Principale / Neonato

26 settimane di gravidanza

Il viso del tuo bambino ha già acquisito le sue caratteristiche individuali: il bambino è come lo vedi dopo la nascita. Il collo si è allungato, sono comparse sopracciglia e ciglia, si sono formate orecchie (sporgono già un po 'dalla testa), gli occhi hanno cominciato ad aprirsi. Non c'è ancora niente da guardare per molto tempo, ma il bambino ti ascolta tutto il tempo: sia il battito del tuo cuore che il brontolio degli intestini. Cominciò anche a sentire i rumori domestici più distintamente: gli schizzi d'acqua, il ronzio di un aspirapolvere, il funzionamento della TV, le voci dei membri della famiglia. Gli scienziati dicono che a questo punto il bambino riconoscerà la voce della madre e del padre, tra le altre.

Feto a 26 settimane di gestazione: movimenti, sviluppo, peso e dimensioni

Alla 26a settimana di gravidanza, il peso medio del bambino è di 760 g, l'altezza può superare i 35,5 cm Lo spazio per l'attività sta diventando sempre meno, ora l'attività dei bambini può essere evidente agli occhi di qualcun altro.

Il bambino è già riuscito a crescere in modo significativo, e quindi ora, a volte appoggiato dall'interno contro la pancia della madre con un palmo o un piede, può addirittura dichiararsi con una sorta di "rigonfiamento" di questa stessa pancia. Inoltre, mettendo una mano sul ventre di una donna incinta, il coniuge oi figli più grandi possono sentire il bambino scherzare lì e, premendo il suo orecchio contro di esso, sentire i frequenti battiti del suo cuoricino.

I movimenti del bambino a questo punto diventano ancora più chiari e tangibili. A volte, attivamente dimenandosi nella pancia, il masik sa persino come ferire la mamma, ad esempio mettendo i piedi sulle costole. I movimenti del bambino dovrebbero essere monitorati ulteriormente: si ritiene che entro 10 minuti la mamma dovrebbe sentire almeno 1 spinta. Tuttavia, accade che una donna non noti i movimenti del bambino per un po 'di tempo. Non preoccuparti: forse ti sei appena fatto prendere la mano da qualche affare e semplicemente non hai prestato molta attenzione a come si comporta il bambino lì. Sei preoccupato? Basta sdraiarsi su un fianco e ascoltare le sensazioni in silenzio - se tutto è in ordine, nei prossimi minuti il ​​bambino si farà sicuramente sentire.

Inoltre, per qualche motivo, a molti bambini piace essere attivi proprio nel momento in cui la mamma decide di riposare. Molte donne incinte a quest'ora si lamentano che anche di notte non riescono a dormire sonni tranquilli: il bambino preferisce giocare proprio di notte. Puoi calmare il bambino accarezzando lo stomaco con un movimento circolare, cantando una ninna nanna al bambino.

Si prega di notare che la frequenza e l'intensità dei movimenti dovrebbero ora essere sotto un controllo speciale. Quindi, se i movimenti del bambino non si fanno sentire per più di un giorno, dovresti assolutamente visitare un medico. Ancora una volta, non è un buon segno l'eccessiva attività delle briciole. Il suo frequente ribaltamento, i calci possono essere un segnale che il bambino non riceve ossigeno sufficiente.

Un risultato molto importante di questa settimana è la produzione del proprio ormone della crescita da parte della ghiandola pituitaria del feto. E il cervello in questo momento stabilisce una connessione con la corteccia surrenale, a seguito della quale iniziano a essere prodotti alcuni ormoni.

Il cervello si forma e continua a svilupparsi. Ora è liscia, le cellule nervose sulla superficie non sono ancora collegate. Ma molto presto la situazione cambierà drasticamente e le cellule nervose acquisiranno molte connessioni tra loro..

I rudimenti del latte e dei molari sono già stati formati e alla 26a settimana i rudimenti dei denticoli permanenti sono ossificati. Anche il sistema scheletrico del bambino nel suo insieme continua a rafforzarsi.

La pelle del bambino inizia a cambiare lentamente colore e si appiana, ma rimane ancora rugosa, si formano anche pieghe nella zona del gomito.

L'apparato respiratorio del feto termina il processo di miglioramento: a 26 settimane la formazione degli alveoli è completata, i polmoni prendono il loro posto finale - il bambino è quasi pronto a respirare quando lascia la pancia della madre.

Anche i percorsi neurali nelle orecchie del bambino continuano a svilupparsi. Anche ora è in grado di sentire i suoni dall'esterno, temendo i suoni forti. Pertanto, non sorprenderti se, in risposta alla musica ad alto volume, la mollica ti dà un calcio tangibile all'improvviso nello stomaco dalla sua "casa".

Futura mamma

Anche la tua pancia è già impressionante, l'utero si alza di 1 cm ogni settimana - ora è 26 cm sopra il pube o 6 cm sopra l'ombelico.

Naturalmente, l'aumento delle dimensioni dell'utero non passa inosservato per il tuo benessere. Puoi iniziare o continuare a provare bruciore di stomaco, gonfiore, costipazione e altri sintomi di gravidanza associati. I crampi al polpaccio possono essere dovuti alla mancanza di calcio o all'eccesso di fosforo. Inoltre, entro la fine del secondo trimestre, le donne incinte hanno spesso un calo dei livelli di emoglobina nel sangue, quindi il medico potrebbe prescriverti integratori di ferro..

Il seno continua a riempirsi ed è ora di iniziare a prepararlo per l'alimentazione: lavalo con acqua fresca, organizza bagni d'aria, massaggia i capezzoli con un asciugamano duro, ma con attenzione in modo da non provocare contrazioni uterine.

Dormire diventa sempre più difficile, perché una pancia in crescita rende difficile vestirsi comodamente. Porta con te molti piccoli cuscini a letto da mettere sotto la schiena, la pancia e le gambe. Molte donne incinte preferiscono cuscini speciali a forma di mezzaluna per questo periodo..

Il riposo gioca un ruolo importante per te ora. Ma non dimenticare di essere attivo. Se non è controindicato per te, cammina spesso, partecipa alla ginnastica per donne incinte, ma non trasportare carichi pesanti. Non appena ti senti debole o malato, sdraiati immediatamente per riposare o accovacciarti (aiuta con il respiro corto).

Controlla il tuo peso. L'appetito in questo momento potrebbe non essere infantile, ma uno dovrebbe trattenersi e non mangiare più del necessario. Dall'inizio della gravidanza alle 26 settimane di gravidanza, non potresti guadagnare più di 10 kg.

Il dolore che si manifesta alla 26a settimana di gravidanza è sempre più associato a cambiamenti fisiologici nel corpo della donna incinta. E per ridurre i rischi di sensazioni spiacevoli, ora dovresti riposare sempre più spesso, allungando comodamente le gambe sul divano.

I compagni "spiacevoli" più frequenti della seconda metà della gravidanza sono il mal di schiena e il mal di schiena. Questa è una conseguenza di uno spostamento del centro di gravità dovuto alle dimensioni in costante aumento dell'utero e, di conseguenza, dell'addome. Lo yoga o la ginnastica regolare per le donne incinte, utilizzando esercizi che rafforzano i muscoli della schiena, possono ridurre la probabilità di forti dolori alla schiena. E, naturalmente, l'obbligatorio "scarico" della schiena più volte al giorno e un completo rifiuto delle scarpe con i tacchi.

