Principale / Parto

35 settimane di gravidanza

A 35 settimane, la madre dovrebbe essere pronta per andare all'ospedale di maternità in qualsiasi momento. Si consiglia di avere sempre con sé un passaporto con una carta di scambio e di occuparsi anche del telefono carico e di un account positivo su di esso. Certo, è ancora presto, ma può succedere di tutto.

35 settimane di gravidanza quanti mesi sono

35 settimane ostetriche di gravidanza: questo è l'inizio di 9 mesi di gravidanza, III trimestre e circa 33 settimane di sviluppo intrauterino del feto.

Cosa succede alla mamma a 35 settimane?

La prima cosa che inizia a causare disagi a 35 settimane è una grande pancia. Interferisce già con lo stare seduti, dormire e rende goffe le future mamme. L'utero ha raggiunto la sua posizione massima (15 cm sopra l'ombelico). Premette lo stomaco, l'intestino e la vescica, si appoggiò ai polmoni e al cuore, rendiamo difficile la respirazione. Non passerà molto tempo, già alla fine dei 35 anni - all'inizio delle 36 settimane, il bambino inizierà a muoversi verso il basso e diventerà più facile respirare.

Il peso normale a 35 settimane di gestazione è di + 12,5 kg rispetto al peso pre-gravidanza. Se una donna ha segnato un po 'di più, non è spaventoso. Ma se l'aumento di peso è significativamente superiore alla norma, allora dovresti prenderti cura di aderire a una certa dieta. Nelle prossime settimane di gravidanza e durante il travaglio, ti ringrazierai per aver aggiustato il tuo peso. Le donne con gemelli possono guadagnare fino a 14-15 kg e anche questo sarà considerato la norma..

A 35 settimane di gravidanza, le donne possono notare che il loro ombelico ha iniziato a sporgere, per questo periodo è normale. Per alcuni, l'ombelico inizia a sporgere molto prima..

Le principali sensazioni di una donna incinta a 35 settimane includono:

  • Bruciore di stomaco ed eruttazione. Il loro aspetto è dovuto al fatto che l'utero comprime sempre di più lo stomaco. Mangiare piccoli pasti aiuterà a sbarazzarsi di questi segni collaterali della gravidanza. Non puoi rimpinzarti, dovresti lasciare il tavolo solo con la sensazione di soddisfare la tua fame. È meglio mangiare lentamente, così il cibo sarà assorbito meglio.
  • Rigonfiamento. Prima di tutto, ovviamente, le gambe si gonfiano. Eliminare completamente sale, spezie, bevande gassate e zuccherate dalla tua dieta aiuterà a risolvere questo problema. Nei casi più gravi, quando non solo le gambe si gonfiano, ma anche le mani e il viso, dovresti consultare un medico per consigli.
  • Stanchezza e dolore alle gambe. Queste sensazioni di una donna incinta a 35 settimane sono completamente naturali, perché le gambe devono sopportare un aumento dello stress. Alternare il relax con l'escursionismo, un leggero massaggio ai piedi e una doccia a piedi di contrasto allevierà il dolore alle gambe e allevierà pesantezza e stanchezza. Saranno utili anche scarpe ortopediche comode e una benda.
  • Ansia, tensione nervosa. Le esperienze associate al parto imminente sono abbastanza naturali e comprensibili. In particolare, questo vale per le donne con la loro prima gravidanza, perché c'è incertezza davanti. Ricorda che la preoccupazione e lo stress non sono necessari per te e tuo figlio in questo momento. Esperienze eccessive possono causare il tono dell'utero, che a sua volta causerà nuovamente ansia. Cerca di trasformare le tue emozioni in un canale positivo e di proteggerti dai cattivi pensieri. E se hai paura del parto futuro sconosciuto, allora dovresti iscriverti a corsi in cui ti parleranno di come avverrà il parto e ti insegneranno come comportarti correttamente durante contrazioni e tentativi.
  • Tira la parte inferiore dell'addome. Anche il dolore e le sensazioni di trazione nell'addome inferiore sono comuni nelle fasi successive. Il bambino è già grande, ogni suo movimento provoca tensione ai muscoli addominali.
  • Fatica. Dalle 34 alle 35 settimane di gravidanza, le donne lamentano stanchezza costante. Questo non è sorprendente, perché il corpo si sta preparando per il parto, le ossa si allontanano e possono ferire, periodicamente tira lo stomaco e la parte bassa della schiena, si avvertono dolori alla schiena e alle gambe, vale la pena aggiungere a questo il suddetto gonfiore, bruciore di stomaco, minzione frequente e diventa immediatamente chiaro che tutti questi sono spiacevoli le sensazioni esauriscono il corpo. Inoltre, è diventato scomodo dormire, con una grande pancia è molto difficile prendere una posizione comoda..

Cosa succede a un bambino a 35 settimane?

A partire dalla 35a settimana di gravidanza, il bambino inizia ad aumentare attivamente di peso. Può guadagnare da 200 a 300 grammi a settimana. In questa fase di sviluppo, è già diventato più forte, il peso del feto a 35 settimane di gestazione oscilla tra 2200-2600 grammi e la sua altezza può raggiungere i 46 cm.

Ogni giorno il bambino diventa sempre più angusto nel suo accogliente "nido" e non può più muoversi liberamente come prima. I movimenti fetali a 35 settimane sembrano più rotolanti, rispetto alle capriole precedenti. Il frutto diventa un po 'meno attivo, perché praticamente non c'è spazio per il suo movimento.

A 35 settimane, il grasso corporeo continua a crescere e la lanugine scompare completamente. Il grasso si accumula nella zona del viso e delle spalle. Il bambino ha già le guance paffute. Ora è impegnato a succhiarsi attivamente il pollice, allenando i muscoli delle labbra per l'allattamento al seno. Le unghie e i capelli del tuo bambino crescono.

Posizione fetale a 35 settimane di gestazione

Lo sviluppo del feto all'interno della madre continua, i suoi organi si sono già formati e funzionano a pieno ritmo. Molto presto, prenderà la posizione corretta e inizierà il suo movimento nel bacino, preparandosi al parto..

35-36 settimane è esattamente il momento in cui il bambino sceglie da solo la posizione più comoda in cui si troverà fino alla nascita.

Spesso in questo momento, tutti i bambini si adattano correttamente: la testa è in basso e il viso è rivolto verso la colonna vertebrale della madre. Questa posizione è chiamata presentazione cefalica..

Le ossa del cranio non sono state ancora fissate, non sono cresciute insieme, quindi, durante il loro passaggio attraverso il canale del parto, possono essere leggermente deformate. Così pensato dalla natura per facilitare il processo di nascita. A prima vista, può sembrare che "appendere" a testa in giù non sia molto comodo. Ma in effetti, per un bambino, questa è una posizione molto comoda, tende anche a rannicchiarsi.

