Principale / Analisi

Scala APGAR: decifrare i punteggi dei neonati nella tabella

Bilancia Apgar per neonati. È un sistema per la prima valutazione della salute di un neonato. I medici conducono tale valutazione nei primi minuti di vita. Il primo punteggio di Apgar viene assegnato nel primo minuto dopo la nascita. Il secondo voto viene assegnato in 5 minuti. Di conseguenza, il punteggio di Apgar è costituito da due numeri che il medico imposta durante l'esame di un neonato.

Il punteggio di Apgar consente al medico di determinare se un neonato necessita di cure speciali. Ma oltre al medico, è anche importante che la madre sappia tutto sulla salute di suo figlio. In questo articolo ti diremo come decifrare la scala di Apgar, cosa significano i punti della scala per i neonati..

Il sistema di valutazione dello stato del neonato è una tabella in cui sono inclusi cinque criteri principali per la salute, ciascuno con un punteggio da 0 a 2 punti. La somma dei punti sulla scala Apgar può variare da 0 a 10 punti. Diamo un'occhiata ai criteri principali della scala Apgar.

Criteri di scala di Apgar

I criteri principali per lo stato e il funzionamento del corpo del bambino, in base ai quali vengono forniti i punti:

  1. Frequenza cardiaca (FC): conta la frequenza cardiaca al minuto. Nei neonati, il cuore lavora più duramente che negli adulti, quindi idealmente il risultato dovrebbe essere 120-140 battiti al minuto.
  2. Respirazione: viene determinata la presenza della respirazione e la sua intensità. Normalmente, un neonato fa 40-45 respiri al minuto, accompagnato da un grido acuto. Con la respirazione irregolare e lenta, i punteggi alti (9,10 punti) non danno.
  3. Tono muscolare - valutato dall'intensità dell'attività motoria del neonato. Più attivamente il neonato gira con gambe e braccia, più alto è il punteggio di Apgar.
  4. Riflessi di un neonato: viene valutata la presenza di riflessi incondizionati in un neonato (suzione, deglutizione, presa, ecc.). Ma i riflessi principali sono urlare e inspirare. Se il bambino urla forte, starnutisce si schiarisce la gola: va bene! Se il bambino succhia il seno della madre e le dita sulle braccia sono strettamente serrate a pugno, anche questo è molto buono! Ci sono altri riflessi incondizionati che il medico valuta (leggi di più QUI)
  5. Colore della pelle: viene valutato il colore della pelle del bambino, con particolare attenzione ai palmi delle mani, ai piedi, alle labbra e alla mucosa orale. Con un colore rosa della pelle (da chiaro a rossastro), è stimato in 2 punti, se si nota cianosi della pelle - 1, pallore della pelle con una tinta bluastra - un punteggio di 0.

Scala di Apgar: tavolo

Ogni criterio viene valutato, i punti vengono riassunti.

Apgar segna

La scala per valutare la condizione primaria dei neonati è stata sviluppata da un'anestesista americana Virginia Apgar. La scala Apgar è stata introdotta in pratica nel 1952. Da allora, tutti i neonati hanno la propria valutazione personale alla nascita..

Naturalmente, più punti sulla scala Apgar in totale ha ricevuto il neonato, meglio è. Il miglior punteggio totale è di 9 e 10 punti. Come decifrare i punteggi di Apgar?

Punti di decodifica sulla scala Apgar

Come abbiamo già scritto, la valutazione delle condizioni del bambino secondo la scala di Apgar viene eseguita due volte: al primo e al quinto minuto dopo la nascita. Molto spesso, il secondo grado è di 1-2 punti superiore al primo grado. Questo accade perché il bambino si è abituato un po ', si è adattato a nuove condizioni per se stesso..

0 punti sulla scala Apgar

Se al bambino sono stati assegnati 0 punti, allora il bambino è nato morto.

1 punto, 2 punti sulla scala Apgar

Quando si valutano 1-2 punti, le condizioni del bambino sono considerate estremamente gravi. C'è una minaccia per la vita di un neonato.

3 punti sulla scala Apgar

La condizione del bambino, valutata in tre punti in 5 minuti, è una condizione critica. Il tuo bambino ha bisogno di rianimazione o altre cure mediche urgenti

4 punti sulla scala Apgar

Se al bambino è stato assegnato un punteggio di 4 punti alla nascita, le condizioni del bambino sono considerate gravi. Il neonato necessita di un monitoraggio costante da parte dei medici.

5 punti su Apgar

Cinque punti è sotto la media. Le condizioni del bambino richiedono la supervisione medica per almeno 5-7 giorni. L'assistenza medica viene fornita in base alla situazione degli esami.

6 punti su Apgar

Con indicatori di 6 e 7 punti, i medici conducono ulteriori esami di follow-up ogni 5 minuti per 20 minuti e osservano la dinamica dei cambiamenti. In questo stato, il bambino potrebbe aver bisogno di aiuto per il bambino in qualsiasi momento (ad es. Gli esami vengono effettuati al 5 °, 10 °, 15 °, 20 ° minuto di vita del bambino).

7 punti su Apgar

Nel primo minuto, un punteggio di Apgar di 7 è caratterizzato come "nessuna patologia visibile", ma migliore di 8, 9 o 10.

8 punti sulla scala Apgar

Se al bambino sono stati dati 8 punti anche al 5 ° minuto, questa è considerata la norma massima e il bambino viene consegnato alla madre.