A questo punto, molte donne incinte possono anche iniziare a sentire dolore all'ipocondrio o alle costole. Il verificarsi di sensazioni dolorose in questo caso è associato alla pressione dell'utero allargato sugli organi interni e, lungo la "catena" - sulle costole. Inoltre, il dolore nell'ipocondrio - acuto o lancinante - può farsi sentire se improvvisamente a un certo punto un bambino inizia a premere su di loro dall'interno. In questo caso, cerca di trovare la posizione più ottimale, "persuadere" il bambino a riposare dolorosamente contro le costole con una gamba.

In nessun caso, non ignorare i dolori che accompagnano il probabile sviluppo di emorroidi durante questi periodi. In caso di sintomi "emorroidi", discutere con il proprio medico la possibilità di eliminare questo problema estremamente spiacevole e delicato. Siate preparati che il mal di testa può farvi sentire, per evitarli, prendetevi del tempo per riposarvi, dormire a sufficienza, camminare all'aria aperta. Se hai mal di testa, sdraiati in una stanza tranquilla, semi-buia e ben ventilata, cerca almeno di dormire un po '- spesso il sonno è la migliore cura per il mal di testa.

Se le convulsioni sono già comparse prima, sai già quanto sia doloroso questo sintomo. I crampi ai muscoli del polpaccio a metà gravidanza non sono affatto rari: si verificano più spesso per affaticamento delle gambe, permanenza prolungata sulle gambe, forse per mancanza di calcio in dotazione al corpo. Per proteggersi dalle convulsioni, non dimenticare l'aumento del fabbisogno di calcio del corpo, gli esperti raccomandano di mangiare la ricotta ogni giorno. E, naturalmente, assicurati di scaricare le gambe durante il giorno, se c'è l'opportunità di sederti - non stare seduto, non incrociare le gambe e ogni sera ricorri a un massaggio ai piedi.

Pancia a 26 settimane di gravidanza: tira, fa male

Con un corso di gravidanza riuscito, non ci sono dolori addominali a 26 settimane. Tuttavia, la donna non è ancora immune dal verificarsi di alcune sensazioni dolorose spiacevoli e se il dolore appare di tanto in tanto, analizza attentamente i tuoi sentimenti.

Il dolore addominale può verificarsi a causa dei legamenti allungati e ammorbiditi che tengono l'utero. Quindi, l'utero continua a crescere e i legamenti si allungano sempre di più ogni giorno, il che è accompagnato da un dolore tirante, a volte lancinante ai lati dell'addome.

Un'eccessiva attività "scomoda" del bambino può anche causare dolore a 26 settimane di gestazione. Ogni settimana, le briciole hanno sempre meno spazio nell'utero e durante alcuni dei suoi scatti acuti può verificarsi un forte dolore, lo stomaco sembra "sorseggiare", ma queste sensazioni passano improvvisamente e senza lasciare traccia come appaiono.

A proposito, il dolore e la pesantezza prolungati nell'ipocondrio destro possono essere associati a un altro fenomeno molto più spiacevole: il ristagno della bile. Il rischio di ristagno biliare o addirittura di sviluppo di colelitiasi è alto tra le donne in gravidanza che trascurano le regole di una corretta e sana alimentazione, quelle che non controllano il proprio peso. Ricorda che il consumo di cibi grassi in quantità illimitate è uno dei primi passi per lo sviluppo di disturbi del deflusso della bile, quindi, non ignorare le raccomandazioni degli specialisti in merito a una corretta alimentazione.

Ascolta le contrazioni dell'allenamento che probabilmente già conoscevi ormai. Le contrazioni di Brexton-Higgs, o false contrazioni, attraverso le quali l'utero si prepara per il parto imminente, si verificano periodicamente, in modo irregolare e sono relativamente indolori. Tuttavia, se improvvisamente le contrazioni danno dolore alla donna, diventano regolari, l'utero sembra essere rigido e c'è una sensazione di pesantezza nell'addome, inoltre, improvvisamente, sullo sfondo delle contrazioni, appare una scarica acquosa giallastra - chiama immediatamente l'ambulanza. Molto probabilmente, il travaglio pretermine è iniziato e una volta che le acque si drenano, non è possibile prolungare la gravidanza.

Il dolore e la pesantezza nell'addome inferiore possono anche essere spiegati da una patologia chiamata insufficienza istmico-cervicale. Il dolore e la pesantezza in questo caso provocano un'apertura graduale del canale cervicale della cervice. Ancora una volta, il medico è chiamato a correggere la situazione, installando un pessario o suturando la cervice. Altrimenti, c'è un alto rischio che l'infezione entri nell'utero dalla vagina. L'infezione delle membrane, a sua volta, può essere associata all'effusione di liquido amniotico e all'insorgenza di parto prematuro.

Allocazioni

La scarica normale a 26 settimane di gestazione è moderata, di colore chiaro o biancastro, di consistenza uniforme e senza un odore pronunciato. Si noti che ora si sta formando un tappo mucoso, che chiuderà il canale cervicale dell'utero fino alla fine della gravidanza e, pertanto, è possibile un leggero aumento della scarica. Ma attenzione alla loro natura: se un aumento della secrezione è accompagnato da una sensazione di bruciore o prurito nell'area genitale, lo scarico diventa verde-grigio o giallo, schiumoso o cagliato, si verifica un'infezione. Quando la natura della dimissione cambia, vengono mostrati un esame medico aggiuntivo e un trattamento obbligatorio, altrimenti c'è un alto rischio di infezione intrauterina del feto con un ulteriore ritardo nella sua crescita e sviluppo.

Senza esitazione e senza indugio, chiamare "un'ambulanza" quando compare una scarica sanguinolenta: il sangue, anche in piccole quantità, è un sintomo di previa o distacco di una placenta normalmente localizzata. Spesso questi fenomeni sono accompagnati da dolore addominale, ma accade che non ci siano sensazioni dolorose. Comunque, avendo trovato una scarica sanguinolenta, dovresti assolutamente sdraiarti e chiamare un'ambulanza, mentre è meglio non arrivare in ospedale da solo: l'emorragia dal tratto genitale in qualsiasi momento può diventare allarmante.

Dovresti anche visitare un medico senza fallo se compaiono perdite vaginali acquose: è del tutto possibile che uno specialista rilevi la perdita di liquido amniotico. Ricorda che il liquido amniotico può fuoriuscire in piccole porzioni, creando una sensazione leggermente umida nel perineo. Ma anche un leggero afflusso di liquido amniotico rappresenta una minaccia per l'ulteriore corso della gravidanza, aumentando il rischio di infezione del feto. Inoltre, dovresti cercare urgentemente aiuto con un'effusione in una fase di liquido amniotico: un tale sintomo accompagna l'inizio della nascita prematura.

Ecografia a 26 settimane di gestazione

Molto probabilmente, la seconda ecografia programmata è già stata lasciata indietro, tuttavia, accade che il medico mandi una donna incinta a un'ecografia a 26 settimane di gravidanza. Può essere necessario un esame ecografico se è necessario un esame ripetuto del feto o se, per qualche motivo, non è stata eseguita un'ecografia sulla donna in precedenza..