Succede che il bambino non volesse assumere la postura corretta - va bene, non preoccuparti. Il parto nel caso di una presentazione podalica del bambino è senza complicazioni. Ostetrici esperti faranno del loro meglio per garantire un parto sicuro.

Domande frequenti sui forum

D: È possibile fare sesso a 35 settimane di gestazione?

A: Alla fine della gravidanza, è meglio astenersi dall'intimità. Le contrazioni muscolari durante il sesso possono portare all'inizio del travaglio e al successivo travaglio. Certo, il bambino è già completamente formato, ma è comunque meglio non metterlo fretta. Se hai un forte desiderio di fare sesso, dovresti discuterne con il tuo ginecologo. È a conoscenza dell'intera storia della gravidanza e conosce i risultati degli ultimi test, in base ai quali può consentire o vietare una vita intima..

D: 35 settimane di gravidanza perché il bambino non si è ancora consegnato? Qual è la ragione?

О.: Le ragioni della presentazione podalica del bambino non sono state stabilite con precisione da specialisti. Tutto è puramente individuale. Forse sarà rinnovata la prossima settimana. Secondo le statistiche, la percentuale principale di bambini in presentazione podalica è occupata da coloro alle cui madri viene diagnosticato il polidramnios. Hanno più spazio di manovra, quindi spesso non girano a testa in giù..

D: Dolore come con le mestruazioni a 35 settimane. Che cos'è?

О.: Disegnare dolori nell'addome inferiore, come durante le mestruazioni, durante questo periodo una donna può provare per una serie di motivi. In primo luogo, è così che possono iniziare le contrazioni, quindi quando compaiono tali dolori, è meglio consultare immediatamente un medico. In secondo luogo, il dolore doloroso nella piccola pelvi può essere associato al movimento del bambino verso il basso, in questo caso il dolore è del tutto normale. No-shpa aiuterà a rimuoverlo. Poiché il parto a 35 settimane non è la norma, è meglio giocare sul sicuro e informare il medico.

Cosa dovrebbe fare la mamma?

La mamma per un periodo di 35 settimane ha già bisogno di ritirare la borsa in ospedale. Prima del parto, ovviamente, c'è ancora tempo, ma tutto può succedere all'improvviso, ed è meglio essere preparati. Un paio di camicie, un accappatoio, carta igienica, vestiti per il bambino, una busta, diverse magliette, pannolini e pannolini dovrebbero essere piegati nella borsa e, soprattutto, non dimenticare i documenti.

Adesso le future mamme visitano il dottore molto più spesso. Ciò è necessario per conoscere il grado di invecchiamento della placenta, lo stato e la quantità di liquido amniotico, la posizione del bambino, le sue dimensioni e il peso e il suo benessere. È importante prevenire la carenza di ossigeno del feto in caso di invecchiamento precoce della placenta, poiché ciò può essere irto di conseguenze.

Per avere un quadro completo delle condizioni del bambino, il medico può inviare un'ecografia a 35 settimane di gestazione o fornire un rinvio per CTG. Tutti gli appuntamenti devono essere fissati in tempo e non essere in ritardo, poiché tali studi non vengono assegnati senza particolari necessità.

Il tuo bambino ora sta mangiando attivamente calcio, quindi dovresti prenderti cura della tua dieta. Dovrebbe contenere ancora latticini e prodotti a base di latte fermentato.

Il bambino a 35 settimane è già grande, pesa circa 2,5 kg e le madri si sentono costantemente a disagio. Per semplificarti in qualche modo la vita, puoi seguire semplici regole:

  1. Cerca di vivere uno stile di vita attivo. Cammina circa ogni 15-20 minuti. Uno stile di vita sedentario non fa bene.
  2. Bevi acqua, ma entro limiti ragionevoli. Ciò eviterà l'accumulo di liquidi nel corpo e, di conseguenza, il gonfiore degli arti..
  3. Chi dice che lo sport non è per le donne incinte? Esercizi mattutini leggeri aiuteranno non solo a svegliarsi, ma anche ad allungare leggermente e allungare costantemente muscoli e legamenti tesi.
  4. Senza una corretta alimentazione, niente di niente. Segui una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali, ma non mangiare troppo. Ricorda, una donna incinta non deve mangiare "per due", ma "per due".

Parto a 35 settimane di gestazione

Come è già risultato chiaro da quanto sopra, in questo momento il feto è già completamente formato e vitale, è rimasto molto poco prima della nascita. Il parto a 35 settimane non è la norma, ma se si verifica, non devi andare nel panico. L'importante è non perdere il momento. Se ci sono sensazioni dolorose nella colonna lombare a brevi intervalli, o senti che il tuo stomaco è rigido, informa il medico che ti sta osservando. Quindi, anche in questo momento, il parto andrà bene.

Le future mamme sono soggette a frequenti sbalzi d'umore: questo è normale. Cerca di circondarti delle persone che ami, cammina di più, parla, guarda commedie e ascolta buona musica. Avere un atteggiamento positivo alla settimana 35 è più importante che mai, ma allontana i cattivi pensieri.

35 settimane di gravidanza

La gravidanza è un periodo felice, ma allo stesso tempo responsabile ed emozionante nella vita di ogni donna. Nell'articolo puoi trovare informazioni dettagliate su ciò che sta accadendo con il bambino e la madre a 35 settimane, vedere il bambino nella foto e ottenere preziosi consigli dagli esperti.

  1. Quanti mesi ci vogliono?
  2. Cosa succede al feto a 35 settimane
  3. Caratteristiche della gravidanza gemellare
  4. Perché il basso addome fa spesso male in questo momento?
  5. Cause ostetriche di dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena a 35 settimane
  6. Origine patologica del dolore
  7. Cosa succede a una donna incinta di 35 settimane
  8. Aumento del tono dell'utero
  9. Perturbazioni: norma
  10. Ultrasuoni
  11. Foto del bambino sugli ultrasuoni
  12. Tasso di CTG a 35 settimane di gestazione
  13. È possibile partorire in questo momento
  14. Scarica a 35 settimane di gestazione
  15. Quando correre dal dottore
  16. Va bene fare sesso e masturbarsi nel terzo trimestre
  17. Cosa fare per prevenire le smagliature
  18. Caratteristiche nutrizionali a 35 settimane di gestazione
  19. Consiglio del dottore
  20. video

Quanti mesi ci vogliono?