9 punti sulla scala Apgar

Nove punti alla nascita sono un ottimo indicatore. Non hai nulla di cui preoccuparti perché il bambino si sente benissimo!

10 punti sulla scala Apgar

Un indicatore di 10 punti Apgar al 1 ° minuto è estremamente raro. Dieci punti Apgar al quinto minuto dicono che la salute del bambino è perfetta!

10/10 punti - non trovato nella pratica.

Grafico di valutazione del neonato

Apgar segna

Secondo la tabella, possiamo concludere: se al bambino sono stati dati 7, 8, 9, 10 punti sulla scala Apgar nel primo minuto di nascita e 8, 9, 10 punti nel quinto minuto, allora va bene. Con 7/8, 8/8, 8/9, 9/9, 9/10 o 10/10 punti non ti devi preoccupare, lo stato di salute è in perfetto ordine.

I risultati sulla scala Apgar di 5/7, 6/7 e 7/7 punti non sono un indicatore della presenza di una patologia in un bambino. Questi punteggi inoltre non indicano una grave menomazione o disabilità. Questi punti indicano la presenza di alcuni problemi. Quali - il dottore ti parlerà di questo. Inoltre, i punteggi da 5 a 7 punti richiedono una maggiore attenzione per il bambino. Molto probabilmente tuo figlio avrà bisogno di ulteriori test.

Ma, nei bambini prematuri, la valutazione dei criteri è inferiore rispetto ai bambini a termine, quindi un punteggio totale di 6 o 7 è un buon risultato per loro..

Quando si valutano 5-6 punti, il bambino necessita di un'attenta osservazione da parte dei medici e spesso sono necessarie misure di trattamento speciali. Dopo la dimissione, il bambino viene inviato per un esame a un neurologo.

Con una valutazione inferiore a 5 punti, la condizione viene valutata come grave, si verifica l'ipossia. Molto spesso, un neonato ha bisogno di rianimazione. Tali bambini vengono trasferiti in un ospedale e non vengono dimessi fino a un costante miglioramento delle loro condizioni fino a una valutazione di 7 punti sulla scala Apgar.

Un risultato finale basso (fino a 5 punti) è motivo di preoccupazione per madri e medici. Ma il punteggio medio sulla scala Apgar da 5 a 7 punti non dovrebbe portare al panico: solo questi bambini hanno bisogno di un esame aggiuntivo da parte di un neurologo e altri specialisti. Questo indicatore è importante solo nell'ospedale di maternità e per il pediatra distrettuale.

Leggi anche:

È chiaro che ogni mamma vuole sentire parlare di un punteggio di 9 o 10 punti su questa scala. Tuttavia, non devi sprecare i tuoi nervi, è meglio prenderti cura del tuo bambino.!
In futuro, questa valutazione, con la dovuta cura, non influirà in alcun modo sulla salute del bambino.!

Salute a te e ai tuoi figli! Natalia Belokopytova.

Scala di Apgar dei neonati. La norma, che significa 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 punti. Valutazione delle condizioni del bambino

La scala Apgar per la valutazione delle condizioni dei neonati, consente agli operatori sanitari dell'ospedale di maternità di determinare se un bambino appena nato ha bisogno del loro aiuto.

Spesso, il punteggio Apgar aiuta anche i pediatri che si prendono cura del bambino in seguito a monitorare un aspetto specifico delle condizioni del bambino. L'articolo seguente contiene informazioni su qual è l'essenza di questa tecnica, nonché su come esattamente ciascuno degli aspetti della vita di un neonato viene valutato dagli specialisti.

Cos'è, l'essenza della tecnica

La scala Apgar (i neonati vengono valutati con il suo aiuto un minuto dopo la nascita) è considerata il sistema completo più veloce per determinare la necessità di procedure di rianimazione in ogni caso. Tradizionalmente, consiste in 2, meno spesso 3 "misurazioni" dei segni vitali di base del bambino (1 min., 5 min., Meno spesso 10 minuti dopo la nascita).

Questa esigenza è dovuta all'instabilità dello stato di salute dei neonati, che richiede un attento monitoraggio durante i primi minuti di vita del bambino. L'essenza della tecnica è valutare i criteri principali (1 o 2 punti) e riassumere ulteriormente i risultati.

La ricerca di ostetriche e neonatologi include:

  • la pelle, in particolare il suo colore;
  • la qualità e il numero di battiti cardiaci, in grado di registrare deviazioni significative nel funzionamento del sistema cardiovascolare di una piccola persona;
  • la presenza dei riflessi, così come la loro "vivacità";
  • il tono del corsetto muscolare del corpo del bambino, l'attività degli arti è di particolare importanza;
  • il sistema respiratorio del bambino, ovvero la sua capacità di riempire autonomamente i polmoni di aria ed espirarlo senza trattenerlo nel corpo per lungo tempo.

In presenza di deviazioni significative nel funzionamento dei suddetti sistemi e organi del bambino (punteggio Apgar inferiore a 5), ​​i medici specialisti, nella stragrande maggioranza dei casi, decidono sull'attenta osservazione delle condizioni del bambino in dinamica. In tal caso, il bambino, di regola, va dalla madre non prima del secondo giorno dopo la nascita..

