Principale / Neonato

Il bambino spesso singhiozza allo stomaco: vale la pena preoccuparsi

Ogni donna incinta ascolta attentamente le sensazioni nell'addome, specialmente durante il periodo in cui il bambino inizia a muoversi attivamente. E circa 2 mesi prima del parto, oltre ai movimenti, la futura mamma potrebbe notare la comparsa di improvvisi sussulti ritmici che scompaiono dopo un po '. Questo non è altro che un singhiozzo del feto. Perché questo accade e vale la pena preoccuparsi, parliamone in questo articolo.

È normale

Singhiozzo: contrazioni convulsive del diaframma, spesso un sintomo di eccesso di cibo, ipotermia e altre condizioni.

Di solito, pochi mesi prima del parto, la futura mamma sente non solo i movimenti del bambino, ma anche altri sussulti strani e incomprensibili. Alcune donne sanno subito cosa sta succedendo. Ma ci sono quelli che sono molto turbati da questo momento ed entrano in uno stato di panico. Questo di solito si verifica dalla 28a settimana di gravidanza. Le donne in gravidanza particolarmente sensibili possono iniziare a sentirle prima, poiché il feto inizia a singhiozzare nel secondo trimestre.

Segni di singhiozzo:

  • tremori uniformi con uguale intensità;
  • passare attraverso gli stessi intervalli di tempo;
  • la mamma sente delle vibrazioni nello stomaco;
  • non c'è disagio nella futura mamma;
  • pulsazione visibile sotto nell'addome.

Il singhiozzo nel feto è considerato normale. Ciò indica che il suo sistema nervoso si sta sviluppando bene e, in generale, si sta sviluppando correttamente..

I bambini singhiozzano in modi diversi. Per alcuni, questo processo richiede solo pochi minuti, per altri - un'ora o più. Tutto è individuale. Con il normale sviluppo fetale, il singhiozzo può verificarsi da 1 a 7 volte durante il giorno..

Se i tremori ritmici non si fermano per un lungo periodo di tempo, è necessario "suonare l'allarme". Dopotutto, questo potrebbe indicare la carenza di ossigeno del feto. È necessario contattare un ginecologo per sottoporsi agli esami necessari.

Motivi di sviluppo

È impossibile rispondere esattamente al motivo per cui il bambino singhiozza allo stomaco. Ci sono diversi motivi per lo sviluppo di questa condizione: mancanza di ossigeno, deglutizione del liquido amniotico, preparazione alla respirazione, pressione esterna sul feto.

Deglutizione di liquido amniotico

A volte il bambino inizia a succhiarsi il pollice. Questo può essere visto anche durante l'esame ecografico. E spesso mentre succhia, può ingoiare il liquido amniotico, che provoca il processo di singhiozzo. In questo caso, passa rapidamente. Affinché tali momenti si verifichino meno spesso, non dovresti essere nella stessa posizione per un lungo periodo di tempo. È importante un'attività fisica moderata, le passeggiate nella natura sono benefiche.

Mancanza di ossigeno

Se il bambino singhiozza per molto tempo e spesso, è necessario prestare particolare attenzione a questo. Se l'ipossia non viene notata in tempo e il trattamento viene evitato, può avere gravi conseguenze. A partire dal verificarsi di varie malattie e termina con la morte.

Quando il feto manca di ossigeno, il suo comportamento nell'utero cambia drasticamente. Contemporaneamente al verificarsi di frequenti singhiozzi, il bambino sviluppa una maggiore attività o smette del tutto di muoversi. Pertanto, è importante monitorare la natura e la frequenza dei movimenti fetali su base giornaliera..

Prepararsi alla respirazione

Il bambino inizia a eseguire i primi movimenti respiratori nell'utero nel terzo trimestre. Questo è un processo naturale che si verifica quando la glottide è chiusa, impedendo al liquido amniotico di entrare nei polmoni inferiori. Questo allenamento prepara i polmoni per la loro funzione. Per fare ciò, il cervello invia segnali ai muscoli del diaframma e del torace, che stimolano la loro contrazione. Poiché i processi di contrazione muscolare non sono ancora completamente sviluppati, è possibile la loro transizione a una modalità convulsiva. Ecco come sorgono i singhiozzi.

Pressione fisica sul feto

Questo è tipico delle future mamme che trascorrono molto tempo sedute al computer, guardando la TV, cucendo o lavorando a maglia. È anche comune per coloro che indossano indumenti stretti e bende. La pressione si verifica sul feto, diventa difficile per lui respirare e inizia a singhiozzare.

È importante scegliere solo abiti larghi realizzati con materiali di qualità che non causino alcun inconveniente. Cammina regolarmente e fai esercizi leggeri. Devi essere in grado di indossare correttamente la benda (sdraiato sulla schiena) e non indossarlo tutto il tempo. Altrimenti, potrebbe fare più male che bene..

Nella maggior parte dei casi, il singhiozzo non segnala pericolo, ma è considerato normale durante la gravidanza..

Ho bisogno della consulenza di un terapista

Si ritiene che il singhiozzo sia naturale e innocuo. In quali casi vale la pena visitare un ginecologo? Diamo uno sguardo più da vicino a questi punti:

  • se la donna incinta ha notato che il comportamento del feto nell'addome è cambiato, allora questo è il primo motivo per visitare il ginecologo;
  • se il bambino singhiozza allo stomaco per molto tempo e troppo spesso;
  • se questa condizione provoca un notevole disagio alla madre - non consente il sonno notturno, dà sensazioni spiacevoli.

