Principale / Nutrizione

La cervice di 41 settimane non è pronta

Forse non proprio sull'argomento, ma ora tutti i mezzi sono buoni per te. Lo sperma maschile prepara bene la cervice. Contiene una sorta di ormone che è utile per preparare la cervice. Uso questo strumento da 38 settimane. La cervice è già aperta di 3 cm, ma non c'è ancora il parto, anche se il 41 ° è già in corso.

Teniamo i pugni per te @@@

ragazze, 41 settimane finiranno presto, ma il collo non è affatto pronto: (anche il bambino è grande e sta ancora alto. Lo hanno messo sul DO in 2 giorni. dimmi chi lo ha avuto, quali sono le mie prospettive? Vorrei, ovviamente, solo positivo risponde, ma capisco cosa devi sapere, cosa devi temere.
sono benvenute anche le recensioni sulla prenatale gratuita in 9-ke;)

Ho avuto la stessa cosa. Alla fine delle 41 settimane sono arrivata a Zoz (da quando stavo per partorire in SR, proprio alle 9), le sue parole erano "noiose come in una vasca", ero terribilmente spaventata - ho aspettato quasi un mese che partorirò giorno per giorno, ma qui dicono che non ho ancora niente di pronto :( Ero terribilmente sconvolto :( Sono andato in prenatale, gratuito, ma in un reparto retribuito. In un manicomio gratuito, come mi sembrava, 10 persone in reparto. Due giorni mi sono sdraiato Il personale è stato attento, li ha trattati molto bene, i siti a pagamento non hanno nemmeno bisogno di sedersi in fila per i test, bussarsi e invitarli a donare il sangue, per esempio. Di conseguenza, il 2 ° giorno, quando Zoz ha portato l'ufficiale medico capo Kulikova, per vedermi e decidere cosa fare con me, sono rimasti molto sorpresi dal fatto che 2 giorni fa la cervice fosse immatura. E di notte ho partorito. Quindi no preoccupati, vai alle cure prenatali e fidati dei medici e andrà tutto bene.

e inoltre non ho scritto immediatamente che il bambino era ancora seduto in alto, come questo avrebbe influenzato le azioni dei medici?


ti fiderai completamente dei dottori, perché solo loro sono i padroni di questa faccenda Posso solo presumere che quando si dà alla luce un bambino, andrà giù come un tesoro. supporto:

solo JuliaEl non ha scritto chiaramente se lamina l'ha aiutata o come tutti gli altri?

sì, le alghe hanno aiutato. messo la sera-mattina, grazie a lui, ho iniziato a partorire :)))

Per preparare la cervice negli ospedali per la maternità, una sorta di gel viene iniettato nella cervice. Dopodiché, il travaglio inizia entro un giorno..
Non so nemmeno che il bambino sia fatto. Per i multipari, questo non fa paura. Ma se per la prima volta. Tuttavia, può tranquillamente scendere poche ore prima del parto.

Voglio scrivere di questo gel Si chiama Propidil-gel. Mi hanno messo su prima alle 9 di sera, perché 41 settimane e il collo non è pronto, e il bambino è basso.. Alla prossima. giorno esaminato, ecografia, test, ecc. Abbiamo deciso di iniettare il gel la mattina successiva. Lo stesso è stato detto dopo il gel, il travaglio inizia tra 12-15 ore o no, quindi è solo un taglio cesareo. E all'inizio ci saranno false contrazioni con il gel. che finirà e poi quelli veri inizieranno dopo. Il gel è stato iniettato alle 10 del mattino (io e un'altra ragazza), lei non ha niente, ma mi scuote, solo libbre. Questa ragazza è andata in farmacia e ha mangiato. e sto tremando dappertutto, dentro il dolore e questo dolore si intensifica, peggiora sempre di più, dopo 2 ore dall'iniezione, l'acqua è andata via (alle 12), sono andato velocemente al parto, beh, alle 16.20 ha partorito, si scopre 6 ore dopo l'iniezione del gel. E la ragazza a cui è stato anche iniettato almeno l'henné-totale-cesareo.

Un'altra recensione su DO. Ci hanno anche picchiato per i test, la coda va veloce e non te ne accorgi. non c'è ancora niente da fare lì. Non vedo l'utilità di avere un reparto retribuito, anche se ne volevo uno retribuito, poi ho deciso che i dottori erano gli stessi, l'atteggiamento era eccellente, la doccia e il bagno erano uguali per tutti, quindi qual è il punto. e così puoi chattare con le ragazze.

Cervice a 41 settimane di gravidanza

Galina Savina 04/05/2020 Lettura: 9 min 5,144 Views

Molte madri credono che una gravidanza normale debba terminare a 38-40 settimane, quindi prolungare la gestazione per un'altra settimana diventa motivo di preoccupazione. Le donne pensano di essere in ritardo, ma non è sempre così. L'opinione unanime di ostetriche e ginecologi è confermata dal fatto che il vero prolungamento viene rintracciato in non più del 2% dei casi. In caso contrario, il motivo del corso prolungato è il tempismo errato. Perché la gravidanza post-termine è pericolosa e quando è necessaria la stimolazione artificiale del travaglio? Perché l'utero a 41 settimane non è pronto per il parto? Risposte che eccitano una donna - più avanti nell'articolo.

Perché l'utero a 41 settimane non è pronto per il parto

Esistono diversi motivi non patologici per l'assenza di sintomi del travaglio a 41 settimane:

  • ciclo mestruale lungo - più di 28 giorni;
  • complicazioni nel primo trimestre di gravidanza, ad esempio, sintomi acuti di tossicosi;
  • eredità - il parto a parenti stretti è iniziato dopo 40 settimane;
  • tempo di concepimento definito in modo errato.

Se, a 41 settimane di gestazione, il medico non vede alcun sintomo di gravidanza prolungata, la futura mamma non dovrebbe preoccuparsi.

Quali cambiamenti si verificano nel corpo di una donna incinta

Nella fase finale della gravidanza, il liquido amniotico viene assorbito intensamente, non se ne formano di nuovi, rispettivamente, l'altezza del fondo dell'utero sta rapidamente diminuendo. Per un periodo di quaranta settimane, è pari a 35-37 cm Durante l'esame di una donna incinta, il medico conduce un sondaggio, chiarendo le condizioni della donna e prestando attenzione ai seguenti segni:

  • lamentele di mal di testa;
  • ipertensione;
  • rigonfiamento.

Grave edema e ipertensione sono indicazioni dirette per la stimolazione del travaglio. Il gonfiore indica spesso lo sviluppo di una funzione renale compromessa. Se sospetti una gravidanza prolungata, il medico esamina il feto utilizzando ultrasuoni e cardiotocografia. Le informazioni ottenute durante l'esame confermano o smentiscono la necessità di stimolare il parto.