Indicatori dello stato normale del neonato nella tabella

La scala di Apgar (i neonati secondo questo metodo hanno iniziato a essere valutati nel 1954) illustra quanto un neonato sia pronto per la vita al di fuori dell'utero.

Quindi, un bambino assolutamente sano, pronto per iniziare un'attività di vita indipendente, di regola, viene "assegnato" 9-10 punti secondo Apgar (2 punti per ciascuno dei criteri). Il punteggio più comune negli ultimi anni è 8-9, che si sviluppa più spesso a causa del tono diminuito delle estremità nei bambini nati moderni..

Gli indicatori dello stato normale del neonato sono i seguenti:

Criterio / punteggio di Apgar0 punti su Apgar1 punto su Apgar2 punti su Apgar
Uniformità e saturazione del colore della pelleColore della pelle bianco o blu di tutto il corpoColore della pelle rosa o rosso di tutto il corpo, esclusi gli arti (solitamente bluastro)Colore della pelle rosa o rosso di tutto il corpo, comprese braccia e gambe
Funzione cardiovascolare (frequenza cardiaca)Nessun battito cardiacoMeno di 100 bpm.Più di 100 al minuto.
La presenza e la "vivacità" dei riflessiCompleta mancanza di reazioneRiflessi deboliRiflessi attivi sotto forma di forti urla, pianti, starnuti e così via
Tono del corsetto muscolareCompleta assenza di tensione minima alle estremità (gambe e braccia pendono lentamente)Lieve tensione, con conseguente leggera flessione occasionale delle gambe o delle bracciaCambio attivo di posizione di braccia e gambe, "durezza" dei muscoli della schiena
Maturità del sistema respiratorioMancanza di respiroMancanza di respiro, assenza o pianto alla nascitaRespirazione facilmente udibile, forti urla, pianto alla nascita

Indicatori di decodifica: cosa dicono le deviazioni dalle norme

La scala Apgar, in particolare il risultato dell'utilizzo di questo sistema, può aiutare i genitori di un neonato a farsi un'idea della "forza" della salute del loro bambino.

Avendo scoperto quale dei criteri di valutazione, a parere di neonatologi e ostetrici, non meritava il maggior numero di punti, mamma e papà possono presumere che ci siano possibili deviazioni nelle condizioni generali del bambino, nonché, in alcuni casi, le ragioni di quanto accaduto.

Respiro

La maturità dei polmoni, espressa nella capacità del neonato di iniziare autonomamente ad inalare aria dopo aver tagliato il cordone ombelicale, indica il normale sviluppo dell'apparato respiratorio.

Il punteggio massimo di Apgar (2 punti), tradizionalmente, viene "assegnato" ai bambini che emettono immediatamente una voce dopo la nascita, così come quelli il cui numero totale di respiri ed espirazioni in un minuto sarà stabile, pari ad almeno 40-45 contrazioni polmonari.

In assenza o pianto intermittente minimo del bambino dopo la sua nascita, i medici danno 1 punto e osservano il neonato durante il primo giorno di vita.

In assenza di attività da parte dell'apparato respiratorio, neonatologi e ostetrici forniranno immediatamente al bambino un sistema per la ventilazione artificiale dei polmoni ed eseguiranno le necessarie procedure di rianimazione nel tentativo di riportare in vita la piccola persona.

Un'intensità respiratoria insufficiente, così come la sua completa assenza, può indicare sia il sottosviluppo del sistema stesso (in caso di parto prematuro), sia una violazione del suo funzionamento, il più delle volte a causa di un travaglio "difficile" prolungato, che di solito porta all'ipossia fetale (un bambino in il canale del parto soffre di mancanza di ossigeno).

Frequenza del battito cardiaco

In base al numero di battiti cardiaci, il personale medico dell'ospedale di maternità determina quanto ha sofferto il bambino durante il parto. I bambini, i cui cuori battono più di 100 volte al minuto, di solito meritano 2 punti. Il battito cardiaco del bambino è inferiore a 100 volte al minuto. di solito visto con parto pretermine.

Una tale deviazione dalla norma indica che il corpo del bambino non è pronto a funzionare separatamente dai sistemi vitali della madre. In caso di consegna in tempo, tali violazioni nel sistema cardiovascolare possono essere una conseguenza dell'ipossia fetale prolungata nel processo di nascita..

In assenza di battiti cardiaci in un neonato nei primi secondi di vita, i medici tenteranno di rianimarlo. La ragione di ciò potrebbe essere un errore medico; parto prolungato e traumatico, nonché malattie infettive della madre, che hanno provocato disturbi significativi nel lavoro del sistema cardiovascolare del bambino.

Tono muscolare

Nel caso della salute ideale del neonato, la forza del suo corsetto muscolare si rifletterà nell'attività motoria. In assenza di violazioni, il bambino cambierà caoticamente e rapidamente la posizione degli arti superiori e inferiori, piegandoli e piegandoli dinamicamente. Inoltre, il lato positivo saranno i tentativi del bambino di raddrizzare il suo corpo, portandolo così in una posizione naturale..

La base per un risultato meno soddisfacente nel sistema di valutazione del bambino sulla scala di Apgar (1 punto) sarà la sua riluttanza a muoversi. In questi bambini, di regola, le braccia e le gambe sono in una posizione piegata o, al contrario, "sospesa" per molto tempo dopo la nascita..