Il ginecologo esaminerà la donna, terrà una conversazione. In alcuni casi, verranno emesse indicazioni per ulteriori test, che aiuteranno a determinare le condizioni del feto in modo molto più accurato.

Sondaggi che vengono assegnati in questo caso:

  • CTG (cardiotocografia). Nel processo, il ritmo del cuore del futuro bambino viene registrato a riposo, durante i movimenti, le contrazioni dell'utero. Grazie all'esame è possibile rilevare segni di ipossia fetale (carenza di ossigeno). La durata dello studio è di circa 30 minuti. Di solito viene eseguito come previsto nel terzo trimestre 2 volte. Ma se necessario, viene passato in aggiunta. Questa ricerca non può nuocere. Al contrario, grazie a lui, puoi ottenere le informazioni necessarie che aiuteranno a determinare le ulteriori tattiche della gravidanza..
  • Ecografia (esame ecografico). Aiuterà a rilevare possibili violazioni nel feto. Questa procedura viene eseguita di routine da 3 a 5 volte durante l'intero periodo della gravidanza. Può anche essere nominato in aggiunta, se ci sono motivi per questo. L'ecografia non danneggia né il feto né la madre. Spesso durante lo studio, il Doppler viene eseguito per valutare il flusso sanguigno placentare. Se il suo livello è abbassato, ciò indica che il feto soffre di mancanza di ossigeno..

Cosa fare per la futura mamma se il bambino singhiozza allo stomaco

Il singhiozzo indica il normale sviluppo del feto. Pertanto, non preoccuparti di questo. L'ansia di una donna incinta è inutile. Se il singhiozzo ti infastidisce troppo, puoi prendere una serie di misure:

  • prova a trascorrere più tempo all'aria aperta, saturando il corpo con aria fresca e pulita;
  • rivedere il menu, iniziando a mangiare bene, mangiare cibi meno dolci e acidi;
  • eseguire una serie speciale di esercizi fisici per aumentare la quantità di aria fresca che entra nel corpo;
  • puoi assumere una posizione ginocchio-gomito, che aiuta ad alleviare il singhiozzo nel feto;
  • fare esercizi di respirazione ogni giorno;
  • non essere in compagnia di fumatori;
  • non preoccuparti e prova a pensare positivamente.

Il singhiozzo fetale è un fenomeno naturale, che nel 90% dei casi non è una patologia. Se una donna mangia bene, dorme bene, cammina per strada, evita lo stress, di solito il singhiozzo non rappresenta una minaccia per la salute e la vita del nascituro. Se preoccupa molto la donna incinta, si presenta spesso o non va via per molto tempo, allora vale la pena visitare un ginecologo per assicurarsi che il feto non abbia fame di ossigeno.

Singhiozzo fetale durante la gravidanza

Probabilmente il momento più toccante e gioioso che una donna vive durante la gravidanza è il movimento del suo bambino non ancora nato. Ogni madre lo aspetta con impazienza e sperimenta i sentimenti indescrivibili di questa prima comunicazione con il bambino. Ma spesso i movimenti dei bambini possono dare alla madre un po 'di disagio e dolore, e alcuni addirittura fanno dubitare alle donne che tutto sia in ordine..

Molte donne nelle fasi successive (di solito nel terzo trimestre, ma a volte anche prima) avvertono contrazioni ritmiche del feto chiaramente pronunciate. Non solo a volte durano 10-20 minuti o più, il che almeno diventa spiacevole e talvolta persino difficile da tollerare, ma non si sa cosa possa significare tutto questo? Cosa indica questo "segnale" simile a un singhiozzo?

Cosa possiamo dire delle madri, se i medici stessi non sono d'accordo su questo argomento. Può un feto singhiozzare nell'utero? E se no, come interpretare questi singhiozzi?

Da circa 28 settimane, dicono i ginecologi, l'embrione impara a succhiare e si allena persino a respirare. In questo processo, ingoia il liquido amniotico, che provoca una contrazione del diaframma, e il bambino inizia davvero a singhiozzare! E questo, non c'è niente di sorprendente in questo. Dopotutto, il bambino sa sbadigliare, quindi perché non singhiozzo? Il singhiozzo è un riflesso incondizionato che ha ogni bambino nato. Ed è deposto nel grembo materno.

Inoltre, i medici ritengono che il singhiozzo sia un segno di un normale sviluppo del sistema nervoso centrale nel feto. Quindi ha bisogno di essere felice. Il singhiozzo non causa alcun disagio o disagio al bambino ed è assolutamente sicuro per lui. Non dovresti avere alcun motivo di preoccupazione. Lo stesso dovrebbe essere detto alle donne che non sentono questo singhiozzo. Inoltre non significa che il bambino sia fuori servizio. È solo che ogni donna ha la sua soglia di sensibilità. E succede che la donna incinta semplicemente non cattura alcuni dei piccoli movimenti del feto. Inoltre, non tutti i bambini sono attivi allo stesso modo: alcuni singhiozzi durano a lungo e sono molto pronunciati, altri danno segnali appena percettibili.