Molte persone sanno che vengono utilizzati diversi metodi di conteggio per il calcolo della gravidanza. Questo è il calendario ostetrico e fetale. La 35a settimana ostetrica è l'ottavo mese o terzo trimestre. Qui il conteggio inizia dal primo giorno dell'ultima mestruazione..

Il periodo embrionale inizia direttamente dal concepimento del bambino. Può essere abbastanza difficile individuare questa data, anche se la mamma ricorda la data del suo ultimo sesso non protetto. Ecco perché il metodo di conteggio ostetrico viene utilizzato nella pratica medica. Se parliamo di quale mese è dal concepimento, allora qui stiamo parlando di 8 mesi e 14 giorni.

Puoi trovare l'intero calendario della gravidanza per settimana in questo articolo..

Cosa succede al feto a 35 settimane

Il peso del bambino in questa fase di sviluppo dovrebbe essere di circa 2500 g L'altezza del bambino raggiunge i 45-46 cm Alcuni bambini hanno lievi deviazioni dalla norma. Dipende dalla genetica e dalle caratteristiche nutrizionali della mamma. Nelle donne più grandi, il feto in questo momento può pesare fino a 2600-2800 g. Nelle ragazze con una costituzione corporea fragile e un basso aumento di peso, la mollica può pesare 2200-2300 g, il che non è considerato una patologia.

A 35 settimane, il bambino è già completamente formato e potrebbe benissimo esistere al di fuori del grembo materno. Quindi, diamo un'occhiata allo sviluppo del feto in questo momento:

  • C'è un accumulo attivo dello strato di grasso. Grazie a ciò, le pieghe sul corpo del bambino sono levigate, le guance e le natiche sono arrotondate, il bambino diventa paffuto ei capillari sono praticamente invisibili sulla pelle.
  • La mollica ingoia il liquido amniotico, spesso singhiozzo, le feci originali vengono prodotte nell'intestino - meconio.
  • Il sistema muscolare viene allenato quotidianamente. I movimenti diventano meno caotici. Ora la mamma non può fare a meno di notarli, il bambino sta diventando più forte. Se i tremori diventano passivi e il loro numero è notevolmente diminuito, informi il medico.
  • L'omino sente bene il mondo che lo circonda. Oltre al battito del cuore della mamma e al lavoro degli intestini, nota le voci, la musica, i colpi, i rumori delle persone. Ora il bambino distingue chiaramente la voce di sua madre e di suo padre dalle voci degli estranei.
  • Sulla faccia delle briciole, puoi catturare le emozioni. Di buon umore, sorride, fa una smorfia. Se ha paura, appare un'espressione cauta, socchiude gli occhi.
  • A 35 settimane di gestazione, l'apparato osseo è rafforzato. Le ossa del cranio sono ancora mobili. Rimarranno in questo stato per un po 'di tempo dopo il parto. Questo rende più facile per il bambino passare attraverso il canale del parto..

All'ottavo mese, il sistema endocrino del bambino è pienamente funzionante. Un piccolo corpo produce autonomamente tutti gli ormoni necessari, senza i quali l'attivazione dell'immunità e la preparazione della madre al parto e all'allattamento al seno sarebbero impossibili. Uno degli ormoni importanti è il cortisolo. Grazie a lui, il bambino sarà in grado di respirare da solo nel campo della nascita..

Il più delle volte a 35 settimane di gestazione, il bambino dorme. La maggior parte dei bambini ora si trova a testa in giù. Questa è la cosiddetta presentazione cefalica. È considerato ottimale per il parto. A volte il feto gira le natiche e le gambe verso l'uscita dall'utero. Qui stiamo parlando della presentazione podalica. In questo caso, il parto è un po 'complicato..

Ottieni tutte le informazioni di cui hai bisogno in anticipo. Maggiori informazioni sullo sviluppo dei bambini dalla nascita fino a un anno qui.

Caratteristiche della gravidanza gemellare

Una donna che trasporta due gemelli ha una responsabilità speciale. Ci sono due bambini nella sua pancia contemporaneamente. Cosa succede al frutto? A 35 settimane, i bambini stanno attivamente crescendo e aumentando di peso. Nei bambini, tutti gli organi e i sistemi sono completamente formati, c'è un accumulo dello strato di grasso e il rafforzamento del sistema osseo e muscolare.

I polmoni sono nelle fasi finali di sviluppo. Gli esperti ritengono che l'organo sarà completamente pronto solo entro 37 settimane, ma spesso accade che già a 34-35 settimane i bambini siano perfettamente in grado di respirare dopo la nascita..

Parametri gemelli in questo momento: tabella

IndicatoriDescrizione
Crescita44-45 cm
Peso2200-2250 g
Ossa della coscia64-66 mm
Circonferenza addominale313-314 mm
Diametro della testa320-325 mm

Se gemelli o gemelli nascono a 35 settimane, sono abbastanza in grado di sopravvivere, a condizione che non ci siano patologie. In caso di apertura insufficiente dei polmoni, i bambini vengono posti in camere speciali, che forniscono loro la respirazione artificiale e una temperatura stabile. Dopo che le briciole aumentano di peso e possono respirare da sole, vengono trasferite con la mamma in un reparto regolare e saranno presto dimesse a casa.

Perché il basso addome fa spesso male in questo momento?

Il dolore addominale inferiore è comune tra le donne in gravidanza. Queste sensazioni sorgono per vari motivi. Possono essere ostetrici o non ostetrici. Scopriamo le possibili ragioni.

Cause ostetriche di dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena a 35 settimane

L'ultimo trimestre è considerato difficile da un punto di vista fisico. La pancia ora è piuttosto grande, diventa difficile per la mamma camminare, è scomodo sdraiarsi e spesso compaiono varie sensazioni di disagio. Molto spesso, il dolore nel terzo trimestre si verifica con un aumento del tono dell'utero o durante le contrazioni dell'allenamento. Tuttavia, tutto in ordine.

L'aumento del tono dell'utero spesso persiste dalle prime fasi della gravidanza fino alla nascita. In questo caso, si verificano convulsioni, durante le quali lo stomaco sembra essere rigido. Con moderata ipertonicità, non c'è pericolo per mamma e bambino. Si raccomanda a una donna di riposare di più, di non essere nervosa, di rinunciare a un lavoro fisico pesante. Se gli attacchi si verificano regolarmente e sono accompagnati da dolore, può essere prescritta una terapia farmacologica sotto forma di antispastici (No-Shpa, Papaverin, Spazmalgon).

Inoltre, il dolore addominale inferiore a 35 settimane compare spesso con le contrazioni di Brexton-Hicks. Queste sono contrazioni di allenamento dei muscoli dell'utero che sorgono mentre il corpo si prepara per la nascita imminente. Differiscono dalle vere contrazioni per la mancanza di regolarità e crescita.