Anche il cambiamento "pigro" della posizione del corpo, l'estensione del tronco, sono considerati una variante della deviazione, così come la conservazione prolungata della postura dell'embrione o l'impiccagione "senza vita" di un bambino tra le braccia di un ostetrico o neonatologo.

Le ragioni della deviazione nello stato normale del tono muscolare del bambino possono essere le conseguenze di un parto difficile o un trauma alla nascita, danni alle terminazioni nervose e formazione impropria del corsetto muscolare al momento di essere nel grembo materno..

A condizione che tutti gli altri criteri di valutazione sulla scala Apgar abbiano un punteggio elevato, un tono muscolare eccessivo o, al contrario, la distonia muscolare sia corretta da procedure di fisioterapia, trattamento farmacologico, oltre a sottoporsi a diversi corsi di massaggio, in conformità con le raccomandazioni del pediatra e del neurologo.

Riflessi

La presenza di riflessi necessari per un'esistenza separata è determinata in un neonato stimolandoli da specialisti pediatrici che esaminano il bambino dopo la nascita. Il punteggio Apgar massimo viene solitamente "assegnato" ai neonati che dimostrano in modo indipendente una naturale tendenza a succhiare, afferrare saldamente, deglutire, inspirare ed espirare aria.

In assenza di manifestazioni riflesse visibili, ostetriche o neonatologi:

  • avvicinare il dito il più possibile alle labbra del bambino, provocandolo a succhiare;
  • il bambino è posto verticalmente, con il normale sviluppo del quale dovrebbe apparire il riflesso del "camminare";
  • un catetere viene inserito nel naso del neonato per rimuovere i resti di muco e altri "prodotti" del travaglio dal naso, spingendo la piccola persona a starnutire o, almeno, provare a voltare le spalle o mostrare insoddisfazione per ciò che sta accadendo;
  • posizionare il bambino su una superficie dura, capovolgendolo sulla pancia e appoggiando le mani sui talloni del bambino, in attesa della manifestazione del riflesso strisciante, effettuato per repulsione dal supporto.

L'assenza di riflessi in qualsiasi manifestazione indica immaturità o lesioni significative al sistema nervoso e muscolare di una persona appena nata.

Colore della pelle

Idealmente, il bambino dovrebbe cadere nelle mani di neonatologi e ostetrici con un colore rosa uniforme della pelle in tutto il corpo. In presenza di una tinta blu sugli arti, che si osserva sullo sfondo generale del colore normale della superficie della pelle del neonato, i medici controlleranno il bambino per possibili lesioni dei vasi sanguigni e delle connessioni nervose che interrompono la normale circolazione sanguigna nel corpo del bambino.

Con un pallore eccessivo e, in alcuni casi, il colore blu o blu dell'intero corpo del bambino, i neonatologi inizieranno immediatamente le procedure di rianimazione per ripristinare la circolazione sanguigna. Le deviazioni dalla norma in questo caso sono più spesso osservate nei bambini nati naturalmente.

Il taglio cesareo evita che il bambino passi attraverso il canale del parto della madre, che è spesso la fase più traumatica del parto. Tali caratteristiche del colore colore della pelle del bambino durante il parto naturale indicano la sua sofferenza per mancanza di ossigeno al momento della nascita "protratta".

Algoritmo per esaminare un bambino alla nascita

La scala di Apgar (i neonati sono valutati esclusivamente da specialisti) implica un certo algoritmo per l'organizzazione dell'esame. Accettato il bambino dall'ambiente "uterino", l'ostetrica o il neonatologo effettua una valutazione immediata dello stato della sua pelle.

Dopo aver esaminato il corpo del bambino, accertandosi del suo colore normale uniforme, lo specialista analizza la presenza di un pianto nel bambino. Dopo aver concesso non più di 30 secondi per l'esame iniziale, il professionista misura la frequenza cardiaca, nonché il numero e l'uniformità di inspirazione ed espirazione, utilizzando apparecchiature mediche speciali.

Quindi, avendo stabilito che le condizioni del bambino non causano paura, viene applicato (se possibile) al seno della madre. Questo metodo consente al medico di valutare la presenza di riflessi naturali, in particolare alla suzione. Se il sequestro del capezzolo non si è verificato, cercano artificialmente di "provocare" il bambino a dimostrare i propri riflessi utilizzando i metodi sopra elencati nell'articolo.

Parallelamente a queste attività, i neonatologi valutano il tono muscolare del bambino, in base alla sua attività motoria mentre si muove nel reparto maternità nelle mani di uno specialista.

La rivalutazione degli indicatori del sistema Apgar viene eseguita nel quinto minuto di vita del bambino. Se il punteggio totale dopo il secondo esame è inferiore a 7, i medici, di regola, decidono un ulteriore esame del bambino ogni 5 minuti. nei prossimi 20 minuti..

Come vengono calcolati i punti?

Dopo aver assegnato un certo numero di punti, indicando lo stato di salute ideale (2 punti), soddisfacente (1 punto) o insoddisfacente (0 punti) del neonato per ciascuno dei 5 criteri di base, i medici riassumono i numeri e ricevono la valutazione necessaria - un punteggio sulla scala Apgar.

Cosa significano 1-3 punti?

La scala Apgar (i neonati vengono esaminati con il suo aiuto, indipendentemente dall'ora e dal metodo di nascita) rende chiara ai genitori un'idea dello stato in cui si trova il loro bambino al momento.

