Principale / Parto

Cosa succede nella seconda settimana di gravidanza?

La nascita di un figlio è uno degli eventi più importanti nella vita di una famiglia, e quindi l'aspettativa di esso è così eccitante per entrambi i coniugi. È impossibile determinare immediatamente che il concepimento è avvenuto e devono passare almeno 2 settimane di gravidanza per una determinazione accurata. Ciò è dovuto al fatto che tutti i processi nel corpo procedono secondo il proprio ritmo, stabilito dalla natura e alla propria velocità. Esistono due sistemi in base ai quali viene calcolata la data del concepimento e della gravidanza:

  • Dall'ultima mestruazione, secondo ostetriche e ginecologi. Tuttavia, poiché l'inizio dell'ovulazione avviene a metà del ciclo, 7-15 giorni dopo la fine delle mestruazioni, si ritiene che la gravidanza sia avvenuta 1-2 settimane prima della data effettiva;
  • Per data di concepimento. Anche questo metodo di calcolo delle scadenze non è molto preciso. Dal rapporto al concepimento, cioè la fusione dell'uovo con lo sperma, ci vogliono da diverse ore a una settimana e ci vogliono ancora alcuni giorni perché lo zigote si attacchi all'endometrio nell'utero. E se gli sposi hanno avuto diversi atti sessuali in breve tempo, la data del concepimento diventa ancora più difficile da determinare..

In altre parole, entrambi i sistemi per calcolare la durata di un processo così delicato come la gravidanza si confondono e danno un risultato impreciso. Anche i test basati sul livello dell'ormone hCG nelle urine di una donna non mostreranno un risultato così presto. I medici dicono che per una determinazione accurata e innegabile della gravidanza, è necessario attendere almeno 1 mese dopo il rapporto. Durante questo periodo, l'uovo e lo sperma formano uno zigote, l'embrione viene impiantato nell'utero e il livello degli ormoni nel corpo femminile raggiungerà il livello richiesto affinché il test mostri l'inizio della gravidanza.

Cosa succede nel corpo 2 settimane dopo il concepimento?

Nelle prime settimane dopo il concepimento, il corpo di una donna inizia a produrre ormoni che aiuteranno a sopportare e dare alla luce un bambino. È con gli ormoni che sono associati ulteriori cambiamenti nel corpo e i primi segni di gravidanza.

Entro la seconda settimana dal concepimento, le cellule germinali maschili e femminili unite sono attaccate alla parete dell'etichetta e avviano tutti i meccanismi della gravidanza. Durante questo periodo, l'ovulo non è ancora visibile agli ultrasuoni e il livello degli ormoni è abbastanza basso da essere visualizzato nei test, quindi è possibile determinare la gravidanza di 2 settimane solo con segni indiretti e dubbi. Nella seconda settimana di gravidanza dopo il concepimento, una donna nota i seguenti segni con cui è possibile determinare l'inizio della gravidanza:

  • Irritabilità. Tutte le ragazze sperimentano sbalzi d'umore durante il loro sanguinamento mensile, ma dopo la gravidanza, così tanto progesterone viene rilasciato nel flusso sanguigno che sbalzi d'umore, pianto e irritabilità diventano compagni costanti;
  • Dopo e durante l'attacco dell'embrione alla parete dell'utero, potrebbe esserci un leggero sanguinamento o una secrezione marrone. Questo non è un segno di patologia, al contrario, è un segno che lo zigote si è attaccato con successo e la gravidanza si svilupperà ulteriormente;
  • Spesso nella seconda settimana di gravidanza, le donne avvertono i sintomi di un lieve raffreddore, brividi, febbre e un mal di testa irragionevole. Questi sintomi sono associati a cambiamenti ormonali nel corpo e scompaiono da soli dopo pochi giorni;
  • Pesantezza all'addome e dolori disegnanti nella parte bassa della schiena. Questo sintomo si manifesta molto spesso in un secondo momento, quando l'embrione è già saldamente attaccato all'utero e inizia a svilupparsi attivamente. I dolori di trazione nella seconda settimana di gravidanza e in seguito sono associati al fatto che il sangue scorre nell'utero e nella piccola pelvi, i vasi si dilatano e, a causa di ciò, la donna sperimenta pesantezza nell'addome inferiore;
  • L'insonnia e la sonnolenza diurna, che anche il caffè forte non può alleviare, è uno dei primi segni che una donna sta aspettando un bambino. Questi fenomeni sono associati a cambiamenti ormonali e sovraeccitazione del sistema nervoso. I medici consigliano di dormire di più durante questo periodo e di rinunciare a tutte le bevande tonificanti che stimolano il sistema nervoso, e dopo alcuni giorni la sonnolenza e l'insonnia passeranno;
  • Con l'ovulazione precoce, già 2 settimane dopo il concepimento, può comparire una tossicosi precoce: nausea, vertigini, cambiamento delle abitudini alimentari, senso dell'olfatto acuto. Quegli odori che prima sembravano piacevoli diventeranno un fetore insopportabile e viceversa. Questo include anche "voglie di salato", che è chiamato uno dei primi segni di gravidanza dopo il concepimento. A causa della tossicosi, le donne perdono peso nel primo trimestre, poiché la dieta è ridotta a pochi alimenti che non causano disgusto. Non fa paura, il peso tornerà nel secondo trimestre;
  • Il gonfiore del seno non è tra i primi, ma piuttosto segni affidabili. Dopo l'impianto del feto, il corpo femminile inizia a ricostruirsi, incluso: il tessuto adiposo del seno inizia a essere sostituito dalla ghiandola. Questo è associato a disagio, sensibilità e leggero gonfiore delle ghiandole mammarie;
  • A causa degli ormoni, la pigmentazione può cambiare in una fase precoce. Le areole dei capezzoli e delle labbra diventano più scure, la linea bianca dell'addome si vede più chiaramente. Molte ragazze notano che le lentiggini e le voglie non solo sono diventate più luminose, ma sono anche aumentate di dimensioni. Molto spesso, dopo il parto, la pelle ritorna al suo stato originale..

Tutti questi segni non sono considerati accurati e possono essere dovuti ad altre cose, come intossicazione alimentare, raffreddore o tensione nervosa. Solo un medico può stabilire con precisione la gravidanza dopo l'esame e l'analisi del sangue..

Gravidanza 2 settimane, come appare l'embrione?

Nel primo periodo della gravidanza, l'embrione non assomiglia ancora né a una persona né a un embrione di un libro di testo di biologia. 2 settimane dopo il concepimento, il feto viene impiantato nella parete dell'utero e inizia a svilupparsi attivamente. Lo sviluppo principale del feto è diretto durante questo periodo di tempo per proteggere il nascituro e la sua alimentazione..

Le pareti dell'utero si preparano a ricevere ogni mese un ovulo fecondato: l'epitelio diventa spesso e friabile e si forma uno spesso strato protettivo. Nel momento in cui l'embrione entra nell'utero e si attacca alla sua parete, è completamente immerso nei tessuti molli, attorno ad esso si forma una decidua, che successivamente si svilupperà nella placenta e nel liquido amniotico.

Dopo l'impianto completo, quando si forma la decidua, inizia il rapido sviluppo del feto. Già nella seconda o terza settimana di gravidanza dopo il concepimento, i rudimenti del sistema scheletrico, delle costole, della colonna vertebrale si formano nel nascituro, si formano i sistemi nervoso e respiratorio.

In questo momento, puoi condurre uno studio genetico del feto e scoprire se ha malattie congenite e anomalie dello sviluppo.

