamento, come farmaco abbastanza noto e provato. In ogni caso, qualunque sia il farmaco scelto, è necessario prima leggere le istruzioni e consultare un medico.

È imperativo trattare l'herpes, non solo per sbarazzarsi del disagio e delle manifestazioni esterne, ma per trattarlo. In effetti, in assenza di un trattamento adeguato, l'eruzione cutanea infastidirà ripetutamente la madre che allatta e, se trascurata, questa malattia può portare a conseguenze molto negative. Al fine di prevenire il verificarsi dell'herpes, non dimenticare le misure preventive. Questa è principalmente una dieta ricca di proteine, sonno sano, passeggiate nella natura, attività fisica moderata che aiuterà a rafforzare il sistema immunitario.

Aciclovir durante l'allattamento: beneficio o danno?

Un'ampia varietà di virus attacca il corpo umano ogni giorno: le infezioni possono colpire qualsiasi organo, causare reazioni infiammatorie o allergiche.

Le persone che soffrono di immunodeficienza sono particolarmente suscettibili all'attacco di virus: la generazione più anziana, i bambini in età prescolare e scolare, le donne in gravidanza e in allattamento.

Una madre che allatta è particolarmente preoccupata per il suo benessere, poiché la salute del bambino dipende da questo. Come agire se una donna si ammala di virus dell'herpes e il medico ha prescritto un trattamento con Aciclovir durante l'allattamento? Cos'è questo farmaco? Quanto è sicuro per il bambino? Le risposte a queste e ad altre domande sono presentate nell'articolo.

Caratteristiche del farmaco

L'aciclovir si riferisce ad agenti antivirali di attività selettiva. Il componente attivo con lo stesso nome sopprime la riproduzione di virus patogeni che provocano la malattia di herpes, varicella, fuoco di Sant'Antonio, citomegalovirus e infezione da HIV. I segni clinici dell'assunzione del farmaco sono espressi dalla localizzazione di un'eruzione erpetica sulla pelle senza ulteriore diffusione, guarigione delle eruzioni cutanee allo stadio vescicolare, diminuzione del dolore e sindromi pruriginose.

Il medicinale ha anche un effetto profilattico mirato al trattamento dell'herpes interno. È anche prescritto come agente immunostimolante. L'effetto terapeutico del farmaco è considerato debole, ma abbastanza efficace..

Le forme di dosaggio di rilascio sugli scaffali delle farmacie sono rappresentate da unguento, crema, compresse e polvere per la preparazione della soluzione.

Unguento "Acyclovir 3%" è usato per trattare la cheratite e altre patologie oculari causate dal virus dell'herpes. La crema "Acyclovir 5%" è progettata per sopprimere le malattie della pelle causate da questi virus. Sulla base della forma in polvere, viene prodotta una soluzione per iniezione endovenosa. Iniezioni o compresse sono prescritte per fasi gravi della malattia, nonché un immunostimolante con un funzionamento ridotto del sistema immunitario.

L'uso di droghe durante l'allattamento

Secondo le istruzioni per l'uso, il farmaco è controindicato nelle donne durante l'allattamento. Ciò è dovuto al fatto che non sono stati ancora condotti studi sull'effetto del farmaco sul corpo del bambino di età inferiore a un anno. Tuttavia, il suddetto Acyclovir con HV è ancora prescritto durante l'allattamento in qualsiasi forma di dosaggio, ad eccezione delle iniezioni.

Il fatto è che l'assunzione di una compressa di Aciclovir (la quantità di principio attivo è di 200 mg) crea una concentrazione nel latte materno che non supera 0,2 g. Questa quantità è trascurabile e, se entra nel corpo del bambino, non farà alcun danno. Quando si utilizza un unguento o una crema, la concentrazione è ancora più bassa, poiché gli indicatori principali sono focalizzati sulle mucose e sulla pelle.

Il medicinale non viene accumulato dall'organismo e viene completamente rimosso da esso dopo 2,8-3 ore. Un aumento del contenuto del principio attivo nel latte materno è possibile solo con l'uso di dosi elevate. Ma i medici prescrivono raramente questa terapia..

Inoltre, si deve tener conto del fatto che durante l'assunzione di Aciclovir durante l'alimentazione, possono verificarsi effetti collaterali che influiscono negativamente sul benessere di una giovane madre. Questi includono:

  • nausea;
  • crampi dolorosi all'addome;
  • disturbi intestinali;
  • vertigini, disturbi del sonno;
  • reazioni allergiche, irritazione della pelle;
  • sensazione di bruciore nella zona degli occhi.

È possibile utilizzare il farmaco solo come indicato da un medico e non superare la dose giornaliera indicata. Quindi la maggior parte degli effetti collaterali può essere evitata..