Maggiori informazioni sulle contrazioni false e alla nascita nel nostro articolo.

Origine patologica del dolore

A 35 settimane di gestazione, le sensazioni dolorose potrebbero non essere affatto innocue. I motivi sono spesso i seguenti:

  • Interruzione del sistema digestivo. Allo stesso tempo, la mamma ha sintomi come nausea, bruciore di stomaco, flatulenza, costipazione o, al contrario, feci molli.
  • Malattie del sistema genito-urinario. Il dolore e i crampi più comuni si verificano con la cistite - infiammazione della vescica.
  • Patologia chirurgica. Tra questi, nel terzo trimestre, sono comuni peritonite, appendicite, tumori intestinali.
  • Distacco della placenta. L'invecchiamento precoce (maturazione) di un organo può portare al suo distacco. Può essere completo o parziale. Nel primo caso, la mamma avverte un forte dolore, appare il sanguinamento. Con una scarica parziale, c'è un moderato disagio e imbrattatura marrone.
  • A volte tira e fa male la parte inferiore dell'addome quando si stringono i legamenti e i nervi dell'addome inferiore.

Comunque sia, quando il disagio appare alla 35a settimana di gravidanza, si consiglia alla mamma di non rischiare la salute del bambino e di consultare immediatamente un medico.

Il medico aiuterà a scoprire la causa dei sintomi allarmanti e prescriverà il trattamento necessario.

Cosa succede a una donna incinta di 35 settimane

Il terzo trimestre, senza esagerare, è considerato un periodo difficile. A questo punto, la stanchezza della mamma si sta accumulando, perché ha già percorso un percorso lungo e difficile, sia dal punto di vista morale che fisico..

Cosa prova una donna durante questo periodo:

  • Con la crescita della pancia, la ragazza ha spesso fastidio alla schiena e alla parte bassa della schiena. Questo sintomo è spiegato da uno spostamento del centro di gravità e da una ridistribuzione errata del carico. A volte il dolore colpisce i glutei e le gambe.
  • Spesso, il gonfiore appare a 35 settimane. Allo stesso tempo, le gambe, le braccia e talvolta l'intero corpo si gonfiano. È importante non perdere una condizione così pericolosa come la gestosi o la tossicosi tardiva. Questo problema richiede cure mediche immediate..
  • Nel terzo trimestre si notano problemi di sonno. Succede che la mamma voglia costantemente dormire o, al contrario, si preoccupa dell'insonnia. Ciò è dovuto alla stanchezza, instabilità ormonale, stress psicologico su una donna e molti altri fattori..
  • L'aumento del volume del sangue e il grande addome aumentano lo stress sul cuore. Di conseguenza, si verifica spesso tachicardia e spesso la testa fa male. Una donna incinta a 35 settimane ha bisogno di più riposo, cerca di non preoccuparti e rinuncia a uno sforzo fisico intenso.
  • Nelle ultime fasi, la ragazza è sempre più preoccupata per le false contrazioni. In questo caso, l'addome si indurisce, compaiono sensazioni dolorose. Se gli spasmi sono irregolari, non preoccuparti..
  • Il seno aumenta in modo significativo di dimensioni, il colostro viene escreto da esso. Ora è importante scegliere un reggiseno comodo realizzato in tessuto naturale.

Tutte queste sensazioni sono tutt'altro che nuove per la madre. La maggior parte delle donne nota segni simili già dalle 20-22 settimane di gravidanza..

Ora dovresti prenderti cura della tua salute, perché molto presto inizierà il parto e il piccolo nascerà.

Aumento del tono dell'utero

L'ipertonicità dell'utero è considerata un fenomeno pericoloso a 35 settimane di gestazione. I sintomi di questa patologia includono dolore, spasmo nella regione addominale di natura parossistica. Considera le probabili cause di questa condizione:

  • fatica;
  • fare sesso;
  • cattive abitudini;
  • una grande quantità di caffeina nel menu;
  • anomalie uterine congenite o acquisite;
  • bambino grande;
  • processi infettivi e infiammatori nell'area genitale;
  • movimenti troppo attivi;
  • mancanza d'acqua;
  • disturbi del sistema nervoso centrale nella madre e altri.

Il pericolo di un aumento del tono uterino a 35 settimane di gestazione è il rischio di sviluppare condizioni come parto prematuro, alterazione del flusso sanguigno nei vasi della placenta, congelamento del bambino, ipossia, disturbi dello sviluppo fetale, distacco della placenta.

La diagnosi di ipertonicità viene eseguita utilizzando il metodo della palpazione e degli ultrasuoni. Il trattamento, di regola, consiste nell'uso di farmaci che hanno un effetto antispasmodico. Spesso a una donna viene prescritto magnesio B6, Viburcol e altri farmaci. Quando il tono aumentato è causato da una violazione degli ormoni, alla mamma vengono mostrati mezzi come Utrozhestan, Dyufaston e altri.

Oltre al trattamento farmacologico, una donna incinta ha bisogno di riposo fisico, corretta alimentazione, eliminazione dello stress e rifiuto delle cattive abitudini.

Perturbazioni: norma

Entro 35 settimane, il feto è già abbastanza grande. Ora non può più muoversi liberamente come prima, perché occupa quasi l'intera cavità uterina. Le braccia e le gambe del bambino sono piegate. Quando un bambino cerca di raddrizzare gli arti, una donna sperimenta tremori piuttosto dolorosi.

I movimenti durante questo periodo possono essere visti da persone vicine. A volte è chiaramente visibile la maniglia o la gamba sporgente del bambino sulla pancia. La testa del bambino poggia contro il diaframma della donna, che causa mancanza di respiro e dolore. Non preoccuparti, tali sensazioni a 35 settimane di gravidanza sono considerate abbastanza naturali..

Normalmente, la mamma dovrebbe notare almeno 8-10 spinte in 24 ore. Se ce ne sono molto di più o di meno, dovresti assolutamente informarne il principale ginecologo. L'attività patologica o la passività di un bambino indica ipossia fetale, oligoidramnios o polidramnios, alterato sviluppo di briciole e altri problemi.

Se la ragazza non ha lamentele, l'esame ecografico a 35 settimane di solito non viene eseguito. Tale procedura può essere necessaria in caso di gravidanze multiple o la comparsa di segni allarmanti in una donna..