Dopo 2 settimane di gravidanza, dopo un ritardo delle mestruazioni, i medici stabiliscono con certezza che la donna sta portando il bambino. Ciò è determinato da un test che non lascia dubbi: il battito cardiaco fetale, che può essere ascoltato con un dispositivo speciale. Nessun altro esame, esame del sangue o persino un esame alla poltrona darà un risultato così preciso come l'ascolto del battito cardiaco fetale. Nel periodo di 2 settimane di gravidanza, dopo un ritardo, l'embrione ha già formato una colonna vertebrale con midollo osseo, un cuore e i primi grandi vasi sanguigni. L'embrione stesso raggiunge una dimensione di 0,5-1,0 mm. Nella prossima settimana, le sue dimensioni aumenteranno di due o due volte e mezzo..

Nel successivo periodo di gravidanza, il feto viene separato dalla parete dell'utero e non è più un coagulo di cellule attaccate alla parete dell'utero, ma una persona in miniatura che si sviluppa in modo indipendente utilizzando le risorse del corpo della madre. A questo punto, l'ovulo diventa visibile sulla macchina ad ultrasuoni.

Un periodo di gestazione di 2 settimane può avere significati diversi. Secondo i metodi ostetrici di calcolo (dall'ultima mestruazione), 2 settimane sono solo l'inizio dell'ovulazione, quando l'uovo lascia il follicolo ed entra nella tuba di Falloppio. Ma, nonostante il concepimento non sia ancora avvenuto durante questo periodo di tempo, durante gli esami ginecologici e le manipolazioni questa volta sarà indicata come la seconda settimana di gravidanza. Un sistema più accurato per calcolare la data del concepimento tramite rapporti sessuali può anche andare fuori strada, poiché il processo di nascita di una nuova vita non è una tantum, ma si estende per una settimana o più. E la terza via, 2 settimane dal ritardo delle mestruazioni o 6 settimane secondo il calendario ostetrico, quando il bambino è già chiaramente visibile sull'ecografia.

La gravidanza è uno dei periodi migliori nella vita di una donna. Si consiglia alle future mamme di dormire di più durante questo periodo, fare sport con attenzione e poco a poco, stare più all'aperto ed essere meno nervose. Una corretta alimentazione, un'attività fisica moderata e un buon riposo ti aiuteranno a concepire e portare un bambino sano..

Cosa succede dopo l'ovulazione? Dinamica di giorno

Le donne che tracciano il periodo di inizio della fase ovulatoria di solito aspettano questo giorno importante, non pensando al fatto che dopo l'ovulazione avvengono anche processi intensi e molto interessanti nel loro corpo. Se il concepimento ha avuto luogo o non si è verificato, i processi saranno diversi l'uno dall'altro. Diamo un'occhiata più in dettaglio ogni giorno dopo il rilascio dell'uovo.

Cosa succede il giorno X?

La fase ovulatoria del ciclo è la più breve. Inizia quando un follicolo maturo sull'ovaio scoppia sotto l'azione dell'ormone luteinizzante e termina con la fine della vita della cellula riproduttiva femminile (dopo 24-36 ore). È durante questo periodo di tempo che si verifica la fecondazione se l'uovo rilasciato viene incontrato dalle cellule riproduttive maschili.

Le membrane dell'ovulo sono molto forti. Gli spermatozoi hanno bisogno di molta forza e attività per trovare un "vuoto" in loro. Se il sesso ha avuto luogo prima dell'ovulazione in 1-4 giorni, allora gli spermatozoi potrebbero sopravvivere nel tratto genitale femminile. In questo caso, iniziano immediatamente a provare a fertilizzare il gamete femminile..

Se il sesso avviene il giorno dell'ovulazione, la fecondazione dell'uovo avviene entro circa due ore dal rapporto.

  • Mestruazioni
  • Ovulazione
  • Alta probabilità di concepimento

L'ovulazione avviene 14 giorni prima dell'inizio del ciclo mestruale (con un ciclo di 28 giorni, il 14 ° giorno). La deviazione dalla media è comune, quindi il calcolo è approssimativo.

Inoltre, insieme al metodo del calendario, è possibile misurare la temperatura basale, esaminare il muco cervicale, utilizzare test speciali o mini microscopi, eseguire test per FSH, LH, estrogeni e progesterone.

È possibile stabilire in modo univoco il giorno dell'ovulazione mediante follicolometria (ecografia).

  1. Losos, Jonathan B.; Raven, Peter H.; Johnson, George B.; Cantante, Susan R. Biology. New York: McGraw-Hill. pp. 1207-1209.
  2. Campbell N. A., Reece J. B., Urry L. A. e. un. Biologia. 9a ed. - Benjamin Cummings, 2011. - p. 1263
  3. Tkachenko B.I., Brin V. B., Zakharov Yu. M., Nedospasov V.O., Pyatin V.F. Fisiologia umana. Compendio / Ed. B.I.Tkachenko. - M.: GEOTAR-Media, 2009.-- 496 p..
  4. https://ru.wikipedia.org/wiki/Ovulation

Non appena una delle decine di milioni di cellule germinali maschili penetra nella testa all'interno del guscio del gamete femminile, il guscio diventa completamente invulnerabile al resto degli spermatozoi. Circondano l'uovo per qualche tempo, cercando invano di "allungare la mano", e poi muoiono. All'interno dell'ovocita si verificano eventi di scala universale: lo spermatozoo scarta la coda, che non è più necessaria, e inizia il processo di fusione dei nuclei cellulari, lo scambio di informazioni sul DNA. Dalla cellula maschile, 23 cromosomi vengono spesi per questo, dalla femmina - la stessa quantità. Si scopre uno zigote a tutti gli effetti con 46 cromosomi.

Finora questa è solo una cellula, ma è già unica, non ce ne sono altre simili in tutto il mondo. Contiene informazioni su tutto: su quale sesso e altezza sarà il bambino, quali saranno i suoi occhi e capelli, il colore della pelle, quali talenti e abilità avrà quando crescerà, quali malattie avrà lungo la linea ereditaria. Zygote è l'inizio di una nuova vita.

Sull'ovaio di una donna, dove un follicolo con un uovo all'interno è maturato nella prima metà del suo ciclo, un corpo luteo appare al posto del follicolo e dalle sue membrane residue dopo la rottura delle membrane. È una ghiandola endocrina temporanea il cui compito è produrre progesterone..

Non fa differenza se il concepimento è avvenuto o meno, il progesterone viene prodotto in tutte le donne dal giorno dell'ovulazione durante l'intera seconda fase del ciclo, motivo per cui la seconda metà del ciclo è chiamata fase del corpo luteo, fase luteale o progesterone.

Cosa succede giorno dopo giorno?

L'ulteriore dipende dal fatto che ci sia stato o meno il concepimento, quindi ci sono due opzioni per lo sviluppo degli eventi..

1 giorno dopo l'ovulazione

Se il concepimento è avvenuto, lo zigote inizia a dividersi. Ciò significa che per divisione mitotica, la cellula inizia a dividersi in blastomeri, ma le nuove cellule formate non crescono fino alle dimensioni dello zigote originale. Solo il loro numero è in costante aumento. Ciò significa che la dimensione dell'embrione non aumenta affatto rispetto al primo giorno della sua esistenza, la cellula diventa semplicemente complessa. Il primo giorno dopo il concepimento, lo zigote si divide lentamente. Questa fase richiederà circa 30 ore.

Contemporaneamente alla scissione lenta e asincrona, lo zigote inizia a muoversi agevolmente dalla tuba di Falloppio, dove è avvenuto il concepimento, nella cavità uterina, dove ci sono tutte le condizioni per l'ulteriore sviluppo del feto. Lo zigote non può muoversi da solo, è costantemente spinto dai sottili villi della tuba di Falloppio, che si mettono in moto a causa della peristalsi delle tube (piccole contrazioni dei muscoli).