Dosaggio

Il trattamento è prescritto da un medico solo dopo che è stata fatta una diagnosi. È impossibile auto-medicare le donne che allattano, poiché c'è il rischio di infettare il bambino o di causare danni alla sua salute. Gli schemi di ricezione standard sono i seguenti:

  1. Unguento. L'uso dell'unguento presuppone l'assoluta sterilità delle mani. Una striscia di agente spremuto lunga 1 cm viene posta nel sacco congiuntivale inferiore. L'intervallo di utilizzo è di 4 ore. L'intervallo notturno è aumentato a 8 ore. La procedura viene eseguita fino al completo recupero. Per consolidare il risultato terapeutico, si consiglia di applicare l'unguento per altri 3 giorni.
  2. Crema. Lavarsi accuratamente le mani prima e dopo aver applicato la crema. Non lavare o sfregare le aree della pelle danneggiate. Il prodotto viene applicato sulle aree problematiche con uno strato sottile con leggeri movimenti di pacche. Il farmaco viene assunto almeno 5 volte al giorno con una durata del corso di 5 giorni. Per il trattamento di un'infezione in stadio avanzato, il corso della terapia viene aumentato a 10 giorni. Il farmaco ha il massimo effetto terapeutico se usato nelle prime fasi dell'infezione..
  3. Pillole. L'aciclovir in compresse è prescritto alle madri che allattano solo nei casi più gravi. Al fine di ridurre la concentrazione del farmaco nei tessuti del corpo, i pazienti consumano una maggiore quantità di acqua durante il ciclo di trattamento. Per il trattamento dell'herpes, la dose giornaliera del farmaco è di 1000 mg (5 compresse da 200 mg ogni 4 ore). Il corso della terapia è di 5 giorni, aumentabili fino a un massimo di 10 giorni. Come agente immunostimolante, vengono prescritti 400 mg 5 volte al giorno. Le compresse vanno assunte durante o dopo i pasti con acqua. È meglio farlo subito dopo aver allattato il bambino, quindi durante la successiva poppata la concentrazione di Aciclovir nel latte materno sarà minima.

Durante il trattamento, una madre che allatta al seno dovrebbe seguire alcune regole.

Innanzitutto, se l'herpes si è formato sul seno, l'allattamento dovrebbe essere interrotto. Il virus infetta il corpo umano una volta per tutta la vita, manifestandosi in periodiche esacerbazioni. Pertanto, è necessario prevenire possibili infezioni attraverso il contatto tra madre e bambino durante l'allattamento. Se un seno è interessato, deve essere chiuso ermeticamente. Viene estratto il latte da un seno malato e viene nutrito un bambino sano. Tuttavia, se si verifica un'infezione sul torace, l'unguento è controindicato e il medico curante prescrive un altro farmaco più sicuro. Lo stadio frizzante della malattia richiede un trattamento aggiuntivo con tintura di propoli o Fukortsin prima della formazione di croste essiccanti.

In secondo luogo, è importante seguire la dieta corretta, alternare lavoro e riposo e fare passeggiate. Accelera il processo di guarigione, rafforza il sistema immunitario.

Controindicazioni

L'aciclovir, come qualsiasi farmaco, ha controindicazioni. Non è prescritto se una madre che allatta soffre:

  1. Reazioni allergiche che i farmaci possono provocare.
  2. Malattia renale, soprattutto per pillole e farmaci per via endovenosa.
  3. Disordini neurologici.
  4. Intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

L'opinione dei medici

La maggior parte dei medici ritiene che l'aciclovir possa essere utilizzato nel trattamento delle infezioni virali durante l'allattamento. La cosa principale è seguire esattamente le istruzioni del medico e non cambiare nulla nel corso del trattamento prescritto. Una donna che allatta deve seguire attentamente le regole di igiene personale e le misure di sicurezza per non infettare il suo bambino..

Nel complesso, l'aciclovir è un farmaco antivirale efficace che accelera il recupero e rafforza il sistema immunitario..

Opinioni delle madri sull'uso del farmaco

Recensioni di madri sull'assunzione di Aciclovir durante l'allattamento:

Sono un portatore patologico del virus dell'herpes. Almeno una volta ogni sei mesi, mi viene spruzzata sulle labbra e sulla pelle sotto il naso. Questo è quello che mi è successo durante l'allattamento, mentre allattavo mio figlio di tre mesi. Prima di partorire, ho usato l'unguento Acyclovir, che mi ha sempre aiutato molto. E qui ero confuso: non sarebbe dannoso per il bambino? Sono andato dal dottore. Il medico ha permesso l'uso di Acyclovir secondo le istruzioni e sia un unguento che compresse per attivare l'immunità. Tutto è passato molto velocemente.

Pro: buon farmaco, aiuta rapidamente.

Contro: le compresse di aciclovir durante l'allattamento sono ancora allarmanti.