L'ecografia a 26 settimane di gestazione è un modo per scoprire il sesso di un bambino che cresce nell'utero: ora le sue caratteristiche sessuali sono nettamente differenziate.

Ma il compito principale dell'ecografia a 26 settimane di gravidanza, come del resto in qualsiasi altro periodo, è ancora quello di valutare lo sviluppo del feto e le condizioni dell'utero, per escludere eventuali rischi per il normale decorso della gravidanza. Quindi, su un'ecografia, uno specialista valuterà lo sviluppo degli organi interni e dei sistemi di supporto vitale del feto: cuore, stomaco, reni, sistema genito-urinario. Durante l'esame ecografico verrà valutato anche lo scheletro del bambino, escluse eventuali malformazioni del sistema nervoso.

Inoltre, l'utero sarà anche oggetto di esame: il medico esaminerà lo stato dello strato muscolare interno dell'utero, valuterà la qualità e la quantità del liquido amniotico, determinerà il punto di attacco e la posizione della placenta.

Caratteristiche dello sviluppo fetale a 26 settimane di gestazione

La seconda settimana del settimo mese ostetrico di gravidanza è la fine del secondo trimestre e, secondo altre fonti, l'inizio dell'ultimo periodo di gestazione. A questo punto, tutti gli organi del bambino si sono formati, ma non è ancora pronto per una vita indipendente, ma continua a crescere e aumentare di peso. Scopriamo cosa succede a 26 settimane di gravidanza.

Ogni settimana di gravidanza è una sorta di "pietra miliare" durante la quale si verificano vari cambiamenti. La gravidanza a 26 settimane è il periodo di transizione. Alcune fonti lo attribuiscono al secondo trimestre, mentre altre indicano che la 26a settimana di gravidanza è già l'inizio del terzo trimestre. Scopriamo cosa succede al corpo femminile durante questo periodo e come si sviluppa il bambino.

Cosa sta succedendo?

La settimana 26-27 è l'ora di inizio per la preparazione attiva al parto. Pertanto, è necessario essere preparati al fatto che i combattimenti di allenamento verranno ripetuti più spesso. Le contrazioni dell'allenamento, a differenza di quelle vere, sono praticamente indolori, inoltre non sono regolari e non sono accompagnate da alcuna scarica.

La formazione di un tappo mucoso nella cervice continua. L'uscita di questa spina è un segnale dell'inizio del travaglio.

Il tappo mucoso può fuoriuscire, sia il giorno della nascita, sia pochi giorni e anche diverse settimane prima del compleanno del bambino.

Benessere

L'inizio del terzo trimestre è di solito un periodo tranquillo, anche se una grande pancia inizia a essere scomoda. Inoltre, il gonfiore inizia a preoccupare molte donne. Se le tue braccia e le tue gambe si gonfiano periodicamente la sera, non preoccuparti..

Tuttavia, è necessario informare il ginecologo della comparsa di edema. Molto probabilmente, il medico consiglierà di limitare l'assunzione di sale e di organizzare adeguatamente un regime alimentare. Ma a volte l'edema è un segno di una grave complicanza: la gestosi.

Altri cambiamenti nelle condizioni di una donna includono:

  • cambiamento dell'andatura causato da un aumento dell'addome e uno spostamento del centro di gravità;
  • Minzione frequente causata dall'aumento dello stress sui reni e dalla spremitura della vescica da parte dell'utero in crescita;
  • la comparsa di bruciore di stomaco e costipazione, questi disturbi funzionali sono causati dalla compressione del sistema digerente. Si consiglia di combattere la stitichezza con una dieta, ma se necessario, il medico può prescrivere un lassativo. Per sbarazzarsi del bruciore di stomaco, si consiglia di mangiare piccole porzioni ed evitare cibi grassi e fritti;
  • un aumento della quantità di scarico associato alla formazione di un tappo mucoso. Allo stesso tempo, lo scarico a 26 settimane di gestazione dovrebbe essere uniforme, trasparente o lattiginoso. Se compaiono inclusioni (grani) o lo scarico ha cambiato colore, allora vale la pena visitare un ginecologo il prima possibile.

Utero

In questo momento, l'utero occupa quasi tutto lo spazio libero della cavità addominale, comprimendo leggermente gli organi interni. La dimensione dell'utero è di circa 25 cm di altezza e 16 cm di larghezza. Un altro indicatore importante è l'altezza della posizione del fondo dell'utero, se è in corso la 26a settimana di gravidanza, questo indicatore dovrebbe essere pari a 26 cm.

L'addome a 26 settimane di gestazione sporge notevolmente, la sua circonferenza aumenta di circa 1 cm a settimana.

Aumento di peso

A questo punto, la donna dovrebbe pesare circa 8-9 kg in più rispetto a prima della gravidanza. I medici raccomandano di monitorare rigorosamente l'aumento di peso, il guadagno settimanale non deve superare i 350-450 grammi.

Consigli! Le donne incinte in questo momento hanno un appetito eccellente, che può portare a un significativo aumento di peso, che complica il successivo parto. Certo, non è necessario far morire di fame una donna incinta, ma limitare il consumo di dolci e cibi grassi non farà male.

Se c'è una 26a settimana di gravidanza con due gemelli, l'aumento di peso sarà più evidente e ammonterà a 12-17 chilogrammi. Il "guadagno" settimanale è normalmente di 700 grammi.

Mescolando

Il bambino sta crescendo, ora è già difficile per lui rotolare e muoversi liberamente. Tuttavia, continua a muoversi attivamente. Inoltre, non solo la mamma, ma anche altri parenti possono sentire i calci. Per fare questo, basta mettere le mani sulla pancia della donna incinta.

Certo, il movimento può essere sentito non in qualsiasi momento, ma solo durante periodi di attività del bambino, che si alternano a periodi del suo sonno.

La gravità dei movimenti dipende da dove è bloccata la placenta. Se si trova sulla parete di fondo, i "calci" del bambino non solo possono essere sentiti, ma anche visti, poiché la parete addominale si gonfia notevolmente nel punto della spinta. Ma quando la placenta è attaccata lungo la parete anteriore, i movimenti non saranno così intensi.

L'attività dei movimenti del bambino è individuale. Alcuni bambini sono molto mobili e spesso "ricordano" se stessi con sussulti tangibili. Altri hanno un temperamento calmo e sono meno propensi a disturbare la madre. Tuttavia, se non senti i movimenti del bambino per molto tempo (più di 12 ore), dovresti assolutamente consultare un medico per assicurarti che tutto sia in ordine con il bambino..

Condizione fetale

Lo sviluppo fetale a 26 settimane di gestazione è caratterizzato da crescita attiva e aumento di peso. Ogni settimana, il bambino aggiunge circa 150 grammi. Il peso approssimativo del feto a 26 settimane di gestazione è di 850 grammi.

Diventa gradualmente sempre più paffuto, man mano che accumula tessuto adiposo. Se una donna trasporta due gemelli, i bambini possono avere un peso totale di circa 1,5 chilogrammi. Inoltre, un gemello è quasi sempre leggermente più grande dell'altro..