Un punteggio di 1-3 punti è considerato basso e indica gravi deviazioni nella salute del bambino..

Possono essere scatenati dal grave decorso del parto (la minaccia alla vita di solito scompare poche ore dopo la nascita del bambino), malattie croniche del neonato (si verificano quando la madre non segue uno stile di vita sano durante la gravidanza o trasmette malattie infettive), nonché l'immaturità generale dei sistemi del corpo del bambino ( nascita prematura).

Vale la pena notare che in un certo numero di casi, un punteggio Apgar basso richiede misure di emergenza e il trasferimento della piccola persona all'unità di terapia intensiva..

Cosa significano 4-7 punti?

Il punteggio Apgar di 4-7 punti è, sebbene non alto, ma accettabile. Un bambino che ha ricevuto una tale valutazione, di regola, presenta anomalie di salute da moderate a lievi, solitamente suscettibili di trattamento farmacologico.

Nonostante una serie di disfunzioni che richiedono correzione, le conseguenze di un tale stato del bambino alla nascita, nella sua vita futura, nella stragrande maggioranza dei casi, non vengono osservate.

Il che significa 8-10 punti?

8-10 punti ottenuti come risultato della somma degli indicatori per tutti i criteri di base che sono componenti del sistema Apgar sono considerati la norma. Questo livello illustra le normali reazioni e la prontezza del corpo del neonato a iniziare la vita al di fuori dell'ambiente uterino..

Un bambino che ha ricevuto tale valutazione non necessita di ulteriori esami e osservazioni da parte del personale medico e viene trasferito alla madre, a condizione che non sia necessario fornirle assistenza medica postpartum.

Previsione

Qualsiasi valutazione su questa scala, che a prima vista sembra oggettiva, è fissata da uno specialista specifico e non può essere considerata "la verità ultima".

La figura mostra la decodifica della scala Apgar.

Ecco perché, anche se il bambino riceve un punteggio Apgar basso alla nascita, la madre dovrebbe ricordare che seguire le raccomandazioni degli specialisti, così come l'amore incondizionato per il proprio figlio, può correggere radicalmente la situazione..

Il personale medico degli ospedali per la maternità è adeguatamente attrezzato per monitorare e influenzare positivamente gli scostamenti nelle condizioni del bambino alla nascita. Rilasciando la madre e il neonato dopo il parto dall'istituto, i medici faranno previsioni appropriate per l'ulteriore sviluppo e salute del bambino e daranno anche raccomandazioni ai genitori in ogni caso specifico..

Scala di Apgar negli esempi

Per formare una comprensione dettagliata delle condizioni del neonato, è consigliabile che i genitori familiarizzino con esempi di stime di Apgar e la loro decodifica:

  • 0/2, 1/2, 2/2, 2/3, 3/3 - le condizioni del bambino in questo caso sono considerate critiche e richiedono cure mediche immediate;
  • 3/4, 4/4, 4/5, 5/6, 6/6 - la salute del bambino con tali valutazioni è instabile e richiede un attento monitoraggio da parte di neonatologi e pediatri, non solo durante le prime ore di vita, ma per tutto primo mese;
  • 5/7, 6/7, 7/8, 8/8 - dopo aver ricevuto tali valutazioni, il bambino può essere considerato relativamente sano, ma il più delle volte presenta debolezza generale e esaurimento del corpo nel suo insieme, il che rende necessario che i medici monitorino le sue condizioni durante il primo giorni dopo la nascita;
  • 8/9, 9/9, 9/10, 10/10 sono indicatori caratteristici di bambini assolutamente sani che non necessitano di cure specifiche e supervisione da parte del personale medico.

La scala Apgar, utilizzata da molti anni per valutare le condizioni dei neonati, è l'unico metodo relativamente obiettivo per determinare rapidamente la necessità di misure di rianimazione per un bambino..

Dopo aver studiato attentamente le informazioni di cui sopra, i genitori saranno in grado di capire come gli esperti valutano la salute del bambino utilizzando questo sistema e anche se vale la pena preoccuparsi del numero di punteggi Apgar espressi dai medici..

Scala di Apgar dei neonati nella tabella: spiegazione dettagliata dei punti

La scala Apgar per neonati è un modo moderno per valutare la prontezza dei neonati per la vita extrauterina.

Il primo esame non influenzerà il tuo amore per il bambino, ma non farà male apprendere la complessità del superarlo, il significato dei numeri misteriosi nella dimissione dall'ospedale. Parliamo più in dettaglio di cos'è la scala Apgar, come decifrarla e cosa fare se il bambino ha ricevuto voti bassi.

Da questo articolo imparerai

Cosa significa questa scala?

Una scala per valutare la salute di un neonato da segni esterni è necessaria per ostetrici-ginecologi, pediatri presenti al parto. In base ai risultati dell'esame e alla somma dei punti, si decide sull'obbligo di fornire al neonato cure rianimatorie d'urgenza, sulla possibilità di trasferirle alla donna in travaglio nel reparto di degenza congiunta.

Il sistema APGAR è stato sviluppato nel 1952 come materiale didattico per gli studenti, un ausilio nel lavoro degli infermieri. L'innovazione ha ricevuto il nome del creatore: l'anestesista Virginia Apgar, professore. Il numero crescente di nascite di bambini con patologie intrauterine, soffocamento durante il parto ha richiesto di inventare la valutazione. Ed è utilizzato con successo in ostetricia e pediatria da 70 anni..