Il sovraccarico è determinato dalle seguenti caratteristiche:

  • una significativa diminuzione del volume del liquido amniotico indica lo sviluppo di insufficienza placentare;
  • assenza di una vescica fetale;
  • non apre la cervice in una donna;
  • con gli ultrasuoni, le ossa del cranio sono dense, le fontanelle diminuiscono di dimensioni, compaiono segni di prolungamento;
  • l'assenza di scaglie di grasso simile al formaggio nelle acque;
  • la presenza di meconio escreto dall'intestino del feto nelle acque;
  • condizione critica della placenta.

I segni elencati sono considerati dal medico come indicazioni dirette per la stimolazione di emergenza del travaglio, perché c'è il rischio di sviluppare ipossia nel feto a causa della mancanza di nutrizione.

Condizione fetale

Il peso del feto sta aumentando rapidamente, il che può influire sul decorso del parto in una donna. La sua altezza raggiunge i 53-55 cm e il suo peso è di circa 4 kg. I grandi frutti sono la principale causa di lacrime interne ed esterne. I dati ottenuti durante l'ecografia non sono sempre considerati come un'indicazione per la stimolazione dell'attività lavorativa. Forse il processo di maturazione intrauterina non è stato ancora completato a causa di una determinazione errata della data del concepimento.

Quali esami sono necessari a 41 settimane

L'elenco delle procedure diagnostiche obbligatorie include:

  • Il CTG è uno studio ecografico che consente di determinare la frequenza cardiaca a riposo e sullo sfondo dei movimenti fetali e della contrazione delle pareti dell'utero. Il metodo diagnostico è indolore e abbastanza informativo. Frequenza cardiaca - 120-140 battiti / min.
  • Ultrasuoni: determina le dimensioni del feto e le sue condizioni. Vengono valutati la maturità della placenta e il flusso sanguigno al suo interno.
  • Test delle urine generale: fornisce informazioni sulla funzione renale.
  • Analisi del sangue biochimico: consente di escludere lo sviluppo del processo infiammatorio.
  • Striscio del canale cervicale: consente di escludere lo sviluppo di infezioni nel tratto genitale.

Se tutti gli indicatori dell'esame sono normali, il travaglio non viene stimolato. Il benessere della donna è monitorato e anticipato per la comparsa di precursori dell'attività lavorativa.

Cosa fare per una donna incinta di 41 settimane

Normalmente, la gravidanza avrebbe dovuto terminare a 40 settimane, ma forse il bambino non è ancora pronto per incontrare sua madre. In un momento del genere, vale la pena controllare anche la prontezza delle borse nell'ospedale di maternità e ancora una volta elaborare lo schema delle tasse per l'istituto medico. Il resto del tempo dovrebbe essere dedicato al riposo, perché in futuro non ci sarà tale opportunità. Durante il periodo di attesa, vale la pena coccolarsi con piatti deliziosi e prelibatezze culinarie, perché dopo il parto questa opportunità andrà persa per diversi mesi a causa della necessità di seguire la dieta di una madre che allatta.

Il sesso regolare con tuo marito sarà utile. È meglio scegliere una connessione non protetta, perché lo sperma contiene prostaglandine naturali che accelerano la dilatazione cervicale.

Una donna deve prestare attenzione a tutti i cambiamenti che avvengono nel corpo; l'elenco dei precursori della nascita imminente include:

  • prolasso addominale;
  • la scomparsa del fastidioso bruciore di stomaco;
  • la scomparsa della stitichezza, allentamento delle feci;
  • gonfiore;
  • ripristino della normale respirazione;
  • sbalzi d'umore;
  • diminuzione dell'appetito;
  • minzione frequente.

È necessario prestare attenzione all'aspetto delle perdite vaginali, se sono di natura patologica, devono essere segnalate al ginecologo.

Il fatto che la gravidanza finirà presto naturalmente è evidenziato da un significativo aumento delle secrezioni mucose. Molto spesso hanno un colore trasparente o bianco; quando i vasi della cervice sono traumatizzati a causa della contrazione, diventano rosa. Lo scarico del tappo mucoso è il principale presagio del parto, può essere separato in parti o in un intero nodulo.

La comparsa di una secrezione che abbia un odore sgradevole, una consistenza coagulata e un colore verde o giallo deve certamente essere segnalata al ginecologo. Indicano lo sviluppo di infezioni del sistema riproduttivo. A questo punto, il trattamento deve essere prescritto tempestivamente per evitare l'infezione del feto al momento del suo passaggio attraverso il canale del parto.

Fisiologico in questo momento è la fuoriuscita di liquido amniotico. Tale scarico è di colore giallastro, odore dolce e consistenza liquida. Se vengono identificati, vale la pena contattare l'ospedale di maternità. È piuttosto difficile identificare in modo indipendente questa patologia, ma test speciali che possono essere acquistati in farmacia aiutano a confermare la perdita. Sembrano una normale striscia reattiva o un tampone.

Com'è la preparazione della cervice per il parto

La gravidanza è un processo complesso, il cui corso è regolato dagli ormoni in tutte le fasi. Dopo il concepimento, la cervice si chiude saldamente per mantenere il feto all'interno dell'utero. Più vicino al PDR, sotto l'influenza di cambiamenti nei livelli ormonali, la cervice si rilassa per garantire il parto. Questo processo non avviene sempre in modo naturale, a volte è necessaria la stimolazione..

Preparazione naturale

Per circa 40 settimane, la cervice è tesa perché i muscoli della cervice devono mantenere chiusa la faringe. Con l'avvicinarsi della data di nascita, la maturazione del segmento uterino e il rilassamento sono assicurati. Queste condizioni garantiscono il passaggio senza ostacoli del frutto maturo all'esterno. La cervice chiusa si apre ed è un canale del parto elastico che consente il passaggio della testa del bambino.

Alla fine del terzo trimestre, la concentrazione di estrogeni aumenta nel corpo della donna, sotto l'influenza della quale viene potenziata la produzione di altri ormoni che forniscono un'attività generica. Il volume del progesterone diminuisce. I cambiamenti avvengono naturalmente e spesso non richiedono un intervento esterno.

Il grado di preparazione al parto è considerato sulla scala del vescovo. Le tariffe alla settimana 41 sono le seguenti:

  • la consistenza della cervice - si ammorbidisce, diventa morbida;
  • lunghezza - prima che il parto sia accorciato e non sia superiore a 1 cm;
  • apertura del canale cervicale - si verifica l'apertura, la faringe esterna passa liberamente 2 dita;
  • posizione - lungo l'asse (centro) della piccola pelvi.

Il mancato rispetto dei requisiti elencati indica che il travaglio può iniziare con una cervice non preparata. Questa condizione è considerata patologica e pericolosa da lacrime dei tessuti del perineo della madre, ipossia fetale e può essere considerata un'indicazione per il taglio cesareo. La preparazione tempestiva è fornita con i farmaci. La respirazione e l'esercizio fisico aiutano ad accelerare l'apertura.