Tuttavia, va detto che esiste una versione deludente di ciò che possono significare queste contrazioni ritmiche nell'addome. I suoi sostenitori sono convinti che i cosiddetti singhiozzi siano un segno di mancanza di ossigeno in un bambino (cioè ipossia fetale). Con movimenti frequenti e intensificati, incluso il singhiozzo, il bambino cerca di ottenere una porzione aggiuntiva di ossigeno per se stesso e fornisce un segnale di soccorso. Pertanto, non sorprenderti se, quando ti lamenti di singhiozzo fetale, ti verrà prescritto un trattamento per l'ipossia. Un'altra cosa è che è inaccettabile fare una diagnosi del genere esclusivamente sulla base dei movimenti simili al singhiozzo del bambino. Ci sono altri segni di carenza di ossigeno a cui prestare attenzione quando si effettua una diagnosi, come aumento dell'attività motoria fetale, improvvisi aumenti di intensità e contrazioni prolungate. Inoltre, il ginecologo dovrebbe indirizzarti a ulteriori test se c'è il sospetto che qualcosa non va. Ad esempio, l'ecografia Doppler e la cardiotocografia possono aiutare a rilevare l'ipossia..

Ti invitiamo a guardare le cose in modo positivo. Se non ci sono motivi di preoccupazione, è improbabile che il singhiozzo di lalin possa essere qualcosa di pericoloso. Vorrei dire che molte donne hanno sperimentato questa sensazione e osservato questo fenomeno durante la gravidanza, e nel loro caso non si è parlato di ipossia. Quindi pensa solo al buono, mangia cibo sano, cammina molto all'aria aperta e tutto andrà bene.!

Singhiozzo 31 settimane

Ragazze, non so cosa pensare
Come il posto balbetta non riesco a trovare (è già arrivato fino a 4 volte al giorno. Per 5 minuti al massimo (individuato)) Ansioso, come posso aiutarla? è diventato, movimenti fluidi più spesso dei cretini. Come stai? Cosa stai facendo??

  • Off
  • * Regole comunitarie
  • Comunicazione
  • In attesa di gemelli, terzine
  • Foto
  • Bambini 2018
  • Bambini 2019
  • In attesa del 2018
  • In attesa del 2019

Commenti degli utenti

  • 1
  • 2

Ciao! Gentile utente, purtroppo il tuo post non corrisponde al tema della community "Puziki, parliamone". Si prega di trasferire l'argomento alla comunità "Domande durante la gravidanza" https://www.baby.ru/community/22562/. Suggerimento: seleziona e copia il contenuto del post, apri la community richiesta e fai clic su "Scrivi", incolla il testo copiato, scrivi un titolo, specifica l'intestazione e salva. I commenti non vengono salvati durante la migrazione. Grazie in anticipo per la tua comprensione. Cordiali saluti, assistente moderatore Anastasia.

Non ho singhiozzato non lo so)

Non me lo ricordo neanche come mio figlio?

Come ha detto il mio medico, spesso hanno il singhiozzo in questo momento. Mentre leggo, la cosa principale non è per mezz'ora. E così, ha ingoiato l'acqua. In generale, ho notato che mangi qualcosa come un cioccolato e subito è andato a singhiozzo. Per quello nel punto in cui singhiozza, determino la posizione della testa. Loro, e per molto tempo o siamo stati di fronte o sul papa.

e la mia, mi sembra, è tutta la testa a sinistra... una volta, dopo i movimenti attivi della notte al mattino, la testa era già a destra. Grazie, grazie a Dio, non mezz'ora, lo indicherò

Anche il mio ha iniziato a singhiozzare più spesso, 3-4 volte al giorno) per un massimo di 2 minuti. È facile da preparare) Fondamentalmente ho iniziato a girarmi e rigirarmi, non a calciare, ma lo spazio si sta riducendo.

Olchik)

Singhiozzo del bambino di 31 settimane

Post pubblicato da Olchik) 19 dicembre 2009

4.649 visualizzazioni

Ho letto film dell'orrore su Internet che il singhiozzo del feto nell'utero è un segno di ipossia acuta. Sebbene ci siano opinioni opposte che questa sia la norma. Il mio singhiozzo una o due volte al giorno per circa cinque minuti. Non so cosa pensare, se questa è la norma o la patologia. Chi ha avuto questo, i bambini sono nati sani?

14 commenti

Commenti consigliati

Partecipa alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per pubblicare un commento.

Crea un account

Registrati per ottenere un account. È semplice!

Entrare

Già registrato? Accedi qui.

Il migliore sul sito

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Gravidanza e mestruazioni

Dieta per il concepimento: un mito?

Argomenti popolari

Autore: DéjàEnceinte
Creato 22 ore fa

Autore: Bratik
Creato 1 ora fa

Autore: Leila Leila
Creato 3 ore fa

Autore: Fire_gerl
Creato 7 ore fa

Autore: Irina 000
Creato 10 ore fa

Autore: MaryaM_M //
Creato 2 ore fa

Autore: Bunny //
Creato 1 ora fa

Autore: irishka_93
Creato 12 ore fa

Autore: Maria199227
Creato 15 ore fa

Recensioni di cliniche

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

31 settimane di gravidanza. Il bambino spesso singhiozza: questo è normale?

Intorno alla metà della gravidanza, potresti provare strane sensazioni nell'addome: non tremori o movimenti delle briciole, non contrazione dell'utero, ma spasmi ritmici, come se avessi un piccolo orologio dentro di te. Le madri "esperte" risponderanno: questo è il singhiozzo del tuo bambino.

Le donne incinte descrivono queste sensazioni in modi diversi. Qualcuno avverte strani crampi allo stomaco, qualcuno nota uno spasmo dell'addome, qualcuno sente picchiettamenti periodici.