Scala di Apgar: un intervallo di punti da 0 a 10 punti. Il bambino viene esaminato due volte nel primo e nel quinto minuto dopo la nascita, i voti vengono assegnati in base a 5 indicatori:

  1. colore dell'epidermide - A (Aspetto);
  2. frequenza cardiaca - P (Pulse);
  3. riflessi, eccitabilità riflessa - G (smorfia);
  4. tono muscolare, attività fisica - A (attività);
  5. pattern respiratorio - R (Respirazione).

Per ogni articolo, il bambino riceve da 0 a 2 punti. Dopo che i punti sono stati sommati, il risultato sulla scala Apgar è pronto. Se il risultato dell'esame al quinto minuto è pari a 0–7 punti, la valutazione viene eseguita altre tre volte a intervalli di tempo uguali: al 10-15-20 minuto. La determinazione del risultato richiede meno di un minuto, non è richiesta alcuna attrezzatura aggiuntiva.

Nella dimissione postpartum, il bambino ha almeno 2 indicatori su una scala, ad esempio 7/9 o altri numeri. Ciò significa che nel primo minuto ha ricevuto 7 punti, e nel quinto - 9. Per una valutazione positiva del risultato, è importante vedere le dinamiche di adattamento (i primi numeri saranno inferiori a quelli successivi).

Maggiori informazioni su ogni parametro

La valutazione dello stato del neonato si basa sui segni esterni dell'attività vitale del corpo. Per capire come ciò avvenga, soffermiamoci su ogni punto in modo più dettagliato..

Ostetrici, pediatri usano la tabella per ottenere rapidamente un risultato sulla scala di Apgar. Assomiglia a questo (Attenzione! La tabella può essere fatta scorrere a destra ea sinistra):

Parametro0 punti1 punto2 punti
Colore della pellePallido, bluastro (cianosi).Le gambe e le braccia sono bluastre, il resto del corpo è rosa pallido.Il tono della pelle è uniforme, rosa su tutto il corpo.
Frequenza del battito cardiacoManifestazioni singole, nessun polso.Meno di 100 battiti al minuto.130-140 battiti al minuto.
RiflessiAssenza totale.Espressione insufficiente.Pronunciate deglutizione, succhiare, afferrare.
Tono muscolareMancanza di movimento.I movimenti del corpo sono deboli, rari.Arti caotici e oscillanti regolarmente.
RespiroÈ assente.Geme, respira in modo irregolare (ipoventilazione).Urla, respira profondamente, spesso.

Il risultato della valutazione è la somma dei punti per ogni indicatore.

Succede come segue:

  • Colore della pelle

Se il neonato ha un tono della pelle rosa chiaro, rosa caldo, ottiene 2 punti. Una tonalità bluastra delle estremità con un colore normale dell'epidermide del resto del corpo riduce il punteggio a 1 punto, segnalando al medico una debole ipossia fetale.

Il colore blu ovunque della pelle, il pallore eccessivo è un motivo per eseguire procedure di rianimazione e mettere 0 punti sul primo indicatore.

È interessante! A proposito, i bambini nati con un taglio cesareo hanno maggiori probabilità di ricevere un massimo di 2 punti secondo questo criterio. Ciò è dovuto al fatto che il passaggio naturale del canale del parto non è facile per un neonato e può influenzare il livello di ossigeno nei tessuti. E i Cesariti riescono a evitarlo.

  • Pulse

La frequenza cardiaca viene misurata 6 secondi dopo la nascita ascoltando, palpando il torace o sondando le arterie. Quindi moltiplica la cifra risultante per 10, in modo da ottenere il risultato minuto.

Il cuore dei neonati lavora attivamente. L'impulso normale è compreso tra 130 e 140 battiti al minuto. In questo caso, il bambino guadagna 2 punti.

Se il cuore batte in modo instabile, più lento, il bambino ottiene 1 punto, se non c'è alcun polso - 0 punti.

Se gli indicatori non sono normali, il bambino riceve procedure di rianimazione fino a quando la frequenza cardiaca non torna alla normalità.

  • Riflessi

La capacità di succhiare, afferrare, deglutire, respirare sono i primi riflessi dei neonati necessari alla vita. Se il bambino mostra chiaramente la presenza di queste abilità innate nei primi minuti di vita, ottiene un punteggio elevato di 2 punti. Il bambino deve cercare il petto, schioccare le labbra, urlare dopo la nascita, respirare.

Se i riflessi sono debolmente o parzialmente espressi, guadagna 1 punto, in loro completa assenza - 0 punti.

Per ottenere una valutazione oggettiva, gli ostetrici stimolano le manifestazioni dei movimenti riflessi:

  • metti un dito sulle labbra del bambino;
  • metti il ​​neonato su una superficie piana, invitandolo a fare un passo;
  • adagiato sulla pancia e spinto sotto i talloni, risvegliando il riflesso strisciante;
  • viene posizionato un catetere per pulire il naso dal muco; ottimo se il bambino starnutisce, fa una smorfia, toglie la testa.

I movimenti caotici delle braccia e delle gambe sono il principale indicatore del benessere del bambino subito dopo la nascita. Cerca di raddrizzare gli arti, portare il corpo in una posizione normale. Questo comportamento aggiunge 2 punti al totale..