Assistenza sanitaria

L'elenco delle indicazioni per la stimolazione medica include le seguenti condizioni:

  • gravidanza prolungata, confermata dai risultati degli ultrasuoni;
  • patologie dello sviluppo intrauterino;
  • ipossia fetale;
  • gestosi di una donna incinta.

I seguenti mezzi sono usati per la stimolazione:

  • Mifepristone - Fornisce una preparazione rapida ed efficace della cervice per il travaglio. Il metodo è sicuro. Fornisce un ammorbidimento del collo e aiuta ad aprire il canale cervicale.
  • Gel contenenti prostaglandine artificiali. Sono efficaci quando la cervice non è sufficientemente matura, non aiuteranno se la cervice non ha segni di maturità.
  • Bastoncini di alghe. Sono inseriti nel canale cervicale per espanderlo. Non mostrare rapidamente i risultati.

La cervice immatura dopo aver utilizzato i metodi di stimolazione elencati è un'indicazione per il taglio cesareo.

Metodi domestici

Ci sono alcuni semplici consigli per accelerare leggermente l'inizio della maturazione cervicale naturale a casa:

  • attività fisica leggera, ad esempio: salendo le scale, devi muoverti di più all'aria aperta;
  • attività - non limitare i lavori domestici, è utile visitare la piscina;
  • massaggio ai capezzoli - fornisce un rilascio intensivo dell'ormone ossitocina;
  • sesso senza usare il preservativo.

Assumere farmaci a base di erbe medicinali per via orale, l'uso per l'irrigazione o la pulizia della vagina può essere prescritto solo da un ginecologo.

Per portare i muscoli coinvolti nel travaglio, vengono utilizzati i seguenti esercizi:

  • squat e squat;
  • sollevare le gambe di lato in corrispondenza del supporto;
  • tirando le gambe piegate verso lo stomaco alternativamente da una posizione eretta;
  • Esercizi di Kegel.

È possibile utilizzare i metodi elencati se l'utero è alto, se il fondo dell'organo genitale è caduto, sono vietati carichi intensivi.

Una condizione altrettanto importante che garantisce il corso sistematico della fase finale della gravidanza è la calma e la fiducia in un risultato positivo. Semplici tecniche di preparazione possono aiutare a prevenire la lacerazione del tessuto perineale e le lesioni alla nascita. Durante il parto, la ragazza dovrebbe ascoltare attentamente l'ostetrico..

Se la tua gravidanza dura più a lungo delle 40 settimane prescritte, non preoccuparti. Le ragioni del decorso prolungato sono un numero sufficiente e non sempre sono patologiche. La decisione finale sulla necessità di stimolare il travaglio alla settimana 41 viene presa dal ginecologo, se il medico non vede le ragioni del vero ritardo - non ci sono indicazioni dirette per questo processo.

  • Cervice a 39 settimane di gestazioneNelle ultime fasi della gravidanza, in particolare, a 39-40 settimane, una donna.
  • Come viene preparata la cervice per il partoAll'inizio del terzo trimestre, i medici, quando esaminano una donna in travaglio, prestano grande attenzione.
  • Cervice a 38 settimane di gestazioneLa cervice è l'organo principale del sistema riproduttivo femminile responsabile.
  • Cosa fare se la cervice non è pronta per il parto nella 40a settimana di gravidanzaLa cervice a 40 settimane dovrebbe essere completamente preparata.
  • Cervice a 32 settimane di gestazioneLa cervice (canale cervicale) svolge un ruolo molto importante durante la gravidanza.
  • Cervice 31 mm a 26 settimane di gestazioneLa gravidanza nella vita di una donna è un evento importante e piacevole..

Prontezza cervicale per il parto

La data di scadenza si avvicina, i pacchi sono già imballati in maternità, è stato scelto il maternità... Tuttavia, al prossimo esame, il medico ha notato che "la cervice non è ancora pronta", e il parto non è ancora previsto.
Cosa significa, è ora di preoccuparsi e, in caso affermativo, cosa fare? Scopriamolo insieme!


Cervice durante la gravidanza

La cervice (lat. Cervice utero) è il segmento inferiore dell'utero di una donna, che lo collega alla vagina. Come sappiamo, durante la gravidanza, la cervice svolge un ruolo importante: "blocca" in modo affidabile l'utero, trattenendo così il feto e proteggendo il nascituro da infezioni, effetti dannosi.

Normalmente, il canale cervicale della cervice dovrebbe rimanere chiuso fino all'inizio del travaglio e, se il parto non è il primo, può aprirsi da uno a due centimetri circa due settimane prima della nascita. Ma più vicino al parto, la cervice dovrebbe cambiare la sua struttura. Diventa più morbido, si accorcia, il suo canale si dilata gradualmente e, a piena maturazione, inizia a passare il dito all'interno. Tale maturità dell'utero indica l'inizio imminente del travaglio. Nel processo di contrazione, la cervice viene accorciata, levigata e si apre gradualmente 8-10 centimetri prima del parto.

A volte c'è un'apertura prematura del canale cervicale - questa patologia è chiamata insufficienza istmico-cervicale. Può insorgere a seguito di aborti, operazioni, rotture nelle nascite precedenti e per altri motivi..


Cambiamenti nella cervice prima del parto

Nell'ultima settimana e mezza o due settimane prima del parto, il corpo si sta preparando attivamente per loro. La cervice di solito inizia a "prepararsi per il parto" gradualmente, a 37-38 settimane di gestazione. Questa preparazione può essere vista dall'aspetto delle contrazioni dell'allenamento. Un altro segno importante è lo scarico del tappo mucoso che chiude il canale cervicale.

L'attività delle ghiandole della mucosa del canale cervicale è migliorata, motivo per cui aumenta la quantità e la trasparenza del muco. Prima della nascita, c'è spesso una secrezione dalla vagina di una secrezione mucosa e stirata delle ghiandole della cervice.

Di regola, nelle donne primipare, questi segni compaiono prima che durante le nascite ripetute - nelle donne pluripare, la cervice a volte inizia a "prepararsi" solo l'ultimo giorno prima del parto. Ma ci sono spesso eccezioni quando la cervice matura inosservata da una donna o, al contrario, viene preparata gradualmente nell'arco di 3-4 settimane. Per determinare con certezza se la divulgazione è iniziata, solo un medico può farlo quando viene esaminato su una sedia ginecologica.

Cosa, infatti, succede con questo?

Durante la gravidanza, il tessuto muscolare viene gradualmente sostituito con il tessuto connettivo nella cervice. Nel tessuto connettivo del collo stesso si formano nuove fibre di collagene, più flessibili del normale. Ciò porta ad allentamento e accorciamento della cervice, apertura del canale cervicale. Questo processo di "maturazione" e ammorbidimento inizia dall'esterno e raggiunge gradualmente la faringe interna.