IndicatoriDescrizione
BPD (dimensione della testa biparietale)82-95 mm
LZR (dimensione frontale-occipitale)104-120 mm
OG (circonferenza della testa)29-34 cm
Liquido di raffreddamento (circonferenza della pancia)28-34 cm
Lunghezza dell'osso del femore61-71 mm
Osso brachiale54-64 mm
Lunghezza dell'osso dell'avambraccio47-56 mm
stinco54-64 mm

I parametri del feto durante l'esame ecografico possono differire leggermente dalla norma. Dipende da alcune caratteristiche genetiche e dalla dieta della madre. L'interpretazione dei risultati viene eseguita esclusivamente da un medico. Non dovresti cercare di capire i dati ottenuti da solo, perché lo specialista valuta i risultati in combinazione con analisi e altri metodi di esame di una donna incinta.

Foto del bambino sugli ultrasuoni

In questa foto puoi vedere come appare il bambino nel grembo di sua madre a 35-36 settimane.

Con l'aiuto degli ultrasuoni 3D, puoi persino vedere i tratti del viso del piccolo. A causa del fatto che questo metodo è pagato, questo tipo di ricerca viene effettuato su richiesta dei genitori. In questa foto, un bambino su un'ecografia 3D.

Alcuni credono che la forma della pancia possa determinare chi è una donna incinta, gemelli, terzine, un maschio o una femmina. Scientificamente, questo non può essere fatto. Molti fattori influenzano la forma dell'addome, ad esempio la posizione del bambino nell'utero (pelvico, testa, trasversale), acqua bassa, acqua alta e altri fattori.

Tasso di CTG a 35 settimane di gestazione

La cardiotocografia è un metodo diagnostico durante il quale viene registrata continuamente la frequenza cardiaca fetale e viene registrato il tono dell'utero. I dati vengono registrati come immagine grafica su un nastro speciale. Uno specialista analizza i risultati ottenuti, sulla base dei quali è possibile scoprire le condizioni del feto e, se necessario, prescrivere il trattamento necessario.

Valori normali a 35 settimane: tabella

ParametroNorma
Frequenza cardiaca basale (battito cardiaco)120-160 bpm
Variabilità della frequenza cardiaca (oscillazione)10-25 battiti / min
DecelerazioneAssente
AccelerazioneDue o più in 10 minuti

Qui, la frequenza cardiaca basale è il valore medio delle contrazioni cardiache in un certo periodo di tempo. Le oscillazioni istantanee sono la deviazione della frequenza cardiaca del bambino dalla norma su o giù. Accelerazione: accelerazione della frequenza cardiaca di 15 o più battiti rispetto al ritmo basale. Decelerazione: inibizione della frequenza cardiaca di 15 o più battiti rispetto alla frequenza basale. La decelerazione si verifica nel feto, di solito in risposta a uno spasmo dei muscoli dell'utero.

Se il CTG è cattivo, la mamma viene inviata per ulteriori esami (Doppler, sangue, urina e altri metodi).

È possibile partorire in questo momento

Fino alla 38a settimana di gravidanza, il parto è considerato prematuro, nonostante il fatto che il bambino sia già completamente formato e possa esistere completamente al di fuori dell'utero materno. Le ragioni per la nascita prematura di un neonato includono:

  • Trasferimento di infezioni virali e batteriche.
  • Abuso di alcol, sigarette e droghe.
  • Patologie croniche o acute degli organi interni di una donna in travaglio.
  • Cervice corto.
  • Precedenti aborti e altre procedure chirurgiche nell'utero.
  • Rhesus conflitto tra una donna incinta e un bambino.
  • Maturazione precoce della placenta.
  • Infezione fetale e altro ancora.

Se una donna ha versato acqua e il tappo mucoso si è staccato a 35 settimane di gestazione, compaiono spotting e contrazioni, dovresti immediatamente andare in ospedale.

Per un bambino, le conseguenze di un parto prematuro possono essere molto diverse. I bambini prematuri hanno spesso complicazioni di questa natura:

  • Insufficienza polmonare.
  • Problemi digestivi.
  • Iperattività e affaticamento.
  • Scarso aumento di peso.
  • Emorragia nella regione del cuore, del cervello e di altri organi.

Nella foto c'è un bambino nato a 35 settimane di gravidanza.

Secondo le statistiche mediche, oltre l'80% dei bambini nati in questo momento gode di buona salute. All'età di uno, stanno aumentando di peso e differiscono poco dai loro coetanei. In questo caso è importante la professionalità dei medici e la cura del bambino da parte dei genitori..

Ogni madre dovrebbe sapere quanto latte dovrebbe mangiare un neonato. Tutte le informazioni di cui hai bisogno nel nostro articolo.

Scarica a 35 settimane di gestazione

A volte nel terzo trimestre, la mamma è preoccupata per una dimissione abbondante. Un segreto viscido trasparente senza un odore sgradevole non dovrebbe causare preoccupazione. Questo è un normale fenomeno fisiologico. Se sulla biancheria compaiono macchie di colore e odore patologico, dovresti assolutamente cercare la causa.

Nella tabella scopriremo quale può essere il discarico e nomineremo le loro presunte cause..

La natura del segretoPossibile motivo
Insanguinato come nelle mestruazioni, marrone, arrugginitoQueste macchie sulla biancheria indicano la presenza di sangue. Questa condizione non deve essere ignorata, poiché indica l'inizio del travaglio, distacco della placenta e altre gravi patologie
Giallo o leggermente giallastro, grigio, verdeUn tale segreto parla di infezione dei genitali, sviluppo di un processo infiammatorio.
Bianco con odore sgradevole e consistenza cagliataLa dimissione con questo carattere si osserva nelle madri con una malattia come il mughetto
Versamento di liquido amnioticoI messaggeri del parto sono diversi. Se l'acqua di una donna si è rotta, allora questo è un segnale per una visita immediata in ospedale.

Qualsiasi scarica patologica non può essere ignorata a 35 settimane di gestazione. Quando compaiono tali sintomi, è necessaria la consultazione con un ginecologo.

Quando correre dal dottore

Nel terzo trimestre molte mamme hanno il tempo di abituarsi al fatto che la loro salute non è sempre soddisfacente. Sono preoccupati per segni quali dolore all'addome inferiore, mancanza di respiro, bruciore di stomaco, sonnolenza e stanchezza cronica. Durante questo periodo, è importante essere in grado di distinguere tra sintomi innocui e segni che indicano un problema particolare..