La 26a settimana di gravidanza è il periodo in cui il corpo del bambino è completamente formato e se si verifica un parto prematuro, il neonato ha grandi possibilità di sopravvivenza. Tuttavia, il bambino non è ancora pronto per nascere, ha bisogno di almeno altre 10 settimane in modo che il suo corpo sia completamente preparato per una vita indipendente. A 26 settimane di gestazione, il feto:

  • sa aprire gli occhi e distinguere la luce dalle tenebre. È stato stabilito che se si accende una torcia, dirigendo un raggio di luce sulla pancia incinta, il bambino reagisce a tale effetto;
  • continua ad allenare i polmoni, una sostanza si accumula gradualmente all'interno del tessuto polmonare, che aiuterà i polmoni a raddrizzarsi con il primo respiro;
  • un bambino a 26 settimane di gestazione può già assumere la posizione in cui si troverà fino al parto (idealmente, a testa in giù). Tuttavia, se un'ecografia a 26 settimane di gestazione rivela che il bambino si trova in una posizione diversa, non essere turbato. Il bambino a 26 settimane ha ancora diverse settimane per girarsi e assumere la posizione più comoda per il parto;
  • il bambino sente perfettamente il rumore esterno e interno, quindi i medici raccomandano che i genitori parlino periodicamente con il bambino. Questo è necessario affinché il bambino si abitui alle voci dei genitori. Dopo la nascita, sentendo suoni familiari, il bambino si calmerà;
  • sebbene il peso del bambino stia crescendo rapidamente, la sua pelle è ancora arrossata e rugosa. Le dita delle mani e dei piedi hanno già delle calendule sottili. Gli organi riproduttivi del feto sono completamente formati. Quindi, se hai un ragazzo, allora in questo momento i testicoli, che in precedenza erano nell'addome, potrebbero iniziare a scendere nello scroto;
  • il settimo mese ostetrico segna la fine dello sviluppo del sistema immunitario fetale. Pertanto, la futura mamma dovrebbe essere il più attenta possibile in modo da non esporre l'immunità del bambino a stress aggiuntivo. Ciò significa che dovresti in ogni modo evitare di mangiare cibi che possono provocare reazioni allergiche. Se l'assunzione di tali prodotti è significativa, ciò può portare al fatto che le reazioni del sistema immunitario del bambino si formano in modo errato e successivamente soffrirà di allergie..

Sondaggi

Con una gravidanza normale, lo screening ecografico viene eseguito tre volte durante l'intero periodo di gestazione. Ma se necessario, possono essere prescritte ulteriori ricerche. Viene eseguita un'ecografia per valutare il grado di sviluppo del feto e della placenta.

Le analisi per un periodo di ventisei settimane sono prescritte come previsto. Di norma, si tratta di studi clinici generali su sangue e urine. Questi test sono necessari per il rilevamento tempestivo di possibili complicazioni..

Possibili problemi

Sfortunatamente, in questo momento, lo sviluppo di varie complicazioni della gravidanza è del tutto possibile, il che, ovviamente, non può che causare preoccupazione. Le future mamme dovrebbero sapere che sono necessarie visite regolari dal ginecologo, prima di tutto, per se stessa. Poiché il monitoraggio costante aiuterà a identificare i problemi in modo tempestivo. Scopriamo cosa può succedere in questo momento.

Gestosi

Una grave complicanza è la tossicosi tardiva o la gestosi. Nelle fasi iniziali, questa condizione pericolosa potrebbe non manifestarsi con sintomi evidenti, quindi una donna potrebbe non essere consapevole del pericolo. La gestosi viene rilevata in base ai risultati dei test, le proteine ​​appaiono nelle urine. Inoltre, i sintomi di questa condizione sono:

  • nausea a 26 settimane di gestazione;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • mal di testa;
  • "Mosche" davanti agli occhi;
  • pelle secca e pruriginosa.

Questa complicazione è pericolosa sia per il bambino che per la madre. Pertanto, quando compaiono i primi sintomi, è necessario consultare un medico. Molto probabilmente, alla donna incinta verrà offerto di andare in ospedale.

Se la nausea compare a 26 settimane di gestazione, questo non è necessariamente un segno di gestosi. La nausea e il vomito possono essere causati da un'esacerbazione della gastrite o di altre condizioni mediche. Pertanto, non puoi fare a meno di consultare un medico..

Malnutrizione

Tale diagnosi viene effettuata se la quantità di liquido amniotico è inferiore al normale. L'acqua bassa è acuta o cronica. In quest'ultimo caso, di regola, non ci sono sintomi, la patologia viene diagnosticata in base ai risultati degli ultrasuoni.

I seguenti sintomi sono caratteristici della forma acuta:

  • diminuzione delle dimensioni dell'addome;
  • dolore durante lo spostamento del feto.

Se l'oligoidramnios viene rilevato per la prima volta in un periodo di 25-26 settimane, stiamo parlando di una forma tardiva di questa patologia. Molto spesso, si sviluppa sullo sfondo di altre malattie, in particolare diabete mellito o ipertensione arteriosa.

L'acqua bassa può portare a tristi conseguenze, ma non dovresti preoccuparti. Se la patologia viene rilevata in tempo, le possibilità di una gravidanza normale e di dare alla luce un bambino sano sono alte.

Polidramnios

Questa patologia è meno comune dell'acqua bassa, ma è anche piuttosto pericolosa. In primo luogo, con il polidramnios, un bambino ha spesso un doppio o addirittura triplo intreccio con il cordone ombelicale, il che complica notevolmente il parto. In secondo luogo, il polidramnios è un fattore predisponente per lo sviluppo della gestosi. Se viene rilevato il polidramnios, alla futura mamma verrà prescritto un trattamento, potrebbe dover andare in ospedale.

Freddo

Un raffreddore a 26 settimane di gestazione è meno pericoloso per il feto di una malattia nelle prime fasi. Tuttavia, anche in questo momento, il raffreddore può danneggiare il bambino. Soprattutto se un comune raffreddore complica e si trasforma in bronchite o polmonite. Con tali malattie, il feto può mancare di ossigeno, inoltre, le malattie della madre possono provocare un parto prematuro..

Non è sempre possibile evitare l'infezione da SARS. E se una donna incinta si ammala comunque, in nessun caso dovrebbe essere "eroica" e portare la malattia in piedi. Il trattamento a freddo è prescritto da un medico.

Altri problemi

Nella tarda gravidanza, varie malattie croniche sono spesso esacerbate, poiché il corpo femminile lavora con un carico raddoppiato. Possibili problemi:

  • Stagnazione della bile. Questa patologia si manifesta con una sensazione di pesantezza nella parte destra dall'alto. Tali sintomi sono inerenti a una malattia più grave: i calcoli biliari..
  • Insufficienza istmico-cervicale. Questa complicazione si manifesta con una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore. Con lo sviluppo di questa patologia, il canale cervicale dell'utero si apre leggermente, il che crea il rischio di penetrazione di agenti patogeni nella cavità uterina e fuoriuscita di liquido amniotico.
  • Problemi alla colonna vertebrale. La fonte di questi problemi è lo spostamento del centro di gravità dovuto alla crescita della pancia. Si consiglia di indossare una fasciatura speciale per risolvere il problema..
  • Mancanza di calcio. Il feto in questo momento ha bisogno di assunzione di calcio, che è necessario per rafforzare le ossa. Se il corpo della madre contiene una quantità insufficiente di questo elemento, i denti della donna potrebbero iniziare a decadere.