Ma con questo singhiozzo si sviluppa una situazione molto interessante: di per sé è la norma, ma poi tutto è puramente individuale. Un bambino può iniziare a singhiozzare a 26 o 35 settimane o non farlo affatto (tuttavia, gli esperti dicono che la madre sente e sente solo il 10% di tutti i movimenti del bambino). Questo può accadere una volta alla settimana o più volte al giorno. Per 2-3 minuti o fino a mezz'ora. Per alcuni queste sensazioni divertono, per altri, per quanto possa essere vergognoso ammetterlo, il ritmo ritmico monotono è stancante e fastidioso. Ebbene, le altre madri sono solo molto preoccupate: quello che sta succedendo al loro bambino non è pericoloso. E come aiutarlo quando è ancora dentro?

I medici dicono: non c'è nulla di cui preoccuparsi. Il bambino può effettivamente singhiozzare nell'utero, ma questo non gli causa dolore o disagio (tale che un adulto di solito sperimenta il singhiozzo). Ma non c'è ancora certezza sull'essenza di questa azione..

Alcuni ricercatori affermano che il bambino singhiozza quando ingerisce accidentalmente liquido amniotico. Altri - che in questo modo il bambino sviluppa intenzionalmente il diaframma e i polmoni, preparandosi per una vita veloce fuori dalla madre e una respirazione indipendente. Altri ancora: è così che il bambino elabora le capacità di deglutire. Qualcuno considera il singhiozzo un chiaro segno di ipossia. Tuttavia, la connessione tra singhiozzo e carenza di ossigeno non è stata rivelata e molti bambini che spesso e violentemente singhiozzavano nell'addome non mostravano segni di ipossia. Il singhiozzo significa solo che il sistema nervoso centrale di tuo figlio è abbastanza maturo. Tuttavia, se il singhiozzo eccessivamente prolungato e frequente del bambino ti infastidisce, è meglio andare dal medico che tormentarti con terribili sospetti..

Se il tuo "ticchettio" non si calma in alcun modo, prova a seguire il consiglio delle mamme che hanno già partorito: fai una passeggiata all'aria aperta, se sei sdraiato - cambia la posizione del tuo corpo, mettiti in posizione ginocchio-gomito o sdraiati su un fianco. Se va bene, copriti lo stomaco o parla con gentilezza al tuo bambino. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, chiedere al bambino di non singhiozzare fallirà. Quindi date per scontate nuove sensazioni.

Alcune madri cercano di capire dove si trova la testa del bambino usando gli iks, e sono terribilmente spaventate se il giorno della nascita si avvicina e il bambino inizia improvvisamente a singhiozzare non nella regione pelvica. La loro paura che il bambino si sia girato e si sia seduto sul culo è del tutto infondata. Dopotutto, il singhiozzo è la contrazione dei muscoli del diaframma, ma in nessun modo il processo si svolge nella testa. Inoltre, durante il singhiozzo, il bambino di solito si contrae con tutto il corpo e può toccare la zona più sensibile con alcune sue parti. E non dimenticare: un bambino può girare fino a 36-37 settimane. Successivamente, per questa manovra, non ha più abbastanza spazio..

Senza titolo - 31 settimane di gravidanza :: Singhiozzo fetale a 31 settimane.

Vedi, è per questo che l'app è perfetta.

Senza titolo

31 settimane di gravidanza :: Singhiozzo a 31 settimane di gestazione

Sviluppo fetale

Si ritiene che a 31 settimane di gestazione, il feto sia pronto per la vita al di fuori del corpo della madre. Con lo sviluppo della nascita prematura nel 90% dei casi, i bambini sopravvivono.

Il peso del feto è di 1250 grammi, quindi la donna sente molto bene i suoi movimenti, ha alcune sensazioni spiacevoli, perché la dimensione dell'utero è notevolmente aumentata e gli organi interni sono spostati, il che porta all'interruzione del loro normale funzionamento.

Il bambino, a causa dell'accumulo di grasso sottocutaneo, può mantenere autonomamente una temperatura corporea costante.

Il feto non è più così magro, poiché la sua base di grasso sottocutaneo è già aumentata. Il suo corpo è proporzionale, la dimensione della testa non supera le dimensioni del corpo, i capelli crescono sulla testa. All'esterno del corpo è presente un lubrificante protettivo, formato dalle ghiandole sebacee della pelle, che impedisce la costante esposizione all'ambiente acquoso dell'utero, e protegge anche la pelle dalle infezioni.

Il sistema scheletrico è in fase di miglioramento. La cartilagine è stata sostituita dall'osso, ma le ossa sono ancora molli. Uno strato di smalto si forma sui denti che sono stati stabiliti nelle fasi precedenti della gravidanza.

Anche il sistema ematopoietico sta migliorando. La milza funziona e il midollo osseo è responsabile della produzione di cellule del sangue.

I sistemi digestivo e urinario sono attivi. Nell'intestino, le feci originali, chiamate meconio, si accumulano ei reni espellono quotidianamente circa 0,5 litri di urina nel liquido amniotico.

Per quanto riguarda l'attività motoria del feto, a 31 settimane di gestazione, il bambino diventa più calmo, a causa di una diminuzione dello spazio nell'utero. Ora esegue movimenti più ordinati, piuttosto che tremori caotici. Se una donna avverte contrazioni ritmiche nell'addome, significa che il bambino sta singhiozzando. Non devi fare nulla, tutto scompare da solo dopo un po '. Va notato che il bambino in questo momento sa già come starnutire, tossire, sorridere o aggrottare la fronte. Ha sviluppato tutti e 5 i tipi di sensi: gusto, udito, vista, olfatto e sensibilità tattile..