Quindi, quando una visita dal medico dovrebbe essere obbligatoria:

  • La ragazza sente che il feto è andato giù e allo stesso tempo c'era un'emorragia.
  • L'addome, l'area tra le gambe, l'osso pubico, la parte bassa della schiena hanno cominciato a far male. Se il disagio non scompare per un lungo periodo, non può essere attribuito alle contrazioni dell'allenamento..
  • A 35 settimane di gestazione, c'erano dolori taglienti o lancinanti all'addome, a sinistra, a destra, sopra o sotto. Questi sintomi spesso indicano patologie chirurgiche..
  • Il disagio addominale è stato accompagnato da feci nere, diarrea, nausea, vomito, perdita di appetito e peggioramento della salute generale.
  • La temperatura corporea è aumentata, la mamma è malata, mal di testa, mal di gola, è comparsa la tosse.
  • C'è un forte aumento o diminuzione della pressione sanguigna.
  • Le acque si allontanarono, iniziarono le contrazioni regolari.

Se trovi questi sintomi in te stesso, non dovresti pensare che andranno via da soli. Prendere ulteriori precauzioni durante la gravidanza non farà male.

Va bene fare sesso e masturbarsi nel terzo trimestre

Su vari forum, puoi trovare molte recensioni e storie che l'intimità intima durante il trasporto di un bambino è severamente vietata o, al contrario, benvenuta. Gli esperti non raccomandano di ascoltare tali consigli, poiché il corso della gravidanza per ogni donna è individuale..

La 35a settimana è già abbastanza lunga. Ora la mamma dovrebbe stare attenta alla sua salute. Se non ci sono controindicazioni, i rapporti sessuali sono consentiti in questa fase. Durante il sesso, i partner dovrebbero scegliere posizioni senza pressione sull'addome e penetrazione profonda.

Il sesso è controindicato nelle seguenti situazioni:

  • Nascita pretermine minacciata.
  • A una donna viene diagnosticato un intreccio del cavo singolo o doppio.
  • Cervice corto.
  • Gravidanza multipla.
  • Storia di aborti spontanei o parto prematuro.
  • La presenza di infezioni a trasmissione sessuale in un partner.
  • Anomalie congenite o acquisite nello sviluppo del sistema riproduttivo nella mamma.
  • Patologie dello sviluppo in un bambino.

In queste condizioni, il sesso è vietato, poiché può aggravare notevolmente la situazione..

Cosa fare per prevenire le smagliature

A 35 settimane di gravidanza, molte mamme sviluppano segni indesiderati come smagliature sull'addome e sul seno. Allo stesso tempo, la pelle prude, perde elasticità, si sfalda, il che provoca grave disagio alla donna.

Metodi per trattare le smagliature:

  • Idratare il derma con emollienti. Per questo, creme e oli sono adatti. Puoi usare cosmetici per bambini, come l'olio per neonati.
  • Massaggio. Un leggero massaggio nell'area delle aree problematiche aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, che ha un effetto positivo sul tono della pelle. Per fare questo, puoi prendere un asciugamano di spugna e strofinarlo leggermente sullo stomaco e sul petto..
  • Doccia fredda e calda. Un cambio di acqua fredda e calda aiuta a migliorare il tono del derma, prevenendo così la comparsa delle smagliature.

Inoltre, alla 35a settimana di gravidanza, non bisogna dimenticare una corretta alimentazione e bere abbastanza liquidi..

Il menu dovrebbe essere riempito con cereali, verdure, frutta, prodotti a base di latte fermentato. È meglio rifiutare cibi grassi, affumicati, fritti e in salamoia..

Caratteristiche nutrizionali a 35 settimane di gestazione

La dieta è la chiave per il benessere della mamma e per la salute eccellente del bambino in ogni momento. È importante non solo mangiare cibo sano, ma anche aderire alla dieta corretta. Quindi, diamo un'occhiata alle raccomandazioni dei nutrizionisti a questo proposito:

  • È meglio cuocere al vapore il cibo, bollendolo, stufando o cuocendo senza molto olio.
  • Dovresti acquistare i prodotti in negozi specializzati o supermercati, prestando attenzione alla data di scadenza della merce. È meglio evitare i mercati spontanei.
  • Si consiglia di mangiare contemporaneamente. La porzione dovrebbe essere piccola. L'eccesso di cibo influisce negativamente sulla digestione durante la gravidanza.
  • Se non ci sono controindicazioni, dovresti bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. È necessario per i normali processi metabolici e il benessere..
  • La carne e il pesce devono essere ben cotti. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di infezione da parassiti..
  • Durante il periodo di portare un bambino, devi stare attento con i cibi - allergeni. Questi includono frutta esotica, uova, noci, cioccolato, miele e altri..

Aderendo alle regole dietetiche, puoi ridurre significativamente il rischio di sviluppare vari problemi. Inoltre, è importante ricordare che alla 35a settimana di gravidanza, la mamma deve abbandonare completamente le bevande alcoliche..

Leggi la corretta alimentazione di una donna nei primi mesi di allattamento in questo articolo..

Consiglio del dottore

Nell'ottavo mese, dovresti aderire ai seguenti consigli:

  • Visita un medico in modo tempestivo e fai i test prescritti.
  • Tratta correttamente le malattie acute e croniche.
  • Rifiuta l'uso indipendente di qualsiasi farmaco.
  • Se compaiono segnali di pericolo, consultare immediatamente un medico.
  • Mangia cibo sano, non mangiare troppo.
  • Riposati di più, cammina all'aria aperta, fai esercizio.
  • Cerca di eliminare lo stress, l'ansia.
  • Rifiuta il duro lavoro fisico e il sollevamento pesi.
  • Indossa abiti e scarpe comodi.
  • Nella stagione fredda è necessario visitare luoghi meno affollati.

Queste raccomandazioni non sono una protezione contro tutti i mali, ma riducono significativamente il rischio di sviluppare determinati problemi durante il trasporto di un bambino. Prenditi cura di te stesso e sii sano.

video

La nostra guida video ti aiuterà a saperne di più su ciò che sta accadendo a mamma e bambino durante questo periodo.

35 settimane di gravidanza: cosa succede al feto e cosa prova una donna

35 settimane di gravidanza. La crescita del feto è di 45-46 cm, peso 2300-2500 grammi. Il feto è quasi completamente pronto per il parto, ma i polmoni non possono ancora svolgere la funzione respiratoria. È ora che la mamma prepari le cose per l'ammissione all'ospedale di maternità. Se il feto non ha ancora preso la posizione corretta nell'utero, esercizi speciali aiuteranno..

  1. Cosa succede al bambino
  2. Presentazione fetale
  3. Le sensazioni della madre
  4. Borsa ospedale maternità
  5. Tossicosi tardiva
  6. Scarica e dolore
  7. Supervisione medica
  8. Foto pance
  9. Raccomandazioni
  10. Videoguida: 35 settimane di gravidanza cosa succede al bambino e alla mamma, streptococco, si prepara per l'ospedale
  11. Video: sollievo dal dolore durante le contrazioni

Quanti mesi sono?