Anastasia, 22 anni

È successo che mi sono ammalato per la prima volta di herpes mentre allattavo il mio bambino di cinque mesi. Per prima cosa, un piccolo granello rosa è apparso all'angolo delle labbra, che prudeva molto. Dopo un paio di giorni, era già una grande piaga giallastra, che ancora prudeva e faceva male. Era difficile aprire la bocca. La mamma ha detto che era l'herpes e mi ha consigliato di comprare l'aciclovir. Ho deciso di consultare prima un medico, forse questo rimedio non può essere utilizzato durante l'allattamento? O ci sono altri medicinali per questo caso? Il medico mi ha prescritto una terapia con Aciclovir, dicendo che semplicemente non esiste un rimedio migliore nella lotta contro l'herpes. Per il bambino, non rappresenta alcun pericolo, poiché praticamente non passa nel latte materno. L'unica cosa è che non puoi baciare un bambino finché la malattia non passa e lavarti le mani più spesso con acqua e sapone. L'unguento è stato utilizzato per 5 giorni secondo le istruzioni. Tutto è guarito senza lasciare traccia.

Pro: farmaco efficace, sicuro e poco costoso.

Elvira, 35 anni

Si ammalò di cheratite erpetica. È stato molto spiacevole, e poi c'era il mio bambino di sei anni tra le mie braccia, che sto allattando. Avevo molta paura di infettarlo, perché sapevo che l'herpes è un'infezione che può essere soppressa, ma non può essere completamente curata. Sono andato all'ospedale. Mi è stata prescritta la crema Acyclovir e un ciclo di compresse simili per stimolare l'immunità. È stato trattato, tutto è andato via. Il bambino non è stato infettato, mentre non vedo alcun segnale di avvertimento.

Pro: aiuta in modo efficiente, rapido. Prezzo abbordabile.

Contro: quando applicato, c'è una leggera sensazione di bruciore agli angoli degli occhi.

Anna, 36 anni

L'aciclovir è un prodotto medico di altissima qualità ampiamente utilizzato nel trattamento dell'herpes e di altre infezioni virali. È sicuro se assunto durante l'allattamento, soggetto a tutte le raccomandazioni del medico e alle norme di igiene personale.

Aciclovir per l'allattamento al seno: unguento e compresse

Data di pubblicazione: 11.02.2020 | Visualizzazioni: 663

L'herpes è la malattia virale più comune che colpisce il 90% delle persone. In assenza di stress sul corpo, il sistema immunitario produce anticorpi e combatte i virus. Se il sistema immunitario è danneggiato, la comparsa di un raffreddore sulle labbra è inevitabile. Per il trattamento del raffreddore, molti unguenti e compresse vengono venduti in farmacia, spesso si tratta di antibiotici ad ampio spettro che sono controindicati durante l'allattamento. Ma c'è una medicina per le madri che allattano che i medici prescrivono.

Le mamme che allattano sono a rischio. Anche se una donna non sapeva cosa fosse l'herpes prima del parto, dopo il parto, oltre il 95% delle neomamme lo affronta. L'automedicazione a casa è molto pericolosa durante l'allattamento, quindi, quando si contatta un medico e si riceve una prescrizione tra le mani, spesso sorge la domanda: “È possibile utilizzare Aciclovir durante l'allattamento? Come reagirà il bambino e cambierà il latte materno dall'assunzione di farmaci? "

Modulo di rilascio del farmaco

L'aciclovir è un farmaco antivirale che rallenta e sopprime lo sviluppo del virus dell'herpes nel corpo. Il medicinale non è un antibiotico e ha 4 forme di rilascio (Tabella 1).

Tabella 1 - Forme di rilascio del farmaco Acyclovir

Unguento per gli occhiCrema esternaPilloleSoluzione per amministrazione parenterale
Viene utilizzato per l'infiammazione del follicolo pilifero e lo spazio tra le ciglia per il trattamento di malattie degli occhi e infiammazioni della cornea. Aiuta a rimuovere il virus dell'herpes sul labbro, nella zona intimaUsato per trattare eruzioni cutanee di varie eziologie su pelle, labbra, genitaliDispensato su prescrizione. Agiscono non localmente, ma su tutto il corpoDisponibile in polvere. È usato per gravi infezioni virali. Molto spesso utilizzato per la diagnosi di HIV positivo

L'aciclovir combatte non solo le eruzioni erpetiche, ma è anche usato per la varicella, l'herpes zoster, l'herpes zoster, il virus Epstein-Barr.

Può Acyclovir essere usato durante l'allattamento

Le future mamme e le donne durante l'allattamento possono utilizzare pomate Aciclovir esterne su raccomandazione di un medico, ma per il periodo di trattamento è necessario interrompere l'allattamento [1].