Un bambino ottiene 1 punto se:

  • si muove debolmente, ma lo fa con riluttanza;
  • le maniglie, le gambe rimangono piegate.

Con una completa assenza di movimenti del corpo, mantenendo la posizione dell'embrione o vicino ad esso - 0 punti.

  • Respiro

Un neonato guadagna 2 punti se urla stridamente dopo la nascita e nel primo minuto di vita mantiene un ritmo respiratorio normale - 40-45 respiri. Se, invece di piangere, il neonato emette un gemito, un respiro sibilante, respira in modo irregolare, gli verrà assegnato 1 punto, in assenza di manifestazioni secondo questo criterio - 0 punti.

Importante! Va tenuto presente che i bambini prematuri nati in modo innaturale e attraverso un taglio cesareo ottengono risultati inferiori al test di Apgar. Le donne non dovrebbero essere arrabbiate per questo, inventando difetti per il bambino. L'attenzione, la cura e la cura attenta possono migliorare rapidamente la situazione.

Cosa significano i voti

Durante il parto, alle donne di solito non vengono assegnati punteggi di Apgar precisi. I genitori vedono il risultato sulla scheda dopo essere stati dimessi o chiedono al medico. Per l'auto-decrittografia dei risultati, utilizzare la seguente decodifica della somma dei punti.

  • 0-2. Il neonato si trova in una situazione critica, è necessario l'aiuto di un rianimatore.
  • 3-4. L'indicatore è soddisfacente. Le deviazioni dalla norma sono nella media.

I bambini prematuri spesso ottengono questo risultato. Dopo la nascita, il bambino viene monitorato da un pediatra, ostetrico, neurologo.

  • 5-6. Risultato soddisfacente, piccole deviazioni dalle norme.
  • 7-9. Gli indicatori sono ottimamente positivi. Le deviazioni sono deboli.
  • 10. Bambino sano.
  • Per semplificare l'algoritmo di valutazione dei risultati, forniremo esempi dei risultati dei test sui neonati:

    Il bambino si sente benissimo. Medici e madre non devono preoccuparsi del suo benessere, monitorare attentamente le condizioni prima di lasciare l'ospedale.

    Il risultato clinico è normale. Il bambino si sente bene, si è adattato rapidamente all'ambiente esterno.

    Forse il bambino è nato un po 'indebolito, ma rapidamente riabilitato dal quinto minuto. Si sente bene, non è richiesta alcuna assistenza medica o una stretta supervisione da parte di un pediatra.

    Prestazioni soddisfacenti. Non è necessaria alcuna assistenza medica urgente.

    La condizione è nella media, i pediatri devono monitorare il neonato più da vicino.

    Il risultato è inferiore alla media, ma c'è un trend positivo. Il bambino viene monitorato più da vicino 1–2 settimane dopo la dimissione.

    Questo risultato richiede una misurazione al decimo minuto dopo la consegna. Le condizioni fisiche del bambino sono scadenti. In questo caso, la donna e il bambino vengono ricoverati in ospedale per un'ulteriore osservazione..

    Hai bisogno di rianimazione, condizione critica.

    Il bambino ha chiari segni di asfissia, c'è una minaccia per la vita del neonato.

    I pediatri devono eseguire la rianimazione urgente.

    La situazione è difficile, il bambino è sull'orlo della vita o della morte. È impossibile fare a meno della rianimazione, dell'esame dettagliato.

    È interessante! Un punteggio di 10 viene assegnato ai neonati in Russia molto raramente. Ciò è dovuto alla mentalità del personale medico, alla paura di sfogarlo, a mostrare mancanza di professionalità. Quindi, 9 punti possono corrispondere a 10 accettati a livello internazionale.

    Ciò che è considerato la norma

    La valutazione del neonato secondo la scala Apgar è un metodo mondiale per identificare i difetti nello sviluppo intrauterino dei bambini. In ostetricia, era amato per la sua obiettività e semplicità. La somma dei punti consente di ottenere un quadro clinico completo delle condizioni del bambino, redigere un piano di osservazione e cura postpartum.

    I punti da 7 a 10 sono considerati normali indicatori del livello di sviluppo fisico e riflesso.In questo caso, il bambino non richiede cure mediche, viene trasferito alla donna in travaglio, applicato al seno.

    Il punteggio Apgar nell'intervallo da 6 a 0 punti è considerato superato con deviazioni. Tali bambini avranno bisogno di cure mediche e di esami aggiuntivi nel periodo postpartum:

    • 5-6 - lievi deviazioni;

    Ci vuole tempo per la riabilitazione, spesso le carenze sono di natura unica. Associato ad asfissia, immaturità fetale.

    • 3-4 - la condizione generale non è soddisfacente;

    C'è un grado medio di carenza di ossigeno del bambino. Sarà necessaria la rianimazione per riportare la respirazione e il polso alla normalità.

    • 0-2 - situazione critica;

    C'è il rischio di morte del neonato. Prima di tutto, viene eseguita la stimolazione respiratoria (IVL). Basso peso corporeo, prematurità, ipossia possono essere la ragione di tassi bassi..