Quindi, la 26a settimana di gravidanza è l'inizio (o la soglia) del terzo trimestre. Questo periodo sarà più difficile del trimestre precedente, poiché la pancia in crescita sarà scomoda. Il corpo della donna durante questo periodo si sta attivamente preparando per il parto, sebbene ci siano ancora circa due mesi prima di loro..

26 settimane di gravidanza

La gravidanza è un periodo magico nella vita di ogni donna. Nonostante il disagio, la pancia in crescita, le manifestazioni di tossicosi e debolezza, molte donne incinte, dopo la nascita del bambino, ammettono che iniziano a perdere lo stato di felice aspettativa del bambino. Molto probabilmente, il bambino sotto il cuore è il miglior sentimento nella vita della futura mamma, che sa che presto incontrerà la persona più importante della sua vita e la 26a settimana di gravidanza non fa eccezione..

Soddisfare

  • introduzione
  • 26 settimane di gravidanza: cosa sta succedendo
  • Problemi e minacce alla 26a settimana di gravidanza
  • 26 settimane di gravidanza: sviluppo fetale
  • Mescolare un bambino a 26 settimane di gravidanza
  • Ricerca e analisi a 26 settimane di gestazione
  • Ecografia a 26 settimane di gestazione
  • 26 settimane di gravidanza: dieta
  • 26 settimane di gravidanza: raccomandazioni dei ginecologi
  • Sesso alla 26a settimana di gravidanza
  • Conclusione

introduzione

La ventiseiesima settimana di gestazione è l'inizio del settimo mese di gravidanza e la fine del secondo trimestre. In questo momento, il bambino è già ben sviluppato e può sopravvivere se nato prematuramente.

Il bambino si sta muovendo attivamente, informando sua madre della sua presenza circa 250 volte al giorno. Tuttavia, non tutti i suoi movimenti sono percepiti chiaramente e questo è assolutamente normale. Il feto è già così forte che non solo la mamma, ma anche il papà possono seguire la sua attività motoria, portandosi la mano allo stomaco.

26 settimane di gravidanza: cosa sta succedendo

La ventiseiesima settimana ostetrica di gravidanza è il settimo mese di gestazione. In questa fase, che viene calcolata dai ginecologi dal primo giorno dell'ultimo flusso mestruale, la futura mamma inizia a sentire come si muove il suo bambino. Lo stato in questo momento non è più così spensierato e facile come lo era poche settimane fa. Il corpo funziona anche per due, quindi molte donne incinte notano stanchezza, debolezza e sonnolenza. Le ghiandole mammarie si gonfiano e iniziano a prepararsi per la produzione di latte per nutrire la prole.

In questo momento, le donne possono sentire un cambiamento nel ritmo del respiro e mancanza di respiro. A causa del fatto che l'utero cresce e cresce di dimensioni, esercita una pressione sul diaframma e non consente di respirare liberamente come prima. La respirazione diventa superficiale e intermittente. Inoltre, l'utero inizia a premere sulla vescica, a seguito della quale i viaggi in bagno diventano più frequenti. Sintomi simili sono stati osservati nei primi mesi di gravidanza, quindi è familiare alla futura mamma.

In termini psico-emotivi, una donna è già completamente pronta a diventare madre e non vede l'ora che nasca suo figlio. Molte donne incinte notano che il loro istinto materno inizia a svegliarsi e si stanno attivamente preparando per la nascita di un bambino..

Comincia a sorgere un desiderio riguardo alla sistemazione della casa e alla sua preparazione per la nascita di un bambino. Accade spesso che una donna incinta inizi le riparazioni, le pulizie generali o addirittura decida di cambiare il suo luogo di residenza.

I ginecologi notano che questo comportamento è inerente alla futura mamma a livello genetico, le persone vicine dovrebbero trattare tali capricci con comprensione. È importante assicurarsi che la donna non si preoccupi e sia protetta dallo sforzo fisico per evitare un deterioramento del benessere generale..

Per evitare complicazioni, puoi semplicemente parlare con la mamma con calma e comunicarle che la preparazione attiva per la nascita di un bambino può danneggiarla, quindi è meglio rimandarlo fino a quando il bambino non è già nato.

Problemi e minacce alla 26a settimana di gravidanza

Alla ventiseiesima settimana di gravidanza, la cervice subisce alcuni cambiamenti che sono associati alla formazione di un tappo mucoso che protegge il bambino dalle infezioni del corpo materno. A questo punto, la spina è notevolmente compattata, il che porta ad un aumento del volume di scarico. Questo è del tutto normale, sebbene possa causare qualche disagio in una donna..

Tuttavia, se il colore della scarica non è diventato biancastro o trasparente, ma giallo, verde o marrone scuro con coaguli di sangue, dovresti consultare immediatamente un medico. Inoltre, una donna dovrebbe tener conto del fatto che in uno stato normale, la consistenza del segreto dovrebbe essere uniforme senza un odore acuto e sgradevole..

Sensazioni di dolore

Il dolore può comparire in diverse parti del corpo. Va notato che molte madri tollerano abbastanza facilmente la fine del secondo trimestre, mentre il resto deve affrontare una serie di diversi tipi di disturbi presentati da:

  • Algia nella zona addominale, che è associata al movimento attivo del nascituro. Soprattutto, il bambino ama spingere la madre sotto le costole e lungo la vescica. Di solito, in questo modo, il bambino chiarisce che non gli piace molto quale posizione ha preso sua madre. Per smettere di calciare e causare disagio, devi cambiare posizione.
  • Disagio nell'utero, derivante dallo stiramento dell'organo stesso e dei suoi tessuti muscolari. Inoltre, durante questo periodo, compaiono già le contrazioni dell'allenamento, che servono come fase preparatoria per il travaglio..
  • Dolore agli arti inferiori, che appare per vari motivi, tra cui mancanza di calcio, edema grave e comparsa di vene varicose.

Per alleviare tutti i disturbi di cui sopra, dovresti contattare uno specialista che ti indicherà metodi sicuri per fermarli..

Cambiamenti nell'utero

Alla ventiseiesima settimana di gestazione, il rapporto tra larghezza e altezza dell'utero è di 17x25 centimetri. La pancia è già abbastanza grande e non funzionerà per nasconderla anche sotto abiti larghi. A causa delle sue dimensioni, provoca notevoli disagi alla futura mamma. L'utero che è cresciuto di volume stringe e sposta tutti gli organi situati nella piccola pelvi, inoltre mette sotto pressione il tratto digerente e l'apparato respiratorio.

L'utero ha un effetto negativo sugli organi digestivi pizzicandoli fortemente, di conseguenza, la donna incinta inizia a lamentarsi di bruciore di stomaco e problemi con la defecazione. Se la stitichezza non viene curata in tempo, può portare allo sviluppo di emorroidi, che è anche un frequente compagno della gravidanza..