L'unguento, che viene spalmato sulla pelle o sulle mucose, non rappresenta un grande pericolo, poiché l'assorbimento del farmaco nel sangue avviene in una dose minima [2].

Restrizioni durante l'allattamento

Pillole e iniezioni sono severamente vietate - ciò è dovuto alla quantità di principio attivo in una dose terapeutica del farmaco. Quando si utilizza la somministrazione parenterale del farmaco, la sua concentrazione nel sangue sarà enorme e tutta questa dose entrerà nel corpo del bambino. [3]

L'effetto del farmaco sul bambino non è completamente compreso, pertanto i medici proteggono i bambini dalle possibili conseguenze e non prescrivono l'introduzione di farmaci con un metodo invasivo.

Controindicazioni

Nelle istruzioni per l'uso per uno qualsiasi dei tipi di farmaco Acyclovir nella colonna delle controindicazioni e sul sito Web del SSN sono indicati [4]:

  • ipersensibilità o allergia ai componenti;
  • problemi ai reni;
  • età superiore ai 65 anni;
  • il periodo di gravidanza o concepimento, allattamento (eccetto unguento).

Ciò indica uno studio incompleto dell'effetto del farmaco sul nascituro..

Anche se ora, dopo la ricerca nel 2012, sono diventati più fedeli al farmaco. Spesso sulla confezione è possibile trovare un'iscrizione sull'assenza di controindicazioni e sulla possibilità di utilizzo durante l'allattamento e la gravidanza, ma vengono aggiunte alcune note che rimuovono metà della responsabilità dal produttore, trasferendola o al medico curante o alla paziente.

Nonostante questo segno, i medici prescrivono questo farmaco alle donne in gravidanza e in allattamento. Il dosaggio del principio attivo negli unguenti è piccolo e rapidamente escreto dal corpo.

Caratteristiche dell'uso di unguento per l'allattamento al seno

L'efficacia del farmaco è stata dimostrata nel corso degli anni dall'utilizzo di compresse e unguenti per il virus dell'herpes. Per una madre che allatta, non c'è paura che, spalmandosi le labbra, lei, insieme al latte, trasferisca al bambino gli enzimi che aiutano a bloccare il virus. L'assorbimento dei medicinali nel sangue attraverso la pelle è insignificante e il dosaggio del principio attivo nel sangue sarà la metà di quello consentito per i bambini di età inferiore a un anno.

È possibile allattare al seno con l'herpes

Non dovresti interrompere l'allattamento al seno mentre la ferita da herpes sta guarendo o durante il periodo di trattamento con unguento. Il bambino dovrebbe ricevere dalla madre gli anticorpi che combattono il virus. Nutrirsi durante tali malattie indurisce solo il bambino..

Importante: l'unica eccezione è l'herpes sui capezzoli o areole (pelle intorno al capezzolo). Quando compaiono eruzioni cutanee su un seno, puoi dare al bambino l'altro e, con uno infetto, solo latte spremuto. Un punto importante in questo caso è non lasciare che il bambino si tocchi le mani, e ancora di più con le labbra, le eruzioni cutanee. [cinque]

Prevenzione dell'herpes in un bambino

È scientificamente provato che una madre che allatta un bambino durante un raffreddore gli trasmette anticorpi insieme al latte materno. Devi solo stare attento quando comunichi con il tuo bambino:

  • è meglio indossare una maschera protettiva, poiché il virus dell'herpes viene trasmesso non solo per contatto, ma anche da goccioline trasportate dall'aria;
  • con un'eruzione cutanea sulle labbra, non puoi baciare il bambino.

Effetti collaterali dell'aciclovir

Quando si applica l'unguento, possono iniziare prurito, bruciore, eruzione cutanea.

Quando si utilizza un unguento per gli occhi, possono iniziare blefarite o congiuntivite.

Per la terapia invasiva:

  • colica renale, comparsa di azoto ureico;
  • violazione del rapporto tra plasma sanguigno e suoi componenti (ematuria);
  • psicosi, vertigini, sonnolenza. interruzione del sistema nervoso;
  • nausea, vomito, disturbi delle feci;
  • Edema di Quincke e altre reazioni anafilattiche;
  • interruzione del fegato;
  • infiammazione nel sito di iniezione endovenosa.

Lista di referenze:

  1. Aciclovir (Aciclovir) unguento 5% - radar della Russia (aggiornato il 01.08.2004).
  2. Unguento di Acyclovir per uso esterno 5% - JSC "Sintez".
  3. Aciclovir (Aciclovir) compresse 200 mg - radar russo (aggiornato il 21.12.2009).
  4. Aciclovir (incluso Zovirax) - NHS (aggiornato 07.2019).
  5. Herpes genitale - Dipartimento di Salute e Servizi Umani (aggiornato 01.2019).