Il corpo luteo è ancora piccolo, viene prodotto poco progesterone. Indipendentemente dal fatto che la fecondazione stessa sia avvenuta o meno, la natura della scarica cambia in una donna: sotto l'influenza delle dosi iniziali di progesterone, diventano biancastre o lattiginose, opache, il loro numero totale diminuisce.

2 ° giorno

Se il concepimento è stato, allora la lenta schiacciamento continua. I blastomeri sono già stati divisi in due tipi: scuro e chiaro. Quelli scuri sono leggermente più grandi di quelli chiari. Dal primo, le strutture embrionali si formeranno a tempo debito e quelle leggere diventeranno la base del trofoblasto, che è responsabile dell'impianto, dell'attaccamento dell'embrione alla parete dell'utero e della ricezione di nutrimento dal suo sangue. Ma questo momento è ancora lontano. Lo zigote continua lungo la tuba di Falloppio.

Le concentrazioni di progesterone aumentano, la crescita dello strato interno - l'endometrio - inizia nell'utero.

Il suo spessore aumenta e la consistenza si allenta: è così che l'organo riproduttivo della donna si prepara a ricevere l'ovulo. Se il concepimento non è stato concepito o l'impianto non ha avuto successo, l'endometrio verrà rifiutato durante il successivo sanguinamento mestruale.

3 ° giorno

Dal terzo giorno all'ecografia, puoi vedere il corpo luteo nell'ovaio. Naturalmente, la sua rilevazione non è un segno di gravidanza, perché si forma anche nelle donne non gravide nei cicli ovulatori. Ma la presenza di un corpo luteo conferma in modo affidabile che l'ovulazione è avvenuta definitivamente.

Se c'era il concepimento, lo zigote (e ora la morula) da questo momento inizia a dividersi più velocemente. Continua a risalire la tuba di Falloppio verso l'utero. Questo di solito non è associato ad alcun disagio..

4 ° giorno

Il 4 ° giorno dopo l'ovulazione, se è avvenuta la fecondazione, lo zigote, che in precedenza era diventato una morula, diventa una blastocisti. Ha già fino a 58 blastomeri. Questi giorni sono molto importanti per lei, poiché il suo viaggio attraverso la tuba di Falloppio finisce e l'embrione finisce nella cavità uterina.

Ma l'ovulo non ha fretta di attaccarsi, galleggia liberamente nella cavità. A questo punto, gli scienziati lo chiamano blastocisti gratuita. La frantumazione continua.

Il corpo luteo è determinato con sicurezza dagli ultrasuoni, la concentrazione di progesterone aumenta ogni giorno.

5 e 6 giorni dopo l'ovulazione

In questi giorni, il livello di progesterone nel corpo di una donna è in rapido aumento. Il corpo luteo entra in uno stato di fioritura e questo è il momento migliore per donare il sangue per il progesterone, se questo esame è necessario. L'endometrio cresce.

La blastocisti cresce e ora contiene un centinaio di cellule, c'è una membrana esterna e una interna. La donna non sente ancora nulla di insolito in se stessa, ad eccezione dell'azione del progesterone, e anche in questo caso con una maggiore sensibilità individuale. L'azione di questo ormone non dipende dalla presenza o meno di una blastocisti nell'utero, una donna può sperimentare sudorazione, affaticamento e sbalzi d'umore - questi sono gli effetti concomitanti del supporto del progesterone nella seconda fase.

7 ° giorno

Nella maggior parte dei casi, l'impianto avviene in questo giorno. L'ovulo prima aderisce all'endometrio e questa fase è chiamata adesione. E poi inizia il processo di introduzione più in profondità nello strato endometriale. I villi dello strato esterno dell'ovulo secernono sostanze speciali che dissolvono le cellule dell'endometrio, e entro 40 ore l'ovulo viene immerso nei tessuti dell'utero ei villi coriali sono collegati ai piccoli vasi sanguigni del corpo femminile. Il bambino inizia a ricevere sostanze utili dal sangue della madre.

Dal momento dell'impianto, i villi coriali iniziano a produrre una sostanza speciale: la gonadotropina corionica. HCG mantiene il corpo luteo in ordine. Se non c'è gravidanza, è da 7-8 giorni dopo l'ovulazione che inizia la graduale estinzione del corpo luteo. Se l'impianto ha avuto successo, l'ormone hCG inizia ad accumularsi, aumentando ogni due giorni di 2 volte.

Al momento dell'impianto, alcuni hanno debolezza, un insolito imbrattamento sanguinante che passa rapidamente. Si chiama sanguinamento da impianto e non danneggia in alcun modo la madre o il bambino.

8-9 giorni

In questi giorni c'è anche la possibilità di attaccamento dell'embrione all'utero. Normalmente il processo di impianto avviene dai 7 ai 10 giorni dopo l'ovulazione, quindi un evento importante può accadere in qualsiasi momento. Lo spessore dell'endometrio sta aumentando, ora è di almeno 7-8 mm. La donna non può ancora sentire una gravidanza, perché le dosi di hCG sono ancora molto piccole, non verranno rilevate nemmeno dalla diagnostica di laboratorio.

Dopo che l'embrione è stato attaccato, inizia il periodo embrionale del suo sviluppo. Organi e sistemi sono formati da petali embrionali, questo processo continuerà per quasi tutto il primo trimestre - fino a 10 settimane.

Se non ci fosse il concepimento, il livello di progesterone inizia a diminuire..

10-11 giorni

Con l'inizio della gravidanza, i test vengono eseguiti precocemente: il livello di hCG è piccolo, ma è già possibile donare il sangue per uno studio di laboratorio sull'indicatore quantitativo della gonadotropina corionica. Sarà già diverso dallo stato di non gravidanza, ma va tenuto presente che con l'impianto tardivo (nei giorni 9-10), il livello di hCG sarà ancora insignificante, quindi non è possibile stabilire una gravidanza.

Il corpo luteo di questo giorno, se non c'è gravidanza, regredisce, la produzione di progesterone è quasi completa, al posto della ghiandola si forma un cosiddetto corpo biancastro, che è costituito da tessuto connettivo e si dissolverà completamente nel prossimo futuro.

12-13 giorni

Nella maggior parte dei casi, è già possibile confermare la gravidanza in questo momento con l'aiuto di esami del sangue di laboratorio per hCG. C'è poca fiducia nei test, perché l'hCG entra nelle urine dopo che la sua concentrazione nel sangue è diventata alta. L'ormone non consente al corpo luteo di regredire, la produzione di progesterone rimane elevata nelle donne in gravidanza.

Nelle donne che non hanno concepito un bambino in questo ciclo, lo sfondo ormonale cambia: inizia la produzione di estrogeni, con il loro aiuto il corpo si prepara per le mestruazioni. Inizia il processo di preparazione per il rigetto dell'endometrio troppo cresciuto - in assenza di gravidanza, non è necessario. Alcuni durante questo periodo iniziano a sentire i sintomi della sindrome premestruale sotto l'influenza degli estrogeni. La quantità di scarica aumenta leggermente.

13-14 giorni

Nelle donne non gravide, il ciclo giunge al termine. La seconda fase del ciclo di solito dura 14 giorni (più o meno un giorno). In questi giorni, le donne con un ciclo regolare iniziano le mestruazioni e allo stesso tempo inizia un nuovo ciclo di follicologenesi nelle ovaie: un nuovo lotto di follicoli inizia a maturare lentamente, uno dei quali diventerà dominante e, scoppiando, darà alla donna una possibilità di maternità con il rilascio di un nuovo uovo.

Nelle donne che hanno concepito un bambino nel ciclo attuale, il progesterone rimane alto. Il loro corpo luteo si chiama gravidico, esisterà fino alla fine del primo trimestre, o meglio, fino al momento in cui la funzione endocrina di produrre ormoni sarà assunta dalla giovane placenta. Mentre lei è andata.