In questo momento, il bambino occupa prevalentemente la posizione in cui nascerà. Nel normale parto fisiologico, questa è una presentazione cefalica quando la testa è abbassata. La presentazione podalica, quando le natiche sono abbassate, in un certo modo complica il parto; in alcuni casi, in questa posizione, il bambino non può nascere da solo senza l'aiuto di un operatore sanitario. Ma una donna non ha bisogno di preoccuparsi prematuramente se il medico informa della presentazione podalica del bambino. Ci sono bambini che assumono la posizione corretta solo nelle ultime settimane di gravidanza. Affinché il feto prenda rapidamente la presentazione della testa, la donna deve eseguire esercizi speciali e quando l'esame ecografico conferma che la testa è in basso, si consiglia di indossare una benda speciale che impedisce al feto di rigirarsi nell'utero.

Cambiamenti nel corpo di una donna

La donna diventa sempre più goffa a causa dell'addome ingrossato. La linea scura dell'addome diventa sempre più evidente, l'ombelico diventa piatto a causa del suo allungamento. Inoltre, il peso di una donna potrebbe essere aumentato di circa 10 kg prima di questa data, il che ostacola anche il movimento. Diventa difficile mettersi a proprio agio a letto. L'utero è così grande che non è consigliabile che una donna dorma sulla schiena: vertigini e oscuramento degli occhi si verificano a causa della compressione della vena cava inferiore, che raccoglie il sangue venoso dalla metà inferiore del corpo. L'accumulo di liquidi in eccesso nel corpo e il flusso sanguigno venoso alterato portano a pesantezza e dolore alle gambe, al loro gonfiore e alla formazione di vene varicose. Per ridurre tali sintomi, dovresti indossare scarpe comode che non stringano i piedi, cercare di riposare di più con le gambe sollevate, limitare l'assunzione di liquidi, escludere cibi salati, affumicati e piccanti.

L'andatura delle donne in gravidanza diventa “a papera” a 31 settimane di gestazione per un aumento delle dimensioni dell'addome e per la divergenza delle ossa pelviche, momento propedeutico al parto.

Il petto è grande. È possibile la secrezione di colostro. Durante questo periodo, dovresti indossare biancheria intima che non comprima le ghiandole mammarie, ma le sostiene solo. Non è necessario spremere il colostro poiché la quantità di colostro aumenterà quando viene spremuto. Oltre a questa irritazione dei capezzoli, può provocare un parto prematuro..

A 31 settimane di gestazione, il feto continua ad aver bisogno di sostanze nutritive, poiché il suo peso aumenta rapidamente. Le donne hanno un buon appetito, ma possono verificarsi stitichezza, nausea e bruciore di stomaco. Tali violazioni sorgono a causa dello spostamento degli organi del tratto gastrointestinale, che nella nuova posizione non sono in grado di funzionare normalmente. Il bruciore di stomaco si riduce notevolmente stando seduti. Per alleviare il disagio, alcune donne dormono addirittura in questa posizione. La nausea e la stitichezza possono essere evitate mangiando piccoli pasti frequentemente. Occorre prestare attenzione non solo alla composizione quantitativa, ma anche qualitativa dei prodotti inclusi nella dieta quotidiana. Migliora le contrazioni peristaltiche dell'apparato digerente, verdure crude, latticini, pane di crusca, prugne. Se non c'è edema, puoi aumentare la quantità giornaliera di liquido. Nei casi più gravi, i farmaci speciali possono essere assunti solo su consiglio di un medico..

A causa dell'accumulo dell'ormone progesterone nel corpo della madre, il tono dei muscoli lisci della vescica si riduce. Questo può portare al ristagno di urina e al verificarsi di varie infezioni, quindi è spesso necessario donare l'urina, anche se questo è un po 'fastidioso per una donna. Il rilevamento tempestivo nelle urine di una donna incinta di un aumento del livello di proteine ​​e leucociti può prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

A questo punto, dovresti monitorare l'aumento di peso. Con un aumento troppo rapido del peso corporeo, si può sospettare edema latente e sviluppo di gestosi nelle donne in gravidanza (tossicosi nelle fasi successive).

Nella maggior parte dei casi, l'ultima ecografia viene eseguita a 31 settimane di gestazione. Se necessario, viene eseguito un ulteriore esame ecografico nelle seguenti date. Quando si esegue un'ecografia, il medico determina le condizioni del feto e il grado della sua maturità, la quantità di liquido amniotico e la maturità della placenta.

Un bambino nato a 31 settimane di gravidanza è vitale.

Il bambino spesso singhiozza allo stomaco, perché è così allarmante per le future mamme?

Quando trasportano un bambino in un secondo momento, le donne a volte avvertono strani movimenti nell'utero, che sono completamente diversi dallo spingere il bambino con una gamba o una mano o dal modo in cui il bambino si gira. Questi tremori ritmici, appena percettibili, si verificano a intervalli regolari e causano associazioni, come se un bambino spesso singhiozzasse allo stomaco.

Forse ogni donna prova tali sensazioni, essendo 7-8 mesi di gravidanza, ma non tutte attribuiscono importanza a questo, poiché la frequenza degli episodi di singhiozzo può essere singola, frequente o costante.

Cos'è il singhiozzo?

Il singhiozzo è un processo fisiologico che è accompagnato dalla contrazione del diaframma e da una forte spinta d'aria dai polmoni e dalla laringe. La causa del singhiozzo può essere l'eccesso di cibo, l'ipotermia, l'eccitazione nervosa, in generale, tutto ciò che può influenzare le terminazioni nervose del diaframma, facendolo contrarre.