Nel 2019 si è laureata presso la National Research Mordovian State University intitolata N. P. Ogareva "nella specialità" Pediatria ".

Serie e numero di registrazione del diploma: 101318 0420079

Aciclovir per l'allattamento al seno

L'herpes è una comune malattia virale che una volta entrata nel corpo dell'ospite, rimane con lui per sempre e si manifesta solo nella fase acuta con bassa immunità. Secondo le statistiche, il 90% della popolazione terrestre ha mai sperimentato disagio associato alla manifestazione di un'eruzione erpetica, specialmente durante l'influenza o il raffreddore. Durante l'allattamento, spesso preoccupa le madri, poiché durante questo periodo il sistema immunitario è indebolito, il corpo si ricostruisce bruscamente a un diverso background ormonale dopo la gravidanza e parallelamente si allontana da una grave scossa dopo il parto.

Il farmaco più comune per il trattamento dell'infezione da herpesvirus è l'aciclovir (noto anche come herpevir). Molte giovani madri sono interessate alla domanda: è possibile bere rimedi per l'herpes durante l'allattamento e, in caso affermativo, quali, ed è consentito l'uso di aciclovir??

Descrizione del farmaco

L'aciclovir è un farmaco antivirale attivo contro herpevirus, citomegalovirus, varicella, fuoco di Sant'Antonio e infezione da HIV. Questo medicinale è noto a molti, dimostrato nel corso degli anni, non è forte, ma aiuta a riprendersi il prima possibile, il che è importante per tutte le madri che allattano, poiché il bambino non aspetterà che sua madre si ammali, perché ha sempre bisogno di cure complete.

È possibile trovare il farmaco sugli sportelli delle farmacie in diverse forme di rilascio: polvere per diluire la sospensione, unguento per gli occhi, unguento per applicazione esterna e compresse (sono venduti in quasi tutte le farmacie, queste forme di rilascio sono molto diffuse). L'unguento per gli occhi è destinato al trattamento delle lesioni di origine virale nella zona degli occhi, un unguento per uso esterno viene utilizzato per trattare le eruzioni cutanee e le compresse vengono bevute per un effetto sistemico generale se il paziente ha un'immunodeficienza.

L'assunzione di aciclovir per HV non è raccomandata nelle istruzioni ufficiali, poiché passa nel latte materno in piccole quantità. Poiché viene rapidamente escreto dal latte materno e non rappresenta alcuna minaccia per il bambino, i medici lo prescrivono ancora alle madri che allattano. Prima di tutto, è consentito un farmaco per uso locale, poiché una quantità minima penetra nel corpo attraverso la ferita. Le compresse di Aciclovir possono essere prescritte anche per l'allattamento al seno, ma in casi davvero gravi.

Come usare il farmaco durante l'allattamento

Se è necessario assumere una forma di rilascio in compresse, tenendo conto del fatto che una singola dose è di 200 mg del principio attivo (1 compressa), che deve essere bevuta 5 volte al giorno (questo è il dosaggio standard secondo le istruzioni). Il farmaco viene rapidamente escreto dal corpo e si stima che non più di 0,3 mg del farmaco per chilogrammo di peso corporeo rimangano nel corpo della madre. Questa è una quantità scarsa, che se penetra parzialmente nel corpo del bambino, non causerà alcun danno.

Poiché l'emivita del farmaco dal corpo è di circa 3 ore, è meglio berlo subito dopo aver allattato il bambino, in modo che tra il pasto successivo, la maggior quantità possibile di principio attivo lasci il corpo della madre.

Durante la terapia, la madre dovrebbe stare il più attenta possibile in modo da non infettare il bambino, poiché il virus si trasmette facilmente e già per il resto della sua vita. Per prevenire l'infezione, è necessario seguire rigorosamente le regole di igiene: non baciare il bambino, non avvicinarlo al viso, lavarsi accuratamente le mani prima di ogni contatto con lui, non leccare i suoi oggetti domestici. Se si è verificata l'infezione e l'herpes è insorto sulla pelle del bambino, non dovresti farti prendere dal panico. È meglio consultare un pediatra e prescriverà l'aciclovir al bambino. La dose viene selezionata individualmente e dipende strettamente dal peso vivo del bambino. La dose giornaliera è calcolata sulla base di 0,03 grammi per chilo di peso.

Cosa deve sapere una madre che allatta:

  • L'unguento viene applicato sulla pelle non più di 5 volte al giorno
  • Le nuove bolle possono essere trattate con tintura di fucorcina o propoli
  • Per mantenere la sicurezza, è meglio interrompere temporaneamente l'allattamento al seno per il periodo di trattamento.
  • È necessario rafforzare il sistema immunitario attraverso una corretta alimentazione, l'assunzione di vitamine e uno stile di vita sano
  • Se compaiono vesciche sul petto, l'unguento non viene utilizzato e il medico seleziona un altro rimedio più delicato
  • È meglio coprire le aree infette con bende per evitare il contatto
  • Se entrambi i seni vengono infettati, l'alimentazione si interrompe completamente, se solo uno, quindi il bambino viene nutrito con un seno sano.