35a settimana ostetrica: il 9 ° mese lunare sta volgendo al termine, manca una settimana. Sono trascorse circa 33 settimane dal concepimento. Vedi l'articolo sui tempi e sul metodo di calcolo dei tempi della gravidanza

Cosa succede al bambino

Il feto sotto il cuore della madre cresce vigorosamente e ingrassa (circa duecento grammi a settimana). Sulla sua pelle, la peluria originale scompare ancora, la pelle stessa si raddrizza un po 'di più a causa della formazione di grasso sottocutaneo. Ma le pieghe dei glutei, del collo e delle articolazioni delle braccia e delle gambe persisteranno dopo il parto. Il motivo unico sulla pelle dei palmi e dei piedi diventa più distinto.

Il feto ha bisogno di molto calcio affinché le ossa si mineralizzino sufficientemente. Questo è uno dei processi più lunghi nel nostro corpo. Non è un caso che i medici considerino lo scheletro umano completamente formato solo all'età di 25 anni..

35 settimane di gestazione significano una prontezza quasi completa per il parto per il bambino. Molti enti stanno già svolgendo le loro attività a pieno titolo:

  • il cuore pompa il sangue;
  • il fegato e il midollo spinale svolgono le funzioni di emopoiesi;
  • le ghiandole endocrine producono vari ormoni;
  • il cervello invia e riceve costantemente segnali attraverso i canali nervosi, controlla i primi riflessi del feto.

Gli intestini del feto non sono completamente funzionali. Negli ultimi mesi ha accumulato meconio (feci originali). È costituito da particelle solide che entrano nel feto dal liquido amniotico. Il meconio viene escreto dal corpo del bambino il primo giorno dopo il parto..

Un altro organo molto importante non ha completato completamente il suo sviluppo. Uno speciale tensioattivo, un tensioattivo, si è formato nei polmoni del feto per diverse settimane. Questo composto naturale aiuta gli alveoli ad espandersi e impedisce loro di aderire durante la respirazione dopo la nascita. Ora questa sostanza potrebbe non essere sufficiente.

Per questo motivo, il parto alla 35a settimana di gravidanza è indesiderabile, poiché non è possibile determinare il grado di prontezza dei polmoni fetali per la respirazione. In pazienti con parto prematuro in questo momento, i medici cercano di mantenere la gravidanza e consentire al feto di svilupparsi completamente.

Ora il bambino è già molto angusto nell'utero. I suoi movimenti e le sue spinte divennero più forti. A volte, le persone intorno a te noteranno come sporgono i dossi sullo stomaco. E se guardi la tua pancia senza vestiti, vedrai ancora meglio..

Presentazione fetale

Questo problema sta diventando sempre più importante. Il travaglio si avvicina e il metodo di consegna dipende dalla posizione del feto nell'utero.

Il parto spontaneo è consentito solo con presentazione di testa e culatta. Se il feto si trova con le gambe sulla faringe uterina, attraverso l'utero o in diagonale (ad esempio, la testa è sulla coscia destra e i glutei sono sotto le costole a sinistra), i medici dovranno eseguire un taglio cesareo.

Ma anche se il tuo bambino non ha ancora preso la posizione corretta, non allarmarti. Può ancora ribaltarsi e puoi aiutarlo:

  1. Scegli un momento tranquillo. Sdraiati su un fianco e imposta un timer per 10 minuti. Quindi rotolare sull'altro lato. Sdraiati per altri 10 minuti. Ripeti 3-4 volte. Sfumatura: puoi addormentarti, quindi chiedi a qualcuno di essere vicino e comanda i tuoi colpi di stato.
  2. Sdraiati sulla schiena, piega le ginocchia, infila un cuscino o una coperta arrotolata sotto la parte bassa della schiena. Stenditi lì per 5 minuti. Attenzione: non tutti tollerano bene questo esercizio. Se ti senti stordito, fermati immediatamente e scegli un altro metodo..
  3. Se possibile, visita la piscina. Nuota da solo o con una tavola speciale.

Di solito il feto impiega una settimana per assumere la posizione corretta. Non appena il tuo medico ti dà piacere con questa notizia, inizia a indossare sempre il tutore prenatale. In caso di presentazione errata del feto, la benda è controindicata.

Durante la gravidanza di due gemelli, entrambi i bambini sono lungi dall'essere sempre nella presentazione corretta. Ecco perché il parto in gravidanze multiple spesso richiede un intervento chirurgico..

Le sensazioni della madre

Ora le mummie possono essere suddivise condizionatamente in due gruppi. Alcuni comunicano su diversi siti e forum, confrontano le loro pance, condividono le loro impressioni e consigli. Altri si sentono profondamente stanchi dopo molte settimane di gravidanza e stanno per disperare per il parto..

Nel primo caso è tutto in ordine. Comunicare sulla salute, semplicemente non credere a tutti i tipi di storie dell'orrore su quanto possa essere terribile e difficile il parto. In questa materia, tutto è individuale. Il buon umore per il benessere, la preparazione al parto in corsi speciali e l'attenzione dei propri cari spesso fanno pensare alle donne in travaglio: perché, perché avevano così tanta paura?

Se lo trovi più difficile ogni giorno nella trentacinquesima settimana, è tempo di agire..

  • Il puro disagio fisico può quasi sempre essere ridotto al minimo. Se hai bruciore di stomaco, mancanza di respiro, gonfiore o stitichezza (comune nelle fasi successive), leggi i nostri consigli per sbarazzarti di queste condizioni alla fine dell'articolo. E ricorda: molto presto l'utero scenderà, questo accade sempre un po 'di tempo prima del parto. Diventerà immediatamente più facile per te respirare, forse passeranno altri fenomeni indesiderati..
  • In caso di eventi spiacevoli nella tua famiglia o nella vita, cerca di comunicare di più con la tua famiglia e i tuoi amici. Potrebbe valere la pena vedere uno psicologo.
  • Se stai per avere un'operazione di parto pianificata e hai dei timori ad essa associati, parlane con il tuo medico. Chiedigli di descrivere l'intero processo, i metodi per alleviare il dolore, fare domande. Non c'è niente di cui vergognarsi.

L'attività attiva ti aiuterà a distrarti dai pensieri tristi e ansiosi. Decidi sulla questione della scelta di un ospedale per la maternità. Se devi essere portato lì dal padre del bambino o da altri parenti, pensa in anticipo al percorso e controlla se c'è un comodo parcheggio nelle vicinanze. Scopri se ci sono restrizioni al passaggio di veicoli personali nel territorio della struttura medica.