Il bambino singhiozzo allo stomaco? E perché no, questo è lo stesso riflesso di deglutire e sbadigliare nel feto. Soprattutto nelle ultime fasi della gravidanza, quando il sistema nervoso è ben sviluppato, può aprire e chiudere gli occhi, succhiarsi il pollice, sbadigliare quando vuole dormire. Allora perché, quando un bambino singhiozza allo stomaco, è così allarmante per le future mamme?

Come capire se un bambino ha il singhiozzo allo stomaco

Durante il periodo in cui il sistema nervoso del bambino è già sufficientemente sviluppato per rispondere agli stimoli esterni, e questo accade entro la 24a settimana di gravidanza, una donna può sentire come il bambino singhiozza nello stomaco. I segni di un processo così fisiologico come il singhiozzo saranno:

  • Tremori non forti con la stessa intensità e ad intervalli regolari.
  • Sensazione di vibrazione nell'addome.
  • Vibrazioni addominali visibili.
  • Mancanza di disagio quando il bambino singhiozza.
  • Pulsazione nell'addome inferiore, in cui non c'è disagio.

Allo stesso tempo, la durata del singhiozzo può essere completamente diversa da 3 minuti a mezz'ora e anche la frequenza con cui si verifica il singhiozzo è diversa. In alcuni, può verificarsi costantemente più volte al giorno, mentre in altri episodi di singhiozzo in un bambino nell'addome si verificano una o due volte durante l'intero periodo di gestazione..

I motivi per cui il bambino singhiozzo allo stomaco

Non esiste una dichiarazione ufficiale sul motivo per cui un bambino singhiozzo allo stomaco, ci sono solo congetture basate sulle caratteristiche fisiologiche dello sviluppo del bambino prima della nascita, tenendo conto dei motivi per cui il singhiozzo può verificarsi dopo la nascita.

Gli specialisti in ostetricia affermano che il bambino non avverte alcun dolore o disagio durante il singhiozzo, a meno che non sia causato da una mancanza di ossigeno nella patologia dello sviluppo. E se, in assenza di questi, il bambino spesso singhiozza nell'addome, questo è normale e indica lo sviluppo tempestivo del sistema nervoso centrale.

Considera alcuni dei motivi che presumibilmente causano il singhiozzo in un bambino:

  1. Il sistema nervoso centrale è abbastanza maturo perché il bambino cerchi di eseguire movimenti respiratori mentre l'acqua amniotica che entra nei polmoni viene espulsa comprimendo e piegando il diaframma, il che porta al singhiozzo.
  2. Succhiare il pollice. Il riflesso di suzione si sviluppa in un bambino anche nell'utero ed è supportato dal fatto che il bambino si succhia periodicamente il dito. Allo stesso tempo, lo stesso liquido amniotico può entrare nello stomaco e nei polmoni, causando il singhiozzo.
  3. Spesso, una donna può notare che il periodo di singhiozzo si verifica dopo aver mangiato qualcosa per dessert. Forse il bambino è attratto dal sapore leggermente dolce delle acque amniotiche..
  4. Ipossia fetale. Questo motivo è più preoccupante per le donne, il cui bambino spesso singhiozza allo stomaco. L'ipossia fetale con insufficiente apporto di ossigeno a causa di impigliamento con il cordone ombelicale o fango con patologia in sviluppo, quando la madre fuma porta al fatto che il bambino è spesso costretto a muoversi, ottenendo così ossigeno per se stesso.

A volte il dimenarsi frequente o costante può essere confuso con il singhiozzo. Affinché una donna non si preoccupi di questo, è necessario consultare il medico curante, che scoprirà quanto spesso il bambino singhiozza allo stomaco. Se ciò accade costantemente, è necessario sottoporsi a ulteriori esami, che dissiperanno i dubbi sull'ipossia.

Cosa fare quando un bambino ha il singhiozzo?

Non c'è niente di sbagliato in un bambino che singhiozza all'addome, a meno che, ovviamente, non faccia sentire a disagio la madre. Pertanto, è necessario trattare il singhiozzo con calma, dandolo per scontato, come un altro modo per un bambino di esprimersi e dichiarare la sua esistenza. Allo stesso tempo, non dovresti preoccuparti che il bambino sia malato durante il singhiozzo, il singhiozzo non lo tormenta. Al contrario, se la madre si preoccupa molto durante la gestazione, il suo umore e gli ormoni dell'adrenalina verranno trasmessi con il sangue, attraverso il cordone ombelicale al bambino, e allora anche lui proverà ansia.

Per dissipare la tua speculazione e assicurarti che tutto vada bene con il bambino e che nessuna ipossia lo minaccia, ma al contrario, il singhiozzo indica lo sviluppo normale e tempestivo del sistema nervoso e la presenza di tutti i riflessi incondizionati, puoi sottoporsi a ulteriori esami:

  • L'ecografia Doppler mostrerà quanto bene il sangue scorre attraverso il cordone ombelicale fino al feto. Se la circolazione sanguigna è insufficiente per il normale apporto di ossigeno, possiamo parlare di ipossia.
  • La cardiotocografia può aiutarti a sentire il battito cardiaco del tuo bambino. Nel caso in cui venga accelerato, puoi anche parlare di mancanza di ossigeno.

Se vengono rilevate tali deviazioni, un ulteriore trattamento è prescritto da un medico. Nel caso in cui vada tutto bene, e nel 90% questo è ciò che accade, il medico può consigliare alla futura mamma di preoccuparsi di meno e camminare di più all'aria aperta.