Possibili effetti collaterali dell'aciclovir topico: irritazione cutanea, eritema, formicolio, prurito.

Fenomeni sistemici: perdita di appetito, debolezza, mal di testa, sonnolenza, edema, febbre.

È possibile utilizzare Acyclovir con epatite B, indicazioni e controindicazioni

Il rimedio ha un forte effetto anti-erpetico. Oggi sono trattati con varicella, fuoco di Sant'Antonio, herpes. Con l'aciclovir e con l'epatite B, le eruzioni infiammatorie cessano, la possibilità di formazione di cicatrici cutanee diminuisce. Dall'uso di Acyclovir, le croste si seccano rapidamente, il dolore e il prurito vengono alleviati. Il valore positivo del farmaco nelle sue proprietà immunostimolanti.

Caratteristiche dell'aciclovir

La medicina virale non è un antibiotico. Distrugge i virus, ha una forza d'azione media e accelera il recupero. Si consiglia alle madri che allattano di utilizzare l'unguento Acyclovir, poiché la sua penetrazione nel latte materno è minima. Quando il medico prescrive di prendere una pillola, è severamente vietato combinarla con l'alcol, perché l'alcol annulla l'azione dell'Aciclovir.

Il farmaco è efficace all'inizio del trattamento, nei primi giorni della manifestazione della malattia. Previene la diffusione di lesioni infettive della pelle, delle mucose.

Moduli di rilascio

Il prodotto è disponibile sotto forma di soluzioni, unguenti per occhi e pelle, creme, polveri, compresse. Viene prescritto un unguento per gli occhi per sbarazzarsi dell'orzo. Viene utilizzato non più di 5 volte al giorno. Il tempo della terapia prevede il rifiuto di indossare le lenti a contatto. L'unguento per la pelle per l'HS è prescritto per sbarazzarsi di eruzioni cutanee sulle labbra. I suoi componenti vengono assorbiti nelle zone colpite, trattati con unguento, vengono trasportati in tutto il corpo. Le loro tracce si trovano in dosi residue nelle urine.

I componenti del medicinale, se assunti per via orale, passano nel latte materno. Per questo motivo, le compresse di Acyclovir devono essere assunte con un grande volume di liquido (almeno un bicchiere), durante il giorno, bere più tisane, bevande alla frutta, composte. Il liquido rimuove le sostanze costitutive del medicinale, le pulisce dal latte materno.

L'assorbimento del principio attivo avviene a livello intestinale, dove si concentra nella quantità massima un paio d'ore dopo l'assunzione del farmaco.

In una forma grave di infezione da herpes, vengono utilizzate iniezioni, la soluzione è composta da polveri o vengono utilizzate fiale ermeticamente sigillate appositamente prodotte. Le iniezioni non vengono utilizzate per l'epatite B, poiché esiste un'alta probabilità di penetrazione dei componenti del farmaco nel sangue e attraverso di esso nel latte, ad alta concentrazione.

Composizione

L'agente resiste attivamente alle infezioni virali a livello cellulare influenzando il DNA. Di conseguenza, le cellule virali smettono di moltiplicarsi. Ciò è dovuto al componente principale del farmaco: l'aciclovir. È la sostanza principale e dà un nome al medicinale.

  • acido stearico di calcio;
  • polivinilpirrolidone a medio peso molecolare;
  • fecola di patate;
  • aerosil.

I componenti sono semplici, non danno adito a dubbi sulla natura chimica dell'agente, che ne rende possibile l'utilizzo durante l'HS.

Confezione

I produttori rilasciano il farmaco in confezioni diverse:

  • compresse - in piastre cellulari da 10 pezzi, in una scatola - 20 compresse;
  • gli unguenti sono disponibili in tubi da 10 g;
  • il liofilizzato è confezionato in flaconcini da 250 mg.

La confezione del farmaco influisce sul suo costo. Una scatola con due compresse di compresse e un unguento costa circa 15 rubli. La soluzione iniettabile e l'infusione a goccia costa più di 260 rubli. Dipende dalla rete di farmacie, dove vengono effettuati ricarichi interni per la consegna di farmaci, dai guadagni del personale di servizio, che si riflette nel loro prezzo.

Quando nominare

Se una donna è affetta da epatite B, le viene prescritto Acyclovir non solo per il trattamento di un'infezione già infiammata, ma anche per la prevenzione di frequenti malattie da herpes.

I motivi principali per prescrivere il farmaco:

  • trattamento di varicella, fuoco di Sant'Antonio, cheratite;
  • supporto del corpo dopo l'intervento chirurgico di trapianto;
  • con l'HIV.