Come avviene questo?

La natura ha previsto la preparazione naturale della cervice per il parto. Per questo, lo sfondo ormonale cambia nel corpo della donna incinta: il livello di progesteroni diminuisce e allo stesso tempo aumenta il livello di estrogeni e prostaglandine. Di conseguenza, la cervice si ammorbidisce gradualmente.


Maturità cervicale

"La maturità della cervice è l'allentamento dei suoi tessuti, l'accorciamento e la levigatura della cervice stessa, la sua posizione sull'asse centrale della piccola pelvi, nonché l'aspetto di un lume nel canale cervicale.

È molto importante determinare il grado di maturità della cervice prima del parto: questo ti permette di capire se il corpo della futura mamma è pronto per il parto. Con l'immaturità della cervice, il travaglio potrebbe non iniziare in tempo, potrebbe essere più difficile andare, la perdita di sangue potrebbe aumentare o potrebbe essere necessario anche un taglio cesareo.

La maturità della cervice, come già accennato, è determinata con precisione durante l'esame vaginale. Alla 38a settimana di gravidanza, una donna dovrebbe essere visitata da un medico per determinare se il travaglio inizierà presto. Ci sono quattro fasi di preparazione della cervice per il parto: "immaturo", "maturazione", "non completamente maturo" e "maturo".

Il grado di maturità della cervice viene determinato mediante esame utilizzando una scala speciale (scala Bishop), tenendo conto dei seguenti criteri:

  • la lunghezza della cervice non è superiore a 2 cm per 38 settimane, 1 o meno per 40 settimane;
  • consistenza, cioè la sua morbidezza;
  • pervietà del canale cervicale - dovrebbe passare un dito;
  • la sua posizione lungo la linea centrale del bacino, cioè al centro della vagina.

Ogni segno viene valutato da 0 a 2 punti, la somma di tutti i punti determina il grado di maturità della cervice. L'utero è considerato maturo a 6-8 punti, maturando - a 4-5 punti, immaturo - a 0-3 punti. Si prega di notare che questa stima non è completamente accurata e dipende dalle qualifiche del medico. E non preoccuparti se, ad esempio, esattamente a 39 settimane, la maturità cervicale era di soli 2 punti. Potrebbe avere il tempo di "maturare" anche in un paio di giorni!


Se la cervice non è pronta per il travaglio

Succede che, sebbene la data di scadenza prevista sia arrivata, la cervice non è maturata. L'immaturità della cervice è una diagnosi: in questo stato, la cervice impedirà il successo della nascita di un bambino. In questi casi, la stimolazione durante il travaglio di solito non è indicata, la cervice deve essere preparata in anticipo per il parto.

Molto spesso, l'immaturità della cervice è associata a una produzione insufficiente di estrogeni da parte del corpo della donna incinta. Pertanto, il gruppo di rischio per una possibile cervice immatura comprende, prima di tutto, donne in gravidanza con disturbi ormonali:

  • tipo di aggiunta ipoplastica (infantile),
  • violazione della funzione mestruale (specialmente del tipo di sindrome ipomestruale),
  • aborto spontaneo ricorrente,
  • una storia di infertilità ormonale.

Inoltre, il gruppo di rischio comprende le donne che hanno subito un intervento chirurgico alla cervice, nonché con il curettage multiplo della cavità uterina nell'anamnesi.

La cervice di solito non è pronta in tempo per il parto a causa di tessuto elastico insufficiente o per un'eccessiva tensione muscolare.

Se la nascita avviene con una cervice immatura, il rischio di lacrime interne è molto alto. Inoltre, se inizia il travaglio e i percorsi non sono pronti per aprirsi, il bambino potrebbe ferirsi. Se il travaglio è ritardato, viene utilizzato il taglio cesareo.

Pertanto, in questi casi, i medici raccomandano di accelerare la procedura per la maturazione cervicale una o due settimane prima della nascita. Per un periodo di 39 settimane, se la cervice è dura, lunga, rigida, ben chiusa, il medico consiglierà di prepararla per il parto (ti diremo esattamente come di seguito). Ma ci sono momenti in cui devi preparare artificialmente la cervice per il parto..

"Importante: non confondere la preparazione della cervice con la stimolazione del travaglio! La preparazione prevede molto spesso l'uso dei cosiddetti" rimedi popolari "e ci sono poche controindicazioni. La stimolazione viene eseguita solo in ospedale e la decisione sulla stimolazione viene presa solo dal medico.

Preparazione della cervice per il parto (preinduzione, maturazione cervicale) - misure volte a maturare la cervice in assenza o insufficiente prontezza per il parto. Viene eseguito in situazioni in cui la continuazione della gravidanza e l'aspettativa di inizio spontaneo del travaglio presenta un rischio maggiore rispetto alla procedura di induzione del travaglio.

Se il medico ritiene necessario preparare appositamente la cervice per il parto, dà alla donna le raccomandazioni necessarie.

Indicazioni per la stimolazione cervicale:

  • condizione insoddisfacente del feto (ad esempio, ritardo nel suo sviluppo intrauterino);
  • gestosi, nel caso in cui il trattamento non dia risultati;
  • malattia emolitica del feto, il cui sviluppo provoca il conflitto Rh tra il feto e la madre;
  • prolungamento della gravidanza;
  • è necessario avvicinare il parto per motivi medici da parte della madre;
  • inizia l'attività lavorativa, ma il canale del parto non è pronto per questo.


Preparare la cervice per il parto a casa

Controindicazioni:

  • bacino anatomicamente stretto,
  • malposizione del feto,
  • presentazione podalica,
  • placenta previa.

Qualsiasi metodo può essere utilizzato solo in consultazione con un medico..

Un modo molto noto di preparare il corpo, compresa la cervice, per il parto è il sesso senza preservativo. I medici consigliano di farlo da circa 37 settimane di gravidanza. Oltre alla stimolazione meccanica (essenzialmente massaggio), lo sperma maschile contiene molte prostaglandine che aiutano la maturazione cervicale. E un orgasmo provoca la contrazione uterina, cioè il travaglio. Ovviamente entrambi i partner devono essere sani..

Un altro modo comune per preparare la cervice al parto è l'uso di decotti di varie piante: foglie di lampone, rosa canina, bacche e foglie di fragoline di bosco, erba di San Giovanni, motherwort, biancospino.
Tuttavia, questo metodo deve essere trattato con cautela: in grandi quantità, i decotti a base di erbe possono provocare un parto prematuro e causare una reazione allergica.