    Il livello di manifestazione dei criteri della scala Apgar è determinato due volte: al primo e al quinto minuto. A tassi bassi, è importante osservare dinamiche positive. Se un bambino ha ottenuto 4-5 punti nel primo minuto, ma 7-9 nel quinto, allora è considerato un bambino sano. La mancanza di dinamica è un segnale allarmante, un motivo per effettuare misurazioni altre due o tre volte, per fornire al bambino un'assistenza rianimatoria urgente.

    È importante capire che il test di Apgar è soggettivo per l'ulteriore sviluppo del bambino. I bambini piccoli con un punteggio di 9-7 non saranno necessariamente più intelligenti, più forti di quelli che hanno ricevuto punteggi bassi.

    E se il punteggio è basso

    La diagnosi precoce delle condizioni di un neonato è un vero toccasana per i moderni ostetrici. La valutazione Apgar indica il livello di benessere del bambino nei primi minuti di vita. Naturalmente, tutti i genitori sperano nella nascita di un bambino sano e forte, il che significa voti alti sulla bilancia.

    I punteggi bassi indicano la presenza di malformazioni congenite, scarso adattamento del bambino all'ambiente esterno. Le ragioni dei risultati negativi sono più spesso:

    • L'asfissia è soffocamento. Si verifica a seguito di intreccio del feto con il cordone ombelicale, ostruzione delle vie respiratorie con muco, liquido amniotico.
    • L'ipossia è una mancanza di ossigeno durante il periodo prenatale. L'ossigeno viene perso nel cervello e nei tessuti. Da qui compaiono cianosi della pelle, edemi, scarsa attività fisica nei primi minuti di vita..
    • Prematurità. Immaturità fisiologica, sottopeso.
    • Lesione alla nascita. Un feto sano soffre durante il passaggio del canale del parto.
    • Infezioni intrauterine. Passato da madre a feto.
    • Incompatibilità del sangue della madre e del feto. Rischio Rh.

    L'asfissia e l'ipossia sono considerate particolarmente pericolose. La mancanza prolungata di ossigeno porta a gravi disturbi dello sviluppo del bambino in futuro, provoca gravi malattie neurologiche, come:

    • Sindrome da riflesso aumentato e eccitabilità nervosa. Persiste nei bambini sotto i 3 mesi di età. I bambini sono irrequieti, spesso piangono, dormono male. Si registrano diminuzione o aumento del tono muscolare, tremori del mento e degli arti.
    • Sindrome convulsiva. Porta all'epilessia. Caratterizzato da una contrazione involontaria di uno o di un gruppo di muscoli.
    • Sindrome da coma. La coscienza, la sensibilità, la funzione motoria sono soppresse.
    • Depressione del sistema nervoso centrale. I riflessi sono deboli, il bambino dorme molto, mangia poco.
    • Idrocefalo. Il fluido si accumula nel cervello di un neonato. Viene diagnosticato un ritardo nello sviluppo fisico e mentale.

    Il trauma alla nascita causa paralisi cerebrale, VSD, ipertensione, disturbi motori. Le conseguenze di un'infezione intrauterina sono difficili da prevedere. Queste sono varie malattie dell'udito, della vista, degli organi interni, della natimortalità..

    I bambini con ipossia o asfissia nascono deboli e passivi. Il risultato del test Apgar viene misurato da due a quattro volte e non supera i 6 punti. Quando si organizza un'assistenza adeguata, fornendo assistenza medica professionale, seguendo le raccomandazioni dei pediatri, è possibile normalizzare le condizioni del bambino. E la qualità della vita del bambino e dei genitori dipenderà da questo..

    Importante! I risultati dei test di Apgar bassi nei bambini prematuri corrispondono alla media dei nati in tempo, a meno che non vi siano seri motivi di preoccupazione. Ad esempio, 6/7 nei neonati immaturi è la norma. Ma saranno comunque necessarie osservazioni regolari da parte di un neurologo e altri specialisti ristretti.

    Non scoraggiarti se i punteggi Apgar di tuo figlio sono inferiori al massimo. Dopotutto, tutto ciò che è più importante per il suo sviluppo sarà stabilito ulteriormente - nei primi anni di vita. E molto dipenderà dal tuo amore e dal desiderio di crescere tuo figlio sano e felice..

    IMPORTANTE! * quando si copiano i materiali dell'articolo, assicurarsi di indicare un collegamento attivo alla fonte: https://razvitie-vospitanie.ru/otveti/shkala_apgar.html

    Se l'articolo ti è piaciuto, ti preghiamo di lasciare un commento qui sotto. La tua opinione è importante per noi!

    E 'Importante Conoscere La Pianificazione

    Grippferon durante la gravidanza. si o no?

    Nutrizione

    Commenti degli utentiI ferons sono generalmente sconsigliatiC'è un'istruzione per gripferon, è scritto permesso, cosa inventare.Bene, sul forum ho letto da qualche parte che il componente principale è proibito...

    Quale fegato è buono per l'allattamento al seno

    Nutrizione

    Ogni donna che allatta controlla attentamente la dieta. Dopotutto, le sostanze che la madre usa entrano nel corpo del bambino insieme al latte materno. A volte l'azione di queste sostanze danneggia il bambino..

    Sgabello in un bambino: norma e deviazioni

    Concezione

    Nei primi mesi dopo la nascita del bambino, la madre è letteralmente preoccupata per tutti i dettagli della vita del bambino, comprese quante volte e quale consistenza il bambino ha le feci di un neonato.