15-16 giorni

Le donne incinte non hanno le mestruazioni. E in questo momento è del tutto possibile fare test di gravidanza, cioè andare in clinica per donare il sangue per hCG. In alcuni sono possibili i primi segni di tossicosi precoce: nausea al mattino, mal di testa, cambiamenti nella percezione degli odori e dei sapori.

Ma è troppo presto per andare dal medico per un appuntamento - finora non un solo medico può vedere la gravidanza né durante l'esame né con l'aiuto della diagnostica ecografica - la dimensione dell'embrione non supera il millimetro, e quindi vale la pena andare a un'ecografia in una settimana e 10-14 giorni dopo l'inizio i ritardi possono essere visitati da un ginecologo.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

I primi giorni di concepire un bambino - segni

In quale giorno dopo il concepimento compaiono i primi segni di gravidanza? Questo problema è di grande preoccupazione per le donne, in particolare i giovani. Dietro la domanda apparentemente solida e corretta c'è il desiderio di calmarti e ottenere una risposta alla domanda: in quale giorno dopo il sesso possono comparire i segni di gravidanza?

La prima difficoltà sta nel fatto che il concepimento non si verifica al momento del sesso, ma per 5-14 giorni. Vale anche la pena notare che lo sfondo ormonale del corpo cambia per altri 10-12 giorni. Ciò significa che i primi test possono mostrare la gravidanza non prima di 15-20 giorni dal momento del rapporto.

Tuttavia, il corpo femminile può dare i propri segnali sul fatto che il processo di fecondazione sia stato completato o meno. Parleremo di questo e di altri problemi relativi alle manifestazioni nei primi giorni dopo il concepimento..

  • 1 Quando fare un test di gravidanza dopo il concepimento?
  • 2 Quanto tempo ci vuole per fare il test per hCG?
  • 3 La temperatura basale cambia dopo il concepimento?
  • 4 Può esserci un concepimento immediatamente dopo le mestruazioni?
  • 5 Il concepimento dopo l'ovulazione è possibile?
  • 6 Calcolo dei giorni favorevoli per concepire un bambino
  • 7 Determinazione della data di nascita per data di concepimento?
  • 8 La data del concepimento influisce sul sesso del nascituro?
  • 9 Quali processi si verificano nel corpo femminile nei primi giorni dopo il concepimento?
  • 10 Quali sono le sensazioni nei primi giorni dopo il concepimento?
  • 11 Il dolore addominale può essere il primo segno del concepimento?
  • 12 Cosa significa dimissione dopo il concepimento?
  • 13 Cosa significano nausea e vomito nei primi giorni dopo il concepimento?
  • 14 Come comportarsi dopo il concepimento?
  • 15 Se continuare a fare sesso dopo il concepimento?
  • 16 L'alcol è dannoso dopo il concepimento?
  • 17 Cosa fare per i fumatori al momento del concepimento?
  • 18 Come le pillole contraccettive influenzano il concepimento?

Quando fare un test di gravidanza dopo il concepimento?

Vale anche la pena fare una riserva qui che il processo di concepimento significa il completamento del rapporto sessuale. Non dimenticare che il periodo di concepimento preciso può raggiungere diversi giorni. Aspettati il ​​risultato più accurato non prima di 4-5 settimane dal momento del coito. I tentativi precedenti di condurre un test possono portare a un cosiddetto risultato "falso negativo", quando il test mostra che non vi è alcun fatto di gravidanza, ma in realtà esiste già o si verificherà nel prossimo futuro.

Quanto tempo ci vuole per fare il test per hCG?

L'HCG o l'ormone della gravidanza fornisce informazioni abbastanza affidabili sul fatto della gravidanza nei primi giorni dopo il concepimento. Nel corpo di una donna non incinta, un tale ormone non viene prodotto. Secondo il programma sviluppato per determinare la gravidanza utilizzando l'ormone hCG, un'analisi per la sua presenza / assenza viene presentata 15-20 giorni dopo il rapporto, considerato il concepimento.

La temperatura basale cambia dopo il concepimento?

La variazione della temperatura basale nei primi giorni dopo il concepimento è che rimane elevata. Tuttavia, esiste una "finestra" in tale cambiamento, quando la temperatura basale diminuisce durante il periodo in cui l'embrione viene impiantato nell'utero. Questo fenomeno ha ricevuto la definizione di "imponente affondamento".

Può esserci un concepimento immediatamente dopo le mestruazioni?

Sì, nei primi giorni dopo la fine delle mestruazioni, non solo è possibile il concepimento, ma questi giorni sono considerati favorevoli per lui.

Per informazione: la possibilità di concepimento esiste sempre, cioè in qualsiasi giorno, anche durante le mestruazioni. È stato scritto sopra che il processo non è istantaneo e la sua efficacia e durata dipende da molti fattori.

Il concepimento dopo l'ovulazione è possibile?

L'ovulazione stessa (il fatto che una cellula matura lasci l'ovaio) è necessaria per il concepimento. Inoltre, il concepimento è impossibile senza l'ovulazione..

Tuttavia, il primissimo stadio: la fecondazione avviene solo il primo giorno dopo l'ovulazione. Se non succede, l'uovo muore. Questo fatto aiuta a determinare che la massima probabilità di concepimento è da 1 a 3 giorni prima del momento dell'ovulazione, così come direttamente il giorno dell'ovulazione..

Se il rapporto si verifica da 12 a 20 ore dopo l'ovulazione o più tardi, il concepimento è improbabile..

Calcolo dei giorni favorevoli per concepire un bambino

I principali criteri di calcolo dovrebbero essere la regolarità e la durata del ciclo mestruale. Il giorno più favorevole è considerato il giorno dell'ovulazione e 1-3 giorni prima di esso. Dopo aver contato su quali giorni del ciclo questo periodo insegna, pianificare il concepimento.

Determinazione della data di nascita per data di concepimento?

Il punto di partenza dovrebbe essere considerato la data dell'ultima mestruazione. Secondo la pratica medica, la gravidanza dura 280 giorni o esattamente 40 settimane (queste settimane sono spesso chiamate settimane ostetriche). La sovrapposizione di due date rivelerà la data di scadenza.

Vale la pena notare che il parto può avvenire prima o dopo, anche 2-3 settimane, poiché il corpo di ogni donna ha caratteristiche di soia. Questa non è una patologia, solo una caratteristica. Molte donne avvertono istintivamente i primi segni del concepimento e possono determinare con maggiore precisione la data di nascita..

La data del concepimento influisce sul sesso del nascituro?

Ogni famiglia vuole davvero dare alla luce un bambino di un genere particolare, e talvolta due contemporaneamente. Sfortunatamente, nessun moderno metodo di pianificazione familiare o calcolatrice per calcolare il sesso di un nascituro funziona. L'uovo femminile contiene solo cromosomi YY, cioè solo quelli femminili. Lo sperma trasporta i cromosomi XY, sia maschi che femmine. Il sesso del nascituro dipende da quale coppia di cromosomi si fondono in unità nei primi giorni immediatamente dopo il concepimento. La persona non ha ancora imparato a influenzare questo processo.

L'enorme quantità di informazioni presentate su Internet secondo cui esistono tecniche che possono aumentare la probabilità di avere un figlio del genere desiderato non è vera. 50-50 possibilità.

L'unico modo per prevedere il sesso di un bambino è concepirlo in laboratorio durante l'inseminazione artificiale..

Quali processi si verificano nel corpo femminile nei primi giorni dopo il concepimento?

Il corpo si sta attivamente ricostruendo e preparando per la gravidanza. Lo sfondo ormonale cambia, l'utero aumenta di dimensioni, le sue pareti diventano più sottili, la cervice si chiude. Una delle ovaie si trasforma in un generatore ormonale, in essa si forma un corpo luteo, che produce ormoni per sostenere la gravidanza.