Se il bambino spesso singhiozza allo stomaco allo stesso tempo, causando disagio alla donna, si può raccomandare quanto segue:

  1. Non mangiare troppo la sera.
  2. Non consumare bevande gassate e dolci.
  3. Fai passeggiate più spesso, respira aria fresca.
  4. Proteggiti dalla presenza di fumatori che prendono ossigeno da tuo figlio.
  5. Trova una posizione più comoda per il singhiozzo del bambino.
  6. Non preoccuparti e goditi i meravigliosi momenti della gravidanza.

Singhiozzo fetale durante la gravidanza: pericolo o norma?

La gravidanza è davvero uno stato magico, quando anche la prospettiva della futura mamma cambia drasticamente dalla travolgente felicità che presto apparirà in un'altra nuova vita: il suo amato bambino.

Pertanto, tutte le donne incinte, portando il loro bambino con calore e trepidazione, possono preoccuparsi delle sue condizioni al minimo cambiamento nel ritmo prevalente o nella routine quotidiana.

Ad esempio, il singhiozzo di un bambino durante la gravidanza è una domanda molto comune affrontata dai ginecologi distrettuali. Quindi vale ancora la pena suonare l'allarme? Scopriamolo.

Cosa sta succedendo?

Questo processo si verifica a causa dell'irritazione del centro nervoso del cervello, responsabile dell'attività motoria del diaframma..

Il singhiozzo è un riflesso congenito, rispettivamente, è abbastanza rilevante in un feto portante.

come va?

Una donna incinta può sentire il singhiozzo intrauterino del suo bambino dalla 28a settimana di gravidanza. Le donne particolarmente sensibili possono anche prima, perché il feto inizia a singhiozzare molto prima del 3 ° trimestre.

In pratica, accade che la futura mamma avverta un singhiozzo periodico del bambino dal momento dei suoi primi movimenti - 16-18 settimane è il periodo "popolare" per la madre per sentire i primi movimenti del feto.

I singhiozzi stessi sono generalmente riconosciuti correttamente dalla donna incinta. Più spesso, a livello subconscio, una donna si rende conto che suo figlio sta singhiozzando.

Il singhiozzo fetale è simile a brevi spinte ritmiche sistematiche (alcuni dicono clic), che di per sé non causano disagio in una donna.

Ma se il singhiozzo dura a lungo o si verifica spesso, può interferire con la donna incinta: distrarre, prevenire il sonno, causare ansia.

In ogni caso, la presenza o l'assenza di singhiozzo non è motivo di preoccupazione se si capiscono i motivi.

Leggi qui se sport e gravidanza sono compatibili.

Perché succede?

Ci sono solo due ragioni per il singhiozzo fetale durante la gravidanza:

  • Per una ragione esterna (ad esempio, quando una piccola quantità di liquido amniotico viene ingerita durante la suzione troppo attiva di un dito), il diaframma è irritato. Comincia a contrarsi ritmicamente, il che è riconosciuto esternamente come un processo di singhiozzo;
  • Per una ragione interna (ad esempio, l'ipossia fetale o la comparsa di uno qualsiasi dei suoi sintomi individuali), uno dei centri nervosi del cervello è irritato, che è responsabile della funzione motoria del diaframma, che porta anche alla sua contrazione sistematica ritmica.

Per la prima ragione per la comparsa di singhiozzo in una donna incinta, non c'è assolutamente alcun motivo di preoccupazione: tali singhiozzi sono causati solo da un buon appetito delle briciole, dalla sua corretta attività e dalle funzioni vitali.

Consideriamo più in dettaglio questo singhiozzo "complicato"..

Singhiozzo come conseguenza dell'ipossia

L'ipossia è una mancanza di ossigeno in un bambino. Va notato che il singhiozzo fetale dovuto all'ipossia può essere accompagnato da sintomi (segni) specifici:

  • aumento dell'attività motoria del bambino, con l'aiuto del quale si ottiene l'ossigeno mancante;
  • bradicardia: una diminuzione del battito cardiaco in un bambino;
  • un forte aumento delle contrazioni (singhiozzo), un aumento della durata;
  • singhiozzo troppo frequente.

Questi segni dovrebbero allertare la futura mamma, ma non spaventare! Dopotutto, la presenza di qualcuno di loro non è un indicatore assoluto della mancanza di ossigeno in un bambino..

In questo caso, è più ragionevole per una donna contattare il proprio ginecologo locale. Il medico, a sua volta, condurrà già gli esami necessari per identificare o escludere l'ipossia fetale.

Esame di una donna incinta con singhiozzo fetale con segni di ipossia

Come hai già capito, il singhiozzo, accompagnato da segni insoliti, dovrebbe essere segnalato al ginecologo osservatore. Il medico può prescrivere due procedure: CTG e ultrasuoni (con doppler).

CTG - cardiotocogramma. Consente di valutare le contrazioni uterine e i battiti cardiaci del bambino, oltre a tracciare l'attività motoria del feto.

Il CTG è sicuro e indolore sia per la madre che per il bambino. Questa procedura viene solitamente eseguita dopo 30 settimane di gravidanza..

Ultrasuoni (Doppler) - Ecografia Doppler. Consente di valutare la velocità e la natura del flusso sanguigno nei vasi del sistema "madre-placenta-feto". Con il suo aiuto, puoi valutare quanto bene i vasi sanguigni del bambino ricevono sangue e come funziona il suo cuore..

L'analisi doppler consente di vedere anomalie nel lavoro della placenta, per verificare se fornisce bene l'ossigeno al feto. Questo studio è sicuro anche per una donna incinta e un bambino incinta ed è assolutamente indolore..