Quando i capezzoli e l'areola vengono stimolati, viene prodotta l'ossitocina, che aiuta a maturare la cervice e stimola le contrazioni. Pertanto, un massaggio ai capezzoli piacevole, moderato e necessariamente confortevole durante una gravidanza a termine 1-2 volte al giorno è abbastanza accettabile.
Il massaggio può essere eseguito solo con la punta delle dita o con una doccia di contrasto (idromassaggio). Strofinando i capezzoli con un asciugamano o una salvietta dura, anche se questo consiglio può essere ascoltato spesso, non dovresti. Questo può ferire il seno e persino portare a infezioni..

L'olio di enotera è una buona preparazione per il parto. Viene assunto prima dei pasti, dalla settimana 36, ​​una capsula e dalla settimana 38 - due. Gli acidi grassi nell'olio aumentano la produzione di prostaglandine, ma dovresti consultare il tuo medico prima di usarlo!

L'olio di pesce e gli oli vegetali - oliva, girasole, hanno un effetto simile. È buono mangiare pesce grasso, insalate condite con olio vegetale, puoi bere un po 'di olio d'oliva (fino a 1 cucchiaio). L'olio d'oliva contiene acido arachidonico - il precursore delle prostaglandine: i pesci contengono acidi grassi che agiscono sull'organismo allo stesso modo dell'olio di primula.

Per preparare la cervice al parto, è anche bene usare lezioni speciali di ginnastica..

  1. Seduto su una sedia, piegati leggermente in avanti. Contrai e rilassa i muscoli vaginali da 10 a 12 volte al giorno.
  2. Sdraiato sulla schiena, allarga le gambe ai lati, piegandoti alle ginocchia. Stringere i muscoli vaginali per un massimo di 5 minuti, quindi riposare, ripetere 8-10 volte.
  3. "Ascensore". In piedi, tendete i muscoli intimi, aumentando lentamente la forza di compressione. Fermati ad ogni "piano", quindi scendi dolcemente.

Le nostre sorelle conoscono anche molti modi per accelerare la maturazione della cervice..
Ecco qui alcuni di loro:

  • camminare e nuotare di più,
  • massaggiare l'orecchio e il mignolo;
  • bere tè al limone, cioccolato fondente e miele.

Preparare la cervice per il parto in ospedale

Le controindicazioni sono le stesse della preparazione casalinga:

  • bacino anatomicamente stretto,
  • malposizione del feto,
  • presentazione podalica,
  • placenta previa.

"La decisione che è necessaria la preparazione del farmaco della cervice per il parto è presa solo da un medico.

Allo stesso tempo, tiene conto non solo delle peculiarità del corso della gravidanza, ma anche dello stato di salute della donna. Malattie come l'asma bronchiale, l'epilessia, la funzionalità renale o epatica compromessa, le malattie vascolari e cardiache possono essere controindicazioni relative..

I principali metodi di preparazione cervicale in ospedale sono:

Introduzione di prostaglandine. Un gel speciale viene iniettato nel canale cervicale di una donna, che contiene prostaglandine. A volte i farmaci vengono somministrati per via endovenosa.

L'introduzione di alghe - bastoncini sottili a base di alghe (alghe). Sono anche inseriti nel canale cervicale, dove sono intrisi di muco, mentre si gonfiano fortemente, il che provoca la sua apertura meccanica. Contengono anche acido arachidonico, che aiuta nella produzione di prostaglandine.

Apertura meccanica manuale durante l'ispezione. Molte donne sanno che dopo un esame così delicato su una sedia ginecologica, il travaglio inizia presto..

L'uso di antispastici sotto forma di supposte, compresse o iniezioni. Aiutano a rilassare la cervice, alleviare la tensione muscolare e il dolore e aumentare l'elasticità delle pareti vaginali..

41 settimane di gravidanza

Con l'inizio della 41a settimana di gravidanza, la maggior parte delle donne inizia a preoccuparsi che si verifichi un qualche tipo di disturbo nel proprio corpo o con il bambino, perché la data di nascita impostata è passata e il bambino non è ancora nato. Non vale la pena preoccuparsi. Fino alla fine delle 42 settimane, il travaglio è considerato normale. Il compito principale della futura donna in travaglio è rilassarsi e attendere l'inizio del processo lavorativo..

Quali cambiamenti avvengono alla futura mamma a 41 settimane di gestazione

Quasi tutte le donne a questo punto erano stanche del lungo processo di gestazione, quindi inizia a osservare attentamente il suo corpo per riconoscere l'inizio del travaglio nel tempo. Ci sono diversi precursori fisiologici del travaglio a cui dovresti prestare attenzione..

Se il bambino non è ancora nato a 41 settimane di gestazione, non preoccuparti. Forse c'è stato un errore nel calcolare la data di scadenza prevista. Inoltre, prima di 42 settimane di gravidanza non è considerata sovramaturità..

Uno dei segni sicuri di una nascita in avvicinamento a 41 settimane di gestazione è il prolasso addominale. Un fenomeno simile è dovuto al fatto che il bambino nell'utero inizia a scendere verso le ossa pelviche della madre e rimane in questa posizione fino all'inizio delle contrazioni.

Un altro presagio di parto a 41 settimane di gestazione è il passaggio del tappo. Allo stesso tempo, una donna sviluppa abbondanti secrezioni mucose dalla vagina. Durante la gravidanza, il tappo ha protetto la cervice dalla penetrazione di agenti patogeni. Per liberare il tratto genitale del bambino alla vigilia del parto, inizia ad allontanarsi.

Tutti i sistemi del corpo femminile si stanno preparando per la nascita imminente. Sullo sfondo dei cambiamenti ormonali, una donna incinta può manifestare un disturbo delle feci 7-10 giorni prima del parto. Pertanto, il corpo si pulisce e rimuove il liquido in eccesso. Un giorno o poche ore prima del travaglio possono verificarsi vomito, pesantezza allo stomaco e nausea.

L'effusione di liquido amniotico è uno dei segni importanti e fondamentali di un processo di nascita in avvicinamento. Un fenomeno simile è accompagnato dal rilascio di una quantità volumetrica di fluido dal tratto genitale. Normalmente, il liquido amniotico è trasparente con impurità del sangue. Eventuali cambiamenti all'ombra del liquido amniotico devono essere segnalati al medico. Un fluido giallo o verde può indicare infezione, ipossia o sovrappeso. Quando le acque patologiche vengono versate prima dell'inizio del processo di nascita, a una donna viene solitamente somministrato un parto artificiale (taglio cesareo). Il feto potrebbe ingerire liquido amniotico tossico, che influisce negativamente sulla sua salute.

Sviluppo fetale a 41 settimane di gestazione

Il bambino in questo momento è completamente pronto per la nascita e la vita indipendente al di fuori dell'utero materno: si formano i sistemi e gli organi interni. C'è anche sufficiente tessuto adiposo sottocutaneo accumulato per mantenere una temperatura fetale ottimale dopo il parto. Il peso del bambino in questo momento può superare l'indicatore standard di 3,5 kg, a causa delle caratteristiche individuali dello sviluppo.