Quali sono le sensazioni nei primi giorni dopo il concepimento?

Un gran numero di processi si verificano simultaneamente nel corpo che influenzano direttamente o indirettamente il nostro stato fisico ed emotivo. Il fatto del concepimento non è sentito da una donna, anche se molti non la pensano così.

La maggior parte dei sintomi presentati come sintomi del concepimento (da non confondere con la gravidanza), come nausea, sonnolenza, dolore addominale, sbalzi d'umore, perdita o aumento dell'appetito, ecc., Non hanno nulla a che fare con il concepimento. Queste manifestazioni apparirebbero in ogni caso e la donna inconsciamente o consciamente le attribuisce al concepimento. Avendo studiato in dettaglio il processo di concepimento e i primi giorni di sviluppo dell'embrione, capirai che nessun cambiamento che potrebbe influenzare lo stato del corpo e manifestarsi esternamente o internamente semplicemente non può essere.

Vale anche la pena notare che le donne spesso cercano di trovare segni di concepimento in se stesse immediatamente dopo il rapporto o nelle prime ore dopo di esso. È stato scritto sopra che il periodo del concepimento dal momento in cui lo sperma entra nella vagina al fatto della fecondazione e al movimento dell'uovo può essere di diversi giorni. Pertanto, qualsiasi sensazione associata ai segni del concepimento è inverosimile o imposta da.

I primi segni di gravidanza (vale a dire, gravidanza, quando lo sfondo ormonale è già stato riorganizzato) compaiono nella maggior parte a 2-3 mesi e molte si sentono come future mamme quando altre notano una pancia arrotondata.

Il dolore addominale può essere il primo segno del concepimento??

Il dolore all'addome entro una o due settimane dopo il rapporto non ha nulla a che fare con il possibile concepimento e, inoltre, la gravidanza.

Due settimane dopo, in caso di concepimento, quando l'embrione è in fase di impianto nell'utero, cioè sta cercando un posto conveniente per se stesso, alcune donne (nemmeno la maggior parte) possono provare dolori deboli, tiranti nell'addome inferiore, che ricordano il dolore durante le mestruazioni.

Dolori simili, in una manifestazione più vivida, che compaiono da un lato nella regione ovarica nel periodo da 2 a 3 mesi dopo il concepimento, possono essere la prova di una gravidanza extrauterina, quando l'embrione si sviluppa nella tuba di Falloppio o aborto spontaneo.

Cosa significa dimissione dopo il concepimento??

Scariche di natura sanguinolenta, colori marroni o rosati, osservate immediatamente o fino a 4 giorni dopo il rapporto, non hanno nulla in comune nel concepimento. In questo caso, sono precursori di mestruazioni imminenti o segni di malattie ginecologiche di varia natura..

Se tale scarica compare dopo 1-2 settimane, quando si verifica il processo di impianto dell'embrione, questa è una conseguenza di questo stesso processo. Tale scarica non dura a lungo, 1 - 4 ore.

Lo scarico marrone o sanguinante, osservato da 3 a 12 settimane dopo il concepimento, è molto spesso un segno di aborto spontaneo. La maggior parte delle donne non presta loro attenzione, scambiandole per periodi, perché non hanno idea della gravidanza.

La dimissione di un tipo sanguinante o marrone che inizia dopo 8-12 settimane è molto probabilmente un segno di una gravidanza extrauterina o di un aborto spontaneo. Tale secrezione può essere accompagnata da dolore nella regione ovarica su un lato e dolore tirante nell'addome inferiore.

Cosa significano nausea e vomito nei primi giorni dopo il concepimento?

Un bel numero di donne, specialmente quelle che non vogliono una gravidanza entro 1-8 giorni dal sesso, avvertono nausea e talvolta vomitano. Considerano queste manifestazioni come il risultato della gravidanza, o meglio della tossicosi ad essa associata..

Queste manifestazioni non hanno nulla a che fare con la gravidanza o il concepimento nel periodo da 10 a 40 giorni dopo il sesso. Molto spesso si tratta di sintomi inverosimili, a volte intossicazione alimentare. Quanto sopra descritto perché le manifestazioni della gravidanza non possono verificarsi nelle prime settimane dopo il sesso..

Per riferimento. La tossicosi in gravidanza si manifesta almeno dall'ottava settimana di gravidanza. Molte donne potrebbero non sperimentarlo affatto durante l'intero periodo, molte lo sentono come una reazione ai nuovi cibi mangiati..

Come comportarsi dopo il concepimento?

Ci sono alcune regole da seguire dopo il concepimento:

Dopo 14 giorni dal momento del rapporto, consultare un medico per esaminare e determinare se l'embrione si è correttamente attaccato all'utero, se è presente una gravidanza extrauterina o altre patologie;

Non assumere farmaci che non siano stati discussi in anticipo con il medico durante la pianificazione o la conferma della gravidanza;

Se, prima del concepimento, eri in cura o stavi assumendo farmaci per malattie croniche (epilessia, asma, aritmia), non smettere di prenderli, ma informa il medico della gravidanza il prima possibile e l'ostetrica che ti guida su quanto tempo fa, quali e in quali dosi di farmaci stai assumendo;

Continua a mangiare tutto, poi hai mangiato prima, l'importante è non essere zelanti con condimenti e spezie;

Lascia invariati la routine quotidiana e lo sport, l'importante è escludere il superlavoro.

Se continuare a fare sesso dopo il concepimento?

Sì. Continua la vita sessuale senza restrizioni, tuttavia, se in passato ci sono stati problemi con la gravidanza o il portamento, consulta un ostetrico.

L'alcol è dannoso dopo il concepimento?

L'alcol è decisamente dannoso. E nella vita ordinaria, è dannoso per il corpo, e nel processo di concepimento e gravidanza, quando c'è una ristrutturazione e cambiamenti ormonali, è doppiamente dannoso. Limita a zero l'uso di alcol durante la gravidanza e l'allattamento.

In questo contesto, molte future mamme sono molto preoccupate per il fatto di aver bevuto a una festa o a un evento alla vigilia o la sera del concepimento. Tali esperienze sono assolutamente vane, poiché mentre è in corso il processo di fecondazione e il concepimento, qualsiasi alcol sarà già rimosso dal corpo..

Cosa fare per i fumatori al momento del concepimento?

Molto è stato detto e scritto sui pericoli del fumo in generale e soprattutto durante la gravidanza. La nicotina è prodotta dall'organismo e viene utilizzata per abbattere alcuni amminoacidi. Il fumo dà nicotina dall'esterno e il corpo smette di produrla. Pertanto, dopo aver smesso di fumare, si avverte disagio per un po 'di tempo: questo è il corpo che inizia di nuovo il processo di produzione di nicotina..

Le donne incinte dovrebbero assolutamente smettere di fumare. Se non puoi farlo da solo, eventuali pillole e cerotti per fumare dovrebbero essere discussi con un ostetrico e un terapista prima dell'uso in modo da non danneggiare il bambino.

Nei primi giorni dopo il concepimento, il fumo sarà innocuo per il feto, ma è comunque necessario limitare il numero di sigarette fumate. La debolezza ora può ritorcersi contro un bambino dopo molti anni.

Come le pillole anticoncezionali influenzano il concepimento?

Tutti i contraccettivi approvati per la vendita, comprese le pillole (contraccettivi orali), creano una protezione abbastanza affidabile contro il concepimento indesiderato. Tali farmaci non hanno alcun effetto sul corpo, legano gli ormoni coinvolti nel processo di concepimento. Allo stesso tempo, in futuro, quando la famiglia deciderà di concepire un bambino, il rifiuto dei farmaci contraccettivi porterà a un completo ripristino dell'equilibrio ormonale, che non influirà in alcun modo sulla capacità riproduttiva della donna..