Il dosaggio viene scelto dal medico in base alle condizioni del paziente e alla forma della diffusione dell'infezione nel corpo. Le compresse a dosaggio standard (200 milligrammi) vanno assunte rigorosamente dopo i pasti, 2-3 volte al giorno. Quando la madre stessa si ammala di varicella, l'assunzione di farmaci viene aumentata fino a 4 volte al giorno, in totale, la dose giornaliera non deve superare 800 milligrammi, è necessario trattare per 5 giorni, indipendentemente dalla scomparsa delle manifestazioni esterne dell'eruzione cutanea.

Applicazione durante l'allattamento

Quando le piaghe da herpes colpiscono il tessuto mammario, devi rispettare le regole:

  • il pediatra prescriverà il farmaco più adatto al neonato;
  • escludere il tocco del bambino all'eruzione cutanea sulla pelle della madre; sono fasciati, coperti con tovaglioli medici;
  • con un'eruzione cutanea su entrambi i seni, l'allattamento al seno deve essere temporaneamente escluso per curare rapidamente l'infezione.

Nel latte materno, l'1% del farmaco è concentrato dalla dose che beve una donna che allatta. Con un'assunzione interna di 5 volte del farmaco, una piccola percentuale del principio attivo entra nel latte, il bambino riceve una quantità trascurabile del farmaco.

Il medicinale viene escreto dal corpo della donna in 3 ore. Con un tale intervallo di sospensione, l'uso di Acyclovir è molto conveniente: la madre beve una pillola subito dopo l'allattamento, beve un grande volume di liquido e alla successiva alimentazione il bambino riceve latte materno puro e di alta qualità, senza residui di farmaco.

Le misure igieniche sono importanti se la madre tratta l'herpes mentre allatta il bambino in modo da non trasmettere l'infezione al bambino. Se ciò accade, il medico inizia a trattare il bambino con lo stesso Aciclovir, calcolando il dosaggio in base al peso del bambino.

Precauzioni

L'aciclovir causa effetti collaterali, motivo per cui viene utilizzato con l'epatite B solo su raccomandazione di un pediatra.

Le iniezioni vengono somministrate con attenzione a persone che soffrono di disfunzioni neurologiche, funzionalità renale compromessa. Il farmaco ha un effetto negativo sul sistema nervoso centrale, soprattutto quando l'immunità è bassa, il dosaggio viene superato. Quando si applica l'unguento, è necessario assicurarsi che non si depositi sulla mucosa degli occhi, della bocca.

Nelle istruzioni di accompagnamento, i produttori indicano che l'aciclovir non è raccomandato durante l'allattamento, ma, facendo riferimento alla Directory internazionale di e-lactancia, i medici lo prescrivono ancora alle donne che allattano.

L'herpes è spiacevole per un lungo periodo di incubazione, quando i virus vivono nel corpo, ma non compaiono fino a un certo livello di diminuzione dell'immunità. Il tempo di gestazione, il parto, il periodo postpartum sono periodi pericolosi di calo dell'immunità, aumento dell'attività dei virus. Qui, il rimedio viene prescritto e assunto solo sotto la supervisione di un medico, che avverte di cautela durante l'assunzione del farmaco, l'importanza di monitorare il proprio benessere e le condizioni del bambino.

Effetti collaterali

Scegliendo un rimedio per sbarazzarsi dell'herpes, il medico si basa sulle condizioni individuali di ogni donna. Ci vorrà l'influenza sia esterna che interna sugli agenti virali per affrontarli rapidamente. L'aciclovir è un farmaco sicuro ed efficace accettabile per le madri che allattano.

Il farmaco darà effetti collaterali se il dosaggio viene notevolmente superato, se c'è una storia di malattie del sistema nervoso centrale, funzione renale compromessa. Per le madri che allattano, questo medicinale non è prescritto in compresse, iniezioni, contagocce..

  • allergie;
  • nausea;
  • diarrea;
  • dolore diffuso in tutto l'addome;
  • mal di testa.

È possibile prurito, secchezza della pelle con il suo peeling. A contatto con le mucose si formano infiammazioni, blefariti, cheratiti negli occhi.

Overdose

Una pillola in più presa non porterà miglioramenti, anzi, provocherà sintomi di dosaggio eccessivo, che si esprime in:

  • anemia;
  • deficit visivo;
  • edema;
  • dolore muscolare.

I sintomi dell'infiammazione sulla pelle si intensificano, l'irritazione appare sugli occhi.

Quando l'aciclovir viene assunto internamente per più di 5 grammi, il medico controlla la funzionalità renale, rimuove il farmaco in eccesso mediante emodialisi. Quando il medico prescrive una singola iniezione endovenosa di 80 milligrammi del farmaco, questo non è considerato un sovradosaggio.