A venti settimane, la donna inizia a sentire lievi contrazioni dell'utero. Queste sono le cosiddette contrazioni di allenamento progettate per preparare l'utero al parto. Il loro aspetto non dovrebbe causare panico e preoccupazioni, poiché non rappresentano una minaccia per il bambino e non causeranno un aborto spontaneo. Tuttavia, quando compare una forte algia nella regione addominale, è meglio consultare uno specialista.

Il tappo mucoso situato nella cervice inizia a formarsi poche settimane dopo la fecondazione dell'uovo e la sua fissazione sulla parete dell'utero per un'ulteriore crescita e sviluppo dell'embrione. L'inizio della gravidanza porta a un aumento ormonale e questo, a sua volta, a un ammorbidimento della cervice, che inizia a riempirsi di secrezione mucosa, ispessendosi con ogni periodo ovulatorio e ispessendosi con l'inizio di ogni nuovo ciclo. Entro la ventiseiesima settimana di gestazione, il tappo è già saldamente fissato nella cervice e protegge il feto dalla penetrazione di microrganismi patogeni.

Aritmia nel feto

I medici possono ascoltare il battito del cuore di un bambino non solo con gli ultrasuoni, ma anche con uno stetoscopio, a partire dalla diciannovesima settimana di gestazione. Se la frequenza cardiaca è compresa tra 120 e 160 battiti al minuto, questo indicatore è considerato normale. Con il suo aumento e la sua deviazione dai confini normativi, il ginecologo diagnostica un nascituro con aritmia.

Una frequenza cardiaca anormale non è motivo di grave ansia e pensieri che il bambino ha problemi con il cuore e i vasi sanguigni. I ginecologi affermano che le interruzioni del ritmo possono essere di natura a breve termine, il che è assolutamente normale. Nel tempo, scompariranno e tutto tornerà alla normalità..

Se il problema persiste, la futura mamma viene registrata fino alla nascita, trattata e monitorata da un cardiologo.

26 settimane di gravidanza: sviluppo fetale

La dimensione del frutto alla ventiseiesima settimana assomiglia a un melone medio. Pesa 850 grammi ed è lungo fino a 23 centimetri. In questo momento, il livello di sviluppo del bambino è già ad un livello elevato. Ora il bambino ha completato la formazione del sistema respiratorio e del cervello, quindi questi organi stanno entrando nella fase di miglioramento. Il bambino può già pensare, può distinguere bene tra odori e sapori, inoltre, aderisce a un certo schema di sonno e attività.

Se una settimana fa il bambino non ha aperto gli occhi, ora apre le palpebre ed esamina l'ambiente con l'aiuto dei suoi occhi. Tutti i sistemi e gli organi di supporto vitale si sono formati e ora stanno iniziando a migliorare.

I tratti del viso del feto sono chiari e ben formati. Con l'aiuto di un esame ecografico, possono già essere esaminati e si può trarre una conclusione su come sarà il bambino, sebbene possano ancora cambiare prima del parto. I padiglioni auricolari si sono già formati, i recettori uditivi e l'orecchio interno vengono ora posati. Dopo aver completato questo processo, il bambino sarà in grado di sentire più chiaramente e imparare ad analizzare più attentamente l'attività sonora intorno a lui..

Ora reagisce bene ai suoni forti e sa come distinguerli. Spesso ai bambini non piace la musica ad alto volume e il rumore, di cui informano la madre con forti scosse. Per non infastidire il bambino, è meglio evitare quei fattori che non sono di suo gusto..

Cos'altro si sta sviluppando e formando?

Ora non si stanno sviluppando solo il cervello e il sistema nervoso centrale, ma anche la memoria. In questa fase, il bambino può memorizzare la voce della madre e distinguerla da tutte le altre voci. Il battito cardiaco del bambino è compreso tra 130 e 160 battiti al minuto. I polmoni sono completamente formati e il feto li sta già allenando, eseguendo esercizi di respirazione. Le strutture del tessuto osseo vengono rafforzate e si forma il grasso sottocutaneo, grazie al quale il bambino aumenta di peso e impara a regolare il suo scambio di calore.

I vasi non sono più visibili attraverso la pelle e non sono più trasparenti, poiché grazie al grasso si sono addensati e levigati. Le ghiandole surrenali iniziano a funzionare, producendo elementi secretori importanti per il bambino. Al momento, questi sono ormoni della crescita. I denti da latte del bambino si sono formati pochi mesi fa, ora iniziano a formarsi i molari.

I genitali sono già praticamente formati. Le ragazze in questa fase hanno già una vagina, un utero e le tube di Falloppio e nei ragazzi, a ventisei settimane, i testicoli iniziano a scendere nella cavità addominale.

Puoi anche scoprire come si sviluppa il feto, quali sintomi e sensazioni si verificano alla 27a settimana di gravidanza, nonché cosa consigliano i ginecologi, una corretta alimentazione e molto altro ancora. Troverai tutte le informazioni necessarie in questo articolo..

Mescolare un bambino a 26 settimane di gravidanza

A ventisei settimane, il bambino trascorre la maggior parte della giornata in un sogno. Il suo periodo di riposo può variare dalle 18 alle 21 ore. Il resto del tempo, il bambino si muove attivamente, facendosi sentire a scatti e movimenti.

Il bambino è già cresciuto così forte e ingrassato che, con l'aiuto dell'attività fisica, segnala alla mamma cosa gli piace e cosa no. Ora anche il padre del bambino può osservare come suo figlio comunica con il mondo che lo circonda, mettendo la mano sulla pancia della moglie.

I ginecologi raccomandano vivamente ai genitori di osservare la frequenza e l'intensità con cui il bambino spinge e si muove. Se è troppo attivo o, al contrario, si muove molto debolmente, la donna dovrebbe contattare la clinica prenatale e sottoporsi a un ulteriore esame per scoprire qual è la ragione di questo comportamento del feto e se tutto è normale con lui.

Ricerca e analisi a 26 settimane di gestazione

In questo periodo, la futura mamma aveva già subito due studi necessari per monitorare lo sviluppo intrauterino del feto. Questi consistevano in test hCG, estriolo libero, AFP e ultrasuoni. Ora, prima di andare a un appuntamento programmato presso la clinica prenatale, ha bisogno di superare gli screening, presentati da un esame del sangue clinico e un esame delle urine generale. All'appuntamento del medico, il ginecologo prenderà i tamponi per la flora, misurerà il fondo, il volume addominale, il peso e la pressione sanguigna.

  • L'esame delle urine è necessario per determinare lo stato del sistema urinario della futura mamma. Con il suo aiuto, puoi prevenire il verificarsi di varie infiammazioni. Lo striscio consente di esaminare la microflora della vagina, che può sviluppare il mughetto causato da un'infezione fungina. Questo disturbo si sviluppa spesso nelle donne nella posizione.
  • Un esame del sangue prima di tutto ti consente di identificare i problemi di coagulazione del sangue. Inoltre, con il suo aiuto, uno specialista valuta l'indice glicemico di una donna incinta. Questo è necessario perché durante il trasporto di un feto c'è il rischio di sviluppare il diabete, che è associato a una ristrutturazione dei processi metabolici e ad un elevato consumo di prodotti dolci e farinacei. Va notato che la probabilità di sviluppare una tale patologia è bassa, ma nonostante ciò, il ginecologo deve assicurarsi che non si sia verificata e che non ci siano prerequisiti per il suo sviluppo.
  • Inoltre, un esame del siero del sangue può determinare il livello di emoglobina. Molto spesso viene diagnosticato alla fine del secondo - inizio del terzo trimestre, che causa anemia. Per fermare questa condizione, alla futura mamma vengono prescritti medicinali contenenti ferro o viene prescritta una razione dietetica speciale per eliminare il problema.