Quindi, il medico, dopo aver ascoltato le lamentele o le preoccupazioni della futura mamma per il singhiozzo del suo bambino, dopo aver effettuato le manipolazioni necessarie (analisi, ascoltando il battito cardiaco fetale attraverso uno stetoscopio - un tubo speciale), ha il diritto di prescrivere CTG o ultrasuoni con Doppler, se necessario.

Gli esami effettuati riveleranno se ci sono complicazioni della gravidanza e altri motivi di preoccupazione per la futura mamma..

I bambini sono diversi: uno è un fan del mangiare a pancia in giù, l'altro è piccolo; uno ha una maggiore sensibilità dei centri nervosi del cervello, l'altro no.

Anche le donne incinte hanno sensibilità diverse; a qualcuno non è affatto permesso di sentire i tremori del singhiozzo allo stomaco. Ad ogni modo, se il singhiozzo ti dà fastidio, informi il medico.

Il ginecologo ti aiuterà ad assicurarti che tutto vada bene con te e il tuo bambino! Infatti, in oltre il 90% di tali applicazioni, l'ipossia fetale non è confermata..

Cammina più spesso all'aria aperta, muoviti di più: in questo modo la placenta fornisce meglio al feto l'ossigeno necessario per la sua vita..

Mangia bene, non dimenticare di riposare e assicurati una notte di sonno confortevole - tuo figlio dirà "Grazie"!

Dovresti mangiare banane durante la gravidanza? Quali sono i loro vantaggi? C'è qualche danno? Scoprilo ora!

Questo articolo ti dirà se è possibile avere il viburno durante la gravidanza.

Il singhiozzo del bambino... quante volte?

So che recentemente c'è stato un argomento del genere e l'ho letto anche io... ma ora sono terribilmente preoccupato: prima non ho prestato attenzione, il bambino singhiozza fino a 4 volte al giorno, per un periodo di 31 settimane. Il dottore-professore ha detto che se mi dà fastidio devo andare urgentemente a fare un doppler Z l'ha fatto due volte, le ultime tre settimane fa, è andato tutto bene e senza la minima deviazione, anche la prima volta. E non voglio sovraccaricare il bambino con queste radiazioni e non sono nervoso in modo infantile - e se si sentisse davvero male lì? Tutto potrebbe cambiare in modo così drammatico in tre settimane?

Sono anche preoccupato perché mento molto - il collo è cucito, non cammino, la corrente in giro per l'appartamento e dai dottori per i test. Voglio davvero riferire - ecco perché il regime è così. Pungo periodicamente Clexane, ora è stato cancellato da due settimane, inoltre non aggiunge calma.

Il bambino non si muove sempre allo stesso modo - come si gira - so come si trova proprio a causa del singhiozzo - è sempre chiaro dov'è la testa... in una posizione - tutto sporge dritto, nell'altra - si muove un po '.

Insomma, giusto il cervello, chissà - correre d'urgenza per ecografia e doppler, o aspettare una settimana prima dell'appuntamento programmato.

Il feto singhiozza molto spesso.

Ragazze, chi ha affrontato questo? Ho 32 settimane e dalla 30a settimana ho iniziato a notare che il bambino ha iniziato a singhiozzare molto spesso (5-6 volte al giorno, a volte un po 'meno) - questi sono frequenti battiti ritmici nell'addome inferiore, ad es. nella zona della testa! Sugli ultrasuoni, hanno detto che va tutto bene, non c'è ipossia, solo l'entanglement è piccolo, ma il flusso sanguigno è in ordine, bevo ferro, consumo cocktail di ossigeno in litri e non riesco a capire nulla, è normale o no? Dare un consiglio!

Il messaggio è stato modificato dall'utente 15/05/2010 alle 09:10 Il messaggio è stato modificato dall'utente 15/05/2010 alle 09:13

Il mio singhiozzo più giovane nella mia pancia tutto il tempo! Sembra anche più spesso di 5-6 volte! Nato in tempo, sano! E quando è nato ha anche singhiozzato molto forte e spesso! Fino a 3 mesi da qualche parte! È stato molto divertente. Tutti i medici dicono che questa è la norma.
P.S. A nostro padre piace singhiozzare dopo aver mangiato;) Quindi c'è qualcuno! E il più anziano non ha singhiozzato, né prima della nascita, né quando è nato

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Di quanti pannolini ha bisogno un neonato al giorno

Concezione

Il primo pannolino usa e getta è stato creato nel 1957, la produzione in serie di questi prodotti è iniziata nel 1959. Il motto ideologico era: "Un pannolino non è necessario per un bambino, ma per un adulto che si prende cura di lui", perché il bambino sta già bene.

Elevit Pronatal quando si pianifica una gravidanza

Analisi

Ginecologi e neonatologi raccomandano a tutti i genitori in attesa di prepararsi con cura per la gravidanza imminente. La pianificazione del concepimento aumenta le possibilità di un portamento sicuro del feto, la prevenzione dei difetti nel suo sviluppo e la nascita di un bambino sano.

Massaggio ai piedi durante la gravidanza: è possibile e perché?

Nutrizione

Il contenuto dell'articolo Massaggio ai piedi durante la gravidanza in dettaglio Indicazioni e controindicazioni per il massaggio Massaggio anticellulite durante la gravidanza Massaggio per donne in gravidanza con vene varicose Automassaggio durante la gravidanzaOgni futura mamma desidera solo il meglio per il suo bambino.

Furacilin durante la gravidanza: è possibile fare i gargarismi

Analisi

La furacilina è un farmaco antisettico molto diffuso, altamente efficace con azione antimicrobica. Contiene un gruppo nitro aromatico e quindi i batteri acquisiscono resistenza ad esso per lungo tempo.