Ogni farmaco contraccettivo ha il proprio tempo di recupero. Molto spesso parliamo di diverse settimane, meno spesso di diversi mesi.

Risultato

Il concepimento precoce non influisce in alcun modo sulla salute fisica o emotiva di una donna. Quasi tutti i "sintomi" e le "manifestazioni" sono inventati o imposti. Valutare sobriamente la situazione e determinare le opzioni per il suo sviluppo. Non prestare attenzione ai consigli di amici e conoscenti, soprattutto quelli che non hanno partorito.
Se il concepimento è avvenuto, non affrettarti ad abortire o essere turbato. Discutine con la tua famiglia, avere un bambino è un dono e una felicità per una donna..

13 settimane di gravidanza: cosa sta succedendo questa settimana?

Cosa succede a un bambino a 13 settimane di gravidanza?

La dimensione del feto è in media di 10-12 cm e il suo peso varia da 20-30 grammi.

Benessere della futura mamma alla 13a settimana di gravidanza

La tossicosi scompare completamente o si indebolisce notevolmente. Una donna riacquista vigore e voglia di mettersi in ordine, di fare qualcosa in casa o al lavoro. Nuove sensazioni includono gonfiore e sanguinamento delle gengive (la comparsa di questi sintomi è anche associata agli ormoni). Inoltre, il colostro può essere escreto dalle ghiandole mammarie ingrossate. È così che il seno impara a produrre latte. È impossibile spremere il colostro, poiché la stimolazione dei capezzoli può provocare il rilascio di estrogeni nel sangue, che stimola la contrazione uterina.

Alla 13a settimana di gravidanza, la futura mamma potrebbe avvertire bruciore di stomaco e stitichezza (se ciò non è accaduto prima). Puoi affrontarli modificando la tua dieta, il regime alimentare e cambiando alcune abitudini. Ad esempio, se il bruciore di stomaco è tormentoso, è consigliabile che una donna incinta non mangi troppo, non vada a letto subito dopo aver mangiato, non abusi di cibi piccanti e acidi. Con la stitichezza, al contrario, è utile muoversi di più. Per quanto riguarda la dieta, per eliminare i problemi di movimento intestinale, è necessario bere di più, consumare prodotti a base di acido lattico, verdura, frutta, cereali.

I cambiamenti si verificano anche nell'aspetto della donna: la vita è leggermente arrotondata, le ghiandole mammarie si ingrandiscono ancora di più. Possono apparire unghie e capelli fragili: questo è un segno che si sta sviluppando una carenza di calcio. Ciò può anche essere indicato da problemi emergenti con i denti (la loro sensibilità aumenta, lo sviluppo della carie accelera). Se si verificano tali problemi, è imperativo contattare il proprio dentista, che selezionerà un dentifricio terapeutico e fornirà consigli sulle caratteristiche della cura della cavità orale durante la gravidanza..

Entro la settimana 13, il rischio di aborto spontaneo e di sbiadimento della gravidanza è significativamente ridotto. Ma possono comparire altri problemi: crampi degli arti inferiori e ipertonicità dell'utero (manifestata come una forte pietrificazione dell'addome inferiore). È imperativo informare il medico di queste sensazioni. Potresti anche aver bisogno di farmaci speciali.

Ecografia e screening a 13 settimane di gestazione

L'ecografia del primo trimestre consente di chiarire la durata della gravidanza, determinare le dimensioni, il peso, la frequenza cardiaca, la presenza di tutti gli organi interni e l'attività motoria del feto. Inoltre, l'ecografia consente di valutare se il bambino si sta sviluppando correttamente e persino sospettare che abbia anomalie genetiche sulla base dei dati fetometrici. L'indicatore più importante in questo momento è la dimensione dello spazio del colletto. Inoltre, alla prima ecografia, viene determinato il punto di attacco della placenta e, nel caso della sua posizione bassa, viene misurata la distanza dal sistema operativo interno dell'utero. Tuttavia, questo valore può aumentare con la crescita dell'utero, poiché le sue pareti si allungheranno. Inoltre, l'ecografia consente di diagnosticare l'insufficienza ismico-cervicale, una condizione in cui i muscoli della faringe uterina sono più deboli del necessario per portare a termine una gravidanza..

Possibili minacce a 13 settimane di gestazione

A cavallo del primo e del secondo trimestre, la probabilità di gravi complicazioni della gravidanza è significativamente ridotta, ma ciò non significa che il bambino non sia in pericolo. La probabilità di un aborto spontaneo esiste durante l'intero periodo di gravidanza, pertanto, è necessario prestare attenzione in qualsiasi fase della gravidanza. A 13 settimane, è possibile lo sviluppo di una tale patologia come distacco della placenta..

I sintomi di questa condizione sono i seguenti:

  • scarico sanguinante o marrone;
  • l'addome inferiore fa male, tira la parte bassa della schiena;
  • debolezza, deterioramento delle condizioni generali;
  • aumento del tono uterino.

Il feto può morire con distacco di 1/3 o più della superficie della placenta, pertanto, se si verifica anche un lieve sanguinamento, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. Inoltre, non sottovalutare il pericolo di una gravidanza congelata. Quando sorgono sospetti, viene misurata la temperatura basale (con la fine dello sviluppo fetale, questo indicatore può diminuire) e viene eseguito un esame ecografico non programmato per scoprire se il bambino ha un battito cardiaco. In alcuni casi, il corpo della madre si libera di un feto non vitale e si verifica un aborto spontaneo, ma spesso è necessario un intervento medico per aiutare la donna.

Raccomandazioni e nutrizione a 13 settimane di gestazione

I medici danno le seguenti raccomandazioni per le donne in gravidanza da 13 settimane:

Primi segni di gravidanza

Molto spesso, una donna non sospetta nemmeno di essere incinta, ma lievi vertigini o nausea mattutina l'aiuteranno a capire che i cambiamenti si stanno verificando nel corpo. Quali altri primi sintomi indicano che il concepimento è avvenuto? Abbiamo raccolto i segni più comuni di gravidanza, ma ricorda che se compaiono almeno 2 di essi, devi fare un test o visitare un medico.

Quando i primi segni compaiono nelle prime fasi?

I segni possono essere visti circa 7-8 giorni dopo il concepimento, ma possono essere previsti sia nella prima settimana che nella terza. Tutto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo della donna, nonché dalla sua eredità..

Nei primi giorni dopo il concepimento, una donna svilupperà debolezza, ma passerà un'altra settimana e la nausea mattutina, l'insonnia, un disturbo alimentare e uno stato d'animo mutevole si uniranno alla debolezza..

Interessante sapere! Il 7 ° giorno dopo il concepimento, una donna può notare la comparsa di secrezione rosa, che indica che il periodo di impianto è passato normalmente..

I primi sintomi prima del ritardo delle mestruazioni

Nel corpo di una futura madre dopo il concepimento, si verificano molti cambiamenti che influenzano le condizioni generali del suo corpo. E se stai pianificando una gravidanza, noterai subito alcuni dei segni del suo esordio:

  • ingrossamento delle ghiandole mammarie, che è accompagnato da dolore e scolorimento dell'areola del capezzolo;
  • il modello venoso sul petto diventa pronunciato;
  • gonfiore e diarrea;
  • diminuzione / aumento della pressione;
  • la comparsa di macchie senili;
  • gonfiore e crampi alle gambe;
  • frequente bisogno di urinare, che infastidisce la futura mamma principalmente di notte;
  • confusione e dimenticanza;
  • aumento della fatica;
  • disturbi del sonno e sbalzi d'umore;
  • cambiamento nelle preferenze di gusto.

Importante! Il segno più importante della gravidanza è un ritardo delle mestruazioni, ma se una donna ha un ciclo irregolare o ha una storia di malattie ginecologiche, il ritardo può essere causato da queste condizioni e non dal concepimento.