Ogni giorno il bambino diventa sempre più angusto nel grembo materno, quindi i suoi movimenti e l'attività fisica a 41 settimane di gestazione sono piuttosto limitati. I movimenti diventano più tangibili e forti. A volte i tremori sono così dolorosi che impediscono alla futura mamma di dormire e riposare a sufficienza..

In questo momento, è importante monitorare lo stato della placenta, che sta gradualmente invecchiando, assottigliandosi e perdendo la funzione di conduzione dei micronutrienti. Di conseguenza, il feto riceve meno ossigeno, il che porta a problemi con l'attività degli organi interni e delle strutture cerebrali..

Come si manifesta la gravidanza a 41 settimane

I sentimenti della maggior parte delle future donne durante il parto in questo momento praticamente non differiscono. A causa dell'abbassamento dell'addome, le manifestazioni del bruciore di stomaco si riducono, l'appetito migliora e la respirazione è più facile. L'utero inizia a premere più forte sulla vescica, provocando minzione frequente e aumento del dolore alla schiena. Inoltre, l'utero allargato comprime e sposta l'intestino, provocando stitichezza, flatulenza e fastidio addominale..

Le contrazioni dell'allenamento di Braxton-Hicks possono ancora verificarsi, preparando il corpo per la nascita imminente. Il collo uterino continua ad ammorbidirsi e ad accorciarsi. La dilatazione della cervice a 41 settimane di gestazione, determinata da un ostetrico-ginecologo durante l'esame, indica una nascita imminente.

Il seno della futura mamma è aumentato di dimensioni; quando si preme sui capezzoli, il colostro può essere rilasciato. Le donne che non sono state coinvolte nella preparazione del seno per l'allattamento al seno possono iniziare a farlo adesso. Una doccia di contrasto, un massaggio al seno e una pulizia dei capezzoli con un asciugamano possono aiutare..

Come risultato di distorsioni, 41 settimane di gestazione possono essere accompagnate da dolore nell'addome inferiore, che aumenta con la palpazione o il camminare. La pelle dell'addome è molto tesa, il che porta alla comparsa di smagliature e prurito della pelle.

Visita medica a 41 settimane di gestazione

Se una futura donna in travaglio a 41 settimane di gestazione è sotto osservazione nel reparto di degenza dell'ospedale di maternità, le può essere prescritta un'ecografia. Durante lo studio, il medico determina la trasparenza del liquido amniotico, la maturità della placenta e il peso del feto.

Secondo le indicazioni, viene prescritto un esame Doppler, che consente di valutare la natura del flusso sanguigno nelle vene della placenta e dei vasi indagati. Inoltre, viene eseguita la cardiotocografia, lo studio della frequenza cardiaca fetale.

Se nel corso degli esami effettuati alla 41a settimana di gestazione viene diagnosticata post-gravidanza fetale, la futura donna in travaglio può essere stimolata al travaglio o al taglio cesareo.

Potenziali problemi ai cuscinetti a 41 settimane

Il pericolo di distacco della placenta rimane questa settimana. Per evitare ciò, la futura mamma deve evitare cadute e salti improvvisi. È anche possibile sviluppare eclampsia - tossicosi tardiva, che è accompagnata da convulsioni e coma. La gestosi tardiva può verificarsi anche durante il parto, quindi è importante per una futura donna monitorare la pressione sanguigna e la presenza di edema.

Molte donne, per accelerare l'inizio del travaglio, iniziano a fare esercizio vigoroso, cavalcano dossi e praticano l'agopuntura. Non è consigliabile farlo, poiché tali azioni possono influire sulla salute del feto e della futura mamma, oltre a portare all'interruzione del processo di consegna.

Dovresti consultare un ginecologo a 41 settimane di gravidanza se trovi le seguenti violazioni e anomalie:

  • Un aumento del tono dell'utero, che è accompagnato da dolori continui nell'addome inferiore;
  • Un forte aumento o completa assenza di movimenti fetali;
  • Edema aumentato;
  • La comparsa di perdite vaginali marroni, rosa, sanguinolente;
  • Aumento di pressione, temperatura;
  • Scarico di sangue dalla vagina.

Raccomandazioni e divieti a 41 settimane di gestazione

La resistenza e l'equilibrio sono le principali raccomandazioni per le future donne in travaglio durante questo periodo. Ogni giorno diventa più difficile per una donna camminare ed eseguire varie azioni. La cosa principale è cercare di non preoccuparsi, acquisire forza e godersi gli ultimi giorni di unità con il bambino..

Caratteristiche di potenza

Nelle ultime settimane di gestazione, la futura mamma dovrebbe aderire a un'alimentazione moderata e frazionata. Non è consigliabile escludere completamente dalla dieta vari cereali, dolci, pesce, carne e latticini. Il parto è un processo complesso e lungo che richiede seri sforzi ed energia da una donna..

Assunzione di vitamine

Se, durante il periodo di gestazione, il medico ha prescritto alla donna incinta di assumere calcio, vitamina D o qualsiasi preparato multivitaminico, questi dovrebbero essere continuati fino all'inizio del parto e durante il periodo di recupero postpartum. Se necessario, vengono selezionati complessi vitaminici per l'allattamento.

Sesso a 41 settimane di gravidanza

Il rapporto sessuale è un modo sicuro e naturale per accelerare l'inizio del travaglio. Il liquido seminale maschile contiene sostanze che ammorbidiscono e aprono l'utero e le contrazioni dell'utero durante l'orgasmo aiutano a prepararlo per il lavoro durante il parto..

Dopo che il tappo mucoso si stacca, il rischio di penetrazione di agenti patogeni e infezione delle membrane aumenta in modo significativo, quindi è meglio usare un preservativo o astenersi dal rapporto sessuale.

Attività fisica

Si raccomanda di limitare qualsiasi attività fisica durante questo periodo. Anche gli esercizi speciali per le donne incinte dovrebbero essere scartati. Sono consentite escursioni all'aperto (sconsigliate escursioni lunghe e lunghe). Puoi anche fare esercizi di respirazione e fare esercizi di Kegel, che prepareranno i muscoli pelvici al parto e ti aiuteranno a riprenderti rapidamente da essi..

Manipolazioni mediche, assunzione di farmaci

Nonostante l'ampio elenco di medicinali approvati, non dovresti auto-medicare. In caso di reclami e disturbi, consultare un medico che, se necessario, selezionerà il farmaco più sicuro..

Se la cervice non è pronta per il parto

  • 10 agosto 2016
  • Risposte

La nostra scelta

Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

Consigliato

I primi segni di gravidanza. Sondaggi.

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Sintomi della gravidanza, 13 settembre 2019

Consigliato

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Consigliato

Massaggio ginecologico: l'effetto è fantastico?

Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

Consigliato

AMG - ormone anti-mulleriano

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analyzes and Surveys, 22 settembre 2019

Consigliato

Argomenti popolari

Autore: PregnantYulya
Creato 19 ore fa

Autore: * Jellyfish *
Creato 8 ore fa

Autore: daisy2023
Creato 12 ore fa

Autore: DéjàEnceinte
Creato 15 ore fa

Autore: Dasha0404
Creato 5 ore fa

Autore: Malek.
Creato 13 ore fa

Autore: Veronika1201
Creato 10 ore fa

Autore: DéjàEnceinte
Creato 6 ore fa

Autore: Annacher
Creato 17 ore fa

Autore: Victoria_VDK
Creato 18 ore fa

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

Partorire presto! Il corpo è pronto per il parto e cosa fare in caso contrario?

Durante la gravidanza, grandi cambiamenti avvengono nel corpo della futura mamma. Tuttavia, a 38-39 settimane, i processi fisiologici vengono nuovamente trasformati. Come dicono gli ostetrici, il "dominante della gravidanza" è sostituito dal "dominante del parto". Ciò significa che il corpo della donna, che un tempo indirizzava tutte le sue forze verso la crescita di un bambino a tutti gli effetti nell'utero, si sta ora preparando per la sua nascita..

Isabella Charchyan
Ostetrico-ginecologo, Mosca

Come determinare la prontezza fisiologica al parto?

La prontezza fisiologica dell'organismo della futura mamma per il parto è assicurata dagli estrogeni - ormoni sessuali femminili. L'ormone progesterone era impegnato nel mantenere la gravidanza per nove mesi, ma immediatamente prima del parto, la sua produzione diminuisce e gli estrogeni iniziano a essere prodotti più attivamente. Aumentano l'elasticità dei tessuti e la pervietà del canale del parto e immediatamente prima del parto danno impulso al verificarsi delle contrazioni..

Anche le sostanze simili agli ormoni prostaglandine, responsabili della contrazione del tessuto muscolare dell'utero, sono importanti nel processo di preparazione del corpo al parto. Nelle ultime 3-4 settimane di gravidanza, la loro concentrazione aumenta notevolmente. Grazie a uno dei tipi di prostaglandine, la cervice "matura" e un altro tipo di loro stimola l'inizio del travaglio.

Altro fattore di prontezza al parto: il bambino è "maturo" e pronto per nascere.

Questi parametri possono essere valutati utilizzando studi piuttosto complessi in ambito ospedaliero, ma molto più spesso i medici ricorrono alla valutazione delle manifestazioni esterne di prontezza..

È presto per partorire?

Le future mamme possono intuire che presto partoriranno, secondo i cosiddetti precursori del parto: lo stomaco si abbassa, il peso corporeo diminuisce leggermente, la minzione diventa più frequente, iniziano le contrazioni dell'allenamento, ecc..

Ma la comparsa di precursori non indica sempre la disponibilità fisiologica del corpo al parto. Come si definisce? Per questo, vengono utilizzati vari metodi di diagnostica medica. Soffermiamoci su di loro in modo più dettagliato.

1. Determinazione della "maturità" della cervice - il criterio principale per la disponibilità di una donna incinta al parto. Durante l'intera gravidanza, la cervice ha protetto in modo affidabile il bambino da influenze esterne e possibili infezioni, ma l'utero prima del parto si prepara a perdere il bambino. La cervice, “matura” per il parto, si allenta, si livella e si accorcia, a volte c'è una leggera apertura di 1–2 cm La prontezza della cervice per il parto è determinata dal ginecologo durante un esame vaginale. La sua maturità è valutata secondo i seguenti criteri:

  • la lunghezza della cervice dovrebbe essere dimezzata rispetto alle sue dimensioni usuali;
  • la cervice si trova al centro del fornice vaginale;
  • la cervice si ammorbidisce in modo significativo;
  • il canale cervicale, che collega la cavità uterina alla vagina, dovrebbe aprirsi leggermente per un diametro di circa 2 cm ed essere percorribile per un dito di un adulto.

Per la conformità di ciascun segno con i parametri desiderati, viene assegnato un punteggio da 0 a 2 punti e la loro somma caratterizza la maturità della cervice: da 0 a 2 - una cervice immatura, da 3 a 4 - non abbastanza matura, da 5 punti - una cervice matura.

2. Ultrasuoni del feto. Sulla base dei dati sulla maturità del feto, sulla quantità di liquido amniotico e sulle condizioni della placenta, il medico giudica la disponibilità del bambino al parto. A volte capita che la data di nascita prevista si avvicini, ma secondo i dati ecografici il feto non è ancora maturo e non è pronto per il parto. In questi casi, stanno aspettando che il bambino "maturi".

Preparazione della cervice: cosa fare se l'utero non è "maturo"

Secondo le statistiche, nel 16,5% delle donne primipare e nel 3,5% delle donne pluripare, l'utero non si apre nel volume necessario al parto. Se ci sono malattie concomitanti, ad esempio obesità, diabete, questi indicatori aumentano. Sotto l'influenza di tali malattie, la sensibilità dei recettori dei tessuti agli ormoni cambia, lo sfondo ormonale generale è distorto, il che significa che cambia anche il biomeccanismo del parto..

Quali sono le possibili ragioni per non essere pronti per il parto?

Squilibrio ormonale. Se il corpo di una donna incinta non produce abbastanza ormone estrogeno, che è responsabile della preparazione al parto, la cervice non "matura", il che può essere causato da disfunzione ovarica o disturbi del metabolismo dei grassi.

Cambiamenti organici nell'utero. Questi possono essere tumori benigni (fibromi), cicatrici sull'utero, ecc. Influisce negativamente sull'elasticità dell'utero e sull'età (oltre 35 anni).

Cause più rare: cicatrici sulla cervice, anemia, gravidanza post-termine, infezioni ginecologiche avanzate e infiammazioni che portano a inelasticità del canale del parto (ad esempio, clamidia, gonorrea, trasferite prima della gravidanza). Il canale del parto può anche essere anelastico a causa di caratteristiche ereditarie o mancanza di vitamine.

Qual è il pericolo dell'impreparazione del canale del parto per il parto?

In questo caso, sono probabili rotture interne e rotture del perineo della donna, traumi fetali, rottura prematura del liquido amniotico. Se il feto è completamente maturo, ma l'utero non si apre, potrebbe essere necessario anche un intervento chirurgico. L'indisponibilità del canale del parto può portare al fatto che il parto è ritardato, si sviluppa la carenza di ossigeno del feto, il che significa che c'è un rischio per la sua vita e salute. In questi casi, i medici decidono di sottoporsi a un taglio cesareo..

Come preparare la cervice per il parto?