Ecografia a 26 settimane di gestazione

In questa fase dello sviluppo fetale, l'ecografia non è una procedura di routine, ma in alcuni casi viene comunque eseguita. Durante l'esame con un sensore, il medico esamina attentamente la struttura del bambino, lo sviluppo dei suoi organi e il rispetto degli indicatori standard.

L'Uzist controlla la corrispondenza del peso delle briciole all'età gestazionale, verifica se gli organi si sono formati correttamente e se ci sono deviazioni o patologie nello sviluppo del bambino. Con l'aiuto degli ultrasuoni, è possibile rilevare una serie di difetti gravi e disturbi genetici.

Va notato che per un periodo di ventisei settimane, il sesso del bambino può essere determinato con una precisione del cento per cento, poiché i suoi genitali sono già completamente formati.

26 settimane di gravidanza: dieta

La dieta della futura mamma dovrebbe essere equilibrata, sana e completa. Il menu non dovrebbe contenere cibi che possono danneggiare il corpo. Sono rappresentati da semilavorati, bevande gassate, caffè e tè forti, cibi fritti, alcolici, dolci e farina.

Inoltre, i nutrizionisti consigliano alle donne di abbandonare i cibi che sono allergeni naturali, rappresentati da miele, agrumi, cioccolato e frutti rossi. È necessario limitare l'uso del sale, poiché provoca lo sviluppo di edema.

Quali alimenti dovrebbero essere inclusi nel menu di una donna incinta? Una donna che trasporta un bambino dovrebbe mangiare cereali a base di cereali, poiché possono eliminare il bruciore di stomaco, la pesantezza dell'addome, la stitichezza e la flatulenza. È utile consumare prodotti a base di latte fermentato, carote e mele. Per reintegrare le riserve di vitamine e proteine ​​nel corpo, la dieta dovrebbe includere cibi presentati da pesce fresco a basso contenuto di grassi, carne magra, bevande ai frutti di bosco, frutta e verdura.

È improbabile che la futura mamma possa rifiutare dolci e muffin, ma dovrebbe ridurre al minimo il loro consumo. Dovresti mangiare in piccole porzioni e spesso, quindi, non sarai in grado di migliorare da solo, ma anche impedire al bambino di ingrassare in eccesso.

26 settimane di gravidanza: raccomandazioni dei ginecologi

Affinché la ventiseiesima settimana porti solo gioia ed emozioni positive, la futura mamma dovrebbe aderire alle seguenti raccomandazioni:

  • Poiché durante questo periodo, la pancia cresciuta esercita un carico sulla colonna vertebrale e sulla regione lombare, una donna deve indossare una benda prenatale ed eseguire speciali esercizi rilassanti che ridurranno o alleviano completamente il mal di schiena.
  • Il riposo non dovrebbe essere trascurato. Un sonno sano dovrebbe durare almeno otto ore. Devi dormire sul lato sinistro, usando un cuscino speciale per le future mamme.
  • Per evitare la comparsa di smagliature dovute allo stiramento della pelle, fin dall'inizio della gravidanza, una donna dovrebbe applicare rimedi speciali per le smagliature sulla pelle. Possono essere acquistati sia in farmacia che presso punti vendita speciali..
  • Anche stare sempre a casa è controindicato. Una donna dovrebbe camminare di più, condurre uno stile di vita attivo e fare esercizi speciali per le donne incinte.

La gravidanza è un momento in cui trarre piacere dalla vita, quindi non puoi negare te stesso. Tuttavia, in tutto, dovresti osservare la misura per non danneggiare te stesso e il bambino..

Sesso alla 26a settimana di gravidanza

In questa fase, la vita intima di una donna non è controindicata se non è preoccupata per il tono dell'utero, il dolore nella regione addominale e la gestosi, accompagnata da attacchi di nausea e vomito. Il sesso in questa fase dovrebbe essere calmo e gentile. È necessario scegliere quelle posizioni per fare l'amore che escludono la pressione sulla pancia cresciuta.

Se il ginecologo durante gli esami non proibisce l'intimità con suo marito e non le impone restrizioni, allora è permesso e non danneggerà il corpo.

Tuttavia, se il medico ha messo un tabù sui rapporti sessuali, non si dovrebbero ignorare le sue raccomandazioni, poiché ciò è irto di gravi conseguenze, fino alla nascita prematura del bambino inclusa..

Conclusione

Affinché questo periodo passi senza problemi, è necessario ascoltare il bambino e il proprio benessere. Non dovresti cambiare le tue abitudini alimentari, poiché il bambino è già abituato alla dieta quotidiana e potrebbero non gradire nuovi gusti.

Devi camminare di più all'aria aperta, condurre uno stile di vita attivo e seguire le raccomandazioni del tuo ginecologo, in questo caso la ventiseiesima settimana passerà facilmente e non porterà alcun disagio.

26 settimane: peso, crescita fetale, cambiamenti nel corpo di una donna incinta

Alla 26a settimana ostetrica di gravidanza, la futura mamma deve prestare attenzione alla regolarità dei movimenti del bambino, monitorare l'alimentazione e il peso e prepararsi per il congedo di maternità. Hai già fatto molta strada. Mancano circa 100 giorni all'incontro con il tuo bambino! Com'è la 26a settimana di gravidanza per una donna e come il bambino crescerà e si svilupperà, lo scopriremo in questo articolo.

26 settimane quanti mesi sono? 26 settimane sono l'inizio di 7 mesi di gravidanza e la fine del secondo trimestre (26 settimane = 6 mesi e 2 giorni o 182 giorni di gravidanza).

Peso, altezza, sviluppo del feto a 26 settimane di gestazione

In lunghezza, il bambino è già cresciuto fino a 35 cm e il peso è di circa 800 g. Il tuo bambino pesa un piccolo cavolfiore.

Questa settimana, gli occhi del bambino stanno già iniziando ad aprirsi. Certo, all'interno del grembo materno è circondato da una completa oscurità, ma, in ogni caso, ora può già battere le palpebre. Inoltre, c'è un altro cambiamento evidente per te: ora l'attività del cervello del bambino è commisurata alla sua attività motoria. Cioè, quando il bambino percepisce un suono forte, inizia a muoversi. Ad esempio, se stai ascoltando musica ad alto volume o senti un suono forte, anche il tuo bambino lo sente, rispondendo a questo con un movimento dentro di te..

Cosa attende una donna incinta a 26 settimane?