Inizia a raccogliere oggetti per l'ospedale. Piega gli articoli per l'igiene, la bottiglia d'acqua (ancora, non aperta). Trova un posto per il cellulare e il caricabatterie a casa in modo da poterli trovare rapidamente e portarli con te se necessario.

Borsa ospedale maternità

Tossicosi tardiva

La cattiva salute può essere causata non da ragioni psicologiche, ma dalla gestosi. Questa è una pericolosa complicazione della gravidanza, di cui puoi leggere qui - https://razvitie-krohi.ru/beremennost/problemyi/toksikoz-u-beremennyih-i-kak-s-nim-spravlyatsya.html.

Scarica e dolore

In uno stato normale, osservi in ​​te stesso un abbondante muco vaginale di colore chiaro. Una violazione della consistenza, del colore o dell'aspetto di un odore pungente indicherà un'infezione del sistema genito-urinario. È importante sbarazzarsi di tutte le infezioni prima che il bambino nasca.!

La scarica più pericolosa è sanguinolenta. La perdita di liquido amniotico è un altro fenomeno indesiderabile. Entrambi i casi possono essere precursori di parto prematuro, quindi chiama urgentemente un'ambulanza.

Nella tarda gravidanza, l'addome inferiore spesso tira. Un'altra sensazione: come se l'intero stomaco si stesse trasformando in pietra. Nel primo caso, stiamo parlando di allungare i legamenti (dopotutto, lo stomaco sta diventando più pesante), nel secondo - di combattimenti di allenamento. Ma se lo stomaco si affatica regolarmente e più spesso, le contrazioni sono già reali, generiche.

Supervisione medica

A 35 settimane di gravidanza, il medico potrebbe cambiare il calendario delle visite e raccomandare visite ogni sette giorni. Test generali regolari ti permetteranno di monitorare le tue condizioni con alta qualità.

In base al tuo benessere e alle tue indicazioni, il medico può prescriverti un'ecografia e / o un CTG. Per analizzare il flusso sanguigno nella placenta, nell'utero e nei grandi vasi del feto, viene eseguita la dopplerometria. Un buon afflusso di sangue al feto è particolarmente importante ora..

Un altro test sta prendendo un tampone vaginale. Nelle donne in gravidanza si verificano spesso disturbi della microflora, a seguito dei quali si sviluppano microbi patogeni. A volte questo non dà alcun sintomo, ad esempio con lo streptococco. Questo microbo è molto pericoloso per un neonato con la sua debole immunità..

Durante la visita dal medico, troverai anche le solite misurazioni: altezza dell'utero, peso, pressione sanguigna.

Foto pance

Raccomandazioni

  1. Anche se lo desideri davvero, non deviare dalla tua dieta abituale..
  2. Presta attenzione ai movimenti intestinali regolari. Nessuna sedia 24 ore? Albicocche secche e prugne secche aiuteranno rapidamente. Se la stitichezza si ripresenta, questi frutti secchi dovrebbero essere sempre presenti nella tua dieta..
  3. In caso di bruciore di stomaco, cuocere il porridge, “spalmare”, bere gelatina.
  4. Il gonfiore alle mani può essere ridotto se non si lasciano le mani nella stessa posizione per molto tempo. Puoi combattere il gonfiore delle gambe e le vene varicose con calze a compressione e doppi a contrasto.
  5. Anche se hai molto gonfiore, non farti venire sete..
  6. Con mancanza di respiro, non è necessario prescrivere un riposo completo. Potrà solo peggiorare. Devi muoverti, solo un po 'e con pause. Questo aiuterà i tuoi polmoni e il tuo cuore a fare il loro lavoro..
  7. Soggiorno nel massimo comfort di notte. Posizioni per dormire: semi-seduto o di lato. Si consigliano cuscini sotto l'addome, la schiena e tra le ginocchia.
  8. Impara esercizi di respirazione (utili durante il travaglio). Inspirate: espirate rapidamente attraverso le labbra con un tubo, come se spegneste una candela.
  9. La ginnastica in gravidanza e gli esercizi di Kegel possono aiutarti a rimanere attivo e rafforzare i muscoli importanti.
  10. Il frequente bisogno di urinare richiederà semplicemente un po 'di tempo per abituarsi. Andrà via solo dopo il parto.
  11. Allenati a stare seduto con la schiena dritta. Non incrociare le gambe, questo ostruirà la circolazione sanguigna.
  12. Lubrificare regolarmente la pelle dell'addome, dei glutei, del seno e delle cosce con creme speciali per le smagliature (le 10 migliori creme per donne in gravidanza). Invece di un prodotto cosmetico, puoi prendere un buon olio d'oliva..
  13. Chiedi consiglio a un medico sul possibile sollievo dal dolore durante il travaglio (se pianificato).
  14. Decidi con il padre del bambino se è pronto e disposto ad assistere al parto.
  15. Quando esci di casa, tutti i tuoi documenti dovrebbero essere nella borsa: polizza medica, passaporto e carta di cambio.
  16. Parla al tuo bambino di tutto ciò che sta accadendo intorno, allenati alla tua voce.
  17. Se non hai ancora scelto un nome, forse è il momento.
  18. Il sesso tardivo può causare un parto prematuro. Consulta il tuo medico per quanto riguarda la continuazione della tua vita intima..

Leggiamo anche: un elenco di cose per un neonato (puoi scaricare e stampare l'elenco in questa pagina)

Molto presto darai la vita al tuo bambino. Un altro regalo importante dovrebbe essere la tua salute, il tuo benessere e sempre il buon umore..

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Vale la pena acquistare un seggiolino per passeggino e cosa considerare quando si sceglie?

Parto

Caratteristiche: Pro e contro Produttori Come scegliere? Suggerimenti per l'usoQuando si sceglie un passeggino per un bambino, ogni genitore è alla ricerca di un modello che combini molte qualità positive.

Chi ha aiutato utrozhestan

Nutrizione

Il dottore ha nominato Utrozhestan. In passato, un aborto spontaneo a 7 settimane. Ora prova a strisce (circa 2 settimane B). e BT basso. (36.9)
Il dottore ha detto che Utroik dovrebbe essere preso per via vaginale.

Come sono i test per la genetica durante la gravidanza

Concezione

Quali deviazioni l'analisi aiuta a rivelareNon esiste un test che possa determinare la presenza o l'assenza di tutti i tipi di malattie genetiche. Le principali tecniche di test invasivi e non invasivi identificano i disturbi autosomici recessivi più comuni:

Come rimuovere le smagliature dopo il parto: 13 metodi professionali + 7 casalinghi

Neonato

In questo articolo, analizzeremo in dettaglio come rimuovere le smagliature dopo il parto e se è possibile farlo del tutto.