Altri segni caratteristici

I cambiamenti ormonali influenzano tutti i sistemi del corpo, quindi altri segni possono indicare l'inizio della gravidanza, considerali.

Aumento della temperatura basale

Le donne che stanno pianificando un bambino tengono un grafico della temperatura basale per un mese. E se il concepimento si è verificato, quindi 7-8 giorni prima delle mestruazioni previste, puoi vedere che la temperatura basale oscilla entro +37 C.

Importante! Un aumento della temperatura basale è un segno sicuro di gravidanza, ma vale la pena ricordare che un aumento di questo indicatore può provocare stress, farmaci, varie malattie.

Aumento dell'appetito e variazioni di peso

In molte donne, nei primi giorni dopo la gravidanza, c'è un aumento dell'appetito causato da un cambiamento nel metabolismo. L'aumento dell'appetito è seguito da un aumento di peso, ma questo non è sorprendente, perché il corpo in questa fase del parto sta cercando di immagazzinare la quantità massima di nutrienti.

In alcune donne, la gravidanza precoce è accompagnata da una diminuzione dell'appetito e persino da una drastica perdita di peso, ma questa condizione passa rapidamente e non danneggia il bambino. Inoltre, la tossicosi precoce e la diarrea possono causare perdita di peso..

Esacerbazione di malattie croniche

Nelle prime settimane di gravidanza, le malattie croniche possono peggiorare:

  • malattie gastrointestinali;
  • problemi dermatologici (acne, eruzione ormonale);
  • malattie ginecologiche;
  • brutti denti;
  • malattie del sistema nervoso.

Inoltre, il primo segno di gravidanza può essere considerato un'esacerbazione delle emorroidi, che spesso non scompare fino alla nascita stessa, e quindi preoccupa la mamma dopo la nascita del bambino. Un altro segno è un'esacerbazione del mughetto, accompagnata da secrezioni bianche di formaggio e prurito..

Consigli! Se stai pianificando una gravidanza, prima passa attraverso una visita medica e cura tutto ciò che è possibile. Ciò è particolarmente vero per i denti non sigillati, il mughetto, le malattie degli occhi.

Tossicosi

Sì, la tossicosi è il classico primo segno di gravidanza, che compare circa 2-3 settimane dopo il concepimento. Ma ci sono anche quelle fortunate che, durante tutto il periodo della gravidanza, non accusano nausea, debolezza o ipersensibilità.!

7 segni non specifici di gravidanza

  1. Aumento della tenerezza del seno.
  2. Appare dolore alla parte bassa della schiena.
  3. Un leggero aumento della temperatura, che passa senza l'uso di farmaci antipiretici.
  4. Grave sonnolenza o insonnia.
  5. Aumento della salivazione.
  6. Sensibilità agli odori.
  7. Cambiamenti nell'aspetto (comparsa di un'eruzione cutanea, cambiamenti nel tipo di pelle, ecc.).

Riassumendo

Uno qualsiasi di questi segni può indicare che una nuova vita è sorta nel tuo corpo. Pertanto, non esitare, ma vai in farmacia e acquista un test. Puoi anche ottenere sangue su hCG, visitare un ginecologo o iscriverti a un'ecografia.

Sviluppo intrauterino del bambino di giorno dal concepimento

Le coppie che pianificano una gravidanza hanno bisogno di sapere come si forma il feto nei primi giorni della sua vita, al fine, ad esempio, di pianificare il sesso del bambino o per capire la necessità di prepararsi alla gestazione. Come si sviluppa il feto durante la gravidanza naturale e quali fasi attraversa l'embrione dopo il trasferimento di giorno nel protocollo IVF?

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/Bankoboev.Ru_oplodotvorenie_yaicekletki.jpg "alt =" sviluppo dell'embrione di giorno "width = "660" height = "413" srcset = " data-srcset = "https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/Bankoboev.Ru_oplodotvorenie_yaicekletki.jpg 660w, https://dazachatie.ru/ wp-content / uploads / 2018/02 / Bankoboev.Ru_oplodotvorenie_yaicekletki-300x188.jpg 300w "size =" (larghezza massima: 660px) 100vw, 660px "/>

Fertilizzazione naturale

Lo sviluppo dell'embrione dal concepimento alla nascita è un periodo piuttosto difficile, il cui benessere è determinato dai primi giorni di vita intrauterina. La fecondazione gioca un ruolo importante nel determinare il sesso del bambino e la fase successiva in cui si formano i tessuti e gli organi del bambino determina il successo del feto.

Qualsiasi gravidanza inizia nel mezzo del ciclo mestruale, vale a dire dal momento della fecondazione dell'uovo, sebbene in ostetricia sia considerata l'inizio della gravidanza il primo giorno dopo le mestruazioni. Il concepimento avviene il giorno dell'ovulazione, poiché la capacità dell'uovo di riprodursi si perde 12-24 ore dopo la rottura del follicolo.

Durante il processo naturale dell'emergere di una nuova vita, una cellula diploide si forma nella tuba di Falloppio dopo che lo sperma entra nella cellula uovo, che inizia a dividersi in modo esponenziale. Il 4 ° giorno dopo la fecondazione, ci sono 58 cellule divise nello zigote, 53 delle quali costituiranno la base per la formazione dei tessuti e degli organi interni del bambino, e le altre 5 prenderanno parte alla formazione della placenta, del liquido amniotico e del cordone ombelicale.

Il 5 ° giorno, lo zigote entra nello stadio di blastocisti, che è caratterizzato dalla presenza di una bolla con liquido e dal successivo riassorbimento della membrana dello zigote. In questa fase, l'embrione inizia ad aumentare di peso. 7-10 giorni dopo il concepimento, inizia l'impianto dell'embrione nell'utero.

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/razv2.jpg "alt =" sviluppo dell'embrione di giorno "width =" 660 "height =" 524 "srcset =" "data-srcset =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/razv2.jpg 660w, https://dazachatie.ru/wp-content/ uploads / 2018/02 / razv2-300x238.jpg 300w "taglie =" (larghezza massima: 660 px) 100 vw, 660 px "/>

Attaccamento dell'embrione all'utero: il momento della verità

Dal concepimento all'impianto, a seconda di vari fattori, ci vogliono 7-10 giorni. L'inizio dell'impianto avviene entro la fine della settimana dopo il concepimento, quando l'embrione, muovendosi attraverso le tube di Falloppio, raggiunge la cavità uterina.

A seconda delle condizioni dell'endometrio, del suo spessore ed elasticità, il processo di impianto può richiedere più tempo, quindi è possibile diagnosticare l'impianto tardivo. Normalmente, il processo di attaccamento fetale dura circa 40 ore. Lo spessore dell'endometrio per l'attacco della blastocisti non deve essere inferiore a 7 mm.

Dalle prime ore dopo l'inizio dell'impianto, nel corpo di una donna inizia a produrre un ormone specifico, hCG, che invia un segnale al cervello sull'inizio della gravidanza. 9-10 giorni dopo il concepimento previsto, è possibile eseguire un esame del sangue per la gravidanza.

L'impianto nel 30% dei casi può essere accompagnato da secrezioni sanguinolente e, quasi sempre, dolori di trazione locali.

Dopo l'impianto, l'embrione continua a crescere nell'endometrio, che fornisce l'apporto di nutrienti essenziali fino alla formazione della placenta.

10 giorni dopo il concepimento, la gravidanza avviene direttamente: il feto ha già messo radici e inizia a formarsi. Immediatamente dopo che il feto è stato attaccato, l'embrione è costituito da tre strati di cellule, da cui si formano la pelle, gli organi interni e il sistema muscolo-scheletrico.