Possibili complicazioni a 26 settimane

Nella ventiseiesima settimana di gravidanza, ci sono una serie di minacce di cui i futuri genitori dovrebbero essere consapevoli. Questi includono:

  • Gestosi. I primi sintomi evidenti che qualcosa non va nel tuo corpo sono: aumento della pressione sanguigna; frequenti mal di testa; gonfiore delle mani e dei piedi; nausea e vomito. Tutti questi fattori possono indicare la gestosi (tossicosi tardiva), che è estremamente pericolosa per mamma e bambino..
  • Ipossia fetale. Movimenti troppo violenti, dolorosi o, al contrario, rari e deboli possono essere segni di carenza di ossigeno del feto.
  • Acqua bassa e polidramnios. Anche i movimenti di un bambino che causano un forte dolore possono indicare una minaccia. Il movimento delle briciole è influenzato dalla deviazione dalla norma nella quantità di liquido amniotico: con oligoidramnios, i movimenti diventano più forti e più dolorosi, con polidramnios, al contrario, l'attività motoria del feto diminuisce, o addirittura completamente impercettibile.
  • Anemia. La rilevazione di bassi livelli di emoglobina può portare a una carenza di cellule cerebrali e, di conseguenza, all'anemia. I segni di anemia sono: diminuzione della pressione sanguigna; pallore della pelle; occhiaie sotto gli occhi; vertigini; stelle davanti agli occhi.

Il parto in questo momento avviene molto rapidamente, poiché il bambino prematuro ha una piccola circonferenza della testa. Il ragazzo, ovviamente, ha la possibilità di sopravvivere. Solo quella nascita precoce può influenzare l'udito e la vista del bambino, lo sviluppo della paralisi cerebrale e un ridotto livello di intelligenza. Prendersi cura di questi bambini è molto difficile, quindi preservare il feto fino alla data di nascita prevista è estremamente importante..

Raccomandazioni per una donna incinta

I punti principali da osservare durante questa settimana di gravidanza:

  • Nutrizione appropriata. Mangia più frutta e verdura. I pasti dovrebbero essere sani e frequenti, in piccole porzioni.
  • Per prevenire il dolore lombare, inizia a indossare una benda. Puoi iniziare a fare yoga per le donne incinte, aiuterà e rimuoverà il mal di schiena e preparerà il corpo per il parto.
  • Riposa spesso, distribuisci il carico correttamente. Cammina meno e fai più pause durante il giorno.
  • Prova a dormire sul lato sinistro. Se trovi difficile trovare una posizione per dormire, sdraiati sul lato sinistro con i cuscini intorno all'addome..
  • È ora di iniziare a frequentare corsi per donne incinte.
  • Per aiutare la vista, è necessario includere i seguenti alimenti nella dieta: frutti di mare, alghe, noci.

26 settimane di gravidanza

Cosa succede al bambino

Il peso del bambino a 26 settimane raggiunge i 970 ge l'altezza è di 40 cm Gli organi interni prendono il loro posto. Ad esempio, i polmoni si trovano a destra ea sinistra del cuore e il diaframma li separa dalla cavità addominale. L'intestino tenue e crasso sono fissati dal proprio mesentere attraverso il quale passano i vasi sanguigni e le fibre nervose. Nei ragazzi, entro la 26a settimana di gestazione, i testicoli iniziano a muoversi nello scroto. Questo processo termina entro 29-30 settimane. Nelle ragazze, la formazione degli organi genitali esterni e della vagina è completata.

Cosa succede alla futura mamma: sensazioni

Nel corpo di una donna incinta si verificano cambiamenti caratteristici dell'età gestazionale. Il disagio risultante non è un sintomo di malattie, ma è caratteristico del normale corso della gravidanza.

  • Cambiamenti nell'utero. Un aumento delle sue dimensioni porta alla sua pressione sugli organi vicini, che causa disagio. La sua larghezza è di 16 cm, l'altezza di 24 cm Alla palpazione, il bordo superiore dell'organo è determinato 26 cm sopra il pube, che corrisponde all'età gestazionale. La pressione sugli organi interni porta a bruciore di stomaco, minzione frequente, gonfiore e costipazione.
  • Le contrazioni dell'allenamento si verificano periodicamente, accompagnate da contrazioni uterine. Non danneggiano il bambino. Un tappo mucoso continua a formarsi nella cervice. Il suo ruolo è impedire che l'infezione dalla vagina penetri nella cavità uterina. Se le contrazioni di una donna iniziano ad essere accompagnate da dolore e secrezione acquosa a 26 settimane, deve essere chiamata immediatamente un'ambulanza.
  • Minzione alla settimana 26. L'utero si trova vicino alla vescica. Man mano che le sue dimensioni aumentano, lo comprime, portando a una relativa diminuzione del volume. Ciò si manifesta con una maggiore minzione - fino a 1-2 volte ogni 2 ore. Questo non minaccia una donna incinta alla 26a settimana di gestazione, poiché la frequente diuresi evita il ristagno urinario e lo sviluppo di malattie infiammatorie: cistite e pielonefrite.
  • Mal di testa Le sensazioni dolorose sorgono a causa di diversi motivi: cambiamenti ormonali, diminuzione o aumento della pressione sanguigna e esacerbazione di malattie croniche. Il mal di testa può essere accompagnato da debolezza generale, nausea, vertigini e altri sintomi. Se si verifica, consultare un medico. L'automedicazione può portare a conseguenze negative per donne e bambini..
  • La lombalgia si verifica a causa di un aumento del carico sulla colonna vertebrale e dello spostamento del centro di gravità del corpo in avanti. Per mantenere l'equilibrio, aumenta il tono dei muscoli della schiena nella regione lombare, il che porta a sensazioni spiacevoli. Se una donna soffriva di osteocondrosi o altre malattie della colonna vertebrale prima della gravidanza, tali cambiamenti portano alla loro esacerbazione. Riposare, indossare una benda ed esercizi speciali aiutano a far fronte al dolore..
  • I cambiamenti nelle ghiandole mammarie sono caratterizzati dal loro gonfiore e dalla comparsa di pesantezza al seno. Il motivo è la crescita del tessuto ghiandolare, che è coinvolto nella formazione del latte materno dopo il parto. Per ridurre il disagio, si consiglia di utilizzare un reggiseno per dormire e indossare un reggiseno sportivo per tutto il giorno. Supporta inoltre il torace, prevenendo il verificarsi di dolore e danni ai legamenti.

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Gravidanza 4 mesi dopo il taglio cesareo

Infertilità

Taglio cesareo. Forum per genitori con molti bambini Argomenti senza risposta Argomenti attivi Versione SearchMobileTaglio cesareo ⇒ Gravidanza 4 mesi dopo il taglio cesareoModeratore: mamma katya

Dimensioni del pannolino (Merries, Goon e altri)

Neonato

La questione della scelta della giusta dimensione del pannolino è molto popolare su Internet, perché la maggior parte dei genitori capisce quanto sia importante utilizzare pannolini la cui dimensione si adatta al proprio bambino.

Cos'è il massaggio numero 10 e come farlo per i bambini?

Concezione

Il massaggio è un elemento indispensabile per prendersi cura di un bambino, poiché contribuisce alla corretta formazione dei suoi organi e ha anche un effetto molto benefico sullo sviluppo fisico del bambino..

È possibile per una madre che allatta mangiare la pasta: l'introduzione del prodotto nella dieta durante l'allattamento

Analisi

La dieta di una madre che allatta il suo bambino dovrebbe essere pensata in dettaglio, perché tutto ciò che mangia attraverso il latte entra nel corpo delle briciole e può causare una reazione negativa.