Dieta prima del parto

Nelle ultime 3-4 settimane di gravidanza, la futura mamma ha bisogno di arricchire la sua dieta con alimenti contenenti fibre e acidi grassi polinsaturi (olio d'oliva, olio di semi di zucca). Almeno 1 cucchiaio di olio al giorno è sufficiente. Ciò contribuirà ad aumentare l'elasticità dei tessuti del canale del parto. Per aumentare l'elasticità della cervice, puoi anche bere un bicchiere di acqua bollita con 1 cucchiaio di miele sciolto ogni mattina a stomaco vuoto (se la futura mamma non è allergica al miele). Per aumentare l'elasticità dei tessuti, gli esperti raccomandano di mangiare più cibi vegetali: frutta e verdura..

Sesso durante la gravidanza

Un modo efficace non farmacologico per ammorbidire la cervice è il sesso regolare (a partire dalla 36a settimana di gravidanza). Il fatto è che lo sperma maschile contiene prostaglandine così necessarie per la preparazione al parto, che aiutano la cervice a "maturare". Questo metodo viene prima di tutto "prescritto" dai ginecologi alla gestante nelle ultime fasi della gravidanza, se dall'esame della cervice risulta che non è ancora "maturata". Naturalmente, questo metodo può essere raccomandato solo in assenza di controindicazioni, ad esempio la minaccia di parto prematuro e placenta previa.

Pulizia del canale del parto

La pulizia (sanificazione) del canale del parto viene eseguita dalla 36a settimana di gravidanza e aiuta a ridurre il rischio di infezione nel naso, nella bocca, nelle orecchie del bambino durante il parto. Questa procedura previene anche lo sviluppo dell'infiammazione della vagina e riduce la probabilità di crepe e rotture della mucosa. L'igienizzazione del canale del parto non è prescritta a tutte le donne in gravidanza, ma solo nei casi in cui il medico rileva disbiosi, mughetto o infezioni del tratto genitale in uno striscio.

L'igiene viene effettuata con l'aiuto di varie supposte antisettiche, che vengono inserite nella vagina, e vengono utilizzati anche farmaci per ripristinare la microflora vaginale. Entrambi sono prescritti da un medico, tenendo conto della durata della gravidanza e delle controindicazioni.

Ginnastica durante la gravidanza

Uno dei modi per preparare il canale del parto per il parto è la ginnastica per le donne incinte. Sono stati sviluppati vari esercizi per allungare i muscoli e i legamenti del perineo. La loro essenza si riduce a preparare una donna incinta per una posizione lunga, ma allo stesso tempo comoda in una posizione con le gambe divaricate. È importante notare quanto segue:

  • qualsiasi esercizio deve essere eseguito sotto la supervisione e la supervisione di un medico di fisioterapia e in classi per donne in gravidanza, e non in modo indipendente;
  • la ginnastica per allungare i muscoli del perineo è un insieme di esercizi per la preparazione graduale al parto; è improbabile che praticarlo nelle ultime 2-3 settimane prima del parto dia un risultato tangibile. Pertanto, è certamente necessario preparare il perineo al parto, ma in anticipo, almeno dalle 20 settimane di gravidanza.

L'intervento è indispensabile: preparazione medica dell'utero per il parto

L'intervento dei medici nel processo di preparazione del corpo della futura mamma per il parto è richiesto se:

  • a 38-39 settimane di gravidanza, il medico scopre all'esame che l'utero non è “maturato” prima del parto;
  • se è richiesto un parto naturale di emergenza (cioè, i medici provocano l'inizio del travaglio) in una fase precedente (29-38 settimane di gravidanza). Questa esigenza sorge quando i risultati degli studi ecografici, dopplerometrici o CTG danno ai medici un motivo per sospettare un ritardo nello sviluppo fetale o una deviazione nel suo sviluppo; quando viene effettuata la diagnosi di malattia emolitica del feto; ha rivelato una violazione dei reni o della gestosi della madre.

Con una cervice "immatura", i medici prescrivono una terapia ormonale o utilizzano metodi meccanici per preparare la cervice al parto: utilizzando un catetere di Foley o alghe kelp.

Preparazione ormonale. Come abbiamo già accennato, gli ormoni delle prostaglandine sono responsabili della prontezza della cervice per il parto e se la loro concentrazione nel corpo è insufficiente, la cervice non "matura" in tempo. Per evitare ciò e accelerare la maturazione, vengono introdotti gel o supposte a base di prostaglandine ed estrogeni..

Impatto meccanico. La cervice può essere espansa meccanicamente. Per fare questo, vengono introdotte alghe (bastoncini con alghe), dove, assorbendo il liquido, lo allungano dall'interno. Simile al fuco, un catetere di Foley allunga meccanicamente la cervice - un tubo con una palla gonfiabile all'estremità, in cui viene versata l'acqua in modo che si espanda e prema sulle pareti della cervice.

IMPORTANTE! Quando si utilizzano metodi meccanici per preparare l'utero al parto, c'è il rischio di complicazioni infettive, reazioni allergiche e rottura delle membrane. Il loro uso è anche piuttosto doloroso per una donna incinta. Pertanto, i medici li prescrivono solo se ci sono buone ragioni - vale a dire, se il feto è completamente pronto per il parto, la cervice non è matura e non ci sono controindicazioni (prematurità, cicatrici sull'utero e sulla cervice, mancanza di ossigeno del feto).

La prontezza al parto è un concetto piuttosto soggettivo. I ginecologi valutano questo indicatore in base alla loro esperienza e qualifiche. Pertanto, anche se una donna incinta alla 38a settimana viene informata che la cervice "non è matura" e non è pronta, questo non è un motivo per essere turbata. In primo luogo, prima del parto c'è ancora del tempo perché il corpo si prepari per loro. In secondo luogo, devi consultare il tuo medico e ascoltare i suoi consigli, sintonizzarti per il meglio e fare tutto ciò che è in tuo potere per preparare il canale del parto per un evento meraviglioso: la nascita di un bambino.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Mal di gola purulento durante la gravidanza - cause, manifestazioni e metodi di trattamento

Concezione

Questo articolo discuterà come trattare un mal di gola purulento in una donna incinta. Racconta i sintomi della malattia, quali farmaci devono essere presi per non danneggiare la donna e il bambino.

Nuoto al seno. Come insegnare a nuotare a un neonato

Nutrizione

Molte madri e padri sono sorpresi dal fatto che il loro bambino si senta benissimo nell'ambiente acquatico, si dimena e pagaia con braccia e gambe con grande piacere.

Esercizi per bambini su fitball. Con foto dettagliate!

Parto

Le ragazze guardano, forse qualcuno tornerà utile, molto utile per i bambini.Esercizi per bambini su fitball.Perché è utile una palla dalla nascita??

Gravidanza IVF con gemelli

Neonato

I moderni metodi di tecnologia riproduttiva consentono alle coppie senza figli di diventare genitori e più di una volta. Spesso, a seguito dell'inseminazione artificiale, non un embrione mette radici, ma due.