Nei giorni 14-20 dopo la fecondazione compaiono i rudimenti del cordone ombelicale e della placenta. In questi giorni, si forma il sistema circolatorio primario, il sacco amniotico, il numero di cellule aumenta, inizia la formazione di tutti i sistemi e gli organi del bambino.

Da 18 a 21 giorni dopo il concepimento, il cuore inizia a battere nell'embrione, che può essere facilmente rintracciato mediante ultrasuoni, in parallelo, il 20-22 giorno, si forma lo scheletro del bambino: la corda, il midollo spinale, il cervello e le sue sezioni. Nei giorni 24-26 vengono gettate le fondamenta del sistema nervoso centrale.

A 3 settimane dal concepimento, da 21 a 30 giorni, si formano gli arti, il tubo neurale e gli archi viscerali del bambino. Entro la fine di 1 mese, il bambino mostra chiaramente il tessuto muscolare, i rudimenti dei bulbi oculari, la colonna vertebrale. L'ulteriore crescita dell'embrione comporta lo sviluppo di primordie esistenti.

Dalla 5a settimana l'embrione entra nella fase fetale.

Alla quinta settimana dal momento del concepimento, il bambino continua a sviluppare tutti i sistemi e gli organi, in particolare il cervello. Le caratteristiche sessuali primarie del bambino iniziano ad apparire. Continua

A partire da 6 settimane dopo il concepimento, si formano le orecchie, il naso, gli occhi, le palpebre, le dita delle mani e dei piedi del bambino. Il cuore è diviso in camere, si formano i reni e gli ureteri.

Come si sviluppa l'embrione dopo il trasferimento durante la fecondazione in vitro

Con la fecondazione in vitro, il processo di concepimento è leggermente diverso, ma il principio rimane. Gli embrioni vengono coltivati ​​in una cosiddetta provetta e nei primi 5 giorni l'uovo si trasforma: prima in uno zigote (embrione di un giorno), poi in morula e poi in blastomeri. Dopo 3 giorni, l'ovocita ha già formato un insieme di cromosomi e sesso, e in presenza di 10-16 blastomeri, i riproduttologi eseguono il reimpianto.

La tabella di sviluppo ha un aspetto simile a questo:

1 DPPI blastomeri continuano a dividersi.
2 DPPL'embrione lascia il guscio e si attacca ai tessuti dell'utero. Allo stesso tempo, le donne notano le sensazioni dei primi segni di gravidanza..
3-5 DPPLa blastocisti si attacca ed è incorporata nell'endometrio, dopodiché l'embrione inizia a nutrirsi delle risorse del corpo della madre.
6 DPPIn questo giorno, la futura mamma ha spesso un'emorragia da impianto.
7-10 DPPSi formano la placenta, le gemme corioniche, inizia la crescita intensiva dell'ormone hCG.
11-12 DPPDurante questo periodo, puoi già fare un'analisi o fare un test di gravidanza.

Sotto tutti gli altri aspetti, lo sviluppo dell'embrione non è diverso dal concepimento nel processo naturale. Durante questo periodo, la futura mamma ha bisogno di prendersi cura di se stessa, ridurre il carico il più possibile, escludere la vita sessuale e lo stress.

In caso di disturbi, non dovresti andare al forum e finire con le storie sfortunate di altre persone, è meglio contattare il tuo medico.

Screening del 1 ° trimestre

A 7 settimane, il cordone ombelicale e la placenta continuano a formarsi, attraverso i quali il feto riceve aria e cibo. A quel punto, il cervello ha una chiara demarcazione degli emisferi, la formazione delle dita, i palmi delle estremità del bambino, le palpebre e gli occhi sono già formati. Il sistema endocrino inizia.

A 8 settimane, le papille gustative compaiono nel feto, si formano il tratto gastrointestinale e la cavità orale. I contorni del viso sono migliorati, i testicoli si formano nei ragazzi. Il corpo del bambino inizia ad allungarsi e le ossa si induriscono. A questo punto, la lunghezza dell'embrione è di 20 mm.

Alla nona settimana, le ghiandole surrenali del bambino iniziano a produrre ormoni, il sistema circolatorio continua a formarsi e la ghiandola prostatica si forma nei ragazzi. In questa fase sono presenti eritrociti nel sangue, sebbene i leucociti siano ancora assenti. Il bambino ha già formato le articolazioni e un sistema muscolare, quindi dita, ginocchia e gomiti possono già essere compressi. La formazione di organi in questa fase si interrompe, tutte le forze della donna incinta e del bambino mirano a migliorare ulteriormente i sistemi.

Alla decima settimana dopo il concepimento, termina il primo trimestre. Questo periodo in ostetricia è pari a 12 settimane di gravidanza, poiché il conto alla rovescia parte dal primo giorno dell'ultima mestruazione.

Il primo screening è consigliato dal primo giorno della decima settimana al sesto giorno della tredicesima settimana di gravidanza al fine di identificare possibili malformazioni e determinare l'esatto periodo di gestazione. I risultati più accurati sono forniti dallo screening a 11-12 settimane.

Nell'ambito del primo dei due esami obbligatori di una donna incinta, è necessario donare il sangue per il livello di ormoni, conflitto Rh, infezioni e sottoporsi a un'ecografia. L'esame ecografico valuta la lunghezza del feto e la dimensione della testa, la simmetria dello sviluppo degli emisferi cerebrali, lo stato degli organi interni, la dimensione delle ossa, la dimensione del cuore e della pancia. All'esame, il medico sarà in grado di discernere e prevenire lo sviluppo di patologie.

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/protekanie-beremennosti-po-nedelyam2.jpg "alt =" sviluppo dell'embrione da settimane "width =" 660 "height =" 288 "srcset =" "data-srcset =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/protekanie-beremennosti-po-nedelyam2.jpg 660w, https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/protekanie-beremennosti-po-nedelyam2-300x131.jpg 300w "izes = "(larghezza massima: 660px) 100vw, 660px" />

Lo sviluppo di un bambino dal concepimento alla nascita è un processo piuttosto complicato e laborioso. Il primo trimestre è il periodo più importante della gestazione, poiché tutti i sistemi del bambino vengono posati e formati in questo momento. Alla fine del primo trimestre viene effettuato uno studio che aiuta a tracciare la compliance dello sviluppo dell'embrione con il periodo di gestazione e prevenire la patologia. Per la futura mamma, lo screening è un'opportunità per vedere il bambino per la prima volta.

La prima foto dell'addome è uno dei momenti più toccanti della gravidanza, ma voi cosa ne pensate?

E 'Importante Conoscere La Pianificazione

Indipendentemente dal fatto che le donne incinte possano mangiare avocado: benefici, rischi, porzioni e controindicazioni

Neonato

Il frutto dell'avocado, che cresce alle latitudini tropicali e subtropicali, è apparso in cucina e nelle nostre casalinghe.

Alimentazione complementare del bambino a 3 mesi. Puoi introdurre cibi complementari a 3 mesi?

Analisi

È possibile introdurre alimenti complementari a 3 mesi?Se la madre allatta al seno il bambino, tutti i nutrienti nella quantità richiesta vengono forniti al suo corpo e non è necessario interferire con questo processo.

Svenimento durante la gravidanza

Parto

Perché svengono durante la gravidanza?Il corpo femminile dopo la fecondazione riuscita dell'uovo inizia a ricostruirsi per preservare il feto. Come risultato di un cambiamento nel background ormonale, le preferenze di gusto cambiano, si osservano sbalzi d'umore, appare una sensazione di nausea e vertigini..

La curcuma è possibile per i bambini, a che età dovrebbe essere introdotta nella dieta?

Concezione

Le informazioni sulle proprietà uniche della curcuma si trovano sempre più spesso in varie fonti. A questo proposito, molti genitori sono interessati alla questione dei benefici di questa spezia per i bambini..