Un sovradosaggio del farmaco provoca insufficienza renale, disidratazione, eruzioni cutanee, diarrea.

Interazioni farmacologiche

L'uso simultaneo di Acyclovir con altri immunostimolanti aumenta il loro reciproco effetto terapeutico. Allo stesso tempo, l'uso simultaneo del farmaco con antibiotici, tetracicline, cefalosporine non è raccomandato. Questa combinazione aumenta il rischio di complicazioni nelle funzioni degli organi urinari..

L'uso di Acyclovir con Probenecid aumenta significativamente la T media1/2, riduce la clearance del componente attivo - aciclovir. La combinazione di ammissione con farmaci del gruppo nefrotossico aumenta il rischio di disfunzione del sistema renale.

Come influisce sul latte e sul bambino durante l'allattamento?

La dose standard di una compressa è di 200 milligrammi. Un semplice calcolo mostra che non più di 0,3 milligrammi della sostanza attiva entrano nel latte, durante il trattamento della madre con le compresse. Questo è considerato dai medici così piccolo da non influire negativamente sul bambino..

Per ottenere una penetrazione ancora minore del principio attivo nel latte materno, la madre deve aumentare il volume del fluido che beve in modo che i resti del farmaco vengano prontamente rimossi dal suo corpo. Questa volta è di 3 ore. Considerando che la pausa tra le poppate del bambino è anche di 3 ore e la madre cambia il seno dato al bambino per ogni poppata, la corretta raccomandazione dei medici funzionerà alla grande: bere la medicina dopo l'allattamento.

Inoltre, durante l'allattamento al seno, gli anticorpi antivirali che neutralizzano i virus vengono prodotti attivamente nel corpo della madre; gli anticorpi con il latte materno vanno al bambino, l'immunità del bambino è rafforzata.

Mezzi simili

Gli analoghi dell'aciclovir sono:

  • Viropex;
  • Zovirax;
  • Valtrex;
  • Lizavir;
  • Gerpevir;
  • Fenistil;
  • Gerpferon;
  • Cyclovir;
  • Vivorax;
  • Fukortsin.

Ciascuno dei rimedi ha i suoi lati positivi e negativi e il loro utilizzo da parte delle madri che allattano dovrebbe avvenire solo con l'approvazione del pediatra..

Dispensazione da farmacie

Tutti i farmaci contro l'herpes sono disponibili al banco senza prescrizione medica..

Conservazione

Le condizioni di conservazione tengono conto della temperatura ambiente, il luogo in cui è conservato il medicinale. L'aciclovir deve essere conservato in una stanza asciutta al riparo dalla luce solare diretta.

Conservazione dell'aciclovir a casa:

  • unguento non aperto - 3 anni;
  • compresse - 4 anni.

È vietato utilizzare qualsiasi forma di Aciclovir alla fine del periodo di validità. Non idoneo all'utilizzo di moduli con danneggiamento della confezione originale.

L'opinione dei medici

È possibile sbarazzarsi dell'infezione da herpes con l'uso di farmaci. I medici raccomandano la forma in compresse o un unguento di Acyclovir. Il farmaco è prescritto per l'epatite B solo in situazioni difficili. A volte i medici consigliano di interrompere l'alimentazione del bambino fino a quando la madre non è completamente guarita..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Ciliegie durante la gravidanza: non dovresti abusare delle bacche!

Nutrizione

La gravidanza è imprevedibile: tutti hanno sentito parlare dei desideri insoliti delle future mamme. Sorge una domanda naturale: l'uso di determinati prodotti in una posizione interessante non danneggerà?

Suppurazione delle cuciture sul perineo, vai chi aveva!

Concezione

Commenti degli utenti 1 2Sto avendo lo stesso problema adesso. Come è stato curato e quanto tempo ci è voluto?Ero sdraiato nel gnc, lì i punti di tre ragazze si sono deteriorati, sono guariti male e sono stati tirati i punti per loro, e la ferita era aperta, quindi hanno imbrattato di baniocina 3 volte al giorno e dopo una settimana tutto è andato via.

WDM durante la gravidanza

Parto

Dal momento in cui una donna incinta viene registrata fino alla fine del trimestre, i medici mostrano una maggiore attenzione per l'utero femminile. Qui si svolgono tutti gli eventi più importanti di questo "film" sullo sviluppo di un feto in un bambino a tutti gli effetti..

L'età ottimale per la prima gravidanza e il parto: per quale periodo è meglio pianificare il concepimento?

Neonato

Per la maggior parte delle donne, avere un bambino è un evento gioioso e desiderabile. Alcune donne decidono di diventare madre subito dopo aver lasciato la scuola, altre rimandano questo evento fino a quando non avranno ottenuto stabilità finanziaria e indipendenza.